TOTALE COMPLESSIVO (NON SUPERIORE ALLA BASE D ASTA DI ,00 I.V.A. esclusa)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TOTALE COMPLESSIVO (NON SUPERIORE ALLA BASE D ASTA DI ,00 I.V.A. esclusa)"

Transcript

1 TOTALE COMPLESSIVO (NON SUPERIORE ALLA BASE D ASTA DI 0.89,00 I.V.A. esclusa)

2 foto nr sez. II per ruolo C LOGOTIPO Polizia Provinciale su un solo rigo con il simbolo della Polizia Provinciale, ricamato su tessuto GORO TEX, 20 allegato C punto II meglio descritto in allegato campioni: foto nr. 9 BOTTONI formato normale, allegato C, sez. III meglio descritto in allegato campioni: foto nr. 8 0 BOTTONI formato ridotto, allegato C, sez. III meglio descritto in allegato campioni: foto nr SOGGOLO ruolo ispettore allegato B sez I SOGGOLO per ruolo direttivo allegato B sez I SOGGOLO per ruolo funzionari e dirigenti allegato B sez I ALAMARI x UFFICIALI RICAMATI da apporre sul bavero della giacca , di cui 3 già cuciti sulle giacche codice e 3 sulle giacche codice 23

3 36 campioni: foto nr. 9 STELLETTE BIANCHE per ruoli D, D2, D3, D4, D e dirigenti con funzioni di comando All. B sezione I 0 37 TORRI BIANCHE per ruoli D3, D4 e D e dirigenti All B sezione I 6 38 ALAMARI versione normale, allegato B, sez. III: 39 ALAMARI versione ridotta all. B, sez. III: sez. II per ruolo C prima nomina meglio descritto in 40 allegato campioni: foto nr 7 sez. II per ruolo C (oltre 4 anni di servizio) 20 sez. II per ruolo C (oltre 8 anni di servizio) 0 43 sez. II per ruolo C (oltre anni di servizio) 6 44 sez. II per ruolo C2 0 4 sez. II per ruolo C3 meglio descritto in allegato campioni: 0

4 3 I punto 27 che rimanda all. A sez I punto 27 con le seguenti specifiche : marca GIANFORT art 0 A con suola in gomma/cuoio antistatica e antiscivolo resistente agli idrocarburi CINTURA ESTIVA con fibbia piatta di colore grigio chiaro, all.a/, sez. I, punto FOULARD colore verde smeraldo, in cotone, all. A/, sez. I, punto 69 con la seguente specifica: di forma triangolare con un lato cm 00 e gli altri due lati di cm 6, con al centro il pegaso di dimensioni 6 cm x 6 cm di colore grigio argento con le zampe rivolte verso la punta del triangolo e la testa del cavallo alato rivolto verso il lato di 00 cm INDUMENTI DI SICUREZZA con scritta Polizia Provinciale all A/I sez. I punto 3 che rimanda, all. A, sez. I, punto 3 giubbetto rifrangente con la seguente specifica: colore giallo fluorescente e scritta Polizia Provinciale in stampatello in colore rosso 34 3 SEGNI DISTINTIVI DEL GRADO e ACCESSORI DELLE UNIFORMI Con le seguenti specifiche:. costituite da metallo ottone coniato con stampo d acciaio per mezzo di stampaggio a freddo e rifinito con bagno galvanico elettrostatico e satinati tramite spazzolatura, e smaltatura a forno. I colori devono essere a pantone e provvisti di chiodini antiruggine SEGNI DISTINTIVI DEL GRADO Allegato B, sez. I invernali per ruoli C, C2, C3 e C4 e senza alcun segno distintivo del grado (agente di prima nomina) meglio descritto in allegato campioni: foto nr 0 STELLETTE BIANCHE per ruoli D, D2, D3, D4, D e dirigenti All. B sezione meglio descritto in allegato

5 colore deve essere necessariamente il più vicino possibile al campione fornito cui al punto precedente (giacca estiva) CAMICIA manica corta cotone 00%, all. A/, sez. I, punto, che rimanda all. A, sez. I, punto con le seguenti specifiche:. il colore deve essere necessariamente il più vicino possibile al campione fornito 2. i bottoni devono essere cuciti sulla camicia stessa 3. senza velcro sopra il taschino sinistro MAGLIETTA manica corta in cotone 00% colore verde bottiglia, scritta Polizia Provinciale in rosso sulla parte sinistra, all. A/, sez. I, punto 63 con le seguenti specifiche:. il colore deve necessariamente essere il più vicino possibile al campione fornito 2. la manica deve essere di lunghezza inferiore a quella della camicia estiva BERRETTO ESTIVO tipo baseball, cotone 00% in tessuto e colore della tuta operativa recante il logotipo Polizia Provinciale, all.a/, sez. II, punto 34 che rimanda all. A, sez. II, punto 34 con la seguente specifica: il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito per il punto 9 (giacca tuta operativa) BERRETTO modello bulgara, nel colore e tessuto della divisa, all. A/, Sez. I, punto 7, che rimanda all. A, sez. I, punto 7, con già inserito soggolo per il ruolo operatori come da allegato B; e già inserito anche il simbolo fregio per berretto come da allegato C (Pegaso) con la seguente specifica: il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito per il punto (giacca estiva) CALZINI in cotone 00% color grigioverde, all. A/, sez. I, punto 2 che rimanda all. A, sez. I, punto paia 30 SCARPE UOMO estive in pelle nera con stringhe, all A,/ sez 3 paia

6 8 9 PANTALONI TUTA OPERATIVA all. A/, sez. I, punto 9b con le seguenti specifiche:. il colore deve essere necessariamente il più fedele possibile al campione fornito cui al punto precedente (giacca tuta operativa) con apertura e patta con bottoni in metallo o plastica 3. le tasche laterali devono essere dotate di soffietto e chiusura con bottoni e velcro del solito colore del pantalone CORREGGIOLO all. A/, sez. I, punto 22 che rimanda all. A, sez. I, punto FONDINA ASCELLARE verticale con aggancio alla cintura in cuoio color marrone cognac per pistole calibro 9x2 marca Beretta mod 98 FS con chiusura con bottone a pressione MANICOTTI (coppia) rifrangenti con elastico all. A/, sez. I, punto 20 che rimanda all. A, sez. I, punto 20 con la seguente specifica: di colore giallo rifrangente con chiusura con velcro FODERINA copricalotta rifrangente per berretto modello bulgara, all. A, sez. I, punto 7 con le seguenti specifiche:. inserto plastica trasparente sul davanti per la visibilità del fregio della Polizia Provinciale (Pegaso) 2. colore giallo rifrangente GIACCA in tessuto analogo alla divisa invernale, ma di fibre più leggere, all. A/, sez. I, punto che rimanda all.a, sez. I, punto con le seguenti specifiche:. il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito 2. sul bavero della giacca devono essere cuciti gli alamari per gli ufficiali di cui al prodotto codice la spallina deve essere perimetrata da un nastrino di colore rosso di 2 mm come da norma vigente PANTALONI UNISEX in tessuto analogo alla divisa invernale, ma di fibre più leggere, all. A/, sez. I, punto 2 che rimanda all. A sez. I, punto 2 con la seguente specifica: il coppie

7 CALZINI lunghi color grigioverde lana 00% irrestringibili, all. A/, sez. I, punto 2 che rimanda all. A, sez. I, punto 2 30 paia 3 4 CINTURA UNISEX di pelle nera alta cm. 3 con fibbia quadrata di cm.4x4 colore argento con al centro simbolo della Polizia Provinciale (pegaso argento su sfondo rosso), come in altro allegato meglio descriitto all. A/, sez. I, punto 2 che rimanda all. A, sez. I, punto 2 SCARPE DONNA invernali in pelle nera con stringhe, all A,/ sez I punto 27 che rimanda all. A sez I punto 27 con le seguenti specifiche: marca GIANFORT modello art 7 con suola in gomma antistatica e antiscivolo, resistente agli idrocarburi SCARPE UOMO invernali in pelle nera con stringhe, all A,/ sez I punto 27 che rimanda all. A sez I punto 27 con le seguenti specifiche: marca GIANFORT modello 0 B con suola in gomma antistatica e antiscivolo, resistente agli idrocarburi STIVALI DI GOMMA altezza fino al ginocchio colore verde, all. A, sez. I, punto 29 2 paia 3 paia 2 paia 6 STIVALI DI GOMMA a coscia colore verde, all. A/, sez. I, punto 68 2 paia 7 GIACCA TUTA OPERATIVA all. A/, sez. I, punto 9a con le seguenti specifiche:. il colore deve essere necessariamente il più fedele possibile al campione fornito 2. dotato di una trapunta estraibile a maniche lunghe colore grigio verde ed unita alla giacca a mezzo di bottoni a pressione e/o cerniere 3. dotata di tascone tipo carniera con chiusura con cerniera lato destro

8 MAGLIONE in colore grigio verde chiaro, collo a lupetto apribile, in lana pettinato, all. A/, sez. I, punto 60 con la seguente specifica: logotipo Polizia Provinciale con applicazione a velcro sul lato sinistro del petto GIACCONE IMPERMEABILE UNISEX, in colore grigio verde, in gorotex, all. A/, sez. I, punto 8 con la seguente specifica: il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito, dotato di guaina controspallina nel solito tessuto BERRETTO INVERNALE per divisa operativa già provvisto di soggolo e simbolo fregio per berretto come da allegato C, stesso colore della tuta operativa, tipo norvegese in GORO- TEX, all. A/, Sez. I, punto 64 con la seguente specifica: il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito per il punto 8 (giaccone impermeabile unisex), soggolo dello stesso colore del berretto BERRETTO modello bulgara di colore grigio verde, all. A/, sez. I, punto 7, che rimanda all. A, sez. I, punto 7, con già inserito soggolo per ruolo operatori, come da allegato B, e simbolo fregio per berretto come da allegato C (Pegaso) con la seguente specifica: il colore deve necessariamente essere il più vicino possibile al campione fornito per il punto (giacca invernale) CRAVATTA all. A/, Sez. I, punto 8 che rimanda all. A, sez. I, punto GUANTI corti in pelle nera foderati, all. A/, sez. I, punto 9 che rimanda all. A, sez. I, punto 9 3 CALZAMAGLIA senza piede, colore grigio-verde, in lana irrestringibile, all. A/, sez. I, punto 67

9 NB: Il vestiario, i segni distintivi, i gradi e quant altro sotto descritto devono essere obbligatoriamente conformi a quanto specificato nella L R.T. 82/98 e succ. mod., e nei relativi allegati sotto citati, nonché alle specifiche riportate in grassetto. A B C D (=B x C) Codice Prodotti Quantità (presuntiva) Prezzo unitario offerto per singolo prodotto (IVA esclusa) Prezzo totale offerto per prodotto (IVA esclusa) 2 3 GIACCA di colore grigio verde, di lana pettinato, all. A/, sez. I, punto che rimanda all. A, sez. I, punto con le seguenti specifiche:. il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito 2. sul bavero della giacca devono essere cuciti gli alamari per gli ufficiali di cui al prodotto codice la spallina deve essere perimetrata da un nastrino di colore rosso di 2 mm come da norma vigente PANTALONI UNISEX all.a/,sez.i, punto 2, di lana pettinato, che rimanda all. A, sez. I, punto 2 con le seguente specifiche. il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito cui al punto precedente (giacca invernale) CAMICIA UNISEX a MANICA LUNGA di colore grigio chiaro, bottoni del solito colore, di cotone dotazione inverno/estate, all. A/, sez. I, punto 6,che rimanda all. A, sez. I, punto 6 con le seguenti specifiche:. il colore deve necessariamente essere il più fedele possibile al campione fornito 2. priva di spalline 9 29

GUAINA (Controspallina) estiva con bordo rosso allegato B, sez. II per ruolo C1 prima nomina meglio descritto in allegato campioni: foto nr 7

GUAINA (Controspallina) estiva con bordo rosso allegato B, sez. II per ruolo C1 prima nomina meglio descritto in allegato campioni: foto nr 7 pag. / stampaggio a freddo e rifinito con bagno galvanico elettrostatico e satinati tramite spazzolatura, e smaltatura a forno. I colori devono essere a pantone e provvisti di chiodini antiruggine 34 SEGNI

Dettagli

TOTALE quantità presunta DOTAZIONE ESTIVA

TOTALE quantità presunta DOTAZIONE ESTIVA quantità per anni 5 1 b 0 6 8 6 8 6 34 2 b 0 6 8 6 8 6 34 3 b 0 6 8 6 8 6 34 4 b 0 12 8 6 8 6 40 DOTAZIONE ESTIVA Giacca monopetto UOMO quattro bottoni, due tasche a filetto, taschino al petto, due tasche

Dettagli

ALLEGAT0 9 (Tabelle dotazioni per categoria)

ALLEGAT0 9 (Tabelle dotazioni per categoria) ALLEGAT0 9 (Tabelle dotazioni per categoria) a) OPERAI Tempo Indeterminato b) OPERAI Tempo Determinato c) SQUADRA PRONTO INTERVENTO d) TECNICI e) POLIZIA MUNICIPALE f) MESSI, AUTISTI, USCIERI g) ASILI

Dettagli

vp 09 Cappotto Lana Uomo vp 10 Cappotto Lana Donna vp02 Giacca Donna Estiva/Invernale vp 01 Giacca Uomo Estiva/Invernale

vp 09 Cappotto Lana Uomo vp 10 Cappotto Lana Donna vp02 Giacca Donna Estiva/Invernale vp 01 Giacca Uomo Estiva/Invernale POLIZIA LOCALE vp 09 Cappotto Lana Uomo vp 0 Cappotto Lana Donna vp0 Giacca Donna Estiva/Invernale vp 0 Giacca Uomo Estiva/Invernale vp9 Sahariana R.P. Donna vp9 Sahariana R.P. Uomo tutti i capi sono dotati

Dettagli

CAPI DIVISA OPERATIVA POLIZIA PROVINCIALE. Verde ottanio 19/5004 TC

CAPI DIVISA OPERATIVA POLIZIA PROVINCIALE. Verde ottanio 19/5004 TC CAPI DIVISA OPERATIVA POLIZIA PROVINCIALE Verde ottanio 19/5004 TC MANTELLINA E PARAMACCHIA MANTELLINA Mantellina di colore verde ottanio impermeabile con cappuccio e collo alto chiusa con automatici dello

Dettagli

Allegato B. Capi divisa operativa Polizia Provinciale

Allegato B. Capi divisa operativa Polizia Provinciale Allegato B. Capi divisa operativa Polizia Provinciale MANTELLINA E PARAMACCHIA MANTELLINA Mantellina di colore verde ottanio impermeabile con cappuccio e collo alto chiusa con automatici dello stesso colore.

Dettagli

INDUMENTI TRADIZIONALI INDUMENTI TRADIZIONALI INDUMENTI TRADIZIONALI / 45

INDUMENTI TRADIZIONALI INDUMENTI TRADIZIONALI INDUMENTI TRADIZIONALI / 45 INDUMENTI TRADIZIONALI INDUMENTI TRADIZIONALI / 45 GIACCA Cod. A2 peso 280 g/m 2. Chiusura con bottoni coperti, collo aperto, 2 tasche e 1 taschino applicati, cuciture due aghi con filo in poliestere cotone.

Dettagli

CITTA di BITONTO PROVINCIA DI BARI ALLEGATO A) AL CAPITOLATO DEI PATTI, ONERI E CONDIZIONI RELATIVO ALLA FORNITURA DI CAPI DI

CITTA di BITONTO PROVINCIA DI BARI ALLEGATO A) AL CAPITOLATO DEI PATTI, ONERI E CONDIZIONI RELATIVO ALLA FORNITURA DI CAPI DI ALLEGATO A) AL CAPITOLATO DEI PATTI, ONERI E CONDIZIONI RELATIVO ALLA FORNITURA DI CAPI DI VESTIARIO E ACCESSORI PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE DEL COMUNE DI BITONTO ANNO 2011 1 DIVISA PER UFFICIALI

Dettagli

TABELLA 1. Denominazione articoli Quantità Frequenza. Berretto invernale 1 a sostituzione. Berretto tipo Pasubio 1 a sostituzione

TABELLA 1. Denominazione articoli Quantità Frequenza. Berretto invernale 1 a sostituzione. Berretto tipo Pasubio 1 a sostituzione Allegato A Tipologie e frequenza di distribuzione delle uniformi, degli oggetti di corredo ed equipaggiamento e degli accessori assegnati al personale del Corpo inquadrato nelle qualifiche e figure professionali

Dettagli

ALLEGATO B (B1-B2-B3-B4-B5-B6 MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA PER IL MODULO I -TUTTI I PREZZI VANNO INDICATI I.V.A. ESCLUSA.

ALLEGATO B (B1-B2-B3-B4-B5-B6 MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA PER IL MODULO I -TUTTI I PREZZI VANNO INDICATI I.V.A. ESCLUSA. ALLEGATO B (B1-B2-B3-B4-B5-B6 MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA PER IL MODULO I -TUTTI I PREZZI VANNO INDICATI I.V.A. ESCLUSA. ELENCO DELLE DOTAZIONI DA RICHIEDE A CORPO CON FORNITURA RELATIVA AD UNA

Dettagli

REGOLAMENTO VESTIARIO PERSONALE

REGOLAMENTO VESTIARIO PERSONALE COMUNE DI CADONEGHE (Provincia di Padova) I REGOLAMENTO VESTIARIO PERSONALE Approvato con deliberazione di G.C. n. 38 del 07.05.2007 LA PUBBLICAZIONE DEI TESTI NON HA CARETTERE DI UFFICIALITA Art. 1 Il

Dettagli

ALLEGATO A AL CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA DI DIVISE PER AUTISTI DELLA GIUNTA REGIONALE- Scheda descrittiva

ALLEGATO A AL CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA DI DIVISE PER AUTISTI DELLA GIUNTA REGIONALE- Scheda descrittiva ALLEGATO A AL CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA DI DIVISE PER AUTISTI DELLA GIUNTA REGIONALE- Scheda descrittiva I capi di vestiario in oggetto dovranno essere confezionati secondo i modelli di seguito

Dettagli

COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia

COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DI VESTIARIO AL PERSONALE DIPENDENTE Approvato con deliberazione G.C. n.79 del 08/09/1999 Modificato con deliberazione G.C. n. 33

Dettagli

UNIONE PEDEMONTANA PARMENSE

UNIONE PEDEMONTANA PARMENSE UNIONE PEDEMONTANA PARMENSE ** *** ** REGOLAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER GLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA LOCALE E AI MESSI NOTIFICATORI DELL UNIONE PEDEMONTANA PARMENSE Approvato con delibera di

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE DETERMINAZIONE SETTORE: Polizia Locale e Protezione Civile COPIA REG. GEN.LE N 621 DEL 29/9/2011 REG. SETTORE N. 67.DEL 19/09/2011 OGGETTO: Acquisizione

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DEL VESTIARIO E DELLA DOTAZIONE PERSONALE ALLA POLIZIA MUNICIPALE

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DEL VESTIARIO E DELLA DOTAZIONE PERSONALE ALLA POLIZIA MUNICIPALE Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DEL VESTIARIO E DELLA DOTAZIONE PERSONALE ALLA POLIZIA MUNICIPALE PRINCIPI GENERALI Art. 1 ( Fini del Regolamento) Il

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M. REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M. 1 Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento disciplina la tipologia e la frequenza di dotazione del vestiario

Dettagli

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE. VIA LA MARMORA 34, FUCECCHIO (FI) Telefono Fax FORNITORE CONTRAENTE

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE. VIA LA MARMORA 34, FUCECCHIO (FI) Telefono Fax FORNITORE CONTRAENTE ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 430734 CIG X100533804 CUP non inserito Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando DPIND107 DISPOTIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE, INDUMENTI, ACCESSORI

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE COMUNALE TENUTO ALL OBBLIGO DELLA DIVISA O DI ALTRI PARTICOLARI INDUMENTI DURANTE IL SERVIZIO

Dettagli

ALLEGATO A - ELENCO E DESCRIZIONE DELLA FORNITURA

ALLEGATO A - ELENCO E DESCRIZIONE DELLA FORNITURA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale Servizio tecnico e della prevenzione PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI INDUMENTI DA LAVORO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 27.11.2007

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO MASSA VESTIARIO PER I COMPONENTI DELLA POLIZIA LOCALE, SERVIZIO MANUTENZIONE E CIMITERO, E DEL GRUPPO VOLONTARI SICUREZZA TERRITORIO. Approvato con

Dettagli

Divise personale non sanitario (settore tecnico)

Divise personale non sanitario (settore tecnico) Divise personale non sanitario (settore tecnico) Lotto N 3 Portieri Addetti Settorato Giacca con n tre tasche inserite, manica lunga, colore blu,logo azienda inserito sul taschino Camicia bianca. Cravatta

Dettagli

ALLEGATO A ALLE SCHEDE TECNICHE

ALLEGATO A ALLE SCHEDE TECNICHE ALLEGATO A ALLE SCHEDE TECNICHE 1. Il presente documento è l'allegato alle schede tecniche; contiene la descrizione dei distintivi di grado e dei relativi soggoli, dei distintivi di riconoscimento e del

Dettagli

ALLEGATO B) RAGIONE SOCIALE DELLA DITTA...DATA...

ALLEGATO B) RAGIONE SOCIALE DELLA DITTA...DATA... ALLEGATO B) RAGIONE SOCIALE DELLA DITTA...DATA... Il presente Allegato B) dovrà essere debitamente compilato e firmato digitalmente e fatto confluire nella virtuale busta relativa all'offerta economica

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DELVESTIARIO PER GLI APPARTENENTI IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

REGOLAMENTO COMUNALE DELVESTIARIO PER GLI APPARTENENTI IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI CASALGRANDE Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO COMUNALE DELVESTIARIO PER GLI APPARTENENTI IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ART. 1 - L UNIFORME L uniforme degli appartenenti alla Polizia Municipale

Dettagli

2) Guaine (controspalline) Da utilizzarsi unicamente con camicia, impermeabile, giaccone e giubbotti impermeabili.

2) Guaine (controspalline) Da utilizzarsi unicamente con camicia, impermeabile, giaccone e giubbotti impermeabili. Allegato C Segni identificativi del grado ed accessori sull uniforme Sezione prima. Segni identificativi del grado 1) Spalline Le spalline sono realizzate nel medesimo tessuto e colore dei capi di vestiario

Dettagli

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: VICE-SEGRETERIA Servizio: POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: VICE-SEGRETERIA Servizio: POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc. 00244950242 Settore: VICE-SEGRETERIA Servizio: POLIZIA MUNICIPALE N. d ordine registro generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 184 del 01/06/2000 FORNITURA

Dettagli

Divisa Operativa ABBIGLIAMENTO

Divisa Operativa ABBIGLIAMENTO Divisa Operativa ABBIGLIAMENTO Basco Colore Nero Giacca con 4 tasche a toppa sul davanti con pattella e chiusura tramite velcro. Spalline porta tubolari. Chiusura con bottoni automatici. Colore Verde Caccia

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE REG. GEN.LE N DEL 09/01/2013 REG. SERVIZIO N 85 DEL 12/12/2012

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE REG. GEN.LE N DEL 09/01/2013 REG. SERVIZIO N 85 DEL 12/12/2012 CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE REG. GEN.LE N. 1033 DEL 09/01/2013 REG. SERVIZIO N 85 DEL 12/12/2012 OGGETTO:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE

REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE Comune di Ponte San Nicolò Provincia di Padova REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE Approvato con atto di G.C. n. 96 del 10.09.2008 Modificato con atto di G.C. n. 53 del 14.04.2010 in vigore

Dettagli

COMUNE DI LARCIANO REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DI VESTIARIO ED ATTREZZATURE DI SERVIZIO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI LARCIANO

COMUNE DI LARCIANO REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DI VESTIARIO ED ATTREZZATURE DI SERVIZIO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI LARCIANO COMUNE DI LARCIANO REGOLAMENTO PER LA FORNITURA DI VESTIARIO ED ATTREZZATURE DI SERVIZIO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI LARCIANO Approvato con deliberazione del C.C. n.54 del 26/031986 Modificato

Dettagli

Abbigliamento Alta Visibilità estivo e invernale

Abbigliamento Alta Visibilità estivo e invernale Abbigliamento Alta Visibilità estivo e invernale giacche giubbotti pantaloni pettorine tute gilet bermuda P&P Loyal 81 P&P Loyal GIUBBOTTO AVX0504 ESTIVO con bande M Scotchlite 8910 colori: arancio, giallo

Dettagli

SERV. ESTERNI (19 UNITÀ)

SERV. ESTERNI (19 UNITÀ) Pagina 1 di 6 OPERAI e OPERATORI SERV. ESTERNI (19 UNITÀ) DIVISA INVERNALE In cifre In lettere 19 GIACCA A VENTO IMPERMEABILE HV COLORE ARANCIO 19 GIUBBINO HV COLORE ARANCIO 38 PANTALONE HV COLORE ARANCIO

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari. Regolamento per la Fornitura del vestiario al personale dipendente

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari. Regolamento per la Fornitura del vestiario al personale dipendente COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Area 7 Servizi Ambientali e Tecnologici, Patrimonio Regolamento per la Fornitura del vestiario al personale dipendente Delibera di Approvazione: C.C. n. 241 del

Dettagli

Il sottoscritto rappresentante per l impresa con sede legale in per esecuzione della fornitura in oggetto presenta la seguente offerta economica:

Il sottoscritto rappresentante per l impresa con sede legale in per esecuzione della fornitura in oggetto presenta la seguente offerta economica: Offerta economica ALLEGATO 5 Spett.le Comune di Massa Unità Operativa Gare e Contratti Via Porta Fabbrica n. 1 54100 Massa PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DIVISE, VESTIARIO, INDUMENTI

Dettagli

REGOLAMENTO MASSA VESTIARIO - CAPO II

REGOLAMENTO MASSA VESTIARIO - CAPO II REGOLAMENTO MASSA VESTIARIO - CAPO II Tabella A CATEGORIE DEI DIPENDENTI ASSEGNATARI DEL VESTIARIO Agenti di Polizia Municipale Appiedati Agenti di Polizia Municipale Motociclisti Assistenti Tecnici Cantonieri

Dettagli

Industria & Artigianato CLASSIC

Industria & Artigianato CLASSIC Industria & Artigianato CLASSIC TUTA Cod. A4 Drill 3/1, 100% cotone irrestringibile, peso 280 g/m 2. Chiusura con cerniera centrale coperta, schiena intera, elastico in vita posteriore, 2 taschini al petto

Dettagli

LOTTO N Abbigliamento maschile e femminile DIVISA. Divisa Operativa

LOTTO N Abbigliamento maschile e femminile DIVISA. Divisa Operativa ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 Applicare bollo da. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI VESTIARIO PER LA POLIZIA PROVINCIALE PER IL TRIENNIO 2009/2011 Lotto n. 1 OPERATIVA

Dettagli

Art. 1 Uniforme invernale di rappresentanza

Art. 1 Uniforme invernale di rappresentanza VERSIONE DEL 16/10/2006 DEFINITIVO UNIFORME E SIMBOLI DELLA POLIZIA PROVINCIALE Art. 1 Uniforme invernale di rappresentanza L'uniforme invernale di rappresentanza della Polizia Provinciale è costituita

Dettagli

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana PROVINCIA DI ASCOLI PICENO medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana REGOLAMENTO SULL OBBLIGO E SULLA DISCIPLINA DELL USO DELLA DIVISA IN RIFERIMENTO AI SERVIZI DI RAPPRESENTANZA n. 34 Approvato

Dettagli

C O M U N E DI F L O R I D I A Provincia di Siracusa

C O M U N E DI F L O R I D I A Provincia di Siracusa C O M U N E DI F L O R I D I A Provincia di Siracusa REGOLAMENTO COMUNALE VESTIARIO VV.UU. DOTAZIONI CARATTERISTICHE E DURATA DELLE UNIFORMI ACCESSORI - FREGI. ART. 1 I modelli delle uniformi che l Amministrazione

Dettagli

DESCRIZIONE CAMICIA MANICA LUNGA CON DUE TASCHINI, PETTORINA CENTRALE, DUE MOSTRINE, COLORE BIANCO, FONDO DIRITTO, 100% COTONE OXFORD.

DESCRIZIONE CAMICIA MANICA LUNGA CON DUE TASCHINI, PETTORINA CENTRALE, DUE MOSTRINE, COLORE BIANCO, FONDO DIRITTO, 100% COTONE OXFORD. ESITO FORNITURA INDUMENTI DA LAVORO ACQUISTO IN ECONOMIA EX ART. 125, COMMA 11, D. LGS 163/2006 E SS.MM.II. - GRADUATORIA PROVVISORIA N. ARTICOLO DESCRIZIONE art. 1 4408785479 CAMICIA MANICA LUNGA CON

Dettagli

1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI CHE HANNO COSTRUITO L ITALIA

1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI CHE HANNO COSTRUITO L ITALIA ENGEA Gribaldini Volontari a Cavallo ODV per la protezione civile e la salvaguardia ambientale 1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI

Dettagli

ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO CAPOSQUADRA: 1a) DOTAZIONE INVERNALE

ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO CAPOSQUADRA: 1a) DOTAZIONE INVERNALE ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO CAPOSQUADRA: 1a) DOTAZIONE INVERNALE Giubbino bicolore giallo/nero, chiuso anteriormente tramite cerniera divisibile in metallo, completo di due tasche anteriori a filetto

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI, EFFETTI DI VESTIARIO E CORREDO DEGLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. Art. 1

REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI, EFFETTI DI VESTIARIO E CORREDO DEGLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. Art. 1 REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI, EFFETTI DI VESTIARIO E CORREDO DEGLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Art. 1 Il presente Regolamento disciplina la fornitura, la durata e le caratteristiche delle

Dettagli

CITTA' DI QUARRATA. Provincia di Pistoia AREA RISORSE DISPOSIZIONI PER LA FORNITURA E ASSEGNAZIONE DEL VESTIARIO

CITTA' DI QUARRATA. Provincia di Pistoia AREA RISORSE DISPOSIZIONI PER LA FORNITURA E ASSEGNAZIONE DEL VESTIARIO DISPOSIZIONI PER LA FORNITURA E ASSEGNAZIONE DEL VESTIARIO (divise, indumenti da lavoro e d.p.i.) POLIZIA MUNICIPALE Allegato B quantità periodicità D.P.I. (come da figure 475a, 475b, 476 art. 183 DPR

Dettagli

COMUNE DI NIMIS PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO VESTIARIO VIGILI

COMUNE DI NIMIS PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO VESTIARIO VIGILI COMUNE DI NIMIS PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO VESTIARIO VIGILI - Adottato con Decreto del Commissario n. 24 del 24/08/2010 ARTICOLO 1 I dipendenti di ruolo indicati nelle allegate tabelle (A) devono indossare

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSESSORATO ALLE POLITICHE ENERGETICHE - POLITICHE AMBIENTALI ECONOMIA VERDE Settore Ecologia e Polizia Provinciale REGOLAMENTO Caratteristiche delle uniformi,

Dettagli

COMUNE DI MAZZARINO Provincia di Caltanissetta

COMUNE DI MAZZARINO Provincia di Caltanissetta COMUNE DI MAZZARINO Provincia di Caltanissetta III SETTORE FINANZE SERVIZIO ECONOMATO E PROVVEDITORATO Appalto fornitura vestiario e calzature occorrenti per i dipendenti aventi diritto CAPITOLATO D ONERI

Dettagli

ALLEGATO B SIMBOLI DISTINTIVI DI GRADO

ALLEGATO B SIMBOLI DISTINTIVI DI GRADO ALLEGATO B SIMBOLI DISTINTIVI DI GRADO (Art. 4, comma 2) Tabella riepilogativa di simbologie e denominazioni di grado con rispettivi soggoli e alamari (tubolari e controspalline sono perimetrate con rigo

Dettagli

PROSPETTO A TABELLA INDUMENTI CHE COMPONGONO L UNIFORME E LORO DURATA

PROSPETTO A TABELLA INDUMENTI CHE COMPONGONO L UNIFORME E LORO DURATA ALLEGATO A PROSPETTO A TABELLA INDUMENTI CHE COMPONGONO L UNIFORME E LORO DURATA UNIFORME INVERNALE QUANTITA TIPO DURATA ANNI 2 BERRETTI BIANCHI 1 6 CALZE INVERNALI 1 4 CAMICIA MANICA LUNGA 1 1 CAPPOTTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISTRIBUZIONE DELLA MASSA VESTIARIO E DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AI DIPENDENTI COMUNALI.

REGOLAMENTO PER LA DISTRIBUZIONE DELLA MASSA VESTIARIO E DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AI DIPENDENTI COMUNALI. COMUNE DI BRUGHERIO REGOLAMENTO PER LA DISTRIBUZIONE DELLA MASSA VESTIARIO E DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AI DIPENDENTI COMUNALI. Approvato con provvedimento della Giunta Comunale in data 16 giugno

Dettagli

COMUNE DI DOLIANOVA PROVINCIA DI CAGLIARI PIAZZA BRIGATA SASSARI

COMUNE DI DOLIANOVA PROVINCIA DI CAGLIARI PIAZZA BRIGATA SASSARI 1 COMUNE DI DOLIANOVA PROVINCIA DI CAGLIARI PIAZZA BRIGATA SASSARI UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG. REGOLAMENTO VESTIARIO PERSONALE DIPENDENTE Approvato con deliberazione C.C. n. 54 del 04.04.1989 Integrato

Dettagli

GIUBBETTO BICOLORE cod. A10130

GIUBBETTO BICOLORE cod. A10130 GIUBBETTO BI cod. A10130 base in tessuto inserti in tessuto gabardine di colore blu 65% poliestere, 35% cotone peso 245 g/m 2 chiusura anteriore con bottoni coperti e collo a camicia S-M-L-XL-XXL-XXXL

Dettagli

TRIVALENTE e IGNIFUGO

TRIVALENTE e IGNIFUGO italian lifestyle italian lifestyle ABBIGLIAMENTO TRIVALENTE e IGNIFUGO IL MASSIMO DELLA SICUREZZA QUANDO IL VOSTRO LAVORO È ALLA PROVA DEL FUOCO. Forniamo ai nostri clienti prodotti di sicurezza personale

Dettagli

COMUNE DI GIULIANOVA PROVINCIA DI TERAMO REGOLAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER I COMPONENTI CORPO VIGILI URBANI

COMUNE DI GIULIANOVA PROVINCIA DI TERAMO REGOLAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER I COMPONENTI CORPO VIGILI URBANI COMUNE DI GIULIANOVA PROVINCIA DI TERAMO REGOLAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER I COMPONENTI CORPO VIGILI URBANI (Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 96 del 29.04.1986) UNIFORME, MASSA VESTIARIO

Dettagli

Regolamento Divise PARTE PRIMA. Disposizioni generali

Regolamento Divise PARTE PRIMA. Disposizioni generali Allegato alla DdG n. 133/DCRUO del 15 aprile 2010 Regolamento Divise per il personale a contatto con la clientela (personale di vendita e assistenza, personale di macchina e di bordo, personale delle stazioni,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORNITURA E LA GESTIONE DEL VESTIARIO AL PERSONALE DIPENDENTE. TITOLO I NORME GENERALI

REGOLAMENTO PER LA FORNITURA E LA GESTIONE DEL VESTIARIO AL PERSONALE DIPENDENTE. TITOLO I NORME GENERALI REGOLAMENTO PER LA FORNITURA E LA GESTIONE DEL VESTIARIO AL PERSONALE DIPENDENTE. Delibera C.C. n. 114 del 13/10/73 Rev. Del C.C. n. 37 del 28/3/77 Mod. Del. Comm. Prefettizio n. 30 del 24/4/93 TITOLO

Dettagli

PROTOCOLLO VESTIZIONE DEL PERSONALE

PROTOCOLLO VESTIZIONE DEL PERSONALE Allegato: C FORNITURA A NOLEGGIO DEI DISPOSITIVI TESSILI CONFEZIONATI CARATTERISTICHE TIPOLOGIA, FOGGIA E TECNICHE PER I TESSUTI DELLE CONFEZIONI PROTOCOLLO VESTIZIONE DEL PERSONALE Il noleggio dei capi

Dettagli

GB0035 Giubbino BOLZA

GB0035 Giubbino BOLZA GB0035 Giubbino BOLZA 3 Giubbino con collo alla coreana. Maniche a giro staccabili, preformate con gomitiere a contrasto, fondo manica con elastico. Due tasche interne chiuse con cerniera, un taschino

Dettagli

GIACCONI INVERNALI DA LAVORO, PROMOZIONALI E TEMPO LIBERO

GIACCONI INVERNALI DA LAVORO, PROMOZIONALI E TEMPO LIBERO GIACCONI INVERNALI DA LAVORO, PROMOZIONALI E TEMPO LIBERO / 161 GIUBBOTTO BRISTOL Cod. HH694 100% nylon Fodera interna in 100% poliestere, imbottito con ovatta 100% poliestere. Chiusura con cerniera centrale

Dettagli

ABBIGLIAMENTO DA LAVORO

ABBIGLIAMENTO DA LAVORO art. 1101G IMPERMEABILI IN NYLON art. 1101B art. 1101V art. 110B art. 110V R I C H I U D I L E I B COMPLETO IMPERMEABILE art. 1101 + codice colore tessuto: Nylon - PVC spessore: 0,18 mm colore: blu / giallo

Dettagli

FOLDER ALTA VISIBILITÀ

FOLDER ALTA VISIBILITÀ FOLDER ALTA VISIBILITÀ GIUBBETTO BI cod. A10130 base in tessuto peso 240 g/m 2 inserti in tessuto gabardine di colore blu 65% poliestere, 35% cotone peso 245 g/m 2 chiusura anteriore con bottoni coperti

Dettagli

COMUNE DI FAGAGNA PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L USO DELLE UNIFORMI E DEL VESTIARIO PER IL PERSONALE DIPENDENTE

COMUNE DI FAGAGNA PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L USO DELLE UNIFORMI E DEL VESTIARIO PER IL PERSONALE DIPENDENTE COMUNE DI FAGAGNA PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L USO DELLE UNIFORMI E DEL VESTIARIO PER IL PERSONALE DIPENDENTE APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 10 DEL 01.03.2013 Art. 1

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A.

ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A. ALLEGATO 1 SCHEDE TECNICHE PER LA FORNITURA DI DISTINTIVI DI GRADO PER IL PERSONALE DEL C.F.V.A. SCHEDA N 1 Grado in metallo per Ispettore Superiore Forestale e di Vigilanza Ambientale, come da figura.

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI, DISTINTIVI, MEZZI E STRUMENTI OPERATIVI IN DOTAZIONE ALLA POLIZIA LOCALE

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI, DISTINTIVI, MEZZI E STRUMENTI OPERATIVI IN DOTAZIONE ALLA POLIZIA LOCALE CITTA DI CONEGLIANO PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI, DISTINTIVI, MEZZI E STRUMENTI OPERATIVI IN DOTAZIONE ALLA POLIZIA LOCALE - Approvato con del. G.C. n. 445. del 22.08.2005 - Data entrata

Dettagli

Comune di Udine REGOLAMENTO PER L USO DELLE DIVISE E DEL VESTIARIO

Comune di Udine REGOLAMENTO PER L USO DELLE DIVISE E DEL VESTIARIO Comune di Udine REGOLAMENTO PER L USO DELLE DIVISE E DEL VESTIARIO Adottato con deliberazione della Giunta comunale n. 807 del 28 novembre 2000 Modificato con deliberazione della Giunta comunale n. 551

Dettagli

VIA DE CHIRICO, PECCIOLI (PI) Telefono Fax

VIA DE CHIRICO, PECCIOLI (PI) Telefono Fax ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 754339 CIG ZEF0A43358 CUP non inserito Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando DPIND107 DISPOTIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE, INDUMENTI, ACCESSORI

Dettagli

CARS. tute per il settore automobilistico (meccanici, carrozieri, elettrauto)

CARS. tute per il settore automobilistico (meccanici, carrozieri, elettrauto) CARS tute per il settore automobilistico (meccanici, carrozieri, elettrauto) TUTA BREST AZZURRO ROYAL E CELESTE Cod. A42307 Chiusura con cerniera centrale coperta, elastico in vita, carré posteriore, collo

Dettagli

REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Comune di Cerveteri Provincia di Roma Comune di Cerveteri (Provincia di Roma) REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.78 del 0/0/005 COMUNE

Dettagli

COMUNE DI SCICLI Provincia di Ragusa COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Tel. 0932/ Fax 0932/836477

COMUNE DI SCICLI Provincia di Ragusa COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Tel. 0932/ Fax 0932/836477 COMUNE DI SCICLI Provincia di Ragusa COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Tel. 0932/835955 - Fax 0932/836477 SCHEDA TECNICA PER LA FORNITURA DI VESTIARIO INVERNALE PER OPERATORI DI POLIZIA MUNICIPALE SCHEDE TECNICHE

Dettagli

C I T T A D I T A R Q U I N I A Corpo di Polizia Localee

C I T T A D I T A R Q U I N I A Corpo di Polizia Localee C I T T A D I T A R Q U I N I A Corpo di Polizia Localee REGOLAMENTO COMUNALE DEL VESTIARIO PER GLI APPARTENENTE AL CORPO DI POLIZIA LOCALE Approvato con Deliberazione Consiliare n. 21 del 02.05.2006 CAPO

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna

Regione Autonoma della Sardegna Regione Autonoma della Sardegna OGGETTO: Disciplinare di attribuzione dei distintivi di grado degli Ufficiali del Corpo Forestale e di Vigilanza della Regione Sarda. ART. 1 In attuazione della L.R. 5 novembre

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA D.G. 314 del 26/03/2007 - Prot. n. (SPS/07/65443) "Approvazione modifiche ed integrazioni ai distintivi di grado per gli addetti alla P.M. ed approvazione delle caratteristiche di uniformi e distintivi

Dettagli

Titolo Tg Conf. Pezzo

Titolo Tg Conf. Pezzo Corporate fashion Felpa Hoody Materiale: 70% cotone, 30% poliestere. Peso: 320 g/m² Felpa con cappuccio con inserti a contrasto sulle maniche, posini e vita in maglina. 2 tasche laterali Occhielli in metallo

Dettagli

COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma REGOLAMENTO DEL VESTIARIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Approvato con deliberazione consiliare n. 20 del 19 marzo 1997 Modificato con deliberazioni consiliari: n. 33 del

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 17 maggio 2007, n /Leg. (Registrato alla Corte dei Conti il , registro 1, foglio 11)

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 17 maggio 2007, n /Leg. (Registrato alla Corte dei Conti il , registro 1, foglio 11) Bollettino Ufficiale n. 33/I-II del 14.8.2007 - Amtsblatt Nr. 33/I-II vom 14.8.2007 11 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 17 maggio 2007, n. 10-90/Leg. (Registrato alla Corte dei Conti il 30.7.2007,

Dettagli

Allegato A. Divisa invernale

Allegato A. Divisa invernale Allegato A Divisa invernale Cappotto In stoffa di lana (tipo castorino) di colore verde cacciatore, collo aperto e doppia bottoniera di tre bottoni di meta11o dorato con bordo zigrinato ; due tasche; maniche

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE DELLE DIVISE E DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AL PERSONALE AVENTE DIRITTO

REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE DELLE DIVISE E DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AL PERSONALE AVENTE DIRITTO PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE DELLE DIVISE E DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE AL PERSONALE AVENTE DIRITTO Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 182/11.11.2008

Dettagli

NEWS Collection TOP ONE. Tel Fax

NEWS Collection TOP ONE. Tel Fax Collection TOP ONE TOP ONE - salopette Salopette TOP ONE 8035 - blu Modello: con elastico posteriore in vita, con bretelle elastiche regolabili in lunghezza, chiusura con cerniera davanti, con 2 aperture

Dettagli

Dotazione e caratteristiche dei capi di vestiario ed accessori per il personale di Polizia Municipale anno 2014 Dotazione:

Dotazione e caratteristiche dei capi di vestiario ed accessori per il personale di Polizia Municipale anno 2014 Dotazione: CITTA DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE Direzione VI Polizia Municipale S.U.A.P. Protezione Civile - Servizio I - Tel. 0836 566514 Fax 0836 561012 E- mail: poliziamunicipale@comune.galatina.le.it Allegato

Dettagli

Allegato capitolato N PREZZO COMPLESSIVO PREZZO ELEMENTARE QUANT OGGETTO E CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA

Allegato capitolato N PREZZO COMPLESSIVO PREZZO ELEMENTARE QUANT OGGETTO E CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA Allegato capitolato OGGETTO E CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA QUANT Per quanto già in uso i capi e gli accessori devono essere assolutamente identici in tutte le caratteristiche a quelli attualmente in

Dettagli

Allegato 1) al Capitolato Speciale: Lotto 1 - PROTEZIONE CORPO. Schede tecniche

Allegato 1) al Capitolato Speciale: Lotto 1 - PROTEZIONE CORPO. Schede tecniche PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER LA SICUREZZA E LA PROTEZIONE DEI LAVORATORI DELL IGEA SPA IN LIQUIDAZIONE. Allegato 1) al

Dettagli

DESCRIZIONE. Giubbino sfoderato chiuso anteriormente da cerniera divisibile, maniche a giro fisse, con polsi elasticizzati.

DESCRIZIONE. Giubbino sfoderato chiuso anteriormente da cerniera divisibile, maniche a giro fisse, con polsi elasticizzati. Giubbino sfoderato chiuso anteriormente da cerniera divisibile, maniche a giro fisse, con polsi elasticizzati. Presenta due tasche anteriori al petto interne chiuse da cerniera verticale coperta da filetto.

Dettagli

TUTTI I CAPI DI VESTIARIO SARANNO MUNITI DEL FREGIO DEL COMUNE DI GIOVINAZZO.

TUTTI I CAPI DI VESTIARIO SARANNO MUNITI DEL FREGIO DEL COMUNE DI GIOVINAZZO. ALLEGATO B ELENCO VESTIARIO DIVISA INVERNALE - N. 7 giacche di colore bleu - N. 14 pantaloni di colore bleu - N. 14 maglioni a punta di colore bleu - N. 20 camicie di colore celeste manica lunga - N. 6

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 580 DEL 23/07/2011 PROPOSTA N. 15 Centro di Responsabilità: Servizio Polizia Municipale Servizio: Servizio Polizia Municipale OGGETTO ATTRIBUZIONE

Dettagli

FORNITURA DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER IL PERSONALE OPERATIVO DELL IGEA SPA

FORNITURA DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER IL PERSONALE OPERATIVO DELL IGEA SPA Allegato B3) al Capitolato tecnico FORNITURA DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER IL PERSONALE OPERATIVO DELL IGEA SPA Lotto 3 - PROTEZIONE CORPO Allegato B3 al Capitolato Speciale Pagina 1 di

Dettagli

REGOLAMENTO VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE AVENTE DIRITTO

REGOLAMENTO VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE AVENTE DIRITTO REGOLAMENTO VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE AVENTE DIRITTO Approvato con deliberazione di Giunta n. 125 del 4.12.2006 - Comune di Cusano Milanino - 1 - REGOLAMENTO VESTIARIO DEL PERSONALE DIPENDENTE

Dettagli

&ORNITURE!BBIGLIAMENTO $AL

&ORNITURE!BBIGLIAMENTO $AL 1943 Busto Arsizio, inizia l attività... Sorta come ditta artigiana nel settore dell abbigliamento professionale, ha saputo mantenere vive quelle valenze di trasparenza e correttezza nei confronti della

Dettagli

COMUNE DI MONTE URANO Provincia di Fermo

COMUNE DI MONTE URANO Provincia di Fermo REGOLAMENTO DOTAZIONE VESTIARIO DIPENDENTI COMUNALI CATEGORIA AUTISTI SCUOLABUS - DIVISA INVERNALE - Giacca 1 pz. ogni 36 mesi: in tessuto lana sallia 100%, peso gr. 570 mtl colore "tipo ferroviere". Pantaloni

Dettagli

Allegato B Procedura aperta n. 10/2014- AC per la fornitura biennale massa vestiario 2013/2014 DISCIPLINARE TECNICO DELLE FORNITURE IMPORTO A BASE D ASTA 215.000 (duecentoquindicimila) oltre IVA Il presente

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI Città della Riviera del Brenta

UNIONE DEI COMUNI Città della Riviera del Brenta CON DELIBERA DI ASSEMBLEA N. 5 IN DATA 8.0.00 IN VIA PROVVISORIA PER LE PARTI APPLICABILI E STATO ADOTTATO IL SOTTORIPORTATO REGOLAMENTO VIGENTE PRESSO IL COMUNE DI DOLO SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO CON

Dettagli

salopette, tute, camici e ponci, paraorecchie, visiere, guanti e manicotti, ogni professionista qui può trovare

salopette, tute, camici e ponci, paraorecchie, visiere, guanti e manicotti, ogni professionista qui può trovare salopette, tute, camici e ponci, paraorecchie, visiere, guanti e manicotti, ogni professionista qui può trovare la divisa giusta per lavorare Servizi & Industria 13 PONCHO COLORATO PONCHO 65% POLIESTERE

Dettagli

Abbigliamento da lavoro estivo ed invernale

Abbigliamento da lavoro estivo ed invernale Abbigliamento da lavoro estivo ed invernale giacche pettorine pantaloni tute giubbotti gilet camici 7 MASSAUA GIACCA STX031 BLU E BIANCO Collo aperto Due tasche inferiori e un taschino superiore applicati

Dettagli

ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine ZEA080171E non inserito

ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine ZEA080171E non inserito ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 565549 CIG ZEA080171E CUP non inserito Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando DPIND107 DISPOTIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE, INDUMENTI, ACCESSORI

Dettagli

APPROVATO con deliberazione n 16 adottata dal Consiglio comunale in seduta 9 aprile 2014

APPROVATO con deliberazione n 16 adottata dal Consiglio comunale in seduta 9 aprile 2014 APPROVATO con deliberazione n 16 adottata dal Consiglio comunale in seduta 9 aprile 2014 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DI VESTIARIO AI DIPENDENTI Premessa: Il presente Regolamento disciplina la

Dettagli

FORNITURA BIENNALE VESTIARIO DA LAVORO ESTIVO PER OPERAI

FORNITURA BIENNALE VESTIARIO DA LAVORO ESTIVO PER OPERAI FORNITURA BIENNALE VESTIARIO DA LAVORO ESTIVO PER OPERAI SERVIZIO PREVENZIONE & PROTEZIONE SOCIETA GES.A.P. SPA 1 GILET MULTITASCHE IN TESSUTO 100% COTONE CANVAS - 250 g/mq DESCRIZIONE: TASCA PORTA CELLULARE

Dettagli

ALLEGATO D ELENCO TIPOLOGIE DIVISE BIANCHERIA PERSONALIZZATA DOTAZIONE MINIMA

ALLEGATO D ELENCO TIPOLOGIE DIVISE BIANCHERIA PERSONALIZZATA DOTAZIONE MINIMA ALLEGATO D ELENCO TIPOLOGIE DIVISE BIANCHERIA PERSONALIZZATA DOTAZIONE PERSONALE TECNICO SANITARIO 77 circa (RADIOLOGIA E NEURORADIOLOGIA COLORE DIVISA GIALLA RADIOTERAPIA PATOLOGIA CLINICA ANATOMIA PATOLOGICA

Dettagli

Abbigliamento per aziende

Abbigliamento per aziende Giacca Massaua 100% cotone 250-280 gr./mq - Taglie 44/64 - Grigio S-XXL Colori disponibili: blu, bianco, verde, kaki, grigio Fustagno 100% cotone 350 gr./mq - Taglie colorato S-XXL - Blu 44/64 Colori disponibili:

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale per la sicurezza dei lavoratori dell IGEA Spa

Procedura aperta per la fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale per la sicurezza dei lavoratori dell IGEA Spa Procedura aperta per la fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale per la sicurezza dei lavoratori dell IGEA Spa Allegato B4) al Capitolato tecnico: Lotto 4 - PROTEZIONE CORPO Sommario Norme Generali

Dettagli