Elenco pubblicazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elenco pubblicazioni"

Transcript

1 Elenco pubblicazioni - 1 Evolution of vestibular compensation Atti I Congresso Società Italiana di Neuroscienze pag 225, Roma L area di rappresentazione vestibolare nella corteccia cerebrale del coniglio Atti 71 Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico- Facciale pag , Cagliari, Maggio The cortical vestibular area following hemilabyrintectomy and spinal decompression su Neuro-Science Letters Atti 8 Congresso Europeo di Neuroscienze, Aia (Olanda, Settembre L architettura dell etmoide studiata con la tomografia assiale computerizzata ad alta definizione in Atti 72 Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria, Viareggio, Maggio The vestibular cortical projection during spinal decompression su Archives Italiennes de Biologie 124: 15-26, La colla di fibrina nel trattamento delle epistassi recidivanti nelle coagulopatie infantili su Progressi in Otorinolaringologia Pediatrica Atti 9 Congresso Nazionale della Società Italiana di O.R.L. Pediatrica, pag La mezlocillina nella profilassi chirurgica O.R.L. in Otorinolaringologia Vol 37 N 2: 167,170. 1

2 - 8 La sindrome rino-sinuso-bronchiale nei bambini su Termalismo Oggi N 1 Giugno La microchirurgia delle sinusiti. Premesse di fisiopatologia in Microchirurgia dei seni paranasali e delle regioni limitrofe. Relazione ufficiale del 25 Congresso S.I.O. Venezia, Maggio 1988, pag L acufene analisi di un protocollo terapeutico su l Arcispedale S. Anna di Ferrara, vol 37, n2 Aprile Giugno 1988, pag Analisi dell attivazione di protooncogeni cellulari nelle neoplasie della testa e del collo su TUMORI Atti VI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica, Roma Novembre Proposta di una terapia opzionale nelle recidive post-chirurgiche delle poliposi rinosinusali su Atti 56 Congresso Nazionale S.I.O. Rieti Maggio Il trauma acustico acuto: proposta di un nuovo protocollo terapeutico su Giornale di Medicina Militare, Marzo-Giugno 1989, pag Possibilità terapeutiche nel trattamento degli acufeni su Rivista Italiana di Otorinolaringoiatria, Audiologia e Foniatria, Luglio-Settembre 2

3 pag , Nuove prospettive terapeutiche del trauma acustico acuto su Acta Otorhinolaryngologica Italica 9: , Certificato in lingua inglese in stampa pubblicazioni: a) The role of functional neck dissection in ENT oncology in stampa su Otolaryngologia Polka. b) The patterns of cancer care studies/pccs/ in Otolaryngology in stampa su Otolaringologia Polska c) The problem of secondary primary neoplasm/spm/development in ENT oncology, in stampa su Otolaringologia Polska I tumori del padiglione auricolare: proposta di una classificazione e di un protocollo terapeutico su Atti 77 Congresso S.I.O., Stresa Maggio Malignant auricle tumors: proposal for classification and therapeutic protocol su Journal of Cancer Research and Clinical Oncology, Part 1, pag 244, Amburgo Un protocollo terapeutico nel trauma acustico acuto su Rumore e Vibrazioni, pag

4 - 20 Il trattamento integrato dei carcinomi localmente avanzati delle ghiandole salivari Relazione ufficiale LXXVIII Congresso Nazionale S.I.O. Rimini, Maggio Il trattamento integrato dei carcinomi localmente avanzati della laringe, Relazione ufficiale LXXVIII Congresso Nazionale S.I.O. Rimini, Maggio Epidemiology in otosclerosis surgery Atti 2 nd International Meeting in Audiology for Mediterranean Country, Salonicco Indicazioni e tecniche dello smontaggio rimontaggio dello scheletro del viso nella patologia neoplastica maligna dell etmoide. Atti Congresso I tumori maligni dell etmoide XV Congresso AOOI L otite secretiva nell infanzia Termalismo oggi Postsurgical recurrence of nasal and paranasal polyps: experience with an alternative therapeutic approach, XIV Congress of European Rhinologic Society Prototipo di una apparecchiatura per il training diagnostico terapeutico nella 4

5 laser microchirurgia laringea in Laser applications in medicine and surgery 3rd world congress, Bologna Classificazione delle fratture orbitarie in Chirurgia della testa e del collo vol 9, Trattamento con acido ialuronico delle perforazioni timpaniche posttraumatiche in Atti XVI Congresso Nazionale della Società Italiana di Pronto Soccorso, Proposal for an electronic system to evaluate flow throght the endotimpanic passage during tubaric insufflation in The child and environment present and future trend Ed Elsevier Excerpta Medica Principles of treatment in cranio-orbito-maxillary trauma in infancy and childhood in The child and environment present and future trend Ed Elsevier Excerpta Medica Le fratture orbito-zigomatiche: applicazione clinica di una nuova classificazione in Chirurgia Maxillo-Facciale. Iannetti G. Ed Monduzi Principi di tecnica nello smontaggio-rimontaggio dell scheletro del viso in Atti LXXX Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria, Udine Minor salivary gland malignant tumors in Atti 2 Mediterranean Congress of Oral and Maxillo-Faccial Surgery, Corfù

6 Hypopharyngeal fibrolipoma description of a case and review of the literature, Acta Otorrinolaryngol Esp, 44: 53-54, Le fratture del massiccio facciale nel paziente anziano in Il paziente anziano in ORL, Ed Pacini Patologia otologica in Il paziente anziano in ORL, Ed Pacini La decompressione microchirurgica del nervo infraorbitario in Atti Congresso Roma Lo smontaggio-rimontaggio dello scheletro del viso nelle neoplasie benigne del basicranio anteriore in Atti XVIII Congresso Italiano di Ricerche in Chirurgia, Udine Le fratture naso-orbitarie: tecnica microchirurgica transnasale di ricostruzione in Atti XVIII Congresso Italiano di Ricerche in Chirurgia, Udine Valutazione morfodinamica computerizzata della funzione labiale dopo chirurgia 6

7 43 Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ancona 28 Settembre 1 Ottobre L approccio trans-facciale all angiofibroma del rinofaringe: il lembo nasomaxillo-genieno Rivista Italiana di Chirurgia MaxilloFacciale 2: 11-15, Metodiche elettrofisiologiche nell animale da laboratorio, in I potenziali evocati uditivi Martini A e coll Ed Piccin Cap 9, Trattamento microchirurgico conservativo dei papillomi schneideriani naso-sinusali in Atti LXXXI Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria Trattamento integrato chemio-radio-chirurgico nei carcinomi localmente avanzati della VADS: il problema linfonodale in Chirurgia Maxillo-Facciale. Daller P Ed Monduzzi La tracheotomia in chirurgia maxillo-facciale in Chirurgia Maxillo-Facciale. Dallera P. Ed Monduzzi Le opzioni vascolari di scelta nella chirurgia ricostruttiva cervico-facciale con lembi liberi e svuotamento laterocervicale in: La chirurgia ricostruttiva del cavo orale e dell ipofaringe dopo ampie demolizioni Libreria Goliardica Editore, Trieste Fattori prognostici nelle recidive delle poliposi rinosinusali trattate con tecnica microchirurgica 7

8 in: 83 Congresso della Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico- Facciale, Milano Maggio Approccio microchirurgico transnasale per exeresi di osteoma etmoidoorbitario 83 Congresso della Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico- Facciale, Milano Maggio Importanza dell indagine TAC e RMN nella progettazione dell exeresi e della ricostruzione con lembi micro-chirurgici nei tumori delle parti molli dell estremo cefalico. 45 Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Perugina Ottobre Lo svuotamento laterocervicale nella chirurgia ricostruttiva con lembi liberi del distretto cervico-facciale 45 Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Perugina Ottobre Il problema delle recidive nella poliposi rinosinusale in Attualità in fisiopatologia e clinica delle vie aeree superiori Ed Valeas Reconstructive strategies in oral cancer following subtotal or total 8

9 glossectomy. J Exp Clin Cancer Res 16: , Il problema delle recidive nella poliposi rinosinusale in: La poliposi nasale, Relazione ufficiale Congresso Nazionale ORL, Saint Vincent Maggio Semeiotica radiologica del naso e dei seni paranasali in Argomenti di Otorinolaringoiatria. Ed Archimedica Torino La patologia iatrogenica nella terapia medica in: La patologia iatrogenica in ORL - Edizioni Minerva Medica Torino: , Chirurgia ricostruttiva cervico-facciale con lembi liberi Manuale interattivo - Masson Editore, 1-118, L uso della tossina botulinica nel trattamento dello scialocele, in: Le algie cranio-facciali, Lecce Tumefazione delle ghiandole salivari indotta. In: Le algie cranio-facciali, Lecce Management of parotid sialocele with botolinum toxin, Laryngoscope 109: ,

10 Tuberculous otitis Recenti Prog Med 90: , La chirurgia valvolare nel paziente anziano: tecnica aperta 86 Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale, Venezia Maggio Complicanze da terapia endodontica. Le micosi dei seni paranasali: diagnosi e terapia. Ed Monduzzi Congresso Nazionale Maxillo-Facciale Displasia fibrosa del mascellare. Tecnica originale di ricostruzione delle pareti ossee Ed Monduzzi Congresso Nazionale Maxillo-Facciale Primitive synovial sarcoma of the head and neck: presentation a case and revision of Literature Second Internatioal Congress on Malformations and Rare Tumors of Head and Neck, Avellino October Nuove Frontiere in Otorinolaringoiatria, Crema 30 Settembre - 25 Novembre XXI Congresso Interospedaliero della Provincia di Cremona su Il medico e l emergenza, Cremona 11 Novembre

11 Le otoemissioni acustiche (TEOAE) come test di screening delle ipoacusie neonatali: nostra esperienza in ORL Pediatrican 1-2, Chondrosarcoma of the nasal septum, Ann Otol Rhinol Laryngol 110: , Clinical and prognostic significance of the expression of egf-receptor, cd44, Cyclin D1, bcl-2 in squamous cell carcinoma of the oral cavity Virchows Archiv 439 (3): , Immunohistochemical analysis of ki-67, p53, cyclin D1, bcl-2, EGFR, CD 34, CD 44 in oral cavity squamous cell carcinomas Journal of Surgical Oncology 78 (1): 64, Nuovi orientamenti terapeutici nel trattamento della rinoliquorrea Annali Italiani di Chirurgia, Vol. LXXII Suppl. 1: 196, Urgenze in chirurgia: visione dello specialista, XXII Congresso interospedaliero della Provincia di Cremona, 27 Ottobre Il laser a diodi nel trattamento della rinopatia vasomotoria Ottantottesimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringologia e 11

12 Chirurgia Cervico-Facciale, Genova Maggio Emorragia spontanea sottomucosa a sede cervico-mediastinica da un voluminoso gozzo multinodulare Ottantottesimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaingologia e Chirurgia Cervico-Facciale, Genova Maggio Chirurgia impiantare avanzata. Nostra esperienza XII Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale, Napoli 6-8 Giugno Analisi immunoistochimica di ki-67, p53, ciclica D1, bcl-2, EGFR, CD34, CD44 nel carcinoma squamocellulare del cavo orale XII Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale, Napoli 6-8 Giugno Airbag et hypoacousie neurosensorielle: notre expérience Revue de Laringologie Otologie Rhinologie European Review of ENT 123 (1) : 53-54, Terapia delle lesioni penetranti del collo: nostra esperienza clinica 12

13 Minerva Chirurgica Vol. 57, N. 3: 52-53, La chirurgia oncologica demolitiva e ricostruttiva del mascellare superiore Minerva Chirurgica Vol. 57, N. 3: 109, La chirurgia delle perforazioni del setto nasale: attuali orientamenti terapeutici Minerva Chirurgica Vol. 57, N. 3: 140, La chirurgia dell orecchio medio in età pediatrica Minerva Chirurgica Vol. 57, N. 3: 140, Il lembo libero di avambraccio nelle ricostruzioni del cavo orale Minerva Chirurgica Vol. 57, N. 3: , Il trattamento delle stazioni linfatiche laterocervicali nei carcinomi del cavo orale T1-T2N0 Tumori A Journal of Experimental and Clinical Oncology Vol. 1, N. 3: 119, Sintomatologia extra-esofagea associata a reflusso gastro-esofageo nei 13

14 pazienti pediatrici Ottantanovesimo Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria (SIO), San Benedetto del Tronto Maggio Condrosarcoma della laringe: presentazione di un caso clinico e revisione della letteratura Ottantanovesimo Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria (SIO), San Benedetto del Tronto Maggio La Sindrome Rino-Sinuso-Bronchiale se esiste quali terapie? in Le terapie in patologia respiratoria Una, Nessuna, Centomila Convegno di Aggiornamento Specialistico Interdisciplinare, Crema, 5 Luglio La Visione interdisciplinare e polispecilistica della patologia cervicale, Crema, 9-30 Novembre La terapia medica e chirurgica della patologia sinusale in Attuali Orientamenti Diagnostici e Terapeutici nel Trattamento delle Sinusopatie: l Esperto Risponde, Crema 8 Maggio La malattia di Rendu-Osler-Weber o Teleangectasia Emorragica Ereditaria: l attività del Centro Regionale di Riferimento di Crema Novantesimo Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale, Roma Maggio

15 - 90 Il trattamento endoscopico dell Aspergilloma Etmoido-Sfenoidale Novantesimo Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale, Roma Maggio Doppler ultrasonographic grading of hepatic vascular malformations in hereditary hemorrhagic telengiectasia result of extensive screening Ultraschall Med 25: , High prevalence of hepatic focal nodular hyperplasia in subjects with hereditary hemorrhagic telengectasia. Ultrasound Med Biol 30: , Dizziness and vertigo evaluation in young children International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 691, Epidemiology of rhinosinusitis in young children International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 694, Nuchal fibroma in childhood: an instructive case report International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 699,

16 - 96 Atypical extraesophageal symptoms and gastroesophageal reflux in children International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 699, Sleep-disordered breathing in paediatric patients International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): , Ear abnormalities in oculo-auricolo-vertebral dysplasia: two new cases and literature review International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 707, Cranio-maxillofacial sport injuries in children International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology 68 (5): 711, Stenosis of external auditory canal in patients with external otitis: surgical treatment Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2): 370, Interdisciplinary diagnosis and treatment of hereditary hemorrhagic teleangectasia Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2):

17 475, Parotid metastasis of Merkel cell carcinoma Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2): 497, Parotid metastasis of Merkel cell carcinoma Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2): 497, Dermatofibrosarcoma protuberans of the head and neck Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2): 505, Sialodenoma papilliferum of the palate Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 18 (S2): 540, I traumi cranio-maxillo-facciali: la nostra esperienza Minerva Chirurgica Vol. 59, N. 2: 97-98, Trombosi della vena giugulare prima manifestazione di un carcinoma laringeo Minerva Chirurgica Vol. 59, N. 2: 140,

18 - 108 Trattamento delle lesioni cutanee nei pazienti in trattamento con acido acetilsalicilico Minerva Chirurgica Vol. 59, N.2: 164, I sarcomi dei tessuti molli della regione cervico-facciale: problemi diagnostici e terapeutici I Supplementi di Tumori A Journal of Experimental and Clinical Oncology Volume 3, N.5: , Strategie diagnostiche e terapeutiche nelle metastasi laterocervicali a sede primitiva ignota I Supplementi di Tumori A Journal of Experimental and Clinical Oncology Volume 3, N.5: 118, Schwannoma del plesso brachiale: problemi diagnostici e terapeutici Novantunesimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale, Torino Maggio Il linfonodo sentinella nella stadiazione del melanoma cervico-cefalico Novantunesimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale, Torino Maggio

19 - 113 La terapia chirurgica dei disturbi respiratori del sonno: la nostra esperienza in Alla Scoperta delle Apnee Ostruttive durante il sonno. Il principio dell Iceberg, Crema 29 Maggio Le otiti: dalla diagnosi alla terapia - Sala del Podestà, Soresina, 23 Settembre Tissue reconstruction after sarcoma and melanoma resection in the head and neck VII Congresso Nazionale Società Italiana di Terapie Integrate Locoregionali in Oncologia (SITILO) Trattamenti innovative e locoregionali per strategie integrate in oncologia Firenze Novembre Diagnosi della sinusite cronica: gli esami utili e quelli inutili e Le basi fisiopatologiche della cronicizzazione nelle sinusiti e le terapie mediche in Criteri di appropriatezza diagnostico-terapeutica nelle infezioni respiratorie ad andamento cronico, Crema, 8 Ottobre Novità diagnostiche e approccio terapeutico integrato alla rino-sinusite pediatrica, Crema 10 Novembre

20 - 118 Self therapy in the treatment of benign paroxysmal positional vertigo caused by cupololithiasis in the posterior semicircular canal: a new proposal IAPA 2008,XIV International Symposium in Audiological Medicine, Ferrara Settembre L approccio microscopico endonasale transetmoidale alle neoplasie orbitarie, 95 Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico- Facciale, Torino Maggio Adenoma pleomorfo gigante della parotide: presentazione di un caso clinico e revisione della letteratura. 95 Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico- Facciale, Torino Maggio La terapia medica e la terapia chirurgica della poliposi nasale in Diagnosi e terapia della poliposi nasale, Soresina 22 Novembre Il T1 Glottico in LIV Raduno Gruppo Alta Italia di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale, Torino 29 Novembre Contrast echocardiography for pulmonary arteriovenous malformations 20

21 screening: does any bubble matter? Eur J Echocardiogr 10: , La Videomediastinoscopia cervicale 96 Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico- Facciale, Rimini Maggio Le lesioni del canto interno: problemi diagnostici e ricostruttivi 96 Congresso Nazionale Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico- Facciale, Rimini Maggio Confronto tra la tonsillectomia in sospensione per dissezione con laser a diodi e quella con tecnica tradizionale: la nostra esperienza in quaderni monografici di aggiornamento dell Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani (AOI) Risultati a lungo termine della chirurgia non oncologica in ORL, pag , Verona Approcci chirurgici allo scheletro facciale ed al cavo orale in: III Corso Pratico di dissezione chirurgico-anatomica, Alicante (Spagna) 8-9 Aprile Natural history and outcome of hepatic vascular malformations in a large 21

22 cohort of patients with hereditary hemorrhagic telengectasia Dig Dis Sci 56: , Chirurgia oncologica della cute I lembi locoregionali in chirurgia ricostruttiva facciale in: IV Corso pratico di dissezione chirurgico-anatomica, Alicante (Spagna) Aprile La chirurgia tiroidea endoscopica video-assistita (MIVAT) in I Video-Forum di Chirurgia vent anni di videochirurgia miniinvasiva all Ospedale Maggiore di Crema, Crema 14 Maggio Le neoplasie laringee, in: 2 Congresso Gruppo Lombardo Otorionolaringoiatria (GLO), Darfo Boario1-2 Luglio

23 23

24 \ 24

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

I linfomi non-hodgkin

I linfomi non-hodgkin LINFOMA NON HODGKIN I linfomi non-hodgkin (LNH) sono un eterogeneo gruppo di malattie neoplastiche che tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche di una o più tappe dei processi

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it

scaricato da www.sunhope.it SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI I CLINICA NEUROLOGICA Direttore:Prof. R. Cotrufo Fisiopatologia dei disordini della sensibilità, con particolare riguardo al dolore neuropatico 2009 Organizzazione

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

CELLULITI ORBITARIE E ALTRE MALATTIE ORL DI INTERESSE OCULISTICO

CELLULITI ORBITARIE E ALTRE MALATTIE ORL DI INTERESSE OCULISTICO CELLULITI ORBITARIE E ALTRE MALATTIE ORL DI INTERESSE OCULISTICO MDA NEUROSCENZE UNITA OPERATIVA COMPLESSA ORL B. TRENTO Primario dott. F. Barbieri Nazarena Mesiano CELLULITI CELLULITI ORBITARIE ORBITARIE

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Introduzione Per eseguire un attenta dissezione nella maggior parte delle fasi operative in laparoscopia, si utilizza

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la CEFALEE Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la cefalea rappresenta l'unico sintomo di malattia)

Dettagli

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC (*risponde l infermiera / l ostetrica/ il medico) AGGIORNATO A Maggio 2009 1 CHE COSA E UN PROGRAMMA

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Indicazioni per la certificazione

Indicazioni per la certificazione Il nuovo modello per la certificazione delle cause di morte: peculiarità e indicazioni per una corretta certificazione Indicazioni per la certificazione Stefano Brocco Coordinamento del Sistema Epidemiologico

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori,

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori, melanoma Il melanoma è il tumore che nasce dai melanociti, cellule responsabili della colorazione della pelle e che si trovano nello strato più profondo 2 dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile Le cause più frequenti nelle diverse fasce d età Le indicazioni sulle singole cause citate nel capitolo precedente si riferivano a tutte le persone affette da epilessia, senza tener conto dell età delle

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

COMUNICAZIONE E IMMAGINE

COMUNICAZIONE E IMMAGINE COMUNICAZIONE BLZ E IMMAGINE La Neurofisiologia Elettromiografia Elettroencefalogramma Potenziali Evocati m IRCCS MultiMedica m1 1 2 Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Milanese, 300

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST?

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? Informazioni sui percorsi di approfondimento diagnostico e di cura PROGRAMMA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI Coordinamento editoriale e di redazione:

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Baglietto Maria Giuseppina Data di nascita 28/10/1959. Dirigente ASL I fascia - Neuropsichiatria Infantile

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Baglietto Maria Giuseppina Data di nascita 28/10/1959. Dirigente ASL I fascia - Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Baglietto Maria Giuseppina Data di nascita 28/10/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ISTITUTO GIANINA GASLINI Dirigente ASL

Dettagli

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE Premessa Obiettivo delle presenti linee-guida è fornire indirizzi per la organizzazione della rete dei servizi di riabilitazione

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere La Rete Oncologica Piano di Riorganizzazione della Rete - La rete Oncologica della Regione Lazio Piano di riorganizzazione

Dettagli

La scheda deve essere compilata dal medico Riabilitatore Respons abile del caso (e/o Borsista) Denominazione Struttura. Ospedale. UO 1.

La scheda deve essere compilata dal medico Riabilitatore Respons abile del caso (e/o Borsista) Denominazione Struttura. Ospedale. UO 1. Allegato 4: scheda di rilevazione dat i della persona con lesione midollare La scheda deve essere compilata nei casi in cui la persona venga ricoverata in Unità Spinale o Centro di Riabilitazione in occasione

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 A cura di: Intermedia editore Via Malta 12/B 25124 Brescia Tel. 030.226105 fax. 030.2420472 intermedia@intermedianews.it www.medinews.it

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

La dimensione etica nella riabilitazione: criteri e norme di orientamento - 1996 - Bosisio Parini (Lc)

La dimensione etica nella riabilitazione: criteri e norme di orientamento - 1996 - Bosisio Parini (Lc) Corrssii perr operrattorrii delllle ssedii de La Nossttrra Famiiglliia A n n o 1 9 9 4 Corso di aggiornamento per insegnanti della scuola elementare La relazione educativa tra insegnante e alunno 1994

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

TERME DI BOARIO LA SALUTE VIEN DALL ACQUA. manuale di cure mediche alle Terme

TERME DI BOARIO LA SALUTE VIEN DALL ACQUA. manuale di cure mediche alle Terme TERME DI BOARIO LA SALUTE VIEN DALL ACQUA manuale di cure mediche alle Terme TERME DI BOARIO PREMIO QUALITÀ ACQUA TERMALE Il CERAM, Centro Europeo di Ricerca Acque Minerali, a seguito di un accurato studio

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA Approccio razionale dal territorio al PS Dr. Giorgio Bonari 118 LIVORNO LA RESPIRAZIONE CO2 O2 LA RESPIRAZIONE 1) Pervietà delle vie aeree 2) Ventilazione 3) Scambio Alveolare

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli