di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune"

Transcript

1 Comune di Marta----Provincia di Viterbo Area Amministrativa, Servizi Istituzionali e Servizi alle Persone Tel Fax sito web AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONEE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA (COTTIMOO FIDUCIARIO) DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA DI MARTA. ANNI SCOLASTICI 2015/ / / /2019 Con il presente avviso si intendono acquisire le manifestazioni di interesse da parte degli operatori economicii operanti sul mercato, da invitare alla procedura negoziata (cottimo fiduciario) per l affidamento del SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PRESSO LA Scuola dell Infanzia del Comune di Marta, per gli anni scolastici 2015/ / / / /2019, ai sensi dell art.125 del D.Lgs. n.163/ /2006 e ss.mm.ii. (di seguito Codice dei Contratti). Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale e, pertanto, non sono previstee graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito. Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopoo di comunicare all Amministrazione Comunale la disponibilità ad essere invitati a presentare l offerta. Il presente Avviso non costituisce altresì un invito ad offrire né un offerta al pubblico ai sensi dell art.1336 c.c. o promessa al pubblico ai sensi dell art c.c.. L Amministrazione Comunale si riserva di non procedere all indizione della successiva procedura di gara informale per l affidamento del servizio. Si forniscono di seguito, in sintesi, le informazioni utili per la manifestazione di interesse e che costituiscono elementi a base della successiva documentazione di gara. ART.1 - AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Comune di Marta Piazza Umberto I n Martaa (VT); Responsabile del procedimento Claudio Zampiglia Responsabilee Area Amministrativa, Servizi Istituzionali e Servizi alle Persone tel fax mail indirizzo internet Ulteriori informazioni sono disponibili presso i punti di contatto sopra indicati. ART.2 OGGETTO DELL APPALTO E CATEGORIA DEL SERVIZIO a) L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di Mensa Scolastica presso i locali cucina e refettorio dell Istituto scolastico (provvista, preparazione, cottura, distribuzione pasti, pulizia e riordino locali) per gli alunni e relativi insegnanti, educatori e personale ATA che assistonoo in mensa della Scuola dell Infanzia del Comune di Marta, per gli anni scolasticii 2015/ / / /2019;

2 b) La categoria del Servizio, individuata nell Allegato II B del D.Lgs. n.163/2006, è la n.17 Servizi alberghieri e di ristorazione ; il numero di riferimento della CPC è 64; il numero di riferimento della CPV è dell allegato II B del D.Lgs. n.163/2006. ART.3 IMPORTO STIMATO DELL APPALTO Tipologia del servizio Numero pasti presunti annui Costo unitario pasto Di cui oneri per la sicurezza Numero pasti presunti quadriennio Totale valore complessivo presunto quadriennio Servizio mensa scolastica ,30 (iva esclusa) ===== ,00 (escluso iva) Il prezzo posto a base d asta per singolo pasto è di euro 4,30 (IVA esclusa) comprensivo di tutte le voci per la sua realizzazione, rispetto al quale i partecipanti potranno presentare solo offerta in ribasso. a) L importo annuo a base d asta, presunto e stimato sulla base del dato storico medio dei pasti somministrati, ammonta ad euro ,00 (trentaquattromilaquattrocento/00) IVA esclusa; b) Non sono ammesse offerte in aumento rispetto all importo a base d asta e non saranno tenute in considerazione le offerte inferiori ad euro 4,00 a pasto (IVA esclusa); c) L importo complessivo del servizio è stimato in presuntivi euro ,00 (centotrentasettemilaseicento/00) escluso IVA, per un totale di pasti nel quadriennio. L importo ha valore meramente indicativo essendo soggetto a variazioni a seconda del numero dei pasti effettivamente erogati nell arco dell anno scolastico e non rappresenta alcun impegno o garanzia da parte della Stazione appaltante sull effettiva quantità delle prestazioni che verranno richieste. Di conseguenza l importo effettivo riconosciuto in favore della ditta aggiudicataria sarà determinato dal numero totale dei pasti erogati, moltiplicato per l importo derivante dall offerta presentata in sede di gara per ciascun pasto erogato. Nessuna pretesa potrà muovere l impresa aggiudicataria per eventuali variazioni quantitative (in più o in meno) dovute a qualsiasi causa, ed il prezzo pattuito rimarrà comunque invariato; d) Per l utilizzo del centro di cottura e delle relative attrezzature, di proprietà del Comune e situato nei locali della Scuola dell Infanzia, dovrà essere corrisposto un canone di affitto pari ad euro 1.000,00 per ogni anno scolastico. ART.4 DURATA DELL APPALTO Il Servizio avrà validità quadriennale, per gli anni scolastici 2015/ / / /2019, dalla data di inizio alla data di fine di ogni anno scolastico. ART.5 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D INTERESSE

