CENTRO SPORTIVO ITALIANO comitato territoriale di NAPOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CENTRO SPORTIVO ITALIANO comitato territoriale di NAPOLI"

Transcript

1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO REGOLAMENTI ccaam mppiioonnaattii nnaazziioonnaallii ggiioovvaanniillii 2010/2011 Il Centro Sportivo Italiano di Napoli indice ed organizza la fase provinciale dei Campionati Nazionali giovanili per le seguenti categorie: UNDER 8 UNDER 10 UNDER 12 1

2 CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI REGOLAMENTO GENERALE categorie Under 8 (nati/e 2003/04) Meeting polisportivo di minicalcio, minibasket e minivolley Under 10 (nati/e 2001/2003) Torneo polisportivo di minicalcio, minibasket e minivolley Under 12 (nati/e 1999/2001) Campionato a squadre di Calcio, Pallacanestro e Pallavolo Attività L attività è composta da: 1. Sport portante 2. Sport complementare 3. Giochi polivalenti SPORT PORTANTI Hanno il fine di avviare l apprendimento della disciplina scelta: calcio pallavolo pallacanestro SPORT COMPLEMENTARI Hanno il duplice obiettivo di completare il bagaglio motorio del ragazzo e di facilitare la conoscenza e la pratica di altri sport. La suddetta disciplina sarà stabilita dalla commissione attività giovanile in un momento successivo. GIOCHI POLIVALENTI Comprendono il complesso delle attività ludiche strutturate in giochi motori dinamici con confronto competitivo, ma regolati da norme flessibili. Rientrano in questo ambito tutti i giochi di movimento presportivo (sport semplificati) e tradizionale che non si possono identificare pienamente con uno sport, ma che contengono alcuni aspetti peculiari di gestualità tecnica; staffette e percorsi polivalenti che affinano ed integrano tra loro i diversi schemi motori (saltare, correre, rotolare, tirare e calciare). Categorie d età Manifestazioni Attività sportiva Under 8 Meeting polisportivi Sport portante + giochi polivalenti Under 10 Tornei polisportivi Sport portante + sport complementare + giochi polivalenti Under 12 Campionati sportivi a squadre Sport portante + sport complementare 2

3 1. SOCIETA e SQUADRE Possono partecipare ai campionati, con un numero illimitato di squadre, le Società sportive affiliate al CSI per l anno sportivo 2010/ ATLETI Tutti gli iscritti, atleti, dirigenti ed accompagnatori devono essere tesserati al CSI per la disciplina sportiva portante e sono tenuti a partecipare ad ogni momento della manifestazione (sport portante, sport complementare e giochi polivalenti). In particolare per lo sport portante, gli atleti devono prendere parte attiva al gioco per la durata minima di un tempo di gioco o di un set. 3. FORMULE DI SVOLGIMENTO e CAMPI DI GARA Le formule di svolgimento ed i campi di gara del meeting, del torneo e del campionato sarà stabilito, dalla commissione provinciale attività giovanile, in funzione delle squadre iscritte. 4. DOCUMENTI ATLETI Ogni partecipante dovrà possedere, per qualsiasi fase della manifestazione, il tesserino CSI completo di foto. 5. ISCRIZIONI Le Società che intendono partecipare ai campionati devono iscrivere le proprie squadre presso il Comitato provinciale CSI di Napoli, c/o Tempio dell Incoronata Via Capodimonte, Napoli, Fax 081/ mediante la modulistica appositamente predisposta. Le iscrizioni debbono pervenire entro e non oltre il 31 ottobre 2010 accompagnate dal bollettino di versamento di c/c attestante l avvenuto versamento delle quote previste. 6. GIUSTIZIA SPORTIVA e RECLAMI La giustizia sportiva sarà amministrata secondo le modalità, le procedure e i termini e con gli organismi previsti dal Nuovo Regolamento per la giustizia sportiva e reperibile sul sito internet della Presidenza nazionale CSI ( Eventuali reclami sono ammessi secondo le procedure previste dalle normative di Giustizia sportiva. In caso di concentramenti è prevista una CEC (commissione esecutiva in campo) che valuterà immediatamente eventuali ricorsi. 3

4 7. OMOLOGAZIONE DELLE GARE e COMUNICATI UFFICIALI Tutte le gare si intendono omologate con la pubblicazione nel Comunicato Ufficiale del risultato conseguito sul campo, salvo diversa e motivata deliberazione degli organi giudicanti. I Comunicati Ufficiali con le decisioni tecniche e disciplinari saranno pubblicati settimanalmente e comunque a seguito di ogni giornata gara. Saranno affissi all albo e una copia sarà disponibile per ogni Società sportiva presso la segreteria del Comitato. 8. CLASSIFICHE e PREMIAZIONI classifica generale La classifica generale è data dalla somma dei punti ottenuti nelle classifiche per attività: sport portante + sport complementare + giochi polivalenti. Alla fine della manifestazione sarà stilata la classifica generale e saranno premiate le prime 3 squadre. classifica sport portante Per ogni sport portante è prevista una classifica specifica e saranno premiate: le prime 3 squadre/società tenendo in considerazione tutte le gare giocate nelle diverse iniziative promosse durante la stagione 2010/2011; le prime 3 Società per la partecipazione, considerando che ogni atleta per ogni manifestazione contribuisce ad un punto per la propria società. 9. VALIDITA DELLE NORME Per quanto non previsto dal presente Regolamento, vigono lo Statuto, le norme sul tesseramento e il regolamento e norme per l attività sportiva Sport in regola 10. RESPONSABILITA Il Centro Sportivo Italiano declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali danni od infortuni causati prima, durante e dopo le attività svolte ad atleti e/o terzi salvo quanto previsto dalla copertura assicurativa della tessera CSI. 4

5 CALCIO U N D E R 8 Campo delle dimensioni minime di 9x18 metri con porte di misura non superiore ai 4x2 metri. L'incontro si disputa con un numero di giocatori variabile da tre (senza portiere), quattro o cinque ( con portiere) per squadra (anche squadre miste maschi/femmine). Ogni gara ha la durata di 10 minuti complessivi. Per l'incontro va usato un pallone n 3. Le sostituzioni "volanti" sono consentite in numero illimitato. Fa eccezione la sostituzione del portiere che può essere effettuata solo durante un'interruzione di Un calciatore sostituito può partecipare nuovamente al Il tipo di punizione va dichiarato dall'arbitro, oltre che con il consueto gesto, anche verbalmente ad almeno un giocatore di entrambe le squadre. La rimessa laterale si effettua indistintamente con le mani o con i piedi. In caso di errore nell esecuzione della rimessa laterale, l arbitro la farà ripetere al giocatore stesso, dopo aver fornito spiegazioni. In caso di nuovo errore la rimessa viene assegnata alla squadra avversaria. Ogni qualvolta la palla viene inviata da un attaccante oltre la linea di fondo, il gioco riprende con un calcio di rinvio battuto in un punto qualsiasi dell area di porta. La palla rimessa in gioco dal portiere con le mani può essere lanciata direttamente anche oltre la linea di metà campo. La direzione della gara è affidata agli arbitri ufficiali, ai dirigenti delle Società o ai rispettivi tecnici. Non viene applicata la regola del tiro libero. Vengono assegnati 3 punti per la vittoria; 1 punto per il pareggio; 0 punti in tutti gli altri casi. GIOCABASKET Ogni squadra è composta da un massimo di 6 giocatori. L incontro si disputa con tre giocatori per squadra (anche squadre miste maschi/femmine). La partita deve essere interrotta quando una od entrambe le squadre hanno meno di tre giocatori. In questo caso la/le squadra/e in posizione irregolare perdono la partita a tavolino. Per l'incontro va usato un pallone di gomma con buon rimbalzo (peso massimo 350 gr). La dimensione del campo minima è di 20 x 11 metri (massimo 22 x 12). Altezza canestro 2,60 metri. Sono consentite sostituzioni volanti in numero illimitato. Un giocatore sostituito può partecipare nuovamente al gioco, sostituendo a sua volta un altro giocatore. Ogni gioco-partita ha la durata di 10 minuti complessivi. Non vige la regola dei tre secondi; non è previsto il tiro da 3 punti. GIOCAVOLLEY Campo delle dimensioni di 4,5 metri di larghezza e 9 metri di lunghezza. La rete è posta ad un altezza di 2 metri. Ogni squadra è composta di massimo 6 giocatori (anche squadre miste maschi/femmine): 3 di essi scendono in campo per ogni squadra senza distinzioni di ruoli (non esiste la prima e la seconda linea). Si gioca a rotazione obbligatoria e tutti i giocatori a referto devono prendere parte ininterrottamente ad almeno un set intero. La formula di gioco sara stabilita ad ogni manifestazione. È obbligatoria la battuta dal basso (completamente al di sotto dell altezza della spalla). La zona di battuta è libera e può essere situata anche dentro il campo da gioco, comunque ad una distanza non inferiore ai tre metri dalla rete. Il ritardo in battuta dell'atleta al servizio non costituisce un'infrazione. Pallone da minivolley modello soft-touch di circonferenza min. 62, max 67 cm. Eventualmente, nel caso di 3 set obbligatori Vengono assegnati 3 punti per la vittoria 3-0; 2 punti per la vittoria 2-1; 1 punto in caso di sconfitta 2-1; 0 punti in tutti gli altri casi. 5

6 U N D E R 1 0 CALCIO A 5 Campo delle dimensioni minime di 15x30 metri con porte di misura non superiore ai 4x2 metri. Ogni squadra è composta da 10 atleti massimo. L incontro si disputa con 5 giocatori per squadra (anche miste maschile/femminile). La partita viene suddivisa in 3 tempi di 15 minuti ciascuno, durante i quali tutti gli scritti nell elenco dei partecipanti dovranno prendere parte ininterrottamente ad almeno un tempo di Per l'incontro va usato un pallone n 4. CALCIO A 7 Campo delle dimensioni minime di 25x50 metri. Ogni squadra è composta da 14 atleti massimo. L incontro si disputa con 7 giocatori per squadra (anche miste maschile/femminile). La partita viene suddivisa in 3 tempi di 15 minuti ciascuno, durante i quali tutti gli scritti nell elenco dei partecipanti dovranno prendere parte ininterrottamente ad almeno un tempo di Per l'incontro va usato un pallone n 4. MINIBASKET Ogni squadra è composta da un massimo di 10 giocatori. L incontro si disputa con cinque Per l'incontro va usato un pallone da minibasket numero 5. La dimensione del campo minima è di 22 x 12 metri. Altezza canestro 2,60 metri. Sono consentite sostituzioni volanti in numero illimitato. Un giocatore sostituito può partecipare nuovamente al gioco, sostituendo a sua volta un altro giocatore. Tutti i giocatori a referto devono giocare almeno un tempo per ciascun incontro. Non vige la regola dei tre secondi; non è previsto il tiro da 3 punti. L incontro è suddiviso in quattro tempi da 8 minuti effettivi; non sono previsti tempi supplementari. MINIVOLLEY Campo delle dimensioni di 4,5 metri di larghezza e 9 metri di lunghezza. La rete è posta ad un altezza di 2 metri. Ogni squadra è composta di massimo 6 giocatori (anche squadre miste maschi/femmine): 3 di essi scendono in campo per ogni squadra senza distinzioni di ruoli (non esiste la prima e la seconda linea). Si gioca a rotazione obbligatoria e tutti i giocatori a referto devono prendere parte ininterrottamente ad almeno un set intero (vedi regolamento ragazzi in sport pag. 29). La formula di gioco sarà stabilita ad ogni manifestazione. È obbligatoria la battuta da sotto Pallone da minivolley modello soft-touch di circonferenza min. 62, max 67 cm. 6

7 CALCIO A 11 U N D E R 1 2 Ogni squadra deve essere composta da 18 giocatori al massimo. L'incontro si disputa con 11 La partita è suddivisa in 3 tempi di 15 minuti ciascuno, durante i quali tutti gli iscritti nella lista devono prendere parte ininterrottamente ad almeno un tempo di Pallone n 4 di cuoio. La dimensione del campo è quella di un normale campo di calcio. CALCIO A 7 Ogni squadra deve essere composta da 14 giocatori al massimo. L'incontro si disputa con 7 La partita è suddivisa in 3 tempi di 15 minuti ciascuno, durante i quali tutti gli iscritti nella lista devono prendere parte ininterrottamente ad almeno un tempo di Vengono assegnati 3 punti per la vittoria; 2 punti per la vittoria ai rigori; 1 punto alla sconfitta ai rigori; 0 punti in caso di perdita nei tempi regolamentari. Pallone n 4 di cuoio. La dimensione del campo è quella di un normale campo di calcio. CALCIO A 5 Ogni squadra deve essere composta da 10 giocatori al massimo. L'incontro si disputa con 5 eccezione la sostituzione del portiere che può essere effettuata solo durante un'interruzione di La partita è suddivisa in 3 tempi di 15 minuti ciascuno, durante i quali tutti gli iscritti nella lista devono prendere parte ininterrottamente ad almeno un tempo di Vengono assegnati 3 punti per la vittoria; 2 punti per la vittoria ai rigori; 1 punto alla sconfitta ai rigori; 0 punti in caso di perdita nei tempi regolamentari. Pallone n 4 di cuoio. La dimensione del campo è quella di un normale campo di calcio. MINIBASKET Ogni squadra deve essere composta da 10 giocatori al massimo. L'incontro si disputa con 5 giocatori per squadra (anche squadre miste maschi/femmine) e tutti i giocatoti a referto devono giocare almeno un tempo intero per ciascuno incontro. Le dimensioni del campo sono quelle di un campo normale da basket, se è più piccolo le dimensioni minime potranno essere 24 x 13 metri. Per gli incontri va usato un pallone n 5. Il canestro e fissato ad una altezza di 3,05 metri. L incontro è suddiviso in 4 tempi della durata di 10 minuti effettivi ciascuno. Non saranno disputati tempi supplementari. SUPERVOLLEY Ogni squadra deve essere composta da 8 giocatori al massimo. L'incontro si disputa con 4 giocatori per squadra (anche squadre miste maschi/femmine) e tutti i giocatoti a referto devono giocare almeno un set intero per ciascuno incontro. La rete è posta ad una altezza di 2,10 metri; mentre la dimensione del campo è 6 x 12 metri. Il pallone modello volley-school. È obbligatoria la battuta da sotto La formula di gioco sarà stabilita ad ogni manifestazione. 7

FINALI CAMPIONATI GIOVANILI UNDER 14 Lignano Sabbiadoro (UD) - 4/7 giugno 2009

FINALI CAMPIONATI GIOVANILI UNDER 14 Lignano Sabbiadoro (UD) - 4/7 giugno 2009 PROGRAMMA: GIORNO / ORARIO UNDER 12 UNDER 14 Giovedì 4 Venerdì 5 Sabato 6 Domenica entro 19.00 Arrivi ed accoglienza presso il Villaggio GeTUR 21.30 Riunione organizzativa 08.30 09.00 Cerimonia d apertura

Dettagli

CAMPIONATO" PRIMI CALCI" (MINICALCIO)

CAMPIONATO PRIMI CALCI (MINICALCIO) COMMISSIONE TECNICA CALCIO CAMPIONATO" PRIMI CALCI" (MINICALCIO) Girone della Bassa Romagna Campionato di Calcio a Cinque giovanile riservato a bambini delle Scuole calcio nati nel 2007-2008-2009 Iscrizioni:

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 PARTE GENERALE REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

Dettagli

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017 MINIVOLLEY-UNDER 8 (PALLA RILANCIATA): RAGGRUPPAMENTO 1 Età: possono partecipare bambini e bambine nati negli anni 2009/2010. Non sono ammessi i nati in anni differenti da quelli di riferimento Attività:

Dettagli

GAZZETTA CUP Fase nazionale - Un apposito regolamento verrà redatto per la Finale Nazionale.

GAZZETTA CUP Fase nazionale - Un apposito regolamento verrà redatto per la Finale Nazionale. GAZZETTA CUP 2015 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La GAZZETTA CUP categoria Young è un torneo di calcio a 7. Il torneo è rivolto a squadre di atleti nati dal 01.01.2003 al 31.12.2004.

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE FINALI CAMPIONATI NAZIONALI. Under 10 KIDS - Under 12 GIOVANISSIMI

REGOLAMENTO GENERALE FINALI CAMPIONATI NAZIONALI. Under 10 KIDS - Under 12 GIOVANISSIMI REGOLAMENTO GENERALE FINALI CAMPIONATI NAZIONALI Under 10 KIDS - Under 12 GIOVANISSIMI Montecatini Terme (PT) 15-19 giugno 2016 1 1. Categorie ammesse KIDS (Under 10 - anni 2006-2007-2008-2009) Discipline

Dettagli

LIMITI DI ETA' PALLAVOLO

LIMITI DI ETA' PALLAVOLO C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: segreteria@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 33

Dettagli

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO ART. 1 TITOLO REGOLAMENTO A chiusura dell attività della stagione sportiva 2008/2009, l U.S.D. PRADAMANO organizza il XV Torneo di Calcio Trofeo Città di Pradamano riservato alla categoria Pulcini. ART.

Dettagli

PROGRAMMA CATEGORIA MINI

PROGRAMMA CATEGORIA MINI POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 1) LA FORMULA DELL ATTIVITA. PROGRAMMA CATEGORIA

Dettagli

MEMORIAL RENATO FAITELLA

MEMORIAL RENATO FAITELLA MEMORIAL RENATO FAITELLA ART. 1 ORGANIZZAZIONE L A.S.D S.G.S Spes Artiglio indice ed organizza un torneo a carattere regionale denominato MEMORIAL RENATO FAITELLA che si disputerà dal 28 dicembre 2015

Dettagli

PALLACANESTRO Campionati Provinciali 2008/2009

PALLACANESTRO Campionati Provinciali 2008/2009 PALLACANESTRO Campionati Provinciali 2008/2009 Il Consiglio Provinciale CSI di Reggio Emilia indice e la Commissione Tecnica CSI Pallacanestro organizza le Fasi Provinciali del Campionato C.S.I. di Pallacanestro

Dettagli

Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età

Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età REGOLAMENTO FASI ORATORIALI 2016-2017 2 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La Junior TIM Cup 2017 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 rivolto a squadre di ragazzi e ragazze

Dettagli

C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA

C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 Comitato Nazionale C.S.E.N. in Volley: - Emanuele Turino Responsabile Nazionale Volley - Giuseppe Campana Responsabile calendari

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI Norme Generali (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito a norme e regolamenti

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2009 2010 GIOVEDI' 2 GIUGNO PAUSA PRANZO VENERDI' 3 GIUGNO 21,00 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2009-2010 ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.D. CASTELVETRO IN COLLABORAZIONE

Dettagli

Winter Cup 2014/15 - Regolamento

Winter Cup 2014/15 - Regolamento Winter Cup 2014/15 - Regolamento G.S. Mercury e U.S. Audace Academy In collaborazione con A.I.C.S. Presentano il Torneo Giovanile di Calcio a 7 WINTER CUP S.S. 2014 2015 Parma (PR) Strada Cavagnari Campo

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2006 2007 SABATO 4 GIUGNO SERRMAZZONI CARPI F.C. A.C. CARPI SERRAMAZZONI CARPI F.C. SERRAMAZZONI DOMENICA 5 GIUGNO 17,40 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2006-2007 ART. 1 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

CALCIO a 5 Maschile e Femminile

CALCIO a 5 Maschile e Femminile 2017-2018 CALCIO a 5 Maschile e Femminile Istituzioni Scolastiche Secondarie di I grado Articolo 01 Composizione squadre Le squadre partecipanti sono composte ognuna da 10 giocatori, 5 dei quali scendono

Dettagli

C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA

C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA C.S.E.N. Centro Sportivo Educativo Nazionale STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Comitato Nazionale C.S.E.N. in Volley: - Emanuele Turino Responsabile Nazionale Volley - Giuseppe Campana Responsabile calendari

Dettagli

DANONE NATIONS CUP 2012

DANONE NATIONS CUP 2012 DANONE NATIONS CUP 2012 TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO A NOVE REGOLAMENTO GENERALE La Danone Nations Cup 2012, è un torneo di calcio a 9, rivolto ai ragazzi nati dal 01.01.2000 fino al compimento del

Dettagli

SPORT&GO! Crescere con lo sport

SPORT&GO! Crescere con lo sport 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO CAMPIONATI NAZIONALI KIDS (Under 10) - GIOVANISSIMI (Under 12) SPORT&GO! Crescere con lo sport 2 CAMPIONATI NAZIONALI KIDS (Under 10) - GIOVANISSIMI (Under 12) stagione sportiva

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 Tutte le partite saranno arbitrate, il tempo di ogni partita è di 40 minuti (2 tempi da 20 minuti) In distinta si possono indicare fino a 12 giocatori e una

Dettagli

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ART. 1 SVOLGIMENTO CAMPIONATI I Campionati del Settore Giovanile UISP si articoleranno in gironi con gare di Andata e Ritorno. NORME DÌ

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2010-2011 NORME DI RIFERIMENTO PER L ATTIVITA PROMOZIONALE Il presente documento costituisce una guida per lo svolgimento della attività promozionale

Dettagli

CALCIO a 5 Maschile e Femminile

CALCIO a 5 Maschile e Femminile 2017-2018 CALCIO a 5 Maschile e Femminile Istituzioni Scolastiche Secondarie di II grado Articolo 01 Composizione squadre Le squadre partecipanti sono composte ognuna da 10 giocatori/rici, 5 dei quali

Dettagli

XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE di Calcio A5 VALPOLICELLA CUP

XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE di Calcio A5 VALPOLICELLA CUP ASSOCIAZIONE SPORTIVA ARBITRI VERONA E MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA IN COLLABORAZIONE CON CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO ORGANIZZANO XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE

Dettagli

a.s. 2016/2017 COMUNICATO n 2

a.s. 2016/2017 COMUNICATO n 2 UISP COMITATO LAZIO SUD/EST COORDINAMENTO PALLACANESTRO e-mail: basket.laziosudest@uisp.it Cel/WhatsApp: 328/0037089 COORDINAMENTO PALLACANESTRO a.s. 2016/2017 COMUNICATO n 2 REGOLAMENTO CAMPIONATI 2016/2017

Dettagli

REGOLAMENTO PALLAVOLO

REGOLAMENTO PALLAVOLO REGOLAMENTO PALLAVOLO Categorie e limiti di età. UNDER 12 2005/2006 UNDER 14 2003/2004 UNDER 16 2001/2002 UNDER 18 1999/2000 LIBERA/F e LIBERA MISTA 1996 e prec. CATEGORIA UNDER 12 Campo di gioco, pallone,

Dettagli

Circuito Provinciale di Minivolley

Circuito Provinciale di Minivolley CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI VERBANIA con il sostegno di indice il Circuito Provinciale di Minivolley 2016-2017 Partecipazione All'Attività di Minivolley organizzata dal Comitato Provinciale

Dettagli

CALCIO A 5 - PALLAVOLO - BASKET

CALCIO A 5 - PALLAVOLO - BASKET 2-5 giugno - Sibari LIMITI D'ETA' MICRO E MINI CALCIO A 5 - PALLAVOLO - BASKET SQUADRE PARTECIPANTI GIOCHI PREVISTI PUNTEGGI CALENDARIO ATTIVITA' REGOLAMENTI TECNICI MICRO CALCIO A 5 Limiti di età: 2008

Dettagli

Art. 7 - Struttura della manifestazione Il Torneo è strutturato in Fasi oratoriali e Finale Nazionale

Art. 7 - Struttura della manifestazione Il Torneo è strutturato in Fasi oratoriali e Finale Nazionale Regolamento Fasi Oratoriali 2015-2016 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La Volley TIM Cup 2016 è un torneo di pallavolo rivolto a squadre di ragazze degli oratori, o riconducibili ad essi,

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 1 del Catania

Comunicato Ufficiale n. 1 del Catania Catania Etneo Comunicato Ufficiale n 1 CALCIO A 5 OPEN MASCHILE 30 Settembre 2014 1 Regolamento Calcio a 5 Art. 1 Il Comitato Provinciale del Centro Sportivo Italiano di Catania indice ed organizza la

Dettagli

REGOLAMENTO. Centro Sportivo Italiano COMITATO PROVINCIALE DI COSENZA

REGOLAMENTO. Centro Sportivo Italiano COMITATO PROVINCIALE DI COSENZA Il, Comitato di Cosenza, indice e organizza il II Campionato Provinciale di Calcio a 5 categoria under 10 (nati nel 2000/2001/2002) REGOLAMENTO 1. PARTECIPANTI: possono partecipare alla manifestazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO FESTA REGIONALE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO SAN DORLIGO DELLA VALLE 19 MAGGIO 2013 Al fine di attuare la necessaria verifica dell attività svolta nelle Scuole di Calcio, il Settore Giovanile

Dettagli

CIRCUITO PROVINCIALE FIPAV DI ASTI DI MINIVOLLEY

CIRCUITO PROVINCIALE FIPAV DI ASTI DI MINIVOLLEY CIRCUITO PROVINCIALE FIPAV DI ASTI DI MINIVOLLEY Il C.P. di Asti indice il circuito provinciale di palla rilanciata, Minivolley di 1 e 2 livello per la stagione 2013/2014 con il preciso intento di incrementare

Dettagli

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE L UISP, ALLO SCOPO DI FAVORIRE LA PROMOZIONE DI INIZIATIVE ATTE A FAVORIRE INCONTRI E SCAMBI DI ESPERIENZE SPORTIVE E CULTURALI CHE ABBIANO COME PROTAGONISTI I SODALIZI ED I LORO ASSOCIATI, INDICE ED ORGANIZZA

Dettagli

TORNEO DI CALCIO 4 MEMORIAL ANTONIO COMISSO A.C.D. Julia Sagittaria categoria Pulcini

TORNEO DI CALCIO 4 MEMORIAL ANTONIO COMISSO A.C.D. Julia Sagittaria categoria Pulcini TORNEO DI CALCIO 4 MEMORIAL ANTONIO COMISSO A.C.D. Julia Sagittaria categoria Pulcini Domenica 30 Aprile 2017 Centro Sportivo Piero Ziliotto A.C.D. CONCORDIA SAGITTARIA Via Cesare Battisti 31/b 30023 CONCORDIA

Dettagli

Manifestazione Sei bravo a Scuola di Calcio a 5 Categoria Pulcini 1994/1995/1996

Manifestazione Sei bravo a Scuola di Calcio a 5 Categoria Pulcini 1994/1995/1996 REGOLAMENTO E MODALITÀ ORGANIZZATIVE FASE PROVINCIALE Art.1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 La Manifestazione è riservata alle strutture di base della FIGC e prevede la partecipazione

Dettagli

Torneo ORATORIO CUP 2012/2013 REGOLAMENTO - Calcio a 5

Torneo ORATORIO CUP 2012/2013 REGOLAMENTO - Calcio a 5 Torneo ORATORIO CUP 2012/2013 REGOLAMENTO - Calcio a 5 REGOLAMENTO TECNICO ART. 1 - Formula del torneo Il torneo è strutturato in gironi all italiana con incontri di andata e ritorno. Al termine dei gironi

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012 COMUNICATO UFFICIALE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO di ACIREALE N 1 TENNIS TAVOLO 03/03/2012 C.S.I. ACIREALE via SS. Crocefisso n. 33 95024 Acireale Tel. 0957635729 Fax 0957632100 e-mail acireale@csi-net.it

Dettagli

ATTIVITA. PALLA RILANCIATA 2vs2. MINIVOLLEY 1 LIVELLO 3vs3. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. PALLA RILANCIATA 2vs2. MINIVOLLEY 1 LIVELLO 3vs3. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 Milano 03-10-2017 Prot.n. 054 A tutte le Società Comitato Territoriale Milano Monza Lecco Oggetto: Circolare di Indizione Attività Promozionale 2017/2018 Il Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco

Dettagli

PROGETTO TROFEO CONI 2016

PROGETTO TROFEO CONI 2016 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO PROGETTO TROFEO CONI 2016 Regolamento Calcio I. REGOLE GENERALI ARTICOLO 1 Il Trofeo CONI per il CALCIO è organizzato da FIGC - SETTORE

Dettagli

regolamenti tornei sportivi

regolamenti tornei sportivi regolamenti tornei sportivi Tornei Giornata dello Sport La Giornata dello sport prevede lo svolgimento dei seguenti tornei/gare: Gara podistica VermezZelo Run agonistica 10km Gara podistica VermezZelo

Dettagli

MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI AMICI 10

MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI AMICI 10 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Milano Via Riccardo Pitteri, 95/2-20134 MILANO Tel. 02.21722700 - Fax 02.21722702/714 MANIFESTAZIONE AUTUNNALE 2016 PRIMI CALCI 09 PICCOLI

Dettagli

CALCIO A 11 CATEGORIE D ETA ATTIVITA SPORTIVA 2005/2006

CALCIO A 11 CATEGORIE D ETA ATTIVITA SPORTIVA 2005/2006 Allegato 3 alla circolare prot. n 353 de15.07.2005 CENTRO SPORTIVO ITALIANO CALCIO A 11 tempi di gioco Ragazzi (attività polisportiva) 1992/1993/1994 25 minuti Allievi 1990 e successivi 30 minuti Juniores

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento Campionato Nazionale Libertas Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento Campionato Nazionale Libertas Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2010-2011 Categoria Giovanissimi a 7 nati 2002-2003 Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Giovanissimi a 11 nati 2002-2003 Categoria Pulcini a 6

Dettagli

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 Importanti novità per quanto riguarda il regolamento organizzativo sono state introdotte agli articoli 14-15-16. REGOLAMENTO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Nazionale Calcio femminile

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Nazionale Calcio femminile FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Nazionale Calcio femminile Stagione Sportiva 2017/2018 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI MINIVOLLEY

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI MINIVOLLEY REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI MINIVOLLEY 2014-2015 Partecipazione All attività promozionale di minivolley, organizzata dal Comitato Provinciale FIPAV di Varese, possono partecipare: - Associazioni Sportive

Dettagli

AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC delle SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI

AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC delle SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 2839/P/C32 Torino, 16.03.2010 Circ. n. 161 AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC

Dettagli

Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216

Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216 UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114404370 Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216 AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC

Dettagli

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON Giugno 2016 revisione.1 1 PRESENTAZIONE: Il Torneo EUROPEI un torneo di calcio a cinque organizzato dall Associazione la Mela Verde in collaborazione con la

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia COMUNICATO UFFICIALE n. 65 del 23 dicembre 2014 CAMPIONATO CALCIO A 5 Over 35 (Stagione Sportiva 2014/2015) FORMULA Il presente Comunicato Ufficiale modifica ed integra il C.U. n.53 dell 8/10/2014. 1.

Dettagli

Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età

Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età REGOLAMENTO FASI ORATORIALI 2014-2015 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 rivolto a squadre di ragazzi e ragazze degli

Dettagli

Fare Centro 2016/2017 Commissione PALLAVOLO

Fare Centro 2016/2017 Commissione PALLAVOLO Fare Centro 2016/2017 Commissione PALLAVOLO Orario apertura ufficio: lunedì ore 21:00 22:30 Tel. 0371.1901272 Indirizzi e-mail: - Pallavolo: com.volley@csilodi.it - Gioca Volley: giocavolleycsilodi@gmail.com

Dettagli

BASKETBALL INSIEME RISERVATO AL SETTORE GIOVANILE ANNO SPORTIVO 2015/16

BASKETBALL INSIEME RISERVATO AL SETTORE GIOVANILE ANNO SPORTIVO 2015/16 BASKETBALL INSIEME RISERVATO AL SETTORE GIOVANILE ANNO SPORTIVO 2015/16 IL CENTRO PROVINCIALE SPORTIVO LIBERTAS SALERNO, in collaborazione con L ASD S.C.F.T. ITALIA, organizza la 2^a Ediz. di BASKETBALL..INSIEME,

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA - DIREZIONE GENERALE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI BRINDISI Coordinamento Educazione Motoria Fisica e Sportiva Tel. 0831/58927

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2016/2017 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

Art. 7 - Struttura della manifestazione Il Torneo è strutturato in Fasi oratoriali e Finale Nazionale

Art. 7 - Struttura della manifestazione Il Torneo è strutturato in Fasi oratoriali e Finale Nazionale Regolamento Fasi Oratoriali 2014-2015 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La Volley TIM Cup 2015 è un torneo di pallavolo rivolto a squadre di ragazze degli oratori, o riconducibili ad essi,

Dettagli

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.FIORANO SRL INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE INTERNAZIONALE DENOMINATO 26 MEMORIAL CLAUDIO SASSI IN COLLABORAZIONE CON: ASSOCIAZIONE

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Esordienti a 7 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2006-2007 Categoria Esordienti a 11 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a

Dettagli

SENAGO CUP 2016 PULCINI 2007

SENAGO CUP 2016 PULCINI 2007 PULCINI 2007 CALENDARIO SENAGO CUP 2016 PULCINI 2007 GRUPPO A A1 SENAGO CALCIO A2 TACCONA A3 CABIATE A4 LOMBARDIA 1 A5 PRO LISSONE GRUPPO B B1 FCD ENOTRIA B2 FOLGORE CARATESE B3 CENTRO SCHUSTER B4 CIMIANO

Dettagli

Commissione Minivolley, Scuola e Promozione

Commissione Minivolley, Scuola e Promozione Commissione Minivolley, Scuola e Promozione MINIVOLLEY TOUR 2016-2017 FIPAV, Comitato Provinciale di Genova, organizza per la stagione sportiva 2016/2017 la 17 a edizione del tour promozionale minivolley.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Nazionale 1 COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 29.8.2008 Norme per la partecipazione all attività del CSI degli atleti tesserati alla FIGC Calcio a 11, calcio a 7

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO 1. Il Torneo dei Rioni è una manifestazione sportiva nella quale si affrontano gli otto Rioni di Romagnano Sesia, denominati: La Barca, Villa Caccia, L Incastron,

Dettagli

CALCIO A 7 Under 12 1 Sq. ai camp.ti Nazionali Ammesse Regionali

CALCIO A 7 Under 12 1 Sq. ai camp.ti Nazionali Ammesse Regionali COMUNICATO UFFICIALE N. 6 del 19.05.2014 FINALI REGIONALI DEI CAMPIONATI NAZIONALI UNDER 10/12 Per le ammissioni alle fasi regionali si è usato il criterio dei campionati nazionali, Due squadre per ogni

Dettagli

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE L UISP ALLO SCOPO DI FAVORIRE LA PROMOZIONE DI INIZIATIVE ATTE A FAVORIRE INCONTRI E SCAMBI DI ESPERIENZE SPORTIVE E CULTURALI CHE ABBIANO COME PROTAGONISTI I SODALIZI ED I LORO ASSOCIATI, INDICONO ED

Dettagli

GRUPPO A raduno squadre ore 08.30

GRUPPO A raduno squadre ore 08.30 GRUPPO A raduno squadre ore 08.30 (gare da 40 ciascuna due tempi da 20 ) SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 9.00 1-0 SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 10.30 2-0 SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 12.00

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 11 REGOLAMENTO GENERALE

CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 11 REGOLAMENTO GENERALE ANNO SPORTIVO 2007/08 CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 11 REGOLAMENTO GENERALE 1. NORME DI PARTECIPAZIONE Il Centro Sportivo Italiano di Napoli indice ed organizza il campionato provinciale CSI di Calcio

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI LECCO VIII TROFEO CENTRO COMMERCIALE MERIDIANA CAMPIONATO PROVINCIALE DI CORSA CAMPESTRE

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI LECCO VIII TROFEO CENTRO COMMERCIALE MERIDIANA CAMPIONATO PROVINCIALE DI CORSA CAMPESTRE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI LECCO VIII TROFEO CENTRO COMMERCIALE MERIDIANA CAMPIONATO PROVINCIALE DI CORSA CAMPESTRE II TROFEO SPORT SPECIALIST GRAN COMBINATA 2018 REGOLAMENTO Centro Meridiana

Dettagli

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO DISTRIBUZIONE CALENDARI

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO DISTRIBUZIONE CALENDARI CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI COMO COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICATO NR. 1 DEL 1 SETTEMBRE 2016 COMUNICAZIONI CATEGORIE OPEN A 7 OPEN A 11 FEMMINILE DISTRIBUZIONE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile Stagione Sportiva 2017/2018 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile Stagione Sportiva 2017/2018 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

Basket MSP Campionati Maschili MSP

Basket MSP Campionati Maschili MSP Basket MSP 2017 Il Comitato Provinciale MSP (www.mspsardegna.it/msp/category/attivita/basket/) di Cagliari comunica che sono aperte le iscrizioni ai campionati di Basket 2017/2018 di tutte le categorie.

Dettagli

(NORME TECNICHE DI GIOCO)

(NORME TECNICHE DI GIOCO) (NORME TECNICHE DI GIOCO) CALCIO A 5 PGS 2016/2017 CATEGORIA LIBERI 1. Tempi di gioco Le partite si svolgeranno in due tempi di 20 minuti ciascuno, con un intervallo tra il primo ed il secondo tempo di

Dettagli

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP Organizzato dalla Svolgimento 25 aprile 2016 presso lo Stadio Comunale Flavio Mariotti di Santa Sabina - Perugia Stagione Sportiva 2015/2016

Dettagli

GAZZETTA CUP 2017 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2017 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2017 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Como, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Parma, Roma e Torino. Categorie e fasce di età

Dettagli

Calcio Giovanile Calcio Giovanile

Calcio Giovanile Calcio Giovanile calciogiovanicsipd@gmail.com Commissione Tecnica Calcio Giovanile C.T.C.G. cell. 345.3002106 FINALITA' Il ragazzo ha bisogno di giocare, di confrontarsi con i suoi coetanei in maniera diretta ma, allo

Dettagli

FASE PRELIMINARE. GRUPPO A raduno squadre ore GRUPPO B raduno squadre ore PALAZZETTO DELLO SPORT NOCI (BA) DOMENICA 01/10/2017

FASE PRELIMINARE. GRUPPO A raduno squadre ore GRUPPO B raduno squadre ore PALAZZETTO DELLO SPORT NOCI (BA) DOMENICA 01/10/2017 FASE PRELIMINARE GRUPPO A raduno squadre ore 8.30 A 01/10/2017 09.00 POLISPORT CISTERNINO MONOPOLI/BIANCA A 01/10/2017 09.25 MONOPOLI/BIANCA BS SOCCER TEAM FASANO A 01/10/2017 09.50 BS SOCCER TEAM FASANO

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 - 1 - COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 TORNEO REGIONALE LAZIO CALCIO A 5 MASCHILE (stagione sportiva 2011/12) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE Il Fssi organizza

Dettagli

PROGETTO TROFEO CONI 2017

PROGETTO TROFEO CONI 2017 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO PROGETTO TROFEO CONI 2017 Regolamento Calcio I. REGOLE GENERALI ARTICOLO 1 Il Trofeo CONI per il CALCIO è organizzato da FIGC - SETTORE

Dettagli

35 TORNEO DI CALCIO DON GIULIO FACIBENI

35 TORNEO DI CALCIO DON GIULIO FACIBENI Rifredi 2000 Calcio A.S.D. Via Don Giulio Facibeni 13 50141 Firenze 055 43.42.12. FAX. 055. 42.65.918 e-mail: segreteria@rifredi2000calcio.it P.IVA 0556663048 - C.F. 94125910482 N. MATRICOLA F.I.G.C. 750266

Dettagli

Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona

Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona Anno Sportivo 2016-2017 Minivolley 2006/2007/2008 Allievi Misto 2004/2005/2006 Allievi Misto 2002/2003/2004 Allieve Femminile Juniores Femminile Top Junior

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2010/ TROFEO DON EUGENIO MONDINI 8 TROFEO FANTATHLON 24 TROFEO POLISPORTIVO GIOCASPORT

REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2010/ TROFEO DON EUGENIO MONDINI 8 TROFEO FANTATHLON 24 TROFEO POLISPORTIVO GIOCASPORT REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2010/2011 4 TROFEO DON EUGENIO MONDINI 8 TROFEO FANTATHLON 24 TROFEO POLISPORTIVO GIOCASPORT Il Comitato Provinciale del CSI di Cremona organizza

Dettagli

NORME DI RIFERIMENTO PER L ATTIVITA DEI CAMPIONATI DI CATEGORIA E PER L ATTIVITA PROMOZIONALE

NORME DI RIFERIMENTO PER L ATTIVITA DEI CAMPIONATI DI CATEGORIA E PER L ATTIVITA PROMOZIONALE CATEGORIE: PICCOLI AMICI A 6 NATI 2004-2005 PULCINI A 6 NATI 2002-2003 ESORDIENTI A 7 NATI 2000-2001 GIOVANISSIMI A 11 NATI 1998-1999 ALLIEVI A 5 NATI 1996-1997 ALLIEVI A 11 NATI 1996-1997 RESPONSABILE

Dettagli

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE

TORNEO DI CALCIO GIOVANILE UISP JUNIOR LEAGUE L UISP ALLO SCOPO DI FAVORIRE LA PROMOZIONE DI INIZIATIVE ATTE A FAVORIRE INCONTRI E SCAMBI DI ESPERIENZE SPORTIVE E CULTURALI CHE ABBIANO COME PROTAGONISTI I SODALIZI ED I LORO ASSOCIATI, INDICONO ED

Dettagli

Regolamento esordienti 9vs9

Regolamento esordienti 9vs9 Regolamento esordienti 9vs9 Limiti di età Possono partecipare alle gare i nati nell anno 2005 e 2006 ed i nati del 2007 purchè abbiano compiuto il 10 anno di età. Conduzione tecnica delle squadre Le società

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA' PALLAVOLO UISP Stagione

PROGRAMMA ATTIVITA' PALLAVOLO UISP Stagione LEGA NAZIONALE PALLAVOLO Telefono 055/6583520 e-mail presidenza.pallavolo@uisp.it L Uisp cambia lo sport. Lo sport cambia la vita Ai Presidenti Comitati Regionali Ai Presidenti Comitati Territoriali Ai

Dettagli

DANONE NATIONS CUP NOCETO CENTRO SPORTIVO IL NOCE SABATO 21 - DOMENICA 22 MAGGIO

DANONE NATIONS CUP NOCETO CENTRO SPORTIVO IL NOCE SABATO 21 - DOMENICA 22 MAGGIO DANONE NATIONS CUP NOCETO CENTRO SPORTIVO IL NOCE SABATO 21 - DOMENICA 22 MAGGIO EDIZIONE 2011 NORME TECNICHE GENERALI Gironi all italiana con partite di sola andata. Si qualifica alla fase successiva

Dettagli

Regolamento Tornei Henderson 2017 del rev. o REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE TORNEI HENDERSON. Giugno A.S.D.

Regolamento Tornei Henderson 2017 del rev. o REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE TORNEI HENDERSON. Giugno A.S.D. REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE TORNEI HENDERSON Giugno 2017 A.S.D. La Mela Verde 1 PRESENTAZIONE: Il torneo di calcio a cinque denominato TORNEO HENDERSON 2017 è organizzato dall Associazione la Mela Verde

Dettagli

Regole specifiche per tornei

Regole specifiche per tornei Regole specifiche per tornei Minivolley Allievi Misto 98/99/00 Allievi Misto 96/97/98 Allieve Femminile Juniores Femminile Top Junior Maschile Open Misto Amatori Centro Sportivo Italiano Pagina 1 Luglio

Dettagli

GIRONE A: A1 B1 C1 GIRONE B: D1 E1 MS. Si gioca : martedì 09/05 martedì 16/05 - martedì 23/05

GIRONE A: A1 B1 C1 GIRONE B: D1 E1 MS. Si gioca : martedì 09/05 martedì 16/05 - martedì 23/05 Giro A: Melegnano Calcio 1 - Medigliese SS Edelweiss Girone B: Pantigliate 1 GS Azzurra 2 Real Academy Girone C: GS Azzurra 1 - Pol. S. Biagio Pol. Juventina Girone D: Melegnano Calcio 2 GSO Laudense USD

Dettagli

FASE PRELIMINARE. GRUPPO A raduno squadre ore GRUPPO B raduno squadre ore ETRA BARLETTA 2008/A BRUNO SOCCER USD MODUGNO

FASE PRELIMINARE. GRUPPO A raduno squadre ore GRUPPO B raduno squadre ore ETRA BARLETTA 2008/A BRUNO SOCCER USD MODUGNO FASE PRELIMINARE GRUPPO A raduno squadre ore 11.00 1 26/11/2017 11.30 ETRA BARLETTA 2008/A BRUNO SOCCER 1 26/11/2017 11.55 BRUNO SOCCER USD MODUGNO 1 26/11/2017 12.20 USD MODUGNO ETRA BARLETTA 2008/A ETRA

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionalee GIOVANILE UNDER 19 di Beach Volley 2016 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Emilia Romagna indice, in collaborazione con i Comitati

Dettagli

Senago Cup 2016 PULCINI 2006 "GOLD EDITION"

Senago Cup 2016 PULCINI 2006 GOLD EDITION PULCINI 2006 "GOLD EDITION" CALENDARIO GRUPPO A GRUPPO B GRUPPO C GRUPPO D A1 SENAGO CALCIO BLU B1 SENAGO CALCIO GIALLO C1 FOLGORE CARATESE D1 ARDOR BOLLATE A2 ARDOR LAZZATE B2 A.S.C.O.B 91 C2 SERENISSIMA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 1

Comunicato Ufficiale N 1 Comunicato Ufficiale N 1 Affisso all albo il 01 agosto 2017 In questo comunicato: - Organizzazione CAMPIONATI NAZIONALI 2017/2018 Fase Provinciale delle sottostanti discipline: Calcio a 5 Maschile Calcio

Dettagli

Coordinamento Pallavolo Provincia di Torino - Piazza della Repubblica, 6 Torino

Coordinamento Pallavolo Provincia di Torino - Piazza della Repubblica, 6 Torino Pallavolo Prov.le UISP COMUNICATO n. 1 Torino, 15/7/2014 1 2 Il torneo si svolgerà nel mese di ottobre, la formula prevede gironi di 4/5 squadre. Le vincenti giocheranno le finali il giorno dell'epifania

Dettagli

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 Norme di partecipazione 1 Prova Regionale 22/05/2016 Tezze Sul Brenta (VI) Valida come Campionato Individuale Femminile (Stadio Comunale via

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO NAZIONALE CATEGORIA ALLIEVI GIOVANISSIMI

REGOLAMENTO TORNEO NAZIONALE CATEGORIA ALLIEVI GIOVANISSIMI 16/17 REGOLAMENTO TORNEO NAZIONALE CATEGORIA ALLIEVI GIOVANISSIMI ART. 1 : ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice ed organizza un torneo

Dettagli

1 Torneo della Befana

1 Torneo della Befana 1 Torneo della Befana REGOLAMENTO Categoria: Piccoli amici REGOLAMENTO CAT. Piccoli amici ART.1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.S.D. INFERNOTTO CALCIO, INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE REGIONALE,

Dettagli