Foglio informativo relativo ai CREDITI AL CONSUMO (vedi descrizione sezione III: CC2, CC3)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foglio informativo relativo ai CREDITI AL CONSUMO (vedi descrizione sezione III: CC2, CC3)"

Transcript

1 Foglio informativo relativo ai CREDITI AL CONSUMO (vedi descrizione sezione III: CC2, CC3) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Sede Legale ed Amministrativa: Viale Venezia Fossalta di Portogruaro (VE). Sito Internet: Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Venezia: Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d Italia al n Codice ABI: Iscritta all albo delle Società Cooperative al n. A Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo Nazionale di Garanzia (art. 62 del D. Lgs. 23/7/96 n. 415) Capitale sociale: euro al Riserve: euro al Sezione II Caratteristiche e rischi tipici dell operazione Struttura e funzione economica del mutuo chirografario per il credito al consumo Con il contratto di mutuo chirografario per il credito al consumo la banca consegna al cliente, che agisca per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta (consumatore), una somma di denaro dietro impegno da parte del cliente medesimo di rimborsarla, unitamente agli interessi, secondo un piano di ammortamento definito al momento della stipula del contratto stesso. Il finanziamento può essere assistito da garanzie. Al consumatore viene reso noto il tasso annuo effettivo globale (TAEG), cioè un indice che esprime il costo complessivo del credito a carico del consumatore medesimo espresso in percentuale annua del credito concesso. La du del finanziamento superiore ai 18 mesi permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. Principali rischi, di carattere generico o specifico, connessi con il mutuo chirografario per il credito al consumo RISCHIO DI TASSO (in caso di tasso fisso) Il mutuo chirografario per il credito al consumo a tasso fisso presenta per il cliente un rischio di tasso : in sostanza, nel corso del rapporto può determinarsi una variazione al ribasso dei tassi di interesse, mentre l impegno finanziario del cliente rimane agganciato al tasso originariamente pattuito. (in caso di tasso indicizzato) Il mutuo chirografario per il credito al consumo a tasso indicizzato, cioè agganciato all andamento di determinati parametri (es. euribor) variabili nel corso del tempo, presenta per il cliente un rischio di tasso : in sostanza, nel corso del rapporto può verificarsi un aumento del valore del parametro preso a riferimento con conseguente aggravio dell impegno finanziario richiesto al cliente. Modalità tassi: FINANZIAMENTI A TASSO FISSO: per questi finanziamenti il tasso pattuito contrattualmente rimarrà invariato per tutta la du del finanziamento stesso. FINANZIAMENTI A TASSO INDICIZZATO: a questi finanziamenti viene applicato un tasso variabile che sarà soggetto a revisione automatica con periodicità indicata in contratto, in conseguenza delle variazioni intervenute nel parametro di indicizzazione. La modifica prevede il ricalcolo della quota interessi e della quota capitale. 1

2 Sezione III Condizioni economiche dell operazione CREDITO AL CONSUMO TASSO VARIABILE PERSONA E FAMIGLIA (CC2) Finalità Destinato ad uno scopo di consumo, ad esempio acquisto automobile, spese mediche, acquisto di mobili per la propria abitazione privata, ecc. TASSO FISSO PERSONA E FAMIGLIA (CC2) Destinato ad uno scopo di consumo, ad esempio acquisto automobile, spese mediche, acquisto di mobili per la propria abitazione privata, ecc. SOSSIA SCUOLA (CC3) Destinato alla copertura delle spese per frequentare corsi post diploma/master/personal computer Importo massimo , , ,00 Importo minimo 154,94 154,94 154,94 Du massima 60 mesi 60 mesi 36 mesi Periodicità Mensile, trimestrale, semestrale Parametro di riferimento Euribor 3M/365 (1) IRS periodo(2) IRS periodo(2) Spread massimo 6,75% 6,75% - Modalità di calcolo degli Calcolati sulla base dell anno civile (365 giorni) interessi Tasso di mora 2 punti in più del tasso contrattuale in vigore al momento della mora Le condizioni, in fase contrattuale, potranno subire delle notevoli riduzioni al fine di non comportare in nessun modo la formazione di un TAEG superiore ai tassi soglia stabiliti per decreto dal Ministero dell Economia e delle Finanze, Dipartimento del Tesoro ed esposti nei locali aperti al pubblico (Legge 7/3/96 n.108) (1) Indice utile ai fini della stipula o della revisione mensile: Euribor tre mesi lettera medio del mese precedente/365, rilevato da Il Sole 24 Ore e arrotondato allo 0,05 superiore. Il tasso sarà modificato in relazione alla misura del parametro in essere alla data di scadenza di ciascuna di preammortamento o ammortamento, e con decorrenza a far tempo dalla data di inizio della successiva di preammortamento o ammortamento. (2) Indice utile ai fini della stipula: IRS periodo lettera rilevato dal "Il Sole 24 Ore" cinque giorni lavorativi antecedenti la stipula, arrotondato allo 0,05 superiore. Altre spese e condizioni: Valuta erogazione: data erogazione prestito. di istruttoria pratica: 0,50% sull'importo del prestito di istruttoria pratica Sossia Scuola (CC3): franco Commissioni di liquidazione: 25,00. Commissioni per estinzione anticipata e decurtazione: 1% calcolato sul capitale anticipatamente corrisposto Commissione stampa quietanze rate mutuo privati: 0,80. Rimborso delle imposte di registro e di bollo nella misura tempo per tempo legislativamente prevista (oppure, in caso di du superiore ai 18 mesi) rimborso dell imposta sostitutiva ex art. 15 dpr 601/73: 0,25% dell importo erogato Commissione pagamento tardivo mutuo: 5,00 per ogni (matura il terzo giorno lavorativo successivo alla scadenza della ). per sollecito scaduta: 10,00 per ogni sollecito (Il primo sollecito è previsto 30 giorni dopo la scadenza della, con un massimo di 5 solleciti a distanza di 30 giorni uno dall'altro) Commissione di incasso con addebito automatico in conto corrente: 2,00. Commissione di incasso per cassa: 3,00. Commissione incasso mediante RID: 2,50. per la comunicazione periodica ex art. 119 d.lgs. 385/93: 1,55. Rimborso spese per consegna informazione precontrattuale: 25,00. ESEMPLIFICAZIONE CON VALORE RECENTE ASSUNTO DAL PARAMETRO DI RIFERIMENTO: Tasso variabile Persona e Famiglia CC2 Capitale Du in mesi Istruttoria Liquidazione Periodicità rate Valore Euribor media mese di ottobre Spread Tasso nominale TAEG* Importo ,00 25,00 2,00 mensile 0,75 6,75 7,50 8,54 933, ,00 25,00 2,00 mensile 0,75 6,75 7,50 8,30 601,14 * tenuto conto dell imposta sostitutiva pari allo 0,25% dell importo erogato 2

3 Tasso fisso Persona e Famiglia CC2 Capitale Du in mesi Istruttoria Liquidazione Periodicità rate Valore IRS al 31/10/2009 Spread Tasso nominale TAEG* Importo ,00 25,00 2,00 mensile 2,25 6,75 9,00 10,18 953, ,00 25,00 2,00 mensile 2,85 6,75 9,60 10,59 631,52 * tenuto conto dell imposta sostitutiva pari allo 0,25% dell importo erogato Sossia Scuola CC3 Capitale Du in mesi Istruttoria Liquidazione Periodicità rate Valore IRS al 31/10/2009 Spread Tasso nominale TAEG* Importo , ,00 2,00 mensile 1,85-1,85 2,83 424, , ,00 2,00 mensile 2,25-2,25 3,08 287,52 * tenuto conto dell imposta sostitutiva pari allo 0,25% dell importo erogato Sezione IV - Sintesi delle clausole contrattuali che regolano l operazione relative ai principali diritti, obblighi e limitazioni nei rapporti con il cliente Il rapporto di mutuo è regolato dalle specifiche clausole che regolano il contratto, nonché dalle condizioni generali relative al rapporto banca-cliente di seguito sintetizzate. Tempi di effettiva messa a disposizione delle somme erogate - Le somme erogate sono tempestivamente messe a disposizione del cliente mediante versamento sul conto corrente a lui intestato/cointestato oppure mediante consegna del relativo importo al medesimo. Rimborso - Il mutuo chirografario per il credito al consumo deve essere rimborsato - nel corso della du convenuta - ratealmente, secondo il piano di ammortamento concordato tra la banca ed il cliente. Il pagamento delle singole rate e degli eventuali accessori deve avvenire con addebito sul conto corrente intestato/cointestato al cliente oppure presso gli sportelli della banca. Senza necessità di alcuna formalità, il cliente è tenuto a corrispondere alla banca, sull importo non pagato alle relative scadenze, l interesse di mora nella misura annua determinata in contratto, dal giorno successivo alla scadenza fino a quello dell effettivo pagamento. Rimborso parziale o estinzione anticipata Nel caso di restituzione anticipata del finanziamento, in tutto o in parte, rispetto al termine convenuto, la Parte finanziata dovrà corrispondere alla Banca, oltre al capitale e alla quota interessi matu, una commissione calcolata sul capitale anticipatamente corrisposto. I rimborsi parziali hanno per effetto di diminuire l importo delle rate successive, rimanendo fermo il numero di esse originariamente pattuito. Clausola risolutiva espressa e decadenza dal beneficio del termine La Banca avrà diritto di risolvere il contratto ai sensi dell art c.c. qualora il mutuatario non adempia agli obblighi posti a suo carico dal contratto e in particolare qualora il cliente non provveda al puntuale pagamento anche di una sola di rimborso. La Banca potrà altresì esigere tutto quanto dovuto nelle ipotesi previste dall art c.c. o al prodursi di eventi che incidano negativamente sulla situazione patrimoniale, finanziaria o economica del mutuatario o degli eventuali garanti in modo tale da porre in pericolo la restituzione delle somme dovute alla Banca. In questi casi, il cliente è tenuto a corrispondere alla banca, senza necessità di alcuna formalità, l interesse di mora nella misura annua determinata in contratto, dal giorno successivo alla scadenza fino a quello dell effettivo pagamento. CONDIZIONI GENERALI RELATIVE AL RAPPORTO BANCA-CLIENTE Diligenza della banca nei rapporti con la clientela Nei rapporti con il cliente, la banca è tenuta ad osservare criteri di diligenza adeguati alla sua condizione professionale ed alla natura dell'attività svolta, in conformità a quanto previsto dall'art cod. civ.. Pubblicità e trasparenza delle condizioni. Reclami La banca osserva, nei rapporti con il cliente, le disposizioni di legge ed amministrative relative alla trasparenza dei rapporti contrattuali. Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la banca, il cliente può rivolgersi all'ufficio reclami della banca stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman - Giurì bancario, seguendo le 3

4 modalità indicate nell apposito regolamento il cui testo è a disposizione dei clienti presso qualunque succursale della banca. Esecuzione degli incarichi conferiti dal cliente La banca, determinandone le modalità di esecuzione, è tenuta ad eseguire gli incarichi conferiti dal cliente, nei limiti e secondo le previsioni contenute nei singoli contratti dallo stesso conclusi; tuttavia, qualora ricorra un giustificato motivo, essa può rifiutarsi di assumere l incarico richiesto, dandone tempestiva comunicazione al cliente. Il cliente ha facoltà di revocare l incarico conferito alla banca, nell ambito dei singoli contratti conclusi, finché l incarico stesso non abbia avuto un principio di esecuzione. L ordine di pagamento impartito tramite carta Bancomat, o altri strumenti elettronici, è tuttavia irrevocabile in quanto contestualmente eseguito. In relazione agli incarichi assunti, la banca, oltre alla facoltà ad essa attribuita dall art cod. civ., è comunque autorizzata, ai sensi e per gli effetti di cui all'art cod. civ., a farsi sostituire nell'esecuzione dell'incarico da un proprio corrispondente anche non bancario. Invio della corrispondenza al cliente L'invio al cliente di lettere o di estratti conto, le eventuali notifiche e qualunque altra dichiarazione o comunicazione della banca sono validamente effettuati all'indirizzo indicato all'atto della costituzione dei singoli rapporti oppure fatto conoscere successivamente per iscritto con apposita comunicazione. In mancanza di diversi accordi scritti, quando un rapporto è intestato a più persone, le comunicazioni di cui al comma precedente, sono effettuate dalla banca ai cointestatari all unico indirizzo indicato dagli stessi di comune accordo e sono operanti a tutti gli effetti nei confronti di ogni cointestatario. Poteri di rappresentanza 1. In caso di deposito di firme di soggetti autorizzati, il cliente è tenuto a precisare per iscritto gli eventuali limiti delle facoltà loro accordate. 2. Le revoche e le modifiche delle facoltà concesse alle persone autorizzate, nonché le rinunce da parte delle medesime, non saranno opponibili alla banca finché questa non abbia ricevuto la relativa comunicazione inviata a mezzo di lettera raccomandata, telegramma oppure la stessa sia stata presentata alla succursale presso la quale è intrattenuto il rapporto; ciò anche quando dette revoche, modifiche e rinunce siano state depositate e pubblicate ai sensi di legge o comunque diffuse al pubblico. La presente disposizione si applica anche alla cessazione della rappresentanza di enti e società. 3. Qualora il rapporto è intestato a più persone, i soggetti autorizzati a rappresentare i cointestatari devono essere nominati per iscritto da tutti. La revoca delle facoltà di rappresentanza può essere effettuata, in deroga all'art cod. civ., anche da uno solo dei cointestatari, mentre la modifica delle facoltà deve essere fatta da tutti. Per ciò che concerne la forma e gli effetti delle revoche, modifiche e rinunce vale quanto stabilito al comma precedente. 4. Nelle ipotesi dei commi 2 e 3 sarà onere del cliente comunicare l'intervenuta revoca o modifica ai soggetti interessati. 5. Le altre cause di cessazione delle facoltà di rappresentanza non sono opponibili alla banca sino a quando essa non ne abbia avuto notizia legalmente certa e ciò vale anche nel caso in cui il rapporto sia intestato a più persone. Cointestazione del rapporto Quando il rapporto è intestato a più persone, salva diversa pattuizione, le disposizioni relative al rapporto medesimo possono essere effettuate da ciascun intestatario sepamente, anche in deroga all'art cod. civ., con piena liberazione della banca anche nei confronti degli altri cointestatari. In tali rapporti la facoltà di disposizione sepa può essere modificata o revocata solo su conformi istruzioni impartite per iscritto alla banca da tutti i cointestatari, mentre l'estinzione del rapporto può essere effettuata su richiesta anche di uno solo di essi, che avrà l'onere di darne comunicazione agli altri cointestatari. In ogni caso, i cointestatari rispondono in solido fra loro nei confronti della banca per tutte le obbligazioni che si venissero a creare, per qualsiasi ragione, anche per atto o fatto di un solo cointestatario. Nel caso di morte o di sopravvenuta incapacità di agire di uno dei titolari del rapporto, ciascuno degli altri cointestatari conserva il diritto di disporre sepamente del rapporto. Analogamente lo conservano gli eredi del cointestatario, che saranno però tenuti ad esercitarlo tutti insieme, ed il legale rappresentante dell'incapace. Tuttavia, nei casi in cui al precedente comma, la banca deve pretendere il concorso di tutti i cointestatari e degli eventuali eredi e del legale rappresentante dell'incapace, quando anche solo da uno di essi le sia stata presentata o recapitata a mezzo di lettera raccomandata, opposizione alla succursale presso la quale è intrattenuto il rapporto. 4

5 Diritto di garanzia La banca ha diritto di pegno sui beni del cliente detenuti dalla banca stessa o che pervengano ad essa successivamente, a garanzia di qualunque suo credito anche se non liquido ed esigibile già in essere o che dovesse sorgere verso il cliente. Compensazione 1. Quando esistono tra la banca ed il cliente più conti o più rapporti di qualsiasi genere o natura, anche di deposito, ancorché intrattenuti presso altre succursali ovvero sedi distaccate, la banca ha diritto di valersi della compensazione al verificarsi di una delle ipotesi di cui all'art cod. civ., o al prodursi di eventi che incidano negativamente sulla situazione patrimoniale, finanziaria o economica del cliente, in modo tale da porre in pericolo il recupero del credito vantato dalla banca. La compensazione avrà luogo in qualunque momento, ancorché i crediti, seppure in monete differenti, non siano liquidi e esigibili, senza obbligo di preavviso o formalità, fermo restando che della compensazione - contro la cui attuazione non potrà in alcun caso eccepirsi la convenzione d'assegno - la banca darà prontamente comunicazione al cliente. 2. Fino alla concorrenza dell'intero credito vantato la banca ha facoltà di valersi dei diritti di cui al comma precedente ed all'art. 11 anche quando il rapporto creditore sia intestato ad uno solo dei debitori ovvero al debitore e ad altre persone, indipendentemente dalla quota di pertinenza di ciascuno. 3. La facoltà di compensazione volontaria prevista al comma 1, secondo capoverso è esclusa nei rapporti in cui il cliente riveste la qualità di consumatore ai sensi dell art. 3, lett. a) del D.Lgs. n. 206 del 2005 (Codice del Consumo), salvo diverso specifico accordo con il cliente stesso. Solidarietà ed indivisibilità delle obbligazioni assunte dalla clientela ed imputazione dei pagamenti Tutte le obbligazioni del cliente verso la banca, si intendono assunte - pure in caso di cointestazione - in via solidale e indivisibile anche per gli eredi e per gli eventuali aventi causa a qualsiasi titolo del cliente stesso. La banca ha diritto di imputare, a suo giudizio, ad estinzione o decurtazione, ad una o più delle obbligazioni assunte dal cliente, i pagamenti effettuati dal debitore. Modifica delle condizioni contrattuali La banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche e normative applicate ai singoli rapporti, osservando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al cliente, le disposizioni di legge ed amministrative relative alla trasparenza dei rapporti contrattuali e salvo il diritto del cliente di recedere dal contratto senza penalità, ottenendo, in sede di liquidazione, l applicazione delle condizioni precedentemente praticate. La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare il tasso, le condizioni economiche e quelle normative applicate ai singoli rapporti posti in essere con il cliente che riveste la qualità di consumatore ai sensi dell art. 3, lett. A) del D.Lgs. n. 206 del 2005 (Codice del Consumo), nel rispetto di quanto previsto all art. 33 del citato D.Lgs. n. 206 del 2005 e ferme restando le disposizioni di cui al D.Lgs. n. 385/1993. Legge applicabile e foro competente I rapporti con il cliente sono regolati dalla legge italiana. Per qualunque controversia è competente in via esclusiva l Autorità giudiziaria nella cui giurisdizione si trova la sede legale della banca, salvo l ipotesi in cui il cliente rivesta la qualità di consumatore. LEGENDA: Nel presente foglio informativo, i termini di seguito elencati hanno i significati rispettivamente indicati. Ammortamento: è il processo di restituzione graduale del mutuo mediante il pagamento periodico di rate comprendenti una quota capitale e una quota interessi, calcolati al tasso convenuto in contratto. Consumatore: cliente persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività professionale Piano di ammortamento: è il piano del rimborso del mutuo con l indicazione della composizione e della scadenza delle singole rate. Rata: pagamento che il cliente effettua periodicamente per la restituzione del mutuo secondo cadenze stabilite contrattualmente (mensili, trimestrali, semestrali, annuali, etc.). La è composta da una quota capitale, cioè una parte dell importo prestato e da una quota interessi, relativa a una parte degli interessi dovuti alla banca per il mutuo. Interesse di mora: rappresenta il maggior tasso da applicare sulle somme pagate tardivamente. Parametro di indicizzazione (in caso di tasso indicizzato): rappresenta il valore preso a riferimento per la determinazione del tasso di interesse applicato al rapporto. di istruttoria: spese per le indagini e l analisi espletate dalla banca volte a determinare la capacità di 5

6 indebitamento del cliente e la forma di finanziamento più opportuna. Informazione precontrattuale: copia del testo contrattuale che il cliente può richiedere alla banca prima della conclusione del contratto; non impegna la banca e il cliente alla stipula del contratto medesimo. Comunicazione periodica: comunicazione scritta inviata o consegnata dalla banca al cliente alla scadenza del contratto e, comunque, almeno una volta all anno; dà informazioni circa lo svolgimento del rapporto ed un quadro aggiornato delle condizioni applicate. Tasso annuo effettivo globale (TAEG): è un indicatore sintetico che esprime il costo complessivo del credito a carico del consumatore espresso in percentuale annua del credito concesso. 6

CREDITO AL CONSUMO (Tasso Fisso)

CREDITO AL CONSUMO (Tasso Fisso) FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO (Tasso Fisso) Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop. Sede legale

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato)

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato) Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Riservato a Soci persone fisiche (alla data richiesta

Dettagli

Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE

Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE Schede documentative estratte dalla piattaforma GRACE Documento predisposto il 10/11/2009 mutui ipotecari Indice Prodotti di FINANZIAMENTO...3 Mutui Ipotecari...3 Prodotto Standard...3 Informativa Prodotto...3

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18

MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18 Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18 Sezione I - Informazioni

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO E FONDIARIO PRIMA CASA destinato all acquisto di abitazione principale (Tasso Indicizzato)

MUTUO IPOTECARIO E FONDIARIO PRIMA CASA destinato all acquisto di abitazione principale (Tasso Indicizzato) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO E FONDIARIO PRIMA CASA destinato all acquisto di abitazione principale (Tasso Indicizzato) Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA

Dettagli

La destinazione principale è la soddisfazione di esigenze personali e familiari come, ad esempio, l acquisto di beni di consumo.

La destinazione principale è la soddisfazione di esigenze personali e familiari come, ad esempio, l acquisto di beni di consumo. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Viale Venezia, 1 30025

Dettagli

PRESTITO AZIENDALE NON IPOTECARIO ORDINARIO

PRESTITO AZIENDALE NON IPOTECARIO ORDINARIO Banco di Sardegna S.p.A. Sede Legale in Cagliari, Viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in Sassari, Viale Umberto 36 Sito Internet: www.bancosardegna.it Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Vittorio Veneto n. 9, - 70020 Cassano delle Murge

Dettagli

PRESTITO AZIENDALE NON IPOTECARIO ORDINARIO BULLET

PRESTITO AZIENDALE NON IPOTECARIO ORDINARIO BULLET Banco di Sardegna S.p.A. Sede Legale in Cagliari, Viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in Sassari, Viale Umberto 36 Sito Internet: www.bancosardegna.it Iscritta

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco S.C. Via A. Valerio, 78-35028 Piove di Sacco Tel.: 049 5842066 - Fax: 049

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE ai sensi dell art. 43 del D.Lgs 01/09/1993 n.385 Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Con il presente documento, la Banca fornisce al Cliente che ne faccia richiesta un informativa completa relativa al testo contrattuale e alle condizioni economiche applicate

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari Viale Bari n.10-70011 - Alberobello (BA) Tel.: 080.4320411 - Fax: 080.4322562 Email: mailbox@bccalberobello.it

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO DESTINATO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina società cooperativa

Dettagli

BCC Tarsia foglio informativo relativo al Mutuo Chirografario - 18^ serie, aggiornata al 15.05.2009

BCC Tarsia foglio informativo relativo al Mutuo Chirografario - 18^ serie, aggiornata al 15.05.2009 Sezione I - Informazioni sulla banca Foglio informativo relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO Banca di Credito Cooperativo - Tarsia (CS) soc. coop. Sede legale e amministrativa: Tarsia, Via Olivella, 25/27 e-mail:

Dettagli

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Sezione I - Informazioni sulla Banca 48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale: Boves Piazza

Dettagli

MUTUO ENERGIA AUTONOMI ED IMPRESE

MUTUO ENERGIA AUTONOMI ED IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo MUTUO ENERGIA AUTONOMI ED IMPRESE Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI SERVIZI SU MISURA FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI Redatto ai sensi delle disposizioni della Banca di Italia del 29.07.2009 sulla Trasparenza delle operazioni e

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina società cooperativa Via Foscolo n. 16/2 Montecatini

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Viale Venezia, 1 30025

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Viale Venezia, 1 30025 Fossalta di Portogruaro

Dettagli

Foglio Informativo n 43 Versione 1/15. Tasso Fisso TITOLI DELLA BCC DI RIANO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n 43 Versione 1/15. Tasso Fisso TITOLI DELLA BCC DI RIANO INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n 43 Versione 1/15 Tipologia Mutuo Chirografario Tasso Fisso Garanzia PEGNO TITOLI DELLA BCC DI RIANO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Riano Società Cooperativa

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO GARANZIA FONDO PMI Ex Legge 662/96 INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada -

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede Legale: Via Villa, 147 30010 Bojon di Campolongo

Dettagli

FINANZIAMENTO A MEDIO-LUNGO TERMINE PRESTITO ARTIGIANCASSA

FINANZIAMENTO A MEDIO-LUNGO TERMINE PRESTITO ARTIGIANCASSA Finanziamento a medio-lungo termine ai sensi degli artt. 10 e 38 del D. Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 eventualmente agevolato ai sensi della legge 25 luglio 1952. n. 949 e/o di altre leggi agevolative

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUO FONDIARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUO FONDIARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3-20825 Barlassina (MB) Tel.: 0362857711 Fax: 0362564276

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede Legale: Via Villa, 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE) Sede

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri,

Dettagli

Decorrenza 16 dicembre 2008 MUTUO INPDAP 100 CONDIZIONI GENERALI DEL FINANZIAMENTO

Decorrenza 16 dicembre 2008 MUTUO INPDAP 100 CONDIZIONI GENERALI DEL FINANZIAMENTO Pag. 1/ 6 Foglio Informativo 1.1.1 Prodotti della Banca Finanziamenti Mutui Prima Casa MUTUO INPDAP 100 DESCRIZIONE Mutuo fondiario ad elevato Loan to Value (LTV) con ammortamento graduale del capitale,

Dettagli

A chi si rivolge: alle Imprese (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio)

A chi si rivolge: alle Imprese (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio) FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Soc. Coop. Via Magna Graecia n. 345 84047 Capaccio (SA) Tel.: 0828 814111 - Fax: 0828 724292

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO GARANTITO DA AZIONE 6.1.6

CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO GARANTITO DA AZIONE 6.1.6 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA Viale IONIO s.n. 74025 Ginosa (Frazione Marina di Ginosa) Tel.: 099-8277035 Fax: 099-8271644 Sito web: www.bccmarinadiginosa.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca Adria Credito Cooperativo del Delta società cooperativa Corso Mazzini nr 60-45011 Adria (Ro) Tel.: 0426 941911 - Fax: 0426 21902 E-mail:

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO Casa Sicuro Chirografario AGGIORNATO AL 01/10/2015 F50003 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 057 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO Aggiornamento al 01 ottobre 2015

FOGLIO INFORMATIVO 057 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO Aggiornamento al 01 ottobre 2015 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Mutuo chirografario offerto ai non consumatori

Mutuo chirografario offerto ai non consumatori Mutuo chirografario offerto ai non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano

Dettagli

Mutuo ipotecario offerto per l acquisto o la costruzione della casa di abitazione prima casa.

Mutuo ipotecario offerto per l acquisto o la costruzione della casa di abitazione prima casa. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 FOGLIO INFORMATIVO

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al INFORMAZIONI SULLA BANCA CrediUmbria Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Stradone n. 49 Moiano Città della Pieve (Perugia) Contatti: Tel.: 0578-2951 Fax: 0578-295350 E-mail: info@crediumbria.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca: CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI TREVISO CREDITO COOPERATIVO S.C. Sede legale: VILLANOVA D ISTRANA (TV), via Monte Santo 6/A. Tel.: 0422 832237 - Fax: 0422 832419.

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO Banca Atestina di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via G.B. Brunelli 1-35042 Este (Pd) Tel.: 0429632411 Fax: 0429 632496 info@bancaatestina.it

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa: Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono

Dettagli

Bollo cambiale (per finanziamenti di durata inferiore a 18 mesi) Incasso rata Con addebito automatico in conto corrente Con pagamento per cassa

Bollo cambiale (per finanziamenti di durata inferiore a 18 mesi) Incasso rata Con addebito automatico in conto corrente Con pagamento per cassa FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Ordinario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Emilveneta spa Viale Reiter 34-41126 - Modena Tel.: 059.235785 Fax: 059 4900498 (a) [email info@bancaemilveneta.it

Dettagli

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI AZIENDALI - FONDO DI GARANZIA PER LE PMI (legge 662/96) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede

Dettagli

La durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

La durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione legale: - Sede legale e Amministrativa: Via Provinciale Lucchese, 125/b Tel.: 0573/91391 Fax: 0573/572442 Sito Internet: www.vibanca.it - E-mail: info@vibanca.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO AGRARIO

MUTUO CHIROGRAFARIO AGRARIO CHIAG Foglio Informativo Ai sensi degli artt.43 e seguenti del D.Lgs. 1 settembre 1993, n.385 e dell art.5 lettera b), del D.Lgs. 29 marzo 2004, n.102 (che ha modificato la Legge 14 febbraio 1992 n.185)

Dettagli

CERTIFICATI DI DEPOSITO

CERTIFICATI DI DEPOSITO Informazioni sulla Banca FOGLIO INFORMATIVO (Decreto legislativo n. 385/93 - Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO S.P.A. CERTIFICATI DI DEPOSITO Sede Sociale

Dettagli

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società

Dettagli

CreditoCondominio-ConsumerFacilites

CreditoCondominio-ConsumerFacilites Foglio N. 2.24.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA PREFISSATA E MAXI RATA FINALE VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA PREFISSATA E MAXI RATA FINALE VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA PREFISSATA E MAXI RATA FINALE VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a due tipi di tasso. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a due tipi di tasso. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Viale Venezia, 1 30025 Fossalta di Portogruaro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 055 MUTUO CHIROGRAFARIO PER CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornamento al 01 settembre 2015 Crediti personali e crediti al consumo

FOGLIO INFORMATIVO 055 MUTUO CHIROGRAFARIO PER CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornamento al 01 settembre 2015 Crediti personali e crediti al consumo INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Mutuo Chirografario per i Consumatori BCC Detto&Fatto

Mutuo Chirografario per i Consumatori BCC Detto&Fatto Foglio Informativo relativo a: Mutuo Chirografario per i Consumatori BCC Detto&Fatto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Arborea Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito ai Consumatori

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito ai Consumatori FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito ai Consumatori Il presente documento è aggiornato al 01.06.2013 / agg.to euribor al 28.03.2013 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito

Dettagli

Mutuo chirografario riservato alle Piccole e Medie Imprese assistito da garanzia rilasciata dal Fondo di Garanzia PMI L.662/96

Mutuo chirografario riservato alle Piccole e Medie Imprese assistito da garanzia rilasciata dal Fondo di Garanzia PMI L.662/96 INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario riservato alle Piccole e Medie Imprese assistito da garanzia rilasciata dal Fondo di Garanzia PMI L.662/96 Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San

Dettagli

PRESTITO PERSONALE IN CONVENZIONE CON ESERCENTE AMICI DELLA MUSICA DI BOLOGNA

PRESTITO PERSONALE IN CONVENZIONE CON ESERCENTE AMICI DELLA MUSICA DI BOLOGNA PRESTITO PERSONALE IN CONVENZIONE CON ESERCENTE AMICI DELLA MUSICA DI BOLOGNA SEZ. I) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA (codice ABI 5387.6) Società cooperativa con sede legale

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella, 25/27

Dettagli

MUTUO AGEVOLATO CON CONTRIBUTO ARTIGIANCASSA

MUTUO AGEVOLATO CON CONTRIBUTO ARTIGIANCASSA FOGLIO INFORMATIVO MUTUO AGEVOLATO CON CONTRIBUTO ARTIGIANCASSA Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca Adria Credito Cooperativo del Delta società cooperativa Corso Mazzini nr 60-45011 Adria (Ro) Tel.: 0426 941911 - Fax: 0426 21902 E-mail:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. Pagina 1 di 9 Foglio informativo relativo al mutuo chirografario (a tasso fisso o indicizzato) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Monopoli s.c. Sede legale : Via Lepanto n.1/c ang.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO TV EURIBOR

MUTUO CHIROGRAFARIO TV EURIBOR 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DEL VELINO VIA BACUGNO 12/A 02019 POSTA (RI) Tel.: 0746-251438 Fax: 0746-251568 Email: bccvelino@bccvelino.it / sito internet: www.bccvelino.it Registro delle Imprese

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO FONDIARIO CANTIERE INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO FONDIARIO CANTIERE INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 Email: info@bancapadovana.it

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO GARANTITO DA COOPERATIVE E CONSORZI INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO GARANTITO DA COOPERATIVE E CONSORZI INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO INDICIZZATO

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO INDICIZZATO 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DI OPPIDO L. E RIPACANDIDA VIA ROMA 67 85015 OPPIDO LUCANO (PZ) Tel.: 0971/945055 Fax: 0971/945788 Email: bccor@eurekaibs.it / sito internet: www.bccor.com Registro

Dettagli

CHE COS'È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CHE COS'È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email: info@bccsanteramo.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 Mutuo Chirografario Agevolato per le Adozioni Internazionali FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PRESTITO D ONORE FONDO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROFESSIONALIZZAZIONE DEI GIOVANI (Apertura di credito

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca di Credito Cooperativo S.c. Viale Venezia, 1 30025 Fossalta di Portogruaro

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop.

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse Soc.Coop. Sede Legale e Amministrativa: Piazza della Repubblica, 9 34079 Staranzano Gorizia Tel.: 0481 716.111 - Fax: 0481

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il credito ai Consumatori

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il credito ai Consumatori FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il credito ai Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa. Via Mazzini 17, 52031 Anghiari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri,

Dettagli

Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta dalle Imprese operanti nella Regione Basilicata.

Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta dalle Imprese operanti nella Regione Basilicata. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.Coop. Zadruga Zadružna kraška banka Via Ricreatorio 2-34151 Opicina(TS) Tel.: 040/21491 Fax: 040/211879 FOGLIO INFORMATIVO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

Finanziamenti Chirografari per Consumatori a Breve termine Rata mensile

Finanziamenti Chirografari per Consumatori a Breve termine Rata mensile Aggiornato al 01/10/2015 N release 0007 Pagina 1 di 7 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T.

MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T. FOGLIO INFORMATIVO _Riserve} MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T. {N_Aggiornamento} Data aggiornamento: 02/02/2011 {Data_Dec_Docum ento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email: info@bccsanteramo.it

Dettagli

MUTUO FONDIARIO / IPOTECARIO

MUTUO FONDIARIO / IPOTECARIO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO FONDIARIO / IPOTECARIO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile indicizzato. Altro

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile indicizzato. Altro INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE ANCEO GROTTAGLIE - TERRE IONICHE S.C.A.

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE ANCEO GROTTAGLIE - TERRE IONICHE S.C.A. FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE ANCEO GROTTAGLIE - TERRE IONICHE S.C.A. Mutuo chirografario in Convenzione Questo mutuo è dedicato ad Aziende, Enti o Associazioni che hanno sottoscritto

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Conversano società cooperativa FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO Via Mazzini, 52-70014 Conversano (BA) Tel.: 0804093111

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca Popolare Vesuviana Sc Via Vittoria Colonna 24 80121 Napoli Direzione Generale: Via Passanti 34, 80047 San Giuseppe Vesuviano (Na) Tel. 081/5280911 fax: 081/5295573

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO n.

Dettagli

Foglio Informativo. Destinatari: persone fisiche (soggetti non consumatori), professionisti, e imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo. Destinatari: persone fisiche (soggetti non consumatori), professionisti, e imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo MUTUO CHIROGRAFARIO PIU CENTRO Tasso fisso per iniziative economiche e imprenditoriali e per il recupero del patrimonio edilizio all interno delle mura del Centro Storico di Leverano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza

Dettagli

Mutuo chirografario in Convenzione

Mutuo chirografario in Convenzione Mutuo chirografario in Convenzione Questo mutuo è dedicato ad Aziende, Enti o Associazioni che hanno sottoscritto con la Banca una convenzione specifica. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3-20825 Barlassina (MB) Tel.: 0362857711 Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONDOMINIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONDOMINIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONDOMINIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax: 0471 979188 gsinfo@bancapopolare.it

Dettagli