3 Le imprese interessate ad essere invitate a presentare offerta, possono inviare la propria richiesta utilizzando esclusivamente il modulo allegato che deve pervenire entro e non oltre le ore del giorno a mezzo servizio postale o servizi similari o con consegna al protocollo del Comune di Marta. L invio della candidatura è a totale ed esclusivo rischio del mittente e rimane esclusa ogni responsabilità dell Amministrazione ove per disguidi postale o di altra natura, ovvero, per qualsiasi motivo, l istanza non pervenga entro il termine di scadenza all indirizzo di destinazione. Il termine di presentazione della candidatura è perentorio e farà fede la data e l orario di arrivo. A pena di nullità, la dichiarazione di manifestazione di interesse dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell impresa interessata, corredata da copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore o di un documento di riconoscimento equipollente in corso di validità. In ogni caso della manifestazione di interesse dovrà essere redatta secondo il formato di cui all Allegato. Non sono ammesse candidature aggiuntive o sostitutive pervenute dopo la scadenza del termine di ricezione indicato nel presente Avviso. ART.6 REQUISITI E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE In sintesi potranno candidarsi soltanto le imprese che siano in possesso dei requisiti generali di idoneità morale, capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria previsti dagli articoli 35, 36, 37, 38, 39, 41 e 42 del Codice dei Contratti D.Lgs. n.163/2006. Nel dettaglio sono ammessi a presentare istanza di partecipazione i soggetti di cui all articolo 34 del Codice dei Contratti, comprese anche imprese appositamente e temporaneamente raggruppate ovvero consorzi ordinari di concorrenti, ai sensi dell art.37 del suddetto Codice, aventi i seguenti requisiti: 1- Requisiti di ordine generale e di idoneità professionale: a) Assenza di cause di esclusione di cui all art.38 del Codice dei Contratti; b) Iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per l attività oggetto del presente appalto, nel caso di cooperativa, l iscrizione all Albo Nazionale delle Cooperative tenuto presso la C.C.I.A.A.; c) Regolarità con le norme che disciplinano i diritti al lavoro dei soggetti disabili, ai sensi dell art.17 della legge n.68/1999; d) Regolarità con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione vigente; e) Assenza di revoche nei propri confronti di appalti precedenti per motivi igienico sanitari; f) Regolarità con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali in favore dei lavoratori secondo la normativa vigente. 2- Requisiti di capacità economico-finanziaria: a) Dichiarazione di possedere una adeguata solidità patrimoniale comprovata da un fatturato globale d impresa per servizi nel campo della ristorazione collettiva

