Diritto di copia autentica Allegato n 7 articolo 268. e 3 conformità ,77 8,85

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Diritto di copia autentica Allegato n 7 articolo 268. e 3 conformità ,77 8,85"

Transcript

1 DIRITTO DI COPIA E DIRITTO DI CERTIFICATO NEL PROCESSO PENALE, CIVILE, AMMINISTRATIVO E CONTABILE la normativa previgente decreto legislativo 9/4/1948 n 486 (per come modificato dalle leggi 9/4/1953 n 226, 17/2/1958 n 59, 28/7/1960 n 777 e 16/7/1962 n 922), D.M. 27/2/ approvazione modello registri proventi di cancelleria), legge 25/11/1971 n 1041, DPR 18/12/1972 n 1095, legge 15/12/1973 n 734, legge 24/12/1976 n 900 ( tabella A), legge 6/4/1984 n. 5 ( tabella A), legge 21/2/1989 n 99, legge 10/10/1996 n 525 in materia di diritti di copie e di certificazione di conformità di atti civili, penali e amministrativi rilasciate dalle cancellerie e segreterie giudiziarie, è stata interamente rimodulata e/o modificata dalle disposizioni di cui al D.P.R. 30 maggio 2002 n 115 articoli. 40, 196, 267, 268, 269, 270, 271, 272,273, 285, 286 in materia di copie trova applicazione quanto previsto dagli articoli 2715, 2716, 2717, 2718, 2719 codice civile dagli articoli 475, 476,743, 744, 745,746 codice di procedura civile, dagli articoli 98, 100, 137, 153,154 disposizioni di attuazione del codice di procedura civile, dagli articoli 477, 478, 479, 480, 482, 492 del codice penale, dagli articoli 116, 117, 118, 234, 243, 258, 260, 268 del codice di procedura penale, dagli articoli 40, 42, 43, 54, 76,164 disposizioni di attuazione codice di procedura penale DIRITTI DI COPIA seguito alla circolare ministeriale DAG U al decreto Ministeriale ( Giustizia) dell 8 gennaio 2009 pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n 30 del 6 febbraio 2009 al decreto legge 29 dicembre 2009 n 193 pubblicato Gazzetta ufficiale 302 del legge alla legge 22 febbraio 2010 n 24 8 conversione in legge con modificazioni, del decreto legge 29 dicembre 2009 n 193 circolare ministeriale ministero giustizia Ufficio I DAG.18/03/ U Diritto di copia senza certificazione di conformità Allegato n 6 art. 267 Numero pagine Diritto di copia forfettizzato , , , , ,24 21,24 più ogni ulteriori 100 pagine o Urgenza = importo triplicato

2 Numero di pagine oltre le 100 Diritto di copia autentica Allegato n 7 articolo 268 Diritto di copia Diritto di Totale delle colonne 2 forfettizzato certificazione di e 3 conformità ,77 3,56 5,31 17,72 17,72 più 10,64 ogni ulteriori 100 pagine o frazione di ,62 12,41 14,16 17,70 26,57 26,57 più 10,64 ogni ulteriori 100 pagine o frazione di 100 L importo della colonna 3 è stato sostituito con il nuovo importo previsto dalla Tabella, punto 6, allegata all art. 9 della Legge n. 488/1999. Urgenza = importo triplicato Diritto di copia su supporto diverso da quello cartaceo Allegato n 8 art. 269 Ai sensi del decreto legge 193/09 per come convertito e modificato legge 24/10 i diritti di copia di cui alla presente tabella sono determinati in ragione del numero delle pagine memorizzate limitatamente ai supporti che contengono dati per i quali è possibile calcolare le pagine memorizzate Tipo di supporto Diritto di copia forfettizzato 1 2 Per ogni cassetta fonografica di 60 minuti o di durata inferiore 3,54 Per ogni cassetta fonografica di 90 minuti 5,31 Per ogni cassetta videofonografica di 120 minuti o di durata inferiore 5,90 Per ogni cassetta videofonografica di 180 minuti. 7,09 Per ogni cassetta videofonografica di 240 minuti 8,86 Per ogni dischetto informatico da 1,44 MB 4,14 Per ogni compact disc 295,16

3 PER I SUPPORTI CHE PERMETTONO IL CALCOLO IN PAGINE Numero di pagine Diritto di copia forfettizzato Diritto con urgenza 1.4 0,88 2, ,77 5, ,54 10, ,09 42, ,16 63,72 14,16 più 5,90 per ogni ulteriori 100 pagine o 42,48 più euro 17,70 per ogni ulteriori 100 pagine o N.B. per i giudizi innanzi al giudice di pace diritti ridotti alla metà ai sensi dell art. 270 tu si ha copia rilasciata con urgenza, se il rilascio avviene entro due giorni dalla richiesta RIEPILOGANDO Diritto di copia senza certificazione di conformità Numero di pagine Diritto di copia forfettizzato Diritto con urgenza 1.4 1,32 3, ,66 7, ,31 15,93

4 ,64 31, ,24 63,72 21,24 più per ogni ulteriori 100 pagine o 63,72 più euro 25,50 per ogni ulteriori 100 pagine o Nei processi dinanzi al Giudice di Pace tutti i diritti di copia sono ridotti alla metà Il diritto dovuto per le copie effettuate d ufficio dell atto di impugnazione, del ricorso e controricorso è triplicato Diritto di copia autenticata Numero di pagine Diritto di copia autenticata Diritto con urgenza ,62 31, ,41 37, ,16 42, ,70 53, ,57 79,71 26,57 più 10,64 per ogni ulteriori 100 pagine o 79,71 più euro 31,92 per ogni ulteriori 100 pagine o Nei processi dinanzi al Giudice di Pace tutti i diritti di copia sono ridotti alla metà Il diritto dovuto per le copie effettuate d ufficio dell atto di impugnazione, del ricorso e controricorso è triplicato

5 CERTIFICATI per il rilascio dei certificati da parte della cancelleria nei procedimenti penali,trova applicazione la normativa prevista dalla Parte IX capo III del Testo Unico artt. 273 ai sensi del quale: regolato: sino all emanazione del regolamento previsto dall articolo 40 il diritto di certificato è così a) per ogni certificato richiesto dalle parti, compreso il certificato del casellario giudiziale, per quello dei carichi pendenti e quello delle sanzioni amministrative dipendenti da reato è dovuto un diritto pari 3,54 ( ex D.M. Giustizia 8 gennaio 2009) ; b) per il certificato, per quello dei carichi pendenti e quello delle sanzioni amministrative dipendenti da reato, se si richiede il rilascio immediato e si ottiene il certificato nel medesimo giorno della richiesta, è dovuto un ulteriore diritto pari 3,54 ( ex D.M. Giustizia 8 gennaio 2009);

6 PAGAMENTO DIRITTI DI COPIA E DI CERTIFICAZIONE ai sensi dell art. 285 t.u. il pagamento dei diritti di copia, del diritto di certificato e effettuato mediante applicazione di marche da bollo. sull istanza. Per il diritto di copia e per il diritto di certificato la marca si applica sull originale o Il funzionario addetto all ufficio annulla mediante il timbro a secco dell ufficio le marche, attesta l avvenuto pagamento sulla copia o sul certificato, rifiuta di rilasciare la copia o il certificato se le marche mancano o sono di importo inferiore a quello stabilito.

DIRITTO DI COPIA E DIRITTO DI CERTIFICATO NEL PROCESSO PENALE, CIVILE, AMMINISTRATIVO E CONTABILE

DIRITTO DI COPIA E DIRITTO DI CERTIFICATO NEL PROCESSO PENALE, CIVILE, AMMINISTRATIVO E CONTABILE DIRITTO DI COPIA E DIRITTO DI CERTIFICATO NEL PROCESSO PENALE, CIVILE, AMMINISTRATIVO E CONTABILE la normativa previgente decreto legislativo 9/4/1948 n 486 (per come modificato dalle leggi 9/4/1953 n

Dettagli

PROGETTO DI LEGGE PROPOSTO DALLA COMMISSIONE FISCO DE l' OUA

PROGETTO DI LEGGE PROPOSTO DALLA COMMISSIONE FISCO DE l' OUA PROGETTO DI LEGGE PROPOSTO DALLA COMMISSIONE FISCO DE l' OUA MODIFICA DELLA NORMATIVA RELATIVA AL RILASCIO DELLE COPIE NEL PROCESSO CIVILE E AMMINISTRATIVO EX ARTT. 267 268 270 DEL T.U. N.115/202. Secondo

Dettagli

Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa IL SEGRETARIO GENERALE. Circolare

Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa IL SEGRETARIO GENERALE. Circolare .._._-.. cds - Giustizia..... amministrativa "-"--"1 cds.jlre. Segrelarialo Generale [ circolari Prol n. 0000015 IO/ l~! ~O l ~. ~G I S TRAZI9!':!.f:.; Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa

Dettagli

In concerto con il ministero dell economia e delle finanze 2. Pubblicato in gazzetta ufficiale n 91 del 18 aprile 2014 3

In concerto con il ministero dell economia e delle finanze 2. Pubblicato in gazzetta ufficiale n 91 del 18 aprile 2014 3 Aumento dei diritti di copia atti giudiziari: le tabelle con i nuovi importi a cura del dottor Caglioti Gaetano Walter Dirigente Procura Generale di Catanzaro Ennesimo aumento dei costi del servizio giustizia.

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI INDICE SOMMARIO Introduzione... pag. XI CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI 1. ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI... 1 1.1. Aspetti

Dettagli

GUIDA BREVE AL CONTRIBUTO UNIFICATO PER LE SPESE DEGLI ATTI GIUDIZIARI

GUIDA BREVE AL CONTRIBUTO UNIFICATO PER LE SPESE DEGLI ATTI GIUDIZIARI GUIDA BREVE AL CONTRIBUTO UNIFICATO PER LE SPESE DEGLI ATTI GIUDIZIARI 1 Questa guida è disponibile gratuitamente all'indirizzo: http:// 2 GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO UNIFICATO PER LE SPESE

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO PROCESSO CIVILE TELEMATICO BASE NORMATIVA E PROFILI PRATICI Avv. Fabio Valguarnera Palermo, 13 gennaio 2 15 Il documento informatico Tutto il processo telematico si fonda innanzi tutto sull'evoluzione

Dettagli

Avvocati: aumentati i diritti di copia e di certificato. In allegato la nuova tabella del Ministero

Avvocati: aumentati i diritti di copia e di certificato. In allegato la nuova tabella del Ministero Avvocati: aumentati i diritti di copia e di certificato. In allegato la nuova tabella del Ministero Via Arenula ha aggiornato gli importi dei diritti di copia e certificato in base alle variazioni degli

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Prot. 2209 (CAS) Roma, 27 APRILE 2007 Oggetto: Avvio in esercizio del Nuovo Sistema Informativo

Dettagli

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013).

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013). LEGGE 24 dicembre 2012, n. 228 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013). (GU n. 302 del 29-12-2012) Art. 1, comma 19 Al decreto-legge 18 ottobre

Dettagli

Art. 25. (Impiego della posta elettronica certificata nel processo civile) 1. Al codice di procedura civile sono apportate le seguenti modificazioni:

Art. 25. (Impiego della posta elettronica certificata nel processo civile) 1. Al codice di procedura civile sono apportate le seguenti modificazioni: Art. 25. (Impiego della posta elettronica certificata nel processo civile) 1. Al codice di procedura civile sono apportate le seguenti modificazioni: a) all articolo 125, primo comma, le parole: «il proprio

Dettagli

TABELLA DEL CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

TABELLA DEL CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO TABELLA DEL CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Importi aggiornati al D.L. 90/2014 convertito con modifiche dalla L. 114/2014 e, al D.L. 132/2014 convertito con modifiche dalla L. 162/2014. Il

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP Marca da bollo uro 16,00 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI FIRENZE Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 196/2003. I dati personali

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVELLINO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVELLINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVELLINO NUOVA TABELLA DEL UNIFICATO importi in vigore dal 31 luglio 2010 D.P.R. n. 115 del 30 maggio 2002 Testo unico delle diposizioni in materia di spese di giustizia, come

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA TABELLA RIEPILOGATIVA DELLE NOVITÀ IN MATERIA DI CONTRIBUTO UNIFICATO NEL PROCESSO CIVILE, AMMINISTRATIVO E TRIBUTARIO (D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, come modificati dal d.l. 98/2011, conv. con modifiche

Dettagli

[omissis] CAPO II DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L'EFFETTIVITA' DEL PROCESSO TELEMATICO

[omissis] CAPO II DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L'EFFETTIVITA' DEL PROCESSO TELEMATICO Testo del DL Orlando sul PCT n. 90/2014 convertito con Legge in attesa di pubblicazione in GU (con, in grassetto, le novità introdotte dalla legge di conversione e, in testo barrato, il testo originario

Dettagli

ATTESTAZIONE CONSEGNA DOCUMENTAZIONE

ATTESTAZIONE CONSEGNA DOCUMENTAZIONE ATTESTAZIONE CONSEGNA DOCUMENTAZIONE Il Segretario del Collegio IPASVI di Sassari attesta la ricevuta della documentazione relativa alla richiesta di iscrizione all Albo Professionale degli INFERMIERI

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO - per le spese degli atti giudiziari - entrata in vigore dal 1 marzo 2002

CONTRIBUTO UNIFICATO - per le spese degli atti giudiziari - entrata in vigore dal 1 marzo 2002 CONTRIBUTO UNIFICATO - per le spese degli atti giudiziari - entrata in vigore 1 marzo 2002 a cura di Domenico Condello - Edizione n. 19 del 5 agosto 2010 Sommario: Importi da applicare in base al valore

Dettagli

Il sottoscritto nato a il in qualità di titolare/socio/ responsabile della scuola nautica denominata con sede a in via C.A.P. tel.

Il sottoscritto nato a il in qualità di titolare/socio/ responsabile della scuola nautica denominata con sede a in via C.A.P. tel. Modulo 2 Richiesta di rilascio tessera/e da insegnante di teoria e/o istruttore di pratica nautica La presente viene sottoscritta avvalendosi delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del

Dettagli

OGGETTO: Istanza di interpello Disciplina del contributo unificato per le spese di giustizia Non applicabilità dell imposta di bollo

OGGETTO: Istanza di interpello Disciplina del contributo unificato per le spese di giustizia Non applicabilità dell imposta di bollo RISOLUZIONE N. 436/E Roma, 12 novembre 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello Disciplina del contributo unificato per le spese di giustizia Non applicabilità dell

Dettagli

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile PARTE SECONDA

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile PARTE SECONDA Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile PARTE SECONDA dott. Pietro Lupi Giudice del Tribunale di Napoli Avv. Roberto Arcella Componente

Dettagli

13 APRILE 2016 LA NORMATIVA IL D.LG. 179/2012 LE SPECIFICHE TECNICHE MODELLI ERRORI E SANZIONI

13 APRILE 2016 LA NORMATIVA IL D.LG. 179/2012 LE SPECIFICHE TECNICHE MODELLI ERRORI E SANZIONI LE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA 13 APRILE 2016 LA NORMATIVA IL D.LG. 179/2012 LE SPECIFICHE TECNICHE MODELLI ERRORI E SANZIONI LA NORMATIVA D.LG. 179/2012 - ARTICOLO N.16 DECIES POTERE DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

IL PROTESTO CAMBIARIO

IL PROTESTO CAMBIARIO CAPITOLO PRIMO LA CAMBIALE 1. I titoli di credito 1 2. La cambiale 2 2.1 Definizione 2 2.2 Requisiti di forma della cambiale 3 2.3 Cambiale in bianco 5 2.4 Forma scritta 6 2.5 Cancellazioni o correzioni

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (RENZI)

CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (RENZI) Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 3954 DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (RENZI)

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO 2013

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO 2013 Processo Civile 1) Procedimenti ordinari per i quali il contributo è determinato sulla base del valore della contesa (art. 13 DPR 115/2002 aggiornato con le leggi di stabilità 2012 e 2013). Valore fino

Dettagli

Città di Giugliano in Campania

Città di Giugliano in Campania Città di Giugliano in Campania Provincia di Napoli REGOLAMENTO DISCIPLINA ORGANIZZATIVA PER CONTRATTI STIPULATI IN MODALITA ELETTRONICA Approvato con Delibera del Commissario Straordinario n.28 del 15.03.2013

Dettagli

Le attestazioni di conformità nel processo

Le attestazioni di conformità nel processo Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 22.08.2015 (cioé alla L. 132/2015) Cosa devi fare? Attestazione occorrente Vedi il fac simile Notificare via Pec un documento scansionato

Dettagli

Il / La Sottoscritto/a... nato/a a...(...) il... residente in...via... n... nella qualità di... dell'impresa... con sede in... Via...n...

Il / La Sottoscritto/a... nato/a a...(...) il... residente in...via... n... nella qualità di... dell'impresa... con sede in... Via...n... Oggetto: Iscrizione albo imprese di fiducia. Al Signor Sindaco del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto Il / La Sottoscritto/a... nato/a a...(...) il... residente in...via... n... nella qualità di... dell'impresa...

Dettagli

DOUMENTI E ITER ISCRIZIONE A RUOLO. 1) Chiedere l ordinazione del sigillo notarile al Consiglio Notarile (ALL. A)

DOUMENTI E ITER ISCRIZIONE A RUOLO. 1) Chiedere l ordinazione del sigillo notarile al Consiglio Notarile (ALL. A) DOUMENTI E ITER ISCRIZIONE A RUOLO 1) Chiedere l ordinazione del sigillo notarile al Consiglio Notarile (ALL. A) 2) Provvedere all eventuale cancellazione dall Albo degli Avvocati, e impieghi incompatibili

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE GENERALE DEL MERCATO DEL LAVORO

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE GENERALE DEL MERCATO DEL LAVORO MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE GENERALE DEL MERCATO DEL LAVORO Circolare n. 20 del 14/07/2006 Oggetto: Agenzie per il lavoro. Modalità di rilascio dell'autorizzazione a tempo

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I marca da bollo Euro 14,62 (Timbro dello studio di consulenza) ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI Domanda

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BARI

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BARI CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BARI DISPOSIZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE REGISTRO DELLE IMPRESE N. 1/R.I. DEL 22.04.2009 Oggetto: Cancellazione società al termine della liquidazione

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, L AUTENTICAZIONE DELLE SOTTOSCRIZIONI E COPIE, NONCHE DELL AUTOCERTIFICAZIONE

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, L AUTENTICAZIONE DELLE SOTTOSCRIZIONI E COPIE, NONCHE DELL AUTOCERTIFICAZIONE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, L AUTENTICAZIONE DELLE SOTTOSCRIZIONI E COPIE, NONCHE DELL AUTOCERTIFICAZIONE CAPO I NORME GENERALI Art.1 Oggetto del regolamento Il presente

Dettagli

Albo Pretorio ON-LINE

Albo Pretorio ON-LINE COMUNE DI SAN GREGORIO MAGNO PROVINCIA DI SALERNO Piazza Municipio - tel. 0828/955244 - fax 0828/955332 C.F. 82001770658 p.iva 02025280658 http:www.comune.sangregoriomagno.sa.it e-mail: affarigenerali@comune.sangregoriomagno.sa.it

Dettagli

Quadro normativo e stato della giurisprudenza in tema di giustizia digitale

Quadro normativo e stato della giurisprudenza in tema di giustizia digitale Quadro normativo e stato della giurisprudenza in tema di giustizia digitale INCONTRO CON I REFERENTI DISTRETTUALI PER L INFORMATICA Roma 26 maggio 2015 Ileana Fedele Rinvio a relazione scritta incentrata

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE ALLEGATO 10 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE Il sottoscritto. nato il.. a.. in qualità di.. dell impresa/società......

Dettagli

C O M U N E D I C A M A S T R A Provincia di Agrigento REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON-LINE. (Approvato con Delibera di G.M. n 18 del 23/02/2011 )

C O M U N E D I C A M A S T R A Provincia di Agrigento REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON-LINE. (Approvato con Delibera di G.M. n 18 del 23/02/2011 ) C O M U N E D I C A M A S T R A Provincia di Agrigento REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON-LINE (Approvato con Delibera di G.M. n 18 del 23/02/2011 ) 1.OGGETTO Il presente regolamento disciplina le modalità di

Dettagli

Decreto crescita 2.0: Giustizia digitale - Processo civile telematico Decreto Legge n 179, G.U

Decreto crescita 2.0: Giustizia digitale - Processo civile telematico Decreto Legge n 179, G.U Decreto crescita 2.0: Giustizia digitale - Processo civile telematico Decreto Legge 18.10.2012 n 179, G.U. 18.12.2012 DECRETO CRESCITA 2.0 (DL 179/2012 conv. con L 221/2012) Sezione VI GIUSTIZIA DIGITALE

Dettagli

COMUNE DI BALZOLA Provincia di Alessandria

COMUNE DI BALZOLA Provincia di Alessandria COPIA COMUNE DI BALZOLA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 11 ***************************************************** OGGETTO: DETERMINAZIONE DELL IMPORTO DEL DIRITTO FISSO DA ESIGERE DA PARTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA APPROVATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 30 DEL 29.11.2008 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

DOTT. SALVATORE FILOCAMO LE ESECUZIONI CIVILI DOPO IL 31 MARZO 15

DOTT. SALVATORE FILOCAMO LE ESECUZIONI CIVILI DOPO IL 31 MARZO 15 DOTT. SALVATORE FILOCAMO LE ESECUZIONI CIVILI DOPO IL 31 MARZO 15 PIGNORAMENTO IMMOBILIARE l'articolo 557 e' sostituito dal seguente: «Art. 557 (Deposito dell'atto di pignoramento). - Eseguita l'ultima

Dettagli

Questioni teoriche e prassi operativa nel PCT

Questioni teoriche e prassi operativa nel PCT Questioni teoriche e prassi operativa nel PCT Prof. Avv. Giusella Finocchiaro www.studiolegalefinocchiaro.it www.blogstudiolegalefinocchiaro.it Il documento informatico Il quadro normativo (1/2) Percorso

Dettagli

Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015

Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015 Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015 Cosa devi fare? Attestazione occorrente Vedi il fac simile Notificare via Pec un documento scansionato Attestazione ex art.

Dettagli

art. 50 Cancellazione della causa dal ruolo Testo: in vigore dal 25/06/2008

art. 50 Cancellazione della causa dal ruolo Testo: in vigore dal 25/06/2008 art. 50 Cancellazione della causa dal ruolo Testo: in vigore dal 25/06/2008 1. Il primo comma dell'articolo 181 del codice di procedura civile e' sostituito dal seguente: "Se nessuna delle parti compare

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE SULLE PROCEDURE CONCORSUALI A SEGUITO DELLA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE

ISTRUZIONI OPERATIVE SULLE PROCEDURE CONCORSUALI A SEGUITO DELLA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE CAMERA DI COMMERCIO DI PISTOIA UFFICIO REGISTRO IMPRESE ISTRUZIONI OPERATIVE SULLE PROCEDURE CONCORSUALI A SEGUITO DELLA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE LUGLIO 2008 Redatte dal Responsabile del procedimento:

Dettagli

28/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17. Regione Lazio

28/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 15 febbraio 2017, n. G01681 L.r.87/90 - Approvazione Iter procedurale per il riconoscimento

Dettagli

CONVERSIONE IN LEGGE DEL D. L. 18/10/2012, N. 179 RECANTE ULTERIORI MISURE URGENTI PER LA CRESCITA DEL PAESE PROPOSTA DI EMENDAMENTO

CONVERSIONE IN LEGGE DEL D. L. 18/10/2012, N. 179 RECANTE ULTERIORI MISURE URGENTI PER LA CRESCITA DEL PAESE PROPOSTA DI EMENDAMENTO EMENDAMENTO SALVA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA A TEMPO INDETERMINATO Sen. Franco Bruno Sen. Maria Giuseppa Castiglione DEPOSITATA PRESSO LA X COMMISSIONE INDUSTRIA CONVERSIONE IN LEGGE DEL D. L. 18/10/2012,

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica del 30 maggio 2002, n. 115 Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2002, n. 139 S.O. n. 126

Decreto del Presidente della Repubblica del 30 maggio 2002, n. 115 Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2002, n. 139 S.O. n. 126 Decreto del Presidente della Repubblica del 30 maggio 2002, n. 115 Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2002, n. 139 S.O. n. 126 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese

Dettagli

INDICE. Parte I PROCESSO CIVILE TELEMATICO, DOCUMENTO INFORMATICO E FASCICOLO INFORMATICO

INDICE. Parte I PROCESSO CIVILE TELEMATICO, DOCUMENTO INFORMATICO E FASCICOLO INFORMATICO INDICE Parte I PROCESSO CIVILE TELEMATICO, DOCUMENTO INFORMATICO E FASCICOLO INFORMATICO CAPITOLO 1 DOCUMENTO INFORMATICO ED INFORMATIZZAZIONE DEL PROCESSO A) Premessa......................................

Dettagli

Regolamento recante riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'articolo 3,comma 5, del decreto-legge 13 agosto 2011, n.

Regolamento recante riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'articolo 3,comma 5, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. ORDINAMENTO PROFESSIONALE Decreto Legislativo 28/6/2005 n. 139 L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili è stato costituito con Decreto Legislativo 28/6/2005 n. 139 (attuazione degli artt.

Dettagli

IMPOSTA DI BOLLO E DIRITTI DI SEGRETERIA SU CERTIFICATI ANAGRAFICI AUTENTICHE DI FIRMA E DI COPIA

IMPOSTA DI BOLLO E DIRITTI DI SEGRETERIA SU CERTIFICATI ANAGRAFICI AUTENTICHE DI FIRMA E DI COPIA Il bollo è un imposta riscossa dallo Stato in connessione alla formazione o all uso di atti, certificati, registri o documenti, come disciplinato dal D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 e successive modificazioni

Dettagli

Allegato 1 alla circolare n. 4 del 28 settembre 2012 TRIBUTI SPECIALI CATASTALI (in vigore dal 1 ottobre 2012) N. d ordine OGGETTO Tariffa in Euro Note 1 Certificati, copie ed estratti delle risultanze

Dettagli

Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n.

Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. Prot. n. 2010/30900 Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Diritto di certificazione di conformità 6,14 6,14

Diritto di certificazione di conformità 6,14 6,14 DIRITTI DI COPIA circolare ministeria DAG.11.04.2014.0055066.U decreto Ministeria Giustizia di concerto con il Ministero dell Economia e finanza del 18 apri 2014 pubblicato in Gazzetta Ufficia Serie Genera

Dettagli

CAPO II - DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L'EFFETTIVITA' DEL PROCESSO TELEMATICO

CAPO II - DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L'EFFETTIVITA' DEL PROCESSO TELEMATICO LEGGE 11 agosto 2014, n. 114 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli

Dettagli

DELIBERA N. 321/13/CONS

DELIBERA N. 321/13/CONS DELIBERA N. 321/13/CONS ORDINANZA-INGIUNZIONE ALLA SOCIETA EDIZIONI PANORAMA DELLA SANITA - SOCIETA COOPERATIVA PER LA VIOLAZIONE DEGLI ARTICOLI 11 E 13, COMMA 1, DELL ALLEGATO A ALLA DELIBERA N. 666/08/CONS

Dettagli

L. 18 agosto 2000, n. 248 (1). Nuove norme di tutela del diritto di autore (2).

L. 18 agosto 2000, n. 248 (1). Nuove norme di tutela del diritto di autore (2). L. 18 agosto 2000, n. 248 (1). Nuove norme di tutela del diritto di autore (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 4 settembre 2000, n. 206. (2) Con riferimento al presente provvedimento sono state emanate

Dettagli

COMUNE DI ROCCA D EVANDRO PROVINCIA DI CASERTA Medaglia d Argento al Merito Civile. Contratti stipulati in modalità elettronica REGOLAMENTO

COMUNE DI ROCCA D EVANDRO PROVINCIA DI CASERTA Medaglia d Argento al Merito Civile. Contratti stipulati in modalità elettronica REGOLAMENTO REGOLAMENTO CONTRATTI STIPULATI IN MODALITA ELETTRONICA Approvato con delibera del Consiglio Comunale N 5 Del 13/03/2013 DISCIPLINA ORGANIZZATIVA PER CONTRATTI STIPULATI IN MODALITA ELETTRONICA ARTICOLO

Dettagli

G.U. 2 luglio 2002, n. 153 IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

G.U. 2 luglio 2002, n. 153 IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Decreto 17 maggio 2002, n. 127 Regolamento recante disciplina delle modalità di pagamento dell'imposta di bollo dovuta sulle domande, le denunce e gli atti che le accompagnano, presentate all'ufficio del

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO

AZIENDA SANITARIA DI NUORO AZIENDA SANITARIA DI NUORO R EGIONE A UTONOMA DELLA S ARDEGNA Modello di dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi del D.P.R. N. 445/2000 (ALLEGATO C al disciplinare) I/la sottoscritto/a...,

Dettagli

PROCESSO TELEMATICO. Lo stato dell arte della normativa e le regole generali

PROCESSO TELEMATICO. Lo stato dell arte della normativa e le regole generali PROCESSO TELEMATICO Lo stato dell arte della normativa e le regole generali TUTTO INIZIA DODICI ANNI FA. art. 4 del d.p.r. 123/2001 Tutti gli atti e i provvedimenti del processo possono essere compiuti

Dettagli

DIRETTIVA Nr.13, del ( modificata con la Direttiva Nr.1240/4, del )

DIRETTIVA Nr.13, del ( modificata con la Direttiva Nr.1240/4, del ) DIRETTIVA Nr.13, del 12.2.9 ( modificata con la Direttiva Nr.1240/4, del 15.09.9) Sulla definizione delle tariffe di servizio dell amministrazione giudiziale, Ministero di Giustizia, esecutori giudiziali

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO Apporre marca da bollo da Euro14,62 e barrare Alla REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALEVOLE PER L ANNO 2009 MODELLO A (DOMANDA DI PRIMO INSERIMENTO)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALEVOLE PER L ANNO 2009 MODELLO A (DOMANDA DI PRIMO INSERIMENTO) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALEVOLE PER L ANNO 2009 Marca da Bollo ( 14,62 ) MODELLO A (DOMANDA DI PRIMO INSERIMENTO) Raccomandata A/R All'Assessorato

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI (SCRIVERE A STAMPATELLO ED IN MANIERA LEGGIBILE) Il/la sottoscritto/a: Cognome..

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI (SCRIVERE A STAMPATELLO ED IN MANIERA LEGGIBILE) Il/la sottoscritto/a: Cognome.. Marca da Bollo E.14,62 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI (SCRIVERE A STAMPATELLO ED IN MANIERA LEGGIBILE) ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Costituzione della Repubblica Italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre 1947. Costituzione della Repubblica Italiana...» 27 2.

Dettagli

Informazioni sul luogo di emigrazione (tutela di situazioni giuridiche)

Informazioni sul luogo di emigrazione (tutela di situazioni giuridiche) Informazioni sul luogo di emigrazione (tutela di situazioni giuridiche) Oggetto della prestazione Informazioni sui cittadini non più iscritti nel registro della popolazione residente, relative al comune

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata (Circoscrizione del Tribunale di Torre Annunziata)

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata (Circoscrizione del Tribunale di Torre Annunziata) Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata (Circoscrizione del Tribunale di Torre Annunziata) DOCUMENTI DA PRODURRE PER IL TRASFERIMENTO DAL REGISTRO DEI PRATICANTI

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA *** ATTO COMPLETO *** http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario 1 di 3 07/11/2016 15:35 MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 28 ottobre 2016 Approvazione dei modelli di dichiarazione

Dettagli

PRESTAZIONI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA ONORARI DI AVVOCATO

PRESTAZIONI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA ONORARI DI AVVOCATO PRESTAZIONI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA ONORARI DI AVVOCATO TABELLA A PRESTAZIONI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA ONORARI DI AVVOCATO I. Cause avanti ai giudici conciliatori. 1) Per l intero

Dettagli

Processo Amministrativo Telematico (PAT)

Processo Amministrativo Telematico (PAT) Camera Amministrativa Salernitana preparazione alla gestione del Processo Amministrativo Telematico (PAT) gruppo di studio e preparazione degli incontri avv. Francesco Accarino avv. Maria Grazia Garofalo

Dettagli

Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio 26/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8

Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio 26/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8 Regione Lazio Atti del Presidente della Regione Lazio Decreto del Presidente della Regione Lazio 13 gennaio 2017, n. T00002 Nomina del Presidente dell'ente regionale "Parco regionale dei Castelli Romani",

Dettagli

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n MOD.E060 rev. 01 Marca da bollo A - Dichiarazione di fine lavori B - Richiesta Certificato di Agibilità (Art. 24 e 25 del D.P.R. n 380 del 6 Giugno 2001, e successive modifiche ed integrazioni) Permesso

Dettagli

D. Lgs. del 18 dicembre 1997, n. 473

D. Lgs. del 18 dicembre 1997, n. 473 D. Lgs. del 18 dicembre 1997, n. 473 Revisione delle sanzioni amministrative in materia di tributi sugli affari, sulla produzione e sui consumi, nonché di altri tributi indiretti, a norma dell'articolo

Dettagli

RISOLUZIONE n. 4 del Approvazione del modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa al triennio

RISOLUZIONE n. 4 del Approvazione del modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa al triennio RISOLUZIONE n. 4 del 7.5.2013 Approvazione del modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa al triennio 2012 2013-2014 Il Consiglio nella seduta del 07.05.2013, composto come da verbale

Dettagli

INDICE SOMMARIO CODICE PENALE. R.D. 19 ottobre 1930, n Approvazione del testo definitivo del Codice penale...» 72

INDICE SOMMARIO CODICE PENALE. R.D. 19 ottobre 1930, n Approvazione del testo definitivo del Codice penale...» 72 Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre 1947. Costituzione della Repubblica Italiana...» 27 2.

Dettagli

SOCIETA' SEMPLICI 1. ISCRIZIONE DI SOCIETA' SEMPLICE COSTITUITA CON CONTRATTO VERBALE

SOCIETA' SEMPLICI 1. ISCRIZIONE DI SOCIETA' SEMPLICE COSTITUITA CON CONTRATTO VERBALE SOCIETA' SEMPLICI Sommario: 1. Iscrizione di società semplice costituita con contratto verbale 2. Iscrizione di società semplice costituita con contratto scritto 3. Iscrizione delle modificazioni di società

Dettagli

PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017

PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017 PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017 PROVVEDIMENTO RECANTE MODIFICHE AL REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 CONCERNENTE LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA E RIASSICURATIVA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA Modello CANCELLAZIONE/RIABILITAZIONE Marca da bollo ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA Istanza si sensi dell articolo 17, comma 6 bis della Legge 7 marzo 1996, n.

Dettagli

Spett.le. OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia offerta in prelazione al Comune.

Spett.le. OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia offerta in prelazione al Comune. MARCA DA BOLLO 16,00 Spett.le ASL di Brescia Servizio Assistenza Farmaceutica e Protesica Viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia

Dettagli

ALLEGATO 3 PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TUTELA DELLA TRASPARENZA 2016/2018 DEL COLLEGIO PROVINCIALE IPASVI DI SIENA

ALLEGATO 3 PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TUTELA DELLA TRASPARENZA 2016/2018 DEL COLLEGIO PROVINCIALE IPASVI DI SIENA ALLEGATO 3 PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TUTELA DELLA TRASPARENZA 2016/2018 DEL COLLEGIO PROVINCIALE IPASVI DI SIENA Modulo di richiesta di accesso formale Spett.le Collegio IPASVI

Dettagli

Modulo di domanda compilata on-line

Modulo di domanda compilata on-line Istanza di concessione della cittadinanza italiana ai sensi dell'art. 9, comma 1, legge 5 febbraio 1992, n.91 e successive modifiche e integrazioni, con contestuali dichiarazioni sostitutive ai sensi degli

Dettagli

Autocertificazione. Autocertificazione AUTOCERTIFICAZIONE

Autocertificazione. Autocertificazione AUTOCERTIFICAZIONE AUTOCERTIFICAZIONE CHI PUO FARE L AUTOCERTIFICAZIONE E CHI DEVE ACCETTARLA - Artt.2 e 3 D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 - COS E L AUTOCERTIFICAZIONE E una dichiarazione contenente le stesse informazioni

Dettagli

Fonti del diritto amministrativo

Fonti del diritto amministrativo Titolo I Fonti del diritto amministrativo Capo I Costituzione e leggi costituzionali 1. Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio

Dettagli

Pordenone, 23 settembre 2015 Valentina Carollo - Stefano Corsini - Andrea Pontecorvo

Pordenone, 23 settembre 2015 Valentina Carollo - Stefano Corsini - Andrea Pontecorvo Pordenone, 23 settembre 2015 Valentina Carollo - Stefano Corsini - Andrea Pontecorvo LEGGE 6 AGOSTO 2015 N. 132 Conversione in legge, con modificazioni, del decretolegge 27 giugno 2015 n. 83 recante misure

Dettagli

OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia vinta a concorso.

OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia vinta a concorso. IMPOSTA DI BOLLO VIGENTE Spett.le U.O. Assistenza Farmaceutica ASL BRESCIA Viale Duca degli Abruzzi, 15 Brescia OGGETTO : domanda d autorizzazione all apertura ed esercizio di Farmacia vinta a concorso.

Dettagli

Tabella Contributo Unificato 2012. Indice Tabella

Tabella Contributo Unificato 2012. Indice Tabella Tabella Contributo Unificato 2012 Aggiornata al Decreto Sviluppo Processo Civile Ordinario Valore Indeterminabile Valore non dichiarato Giudice di Pace Contributo al 50% rispetto al processo civile ordinario

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 (Disposizioni di principio e ambito di applicazione)

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 (Disposizioni di principio e ambito di applicazione) CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 (Disposizioni di principio e ambito di applicazione) 1. Il presente decreto attua nell'ordinamento interno le disposizioni della decisione quadro 2009/315/GAI del Consiglio,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI CHIEDE

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI CHIEDE MARCA DA BOLLO 14,62 EURO Spettabile Consiglio Provinciale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma Via Cristoforo Colombo. 456 00145 ROMA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI Il sottoscritto.

Dettagli

Scritto da Enrico Crisci Mercoledì 01 Maggio :48 - Ultimo aggiornamento Domenica 08 Novembre :42

Scritto da Enrico Crisci Mercoledì 01 Maggio :48 - Ultimo aggiornamento Domenica 08 Novembre :42 Dal 7 luglio 2011, ex articolo 37 del DL n.98 del 6 luglio 2011 (come convertito dalla Legge numero 111 del 15 luglio 2011) è stato introdotto il contributo unificato nell ambito del processo tributario

Dettagli

COMUNE DI AFRICO PROV. DI REGGIO CALABRIA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE

COMUNE DI AFRICO PROV. DI REGGIO CALABRIA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE COMUNE DI AFRICO PROV. DI REGGIO CALABRIA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE (Riapprovato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 8 del 23.06.2011) ART. 1 PREMESSA Il presente

Dettagli

TRIBUNALE DI UDINE CONTRIBUTO UNIFICATO

TRIBUNALE DI UDINE CONTRIBUTO UNIFICATO TRIBUNALE DI UDINE CONTRIBUTO UNIFICATO PROCEDIMENTI CIVILI CONTENZIOSI E FAMIGLIA i processi di valore fino a 1.100 euro; per i procedimenti di cui all articolo 711 del codice di procedura civile, e per

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio studi

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio studi Il PCT nel decreto legge 24 giugno 2014, n. 90 Semplificazione e Trasparenza (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l efficienza degli uffici giudiziari) Roma, 25

Dettagli

Al Responsabile del Settore III GESTIONE TERRITORIO del Comune di Scanzorosciate (BG)

Al Responsabile del Settore III GESTIONE TERRITORIO del Comune di Scanzorosciate (BG) PROTOCOLLO GENERALE 1 MARCA DA BOLLO DA EURO 14,62 PRATICA EDILIZIA N. (riservato all'ufficio) Al Responsabile del Settore III GESTIONE TERRITORIO del Comune di 24020 Scanzorosciate (BG) RICHIESTA DEL

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA Spett. le Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Vicenza e Bassano del Grappa Contrà Porti, 21 36100 VICENZA Il/la sottoscritto/a nato/a prov. (. ) il

Dettagli

Aggiornamento degli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a violazioni al Codice della strada, ai

Aggiornamento degli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a violazioni al Codice della strada, ai Aggiornamento degli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a violazioni al Codice della strada, ai Nuovo! In primo piano Popolare sensi dell'articolo 195 del c.d.s. Data documento

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri N. 345/2016 IL CAPO DEL DIPARTIMENTO VISTA la legge 23 agosto 1988 n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni;

Dettagli

Autorizzazione Dirigenziale

Autorizzazione Dirigenziale Area Qualità dell'ambiente ed Energie Rifiuti, Bonifiche e Autorizzazioni Integrate Ambientali Autorizzazione Dirigenziale Raccolta Generale n.862/2014 del 03/02/2014 Prot. n.24103/2014 del 03/02/2014

Dettagli

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia COPIA C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA nell esercizio delle competenze e dei poteri del Consiglio comunale N. 22 Data 17.9.2013 Oggetto:

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA VADEMECUM NOTIFICHE A MEZZO PEC INTRODUZIONE La notifica a mezzo PEC costituisce un'alternativa alla notifica mediante Ufficiale Giudiziario ed è una forma di notifica in

Dettagli