B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O"

Transcript

1 Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 210 del B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla presente selezione è fissato al Art. 1 Bando In esecuzione della deliberazione della Giunta camerale n.24 del la Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Oristano (di seguito Camera di Commercio), al fine di offrire ai giovani neo-laureati concrete possibilità di completare la loro preparazione teorica mediante attività applicative, indice una selezione per l assegnazione di n. 5 borse di studio di addestramento teorico e pratico per approfondire le tematiche che hanno più diretta rilevanza con l'istituzione camerale ed i suoi programmi. Due borse sono destinate a giovani laureati provenienti da corsi di laurea di durata triennale e tre borse a giovani laureati provenienti da corsi di laurea di durata quinquennale in materie maggiormente attinenti all attività e alle problematiche della Camera. In particolare, due borse verranno assegnate tenendo conto delle specifiche competenze possedute anche in una sola delle due seguenti tematiche: gestione siti web e Programmazione e Controllo di Gestione. Art. 2 - Requisiti Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: a) aver conseguito il diploma di laurea, con votazione non inferiore a 100/110, in una delle seguenti discipline: Economia e Commercio, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Ingegneria Gestionale, Informatica, Scienze Turistiche o equipollenti in una Università degli Studi della Repubblica o presso altra Università il cui titolo sia legalmente riconosciuto in Italia; b) età non superiore a 30 anni; c) cittadinanza italiana; d) nascita e/o residenza anagrafica nella provincia di Oristano; e) godimento dei diritti politici; f) conoscenza della lingua inglese o francese e dell'uso del Computer; I requisiti suindicati devono essere posseduti alla data di scadenza del bando. Art. 3 Durata e importo delle borse La durata di ciascuna borsa di studio è fissata il 24 mesi, prorogabili per ulteriori 12 mesi. La decorrenza verrà stabilita con un calendario non necessariamente uguale per tutte le borse, sulla base delle attività in corso presso l ente. 1

2 L'importo della borsa di studio è pari a ,00 annui lordi per i primi 2 anni, ed ,00 per l eventuale 3 anno e verrà corrisposto in rate mensili posticipate. Nessun altro onere è a carico della Camera di Commercio se non quelli relativi a contributi INAIL e IRAP e spese di missioni regolarmente autorizzate, effettuate per stage, visite aziendali, partecipazione a seminari, incontri di lavoro ecc. In caso di rinuncia o di dimissioni anticipate dei vincitori delle borse di studio, i candidati dichiarati idonei dalla Commissione giudicatrice potranno essere autorizzati - secondo l'ordine di graduatoria finale - ad usufruire della stessa per l'intera durata o per il periodo restante. Art. 4 Domanda di partecipazione e termini di presentazione Gli aspiranti dovranno inoltrare la domanda di partecipazione, a mano o mediante raccomandata con avviso di ricevimento, redatta in carta semplice secondo il facsimile allegato al presente bando, indirizzandola alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura - Via Carducci n. 23/25 Pal. SAIA Oristano entro e non oltre il Le domande di ammissione al concorso si considerano prodotte in tempo utile anche se spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine suindicato; a tal fine farà fede il timbro e la data dell'ufficio postale accettante. Gli aspiranti dovranno dichiarare nella domanda, oltre al proprio cognome e nome (per le donne coniugate quello da nubile): a) luogo e data di nascita; b) il possesso della cittadinanza italiana; c) il pieno godimento dei diritti politici; d) di non aver riportato condanne penali; e) di non svolgere attività lavorativa; f) il possesso del titolo di studio richiesto per l ammissione al concorso con l esatta indicazione della votazione, dell anno in cui è stato conseguito e dell Università che lo ha rilasciato; g) la precisa indicazione della propria residenza ed un recapito telefonico, con l'obbligo di comunicare eventuali variazioni; h) il comune e la data di iscrizione nelle relative liste elettorali; i) l accettazione incondizionata di tute le norme contenute nel presente bando; j) la lingua straniera prescelta per la prova orale, tra inglese e francese. Le domande dovranno essere corredate da un curriculum vitae redatto nel formato europeo e da una dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell art.47 del D.P.R. n.445/2000 in cui il candidato dichiara: a) elenco degli esami sostenuti e votazione riportata in ciascuna materia; b) eventuali pubblicazioni attinenti direttamente o indirettamente ai contenuti professionali delle borse di studio; c) eventuale certificato attestante la conoscenza della lingua prescelta per il colloquio; d) ogni altro titolo ritenuto utile e valutabile ai fini della selezione. 2

3 Art. 5 Modalità di selezione La selezione è per titoli e colloquio. Nella valutazione dei titoli, la Commissione terrà conto dei seguenti elementi: - diplomi di specializzazione post - laurea; - esperienze professionali coerenti con le caratteristiche dell attività di perfezionamento teorico pratico di cui all'art. 1; - diplomi o attestati relativi alla conoscenza della lingua inglese e/o francese; - diplomi o attestati relativi alla conoscenza del personal computer e all uso dei principali pacchetti operativi; - stage/tirocini presso la Camera di Commercio. Due delle cinque borse di studio verranno assegnate tenendo conto delle specifiche competenze possedute anche in una sola delle seguenti tematiche: Gestione siti web e Programmazione e Controllo di Gestione. Il punteggio conseguito nella valutazione dei titoli sarà pubblicato all albo camerale e comunicato a ciascun candidato prima della effettuazione del colloquio. Sulla base della valutazione dei titoli, saranno ammessi al colloquio i primi 15 concorrenti provenienti da corsi di laurea di durata triennale e i primi 20 concorrenti provenienti da corsi di laurea di durata quinquennale e quelli a pari merito, rispettivamente, al quindicesimo e al ventesimo. Il colloquio sarà volto ad accertare il livello di cultura generale e la preparazione dei candidati allo svolgimento delle attività previste negli ambiti di competenza di cui all'art. 1. La Commissione può inoltre integrare la prova d esame con una verifica operativa della conoscenza del personal computer e della lingua straniera da parte dei candidati. I candidati che non si presenteranno nel giorno stabilito per il colloquio saranno considerati rinunciatari alla selezione, anche se la mancata presentazione fosse dipendente da cause di forza maggiore. La formazione della graduatoria definitiva avverrà tenendo conto sia dell esito del colloquio sia della valutazione dei titoli. Il giudizio della Commissione è insindacabile nel merito. Art. 6 - Commissione La Commissione esaminatrice verrà costituita con provvedimento del Segretario Generale e sarà così composta: il Segretario Generale della Camera di Commercio che la presiede; due Dirigenti o funzionari della Camera di Commercio o di altra P.A. che abbiano particolare competenza in campo promozionale e amministrativo-contabile. La Commissione sarà integrata da un docente della lingua straniera scelta dal candidato e da un esperto in materie informatiche, limitatamente alla valutazione degli elementi di competenza. Svolgerà le funzioni di Segretario verbalizzante un dipendente della Camera di Commercio di categoria non inferiore alla C. 3

4 Art. 7 Obblighi del borsista Il titolare della borsa di studio sarà tenuto a svolgere, presso la Camera di Commercio di Oristano per 28 ore settimanali distribuite su cinque giorni - attività formativa, di studio e ricerca, nell'ambito dei programmi individuati dalla dirigenza camerale. La Camera di Commercio si riserva di adottare, in qualsiasi momento, ogni forma di accertamento ritenuta opportuna e adeguata, volta a definire lo stato dell attività in corso da parte dei beneficiari delle borse di studio. Qualora i risultati conseguiti dopo il primo anno non siano ritenuti soddisfacenti dal Dirigente, quest ultimo potrà disporre la revoca della borsa per il periodo rimanente. Il titolare della Borsa di studio potrà interrompere l attività della borsa stessa con l obbligo di un preavviso non inferiore a 30 giorni. In caso di interruzione dell attività lavorativa senza l osservanza dei termini di cui sopra e in assenza di gravi e particolari motivazioni, il titolare della borsa di studio è tenuto a corrispondere un indennità pari all importo di una mensilità. Il destinatario della borsa di studio ha l'obbligo: - di iniziare puntualmente l'attività di formazione; - di continuarla regolarmente ed ininterrottamente per l'intero periodo della borsa; - di osservare tutte le norme regolamentari della Camera di Commercio I.A.A. di Oristano. Art. 8 Rapporto con la Camera Il godimento della borsa di studio non integra un rapporto di lavoro, non dà luogo a trattamenti previdenziali e assistenziali né a valutazioni o riconoscimenti giuridici ed economici né a riconoscimenti automatici a fini previdenziali. L'interessato, deve provvedere, a propria cura e spese, a dotarsi di idonea forma assicurativa ai fini dell'assistenza sanitaria. La Camera di Commercio provvederà al pagamento dell IRAP e all iscrizione del borsista ai fini dell assicurazione obbligatoria INAIL. La Camera di Commercio di Oristano è sollevata da qualsiasi responsabilità per eventuali danni arrecati a sé stessi e a terzi nell'espletamento dell'incarico. La Camera di Commercio può concedere interruzioni temporanee nella fruizione della borsa di studio solo per rilevanti e giustificati motivi; ogni sospensione dovrà comunque essere preventivamente autorizzata. Durante tali periodi la borsa di studio verrà sospesa o ne sarà ridotto proporzionalmente l importo. La borsa di studio non è cumulabile con altre borse né con assegni o sovvenzioni di analoga natura. Non può essere cumulata neppure con stipendi o retribuzioni di qualsiasi natura derivanti da rapporti di pubblico impiego o privato. Art. 9 - Revoca La errata, incompleta o mendace indicazione o autodichiarazione anche di un solo fatto, requisito o circostanza previsti dal bando di concorso o il venir meno, anche 4

5 successivamente, di uno dei requisiti sopraindicati comporterà la revoca della borsa di studio nei confronti dell eventuale assegnatario. L Ente camerale si riserva la verifica, come per legge, di quanto dichiarato, documentato o attestato dal partecipante al bando di concorso. Art. 10 Responsabile del Procedimento Ai sensi e per gli effetti di cui all art. 8 della L. 7 agosto 1990, n. 241, e ss.mm., si informa che il Responsabile del Procedimento relativo alla procedura in oggetto è il Responsabile del Servizio AA.GG., Contabilità e Finanza (Porcu Serafina tel. 0783/ ; Oristano, IL SEGRETARIO GENERALE (Dott. Enrico Massidda) 5

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 2669/2007 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Colture Arboree del 07.02.2007, che approva la richiesta del Prof. P. Inglese

Dettagli

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Bando di concorso per il conferimento di una borsa per Indagine conoscitiva dei taxa e habitat riferiti alla Direttiva 92/43/CE nel territorio del Parco del Po. L Ente di Gestione del Parco del Po torinese

Dettagli

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI ANALISI E DISSEMINAZIONE DEI RISULTATI IN TEMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI SERVIZIO

Dettagli

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO NELL AREA AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LECCO

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO NELL AREA AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LECCO BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO NELL AREA AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LECCO (Approvato con Determinazione del Segretario Generale n. 170 del 17.11.2015)

Dettagli

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati:

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati: Allegato A AVVISO PER LA SELEZIONE DI N. 2 NEOLAUREATI PER L INSERIMENTO IN TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DA ATTIVARE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO - CENTRO PATLIB (Patent Library)

Dettagli

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi,

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO CAPO I NORME GENERALI Articolo 1 (Oggetto, requisiti e finalità) 1) Il

Dettagli

Art. 1. Art. 2. Art. 4. Il colloquio verte su argomenti connessi a conoscenze di base di

Art. 1. Art. 2. Art. 4. Il colloquio verte su argomenti connessi a conoscenze di base di BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N.1 BORSA DI STUDIO DI ADDESTRAMENTO ALLA RICERCA SU FONDI EROGATI DALLA FONDAZIONE VIALLI E MAURO ONLUS PER RICERCHE INERENTI ALLA GENETICA DELLA SCLEROSI LATERALE

Dettagli

Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente

Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente VISTA la Convenzione tra il Consorzio Interuniversitario per l'università Telematica della

Dettagli

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012)

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012) AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30.03.2001 N. 165 (e successive modificazioni ed integrazioni) PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA D (ingresso D1) profilo

Dettagli

Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico DISPONE

Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico DISPONE Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico VISTO il nuovo Statuto dell Università di Camerino; VISTO il D.R. n. 72 datato 8 febbraio 2013; VISTA la richiesta del Prof. Francesco Amenta,

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 451/2008 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica del 28.11.2007, che approva l attivazione, tramite

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE Università degli Studi di Catania Ministero dell Università e della Ricerca UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO PER L APPROFONDIMENTO

Dettagli

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio.

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A UNA BORSA Dl STUDIO «LUCA BARONE» PER STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE BIOLOGICHE PRESSO

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza che

Dettagli

18/03/2015 IL RETTORE

18/03/2015 IL RETTORE Protocollo 4599 Data 26/02/2015 Rep. D.R n. 241-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Lagonegro lì, 18/10/2012 FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione a progetto per Psicologo della durata

Dettagli

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla delibera adottata dal Consiglio del Dipartimento di Biologia nell adunanza del 26/10/2015 n. 8 e in applicazione del Regolamento di Ateneo per

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA SETTORE AMMINISTRAZIONE Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321375531 - Fax 0321375535 segreteria.amministrativa.disei@uniupo.it AFFISSO IL SCADE IL

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO PREMESSA ART. 1 NORME DI CARATTERE GENERALE

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO PREMESSA ART. 1 NORME DI CARATTERE GENERALE 25124 REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO approvato con Deliberazione n. 154 del 10/3/2011 PREMESSA 1. Il presente regolamento disciplina le modalità di selezione del

Dettagli

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE CARDIOVASCOLARI, RESPIRATORIE, NEFROLOGICHE ANESTESIOLOGICHE

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA AVENTE AD OGGETTO ANALISI BUDGETARIE REVISIONALI E CONSUNTIVE NELL AMBITO DEL PROGRAMMA STAR DA SVOLGERSI PRESSO IL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione:

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione: 01avviso AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI FARMACISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: NUOVO SISTEMA INFORMATIVO AIFA E ADEMPIMENTI RELATIVI AI REGISTRI. Si

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE ENTE DI DIRITTO PUBBLICO Istituita con Legge Regionale n.60 del 13 Aprile 1995 Sede legale: Via Pio VII, n. 9-10135 TORINO CODICE

Dettagli

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini Dott. Osvaldo D Angella Sede Legale: C.so Mario Abbiate, 21 C.so Mario Abbiate, 21 - VERCELLI 13100 VERCELLI Segreteria: telef. n. 0161.593785 fax n. 0161.210284 AVVISO

Dettagli

BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008

BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008 BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008 Bando di concorso per n.1 Borsa di Studio presso il Dipartimento di Scienze della Terra e Geologico-Ambientali (DSTGA) in memoria del Prof. Fulvio Ciancabilla ART. 1

Dettagli

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO Articolo 1 - Caratteristiche e finalità Lo Studio Lipani & Partners (di seguito, per brevità, solo Studio)

Dettagli

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse 1. E' indetta dalla Pro Loco di Offagna la manifestazione di interesse, per l individuazione di n. 10 soggetti, finalizzata alla sottoscrizione di un

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI 11 MESI SU FONDI EROGATI DALLA SOCIETA EGGERS 2

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI 11 MESI SU FONDI EROGATI DALLA SOCIETA EGGERS 2 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI 11 MESI SU FONDI EROGATI DALLA SOCIETA EGGERS 2.0 LET S DO IT TOGETHER SRL PER UN PERCORSO DI FORMAZIONE NELL AMBITO DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 7064-VII/1 Data 16/03/2015 Rep. D.R n. 349-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 62 del 23-4-2009 7595 ARPA PUGLIA BARI Avviso pubblico per n. 1 borsa di studio esperto Analisi di affidabilità dei sistemi di gestione dei rifiuti derivanti

Dettagli

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami.

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami. BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL "COMITATO ETICO UNIVERSITA' FEDERICO II" ART. 1 Con riferimento alla delibera del 18.03.2015

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N Bando n. 10/2015 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI CHIMICA DE LA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA IL

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO

GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO Bando di concorso a n. 4 borse di studio per attività di ricerca in economia internazionale presso l ufficio

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Regolamento per il conferimento di Borse e Premi di studio nel campo della formazione con esclusione dei progetti comunitari o di internazionalizzazione Senato Accademico

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO VISTO il progetto di

Dettagli

Dipartimento di Tecnologie per l Ambiente Costruito Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara

Dipartimento di Tecnologie per l Ambiente Costruito Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL INAIL ABRUZZO PRESSO IL DIPARTIMENTO DI TECNOLOGIE PER L AMBIENTE COSTRUITO AFFISSO ALLA BACHECA DEL DIPARTIMENTO DI TECNOLOGIE PER L AMBIENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI "FARMACISTA-COLLABORATORE" DI FARMACIA IL DIRETTORE

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI FARMACISTA-COLLABORATORE DI FARMACIA IL DIRETTORE BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI "FARMACISTA-COLLABORATORE" DI FARMACIA IL DIRETTORE in esecuzione della deliberazione adottata il giorno 17/12/2009, verbale n 20 punto

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA (emanato con D.R. 196/2013 dell 11/3/2013)

REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA (emanato con D.R. 196/2013 dell 11/3/2013) REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA (emanato con D.R. 196/2013 dell 11/3/2013) Articolo 1 (Oggetto, ambito di applicazione, soggetti interessati)

Dettagli

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014.

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Concorso per l attribuzione di una borsa di studio/ricerca per laureati Classe di Scienze Sperimentali Settore di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 36 /2014 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Prot. 414 del 04.04.2014 Fascicolo: 2014-III/13.21 «Borsa di studio per lo svolgimento della seguente

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

L UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PADOVA Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli

L UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PADOVA Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli Prot. n. Anno 2010 Tit. Cl. Fasc. Oggetto: Avviso n. 1/2010 di procedura comparativa per l individuazione di un collaboratore esterno al quale affidare un incarico mediante la stipula di un contratto di

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (Serie speciale Concorsi ed Esami) n.43 del 2 giugno 2000 SENATO DELLA REPUBBLICA AVVISO DI CONCORSO A SETTE POSTI DI COMMESSO PARLAMENTARE (DI CUI TRE POSTI DI ADDETTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001)

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) Per la copertura di due posti di Dirigente, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Vice Segretario Generale

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO Allegato A alla deliberazione N. 1005 del 16/12/2013. In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale N. 5 di Oristano N. 1005

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A DUE BORSE DI STUDIO DELLA FONDAZIONE «AMELIA MINGHINI VED. FORTI E NOVELLI» PER STUDENTI UNIVERSITARI PER IL 2016 Art.

Dettagli

Avviso di selezione per una borsa di studio per tirocinio presso l Ufficio di. collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles

Avviso di selezione per una borsa di studio per tirocinio presso l Ufficio di. collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles Avviso di selezione per una borsa di studio per tirocinio presso l Ufficio di collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles Art. 1: Finalità e oggetto dell avviso La Regione Friuli Venezia

Dettagli

15/10/2015 IL RETTORE

15/10/2015 IL RETTORE Protocollo 22957-VII/1 Data 21/09/2015 Rep. D.R n. 1088-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

investiamo nel vostro futuro

investiamo nel vostro futuro PROGETTO EUROPEO Italian Training qualification Workforce in building Contract N : IEE/13/BWI/721/SI2.680178 I TOWN CUP E12I14000650006 AVVISO PUBBLICO BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM CAPO I DISPOSIZIONI COMUNI ART. 1 Tipologie 1. L Università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 114 del Regolamento per l amministrazione,

Dettagli

18/06/2015 IL RETTORE

18/06/2015 IL RETTORE Protocollo 13235-VII/1 Data 26/05/2015 Rep. D.R n. 616-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI STUDIO E DI N. 5 ASSEGNI DI RICERCA, ANNUALI, EVENTUALMENTE PROROGABILI, PER LA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398.

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398. REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398. ART. 1 Le borse di studio per attività di ricerca post-dottorato

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

U.S.R. IL RETTORE DECRETA

U.S.R. IL RETTORE DECRETA DR/2015/3557 del 19/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTA la Legge 30/12/2010, n. 240 recante norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento,

Dettagli

Art. 1. Art. 2. Art. 3

Art. 1. Art. 2. Art. 3 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO RICERCA, INNOVAZIONE E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO Servizio supporto alla ricerca IL RETTORE D.R.n. ~ 3 L- Vista la nota Prot. n. 3675 del 9/2/2012, pervenuta

Dettagli

Percorsi di Formazione:

Percorsi di Formazione: Bando per la selezione di 20 laureati e 15 operatori del settore turistico Soggetto proponente: Regione Basilicata Presidenza della Giunta Regionale Soggetto attuatore: FEEM- Fondazione Eni Enrico Mattei

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

AFFISSO IL: 13/11/2015 SCADE IL: 27/11/2015 ore 12:00

AFFISSO IL: 13/11/2015 SCADE IL: 27/11/2015 ore 12:00 AFFISSO IL: 13/11/2015 SCADE IL: 27/11/2015 ore 12:00 DECRETO DEL DIRETTORE DI DIPARTIMENTO Rep. n. 221 prot. n. 4354 del 13/11/2015 Tit. III/13.1 Oggetto: Selezione pubblica per titoli e colloquio per

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00

AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00 AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00 DECRETO DEL DIRETTORE DI DIPARTIMENTO Rep. n. 212 prot. n. 4220 del 06/11/2015 Tit. III/13.1 Oggetto: Selezione pubblica per titoli e colloquio per

Dettagli

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447 Prot. n. 589/13 Class. VII/1 Rep. 5/2013 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL ANTICHITA DE

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015)

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA COLLABORAZIONE

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO 199/2015 1908 9/12/2015 2015 III 13 27 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE Visto Visto Vista l art. 66 dello Statuto dell Autonomia

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Piazza Insurrezione n. 1A - 35137 PADOVA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO Le prove scritte di selezione

Dettagli

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA I DIVISIONE 4.2) REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DA ISTITUIRE CON FONDI PREVISTI A BILANCIO DALL ATENEO E/O CON FONDI DEI DIPARTIMENTI E CENTRI

Dettagli

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Via Fra Paolo Sarpi, 2 35138 PADOVA tel. 0498205300 - mail segreteria.sit@comune.padova.it - PEC servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 104/2014 SCADENZA ore 13:00 del 14.10.2014 PROT. N. 1870 del 01.10.2014 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Sede legale ed amministrativa: Via VIII Febbraio, 2-35122 - Padova C.F. 80006480281 - P.IVA 00742430283 SERVIZIO FORMAZIONE POST LAUREAM Tit. III/4 Decreto n. 1770 Prot.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali AVVISO PUBBLICO Rif. P.O. 1/2016 VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; VISTO l art. 7, commi 6

Dettagli

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che COMUNE DI TRENTO N. 7769/7 AVVISO DI PROCEDURA PER IL RECLUTAMENTO DI INCARICATI DELLO SVOLGIMENTO DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI. Il Direttore generale rende noto che

Dettagli

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Brescia, 28/02/2013 AVVISO PUBBLICO PER INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE PRESSO IL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 1 BORSA DI STUDIO NEL CAMPO DELL MODELLISTICA DEL CICLO DEL MERCURIO IN AMBIENTE ACQUATICO DA USUFRUIRSI PRESSO LA SEZIONE DI RICERCA SCIENTIFICA OCEANOGRAFIA

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca;

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca; Decreto Rettorale n. 72 IL RETTORE Visto lo Statuto di autonomia della Luiss Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, emanato con Decreto Rettorale del 2 febbraio 2004 e pubblicato

Dettagli

FBP Fondazione Uberto Bonino e Maria Sofia Pulejo con sede in MESSINA, via Uberto Bonino 15/c, riconosciuta con D.P.R. 20.12.72 n.1004 www.fbpme.

FBP Fondazione Uberto Bonino e Maria Sofia Pulejo con sede in MESSINA, via Uberto Bonino 15/c, riconosciuta con D.P.R. 20.12.72 n.1004 www.fbpme. FBP Fondazione Uberto Bonino e Maria Sofia Pulejo con sede in MESSINA, via Uberto Bonino 15/c, riconosciuta con D.P.R. 20.12.72 n.1004 www.fbpme.it XXXI BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI 25 BORSE DI STUDIO PER

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA AVVISO PUBBLICO PER L'ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA PER TITOLI E COLLOQUIO ATTITUDINALE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, IN CATEGORIA GIURIDICA

Dettagli

DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO

DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO IL DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO il nuovo Statuto dell Università di Camerino; VISTA la richiesta della Prof. ssa Gloria Cristalli, responsabile di un progetto di ricerca PRIN 2008 dal titolo Purinoceptors

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA DECRETO N. 30/2009 ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO PER LAUREATI, DAL TITOLO

Dettagli