4 realizzato nel triennio 2012/2014 non inferiore al valore dell appalto euro ,00; b) Dichiarazione rilasciata in data non anteriore a due mesi dalla presentazione dell offerta, da almeno due istituti bancari, attestanti il livello di affidabilità e solidità finanziaria di cui gode l impresa. 3- Requisiti di capacità tecnico-organizzativa: a) Aver svolto, con buon esito, servizi analoghi a quelli del presente appalto, a favore di pubbliche amministrazioni nel triennio 2012/2014, con indicazione degli importi, delle date e dei destinatari, per l importo medio annuo non inferiore ad euro ,00; b) Il servizio dovrà essere effettuato con cottura e confezionamento presso i locali della cucina della Scuola dell Infanzia ed è richiesto un eventuale ulteriore centro di cottura di emergenza nel raggio di 20 km. In caso di black out del centro di cottura principale; c) Possesso della certificazione di qualità secondo le norme UNI EN ISO 9001: 2000, relativa ai servizi di ristorazione, rilasciata da Ente accreditato; d) Possesso della certificazione UNI EN ISO 22005:2008 sistema di tracciabilità nella filiera agroalimentare rilasciata da Ente accreditato; e) Possesso della certificazione UNI EN ISO 14001:2004 sistema di gestione ambientale per attività inerenti l oggetto della gara rilasciata da Ente accreditato; f) Possesso della certificazione SA sistema di responsabilità sociale rilasciata da Ente accreditato; g) Possesso della certificazione OHSAS sistema di gestione per la sicurezza e salute sul lavoro per attività inerenti l oggetto della gara rilasciato da Ente accreditato. La mancanza degli elementi suindicati comporta l esclusione dall indagine di mercato. ART.7 LIMITI AL NUMERO DI OPERATORI CHE SARANNO INVITATI A PRESENTARE OFFERTA Il Responsabile Area Amministrativa, in seduta pubblica alle ore 12,00 del giorno 18 agosto 2015, presso i locali del Comune situati in Piazza Umberto I n.1, procederà all apertura dei plichi ed alla verifica della documentazione presentata ed alla redazione dell elenco costituito delle ditte ritenute idonee che saranno successivamente invitate a presentare offerta mediante lettera di invito. La Stazione Appaltante, fra i soggetti che hanno presentato manifestazione di interesse alla presente procedura, provvederà ad invitare almeno 5 (cinque) operatori economici, se sussistono aspiranti idonei in tale numero, nel rispetto della disposizione contenuta all art.125, comma 11, del Codice dei Contratti e dei principi di trasparenza e parità di trattamento. Nel caso in cui il numero di soggetti aspiranti idonei sia superiore a cinque si procederà mediante sorteggio che sarà effettuato nella stesa seduta pubblica del giorno 18 agosto 2015.

5 Rinvii o aggiornamenti della eventuale seduta di selezione con sorteggio saranno resi noti, con almeno tre giorni di anticipo sulla data della nuova seduta di sorteggio, mediante avviso pubblicato sul sito istituzionale dell Ente ed inviato alle Ditte tramite PEC. Qualora il numero degli operatori economici ammessi, a seguito di richiesta di invito, sia insufficiente a garantire la concorrenzialità (meno di 5 operatori economici) l Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio e a sua insindacabile scelta, la facoltà di estendere l invito anche ad altri operatori economici che non hanno presentato domanda di partecipazione alla gara. In tal caso questi ultimi dovranno presentare con l istanza di ammissione, tutta la documentazione richiesta. Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l affidamento del servizio che invece dovrà essere dichiarato dall interessato ed accertato dal Comune di Marta in occasione della procedura negoziata di affidamento. ART.8 PROCEDURA DI APPALTO E prevista la procedura in economia, previo esperimento di gara informale, contemplata dalla disposizione contenuta all art.125 del Codice dei Contratti che disciplina gli appalti di fornitura di beni e servizi in economia di importo inferiore alla soglia comunitaria, nonché dal Regolamento Comunale per l acquisizione di servizi e fornitura in economia, approvato con delibera di Consiglio Comunale n.8 del In esito alla ricezione delle manifestazioni di interesse, si procederà all invio, a mezzo servizio postale, della lettera di invito a presentare l offerta e tutta la documentazione complementare, a ciascuna impresa ammessa. ART.9 CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE L appalto sarà aggiudicato secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli articoli 81 e 83 del Codice dei Contratti. ART.10 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E ACCESSO AGLI ATTI Ai sensi el D.gs. n.196/2003 e s.m.i., si precisa che il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza; il trattamento dei dati ha la finalità di consentire l accertamento della idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di affidamento di cui trattasi. Si informa che i dati dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza presentata e per le formalità ad essa connesse. I dati non verranno comunicati a terzi, il Responsabile del trattamento dei dati è il sig. Claudio Zampiglia. Il presente Avviso è pubblicato all Albo Pretorio on-line e sul sito web dell Amministrazione Comunale di Marta per 15 giorni consecutivi ed è visibile all indirizzo internet: L Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. Il Responsabile del procedimento, ai sensi dell art.10 del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i., è il Responsabile Area Amministrativa, Servizi Istituzionali e Servizi alla Persona, sig. Claudio Zampiglia. Per informazioni e chiarimenti, nonché per presa visione di luoghi e documenti è possibile contattare il Responsabile del Procedimento al n. telefonico o

6 a mezzo mail a o presso gli uffici comunali, previo appuntamento, nei giorni di apertura. Si allega Modello manifestazione di interesse. Marta, lì 08 luglio 2015 Il Responsabile di Area F.to Claudio Zampiglia

7 MODULO DI DOMANDA OGGETTO: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA (COTTIMO FIDUCIARIO) DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA DEL COMUNE DI MARTA. ANNI SCOLASTICI QUADRIENNIO 2015/ / / /2019. SPETT.LE COMUNE DI MARTA Piazza Umberto I n MARTA (VT) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il e residente a in Via/Piazza n., in qualità di della Ditta, avente sede legale in ( ) CAP Via/Piazza n. ed amministrativa in ( ) CAP Via/Piazza n., tel. cell. fax pec, con le seguenti posizioni assicurative: INPS (nel caso di iscrizioni presso più sedi indicarle tutte): INAIL (nel caso di iscrizioni presso più sedi indicarle tutte): DICHIARA di manifestare l interesse a partecipare alla procedura per l'affidamento della gestione del servizio in epigrafe, dell'importo complessivo presunto di euro ,00 (centotrentasetteimilaseicento/00) (IVA esclusa), mediante successiva procedura in economia ai sensi dell'art. 125, comma 11, del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., ed in conformità del vigente Regolamento Comunale per l'acquisizione di forniture e servizi in economia, approvato con Atto C.C. n.08 del , esecutivo, con il criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli artt. 81 e 83 del citato Codice dei Contratti Pubblici CHIEDE di partecipare a detta manifestazione d'interesse come: Impresa singola; Mandataria di un costituito/costituendo Raggruppamento Temporaneo o Consorzio Ordinario di concorrenti di cui all'art. 37 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. e indica come mandanti le seguenti imprese:

8 Mandante di un costituito/costituendo Raggruppamento Temporaneo o Consorzio Ordinario di concorrenti di cui all'art. 37 del D. Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. e indica quale Capogruppo I'impresa: ACCETTA tutte le condizioni previste nell'avviso e DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA AI SENSI DELL'ART. 76 DEL D.P.R. N. 445/2000, il possesso dei seguenti requisiti: 1- Requisiti di ordine generale e di idoneità professionale: g) Assenza di cause di esclusione di cui all art.38 del Codice dei Contratti; h) Iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per l attività oggetto del presente appalto, nel caso di cooperativa, l iscrizione all Albo Nazionale delle Cooperative tenuto presso la C.C.I.A.A.; i) Regolarità con le norme che disciplinano i diritti al lavoro dei soggetti disabili, ai sensi dell art.17 della legge n.68/1999; j) Regolarità con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione vigente; k) Assenza di revoche nei propri confronti di appalti precedenti per motivi igienico sanitari; l) Regolarità con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali in favore dei lavoratori secondo la normativa vigente. 2- Requisiti di capacità economico-finanziaria: c) Dichiarazione di possedere una adeguata solidità patrimoniale comprovata da un fatturato globale d impresa per servizi nel campo della ristorazione collettiva realizzato nel triennio 2012/2014 non inferiore al valore dell appalto euro ,00; d) Dichiarazione rilasciata in data non anteriore a due mesi dalla presentazione dell offerta, da almeno due istituti bancari, attestanti il livello di affidabilità e solidità finanziaria di cui gode l impresa. 3- Requisiti di capacità tecnico-organizzativa: h) Aver svolto, con buon esito, servizi analoghi a quelli del presente appalto, a favore di pubbliche amministrazioni nel triennio 2012/2014, con indicazione degli importi, delle date e dei destinatari, per l importo medio annuo non inferiore ad euro ,00; i) Il servizio dovrà essere effettuato con cottura e confezionamento presso i locali della cucina della Scuola dell Infanzia ed è richiesto un eventuale ulteriore centro di cottura di emergenza nel raggio di 20 km. In caso di black out del centro di cottura principale; j) Possesso della certificazione di qualità secondo le norme UNI EN ISO 9001: 2000, relativa ai servizi di ristorazione, rilasciata da Ente accreditato; k) Possesso della certificazione UNI EN ISO 22005:2008 sistema di tracciabilità nella filiera agroalimentare rilasciata da Ente accreditato; l) Possesso della certificazione UNI EN ISO 14001:2004 sistema di gestione ambientale per attività inerenti l oggetto della gara rilasciata da Ente accreditato;

9 m) Possesso della certificazione SA sistema di responsabilità sociale rilasciata da Ente accreditato; n) Possesso della certificazione OHSAS sistema di gestione per la sicurezza e salute sul lavoro per attività inerenti l oggetto della gara rilasciato da Ente accreditato. Luogo e data IL DICHIARANTE (firma e timbro) E obbligatorio, per i soggetti che intendono partecipare alla gara, rendere la dichiarazione ed allegare copia del documento di identità personale del sottoscrittore ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000.

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 Golasecca lì, 9 marzo 2015 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE 10.07.2015

TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE 10.07.2015 COMUNE DI CASTELGOMBERTO C.F. 00185650249 C.A.P. 36070 Settore 2 Servizi alla Persona Ufficio Servizi Sociali e Scolastici - Ufficio Sport Tel. 0445/424443 PEC: castelgomberto.vi@cert.ip-veneto.net Email

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l affidamento del servizio di gestione Trasporti Disabili CDD Idro e Villanuova S/C Con il presente

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Prot. n. 8746 DEL 13.11.2014 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI EX ART. 5 L. 381/1991 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE di PONTE BUGGIANESE

COMUNE di PONTE BUGGIANESE COMUNE di PONTE BUGGIANESE Provincia di Pistoia 1 SETTORE Servizi amministrativi e alla persona - Sviluppo economico AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALLA GESTIONE DELLE

Dettagli

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari SETTORE AMMINISTRATIVO PUBBLICA ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO IN LIZZOLA. (Provincia di Pesaro e Urbino)

COMUNE DI SANT ANGELO IN LIZZOLA. (Provincia di Pesaro e Urbino) COMUNE DI SANT ANGELO IN LIZZOLA (Provincia di Pesaro e Urbino) Avviso di indagine esplorativa finalizzata all'eventuale conferimento del servizio, mediante la procedura del cottimo fiduciario, relativo

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO AVVISO ESPLORATIVO RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO FINANZIARIO DI CONCESSIONE DI MUTUO DESTINATO AL FINANZIAMENTO DI INVESTIMENTI

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Oggetto: Invito a partecipare alla procedura in economia per l affidamento, mediante cottimo fiduciario, del servizio di Responsabile del Servizio di Prevenzione

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DI CAGLIARI Prot. N. 15238 del 08/10/2014 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE (RSPP) FINALIZZATO AL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento della FORNITURA DI CARBURANTE PER IL PARCO MEZZI DELLA SOCIETÀ

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Visto il D.Lgs. 163/2006, in particolare l articolo 125 SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO. Visto il D.Lgs. 163/2006, in particolare l articolo 125 SI RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI LINEE DI CREDITO FINALIZZATE AL SOSTEGNO DELLA LOCAZIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO A FAVORE DI CITTADINI RESIDENTI NEL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l affidamento del SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016.

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento del SERVIZIO DI GESTIONE DI APERTURA AL PUBBLICO, ACCOGLIENZA

Dettagli

Ufficio Finanziario AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO

Ufficio Finanziario AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura di affidamento ex art. 27 del D.Lgs. N.163/2006 per il servizio di refezione scolastica presso le scuole

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti BANDO DI GARA COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti Bando di gara per l affidamento del servizio di REFEZIONE SCOLASTICA PER LA PREPARAZIONE ED IL TRASPORTO PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA E LA SCUOLA

Dettagli

CIG (SIMOG): 5826567B2F

CIG (SIMOG): 5826567B2F COMUNE DI TERRAVECCHIA Provincia di Cosenza Ufficio Tecnico Via Garibaldi, 18 87060 Terravecchia (Cs) Tel. 098397013 Fax 098397197 Email: ufftecterravecchia@tin.it www.comune.terravecchia.cs.it www.comunediterravecchia.info

Dettagli

Comune di Pieve a Nievole

Comune di Pieve a Nievole Comune di Pieve a Nievole (Provincia di Pistoia) SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE E INTERVENTI SOCIALI AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336 CITTÁ DI CECCANO V SETTORE Servizio Pubblica Istruzione - Sez. Traporto Scolastico P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 C.F./P.I.V.A. 00484760301 TEL.0432/889004 COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739 Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

Avviso esplorativo per manifestazione d interesse PIANO DI MARKETING

Avviso esplorativo per manifestazione d interesse PIANO DI MARKETING Pagina1/5 OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER ACQUISIRE MANIFESTAZIONI D INTERESSE IN MERITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI: PREDISPOSIZIONE, ASSISTENZA E REALIZZAZIONE DI UN PIANO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO. rende noto

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO. rende noto All. A BANDO DI GARA E PROCEDURA APERTA CON OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA (ASTA PUBBLICA) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DERRATE, PREPARAZIONE E DISTRIBUZIONE PASTI PER LE SCUOLE

Dettagli

Città di La Maddalena

Città di La Maddalena Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Cultura, Pubblica Istruzione e Sport www.comune.lamaddalena.ot.it dirigente.malu@comunelamaddalena.it BANDO DI GARA PER LA GESTIONE

Dettagli

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011,

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011, PROT. N. 12093 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE Prot. N 4267 del 30/06/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione d interesse all affidamento dei LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADA COMUNALE BACCALA tramite procedura negoziata ex art. 122 comma 7

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per l affidamento in concessione del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale mediante pulitura,

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ministero delle Infrastrutture e

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER ACQUISIRE MANIFESTAZIONI D INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER ACQUISIRE MANIFESTAZIONI D INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA COMUNE DI ISILI PROVINCIA DI CAGLIARI C.A.P.08033 - TEL.0782/802013-802118 - P.I.00159990910 ********************** UNITA' OPERATIVA SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE Tel 0782 80446/67 fax 0782 804469

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 Bompensiere Milena Marianopoli Serradifalco Montedoro ASP n 2 Comune capofila - San Cataldo Piazza Papa Giovanni XXIII 93017 - SAN CATALDO Tel. 0934/511217 Fax. 0934/511310

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PROGETTO DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL CONVENTO DEI DOMENICANI PER LA CREAZIONE DI UN POLO CULTURALE

AVVISO PUBBLICO PROGETTO DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL CONVENTO DEI DOMENICANI PER LA CREAZIONE DI UN POLO CULTURALE Prot. n. 2389 del 29.07.2015 AVVISO PUBBLICO PROGETTO DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL CONVENTO DEI DOMENICANI PER LA CREAZIONE DI UN POLO CULTURALE MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE COMUNE DI ROVIGO Settore OO.PP./Sezione Amministrativa Piazza Vittorio Emanuele II, n.1-45100 Rovigo Telefono 0425/2061 Telefax: 0425/206255 e-mail: gare.lavoripubblici@comune.rovigo.it, pec: lavoripubblici.comune.rovigo@pecveneto.it

Dettagli

Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105

Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105 Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105 UFFICIO SEGRETERIA Prot. N 5103 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 C.F. 00261630248 Fax: 0424-84935 e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it * * * * * * * * * * * UFFICIO TECNICO LL.PP.

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it

Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it Prot.n. 3373 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE A GARA INFORMALE PER AFFIDAMENTO SERVIZIO CENTRO ESTIVO

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO e OTTEMPERANZA ADEMPIMENTI REG.CE 852/2004. OGGETTO: Spett.le Comune di Piaggine Piazza Umberto I 84065 Piaggine

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CUP I84H13000190002

AVVISO PUBBLICO CUP I84H13000190002 Prot. N. 44353 del 28/05/2015 AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente l affidamento in appalto per l esecuzione di

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

Requisiti di ordine generale - ai sensi dell art. 38 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.

Requisiti di ordine generale - ai sensi dell art. 38 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i. Prot. 1744 del 16/04/2013 AVVISO PUBBLICO - INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON MANUTENZIONE IGIENICO SANITARIA DI BAGNI

Dettagli

1 procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento dei servizi di cui all' oggetto. j

1 procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento dei servizi di cui all' oggetto. j AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informaie, per l'affidamento del "SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI AD USO UFFICIO, DEI MUSEI

Dettagli

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT )

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT ) Allegato al Modello B) OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di partecipazione alla Procedura aperta, previa pubblicazione di Avviso di gara, per la concessione in gestione dell impianto

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno

COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno SETTORE TECNICO cap. 84020 Via A, Massa tel. 0828/994089 fax 0828/994008 C.F. 82002370656 P.IVA 01072160656 Prot.8821 del 06.12.2010 Albo n. 1692 del 06.12.2010

Dettagli

(ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett. c) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.) SI RENDE NOTO

(ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett. c) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.) SI RENDE NOTO AVVISO PUBBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ORGANIZZATIVA PER L ENPAP DELLA DURATA DI 5 MESI CIG. N. 5709193F17 (ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett.

Dettagli

Unione di Comuni Verona Est

Unione di Comuni Verona Est Unione di Comuni Verona Est Tra i Comuni di Belfiore, Caldiero, Colognola ai Colli, Illasi e Mezzane di Sotto Piazzale Trento, 2 37030 - Colognola ai Colli Vr CF e P. IVA 03273550230 Tel. 045-7652305 Fax

Dettagli

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it Prot. Ancona, AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART 57 COMMA 6 E DELL ART 122 COMMI 7 E 9 DEL D.LGS.

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 070.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas01@tiscali.it

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 Prot. n 53468 San Giovanni Lupatoto, 10.12.2015 OGGETTO:AVVISO ESPLORATIVO

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano)

Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano) Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano) Area Governo del Territorio PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI STUDIO TECNICO RELATIVO ALLA INDIVIDUAZIONE E QUANTIFICAZIONE PRELIMINARE

Dettagli

RICERCA DI MERCATO AVVISO PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE

RICERCA DI MERCATO AVVISO PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE associazione intercomunale alta val degano val pesarina comuni di: Comeglians Forni Avoltri Ovaro Prato Carnico Rigolato COMUNE DI OVARO POR FESR 2007-2013 ASSE 5 ATTIVITÀ 5.1.A LINEA D INTERVENTO 2 -

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Indagine di mercato mediante piattaforma telematica SINTEL

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno Gara per l affidamento del servizio di trasporto di rifiuti urbani od assimilabili o rifiuti provenienti dal trattamento dei rifiuti urbani od

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR CIRCOLO DIDATTICO STATALE M. RAPISARDI via Aosta n 31 c.a.p. 95127 Catania Tel. 095/506475 - Fax. 095/7160400 E-mail: ctee01700r@istruzione.it - Sito

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO FINANZIARIO, AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DELL UFFICIO POSTALE DI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Articolo 1 Oggetto del servizio Il presente capitolato di gara ha per oggetto l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa per

Dettagli

AVVISO INDAGINE DI MERCATO

AVVISO INDAGINE DI MERCATO COMUNE DI SANT ANASTASIA ( PROVINCIA di NAPOLI ) Area Finanziaria - Servizio Tributi Ufficio TARI Piazza Siano n.2 80048 Sant Anastasia AVVISO INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare

Dettagli

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno Bando di gara per l affidamento del servizio di raccolta differenziata di carta e cartone BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA INDICE 1. STAZIONE APPALTANTE...

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F.

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. 00261630248 PROT. N. 1852 lì, 09.02.2016 AVVISO PUBBLICO INDAGINE

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA All.C ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA anno 2014 Spett.le Comune di Siano (Sa) Piazzale A. De Gasperi 84088 Siano (Sa) Il sottoscritto

Dettagli

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE. Premessa Si rende noto che intende

Dettagli

Comune di Orune IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

Comune di Orune IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Prot.n. 806 del 24.02.2015 AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 57 COMMA 6 E ARTICOLO 122 COMMA 7 DEL D. LGS. 163/2006

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092)

APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092) MORROVALLE SERVIZI S.R.L. APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092) Art. 20 Allegato IIB D.lgs. n 163/2006

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

Comune di Capoterra Provincia di Cagliari Servizio Pubblica Istruzione

Comune di Capoterra Provincia di Cagliari Servizio Pubblica Istruzione Comune di Capoterra Provincia di Cagliari Servizio Pubblica Istruzione BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA PER LE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE DEL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE AD UNA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO, AMMINISTRATIVO, ECONOMICO E

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP.

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA AI SENSI DELL ART. 125 DEL DLGS

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014)

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) 1 PREMESSE 1.1 La Società APAM ESERCIZIO SPA (di seguito APAM) con sede legale

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli