Università Vita~Salute San Raffaele

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università Vita~Salute San Raffaele"

Transcript

1 Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica del 2 agosto 1996 e successive modificazioni ed integrazioni. Visto il Decreto Ministeriale del 22 ottobre 2004, n. 270 recante "Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli Atenei, approvato con Decreto del Ministro dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica 3 novembre 1999, n Visto il Decreto Rettorale n del 9 marzo 2009 con il quale è stato emanato il Regolamento Didattico d'ateneo dell'università Vita-Salute San Raffaele. Visto il Decreto Rettorale n del 19 novembre 2012 con il quale è stato emanato il regolamento dei Corsi per Master Universitari dell'università Vita-Salute San Raffaele. Vista la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 30 aprile Vista la delibera del Senato Accademico del 28 maggio Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione del 10 giugno DECRETA Art. 1 - Oggetto del bando È indetta presso l'università Vita-Salute San Raffaele pubblica selezione per l'ammissione al Corso di Master universitario di secondo livello in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa della durata di un anno, che sarà attivato nel corso dell'anno accademico 2014/2015. Le informazioni relative agli obiettivi del corso, al settore occupazionale di riferimento, alle attività formative obbligatorie, al numero massimo e minimo di iscritti, alle modalità di selezione dei candidati, nonché ogni altra indicazione specifica sul Master in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa sono contenute nella scheda allegata al presente bando del quale costituisce parte integrante (Allegato 1 ). Il mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti (1 O) comporta la non attivazione del Master. Possono presentare domanda di ammissione coloro i quali siano in possesso della Laurea in Medicina e Chirurgia, in Psicologia o di Lauree o titoli equivalenti, ovvero di titolo rilasciato all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Al fine di consentire l'accesso al Master in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa ai candidati in possesso di titolo di studio conseguito all'estero, la Commissione Didattica, può procedere alla valutazione di idoneità del titolo accademico. All'insieme delle attività formative previste per il Master corrisponde l'acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari. La frequenza da parte degli iscritti alle varie attività di pertinenza del Master è obbligatoria. Mod.J Via Olgettina Milano Italy I Numero Verde Cod. Fisc Partita IVA

2 Art. 2 - Domanda di ammissione La domanda per partecipare alla selezione indirizzata al Rettore dell'università Vita-Salute San Raffaele, redatta in carta libera secondo il modello allegato al presente bando di cui costituisce parte integrante (Allegato 2), corredata della documentazione prevista dal bando, dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 31 ottobre 2014, direttamente ovvero trasmessa tramite raccomandata con avviso di ricevimento o tramite corriere autorizzato con ricevuta di ricevimento, alla Segreteria Master, Via Olgettina, 58, 20132, Milano. Per il rispetto dei termini, farà fede, in caso di spedizione, la data del timbro postale accettante ovvero la data apposta dal corriere. In caso di spedizione dovrà essere trasmessa a mezzo mail, all'indirizzo la ricevuta rilasciata dall'ufficio postale o dal corriere. Le dichiarazioni formulate nella domanda sono da ritenersi rilasciate ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, dai candidati aventi titolo all'utilizzazione delle forme di semplificazione delle certificazioni amministrative consentite dal citato Decreto. Alla domanda deve essere allegato: 1 Autocertificazione o certificato di Laurea con l'indicazione del voto e del titolo della tesi. 2 Curriculum vitae formativo professionale firmato. 3 Tesi di Laurea in disciplina attinente. 4 Tesi di Specializzazione in disciplina attinente. 5 Eventuali altri titoli. 6 Copia di un documento di identità personale in corso di validità. Per i candidati in possesso di titolo di studio conseguito all'estero: 7 Traduzione legalizzata del certificato di Laurea e dichiarazione di valore in loco rilasciata dalla Rappresentanza italiana competente per territorio nel Paese al cui ordinamento appartiene l'istituzione che ha rilasciato il titolo. Gli aventi diritto possono avvalersi delle disposizioni previste dal Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 in materia di dichiarazioni sostitutive utilizzando l'allegato 3, tenendo conto che dall' 1 gennaio 2012, secondo quanto disposto dall'art. 15, comma 1 della Legge del 12 novembre 2011, n. 183, sono entrate in vigore le seguenti modifiche alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445: "Le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt. 46 e 4 7". Gli atti e documenti redatti in lingua straniera devono essere tradotti e legalizzati secondo la legislazione vigente. L'amministrazione universitaria non assume alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazioni, dipendente da inesatte indicazioni della residenza e del recapito da parte del candidato, da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi, né per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa dell'amministrazione stessa. Le modalità di partecipazione alla selezione di cui al presente bando da parte di cittadini stranieri sono definite nella nota del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 24 marzo 2014, prot. n e successive modificazioni ed integrazioni. Art. 3 - Tasse e contributi Le tasse e i contributi di iscrizione al Master ammontano a Euro 3.000,00 che dovranno essere versati con le seguenti modalità: la prima rata, pari a Euro 1.500,00 al momento dell'iscrizione, la seconda rata, pari a Euro 1.500,00, entro il 31 marzo I suddetti importi dovranno essere versati tramite bonifico sul conto corrente n /34, intestato a Università Vita-Salute San 2

3 Raffaele, IBAN IT73U X34, BIC/SWIFT, POSOIT22, presso Banca Popolare di Sondrio, Sede di Milano, Via S. Maria Fulcorina, 1, 20123, Milano, indicando come causale del versamento il nome del corso e indicando altresì il nome e cognome del corsista. L'importo della tassa di iscrizione è comprensivo del bollo, del contributo per l'assicurazione infortuni e responsabilità civile. Art. 4 - Iscrizione dei vincitori Gli elenchi degli ammessi, le modalità, le tempistiche e l'elenco dei documenti necessari ai fini dell'iscrizione, saranno resi noti per via telematica sul sito internet dell'università L'iscrizione ai Master universitari è incompatibile con l'iscrizione ad altri Corsi di studio universitari. Gli eventuali posti resisi vacanti saranno assegnati mediante scorrimento della graduatoria di merito. Art. 5 - Conseguimento del titolo Ai partecipanti che completeranno con successo il Master sarà rilasciato il titolo di Master Universitario di secondo livello in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa. Art. 6 - Responsabile del procedimento Il Responsabile del Procedimento di cui al presente bando è il Dott. Uber Delvecchio - Servizi alla Didattica e agli Studenti - Università Vita-Salute San Raffaele (Via Olgettina, 58, Milano). Art. 7 - Trattamento dei dati personali Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, l'università si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fomite dai candidati: tutti i dati fomiti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali al concorso e all'eventuale gestione del rapporto con l'università, nel rispetto delle disposizioni vigenti. Art. 8 - Disposizioni finali Il presente bando è reso disponibile per via telematica sul sito Milano, 18 luglio 2014 IL RETTORE (Prof. Alessandro Del Maschio) 3

4 Allegato n. 1 Scheda informativa Master in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa (Facoltà di Medicina e Chirurgia) Livello 20 Crediti formativi universitari 60 Direttore Prof. Enrico Smeraldi Obiettivi del corso Il corso per il conseguimento del Master di secondo livello in Nuove Prospettive di Project Management nella Salute Mentale: Empatia e Gestione delle Disregolazioni. Un Nuovo Modello di Pratica Collaborativa auspica di offrire ai partecipanti una visione e una preparazione rinnovata riguardo alle principali caratteristiche della clinica e della ricerca della Disregolazione Omeostatica Edonica, dell'empatia e del Project Management m Salute Mentale integrando i fattori neurobiologici, i fattori neuropsicologici, gli aspetti psicopatologici in una prospettiva arricchita con i processi di empowerment psichiatrico anche declinata nella dimensione della psichiatria sociale oltre che nella clinica dei determinanti precoci in età evolutiva e in adolescenza. Il tutto come espressione di un Project Management per l'azienda Sanitaria che tenga conto delle scelte e degli strumenti di fattibilità, dell'economia sanitaria per il governo dei Sistemi Complessi investendo su un nuovo modello di pratica collaborativa che consiste fondamentalmente nel creare una Caring Culture attraverso programmi educazionali basati sul concetto della Recovery. Settore occupazionale di riferimento Il corso ha finalità di alta formazione per il perfezionamento di specialisti medici, biologi, psicologi ed educatori che vogliono occuparsi dell'ambito della Disregolazione Omeostatica Edenica. Attività formative obbligatorie Didattica frontale (14 crediti) Didattica su sito internet (14 crediti) Tutorato (1 O crediti) Formulazione, stesura di un progetto di intervento clinico ( 4 crediti) Tirocinio formativo (8 crediti) Tesi di Master (10 crediti) Numero massimo di posti disponibili 30 Numero minimo di iscritti per l'attivazione del Corso 4

5 10 Modalità di selezione dei candidati La selezione dei candidati consisterà in una valutazione dei titoli ed in un colloquio che saranno effettuati utilizzando i seguenti criteri: Punteggio massimo: 15 punti così suddiviso: Titoli: 1 O punti: Tesi di Laurea in disciplina attinente: 3 punti Voto di Laurea: massimo 3 punti Tesi di Specializzazione in disciplina attinente: 1 punto Curriculum formativo professionale ed altri titoli: 3 punti Colloquio: 5 punti. Inizio Corso 15 dicembre 2014 Sede amministrativa/organizzativa del Corso Università Vita-Salute San Raffaele, Via Olgettina, 58, Milano Sede di svolgimento del Corso Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e Polo Universitario di riferimento dell'università 5

6 Allegato 2 Domanda di ammissione Al Rettore dell'università Vita-Salute San Raffaele Via Olgettina, Milano codice fiscale n. passaporto chiede di partecipare alla selezione per l'ammissione al Master di_ livello in A tal fine, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. del 28 dicembre 2000, n. 445 e consapevole che le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, secondo le disposizioni richiamate dall'articolo 76 del D.P.R. del 28 dicembre 2000, n. 445 dichiara Di possedere il seguente codice fiscale Di essere residente in Prov. Stato Via n. c.a.p Di eleggere quale recapito agli effetti della selezione in Prov. Stato Via n. c.a.p. telefono Indirizzo Di essere cittadino Di aver conseguito la Laurea in Presso l'università in data con la votazione di Titolo della tesi ~ 6

7 Di aver conseguito la Specializzazione in ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ presso l'università in data ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~- -~~~~- Il sottoscritto dichiara sotto la sua personale responsabilità che quanto su affermato corrisponde a verità. Il sottoscritto si impegna a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento del recapito eletto ai fini della selezione. Si allega alla domanda: 1. Autocertificazione o certificato di Laurea con l'indicazione del voto e del titolo della tesi. 2. Curriculum vitae formativo professionale firmato. 3. Tesi di Laurea in disciplina attinente. 4. Tesi di Specializzazione in disciplina attinente. 5. Eventuali altri titoli. 6. Copia di un documento di identità personale in corso di validità. Per i candidati in possesso di titolo di studio conseguito all'estero: 7. Traduzione legalizzata del certificato di Laurea e dichiarazione di valore in loco rilasciata dalla Rappresentanza italiana competente per territorio nel Paese al cui ordinamento appartiene l'istituzione che ha rilasciato il titolo. Come previsto all'art. 2 del bando gli aventi diritto possono avvalersi delle disposizioni previste dal Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 in materia di dichiarazioni sostitutive utilizzando l'allegato 3, tenendo conto che dall' 1 gennaio 2012, secondo quanto disposto dall'art. 15, comma 1 della Legge del 12 novembre 2011, n. 183, sono entrate in vigore le seguenti modifiche alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445: "Le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt. 46 e 4 7". Come previsto all'art. 2 del bando gli atti e documenti redatti in lingua straniera devono essere tradotti e legalizzati secondo la legislazione vigente. Il sottoscritto esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati nel rispetto del Decreto Legislativo n. 196/2003, per gli adempimenti connessi al presente concorso. Firma 7

8 Allegato 3 Dichiarazioni sostitutive di certificazioni (art. 46 D.P.R. n. 445/00) Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà (art. 47 D.P.R. n. 445/00) Il sottoscritto Cognome nome codice fiscale.... nato a (provincia... ) il residente a (provincia... ) indirizzo... n... c.a.p... telefono..... consapevole che le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, secondo le disposizioni richiamate dall'articolo 76 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 Dichiara: Il sottoscritto esprime il proprio consenso affinché i dati personali fomiti possano essere trattati nel rispetto del Decreto Legislativo n. 196/2003, per gli adempimenti connessi al presente concorso. Data,.... Il dichiarante La presente dichiarazione non necessita dell'autenticazione della firma se, ai sensi dell'art. 38, n. 445 del 28 dicembre 2000, è sottoscritta ed inviata insieme alla fotocopia non autenticata di un documento di identità del dichiarante all'ufficio competente. 8

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Università Vita-Salute San Raffaele

Università Vita-Salute San Raffaele Università Vita-Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4188 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Università Vita,Salute San Raffaele

Università Vita,Salute San Raffaele Università Vita,Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4184 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4422 IL RETTORE

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4422 IL RETTORE Università Vita~Salute San Raffaele UniSR DECRETO RETTORALE N. 4422 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca

Dettagli

UniSR DECRETO RETTORALE N. 4291

UniSR DECRETO RETTORALE N. 4291 Università Vita~Salute San Raffaele UniSR DECRETO RETTORALE N. 4291 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca

Dettagli

DECRETa RETTORALE N. 2716. IlRETTORE

DECRETa RETTORALE N. 2716. IlRETTORE { UniSR Universita Vita-Salute San Raffaele DECRETa RETTORALE N. 2716 IlRETTORE Visto 10 Statuto dell'universita Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'universita e della Ricerca

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N.4119 IL RETTORE Vista la Legge 2 agosto 1999, n. 264 Visto il Decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 22 ottobre

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4255 IL RETTORE

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4255 IL RETTORE Università Vita~Salute San Raffaele UniSR DECRETO RETTORALE N. 4255 IL RETTORE Visto il Decreto del Presidente della Repubblica del 1 O marzo 1982, n. 162, recante "Riordinamento delle Scuole dirette a

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele Vista la Legge 2 agosto 1999, n. 264 DECRETO RETTORALE N. 3855 IL RETTORE Visto il Decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 22 ottobre

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

L art. 1 ( Attivazione ), del Decreto Rettorale del 14 dicembre 2009, n. 730, è così modificato:

L art. 1 ( Attivazione ), del Decreto Rettorale del 14 dicembre 2009, n. 730, è così modificato: Decreto IL Rettore numero: 23 data: 21 gennaio 2010 oggetto: Proroga del Bando per l ammissione al Master di I livello in Metodologie di intervento, edizione 2009/2010. IL RETTORE Visto il Decreto 3 novembre

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Anno Accademico 2011/2012 Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in DIRITTO E GESTIONE DELL AMBIENTE

Dettagli

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n.

