UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a."

Transcript

1 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di laurea di L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI appartenenza: Titolo rilasciato: Dottore Curricula attivi: DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA, DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI, POLITICS AND ECONOMICS, PROCESSI SOCIALI, STORIA E CULTURA POLITICA Durata del corso di 3 anni studi: Cfu da acquisire 180 totali: Annualità attivate: 1, 2 Modalità accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione Codice corso di studi: B19 RIFERIMENTI Presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico Prof. Marco Giuliani Docenti tutor Prof. Luigi Bassani Prof.ssa Francesca De Battisti (TEC Logica e Matematica) Prof.ssa Mariolina Graziosi (presidente Commissione paritetica) Prof.ssa Ilaria Madama (vicepresidente) Prof.ssa Beatrice Magni ( studenti stranieri ed Erasmus) Prof.ssa Michela Minesso (TEC Lingua italiana, TEC Cultura generale e TEC Lingua inglese) Prof. Roberto Pedersini - (Stages/Laboratori) Studenti tutor Dott.ssa Silvia Falcetta, dott. Mariano Cavataio (gestione pratiche studenti) Sito web del corso di laurea del corso di laurea IMMATRICOLAZIONI Link to sito web friendly di SPO

2 Link to the friendly website of SPO in English CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDI Obiettivi formativi generali e specifici Il Corso di laurea in Scienze politiche si propone di fornire adeguate conoscenze di base e competenze metodologiche tipiche di una formazione interdisciplinare nei settori economico, giuridico, politologico, sociologico e storico, finalizzate all analisi delle strutture e dei processi fondamentali delle società contemporanee in una prospettiva comparata. Ciascun curriculum permette di approfondire differenti prospettive disciplinari e tematiche fornendo specifici strumenti concettuali e metodologici. Profilo professionale e sbocchi occupazionali I laureati in Scienze politiche potranno svolgere attività professionali in diversi ambiti, quali imprese e organizzazioni private nazionali e multinazionali, amministrazioni, enti, organizzazioni pubbliche nazionali, sopranazionali e internazionali, organizzazioni non governative e del terzo settore, centri di ricerca, società di consulenza, giornalismo ed editoria. Conoscenze per l'accesso L accesso al corso di laurea prevede un accertamento obbligatorio delle conoscenze necessarie per frequentare proficuamente il corso di studi. Tali conoscenze fanno riferimento a quattro aree di competenza: lingua utilizzata negli insegnamenti del corso di laurea (italiano o inglese a seconda del curriculum prescelto), lingua inglese (per coloro che seguono gli insegnamenti in italiano), logica e matematica e cultura generale. Ogni area di competenza è articolata in argomenti, chiaramente specificati nella pagina web della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali dedicata a tale tema. L accertamento delle conoscenze avviene mediante un test, effettuato presso l Università prima delle immatricolazioni (TEC Test delle conoscenze in ingresso). Le date e le procedure relative allo svolgimento del test saranno comunicate per tempo sul sito della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali. Il mancato superamento di una o più aree di competenza non pregiudica la possibilità di immatricolarsi, esso comporta però l assegnazione di specifici obblighi formativi da soddisfare entro il primo anno di corso, mediante la partecipazione alle attività didattiche integrative o l utilizzo dei materiali per l autoapprendimento online, secondo le modalità definite nella pagina web della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali. In caso di fallimento anche dopo le attività formative aggiuntive, lo studente deve sostenere un colloquio con un tutor designato dal Corso di laurea, per valutare congiuntamente le cause del fallimento e predisporre un piano formativo individualizzato. Lauree Magistrali a cui si può accedere Il corso, per il suo carattere multidisciplinare permette di accedere ad un ampio numero di lauree magistrali, anche in relazione al curriculum prescelto. Struttura del corso Il corso di laurea in Scienze politiche si articola in una parte comune ( primo anno, primo e secondo trimestre del secondo anno) caratterizzata da insegnamenti di base in lingua italiana e/o in lingua inglese, e in una parte curriculare ( terzo trimestre del secondo anno e terzo anno) che prevede insegnamenti differenti in relazione al curriculum scelto. Gli studenti dei curricula Democrazia, politiche, giustizia, Diritto, integrazione e mercati, Processi sociali, Storia e cultura politica possono scegliere di frequentare i corsi e/o sostenere tutti o singoli esami della parte comune in lingua italiana o in lingua inglese (alle condizioni sopra dettagliate), rispettandone le eventuali propedeuticità. Il curriculum Politics & Economics prevede l intero percorso in lingua inglese. Per sostenere gli esami di Statistics, Microeconomics, Macroeconomics è necessario per tutti aver superato l esame di Mathematics. Area didattica via Conservatorio, Milano Note - Possono sostenere gli esami relativi ad insegnamenti impartiti in lingua inglese gli studenti in possesso di un adeguata conoscenza di tale lingua. Per gli studenti del curriculum di Politics and economics vengono riconosciute certificazioni linguistiche di livello C1 o superiore; in loro assenza dovranno sostenere l Oxford English placement test, superandolo con

3 punteggi corrispondenti alle soglie B2 o superiore. In caso di mancato superamento verranno indirizzati verso opportuni corsi di recupero della lingua inglese e solo dopo il superamento di un nuovo test potranno cominciare a sostenere gli esami previsti. Gli studenti dei restanti curriculum potranno sostenere gli esami dei rispettivi primi due anni in inglese, o altri eventuali esami ad offerta libera in inglese, se in possesso di certificazioni linguistiche di livello C1 o superiore, o previo superamento dell Oxford English placement test con punteggio di pari livello. Per le modalità di verifica delle certificazioni e per l Oxford English placement test si consulti il sito del Corso di laurea. - La scelta degli insegnamenti in alternativa sarà limitata a quelli effettivamente impartiti. - La durata normale del corso di laurea in Scienze politiche è di tre anni. Agli studenti lavoratori, o che comunque per motivi di forza maggiore non siano in grado di seguire regolarmente il corso a tempo pieno, è consentita l iscrizione a tempo parziale (part-time), che prevede una durata normale del corso di cinque anni. I vantaggi di questa scelta sono i seguenti: - gli studenti possono conseguire la laurea in cinque anni, anziché in tre, senza cadere nella condizione di fuori corso; - l importo delle tasse universitarie è ridotto, nella misura stabilita dal Consiglio di amministrazione; - gli studenti possono usufruire delle iniziative espressamente organizzate per chi non può frequentare, quali gli incontri al sabato mattina o la didattica on-line. Al momento dell iscrizione a un nuovo anno accademico, è comunque consentito il passaggio alla condizione a tempo pieno, con l assunzione dei relativi carichi contribuitivi. Obbligo di frequenza Frequenza fortemente consigliata. Formulazione e presentazione piano di studi Gli studenti sono invitati a presentare il piano di studi il secondo anno e, in ogni caso, prima della presentazione della domanda di laurea. Caratteristiche della prova finale La prova finale è momento formativo individuale a completamento del percorso di studi e consiste nella redazione di un elaborato scritto su un argomento scelto nell ambito degli insegnamenti seguiti. Per essere ammessi alla prova finale per il conseguimento del titolo è necessario acquisire 174 crediti. Il curriculum Politics and Economics si conclude con un elaborato in lingua inglese. ESPERIENZA DI STUDIO ALL'ESTERO NELL'AMBITO DEL PERCORSO FORMATIVO L'Università degli Studi di Milano sostiene la mobilità internazionale dei propri iscritti, offrendo loro la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l'ateneo aderisce al programma europeo Erasmus+ nell'ambito del quale ha stabilito accordi con oltre 300 Università in oltre 30 Paesi. Nell'ambito di tale programma, gli studenti possono frequentare una delle suddette Università al fine di svolgervi attività formative sostitutive di una parte del proprio piano di studi, comprese attività di tirocinio/stage presso imprese, centri di formazione e di ricerca o altre organizzazioni, o ancora per prepararvi la propria tesi di laurea. L'Ateneo intrattiene inoltre rapporti di collaborazione con diverse altre prestigiose Istituzioni estere offrendo analoghe opportunità anche nell'ambito di corsi di studio di livello avanzato. Cosa offre il corso di studi PROGRAMMA ERASMUS+ In linea con la caratterizzazione del corso, la mobilità internazionale è fortemente auspicata. Gli studenti iscritti potranno effettuare un soggiorno all estero nel quadro del programma ERASMUS+ che offre l opportunità di vivere un esperienza di studio all estero (frequenza di corsi, sostenimento di esami, preparazione della tesi, attività di ricerca) ottenendo il riconoscimento nella propria carriera accademica delle attività formative svolte. Il corso di laurea ha accordi Erasmus+ con università di 8 paesi europei, nell area degli studi sociologici, politologici, economici, storici e giuridici. Alcuni di questi accordi sono in comune con altri corsi di laurea della Facoltà. In tutto, gli accordi coprono fino a 24 borse Erasmus+ in Spagna, 14 borse in Germania, 14 in Francia, 5 in Danimarca, 2 ciascuna in Norvegia, Portogallo e Spagna e 1 nel Regno unito. Come viene dettagliato nel bando emesso annualmente per l attribuzione delle borse, il numero minimo di crediti dello scambio è 18 Ects. Lo studente dovrà definire il proprio Learning agreement con il delegato del

4 corso di laurea prima della partenza, prof.ssa Beatrice Magni. Al rientro dovrà poi completare la procedura per il riconoscimento con la sportello Erasmus del Dipartimento di Scienze sociali e politiche. PROGRAMMA ERASMUS+ PLACEMENT Esiste anche la possibilità di svolgere un tirocinio formativo all estero presso imprese o altre organizzazioni, con stage retribuiti fino a 12 mesi. Modalità di partecipazione ai programmi di mobilità - mobilità Erasmus Per poter accedere ai programmi di mobilità per studio, della durata di 3-12 mesi, gli studenti dell'università degli Studi di Milano regolarmente iscritti devono partecipare a una procedura di selezione pubblica che prende avvio in genere intorno al mese di febbraio di ogni anno tramite l'indizione di appositi bandi, nei quali sono riportati le destinazioni, con la rispettiva durata della mobilità, i requisiti richiesti e i termini per la presentazione on-line della domanda. La selezione, finalizzata a valutare la proposta di programma di studio all'estero del candidato, la conoscenza della lingua straniera, in particolare ove considerato requisito preferenziale, e le motivazioni alla base della candidatura, avviene ad opera di commissioni appositamente costituite. Ogni anno, prima della scadenza dei bandi, l'ateneo organizza degli incontri informativi per corso di studio o gruppi di corsi di studio, al fine di illustrare agli studenti le opportunità e le regole di partecipazione. Per finanziare i soggiorni all'estero nell'ambito del programma Erasmus+, l'unione Europea assegna ai vincitori una borsa di studio che - pur non coprendo l'intero costo del soggiorno - è un utile contributo per costi supplementari come spese di viaggio o maggiore costo della vita nel Paese di destinazione. L'importo mensile della borsa di studio comunitaria è stabilito annualmente a livello nazionale; contributi aggiuntivi possono essere erogati a studenti disabili. Per permettere anche a studenti in condizioni svantaggiate di partecipare al programma Erasmus+, l'università degli Studi di Milano assegna ulteriori contributi integrativi, di importo e secondo criteri stabiliti di anno in anno. L'Università degli Studi di Milano favorisce la preparazione linguistica degli studenti selezionati per i programmi di mobilità, organizzando ogni anno corsi intensivi nelle seguenti lingue: inglese, francese, tedesco e spagnolo. L'Università per agevolare l organizzazione del soggiorno all'estero e orientare gli studenti nella scelta delle destinazioni offre un servizio di assistenza. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina > Studenti > Studiare all'estero > Erasmus+ Per assistenza rivolgersi a: Ufficio Accordi e relazioni internazionali via Festa del Perdono 7 (piano terra) Tel Fax Indirizzo di posta elettronica: Orario sportello: Lunedì-venerdì 9-12 MODALITA' DI ACCESSO: 1 ANNO LIBERO CON TEST DI AUTOVALUTAZIONE OBBLIGATORIO PRIMA DELL'IMMATRICOLAZIONE Informazioni e modalità organizzative per immatricolazione Per tutte le informazioni relative alle date di immatricolazione consultare il sito web: N posti riservati a studenti extracomunitari non soggiornanti in Italia 75 1 ANNO DI CORSO Attività formative obbligatorie comuni a tutti i curricula Language in Politics 9 L-LIN/12

5 Totale CFU obbligatori 9 2 ANNO DI CORSOAttività a scelta comuni a tutti i curricula Accertamento conoscenze linguistiche: francese Accertamento conoscenze linguistiche: spagnolo Accertamento conoscenze linguistiche: tedesco 6 L-LIN/04 6 L-LIN/07 6 L-LIN/14 Altre attività a scelta comuni a tutti i curricula Lo studente deve conseguire 12 CFU a scelta libera. Lo studente deve conseguire 3 CFU in ulteriori attività formative (stage, tirocini formativi e di orientamento e altre abilità e conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro; ad esempio certificazioni informatiche quali ECDL). Attività conclusive comuni a tutti i curricula Prova finale 6 Totale CFU obbligatori 6 ELENCO CURRICULA ATTIVI DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI POLITICS AND ECONOMICS PROCESSI SOCIALI STORIA E CULTURA POLITICA CURRICULUM: [B19-I] DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA 1 ANNO DI CORSOAttività a scelta specifiche del curriculum DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA Lo studente deve conseguire 3 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Logic and critical thinking Logica e argomentazione Contemporary History Storia contemporanea Diritto pubblico Public Law Sociologia Sociology Political Science Scienza politica History of Political Theories Storia delle dottrine politiche Microeconomia Microeconomics 2 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA Politica sociale comparata Sistema politico e modello sociale europeo Totale CFU obbligatori 18 Attività a scelta specifiche del curriculum DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA Diritto privato 6 IUS/01

6 Introduction to European Private Laws 6 IUS/02 Filosofia politica Political Philosophy Macroeconomia Macroeconomics Metodologia della ricerca sociale Social Research Methodology Mathematics 6 SECS-S/06 Ricerca sociale applicata Statistica (B19) Statistics 3 ANNO DI CORSO (da attivare a partire dall'a.a. 2016/17) Attività formative obbligatorie specifiche del curriculum DEMOCRAZIA,POLITICHE, GIUSTIZIA Filosofia e politica del diritto 9 IUS/20 Filosofia pubblica 9 SPS/01 Politica comparata 6 SPS/04 Sistema politico italiano Totale CFU obbligatori 33 CURRICULUM: [B19-L] DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI 1 ANNO DI CORSOAttività a scelta specifiche del curriculum DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI Lo studente deve conseguire 3 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Logic and critical thinking Logica e argomentazione Contemporary History Storia contemporanea Diritto pubblico Public Law Sociologia Sociology Political Science Scienza politica History of Political Theories Storia delle dottrine politiche Microeconomia Microeconomics 2 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI Diritto privato comparato delle persone e dei mercati 9 IUS/02 Globalizzazione del diritto e pluralismo giuridico 9 SPS/12 Totale CFU obbligatori 18 Attività a scelta specifiche del curriculum DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI Diritto privato 6 IUS/01 Introduction to European Private Laws 6 IUS/02 Filosofia politica

7 Political Philosophy Macroeconomia Macroeconomics Metodologia della ricerca sociale Social Research Methodology Diritto internazionale 6 IUS/13 Mathematics 6 SECS-S/06 Statistica (B19) Statistics 3 ANNO DI CORSO (da attivare a partire dall'a.a. 2016/17) Attività formative obbligatorie specifiche del curriculum DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI Diritto dell'immigrazione Diritto dell'unione Europea 9 IUS/14 Integrazione europea e regolazione dei mercati 9 IUS/05 Totale CFU obbligatori 27 Attività a scelta specifiche del curriculum DIRITTO, INTEGRAZIONE E MERCATI Diritto amministrativo 6 IUS/10 Diritto pubblico comparato 6 IUS/21 CURRICULUM: [B19-M] POLITICS AND ECONOMICS 1 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum POLITICS AND ECONOMICS Contemporary History History of Political Theories Logic and critical thinking Mathematics 6 SECS-S/06 Microeconomics Political Science Public Law Sociology Totale CFU obbligatori 60 2 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum POLITICS AND ECONOMICS Introduction to European Private Laws 6 IUS/02 Macroeconomics Philosophy of Economics Polimetrics 6 SPS/04 Political Philosophy Social Research Methodology Statistics Totale CFU obbligatori 48 3 ANNO DI CORSO (da attivare a partire dall'a.a. 2016/17) Attività formative obbligatorie specifiche del curriculum POLITICS AND ECONOMICS Comparative political systems International Economics and Policy 9 SECS-P/02 Public economics 9 SECS-P/03 Rationality, Behaviour and Institutions Totale CFU obbligatori 36 CURRICULUM: [B19-N] PROCESSI SOCIALI

8 1 ANNO DI CORSOAttività a scelta specifiche del curriculum PROCESSI SOCIALI Lo studente deve conseguire 3 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Logic and critical thinking Logica e argomentazione Contemporary History Storia contemporanea Diritto pubblico Public Law Sociologia Sociology Political Science Scienza politica History of Political Theories Storia delle dottrine politiche Microeconomia Microeconomics 2 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum PROCESSI SOCIALI Disuguaglianza, stratificazione e mobilità Ricerca sociale applicata Sociologia della comunicazione 9 SPS/08 Totale CFU obbligatori 24 Attività a scelta specifiche del curriculum PROCESSI SOCIALI Diritto privato 6 IUS/01 Introduction to European Private Laws 6 IUS/02 Filosofia politica Political Philosophy Macroeconomia Macroeconomics Metodologia della ricerca sociale Social Research Methodology Statistica (B19) Statistics 3 ANNO DI CORSO (da attivare a partire dall'a.a. 2016/17) Attività formative obbligatorie specifiche del curriculum PROCESSI SOCIALI Sociologia dei processi culturali 9 SPS/08 Sociologia economica 9 SPS/09 Sociologia politica 9 SPS/11 Totale CFU obbligatori 27 Attività a scelta specifiche del curriculum PROCESSI SOCIALI Mathematics 6 SECS-S/06 Sociologia della famiglia e dei corsi di vita 6 SPS/08 Sociologia dell'organizzazione 6 SPS/09 CURRICULUM: [B19-O] STORIA E CULTURA POLITICA 1 ANNO DI CORSOAttività a scelta specifiche del curriculum STORIA E CULTURA

9 POLITICA Lo studente deve conseguire 3 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Logic and critical thinking Logica e argomentazione Contemporary History Storia contemporanea Diritto pubblico Public Law Sociologia Sociology Political Science Scienza politica History of Political Theories Storia delle dottrine politiche Microeconomia Microeconomics 2 ANNO DI CORSOAttività formative obbligatorie specifiche del curriculum STORIA E CULTURA POLITICA Storia del mondo globale Storia delle istituzioni politiche 9 SPS/03 Storia dell'economia e delle politiche economiche 6 SECS-P/12 Totale CFU obbligatori 24 Attività a scelta specifiche del curriculum STORIA E CULTURA POLITICA Diritto privato 6 IUS/01 Introduction to European Private Laws 6 IUS/02 Filosofia politica Political Philosophy Macroeconomia Macroeconomics Metodologia della ricerca sociale Social Research Methodology Statistica (B19) Statistics 3 ANNO DI CORSO (da attivare a partire dall'a.a. 2016/17) Attività formative obbligatorie specifiche del curriculum STORIA E CULTURA POLITICA Storia delle migrazioni e delle politiche migratorie Storia e cultura del diritto 9 IUS/19 Storia politica e sociale dell'età moderna 9 M-STO/02 Totale CFU obbligatori 27 Attività a scelta specifiche del curriculum STORIA E CULTURA POLITICA Mathematics 6 SECS-S/06 Storia dei movimenti politici e sociali 6 M-STO/04 Storia del movimento sindacale 6 M-STO/04 PROPEDEUTICITA' Propedeuticità tra insegnamenti a) Diritto privato/ Introduction to European Private Law è propedeutico rispetto a Diritto privato comparato delle persone e dei mercati, b) Diritto pubblico/public Law è propedeutico rispetto a Diritto amministrativo,

10 Diritto dell Unione europea, Diritto internazionale, Diritto pubblico comparato, Diritto dell immigrazione, Filosofia e politica del diritto. c) Mathematics è propedeutica rispetto a Statistics, Microeconomics d) Microeconomia è propedeutica rispetto a Macroeconomia; e) Microeconomics è propedeutica rispetto a Macroeconomics f) Macroeconomics è propedeutica rispetto a Philosophy of Economics, International Economics and Policy, Public Economics g) Scienza politica/political Science è propedeutica rispetto a Politica sociale comparata, Sistema politico italiano, Sistema politico e modello sociale europeo, Politica comparata, Polimetrics, Rationality, Behaviour and Institutions, Comparative Political Systems h) Sociologia/Sociology è propedeutica rispetto a Sociologia della comunicazione, Sociologia dei processi culturali, Sociologia dell organizzazione, Sociologia economica, Sociologia politica; Sociologia della famiglia e dei corsi di vita, Disuguaglianza, stratificazione, mobilità. i) Statistica/Statistics è propedeutica rispetto a Ricerca sociale applicata. j) Statistics è propedeutica rispetto a Polimetrics; k) Metodologia della ricerca sociale/social research methodology è propedeutica rispetto a Ricerca sociale applicata. l) Storia contemporanea/contemporary History è propedeutica rispetto a Storia e cultura del diritto, Storia dei movimenti sindacali, Storia dei movimenti politici e sociali Storia del mondo globale, Storia delle istituzioni politiche, Storia delle migrazioni e delle politiche migratorie, Storia politica e sociale dell età moderna, Storia dell economia e delle politiche economiche Si consiglia inoltre vivamente di svolgere l esame di Statistica/Statistics prima di Metodologia della ricerca sociale/social research methodology.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-16

Dettagli

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B66

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B66 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: Titolo rilasciato: Curricula attivi: Durata del corso di studi: Crediti richiesti per l'accesso: 180 Cfu da acquisire totali: 120 Annualità attivate: 1 Modalità

Dettagli

Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione Codice corso di studi:

Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione Codice corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-16

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU)

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) (Classe L-16) Immatricolati fino all'a.a. 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza:

Dettagli

GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: LM-80 SCIENZE GEOGRAFICHE Titolo rilasciato: RIFERIMENTI. Dottore Magistrale Durata del corso di studi:

GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: LM-80 SCIENZE GEOGRAFICHE Titolo rilasciato: RIFERIMENTI. Dottore Magistrale Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN VALORIZZAZIONE CULTURALE DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO (Classe LM-80) (Interateneo) immatricolati dall'a.a. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Scienze del lavoro (classe delle

Dettagli

GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-20 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Titolo rilasciato: RIFERIMENTI. Dottore Durata del corso di studi:

GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-20 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Titolo rilasciato: RIFERIMENTI. Dottore Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE - Classe L- 20 Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di laurea di

Dettagli

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi:

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE (EFI) - Classe LM- 77 Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 GENERALITA' Classe di

Dettagli

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B61

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B61 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: Titolo rilasciato: Curricula attivi: Durata del corso di studi: Crediti richiesti per l'accesso: 180 Cfu da acquisire totali: 120 Annualità attivate: 1, 2

Dettagli

RICHIESTE PIÙ FREQUENTI

RICHIESTE PIÙ FREQUENTI RICHIESTE PIÙ FREQUENTI In questo documento si forniscono le risposte alle richieste più frequenti relative al Corso di laurea triennale in Scienze politiche, raggruppate per argomento in base alla lista

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE DELLE LAUREE L-36 e L 16)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE DELLE LAUREE L-36 e L 16) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE DELLE LAUREE L-36 e L 16) CORSO DI LAUREA INTERCLASSE SCIENZE POLITICHE E RELAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di Laurea di durata triennale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di laurea in Scienze e Tecnologie della Ristorazione si pone l obiettivo di preparare laureati con conoscenze e capacità

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di Laurea di durata biennale appartenente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE L-39 Ai sensi del D.M. 270/2004 (Social Service) A.A. 2014/2015 TITOLO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 ART. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina il Corso di Laurea Magistrale in Storia

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Economia e finanza

Dettagli

Corso di Laurea Triennale in

Corso di Laurea Triennale in UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di Economia Corso di Laurea Triennale in Discipline Economiche e Sociali per la cooperazione, lo Sviluppo e la Pace Classe di laurea n.35 Scienze Sociali per la Cooperazione,

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (D.M. 270/2004 LM-52)

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (D.M. 270/2004 LM-52) Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (D.M. 270/2004 L52) Sede didattica Classe delle lauree Durata sito web Dipartimento di riferimento Coordinatore: Genova Relazioni internazionali

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Classe LM- 45) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) classe delle lauree Magistrali in Scienze economiche per l ambiente e la cultura (LM-76).

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN Scienze politiche, sociali ed internazionali (classe 15) REGOLAMENTO 2008-2009

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN Scienze politiche, sociali ed internazionali (classe 15) REGOLAMENTO 2008-2009 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN Scienze politiche, sociali ed internazionali (classe 15) REGOLAMENTO 2008-200 (studenti immatricolati nell a. a. 2008/0) Obiettivi formativi qualificanti Il laureato in Scienze

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/17 LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE VEGETALI, ALIMENTARI E AGROAMBIENTALI

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/17 LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE VEGETALI, ALIMENTARI E AGROAMBIENTALI CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Vegetali, Alimentari e Agroambientali ha lo scopo di preparare laureati che possiedano

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE

NORME PER L AMMISSIONE Facoltà di Scienze politiche e sociali NORME PER L AMMISSIONE Corso di Laurea Magistrale: Politiche per la cooperazione internazionale allo sviluppo (Classe LM-81) 70 posti Sede di Milano Anno Accademico

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia impartisce una formazione interdisciplinare sui principi biologici e tecnologici

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 200/2009 Presentazione del

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari si propone di fornire conoscenze e di formare capacità professionali che

Dettagli

Corso di Laurea in. Classe di laurea 55/S Progettazione e gestione dei sistemi turistici. Manifesto degli studi Anno Accademico 2007/2008

Corso di Laurea in. Classe di laurea 55/S Progettazione e gestione dei sistemi turistici. Manifesto degli studi Anno Accademico 2007/2008 Corso di Laurea in VALORIZZAZIONE DEI SISTEMI TURISTICO-CULTURALI Classe di laurea 55/S Progettazione e gestione dei sistemi turistici Manifesto degli studi Anno Accademico 2007/2008 OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/2016 LAUREA IN Mediazione linguistica e culturale (L-12)

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/2016 LAUREA IN Mediazione linguistica e culturale (L-12) MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/201 LAUREA IN Mediazione linguistica e culturale (L-12) GENERALITÀ Classe di laurea di appartenenza: L-12 - Lauree in Mediazione linguistica Titolo rilasciato: Dottore Curricula

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/20 Presentazione del

Dettagli

SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1

SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1 SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1 Alla Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative afferiscono i seguenti corsi di laurea di specialistica: a) corso

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l'organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività formative del

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

CORSO DI STUDIO MAGISTRALE INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLO SVILUPPO E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CLASSE LM 81 A.A. 2012/13

CORSO DI STUDIO MAGISTRALE INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLO SVILUPPO E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CLASSE LM 81 A.A. 2012/13 CORSO DI STUDIO MAGISTRALE INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLO SVILUPPO E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CLASSE LM 81 A.A. 2012/1 PREMESSA I processi di globalizzazione nelle società e nei mercati aprono

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN FILOSOFIA (Classe L-5) Immatricolati fino all'2013/2014

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN FILOSOFIA (Classe L-5) Immatricolati fino all'2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-5 FILOSOFIA Titolo rilasciato: Dottore Durata del corso di studi: 3 anni Cfu da acquisire totali: 180 Annualità attivate: 3 Modalità accesso: Libero Codice

Dettagli

Facoltà: Giurisprudenza Corso di Laurea in: Scienze Politiche Classe: L 36 (Classe delle lauree in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali)

Facoltà: Giurisprudenza Corso di Laurea in: Scienze Politiche Classe: L 36 (Classe delle lauree in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali) Facoltà: Giurisprudenza Corso di Laurea in: Scienze Politiche Classe: L 36 (Classe delle lauree in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali) Sede segreteria del corso: Palazzo Ducale, P.zza Cavour,

Dettagli

Docenti tutor Marialuisa Baldi, Chiara Cappelletto, Carmine Di Martino, Massimo Parodi, Corrado Sinigaglia, Paolo Valore, Alessandro Zucchi

Docenti tutor Marialuisa Baldi, Chiara Cappelletto, Carmine Di Martino, Massimo Parodi, Corrado Sinigaglia, Paolo Valore, Alessandro Zucchi UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE FILOSOFICHE (Classe LM-78) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza:

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Bando di Concorso per l assegnazione di n. 22 borse finanziate nel quadro del Programma LLP/ERASMUS per attività di mobilità ai fini di studio da svolgere all estero durante l a.a. 2013/2014, e rivolte

Dettagli

Scuola di Giurisprudenza

Scuola di Giurisprudenza Scuola di Giurisprudenza PARTE NORMATIVA DEL REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA - sede di Bologna ART. 1 REQUISITI PER L'ACCESSO AL CORSO Per essere ammesso

Dettagli

Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale SLEG (8785) a.a. 2014/2015

Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale SLEG (8785) a.a. 2014/2015 Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale SLEG (8785) a.a. 2014/2015 REQUISITI DI ACCESSO Il Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale è un corso ad accesso libero,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO di LAUREA in Economia aziendale

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO di LAUREA in Economia aziendale REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO di LAUREA in Economia aziendale L -18 Scienze dell economia e della gestione aziendale COORTE 2015-2016 approvato dal Senato Accademico nella seduta del 27 ottobre 2015 1. DATI

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) classe delle lauree Magistrali in Scienze dell economia (LM-56), Sede didattica del Corso

Dettagli

Art. 4 Ordinamento didattico Art. 5 Quadro degli insegnamenti e delle attività formative Art. 6 Piano degli studi annuale

Art. 4 Ordinamento didattico Art. 5 Quadro degli insegnamenti e delle attività formative Art. 6 Piano degli studi annuale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA, D IMPRESA E PUBBLICITÀ LM 59 Art. 1 Finalità 1. Il presente regolamento didattico

Dettagli

RELAZIONI INTERNAZIONALI

RELAZIONI INTERNAZIONALI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE RELAZIONI INTERNAZIONALI Classe di Laurea LM 52 DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, POLITICHE E DELLE LINGUE MODERNE PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.ssa Valentina Sabato

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL AMMINISTRAZIONE (Classe L-16 Scienze dell amministrazione e dell organizzazione) UNIVERSITY

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI (Modificato con delibere del CdF e CdS del 22.01.03, del 07.05.2003, del 8.10.2003; del 25.02.2004;

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA (LM41)

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA (LM41) Page 1 of 5 Facoltà: MEDICINA E CHIRURGIA Corso: 8415 - MEDICINA E CHIRURGIA (LM) Ordinamento: DM270 Titolo: MEDICINA E CHIRURGIA Testo: Scuola di Medicina e Chirurgia REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI

Dettagli

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE Indice Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia A.L.E.F.... 2 Dipartimento di Bioscienze...

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/17 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/17 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/17 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a. 2014/15 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: Titolo

Dettagli

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo Allegato 19) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E COMMERCIO XXVIII Scienze economiche Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione dei contenuti e le modalità

Dettagli

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2004/2005 Corso di laurea specialistica in Economia e Commercio Corso di laurea specialistica in Economia

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STRATEGIE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA E

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STRATEGIE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA E Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in STRATEGIE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA E POLITICA D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione

Dettagli

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Open Day Lauree Magistrali L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Varese, 6 maggio 2016 Il Dipartimento di Economia 2 Servizi agli studenti: Cosa si trova in Dipartimento? Biblioteca

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE MODALITA DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO LIBERO A.A. 2014/2015 Gli studenti che per l anno accademico 2014/2015 intendono iscriversi

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STUDI EUROPEI (Classe LM-90 Studi Europei) UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY (Azione Chiave 1 - Partner Countries) Art. 1 Oggetto 1. È indetta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea triennale interfacoltà in MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE Lettere e Filosofia Corso di laurea

Dettagli

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica economica (EPELM) Curriculum in Economia e politica economica (EPE) (Ordinamento D.M. 270 - Codice

Dettagli

A.A. 2009/2010 GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO

A.A. 2009/2010 GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO www.scipol.unito.it (Classe L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali e L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace) Presidente Prof. Luigi

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN EDITORIA, CULTURE DELLA COMUNICAZIONE E DELLA MODA (Classe LM-92) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA'

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 Alla Facoltà di Economia (sede di Piacenza) afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in Economia aziendale b)

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in

Corso di Laurea Specialistica in UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di Economia Corso di Laurea Specialistica in Discipline Economiche e Sociali per lo sviluppo e la cooperazione Classe di laurea specialistica n.88/s Scienze per la Cooperazione

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38)

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38) MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38) GENERALITÀ Classe di laurea di appartenenza: LM-38 Lauree magistrali in Lingue

Dettagli

Percorso comune I anno (61 CFU)

Percorso comune I anno (61 CFU) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE INSCIENZE POLITICHE E DELL AMMINISTRAZIONE CLASSE L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI & L-16 SCIENZE DELL AMMINISTRAZIONE E DELLE ORGANIZZAZIONI

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56)

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) Il corso di laurea in breve Il corso di laurea magistrale in Scienze Economiche, in modalità E-learning, mira a consentire l'acquisizione di conoscenze

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 2014-15

Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 2014-15 Segreteria: didattica.economia@unipd.it DIPARTIMENTO DI Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 014-15 Presidente Prof.ssa Donata Favaro Descrizione del corso di studio Piano degli

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche Art. 1 Le seguenti disposizioni disciplinano l organizzazione didattica del Corso di Laurea in Scienze giuridiche, in conformità alle

Dettagli

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in LINGUA E CULTURA ITALIANE PER STRANIERI - (Classe: LM-39) Art. 1 - Requisiti per l'accesso

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA PER LA FINANZA E L ASSICURAZIONE

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA PER LA FINANZA E L ASSICURAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA PER LA FINANZA E L ASSICURAZIONE Art. 1 - Denominazione e classe di appartenenza E` istituito presso l'università degli Studi di Torino il Corso di Laurea

Dettagli

Sociologia e politiche sociali

Sociologia e politiche sociali LM-87 - Servizio sociale e politiche sociali Sociologia e politiche sociali corso assegnato all'utente: montanari Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Codice interno

Dettagli

Scuola di Bioscienze e Biotecnologie. corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione

Scuola di Bioscienze e Biotecnologie. corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione Scuola di Bioscienze e Biotecnologie corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione L-13 Scienze Biologiche 3 anni sede: San Benedetto del Tronto crediti complessivi da acquisire: 180 nutrition.unicam.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE MODALITÀ DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO LIBERO A.A. 2015/2016 Gli studenti che per l anno accademico 2015/2016 intendono iscriversi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE Emanato con Decreto del Presidente del Consiglio dell Università n. 04 del 12.0.2009 (decorrenza a.a. 2009/2010) STR 1 Art. 1 Definizione e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) Ai

Dettagli

Percorsi formativi Erasmus +

Percorsi formativi Erasmus + Percorsi formativi Erasmus + DICATAM DII DIMI A.A. 2015-16 AZIONE CHIAVE 1: MOBILITA INDIVIDUALE AI FINI DELL APPRENDIMENTO Studio Traineeship (tirocini) Studio: periodi da 3 a 12 mesi Traineeship: tirocini

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Obiettivi formativi Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA MAGISTRALE IN Teoria e tecnologia della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 TITOLO I Disposizioni Generali Art.1 Finalità del Regolamento e ambito

Dettagli

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE UNIVERSITÀ CATTOLICA SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE R Anno Accademico 2009-2010 Sede di Milano www.unicatt.it/scienzebancarie Laurea Triennale INDICE La Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE

NORME PER L AMMISSIONE NORME PER L AMMISSIONE Anno Accademico 2016/2017 Facoltà di Scienze politiche e sociali Corso di Laurea Magistrale Politiche Pubbliche (Classe LM-63) 120 posti di cui 3 riservati ai candidati non comunitari

Dettagli

Economia E Management

Economia E Management CORSO DI LAUREA TRIENNALE Economia E Management A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO Impresa e Management Economia e Management COSA STAI CERCANDO? Gennaro Olivieri DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Il corso di laurea

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici Prof. Roberto Di Pietra ROBERTO DI PIETRA MAY, 2015 1 Roberto Di Pietra Informazioni generali

Dettagli

DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese)

DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese) DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese) Mobilità a.a. 2015/2016 (scadenza bando: 8 gennaio 2015)

Dettagli

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2012-2013 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria

Dettagli

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università CONSULENZA AZIENDALE Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management LE MAGISTRALI La Tua Università corso di laurea magistrale dipartimento di impresa e management consulenza aziendale

Dettagli

Email: didattica.scienzemotorie@unimi.it

Email: didattica.scienzemotorie@unimi.it UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZA, TECNICA E DIDATTICA DELLO SPORT - Classe LM- 68 immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria Obiettivi didattici INGEGNERIA MECCANICA La conoscenza della matematica, dell'informatica e delle scienze

Dettagli