COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale"

Transcript

1 COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Unità Operativa Concorsi e Assunzioni Avviso Pubblico per la copertura di n. 2 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo, Categoria D1, mediante mobilità esterna ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 165/2001. IL DIRIGENTE Visto il Piano del fabbisogno di personale per il triennio 2010/2012, approvato con Deliberazione di G.C. n. 203 del ; Dato atto che nel suddetto piano è prevista, per l'annualità 2010, una sufficiente disponibilità per la copertura di personale in Categoria D1, nell'ambito della quale si ritiene di dover destinare n. 2 posti all'acquisizione di personale col profilo professionale di Istruttore Direttivo Amministrativo; Visto l articolo 30 del Decreto Legislativo n. 165/2001; Visto il vigente Regolamento di mobilità volontaria esterna del Comune di Cagliari approvato con Deliberazione di G.C. n. 725 del ; In esecuzione della determinazione n del RENDE NOTO Articolo 1 INDIZIONE BANDO E indetto un avviso di mobilità esterna per la copertura di n. 2 posti a tempo indeterminato di Istruttore Direttivo Amministrativo, Cat. D1, ai sensi dell art.30 del D.Lgs. n. 165 del e successive modificazioni e integrazioni e del vigente Regolamento di mobilità volontaria esterna del Comune di Cagliari. Articolo 2 CRITERI PER LA COPERTURA DEI POSTI Al fine di addivenire alla scelta dei lavoratori da assumere si procederà ad una selezione per titoli e per colloquio con le modalità previste dal Regolamento di mobilità volontaria esterna. Il colloquio sarà effettuato anche qualora vi sia una sola domanda utile per la professionalità ricercata. Articolo 3 REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Possono partecipare alla presente selezione i dipendenti di altre amministrazioni in servizio a tempo indeterminato con una esperienza lavorativa, alla data di scadenza del bando, di almeno

2 12 (dodici) mesi nella medesima categoria e medesimo profilo professionale rispetto al posto da ricoprire, in possesso di LAUREA in Giurisprudenza o Discipline Economiche e Sociali o Economia e Commercio o Economia Politica o Scienze Statistiche ed Economiche o Scienze Economiche o Scienze Politiche o Scienze dell'amministrazione o Scienze Statistiche ed Attuariali o Scienze Economiche e Bancarie o Sociologia o Economia Aziendale. Articolo 4 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Gli interessati in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente dovranno presentare domanda in carta semplice, secondo il fac-simile allegato. A pena di nullità, le domande dovranno pervenire all Ufficio Protocollo del Comune entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando all Albo Pretorio del Comune di Cagliari e sul sito INTERNET del Comune di Cagliari Si precisa che anche le domande spedite a mezzo del servizio postale dovranno comunque, a pena di nullità, pervenire all Ufficio Protocollo del Comune entro il suddetto termine di 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando all Albo Pretorio del Comune di Cagliari e sul sito INTERNET del Comune di Cagliari Nella domanda, datata e sottoscritta (pena la nullità della stessa), indirizzata al Comune di Cagliari, Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale, Via Roma 145, i candidati dovranno dichiarare: 1. le generalità, stato civile, residenza e situazione familiare; 2. l ente di appartenenza e la categoria e il profilo professionale posseduto; 3. il possesso dei requisiti previsti dal bando; 4. ogni altro elemento utile ai fini della redazione della graduatoria; 5. l autorizzazione al trattamento dei dati personali nel rispetto del D. Lgs. n. 196/2003. I candidati dovranno produrre, unitamente alla domanda di partecipazione: il nulla osta al trasferimento per mobilità da parte dell Amministrazione di provenienza. Il suddetto nulla osta costituisce condizione essenziale per la partecipazione alla selezione; il Curriculum professionale, datato e sottoscritto; ogni altro elemento utile al fine della redazione della graduatoria. Articolo 5 VALUTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande di mobilità verranno valutate dal Dirigente del Servizio Personale sulla base dei seguenti elementi debitamente documentati: a) curriculum professionale; b) anzianità di servizio; c) situazione familiare. Il punteggio massimo attribuibile ai titoli, pari a 40 punti, è ripartito come segue: a) Curriculum professionale massimo punti 7 b) Anzianità di servizio massimo punti 6 (1,20 per ogni anno di servizio, 0,10 per ogni mese di servizio o per frazione superiore a 15 giorni) c) Situazione familiare: massimo punti 27