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. 535 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master IL RETTORE VISTO il Decreto del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca del 22 ottobre 2004 n. 270 recante Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 14/01/2016 Prot. n.79 del 13/01/2016 Scadenza presentazione domande 29/01/2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

D.R. n. 787 IL RETTORE

D.R. n. 787 IL RETTORE 787 IL RETTORE la legge 19 novembre 1999, n. 341, ed in particolare l art. 6; VISTA VISTE ACQUISITO il Decreto Ministeriale 22 Ottobre 2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 06/09/2013 Scadenza presentazione domande 21/09/2013 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 08/09/2015 prot.n. 3154 Scadenza presentazione domande 24/09/2015 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI G. D'ANNUNZIO CHIETI- PESCARA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA. Bando per l'ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello in

UNIVERSITA' DEGLI STUDI G. D'ANNUNZIO CHIETI- PESCARA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA. Bando per l'ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello in UNIVERSITA' DEGLI STUDI G. D'ANNUNZIO CHIETI- PESCARA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA Bando per l'ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello in "MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento Prot. 1081/2014 Affisso all Albo in data Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO: lo Statuto dell Università di Pisa,

Dettagli

Università degli Studi di Siena

Università degli Studi di Siena Università degli Studi di Siena CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN CORSO DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI "LA PROCEDURA DI MEDIAZIONE IN MATERIA DI CONTRATTI ASSICURATIVI, RESPONSABILITÀ MEDICA E R.C.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO Visto: il Regolamento per le borse di studio e di approfondimento dell'università di Pisa emanato

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

D.R. n. 590 IL RETTORE

D.R. n. 590 IL RETTORE D.R. n. 590 IL RETTORE la legge 19 novembre 1999, n. 341, ed in particolare l art. 6; il Decreto Ministeriale 22 Ottobre 2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica

Dettagli

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie Decreto Rettorale N.540 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SOCIOLOGIA Bando di selezione per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in Management Innovativo delle Organizzazioni

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

Università Vita-Salute San Raffaele

Università Vita-Salute San Raffaele Università Vita-Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 3966 IL RETTORE Visto il Decreto del Presidente della Repubblica del 1 O marzo 1982, n. 162, recante "Riordinamento delle Scuole dirette a fini

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. sono attivati, per l anno accademico 2011/2012 (con inizio nel mese di marzo), i seguenti corsi di perfezionamento:

IL RETTORE DECRETA. sono attivati, per l anno accademico 2011/2012 (con inizio nel mese di marzo), i seguenti corsi di perfezionamento: FUFP/3 VB IL RETTORE - visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; - visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 447 del 22.04.2011 Master di II Livello in IMPLANTOLOGIA E PARODONTOLOGIA I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 501 del 18.12.1995, pubblicato

Dettagli

Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE

Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE VISTO il Regolamento per l'attribuzione di Borse di Ricerca emanato con

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER D.R. 1181 del 20/07/2007 Master di I^ Livello in MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, AMBIENTALI E DEL TURISMO I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del

Dettagli

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE DECRETO RETTORALE N. 2461 Valutazione per il conferimento di n. 1 borsa di studio post lauream per lo svolgimento di attività formative e di studio finalizzate allo sviluppo di specifici progetti di ricerca

Dettagli

I L R E T T O R E. d e c r e t a

I L R E T T O R E. d e c r e t a D. R. n. 3861 REG. XVS I L R E T T O R E VISTO il "Regolamento Recante Norme Concernenti l'autonomia Didattica degli Atenei" approvato con Decreto dal Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art.

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art. All. 1 determinazione n. 712 del 09.07.2015 Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018 Art. 1 Contingente 1. E indetto avviso

Dettagli

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti Università degli Studi di Perugia Il Rettore Oggetto: D.R. n. 2627 Bando Master I livello in Progettazione, coordinamento e valutazione di interventi integrati di promozione ed educazione alla salute A.A.

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PSICOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2009/2010

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PSICOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2009/2010 Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PSICOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2009/2010 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena istituisce, per l A.A. 2009/2010, il Corso

Dettagli

IL RETTORE. Decreto n. 4350

IL RETTORE. Decreto n. 4350 Decreto n. 4350 IL RETTORE VISTA VISTA VISTA lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

PROMOZIONE E GOVERNO DELLA RICERCA NELLE AZIENDE SANITARIE

PROMOZIONE E GOVERNO DELLA RICERCA NELLE AZIENDE SANITARIE Decreto n. 200/09 Decreto n. 19/10 BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROMOZIONE E GOVERNO DELLA RICERCA NELLE AZIENDE SANITARIE Anno Accademico 2009/2010 I L R E T T O R E VISTO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CHIMICA, CHIMICA INDUSTRIALE E SCIENZA DEI MATERIALI Visto: il regolamento dell Università di Pisa

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master IL RETTORE VISTO il Decreto del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca del 22 ottobre 2004 n. 270 recante Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Rep. n. 2619 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Prot. n. 33021 dell 11/09/2007 per il conferimento di BORSE REGIONALI PER ATTIVITA DI RICERCA E TRASFERIMENTO DEI RISULTATI DELLA R&S (Interventi previsti nell

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI Anno Accademico 2013/2014 Scadenza Bando : 12 novembre 2013 1. Istituzione

Dettagli

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti Università degli Studi di Perugia Il Rettore Oggetto: D.R. n. 1727 Bando Master I livello in Progettazione, coordinamento e valutazione di interventi integrati di promozione ed educazione alla salute.

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Facoltà di Medicina e Chirurgia Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE 3204 VISTO il D. M. n. 509/1999, con il quale è stato approvato il regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio D.R. n. 386 POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio IL RETTORE VISTO lo statuto del Politecnico di Bari; VISTA la Legge 30 novembre 1989,

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 VB IL RETTORE - visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; - visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990,

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 436 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Prot. 15/05349-01 Scadenza 13/07/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO IL DIRETTORE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011 BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI presso CUDAM UNIVERSITÀ DI TRENTO ANNO 2011 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 18 febbraio 2011 ore 9.30 Informazioni:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO INTEGRATIVO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Rif: CoCoDicea 10/15 PUBBLICA SELEZIONE PER LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, INTESA A SELEZIONARE UN SOGGETTO DISPONIBILE A STIPULARE PRESSO IL DICEA UN CONTRATTO DI DIRITTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Università degli Studi di Palermo Decreto n. 2164/2015 Titolo III Classe 13 Fascicolo N. 45843 23/06/2015 UOR UOB21 CC RPA M. Maddalena IL RETTORE Visto il Decreto n 78 del 04.06.2015 del Direttore del

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE. Simulazione EF BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO E APPROFONDIMENTO

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE. Simulazione EF BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO E APPROFONDIMENTO DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE Largo Lucio Lazzarino 56122 Pisa Italy Tel. +39 0502217800 Fax +39 0502217866 E-mail : segr_ich@diccism.unipi.it COD. FISC. 80003670504 P.IVA 00286820501

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E STUDI AZIENDALI

DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E STUDI AZIENDALI BANDO DI SELEZIONE N. 07/2010/ DISA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO PER ATTIVITA DI RICERCA presso il DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E STUDI AZIENDALI ANNO 2010 Il termine ultimo di

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA B

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA B Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA B Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l'assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente Medico - disciplina Nefrologia - Area Medica

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA.

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO 4/2014 AFFISSIONE 31.10.2014 PROT. 504/2014 SCADENZA

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 17/02/2014 Scadenza presentazione domande 04/03/2014 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4466 IL RETTORE VISTO lo statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano approvato con Decreto del Ministero dell'università e della

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO IAG/4 ET IL RETTORE - visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n. 341; - visto l art. 1, comma 15, della legge 14 gennaio 1999, n. 4; - visto il D.M. 22 ottobre 2004,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici Rif. BS/16/2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE www.unipr.it

DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE www.unipr.it Codice Bando: n. 8 BIOS/2015 DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 22 luglio 2015 Data di scadenza della selezione:6 agosto 2015 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, METABOLICHE E NEUROSCIENZE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, METABOLICHE E NEUROSCIENZE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, METABOLICHE E NEUROSCIENZE Modena, il 08/02/2013 Prot. N 150 (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I P A R M A

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I P A R M A Data pubblicazione dell avviso sul web: 3 NOVEMBRE 2014 Data di scadenza della selezione: 18 NOVEMBRE 2014 AVVISO DI SELEZIONE VISTO il Regolamento per l attribuzione di borse di ricerca emanato con D.R.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER D.R. 1159 del 16/07/2007 Master di 2^ Livello in ESPERTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE IN SARDEGNA I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del 18/12/1995,

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/2 RC IL RETTORE - visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n. 341; - visto l art. 1, comma 15, della legge 14 gennaio 1999, n. 4; - visto il D.M. 22 ottobre 2004, n. 270, con il quale è stato

Dettagli

decreto IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE

decreto IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE decreto IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE numero: 77- DPSC data: 20 agosto 2015 oggetto: Avviso di procedura comparativa per titoli e colloquio per l individuazione di n.

Dettagli

IL RETTORE. 1. Obiettivi e Svolgimento dell attività formativa. 2. Ammissione

IL RETTORE. 1. Obiettivi e Svolgimento dell attività formativa. 2. Ammissione Decreto n. 3701 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE Prot. 1479 Affisso all Albo in data 18.04.2016 Scadenza il 30.04.2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE ===========

Dettagli

AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA INTERNA n. 01/2013_CRCTT E AVVISO DI VAUTAZIONE COMPARATIVA ESTERNA n. 01/2013_CRCTT

AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA INTERNA n. 01/2013_CRCTT E AVVISO DI VAUTAZIONE COMPARATIVA ESTERNA n. 01/2013_CRCTT Camerino, 18 febbraio 2013 Esposto in data 18 febbraio 2013 Ritirato in data 15 marzo 2013 AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA INTERNA n. 01/2013_CRCTT E AVVISO DI VAUTAZIONE COMPARATIVA ESTERNA n. 01/2013_CRCTT

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 439 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Università degli Studi di Palermo Decreto n. 3476/2015 Titolo III Classe 13 Fascicolo N. 67977 13/10/2015 UOR UOB21 CC RPA M. Maddalena IL RETTORE Visto il Decreto Direttoriale MIUR, prot. n0001076 del

Dettagli

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA D.R. n. 85 FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Bando di selezione per l'individuazione del personale docente in servizio nella scuola secondaria di I e di II grado, da utilizzare in regime di tempo parziale,

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/2 RC IL RETTORE - visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n. 341; - visto l art. 1, comma 15, della legge 14 gennaio 1999, n. 4; - visto il D.M. 22 ottobre 2004, n. 270, con il quale è stato

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE Vista Visto Preso Atto Viste Visto la Legge 30 novembre 1989, n. 398 relativa alle Norme in materia di borse di studio universitarie ; il D.R. n. 322 del 17.04.07 relativo

Dettagli

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione)

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione) ARTICOLO 1 (Conferimento) L Università degli Studi Giustino Fortunato Telematica bandisce un concorso, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE DIRITTO ALLO STUDIO Settore Premi e Borse di Studio RF/av AVVISO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 PREMIO DI STUDIO INTITOLATO ALLA MEMORIA DI RENZO FUBINI

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER Master di II^ Livello in Graphic Design degli spazi urbani D.R. 1180 del 20/07/2007 I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del 18/12/1995, in G.U.

Dettagli

AVVISO DI VACANZA IL RETTORE

AVVISO DI VACANZA IL RETTORE Protocollo n. 4422 VII/1 Data 17.02.2014 Università di Foggia Rep. D.R. n. 276-2014 Area Risorse Umane Responsabile sig. Vincenzo Costantini Settore Personale Docente e Ricercatore Responsabile dott.ssa

Dettagli

L Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Bologna, ai sensi del Decreto 22 ottobre

L Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Bologna, ai sensi del Decreto 22 ottobre Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Criminologia e vittimologia: un approccio metodologico e operativo Sede di Bologna codice: 0778 Anno Accademico 2006/07 Scadenza Bando : 30

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 20935 Cat. VII, Cl. 1 N. 1702 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168;

Dettagli

UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa

UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa IL RETTORE - visto l'articolo 4 della legge 3 luglio 1998, n. 210; - visto

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n.3350 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

Università Vita,Salute San Raffaele

Università Vita,Salute San Raffaele Università Vita,Salute San Raffaele Vista la Legge 2 agosto 1999, n. 264 DECRETO RETTORALE N. 4468 IL RETTORE Visto il Decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 22 ottobre

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 (Indizione di selezioni pubbliche)

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 (Indizione di selezioni pubbliche) Affisso all Albo di Ateneo il 11.12.2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Ufficio Selezione e Sviluppo Risorse Umane Via Università 4, Modena Tel.: 059/2056503 2057056-; Fax: 059/2056507

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER D.R. 630 del 07/04/2008 Master di II^ Livello in RILEVAMENTO TERRITORIALE CON TECNICHE DI TLR E GIS PER LA GESTIONE E LA FRUIZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto

Dettagli

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE Decreto n.730 SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE DRU/PGP/CS/CP VISTO lo Statuto della Scuola emanato con D.D.n.290 del 15.3.1995 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.72 del 27.3.1995, e successive

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FOGGIA AVVISO DI VACANZA IL RETTORE. VISTA la Legge 30 dicembre 2010 n. 240;

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FOGGIA AVVISO DI VACANZA IL RETTORE. VISTA la Legge 30 dicembre 2010 n. 240; Protocollo n. 2071 - VII/1 Data 23.01.2014 Rep. D.R. n. 111-2014 Università di Foggia Area Risorse Umane Responsabile sig. Vincenzo Costantini Settore Personale Docente e Ricercatore Responsabile dott.ssa

Dettagli

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 26 ottobre 2015, n. G12827 Avviso per l'ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione

Dettagli

D.R. n. 428. Il Rettore dell Università per Stranieri di Siena

D.R. n. 428. Il Rettore dell Università per Stranieri di Siena D.R. n. 428 BANDO PER ATTIVITA DI RICERCA DA REALIZZARE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER IL PROGETTO E-Learning e Unified Comunication, POR FESR 2007-2013 ATTIVITA' 1.1 LINEA

Dettagli

POR CALABRIA FSE 2007/2013 ASSE IV, OB. OPERATIVO L.1 e L.3 L.3 PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE 2011/2013.

POR CALABRIA FSE 2007/2013 ASSE IV, OB. OPERATIVO L.1 e L.3 L.3 PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE 2011/2013. UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REGIONE CALABRIA CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO POR CALABRIA FSE 2007/2013 ASSE IV, OB. OPERATIVO L.1 e L.3 PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE 2011/2013

Dettagli

Terapia del dolore e cure palliative: il modello biopsicosociale

Terapia del dolore e cure palliative: il modello biopsicosociale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE Bando di selezione per l ammissione al Corso di perfezionamento in: Terapia del dolore e cure palliative: il modello biopsicosociale

Dettagli

DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE www.unipr.it Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 21 aprile 2015

DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE www.unipr.it Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 21 aprile 2015 Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 21 aprile 2015 Data di scadenza della selezione: 6 maggio 2015 Codice Bando: n. 3 BIOS/2015 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI RICERCA VISTO

Dettagli

R E G I O N E D E L V E N E T O

R E G I O N E D E L V E N E T O R E G I O N E D E L V E N E T O AZIENDA - UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA 12 VENEZIANA U. O. C. Risorse Umane Via Don Federico Tosatto 147-30174 MESTRE (VE) Tel. 041-2608776/8801/7903 www.ulss12.ve.it Prot.

Dettagli