centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2012"

Transcript

1 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO

2 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA anno

3 Il Friuli Venezia Giulia, con 5,72 kg per abitante, nel si è confermato al terzo posto in Italia in termini di raccolta dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, risultato superiore all obiettivo di 4 kg per abitante stabilito dalla normativa. La raccolta complessiva, pari a circa t, ha fatto registrare una riduzione del 14% rispetto all anno precedente, complice la difficile situazione economica che ha indubbiamente contribuito a ridurre la sostituzione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche da parte delle famiglie. Tale aspetto è confermato dalla riduzione complessiva della produzione di rifiuti urbani in Friuli Venezia Giulia passata dalle t del alle t del. I buoni risultati raggiunti in termini di raccolta dei RAEE sono dovuti al sempre maggiore coinvolgimento dei cittadini nella corretta gestione dei rifiuti e alla capillare diffusione sul territorio dei Centri di comunali e intercomunali che constano di 176 strutture distribuite sul territorio, incrementate di 20 unità rispetto al. La provincia di Udine registra il più alto quantitativo di RAEE raccolti del territorio essendo la Provincia con il maggior numero di Centri di e nella quale sono presenti i due Luoghi di Raggruppamento della Regione. I buoni risultati nella gestione dei RAEE sono in pieno accordo con la politica regionale in materia di gestione dei rifiuti che individua come prioritaria l attuazione degli interventi volti alla riduzione della produzione, al riutilizzo e al recupero dei rifiuti, secondo i criteri di priorità previsti dalla normativa comunitaria e nazionale. Sara Vito Assessore all Ambiente, energia e politiche per la montagna Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Alla luce dei risultati conseguiti, l obiettivo della Regione è consolidare la positiva gestione dei RAEE finora attuata sul territorio regionale, anche al fine di consentire l agevole raggiungimento dei nuovi ambiziosi obiettivi di raccolta e riciclo introdotti dalla direttiva comunitaria /19/UE sui RAEE, che dovranno essere recepiti dalla normativa nazionale. RAEE dossier ANNUALE Nell assicurare il continuo supporto nella gestione dei RAEE la Regione Friuli Venezia Giulia ringrazia i cittadini, le amministrazioni locali, il Centro di Coordinamento RAEE e tutti gli operatori coinvolti per l ottimo lavoro svolto. 2

4 Nel, per la prima volta dopo cinque anni di attività, il Centro di Coordinamento RAEE ha registrato una contrazione dei volumi di RAEE raccolti a livello nazionale. Le cause di questa riduzione dei quantitativi vanno ricercate sicuramente nella crisi economica che, già dallo scorso anno, ha spinto le famiglie a ridurre l acquisto di elettrodomestici diminuendo, di conseguenza, il volume di rifiuti conferiti presso le strutture adibite alla. Un altra ragione va ricercata nell aumento dei prezzi medi delle materie prime che, rendendo maggiormente appetibile il riciclo di alcune categorie di RAEE contenenti metalli speciali e preziosi, hanno portato ad una crescente sottrazione di RAEE da parte di operatori non impiegati nella filiera ufficiale. Tale tendenza complessiva rende ancora più importante l analisi della gestione dei RAEE nelle singole realtà locali per approfondire meglio l andamento della raccolta. In questo modo è possibile infatti individuare i punti di forza e le criticità di un sistema che ormai lavora a regime con, ma che necessita di continui stimoli per rendere capillare e omogeneo il servizio di raccolta in tutto il Paese. Per tale ragione, il Centro di Coordinamento RAEE ha voluto realizzare, in collaborazione con l Assessorato Ambiente Energia e Politiche per la montagna della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, questo dossier che esamina i risultati ottenuti, mettendo in luce quanto accade nelle Province e nei Comuni della Regione. Danilo Bonato Presidente Centro di Coordinamento RAEE La Regione Friuli Venezia Giulia, con una media di 5,72 kg, si conferma la terza Regione più virtuosa in Italia con un quantitativo assoluto di RAEE di kg. Nonostante questo, anche nella Regione, come nel resto di Italia, il ha visto un calo sostanziale nella raccolta di tutte le diverse tipologie di RAEE. Invertire questo trend è fondamentale anche alla luce di quanto ci verrà richiesto dall Unione Europea che, attraverso la nuova Direttiva approvata nel, impone a partire dal 2016 un drastico miglioramento nei livelli di raccolta a tutti gli Stati Membri. Questa richiesta rappresenta per il nostro Paese l occasione giusta per migliorare l attuale quadro normativo, rendendolo più efficace ed equilibrato. In vista del raggiungimento di questo obiettivo, il Centro di Coordinamento RAEE, offrirà alle Istituzioni, agli Enti locali, alla, ai Sistemi Collettivi e ai Cittadini il proprio contributo nella definizione degli scenari e degli strumenti che consentano all Italia di essere protagonista in questo importante cambiamento. RAEE dossier ANNUALE 3

5 FRIULI VENEZIA GIULIA La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, grazie ad una media di 5,72 kg per abitante, si conferma anche nel la terza Regione d Italia per raccolta. Complessivamente sono stati raccolti quasi 7 milioni di kg di RAEE ma rispetto all anno precedente è da registrare una variazione in negativo pari a circa il 14%. Molto efficiente la rete dei Centri di con 176 strutture (di cui 94 aperte anche alla ) che, insieme ai 2 Luoghi di Raggruppamento per il conferimento dei RAEE raccolti attraverso il sistema uno contro uno, permette di raggiungere 14,44 Centri di Conferimento ogni abitanti. Per quanto riguarda i 5 Raggruppamenti, il primato di raccolta spetta a Tv e Monitor (R3) con una percentuale del 29,33%, seguito a breve distanza da Grandi Bianchi (R2) con il 28,63%. Da segnalare gli ottimi risultati di R4 (Piccoli Elettrodomestici) che raggiungono una quota del 20,91%, posizionandosi al terzo posto in classifica e superando R1 (Freddo e Clima) che si ferma a 20,69%. Relativamente bassi risultano i quantitativi di R5 (Sorgenti Luminose) che si attestano a 0,45%. LdR Friuli Venezia Giulia Italia RAEE dossier ANNUALE dati regionali Gorizia 0 10 Pordenone 0 40 Trieste 0 6 Udine Totale LdR: LUOGHI DI RAGGRUPPAMENTO : CENTRI DI RACCOLTA R1 R2 R3 R4 R5 kgx10 Totale RAEE Raccolti (kg) (kg/ab.) 5,72 4,00 Variazione raccolta / -14,05% -8,51% Centri di totali aperti alla Luoghi di Raggruppamento 2 95 Centri di Conferimento ogni abitanti 14,44 6,33 dei 5 raggruppamenti in FRIULI VENEZIA GIULIA - / R4 Piccoli Elettrodomestici 20,91% R3 TV e Monitor 29,33% R5 Sorgenti Luminose 0,45% R1 Freddo e Clima 20,69% 4 R2 Grandi Bianchi 28,63%