3 c1. avvicinamento al proprio nucleo familiare ovvero al luogo di residenza o domicilio c2. carico familiare in rapporto al numero dei figli c3. unico genitore con figli a carico c4. malattia propria o di stretto familiare c5. genitore/i ultrasessantacinquenni conviventi c6. nucleo familiare con portatore di handicap punti 1 in caso di distanza da 40 a 60 km punti 2 in caso di distanza da 61 a 100 km punti 4 in caso di distanza oltre i 100km punti 7 nel caso in cui la sede di lavoro del richiedente sia posta fuori dalla Sardegna punti 2,5 per ogni figlio punti 5 punti 6 punti 2 punti 5 Il punteggio di cui ai punti c2), c3), c4), c5), c6) è attribuito solo in presenza della condizione c1). Nell ipotesi in cui il richiedente goda dei benefici previsti dalla normativa in materia di tutela dei portatori di handicap in situazione di gravità (legge 5 febbraio 1992, n. 104, art. 33 e D. Lgs. 26 marzo 2001, n. 151, artt. 33 e 42) e che la sua domanda di mobilità sia motivata ai sensi della predetta normativa, si attribuirà - in luogo della valutazione di cui ai punti c2), c3), c4), c5), c6) - il punteggio di 20 punti. I suddetti 20 punti verranno attribuiti solo in presenza della condizione c1) e verranno sommati ai punti ottenuti a seguito della valutazione della condizione c1) medesima. La distanza Z è calcolata secondo la seguente formula: X-Y = Z. X= Km. Intercorrenti tra il luogo di residenza o domicilio del dipendente o nucleo familiare e sede di lavoro; Y = Km intercorrenti tra il luogo di residenza o domicilio del dipendente o nucleo familiare e sede di lavoro richiesta. Articolo 6 MODALITA DI SVOLGIMENTO DEL COLLOQUIO Il colloquio è finalizzato alla verifica del possesso dei requisiti attitudinali e professionali richiesti per il posto da coprire ed è effettuato a cura del medesimo soggetto di cui all'art. 5. Il punteggio massimo attribuibile a ciascun candidato a seguito dell'espletamento del colloquio è pari a 20 punti. Nella valutazione del colloquio si dovrà tener conto dei seguenti elementi di valutazione: 1. preparazione professionale specifica; 2. grado di autonomia nell esecuzione del lavoro; 3. conoscenza di tecniche di lavoro o di procedure predeterminate necessarie all esecuzione del lavoro; 4. capacità di individuare soluzioni innovative rispetto all attività svolta. Viene collocato utilmente nella graduatoria il candidato che avrà ottenuto nel colloquio un punteggio non inferiore a 14 punti. I candidati saranno convocati per il colloquio che si svolgerà nel giorno stabilito dal Dirigente responsabile della selezione. Ultimata la procedura selettiva il Dirigente responsabile della selezione formula la graduatoria di merito e trasmette all Ufficio competente i verbali dei propri lavori e tutto il materiale relativo alla procedura selettiva. Il Dirigente del Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale procede, previo

4 accertamento della regolarità della procedura selettiva in relazione a quanto previsto dal Regolamento per la mobilità volontaria esterna, all approvazione dei verbali e della graduatoria nonché alla pubblicazione all Albo Pretorio e sul sito Internet dell Ente. Per il personale trasferito per mobilità sussiste l obbligo di permanenza nell Ente per un periodo di due anni decorrenti dalla data di efficacia della cessione del contratto di lavoro. Articolo 7 ALTRE INFORMAZIONI L'assunzione è subordinata al fatto che non sia intervenuta l'assegnazione di personale ai sensi e nei termini del comma 2 dell'art. 34 bis del D. Lgs. 165/2001 ed, ovviamente, al fatto che vi sia un numero sufficiente di candidati idonei in graduatoria a seguito dell'espletamento della presente procedura selettiva. Questa Amministrazione si riserva, comunque, di procedere o meno all assunzione dei candidati che risulteranno vincitori, tenuto conto di eventuali limiti e divieti stabiliti da norme di legge e dal persistere delle esigenze di servizio che hanno determinato la pubblicazione del bando di mobilità volontaria esterna. L Amministrazione comunale si riserva, inoltre, la facoltà di prorogare o di non dar corso alla procedura in oggetto. Questa Amministrazione si riserva, altresì, di bandire un concorso pubblico per la copertura dei posti residui disponibili, qualora non sia intervenuta l'assegnazione di personale ai sensi e nei termini del comma 2 dell'art. 34 bis del D. Lgs. 165/2001 e non vi sia un numero sufficiente di candidati idonei in graduatoria a seguito dell'espletamento della procedura di mobilità volontaria bandita col presente atto. Per quant altro non previsto nel presente bando si rimanda alla vigente normativa in materia e al Regolamento per la mobilità volontaria del Comune di Cagliari, approvato con Deliberazione di G.C. n. 725 del ; Ogni altra informazione relativa al presente Bando può essere richiesta al Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Ufficio Concorsi e Assunzioni del Comune di Cagliari, Tel. 070/ ; IL DIRIGENTE Dott.ssa Francesca Brundu (firmato in originale)

5 AL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ORGANIZZATIVO E GESTIONE DEL PERSONALE DEL COMUNE DI CAGLIARI VIA ROMA, CAGLIARI l sottoscritta/o con riferimento all avviso di mobilità approvato con Determinazione Dirigenziale n del CHIEDE di partecipare alle selezioni per l eventuale assunzione tramite mobilità esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 per la copertura di n. 2 posti a tempo indeterminato di Istruttore Direttivo Amministrativo, Cat. D1. A tal fine, ai sensi dell art. 46 del D.P.R n.445, consapevole delle sanzioni penali previste dalla suddetta legge, dichiara sotto la propria responsabilità: 1) di essere nato/a a il, di essere residente a c.a.p., Via n., Telefono, Indirizzo , Stato civile ; 2) di prestare attività lavorativa a tempo indeterminato presso l Ente con il profilo professionale di Istruttore Direttivo Amministrativo con una esperienza lavorativa alla scadenza del bando di almeno dodici mesi in categoria e profilo uguale ( Istruttore Direttivo Amministrativo, Cat. D1 ); 3) di avere (eventualmente ) prestato in precedenza la propria attività lavorativa presso le seguenti Pubbliche Amministrazioni nel profilo professionale categoria nei seguenti periodi: (indicare con precisione) ; 4) di essere consapevole che la copertura del posto è condizionata, oltre che al possesso del nulla osta dell amministrazione di appartenenza, alla necessità di avvicinamento al proprio nucleo familiare ovvero al luogo di residenza o domicilio. A tal fine dichiara di trovarsi nella seguente situazione (barrare la casella che interessa): di avere n. figli (punti 2,5 per ogni figlio); unico genitore con figli a carico (punti 5); malattia propria o di stretto familiare (punti 6); genitore/i ultrasessantacinquenni conviventi (punti 2); nucleo familiare con portatore di handicap (punti 5); che la distanza chilometrica è pari a Km. (calcolata secondo la seguente formula Z= X-Y dove X= Km. intercorrenti tra luogo di residenza o domicilio del dipendente o nucleo familiare e la sede di lavoro, Y= Km intercorrenti tra il luogo di residenza o domicilio del dipendente o nucleo familiare e sede di lavoro richiesta).

6 Allega i seguenti documenti: nullaosta dell Amministrazione di provenienza; certificazione attestante i servizi prestati presso la Pubblica Amministrazione; curriculum professionale (titoli accademici o di studio, corsi di perfezionamento ed aggiornamento e tutto quanto concorra all arricchimento professionale in rapporto al posto da ricoprire), datato e sottoscritto; ogni altro elemento utile al fine della redazione della graduatoria. Si autorizza il trattamento dei dati personali contenuti nel presente modulo nel rispetto del D. Lgs. n. 196/2003. Data Firma (esente da autenticazione ex art. 39 D.P.R. 28/12/2000, n. 445) N.B.: La firma è obbligatoria, a pena di nullità della domanda. Eventuale recapito se diverso dalla residenza: via, n., comune, telefono, . Scadenza 9 settembre 2010

Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo. Regolamento per la mobilità esterna

Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo. Regolamento per la mobilità esterna Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo Regolamento per la mobilità esterna Art. 1-Principi generali 1. Il presente regolamento riguarda i criteri e le modalità per l attuazione dei trasferimenti di personale

Dettagli

COMUNE DI PORCARI. IL RESPONSABILE SERVIZIO AA.GG.LL.AA. Dott.ssa Barbara Ceragioli

COMUNE DI PORCARI. IL RESPONSABILE SERVIZIO AA.GG.LL.AA. Dott.ssa Barbara Ceragioli Avviso Pubblico per la copertura di n. 1 posto di istruttore amministrativo categoria C - posizione economica C1, mediante mobilità esterna, ai sensi dell art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001, a tempo pieno

Dettagli

Determinazione n 4372 / 2013 del 17/05/2013

Determinazione n 4372 / 2013 del 17/05/2013 COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane e Politiche del Lavoro Unità Operativa Concorsi e Assunzioni assunzioni.personale@comune.cagliari.it Avviso Pubblico

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA COMUNE DI DISO PROVINCIA DI LECCE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA (approvato con deliberazione G.C. n. 71 del 18.09.2012) Art. 1 Principi

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 73 del 09.04.2009 e modificato con deliberazioni della

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE (autista scuolabus) - CAT. GIURIDICA B3, SETTORE LAVORI PUBBLICI TRASPORTO SCOLASTICO - LA

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri Regionali

COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri Regionali COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri Regionali Unità Operativa Dotazione Organica, selezioni, trattamento giuridico del dipendente assunzioni.personale@comune.cagliari.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA (approvato con deliberazione di G.P. n. 254 del 07/10/2010, parzialmente modificato con deliberazione di G.P. N. 214 del 04/08/2011) 1 INDICE ART. 1 - Principi Generali.....

Dettagli

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO Servizio Personale AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITÀ ESTERNA (PASSAGGIO DIRETTO TRA AMMINISTRAZIONI) IL DIRIGENTE In conformità a quanto stabilito dal REGOLAMENTO

Dettagli

) EX ART.30 D.LGS.165/2001 PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C

) EX ART.30 D.LGS.165/2001 PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C COMUNE DI FORNOVO DI TARO PROVINCIA DI PARMA Piazza Libertà, 11 Tel. 0525/400611-4006 15 Fax 0525/30310 e-mail: UFFDELIB@comune.fornovo-di-taro.pr.it Codice Fiscale 00322400342 AVVISO PUBBLICO DI PASSAGGIO

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO PROT. N. 101162 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/ Fax. 059/ Ufficio personale

COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/ Fax. 059/ Ufficio personale COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO Provincia di Modena Piazza Roma n. 2 -Tel. 059/936725 - Fax. 059/936706 Ufficio personale Prot. n. 8896 Lì, 22/06/2012 In allegato alla presente si trasmette il seguente

Dettagli

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI 2pg Avviso di mobilità esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 e dell art. 49 del D.lgs. 150/2009, per la copertura di n. 1 posto nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Area Tecnico

Dettagli

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 AREA CONTABILE Settore Ragioneria - Personale Prot. n. 7756 Bosco

Dettagli

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA, MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE, DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA B (Posizione economica

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 95266 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA C

AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA C www.comune.bottanuco.bg.it mail: comune.bottanuco@tin.it p.e.c. : comune.bottanuco@postecert.it AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI

REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI Adottato con la Deliberazione della G.C. n. 53 del 05.04.2017 1 Indice - Art. 1 - Ambito di applicazione - Art.

Dettagli

COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP C.F./P.I

COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP C.F./P.I COMUNE DI ALMENNO SAN BARTOLOMEO Provincia di Bergamo Via IV Novembre, n. 66 CAP. 24030 C.F./P.I. 00334080165 IL RESPONSABILE DELL AREA III ECONOMICO/FINANZIARIA/TRIBUTI Servizio Gestione del Personale

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA. Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA. Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. Approvato con deliberazione di G.C. n. 11 del 10 febbraio

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE Deliberazione G. C. n. 23 del 21.02.2017 REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE INDICE Art. 1 Premessa pag. 3 CAPO I Art. 2 Mobilità volontaria in entrata pag.

Dettagli

BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE

BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE Visto l articolo 30 del

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

LA RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI C O M U N E D I M O G L I A Provincia di Mantova Sede Legale: Piazza Matteotti n. 2 Sede Provvisoria: Piazza G. Di Vittorio n. 2 46024 Moglia (MN) P. Iva: 00216270207 - Cod. Fisc: 00261470207 Tel.: 0376/511411

Dettagli

C O M U N E D I B R U I N O

C O M U N E D I B R U I N O AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO (CAT. C Ccnl 31/03/1999) A TEMPO PIENO TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 19 Settembre 2014 La Responsabile

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE COMUNE DI SERRACAPRIOLA (Provincia di Foggia) Via dei Pozzi Avellana 71010 Serracapriola (FG) c.a.p. 71010 tel. 0882/680225 fax 0882/681013 Prot. 8173 Serracapriola lì 09/08/2010 IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ARTICOLO 1 AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente regolamento riguarda i criteri e le modalità per

Dettagli

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AI DISABILI (LEGGE 68/99)

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AI DISABILI (LEGGE 68/99) COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI NR. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROF.LE SERVIZI AMMINISTRATIVI CAT. GIURIDICA B3 MEDIANTE PASSAGGIO

Dettagli

COMUNE DI CONA Provincia di Venezia

COMUNE DI CONA Provincia di Venezia ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO E DEMOGRAFICO N. 76 del 23.11.2011 COMUNE DI CONA Provincia di Venezia AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA,

Dettagli

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO Servizio Personale AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITÀ ESTERNA (PASSAGGIO DIRETTO TRA AMMINISTRAZIONI) IL DIRIGENTE In conformità a quanto stabilito dal REGOLAMENTO

Dettagli

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr.

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. REGIONE BASILICATA SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. Riservato ai lavoratori centralinisti non vedenti di cui alla L. n. 113/85

Dettagli

Regolamento per la mobilità esterna volontaria

Regolamento per la mobilità esterna volontaria Comune di Ardore Provincia di Reggio Calabria Regolamento per la mobilità esterna volontaria Approvato con deliberazione della Commissione Straordinaria n. 42 del 05/11/2013; Pubblicato all Albo Pretorio

Dettagli

Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO

Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Approvato con delibera di G.C. n. 60 del 30-06-2010 ART. 1 PRINCIPI E FINALITA 1. Ai fini del presente regolamento si intende per mobilità

Dettagli

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA Il Comune di Pontassieve intende procedere alla verifica di disponibilità di personale appartenente alla Pubblica Amministrazione in servizio di ruolo, ovvero a

Dettagli

COMUNE DI ROCCAMANDOLFI PROVINCIA DI ISERNIA Tel Fax P. IVA C.F

COMUNE DI ROCCAMANDOLFI PROVINCIA DI ISERNIA Tel Fax P. IVA C.F COMUNE DI ROCCAMANDOLFI Provincia di ISERNIA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA, MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA EX ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO 165/2001, DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO (36 ORE

Dettagli

C O M U N E D I S U E L L I

C O M U N E D I S U E L L I C O M U N E D I S U E L L I PROVINCIA DI CAGLIARI Piazza Municipio n. 1 09040 SUELLI 070988015/988037 070988353- e-mail: protocollo.suelli@legalmail.it www.comunesuelli.it Avviso Pubblico per la copertura

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA B 3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA Documento allegato come parte integrante e sostanziale alla deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 138 del 10 dicembre 09 REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DIREZIONE

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria CRITERI PER LA MOBILITA' VOLONTARIA Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 70 del 13/04/2010 e modificato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 37

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE CATEGORIA C.1. IL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE Vista

Dettagli

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 01 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NELLA CATEGORIA D, PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI PROT. N. 63572/2017 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAT. D3 MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE Deliberazione G. C. n. 784 del 23 dicembre 2010 REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE INDICE Art. 1 Premessa pag. 3 CAPO I Art. 2 Mobilità volontaria in entrata

Dettagli

COMUNE DI CAMBIANO. Provincia di Torino

COMUNE DI CAMBIANO. Provincia di Torino COMUNE DI CAMBIANO Provincia di Torino REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI 1 - Art. 1 - Ambito di applicazione 3 - Art. 2 - Principi generali 3 -

Dettagli

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA Art. 1 Fonti normative 1. Il presente Regolamento ha come obiettivo la disciplina dell istituto della mobilità volontaria, ai sensi dell art. 30 del Decreto

Dettagli

BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari Piazza Municipio n. 1, 09024 Nuraminis (CA), Telefono 0708010060, Fax 0708010061, Partita Iva 01043690922, ragioneria@comune.nuraminis.ca.it BANDO DI MOBILITÀ

Dettagli

COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia

COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia CF/ 0008 946 008 3 Via S.Francesco, 441 - CAP 18018 - Tel. 0184/476222 - Fax 0184/477200 http://www.taggia.it E-mail:info@comune.taggia.im.it AVVISO PUBBLICO PER LA

Dettagli

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Via C.A. Dalla Chiesa, 1-86042 Campomarino Telef.: 0875-5311 - Fax: 0875-530004 - C.F.: 82004690705 P.Iva: 0022515070 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO, CATEGORIA D, PRESSO L AREA TECNICA DELL

Dettagli

BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITA VOLONTARIA ACQUISIZIONE DOMANDE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001, CAT. B, PROFILO ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITA VOLONTARIA ACQUISIZIONE DOMANDE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001, CAT. B, PROFILO ASSISTENTE AMMINISTRATIVO BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITA VOLONTARIA ACQUISIZIONE DOMANDE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001, CAT. B, PROFILO ASSISTENTE AMMINISTRATIVO IL DIRIGENTE AREA QUALITA AMMINISTRATIVA RENDE NOTO Che

Dettagli

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Città di Cantù (CO) Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Piazza Parini, 4 22063 Cantù (CO) Tel. 031/7171 Fax 031/717362 e-mail: personale@comune.cantu.co.it BANDO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO

Dettagli

COMUNE DI PORTULA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO

COMUNE DI PORTULA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO COMUNE DI PORTULA BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO- CONTABILE PART-TIME 50% - CATEGORIA GIURIDICA C IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI Prot. n. 334 CHIAMPO, 12.05.2017 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI INFERMIERE PROFESSIONALE Cat. C - CCNL

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE PROVINCIA DI BARI C.F. e Partita IVA REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE PROVINCIA DI BARI C.F. e Partita IVA REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE PROVINCIA DI BARI C.F. e Partita IVA 00878940725 REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA Approvato con delibera di Giunta Comunale n. 63 del 03.06.2010

Dettagli

Unione dei Comuni della Val di Bisenzio

Unione dei Comuni della Val di Bisenzio AVVISO PUBBLICO PER L'EVENTUALE COPERTURA MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PER UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT C PRESSO IL COMUNE DI CANTAGALLO IL RESPONSABILE

Dettagli

Città di LONATO del GARDA

Città di LONATO del GARDA Città di LONATO del GARDA Provincia di Brescia AREA AMMINISTRATIVA Settore Personale AVVISO SELEZIONE MOBILITA VOLONTARIA RISERVATA AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA (PROVINCE E CITTA METROPOLITANE)

Dettagli

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 PROT. N. 102978 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI NEL PROFILO PROFESSIONALE DI "ISTRUTTORE TECNICO E POSIZIONE DI LAVORO DI GEOMETRA CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Comune di San Giovanni in Persiceto Provincia di Bologna Corso Italia, n. 70, 40017 San Giovanni in Persiceto Servizio Gestione Risorse Umane tel. 051/6812722-3-4-5-7 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA

Dettagli

COMUNE DI QUISTELLO. Provincia di Mantova

COMUNE DI QUISTELLO. Provincia di Mantova . COMUNE DI QUISTELLO Provincia di Mantova AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO (36/36) E INDETERMINATO DI AGENTE DI

Dettagli

COMUNE DI MONTELABBATE Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI MONTELABBATE Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI MONTELABBATE Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE CATEGORIA GIURIDICA

Dettagli

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano AREA AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

Il Responsabile dell Area

Il Responsabile dell Area COMUNE DI VILLA SANT'ANTONIO Provincia di Oristano Via Maria Doro n. 5 C.A.P. 09080 - tel. 0783/964017-0783/964146 fax 0783/974138 email comunevsa@libero.it Prot. n. 2626/I Area amministrativa INDIZIONE

Dettagli

COMUNE DI BOLZANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI BOLZANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Prot. n. 8850 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N 1 POSTO DI CAT. B 3 GIURIDICO COLLABORATORE TECNICO OPERAIO PROFESSIONALE AREA TECNICA SCADENZA PRESENTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 58165 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI "COLLABORATORE SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO ADDETTO ASSISTENZA DI BASE OPERATORE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE 2/6 CONSIGLIO REGIONALE D ABRUZZO REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SERRA DE' CONTI

COMUNE DI SERRA DE' CONTI REGOLAMENTO DISCIPLINA CRITERI PER LA MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE (approvato con deliberazione G.M. 135 del 25.10.2010) Art.1 PRINCIPI GENERALI 1.Ai sensi art.33 D.lgs. 29/93, così come modificato dall

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI PROT. N. 135155 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO cat. D1 MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ( Art. 30 comma 1 D.lgs. n.165/01) PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI: - N. 2 POSTI DI CATEGORIA D (POSIZIONE GIURIDICA D1) PROFILO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA p_ca.prca.registro UFFICIALE.I.0026654.25-05- 2015.h.09:09 Prot. n. 1395 COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA Piazza G. Marconi, 57-35023 Bagnoli di Sopra (PD) / C.F. e P. I.V.A. 00698340288

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO

COMUNE DI SANSEPOLCRO COMUNE DI SANSEPOLCRO PROVINCIA DI AREZZO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI VIGILE URBANO - CATEGORIA C IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI PORTULA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

COMUNE DI PORTULA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE COMUNE DI PORTULA BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAPO CANTONIERE/AUTISTA SCUOLABUS- SERVIZIO TECNICO-MANUTENTIVO - CATEGORIA GIURIDICA B 3 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO In esecuzione della determinazione n. 171/C.01/09 del 25.9.2009 è indetta selezione interna riservata

Dettagli

COMUNE DI SANT AMBROGIO DI VALPOLICELLA PROVINCIA DI VERONA Affari Generali- Ufficio Personale

COMUNE DI SANT AMBROGIO DI VALPOLICELLA PROVINCIA DI VERONA Affari Generali- Ufficio Personale Prot.2011 /6363 lì 20/05/2011 A tutti i Comuni della Provincia di Verona LORO INDIRIZZI EMAIL - AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER UN POSTO DI CATEGORIA GIURIDICA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE CULTURALE

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE CULTURALE PROT. N. 153180 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE CULTURALE POSIZIONE DI LAVORO DI ISTRUTTORE BIBLIOTECARIO CAT. C MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI PROT. N. 37547 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE TECNICO POSIZIONE DI LAVORO PERITO TECNICO cat. C MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTI (PROVINCIA DI SASSARI) Ufficio Tecnico Comunale

COMUNE DI CHIARAMONTI (PROVINCIA DI SASSARI) Ufficio Tecnico Comunale AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CAT. C - POSIZIONE GIURIDICA C1, A TEMPO PART TIME 50% - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI.

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI. ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO cat.

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI. ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO cat. PROT. N. 123861 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO cat. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Piazza Indipendenza, 1 c.a.p. 30020 - Tel. 0421/324440 fax 0421/324397 P.I./C.F.: 00617460274 www.torredimosto.it *** AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell

Dettagli

UNIONE COLLI MANTOVANI Provincia di Mantova

UNIONE COLLI MANTOVANI Provincia di Mantova OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C1 A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30 MARZO 2001,

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA D3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI TAGLIACOZZO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI TAGLIACOZZO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE COMUNE DI TAGLIACOZZO PROVINCIA DELL AQUILA REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE (approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 199 del 18.09.2014) Art. 1 Principi generali 1. Il presente

Dettagli

(Prov. di Cremona) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE (CATEGORIA C) PRESSO IL

(Prov. di Cremona) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE (CATEGORIA C) PRESSO IL Prot. 8012 COMUNE DI CASTELLEONE (Prov. di Cremona) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE (CATEGORIA C) PRESSO IL SETTORE N. 6: POLIZIA LOCALE E CONTROLLO

Dettagli

N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PRESSO IL DISTRETTO F/4 SEDE DI CAPENA;

N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PRESSO IL DISTRETTO F/4 SEDE DI CAPENA; AZIENDA USL RM F UOC PERSONALE DIPENDENTE UFFICIO CONCORSI REGIONE LAZIO E indetto avviso di mobilità volontaria, in applicazione del Regolamento per la mobilità interna del comparto art. 18 CCNL 99/01

Dettagli

P R O V I N C I A D I P A R M A

P R O V I N C I A D I P A R M A COMUNE DI LANGHIRANO COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI P R O V I N C I A D I P A R M A Ufficio Associato Gestione Risorse Umane Tel. 0521351251-0521351213 Fax 0521858240 E-mail:s.piovani@comune.langhirano.pr.it

Dettagli

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI PROT. N. 153182 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "ISTRUTTORE INFORMATICO CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: Reg. nr /2016 del 23/08/2016 COMUNE DI MODENA

COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: Reg. nr /2016 del 23/08/2016 COMUNE DI MODENA COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: 18022013 - Reg. nr.0005131/2016 del 23/08/2016 PROT. N. 121644 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE

Dettagli

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron REGIONE PIEMONTE Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron PROVINCIA DI BIELLA SERVIZIO RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di

Dettagli

COMUNE DI CERTALDO Provincia di Firenze Ufficio Personale ******************

COMUNE DI CERTALDO Provincia di Firenze Ufficio Personale ****************** AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Ai sensi dell art.30 del D.Lgs. n.165 del 30/03/2001 Il Dirigente Responsabile del Settore Affari Generali Visto l art.30 del decreto legislativo 30/03/2001 n.165; Vista la

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI PALAZZO ADRIANO PROVINCIA DI PALERMO REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA, EX ART. 30 D. LGS. N. 165/2001 E S.M.I. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N 1 POSTO DI CAT. C ISTRUTTORE TECNICO

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N 1 POSTO DI CAT. C ISTRUTTORE TECNICO Comuni di Asigliano Veneto, Orgiano, Pojana Maggiore, Sossano Via Roma, 9 36040 ORGIANO (VI) C.f./P.i. 3439100243 tel. 0444/874038 fax. 0444/888640 protocollo@unionecomunibassovicentino.it www.unionecomunibassovicentino.it

Dettagli

COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER IL PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE - MOBILITÀ ESTERNA

COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER IL PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE - MOBILITÀ ESTERNA COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER IL PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE - MOBILITÀ ESTERNA Approvato con atto G.C. n. 91 del 10.11.2014 SOMMARIO: Articolo

Dettagli

Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI

Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI Il Dirigente del Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA (EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001)

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA (EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA (EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001) Allegato sub A) alla deliberazione di Giunta Comunale n. 169 del 10.10.2012 Articolo 1 Oggetto del

Dettagli