Il giardino di Dio. Nell Amore ho trovato la forza e la gioia di vivere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il giardino di Dio. Nell Amore ho trovato la forza e la gioia di vivere"

Transcript

1 Il giardino di Dio Nell Amore ho trovato la forza e la gioia di vivere

2 Le foto fanno parte della collezione privata dell autrice.

3 Giovanna Panico IL GIARDINO DI DIO Nell Amore ho trovato la forza e la gioia di vivere

4 Copyright 2017 Giovanna Panico Tutti i diritti riservati

5 Dedico questo libro a mio padre e a mia madre, ai miei fratelli e sorelle, ai sacerdoti che mi hanno sostenuta e mi sostengono in questo cammino, ai miei suoceri, alle persone che mi hanno sostenuta spiritualmente e umanamente ma soprattutto ai miei cari figli Claudio, Stefano, Paolo, Anna Grazia.

6

7 L amore sempre vince Il mio pensiero va ad una persona che, seppur non credente, mi ha fatto vedere il rispetto per chi crede. Tale atteggiamento è un atto di amore e di umiltà verso il prossimo e soprattutto verso il divino. Quando c è amore tutti siamo vincitori per la stessa battaglia: sconfiggere il male. Grazie.

8

9 Presentazione Questa interessante opera si basa sull esperienza reale, profondamente sentita, dell autrice/protagonista. Il libro non si esaurisce, però, nella mera autobiografia, intesa come insieme di eventi che si susseguono fini a se stessi, al contrario, quanto è qui narrato lo si può definire un autoanalisi spirituale: sono le tappe scandite dalla vita interiore di chi scrive quelle che sono qui riportate e commentate. Tutto ha inizio da un incontro, quello più importante, quello capace di dare una svolta ad un esistenza una volta per tutte: si tratta dell incontro con Dio, che spontaneamente decide di donarsi ad un anima, seguendo leggi imperscrutabili dalla mente umana. A Giovanna accade proprio questo, il Signore entra nei suoi giorni e li cambia radicalmente, dando finalmente un senso profondo ad ogni cosa, anche a ciò che appariva assurdo e senza giustificazione, come il dolore, la sofferenza. Questa sua dedizione, che le rende il cuore disponibile all accoglienza, tuttavia non è accettata da chi doveva darle sostegno nella quotidianità; infatti, vede nella beneficenza un impoverimento per la famiglia anziché un arricchimento. È a questo punto che la protagonista si vede costretta a lottare; abbraccia ancor più saldamente la sua Fede in Dio e affronta tutto ciò che c è da affrontare per uscire vincitrice da questa battaglia in nome di Cristo. Il suo percorso è tutt altro che semplice, la porterà a farla lottare più di prima per i figli, difendendoli con l arma dell amore e con la fiducia incondizionata in Dio permette a Giovanna di superare tutte quelle paure che l avevano 9

10 condizionata fino a quel momento; paura e timidezza, infatti, sono due dei mali che l affliggevano e uno dei capitoli di quest opera è dedicato proprio all analisi di questi due fattori tanto deleteri per l animo umano. La via indicata dalla Fede è senza dubbio irta di ostacoli, interiori ed esteriori, ma, se si riesce a dire un sì incondizionato come quello di Maria, alla fine si arriverà ad una consapevolezza impagabile: tutto il Creato è un ode continua a Dio, che non smette mai di agire nella natura, in questo senso si può dire che la Creazione non è stata fatta una volta per tutte, ma si fa di continuo grazie al Creatore, che agisce anche mediante gli esseri umani. Questo intenso scritto è una testimonianza autentica, realizzata per tutti coloro che, per una ragione o per un altra, si sentono perduti, troppo sofferenti per perseverare nel proprio cammino verso Cristo; queste pagine insegnano, invece, che una Fede forte e vera può superare ogni ostacolo, anche quello che a un cuore oscurato dal peccato sembra insuperabile. A.N. 10

11 Introduzione Il mistero della persona rimane irraggiungibile anche per la persona stessa «il cuore dell uomo chi può comprenderlo? Ma io, il Signore, conosco i sentimenti e i pensieri segreti dell uomo» (Ger 17,9). Il cuore è quel giardino dove al Creatore piace seminare i suoi fiori: quell insieme di virtù umane e spirituali che arricchiscono ogni persona, diventando unica e irripetibile. Lui si prende cura del cuore dell uomo dalla nascita, e lo conduce passo dopo passo lungo l esistenza guidandolo, proteggendolo e amandolo con amore paterno e materno allo stesso tempo. Il Signore ha i suoi giardinieri, chiamati a incarnare la cura speciale di questo giardino. Come direttore spirituale di Giovanna, presento questa sua testimonianza di vita in qualità di giardiniere, testimone dell azione di Dio nell anima su questa donna, e al contempo della sua collaborazione con Lui. Amore divino e amore umano che si intrecciano mutuamente, in una specie di composizione musicale dove si alternano periodi di maggiore intensità con altri più sereni e pacati fino ad arrivare ad una sinfonia armonica, bella e originale. In queste pagine il lettore si affaccerà ad un giardino del tutto speciale che ci offre una varietà di colori e di profumi in cui il lettore può sentirsi riflesso, o dove magari può trovare luce per la propria vita Ogni esperienza spirituale è diversa. Qui abbiamo a che fare con una esperienza singolare, concreta e luminosa. Non si tratta di una persona con spic- 11

12 cate conoscenze delle dinamiche della vita spirituale, ma di una donna sposata, madre di quattro figli, alla ricerca della Volontà di Dio nel concreto della vita. Sostenuta da una fede forte, profonda e sincera, Giovanna affronta le diverse sfide e vicissitudini dell esistenza con speranza e una fortezza incredibili. La preghiera diventa la sorgente e lo spazio dove questa fede viene nutrita, illuminata e rafforzata, fede pasquale in Cristo risorto, vincitore del peccato e della morte. Nella vita spirituale ci sono tanti perché più domande che risposte. Dio non ci chiede tanto di capire i suoi disegni quanto di accettarli con fede semplice e umile; in poche parole: diventare bambini per entrare nel Regno dei Cieli (Mt18,1-4). Nel presente libro si toccano parecchie dimensioni della vita, sia umana (la creazione, la famiglia ) che spirituale (la fede, il perdono, la fiducia) dove l autrice cerca di svelare il senso cristiano che si nasconde nella propria esistenza sulla terra. Sono lieto di presentare, dunque, questa testimonianza di vita cristiana, attuale, senza poesia, con il realismo che la stessa vita impone ma allo stesso tempo con la speranza cristiana che ci dà la fede in Cristo morto e risorto per noi. La profondità di queste riflessioni che Giovanna ci offre non toglie la freschezza e concretezza che sente il lettore che man mano si affaccia a questo giardino. Il divino e l umano sono una realtà, tante volte drammatica, che tutti noi sperimentiamo ogni giorno. Ecco in queste pagine una luce di speranza per chi, forse, la durezza della vita ha indebolito e non ce la fa più; una risposta a chi, invece, si sente confuso in questo momento; una conferma alle proprie convinzioni cristiane quando tutto attorno sembra perduto o addirittura opposto 12

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII CARTA di FONDAZIONE Testo approvato dal Pontificio Consiglio per i Laici il 25 marzo 2004 1) Il carisma della Comunità

Dettagli

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera?

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Catechismo della Chiesa Cattolica Pregare oggi e perché Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Quali sono le

Dettagli

Cantare le Esequie. Indicazioni per un repertorio diocesano comune di canti per il Rito delle Esequie

Cantare le Esequie. Indicazioni per un repertorio diocesano comune di canti per il Rito delle Esequie CURIA VESCOVILE DI CREMONA UFFICIO PER IL CULTO DIVINO Curia Vescovile di Cremona Piazza S. Antonio Maria Zaccaria, 5 Te. 0372 495011 Fax 0372 495017 liturgia@diocesidicremona.it Cantare le Esequie Indicazioni

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27)

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Un messaggio sul sacramento del matrimonio Lettera pastorale per la Quaresima 2011 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Cari fratelli e sorelle nel Signore La

Dettagli

Duomo di Milano, 13 aprile 2013 INCONTRO MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE. Lectio e meditatio

Duomo di Milano, 13 aprile 2013 INCONTRO MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE. Lectio e meditatio Duomo di Milano, 13 aprile 2013 INCONTRO MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE Lectio e meditatio Lc 22,19-27 Il Signore Gesù poi prese il pane, rese grazie, lo spezzò e lo diede loro dicendo: «Questo

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione Cari fratelli e sorelle, all avvicinarsi della Giornata

Dettagli

Maggio ogni giorno con Maria

Maggio ogni giorno con Maria Maggio ogni giorno con Maria Maria, Maestra di contemplazione: i misteri della luce Il Rosario con San Giovanni Paolo II [BRUNA FREGNI] Proposta ispirata alla lettera apostolica sul Rosario di papa Giovanni

Dettagli

S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE

S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE III - Questionario Le seguenti domande permettono alle Chiese particolari

Dettagli

Apertura dell anno pastorale 2015-2016

Apertura dell anno pastorale 2015-2016 Apertura dell anno pastorale 2015-2016 Tempio di S. Nicolò, 18 settembre 2015 Fratelli e sorelle carissimi, vi saluto tutti con affetto e con gioia, lieto di poter ancora una volta vivere con voi, presbiteri,

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

IL FUOCO E LE FONDAMENTA, LA VIA PER VEDERE GESÙ

IL FUOCO E LE FONDAMENTA, LA VIA PER VEDERE GESÙ IL FUOCO E LE FONDAMENTA, LA VIA PER VEDERE GESÙ Il fuoco che scalda 57. Celebrare insieme l Eucaristia come festa di tutta la comunità e nutrimento per il cammino, imparare a vivere la comunione e la

Dettagli

... uscendo per le strade!

... uscendo per le strade! And a r e...... uscendo per le strade! percorsi giovani _ 2015/2016 Azione Cattolica diocesi di Bergamo Carissimo/a giovane, n e l l An n o Sa n t o della Misericordia, t i p r o p o n ia m o a l c u n

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2010

INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2010 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.Galilei www.istitutocomprensivosgt.it CURRICOLO D ISTITUTO a. s. 2012 / 2013 CLASSE : 5 anni SCUOLA INFANZIA Consapevolezza ed espressione culturale / imparare a imparare.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

EUCARISTIA, DONO DI AMORE

EUCARISTIA, DONO DI AMORE EUCARISTIA, DONO DI AMORE Voce guida La nostra processione, quest'anno, sarà accompagnata dalla lettera enciclica di Benedetto XVI, sul tema dell'amore di Dio come fondamento e sviluppo della nostra vita

Dettagli

Presa di posizione La concezione di Battesimo e Suggello nella Chiesa Neo-Apostolica

Presa di posizione La concezione di Battesimo e Suggello nella Chiesa Neo-Apostolica Presa di posizione La concezione di Battesimo e Suggello nella Chiesa Neo-Apostolica Chiesa Neo-Apostolica pagina 1 di 5 1 Il Santo Battesimo con acqua (testo basilare) 1.1 Il sacramento del Santo Battesimo

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI 5 febbraio S. AGATA, VERGINE E MARTIRE Patrona principale della città di Capua PREGHIERE: dal comune delle Vergini Al Dio tre volte santo, rivolgiamo

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014

XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014 per l Omelia domenicale a cura dell Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014 Non più sofferenza ma amore Introduzione La parabola discendente di queste due

Dettagli

Una sola carne : Matrimonio, preparazione matrimoniale, trauma postaborto e guarigione

Una sola carne : Matrimonio, preparazione matrimoniale, trauma postaborto e guarigione Una sola carne : Matrimonio, preparazione matrimoniale, trauma postaborto e guarigione Sommario: In questo articolo affrontiamo non solo l impatto dell esperienza dell aborto volontario vissuta nel contesto

Dettagli

Il tempo libero: dalla soggettività alla solidarietà

Il tempo libero: dalla soggettività alla solidarietà Il tempo libero: dalla soggettività alla solidarietà Premessa E questione sempre più centrale Macchine, automazione, rivoluzione micro-elettronica aumentano il tempo libero. Si espande la quantità, ma

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

Testimonianze: Vivere la sessualità secondo il disegno di Dio

Testimonianze: Vivere la sessualità secondo il disegno di Dio X Forum Internazionale dei Giovani - Rocca di Papa (Roma), 24-28 marzo 2010 Testimonianze: Vivere la sessualità secondo il disegno di Dio Fabian Lair, Austria PREMESSA Viviamo in un mondo in cui tutto

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Curricolo di Religione Cattolica

Curricolo di Religione Cattolica Curricolo di Religione Cattolica Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria - L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli elementi fondamentali della vita di Gesù

Dettagli

LA FAMIGLIA CHE EDUCA

LA FAMIGLIA CHE EDUCA LA FAMIGLIA CHE EDUCA Messaggio alle famiglie - Pasqua 2009 Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola L educazione delle virtù umane è alla base dell educazione cristiana Il senso dell autorità La famiglia

Dettagli

Si X X Cipielle 1994 26 min Giovani

Si X X Cipielle 1994 26 min Giovani Segni e simboli nei sacramenti "In quanto essere corporale e spirituale insieme, l'uomo esprime e percepisce le realtà spirituali attraverso segni e simboli materiali" (CCC, n. 1146). Gesù, con i segni

Dettagli

La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO NEGLI STATI UNITI D AMERICA E IN CANADA

La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO NEGLI STATI UNITI D AMERICA E IN CANADA La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO NEGLI STATI UNITI D AMERICA E IN CANADA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI DIRIGENTI DELL ASSOCIAZIONE CATTOLICA PER L ASSISTENZA SANITARIA «Convention Centre» (Phoenix)

Dettagli

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI Convegno Regionale FISM Toscana 2014 LE SCUOLE PARITARIE E IL MODELLO TOSCANO. LAVORI IN CORSO! Novità, impegni e progetti per un sistema scolastico realmente integrato e paritario Firenze, Convitto della

Dettagli

Liturgie matrimoniali

Liturgie matrimoniali Liturgie matrimoniali Le Chiese battiste (e i suoi pastori!) hanno sempre rivendicato libertà nelle forme di liturgia da utilizzare non solo nel culto domenicale, ma anche nei culti speciali. La diversità

Dettagli

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Quaderni di spiritualità 1. Liberare la santità di Piccotti Mariano e Vissani

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Progetto Educativo per la Scuola dell'infanzia Istituto Spirito Santo

Progetto Educativo per la Scuola dell'infanzia Istituto Spirito Santo Progetto Educativo per la Scuola dell'infanzia Istituto Spirito Santo P R E M E S S A Il progetto educativo esprime "l identità della scuola", ne precisa gli obiettivi e li traduce in termini operativi

Dettagli

Il cristiano esiste o scompare con la preghiera Nella preghiera è custodita la ricetta della vita

Il cristiano esiste o scompare con la preghiera Nella preghiera è custodita la ricetta della vita LE FORME E LE ESPRESSIONI DELLA PREGHIERA NEL TEMPO DELLA CHIESA S. Tommaso d Aquino 8 gennaio 2002 Schema della riflessione tenuta da Nasca Michelangelo INTRODUZIONE Il cristiano che non prega più deve

Dettagli

IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO

IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO Parrocchia della B.V. del Carmine Udine IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO Incontro di riflessione e preghiera VENERDÌ 23 MAGGIO 2014 PRESENTAZIONE DELL INCONTRO Ci troviamo insieme stasera per prepararci

Dettagli

Non sto dicendo che se chiediamo perdono siamo liberi di peccare, se un credente la pensa così, io dubito fortemente che sia credente: 1Giovanni 3:6

Non sto dicendo che se chiediamo perdono siamo liberi di peccare, se un credente la pensa così, io dubito fortemente che sia credente: 1Giovanni 3:6 Senso di colpa Come vedete dal titolo di questa predicazione è il senso di colpa e nella foto ho voluto mettere una cornice stile comiche dei primi film di Charlie Chaplin, quando i film non avevano ancora

Dettagli

n. 3 - Quaresima 2014

n. 3 - Quaresima 2014 newsletter Bianconi n. 3 - Quaresima 2014 Riflessioni sul MESSAGGIO per la Quaresima di Papa Francesco Il tempo forte della quaresima è ormai iniziato: 40 giorni da vivere, impegnati nel rinnovamento della

Dettagli

Preghiera per la Fede Paolo VI

Preghiera per la Fede Paolo VI Preghiera per la Fede Paolo VI Signore, io credo: io voglio credere in Te. O Signore, fa che la mia fede sia piena, senza riserve, e che essa penetri nel mio pensiero, nel mio modo di giudicare le cose

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Sacramento del. I segni importanti del Battesimo sono:

Sacramento del. I segni importanti del Battesimo sono: Sacramento del Il Battesimo è la purificazione dal peccato originale e il dono della Nuova Vita, come amati e prediletti Figli di Dio, appartenenti alla famiglia della Chiesa per mezzo dello Spirito Santo.

Dettagli

2. Fabula e intreccio

2. Fabula e intreccio 2. Fabula e intreccio Abbiamo detto che un testo narrativo racconta una storia. Ora dobbiamo però precisare, all interno della storia, ciò che viene narrato e il modo in cui viene narrato. Bisogna infatti

Dettagli

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. È un cam m ino di preghiera m olto presente nella tradizione della Chiesa: essa aiuta i credenti a far m em oria della passione del Salvatore per rendere presente il suo am ore salvifico nella loro vita

Dettagli

Dal Progetto alla Regola

Dal Progetto alla Regola Grande gioco FESTA DEL CIAO per GIOVANI e GIOVANISSIMI Dal Progetto alla Regola OBIETTIVO: Il gioco è pensato per trasmettere ai giovani l importanza del percorso formativo che l AC propone a tutti i suoi

Dettagli

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RELIGIOSI RIUNITI NELLA «SYDNEY OPERA HOUSE»

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RELIGIOSI RIUNITI NELLA «SYDNEY OPERA HOUSE» La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RELIGIOSI RIUNITI NELLA «SYDNEY OPERA HOUSE» Sidney (Australia), 26 novembre 1986 Ringrazio continuamente il mio Dio

Dettagli

Testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo Prospettiva spirituale

Testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo Prospettiva spirituale Testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo Prospettiva spirituale Paola Bignardi L amore genera la speranza La dimensione spirituale della testimonianza Introduzione Ci sono molti modi di parlare di

Dettagli

Lo Spirito riempì tutta la casa

Lo Spirito riempì tutta la casa Veglia di preghiera per il Sinodo della famiglia Pentecoste 2015 Lo Spirito riempì tutta la casa Introduzione 1L. Dal Magistero del nostro Arcivescovo La famiglia è la via maestra e la prima, insostituibile

Dettagli

PRIMO INCONTRO. OBIETTIVO: Aiutare i GG a comprendere il significato del Battesimo

PRIMO INCONTRO. OBIETTIVO: Aiutare i GG a comprendere il significato del Battesimo PRIMO INCONTRO OBIETTIVO: Aiutare i GG a comprendere il significato del Battesimo ATTIVITA : caccia al tesoro sui simboli presenti nel rito del battesimo Una variante della caccia al tesoro classica può

Dettagli

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Istituto Comprensivo G Pascoli - Gozzano Anno scolastico 2013/2014 Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola

Dettagli

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana?

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? La preghiera cristiana è: elevazione dell'anima a Dio; dono di Dio e azione dell'uomo; colloquio, relazione dei figli di Dio col loro Padre, per mezzo del

Dettagli

La domenica rivela il senso del tempo: giorno dei giorni

La domenica rivela il senso del tempo: giorno dei giorni La domenica rivela il senso del tempo: giorno dei giorni 74. «Il tempo nel cristianesimo ha un importanza fondamentale. Nel tempo viene creato il mondo, al suo interno si svolge la storia della salvezza,

Dettagli

DIALOGO O MONOLOGO? Paolo evangelizzatore ad Atene

DIALOGO O MONOLOGO? Paolo evangelizzatore ad Atene DIALOGO O MONOLOGO? Paolo evangelizzatore ad Atene Vorrei commentare il famoso discorso di Paolo all aeropago di Atene, un momento di apparente sconfitta per Paolo, l evangelizzatore delle genti. Permettete,

Dettagli

CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo. Lectio Divina (1 Pt.

CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo. Lectio Divina (1 Pt. CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo Lectio Divina (1 Pt.2,1-5; 3,15) Vocazione e missione della comunità cristiana: il cammino degli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA Per sviluppare una competenza di area occorre in primo luogo promuovere l acquisizione delle relative conoscenze e abilità in modo che esse

Dettagli

Omelia per la solennità del Corpus Domini Duomo, 26 giugno 2011

Omelia per la solennità del Corpus Domini Duomo, 26 giugno 2011 Omelia per la solennità del Corpus Domini Duomo, 26 giugno 2011 Cari fratelli e sorelle, la festività odierna ci consegna un messaggio, semplice ma essenziale: se davvero vogliamo crescere nell amore,

Dettagli

www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania

www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania IL PECCATO LA CADUTA e L ORIGINE DUE SPECIE DI PECCATO IL PECCATO ATTUALE IL PECCATO ORIGINALE Il peccato

Dettagli

Sensi di colpa. Ansia, paura, panico rabbia e vergogna. Difficoltà a vivere nel qui ed ora. Dipendenze. Stanchezza e insoddisfazione.

Sensi di colpa. Ansia, paura, panico rabbia e vergogna. Difficoltà a vivere nel qui ed ora. Dipendenze. Stanchezza e insoddisfazione. Sensi di colpa Ansia, paura, panico rabbia e vergogna Difficoltà a vivere nel qui ed ora Dipendenze Stanchezza e insoddisfazione Stress da lavoro Confusione circa scelte di vita Difficoltà a gestire reazioni

Dettagli

Parroco: Micotti don Adriano. Casa Parrocchiale di Trobaso e FAX 0323-57.16.68. 338-50.59.656 d.adri@infinito.it www.parrocchiainrete.

Parroco: Micotti don Adriano. Casa Parrocchiale di Trobaso e FAX 0323-57.16.68. 338-50.59.656 d.adri@infinito.it www.parrocchiainrete. PARROCCHIE DI S. BARTOLOMEO CAPREZZO S. BRIZIO COSSOGNO E S. PIETRO - TROBASO Parroco: Micotti don Adriano Casa Parrocchiale di Trobaso e FAX 0323-57.16.68 338-50.59.656 d.adri@infinito.it www.parrocchiainrete.it

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA 1 ANNO SCOLASTICO 2009/2010 L educazione religiosa nella scuola dell infanzia concorre alla formazione integrale del bambino, promovendo la maturazione

Dettagli

Ai Cristiani dell Arcidiocesi di Lucca. Lettera per indicare il cammino pastorale Anno 2012-2013

Ai Cristiani dell Arcidiocesi di Lucca. Lettera per indicare il cammino pastorale Anno 2012-2013 Ai Cristiani dell Arcidiocesi di Lucca Lettera per indicare il cammino pastorale Anno 2012-2013 Per voi sono Vescovo con Voi sono cristiano (S. Agostino) Parti della Lettera Prima Parte: CHIESA di LUCCA

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

LA "PASQUA SETTIMANALE" DEGLI EDUCATORI PASQUA DI RISURREZIONE DEL SIGNORE (ANNO A) 1

LA PASQUA SETTIMANALE DEGLI EDUCATORI PASQUA DI RISURREZIONE DEL SIGNORE (ANNO A) 1 LA "PASQUA SETTIMANALE" DEGLI EDUCATORI PASQUA DI RISURREZIONE DEL SIGNORE (ANNO A) 1 Spunti per la meditazione personale e per la riflessione agli alunni Fr. Donato Petti 1. Perché cercate tra i morti

Dettagli

LAVORO & MATERNITÀ: DA PROBLEMA A OPPORTUNITÀ PER RIDARE COMPETITIVITÀ ALL ITALIA

LAVORO & MATERNITÀ: DA PROBLEMA A OPPORTUNITÀ PER RIDARE COMPETITIVITÀ ALL ITALIA LAVORO & MATERNITÀ: DA PROBLEMA A OPPORTUNITÀ PER RIDARE COMPETITIVITÀ ALL ITALIA indagine AstraRicerche per Manageritalia e Edwi HR - 19 maggio 2014-1 LAVORO & MATERNITÀ: DA PROBLEMA A OPPORTUNITÀ PER

Dettagli

Il solo male che in questa terra possa

Il solo male che in questa terra possa Vincere la passione e fuggire le occasioni Il solo male che in questa terra possa veramente meritare questo nome è il peccato. Se potessimo vedere lo stato di un anima in peccato, sarebbe impossibile per

Dettagli

QUARESIMA 2015. elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco

QUARESIMA 2015. elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco QUARESIMA 2015 elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco Rosanna e Gianluigi Ferrarotti Il libro delle attività per Pasqua Il libro offre alcune proposte di attività inerenti alla Pasqua: ornamenti

Dettagli

Una nuova dimensione della leadership: la leadership emotiva

Una nuova dimensione della leadership: la leadership emotiva Una nuova dimensione della leadership: la leadership emotiva di Anna Maria Megna in Persone e lavoro. Rivista di cultura delle risorse umane, n. 511, anno XLV, n. 3, giugno 2009 La leadership emotiva fa

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO PLESSI : Molinelli, Pantano e Orsomarso INSEGNANTI :Biondi Beatrice - D Aprile Carmelina - Di Santo Tiziana

Dettagli

Che cos è l AFFIDAMENTO A MARIA?

Che cos è l AFFIDAMENTO A MARIA? Che cos è l AFFIDAMENTO A MARIA? Concetti fondamentali dell insegnamento cattolico Consacrare significa rendere sacro, far passare una persona, una cosa, dalla parte del sacro, del Santo: dalla parte di

Dettagli

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Anzitutto voglio dare il mio saluto cordiale ed affettuoso a questa cara comunità di Gorle che già mi accoglie da diversi anni, quindi esprimo la mia riconoscenza

Dettagli

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVIII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana:

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVIII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana: Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVIII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE Valore della sessualità umana: E lecita la fecondazione extracorporea? Quando una coppia non riesce

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Scoprire nell'ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre Descrivere l'ambiente di vita di Gesù nei suoi aspetti

Dettagli

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Pontificia Basilica Collegiata S. MARIA DELL ELEMOSINA Parrocchia Matrice Santuario Mariano Biancavilla SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Omelia del Prev. Agrippino Salerno 22-06-2014 Cari fratelli e sorelle!

Dettagli

LA PREGHIERA. In realtà l argomento va ben oltre ad una semplice supplica o ringraziamento.

LA PREGHIERA. In realtà l argomento va ben oltre ad una semplice supplica o ringraziamento. LA PREGHIERA Alla domanda : CHE COSA E LA PREGHIERA? quasi sicuramente il cristiano abbozzerebbe in modo grossolano, una risposta, ricavata dagli anni di fede, dagli insegnamenti pastorali, dagli studi

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

Prima settimana e cammino del cuore dell esercitante

Prima settimana e cammino del cuore dell esercitante CORSO DI FORMAZIONE Sr. Maria Paola Aiello, S.A. L UOMO SOVVERTE IL PROGETTO CREATORE, MA DIO NON LO ABBANDONA: L ESPERIENZA DELLA MISERICORDIA Prima settimana e cammino del cuore dell esercitante RAPPORTO

Dettagli

Indice. Introduzione... 5

Indice. Introduzione... 5 ECCOCI signore_eccoci signore 26/10/10 12.56 Pagina 199 Indice Introduzione.......................................... 5 Alcuni interrogativi.................................... 7 La lettura della tradizione................................

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>>

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>> Salmo 119:28 > Cari fratelli e care sorelle in Cristo, Il grido di sofferenza del Salmista giunge fino a noi! Il grido di sofferenza

Dettagli

Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira

Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera è da leggere in tutte le celebrazioni liturgiche del 17 febbraio

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO. 1. I riferimenti pedagogici a cui la Scuola dell Infanzia Stella Mattutina fa riferimento

PROGETTO EDUCATIVO. 1. I riferimenti pedagogici a cui la Scuola dell Infanzia Stella Mattutina fa riferimento PROGETTO EDUCATIVO 1. I riferimenti pedagogici a cui la Scuola dell Infanzia Stella Mattutina fa riferimento Nella Scuola dell Infanzia Stella Mattutina l azione educativa mira al raggiungimento delle

Dettagli

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15)

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) SIATE SANTI COME IL PADRE VOSTRO è SANTO (Mt 5, 48) (Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) Ci siamo riuniti nel cuore della città di Roma per fare un pellegrinaggio,

Dettagli

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA SCOPRIRE CHE PER LA RELIGIONE CRISTIANA DIO E' CREATORE E PADRE E CHE FIN DALLE ORIGINI HA VOLUTO STABILIRE UN'ALLEANZA CON L'UOMO CONOSCERE GESU' DI NAZARETH, EMMANUELE E MESSIA, CROCIFISSO

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Classe prima,seconda,terza,quarta, quinta.

Classe prima,seconda,terza,quarta, quinta. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria,1 06055- MARSCIANO (PG)- C.F.800005660545 Centralino/Fax 0758742353 Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail:pgee41007@istruzione.it Sito Web:

Dettagli

Associazione di Volontariato ONLUS. Comunicato Stampa report Festa 20 anni di Nuovi Orizzonti

Associazione di Volontariato ONLUS. Comunicato Stampa report Festa 20 anni di Nuovi Orizzonti Associazione di Volontariato ONLUS Comunicato Stampa report Festa 20 anni di Nuovi Orizzonti Domenica 12 gennaio 1.000 persone presenti e moltissimi amici in diretta streaming dal Teatro Orione di Roma

Dettagli

Siamo ben consapevoli che non predichiamo noi stessi ma Gesù nel quale non c è macchia.

Siamo ben consapevoli che non predichiamo noi stessi ma Gesù nel quale non c è macchia. Quando ci è stato chiesta questa testimonianza abbiamo,inizialmente, titubato. Certo è un occasione di fermarsi a riflettere, parlare e fare un aggiornamento sulla situazione che stiamo vivendo. Ma c è

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Matteo 5:6 Beati quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati. Giovanni 10:27 Le mie pecore ascoltano

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

TEMATICHE PER L ESAME DI BACCALAUREATO IN TEOLOGIA PER L ANNO ACCADEMICO 2010-2011

TEMATICHE PER L ESAME DI BACCALAUREATO IN TEOLOGIA PER L ANNO ACCADEMICO 2010-2011 TEMATICHE PER L ESAME DI BACCALAUREATO IN TEOLOGIA PER L ANNO ACCADEMICO 2010-2011 TEMATICA FONDAMENTALE La Rivelazione cristiana di Dio: - L idea di rivelazione nel Concilio Vaticano I e nel Concilio

Dettagli

PREGARE IN FAMIGLIA NELL ANNO DELLA SPERANZA. IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MAMMA (IV Domenica di Pasqua - 11 maggio 2014)

PREGARE IN FAMIGLIA NELL ANNO DELLA SPERANZA. IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MAMMA (IV Domenica di Pasqua - 11 maggio 2014) A R C I D I O C E S I D I U D I N E Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia PREGARE IN FAMIGLIA NELL ANNO DELLA SPERANZA C ari sposi e care famiglie, attraverso questa semplice scheda desideriamo

Dettagli