H.264 Standalone DVR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "H.264 Standalone DVR"

Transcript

1 H.264 Standalone DVR Manuale d uso ed installazione Codici prodotto: CH (Senza Allarmi) 1 HDD CH (Senza Allarmi) 1 HDD CH (Allarmabile) 2 HDD CH (Allarmabile) 2 HDD CH (Allarmabile) 2 HDD DVR kit (Senza Allarmi) 1 HDD HDD opzionali Gb Gb

2 INDICE CAPITOLO UNO Parametri Tecnici Performance 4 CAPITOLO DUE Hardware H.264 standalone 4CH/8CH/16CH DVR 5 CAPITOLO TRE Operazioni Istruzioni Operative Accensione Spegnimento Canale Multiplo Anteprima Operazioni di Registrazione Riproduzione Video CONTROLLI PZT Allarmi Display 23 CAPITOLO QUATTRO Guida Operativa Registrazione Telecamera Network Setup System Setup Gestione del sistema 36 CAPITOLO CINQUE Anteprima IE Collegamento all interfaccia Settaggio del sistema Controllo di Stato 42 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO CON I CELLULARI Il programma si chiama Asee Istruzioni per Tutti 46 CAPITOLO OTTO Sistema Cloud DVR Setup PC Setup Altre operazioni con il PC 58 CAPITOLO NOVE (Domande Frequenti) 64 2

3 Alimentazione Questo DVR è alimentato a 12 Volt DC. In caso di mancato utilizzo per un tempo prolungato, disconnettere l apparato dalla rete elettrica. Utilizzare solo alimentatori originali o di pari specifiche tecniche.... Sicurezza Questo prodotto è stato progettato per il solo utilizzo interno. Non utilizzare questo DVR in aree umide e non appoggiare l apparato su superfici bagnate. In caso il DVR fosse venuto a contatto con liquidi e umidità eccessiva, spegnere immediatamente l apparato. Prima della messa in funzione, assicurarsi che il prodotto non sia stato danneggiato. Il DVR è un apparato tecnologico molto delicate e sofisticato. Assicuratevi che sia maneggiato, installato e riparato solo da personale qualificato.... Installazione Tenere il DVR in posizione Orizzontale. Fare attenzione alla corretta connessione della messa a terra. Per la prima installazione, siate be certi della presenza o meno dell Hard Disk (non incluso). Prima di accedere all Hard Disk assicuratevi che non ci sia corrente. E consigliabile impostare la velocità dell Hard Disk a 7200 rotazioni al secondo. Scegliete in giusto posizionamento prima dell installazione. E sempre consigliato un posto non umido e sufficientemente areato. Non installare in DVR in Aree calde o vicino a fonti di calore o dove la luce del sole entra in diretto contatto con il DVR. Non installare il DVR su superfici soggette a vibrazioni. CAPITOLO UNO 1.1 Parametri Tecnici Compressione standard H.264 baseline Video input Composite 1.0Vp-p/75Ω, BNC 4/ BNC 8/ BNC 16/ BNC 24/ BNC 32 Video output Composite 1.0Vp-p/75Ω, BNC 1, VGA 1 Risoluzione Anteprima D (PAL), (NTSC) CIF (PAL), (NTSC) Registrazione D (PAL), (NTSC) CIF (PAL), (NTSC) Frame rate Anteprima/ registrazione 4ch 100fps(PAL), 120fps (NTSC 8ch 200fps(PAL), 240fps(NTSC) 16ch 400fps(PAL), 480fps(NTSC) 24ch 600fps(PAL), 720fps(NTSC) 32ch 600fps(PAL), 720fps(NTSC) Audio input -8dB~22k, RCAx4(4ch) Audio output -8dB~92dB, RCAx1 Audio decoder ADPCM Ingresso Allarmato Normalmente Aperto, Normalmente Chiuso, Basso Livello, ecc. Uscita Allarmata 1ch o 2ch in uscita in funzione del modello ( /08/2200 non presente) Modalità di Registrazione Manuale, timing, motion detection ed Allarme 3

