Luci di cortesia alla chiusura e/o apertura della vettura attraverso antifurto o telecomando della chiave originale.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Luci di cortesia alla chiusura e/o apertura della vettura attraverso antifurto o telecomando della chiave originale."

Transcript

1 Luci di cortesia alla chiusura e/o apertura della vettura attraverso antifurto o telecomando della chiave originale. I materiali occorrenti sono: - 1 timer 12V (guida realizzata sulla base di un timer per plafoniere alfa 155 o lancia delta) - 2 porta relè con relè - 3 diodi 1N4004 oppure 1N qualche rubatensione Il timer che si trova facilmente sotto il divano posteriore di una alfa 155 o lancia delta è costituito dai seguenti fili a cui siamo interessati (procedendo da sinistra verso destra): 1) Vuoto 2) Azzurro/rosso (positivo sotto chiave per spegnimento temporizzatore) 3) Vuoto

2 4) Vuoto 5) Rosso (positivo) 6) Rosso 7) Nero (negativo) 8) Rosso/verde 9) Bianco/nero (segnale temporizzato) 10) Azzurro/nero (segnale accensione del temporizzatore) Il principio di funzionamento è il seguente: si collega il positivo della posizione 5 ad un positivo fisso da batteria, il filo massa della pos. 7 ad un negativo fisso, il filo azzurro/rosso della pos. 2 ad un positivo sotto chiave, il filo bianco/nero ad

3 un relè 12V auto motive ed infine il filo azzurro/nero pos.10 servirà a fornire corrente alle zone interessate. In particolare, nello schema specifico, il filo nero/bianco è stato collegato alla posizione 30 del relè mentre il positivo da batteria che successivamente verrà spiegato dove reperirlo, è stato collegato alla posizione 87 del relè ed al temporizzatore; un ulteriore negativo invece è stato collegato dapprima alla posizione 86 e successivamente alla posizione 85 del relè. Cosi facendo quando il temporizzatore riceve il segnale di apertura dal filo azzurro/nero, chiuderà la bobina del relè attraverso il filo nero/bianco e farà fluire il negativo dalla posizione 86 alla 85. A valle del punto 85 è stato installato un porta fusibile di sicurezza, per cui trascurando i colori (motivi tecnici) il filo giallo rappresentato in figura non sarà altro che il negativo che andrà ad alimentare il circuito dei fari. Adesso occorre smontare il coperchio del vano fusibili lato guidatore e la plastica sotto lo sterzo. Il coperchio si rimuove semplicemente tirandolo verso di se con movimento dal basso verso l alto mentre per la plastica sotto lo sterzo, occorre svitare dapprima tre viti americane e successivamente regolare tutta l altezza in fuori ed abbassare del tutto lo stesso sterzo. Fatto ciò si presenterà una situazione del genere: Nel vano fusibili si individua il connettore a 12 vie in posizione centrale: il cavo arancione rappresenta il positivo sotto chiave mentre per il positivo ed il negativo ho preferito realizzare una linea indipendente direttamente da batteria e protetta a monte da un fusibile.

4

5 Per l installazione del temporizzatore ho applicato un semplice materiale in velcro reperibile in un negozio di sartoria e l ho posizionato in alto a sinistra dal pedale della frizione, curando che non toccasse parti metalliche o altri cavi (attenzione al cavo apertura cofano). Fatto ciò non resta che reperire il segnale di accensione del relè: e qui sono state spese le ultime 48 ore;

6 Per chi monta un antifurto meta system l installazione è più semplificata: si intercetta il filo azzurro che giunge dal vano motore e si attacca al pulsante delle frecce di emergenza, si interrompe e si interpone un diodo (si evita così che appena si inseriscono le frecce lampeggino le luci..). Nel punto prima del diodo con un ruba tensione, si collega un cavo alla posizione 30 del relè (attenzione in questo caso l antifurto adopera segnali positivi) mentre nella posizione indicata con la freccia azzurra, si svita il bullone e si interpone un occhiello per la massa. Codesta massa andrà direttamente alla posizione 87 ed 86 del relè mentre il filo che parte dalla posizione 85 di questo secondo relè, verrà collegato direttamente con il filo azzurro/nero pos. 10 del temporizzatore. Per chi ha un antifurto di casa alfa, può intercettare sempre con diodo gli stessi fili azzurri dal mobiletto centrale, smontando il posacenere oppure si può reperire il segnale dalla centralina servizi nel connettore B a 18 poli filo azzurro posizione 15 (per la chiusura) e filo bianco posizione 16 (per l apertura) entrambi sempre con un diodo per evitare ritorni di corrente. Adesso non rimane che collegare le luci di posizione: dal blocco chiave/accensione si individua il filo nero/giallo che alimenta le posizioni anteriori/posteriori e le luci targa, compresa l illuminazione cruscotto.

7

8 Con un ruba tensione si collega direttamente il cavo giallo del portafusibili al cavo giallo/nero del blocco chiave, interponendo un diodo per evitare eventuali tensioni in verso opposto.

9 Filo giallo dal portafusibili con interposto diodo per poter essere collegato all esterno con i fendinebbia Continuando a smantellare la propria auto, dall esterno dopo aver rimosso entrambi i tergicristalli e le plastiche, in alto a destra vi è un tappo in gomma. Con un sondino si porta all esterno della vettura un diramazione del cavo giallo del portafusibili per alimentare direttamente i fendinebbia:

10

11 Si svitano le due viti americane in alto nella cornice del fendinebbia e con molta cautela si tira pian piano per non danneggiare il gancio sulla sinistra. Appena rimossa, il fendinebbia è ancorato con 4 viti americane al paraurti, svitate viene giù potendo così con un ruba tensione, collegare il filo giallo protetto da diodo, al negativo del fendinebbia (di cui non ricordo il colore). DECLINO DA OGNI RESPONSABILITA PER DANNI CAUSATI SULLA PROPRIA VETTURA. E VIETATA LA RIPRODUZIONE DELLA SEGUENTE GUIDA AL DIFUORI DEL PRESENTE FORUM Clubalfa.it Per ulteriori informazioni:

12

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO By ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALIMENTAZIONE DEL MODULO Trovare un positivo sotto chiave ed un negativo (massa). 1 Nel installazione della elettrovalvola di comando, è indifferente inserire i fi li di collegamento

Dettagli

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool Lista delle Parti Kawasaki ER6F 06-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS 4 cilindri (Cod. 604702000) File: Octavia_16_98_74kW_G_006.s19 Emulatore LR 25 (Cod. 628071000) Serbatoi consigliati (toroidale lt.57 Ø 220 x 650 - cilindrico lt. 80 Ø 360

Dettagli

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 La scheda APM 2020 è stata progettata in modo da velocizzare l installazione e l operatività dell intero sistema e da migliorarne ancora di più l affidabilità.

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

[WWW.TECNICAFUTURO.IT] Boll.Tecnico Giugno/2 2014 CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO. Toyota Aygo e Toyota Rav4:

[WWW.TECNICAFUTURO.IT] Boll.Tecnico Giugno/2 2014 CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO. Toyota Aygo e Toyota Rav4: www.tecnicafuturo.it support@tecnicafuturo.it CASISTICA GUASTO PER TOYOTA AYGO (anno 2006) cil.1000 CV 68 KW 50 motore 1KRFE Toyota Aygo e Toyota Rav4: casistiche guasto Parliamo di Toyota Aygo (2006),

Dettagli

Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri

Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri Matri si impegnerà sempre per risolvere in modo professionale tutti gli eventuali problemi che si possano manifestare durante il periodo della garanzia. Molto

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE DVR H264 4ch 8ch AITDVAX440H - AITDVAX840H GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE 1.1. Contenuto dell imballo DVR CD Telecomando Guida rapida all installazione Cavo di alimentazione Adattatore Viti Batterie Nota:

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI. cod. kit 09SQ40000040G cod. istruzione FSG000003R/A

Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI. cod. kit 09SQ40000040G cod. istruzione FSG000003R/A M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 0172 86010 Fax +9 0172 8827 Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI cod. kit 09SQ000000G cod. istruzione

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Yamaha FZ1 2010 i s truzioni di i n stallazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

LANCIA LYBRA COSTRUZIONE DI UN CAVO PER INGRESSO AUX. Cavo Aux senza smontaggio dell'ics (simone68) www.clublybra.it 1

LANCIA LYBRA COSTRUZIONE DI UN CAVO PER INGRESSO AUX. Cavo Aux senza smontaggio dell'ics (simone68) www.clublybra.it 1 LANCIA LYBRA COSTRUZIONE DI UN CAVO PER INGRESSO AUX Cavo Aux senza smontaggio dell'ics (simone68) www.clublybra.it 1 Lancia Lybra con I.C.S. no navi Utilizzo di un cavo AUX senza smontaggio dell ICS Lancia

Dettagli

MONTAGGIO PINNA ORIGINALE VOLKSWAGEN

MONTAGGIO PINNA ORIGINALE VOLKSWAGEN MONTAGGIO PINNA ORIGINALE VOLKSWAGEN Codice pinna 1 K0 035 507 D costo 7 + IVA. La prova è stata effettuata sulla mia auto che ha tre porte, per il cinque porte il procedimento è il medesimo! La pinna

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

Funzionamento generale

Funzionamento generale ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED Funzionamento generale Il modulo funziona a tensione di rete da 230V e, quando è collegato, carica il pacco batterie interna in dotazione

