Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità"

Transcript

1 Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese Progetto S.I.R.N.I. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità III annualità La Camera di Commercio di Viterbo, con il contributo dell Unione Nazionale delle Camere di Commercio, nell ambito del Progetto di cui al Fondo di perequazione, giunto alla sua terza annualità, denominato S.I.R.N.I. - Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità (d ora in poi S.I.R.N.I.), insieme alle Camere di Commercio di Rieti (ente capofila), Frosinone, Latina, Matera e Potenza, intende promuovere ed erogare un offerta integrata di servizi per la diffusione della cultura imprenditoriale e l accompagnamento all imprenditorialità, in favore di aspiranti imprenditori ed imprenditrici. 1. DESTINATARI Gli interventi di formazione imprenditoriale e di supporto alla creazione di nuove imprese, sono rivolti ad un massimo di N. 30 cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari (ovvero non appartenenti ad uno dei Paesi dell Unione Europea e che non abbiano passaporto italiano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, con validità di almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda). I partecipanti devono dimostrare di aver compiuto i 18 anni di età e non aver raggiunto l età pensionabile secondo la legislazione italiana. Devono altresì dichiarare l intenzione di voler avviare, rilevare o subentrare in un attività imprenditoriale (per subentro si intende l acquisto di azienda in caso di impresa individuale, mentre in caso 1

2 di società, l acquisto di quote societarie in misura superiore al 50% assicurandone la gestione). 2. SERVIZI REALI OFFERTI Nell ambito del progetto S.I.R.N.I. la Camera di Commercio di Viterbo mette a disposizione di N. 30 aspiranti imprenditori ed imprenditrici, italiani o stranieri, un azione finalizzata all accrescimento delle competenze imprenditoriali necessarie all avvio di una nuova impresa o di un attività di auto impiego, sul territorio della provincia di Viterbo, mediante: Un percorso di formazione imprenditoriale in aula di 32 ore sulle seguenti tematiche: - Assessment dell'idea d impresa; - Ambiente e posizionamento; - Ascolto del mercato; - Business Plan; - Strumenti di finanziamento; - Strumenti telematici innovativi per la gestione amministrativa; - Web marketing; - Social Media marketing; - E-commerce ed approvvigionamento on-line. Supporto a distanza durante le attività di laboratorio, durante le quali gli aspiranti imprenditori si occuperanno della ricerca, della sistemazione dei dati e della definizione puntuale del progetto; Assistenza alla predisposizione del business plan, articolata in più incontri in presenza da realizzarsi dopo la conclusione della formazione; Supporto continuativo a distanza per il completamento del business plan attraverso webinar e/o strumenti interattivi ( , telefono) per tutta la durata del progetto. 2

3 3. ULTERIORI SERVIZI OFFERTI Accanto ai servizi di natura reale sopra descritti, saranno forniti ulteriori servizi di natura finanziaria ai primi 15 aspiranti imprenditori ammessi al Progetto attraverso, in alternativa: l abbattimento degli interessi sui micro-finanziamenti fino ad un valore massimo di euro 2.000,00 ad ogni nuova impresa costituita; l erogazione di un contributo di euro 2.000,00 per la copertura delle spese di istruttoria sostenute nella fase di start-up o per l acquisto di beni quali arredo, strumentazione, etc. ad ogni nuova impresa costituita. Le spese dovranno essere comprovate tramite l esibizione di fattura o altro documento analogo. L accesso ad una delle forme di agevolazione finanziaria di cui sopra, che dovrà essere specificatamente indicata nella domanda di adesione (v. opzioni al punto 15 del modulo di domanda) è subordinato alla costituzione di un impresa/avvio di attività imprenditoriale ed alla relativa iscrizione presso la Camera di Commercio I.A.A. di Viterbo con lo stato di impresa attiva entro il 31 luglio 2016, salvo proroghe che verranno comunicate nel corso dell espletamento del Progetto. 4. MODALITA DI ADESIONE Gli interessati che intendono beneficiare dei servizi sopra elencati posso presentare la domanda di adesione compilando il modulo allegato al presente bando, scaricabile dal sito Internet della Camera di commercio e disponibile presso lo Sportello Imprenditoria della Camera di Commercio di Viterbo, in Via Fratelli Rosselli n. 4 II piano. La domanda dovrà, inoltre, essere corredata di: curriculum vitae formato europeo, con l indicazione del domicilio, di un indirizzo di posta elettronica ordinaria ( ) valido, di almeno un recapito 3

4 telefonico, del consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice sulla Privacy) e della firma autografa in calce; copia conforme di un documento di identità in corso di validità; per i cittadini extracomunitari anche la copia del permesso di soggiorno, con validità di almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda. La domanda di partecipazione ed i relativi allegati dovrà pervenire al protocollo della Camera di Commercio di Viterbo entro e non oltre le ore 12:00 di lunedì 29 febbraio 2016 tramite le seguenti modalità: consegna a mano presso l Ufficio Protocollo della sede camerale; posta elettronica certificata (PEC) all indirizzo a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (A/R) indirizzata a: Camera di Commercio di Viterbo, Via Fratelli Rosselli n Viterbo. Nell oggetto dovrà essere indicata la dicitura domanda di adesione al Progetto S.I.R.N.I.. Le domande pervenute successivamente alla data ed ora di scadenza non verranno prese in considerazione ai fini del presente bando. Ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro dell Ufficio postale accettante. 5. GRADUATORIA DEI CANDIDATI La graduatoria dei N. 30 candidati/e ammessi ai servizi reali di cui al punto 2, che avranno presentato la domanda di adesione e tutti i documenti richiesti nei termini stabiliti e secondo le modalità di cui al punto 4 e che risultano in possesso dei requisiti formali di cui al punto 1 del presente bando, sarà stilata in base all ordine 4

5 cronologico di arrivo delle domande di partecipazione entro la data di scadenza. Ai primi 15 candidati ammessi in graduatoria saranno inoltre assegnati i servizi finanziari di cui al punto 3 del presente bando in base alla scelta opzionata nella rispettiva domanda di partecipazione (v. punto 15 del modulo di domanda). I beneficiari dei servizi offerti di cui al punto 2 e al punto 3 dovranno far parte di un solo progetto presentato. Gli interventi oggetto del presente bando dovranno essere realizzati esclusivamente all interno del territorio della provincia di Viterbo. Eventuali riserve saranno considerate ammesse nei casi di rinunce dei beneficiari degli interventi di cui al presente bando. A tal fine, prima dell avvio delle attività, saranno attuate le eventuali azioni di scorrimento delle graduatorie dei candidati risultati idonei tenendo sempre conto dell ordine cronologico di arrivo della propria domanda di adesione al presente bando. 6. MOTIVI DI ESCLUSIONE Non saranno prese in considerazione le adesioni di candidati non aventi i requisiti indicati dal presente bando al punto 1 e le candidature incomplete della documentazione richiesta al punto INFORMAZIONI E COMUNICAZIONE Le informazioni riguardanti il bando sono reperibili presso lo Sportello Imprenditoria della Camera di commercio di Viterbo e sul sito internet camerale: Per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere ai seguenti numeri di telefono e alla seguente 8. TUTELA DELLA PRIVACY 5

6 I dati dei quali la Camera di Commercio entrerà in possesso a seguito del presente avviso, saranno trattati nel rispetto dei principi di cui al D. Lgs. 30 giugno 2003, n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche). I dati forniti potranno essere comunicati a soggetti pubblici o privati, previsti dalle norme di legge o di regolamento, quando la comunicazione risulti necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali. 6

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A.

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. 2015/2016 ART. 1 DESTINATARI E FINALITA' DELLA MOBILITA

Dettagli

Premio F. Sardus Tronti

Premio F. Sardus Tronti Rotary Club Osimo Distretto 2090 R.I. Fondazione dei Rotariani del Club di Osimo Premio F. Sardus Tronti Per il sostegno e lo sviluppo allo start up di impresa Anno 2015 Undicesima edizione Art. 1. Finalità

Dettagli

CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI

CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI COMITATO PER LA PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA FEMMINILE DI COMO CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI 3^ EDIZIONE R E G O L A M E N T O

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca PROT. N. Montecarlo 1 giugno 2015 BANDO ESPLORATIVO DI CANDIDATURA A FAVORE DI PERSONE DISABILI DISOCCUPATE, DI CUI ALLA L. N. 68/1999 PER L'ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI IL TITOLARE DELL AREA AFFARI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO 1. Finalità 2. Soggetti destinatari 3. Requisiti 4. Modalità di presentazione

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI AL PROGETTO BACK TO LAND RIVOLTO AI GIOVANI AGRICOLTORI DELLA REGIONE LAZIO

BANDO PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI AL PROGETTO BACK TO LAND RIVOLTO AI GIOVANI AGRICOLTORI DELLA REGIONE LAZIO BANDO PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI AL PROGETTO BACK TO LAND RIVOLTO AI GIOVANI AGRICOLTORI DELLA REGIONE LAZIO (I finanziamenti per la formazione rientrano nel regime degli aiuti di Stato previsti

Dettagli

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro.

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. COMUNE DI DI SAVONA 17015 - CELLE LIGURE SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. Si comunica che è pubblicato sul sito del Comune

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO Prot. 192297/14 Fasc. 15.4/2013/8 AVVISO PUBBLICO In applicazione del Decreto Legislativo

Dettagli

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI NELL AMBITO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO IL RESPONSABILE DEL SETTORE SUAP VISTO:

Dettagli

Servizio Coordinamento delle attività territoriali del lavoro e della formazione

Servizio Coordinamento delle attività territoriali del lavoro e della formazione Avviso Pubblico per l acquisizione di beni e servizi in economia di docenze tecnico professionali Corso n. 090698 Animatore Turistico Elementi di animazione espressiva, teatrale, musicale e ludica - Tecniche

Dettagli

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D CITTÀ DI VERCELLI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA ART. 30 COMMA 2 BIS D. LGS. N. 165/2001 SUBORDINATO ALLA PROCEDURA IN CORSO EX ART. 34-BIS MEDESIMO DECRETO. In esecuzione dell atto deliberativo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE 1. Oggetto dell avviso. Con il presente avviso si intende

Dettagli

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE DI NATURA PROFESSIONALE

Dettagli

GUIDA NATURALISTICA (EQUESTRE) (Codice CUP E45C )

GUIDA NATURALISTICA (EQUESTRE) (Codice CUP E45C ) Bando Pubblico per la Selezione di n. 7 Allievi Destinatari del corso di formazione per l acquisizione della qualifica GUIDA NATURALISTICA (EQUESTRE) (Codice CUP E45C11000550009) a valere sull Avviso Pubblico

Dettagli

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE DI NATURA PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Prot. 12244 Li, 07.05.2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C, E N. 1 POSTO

Dettagli

VISTO: lo Statuto dell'università di Pisa, emanato con D.R. 27 Febbraio 2012;

VISTO: lo Statuto dell'università di Pisa, emanato con D.R. 27 Febbraio 2012; AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PROT. N. 181/U DEL 21/02/2014 Il Direttore del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica nella qualità di Responsabile della procedura comparativa VISTO: lo Statuto

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI CONTRIBUTI FINANZIARI PER LO SVOGLIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI ANNO ACCADEMICO 2014/2015

BANDO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI CONTRIBUTI FINANZIARI PER LO SVOGLIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI CONTRIBUTI FINANZIARI PER LO SVOGLIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 AREA SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO TIROCINI E JOB PLACEMENT Art. 1

Dettagli

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA Il Comune di Pontassieve intende procedere alla verifica di disponibilità di personale appartenente alla Pubblica Amministrazione in servizio di ruolo, ovvero a

Dettagli

MISURA 7: PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DOMANDE

MISURA 7: PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DOMANDE MODIFICA: Il Bando viene modificato esclusivamente per la parte afferente la procedura di presentazione delle domande a valere sulla Misura 7 rivolta alle neo startup innovative. MISURE ATTIVE: Il bando

Dettagli

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO (art.30 del D.Lgs 30/03/2001 n.165) RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI le modifiche sono indicate in MAIUSCOLO

Dettagli

FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI

FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI Fino all 80% di contributi a fondo perduto per i marchi comunitari e internazionali agevolazioni alle imprese stanziati 4,5 milioni di euro dal Ministero dello

Dettagli

ART. 4 (Domanda di ammissione) La Borsa di studio è assegnata tramite concorso pubblico per titoli e riservata soltanto a studenti iscritti al 3 anno

ART. 4 (Domanda di ammissione) La Borsa di studio è assegnata tramite concorso pubblico per titoli e riservata soltanto a studenti iscritti al 3 anno REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO ANNUALE DI UNA E/0 PIU BORSA DI STUDIO FINANZIATA DALLA FONDAZIONE MARCO BALLERINI DA CONFERIRSI AD UNO E/O PIU STUDENTI ISCRITTI AL TERZO ANNO DEL CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA

Dettagli

REGIONE MOLISE PIANO INTEGRATO GIOVANI MOLISE AREA CREAZIONE DI IMPRESA

REGIONE MOLISE PIANO INTEGRATO GIOVANI MOLISE AREA CREAZIONE DI IMPRESA Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per le Politiche per l Occupazione e la Formazione REGIONE MOLISE Assessorato Lavoro, Formazione Professionale, Politiche Sociali, Politiche

Dettagli

Art. 3 Azioni previste Art. 4 Beneficiari Art. 5 Ammontare del contributo Art. 6 Documentazione l apposita modulistica in allegato CO.SVI.G.

Art. 3 Azioni previste Art. 4 Beneficiari Art. 5 Ammontare del contributo Art. 6 Documentazione l apposita modulistica in allegato CO.SVI.G. BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DELL ACQUISTO DI IMPIANTI DI DEPURAZIONE DI ACQUA, AD USO DOMESTICO, INSTALLATI NEGLI EDIFICI DEL TERRITORIO COMUNALE DI ARCIDOSSO Premessa Premesso che l Accordo Volontario

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA AREA GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO

COMUNE DI VALSAMOGGIA AREA GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'INCENTIVAZIONE DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI E ARTIGIANALI OPERANTI NEL COMUNE DI VALSAMOGGIA (Ai sensi della Deliberazione del Consiglio Comunale n.115 del 31/10/2015)

Dettagli

1 ACCOGLIENZA E ASCOLTO: I GIOVANI IN PRONTO SOCCORSO; file progetto (PRO_accoglienza e ascolto i giovani in prontosoccorso.pdf)

1 ACCOGLIENZA E ASCOLTO: I GIOVANI IN PRONTO SOCCORSO; file progetto (PRO_accoglienza e ascolto i giovani in prontosoccorso.pdf) DIREZIONE AMMINISTRATIVA DEI PRESIDI Area A piano 0 Nuovo Ospedale di Legnano Tel. 0331 449.590 e-mail: dirammlegnano@asst-ovestmi.it NEWS Si comunica che è indetto un bando per la selezione di 2.942 volontari,

Dettagli

Rete dei Comuni di: Bosa, Modolo, Padria, Suni e Tinnura FESR

Rete dei Comuni di: Bosa, Modolo, Padria, Suni e Tinnura FESR Rete dei Comuni di: Bosa, Modolo, Padria, Suni e Tinnura FESR 2007-2013 Asse V- Sviluppo Urbano Obiettivo specifico 5.2 Obiettivo operativo 5.2.2 - Linea di attività B Progetto Integrato Manos de Oro AVVISO

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO D.D. n. 22 prot. 3983 del 24/07/2009 Bando per il reclutamento

Dettagli

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE DI NATURA PROFESSIONALE

Dettagli

SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. (di seguito SAC ) intende acquisire eventuali manifestazioni di interesse,

SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. (di seguito SAC ) intende acquisire eventuali manifestazioni di interesse, Invito a manifestare interesse a partecipare alla procedura selettiva, per la redazione di uno studio finalizzato a valorizzare e potenziare l attuale layout degli spazi destinati ad attività commerciale

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PAVIA AVVISO PUBBLICO ALLE ASSOCIAZIONI DELLE CATEGORIE DI PROFESSIONI PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALLA CONSULTA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE Art. 1 Progetti e Sedi di Progetti

BANDO DI SELEZIONE Art. 1 Progetti e Sedi di Progetti SERVIZIO CIVILE REGIONE CAMPANIA Bando per la selezione di 3.163 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale nella Regione Campania BANDO DI SELEZIONE Art. 1 Progetti e Sedi di Progetti

Dettagli

Start Cup Catania 2007 Regolamento/Bando di concorso

Start Cup Catania 2007 Regolamento/Bando di concorso Start Cup Catania 2007 Regolamento/Bando di concorso Articolo 1 Definizione dell iniziativa Start Cup Catania è una business plan competition che seleziona idee imprenditoriali originali e di contenuto

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare;

IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare; Bando pubblico per l assegnazione di posteggi per operatori del settore commercio al dettaglio su area pubblica nell ambito del mercato settimanale del venerdì IL DIRIGENTE Vista la Legge Regionale n.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI N

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI N AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI N. 1 TIROCINIO FORMATIVO RETRIBUITO PRESSO IL COMUNE DI CASTIGLIONE DI GARFAGNANA IL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO AVVISA Che il

Dettagli

Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Siena

Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Siena Iniziativa della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Siena in collaborazione con il Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Siena Articolo 1 Norme generali

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01) PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI: - N. 2 POSTI DI CATEGORIA D (POSIZIONE GIURIDICA D1) PROFILO TECNICO

Dettagli

Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016

Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016 Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016 Art. 1 Finalità del Bando Banca Carim Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A., consapevole del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO. IL RESPONSABILE DEL SETTORE PAESAGGIO Ing.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO. IL RESPONSABILE DEL SETTORE PAESAGGIO Ing. COMUNE DI PISCIOTTA 0 9 7 4. 9 7 3 0 3 5 F A X 0 9 7 4. 9 7 0 9 0 0 e - m a i l c o m u n e. p i s c i o t t a @ p e c. i t V I A R O M A, 39 8 4 0 6 6 P I S C I O T T A AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO AVVISO INTERNO E RISERVATO AL PERSONALE AMMINISTRATIVO, DIPENDENTE A TEMPO INDETERMINATO, PER LA COSTITUZIONE DELL UFFICIO GESTIONE DEL CONTENZIOSO DEL LAVORO DELL ASP DI CATANZARO. Art. 1 Generalità In

Dettagli

Bando per l'assegnazione Borsa di Studio Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. 1Q V aq<q \0

Bando per l'assegnazione Borsa di Studio Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. 1Q V aq<q \0 Bando per l'assegnazione Borsa di Studio Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche ed Ostetriche V aq

Dettagli

docenti neoassunti a.s. 2015/16: selezione di esperti/

docenti neoassunti a.s. 2015/16: selezione di esperti/ Prot.n. 1023 Catanzaro 18/02/2016 All Albo on line Ai Dirigenti Scolastici All USR Calabria Ufficio comunicazione AT P Catanzaro Loro Sedi con preghiera di massima diffusione Oggetto: Formazione facilitatori.

Dettagli

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ED EVENTUALE SELEZIONE IN FORMA COMPARATIVA DI DUE ORGANISMI DI DIRITTO PRIVATO SENZA FINI DI LUCRO, ASSOCIAZIONI, ONLUS, PER L INSERIMENTO COME PARTNER

Dettagli

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO bandisce una selezione per la predisposizione

Dettagli

Comune di Gessate Provincia di Milano Ufficio Personale

Comune di Gessate Provincia di Milano Ufficio Personale Comune di Gessate Provincia di Milano comune.gessate@legalmail.it Ufficio Personale P.zza Municipio 1-20060 Gessate (MI) Tel. 02.959299.557 -Fax 02.95382853 P.I. 00973680150 P203-2 M004 Rev.0 AVVISO DI

Dettagli

Manifestazione d interesse. per partecipare a percorsi integrati di politica attiva. presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio

Manifestazione d interesse. per partecipare a percorsi integrati di politica attiva. presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio Manifestazione d interesse per partecipare a percorsi integrati di politica attiva presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio Protocollo d intesa Promozione di Politica attiva presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 01 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NELLA CATEGORIA D, PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO

Dettagli

COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP C.F./P.I

COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP C.F./P.I COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP. 24030 C.F./P.I. 00334080165 IL RESPONSABILE DELL AREA III ECONOMICO/FINANZIARIA/TRIBUTI Servizio Gestione del Personale

Dettagli

CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI

CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI Comitato per la Promozione dell Imprenditoria Femminile di Como CREATIVITA FEMMINILE: BANDO PER LA CONCESSIONE DI PREMI ECONOMICI PER LE MIGLIORI IDEE IMPRENDITORIALI 6^ EDIZIONE R E G O L A M E N T O