4 Simplex/duplex/ triplex LAN PTZ control Porte comm USB Hard disk drive Telecomando Dimensioni Alimentazione Triplex (recording, playback, LAN) RJ45(10M/100M self-adapting) Si RS485 1,USB2.0 2 USB controllo mouse 1/2/4 in funzione del modello Si Scheda Madre: 220mm x 112mm AC V 1.2 Performance Hard disk 1 o 2 o 3 SATA per un Real-time Possibilità di registrazione direttamente dalle sorgenti video su tutti I canali 4/8/16 contemporaneamente. Comprende anche la funzione Motion Detection. Funzione di Memoria massimo di 2 Tera Bite. Il files sugli hard disk possono essere registrati in modo Ciclico o protetto per non sovrascrivere i dati registrati. Il Sistema di registrazione prevede un format proprietario per fare in modo che la data non possa venire falsificata. Compressione Registrazione e Riproduzione Formato di Compressione Video: H.264 Backup * Multiplex: per registrar in tempo reale e nel frattempo visualizzare le registrazioni avvenute sul singolo canale, monitorare dalla rete, scaricare video, ecc. * Registrazione Multipla: Manuale, normale, allarme, ecc. * Si possono visualizzare I files registrati attraverso la Rete ed eseguire le funzioni di ricerca eventi. Inoltre è possibile eseguire le operazioni base (avanti veloce, indietro, ecc.). Per ogni Video viene visualizzato l esatto orario di registrazione. Funzioni di Rete Attraverso la porta USB. (Per esempio HD portatile o memoria del telefonino ecc.) Il video può essere scaricato attraverso il software con un cavo rete direttamente sul Portatile. * Monitoraggio in tempo reale; * Controllo PTZ (motori Pan/Tilt) * Registrazione, ricerca, monitoraggio. * Setting di Sistema ed aggiornamento software * Monitoraggio allarmi e messaggi * Per utilizzare I protocollo TCP/IP e le operazioni Embedded System, è possibile entrare nel Sistema con il software fornito. *Management: possibilità di impostazioni password e login differenti per la gestioni degli utilizzatori remote. 4

5 Tutti I canali sono allarmabili (in tutte le modalità come motion detection, video Funzione Allarme Dove Presente loss, infrarosso, ecc.) L uscita degli allarmi è collegabile a relè switcher per luci, sirene, ecc. E presente un circuito di protezione in ingresso ed in uscita ai canali di allarme. Porte COMM * Interfaccia specifica per il controllo degli allarmi e dei motori PTZ * Interfaccia Ethernet dedicate per il controllo remoto PTZ * Supporta PTZ attraverso la porta RS485 * Ideale per il controllo Pan/Tilt e speed dome camera Operazioni Varie * Controllo Mouse di tutte le funzioni * Possibilità di settaggio e salvataggio dei dati di setting per installazione su altri DVR CAPITOLO DUE Hardware 2.1 H.264 standalone 4CH/8CH/16CH DVR Installazione Hard disk Per il primo utilizzo è necessario installare un HD.,1 Rimuovere le viti su entrambi i lati,2 Estrarre il pannello di copertura,3 Connettere l HD,4Fissare le viti dell HD,5 Richiudere il pannello rimosso,6 Riposizionare le viti 5

6 2.1.2 Pannello Posteriore Il pannello posteriore può essere diviso in due parti: La prima generazione di DVR e la seconda generazione di DVR La prima generazione di DVR 4CH Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 4ch video in 2 AUDIO IN 4ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Alimentazione 9 DC-12V Ingresso Alimentatore 10 ALARM IN: Porte ingresso allarmi RS-485:A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 8CH 6

7 Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 8ch video in 2 AUDIO IN 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 7 USB La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 ALARM IN:IN 1-IN4 Porte ingresso allarmi RS-485:A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 16CH 7

8 Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 16ch video in 2 AUDIO IN 4ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 ALARM IN:4CH Porte ingresso allarmi RS-485:A, B 24CH ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 24ch video in 2 AUDIO IN 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 HDMI HDMI 11 TALK AUDIO TALK BACK 12 ALARM IN:16CH Porte ingresso allarmi RS-485:A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 8

9 32CH Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 32ch video in 2 AUDIO IN 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 HDMI HDMI 11 TALK AUDIO TALK BACK 12 ALARM IN:16CH Porte ingresso allarmi RS-485:A, B RS485-S A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra La seconda Generazione di DVR 4CH Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 4ch video in 2 AUDIO IN 4ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 HDMI HDMI 7 NETWORK RJ45 per internet 9

10 8 USB La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 9 ON/OFF Interruttore 10 DC-12V Connettore Alimentatore 11 ALARM IN: porte allarmi RS-485:A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 8CH Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 8ch video in 2 AUDIO IN 4 o 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 HDMI NON PRESENTE sul 16 CH 7 NETWORK RJ45 8 USB La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 9 ON/OFF Interruttore 10 DC-12V Connettore Alimentatore 11 ALARM IN:IN1-IN4 ingresso allarmi RS-485:A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 16CH 10

11 Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 16ch video in 2 AUDIO IN 4ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 HDMI HDMI 7 NETWORK RJ45 per internet 8 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 9 ON/OFF Interruttore 10 DC-12V Connettore Alimentatore 11 ALARM IN:4CH ingresso allarmi RS-485:A, B 24CH ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 11

12 Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 24ch video in 2 AUDIO IN 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 HDMI HDMI 11 TALK AUDIO TALKBACK 12 ALARM IN:16CH ingressi allarmi RS-485:A, B RS485-S A, B ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra. 32CH Item Interfaccia Descrizione 1 VIDEO IN 32ch video in 2 AUDIO IN 8ch audio in 3 V-OUT 1ch video out 4 A-OUT 1ch audio out 5 VGA VGA monitor 6 NETWORK RJ45 per internet 7 USB/ MOUSE La prima USB per Backup e setting del DVR; La seconda per il mouse 8 ON/OFF Interruttore 9 DC-12V Connettore Alimentatore 10 HDMI HDMI 11 TALK AUDIO TALKBACK 12 ALARM IN:16CH ingresso allarmi RS-485:A, B RS485-S A, B 12

13 ALLARM OUT: collegare ogni canale alla messa a terra. N1/N2 (dove presenti) vanno connessi alla messa a terra Porte ingresso Allarmi 8 canali allarmabili nella modalità NA o NC. La messa a Terra GND del sensore di allarme deve essere connesso alla posta COM in parallelo (l alimentazione del sensore di allarme deve essere separata con un alimentazione esterna) Il terminale di messa a terra del sensore di allarme deve lavorare in parallelo al DVR; Il contatto NC del sensore di allarme connesso con l ingresso allarme del DVR; Quando si desidera reimpostare l allarme, inserire il +12V del sensore dal DVR, per esempio nel caso di sensori di fumo. Quando viene fornita una alimentazione esterna ai sensori di allarme, condividere la Messa a Terra con il DVR. Circuitazione di ingresso Allarmi: Connessione allarmi: Porte di uscita allarmate 4 modalità, Normalmente Aperto, Normalmente Chiuso, Sensori esterni avranno bisogno di Vcc; 13

14 CAPITOLO TRE Operazioni 3.1Istruzioni Operative Telecomando e Pannello frontale 14

15 S/ N Tasto Istruzione S/ N Tasto Istruzione 1 POWER Alimentazione ON/OFF 2 MENU Accesso al Menu 3 ESC Esce dal menu o rientra nel precedente. Annulla operazioni in corso. 4 Avanti piano,1/2, 1/4, 1/8 e Avanti singolo frame 8 ENTER OK 9 PTZ 10 +/- 11 ZOOM IN/OUT Per dare l OK in diverse funzioni Ingresso/Uscita alla modalità di controllo motori o speed dome Volume o incremento e decremento funzioni Controllo Ottiche Telecamere 5 Avanti veloce, 2, ~9 10+ Numero corrispondente a varie funzioni 13 FN Tasto di accesso rapido 6 Stop 14 Play / Pausa.. Spostamento nel menu interno e controllo dei motori Pan/Tilt e speed dome camera 15 ALARM Passaggio alle varie modalità 1/4/8/9/16 Reset Allarmi REC Avvio registrazione 16 CLEAR Clear allarme 7 SEARCH Ricerca delle registrazioni Come usare il mouse nel DVR (per mano destra) Per entrare in qualsiasi funzione del DVR Per dare l ok a tutte le operazioni di controllo Incrementa o decrementa nelle varie funzioni/menu Avanza nelle funzioni di ricerca 1 Tasto sinistro singolo click Nel menu imput può selezionare le varie opzioni e lettere 15

16 Evidenzia il menu principale 2 Tasto destro Attraverso il menu principale si possono attivare diverse funzioni operative 3 4 Doppio click tasto sinistro Trascinamento del mouse Attivare controlli ed operazioni ActiveX, per esempio, per attivare la riproduzione di alcuni files o video. Premendo il pulsante e trascinando il Mouse si possono per esempio selezionare le aree di motion Detection, mentre premendo il tasto Destro e facendo la stessa operazione è possibile cancellare l area. Selezionare e gestire vari parametri, come il volume, ecc. 3.2 Accensione Bootstrap Se la spia è spenta, eseguire passo passo queste operazioni POWER Primo punto: Alimentare il DVR con la presa elettrica, a questo punto passare all operazione seguente. Secondo punto: accendere il DVR dal pannello posteriore, inizierà a funzione. Se la spia POWER risulta Rossa, premere il pulsante POWER, il DVR inizierà a funzionare. La modalità di uscita video dei DVR come default è in Multi schermo. Appena acceso il DVR, se la modalità impostata è registrazione Temporale Timing Recording Setting, il DVR inizierà automaticamente la registrazione, la spia del canale in registrazione corrispondente resterà accesa. Il DVR è normalmente operativo. 16

17 Icona Descrizione Icona Descrizione Main Menu PTZ Lingua Allarmi Canali Display setup Registrazione Riproduzione Uscita Se il sistema non trova un HD installato al momento dell accensione, il DVR avviserà l utente di questa mancanza. Note: Nella seguente schermata iniziale, si potranno facilmente selezionare la Lingua e le principali funzioni. 17

18 3.3 Spegnimento Ci sono due modalità di spegnimento sicuro Premere Exit, selezionare Power Down. Spegnimento non normale Attraverso il pannello posteriore Cercate di evitare di spegnere il DVR dal pannello posteriore, specialmente se il DVR è in fase di registrazione. Rimozione diretta del cavo di alimentazione Cercate di evitare di spegnere il DVR dal pannello posteriore, specialmente se il DVR è in fase di registrazione. Attenzione: In alcune località la corrente non è molto stabile e potrebbero verificarsi sbalzi di tensione. Questo potrebbe danneggiare seriamente il DVR. Verificate le fonti energetiche prima dell installazione. 3.4 Canale Multiplo 1/4/8/9/16 18

19 3.5 Anteprima Dopo aver acceso il DVR, il Sistema sarà direttamente il modalità Anteprima. In modalità anteprima potrete visualizzare l ora, il canale, ecc. Se la data risulta sbagliata, eseguire una correzione. Se una A è presente, significa che il canale è in modalità allarme. Simboli di attenzione del Canale 1 3 Il Canale è Video quando appare questo simbolo Il Canale è operative e sta accadendo qualche cosa quando questo simbolo appare. 2 E in corso un test dinamico 4 Canale con Audio aperto 3.6 Operazioni di Registrazione Ogni cliente decide che tipo di modalità di registrazione impostare. Per ogni canale è possibile impostare una modalità differente. Registrazione Manuale Note: Per registrar manualmente l User deve avere le credenziali adeguate che permettono la registrazione Fate attenzione che l Hard Disk sia correttamente installato e formattato 1)Inserire il controllo manuale nel menu Controllo di registrazione Attraverso un singolo click del tasto destro del mouse o dal main menu=> Controlli di registrazione. Premere REC e procedure con il setting che si desidera ottenere su ogni canale: 2) Impostazione Manuale manual recording Registrazione Manuale Auto recording Seleziona la registrazione in funzione del setting di Canale ( motion detection, timing setting, ecc. ) Stop Recording Ferma le registrazioni di Canale 19

20 3.7 Riproduzione Video Icona Descrizione Icona Descrizione Sincrono/Asincrono Regolazione Volume Fotogramma per fotogramma 1/4/8/9/16 Riproduzione Lenta Nascondi / display list Riproduzione Normale Data di registrazione Riproduzione Veloce Play/pausa/stop Note: Volume off/on Indietro 1) Durante la riproduzione verrà mostrata la velocità di riproduzione, il canale, la data, ecc. 2) Non si può selezionare la modalità Veloce su due canali contemporaneamente 3) Si può regolare la velocità attraverso il Mouse; 4) Come da figura di seguito si può selezionare il momento esatto della riproduzione che si vuole visionare 20

21 3.8 CONTROLLI PZT Zoom Regola lo zoom sulle lenti motorizzate Focus Regola il fuoco sulle lenti motorizzate Iris Apertura delle ottiche motorizzate Speed Regola la rotazione e la velocità delle speed dome camera Preset Regola l angolo di visuale e le impostazioni base delle speed dome camera o delle telecamere motorizzate collegate al DVR Selezionare I parametri e premere [Transfer], la telecamera verrà così impostata. Premere Clear per rimuovere le impostazioni assegnate. Set Click Start Tour se non vi è un parametro corrispondente add Preset e delete Preset point, Clear Tour per importare la posizione Start Tour inizia la registrazione end Tour,fine registrazione Left Limit seleziona il limite sinistro right Limit, seleziona il limite destro Add Preset aggiunge punti pre impostati 21

22 Delete Preset Cancella punti pre impostati. Clear Tour Rimuove le line di limite impostate. Note: Non tutti I motori supportano tutte le funzioni, dipende solamente dal modello dei motori montati. Control Controllo PTZ Tour Scan Punto di controllo Pattern Scan Traccia il controllo delle telecamere PTZ Reset Rimuove tutti I settaggi precedenti Limit Scan Imposta I limiti dei motori Auto Pan Rimuove le line delimitate Note: Non tutti I motori supportano tutte le funzioni, dipende solamente dal modello dei motori montati. 3.9 Allarmi per i modelli predisposti Set Alarm Seleziona a quale canale deve corrispondere la funzione allarme Clear Alarm Rimuove le impostazioni di allarme di canale Alarm Output Apre il pannello Uscita Allarme. Per esempio consente di azionare il relè relative all apparato connesso all allarme (ad esempio azionamento di sirene o lampade collegate all allarme) All Seleziona tutti I canali 22

23 3.10 Display (1) Video Video Effect Seleziona gli effetti video disponibili Default Torna sulle impostazioni di Fabbrica (2) Monitor Device Seleziona il tipo di Video connesso Default Imposta I parametri di fabbrica. 23

24 (3) Setup Device Seleziona il tipo di uscita, il Sistema può supportare uscite differenti Resolution Seleziona la risoluzione disponibile CAPITOLO QUATTRO Guida Operativa 4.1 Registrazione (1) Setup Registrazione Channel Selezionare il canale da impostare Image Size CIF/HALF D1/D1 selezionare la risoluzione d immagine Encoding Mode Fisso/dinamico Image Quality Qualità dell immagine Frame Rate Seleziona la velocità di registrazione 1 ~ 25 frames per secondo (PAL) o 1 ~ 30 (NTSC) Audio Seleziona Audio on/off Pre-Alarm Rec Seleziona e gestisce I canali di allarmabili se presenti 24

25 (2) Copertina Canale Channel Selezionare il canale da impostare per le modifiche Channel Name Possibilità di inserire manualmente il nome del canale Channel Display Informazioni e posizione delle informazioni ( lato destro, sinistro, su, giù, ecc. ) Time Display Selezionare on/off per visualizzate I dati sul display o no (3) Calendario di Registrazione Channel Selezionare il canale da impostare per le modifiche E possibile impostare con il mouse le tempistiche per la registrazione. Con il tasto destro del Mouse è possibile cancellare le impostazioni. 25

26 4.2 Telecamera All accensione il DVR imposta automaticamente il corretto format video (1) PTZ Setup Channel Seleziona il canale della telecamera motorizzata PTZ Protocol protocollo di comunicazione Yuntai Pelco_D Pelco_P LILIN MINKING STAR VIDO NEON DSCP HY N-control RM110 SAMSUNG,the di default il sistema è impostato su Pelco_D. Note: gc1318 PTZ Address l indirizzo dei motori varia da 0 a

27 (2) Video Setup Video Mode PAL / NTSC devi riavviare il Sistema se modifichi questo parametro Channel Selezionare il Canale da modificare Reserved Section Premere per entrare e impostare l area privata Buzzer Alarm Emette un suono se manca segnale Alarm Output Manda una mail se è impostato come canale allarmato (3) Motion Detection Channel Selezionare il Canale da modificare Sensitivity Setting Seleziona il tipo di sensibilità Detection Area Click per entrare Selezionare con il mouse le apposite aree da video sorvegliare. Buzzer Alarm Emette un suono se la Telecamera riprende un movimento nell area sottoposta a Motion detection. Alarm Output Aziona l allarme se la Telecamera riprende un movimento nell area sottoposta a Motion detection. 27

28 4.3 Network Setup (1) Setup generale DHCP Se spuntato gli apparati connessi avranno un indirizzo IP, subnet mask, gateway di default, DNS server, etc. UPnP Impostazione manuale IP Address Indirizzo Ip in accordo con il sistema Subnet Mask Server subnet mask Default Gateway Server gateway DNS Server Indirizzo DNS server Server Port Porta Server 7777 ( per i modelli 2004 e 2008 ) o 8888 ( per i modelli 2104/08/2116 ed il kit ) HTTP Port La porta di default è la 80. Se viene cambiata in 82, dal browsing originale cambiare a 28

29 Handset Port Porta network per Telefoni inizia da 8000 a (2) Dial-Up Setup 1. Composizione automatica Selezionare la Selezione automatica nell'interfaccia della figura seguente, inserire le informazioni giuste a seconda del gestore. Verificare sulla scheda 3G del gestore i nomi di IPS, AP, dial-telefono, ID e password. Premere "SAVE" una volta eseguite tutte le impostazioni. Dopo aver rilevato il segnale 3G al riavvio del DVR il sistema si connetterà direttamente. 2. La composizione manuale 29

30 (3) DDNS Setup DDNS Service Dynamic DNS provider website, Via DDNS server, è compatibile con SODDNS,ANYVISION,PANSIM, DYNDNS.ORG. Se selezioni SODDNS, potrai customizzare la pagina con il tuo nome dominio favorite, come da figura di seguito. DDNS Domain Nome del dominio dinamico, scrivi con la tastiera o il mouse DDNS Account Login con il nome del dominio DDNS Password Login domain name service provider website password Attenzione: Attraverso DNS server. Supporta dynamic DNS. 30

31 (4) SSL Protocol Spedizione Test Manda una mail di test Address Scrivere fino a due indirizzi mail. Send Mail del Mittente. SMTP Server Indirizzo SMTP Account Account del mittente Password Psw del mittente ( le stesse impostazioni della casella di posta del mittente ) Questi indirizzi mail potranno ricevere allarmi, avvisi. Note: La mail del mittente deve supportare SMTP. (5) P2P Setup 31

32 (6) Access Control Per operazioni specifiche P2P, riferirsi al capitolo 8 cloud function List Rule Selezionare le utenze che possono utilizzare, visitare, non entrare nel DVR Starting IP Display IP address sezione iniziale Ending IP Display IP address sezione finale Add aggiugni IP Delete Rimuovi IP 32

33 4.4 System Setup (1) Ora System Language Indicare il telecomando assegnato ed il numero dell HD assegnato Device Number Numero identificativo del prodotto Time Zone Selezionare la zona di competenza tra 26 diverse selezionabili Date Mode Selezionare la modalità di ora e data System Date Data corrente System Time Ora corrente Daylight-saving mode Impostazioni come desiderate Set Time Conferma cambiamenti 33

34 (2) Gestione del o degli HDD Disk Full Quando l HD è pieno verrà visualizzato un messaggio dove il DVR informerà l utenza che si sta per procedure a sovrascrivere I file registrati. Oppure possiamo fermare la registrazione File Time Per stabilire la lunghezza dei file e dei video in modo automatico minuti. Recording Bit-rate Bit totali Recording Time Evidenzia quanto spazio è presente per la registrazioni con le attuali impostazioni di Bit Rate Note: Prima di formattare l HD fermare il DVR da ogni operazione (3) User Management User Caratteri senza spazi : 8 tra lettere, numeri e simboli. User Rights Selezionare I permessi dell utente corrispondente 34

35 Add User Inserire nuovi utenti Delete User Cancellare utenti Edit User Modificare utenti esistenti Edit Password Selezionare un account e modificare la psw da 0 ~ 8 bits (4) Alarm Setup Alarm Input Selezionare il canale corrispondente all allarme che si desidera impostare Input Type Selezionare il tipo di contatto ( NC, NA, ecc, ) Clear Alarm Pulisce gli allarmi ma non modifica le impostazioni. PTZ Relate Relativo alla connessione tra allarme e motore Pan/tilt Trigger Recording Regolazione registrazione su allarme avvenuto Alarm Output Regolazione delle azioni su allarme avvenuto 35

36 (5) Gestione Uscite Buzzer Output Intervallo del Buzzer ad allarme in corso Send Seleziona il tempo e l intervallo di tempo per il quale il Sistema manda una mail ad allarme avvenuto Alarm Output Seleziona il tempo di intervento ad allarme avvenuto per l attivazione dell uscita allarmata 4.5 Gestione del sistema (1) Upgrade di sistema Mostra le informazioni in merito al Sistema. Alla pressione del tasto upgrade si aggiornerà automaticamente. Se non vi è una vera necessità, è sconsigliabile eseguire aggiornamenti. Note: Gli upgrade sono disponibili ed eseguibili: rete, USB, sw USB mode: Copiare il file su una chiavetta USB, inserire l USB nell apposito vano ed eseguire l upgrade 36

37 Il sistema si riavvierà al termine dell upgrade. (2) Ricerca Eventi Date Search Ricerca per data impostata Log Type Optional: Errori, data, varie Note: La freccia a destra e sinistra consentono di scorrere attraverso gli eventi (3) Default Questa funzione riporta alle impostazioni di fabbrica e si può dividere come da figura sopra. Note: Menu, data, formato video, indirizzi IP, User account, ecc. non saranno cancellate o reimpostare da questa 37

38 (4) Gestione errori gravi Exception Type Selezionare una problematica o un grave errore per il quale essere avvisati Buzzer Quando un grave problema tra quelli selezionabili avviene, il Buzzer ve lo segnalerà. CAPITOLO CINQUE Anteprima IE 5.1 Collegamento all interfaccia Per inserire l indirizzo IP 38

39 Indirizzo IP

40 5.2 Settaggio del sistema Puntare, Selezionare la Lingua e salvare per prima cosa, poi procedure e salvare il resto. 40

41 41

42 5.3 Controllo di Stato In questa schermata potrete eseguire un reboot server, chiudere il server, ecc. Remote upgrade: Possibile eseguire un caricamento dei file in remoto Log: per richiedere azioni al server 42

43 43

44 44

45 45

46 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO CON I CELLULARI 6.1 Il programma si chiama Asee Questo modulo contiene molte istruzioni ed opzioni e può essere utilizzato con iphone, android, blackberry, ecc. 1) Il software è contenuto nel CD fornito: Selezionare la lingua desiderata e procedure come segue in funzione degli apparati posseduti: 1. Asee.apk: Monitoraggio DVR per Android 2. ASee.cod & ASee.alx: Monitoraggio DVR per Blackberry 3. ASee.sisx: Monitoraggio DVR per smartphone Symbian Notes: I cellulari apple possono semplicemente scaricare l applicazione (ios) ASee+ nell appstore ed installarlo online I cellulari android possono semplicemente scaricare l applicazione ASee+ nell Android market ed installarlo online. Le principali funzioni disponibili sono: 1. Vedere in tempo reale 2. Controllo delle telecamere motorizzate PTZ 3) Le istruzioni per le diverse piattaforme sono le seguenti: 1. Android: Versioni 1.5 or o maggiori. 2. Blackberry: Versioni 4.6 o maggiori. Risoluzione 480*360 e 480*320. Supporta 8900, 9000, 9700, 9630, iphone: 3.0 o superiori, ipda, mac 4.Symbian: OS S Istruzioni per Tutti Per DVR: Hisilicon v e maggiori GRain v8.33 e maggiori 46

47 1)Installazione 1. Installazione Online Cercare ASee+ on Google market o BB Market o appstore ed installare online come da immagini di seguito: 2. Installare online 3)Eseguire e cliccare sull icona <Asee+>,lo schermo sarà come di seguito 47

48 Le funzioni sono le seguenti: Tasto funzione Definizione Comando Play Quando il programma è connesso con il DVR appare il video Capture Cattura il video corrente e lo salva nella memoria del telefono Settings Settare le informazioni del DVR come indirizzo IP, DNS, Porte, username, password e informazioni del DVR alias. About Alcune informazioni sul sw Previous group Mostra il gruppo dei video precedenti Next group Mostra il gruppo dei video antecedenti Select channel Mostra i canali video PTZ control Permette il controllo dei sistemi motorizzati Zoom Zoom in/out Focal length Profondità focale Aperture Controllo ottiche motorizzate. 4)Se il primo avvio necessita impostazioni diverse premere setting come da icona. 48

49 In <device list> cliccare, click <Add> ed inserire I parametri <settings> come da figura sopra Note: <DVR Title>:Serve se configurare più DVR <Server>: Indirizzo IP, DNS o LAN IP del DVR <Port>:La porta per Cellulari impostata nel DVR (default è 8888) (oppure 7777 dipende dai modelli) <User Name> :L user name permette di loggare il DVRVR(default è admin ). <Password>:Password (la psw di default è vuota oppure in base al modello <Max Channel>: Il numero di canali del DVR. 5)Appena finite premere <OK> ed inserire la come da figura 49

50 <Back>:Torna indietro alla schermata precedente. <Channel List>:Mostra il DVR e la lista canali, selezionare quello che volete visualizzare <Information Edit>:Cliccare questo tasto nel menu Settings, se volete modificare alcune informazioni dell apparato come da figura di seguito. 6)Settaggio complete, selezionare il canale da vedere. Si potrà visualizzare il canale in due modalità: Common mode Full mode Come da figura di seguito. Modo Normale come sopra In full screen quando l apparato è posto in orizzontale 7)Selezione del Canale Selezionare il canale da visualizzare. Per default il software vi farà vedere solo 4 canali. Per passare ai gruppo seguenti di quattro in quattro premere Next o Preview. 50

51 CAPITOLO OTTO Sistema Cloud 8.1 DVR Setup 1.Main MenuNetwork SetupP2P Setup Premere Registration In caso di assenza di rete verrà evidenziato il messaggio Registration failure ; Se la rete è disponibile il messaggio " registration is successful! verrà visualizzato 51

52 Premere OK. Se le impostazioni sono corrette, troverete una schermata come di seguito Note: Se utilizzate le funzioni P2P, è meglio disabilitare la funzione DHCP, ed allo stesso tempo assicuratevi che l indirizzo IP sia diverso dagli altri. 52

53 8.2 PC Setup Digitare ed entrare nel sito corrispondente. Se siete alla prima installazione, scaricate il software più corretto in funzione del vostro sistema operativo. XP Download ; Windows 7, ecc. Come da figura sopra Premere Run o save ; 53

54 Premere Run ; Premere Next ; 54

55 Premere Install ; Premere Finish ; 55

56 Note: Riavviare il PC Dominio / ID Apparato :Si può notare il numero di questo DVR (inserire il numero del vostro DVR) Net Port:5050; DVR Username:admin; Password:vuoto; 56

57 Note: User name e Psw devono essere le stesse del DVR Locale 2.Inserire le informazioni e premere login ; Premendo Start inizierete la visualizzazione di ogni canale, uno ad uno o tutti insieme. 57

58 8.3 Altre operazioni con il PC User Login Log out: Uscire dal settaggio presente Server List: Mostra I prodotti attualmente loggati Remote Control: controllo dei motori PTZ 58

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE MANUALE D ISTRUZIONE Software di Gestione e Controllo DVR CM-3000 Eurotek S.r.l. Via Vincenzo Monti 42, 20016 PERO (MI) Tel.: +39 0233910177 - P.IVA: 09848830015 CLAUSOLA DI ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITÀ

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

www.gmshopping.it IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO Manuale d'uso 1

www.gmshopping.it IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO Manuale d'uso 1 IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO GM10WF GM12WF GM20WF GM25WF GM30ZW GM80 Manuale d'uso 1 1 Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Manuale dell utente di TruVision NVR 10

Manuale dell utente di TruVision NVR 10 Manuale dell utente di TruVision NVR 10 P/N 1072766C-EN REV 1.0 ISS 15OCT14 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Conformità alle norme FCC Canada Conformità ACMA Certificazione Direttive

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE

VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE Modello: FI8918/FI8918W IP Camera Senza fili / Cablata VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE Manuale Utente Colore: Nera Colore: Bianca SOMMARIO 1 BENVENUTO... 1 1.1 Carateristiche...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli