Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO"

Transcript

1 Sportello Unico Attività Produttive BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO DEL CONTADINO) Periodo IL DIRIGENTE in esecuzione alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 52 del RENDE NOTO che è indetto bando pubblico per l assegnazione di posteggi nel mercato riservato alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli (mercato del contadino) da tenersi nel piazzale compreso tra via Giardinelli e Viale Romita, per il periodo dal al Tipologia del mercato: riservato ai soli produttori agricoli Settore merceologico: alimentare Giornata di mercato: sabato dalle ore 7,30 alle ore 13,30 Cadenza del mercato: settimanale Numero posteggi: 20 Dimensioni dei posteggi: mq 15 REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO Possono presentare domanda gli imprenditori agricoli iscritti al Registro Imprese che rispettino quanto previsto dall art. 2 co. 1 del D.M , (ubicazione dell azienda nel territorio regionale, vendita dei prodotti provenienti dalla propria azienda). Sono inoltre ammessi i raccoglitori di funghi professionali nel rispetto della normativa regolante la materia. TERMINI E MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Gli interessati a partecipare al presente bando dovranno far pervenire al Comune, entro e non oltre il giorno 30 novembre 2014 la domanda di assegnazione presso l ufficio Protocollo del Comune, redatta utilizzando lo schema predisposto del SUAP, allegando la documentazione e i dati richiesti (copia documento di riconoscimento, certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, indicazione della localizzazione ed estensione dei terreni nei quali i prodotti vengono coltivati, indicazione dei prodotti che si intendono porre in vendita). Le domande presentate in data successiva a quella sopra indicata non produrranno effetti e saranno archiviate.

2 CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA Si procederà all assegnazione dei posteggi secondo le priorità di seguito specificate: 1) Autorizzazione posteggio anni precedenti; 2) Produzioni biologiche certificate. 3) Area geografica di provenienza: a. Ubicazione dell azienda agricola nel territorio del comune di Fasano; b. Ubicazione dell azienda agricola nel territorio dei comuni di Monopoli, Alberobello, Locorotondo, Cisternino, Ostuni. 4) A parità delle condizioni di cui al punto 2) verrà presa in considerazione la data di presentazione dell istanza di assegnazione del posteggio; In caso di ulteriore parità verrà presa in considerazione la maggiore anzianità di iscrizione al registro Imprese. AUTORIZZAZIONE DEI POSTEGGI Gli uffici preposti alle attività produttive formeranno, entro il 10 dicembre 2014, una graduatoria degli aventi diritto al posteggio, da rendere pubblica con affissione all albo comunale on line, e pubblicazione sul sito web istituzionale del comune. La autorizzazione al posteggio avrà validità massima sino al Nel caso di autorizzazione per periodi inferiore al quinquennio, al termine del periodo autorizzato, il posteggio sarà assegnato al richiedente che segue nella graduatoria. Condizione essenziale per il rilascio della autorizzazione al posteggio è il pagamento preventivo dei tributi previsti per il periodo concesso. Il richiedente utilmente collocato in graduatoria che non provveda al pagamento dei tributi entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria, decade dalla autorizzazione stessa, e non potrà presentare analoga domanda per un anno dalla decadenza. Per ogni altra disposizione si fa riferimento al regolamento modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 52 del Fasano, 6 novembre 2014 f.to Il Dirigente dott. Giuseppe Carparelli

3 ALLAGATO B) Bollo 16,00 Al S.U.A.P. Comune di FASANO Oggetto: Domanda di rilascio autorizzazione al posteggio nel mercato riservato alla vendita diretta dei produttori agricoli (mercato del contadino) per il periodo dal al IL SOTTOSCRITTO Cognome Nome C.F.: Data di nascita / / Luogo di nascita Provincia Residenza: Comune Provincia Via, Piazza, cc. n. In qualità di Titolare dell omonima impresa individuale Legale rappresentante della società denominata sede C. F.:

4 iscrizione registro Imprese CCIAA di n. CHIEDE il rilascio dell autorizzazione comunale di durata Quinquennale Annuale Stagionale per il seguente periodo dell anno : Per l attività di commercio su aree pubbliche con posteggio che mercato che si svolge con cadenza settimanale il sabato per la vendita dei prodotti alimentari derivanti o trasformati all interno della propria azienda. Ai fini dell ottenimento dell autorizzazione DICHIARA: di essere produttore agricolo ai sensi e per gli effetti del D. Lgs n. 228/2001 che i fondi agricoli coltivati sono posti in: località comune superficie totale di dati catastali coltivata

5 località comune superficie totale di dati catastali coltivata di avere la disponibilità dei fondi sopra descritti in qualità di Proprietario conduttore usufruttuario comodatario altro di aver rispettato le disposizioni vigenti in materia di igiene e sanità; di non aver riportato condanne per delitti previsti anche dalle leggi speciali contro l economia pubblica, l industria e il commercio e la salute pubblica: DICHIARA INOLTRE: che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, decadenza o si sospensione di cui all art. 10 della legge n. 575 (antimafia); che gli altri soci/legali rappresentanti (nel caso di società) sono i sgg. di seguito indicati: Nome Cognome nato a il residente a in via /c.da n. Nome Cognome

6 nato a il residente a in via /c.da n. Nome Cognome nato a il residente a in via /c.da n. che le proprie produzioni sono biologiche (allega idonea certificazione) Il sottoscritto è consapevole delle sanzioni penali cui può incorrere in caso di dichiarazioni mendaci o non veritiere o di falsità in atti o attestazioni, nonché delle sanzioni amministrative principali ed accessorie previste (art. 75 e 76 del D.P.R. n. 445 del ) Allega: fotocopia del documento di riconoscimento n. documenti di identità non scaduti di soci/legali rappresentanti (obbligatorio in caso di società) copia autorizzazione relativa all anno 2014 certificazione attestante la produzione biologica (nel caso di produzioni biologiche) Altro (specificare) Data Firma

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO

Dettagli

che non sussistono nei propri confronti le cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all art.10 della L. n.575/1965 e s.m. e i.

che non sussistono nei propri confronti le cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all art.10 della L. n.575/1965 e s.m. e i. === ALLEGATO B) === Al COMUNE DI TRECCHINA Ufficio Attività Produttive Via Roma, 17 85049 TRECCHINA PZ OGGETTO: BANDO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI LIBERI NEL MERCATO QUINDICINALE

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari

Comune di Pula Provincia di Cagliari Comune di Pula Provincia di Cagliari SETTORE SERVIZI ALLE IMPRESE TURISMO CULTURA - SPORT Corso Vittorio Emanuele II, n. 28 09010 Pula (CA) Tel. 070/92440215/216 Fax. 070/9253346 e-mail: pmelis@comune.pula.ca.it

Dettagli

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO DEL CONTADINO

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO DEL CONTADINO RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO DEL CONTADINO (D.LGS. 228/2001) Cognome Nome Codice fiscale nato/a il Cittadinanza Residente a Provincia C.A.P. In via/p.zza n Tel. Cell. mail pec In qualita di:

Dettagli

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA COMUNE DI FORIO - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio Partita IVA 83000990636 Bando di Concorso per assegnazione Posteggio Mercato di Via Matteo Verde - Giorno di MERCOLEDI. PREMESSO che questo Comune,

Dettagli

DEL COMUNE DI IN QUALITÀ DI: P. I.V.A. (SE GIÀ ISCRITTO) C.A.P. TELEFONO

DEL COMUNE DI IN QUALITÀ DI: P. I.V.A. (SE GIÀ ISCRITTO) C.A.P. TELEFONO BOLLO MOD. R1/AP AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI MOD. R1/AP ISTANZA PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE L UTILIZZO DI POSTEGGIO TIPO A (DECRETO

Dettagli

CITTA DI QUARRATA. Provincia di Pistoia. Servizio Attività Produttive Agricoltura e Turismo

CITTA DI QUARRATA. Provincia di Pistoia. Servizio Attività Produttive Agricoltura e Turismo B) Schema di domanda di partecipazione MARCA DA BOLLO DA E. 14,62 Spett.le COMUNE DI QUARRATA Servizio Attività Produttive/Suap Via A. Fabbri (Polo Tecnologico) 51039 QUARRATA DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO AVELLINO C.F.

COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO AVELLINO C.F. COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO 83100 AVELLINO C.F. 00184530640 OGGETTO: Bando pubblico per l assegnazione di n. 3 posteggi settore

Dettagli

N.B. L attività potrà essere intrapresa soltanto dopo l ottenimento della concessione di posteggio. Il sottoscritto. nato a il.

N.B. L attività potrà essere intrapresa soltanto dopo l ottenimento della concessione di posteggio. Il sottoscritto. nato a il. Comunicazione di inizio attività di vendita diretta al dettaglio da parte di imprenditore agricolo nel Mercato Contadino di Sassuolo con contestuale domanda di assegnazione del posteggio (D. Lgs. n. 228/2001

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n.

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n. FAC SIMILE MODELLO DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DELLE NUOVE CONCESSIONI PER L OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO NEI POSTEGGI DEI MERCATI, DELLE FIERE ED ISOLATI Le domande devono essere inviate tramite la piattaforma

Dettagli

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI NELL AMBITO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO IL RESPONSABILE DEL SETTORE SUAP VISTO:

Dettagli

VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DI PRODUTTORI AGRICOLI

VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DI PRODUTTORI AGRICOLI VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DI PRODUTTORI AGRICOLI NORMATIVA DI RIFERIMENTO D.Lgs. 228/2001 e succ. modifiche ed integrazioni. DESCRIZIONE E la segnalazione di inizio attività per poter effettuare la

Dettagli

Comune di Lombriasco Provincia di Torino

Comune di Lombriasco Provincia di Torino Comune di Lombriasco Provincia di Torino ALLEGATO A BANDO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE POSTI FISSI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA DEL MERCATO DEL VENERDÌ POMERIGGIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

FORME SPECIALI DI VENDITE AL DETTAGLIO COMUNE DI ANDRIA. Cognome Nome. luogo di nascita : Stato Prov. Comune. nel Comune di Provincia via, piazza,

FORME SPECIALI DI VENDITE AL DETTAGLIO COMUNE DI ANDRIA. Cognome Nome. luogo di nascita : Stato Prov. Comune. nel Comune di Provincia via, piazza, FORME SPECIALI DI VENDITE AL DETTAGLIO VENDITA A DOMICILIO, CON COMMERCIO ELETTRONICO, SU AREA PUBBLICA O IN LOCALE APERTO AL PUBBLICO DI PRODOTTI AGRICOLI Ai sensi dell art. 4 del D. Lgs n. 228 del 18

Dettagli

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE AL BANDO PUBBLICO N.1 PER L ASSEGNAZIONE A SCADENZA DELLE CONCESSIONI SU POSTEGGI GIA ESISTENTI

Dettagli

SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 E S.M.I.) - BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL'INGROSSO.

SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 E S.M.I.) - BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL'INGROSSO. ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al COMUNE DI NOVARA SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMMERCIO U.O.S. MERCATI MARCA DA BOLLO 16,00 commercio@cert.comune.novara.it DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016

REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016 REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016 Comune di Piobesi Torinese (Torino) Bando n. 4 mercato agricoltori per l'assegnazione in scadenza naturale di posteggi (artt. 10-11 DPGR 09/11/2015 n. 6/R) Domanda

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

ITINERANTE O PRESSO POSTEGGIO MERCATALE

ITINERANTE O PRESSO POSTEGGIO MERCATALE MODELLO AP 16 pag. 1 COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ufficio commercio su aree pubbliche l.go don Minzoni 8 28100 NOVARA tel. 0321/3703364/3382/3360 fax 0321/3703357 Al Signor Sindaco

Dettagli

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como - Ufficio Commercio Assegnazione di posti isolati di nuova istituzione per il Commercio su aree pubbliche. n 4 situati in Loc. Ossuccio e n 4 situati in Loc. Tremezzo IL RESPONSABILE Considerato che l

Dettagli

Ai sensi dell art. 4 del Decreto Legislativo 18 maggio 2001, n. 228 il sottoscritto nato a il residente in, via n. codice fiscale n.

Ai sensi dell art. 4 del Decreto Legislativo 18 maggio 2001, n. 228 il sottoscritto nato a il residente in, via n. codice fiscale n. Comunicazione per la vendita diretta dei prodotti ricavati in misura prevalente, per coltura o allevamento, dalla propria azienda (art. 4 D. Lgs. 228/2001) Al Comune di Cinte Tesino Via don Dalmonego 57

Dettagli

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive - Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

Il Sottoscritto... nato a... il... e residente a... prov... Via...n... con sede in... Via... n... tel... e- mail:... con sede in...

Il Sottoscritto... nato a... il... e residente a... prov... Via...n... con sede in... Via... n... tel... e- mail:... con sede in... In bollo da 16,00 All Unione dei Comuni della Bassa Romagna Servizio Sportello Unico Attività Produttive Piazza Trisi 4 48022 Lugo (RA) Oggetto: COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA DIRETTA AL DETTAGLIO

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nel mercato di Nizza

Dettagli

Al Signor Sindaco del Comune di Pecetto Torinese

Al Signor Sindaco del Comune di Pecetto Torinese Comunicazione di inizio attività di VENDITA AL DETTAGLIO IN FORMA ITINERANTE SU AREA PUBBLICA DA PARTE DEI PRODUTTORI AGRICOLI per la vendita dei prodotti ricavati dai propri fondi (d. lgs 18 maggio 2001

Dettagli

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : Ai sensi e per gli effetti

Dettagli

il/la sottoscritto/a Cognome Nome nato il a Provincia Stato cittadino extracomunitario. Permesso di soggiorno n. del valido fino al rilasciato da

il/la sottoscritto/a Cognome Nome nato il a Provincia Stato cittadino extracomunitario. Permesso di soggiorno n. del valido fino al rilasciato da Marca da bollo da 16,00 euro Domanda di partecipazione al bando per l assegnazione temporanea di un posteggio a San Piero a Sieve per l esercizio della vendita su area pubblica relativamente al settore

Dettagli

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Artt.

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, 81 00045 Genzano di Roma RM ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI STRUTTURE SANITARIE

Dettagli

Riservato all ufficio. numero SUAP. data di accettazione. data di avvio del procedimento

Riservato all ufficio. numero SUAP. data di accettazione. data di avvio del procedimento Protocollo Generale Comune N data Riservato all ufficio numero SUAP data di accettazione data di avvio del procedimento Protocollo SUAP n ========================================================================.

Dettagli

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI Marca da bollo 11,00 SOCIETA DI PERSONE AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI (PV) OGGETTO: Domanda di rilascio di autorizzazione per esercitare l attività di commercio su aree pubbliche,

Dettagli

PRODUTTORI AGRICOLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA per VENDITA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI DELL AGRICOLTURA art.4 del D.lgs 18.5.2001 n.

PRODUTTORI AGRICOLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA per VENDITA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI DELL AGRICOLTURA art.4 del D.lgs 18.5.2001 n. PRODUTTORI AGRICOLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA per VENDITA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI DELL AGRICOLTURA art.4 del D.lgs 18.5.2001 n.228 Unione di Comuni Montana Lunigiana Sportello Unico

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO

SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari Settore Attività Produttive e Suap SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO MARCA DA BOLLO 16,00 Al COMUNE DI QUARTU SANT ELENA SETTORE

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE (ai sensi della legge regionale n 3 del 21 febbraio 2011, che ha approvato alcune modifiche al testo unico del commercio (l.r. 6/2010)

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE-

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di MARSCIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA MERCATO DEL LUNEDI Segnalazione certificata di

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE POSTEGGIO IN CONCESSIONE (TIPO A ). DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI. Il/La sottoscritto/a

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE POSTEGGIO IN CONCESSIONE (TIPO A ). DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI. Il/La sottoscritto/a Marca marca da bollo Bollo 14,62 Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI Il/La sottoscritto/a nato/a

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail:

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail: === ALLEGATO A) === Bando pubblico per l assegnazione dei posti fissi del mercato quindicinale del 1 e 3 lunedì di ogni mese per l esercizio del commercio su aree pubbliche di cui all art. 28 comma 1 lettera

Dettagli

CITTA DI MURO LECCESE

CITTA DI MURO LECCESE CITTA DI MURO LECCESE Provincia di Lecce Tel./fax 0836 343820 E mail: poliziamunicipale@comune.muroleccese.le.it Polizia Locale BANDO PUBBLICO PER IL RILASCIO DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGI PER L ESERCIZIO

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1-16149 Genova IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE FIRMATO DIGITALMENTE E INOLTRATO

Dettagli

C O M U N E D I G I U S S A G O

C O M U N E D I G I U S S A G O C O M U N E D I G I U S S A G O C.A.P. 27010 PROVINCIA DI PAVIA Regolamento DISCIPLINA del MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI D.M. 20 novembre 2007 (attuazione art.1 c.

Dettagli

2. UBICAZIONE E CARATTERISTICHE DEL MERCATO E DEI POSTEGGI DA ASSEGNARE

2. UBICAZIONE E CARATTERISTICHE DEL MERCATO E DEI POSTEGGI DA ASSEGNARE 2. UBICAZIONE E CARATTERISTICHE DEL MERCATO E DEI POSTEGGI DA ASSEGNARE Il mercato degli agricoltori, denominato "Mercato agricolo di Treviso" ha le seguenti caratteristiche: Luogo di svolgimento: Piazza

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA I INIZIO ATTIVITA EX ART. 3 IN SCUOLE, OSPEDALI, ETC Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : COGNOME (1) NOME (2) Cittadinanza

Dettagli

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DEI PRODUTTORI AGRICOLI SUBINGRESSO AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive OGGETTO: segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) a seguito SUBINGRESSO

Dettagli

Allegato A al bando pubblico per assegnazione di n.5 (cinque) posteggi liberi nel mercato settimanale del martedì, con svolgimento a Campogalliano

Allegato A al bando pubblico per assegnazione di n.5 (cinque) posteggi liberi nel mercato settimanale del martedì, con svolgimento a Campogalliano Allegato A al bando pubblico per assegnazione di n.5 (cinque) posteggi liberi nel mercato settimanale del martedì, con svolgimento a Campogalliano ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE POSTEGGI MERCATO

Dettagli

DOMANDA PER IL RILASCIO DI UN AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO CON CONDUCENTE ( L.21 del 15/01/1992 ) Data di nascita Cittadinanza Sesso M F

DOMANDA PER IL RILASCIO DI UN AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO CON CONDUCENTE ( L.21 del 15/01/1992 ) Data di nascita Cittadinanza Sesso M F BOLLO 14,62 Al Comune di CASTEL RITALDI V.le Martiri della Resistenza, 1 DOMANDA PER IL RILASCIO DI UN AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO CON CONDUCENTE ( L.21 del 15/01/1992 ) Il sottoscritto Cognome Nome Codice

Dettagli

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.17) e D. L.vo 59/10 (art. 66) e ss.ms.ii.,

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.17) e D. L.vo 59/10 (art. 66) e ss.ms.ii., Scheda 5 Visp FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' SPACCI INTERNI Al Dipartimento SUAP - Sportello Unico Attività Produttive Comune di MESSINA l

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1-16149 Genova IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE FIRMATO DIGITALMENTE E INOLTRATO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI AMBULANTI DEI PRODUTTORI AGRICOLI DEL MERCATO SETTIMANALE ORDINARIO SAN BIAGIO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI AMBULANTI DEI PRODUTTORI AGRICOLI DEL MERCATO SETTIMANALE ORDINARIO SAN BIAGIO Marca da Bollo 16,00 Prot. Gen. AL SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE ED EVENTI PUBBLICI DEL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) telefono: 051 598 229 fax: 051 598 200

Dettagli

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE)

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE) COMUNE DI MANTOVA Sportello Unico per le Imprese e i Cittadini Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.: 0376338629 Fax: 0376338633 E-mail: su.attivita.produttive@domino.comune.mantova.it marca da bollo (nel

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze) 15 COMUNE DI SIGNA (Firenze) Vista la Delibera di Giunta n. 129 del 21/07/2014; Bando di miglioria nella Fiera della Beata Giovanna. IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3 Vista la L.R. 28/2005 ed il Regolamento

Dettagli

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del Egr. Sig. Sindaco del Comune di Codogno Via Vittorio Emanuele II n. 4 26845 Codogno (LO) alla cortese attenzione U.O. Commercio, Fiere e Mercati da inviarsi tramite PEC all indirizzo protocollo@pec.comune.codogno.lo.it

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato a il residente

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE SPAZIO RISERVATO AL COMUNE PER APPORRE GLI ESTREMI DELL AUTORIZZAZIONE COMMERCIO AL DETTAGLIO : IN FORMA ITINERANTE Alimentare : [si] [no] Marca da bollo. 14,62 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Ai sensi del D.lgs.

Dettagli

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A)

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A) 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ESERCIZIO DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATO Art. 4, lettera

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio ATTIVITA DI PANIFICAZIONE ( art. 4, comma 2, D.L. 4.7.2006 n. 223, convertito in Legge 4/8/2006 n. 248) Dichiarazione d inizio attività (DIA) Dichiarazione

Dettagli

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in SCIA - subingresso esercizio di somministrazione alimenti e bevande con modifica locali e metrature Al Comune di CARCARE Ufficio Commercio..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in via.. cittadinanza.

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche AL COMUNE DI Cod. ISTAT Il sottoscritto nato a il residente in C.A.P. Via n.

Dettagli

Allo SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Ponza

Allo SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Ponza Allo SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Ponza ufficiocommercioponza@pec.it OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio di cose antiche o usate Art. 126 TULPS Il/La

Dettagli

[ ] Titolare dell omonima impresa individuale

[ ] Titolare dell omonima impresa individuale Marca da bollo da Euro 14,62 SPETTABILE COMUNE DI BEDIZZOLE Ufficio attività Produttive DOMANDA PER VENDITA AL PUBBLICO DI PRODOTTI AGRICOLI SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE L UTILIZZO DI POSTEGGIO (Mercato

Dettagli

Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina

Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina AL COMUNE DI POLLINA Protocollo (riservato all'ufficio) Piazza Maddalena snc 90010 Pollina (PA) Marca da bollo Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina

Dettagli

Allegato sub.a/1) MARCA DA BOLLO. Al Comune di Napoli - Municipalità 4 Via Gianturco Napoli

Allegato sub.a/1) MARCA DA BOLLO. Al Comune di Napoli - Municipalità 4 Via Gianturco Napoli Allegato sub.a/1) MARCA DA BOLLO Al Comune di Napoli - Municipalità 4 Via Gianturco 99 80142 Napoli Oggetto: DOMANDA PER LA CONCESSIONE TEMPORANEA DI POSTEGGI IN OCCASIONE DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE

Dettagli

Mercato settimanale del venerdi 2017 posteggio n. Abbigliamento Dolciumi Giocattoli Somministrazione alimenti e bevande

Mercato settimanale del venerdi 2017 posteggio n. Abbigliamento Dolciumi Giocattoli Somministrazione alimenti e bevande PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO AL MERCATO SETTIMANALE E FIERA (N.B. è possibile selezionare una sola fiera per ogni domanda) All Ufficio Commercio

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 216455 c.f. 00197110463 DETERMINAZIONE N. 16 DEL 14/01/2015 REG. GEN. SETTORE SPORTELLO UNICO - ATTIVITA' PRODUTTIVE - COMMERCIO E POLIZIA

Dettagli

Città di POTENZA PICENA

Città di POTENZA PICENA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO DESTINATO A IMPRENDITORE AGRICOLO SU AREE PUBBLICHE IN SCADENZA NEI MERCATI Bollo 16,00 N. Identificativo

Dettagli

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO CITTÀ DI LEGNAGO Servizio 1 Gestione del territorio e SUAP Via XX Settembre, 29 37045 Legnago (Verona) Tel. 0442/634910 e-mail: info@comune.legnago.vr.it web: www.comune.legnago.vr.it AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico AL S.U.A.P. DEL COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico Il/La sottoscritto/a CF data di nascita / / cittadinanza sesso M F luogo di

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE Marca da bollo 14,62 Artt. 21 e 24 Legge Regionale 6/2010 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA OGGETTO: ESERCIZIO DI VICINATO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI VARIAZIONI SOCIETARIE.

COMUNE DI LA LOGGIA OGGETTO: ESERCIZIO DI VICINATO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI VARIAZIONI SOCIETARIE. Al COMUNE DI LA LOGGIA OGGETTO: ESERCIZIO DI VICINATO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI VARIAZIONI SOCIETARIE. Il sottoscritto nato a il residente in Via Cod. fiscale Nazionalità Tel. cell. Fax e-mail nella

Dettagli

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO DEL CONTADINO

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO DEL CONTADINO Spazio riservato all Ufficio Marca da Bollo 14,62 L operatore interessato a più di un può presentare domanda indifferentemente a uno dei tre Comuni; il ricevente trasmetterà la copia agli altri Comuni

Dettagli

COMUNE DI ATINA. Si prega voler pubblicare l allegato modello di domanda per la partecipazione

COMUNE DI ATINA. Si prega voler pubblicare l allegato modello di domanda per la partecipazione COMUNE DI ATINA All ALBO PRETORIO del Comune di Atina Oggetto: rettifica modello di domanda Bando NCC del 5.10.2011. Si prega voler pubblicare l allegato modello di domanda per la partecipazione al Bando

Dettagli

COMUNICA IL SUBINGRESSO

COMUNICA IL SUBINGRESSO COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SPORTELLO UNICO COMUNE DI PONTASSIEVE Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione

Dettagli

MARCA DA BOLLO. 16,00 Spett.le COMUNE DI ROBASSOMERO Ufficio Commercio Via Paolo Braccini n ROBASSOMERO (TO)

MARCA DA BOLLO. 16,00 Spett.le COMUNE DI ROBASSOMERO Ufficio Commercio Via Paolo Braccini n ROBASSOMERO (TO) - Modulo di domanda per operatori commerciali All. 1 - MARCA DA BOLLO. 16,00 Spett.le COMUNE DI ROBASSOMERO Ufficio Commercio Via Paolo Braccini n. 7 10070 ROBASSOMERO (TO) OGGETTO: Domanda di partecipazione

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE

DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE MARCA DA BOLLO Euro 16:00 Al Comune di SAN MAURO PASCOLI - Ufficio Attività Economiche- Ai sensi del D. Lgs. 114/1998

Dettagli

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo)

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) 36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) Bando comunale assegnazione aree in concessione nei mercati. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE Protocollo di arrivo Comune di: Prot. n del Responsabile del Procedimento: SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE Protocollo dello Sportello Pratica n / Bollo da 14,62 Allo S.U.A.P. dell Unione dei

Dettagli

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Protocollo DOMANDA DI AUT-ASILI-NIDO con linee guida aprile 2014 Inviare esclusivamente

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Legge 7 agosto1990, n.241 articolo 19

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Legge 7 agosto1990, n.241 articolo 19 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** ATTIVITA DI PANIFICAZIONE Legge 4 agosto 2006, n. 248 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI SABAUDIA Piazza del Comune 04016 Sabaudia (LT) OGGETTO:

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso

Dettagli

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI SPACCIO INTERNO (QUADRO A)

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI SPACCIO INTERNO (QUADRO A) 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ESERCIZIO DI VENDITA PRESSO SPACCI INTERNI Art. 4, lettera h),

Dettagli

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA 2 copie con firma originale da presentare all Ufficio Attività Produttive di cui 1 copia timbrata dovrà essere trattenuta dall

Dettagli

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p. 48026 - P.zza Farini n. 1 Tel. 0544 587611 - Fax 0544 582126 P.IVA 00246880397 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI RUSSI OGGETTO: Subentro nella concessione e nell

Dettagli

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Allegato sub b) FIERA DELLA RIFICOLONA Marca da Bollo assolta in maniera virtuale Al Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Oggetto: Domanda per la concessione

Dettagli

Al Sig. SINDACO del COMUNE DI LA LOGGIA. Il sottoscritto nato a il residente in Via Cod. fiscale nazionalità Tel. cellulare

Al Sig. SINDACO del COMUNE DI LA LOGGIA. Il sottoscritto nato a il residente in Via Cod. fiscale nazionalità Tel. cellulare Al Sig. SINDACO del COMUNE DI LA LOGGIA Il sottoscritto nato a il residente in Via Cod. fiscale nazionalità Tel. cellulare (nel caso di società) nella sua qualità di della con sede in Via _ Codice fiscale

Dettagli

Oggetto: Bando comunale per l assegnazione in concessione decennale di. n. 11 posteggi ubicati nel mercato rionale settimanale di P.zza A.

Oggetto: Bando comunale per l assegnazione in concessione decennale di. n. 11 posteggi ubicati nel mercato rionale settimanale di P.zza A. DOMANDA DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO Spett.le COMUNE DI MONTEMURLO Ufficio Politiche Economiche e Promozione Territoriale Via A. Toscanini, 1 59013 = MONTEMURLO = RACCOMANDATA A.R. Oggetto: Bando comunale

Dettagli

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP OGGETTO:Domanda di rilascio di autorizzazione al commercio su aree pubbliche in forma itinerante Tipo B Il / La sottoscritto/a nato/ a. il nazionalità. sesso M F C.F.:.

Dettagli

Al SUAP Associato Polo di Rosignano Marittimo

Al SUAP Associato Polo di Rosignano Marittimo I Identificativo marca da bollo n. Al SUAP Associato Polo di Rosignano Marittimo Il sottoscritto nato a il residente in Via n. Telefono n. Cellulare n. Fax n. E-mail @ in qualità di: Titolare dell Impresa

Dettagli

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Al SUAP del Comune di Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA COMUNICAZIONE AFFIDO DI REPARTO Ai sensi dei D.Lgs.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero Marca da Bollo Al SIGNOR SINDACO Servizio S.U.A.P. Comune di SAN PANCRAZIO SALENTINO Istanza per lo svolgimento di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nell ambito di un circolo

Dettagli

l sottoscritt nat a ( ) - (stato) ( ) il residente a ( ) cap. Via/P.zza

l sottoscritt nat a ( ) - (stato) ( ) il residente a ( ) cap. Via/P.zza Bollo Euro 16,00 Al Comune di GIUGLIANO IN CAMPANIA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE OGGETTO: Domanda per rilascio autorizzazione COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE esclusivamente in forma itinerante

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia COMMERCIO AL DETTAGLIO - media struttura di vendita - INTEGRAZIONE OFFERTA MERCEOLOGICA ai sensi dell articolo 7 dell allegato A) alla D.C.R. 29 ottobre 1999 n. 563-13414 e s.m.i. AL COMUNE DI ALPIGNANO

Dettagli

ALLO SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Capannori Marca da bollo

ALLO SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Capannori Marca da bollo COMUNE DI CAPANNORI Numero di pratica / DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI FARMACIA TRASFERIMENTO TITOLARITA TRASFERIMENTO DI SEDE E/O AMPIAMENTO DEI LOCALI (R.D. n.1265/1934, L. n. 475/1968, L.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA DIRETTA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI AGRICOLI (AI SENSI DELL'ART. 4 DEL D. LGS. 18/05/2001, N.

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA DIRETTA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI AGRICOLI (AI SENSI DELL'ART. 4 DEL D. LGS. 18/05/2001, N. COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE E COMMERCIO TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 Fax 051 7095061 pec: suap@pec.comune.bologna.it COMUNICAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Il/la sottoscritto/a cognome

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E Al SIGNOR SINDACO del Comune di. CAPAP14D.rtf - (08/2016) Oggetto: Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio. Il sottoscritto.. nato a.. il.

Dettagli

Io sottoscritt nat a. prov. di il, cod. fiscale, residente a. Via CAP, titolare/legale rappresentante dell impresa individuale/società. P.

Io sottoscritt nat a. prov. di il, cod. fiscale, residente a. Via CAP, titolare/legale rappresentante dell impresa individuale/società. P. RICHIESTA DI AGGIUNTA SETTORE MERCEOLOGICO (Commercio itinerante, fiere, posteggi fuori mercato) (DA INOLTRARE TRAMITE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) MARCA DA BOLLO DA EURO 16,00 SPORTELLO UNICO PER L

Dettagli

Comando Vigili Urbani Attività Produttive LIONI

Comando Vigili Urbani Attività Produttive LIONI Marca da bollo da.16,00 Comando Vigili Urbani Attività Produttive LIONI OGGETTO: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL MERCATO CONTADINO DI LIONI CON CONTESTUALE ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO. Il/la sottoscritto/a

Dettagli