BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA"

Transcript

1 Spedizione in a.p. - Art. 2 comma 20c legge 662/96 - Filiale di Catanzaro REPUBBLICA Supplemento straordinario n. 3 al n. 1 del 16 gennaio 2002 PartiIeII-Anno XXXIII ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Catanzaro, sabato 19 gennaio 2002 DIREZIONE, REDAZIONE E AMMINISTRAZIONE CATANZARO, VIALE DE FILIPPIS, 98 (0961) Il 1 o e il 16 di ogni mese: Le edizioni ordinarie del Bollettino Ufficiale della Regione Calabria sono suddivise in tre parti che vengono così pubblicate: PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE Leggi Regolamenti Statuti SEZIONE I SEZIONE II Decreti, ordinanze ed atti del Presidente della Giunta regionale Deliberazioni del Consiglio regionale Deliberazioni della Giunta regionale Deliberazioni o comunicati emanati dal Presidente o dall Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale Comunicati di altre autorità o uffici regionali PARTE SECONDA ATTI DELLO STATO E DEGLI ORGANI GIURISDIZIONALI SEZIONE I Provvedimenti legislativi statali e degli organi giurisdizionali che interessano la Regione SEZIONE II Atti di organi statali che interessano la Regione Circolari la cui divulgazione è ritenuta opportuna e gli avvisi prescritti dalle leggi e dai regolamenti della Regione Ordinariamente il venerdì di ogni settimana Annunzi legali Avvisi di concorso PARTE TERZA ATTI DI TERZI

2 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio PARTE PRIMA SEZIONE II DECRETI DEI DIRIGENTI DELLA REGIONE CALABRIA

3 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 SOMMARIO DECRETO n del 28 novembre 2001 L.R. n. 17/90. Liquidazione contributi ai Comuni ed Associazione feste emigrati 2001 pag PARTE PRIMA SEZIONE II DECRETO n del 28 novembre 2001 L.R. n. 17/90. Liquidazione fattura abbonamenti notiziario AISE anno 2001 pag REGISTRO DEI DECRETI DEI DIRIGENTI DELLA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 1 Presidenza DECRETO n del 28 novembre 2001 L.R. n. 17/90. Liquidazione contributi Gruppo Folk «I Nicastrisi» pag DECRETO n del 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione spese condominiali 2001 e precedenti Luverà e Versace RC e provincia pag Decreto n del 31/10/2001 Rettifica pag DECRETO n del 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione canoni di locazione Germani Caminiti pag Azione Pilota Achi-Med Progetto Comunitario 4.1 «Sviluppo della Comunicazione Turistica e delle Reti di Informazione» Conferenza Transnazionale Rodi novembre 2001 pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione fitti arretrati e risarcimento danni U.A.Z. Rosarno pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Sistemazione archivio corrente Assessorato al Personale Liquidazione spesa pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Trasloco Uffici Settore Protezione Civile nella nuova sede di V.le Europa località Germaneto Catanzaro Liquidazione spesa pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Spostamento mobili e materiale vario c/o il 6 Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Liquidazione spesa pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Programma Interreg IIC MEDOC Azione Pilota AR- CHI-MED Incarico stampa pubblicazione di sintesi pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Programma Interreg IIC Progetto «Sviluppo della comunicazione turistica e delle reti di informazione» Misura 4.1 Progetto «Accessibilità-Reset» Pannelli Spazio MEDOC e ARCHI-MED pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Programma Interreg IIC Progetto «Sviluppo della comunicazione turistica e delle reti di informazione» Misura 4.1 Pubblicazione numero speciale rivista «Incontri» pag DECRETO n del 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Lavori eseguiti nell Ufficio di Gioia Tauro Liquidazione spesa pag Programma Interreg IIC Progetto «Restauro» Progetto «Sviluppo della Comunicazione turistica e delle Reti di Informazione» Misura 4.1 Acquisto materiale di cancelleria pag. 1066

4 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 28 novembre 2001 L.R. n. 17/90. Liquidazione fattura ditta autonoleggi «Stranges» pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Impegno di spesa sul cap del corrente bilancio pag DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione fattura fornitura autovettura pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Fornitura stampati Assessorato al Lavoro e Formazione Professionale Liquidazione spesa pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Contributo a favore del Santuario Madonna di Porto in Gimigliano pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Fornitura attrezzatura per il polo informatico di Palazzo Europa Liquidazione spesa pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Liquidazione contributo a favore dell Associazione Culturale Variazioni Catanzaro cap pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Acquisto testi giuridici pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Accreditamento fondi ai Comuni calabresi per interventi a favore dei lavoratori calabresi emigrati e loro familiari. Periodo: ottobre novembre 2001 pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Convegno «La pianificazione d emergenza di Protezione Civile dopo il D.L.vo 112/98» Liquidazione spese varie pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Programma Interreg IIC Progetto «Sviluppo della Comunicazione turistica e delle Reti di Informazione» Misura 4.1 Stampa Pocket Book Approvazione verbale di gara e liquidazione ditta Stampa Sud pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Liquidazione fattura ditta Intersial Rende, per produzione supporto cartografico esercitazione nazionale rischio sismico «Arco Calabro 2001» pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Consolidamento impegno di spesa n. 291 dell 1/3/2001 Capitolo pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Contributo associazione nazionale combattenti e reduci con sede in Cosenza pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Installazione Centrale Telefonica c/o nuovi locali Protezione Civile approvazione preventivo di spesa Telecom n del 27/9/2001 pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Contributo a favore del Garden Club «La Zagara» di Catanzaro pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Liquidazione fatture per servizi di pulizia resi in forma precaria pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Liquidazione Fattura Ditta Gerardo Sacco pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Stampa di bollettini di c/c imbustati per il Settore Tributi Liquidazione Spesa pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Conferenza Stampa. Liquidazione fatture pag. 1083

5 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 30 novembre 2001 Contributo Side (Società Italiana di Dermoestetica e Chirurgia estetica) Copanello di Stalettì 9/10/11 novembre 2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione spese fornitura gas al 31/10/2001 pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Liquidazione fatture Ditta I.L.P. di Rosario Leone per servizio di pulizie uffici Giunta Regionale novembre 2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione spese manutenzione macchine, arredi ed attrezzature al 31/10/2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 DECRETO n del 30 novembre 2001 L.R. n. 17/90. Liuidazione contributo Niaf, National Italian America Foundation pag Liquidazione spese libri, riviste e pubblicazioni al 22/11/ 2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 DECRETO n del 3 dicembre 2001 Acquisto n. 200 piante «Stelle di Natale» Comitato Marco Paolucci pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Interventi a favore dei Comuni ad alta densità mafiosa. Liquidazione fondi al Comune di Isola Capo Rizzuto pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Cap fondi perenti ex cap bilancio regionale 1999 Liquidazione contributi per attività di integrazione per gli Immigrati non Comunitari e per ristrutturazione immobili da adibire a Centri di Accoglienza per l anno 2001 pag Manutenzione locali al 22/11/2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione canone acqua/acque reflue provincia di R.C. al 22/11/2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione spese manutenzione macchine, arredi ed attrezzature al 22/11/2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione risarcimento danni Ditta Alpigi pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 DECRETO n del 3 dicembre 2001 Impegno e liquidazione anno 2001 Concessione contributo ad Enti ed Associazioni per attività di integrazione per gli Immigrati non comunitari e per ristrutturazione immobili da adibire a Centri di Accoglienza per l anno 2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Manutenzione locali al 31/10/2001 pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione canone acqua/acque reflue provincia di R.C. al 31/10/2001 pag Dott. Fausto Taverniti Portavoce del Presidente della Giunta regionale Rimborso spese. pag DECRETO del 3 dicembre 2001 Liquidazione compensi mese novembre 2001 ai componenti del CO.RE.CO e delle sezioni decentrate di Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione fattura Ditta Centro Impianti Sud per lavori vari eseguiti presso gli uffici del Presidente della Giunta regionale pag. 1108

6 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione fatture Ditte Diverse per interventi in ordinaria Manutenzione Uffici Regionali di Vibo Valentia pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 L.R. n. 17/90 Contributi Associazioni e Consultori all estero pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Manutenzione impianto di condizionamento dell aria nei locali della sede della Giunta regionale e del settore CEE Catanzaro Liquidazione spesa pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 L.R. n. 17/90 Liquidazione contributo «Unione Latina» pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione fatture ditta Eliolabor di Catanzaro per servizio reso al Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque pag DECRETO n del 4 dicembre 2001 Licitazione privata per la copertura assicurativa degli autoveicoli di proprietà regionale Invito società pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Servizio di pulizia presso i locali del Settore della Protezione Civile in loc. Germaneto Liquidazione compenso pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Liquidazione parcelle professionali ing. Melito e geom. Iaria D.Lgs. 626/94 Servizio Prevenzione e Protezione pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Pulizia Straordinaria e metallizzazione pavimento in lineolum del Settore Giuridico del 4 Dipartimento pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Interreg. IIC Progetti «Sistema Mediterraneo di itinerario dei Parchi naturali e culturali» e «Paesaggi Mediterranei ed Alpi Latine» Approvazione modifiche all art. 2 della Convenzione Liquidazione pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Lavori di tinteggiatura eseguiti presso gli assessorati alla Protezione Civile e al Lavoro in Via Lucrezia della Valle Liquidazione spesa pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Liquidazione fatture Infostrada pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Fornitura di n. 20 Personal Computer Liquidazione fattura ditta Caro System pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Interreg. IIC Progetto «Sviluppo della Comunicazione turistica e delle Reti di Informazione» Misura 4.1 Studi e Report Incarico professionale pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Interreg. IIC Progetto «Sviluppo della Comunicazione turistica e delle Reti di Informazione» Misura 4.1 Pocket book «I Porti di Ulisse» Incarichi professionali pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Servizi di divulgazione delle tradizioni folkloriche e dei prodotti tipici calabresi nell ambito del Progetto S.T.E.C. Liquidazione competenze pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Interreg. IIC Progetto «Sviluppo della Comunicazione turistica e delle Reti di Informazione» Misura 4.1 Il Forum Internazionale «I Porti di Ulisse» Affidamento servizi ospitalità e ristorazione pag. 1134

7 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 5 dicembre 2001 Prestazione Servizio di vigilanza Ampliamento contratto Rep. n. 123/2001 Ditta: Istituto di Vigilanza privata Notturna e Diurna s.r.l. di Catanzaro Liquidazione fatture pag DECRETO n del 6 dicembre 2001 Erogazione di un contributo al comune di Amantea (CS) per il potenziamento del Centro Operativo Misto (C.O.M.). Reimpegno fondi perenti pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Ripristino locali Via Forgiari Ditta Vecchio Giuseppe adibiti a sede ex Genio Civile e I.P.A. di Vibo Valentia rimborso spese pag DECRETO n del 6 dicembre 2001 Legge n. 28/2000 rimborso alla emittente Tele A 57 per il servizio di accesso gratuito ai mezzi d informazione per la comunicazione politica Elezioni regionali anno 2000 pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sede di Uffici Regionali ubicati in Via Cassiodoro Catanzaro. Ditta Fincalabria s.r.l. Aggiornamento canone e Rimborso IVA pag DECRETO n del 6 dicembre 2001 Azione Pilota Archi-Med Progetto Comunitario 2.2 «Miglioramento dell ambiente come fattore di sviluppo nello Spazio Mediterraneo» Trasferimento e liquidazione fondi pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Erogazione di un contributo al comune di Reggio Calabria per il potenziamento del Centro Operativo Misto (C.O.M.). Reimpegno fondi perenti pag DECRETO n del 6 dicembre 2001 Programma Interreg IIC Azione Pilota Archi-Med Progetto denominato «I Porti di Ulisse» Misura 4.1 Incarico professionale pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sito in Catanzaro e adibito a sede del CO.RE.CO. Ditta proprietaria: Ambrosio Mario Otello Aggiornamento canone pag DECRETO n del 7 dicembre 2001 Programma Interreg IIC Azione Pilota Archi-Med Progetto denominato «I Porti di Ulisse» Misura 4.1 Affidamento pubblicazione pubblidirezionale e liquidazioni pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sito in Catanzaro e adibito a sede dell Archivio Deposito Generale. Ditta proprietaria: Lucibello Ignazio Aggiornamento canone pag DECRETO n del 7 dicembre 2001 Compensi e rimborso spese ai componenti della Commissione mista Regione Calabria C.N.R./G.N.D.T. per l adeguamento antisismico di cui alla Legge 400/87 pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sede dell Archivio deposito del CO.RE.CO. di Reggio Calabria Ditta proprietaria: Laganà Giuseppe Aggiornamento canone pag DECRETO n del 7 dicembre 2001 Impegno di spesa sul Cap pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile Regione Calabria Assessorato Protezione Civile Settore 4 Esercitazione «Arco Calabro 2001» Liquidazione fatture pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sito in Catanzaro adibito a sede dell Avvocatura Regionale (ex ampliamento Agricoltura). Ditta proprietaria: Squillace Francesco e Palaia Claudia Aggiornamento Canone pag. 1148

8 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 10 dicembre 2001 Contratto di locazione immobile sito in Catanzaro e adibito a sede ex EE.LL. ditta proprietaria: Squillace Simona Aggiornamento canone pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Programma comunitario Interreg. IIC Azione Pilota Archi-Med Progetto 4.1 denominato «I Porti di Ulisse» Conferimento incarico pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Azione Pilota Archi-Med Progetto comunitario 4.1 «Sviluppo della Comunicazione Turistica e delle Reti di Informazione» Conferimento Incarico pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Programma Interreg. IIC Progetto comunitario «Restauro-Rigenerazione e Salvaguardia dei centri storici» Conferimento incarico e liquidazioni spese pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Azione Pilota Archi-Med Progetto comunitario 4.1 «Sviluppo della Comunicazione Turistica e delle Reti di Informazione» Ristampa Pocket book pag DECRETO n del 10 dicembre 2001 Programma comunitario Interreg. II C Azione Pilota Archi-Med Progetto 4.1 denominato «I Porti di Ulisse» Materiale promozionale Liquidazione pag DIPARTIMENTO N. 14 Forestazione DECRETO n del 23 ottobre 2001 Nomina rappresentante del Dipartimento 14 Forestazione nell Unità di Gestione P.S.M. «Villa Margherita» pag DECRETO n del 23 ottobre 2001 Inventario Forestale Calabria Nomina progettista dei lavori inventariali pag DECRETO n del 23 ottobre 2001 Servizio di lavoro e trasporto aereo finalizzato alla lotta contro gli incendi boschivi, per la campagna AIB 2001, da effettuarsi a mezzo elicotteri. Affidamento alla Eli-Fly s.p.a. del prolungamento del servizio di 20 giorni dal 28 settembre 2001 Approvazione schema atto aggiuntivo maggiori lavori pag DECRETO n del 26 ottobre 2001 Programma speciale per la realizzazione di ulteriori interventi urgenti di difesa del suolo e di manutenzione del territorio, in attuazione dell ordinanza del Dipartimento della Protezione Civile n del 12 settembre 2000 finalizzati alla prevenzione del dissesto idrogeologico Approvazione schema di convenzione con le Comunità Montane Calabresi pag DECRETO n del 26 ottobre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano Attuativo 2001 Consorzio di Bonifica del Pollino-Mormanno 8 a anticipazione per forniture e noli pag DECRETO n del 26 ottobre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del Patrimonio Forestale Piano Attuativo 2001 A.FO.R. Azienda Forestale della Regione Calabria 7 a anticipazione pag DECRETO n del 30 ottobre 2001 Programma di Forestazione 1999 Stati finali dei lavori eseguiti dal Consorzio di Bonifica del Ferro e dello Sparviero Impegno di spesa e liquidazione differenza tra quanto speso e documentato pag DECRETO n del 6 novembre 2001 Bando di apertura termini di presentazione delle Manifestazioni d Interesse per la Misura 1.5 Sistemi Naturali P.O.R. Calabria (Asse I) parte FEOGA pag DECRETO n del 6 novembre 2001 Programma Forestazione 1997/1999 Consorzio di Bonifica del «Poro-Mesima» di Vibo Valentia Impegno di spesa e liquidazione a saldo Delibera G.R. n del 29/12/1999 pag DECRETO n del 6 novembre 2001 Studio di fattibilità per la realizzazione dell avviamento operativo di un centro per il sostegno e lo sviluppo delle attività complementari alle aziende agricole tramite il reimpiego di addetti regionali alla forestazione Impegno di Spesa e Liquidazione Anticipazione e 1 S.A.L. alla D.R.E.A.M. Italia S.c.r.l.» pag. 1155

9 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 6 novembre 2001 Studio di fattibilità: «Monitoraggio parametri ambientali per la previsione del rischio di incendi boschivi». Impegno di spesa e liquidazione anticipazione A.T.P. aggiudicataria «Macchiaroli ed altri» pag DECRETO n del 22 novembre 2001 Progetto Lavori Pubblica Utilità L.P.U. 47/CZ Liquidazione rimborso spese ing. Luigi Stracuzzi pag DECRETO n del 22 novembre 2001 DECRETO n del 6 novembre 2001 Programma triennale Piano Attuativo 2001 Bilancio 2001 Cap Impegno di Spesa Copertura 70% fabbisogno scoperto pag Inventario Forestale Calabria Nomina responsabile del procedimento dei lavori per l inventario forestale Calabria pag DECRETO n del 22 novembre 2001 DECRETO n dell 8 novembre 2001 Affidamento del Servizio di Lavoro e Trasporto Aereo finalizzato alla lotta contro gli incendi boschivi, per la campagna AIB 2001, da effettuarsi a mezzo elicotteri Liquidazione ENAC per Consulenza Tecnica pag DECRETO n dell 8 novembre 2001 Affidamento del Servizio di Lavoro e Trasporto Aereo finalizzato alla lotta contro gli incendi boschivi, per la campagna AIB 2001, da effettuarsi a mezzo di elicotteri Liquidazione indennità Commissione di gara pag Programma Operativo Regionale (POR) Complemento di Programmazione Misura 1.5 «Sistemi Naturali» Integrazione Commissione Programmazione pag DECRETO n del 22 novembre 2001 Accordo di Programma Quadro «Manutenzione del territorio Forestazione». Intervento n. 1 Piano attuativo ordinario della forestazione in Calabria. Piano attuativo Approvazione progetti di forestazione 3 a rimodulazione. Ente: Consorzio di Bonifica Area dello Stretto di Reggio Calabria pag DECRETO n dell 8 novembre 2001 Accordo di Programma Quadro «Manutenzione del territorio-forestazione». Intervento n. 1 Piano attuativo ordinario della forestazione in Calabria Piano Attuativo 2000 Approvazione progetti di forestazione 3 a rimodulazione Ente: Consorzio di Bonifica del Lao di Scalea pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Accordo di Programma Quadro «Manutenzione del territorio Forestazione». Intervento n. 1 Piano attuativo ordinario della forestazione in Calabria. Piano attuativo Approvazione progetti di forestazione 3 a rimodulazione. Ente: Consorzio di Bonifica Integrale Poro Mesima di Vibo Valentia pag DECRETO n del 14 novembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano Attuativo 2001 Consorzio di Bonifica del Lao-Scalea 6 a e7 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale. Piano attuativo Consorzio di Bonifica del Pollino-Mormanno 9 a anticipazione pag DECRETO n del 14 novembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano Attuativo 2001 Consorzio Bonifica Poro Mesima-Vibo Valentia 7 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio di Bonifica del Ferro e dello Sparviero Trebisacce. 8 a anticipazione pag DECRETO n del 22 novembre 2001 Piano per la programmazione delle attività di previsione, prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi Liquidazione 2 acconto fattura servizio elicotteri pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio di Bonifica del Lao-Scalea. 8 a anticipazione pag. 1156

10 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano Attuativo 2001 Consorzio Bonifica Raggruppati di Catanzaro 9 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Poro Mesima Vibo Valentia 8 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Zillastro RC 8 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Versante Calabro Jonio M. 8 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Rosarno 8 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Caulonia 8 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del patrimonio forestale Piano attuativo 2001 Consorzio Bonifica Area dello Stretto 9 a anticipazione pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Programma Triennale per l attività di Forestazione e la gestione del Patrimonio Forestale Piano attuativo 2001 A.FO.R. Azienda Forestale della Regione Calabria 8 a anticipazione pag DIPARTIMENTO N. 15 Delegazione di Roma e Servizi Sociali DECRETO n del 19 novembre 2001 «Sentenza del Consiglio di Stato n. 4394/2000» Esecuzione Determinazione pagamento delle spese processuali in favore del signor Poli Fiore da Catanzaro pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Parziale modifica D.D.G. n. 75 del 21/3/2000: autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all albo regionale della comunità alloggio per anziani «S. Vito» con sede in Chiaravalle Centrale (CZ), via Natale Rauty pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge regionale n. 5 del 26 gennaio 1987 (Riordino e Programmazione delle funzioni socioassistenziali). Finanziamento attività socio-assistenziali svolte dall Ente Parrocchia di S. Maria Maggiore e S. Leoluca, con sede in Vibo Valentia, nell ambito del Centro di Aggregazione Sociale «Il Samaritano» pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge regionale 19 aprile 1995 n. 18 Norme per il riconoscimento e per la promozione delle organizzazioni di volontariato Impegno somma sul Cap del bilancio 2001 pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge 11/8/1991 n. 266 (Legge-Quadro sul Volontariato) Legge regionale n. 18 del 19 aprile 1995 (Norme per il riconoscimento e la promozione delle organizzazioni di volontariato) Iscrizione al Registro Regionale del Volontariato dell Associazione di volontariato «La Coccinella O.N.L.U.S.» con sede in Marina di Nocera Terinese pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge 11/8/1991 n. 266 (Legge-Quadro sul Volontariato) Legge regionale n. 18 del 19 aprile 1995 (Norme per il riconoscimento e la promozione delle organizzazioni di volontariato) Iscrizione al Registro Regionale del Volontariato del «Gruppo di Volontariato Vincenziano, A.I.C. Italia, di Lamezia Terme» con sede in Lamezia Terme pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge 11/8/1991 n. 266 (Legge-Quadro sul Volontariato) Legge regionale n. 18 del 19 aprile 1995 (Norme per il riconoscimento e la promozione delle organizzazioni di volontariato) Iscrizione al Registro Regionale del Volontariato dell Associazione di volontariato «Padre Luigi Monti Associazione Sportivo Culturale Polifunzionale Iuvenilia» con sede in Polistena pag. 1164

11 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 27 novembre 2001 Legge 11/8/1991 n. 266 (Legge-Quadro sul Volontariato) Legge regionale n. 18 del 19 aprile 1995 (Norme per il riconoscimento e la promozione delle organizzazioni di volontariato) Iscrizione al Registro Regionale del Volontariato dell Associazione Socio Culturale Ricreativa e di Solidarietà «Laos» con sede in Scalea pag DECRETO n del 28 novembre 2001 «Fondo regionale socio-assistenziale di cui alla L.R. 26 gennaio 1987, n. 5 Liquidazione del contributo retta ai Comuni per l affidamento etero-familiare di minori privi di ambiente familiare idoneo, per competenze economiche anno 2001 pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Proroga autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo regionale della casa di riposo comunale «V. Giglio» con sede in Bisignano, c.da Acqua di Fico (L.R. n. 5/87) pag DECRETO n del 28 novembre 2001 «Fondo regionale socio-assistenziale di cui alla L.R. 26 gennaio 1987, n. 5 Contributi-retta ai Servizi residenziali Case di Riposo e Comunità alloggio per l ospitalità di persone anziane, a saldo competenze al 30/6/2001 pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Proroga autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo regionale della Casa protetta e casa di riposo «E. C. Tamburelli» con sede in Lamezia Terme, Via S.T. Notaro, 9 (L.R. n. 5/87) pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 Legge 476/98, recante «Norme in materia di adozioni internazionali» Impegno di spesa pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 DECRETO n del 27 novembre 2001 Proroga autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo regionale della Casa Famiglia per Disabili Mentali «V. Giglio» con sede in Bisignano, C.da Acqua di Fico (L.R. n. 5/87) pag Rimborsi ai Comuni Capofila degli ambiti territoriali di intervento e ad altri delle spese per la realizzazione di programmi regionali di formazione (Art. 2 Legge 285/97) pag DECRETO n del 27 novembre 2001 Proroga autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo regionale dell Istituto per minori «S. Luigi Gonzaga» con sede in Carolei, Via Madre Elena Aiello (L.R. n. 5/87) pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 «Disimpegno relativo alla D.G.R. n. 2824/99 (impegno n. 2272) Assunzione impegno di spesa per l anno 2001», per pagamento rette arretrate (Fondi perenti) pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 DECRETO n del 27 novembre 2001 Proroga autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo regionale della Casa Famiglia per minori IPAB «S. Maria delle Vergini» con sede in Cosenza, Largo Vergini (L.R. n. 5/87) pag DECRETO n del 28 novembre 2001 «Fondo regionale socio-assistenziale L.R. 26/1/1987, n. 5 Liquidazione rette a tutto il 30/6/2001, in favore di minori, adulti e donne in difficoltà ospitati in strutture socio-assistenziali fuori Regione» pag «Concessione contributi alle sezioni provinciali ed ai Consigli regionali dell Unione Italiana ciechi e dell Ente Nazionale Sordomuti» pag DECRETO n del 3 dicembre 2001 «Fondo regionale Socio-assistenziale di cui alla L.R. 26/1/ 1987, n. 5 Contributi-retta ai Servizi residenziali e semiresidenziali in Regione Istituti e Case famiglia per minori, Centri accoglienza per adulti e donne in difficoltà, a saldo competenze a tutto il 30/6/2001» pag DECRETO n del 28 novembre 2001 «Fondo regionale socio-assistenziale L.R. 26/1/1987, n. 5 Liquidazione del contributo retta ai Comuni per l affidamento etero-familiare di minori privi di ambiente familiare idoneo, per competenze economiche anno 2000 pag DECRETO n del 4 dicembre 2001 Fondo regionale Socio assistenziale di cui alla L.R. 26 gennaio 1987, n. 5. Liquidazione del contributo retta ai Comuni per l affidamento etero-familiare di minori privi di ambiente familiare idoneo. Fondi Perenti pag. 1191

12 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 5 dicembre 2001 Fondo regionale Socio assistenziale di cui alla L.R. 26 gennaio 1987, n. 5. Liquidazione del contributo retta ai Comuni per l affidamento etero-familiare di minori privi di ambiente familiare idoneo, per competenze economiche anno 2001 pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Autorizzazione al funzionamento ed iscrizione all Albo Regionale della Comunità Alloggio per anziani «Villa Speranza», con sede in Reggio Calabria, Via Luppinari (artt. 19,20 e 31 L.R. n. 5/87) pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 «Fondo Regionale Socio assistenziale di cui alla L.R. 26 gennaio 1987, n. 5. Liquidazione del contributo retta per competenze economiche anni , ai gestori dei servizi residenziali fuori regione per soggetti in difficoltà affidati con provvedimenti dell Autorità Giudiziaria a comunità per minori e centri di pronto intervento accoglienza per nuclei familiari con minori» pag DECRETO n del 26 novembre 2001 CT n. 1676/98 Corte di Appello di Catanzaro. Atto di appello di Bosoni Liliana avverso sentenza n. 2364/2001 del Tribunale Civile di Cosenza Sezione Lavoro. Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Aldo Gallo dell Avvocatura Regionale. pag DECRETO n del 27 novembre 2001 CT n. 2238/01 Ricorso dinanzi al Giudice di Pace di San Giovanni in Fiore Talarico Domenico / Regione Calabria. Determinazione di Costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag DECRETO n del 27 novembre 2001 CT n. 2237/2001 Ricorso al TAR Catanzaro Spizzirri Antonio c/regione Calabria ed altri. Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Legge Regionale 19 aprile 1995 n. 18. Norme per il riconoscimento e per la promozione delle organizzazioni di volontariato. Piano di riparto contributi alle associazioni di volontariato Fondo anno 2000 pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 Legge regionale 19 aprile 1995 n. 18. Norme per il riconoscimento e per la promozione delle organizzazioni di volontariato. Contributo in favore dell AISM (associazione Italiana Sclerosi Multipla) Sezione provinciale di Cosenza pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 «Fondo regionale socio-assistenziale L.R. 26/1/1987, n. 5. Liquidazione rette al 30/6/2001, alla Casa Famiglia S. Anna». Fondazione Don Vero con sede a Catanzaro pag DECRETO n del 27 novembre 2001 CT n. 225/98 Tribunale di Catanzaro Atto di pignoramento presso terzi: Cario Bruno c/regione Calabria Determinazione di costituzione in giudizio e proposizione di opposizione all esecuzione. Nomina di un difensore: conferimento incarico all Avv. Mariano Calogero dell Avvocatura Regionale. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2056/01 Tribunale Amministrativo Regionale Sezione staccata di Reggio Calabria Ricorso Nesci Antonio e Nesci Francesco Saverio c/regione Calabria. Determinazione di costituzione in giudizio nonché nomina difensore Conferimento incarico all avv. Antonio Ferraro dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria pag DECRETO n del 5 dicembre 2001 «Concessione contributo al Comune di Catanzaro per la prosecuzione dell attività di assistenza domiciliare in favore degli anziani» pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2135/01 Tribunale di Locri D.I. n. 220/01 Marrapodi Giuseppe c/ Regione Calabria. Determinazione di opposizione in giudizio nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Sandro Boccucci dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria. pag AVVOCATURA REGIONALE DECRETO n del 21 novembre 2001 CT n. 2233/01 TAR della Calabria Catanzaro Emma Loiero c/regione Calabria. Determinazione di costituzione in giudizio e nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Rossana Barbuto del Foro di Catanzaro. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2137/01 Tribunale di Locri D.I. n. 219/01 Desgro Antonio c/ Regione Calabria. Determinazione di opposizione in giudizio nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Sandro Boccucci dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria. pag. 1213

13 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2136/01Tribunale di Locri D.I. n. 257/01 Panuzzo Giuseppe c/ Regione Calabria. Determinazione di opposizione in giudizio nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Sandro Boccucci dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT 1946/2001 Decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Cosenza per il pagamento di onorari professionali in favore dell avv. Marcello Guarnieri. Determinazione di proporre opposizione e nomina del difensore Conferimento dell incarico all Avv. Enrico Ventrice. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2142/01 Tribunale di Locri D.I. n. 223/01 Agostino Vincenzo c/ Regione Calabria. Determinazione di opposizione in giudizio nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Maria Elena Mancuso dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT 1947/2001 Decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Cosenza per il pagamento di onorari professionali in favore dell avv. Marcello Guarnieri. Determinazione di proporre opposizione e nomina del difensore Conferimento dell incarico all Avv. Enrico Ventrice. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2143/01 Tribunale di Locri D.I. n. 218/01 De Leo Maria Alba c/ Regione Calabria. Determinazione di opposizione nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Michele Rausei dell Avvocatura regionale Sezione decentrata di Reggio Calabria. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2139/01 Tribunale di Locri Decreto Ingiuntivo n. 217/2001 Bava Aristide c/ Regione Calabria. Determinazione di proposizione di opposizione nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Iolanda Mauro dell Avvocatura regionale elettivamente domiciliata presso lo studio dell avv. Anna Maria Pellicano in Marina di Gioiosa alla via Montezemolo n. 3. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2211/01 Ricorso al TAR Calabria Catanzaro. Fucile Francesco e Costabile Rosetta c/ Regione Calabria. Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Massimiliano Manna. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2131/2001 Ricorso per decreto ingiuntivo Farmafactoring Spa c/ Gestione Liquidatoria ex USL n. 28 di Locri e Regione Calabria. Determinazione di proposizione giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Paolo Falduto, con delega e domiciliazione esterna. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2140/01 Tribunale di Locri Decreto Ingiuntivo n. 249/2001 Rossi Tiziano c/ Regione Calabria. Determinazione di proposizione in opposizione in giudizio nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Iolanda Mauro dell Avvocatura Regionale elettivamente domiciliata presso lo studio dell avv. Anna Maria Pellicano in Marina di Gioiosa alla via Montezemolo n. 3. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2131/ Ricorso per decreto ingiuntivo Farmafactoring Spa c/ Gestione Liquidatoria ex USL n. 31 di Reggio Calabria e Regione Calabria. Determinazione di proposizione giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Paolo Falduto, con delega e domiciliazione esterna. pag DECRETO n del 28 novembre 2001 CT n. 2138/01 Tribunale di Locri Decreto Ingiuntivo n. 221/2001 Caroleo Michelina c/ Regione Calabria. Determinazione di proposizione di opposizione nonché nomina difensore. Conferimento incarico all avv. Iolanda Mauro dell Avvocatura Regionale elettivamente domiciliata presso lo studio dell avv. Anna Maria Pellicano in Marina di Gioiosa alla via Montezemolo n. 3. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2129/2001 Ricorso per decreto ingiuntivo Farmafactoring Spa c/ Gestione Liquidatoria ex USL n. 24 di Siderno e Regione Calabria. Determinazione di proposizione in giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Paolo Falduto, con delega e domiciliazione esterna. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2282/01 Tribunale di Cosenza sez. Lavoro Ritacco Elisa c/regione Calabria ed altri. Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore. (Dipartimento della Sanità) Conferimento incarico agli Avv.ti Domenico Gullo ed Antonella Coscarella. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 2305/01 Ricorso dinanzi al Tribunale di Castrovillari Sez. Lavoro Giuseppe De Blasi c/regione calabria e altri. (Sanità). Determinazione di Costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag. 1220

14 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 1571/00 Ricorso al TAR Calabria Catanzaro. Cicirelli Erminia c/regione Calabria (Dipartimento Personale). Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore Conferimento incarico all Avv. Massimiliano Manna. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Sergio Greco relative al giudizio promosso da Edil Galven Srl c/regione Calabria Tribunale di Cosenza. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 DECRETO n del 29 novembre 2001 CT 2304/01 Ricorso dinanzi al Tribunale di Castrovillari Sez. Lavoro Zuccaro Emilia c/regione Calabria e altri (Sanità). Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT 2306/01 Ricorso dinanzi al Tribunale di Castrovillari Sez. Lavoro Presta Annunziata c/regione Calabria e altri (Sanità). Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT 2305/01 -- Ricorso dinanzi al Tribunale di Castrovillari Sez. Lavoro Gaetano Cataldi c/regione Calabria e altri (Sanità). Determinazione di costituzione in giudizio e nomina di un difensore. Conferimento incarico all Avv. Giuseppina Maletta. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 CT n. 460/2000 Tribunale di Catanzaro Atto di pignoramento presso terzi: Società Salus M.C. s.r.l. c/regione Calabria ed Asl 7 di Catanzaro Opposizione all esecuzione proposta dall ASL 7 Determinazione di costituzione in giudizio e proposizione di opposizione all esecuzione Nomina di un difensore: conferimento incarico all Avv. Mariano Calogero dell Avvocatura regionale. pag Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Franco Vincenzo Locco relative al giudizio promosso da De Vico Remo c/regione Calabria Tribunale di Cosenza pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giuseppe Verdirame Relative al giudizio Barilà Giuseppe ed altri c/regione Calabria Consiglio di Stato. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Nicola Gaetano relative al giudizio promosso da Amendola Giovanni + 2 TAR di Catanzaro. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giovanni Iozzo relative all attività svolta in favore della Regione Calabria in n. 366 procedimenti dinanzi al Pretore di Locri. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Michele Marincolo relative all attività svolta da Cotton Cleb sas c/regione Calabria. TAR di Catanzaro Fase di Merito. pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Maurizio Occhiuto relative al giudizio promosso da Romanò Domenica ed altri Tribunale di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giacomo Carbone relative al giudizio promosso da Costruzioni Scartaghiande Srl Corte d Appello di Catanzaro pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Alfonso Locco Relative al giudizio Impresa Mazzitelli Spa c/regione Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giacomo Carbone, relative a pareri stragiudiziali in materia esecutiva. pag. 1228

15 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giampaolo Catanzariti, relative al giudizio promosso da La Rocca Rossana c/regione Calabria TAR di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell Avvocato Michele Musarra relative al giudizio promosso da MM.AA. Consult Srl c/regione Calabria TAR di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giampaolo Catanzariti, relative al giudizio promosso da Elettronica Ielo c/regione Calabria Tribunale di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avvocato Franco Tallarico, relative al giudizio promosso da Rugiano Mario c/regione Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giampaolo Catanzariti, relative al giudizio promosso da Scordino Giovanni Maria c/regione Calabria TAR di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell Avvocato Michele Roccisano relative al giudizio promosso da Autolinee Fratelli Preite Snc c/regione C. Integrazione pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell avv. Giuseppe Bernardi, relative al giudizio promosso da Regione Calabria c/s.i.l.e.m. Srl Consiglio di Stato pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore Avvocato Luciano Aloi relative ai giudizi promossi da Parrilla Antonio + 4 c/regione Calabria Pretura di Catanzaro pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali Avvocato Russo Peppino relative al giudizio promosso da Soriano Girolamo c/regione Calabria TAR di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali Avvocato Francesco De Cesare relative al Procedimento penale a carico di Paese Emilia + 1 pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali Avvocato Franco Ciccarelli relative al giudizio promosso da Energy F.I.A.P. c/regione Calabria Tribunale di Catanzaro pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali in favore dell Avvocato Amabile Giusti relative al provvedimento d urgenza e cautelare Mauro Antonio c/regione Calabria Tribunale di Reggio Calabria pag DECRETO n del 29 novembre 2001 Liquidazione competenze professionali Avvocato Saverio Ciccarelli relative al giudizio promosso da Piserà Antonio e costa Marianna + altri Tribunale di Vibo Valentia pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Ricorso ex art. 700 c.p.c. al Tribunale di Palmi Sez. Lavoro del Dott. Cosimo Caridi c/regione Calabria Determinazione di resistenza in giudizio e nomina difensore. Incarico all Avv. Franceschina Talarico pag DECRETO n del 30 novembre 2001 Cont. n Tribunale di Catanzaro Società Consortile per azioni S.P.S. c/regione Calabria Determinazione di sostituire gli avv.ti Tommaso Giusti e Antonio Tassone con l Avv. Domenico Gullo dell Avvocatura Regionale pag. 1236

16 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio PARTE PRIMA SEZIONE II REGISTRO DEI DECRETI DEI DIRIGENTI DELLA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 1 Presidenza DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione spese condominiali 2001 e precedenti Luverà e Versace RC e provincia. VISTA la L.R. 7/96. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTO il D.P.G.R. n. 354 del 24/6/1999. VISTA la delibera di Giunta regionale, n. 62 del 9/2/2001. PREMESSO: che la Regione ha in locazione, nella provincia di Reggio Calabria, diversi immobili adibiti ad ufficio; che sono pervenute al Servizio Economato di Reggio Calabria, da parte dei proprietari le richieste di rimborso degli oneri condominiali per gli importi sotto indicati: a) Luverà Carmela Via Venezia, 2 Bianco (RC) Ufficio Agricolo di Zona Saldo anno 2000 e precedenti L Acconto anno 2001 L Totale L b) Versace Stefano Via Demetrio Tripepi, 73 RC Servizio Economato Saldo anno 2000 e precedenti L che dette spese sono contrattualmente a carico della Regione Calabria, tranne quelle relative al compenso Amministratore, cancelleria ed assicurazioni fabbricati, poste a carico del locatore dalla normativa vigente; che non si è dato corso alla liquidazione della spesa per l anno 2000 tenuto conto che la richiesta di rimborso è pervenuta agli atti di questo ufficio in data 13 novembre 2001 e per mancanza di disponibilità nel pertinente capitolo del bilancio per l esercizio 2000; ritenuto, conseguentemente di procedere alla liquidazione della spesa ammontante a Lire , sul capitolo n del corrente bilancio, somma già assunta con D.D.S. n del 12/3/2001, impegno n. 458 del 7/3/2001. ATTESO che il Servizio 44 si è espresso sulla regolarità del presente atto e sulla non assoggettabilità dello stesso a controllo a norma della L. 127/97. per i motivi esposti in premessa, che qui si intendono integralmente trascritti, il pagamento a favore degli aventi diritto elencati in premessa dell importo a fianco di ciascuno segnato; di gravare la spesa complessiva di Lire , sul capitolo del corrente bilancio, somma già assunta con D.D.S. n del 12/3/2001, impegno n. 458 del 7/3/2001. Di dare atto che il presente provvedimento non è soggetto a controllo ai sensi della L. 127/97. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri Liquidazione canoni di locazione Germani Caminiti. VISTA la L.R. 7/96. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTO il D.P.G.R. n. 354 del 24/6/1999. VISTA la delibera di Giunta regionale n. 62 del 9/2/2001. VISTO il parere favorevole della Commissione di Consulenza Giuridica. PREMESSO Che con deliberazione n. 60 del 16/1/1996 è stata autorizzata la stipula di un contratto con la ditta Caminiti Maria Giuseppa (Procuratrice speciale dei fratelli Caminiti Dr. Nino Rodolfo e Caminiti Prof. Renato Rocco) per l assunzione in fitto di locali da destinare a Uffici Regionali dell Assessorato alla Pubblica Istruzione e Beni Culturali. Che il citato provvedimento subordinava la validità dell impegno alla presentazione, da parte della ditta Caminiti, delle prescritte autorizzazioni e certificazioni in ordine all adeguamento dei locali alle vigenti normative in materia. Che la Ditta proprietaria ha immediatamente interessato gli Enti tenuti al rilascio della documentazione richiesta. Che, nelle more di approntare le succitate attestazioni, atteso il ritardo delle Pubbliche Amministrazioni nella produzione degli atti, in considerazione dei reiterati solleciti dell Assessore alla P.I. «pro tempore» finalizzati all immediato utilizzo dei locali per il neo costituito Ufficio ex 675 di Reggio Calabria, in data 1/3/1996 è stato redatto il verbale di consistenza e consegna dei locali, con l impegno espresso della ditta Caminiti a completare, a stretto giro, la documentazione occorrente alla stipula del contratto. Che l immobile è stato messo a disposizione dell Ufficio di cui è parola in data 1 marzo 1996 e che, in pari data, lo ha occupato ed ha iniziato la sua attività istituzionale. Che la ditta Caminiti solo nel giugno 1997, nonostante i ripetuti solleciti, ha completato la presentazione delle certificazioni, per cui il Settore Legale in data 5/5/1998 ha provveduto alla stipula del contratto di locazione con decorrenza 28/6/1997.

17 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 Che la Ditta proprietaria in data 18/1/1997 ha formalmente reclamato il pagamento dei canoni di locazione determinati in Lire mensili a partire dal 1 marzo 96 (data del verbale di consegna) e fino al 27/6/1997 (data a partire dalla quale vi è un regolare impegno contrattuale), per un importo complessivo di Lire , in considerazione del fatto che vi è stata una effettiva consegna ed occupazione dei locali da parte degli Uffici Regionali destinatari della sede di Reggio Calabria. Che l ufficio ex 516 del Servizio ex 156, al fine di promuovere i consequenziali provvedimenti idonei per la corresponsione dei canoni locativi pregressi alla Ditta locataria, ha inoltrato, con le modalità di cui alla Delibera G.R. n del 21/11/1997, formale richiesta alla competente Commissione di Consulenza Giuridica per ottenere il parere in ordine alle questioni sopra riassunte e più precisamente sulla legittimità e sulla debenza o meno del richiesto indennizzo nonché sugli eventuali interessi legali da corrispondere. Che la Commissione di Consulenza Giuridica, all uopo interessata, ha comunicato il riconoscimento del debito e dei relativi interessi legali per il godimento senza contratto dei locali di che trattasi nel periodo 1/3/ /6/1997 e che tale parere è stato assunto al protocollo dell ex Servizio 156 in data 13 settembre 1999 col n RITENUTO pertanto di dover corrispondere alla sig.ra Caminiti Maria Giuseppa la somma di Lire relativa al pagmento dei canoni dall 1/3/1996 al 27/6/1997 (pari a 16 mensilità) per i locali sede dell ufficio dell Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione e ai Beni Culturali e la somma di Lire a titolo di pagamento degli interessi legali maturati a seguito della mancata corresponsione (fino a ottobre 2001) della suddetta somma. ATTESO che il Servizio 44 di Reggio Calabria si è espresso sulla regolarità del presente atto e sulla non assoggettabilità dello stesso a controllo, a norma della L. 15/5/1997, n Di riconoscere e liquidare la somma complessiva di Lire per n. 16 mensilità canone di locazione (dall 1/3/ 1996 al 27/6/1997) pari a Lire per i locali sede dell Ufficio dell Assessorato regionale alla Pubblica Istruzione e ai Beni Culturali e per interessi legali pari a Lire , maturati a seguito della mancata corresponsione dei canoni di cui sopra, fino a ottobre Di liquidare la somma di Lire , per procura dei Germani Caminiti, alla sig.ra Maria Giuseppa Caminiti, nata a Villa S. Giovanni (RC) il 14/5/1916 e residente a Catona di Reggio Calabria in Via Stazione, 39 con accredito Monte dei Paschi di Siena Agenzia di Catona (RC) c/c ABI 1030 CAB Di gravare la spesa di Lire sul capitolo del corrente bilancio in conto residui a fronte dell impegno 894/ 2000 assunto con decreto n. 54 del 27/3/2000. Di dare atto che il presente decreto non è soggetto a controllo ai sensi della L. 127/97. DECRETO n del 28 novembre 2001 Liquidazione fitti arretrati e risarcimento danni U.A.Z. Rosarno. VISTA la L.R. 7/96. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTO il D.P.G.R. n. 354 del 24/6/1999. VISTA la delibera di Giunta regionale, n. 62 del 9/2/2001. VISTO il parere favorevole della Commissione di Consulenza Giuridica. PREMESSO: Che il comune di Rosarno (RC) con delibera G.M. n. 17 del 22/5/1984 Esecutiva aveva stabilito di prendere in fitto un immobile sito in Via S. Anna, n. 64, di proprietà del Consorzio Agrario Provinciale di Reggio Calabria, per destinarlo ad Ufficio Agricolo di Zona. Che in data 26/11/1984 è stato stipulato il contratto di locazione Rep. n con il quale veniva ceduto in locazione il succitato immobile composto di n. 7 vani più accessori, censito al NCEU alla partita 4750 foglio 21 particella 1756, sub. 4 e relativi oneri a carico del comune di Rosarno. Che la durata del rapporto di locazione veniva stabilita in anni 6 (sei) con decorrenza 1/11/1984, prorogabile di anno in anno. Che il canone concordato era di Lire annue pagabile in quattro rate a scadenza trimestrale posticipata. Che il comune di Rosarno, alla naturale scadenza contrattuale (Gennaio 1997), con nota n del 29/2/1996 ha disdetto tali locali in quanto non intendeva più sopportare le relative spese di locazione. Che in data 26/9/1997, all atto della consegna dei locali all Ente proprietario, è stata fatta una ricognizione degli ambienti stessi contestualmente al rappresentante del suddetto Ente ed è stato redatto il relativo verbale da cui si evince che il rappresentante del Consorzio Agrario di Reggio Calabria, Dott. Casciano Filippo, dichiarava che la naturale scadenza del contratto era il 31 dicembre 1996, che si rendevano necessari alcuni lavori di ordinaria manutenzione a totale carico del conduttore per ripristinare i danni arrecati alla struttura nel corso della locazione e che, infine, l Ente Regione doveva provvedere alla corresponsione dei canoni relativi ai mesi gennaio/settembre (9 mesi) maturati e non corrisposti dal comune di Rosarno che aveva già prodotto regolare disdetta, mentre l immobile rimaneva occupato dall Ufficio Agricolo di Zona fino al 26 settembre 1997, data della consegna dei locali al legittimo proprietario. Che l ex Servizio 156 Economato, Provveditorato, Patrimonio e Demanio con nota n del 9/4/1998 ha chiesto al Settore Legale Servizio Contenzioso e contratti il parere sulla legittimità e sulla debenza o meno dell indennizzo di cui sopra. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri Che il citato Settore ha risposto in data 5/6/1998 con nota n restituendo la suddetta richiesta in quanto la stessa doveva essere inoltrata alla competente Commissione di Consulenza Giuridica con le modalità di cui alla Delibera G.R. n del 21/11/1997, portata a conoscenza di tutti gli Assessori e mai pervenuta al Servizio ex 156.

18 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio Che il suddetto Servizio, con protocollo, n. 1760, ha riformulato altra richiesta inviandola in data 9/7/1998 alla competente Commissione per il parere di competenza. Che in data 25/2/1999 con nota n. 370/371 il Servizio ex 156, non avendo ottenuto alcuna risposta in merito, ritrasmetteva la richiesta e chiedeva sollecito parere. Che in data 5/3/1999, acquisito al protocollo del Servizio ex 156 col n. 474, è pervenuto, tramite fax, il parere richiesto. Che l Ufficio ex 516 Provveditorato ed Economato, competente per l istruttoria, previa verifica degli atti in suo possesso e di idoneo sopralluogo, ha accertato i lavori (da eseguire a totale carico della Regione Calabria) occorrenti per il ripristino dello stato dei luoghi, quantificandoli sulla scorta del Prezzario in uso del Provveditorato alle OO.PP. per la Calabria in Lire (IVA inclusa) da corrispondere al proprietario a titolo di risarcimento danni subiti. Che la perizia relativa all accertamento dei danni causati ai locali, oggetto della locazione, è stata redatta in data 4 novembre 97 dall Ufficio ex 516 ed è stata accettata dal Dott. Casciano Filippo (legale rappresentante del Consorzio Agrario di Reggio Calabria ed Ente proprietario dell immobile oggetto della locazione) per l esecuzione diretta dei lavori necessari per il ripristino dello stato dei luoghi, così come stabiliti nel richiamato verbale di consegna. RITENUTO di dover corrispondere alla Ditta interessata oltre all importo a titolo di risarcimento per la diretta esecuzione dei lavori di risanamento conservativo e ripristino dello stato dei luoghi, anche la liquidazione delle somme di Lire Lire per un totale di Lire comprensivi di interessi legali fino al soddisfo a titolo di rimborso per mancato pagamento canoni locazione relativi ai mesi gennaio/settembre 97 (9 mensilità), canone maturato e non corrisposto al legittimo proprietario in quanto l immobile, anche dopo la formale disdetta, rimase occupato dall Ufficio Agricolo di Zona fino al 26 settembre 1997, data della consegna dei locali. ATTESO che il Servizio 44 di Reggio Calabria si è espresso sulla regolarità del presente atto e sulla non assoggettabilità dello stesso a controllo, a norma della L. 15/5/1997, n Di riconoscere e liquidare la somma complessiva di Lire a favore del Consorzio Agrario Provinciale Via Campanella, 55 Reggio Calabria. Di gravare la spesa di Lire IVA compresa a titolo di risarcimento danni arrecati, nel corso degli anni, alla cosa locata sul capitolo del corrente bilancio in conto residui a fronte dell impegno 885/2000 assunto con decreto n. 54 del 27/ 3/2000. Di gravare la spesa di Lire comprensive di interessi legali per Lire calcolati fino ad ottobre 2001, a titolo di rimborso per mancato pagamento canoni locazione relativi ai mesi gennaio/settembre 1997, sul capitolo del corrente bilancio in conto residui a fronte dell impegno 894/2000 assunto con decreto n. 54 del 27/3/2000. Di dare atto che il presente decreto non è soggetto a controllo ai sensi della L. 127/97. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri DECRETO n del 28 novembre 2001 Sistemazione archivio corrente Assessorato al Personale Liquidazione spesa. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTA la Legge regionale 7/96. VISTO il D.P.G.R. n. 354/1999. VISTA la deliberazione della Giunta regionale, n. 62 del 9/2/ PREMESSO: CHE con nota n. 146/DG del 19/3/2001, il Dirigente Generale dell Assessorato al Personale, ha chiesto, tra l altro, l invio urgente di una Ditta specializzata di traslochi per poter procedere allo spostamento e sistemazione dell archivio corrente, posto al piano terra nei locali degli uffici siti in Palazzo Europa Catanzaro, per definire entro breve termine il programma di organizzazione del personale regionale. CHE per l esecuzione dei lavori richiesti, il competente Servizio di questo Settore, avendone accertata l effettiva necessità, ha ritenuto di affidare a trattativa privata i lavori in argomento, in sussistenza della condizione di cui all art. 41/5 del R.D. 23/5/ 1924, n. 827, alla Ditta F.lli Critelli s.n.c. idonea e di fiducia dell Ente, alle condizioni economiche preventivamente concordate in Lire oltre IVA. CHE ad ultimazione dei lavori, avvenuti nei tempi brevi richiesti, la suddetta Ditta ha emesso la fattura n. 157 dell 8/6/ 2001 di Lire IVA inclusa, corredata dall attestazione di avvenuta e regolare esecuzione dei lavori, apposta dal Dirigente del Settore dell Assessorato al Personale qui trasmessa con nota n del 18/6/2001. RITENUTO, conseguentemente doveroso dover procedere al pagamento della suddetta spesa. Per la causale di cui in premessa che qui si intende integralmente trascritta di liquidare come in effetti liquida a favore della ditta F.lli Critelli s.n.c. corrente in Catanzaro, l importo di Lire a saldo della fattura, n. 157/2001. Di imputare la spesa sul cap del corrente bilancio a fronte dell impegno n. 463 assunto con il proprio decreto n del 12/3/2001. Di prendere atto che il presente provvedimento ai sensi della Legge 127/97 non è soggetto a controllo. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri Trasloco Uffici Settore Protezione Civile nella nuova sede di V.le Europa località Germaneto Catanzaro Liquidazione spesa. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTA la Legge regionale 7/96.

19 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio 2002 VISTO il D.P.G.R. n. 354/1999. VISTA la deliberazione della Giunta regionale, n. 62 del 9/2/ PREMESSO: CHE con D.D.S. n del 22/5/2001 sono stati assunti in locazione i locali ex Telcal siti in località Germaneto di Catanzaro destinati ad uffici operativi della Protezione Civile. CHE con nota n del 27/8/2001 il Dirigente del Settore Protezione Civile ha chiesto l urgente trasferimento dei propri uffici già allocati in Via L. della Valle nella nuova sede succitata anche in considerazione della necessità di adibire a sede dell Assessorato alla Forestazione Pari Opportunità e Protezione Civile di nuova istituzione e senza una propria sede i locali già utilizzati dal Settore Protezione Civile. CHE i lavori in argomento in sussistenza della condizione di cui all art. 41/5 del R.D. 23/5/1924, n. 827 sono stati affidati a seguito di indagine di mercato all uopo svolta alla ditta F.lli Critelli di Catanzaro per l importo offerto e riscontrato congruo di Lire oltre IVA, tenuto conto che le ditte I.P.O. di Bagnato Rosa Anna e Traslochi Fulciniti come da offerta in atti hanno nell ordine richiesto Lire e oltre IVA. ATTESO, che a lavori ultimati la ditta F.lli Critelli, ha emesso per il pagamento la fattura n. 257 del 13/9/2001 di Lire IVA inclusa, regolarmente corredata dall attestazione apposta dal Settore destinatario dei lavori. RITENUTO, conseguentemente doveroso di dover procedere alla liquidazione della suddetta spesa. Per la causale di cui in premessa, di liquidare come in effetti liquida a favore della ditta F.lli Critelli s.n.c. di Catanzaro l importo di Lire IVA inclusa a saldo della fattura n. 257 del 13/9/2001. Di imputare la spesa sul cap del corrente bilancio a fronte dell impegno n. 463 assunto con il proprio decreto n del 12/3/2001. Di prendere atto che il presente provvedimento ai sensi della Legge 127/97 non è soggetto a controllo. PREMESSO: CHE con nota dell 11 aprile 2001 n. 159/P, il Dirigente Generale del 6 Dipartimento «Lavori Pubblici ed Acque», ha chiesto l intervento di una ditta idonea per effettuare all interno del Dipartimento, lavori di spostamento di arredi vari, meglio descritti nella medesima nota, in atti, per una migliore e più razionale distribuzione degli uffici all interno dei Settori, a seguito dell attribuzione di nuove competenze. CHE i lavori in parola, avendone ravvisata la sussistenza della condizione di cui all art. 41/5 del R.D. 23/5/1924, n. 827, sono stati affidati a seguito di esperimento di apposita gara ufficiosa, alla ditta I.P.O. Servizi per l importo offerto di Lire al netto di IVA riscontrato congruo, come risulta dal verbale contestualmente redatto alle operazioni di gara ed in copia allegato, nel quale risultano riportate anche le altre Ditte invitate. CONSIDERATO che la suindicata ditta, a lavori ultimati, ha rimesso per il pagamento la fattura n. 356 dell 11/7/2001 per l importo di Lire IVA inclusa, regolarmente corredata dall attestazione di avvenuta e regolare esecuzione dei lavori, apposta dal Dipartimento destinatario del servizio. RITENUTO, conseguentemente doveroso dover procedere alla liquidazione della suddetta spesa. Per la causale di cui in premessa che qui si intende integralmente trascritta, di liquidare come in effetti liquida a favore della ditta I.P.O. Servizi la fattura n. 356 dell 11/7/2001 di Lire IVA inclusa. Di imputare la spesa sul cap del corrente bilancio che presenta adeguata disponibilità a fronte dell impegno n. 463 assunto con il proprio decreto n del 12/3/2001. Di prendere atto che il presente provvedimento ai sensi della Legge 127/97 non è soggetto a controllo. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri Catanzaro, lì 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE PROVVEDITORATO ED ECONOMATO Trattativa privata per l appalto della fornitura di lavori di trasloco c/o Assessorato Lavori Pubblici. DECRETO n del 28 novembre 2001 Spostamento mobili e materiale vario c/o il 6 Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Liquidazione spesa. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTA la Legge regionale 7/96. VISTO il D.P.G.R. n. 354/1999. VISTA la deliberazione della Giunta regionale, n. 62 del 9/2/ VERBALE DI AGGIUDICAZIONE L anno 2001, il giorno 4, il mese di maggio, alle ore 12,30, nella sede del Servizio n. 39 (Economato e Provveditorato), sito in Catanzaro alla Via G. da Fiore. PREMESSO Che con avviso n. del, è stata indetta una trattativa privata plurima, ai sensi dell art. 92 del R.D. 23/5/1924, n. 827, per l appalto di cui all oggetto. Che l avviso suddetto è stato spedito alle seguenti Ditte:

20 Supplemento straordinario n. 3 al B.U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.1del16gennaio ) Traslochi Fulciniti Catanzaro; 2) I.P.O. Servizi Catanzaro; 3) F.lli Ranieri s.n.c. Catanzaro. Che entro le ore 12,00 del 4/5/2001, termine ultimo previsto nella lettera di invito, sono pervenuti, n. 3 offerte. QUANTO SOPRA PREMESSO Il sig. Lancellotti D.co, nella sua qualità di responsabile del Procedimento, assume la presidenza della gara. Sono presenti, nella qualità di testimoni, i funzionari Valenziani Irma, Maida Luigi, cogniti ed idonei. Il Presidente procede, quindi, all apertura dei plichi pervenuti nei termini ed all esame della documentazione allegata. Dichiara escluse le Ditte di seguito indicate con la motivazione a fianco di ognuna specificata: 1. ; 2.. Dichiara, successivamente ed in via provvisoria, ammesse le altre Ditte offerenti e procede all apertura delle relative offerte, riconosciute complete e regolari, con il seguente risultato: DITTA PREZZO AL NETTO DI IVA F.lli Ranieri s.n.c I.P.O. Servizi Traslochi Fulciniti Il Presidente, constatato che la migliore offerta valida è stata prodotta dalla ditta I.P.O. Servizi dichiara la stessa aggiudicataria dell appalto in oggetto con il prezzo corrispondente a Lire , al netto di IVA. Alle operazioni di gara sono presenti i legali rappresentanti delle Ditte:. Osservazioni:. Alle ore 12,45 si conclude la seduta. Letto, confermato e sottoscritto VISTA la D.G.R. n. 62 del 9/2/2001. PREMESSO: CHE, è pervenuta per il pagamento, dall Ufficio Fitosanitario presso il porto di Gioia Tauro (R.C.), ricadente nel Servizio 33 del Dipartimento Agricoltura, la seguente fattura attinente i lavori a fianco indicati, eseguiti nel citato Ufficio e dallo stesso commissionati. Ditta D angeli Antonino Gioia Tauro Fattura n. 1 del 21/ 11/2000 di Lire per levigatura, riparazione e lucidatura pavimento in parquet e pitturazione pareti. CONSIDERATO che, i prezzi suindicati sono stati dichiarati congrui dal Servizio decentrato di Reggio Calabria del Settore Patrimonio, che si è espresso anche sulla esecuzione a regola d arte dei lavori. RITENUTO per quanto sopra di dover riconoscere e liquidare la spesa di che trattasi. per la causale di cui in premessa, di riconoscere e liquidare alla ditta D angeli Antonino di Gioia Tauro l importo di Lire a saldo della fattura n. 1/2000; di far gravare la spesa complessiva di Lire sul cap del corrente bilancio, in conto residui ed a fronte dell impegno n. 885 già assunto con il proprio Decreto n. 54 del 27/3/2000; di dare atto che il presente provvedimento ai sensi della Legge n. 127/97 non è soggetto a controllo. Catanzaro, lì 28 novembre 2001 DECRETO n del 28 novembre 2001 Il Dirigente del Settore Dott. Nicola Piscioneri L.R. n. 17/90. Liquidazione contributi ai Comuni ed Associazione feste emigrati IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTA la Legge regionale n. 17 del 9/4/1990. I Funzionari F.ti: Illeggibile Il Presidente F.to: Illeggibile VISTO il piano degli interventi relativo all anno 2001 approvato con delibera della Giunta regionale, n. 767 del 17/9/2001. DECRETO n del 28 novembre 2001 Lavori eseguiti nell Ufficio di Gioia Tauro Liquidazione spesa. VISTA la L.R. n. 7/96. IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTI il D.P.G.R. n. 206/2001. VISTO l impegno di spesa n del 18/5/2001 sul cap del bilancio regionale relativo all anno RILEVATO che il punto 6, del citato piano prevede il patrocino a manifestazioni culturali e sociali nei comuni calabresi in onore dei lavoratori emigrati. ATTESO che questa Regione come negli anni passati ha fornito nel corso dell anno 2001 il proprio patrocino a manifestazioni di carattere culturale e sociale organizzate da Enti e Associazioni in diversi comuni calabresi in occasione delle ferie per il ritorno degli emigrati.

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali AMBITO TERRITORIALE DI AGNONE AGNONE BELMONTE DEL SANNIO CAPRACOTTA CAROVILLI CASTEL DEL GIUDICE CASTELVERRINO PESCOPENNATARO PIETRABBONDANTE POGGIO SANNITA SAN PIETRO AVELLANA SANT ANGELO DEL PESCO VASTOGIRARDI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 116 del 20/02/2013 OGGETTO: Autorizzazione preventivo per il trasloco dell'oevr - CIG Z49089DEFB L'anno

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t LEGGE REGIONALE 20 MAGGIO 2014, N. 26 Disposizioni per favorire l accesso dei giovani all agricoltura e contrastare l abbandono e il consumo dei suoli agricoli 2 LEGGE REGIONALE Disposizioni per favorire

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Burc n. 23 del 26 Maggio 2014

Burc n. 23 del 26 Maggio 2014 Burc n. 23 del 26 Maggio 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 27.10.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 26 DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 del 25.09.2013 OGGETTO:Accordo tra Comune di Sarzana e Consorzio Sviluppo Sarzana per la realizzazione dell'edizione 2013 del L anno duemilatredici,

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13 maggio 2013 - Delibera n. 35 INDICE: Articolo

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

DECRETO n. 375 del 11/07/2014

DECRETO n. 375 del 11/07/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Pagina 1 di 5 REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sezione Quinta ANNO 2004 ha pronunciato la seguente DECISIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni.

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Il DIRETTORE DELL AGENZIA DEL DEMANIO Vista la legge 7 agosto 1990, n.

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

DD I/3 2804 del 06/02/10

DD I/3 2804 del 06/02/10 AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente Ascenzo FARENTI Coordinatore Dott. Luca BUSICO Unità Amministrazione personale tecnico amministrativo Responsabile Dott. Massimiliano GALLI DD

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Dipartimento 51 - Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Direzione Generale 2 - Direzione Generale Sviluppo Economico e le Attività Produttive

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 244 IN DATA 28 OTTOBRE 1997. MODIFICATO CON DELIBERAZIONI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli