IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare;

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare;"

Transcript

1 Bando pubblico per l assegnazione di posteggi per operatori del settore commercio al dettaglio su area pubblica nell ambito del mercato settimanale del venerdì IL DIRIGENTE Vista la Legge Regionale n. 18/1995 e s.m.i.; Visto il Regolamento Comunale per l applicazione della sopra citata Legge e s.m.i. recante Norme riguardanti il commercio su aree pubbliche, approvato con Deliberazione C.C. n. 56 del ; Vista la Legge Regionale n. 28/1999 e s.m.i.; Visto il Decreto Assessoriale Sanità del ; Visto il D.L. n. 59/2010; Vista la Conferenza Unificata Stato-Regioni del ; RENDE NOTO che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per il rilascio delle autorizzazioni relative alle assegnazioni di posteggio nell ambito del mercato settimanale del venerdì, avente sede in largo Martiri di Nassirya; Descrizione del mercato Cadenza: settimanale; Giorno di svolgimento: venerdì; Ubicazione: Largo Martiri di Nassirya; Totale posteggi: 164; Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare; Totale posteggi da assegnare: n.14; Condizione per l accesso al mercato da parte degli operatori L accesso al mercato è subordinato al rilascio di apposita Autorizzazione relativa al posteggio assegnato ai sensi dell art. 5 della L.R.18/1995 e s.m. i. Modalità di presentazione delle domande per il rilascio delle autorizzazioni Le domande, pena nullità, devono essere inviate in bollo, unicamente sul modulo allegato al presente bando, a mezzo lettera raccomandata, farà fede la data di spedizione, o tramite posta elettronica certificata (P.E.C.) con apposizione di firma digitale all indirizzo: La data di invio della P.E.C. è certificata dal sistema. Comporterà altresì l esclusione della domanda, l omissione delle autocertificazioni richieste e/o l omissione della firma del concorrente a sottoscrizione della medesima domanda e/o delle dichiarazioni rese e/o la mancanza, in allegato, della fotocopia non autenticata di un valido documento di identità del sottoscrittore, nonché la mancata indicazione del Settore e delle dimensione del posteggio richiesto; Non è ammessa la presentazione a mano della domanda;

2 Non sono ammesse integrazioni alla documentazione e alle dichiarazioni in data successiva alla scadenza dei termini di presentazione della domanda. Devono inoltre essere osservati i seguenti criteri: a) le domande devono essere spedite con raccomandata o PEC ( al Comune di Grammichele Settore Sviluppo Economico, Ambiente e Sicurezza, entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando nell Albo Pretorio del Comune di Grammichele con la seguente dicitura sulla busta: Bando Pubblico per l assegnazione di posteggi presso il Mercato del venerdì ; b) le domande devono essere conformi alle modalità previste dal presente bando e secondo lo schema di domanda allegato debitamente sottoscritta, a pena di inammissibilità, unitamente alla copia fotostatica di un valido documento di identità del sottoscrittore; c) la domanda può essere inviata da chiunque possieda i requisiti morali e professionali per l esercizio dell attività commerciale, previsti dalla L.R. n. 28/1999 e s.m.i. e dal d.lgs. 26 marzo 2010 n. 59; d) oltre alle ditte individuali, possono presentare domanda di assegnazione di posteggio anche le società e gli organismi collettivi (solo di persone). In questo caso i requisiti morali devono essere posseduti da tutte le persone per le quali è previsto l accertamento antimafia; e) il possesso dei requisiti necessari per l esercizio dell attività commerciale è dichiarato dagli interessati, sotto loro responsabilità, nel modulo stesso della domanda; f) l Amministrazione Comunale opererà opportune verifiche sulle dichiarazioni come sopra prodotte; g) la domanda per il rilascio dell autorizzazione deve contenere: generalità, ragione sociale, indirizzo, codice fiscale o partita I.V.A., numero e data di eventuale titolarità di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche e/o iscrizione nel Registro delle Imprese e recapito telefonico del richiedente; inoltre, in caso di cittadino extracomunitario, dichiarazione del possesso di permesso di soggiorno (indicarne motivo, luogo e data di rilascio e termine di validità); le dimensioni del posteggio e l indicazione del settore merceologico; dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 relativa al possesso dei requisiti morali (art.71 del DLgs 59/2010 ); (solo per i richiedenti il posteggio disponibile per il settore alimentare), dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 relativa al possesso dei seguenti requisiti professionali art. 71 del DLgs 59/2010; Solo per le società in caso di società e/o di organismi collettivi (solo di persone), il possesso dei requisiti professionali di cui alla ( L.R. n. 28/1999 e s.m.i. e d.lgs 59/2010): dovrà essere indicato in relazione al legale rappresentante o ad altra persona specificamente delegata all attività commerciale; - ed altresì, in ottemperanza al D. Lgs , n 193 (artt. 4 e 5 della O.M ), la dichiarazione di svolgere l attività nel posteggio richiesto con l utilizzo di banco temporaneo, del quale allegare la copia fotostatica dell autorizzazione sanitaria, oppure mediante negozio mobile omologato per

3 il trasporto e la vendita, del quale allegare copia fotostatica della carta di circolazione e dell autorizzazione sanitaria; Il procedimento istruttorio relativo all esame delle domande pervenute dovrà concludersi entro 90 giorni a decorrere dalla data di scadenza del termine previsto dal bando per la presentazione delle domande stesse. Criteri per la formazione della graduatoria L Ufficio, in relazione alle domande che perverranno, provvederà a stilare apposita graduatoria di selezione secondo i criteri fissati con la Conferenza Unificata Stato- Regioni del : - Criterio della maggiore professionalità dell impresa nell esercizio del commercio su aree pubbliche, comprovata dall anzianità di iscrizione al Registro delle Imprese; A parità di punteggio la graduatoria verrà stilata tenendo conto dell art. 30 comma b) del Regolamento Comunale: - a chi ha il più alto numero di presenze sul mercato; Ulteriormente la graduatoria sarà stilata in ossequio all art. 5 comma 2 della Legge Regionale n.18/95 e s.m.i. applicando i seguenti criteri: 1. Ordine cronologico della spedizione, nello specifico la data di spedizione della raccomandata, data di invio PEC; 2. Maggiore carico familiare; 3. Maggiore età anagrafica. Graduatoria La graduatoria, come sopra stilata, sarà affissa all Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi entro i quali potranno presentarsi opposizioni dagli aventi interesse. La graduatoria definitiva avrà validità per il periodo di durata della concessione stessa messa a concorso. In caso di pronuncia di decadenza del titolo abilitativo e della concessione di posteggio, l Ufficio procederà a nuova assegnazione del posteggio, attingendo alla graduatoria formatasi con l espletamento del presente concorso; Definizione dei posteggi disponibili I posteggi disponibili, in assegnazione, sono i seguenti: Per il settore Alimentare : posteggi n.8; posteggio n.17 mq.24; posteggio n.26 mq.24; posteggio n.27 mq.24; posteggio n.33 mq.16;

4 posteggio n.43 mq.28; posteggio n.77 mq.24; posteggio n.104/a mq.24; posteggio n.184/b mq.16; Per il settore Non Alimentare : posteggi n.3; posteggio n.75 mq.32; posteggio n.118 mq.24; posteggio n.130 mq.24; Per i Produttori agricoli : posteggi n.3. posteggio n.45 mq.24; posteggio n.50 mq.24; posteggio n.64 mq.10. Assegnazione dei posteggi Le società di persone possono utilizzare più di un posteggio contemporaneamente nello stesso mercato, così come previsto dall art.13, comma 5 della L.R.18/1995 e s.m.i.; Le domande pervenute saranno esaminate per la formulazione della graduatoria nel rispetto dei criteri, dal responsabile del Settore Sviluppo Economico, dal responsabile della Polizia Municipale e dal Responsabile del Servizio Commercio. Gli operatori risultanti in graduatoria, saranno convocati dal competente Ufficio comunale per ottenere l assegnazione del posteggio. Durata della concessione La Conferenza Unificata del sancisce e decreta che: la concessione dei posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche ha una durata tale da non limitare la libera concorrenza oltre il tempo necessario a garantire l ammortamento degli investimenti. In ogni caso la durata della concessione non può essere inferiore ai nove anni né superiore ai dodici anni. Le concessioni di posteggio rilasciate dopo l entrata in vigore dell Intesa, scadranno il Alla scadenza delle concessioni, le stesse dovranno essere riassegnate mediante procedura di evidenza pubblica, nel rispetto dei criteri stabiliti dall Intesa Stato-Regioni. Normativa di riferimento Per quanto non previsto, si fa richiamo alla vigente normativa nazionale, regionale e del vigente Regolamento comunale per il commercio su aree pubbliche.

5 Il presente bando viene affisso all Albo Pretorio del Comune di Grammichele e pubblicato sul sito internet al seguente indirizzo: alla voce: bandi e gare d appalto. Presso la Direzione Attività Produttive ed economiche del Comune di Grammichele è possibile acquisire ogni ulteriore informazione. In materia di protezione dei dati personali e di tutela della riservatezza, saranno osservate e rispettate dall Ufficio preposto alla gestione del procedimento le prescrizioni di cui al D.Lgs , n.196.

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Bando pubblico 3 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti NEI

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO 58486 COMUNE DI MURO LECCESE Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il Decreto Legislativo 26

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE (ai sensi della legge regionale n 3 del 21 febbraio 2011, che ha approvato alcune modifiche al testo unico del commercio (l.r. 6/2010)

Dettagli

COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/ Fax 011/

COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/ Fax 011/ COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/9234400 - Fax 011/9234422 www.comune.robassomero.to.it BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DODECENNALE DI: N 15 POSTEGGI A FAVORE DI

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE -Visto il decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 ed in particolare l'art. 70, comma

Dettagli

Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA

Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEL MERCATO DI VEZZANO SUL CROSTOLO IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI

Dettagli

DETERMINA N del 02/11/2016 COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE

DETERMINA N del 02/11/2016 COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE DETERMINA N. 2575 del 02/11/2016 Città di Cantù COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO Area Servizi al Territorio Ufficio Commercio Piazza Parini, 4 22063 Cantù (Co) Tel. 031/7171 Tel. 031/717.547 Fax. 031/717.220

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano ASSAGO AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO COMMERCIO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DELLE AUTORIZZAZIONI E RELATIVE CONCESSIONI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE DI N.

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Bando pubblico N. 6 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti

Dettagli

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI BIBBIANO E BARCO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il decreto legislativo

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA Comune di Luzzara Provincia di Reggio Emilia IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il decreto

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE Visto il D.Lgs 31/3/1998 n 114 ; Vista la Legge Regionale 02/01/2007, n

Dettagli

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI NELL AMBITO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO IL RESPONSABILE DEL SETTORE SUAP VISTO:

Dettagli

COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia)

COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia) BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto

Dettagli

COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP. Prot. n Crema 29 Marzo 2011

COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP. Prot. n Crema 29 Marzo 2011 Allegato Sub A) del bando comunale COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP Prot. n. 7708 Crema 29 Marzo 2011 BANDO COMUNALE AVVISO PUBBLICO

Dettagli

CITTÀ DI VELLETRI Città Metropolitana di Roma Capitale Piazza Cesare Ottaviano Augusto - CAP Tel

CITTÀ DI VELLETRI Città Metropolitana di Roma Capitale Piazza Cesare Ottaviano Augusto - CAP Tel COMUNE DI VELLETRI Tipo P Numero 20160040269 Data 02-11-2016 CITTÀ DI VELLETRI Ufficio S5.1 Ufficio sviluppo economico e servizi alle imprese (suap, attività produttive) BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI

Dettagli

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo Bando per assegnazione concessione posteggi in occasione della FIERA DI SANT'ANTONIO 2017 IL RESPONSABILE SUAP Vista la legge regionale 2 febbraio 2010, n.

Dettagli

Vista la Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno;

Vista la Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno; COMUNE DI CANDIOLO Città metropolitana di Torino VIA FOSCOLO 4 10060 CANDIOLO p.iva 01717430019 tel. 011-99.34.816 fax 011-9625926 sito INTERNET : www.comune.candiolo.torino.it Bando pubblico n. 1 SETTORE

Dettagli

Comune di Lombriasco Provincia di Torino

Comune di Lombriasco Provincia di Torino Comune di Lombriasco Provincia di Torino ALLEGATO A BANDO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE POSTI FISSI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA DEL MERCATO DEL VENERDÌ POMERIGGIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA IN SCADENZA IL 7/05/2017 E IL 4/07/2017.

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA IN SCADENZA IL 7/05/2017 E IL 4/07/2017. 35016 Piazzola sul Brenta (PD) Viale S. Camerini, 3 Cod. Fisc. 03686060280 Tel. 049 9697911 Fax 049 9697930 BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA

Dettagli

Comune di TRECASTELLI. Provincia di ANCONA IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE E SVILUPPO ECONOMICO

Comune di TRECASTELLI. Provincia di ANCONA IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE E SVILUPPO ECONOMICO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI DI POSTEGGI PLURIENNALI NELLE FIERE DI SAN PELLEGRINO E SANT ANTONIO DA PADOVA DEL COMUNE DI TRECASTELLI. Comune di TRECASTELLI Provincia

Dettagli

Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1

Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1 ALLEGATO A Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1 COMUNE di.. Prov. Servizio/Settore.. Prot. n. del Decreto Dirigenziale n. / OGGETTO: Bando

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail:

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail: === ALLEGATO A) === Bando pubblico per l assegnazione dei posti fissi del mercato quindicinale del 1 e 3 lunedì di ogni mese per l esercizio del commercio su aree pubbliche di cui all art. 28 comma 1 lettera

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto.

COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto. 1046 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 del 5-1-2017 COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto.

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE -Visto il decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 ed in particolare l'art. 70, comma 5, secondo

Dettagli

COMUNE DI BORETTO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BORETTO Provincia di Reggio Emilia BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI RIAPERTURA TERMINI IL RESPONSABILE DEI SERVIZI GENERALI ALLA PERSONA Visto il D.Lgs. 31.03.1998 n. 114 recante "Riforma

Dettagli

COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A.

COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A. 934 COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A. IL RESPONSABILE DEL SETTORE VISTI: il D.L.gs. n 114/1998; la Deliberazione

Dettagli

DETERMINAZIONE. Numero 495 Del Festa di Ognissanti - Approvazione bando per asse= gnazione nr. 2 posteggi -

DETERMINAZIONE. Numero 495 Del Festa di Ognissanti - Approvazione bando per asse= gnazione nr. 2 posteggi - Via Garibal, 1 50039 (FI) DETERMINAZIONE Numero 495 Del 10-10-2016 Servizio SVILUPPO ECONOMICO,CULTURA,P.I.,SERV.SOC. Oggetto: Festa Ognissanti - Approvazione bando per asse= gnazione nr. 2 posteggi -

Dettagli

COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere.

COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 del 5-1-2017 891 COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere. IL RESPONSABILE

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n.

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n. FAC SIMILE MODELLO DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DELLE NUOVE CONCESSIONI PER L OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO NEI POSTEGGI DEI MERCATI, DELLE FIERE ED ISOLATI Le domande devono essere inviate tramite la piattaforma

Dettagli

Servizio Commercio. BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO IN OCCASIONE DELLA FIERA DELLA MADONNA DEL BOSCO del

Servizio Commercio. BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO IN OCCASIONE DELLA FIERA DELLA MADONNA DEL BOSCO del COMUNE DI IMBERSAGO (Provincia di Lecco) Via Castelbarco n. 1-23898 Imbersago Tel. 039/9920198 (int. 3) - Fax 039/9920920 Area n.1 Amministrativa Servizio Polizia Locale Commercio Servizio Commercio BANDO

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del 906 COMUNE DI TERLIZZI Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazione e concessioni di posteggio pluriennali alle fiere. IL DIRIGENTE DEL SETTORE Visto il Decreto Legislativo 26 marzo 2010 n.59 ed

Dettagli

AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE

AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE C O M U N E D I F I A N O PROVINCIA DI TORINO AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE Piazza XXV Aprile 1 - C.A.P. 10070 - Tel. 0119254302 int.6 - Fax 0119254966 www..comune.fiano.to.it - e-mail polizia.locale@comune.fiano.to.it

Dettagli

COMUNE DI BONATE SOPRA

COMUNE DI BONATE SOPRA COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo Prot. n. 19622 BANDO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE DEL MARTEDI MATTINA DI VIA S. D ACQUISTO. Il

Dettagli

FIERA DI S.COSTANZO DEL

FIERA DI S.COSTANZO DEL Comune di Perugia Settore Governo e Sviluppo del Territorio Unità Operativa Servizi alle Imprese Ufficio Commercio su Aree Pubbliche Prot. n. 232849 del 14.12.2016 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI

COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI Piazza Parrocchia 4 C.a.p. 10020 Città Metropolitana di Torino Tel. 011.946.91.03 946.97.60 Fax. 011.946.84.49 www.comune.rivapressochieri.to.it - poliziamunicipale.riva.presso.chieri@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como - Ufficio Commercio Assegnazione di posti isolati di nuova istituzione per il Commercio su aree pubbliche. n 4 situati in Loc. Ossuccio e n 4 situati in Loc. Tremezzo IL RESPONSABILE Considerato che l

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI P.L. F.F. Visto il Decreto Legislativo 26

Dettagli

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO COMUNE DI MONTEROSSO AL MARE Cinque Terre Provincia della Spezia AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE - CULTURA - SCOLASTICA Prot. n 2071 li, 24/02/2007 BANDO PUBBLICO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N 8 (OTTO)

Dettagli

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PRESSO IL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PRESSO IL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI CITTA DI VILLA SAN GIOVANNI (Prov. di REGGIO CALABRIA) COMANDO POLIZIA MUNICIPALE SETTORE VIGILANZA ED ATTIVITA PRODUTTIVE TEL.0965/794342 FAX 0965/752440 BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO

Dettagli

Il Direttore dell Agenzia regionale per il lavoro RENDE NOTO

Il Direttore dell Agenzia regionale per il lavoro RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO CONOSCITIVA FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI n.2 SOGGETTI IDONEI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE: N.1 AVVOCATO AMMINISTRATIVISTA E N.1 AVVOCATO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI MISANO DI GERA D ADDA (BG) Mail: polizia@comune.misano.bg.it UFFICIO COMMERCIO VIA ROMA 26, 24040 MISANO DI GERA D ADDA (BG) TEL. 0363/849241 - FAX 0363/849218 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO

Dettagli

Comune di Radicofani Provincia di Siena

Comune di Radicofani Provincia di Siena Comune di Radicofani Provincia di Siena Via R.Magi, 59 C.A.P. 53040 mail: poliziamunicipale@comune.radicofani.si.it Tel 0578 55905 Fax 0578 55930 Prot 2573 Data 14/07/2015 Ai Sigg. Sindaci della Val d

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ********

L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ******** PROT. N. 369 REG. PUBBL. N. 23 Oggetto: BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ******** IL

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI PER OPERATORI DEL SETTORE COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI PER OPERATORI DEL SETTORE COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA COMUNE DI SANT ARCANGELO (Provincia di Potenza) COMANDO POLIZIA MUNICIPALE UFFICIO COMMERCIO E POLIZIA AMMINISTRATIVA Tel. P.M. 0973/618323 Uff. comm. 0973618322 Fax 0973/618328 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

SERVIZIO AMMINISTRATIVO Ufficio Attività Economiche e Produttive

SERVIZIO AMMINISTRATIVO Ufficio Attività Economiche e Produttive COMUNE DI ROSTA Provincia di Torino SERVIZIO AMMINISTRATIVO Ufficio Attività Economiche e Produttive BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI LIBERI NEL MERCATO A CADENZA SETTIMANALE DEL MERCOLEDI

Dettagli

COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA Provincia di Varese

COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA Provincia di Varese SETTORE TUTELA DELL AMBIENTE, IGIENE URBANA E ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA Provincia di Varese BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO DI PIAZZALE AVIATORI D ITALIA

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO DI PIAZZALE AVIATORI D ITALIA BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO DI PIAZZALE AVIATORI D ITALIA Il Comandante Commissario Capo Cirrone Mattia Responsabile del Servizio e Responsabile del procedimento

Dettagli

COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati.

COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. 60047 COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL 3 SETTORE Visto il Decreto Legislativo 26 marzo

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze ORIGINALE ORDINANZA N. 57 DEL 10-10-2013 Oggetto: RILASCIO N. 3 CONCESSIONI TEMPORANEE PER L'ESERCIZIO SU AREA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI FIORI IN OCCASIONE DELLA

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO

Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO Sportello Unico Attività Produttive BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO DEL CONTADINO) Periodo 15.12.2014 30.09.2019

Dettagli

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa 2 Settore Progettazione ed Esecuzione LL.PP.

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa 2 Settore Progettazione ed Esecuzione LL.PP. ALLEGATO 1 AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AFFIDAMENTO APPALTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI ELEMENTI DI ARREDO PER LA NUOVA BIBLIOTECA-MEDIATECA NEL COMUNE DI PONTEDERA 1 - OGGETTO Il intende

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA COMUNE DI RODENGO SAIANO ALLEGATO ALLA DETERMIMAZIONE N. 3 DEL 04/01/2017 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE CONCESSIONI DI N. 31 POSTEGGI MERCATALI, RISERVATI AD OPERATORI COMMERCIALI SU AREA PUB- BLICA CON

Dettagli

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo)

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) 36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) Bando comunale assegnazione aree in concessione nei mercati. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/301226-301231 Fax. 0521/301120 In collaborazione con IMMOBILIARE EMILIANA SRL Via Montecoppe Sotto, 17 Collecchio

Dettagli

Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO euro

Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO euro Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO 14.62 euro AL COMUNE DI PESCOSOLIDO Sportello Unico Attività Produttive in Forma Associata della XIV Comunità Montana Valle di Comino Ufficio

Dettagli

Stato (sesso M F ), e residente in Via/Piazza ecc. n. cap Comune Provincia Stato tel. cittadinanza in qualità di:

Stato (sesso M F ), e residente in Via/Piazza ecc. n. cap Comune Provincia Stato tel. cittadinanza in qualità di: Allegato 3) al bando pubblico per le assegnazioni di concessione dei posteggi Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l assegnazione di concessione di posteggio nel Mercatino dell Antiquariato

Dettagli

IL Responsabile Area 1

IL Responsabile Area 1 ALLEGATO A) Oggetto: Bando per l assegnazione in concessione di n. 7 posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche, settore e non, individuati nel mercato sperimentale di PORTO di MEZZO piazza

Dettagli

COMUNE DI CASALROMANO Provincia di Mantova

COMUNE DI CASALROMANO Provincia di Mantova BANDO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI DI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL LUNEDI IN VIA IV NOVEMBRE (IN SCADENZA NEL 2017) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il Decreto Legislativo 31 marzo

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI, ATTIVITA ECONOMICHE E PROGETTI DI RILANCIO

Dettagli

Città di Novi Ligure

Città di Novi Ligure Bando pubblico per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nei mercati settimanali - agricoltori - (artt. 10 11 D.P.G.R. 9 novembre 2015, n. 6/R) 1 Il Dirigente del Vista

Dettagli

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D

CITTÀ DI VERCELLI CATEGORIA D CITTÀ DI VERCELLI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA ART. 30 COMMA 2 BIS D. LGS. N. 165/2001 SUBORDINATO ALLA PROCEDURA IN CORSO EX ART. 34-BIS MEDESIMO DECRETO. In esecuzione dell atto deliberativo

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del IL RESPONSABILE DEL SETTORE Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del 22-12-2016 59919 COMUNE DI ORSARA DI PUGLIA Bando pubblico per l assegnazione di concessione di posteggio su aree pubbliche in scadenza nei mercati

Dettagli

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA P.O.

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA P.O. Allegato A) COMUNE DI SIENA BANDO COMUNALE ASSEGNAZIONE DI N.3 POSTEGGI TEMPORANEI PER LA VENDITA DI FIORI E PIANTE PRESSO I CIMITERI (n.2 posteggi presso il Cimitero del Laterino e n.1 posteggio presso

Dettagli

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO Servizio Attività Produttive Bando di gara per l assegnazione di posti disponibili nei mercati su aree pubbliche IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto l art. 6 della

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N. 10 POSTEGGI VACANTI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N. 10 POSTEGGI VACANTI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia UFFICIO COMMERCIO VIA S. AMPELIO N. 3 TEL 0184.272.481 E-MAIL: COMMERCIO@BORDIGHERA.IT BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N.

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO VAL D ELSA Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO VAL D ELSA Provincia di Firenze Provincia di Firenze Determinazione del Responsabile dell Area Tecnica Reg. Particolare n 101 del 14 giugno 2012 Oggetto: Bando per assegnazione di n 43 concessioni di posteggi temporanei in occasione

Dettagli

CITTÀ DI PORTO RECANATI

CITTÀ DI PORTO RECANATI QZ51R5Q44.pdf 1/5 AVVISO ESPLORATIVO PER "INDAGINE DI MERCATO" AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE COOPERATIVE DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 CO.2 LETT. B) DEL D.LGS.50/2016

Dettagli

COMUNE DI VILLA POMA

COMUNE DI VILLA POMA COMUNE DI VILLA POMA (Provincia di Mantova) BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE E POSTEGGI ISOLATI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE Visto

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI 1

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI 1 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI 1 IL RESPONSABILE DEL 5 SERVIZIO Visto il decreto legislativo 26 marzo 2010, n.

Dettagli

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi.

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi. DIREZIONE: Servizi Generali, Sistema Informativo, Gestione del Personale SERVIZIO: Sviluppo Economico e U.R.P. Dirigente: Dott. Lelio LUNARDINI Responsabile: Dott. Mauro MARRAI Bando di assegnazione, a

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N.1 LAUREATO IN GIURISPRUDENZA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE PRESSO L UFFICIO LEGALE CAMERALE (Approvato con determina segretariale n.382, del 16 settembre

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E Al SIGNOR SINDACO del Comune di. CAPAP14D.rtf - (08/2016) Oggetto: Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio. Il sottoscritto.. nato a.. il.

Dettagli

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Prot. 12244 Li, 07.05.2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C, E N. 1 POSTO

Dettagli

Comune di Serramazzoni

Comune di Serramazzoni Comune di Serramazzoni Provincia di Modena SERVIZIO RISORSE UMANE E ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO Ufficio Commercio Sport e Turismo Telefono 0536/952199 int.104/105 Fax 0536/954665 Fax

Dettagli

Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni commerciali per le medie strutture di vendita

Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni commerciali per le medie strutture di vendita ALLEGATO B INDICAZIONI AI COMUNI SUI PROCEDIMENTI RELATIVI ALLE COMUNICAZIONI PER GLI ESERCIZI DI VICINATO ED ALLE AUTORIZZAZIONI PER LE MEDIE STRUTTURE DI VENDITA Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni

Dettagli

Unione Terra di Mezzo Provincia di Reggio Emilia Bagnolo in Piano Cadelbosco di Sopra Castelnovo di Sotto. Area Tutela e Valorizzazione del Territorio

Unione Terra di Mezzo Provincia di Reggio Emilia Bagnolo in Piano Cadelbosco di Sopra Castelnovo di Sotto. Area Tutela e Valorizzazione del Territorio ALLEGATO C Unione Terra di Mezzo Provincia di Reggio Emilia Bagnolo in Piano Cadelbosco di Sopra Castelnovo di Sotto Area Tutela e Valorizzazione del Territorio AVVISO DI BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE

Dettagli

BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010

BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010 BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010 Casa gratis, niente tasse comunali per 8 anni (acqua + ta.r.s.u.) se iscrivi i tuoi figli alle scuole elementari e medie di Canna. SI RENDE NOTO CHE DA OGGI,

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia. DETERMINAZIONE N. 90 del 22/07/2013

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia. DETERMINAZIONE N. 90 del 22/07/2013 DETERMINAZIONE N. 90 del 22/07/2013 Oggetto : APPROVAZIONE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.07 POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DI VIALE PAOLO VI LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMICO - FINANZIARIO RICHIAMATO

Dettagli

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE AL BANDO PUBBLICO N.1 PER L ASSEGNAZIONE A SCADENZA DELLE CONCESSIONI SU POSTEGGI GIA ESISTENTI

Dettagli

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr.

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. REGIONE BASILICATA SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. Riservato ai lavoratori centralinisti non vedenti di cui alla L. n. 113/85

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE COMUNE DI SERRACAPRIOLA (Provincia di Foggia) Via dei Pozzi Avellana 71010 Serracapriola (FG) c.a.p. 71010 tel. 0882/680225 fax 0882/681013 Prot. 8173 Serracapriola lì 09/08/2010 IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

Dettagli

Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA Num. Prot

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE/RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE/RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO COMUNE DI VILLETTA BARREA (AQ) Via B. Virgilio n.29 67030 Villetta Barrea (AQ) Tel. 0864/89134/89160 Fax 0864/89245 info comune.villettabarrea.aq.it comune.villettabarrea.aq pec.comnet-ra.it Prot. n. 1953

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA SETTORE SUAP BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 9 POSTEGGI ISOLATI SITUATI IN DIVERSE ZONE DEL TERRITORIO COMUNALE

COMUNE DI BRESCIA SETTORE SUAP BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 9 POSTEGGI ISOLATI SITUATI IN DIVERSE ZONE DEL TERRITORIO COMUNALE COMUNE DI BRESCIA SETTORE SUAP BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 9 POSTEGGI ISOLATI SITUATI IN DIVERSE ZONE DEL TERRITORIO COMUNALE Con deliberazione G.C. n. 946/80412 P.G. in data 26/11/2010 sono stati istituiti

Dettagli

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA Piazza Municipio n 1 81032 Carinaro (CE) - Tel. 0815029250 Telefax 081-5027596 E-mail: segretario@comune.carinaro.ce.it AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dettagli

Città di POTENZA PICENA

Città di POTENZA PICENA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO DESTINATO A IMPRENDITORE AGRICOLO SU AREE PUBBLICHE IN SCADENZA NEI MERCATI Bollo 16,00 N. Identificativo

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli

COMUNE DI SORSO PROVINCIA SASSARI

COMUNE DI SORSO PROVINCIA SASSARI COMUNE DI SORSO PROVINCIA SASSARI 3 SETTORE - AFFARI GENERALI POLITICHE SOCIALI STAFF Servizio 3.1 Affari Generali - Demografici - Attività Produttive Ufficio Sport ISTITUZIONE DELL ALBO COMUNALE DELLE

Dettagli

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art.

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. 1 1. Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art.10

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016.

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016. SOC GESTIONE RISORSE UMANE Sede legale :Via Mazzini, 117 28887 Omegna (VB) Sede Operativa Omegna Tel 0323 868370 Fax 0323 868371 e-mail :osru@aslvco.it Sede Operativa Verbania Tel 0323 541439-411 Fax 0323

Dettagli

Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI:

Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI: 1 Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI: N.1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA.

Dettagli

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Oggetto: ASSEGNAZIONE A TITOLO GRATUITO DI PIANTE D'OLIVO STAGIONI 2014-2015-2016 A V V I S O PREMESSO che l Amministrazione comunale,

Dettagli