6 GORIZIA Totale kg RAEE Raccolti Media (kg/ab.) 6,18 Variazione raccolta / -10,03% Centri di totali 10 aperti alla 9 Luoghi di Raggruppamento 0 Centri di Conferimento ogni ab. 7,14 R1 R2 R3 R4 R5 kgx10 La Provincia di Gorizia nel ha raccolto kg di RAEE raggiungendo la media di 6,18 kg per abitante, ampiamente superiore al dato nazionale, nonostante una flessione sulla raccolta rispetto al del 10%. I Centri di totali risultano 10, tra i quali 9 aperti ai conferimenti della. I Centri di Conferimento ogni abitanti si attestano quindi a 7,14 strutture. Tra i Raggruppamenti, in linea con la tendenza regionale, R3 (Tv e Monitor) risulta il più raccolto con il 29,82%. Seguono R2 (Grandi Bianchi) con il 26,81% e R4 (Piccoli Elettrodomestici) che, con 25,81%, superano la quota di R1 (Apparecchiature Refrigeranti) ferma a 17.30%. Se si osservano i dati su base triennale è evidente la flessione dei quantitativi di quasi tutti i Raggruppamenti. R1, R2, R3 diminuiscono infatti in maniera piuttosto costante, mentre R4 decresce nel restando stabile nel. R5 risulta l unica tipologia di rifiuto in lieve crescita. dei 5 raggruppamenti in provincia di GORIZIA - / PORDENONE Totale kg RAEE Raccolti Media (kg/ab.) 4,64 Variazione raccolta / -17,89% Centri di totali 40 aperti alla 28 Luoghi di Raggruppamento 0 Centri di Conferimento ogni ab. 12,87 R1 R2 R3 R4 R5 kgx10 Nel la Provincia di Pordenone ha totalizzato una raccolta pari a kg di RAEE, con una media di 4,64 kg per abitante. La variazione sulla raccolta rispetto all anno precedente ha registrato un dato negativo: -17,89%. I Centri di che servono il territorio sono 40 di cui 28 aperti ai RAEE provenienti dalla. Si contano quindi 12,87 Centri di Conferimento ogni abitanti. Il Raggruppamento più raccolto, risulta R3 (Tv e Monitor) con il 30,65%. Seguono nella classifica i Piccoli Elettrodomestici (R4) con l ottima percentuale del 25,32%. R2 (Grandi Bianchi) si posiziona al terzo posto con 22,41% precedendo R1 (Apparecchi Refrigeranti) che registrano un dato del 20,83%. Leggermente sopra la media regionale, la raccolta di R5 (Sorgenti Luminose). Nel triennio si evidenziano andamenti altalenanti per i diversi Raggruppamenti. R1 decresce leggermente e in misura costante. R2, R3 e R4, dopo un incremento dei quantitativi nel, subiscono una flessione nel (in misura maggiore per Tv e Monitor). La raccolta delle Sorgenti Luminose (R5) registra, al contrario, una leggero aumento. dei 5 raggruppamenti in provincia di PORDENONE - / RAEE dossier ANNUALE dati PROVINCIALI 5

7 TRIESTE Totale kg RAEE Raccolti Media (kg/ab.) 7,29 Variazione raccolta / -8,90% totale Centri di 6 aperti alla 5 Luoghi di Raggruppamento 0 Centri di Conferimento ogni ab. 2,58 Trieste nel ha raccolto kg di RAEE, con una media pari a 7,29 kg per abitante che la rende la Provincia più virtuosa della Regione. Rispetto al si è tuttavia verificata una variazione negativa sulla raccolta pari a 8,90%. I Centri di Conferimento sul territorio risultano 2,58 ogni abitanti e si contano 6 Centri di di cui 5 aperti anche alla. Nella classifica dei Raggruppamenti, il primato spetta alla categoria dei Grandi Bianchi (R2) con 39,69% sul totale, seguiti da R3 (Tv e Monitor) con il 27,32%. R1 (Freddo e Clima) si attesta a 20,28% e R4 (Piccoli Elettrodomestici) a 12,60%. Bassa la raccolta delle Sorgenti Luminose (R5) con una percentuale dello 0,12%. Nel triennio, l andamento evidenzia un costante decremento per R3, mentre per R1, R2 e R4, dopo una lieve flessione nel, i quantitativi rimangono quasi stabili. Leggera e costante crescita di R5 nel corso di tutto il periodo preso in considerazione. R1 R2 R3 R4 R5 kgx10 dei 5 raggruppamenti in provincia di TRIESTE - / RAEE dossier ANNUALE dati provinciali 6 UDINE Totale kg RAEE Raccolti Media (kg/ab.) 5,55 Variazione raccolta / -15,95% Centri di totali 120 aperti alla 52 Luoghi di Raggruppamento 2 Centri di Conferimento ogni ab. 22,41 R1 R2 R3 R4 R5 kgx10 La Provincia di Udine si aggiudica nel il primato in Regione per quantitativi assoluti di RAEE con un totale di kg. Inoltre, pur registrando una variazione negativa della raccolta rispetto al del 15,95%, registra una buona media di 5,55 kg per abitante. Dei 120 Centri di che servono il territorio, 52 sono aperti ai conferimenti della derivanti dal ritiro uno contro uno ; grazie anche ai 2 Luoghi di Raggruppamento presenti in Provincia, si contano quindi 22,41 Centri di Conferimento ogni abitanti. In testa alla raccolta dei Raggruppamenti si collocano R3 (Tv e Monitor) con il 29,68% sul totale. Seguono Grandi Bianchi (R2) con il 25,88% e R4 (Piccoli Elettrodomestici) che, con il 22%, superano la percentuale di R1 (Freddo e Clima) pari al 21,83%. Nel triennio si registra una diminuzione dei quantitativi di tutti i Raggruppamenti. R1, R2 e R4, dopo la leggera flessione registrata nel, rimangono però stabili nel mentre R3 decresce in misura maggiore e in maniera costante. R5, anche in Provincia di Udine, registra l unico lieve andamento crescente. dei 5 raggruppamenti in provincia di UDINE - /

8 DATI COMUNALI PROVINCIA DI GORIZIA *L'elenco comprende solo i Comuni in cui il Centro di ha raccolto rifiuti e li ha consegnati ai Sistemi Collettivi afferenti al CdC RAEE. Eventuali rifiuti ritirati da altri soggetti non iscritti al CdC RAEE non sono stati contabilizzati. **La media è riferita solo ai residenti del Comune in cui si trova il Centro di, la popolazione di eventuali Comuni conferenti non è contabilizzata. Aperti Fogliano Redipuglia ,03 Gorizia , ,77 Grado , ,95 Monfalcone , ,21 Moraro , ,09 Romans d'isonzo ,17 795,60 Ronchi dei Legionari , ,98 San Pier d'isonzo ,90 47,60 Turriaco ,92 649,00 Comuni più virtuosi Comuni nella media regionale DATI COMUNALI PROVINCIA DI PORDENONE Comuni meno virtuosi Aperti Arba ,09 Arzene ,54 Aviano ,17 143,40 Azzano Decimo ,59 656,05 Brugnera ,22 730,60 Budoia ,38 Caneva ,23 Casarsa della Delizia ,32 531,33 Castelnovo del Friuli ,59 Cavasso Nuovo ,16 Chions ,70 153,40 Cordenons , ,21 Cordovado ,46 Fanna ,98 Fiume Veneto ,97 658,99 Fontanafredda ,76 318,41 Maniago , ,56 Montereale Valcellina ,73 351,65 Morsano al Tagliamento ,26 Pasiano di Pordenone ,07 Porcia ,09 Pordenone , ,01 Prata di Pordenone ,45 35,90 Pravisdomini ,63 86,60 Roveredo in Piano ,99 236,64 Sacile , ,40 San Giorgio della Richinvelda ,55 174,53 San Martino al Tagliamento ,41 San Quirino ,52 423,60 RAEE dossier ANNUALE dati comunali 7

