COMUNE DI RADDA IN CHIANTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI RADDA IN CHIANTI"

Transcript

1 BANDO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DODECENNALE DI N. 15 POSTEGGI RESISI DISPONIBILI NELLA FIERA ANNUALE DENOMINATA FIERA DEL PERDONO CON SVOLGIMENTO IL LUNEDÌ SUCCESSIVO ALL ULTIMA DOMENICA DI AGOSTO. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE VISTA la Legge Regionale 7 febbraio 2005, n. 28 "Codice del Commercio. Testo Unico in materia di commercio in sede fissa, su aree pubbliche, somministrazione di alimenti e bevande, vendita di stampa quotidiana e periodica e distribuzione di carburanti" e successive modificazioni ed integrazioni ed il relativo regolamento di attuazione; VISTO il Regolamento per il commercio sulle aree pubbliche, approvato dal Consiglio Comunale in data 24/03/2014 con deliberazione n. 9; VISTA la determinazione n. 5/019 del 28/07/2014 con la quale è stato approvato lo schema del bando in oggetto, nonché lo schema di domanda per la partecipazione allo stesso; TENUTO CONTO che la Fiera del Perdono di Radda in Chianti risulta avere le seguenti caratteristiche: a) ubicazione: Piazza IV Novembre Viale Matteotti parte di Piazza D. Alighieri; b) periodo di svolgimento: ore del lunedì successivo all ultima domenica di Agosto; c) numero totale posteggi: 41 così articolati: n. 11 posteggi per il comparto alimentare; n. 28 posteggi per il comparto non alimentare; n. 1 riservato ai produttori agricoli di cui al D.Lgs. n. 228/2001 settore non alimentare; n. 1 riservato a soggetti portatori di handicap ai sensi della Legge 05/02/1992, n. 104 settore non alimentare; DATO ATTO che sono state esperite le procedure di miglioria; CONSIDERATO di dover procedere all assegnazione dei posteggi resisi liberi nella Fiera del Perdono per un periodo di dodici anni; VISTO il D.Lgs. n. 267/2000 (Testo Unico per l ordinamento degli Enti Locali);

2 RENDE NOTO 1) che è indetto un bando comunale per l assegnazione di n. 15 concessioni dodecennali di posteggio nella fiera secondo il seguente prospetto: Numero identificativo Settore merceologico Superficie mq. Ubicazione del posteggio (Dimensioni) 5 Alimentare 28 (7x4) Piazza IV Novembre 8 Alimentare 20 (5x4) Piazza IV Novembre 20 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 22 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 24 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 25 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 26 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 28 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 29 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 32 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 34 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 35 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti (riservato ai soggetti portatori di handicap) 36 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 40 Non Alimentare 28 (7x4) Viale G. Matteotti 41 Non Alimentare (riservato ai produttori agricoli) 28 (7x4) Piazza D. Alighieri 2) Al bando, secondo le disponibilità e le limitazioni di seguito indicate, possono partecipare: a) le persone fisiche e/o le società titolari di autorizzazione alla vendita su aree pubbliche iscritte al registro imprese in qualità di imprenditori ambulanti, in possesso dei requisiti di onorabilità per l esercizio dell attività commerciale di cui all art. 13 della L.R. n. 28/2005; 3) Gli interessati all assegnazione in concessione dei posteggi indicati, potranno inviare domanda al Comune secondo lo schema predisposto e scaricabile dal sito: 4) I termini utili per la presentazione delle rispettive domande vanno dal 20 giorno al 45 giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana. 5) Le domande dovranno essere in competente bollo ( 16,00) e inviate esclusivamente: - all indirizzo PEC (PostaElettronicaCertificata):

3 Non è consentita la presentazione a mano. La data di presentazione sarà considerata quella di invio della PEC. Saranno in ogni caso escluse le domande spedite e consegnate con modalità diverse, oltre il termine sopra indicato o pervenute prima della pubblicazione del bando. L'Amministrazione Comunale non si assume responsabilità per la dispersione delle comunicazioni, dipendenti dall inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi legati alla posta elettronica o comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o di forza maggiore. La domanda, redatta esclusivamente seguendo il modello riportato in calce, va sottoscritta dal richiedente che deve dichiarare, a pena di esclusione, quanto segue: a) i dati anagrafici e il codice fiscale ovvero la ragione sociale e il nome del legale rappresentante nel caso di società; b) il possesso dei requisiti previsti dalla L.R. Toscana n. 28/2005; c) il settore o i settori merceologici; d) l iscrizione al registro delle imprese per l attività di commercio su aree pubbliche; Alla domanda dovranno essere allegati: - copia dell autorizzazione con la quale si partecipa all assegnazione del posteggio; - copia del certificato di iscrizione nel registro Imprese; - relativamente ai soggetti portatori di handicap, attestazioni relative alle condizioni di handicap rilasciate dalla prevista commissione dell Az. U.S.L.; - copia di un documento di identità valido del richiedente. Costituirà causa di esclusione dal presente bando e di rigetto della domanda: a) la mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione; b) la mancata presentazione, in allegato alla domanda, di copia del documento di identità. Questo adempimento è obbligatorio, nel caso di Società, anche per i soci e/o amministratori;

4 c) la mancata presentazione in allegato alla domanda, di copia del documento che consente il soggiorno sul territorio in base alle normative vigenti, per i cittadini extracomunitari; d) la mancata utilizzazione, per la presentazione della domanda, del modello predisposto dal Comune; e) la mancata dichiarazione degli estremi della autorizzazione/dia/scia per il commercio su aree pubbliche. Il Responsabile del Servizio provvederà a redigere la graduatoria entro il termine di 60 giorni dalla data di scadenza della presentazione delle domande fissata dal bando. Nei successivi 15 giorni verrà pubblicata la relativa graduatoria alla quale potrà essere fatta opposizione, da parte degli operatori interessati, entro i successivi 7 giorni dal termine della pubblicazione. Successivamente, preso atto degli eventuali ricorsi presentati, si provvederà all approvazione della graduatoria definitiva. L assegnazione dei posteggi sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri: a) maggiore professionalità acquisita (la professionalità valutabile è riferita all anzianità di esercizio dell impresa e comprovata dall iscrizione quale impresa attiva nel registro delle imprese, riferita nel suo complesso al soggetto titolare dell impresa al momento della partecipazione alla selezione), anche in modo discontinuo, nell esercizio del commercio sulle aree pubbliche (massimo punteggio attribuito 93/100): anzianità di esercizio dell impresa (l anzianità viene calcolata alla data di emissione del Bando) valutata con 0,01 punti per ogni giorno di iscrizione al registro delle imprese (massimo punti 93); b) per i posteggi dislocati nei centri storici o in aree aventi valore storico, archeologico, artistico e ambientale o presso edifici aventi tale valore, rendere compatibile il servizio commerciale con la funzione territoriale, attraverso la tipologia dei prodotti offerti in vendita ed alle caratteristiche della struttura utilizzata (massimo punteggio attribuito 7/100); Per la scelta dei posteggi, da effettuarsi secondo l ordine di graduatoria, gli operatori verranno convocati dall Ufficio scrivente e dovranno presentarsi personalmente o delegare per iscritto persona di propria fiducia. Agli operatori assenti, non rappresentati, il posteggio è assegnato d ufficio, mediante sorteggio effettuato al loro turno. Per tutto quanto non previsto nel presente Bando si fa riferimento alle norme contenute nella Legge Regionale n. 28/2005 e nel Regolamento Comunale per la disciplina del commercio su aree pubbliche. Il funzionario responsabile del procedimento è il Responsabile del Servizio Polizia Municipale Istr. Dir. Vito Benvenuti.

5 Informativa relativa al trattamento dei dati personali I dati personali acquisiti con le domande e la documentazione allegata saranno trattati nel rispetto delle disposizioni contenute nel D. Lgs. 30 giugno 2003 n Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria ai fini dell espletamento delle procedure per l assegnazione dei posteggi in oggetto. Il Responsabile del trattamento è il Responsabile del Servizio Polizia Municipale Istr. Dir. Vito Benvenuti. Radda in Chianti, lì 28/07/2014 Il Responsabile del Servizio Polizia Municipale Istr. Dir. Vito Benvenuti

IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare;

IL DIRIGENTE RENDE NOTO. Tipologia: Settore Alimentare; Settore Produttori Agricoli; Settore Non Alimentare; Bando pubblico per l assegnazione di posteggi per operatori del settore commercio al dettaglio su area pubblica nell ambito del mercato settimanale del venerdì IL DIRIGENTE Vista la Legge Regionale n.

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Bando pubblico 3 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti NEI

Dettagli

Maggior numero di presenze maturate nel mercato e nel posteggio fuori mercato;

Maggior numero di presenze maturate nel mercato e nel posteggio fuori mercato; COMUNE GROSSETO PROVINCIA DI GROSSETO BANDO COMUNALE ASSEGNAZIONE AREE IN CONCESSIONE NEI MERCATI (Legge Regionale 7 FEBBRAIO 2005 articolo 34 Legge Regionale 5 giugno 2007 n.34 ) IL FUNZIONARIO Vista

Dettagli

Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1

Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1 ALLEGATO A Facsimile Modello Bando Art. 31, comma 11 e art. 32, comma 4, Legge Regionale 9 gennaio 2014, n. 1 COMUNE di.. Prov. Servizio/Settore.. Prot. n. del Decreto Dirigenziale n. / OGGETTO: Bando

Dettagli

COMUNE DI BITRITTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi pluriennali alla fiera.

COMUNE DI BITRITTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi pluriennali alla fiera. 186 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del 29-12-2016 COMUNE DI BITRITTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi pluriennali alla fiera. IL

Dettagli

COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/ Fax 011/

COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/ Fax 011/ COMUNE DI ROBASSOMERO CITTA METROPOLITANA DI TORINO 011/9234400 - Fax 011/9234422 www.comune.robassomero.to.it BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DODECENNALE DI: N 15 POSTEGGI A FAVORE DI

Dettagli

COMUNE DI RAPOLANO TERME PROVINCIA DI SIENA Ufficio Commercio

COMUNE DI RAPOLANO TERME PROVINCIA DI SIENA Ufficio Commercio COMUNE DI RAPOLANO TERME PROVINCIA DI SIENA Ufficio Commercio BANDO COMUNALE ASSEGNAZIONE DI N. 6 POSTEGGI PREVISTI DAL PIANO COMUNALE PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO 58486 COMUNE DI MURO LECCESE Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il Decreto Legislativo 26

Dettagli

DETERMINA N del 02/11/2016 COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE

DETERMINA N del 02/11/2016 COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE DETERMINA N. 2575 del 02/11/2016 Città di Cantù COMUNE DI CANTÙ PROVINCIA DI COMO Area Servizi al Territorio Ufficio Commercio Piazza Parini, 4 22063 Cantù (Co) Tel. 031/7171 Tel. 031/717.547 Fax. 031/717.220

Dettagli

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO COMUNE DI MONTEROSSO AL MARE Cinque Terre Provincia della Spezia AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE - CULTURA - SCOLASTICA Prot. n 2071 li, 24/02/2007 BANDO PUBBLICO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N 8 (OTTO)

Dettagli

COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari -

COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari - COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari - www.comune.putignano.ba.it BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE IL DIRIGENTE 5^ Area Visto

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Bando pubblico N. 6 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti

Dettagli

Comune di Radicofani Provincia di Siena

Comune di Radicofani Provincia di Siena Comune di Radicofani Provincia di Siena Via R.Magi, 59 C.A.P. 53040 mail: poliziamunicipale@comune.radicofani.si.it Tel 0578 55905 Fax 0578 55930 Prot 2573 Data 14/07/2015 Ai Sigg. Sindaci della Val d

Dettagli

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE SOCIALI

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE SOCIALI Comune di Pistoia Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali U.O. Sviluppo Economico Allegato 1 OGGETTO: Bando per l assegnazione in concessione decennale dei posteggi nel mercato di Pracchia nei

Dettagli

CITTA DI MURO LECCESE

CITTA DI MURO LECCESE CITTA DI MURO LECCESE Provincia di Lecce Tel./fax 0836 343820 E mail: poliziamunicipale@comune.muroleccese.le.it Polizia Locale BANDO PUBBLICO PER IL RILASCIO DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGI PER L ESERCIZIO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze) 15 COMUNE DI SIGNA (Firenze) Vista la Delibera di Giunta n. 129 del 21/07/2014; Bando di miglioria nella Fiera della Beata Giovanna. IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3 Vista la L.R. 28/2005 ed il Regolamento

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI VACANTI NEL MERCATO SETTIMANALE DOMENICALE DI CASTEL D ARIO CON RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA APPROVATO CON DETERMINAZIONE

Dettagli

BANDO COMUNALE Assegnazione aree in concessione Fiere di Mezzaquaresima edizione MARZO 1-2 APRILE 2017

BANDO COMUNALE Assegnazione aree in concessione Fiere di Mezzaquaresima edizione MARZO 1-2 APRILE 2017 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA VIA SAN GIUSEPPE 32 52037 SANSEPOLCRO (AR) BANDO COMUNALE Assegnazione aree in concessione Fiere di Mezzaquaresima

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE (ai sensi della legge regionale n 3 del 21 febbraio 2011, che ha approvato alcune modifiche al testo unico del commercio (l.r. 6/2010)

Dettagli

COMUNE DI NOCI Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggio pluriennale alle fiere.

COMUNE DI NOCI Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggio pluriennale alle fiere. 710 COMUNE DI NOCI Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggio pluriennale alle fiere. IL RESPONSABILE DEL SETIORE AFFARI GENERALI Visto il Decreto Legislativo 26 marzo

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N. 10 POSTEGGI VACANTI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N. 10 POSTEGGI VACANTI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia UFFICIO COMMERCIO VIA S. AMPELIO N. 3 TEL 0184.272.481 E-MAIL: COMMERCIO@BORDIGHERA.IT BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ATTRAVERSO PROCEDURA CONCORSUALE DI N.

Dettagli

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI NELL AMBITO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO IL RESPONSABILE DEL SETTORE SUAP VISTO:

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO COMUNALE SETTIMANALE

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO COMUNALE SETTIMANALE BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEL MERCATO COMUNALE SETTIMANALE IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1 Gestione delle Risorse Finanziarie e Personale Visto il Decreto Legislativo

Dettagli

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/301226-301231 Fax. 0521/301120 In collaborazione con IMMOBILIARE EMILIANA SRL Via Montecoppe Sotto, 17 Collecchio

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del 27-4-2017 22305 COMUNE DI GIOVINAZZO Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni dei posteggi liberi, per commercio con automarket, ubicati fuori

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI NEI MERCATI E FIERE RIONALI DI SANREMO IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE Visto il D.Lgs 31/3/1998 n 114 ; Vista la Legge Regionale 02/01/2007, n

Dettagli

IL Responsabile Area 1

IL Responsabile Area 1 ALLEGATO A) Oggetto: Bando per l assegnazione in concessione di n. 7 posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche, settore e non, individuati nel mercato sperimentale di PORTO di MEZZO piazza

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA BANDO 1 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nei MERCATI

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO AVELLINO C.F.

COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO AVELLINO C.F. COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO AMMINISTRATIVO SANITARIO PIAZZA DEL POPOLO 83100 AVELLINO C.F. 00184530640 OGGETTO: Bando pubblico per l assegnazione di n. 3 posteggi settore

Dettagli

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo)

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) 36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) Bando comunale assegnazione aree in concessione nei mercati. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO VAL D ELSA Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO VAL D ELSA Provincia di Firenze Provincia di Firenze Determinazione del Responsabile dell Area Tecnica Reg. Particolare n 101 del 14 giugno 2012 Oggetto: Bando per assegnazione di n 43 concessioni di posteggi temporanei in occasione

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano ASSAGO AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO COMMERCIO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DELLE AUTORIZZAZIONI E RELATIVE CONCESSIONI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE DI N.

Dettagli

COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP. Prot. n Crema 29 Marzo 2011

COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP. Prot. n Crema 29 Marzo 2011 Allegato Sub A) del bando comunale COMUNE DI CREMA SETTORE GESTIONE FINANZIARIA, TRIBUTARIA E COMMERCIALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP Prot. n. 7708 Crema 29 Marzo 2011 BANDO COMUNALE AVVISO PUBBLICO

Dettagli

COMUNE DI FORTE DEI MARMI BANDO RISERVATO AGLI OPERATORI DELLA FIERA DI SAN ERMETE, CONCESSIONARI DI POSTEGGIO, PER SPOSTAMENTI DI MIGLIORIA.

COMUNE DI FORTE DEI MARMI BANDO RISERVATO AGLI OPERATORI DELLA FIERA DI SAN ERMETE, CONCESSIONARI DI POSTEGGIO, PER SPOSTAMENTI DI MIGLIORIA. COMUNE DI FORTE DEI MARMI BANDO RISERVATO AGLI OPERATORI DELLA FIERA DI SAN ERMETE, CONCESSIONARI DI POSTEGGIO, PER SPOSTAMENTI DI MIGLIORIA. IL DIRIGENTE DEL SETTORE I - Vista la L.R. 28/2005 ( Testo

Dettagli

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo Bando per assegnazione concessione posteggi in occasione della FIERA DI SANT'ANTONIO 2017 IL RESPONSABILE SUAP Vista la legge regionale 2 febbraio 2010, n.

Dettagli

FIERA DI S.COSTANZO DEL

FIERA DI S.COSTANZO DEL Comune di Perugia Settore Governo e Sviluppo del Territorio Unità Operativa Servizi alle Imprese Ufficio Commercio su Aree Pubbliche Prot. n. 232849 del 14.12.2016 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI

Dettagli

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO

Dettagli

Comune di TRECASTELLI. Provincia di ANCONA IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE E SVILUPPO ECONOMICO

Comune di TRECASTELLI. Provincia di ANCONA IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE E SVILUPPO ECONOMICO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI DI POSTEGGI PLURIENNALI NELLE FIERE DI SAN PELLEGRINO E SANT ANTONIO DA PADOVA DEL COMUNE DI TRECASTELLI. Comune di TRECASTELLI Provincia

Dettagli

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA COMUNE DI FORIO - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio Partita IVA 83000990636 Bando di Concorso per assegnazione Posteggio Mercato di Via Matteo Verde - Giorno di MERCOLEDI. PREMESSO che questo Comune,

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SUAP/COMMERCIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SUAP/COMMERCIO B A N D O P E R L A S S E G N A Z I O N E D E I P O S T E G G I L I B E R I P E R I L C O M M E R C I O S U A R E E P U B B L I C H E I N C O M U N E D I I L L A S I IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SUAP/COMMERCIO

Dettagli

Comune di San Miniato

Comune di San Miniato Comune di San Miniato Provincia di Pisa SETTORE 3 SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 174 DEL 22/02/2017 REGISTRO N. C6 / 7 / 2017 OGGETTO: COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI

Dettagli

Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA

Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA Comune di VEZZANO SUL CROSTOLO Provincia di REGGIO EMILIA BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEL MERCATO DI VEZZANO SUL CROSTOLO IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE I SERVIZI AFFARI GENERALI E AL CITTADINO RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE I SERVIZI AFFARI GENERALI E AL CITTADINO RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 LAVORATORE CON PROFILO PROFESSIONALE DI ESECUTORE TECNICO CON MANSIONI DI MURATORE CAT. GIUR. B1, PRESSO IL COMUNE DI LASTRA A

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI PRESSO IL MERCATO TRISETTIMANALE IL DIRIGENTE -Visto il decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 ed in particolare l'art. 70, comma

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail:

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail: === ALLEGATO A) === Bando pubblico per l assegnazione dei posti fissi del mercato quindicinale del 1 e 3 lunedì di ogni mese per l esercizio del commercio su aree pubbliche di cui all art. 28 comma 1 lettera

Dettagli

COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere.

COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 del 5-1-2017 891 COMUNE DI BITONTO Bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazioni e concessioni di posteggi in scadenza nelle fiere. IL RESPONSABILE

Dettagli

C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI Via Martelli Di Matteo, n. 10

C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI Via Martelli Di Matteo, n. 10 C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI 66020 Via Martelli Di Matteo, n. 10 Tel.: 0872/80821 - Fax: 0872/80531 Cod. Fisc. 81002240695 Partiva IVA 00254470693 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 216455 c.f. 00197110463 DETERMINAZIONE N. 16 DEL 14/01/2015 REG. GEN. SETTORE SPORTELLO UNICO - ATTIVITA' PRODUTTIVE - COMMERCIO E POLIZIA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze) 26 25.8.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze) Bando per la riassegnazione in concessione decennale di posteggi vacanti nel mercato settimanale del

Dettagli

Città di Casorate Primo

Città di Casorate Primo BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI DUE CONCESSIONI DI AREA PUBBLICA AI FINI DELL ESERCIZIO DI ATTIVITA ESISTENTI DI RIVENDITA DI QUOTIDIANI, RIVISTE E PERIODICI LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il

Dettagli

CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile

CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile SETTORE POLITICHE DELLA PERSONA AVVISO FIERA DI SAN LORENZO 2016 MODALITA DI ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI SU AREA PUBBLICA

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI LUZZARA E VILLAROTTA Comune di Luzzara Provincia di Reggio Emilia IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il decreto

Dettagli

C O M U N E DI L I M B I A T E P r o v i n c i a d i M o n z a e B r i a n z a

C O M U N E DI L I M B I A T E P r o v i n c i a d i M o n z a e B r i a n z a BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI AREE PUBBLICHE AI FINI DELL ESERCIZIO DI ATTIVITÀ ARTIGIANALI, DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E DI RIVENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI IL

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze) 20 25.8.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 COMUNE DI SESTO FIORENTINO (Firenze) Bando per la riassegnazione in concessione decennale di posteggi vacanti nel mercato settimanale pomeridiano

Dettagli

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi.

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi. DIREZIONE: Servizi Generali, Sistema Informativo, Gestione del Personale SERVIZIO: Sviluppo Economico e U.R.P. Dirigente: Dott. Lelio LUNARDINI Responsabile: Dott. Mauro MARRAI Bando di assegnazione, a

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018 Si rende noto che il Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza, Studȋ politici e internazionali,

Dettagli

che non sussistono nei propri confronti le cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all art.10 della L. n.575/1965 e s.m. e i.

che non sussistono nei propri confronti le cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all art.10 della L. n.575/1965 e s.m. e i. === ALLEGATO B) === Al COMUNE DI TRECCHINA Ufficio Attività Produttive Via Roma, 17 85049 TRECCHINA PZ OGGETTO: BANDO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI LIBERI NEL MERCATO QUINDICINALE

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NELLA FIERA (SAGRA DI S. FEREOLO) 11 GIUGNO 2017 Comune di Tavernerio Provincia di Como

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NELLA FIERA (SAGRA DI S. FEREOLO) 11 GIUGNO 2017 Comune di Tavernerio Provincia di Como BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NELLA FIERA (SAGRA DI S. FEREOLO) 11 GIUGNO 2017 Comune di Tavernerio Provincia di Como Il Responsabile del Servizio Visto il Decreto Legislativo

Dettagli

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno

ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 138 del 1-12-2016 56769 ASL BT Avviso Pubblico di selezione di n. 2 Pediatri di Libera Scelta da inserire nel Progetto Anno 2014 2017. In esecuzione della

Dettagli

CITTÀ DI VELLETRI Città Metropolitana di Roma Capitale Piazza Cesare Ottaviano Augusto - CAP Tel

CITTÀ DI VELLETRI Città Metropolitana di Roma Capitale Piazza Cesare Ottaviano Augusto - CAP Tel COMUNE DI VELLETRI Tipo P Numero 20160040269 Data 02-11-2016 CITTÀ DI VELLETRI Ufficio S5.1 Ufficio sviluppo economico e servizi alle imprese (suap, attività produttive) BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO

Sportello Unico Attività Produttive IL DIRIGENTE RENDE NOTO REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO Sportello Unico Attività Produttive BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO DEL CONTADINO) Periodo 15.12.2014 30.09.2019

Dettagli

Vista la Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno;

Vista la Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno; COMUNE DI CANDIOLO Città metropolitana di Torino VIA FOSCOLO 4 10060 CANDIOLO p.iva 01717430019 tel. 011-99.34.816 fax 011-9625926 sito INTERNET : www.comune.candiolo.torino.it Bando pubblico n. 1 SETTORE

Dettagli

COMUNE DI BISCEGLIE Bando comunale per l assegnazione di box e panca al mercato giornaliero.

COMUNE DI BISCEGLIE Bando comunale per l assegnazione di box e panca al mercato giornaliero. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 5-10-2017 53657 COMUNE DI BISCEGLIE Bando comunale per l assegnazione di box e panca al mercato giornaliero. BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA IN SCADENZA IL 7/05/2017 E IL 4/07/2017.

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA IN SCADENZA IL 7/05/2017 E IL 4/07/2017. 35016 Piazzola sul Brenta (PD) Viale S. Camerini, 3 Cod. Fisc. 03686060280 Tel. 049 9697911 Fax 049 9697930 BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEL MERCATO DEL COMUNE DI PIAZZOLA

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze ORIGINALE ORDINANZA N. 57 DEL 10-10-2013 Oggetto: RILASCIO N. 3 CONCESSIONI TEMPORANEE PER L'ESERCIZIO SU AREA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI FIORI IN OCCASIONE DELLA

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI ISOLATI STAGIONALI IL DIRIGENTE -Visto il decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 ed in particolare l'art. 70, comma 5, secondo

Dettagli

COMUNE DI PULSANO Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nelle fiere. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI PULSANO Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nelle fiere. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del 29-12-2016 785 COMUNE DI PULSANO Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nelle fiere. IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A.

COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A. 934 COMUNE DI CURSI Bando pubblico per il rilascio delle concessioni di posteggi per l esercizio del commercio su aree pubbliche tipo A. IL RESPONSABILE DEL SETTORE VISTI: il D.L.gs. n 114/1998; la Deliberazione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE (Siena)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE (Siena) 10 7.3.2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE (Siena) Bando comunale per il rilascio dell autorizzazione e della contestuale concessione decennale di

Dettagli

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO Servizio Attività Produttive Bando di gara per l assegnazione di posti disponibili nei mercati su aree pubbliche IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto l art. 6 della

Dettagli

Art.3: Modalità e termini di presentazione delle domande di concessione posteggi.

Art.3: Modalità e termini di presentazione delle domande di concessione posteggi. Avviso Pubblico, per l assegnazione di n.7 posteggi stagionali decennali fuori mercato, ai sensi degli artt.40 e 41 della Legge Regionale 33/1999 e art.18 della Deliberazione C.C. n.35/2006, per la vendita

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n.

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n. FAC SIMILE MODELLO DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DELLE NUOVE CONCESSIONI PER L OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO NEI POSTEGGI DEI MERCATI, DELLE FIERE ED ISOLATI Le domande devono essere inviate tramite la piattaforma

Dettagli

COMUNE DI OTRANTO Bando di concorso pubblico per l assegnazione di posteggi nella Fiera di San Francesco di Paola. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI OTRANTO Bando di concorso pubblico per l assegnazione di posteggi nella Fiera di San Francesco di Paola. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO 11366 COMUNE DI OTRANTO Bando di concorso pubblico per l assegnazione di posteggi nella Fiera di San Francesco di Paola. OGGETTO: E indetto un Bando di concorso pubblico per l assegnazione di n. 23 posteggi

Dettagli

Servizio Commercio. BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO IN OCCASIONE DELLA FIERA DELLA MADONNA DEL BOSCO del

Servizio Commercio. BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO IN OCCASIONE DELLA FIERA DELLA MADONNA DEL BOSCO del COMUNE DI IMBERSAGO (Provincia di Lecco) Via Castelbarco n. 1-23898 Imbersago Tel. 039/9920198 (int. 3) - Fax 039/9920920 Area n.1 Amministrativa Servizio Polizia Locale Commercio Servizio Commercio BANDO

Dettagli

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del Egr. Sig. Sindaco del Comune di Codogno Via Vittorio Emanuele II n. 4 26845 Codogno (LO) alla cortese attenzione U.O. Commercio, Fiere e Mercati da inviarsi tramite PEC all indirizzo protocollo@pec.comune.codogno.lo.it

Dettagli

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI DI BIBBIANO E BARCO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il decreto legislativo

Dettagli

COMUNE DI CASALROMANO Provincia di Mantova

COMUNE DI CASALROMANO Provincia di Mantova BANDO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI DI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL LUNEDI IN VIA IV NOVEMBRE (IN SCADENZA NEL 2017) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il Decreto Legislativo 31 marzo

Dettagli

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax REGOLAMENTO PER IL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE ART. 1 DENOMINAZIONE DEI MERCATI E DELLE FIERE Nell'ambito delle classificazioni del commercio su aree pubbliche operate dall'articolo 20 della

Dettagli

COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia)

COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia) BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI COMUNE DI RIO SALICETO (Prov. Reggio Emilia) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto

Dettagli

COMUNE DI TRINITAPOLI Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati nelle fiere e nei posteggi isolati.

COMUNE DI TRINITAPOLI Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati nelle fiere e nei posteggi isolati. 3494 COMUNE DI TRINITAPOLI Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati nelle fiere e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL VI SETTORE Visto il Decreto Legislativo

Dettagli

COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati.

COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. 60047 COMUNE DI SANNICOLA Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL 3 SETTORE Visto il Decreto Legislativo 26 marzo

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

COMUNE DI BISCEGLIE Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi su aree pubbliche nei mercati e per i posteggi isolati.

COMUNE DI BISCEGLIE Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi su aree pubbliche nei mercati e per i posteggi isolati. 860 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 del 5-1-2017 COMUNE DI BISCEGLIE Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi su aree pubbliche nei mercati e per i posteggi

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto.

COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto. 1046 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 del 5-1-2017 COMUNE DI SAN DONATO DI LECCE Bando pubblico per le concessioni dei posteggi ubicati presso il mercato settimanale e mercato coperto.

Dettagli

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE SOCIALI

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE SOCIALI Comune di Pistoia Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali Allegato Bando pubblico per l assegnazione in concessione decennale di n 2 posteggi fuori mercato previsti dal Piano del Commercio per

Dettagli

ALLEGATOB alla Dgr n del 10 ottobre 2016 pag. 1/6

ALLEGATOB alla Dgr n del 10 ottobre 2016 pag. 1/6 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 1552 del 10 ottobre 2016 pag. 1/6 FAC SIMILE DI BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DEI POSTEGGI NEI MERCATI NELLE FIERE E NEI POSTEGGI

Dettagli

COMUNE DI BORETTO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BORETTO Provincia di Reggio Emilia BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI RIAPERTURA TERMINI IL RESPONSABILE DEI SERVIZI GENERALI ALLA PERSONA Visto il D.Lgs. 31.03.1998 n. 114 recante "Riforma

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 149 suppl. del 884 COMUNE DI TAVIANO Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati settimanali del venerdì e del lunedì e nei posteggi isolati. IL RESPONSABILE DEL SETTORE SVILUPPO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA COMUNE DI RODENGO SAIANO ALLEGATO ALLA DETERMIMAZIONE N. 3 DEL 04/01/2017 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE CONCESSIONI DI N. 31 POSTEGGI MERCATALI, RISERVATI AD OPERATORI COMMERCIALI SU AREA PUB- BLICA CON

Dettagli

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Comune di San Giovanni in Persiceto Provincia di Bologna Corso Italia, n. 70, 40017 San Giovanni in Persiceto Servizio Gestione Risorse Umane tel. 051/6812722-3-4-5-7 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI MISANO DI GERA D ADDA (BG) Mail: polizia@comune.misano.bg.it UFFICIO COMMERCIO VIA ROMA 26, 24040 MISANO DI GERA D ADDA (BG) TEL. 0363/849241 - FAX 0363/849218 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO COMMERCIO

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PRESSO IL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PRESSO IL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI CITTA DI VILLA SAN GIOVANNI (Prov. di REGGIO CALABRIA) COMANDO POLIZIA MUNICIPALE SETTORE VIGILANZA ED ATTIVITA PRODUTTIVE TEL.0965/794342 FAX 0965/752440 BANDO PER LA CONCESSIONE DI POSTEGGI PER IL COMMERCIO

Dettagli

ASSEGNAZIONE DI N. 5 POSTEGGI ALL INTERNO DEL MERCATO ANNONARIO PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO DI VENDITA DI GENERI ALIMENTARI

ASSEGNAZIONE DI N. 5 POSTEGGI ALL INTERNO DEL MERCATO ANNONARIO PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO DI VENDITA DI GENERI ALIMENTARI SERVIZIO MERCATI SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Vista la determinazione dirigenziale n. 303 del 25.03.2015; Vista la Legge Regionale n. 1 del 02.01.2007 e successive

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO NEI MERCATI, NELLE FIERE E NEI POSTEGGI ISOLATI IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI, ATTIVITA ECONOMICHE E PROGETTI DI RILANCIO

Dettagli