Dettagli

LAMPEGGIANTI POLIZIA A LED

LAMPEGGIANTI POLIZIA A LED presenta LAMPEGGIANTI POLIZIA A LED Per altri progetti visita www.sebaseraelettronica.altervista.org AVVERTENZE Tutto il materiale presente in questa relazione ha scopo puramente illustrativo, accessibile

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 106 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 017 4860140 Fax +9 017 4887 manuale per l installatore - 1/ tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent fastness con

Dettagli

Predisposizioni per l'illuminazione. Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione. Predisposizioni per le luci di identificazione

Predisposizioni per l'illuminazione. Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione. Predisposizioni per le luci di identificazione Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione Sono disponibili diverse predisposizioni per l'illuminazione che è possibile

Dettagli

INSTALLAZIONE HARDWARE IDP106C Ver. 1.3 BLUE DIMMER INSTALLAZIONE HARDWARE

INSTALLAZIONE HARDWARE IDP106C Ver. 1.3 BLUE DIMMER INSTALLAZIONE HARDWARE INSTALLAZIONE HARDWARE IDP106C Ver. 1.3 BLUE DIMMER INSTALLAZIONE HARDWARE Di seguito vengono forniti gli elementi di base per l installazione e l utilizzo del modulo BLUE DIMMER (modello IDP106C). Il

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1096 www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.)

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

A L U S T A R A L U S T A R. PROFILO 40 Profilco PR43. PROFILO 45 Aluprof MB45

A L U S T A R A L U S T A R. PROFILO 40 Profilco PR43. PROFILO 45 Aluprof MB45 A L U S T A R A L U S T A R PROFILO 0 Profilco PR3 PROFILO 5 Aluprof MB5 Numero di camere = 1 Profondita di montaggio = 0 mm Senza barriera termica Numero di camere = 1 Profondita di montaggio = 5 mm Senza

Dettagli

SCHEDA 32A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STRETTA MODELLO FIAT 300 DT E SIMILI

SCHEDA 32A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STRETTA MODELLO FIAT 300 DT E SIMILI SCHEDA 32A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STRETTA MODELLO FIAT 300 DT E SIMILI Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista: dalla convenzione

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 308 model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Sistema di Controllo Pannello Solare ad Inseguimento

Sistema di Controllo Pannello Solare ad Inseguimento Sistema di Controllo Pannello Solare ad Inseguimento Descrizione Schemi Singole Basette: Basette di Controllo Ai due ingressi vengono collegate due fotoresistenze poste agli estremi opposti (per esempio

Dettagli

AIRBAG -> SMONTAGGIO - RIMONTAGGIO. Dati Procedura. Dati Veicolo. Dettagli Procedura

AIRBAG -> SMONTAGGIO - RIMONTAGGIO. Dati Procedura. Dati Veicolo. Dettagli Procedura AIRBAG -> SMONTAGGIO - RIMONTAGGIO Dati Procedura Descrizione: SMONTAGGIO/RIMONTAGGIO CRUSCOTTO Mese/Anno: dal 7/2007 al 0/0 Dati Veicolo Veicolo: FIAT - NUOVA 500 (150) - 1.2 Ber 3p/b/1242cc Mese/Anno:

Dettagli

Pulizia con ContraSept

Pulizia con ContraSept SO 20160307 Pulizia con ContraSept Indice: Pagina 2: Corolla E11 (1997-2002) Supra JZA80 (1993-2002) Carina T210 (1996-2001) Avensis T22 (1998-2003) Picnic (1996-2001) Camry IV XV20 (1996-2001) Lexus ES

Dettagli

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS 1. GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Installazione degli HARDDISK Questi due modelli di DVR non vengono forniti con l Hard Disk installato. La dimensione massima dello spazio del

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Mercedes-Benz CLASSE B W 246 N.B. Per permettere la selezione del corretto SETUP MODULO, è necessario aggiornare il programmatore all ultima revisione SW presente

Dettagli

Installazione del Trip Master per CRF1000L Africa Twin

Installazione del Trip Master per CRF1000L Africa Twin Contenuto del kit Gruppo strumentazione Trip Master Sensore ruota anteriore Magnete disco del freno Comando interruttore SX 2 x morsetti per strumentazione 2 x bulloni da 6 mm 2 x dadi di bloccaggio da

Dettagli

Giulia > impianto elettrico > cablaggio

Giulia > impianto elettrico > cablaggio Giulia > impianto elettrico > cablaggio 1 14 193 0 0 coperchio quadro fusibili fino al 1967 tutti i modelli 105 29.90 EUR 1 14 211 0 0 Scatola dei fusibili 105S MK1 GT / GTA (8 fusibili) 139.00 EUR 1 14

Dettagli

TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO

TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale. ATTENZIONE

Dettagli

STRUTTURA DI PROTEZIONE A DUE MONTANTI POSTERIORE PROGETTATA PER TRATTORI STANDARD A RUOTE MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc)

STRUTTURA DI PROTEZIONE A DUE MONTANTI POSTERIORE PROGETTATA PER TRATTORI STANDARD A RUOTE MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc) ISTITUTO SUPERIORE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA DEL LAVORO Dipartimento Tecnologie di Sicurezza VIII Unità Funzionale 00040 Monte Porzio Catone... via di Fontana Candida, 1 Tel. 0694181 Certificato

Dettagli

STRUTTURA DI PROTEZIONE A QUATTRO MONTANTI PROGETTATA PER TRATTORI A CINGOLI MODELLO FIAT 120 C E SIMILI (FIAT 60 C, FIAT 70 C, FIAT 80 C, ETC.

STRUTTURA DI PROTEZIONE A QUATTRO MONTANTI PROGETTATA PER TRATTORI A CINGOLI MODELLO FIAT 120 C E SIMILI (FIAT 60 C, FIAT 70 C, FIAT 80 C, ETC. ISTITUTO SUPERIORE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA DEL LAVORO Dipartimento Tecnologie di Sicurezza VIII Unità Funzionale 00040 Monte Porzio Catone... via di Fontana Candida, 1 Tel. 0694181 Certificato

Dettagli

Monitor Tensione Batteria per Camper

Monitor Tensione Batteria per Camper Monitor Tensione Batteria per Camper Avviso importante: Questo schema è fornito solo ed esclusivamente per scopo di studio e test personale e pertanto non se ne assicura il funzionamento e non si assumono

Dettagli

KSR5 ROBOT "SCARABEO" in KIT

KSR5 ROBOT SCARABEO in KIT 1. Introduzione e caratteristiche KSR5 ROBOT "SCARABEO" in KIT La ringraziamo per aver acquistato il KSR5! Si prega di leggere attentamente le informazioni contenute nel presente manuale prima di utilizzare

Dettagli

Manuale D uso MultiBox

Manuale D uso MultiBox Manuale D uso MultiBox COMANDI DELLA MACCHINA 1) INTERRUTORE GENRALE: ruotando l interruttore generale dalla posizione 0 alla posizione 1 il quadro elettrico viene alimentato. 2) PANNELLO TOUCHSCREEN:

Dettagli

HelpIviewer Manuale utente

HelpIviewer Manuale utente HelpIviewer Manuale utente Helpicare by Didacare s.r.l. Via Santa Clelia Barbieri n. 12 40017 San Giovanni in Persiceto (BO) Località Le Budrie Tel. 051.6810450 Fax 051.6811287 info@helpicare.com www.helpicare.com

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Manuale d uso Manuale d uso Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Per abitazioni, baite, camper,

Dettagli

DESCRIZIONE MONTAGGIO ACCENSIONE PREMIUM 09

DESCRIZIONE MONTAGGIO ACCENSIONE PREMIUM 09 DESCRIZIONE MONTAGGIO ACCENSIONE PREMIUM 09 Adattabile ai modelli ZIP, ZIP SP, QUARTZ, TYPHON, MC2, NTT, NRG, RUNNER 50 modelli dopo il 2003 La velocità dei 2 ruote da 50 CC è limitata a 45 km/h sulla

Dettagli

Guida rapida all utilizzo del software e-stant

Guida rapida all utilizzo del software e-stant Guida rapida all utilizzo del software e-stant Il software, per PC Windows, E-stant può essere scaricato al seguente link: http://www.esse-ti.it/download_m2m.asp Una volta installato, il software permette

Dettagli

IL FRIGO TRIVALENTE: PULIZIA BRUCIATORE

IL FRIGO TRIVALENTE: PULIZIA BRUCIATORE TEMPOdiCAMPER.it il mondo dei camper fai da te in un click! IL FRIGO TRIVALENTE: PULIZIA BRUCIATORE Guida pratica per una buona gestione e un corretto utilizzo del tuo mezzo GUIDA PRATICA > tempodicamper.it

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA

ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA MANUALE D USO 1 ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA Pericolo: le istruzioni precedute da questo simbolo devono essere osservate con attenzione particolare dall utente per evitare danni alla propria persona o danni

Dettagli

CARGO DIGGER PLANT RESISTENTE, INTELLIGENTE, UTILE

CARGO DIGGER PLANT RESISTENTE, INTELLIGENTE, UTILE 60 61 CARGO DIGGER PLANT RESISTENTE, INTELLIGENTE, UTILE L'innovativo carrello CarGO Digger Plant costituisce un'ottima soluzione per trasportare macchinari ed escavatori. Per il tipo di carichi che deve

Dettagli

QUOTATURA. Affinché un qualsiasi oggetto disegnato possa essere esattamente realizzato deve essere perfettamente individuato in forma e dimensioni

QUOTATURA. Affinché un qualsiasi oggetto disegnato possa essere esattamente realizzato deve essere perfettamente individuato in forma e dimensioni QUOTATURA Affinché un qualsiasi oggetto disegnato possa essere esattamente realizzato deve essere perfettamente individuato in forma e dimensioni Il disegno di un oggetto è quindi completo se descrive

Dettagli

Descrizione prodotto. Descrizione: Lampeggiatore singolo diametro 340 mm alogeno con attacco. Descrizione funzionalità. Caratteristiche elettroniche

Descrizione prodotto. Descrizione: Lampeggiatore singolo diametro 340 mm alogeno con attacco. Descrizione funzionalità. Caratteristiche elettroniche Codice: 201900017 Descrizione: Lampeggiatore singolo diametro 340 mm alogeno con attacco Il lampeggiatore è composto da una carcassa posteriore realizzata in moplen di, da una parabola Il circuito elettronico

Dettagli

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Scheda tecnica Allarme acustico SKODA OCTAVIA m.y. 2011 Vettura verificata il 07/2011 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

Manuale d uso Pinza Amperometrica con Multimetro Digitale :

Manuale d uso Pinza Amperometrica con Multimetro Digitale : Manuale d uso Pinza Amperometrica con Multimetro Digitale : EX-3171 85001080 EX-3372 85001090 Pinza Amperometrica AC con Multimetro Digitale CAT II 600V Pinza Amperometrica AC/DC con Multimetro Digitale

Dettagli

Guida all installazione degli ascensori antincendio (e degli ascensori di soccorso)

Guida all installazione degli ascensori antincendio (e degli ascensori di soccorso) Guida all installazione degli ascensori antincendio (e degli ascensori di soccorso) Pubblicato il: 18/09/2007 Aggiornato al: 18/09/2007 di Gianfranco Ceresini 1. Introduzione Fra tutte le alimentazione

Dettagli

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02 AiM Infotech Sensore velocità auto Versione 1.02 Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore velocità auto AiM. Il codice prodotto di questo sensore è: X05SNVS00 1 Introduzione Gli strumenti AiM

Dettagli

Supporto manuale per parabola satellitare e sistemazione di schermo LCD e decoder satellitare nel pensile sopra dinette

Supporto manuale per parabola satellitare e sistemazione di schermo LCD e decoder satellitare nel pensile sopra dinette Supporto manuale per parabola satellitare e sistemazione di schermo LCD e decoder satellitare nel pensile sopra dinette Realizzazione a cura di Umberto (956 sul Forum di Camper On Line) Materiale per la

Dettagli

consegnare mediamente 8 esercizi a settimana per 7 settimane su 10

consegnare mediamente 8 esercizi a settimana per 7 settimane su 10 T.D.P. - I compiti sono da consegnare settimanalmente a scuola (a mano o lettera o e-mail) all attenzione di Prof. Bolley e Prof. Di Ninno consegnare mediamente 8 esercizi a settimana per 7 settimane su

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE KIT VIVAVOCE BLUETOOTH

MANUALE INSTALLAZIONE KIT VIVAVOCE BLUETOOTH Manuale installazione Impianto vivavoce Bluetooth per OPEL Sistema installabile su vetture dotate di comandi controllo telefono sulla razza del volante, prive di sistema di amplificazione separato dall

Dettagli

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715)

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) Caratteristiche 14.01 14.71 Gamma di relè temporizzatori luce scale Larghezza un modulo 17.5 mm Scala tempi da 30 s a 20 min Commutazione del carico zero crossing Preavviso di spegnimento (modello 14.01)

Dettagli

MALAGUTI - F12 MAX 250 cc

MALAGUTI - F12 MAX 250 cc MALAGUTI - F12 MAX 250 cc IDENTIFICAZIONE GUASTI IMPIANTO ELETTRICO 1 05/03 La ditta Malaguti si riserva il diritto di apportare modifiche di ogni natura ai propri motoveicoli, in qualunque momento, senza

Dettagli

Candele... p. 228. Attacchi candele e cavi... p. 229. Bobine... p. 229. Moduli d accensione... p. 232. Solenoidi... p. 232

Candele... p. 228. Attacchi candele e cavi... p. 229. Bobine... p. 229. Moduli d accensione... p. 232. Solenoidi... p. 232 Capitolo 13 Candele... p. 228 Attacchi candele e cavi... p. 229 Bobine... p. 229 Moduli d accensione... p. 232 Solenoidi... p. 232 Diodi e regolatori di tensione... p. 233 Batterie... p. 234 Accessori

Dettagli

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-mail: info@kern-sohn.com Telefon: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Internet: www.kern-sohn.com Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete

Dettagli

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Fupact Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Catalogo 2012-2013 TM Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili Un nuovo approccio alla protezione elettrica Fupact INF da 32

Dettagli

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt 96 000/103 ID CTR CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO da 8 lt a 150 lt PORTATA POMPA da 1,6 lt a 77 lt DESCRIZIONE Le centraline CTR, sono realizzate con pompa ad ingranaggi immersa e con motore

Dettagli

elettrodomestici d autore Catalogo Lampade

elettrodomestici d autore Catalogo Lampade elettrodomestici d autore Catalogo Lampade Lampade - - Torcia ricaricabile 5.000.000 di candele cod.: 70.050 Autonomia luce 30 minuti circa Include Tempo di ricarica 15 ore adattatore auto Resistente agli

Dettagli

Foto istruzioni per l autocostruzione

Foto istruzioni per l autocostruzione www.wutel.net - Solar Energy Way - Gruppo di volontariato per le energie rinnovabili e l'ambiente Foto istruzioni per l autocostruzione del circuito elettronico per collegare direttamente 90 LED a luce

Dettagli

Rilevatore di caduta per anziani. Guida per l utente

Rilevatore di caduta per anziani. Guida per l utente FATE Rilevatore di caduta per anziani Guida per l utente 1 Indice 1. Il sistema FATE COME SI USA IL SISTEMA FATE p.3 TIPI DI ALLARME INVIATI DAL SISTEMA FATE p.5 MESSAGGI DI AVVISO DEL TELEFONO CELLULARE

Dettagli

Massima libertà Infinite possibilità Installazione intuitiva Coordinato al vostro stile

Massima libertà Infinite possibilità Installazione intuitiva Coordinato al vostro stile Modular Induction Massima libertà Modular Induction è la nuova proposta Foster che vi permette la piena libertà di comporre il vostro piano ad induzione in base allo spazio disponibile e alle specifiche

Dettagli

Sistema Comfort Passion Smart ForTwo 450. realizzato dalla SmartKits SKs

Sistema Comfort Passion Smart ForTwo 450. realizzato dalla SmartKits SKs realizzato dalla SmartKits SKs Grazie per aver scelto il Nostro Sistema Comfort Passion per vetture Smart. Il Nostro kit può essere integrato con la funzione Doppio Pulsante e Coming/Leaving Home Leggere

Dettagli

KIT TRASFORMAZIONE A GAS G30-G31 (Novella 55-64-71 RAI)

KIT TRASFORMAZIONE A GAS G30-G31 (Novella 55-64-71 RAI) KIT TRASFORMAZIONE A GAS G30-G31 (Novella 55-6-71 RAI) Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale viene installato il KIT. A tale libretto si rimanda per le AVVERTENZE

Dettagli

Illumina la fantasia

Illumina la fantasia Illumina la fantasia Catalogo Barre 2 - Le immagini sono da intendersi puramente a titolo dimostrativo - Barre a led con e senza interruttore Barre rigide con Interruttore Touch e senza Barra rigida in

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Il braccio destro per il business. Guida di installazione Il termine Wi-Fi è un marchio registrato della Wi-Fi Alliance. Complimenti per aver acquistato il servizio Wi-Fi Space di Impresa Semplice. Di

Dettagli

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo)

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) - Introduzione Il modo migliore per affrontare un problema di automazione industriale (anche non particolarmente complesso) consiste nel dividerlo in

Dettagli

Ci sono due metodi per scaricare l'app: direttamente da iphone o da itunes.

Ci sono due metodi per scaricare l'app: direttamente da iphone o da itunes. In questa guida verrà spiegato come: - Scaricare l'app di geo-tracking - Configurarla - Raccogliere le tracce GPS - Inviarle via mail Scaricare l'app Ci sono due metodi per scaricare l'app: direttamente

Dettagli

WUEWUE. Manuale Istruzioni LEGGERE ATTENTAMENTE E CONSERVARE PER FUTURE CONSULTAZIONI. passeggino leggero

WUEWUE. Manuale Istruzioni LEGGERE ATTENTAMENTE E CONSERVARE PER FUTURE CONSULTAZIONI. passeggino leggero WUEWUE passeggino leggero Manuale Istruzioni LEGGERE ATTENTAMENTE E CONSERVARE PER FUTURE CONSULTAZIONI MANUALE ISTRUZIONI WUEWUE AVVISO IMPORTANTE IMPORTANTE: PRIMA DELL USO LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO

Dettagli

DESCALING KIT. Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1)

DESCALING KIT. Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1) DESCALING KIT Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1) Il decalcificante può danneggiare il corpo della macchina e le superfici. Pulire immediatamente eventuali gocce di soluzione

Dettagli

ISOL-CAR92 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

ISOL-CAR92 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 ISOL-CAR92 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi La linea di contatto isolata ISOLCAR92 rappresenta

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE E. FERMI GARA NAZIONALE DI ELETTROTECNICA PRIMA PROVA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE E. FERMI GARA NAZIONALE DI ELETTROTECNICA PRIMA PROVA ISTITTO TECNICO INDSTRILE STTLE E. FERMI GR NZIONLE DI ELETTROTECNIC PRIM PROV BSSNO DEL GRPP, 8 9 MGGIO 2014 Prima Prova 8 maggio 2014 TEM DELL PRIM PROV Descrizione generale rete BT LEGEND M S : quadro

Dettagli

STRATIGRAFIA 1 STRATIGRAFIA 2

STRATIGRAFIA 1 STRATIGRAFIA 2 STRATIGRAFIA 1 Piano terra, stanza sinistra, parete sinistra, h. dal suolo 1,25 mt. A: strato verde più recente su tutte le pareti B,C,: strati (almeno 4) composti da tinta a base di calce; si presentano

Dettagli

PROCEDURE PER LA VOSTRA E LA NOSTRA SICUREZZA DI BUONA GESTIONE DEL MOLO E DEGLI APPARATI IN ESSO CONTENUTI LA DIREZIONE

PROCEDURE PER LA VOSTRA E LA NOSTRA SICUREZZA DI BUONA GESTIONE DEL MOLO E DEGLI APPARATI IN ESSO CONTENUTI LA DIREZIONE PROCEDURE PER LA VOSTRA E LA NOSTRA SICUREZZA DI BUONA GESTIONE DEL MOLO E DEGLI APPARATI IN ESSO CONTENUTI LA DIREZIONE Con il presente documento si intende mantenere se non aumentare il grado di sicurezza

Dettagli

Trust Predator Manuale dell'utente

Trust Predator Manuale dell'utente Trust Predator Manuale dell'utente IT-1 Copyright Nessuna parte del presente manuale può essere riprodotta o trasmessa con qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma (elettronica o meccanica, compresa la fotocopia,

Dettagli

Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen Polo

Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen Polo Emer S.p.A. Via G.Bormioli n 19 27030 S.Eufemia (BS) Italy Tel:030-2510391 Fax:0002510302 Web: www.emer.it E-mail: commerciale@emer.it Manuale di Installazione CNG N 2 Type: Stall3 Plus Dati tecnici: Volkswagen

Dettagli

04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI. Gestione luci ed energia

04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI. Gestione luci ed energia 04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI Gestione luci ed energia SOMMARIO Il minimo domotico La distribuzione dell energia La distribuzione del segnale La gestione delle luci Predisporre le infrastrutture

Dettagli

Standard Unit. Contabilizzatori

Standard Unit. Contabilizzatori Standard Unit Contabilizzatori Standard Unit: Contabilizzatori Caratteristiche tecniche Standard Unit Box Versione da incasso con chiusura a scomparsa (BOX) Sistema modulare con la possibilità di preinstallazione

Dettagli

Sistema antintrusione Vimar

Sistema antintrusione Vimar 24 V 1 2 3 12 V 12 V 230 V 10 12 16887 PRI 230 V 50 Hz SEC 12-12 - 24 V 18-18 - 24 VA ta 25 C IP40 F Microfono SISTEMA ANTINTRUSIONE 32 Idea Sistema antintrusione Vimar Prodotti al microscopio di Francesco

Dettagli

TRIMOD 8, 10, 16, 20, 30

TRIMOD 8, 10, 16, 20, 30 TRIMOD 8, 10, 16, 20, 30 L estrema versatilità dell ups TRIMOD gli consente di adeguarsi a qualsiasi tipologia di impianto, infatti grazie alla possibilità di programmare singolarmente il modulo base,

Dettagli

Lancia Delta HF integrale (evoluzione)

Lancia Delta HF integrale (evoluzione) 01. GENERALITA 01.1. NOME AUTOVEICOLO Lancia Delta HF integrale 01.2. TIPO CARROZZERIA Berlina Chiusa 5 porte. 01.3. PREFISSO E No TELAIO ZLA831AB0 01.4. PREFISSO E No MOTORE 831E5.000 01.5. ANNO DI COSTRUZIONE!

Dettagli

La certificazione di qualità del contatore

La certificazione di qualità del contatore La certificazione di qualità del contatore Il contatore elettronico ha superato tutte le prove di qualità e sicurezza previste dalla normativa vigente ed è conforme alle Direttive Comunitarie applicabili.

Dettagli

prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte applicazioni razionale versatile unica

prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte applicazioni razionale versatile unica prima prese con interruttore di blocco orizzontali compatte razionale Una dimensione per tutte le versioni sia con che senza fusibili. Lo sviluppo orizzontale consente di contenere ingombri e sporgenze.

Dettagli

Vivi la tua casa in tutta sicurezza

Vivi la tua casa in tutta sicurezza Vivi la tua casa in tutta sicurezza Sistemi domotici di sicurezza per finestre Un vantaggio assoluto Valorizzazione dell immobile: valore aggiunto anche per aumentare la vendita o l affitto Facile da usare:

Dettagli

ANTENNA RFID 2.45 GHz BG245 MANUALE UTENTE MAGGIO 2009

ANTENNA RFID 2.45 GHz BG245 MANUALE UTENTE MAGGIO 2009 BG245 MANUALE UTENTE MAGGIO 2009 ING. GIANNI SABATO Via S. Stefano 74, I-40125 Bologna GSM +39 335 238046 Ph. +39 051 6211553 Fax +39 051 3370960 E-mail: info@doingsecurity.it Web: www.doingsecurity.it

Dettagli

La gestione delle emergenze

La gestione delle emergenze La gestione delle emergenze Alcune semplici nozioni Che cos è un emergenza? Ogni situazione anomala che presenti un pericolo potenziale o reale per l incolumità delle persone e dei beni. Che cos è il piano

Dettagli

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T A.1: Prese, interruttori, lampadine, corpi illuminanti Presa a norme IEC 309 fissa da parete in materiale plastico a 90, grado di protezione IP44, nelle seguenti tipologie: A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102

Dettagli

!!!"! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc.

!!!! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc. !!!"! #$% &'() (*+,$---'() *))) # Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà della Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né

Dettagli

QUADRI IN VETRORESINA

QUADRI IN VETRORESINA QUADRI IP65 CIECHI 7 dimensioni Halogen free Telaio componibile e regolabile in profondità Guide DIN regolabili in altezza Pannelli removibili Elevata robustezza Design di elevato livello estetico Fissaggi

Dettagli

Smontaggio completo muso TMax 530

Smontaggio completo muso TMax 530 Smontaggio completo muso TMax 530 by Massi34 In questa guida, vedremo come fare per smontare il muso completo del TMax 530. ATTENZIONE!!! Prima di iniziare la lavorazione, leggere attentamente e fino alla

Dettagli

Tastierini HomeWorks QS Dynamic

Tastierini HomeWorks QS Dynamic HomeWorks QS I tastierini racchiudono le funzionalità di più tastierini Lutron in un unico strumento intuitivo e facile da usare. Aiutano infatti a ridurre la confusione e il disordine sulla parete, riunendo

Dettagli

Capitolo 6: Inserimento infissi

Capitolo 6: Inserimento infissi Capitolo 6: Inserimento infissi Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. L.20 IMPIANTI A PANNELLI FOTOVOLTAICI L.20.10 PANNELLI E INVERTER L.20.10.10 Pannello fotovoltaico in silicio policristallino, fornito e posto in opera, composto da celle monocristallino collegate in serie,

Dettagli

XTREME. Soluzioni per applicazioni in posa mobile. Robusto. Forte. Resistente

XTREME. Soluzioni per applicazioni in posa mobile. Robusto. Forte. Resistente XTREME Soluzioni per applicazioni in posa mobile Robusto Forte Resistente 0 PRODOTTI CON QUALCOSA IN PIU M XTREME Guarnizione piatta per serraggio assiale e radiale Filettatura esagonale integrata e pratica

Dettagli

ESERCIZI PER LE VACANZE ESTIVE

ESERCIZI PER LE VACANZE ESTIVE Opera Monte Grappa ESERCIZI PER LE VACANZE ESTIVE Claudio Zanella 14 2 ESERCIZI: Calcolo della resistenza di un conduttore filiforme. 1. Calcola la resistenza di un filo di rame lungo 100m e della sezione

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONE Filtro protettivo Helvetia MHF ½ - 1-¼ (mv)

LIBRETTO D ISTRUZIONE Filtro protettivo Helvetia MHF ½ - 1-¼ (mv) LIBRETTO D ISTRUZIONE Filtro protettivo Helvetia MHF ½ - 1-¼ (mv) Attenzione: Per l installazione e l avviamento leggere e osservare attentamente le istruzioni. Conservare con cura i manuali d istruzione

Dettagli

Serbatoio del combustibile da 12 litri per riscaldatori supplementare. Istruzioni di montaggio e per l uso

Serbatoio del combustibile da 12 litri per riscaldatori supplementare. Istruzioni di montaggio e per l uso per riscaldatori supplementare Istruzioni di montaggio e per l uso L'installazione o la manutenzione scorretta degli impianti di riscaldamento e di climatizzazione Webasto può provocare incendi o fuoriuscite

Dettagli