9 segue dati comunali Provincia di Pordenone *L'elenco comprende solo i Comuni in cui il Centro di ha raccolto rifiuti e li ha consegnati ai Sistemi Collettivi afferenti al CdC RAEE. Eventuali rifiuti ritirati da altri soggetti non iscritti al CdC RAEE non sono stati contabilizzati. **La media è riferita solo ai residenti del Comune in cui si trova il Centro di, la popolazione di eventuali Comuni conferenti non è contabilizzata. Aperti San Vito al Tagliamento , ,95 Sesto al Reghena ,52 235,30 Spilimbergo ,88 336,05 Valvasone ,24 Vivaro ,56 Zoppola ,42 560,55 DATI COMUNALI PROVINCIA DI TRIESTE Comuni più virtuosi Comuni nella media regionale Aperti Comuni meno virtuosi Muggia ,90 177,00 San Dorligo della Valle ,62 149,50 Trieste , ,52 DATI COMUNALI PROVINCIA DI UDINE Aperti RAEE dossier ANNUALE dati COMUNALI Arta Terme ,29 Artegna ,42 Basiliano ,84 Bertiolo ,02 Bicinicco ,08 Bordano ,43 Buia ,40 455,65 Buttrio ,27 Camino al Tagliamento ,40 Campoformido ,14 Campolongo Tapogliano ,93 Carlino ,12 Castions di Strada ,38 Cervignano del Friuli , ,90 Chiusaforte ,66 Cividale del Friuli , ,70 Codroipo ,39 Colloredo di Monte Albano ,81 Corno di Rosazzo ,64 Coseano ,87 Dignano ,29 Enemonzo ,00 8

10 segue dati comunali Provincia di Udine *L'elenco comprende solo i Comuni in cui il Centro di ha raccolto rifiuti e li ha consegnati ai Sistemi Collettivi afferenti al CdC RAEE. Eventuali rifiuti ritirati da altri soggetti non iscritti al CdC RAEE non sono stati contabilizzati. **La media è riferita solo ai residenti del Comune in cui si trova il Centro di, la popolazione di eventuali Comuni conferenti non è contabilizzata. Comuni più virtuosi Comuni nella media regionale Comuni meno virtuosi Aperti Fagagna ,01 12,40 Forgaria nel Friuli ,04 Forni di Sopra ,59 Gemona del Friuli , ,15 Gonars ,35 147,23 Latisana ,17 701,50 Lestizza ,31 61,51 Lusevera ,63 Magnano in Riviera ,76 887,90 Majano ,10 31,48 Manzano ,54 88,80 Marano Lagunare ,18 Martignacco ,51 Moggio Udinese ,43 Montenars ,56 Mortegliano ,46 Moruzzo ,56 Muzzana del Turgnano ,82 Nimis ,94 Osoppo ,05 Ovaro ,05 170,26 Pagnacco ,43 Palazzolo dello Stella ,53 14,26 Pasian di Prato ,51 Paularo ,31 Pavia di Udine ,50 46,88 Pocenia ,82 Povoletto ,25 433,21 Pozzuolo del Friuli ,96 Premariacco ,73 Prepotto ,74 Ragogna ,56 Raveo ,68 Reana del Rojale ,17 Remanzacco ,25 Resia ,38 Rive D'Arcano ,56 Rivignano ,61 San Daniele del Friuli ,07 22,97 San Giorgio di Nogaro , ,31 San Giovanni al Natisone ,05 San Pietro al Natisone ,34 San Vito al Torre ,05 RAEE dossier ANNUALE dati COMUNALI 9

11 segue dati comunali Provincia di Udine *L'elenco comprende solo i Comuni in cui il Centro di ha raccolto rifiuti e li ha consegnati ai Sistemi Collettivi afferenti al CdC RAEE. Eventuali rifiuti ritirati da altri soggetti non iscritti al CdC RAEE non sono stati contabilizzati. **La media è riferita solo ai residenti del Comune in cui si trova il Centro di, la popolazione di eventuali Comuni conferenti non è contabilizzata. Comuni più virtuosi Comuni nella media regionale Comuni meno virtuosi Aperti Santa Maria La Longa ,74 Sedegliano ,81 Sutrio ,24 249,35 Talmassons ,41 Tarcento ,29 Tarvisio , ,80 Tolmezzo ,38 846,15 Torreano ,61 Torviscosa ,28 28,78 Trasaghis ,27 Treppo Carnico ,88 Tricesimo ,14 69,85 Udine ,82 610,20 Varmo ,92 Villa Santina ,41 117,00 RAEE dossier ANNUALE DATI COMUNALI 10

12 Coordinamento editoriale: Extra - Comunicazione e Marketing Illustrazioni: Carlo Baffi Progetto grafico: Imaginali Stampato su carta ecologica

13 dossier ANNUALE FRIULI VENEZIA GIULIA RAEE RAPPORTO ANNUALE I DATI NAZIONALI 14

CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2011

CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2011 CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza Friuli Venezia Giulia

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza Friuli Venezia Giulia 00466330305 AIELLO DEL FRIULI UD FRIULI VENEZIA GIULIA 51 1.050,92 84002950305 AMARO UD FRIULI VENEZIA GIULIA 30 364,25 84001250301 AMPEZZO UD FRIULI VENEZIA GIULIA 36 483,56 81000570937 ANDREIS PN FRIULI

Dettagli

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN MOLISE ANNO 2012

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN MOLISE ANNO 2012 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN MOLISE ANNO centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE

Dettagli

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO 2012

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO 2012 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE

Dettagli

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2012

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2012 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

Dettagli

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO 2011

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO 2011 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN ABRUZZO ANNO centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE

Dettagli

INDICE DEGLI ALLEGATI

INDICE DEGLI ALLEGATI ALLEGATI 122 INDICE DEGLI ALLEGATI 1 Allegato 1. Metodo di calcolo della quantità di rifiuti speciali di imballaggio prodotti 124 2 Allegato 2. Questionario 125 3 Allegato 3. Approfondimento sulle modalità

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica 3.2.1 Denominazione del

Dettagli

INFORMASALUTE UDINE. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE UDINE. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

ALLEGATO 5 Criteri localizzativi

ALLEGATO 5 Criteri localizzativi ALLEGATO 5 Criteri localizzativi 260 Provincia di Udine Direzione d Area Ambiente Servizio Risorse Ambientali Programma provinciale attuativo del Piano regionale di gestione rifiuti Sezione rifiuti speciali

Dettagli

Classificazione sismica del territorio del Friuli Venezia Giulia

Classificazione sismica del territorio del Friuli Venezia Giulia Allegato 1 Classificazione sismica del territorio del Friuli Venezia Giulia (Ordinanza n. 3519 del 28.04.2006 pubblicata sulla G.U. n. 108 del 11.05.2006 - Decreto del Ministro delle infrastrutture del

Dettagli

Tab. 1 Reddito imponibile medio per regione (euro), dichiarazioni Irpef 2014

Tab. 1 Reddito imponibile medio per regione (euro), dichiarazioni Irpef 2014 Tab. 1 Reddito imponibile per regione (euro), dichiarazioni Irpef 2014 n. Regione Reddito imponibile N. di contribuenti 1 Lombardia 22.970 7.080.404 2 Lazio 21.836 3.850.722 3 Emilia-Romagna 21.079 3.349.347

Dettagli

ELENCO MONUMENTI suddivisi per COMUNE

ELENCO MONUMENTI suddivisi per COMUNE ELENCO MONUMENTI suddivisi per COMUNE 1 GORIZIA Capriva del Friuli 2 GO Cormons 3 GO Doberdò del Lago 4 GO Dolegna del Collio 5 GO Farra d'isonzo 6 GO Fogliano-Redipuglia 7 GO Gorizia 8 GO Grado 9 GO Gradisca

Dettagli

ASSOCIATI AREA UDINE AL PER COMUNE CON RAFFRONTO SUL QUINQUENNIO

ASSOCIATI AREA UDINE AL PER COMUNE CON RAFFRONTO SUL QUINQUENNIO Soci - Scheda n. 1 ASSOCIATI AREA UDINE AL 31.12.2012 PER COMUNE CON RAFFRONTO SUL QUINQUENNIO Aiello 29 26 11,5% Amaro 20 15 33,3% Ampezzo 20 15 33,3% Aquileia 31 30 3,3% Arta Terme 26 20 30,0% Artegna

Dettagli

Punto Operativo Indirizzo Città CAP Tel. Fax Prov. ABI CAB AQUILEIA VIA G. AUGUSTA 34 UDINE 33051 0431 918601 0431 919370 UDINE 06340 63620

Punto Operativo Indirizzo Città CAP Tel. Fax Prov. ABI CAB AQUILEIA VIA G. AUGUSTA 34 UDINE 33051 0431 918601 0431 919370 UDINE 06340 63620 AQUILEIA VIA G. AUGUSTA 34 UDINE 33051 0431 918601 0431 919370 UDINE 06340 63620 AVIANO VIA PORDENONE 17 AVIANO 33081 0434 652600 0434 652998 PORDENONE 06340 64770 AZZANO DECIMO VIA XXV APRILE 39 AZZANO

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2014 Settore residenziale. UDINE a cura dell Ufficio Provinciale di UDINE

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2014 Settore residenziale. UDINE a cura dell Ufficio Provinciale di UDINE NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di data di pubblicazione: 26 giugno 2015 periodo di riferimento: secondo semestre

Dettagli

COMUNIVERSO: Lista Comuni [elaborazione Ancitel 2015] Regione Provincia Comune Superficie Densita' demografica Popolazione Friuli-Venezia Giulia

COMUNIVERSO: Lista Comuni [elaborazione Ancitel 2015] Regione Provincia Comune Superficie Densita' demografica Popolazione Friuli-Venezia Giulia COMUNIVERSO: Lista Comuni [elaborazione Ancitel 2015] Regione Provincia Comune Superficie Densita' demografica Popolazione Friuli-Venezia Giulia Gorizia Dolegna del Collio 12,49 30,90 386 Friuli-Venezia

Dettagli

FRIULI VENEZIA GIULIA

FRIULI VENEZIA GIULIA FRIULI VENEZIA GIULIA LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE GO E 2288 49 CAPRIVA DEL FRIULI GO E 2283 56 CORMONS GO E 2365 92 DOBERDO' DEL LAGO

Dettagli

NORMA TECNICA GESTIONE DEGLI ACCESSI DEI LOCALI DI TERMINAZIONE F.O.

NORMA TECNICA GESTIONE DEGLI ACCESSI DEI LOCALI DI TERMINAZIONE F.O. NORMA TECNICA GESTIONE DEGLI ACCESSI DEI LOCALI DI TERMINAZIONE F.O. Compilato: F. Fabbro Rivisto: Autorizzato: M. Colonello D. Licursi Versione: 1 Variante: 9 IL PRESENTE DOCUMENTO COSTITUISCE REGISTRAZIONE

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Maria Deganutti (referente OMI) data di pubblicazione: 29 novembre 2013 periodo

Dettagli

INTERVENTI DI EDILIZIA SCOLASTICA FINANZIATI AI SENSI DELL'ART. 48 D.L. 66/2014 - DELIBERA CIPE DEL 30.6.2014 - REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

INTERVENTI DI EDILIZIA SCOLASTICA FINANZIATI AI SENSI DELL'ART. 48 D.L. 66/2014 - DELIBERA CIPE DEL 30.6.2014 - REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA INTERVENTI DI EDILIZIA SCOLASTICA FINANZIATI AI SENSI DELL'ART. 48 D.L. 66/2014 - DELIBERA CIPE DEL 30.6.2014 - REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA ENTE RICHIEDENTE 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 TRIESTE TS Scuole

Dettagli

Sangue cordonale. Organizzazione del trasporto a cura della Protezione Civile della Regione

Sangue cordonale. Organizzazione del trasporto a cura della Protezione Civile della Regione Sangue cordonale Organizzazione del trasporto a cura della Protezione Civile della Regione Hanno aderito 120 Comuni oltre 700 volontari Grazie!!! Tempi di consegna Le unità di sangue cordonale raccolte

Dettagli

indirizzo sede legale (via) (n.) (cap) (Comune di) (Provincia di)

indirizzo sede legale (via) (n.) (cap) (Comune di) (Provincia di) Modello di domanda ai sensi dell art. 20 della LR 29/2007 e del regolamento emanato con DPReg. 0279/2011 1 SPAZIO RISERVATO AL PROTOCOLLO (da non utilizzare) data di arrivo SPAZIO RISERVATO AL BOLLO Nota

Dettagli

Progetto formativo INPS Comuni in collaborazione con ANCI Friuli Venezia Giulia Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Progetto formativo INPS Comuni in collaborazione con ANCI Friuli Venezia Giulia Regione autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione regionale Friuli Venezia Giulia Progetto formativo INPS Comuni in collaborazione con ANCI Friuli Venezia Giulia Regione autonoma Friuli Venezia Giulia FINALITÀ DEL PROGETTO Integrare i flussi

Dettagli

Descrizione della Rete di Telecomunicazioni

Descrizione della Rete di Telecomunicazioni Allegato A Gestione e manutenzione di infrastrutture in fibra ottica facenti parte Rete Pubblica Regionale del Friuli Venezia Giulia _CSAG Gestione e manutenzione di infrastrutture in fibra ottica Pag.2

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Caratteristiche dell attività professionale richiesta

Art. 1 Finalità. Art. 2 Caratteristiche dell attività professionale richiesta BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI RILEVATORI DEL 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA Art. 1 Finalità L Ufficio Regionale di

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO)

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO) AVIANO CENTRO REGIONALE DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare - Soc.cons. a r.l. Società 6.000,00 6,00% AVIANO CENTRO REGIONALE DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Pharmadiagen

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 1 2 Comuni di: AMPEZZO, COMEGLIANS, ENEMONZO, FORNI AVOLTRI, FORNI DI SOPRA, FORNI DI SOTTO, LAUCO, OVARO, PRATO CARNICO, PREONE, RAVASCLETTO, RAVEO, RIGOLATO,

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 AVIANO CENTRO REGIONALE DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare - Soc.cons. a r.l. Società 3.000,00 6,00 % COLLOREDO DI MONTE ALBANO CONSORZIO COMUNITA' COLLINARE DEL

Dettagli

Le dichiarazioni Irpef 2015

Le dichiarazioni Irpef 2015 4 aprile #economia Rassegna stampa Messaggero Veneto 01apr2016 Il Piccolo 01apr2016 Le dichiarazioni Irpef 2015 Il Friuli Venezia Giulia, in base alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche presentate

Dettagli

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010 CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010 2 DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE

Dettagli

PIANO PROVINCIALE DI DIMENSIONAMENTO DELLA RETE SCOLASTICA A.S. 2014/15 ELENCO ISTITUTI COMPRENSIVI DELLA PROVINCIA DI UDINE

PIANO PROVINCIALE DI DIMENSIONAMENTO DELLA RETE SCOLASTICA A.S. 2014/15 ELENCO ISTITUTI COMPRENSIVI DELLA PROVINCIA DI UDINE 1 AQUILEIA FIUMICELLO TERZO D'AQUILEIA VILLA VICENTINA "DON LORENZO MILANI" AQUILEIA 2 CERVIGNANO DEL FRIULI CERVIGNANO DEL FRIULI 3 4 5 PORPETTO SAN GIORGIO DI NOGARO TORVISCOSA CARLINO MARANO LAGUNARE

Dettagli

ASSEMBLEA D AMBITO DEL 19.12.2012 DELIBERAZIONE N. /12

ASSEMBLEA D AMBITO DEL 19.12.2012 DELIBERAZIONE N. /12 AUTORITA D AMBITO ATO CENTRALE FRIULI ASSEMBLEA D AMBITO DEL 19.12.2012 DELIBERAZIONE N. /12 Oggetto: Convenzioni tra AATO Centrale Friuli e Enti gestori salvaguardati:modifiche ed integrazioni - B) CAFC

Dettagli

CENTRI PER L IMPIEGO

CENTRI PER L IMPIEGO CENTRI PER L IMPIEGO Provincia di Udine CPI Recapiti telefonici Fax E-mail Indirizzo UDINE 0432 209450 e 209453 0432 209430, 209431 e 209451 informazioni aziende 0432 209433 e 209460 informazioni mobilità

Dettagli

Le dichiarazioni Irpef 2014

Le dichiarazioni Irpef 2014 3 aprile #Economia Rassegna stampa Messaggero Veneto 04apr2015 Il Piccolo 04apr2015 Il Gazzettino 04apr2015 Le dichiarazioni Irpef 2014 Il Friuli Venezia Giulia, in base alle dichiarazioni dei redditi

Dettagli

Anagrafe impianti del progetto Carburanti Agevolati Regione F.V.G

Anagrafe impianti del progetto Carburanti Agevolati Regione F.V.G COMUNE COD ISTAT COMUNE PROVINCIA AIELLO DEL FRIULI 030001 UDINE AIELLO DEL FRIULI 030001 UDINE AMARO 030002 UDINE AMPEZZO 030003 UDINE AMPEZZO 030003 UDINE AQUILEIA 030004 UDINE AQUILEIA 030004 UDINE

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Programma di Attivazione della Rete Pubblica Regionale in banda larga.

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Programma di Attivazione della Rete Pubblica Regionale in banda larga. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Programma di Attivazione della Rete Pubblica Regionale in banda larga. pag. 1/28 1. Indice 1. Indice...2 2. Glossario...3 3. Premesse...4 4. Sicurezza fisica Rete

Dettagli

Provincia di Gorizia. Centro Informagiovani via Gradenigo, 24-34073 Grado tel e fax 0431 877139 www.comune.grado.go.it info@informagiovanigrado.191.

Provincia di Gorizia. Centro Informagiovani via Gradenigo, 24-34073 Grado tel e fax 0431 877139 www.comune.grado.go.it info@informagiovanigrado.191. Provincia di Gorizia Puntogiovani via Vittorio Veneto, 7-34170 Gorizia tel e fax 0481 537089 www3.comune.gorizia.it/it/punto-giovani puntogiovani@gmail.it Centro Informagiovani via Gradenigo, 24-34073

Dettagli

Filiali Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia

Filiali Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia A ORG A CARIFVG VIA DEL MONTE, 1 UDINE 33100 - - UDINE 06340 - AQUILEIA VIA G. AUGUSTA, 34 AQUILEIA 33051 0431 918601 0431 919370 UDINE 06340 63620 AREA COR PUB E. CEN VIALE DELL'ARTE 21 ROMA 00144 - -

Dettagli

Regolamento di Adesione al Club di prodotto Il Cicloturismo nella Terra dei Patriarchi SERVIZI UTILI AL CICLOTURISTA

Regolamento di Adesione al Club di prodotto Il Cicloturismo nella Terra dei Patriarchi SERVIZI UTILI AL CICLOTURISTA Regolamento di Adesione al Club di prodotto Il Cicloturismo nella Terra dei Patriarchi SERVIZI UTILI AL CICLOTURISTA PREMESSE Il progetto Terra dei Patriarchi della Provincia di Udine, finanziato dalla

Dettagli

Tabelle riassuntive oneri istruttori

Tabelle riassuntive oneri istruttori Tabelle riassuntive oneri istruttori 1. Oneri istruttori Comuni della Provincia di Pordenone per scarichi rientranti in AUA. Oneri istruttori per Oneri istruttori per Oneri istruttori per Comune nuova/modifica

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. (59_60-61)

LEGGE REGIONALE N. (59_60-61) approvata dal Consiglio regionale nella seduta pomeridiana del 2 ottobre 2014 -----

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA Trieste, 26 agosto 2003 DIREZIONE E REDAZIONE: PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE - TRIESTE - PIAZZA UNITÀ D ITALIA, 1 - TEL. 3773607

Dettagli

TIPO PUNTO LATITUDINE LONGITUDINE

TIPO PUNTO LATITUDINE LONGITUDINE TIPO PUNTO LATITUDINE LONGITUDINE Media 45.87276 13.3628 Media 45.87276 13.3628 Elementare 45.87205 13.36294 Materna 45.87276 13.3628 Materna 46.37662 13.09821 Elementare 46.37662 13.09821 Elementare 46.41568

Dettagli

FRIULI-VENEZIA GIULIA GORIZIA ROMANS D`ISONZO VIA ATLETI AZZURRI D`ITALIA, 2

FRIULI-VENEZIA GIULIA GORIZIA ROMANS D`ISONZO VIA ATLETI AZZURRI D`ITALIA, 2 1 GIULIA GORIZIA FOGLIANO REDIPUGLIA 500029 VIA REDIPUGLIA N.69 2 GIULIA GORIZIA ROMANS D`ISONZO 500021 VIA ATLETI AZZURRI D`ITALIA, 2 3 GIULIA GORIZIA SAN PIER D`ISONZO 500026 VIA NAZARIO SAURO, 1 4 GIULIA

Dettagli

U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - POSTI VACANTI PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16

U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - POSTI VACANTI PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16 U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16 PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA COMUNE 31/8/2016 SCUOLA COMUNE

Dettagli

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN SARDEGNA ANNO 2012

centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN SARDEGNA ANNO 2012 centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN SARDEGNA ANNO centro di coordinamento raee DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE

Dettagli

Il Direttore Centrale

Il Direttore Centrale Contributi destinati a sostenere il servizio di fornitura di libri di testo in comodato gratuito, in attuazione di quanto previsto dall articolo 5, commi 1, 1 bis e 2 della legge regionale 26 gennaio 2004,

Dettagli

Area Ambiente. Produzione. rifiuti urbani e Raccolta Differenziata. nella Provincia di Udine

Area Ambiente. Produzione. rifiuti urbani e Raccolta Differenziata. nella Provincia di Udine Area Ambiente Produzione rifiuti urbani e Differenziata nella Provincia di Udine REPORT 2009-2010 Progetto per la pianificazione delle strategie finalizzate alla riduzione della produzione dei rifiuti

Dettagli

RACCOLTA DATI ATTIVITA' POLIZIA LOCALE - anno 2014 POLIZIA AMMINISTRATIVA

RACCOLTA DATI ATTIVITA' POLIZIA LOCALE - anno 2014 POLIZIA AMMINISTRATIVA RACCOLTA DATI ATTIVITA' POLIZIA LOCALE - anno 2014 POLIZIA AMMINISTRATIVA A01 URBANISTICA - EDILIZIA intervento n Abusi edilizi accertati 669 Accertamenti inosservanza regolamenti comunali 544 A02 AMBIENTALE

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA - GIULIA PROGRAMMAZIONE DEI FONDI STRUTTURALI 2007-2013 AREE 107.3,C

REGIONE FRIULI VENEZIA - GIULIA PROGRAMMAZIONE DEI FONDI STRUTTURALI 2007-2013 AREE 107.3,C ELENCO DEI REFERENTI PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE AREE 107.3.c Per i Comuni parzialmente ammessi in area 107.3.c, sono stati inseriti i riferimenti dei soggetti cui rivolgersi al fine di individuare con

Dettagli

Scala 1: Elaborazione a cura del Servizio sistema informativo territoriale e cartografia

Scala 1: Elaborazione a cura del Servizio sistema informativo territoriale e cartografia Austria Forni Avoltri Paluzza Provincia di Belluno DIREZIONE CENTRALE RELAZIONI INTERNAZIONALI, COMUNITARIE E AUTOMIE LOCALI Ligosullo Rigolato Ravascletto Cercivento Paularo Treppo Carnico Comeglians

Dettagli

Campionati a squadre 2015 Squadre regionali che hanno acquisito il diritto a partecipare ai vari campionati a squadre

Campionati a squadre 2015 Squadre regionali che hanno acquisito il diritto a partecipare ai vari campionati a squadre Campionati a squadre 2015 Squadre regionali che hanno acquisito il diritto a partecipare ai vari campionati a squadre Serie A1 Femminile - - Serie A2 TC TRIESTINO 1a squadra TS promossa da serie B - Serie

Dettagli

SCARICHI ANALIZZATI. n. 83 DISTRIBUTORI CARBURANTI. n. 69. n. 11 LAVAGGI MEZZI (METEORICHE - INDUSTRIALI)

SCARICHI ANALIZZATI. n. 83 DISTRIBUTORI CARBURANTI. n. 69. n. 11 LAVAGGI MEZZI (METEORICHE - INDUSTRIALI) SCARICHI ANALIZZATI n. 8 AUTO- DEMOLIZIONI (METEORICHE) n. LAVAGGI MEZZI (INDUSTRIALI) DISTRIBUTORI CARBURANTI n. (METEORICHE - INDUSTRIALI) n. 69 Fig. SCARICHI DA DISTRIBUTORI DI CARBURANTE COMPOSIZIONE

Dettagli

La rete bibliotecaria del Friuli Venezia Giulia

La rete bibliotecaria del Friuli Venezia Giulia La rete bibliotecaria del Friuli Venezia Giulia Al fine di garantire a tutti i cittadini un adeguato servizio bibliotecario, La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in attuazione dei principi stabiliti

Dettagli

AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI

AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI Alle OO.SS. di Categoria LORO SEDI Agli ATTI Al sito web

Dettagli

bollettino ufficiale della regione autonoma friuli venezia giulia 23 marzo

bollettino ufficiale della regione autonoma friuli venezia giulia 23 marzo bollettino ufficiale della regione autonoma friuli venezia giulia 23 marzo 2016 12 257 16_12_1_DGR_399_1_TESTO Deliberazione della Giunta regionale 11 marzo 2016, n. 399 Approvazione della relazione concernente

Dettagli

TABELLE VALORI AGRICOLI 2015

TABELLE VALORI AGRICOLI 2015 COMMISSIONE PROVINCIALE PER LA DETERMINAZIONE DELL INDENNITA DI ESPROPRIO DI CUI ALL ART. 41 DEL D.P.R. 327/2001 Deliberazione Commissione Provinciale Espropri della Provincia di Pordenone n. 478 del 30/01/2015

Dettagli

CODICE FISCALE ISTITUZIONE BENEFICIARIO. Istituto Comprensivo GIOVANNI RANDACCIO di MONFALCONE. Istituto Comprensivo LEOPOLDO PERCO di GORIZIA

CODICE FISCALE ISTITUZIONE BENEFICIARIO. Istituto Comprensivo GIOVANNI RANDACCIO di MONFALCONE. Istituto Comprensivo LEOPOLDO PERCO di GORIZIA 1 Gorizia Monfalcone CAPOFILA RETE 81004070314 Istituto Comprensivo GIOVANNI RANDACCIO di MONFALCONE 7 22.107,37 2 Gorizia Gorizia SINGOLA 91021280317 Istituto Comprensivo LEOPOLDO PERCO di GORIZIA 4.429,68

Dettagli

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN TOSCANA ANNO 2009

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN TOSCANA ANNO 2009 CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN TOSCANA ANNO 2009 2 DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED

Dettagli

Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016

Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016 Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016 L aggiornamento del piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale

Dettagli

Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO

Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE ALL INIZIATIVA LAVORI IN CORSO - EDIZIONE 2015 Progetto di avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro attraverso un

Dettagli

Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia I numeri della regione:! 1 milione 221 mila abitanti! 516 mila nuclei familiari! 216 Comuni! 4 capoluoghi di provincia! 11 Comuni con più di 15 mila abitanti Sandra Savino (coordinatrice regionale) Riccardo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2012

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 BILANCIO DI PREVISIONE 2012 PRESENTAZIONE ALLA CITTADINANZA Martedì 10 aprile 2012 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2012 VARIAZIONE TRASFERIMENTI REGIONALI ORDINARI 2 VARIAZIONE TRASFERIMENTI REGIONALI ORDINARI

Dettagli

Sintesi non tecnica del rapporto ambientale

Sintesi non tecnica del rapporto ambientale ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 2271 DEL 24 NOVEMBRE 2011 Sintesi non tecnica del rapporto ambientale valutazione ambientale strategica del Piano di azione regionale DIREZIONE CENTRALE AMBIENTE, ENERGIA E POLITICHE

Dettagli

SCENDONO I RITARDI NEI PAGAMENTI DEI COMUNI DEL NORDEST

SCENDONO I RITARDI NEI PAGAMENTI DEI COMUNI DEL NORDEST SCENDONO I RITARDI NEI PAGAMENTI DEI COMUNI DEL NORDEST Bortolussi: Non bisogna abbassare la guardia e l attenzione su questo fenomeno, poiché la mancanza di liquidità continua a mettere a dura prova la

Dettagli

ASSEMBLEA D AMBITO DEL DELIBERAZIONE N. 29/14

ASSEMBLEA D AMBITO DEL DELIBERAZIONE N. 29/14 CONSULTA D AMBITO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO CENTRALE FRIULI ASSEMBLEA D AMBITO DEL 31.07.2014 DELIBERAZIONE N. 29/14 Oggetto: Elezione di n. 6 membri del Consiglio di Amministrazione. L anno 2014

Dettagli

La detrazione IRPEF sulle spese per gli interventi di recupero (aggiornato al 1 aprile 2015)

La detrazione IRPEF sulle spese per gli interventi di recupero (aggiornato al 1 aprile 2015) A cura di Raffaella Pompei, dottore commercialista, funzionario dell Ufficio fiscale di Confartigianato Udine La detrazione IRPEF sulle spese per gli interventi di recupero (aggiornato al 1 aprile 2015)

Dettagli

Elenco degli hotspot FVGWiFi attivi sul territorio regionale

Elenco degli hotspot FVGWiFi attivi sul territorio regionale Elenco degli hotspot FVGWiFi attivi sul territorio regionale COMUNE AREA SERVITA INDIRIZZO AMARO MUNICIPIO Via Roma, 33 AMPEZZO MUNICIPIO Piazza Zona Libera 1944, 28 AQUILEIA FONDAZIONE AQUILEIA Via Patriarca

Dettagli

Commissione provinciale per la determinazione dell indennità di esproprio di cui all art. 41 del DPR n 327.

Commissione provinciale per la determinazione dell indennità di esproprio di cui all art. 41 del DPR n 327. 2012 Commissione provinciale per la determinazione dell indennità di esproprio di cui all art. 41 del DPR 08.06.2001 n 327. ELENCAZIONE DELLE REGIONI AGRARIE E DEI COMUNI CHE LE COMPONGONO REGIONE AGRARIA

Dettagli

GENERALITA' E DEFINIZIONI

GENERALITA' E DEFINIZIONI GENERALITA' E DEFINIZIONI ARTICOLO 1 (Natura e contenuti dei Criteri) Le presenti norme contengono i Criteri per l'insediamento sul territorio del Comune di Reana del Rojale delle medie strutture di vendita

Dettagli

PREMESSE OBIETTIVI sistema di rete fra le risorse locali a carattere turistico

PREMESSE OBIETTIVI sistema di rete fra le risorse locali a carattere turistico Regolamento di Adesione al Club di prodotto Il Cicloturismo nella Terra dei Patriarchi PREMESSE Il progetto Terra dei Patriarchi della Provincia di Udine, finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA - PROGRAMMAZIONE DEI FONDI STRUTTURALI ZONE MONTANE

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA - PROGRAMMAZIONE DEI FONDI STRUTTURALI ZONE MONTANE Per i Comuni situati parzialmente in Zona Montana, sono stati inseriti i soggetti referenti cui rivolgersi al fine di individuare con precisione se l'intervento proposto ricade in rea Montana fascia note

Dettagli

Inventario dei prati stabili naturali - Terzo aggiornamento straordinario Richieste di esclusione accolte integralmente

Inventario dei prati stabili naturali - Terzo aggiornamento straordinario Richieste di esclusione accolte integralmente Comune censuario Sezione Foglio Mappale Numero appezzamento Elemento CTR 10.000 Arba B 12 85 203 065020 Arba A 5 558 358 065020 Arba A 1 207 1005 065020 Arba A 7 450, 451, 467, 593 284 065060 Aviano A

Dettagli

Legge regionale n. 18/2005, art. 48 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO O INSERIMENTI LAVORATIVI IN COOPERATIVE

Legge regionale n. 18/2005, art. 48 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO O INSERIMENTI LAVORATIVI IN COOPERATIVE Legge regionale n. 18/2005, art. 48 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO O INSERIMENTI LAVORATIVI IN COOPERATIVE D.P.REG. 0237/PRES DEL 07.08.2006 entrato in vigore il 31.08.2006 e s.m.i. di cui al D.P.REG.

Dettagli

Localizzazione delle case dell'acqua in Friuli Venezia Giulia Anno 2014

Localizzazione delle case dell'acqua in Friuli Venezia Giulia Anno 2014 SAN DORLIGO DELLA VALLE FORNI AVOLTRI PALUZZA Direzione centrale ambiente ed energia RIGOLATO LIGOSULLO PRATO CARNICO COMEGLIANS RAVASCLETTO CERCIVENTO TREPPO CARNICO PAULARO in collaborazione con: PONTEBBA

Dettagli

(Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia n. 9 del 22 ottobre 2014) IL CONSIGLIO REGIONALE.

(Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia n. 9 del 22 ottobre 2014) IL CONSIGLIO REGIONALE. Numero Atti:49419 Aggiornato al: 15 dicembre 2014 HOME SERVIZI NEWS NEWSLETTER DIRETTIVE UE NUOVA RICERCA ettaglio atto STAMPA ATTO SUDDIVISO 0 EGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Legge regionale 16

Dettagli

F.I.G.C. L.N.D. Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia. Classifiche Ufficiali e Coppa Disciplina

F.I.G.C. L.N.D. Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia. Classifiche Ufficiali e Coppa Disciplina F.I.G.C. L.N.D. Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Classifiche Ufficiali e Coppa Disciplina Stagione Sportiva 2014 / 2015 CAMPIONATO ECCELLENZA (*) Promossa al Campionato di Serie D (**) Retrocessa

Dettagli

SOS servizi in Alto Friuli

SOS servizi in Alto Friuli SOS servizi in Alto Friuli Gemona del Friuli, 12 Marzo 2015 Sos Servizi in Alto Friuli 1 Il futuro assetto territoriale UTI N. COMUNI POPOLAZIONE SUPERFICIE DENSITA CARNIA 28 38.554 1.223,9 31,50 ALTO

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE

PROGETTO PRELIMINARE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI PROGETTO PRELIMINARE S.S. 54 VARIANTE ALL ABITATO DI CIVIDALE DEL FRIULI AL KM 13+900 VALUTAZIONI PRELIMINARI DELLE INDENNITA

Dettagli

1. Oneri istruttori previsti dai Comuni della Provincia di Pordenone. nuova/modifica. rinnovo. scarico già autorizzazione ( ) Comune ( )

1. Oneri istruttori previsti dai Comuni della Provincia di Pordenone. nuova/modifica. rinnovo. scarico già autorizzazione ( ) Comune ( ) Tabelle riassuntive degli oneri istruttori per le autorizzazioni degli SCARICHI di ACQUE REFLUE rientranti nell Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) - DPR n. 59 del 13/06/2013 dei Comuni della Provincia

Dettagli

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia IX LEGISLATURA - ATTI CONSILIARI - PROGETTI DI LEGGE E RELAZIONI PROPOSTA DI LEGGE N. 213 Presentata dai Consiglieri Franz, Follegot, Guerra,

Dettagli

ASSISTENTI FAMILIARI IN REGIONE FVG I dati relativi agli assunti con la qualifica di Badante. Provincia di Pordenone. Anni

ASSISTENTI FAMILIARI IN REGIONE FVG I dati relativi agli assunti con la qualifica di Badante. Provincia di Pordenone. Anni ASSISTENTI FAMILIARI IN REGIONE FVG I dati relativi agli assunti con la qualifica di Badante Provincia di Pordenone Anni 2012-2013-2014 Gennaio 2016 A cura di: SISS-CRDA Provincia di Gorizia: Alessandra

Dettagli

MONITORAGGIO CAMPAGNA ELETTORALE ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE 2009 PARTE SPECIALE

MONITORAGGIO CAMPAGNA ELETTORALE ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE 2009 PARTE SPECIALE Struttura di supporto 2 settembre 2009, Trieste MONITORAGGIO CAMPAGNA ELETTORALE ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE 2009 PARTE SPECIALE DONNE E POLITICA. ANALISI DELLE DIFFERENZE DI TRA CANDIDATURE, RISULTATI

Dettagli

BANCA DI CIVIDALE ATTIMIS VIA CIVIDALE, 2 AVIANO VIA SACILE, 1/E AZZANO DECIMO VIA XXV APRILE, 8 BUIA VIA PROVINCIALE OSOVANA, 13 BUTTRIO VIA

BANCA DI CIVIDALE ATTIMIS VIA CIVIDALE, 2 AVIANO VIA SACILE, 1/E AZZANO DECIMO VIA XXV APRILE, 8 BUIA VIA PROVINCIALE OSOVANA, 13 BUTTRIO VIA BANCA DI CIVIDALE ATTIMIS VIA CIVIDALE, 2 AVIANO VIA SACILE, 1/E AZZANO DECIMO VIA XXV APRILE, 8 BUIA VIA PROVINCIALE OSOVANA, 13 BUTTRIO VIA DIVISIONE JULIA, 26 CERVIGNANO DEL FRIULI VIA XX SETTEMBRE,

Dettagli

BANCA POPOLARE FRIULADRIA

BANCA POPOLARE FRIULADRIA BANCA DI CIVIDALE TRIESTE VIA XXX OTTOBRE, 16 TRIESTE CORSO ITALIA, 6 TRIESTE PIAZZA GARIBALDI, 1 UDINE PIAZZALE XXVI LUGLIO, 32 UDINE PIAZZALE CHIAVRIS, 69 UDINE VIA MARSALA, 62 UDINE VIA COTONIFICIO,

Dettagli

ASSEMBLEA D AMBITO DEL DELIBERAZIONE N. 19/10

ASSEMBLEA D AMBITO DEL DELIBERAZIONE N. 19/10 AUTORITA D AMBITO ATO CENTRALE FRIULI ASSEMBLEA D AMBITO DEL 16.07.2010 DELIBERAZIONE N. 19/10 Oggetto: Fusione CAFC CDL: presa atto degli atti assunti e verifica del procedimento di fusione. L anno 2010

Dettagli

QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI. Elena Pezzetta ARPA FVG Laboratorio Unico Multisito Anna Lutman Laboratorio Unico Multisito - Udine

QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI. Elena Pezzetta ARPA FVG Laboratorio Unico Multisito Anna Lutman Laboratorio Unico Multisito - Udine AMBIENTE, SALUTE E QUALITÀ DELLA VITA 148 QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI La maggior parte dei grandi acquedotti attingono e distribuiscono acqua di elevata qualità (nitrati inferiori a 10 mg/l). Solo alcune

Dettagli

Adottato con decisione della Commissione C(2015) 6589 finale del 24 settembre 2015 PACCHETTO GIOVANI. Marzo 2016

Adottato con decisione della Commissione C(2015) 6589 finale del 24 settembre 2015 PACCHETTO GIOVANI. Marzo 2016 Adottato con decisione della Commissione C(2015) 6589 finale del 24 settembre 2015 PACCHETTO GIOVANI Marzo 2016 La presente pubblicazione ha unicamente lo scopo di orientare i potenziali fruitori del Pacchetto

Dettagli

ABBONAMENTO ANNUALE AL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO COME FARE

ABBONAMENTO ANNUALE AL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO COME FARE CONSULTA DEI GENITORI POZZUOLO DEL FRIULI consultapozzuolo@libero.it ABBONAMENTO ANNUALE AL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO riservato agli studenti corse illimitate su una

Dettagli

ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015. Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni

ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015. Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015 Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni Azzano Decimo Dicembre 2012 Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni Denominazione: Servizio sociale dei

Dettagli

ente referente cui rivolgersi per la precisa individuazione della Zona/Fascia Montana Provincia di Trieste Provincia di Gorizia Provincia di Gorizia

ente referente cui rivolgersi per la precisa individuazione della Zona/Fascia Montana Provincia di Trieste Provincia di Gorizia Provincia di Gorizia ELENCO DEI REFERENTI PER L'INDIVIDUZIONE DELL ZON E DELL FSCI MONTN Per i Comuni situati parzialmente in Zona Montana, sono stati inseriti i soggetti referenti cui rivolgersi al fine di individuare con

Dettagli

Elenco cronologico dei decreti emanati per periodi

Elenco cronologico dei decreti emanati per periodi LE IMPRESE IN CIGS NEL FRIULI VENEZIA GIULIA ELENCO DECRETI MINISTERIALI CIGS dal 2005 aggiornamento settimanale in progress al periodo: 01-07/12/2010 Elenco cronologico dei decreti emanati per periodi

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE. N. 43 DEL 22 ottobre 2014. Anno LI n. 43

BOLLETTINO UFFICIALE. N. 43 DEL 22 ottobre 2014. Anno LI n. 43 BOLLETTINO UFFICIALE N. 43 DEL 22 ottobre 2014 Anno LI n. 43 Il Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia si pubblica di regola il mercoledì; nel caso di festività la pubblicazione

Dettagli

Tabelle riassuntive oneri istruttori

Tabelle riassuntive oneri istruttori Tabelle riassuntive oneri istruttori 1. Oneri istruttori Comuni della Provincia di Pordenone per scarichi rientranti in AUA. Oneri istruttori per Oneri istruttori per Oneri istruttori per Comune nuova/modifica

Dettagli

ALLEGATO 1 LE AREE RURALI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

ALLEGATO 1 LE AREE RURALI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 6 INDICE ALLEGATO 1 LE AREE RURALI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 7 ALLEGATO 2 LE ZONE SVANTAGGIATE DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 15 ALLEGATO 3 INDENNITà PER SVANTAGGI NATURALI A FAVORE DI

Dettagli

Offerta ERMES Operatori. Avviso OEO-1 501. Offerta ERMES Operatori AVVISO

Offerta ERMES Operatori. Avviso OEO-1 501. Offerta ERMES Operatori AVVISO Offerta ERMES Operatori AVVISO per la concessione agli operatori di comunicazione elettronica di risorse della Rete Pubblica Regionale (RPR) ai sensi della D.G.R. 1 37 3 del 1 8 luglio 2 01 4 ID AVVISO:

Dettagli

8. CONCLUSIONI. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente del Friuli Venezia Giulia. di Sergio Sichenze e FedericaFlapp

8. CONCLUSIONI. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente del Friuli Venezia Giulia. di Sergio Sichenze e FedericaFlapp dell Ambiente del 8. CONCLUSIONI di Sergio Sichenze e FedericaFlapp 152 A conclusione di questo lavoro, possiamo provare a riassumere a grandi linee i risultati salienti della ricerca, con tutti i rischi

Dettagli

Case dell'acqua PROVINCIA DI GORIZIA. Costo investimento [ ] Consumo [l/anno] Data di avvio

Case dell'acqua PROVINCIA DI GORIZIA. Costo investimento [ ] Consumo [l/anno] Data di avvio PROVINCIA DI GORIZIA Cormons piazza A. Sfiligoi, angolo via Pozzetto Overland Srl Overland Srl e BBTec Srl nd 01/2013 126.327 3,54 23,34 3 cent/l 7 cent/l Nessuno Nessuna Cormons viale Venezia Giulia Overland

Dettagli

Il Dirigente regg. Luigi Torchio (firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art.3, co 2, D.Lgs. 39/93)

Il Dirigente regg. Luigi Torchio (firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art.3, co 2, D.Lgs. 39/93) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia Ufficio VI - Ambito territoriale per la Provincia di Udine Via A. Diaz, 60 33100 Udine

Dettagli