Dettagli

ROMA CAPITALE U.O. PARI OPPORTUNITA E L ACCADEMIA DI COSTUME E DI MODA PUBBLICANO IL BANDO DI SELEZIONE PER L ACCESSO GRATUITO AL CORSO DI DIPLOMA

ROMA CAPITALE U.O. PARI OPPORTUNITA E L ACCADEMIA DI COSTUME E DI MODA PUBBLICANO IL BANDO DI SELEZIONE PER L ACCESSO GRATUITO AL CORSO DI DIPLOMA ROMA CAPITALE U.O. PARI OPPORTUNITA E L ACCADEMIA DI COSTUME E DI MODA PUBBLICANO IL BANDO DI SELEZIONE PER L ACCESSO GRATUITO AL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO IN COSTUME E MODA PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA

DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA DISCIPLINARE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ATTIVITA PROMOZIONALE E TURISTICA Art. 1 (Oggetto) 1. Il presente disciplinare stabilisce, ai sensi dell art. 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241, criteri

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE (Approvato con determina segretariale n.382, del 16 settembre

Dettagli

COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/ Fax. 059/ Ufficio personale

COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/ Fax. 059/ Ufficio personale COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/936725 - Fax. 059/936706 Ufficio personale Prot. n. 8896 Lì, 22/06/2012 In allegato alla presente si trasmette il seguente

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU21 26/05/2016

REGIONE PIEMONTE BU21 26/05/2016 REGIONE PIEMONTE BU21 26/05/2016 Codice A1410A D.D. 23 maggio 2016, n. 282 Approvazione avviso di mobilita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui all' Art

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

OPERATORE DEL BENESSERE: ESTETISTA

OPERATORE DEL BENESSERE: ESTETISTA BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 2 ULTERIORI DESTINATARI DELL INTERVENTO OPERATORE DEL BENESSERE: ESTETISTA (CUP C46G15000040001) a valere sull Avviso Pubblico della Regione Abruzzo Legge 144/99 art.

Dettagli

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto.

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto. RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA IN AMBITO GIURIDICO-AMMINISTRATIVO. Si comunica che sono riaperti i termini

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE

BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE In ottemperanza alla delibera del Consiglio Direttivo del 27/07/2016 è indetta una selezione per la formazione di una graduatoria per l assunzione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI PARTECIPAZIONE AI CANTIERI DI LAVORO PER L IMPIEGO TEMPORANEO E STRAORDINARIO DI 20 LAVORATORI DISOCCUPATI

AVVISO PUBBLICO DI PARTECIPAZIONE AI CANTIERI DI LAVORO PER L IMPIEGO TEMPORANEO E STRAORDINARIO DI 20 LAVORATORI DISOCCUPATI Città di Asti AVVISO PUBBLICO DI PARTECIPAZIONE AI CANTIERI DI LAVORO PER L IMPIEGO TEMPORANEO E STRAORDINARIO DI 20 LAVORATORI DISOCCUPATI Allegato alla D.G.C. n.339 del 28.06. 2016 Criteri generali In

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO

COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO BANDO FINALIZZATO ALLA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NELL AMBITO DEL PROGETTO #GiovaniperPerugia- Bando per idee dei

Dettagli

Prot. n. 3417/C16 Foggia, 13/10/2016

Prot. n. 3417/C16 Foggia, 13/10/2016 Prot. n. 3417/C16 Foggia, 13/10/2016 All Albo dell Istituto SEDE Al Sito WEB dell Istituto OGGETTO: Avviso pubblico per il reclutamento di uno o più esperti di MADRELINGUA INGLESE per attività di docenza

Dettagli

PROGRAMMA LEADER + SICILIA G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S.

PROGRAMMA LEADER + SICILIA G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S. PROGRAMMA LEADER + SICILIA 2000-2006 G.A.L. TERRE DELL ETNA E DELL ALCANTARA A.T.S. AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT-LIST DI COLLABORATORI CUI CONFERIRE EVENTUALI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; VISTO il Regolamento Generale di Ateneo;

VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; VISTO il Regolamento Generale di Ateneo; Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 11746) dal 22 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 Unità di Processo Decreto n. 1233 Protocollo 183271 Anno 2016 IL RETTORE VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO

Dettagli

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 138 del 1-12-2016 56769 ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno 2014 2017. In esecuzione della

Dettagli

BANDO SELEZIONE ENTI CERTIFICATORI PON F.S.E. "Competenze per lo sviluppo"- PON C-1-FSE

BANDO SELEZIONE ENTI CERTIFICATORI PON F.S.E. Competenze per lo sviluppo- PON C-1-FSE BANDO SELEZIONE ENTI CERTIFICATORI PON F.S.E. "Competenze per lo sviluppo"- PON C-1-FSE-2014- BANDO SELEZIONE ENTI CERTIFICATORI PON F.S.E. "Competenze per lo sviluppo"- PON C-1-FSE-2014-339 CIG: 5855363E64

Dettagli

Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze

Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze - Visto l art. 3 comma d) del DLCPS del 13.09.1946 n 233 concernente l attribuzione ai Consigli Direttivi di promuovere e favorire tutte le iniziative

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica PROVVEDIMENTO

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica PROVVEDIMENTO Prot. n. 7120 Del 28/05/2014 Pubblicato in data 29/05/204 Scadenza il 09/06/2014 PROVVEDIMENTO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL AREA CRITICA PROF. PAOLO

Dettagli

PROVINCIA DI AVELLINO Unità Organizzativa di Staff

PROVINCIA DI AVELLINO Unità Organizzativa di Staff AVVISO PUBBLICO PER L'AMMISSIONE ALLA PRATICA FORENSE PRESSO L'AVVOCATURA PROVINCIALE IL DIRIGENTE - Visti gli artt. 41 e ss. della legge 31 dicembre 2012, n. 247 (in G.U. n. 15 del 18 gennaio 2013 - Nuova

Dettagli

CUP E17B CLP GC160013

CUP E17B CLP GC160013 AVVISO PUBBLICO POR Sardegna FSE 2014-2020, Obiettivo Specifico 8.5 Azione 8.5.3. Attività integrate per l empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l accompagnamento

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Affari generali e Servizi demografici Ufficio Informagiovani Avviso pubblico per la ricerca di personale disponibile a svolgere,

Dettagli

1. Un esperienza di formazione per la figura dell operatrice per l infanzia domiciliare;

1. Un esperienza di formazione per la figura dell operatrice per l infanzia domiciliare; Il percorso formativo, gestito congiuntamente dal Comune di Pietrasanta, offre: dalla Cooperativa sociale Co.M.P.A.S.S. e 1. Un esperienza di formazione per la figura dell operatrice per l infanzia domiciliare;

Dettagli

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea);

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea); BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME DI IDONEITA PER L ISCRIZIONE NEL RUOLO DEI CONDUCENTI DEI VEICOLI O NATANTI ADIBITI AL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA SECONDA SESSIONE ANNO 2015 RIFERIMENTI

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA INTERNA

AVVISO DI MOBILITA INTERNA AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI - Avviso di mobilità interna per il trasferimento di sede da parte dei medici titolari di incarico in convenzione a tempo indeterminato nel Servizio di Continuità Assistenziale

Dettagli

IL COMUNE DI MODENA RENDE NOTO

IL COMUNE DI MODENA RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO DI TRE INCARICHI LIBERO PROFESSIONALI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ GIORNALISTICHE PRESSO UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI MODENA (riferimento determinazione

Dettagli

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 99 SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 Come indicato nel provvedimento del Direttore del Servizio Risorse

Dettagli

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax ALLEGATO A alla D.D. n. 12 del 14/01/2011 SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894739 fax 0715894766 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

Avviso Pubblico INTERVENTI DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA

Avviso Pubblico INTERVENTI DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA ALLEGATO A REGIONE UMBRIA Direzione Regionale Salute e Coesione Sociale Servizio Programmazione e Sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria. Avviso Pubblico INTERVENTI DI SOSTEGNO

Dettagli

RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE

RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE. Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione

Dettagli

NORME PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI FINALIZZATI ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE

NORME PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI FINALIZZATI ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE NORME PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI FINALIZZATI ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Art. 1 Finalità La presente iniziativa rientra nelle attività previste dal Progetto Fondo perequativo Accordo di programma

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE CATEGORIA C.1. IL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE Vista

Dettagli

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA CAMERA SERVIZI s.r.l. Società soggetta a Coordinamento e Controllo di Camera di Commercio I.A.A. Venezia Rovigo- Delta Lagunare PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA. Il Responsabile Servizio Associato del Personale

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA. Il Responsabile Servizio Associato del Personale Prot.n. 9285/2014 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Il Responsabile Servizio Associato del Personale RENDE NOTO Che in esecuzione del programma di fabbisogno di personale approvato con D.G. n. 168 del 14 dicembre

Dettagli

1. OBIETTIVI DEL BANDO

1. OBIETTIVI DEL BANDO BANDO PER IL SOSTEGNO A SOGGETTI PUBBLICI PER LA PROMOZIONE DI INIZIATIVE DI SPETTACOLO DAL VIVO, CHE CONIUGHINO L ALTO PROFILO CULTURALE CON LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, ORGANIZZATE DA ENTI LOCALI, AI

Dettagli

CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE Progetto Territorio, famiglia e droga - terza annualità finanziato dalla Regione Puglia ai sensi del DPR 309/90 Fondo nazionale di lotta alla droga, per la prevenzione

Dettagli

RENDE NOTO. Fondation Grand Paradis, Villaggio Minatori Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618,

RENDE NOTO. Fondation Grand Paradis, Villaggio Minatori Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618, , Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618, e-mail: RENDE NOTO che è indetto un bando per la selezione di una unità di personale da assumere presso il Giardino botanico alpino Paradisia, loc. Valnontey,

Dettagli

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron REGIONE PIEMONTE Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron PROVINCIA DI BIELLA SERVIZIO RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di

Dettagli

(laurea conseguita ai sensi del vecchio ordinamento o laurea specialistica nuovo ordinamento).

(laurea conseguita ai sensi del vecchio ordinamento o laurea specialistica nuovo ordinamento). L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA bandisce una selezione per l assegnazione di una Borsa di Studio annuale di importo pari ad 24.000,00 = a favore di un laureato per lo svolgimento di attività di

Dettagli

Avviso pubblico per l'affidamento di un servizio denominato Sportello legale per il cittadino.

Avviso pubblico per l'affidamento di un servizio denominato Sportello legale per il cittadino. Città di Corbetta Avviso pubblico per l'affidamento di un servizio denominato Sportello legale per il cittadino. Data di Pubblicazione: 2 febbraio 2017 Data di Scadenza: 17 febbraio 2017 Responsabile del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL RESPONSABILE DEL IV SETTORE RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL RESPONSABILE DEL IV SETTORE RENDE NOTO COMUNE DI MONTEFORTE IRPINO PROVINCIA DI AVELLINO Via Loffredo, n. 12 - Fax 0825/754605 www.comune.monteforteirpino.av.it e-mail: protocollo.monteforteirpino.av@asmepec.it Settore Lavori Pubblici AVVISO

Dettagli

PROT. N.807/ IF Taranto 12 febbraio 2016 RIAPERTURA TERMINI

PROT. N.807/ IF Taranto 12 febbraio 2016 RIAPERTURA TERMINI Liceo Statale Archita Taranto Corso Umberto I, 106/B 74123 Taranto Tel. 099/4533527- Sito Web www.liceoarchita.it Pec: tapc10000q@pec.istruzione.it Peo: tapc10000q@istruzione.it TEST CENTER Accreditato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016)

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) PER INDIVIDUAZIONE DITTE DA INVITARE A PRODURRE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA

Dettagli

Allegato parte integrante

Allegato parte integrante Allegato parte integrante Allegato d) - Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità per gli aiuti alla nuova imprenditorialità femminile e giovanile Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità

Dettagli

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Prot. n. 6152 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE LAVORO NEL SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARIO

Dettagli

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico AMBIENTE S.p.A. Via Montesecco n. 56/A - 65010 SPOLTORE Codice fiscale e numero di iscrizione al registro delle imprese di Pescara: 9101808 068 8 Partita IVA: 0152545 068 8 REA di Pescara: 107986 Avviso

Dettagli