RAI FICTION presenta. una coproduzione. RaiFiction - LuxVide. Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAI FICTION presenta. una coproduzione. RaiFiction - LuxVide. Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2"

Transcript

1 RAI FICTION presenta una coproduzione RaiFiction - LuxVide prodotta da Matilde e Luca Bernabei Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2 regia di Francesco Vicario in onda in prima serata su RAI UNO dal 21 febbraio in 8 prime serate

2

3 cast tecnico REGIA DA UN IDEA DI SOGGETTO DI SERIE ADATTAMENTO SOGGETTO DI SERIE SUPERVISIONE SCENEGGIATURE FOTOGRAFIA SCENOGRAFIA E COSTUMI MUSICHE ORIGINALI DI MONTAGGIO POST PRODUZIONE AIUTO REGIA ORGANIZZATORE GENERALE CASTING DIRECTOR PRODUTTORE ESECUTIVO PRODUTTORE CREATIVO PRODUTTORI RAI PRODOTTO DA UNA PRODUZIONE IN COLLABORAZIONE CON Francesco Vicario Carlotta Ercolino Elena Bucaccio Mauro Graiani Andrea Valagussa Carlotta Ercolino Elena Bucaccio Mario Ruggeri Umberto Gnoli Camilla Paternò Elena Bucaccio Marco Carosi Enrico Serafini Andrea Guerra Alessandro Corradi Rosario Ranieri Nicola Gidoni Livia Leto Barbara Giordani Daniele Passani Sara Melodia Sara Polese Filippo Rizzello Luca Bernabei Lux Vide Rai Fiction UFFICIO STAMPA Andrea Palazzo Tel Cell

4 cast artistico SUOR ANGELA AZZURRA LEONARDI GUIDO CORSI MARGHERITA NINA CHIARA DAVIDE DOTT. FRANCESCO LIMBIATI RICCARDO MANZI GIANNANDREA GIORGIO ALFIERI EMILIO BEATRICE NOTAIO LEONARDI Elena Sofia Ricci Francesca Chillemi Lino Guanciale Miriam Dalmazio Laura Glavan Rosa Diletta Rossi Cesare Kristian Favoino Luca Capuano Alessandro Borghi Jgor Barbazza Massimo Wertmuller Ludovico Fremont Edelfa Chiara Masciotta Riccardo Polizzy Carbonelli E CON LA PARTECIPAZIONE DI Valeria Fabrizi

5 PRESENTAZIONE CHE DIO CI AIUTI 2 Dopo il matrimonio di Giulia e Marco nel finale di prima serie (Serena Rossi e Massimo Poggio) è tempo di nuovi incontri per Suor Angela (Elena Sofia Ricci). Il convento è diventato una famiglia allargata e apre le porte a chi si trova davanti a un bivio importante della propria vita. Suor Angela non fa miracoli ma è sempre presente quando c è bisogno di ascoltare e non ha mai dimenticato il suo passato difficile, prima di vestire il velo. Il primo è Guido Corsi (Lino Guanciale), un avvocato che ha abbandonato la professione in seguito ad un grave errore giudiziario ed è in crisi anche nella vita privata perché ha rotto un matrimonio che sembrava perfetto. Per far carriera Guido ha accettato di fare da tutor nella nuova residenza universitaria del convento ma deve fare i conti col carattere impetuoso di Suor Angela che cercherà di scuoterlo dal suo torpore. Uno scossone glielo darà anche Davide (Cesare Kristian Favoino), un bambino che è stato parte in causa nel suo divorzio e ora è rimasto orfano. L'ex moglie glielo ha affidato prima di morire, ora Guido dovrà prendere una decisione che riapre una ferita mai rimarginata e potrebbe avere conseguenze imprevedibili. A complicare la vita di Guido c è l uragano Azzurra (Francesca Chillemi). Come nella prima serie è una ragazza sopra le righe, capricciosa, volubile ed è ancora in cerca dell uomo ideale... ma intanto deve mantenersi facendo la tata a Davide, un bambino cresciuto troppo in fretta. Azzurra è un concentrato di disordine, ignoranza e caparbietà. Guido, invece, è razionale, rigido, moralista. Non potrebbero essere più distanti. In realtà,

6 grazie a Davide, potrebbero scoprire di avere in comune molto più di quanto pensino. Fra le new entries c'è anche Nina (Laura Glavan, "Don Matteo 8"), giovane avvocato cinico e perfezionista. Quand era piccola ha visto la sua famiglia rovinata da un affarista senza scrupoli. Nina si è fatta l idea di poter contare solo su se stessa e ha deciso di fare l'avvocato per riscattare l'ingiustizia subita, anche se non lo riconoscerebbe mai perché significherebbe ammettere di soffrire ancora. E poi c'è Chiara (Rosa Diletta Rossi), la figlia del rettore dell università, la più realizzata delle ragazze di suor Angela. Lavora come praticante nello stesso studio di Nina, che la vede come una raccomandata e cerca ogni pretesto per metterla in difficoltà ma dovrà presto rendersi conto che Chiara è una ragazza sveglia e determinata. La ragazza è fidanzata con Riccardo (Alessandro Borghi), un rapporto che sembra sereno ma dovrà superare molti ostacoli fino al momento in cui qualcosa cambia nell animo di Chiara. Durante uno dei casi di cui si occupa verrà a contatto con una storia di dolore e speranza. E l inizio di un percorso che la porterà a desiderare qualcosa di diverso rispetto al futuro immaginato con Riccardo. Sarà suor Angela ad aiutarla ad affrontare una scelta impegnativa che potrebbe cambiare per sempre la sua vita. Nel convento è rimasta anche Margherita (Miriam Dalmazio), che da anatomopatologa cambia specializzazione: dovrà passare un anno in corsia a contatto con malati veri come l atleta Emilio (Ludovico Fremont), sotto gli occhi vigili del dott. Limbiati (Luca Capuano), un fascinoso medico che scopriremo nascondere un segreto.

7 E soprattutto c è la nuova missione di suor Angela: gestire una vera e propria residenza per studenti ora aperta anche ai maschi, nonostante i continui rimbrotti della Madre superiora (Valeria Fabrizi). In ogni puntata un problema legato a uno degli ospiti diventa il tema centrale. La collaborazione tra la razionalità di Guido e l intuito della nostra suora si dimostrerà preziosa per aiutare i ragazzi a districarsi in quella complicata sfida che è crescere e diventare adulti.

8 NOTE DI SCENEGGIATURA Quando, l anno scorso, ci è stato chiesto di pensare a una seconda stagione di Che Dio Ci Aiuti, abbiamo fatto quello che a nessun sceneggiatore sano di mente passerebbe per la testa: cambiare il format di una serie di successo. Nonostante le apparenze, però, non si è trattato di un atto di autolesionismo. Le domande che ci siamo posti sono le seguenti: qual è il punto di forza della serie? Quale il suo punto debole? A nostro avviso il cuore caldo di Che Dio Ci Aiuti, la sua specificità, sta nel racconto di come una suora un po sui generis, scorretta, folle e assolutamente fallibile come suor Angela, riesca a raccogliere intorno a sé una famiglia, aiutando le ragazze che ne fanno parte a diventare grandi, autonome, preparandole alla vita che le aspetta. Nella passata stagione la nostra suora aveva però anche un altra funzione, quella di aiutare la polizia nelle indagini. In ogni puntata c era infatti un giallo da risolvere. Questo modello, molto riconoscibile e già esplorato in serie come Don Matteo, ci è sembrato però riduttivo rispetto alla nostra protagonista. Perché suor Angela, e sembra banale dirlo, è soprattutto una suora. La sua capacità è l ascolto, la comprensione. Questo non significa che suor Angela ridurrà il suo spettro di azione, che invece piuttosto si amplificherà. In ogni puntata, infatti, la nostra suora si troverà di fronte un caso etico, una storia di umano dilemma. E nella sua funzione di madre e suora, cercherà di sanarlo. Non più gialli quindi, con impronte da rilevare o il referto dell autopsia da rubare, ma sentimenti, amori che nascono e delusioni che sembrano insuperabili, genitori assenti e figli che non riescono a comunicare.

9 La fatica di vivere di ogni famiglia, ma anche la speranza che il domani sarà migliore. Non più detective stories, ma "ethical-drama", ovvero una serie di storie che metteranno la nostra protagonista a contatto con grandi dilemmi e conflitti con un forte valore catartico. In questa nuova serie Suor Angela è, quindi, sempre di più un "angelo custode" che ripara le ferite e porta speranza alle persone con cui interagisce, senza la pretesa di risolvere tutti i problemi. Una suora più suora, più madre, più umana. Perché in fondo suor Angela è questo, la madre che tutti vorremmo avere. E il Convento degli Angeli Custodi è la famiglia in cui tutti vorremmo vivere. Elena Bucaccio

10 SINOSSI CHE DIO CI AIUTI 2 EPISODIO 1: L Angelo custode Manuela, un amica di suor Angela affetta da una malattia terminale, affida alla suora il suo bambino, Davide, perché convinca il marito, Guido Corsi, a prendersi cura di lui. Difatti il bambino è il frutto del tradimento che ha causato la separazione di Guido dalla moglie. Ma suor Angela è pronta a usare ogni mezzo per convincere il professor Corsi a prendersi cura del bambino e gli propone di diventare tutor della residenza universitaria che sta aprendo in convento. Guido Corsi accetta, ma solo per il tempo necessario a trovare il vero padre di Davide. Azzurra, intanto, ripetutamente licenziata, è in crisi, ma incontra un misterioso cavaliere che scoprirà poi essere il burbero Guido Corsi. Margherita invece, bocciata all esame per la specializzazione, dovrà abbandonare i cadaveri e affrontare i malati. Il convento apre a due nuove ospiti: la scontrosa Nina e l angelica Chiara, due praticanti dello stesso studio legale. EPISODIO 2: Fino a prova contraria Nicola, un ragazzo che suor Angela ha aiutato a uscire dal giro della droga, è accusato di aver spacciato usando il pulmino della suora. Nina e Chiara si propongono di seguire il caso ma, sin da subito, è evidente che tra Nina e il padre di Nicola, Luciano Tagliacozzi, c è un segreto che riguarda il passato. La ragazza inizia così ad agire misteriosamente, arrivando fino ad occultare delle prove. Intanto Azzurra, invitata a un matrimonio da un amica, per nascondere la sua condizione di single povera, finge di essere fidanzata con Guido. Mentre Margherita riesce finalmente a entrare in corsia e vi trova ad attenderla una piacevole sorpresa. Suor Angela viene a sapere che il vero padre di Davide è disperso in Thailandia e decide di tenerlo nascosto a Guido. EPISODIO 3: Il ricatto Margherita, in seguito a un incidente, è accusata di aver guidato in stato di ebbrezza. Ma suor Angela capisce subito che la ragazza sta mentendo e inizia a sospettare della dottoressa Clini, direttrice dell ospedale, a bordo dell auto con Margherita al momento dello scontro.

11 La ragazza rischia di essere sospesa per sempre dall albo dei medici, ma, grazie all aiuto di Guido e del professor Limbiati, si scoprirà che la dottoressa Clini nasconde un doloroso segreto. Azzurra intanto, alla ricerca di un fidanzato milionario, inizia a uscire con un vecchio amico e rivale di Guido. EPISODIO 4: Io sono Nessuno Suor Angela e le ragazze trovano fuori dal convento un uomo senza documenti colpito da amnesia a seguito di un colpo in testa. L uomo, ribattezzato dalla suora Ulisse, viene ingaggiato come giardiniere del convento e aiutato a recuperare la memoria. Ulisse, per tutti un gigante gentile, scoprirà però di essere ben diverso e di avere un oscuro passato. Dovrà scegliere, così, se tornare alla sua vecchia vita o cambiare radicalmente. Intanto, Azzurra continua nella ricerca di uomini ricchi. Quando esce col proprietario di un'auto di lusso decappottabile, facendo prendere al piccolo Davide la congiuntivite per il vento in faccia, suscita le ire di Guido, furioso per i metodi educativi della strampalata tata EPISODIO 5: Le strade della vita In seguito a un malore Chiara rivela al padre, il rettore Alfieri, e al fidanzato Riccardo di essere incinta. Ma Riccardo scompare nel nulla. Suor Angela e Guido, sulle tracce del ragazzo, iniziano a sospettare che abbia una doppia vita. Chiara, disperata, pensa di abortire. Ma la suora arriva alla verità su Riccardo. Intanto Guido deve prendere la patente per portare Davide a scuola e suor Angela chiede ad Azzurra di aiutarlo. Le lezioni di guida saranno terreno di focosi battibecchi tra la tata e il professore. Margherita riesce finalmente a conquistare l affascinante professor Limbiati. EPISODIO 6: Tesoro della zia In convento arriva l angelica nipote adolescente di suor Costanza, Elisa. Iniziano, però, una serie di furti e suor Angela ha buoni elementi per sospettare della ragazzina. Scoprirà che Elisa sta mantenendo una famiglia di rumeni in difficoltà per via di un gravoso segreto. Intanto Azzurra rincontra l unico ragazzo che non la corteggiava al liceo, Giannandrea, ora diplomatico milionario. L uomo sembra immune al suo fascino ma Azzurra Leonardi non si dà per vinta tanto facilmente Chiara e Riccardo, dopo la burrasca, meditano di sposarsi, ma qualcosa sconvolge i loro piani

12 EPISODIO 7: Compagne di cella Bussa al convento una vecchia compagna di cella di suor Angela, Marta. La donna, in cattive condizioni di salute, vuole rintracciare la figlia abbandonata alla nascita e chiede aiuto alla suora. Ma le vere ragioni per cui Marta vuole rincontrare la figlia si scopriranno essere tutt altro che nobili. Intanto Davide e Guido hanno preso la varicella e Azzurra li cura e condivide con loro la quarantena. Il delirio della febbre porteranno la tata e il professore a un imprevedibile avvicinamento. EPISODIO 8: Ovunque tu sia Virginia, una ragazza della residenza universitaria, sviene prima di un esame di Guido. Si scopre che il suo cuore è in pessime condizioni in seguito agli strenui allenamenti di danza e alle notti di studio. Si sospetta anche l uso di anfetamine. Ma suor Angela scoprirà che la vera ragione del malessere della ballerina è ben più profonda. Intanto i nostri sono alle prese col compleanno di Davide. Guido e Giannandrea rivaleggiano nell organizzazione, mentre il bambino soffre in silenzio della mancanza della madre. La povera Margherita è invece alle prese con l imprevedibilità di Limbiati che non sembra più sicuro della loro relazione. EPISODIO 9: L amore che cambia Il notaio Leonardi torna al convento. Stavolta, inaspettatamente, vuole riagganciare i rapporti con la figlia Azzurra. La ragazza accetta per usare i soldi del padre ma in realtà spera che il suo affetto sia sincero. Peccato che, dopo un aggressione subita da Azzurra, suor Angela e Guido scoprono che gli scopi di Leonardi non sono poi così limpidi Intanto Limbiati ritorna da Margherita e le propone un romantico viaggio a Parigi EPISODIO 10: La vita in gioco La cognata di Guido è in coma dopo un incidente. Marcello, il fratello scapestrato e rinnegato dal professore, si stabilisce in convento. Riesplodono i conflitti sopiti tra i due, anche perché Guido sospetta che il fratello non voglia far operare la moglie in coma per meschini scopi

13 economici. Intanto suor Angela si accorge che tra Marcello e la dottoressa che ha in cura la moglie corrono strane relazioni. Margherita è invece indecisa se cedere o no a Limbiati che è tornato a corteggiarla. EPISODIO 11: E mio figlio Arriva in convento una coppia di amici di Guido, Armando e Giovanna. La donna è incinta e i due stanno cercando una nuova casa a Modena. Il marito, però, confida a Guido di sospettare un tradimento della moglie e suor Angela si interessa subito del caso. La suora scoprirà che il segreto di Giovanna è ben più terribile e la assisterà nelle scelte difficili che deve compiere. Intanto Guido si lega sempre più a Davide sino ad arrivare a fare a pugni per lui. Nina, invece, conosce un affascinante motociclista, Sergio, un ragazzo bello e maledetto a cui non rimane indifferente. Margherita inizia di nuovo a uscire con Limbiati e, nel frattempo, conosce in corsia un giovane atleta cardiopatico, Emilio. EPISODIO 12: Maledetto San Valentino Nina si trova a dover difendere Sergio dall accusa di rapina a mano armata. Il ragazzo la convince della sua innocenza e tra i due inizia una passionale storia d amore. Nina scopre anche che alla base dell agire del ragazzo c è il suo affetto per il fratello ritardato. Ma l avvocatessa si scoprirà ingannata dal suo assistito e difficilmente riuscirà a perdonare Intanto al convento è San Valentino. Davide organizza una cena romantica tra Azzurra e Guido, un piano non di facile attuazione. Margherita, depressa dopo aver lasciato Limbiati, resiste alla corte ironica e testarda di Emilio. Chiara invece confessa a Suor Angela di volersi fare suora proprio mentre Riccardo vuole chiederla in sposa. EPISODIO 13: Il ragazzo che voleva correre A suor Angela viene affidato per pochi giorni un teppista tredicenne con precedenti penali, Manuel. Il ragazzo si rivela da subito ribelle e incontenibile, la suora e Guido scoprono che ha rubato un cellulare e che detiene droga. Manuel sta cercando di aiutare il padre che crede in carcere. Ma la suora scoprirà la triste realtà e avrà una splendida idea su come aiutare il ragazzo a coronare il suo sogno di correre.

14 Suor Angela coinvolgerà Emilio, l'atleta cardiopatico innamorato di Margherita, che ha deciso di lasciarsi morire. Chiara, a sorpresa, intanto, ha accettato di sposare Riccardo e si prepara al matrimonio. Guido invece, in assenza di Beatrice, ha invitato Azzurra a una festa di professori. La ragazza teme di non essere all altezza ma la festa andrà in modo del tutto imprevisto EPISODIO 14 Nient'altro che la verità Rodolfo, un ineccepibile ragazzo della residenza, viene sorpreso dai nostri mentre insulta e minaccia Irina, la giovane compagna di Carlo, il suo anziano padre. Il ragazzo la ritiene infatti un approfittatrice. Poco dopo il padre di Rodolfo ha un infarto e muore. Irina spiega a suor Angela che il suo bambino neonato è figlio di Carlo che non l ha mai sposata per non ferire Rodolfo. Il ragazzo autorizza l esame del DNA, sicuro della malafede della donna, ma il risultato porterà conseguenze sorprendenti. Intanto per suor Angela è venuto il momento di rivelare a Guido la verità: il padre di Davide è irrintracciabile, forse morto. Margherita, invece, cede finalmente alla corte di Emilio. EPISODIO 15: Tutti i battiti del mio cuore Finalmente viene trovato un cuore nuovo per Emilio. Per essere ritenuto idoneo al trapianto il ragazzo viene sottoposto ad una serie di esami clinici. Margherita, però, scopre che Emilionon ha i valori per ottenere il cuore nuovo e decide di cambiare il referto, usando anche il suo rapporto con Limbiati. Ma suor Angela la chiamerà a confrontarsi con la sua coscienza. Intanto Guido, scioccato dalla rivelazione di suor Angela circa le bugie su Paolo Marino, il vero padre di Davide, ha ormai deciso di accettare la sua nuova cattedra a Berlino ed è in partenza. Azzurra e Giannanadrea sono pronti a sposarsi per poter adottare Davide che però ha un piano per far rimanere Guido. Ma un arrivo imprevisto cambia le sorti di tutti EPISODIO 16 Il vero padre Chiara, ormai rotto il fidanzamento con Riccardo e sicura della sua scelta di farsi suora, lo rivela al padre. Il rettore Alfieri reagisce però scagliandosi come una furia contro suor Angela, minacciando di far chiudere il convento. Inizia, così, a ricorrere a tutte le armi possibili e convince Nina ad aiutarlo. Intanto Paolo Marino è stato presentato a Davide come amico della madre, i due familiarizzano, sotto lo sguardo geloso di Guido.

15 Azzurra, il professore e la suora scopriranno che il vero padre di Davide ha molto da nascondere e rischia di far passare guai seri a tutto il convento. Spetterà a Guido prendere la decisione finale sulle sorti di Davide.

Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3

Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3 Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3 Elena Sofia Ricci torna a vestire l abito di Suor Angela in prima serata su Rai1, il giovedì dal 25 settembre. Con lei tutto

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA Tutti gli anni, affrontando l argomento della divisibilità, trovavo utile far lavorare gli alunni sul Crivello di Eratostene. Presentavo ai ragazzi una

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA (1) Dato il genotipo AaBb: quali sono i geni e quali gli alleli? Disegnate schematicamente questo genotipo con i geni concatenati

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

CHE COS E L EUTANASIA?

CHE COS E L EUTANASIA? CHE COS E L EUTANASIA? Che cosa si intende per eutanasia? Il termine eutanasia deriva dal greco: eu=buono, e thanatos=morte. Interpretato letteralmente quindi, esso significa: buona morte. Nel significato

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO Laboratorio Fotografico Omegna.doc missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL a cura di FRANCESCO LILLO Associazione Culturale Mastronauta progetto PER FARE UN ALBERO Laboratorio Fotografico Omegna.doc

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Rileggere oggi Lettera a una professoressa. Una lente attraverso cui esaminare la nostra scuola e capire se è cambiata e quanto vale.

Rileggere oggi Lettera a una professoressa. Una lente attraverso cui esaminare la nostra scuola e capire se è cambiata e quanto vale. Rileggere oggi Lettera a una professoressa Una lente attraverso cui esaminare la nostra scuola e capire se è cambiata e quanto vale. 1. Lettera a una professoressa Lettera a una professoressa è un libro

Dettagli

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Quaderni di spiritualità 1. Liberare la santità di Piccotti Mariano e Vissani

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

"Ogni persona, indipendentemente dal grado di. disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare

Ogni persona, indipendentemente dal grado di. disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare "Ogni persona, indipendentemente dal grado di disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare mediante la comunicazione le condizioni della sua vita". Questo è l'incipit della Carta dei Diritti della

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio Quell imbroglione di Mazalorsa Autori e illustratori CAMPOSTRINI GABRIELE MABBONI EMILIANO

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli