Serie TurboNAS Professionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie TurboNAS Professionale"

Transcript

1 Serie TurboNAS Professionale Soluzioni di storage NAS, iscsi, IP-SAN Funzionalità Business complete Certificazioni VMware Ready, Citrix Ready, Hyper-V Archiviazione dei dati in completa sicurezza, backup e condivisione protetta dei dati

2 Descrizione Il mondo è sempre più interconnesso, digitalizzato, intelligente e produce sempre più informazioni; pertanto, è necessario eliminare le inefficienze delle infrastrutture, molte delle quali riguardano lo storage. L organizzazione di sistemi di archiviazione affidabili, espandibili ad un prezzo ragionevole da usare per il salvastaggio, il backup e la condivisione protetta dei dati aziendali, è ormai diventato uno dei compiti più importanti degli amministratori IT. I sistemi QNAP Turbo NAS forniscono soluzioni Network Attached Storage efficienti e flessibili, dotati di servizi iscsi, condivisione dei dati multi piattaforma e funzionalità specifiche sviluppate per gli ambienti business. Grazie alle certificazioni VMware Ready e Citrix Ready ed alla compatibilità provata con l ambiente Microsoft Hyper-V, i sistemi Turbo NAS rappresentano la soluzione ideale per la condivisione di dati in ambienti virtualizzati e cluster. Funzionalità specifiche per le aziende I sistemi Turbo NAS supportano la condivisione dei file tra le piattaforme Windows, Mac, Linux ed UNIX. Possono essere usati come file server, server FTP, server di stampa e server web. È incluso inoltre il supporto Windows AD (Active Directory) e funzioni avanzate come ad esempio WebDAV, supporto per il protocollo DFS (Shared Folder Aggregation), doppio QNAP Turbo NAS di livello superiore Stimati in tutto il mondo Secondo un recente rapporto di Gartner, relativo all anno 2010, è emerso che QNAP è il primo fornitore Asiatico di prodotti NAS nella fascia di prezzo inferiore ai $. Questo rispecchia il continuo impegno QNAP nello sviluppo e commercializzazione di sistemi di storage di rete di alta qualità che rispecchiano le esigenze e le aspettative della clientela. protocollo IPv6 e IPv4, WOL (Wake on LAN), accensione/spegnimento programmato, SMART (Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology) per i dischi rigidi, ed un completo sistema di registri e criteri per il blocco di IP non autorizzati. Soluzioni di backup a tutto tondo I sistemiturbo NAS offrono agli amministratori IT soluzioni flessibili per il backup, inclusa la replica remota crittografata, RTRR (Repliaca Remota in Tempo Reale) e backup su cloud. Gli utenti Windows e Mac hanno a disposizione i software QNAP QBack e possono sfruttare le funzionalità Time Machine per il backup dei dati sui Turbo NAS. Inoltre, il sono supportati altri software di backup come Veeam Backup & Replication ed Acronis True Image. Soluzione di virtualizzazione flessibili a costi accessibili I sistemi Turbo NAS sono conformi alle specifiche VMware Ready per vsphere 4.0 (ESX 4.0 e versioni successive), Citrix Ready per XenServer 6.0 e sono compatibili con Windows 2008 Failover Cluster. I Turbo NAS possono essere usati come sistemi per lo storage di rete condiviso all interno di ambienti virtualizzati Vmware, Citrix e per i server cluster Windows. Se paragonati ai sistemi SAN (Storage Area Network) tradizionali, i Turbo NAS rappresentano una valida alternativa, con costi d installazione e manutenzione di gran lunga inferiori a quelli di un IP SAN. Funzionalità specifiche per il mondo Business I sistemi Turbo NAS dispongono di funzionalità specifiche per gli ambienti business. File Server I sistemi Turbo NAS rendono possibile la condivisione dei file tra piattaforme Windows, Mac, Linux ed UNIX. Inoltre, grazie a WebDAV viene semplificato l accesso remoto alle cartelle condivise attraverso il protocollo HTTP/HTTPS. Centro di Backup I sitemiturbo NAS offrono la possibilitè di effettuare backup centralizzati per gli utenti Mac attraverso l utilità Time Machine e, per gli utenti Windows, attraverso il software QNAP QBack. Replica Remota Crittografata Il backup dei dati del Turbo NAS può essere seguito su o da un altro Turbo NAS o server Rsync, oppure in rete in tutta sicurezza Server FTP L amministratore di rete può configurare facilmente le funzionalità di server FTP per condividere comodamente i file con colleghi e clienti. Web Server E possibile ospitare più siti Websul Turbo NAS grazie alle funzioni integrate server web e host virtuale. Server di stampa Il Turbo NAS rende possibile la condivisione delle stampanti sulla rete e la stampa remota su Internet attraverso il protocollo IPP (Internet Printing Protocol). E supportata inoltre la gestione dei processi di stampa e la stampa Bonjour per Mac OS X. Stazione di Video Sorveglianza E possibile utilizzare i sistemi Turbo NAS per la gestione delle Telecamere IP collegate e configurare un sistema di sorveglianza video completo, con funzioni di monitoraggio, registrazione e riproduzione. LOG TFTP Server Syslog E possibile raccogliere ed archiviare sui sitemi Turbo NAS i registri di sistema relativi ai dispositivi di rete usando la funzione Syslog Server. In questo modo l amministratore di rete può monitorare facolmente lo stato dei dispositivi e all occorrenza risolverne i problemi. Server TFTP Il server TFTP semplifica la gestione e l aggiornamento del firmware, l organizzazione o il backup delle configurazioni di vari dispositivi di rete come ad esempio router e switch.

3 Archiviazione e condivisione dei file centralizzata Condivisione multi-piattaforma Archiviazione e condivisione di immagini ISO di CD e DVD I sistemi Turbo NAS supportano i protocolli SMB/CIFS, AFP e NFS per la condivisione dei file su reti Windows, Mac, Linux/UNIX. Gli account utente e le cartelle condivise possono essere create facilmente usando la semplice interfaccia web. L antivirus integrato garantisce inoltre un ambiente di lavoro protetto, rilevando i più recenti virus, malware, worm e Trojan. I sistemi Turbo NAS permettono di caricare immagini ISO di CD e DVD e di condividerli sulla rete. Questa funzione permette di risparmiare tempo e denaro, riducendo il rischio di perdita dei dati causato dall uso e consumo dei dischi ottici ed ottimizza le prestazioni della condivisione dei dati all interno della rete aziendale. PC Windows Router File Manager via Web Internet I server Turbo NAS permettono agli utenti di accedere e gestire i dati in qualsiasi momento e da qualunque luogo usando il file manager accessibile via Web. Una ricerca intuitiva dei dati, upload e download di file multipli, estrazione di archivi compressi, trasferimento di dati crittografati e controllo dell accesso, sono solo alcune delle funzioni che permettono agli utenti di accedere e condividere i dati in modo semplice e sicuro. Samba Upload/ download via FTP Sistema QNAP NAS Switch Accesso ai file tramite File Manager via Web Mac AFP Aggregazione di cartelle condivise E possibile utilizzare i sistemi Turbo NAS per l accesso a cartelle di rete condivise presenti su altri server, attraverso il proto collo di rete per la condivisone dei file di Micrososft. Server AD (gestione centralizzata delle autenticazioni) Funzionalità complete per il controllo degli accessi Gestione autorizzazioni utenti E possibile creare più utenti e specificare le relative password, quote di spazio di archiviazione e gruppi di utenti caricando semplicemente sul NAS un file batch in formato TXT o CSV di Excel. Controllo degli accessi alle cartelle condivise importare gli account utente da un server Windows AD o LDAP e di trasferirli al sistema Turbo NAS, riducendo drasticamente i tempi necessari alla configurazione degli account. Possibilità di aggiungere più utenti Gestione avanzata dei permessi delle cartelle condivise E possibile creare e gestire cartelle condivise, utenti, gruppi di utenti e definire i criteri di accesso alle cartelle dei sistemi Turbo NAS attraverso la comoda interfaccia web. Vendite Turbo NAS Direzione Gestione avanzata dei permessi delle cartelle condivise La gestione avanzata dei permessi, relativi alle cartelle condivise, permette agli utenti di configurare l accesso a cartelle ed alle sotto-cartelle. Con questa funzione, gli utenti possono gestire in modo semplice i permessi di accesso alle cartelle da Microsoft Windows oppure utilizzando l'interfaccia di gestione web di sistemi Turbo NAS. Vendite Configurazione delle quote relative allo spazio di archiviazione per ogni utente PC membro dello staff PC esterno allo staff Server AD/LDAP Le funzionalità Windows AD e LDAP permettono agli amministratori di rete di Addetti alle vendite Controllo degli accessi P Project Servizio Windows Active Directory (AD) e LDAP Directory Direttore vendite Soluzioni per il backup a tutto tondo Backup di PC Windows con QBack Backup con un semplice tasto* Il software QBack di QNAP permette di eseguire il backup dei file presenti su PC Windows utilizzando uno o più server Turbo NAS. E possibile sincronizzare i dati in tempo reale, oppure pianificare il backup di uno o più PC. E possibile salvare il contenuto di chiavette e dischi esterni USB all interno dei sistemi Turbo NAS premendo semplicemente un tasto Backup tra le nuvole Supporto Apple Time Machine E possibile effettuare il backup dei dati da sistemi Mac a server Turbo NAS, il ripristino del sistema oppure il recupero dei file da und data/ora specifica del backup utilizzando Time Machine. I sistemi Turbo NAS supportano il backup diretto dei dati su Amazon S3, ElephantDrive e Symform. QBack Supporto per altri software di backup Il Turbo NAS è compatibile anche con altri software di backup come ad esempio Veeam Backup & Replication ed Acronis True Image. Backup remoto Apple Time Machine QNAP NAS QN Server FTP S Se Mac Internet Router ΔLa funzione RTRR (Replica Remota in Tempo Reale) permette di replicare in tempo reale o di pianificare la replica dei dati da un sistema Turbo NAS ad un altro, ad un server FTP oppure ad una unità disco esterna. ΔÈ supportato il backup Rsync. RTRR (Replica Remota in Tempo Reale) PC Turbo Tu ur NAS S Server Software dii backup di ter terze parti rze par p arti Rsy ync Rsync Server Rsync Se Tasto di copia USB Cloud Storage Backup LUN iscsi Backup e ripristino LUN iscsi La funzione di backup/ripristino LUN iscsi del Turbo NAS permette all amministratore di rete di eseguire il backup delle unità disco LUN su varie destinazioni d archiviazione, incluse cartelle condivise di Windows via SMB/CIFS, cartelle condivise di Linux via NFS oppure le cartelle condivise dei sistemi Turbo NAS. QNAP NAS S3 LAN WAN ņŭŧűũţůŵņųūŷŧ ũ Ņ

4 Sicurezza completa Criteri per il blocco di indirizzi IP non autorizzati L amministratore di rete può autorizzare, negare o bloccare automaticamente indirizzi IP o domini di rete che tentano l accesso non autorizzato ai sistemi Turbo NAS via SSH, Telnet, HTTP(S), FTP, Samba o AFP. Accesso remoto I sistemi Turbo NAS supportano l accesso remoto attraverso connessione SSH protette o Telnet. Protezione SSL (HTTPS) I sistemi Turbo NAS supportano connessioni HTTPS. L amministratore di rete può ad esempio caricare un certificato di protezione ed una chiave privata RSA in formato X.509PEM emessa da un provider affidabile per consentire l accesso sicuro e protetto via SSL. Accesso FTP sicuro I sistemi Turbo NAS permettono di trasferire i dati con crittografia SSL/TLS. È possibile inoltre configurare l intervallo di porte FTP passive. Replica remota crittografata via Rsync Il backup dei dati dei sistemi Turbo NAS può essere seguito su o da un altro Turbo NAS o server Rsync, oppure attraverso la rete in tutta sicurezza Gestione avanzata delle cartelle condivise L amministratore di rete può decidere se nascondere o mostrare sulla rete Windows le cartelle di rete condivise dei sistemi Turbo NAS. Aggregazione dei servizi di rete La funzionalità di aggregazione è la soluzione ideale per consentire o negare l accesso a specifiche interfacce di rete Antivirus L antivirus integrato nei sistemi Turbo NAS garantisce un ambiente di lavoro protetto con il rilevamento dei più recenti virus, malware, worm e Trojan. Server RADIUS Il server RADIUS centralizza e consolida l autenticazione degli utenti mantenendo un elenco di account di utenti autorizzati all accesso remoto attraverso connessioni dial-up, Wi-Fi o VPN. Sistema affidabile Crittografia dei dati su base di volumi AES 256-bit certificata FIPS E possibile accedere ai volumi disco utilizzando un sistema crittografico AES a 256-bit certificato FIPS 140-2, utilizzando una chiave od una password certificata. In questo modo è possibile impedire accessi non autorizzati ed intrusioni, proteggendo i dati sensibili (di proprietà ad esempio di aziende o enti governativi) archiviati nei sistemi Turbo NAS anche in caso di furto dei dischi rigidi o dell intero sistema. Turbo NAS Volume 1 Volume 2 Volume 3 Crittografia AES 256-bit Crittografia AES 256-bit Sblocco tramite password o importando il la chiave crittografica Sblocco tramite password o importando il la chiave crittografica Volume non crittografato Chiave di crittografia 1 Chiave di crittografia 2 * Le funzionalità di crittografia dei dati potrebbero non essere disponibili in alcuni paesi a causa delle diverse legislazioni in materia. Potete rivolgervi ai responsabile vendite QNAP per maggiori informazioni. Crittografia di unità disco esterne Le unità disco esterne collegate ai sistemiturbo NAS possono essere rimosse con facilità. I dati importanti archiviati nelle unità necessitano quindi di una protezione aggiuntiva in caso di furti. I sistemi Turbo NAS supportano da oggi anche la crittazione di unità disco esterne. Supporto per più reti LAN Le porte di rete LAN dei sistemi Turbo NAS possono essere configurate in modalità failover. In caso di guasto entreranno automaticamente in funzione le interfacce di rete rimanenti. Sistema di alimentazione ridondante* Molti sistemi Turbo NAS sono dotati di due alimentatori, ciascuna dei quali è capace di alimentare indipendentemente l intero sistema Turbo NAS. Se uno dei due alimentatori si guasta, l altro entrerà in funzione automaticamente, garantendo un alimentazione ininterrotta. L alimentatore guasto può essere inoltre sostituto senza spegnere il sistema Architettura DOM e Doppio Sistema Operativo All interno della memoria DOM dei sistemi Turbo NAS sono presenti due sistemi due immagini del sistema operativo. Se una si guasta, sarà usata l altra per avviare il Turbo NAS. Il sistema operativo guasto può essere ripristinato direttamente dall immagine funzionante. Gestione RAID avanzata con sostituzione dei dischi Hot Swap a caldo I sistemi Turbo NAS supportano configurazioni RAID 0, 1, 5, 10, 5+hot spare, 6, 6+hot spare, 10, 10+spare, a disco singolo e JBOD. In caso di guasti (con configurazioni RAID 1 e superiori) è possibile sostituire i dischi a caldo senza spegnere il sistema Espandere lo spazio di archiviazione a caldo Lo spazio di archiviazione totale di una configurazione RAID può essere espansa sostituendo i dischi rigidi con unità più capienti. Tutti i dati saranno conservati e spostati senza interruzioni di servizio nei nuovi dischi rigidi installati, senza spegnere il sistema. Migrazione dei livelli RAID a caldo E possibile eseguire un upgrade a livelli RAID superiori senza spegnere il sistema. Protezione dei dati in sola lettura In caso di guasti o di Array di dischi RAID degradati, i blocchi guasti causano solitamente errori in fase di lettura e di scrittura. I sistemi Turbo NAS risolvono questo annoso problema, entrando automaticamente in modalità di sola lettura, che permette di recuperare facilmente i dati da configurazioni RAID 5 o RAID 6. Recupero di Array RAID In caso di guasto o scollegamento di più di due dischi da un volume RAID 5 oppure di più di tre dischi da un volume RAID 6, di norma il volume RAID si arresta in modo anomalo. Grazie all esclusiva tecnologia di recupero RAID QNAP, quando un numero superiore di dischi di quello consentito è rimosso da un volume RAID, l amministratore di rete sarà in grado di recuperare l intero volume RAID. Espansione dei volumi disco Migrazione del sistema Migrazione RAID Aggiunta di un disco rigido Recupero RAID Malfunzionamento di un disco rigido RAID1 1TB RAID1 2TB RAID1 2TB RAID5 4TB RAID5 6TB RAID5

5 # Choose RAID5? >Yes No iscsi e Virtualizzazione Soluzione combinata NAS + iscsi I sistemi Turbo NAS offrono una soluzione combinata per la condivisione dei file e lo storage iscsi LUN1 per server 2 LUN1 per server 1 Storage iscsi Switch VM-Server 1 VM-Server 2 VM-Server 3 (Cluster) Gestione flessibile Il Turbo NAS supporta più unità LUN (Logical Unit Numbers) e destinazioni iscsi. E possibile mappare, annullare la mappatura e cambiare unità LUN tra diverse destinazioni iscsi. LUN1 per server 3 VMware ESX Application Server VMware ESX Application Server Pubblico Ufficioficio Ambiente di lavoro protetto Sviluppata con autenticazione CHAP e mascheramento LUN, l ACL (la lista avanzata degli accessi autorizzati) permette di bloccare accessi non autorizzati. Vendite Partner Altro_A Altro_B Switch Condivisione file NAS Progettati per ambienti virtualizzati e cluster Paragonati ai costi elevati di una SAN in fibra ottica, i sistemi Turbo NAS Pro rappresentano una soluzione accessibile a tutti, e possono essere utilizzati come unità di storage per ambienti server virtualizzati e cluster, come VMware e Microsoft Windows Failover Cluster. Supporto SPC-3 Il servizio iscsi integrato è stato sviluppato specificatamente per applicazioni business come ad esempio la prenotazione permenente dei dati SPC-3 per il clustering su VMware e Windows Server L amministratore di rete può configurare l ambiente Microsoft Failover Cluster, usare Cluster Shared Volume per Hyper-V ed eseguire la migrazione in tempo reale delle macchine virtuali tra diversi host Hyper-V. Supporto di MPIO e MC/S avanzato Grazie al supporto MPIO (Multipath Input Output) e MC/S (Multiple Connections per Session), gli utenti possono collegarsi a differenti destinazioni iscsi presenti sui Turbo NAS usando due o più interfacce di rete del server con failover e bilanciamento del carico. Inoltre, grazie alle impostazioni MC/S si ottengono migliori prestazioni durante la trasmissione dei dati. Snapshot/Backup LUN iscsi La virtualizzazione del server riduce drasticamente i costi legati alle infrastrutture IT e fornisce una gestione flessibile del server. L adozione di una protezione dei dati e di un ripristino di emergenza appropriato per le macchine virtuali è diventata d importanza primaria. I sistemi Turbo NAS includono funzionalità di backup/ripristino di unità LUN iscsi con tecnologia Snapshot (e cioè con creazione di immagini). L amministratore di rete può utilizzare la funzione Snapshot LUN per il backup di unità LUN su cartelle condivise di Windows via SMB/CIFS, cartelle condivise di Linux via NFS oppure cartelle condivise presenti nei sistemi Turbo NAS. VDD (Unità Disco Virtuale) L esclusiva funzione "Virtual Disk Drive" permette di espandere la capacità dei sistemi Turbo NAS in modo semplice e flessibile. Usando l iniziatore iscsi integrato, i sistemiturbo NAS si possono collegare ad altre destinazioni iscsi presenti nella rete trasformandole in dischi virtuali, che possono poi diventare volumi singoli all interno del sistema Turbo NAS. Possono essere utilizzati fino a otto dischi virtuali. Strumenti di gestione del sistema! * SMS, ed avvisi Windows Live Messenger immediati I sistemi Turbo NAS possono inviare avvisi e messaggi di errore via , attraverso Windows Live Messenger e via SMS, configurando i relativi servizi. Funzioni S.M.A.R.T. e HHS avanzate La funzione S.M.A.R.T. (Self-Monitoring Analysis and Reporting Technology) aiuta gli mministratori di rete a monitorare lo stato di salute dei dischi rigidi. Grazie inoltre alla funzione HHS (Hard Drive Health Scan) è poossibile tenere sotto controllo lo stato dei dischi e l analisi dei settori danneggiati. Installazione Touch-N-Go* Per configurare il sistema basta seguire le semplici e dettagliate istruzioni che appaiono sull LCD alla prima accensione Accensione/spegnimento programmato E possibile programmare l accensione e lo spegnimento del sistema, fino a quindici configurazioni diverse. WOL (Wake on LAN) Con questa utile funziona il sistema Turbo NAS può essere acceso da remoto, riducendo i costi relativi alla bolletta energetica. Registro degli eventi avanzato E possibile raccogliere i dati degli accessi attraverso i protocolli Samba, FTP, AFP, HTTP, HTTPS, Telnet e SSH, e controllare a quali servizi online hanno avuto accesso gli utenti.! SNMP (Simple Network Management Protocol) I sistemi Turbo NAS possono raccogliere informazioni, avvisi ed errori ed inviarli ai server SNMP (fino a 3 server supportati) Supporto Port trunking e 10 GbE I sistemi Turbo NAS supporta più modalità di rete: Balance-rr (Round-Robin), Active Backup, Balance XOR, Broadcast, IEEE 802.3ad, Balance-tlb (Adaptive Transmit Load Balancing) e Balance-alb (Bilanciamento di rete adattivo). Bilanciamento del carico Le porte di rete LAN dei sistemi Turbo NAS possono essere utilizzate congiuntamente, incrementando le velocità di trasferimento dei dati. Funziona con managed Switch Ethernet 802.3ad Failover Le porte LAN del Turbo NAS possono essere configurate in modalità failover. In caso di guasti, entreranno in funzione le porte di rete funzionanti. Configurazioni con IP Multipli Ogni Turbo NAS può essere inserito in gruppi di lavoro e reti differenti, grazie al supporto per IP e sottoreti multiple. Pronti per la connettività 10FbE Per chi necessità di una maggior banda passante, i sistemi Turbo NAS serie TS-x79 dispongono di interfacce di rete 10GbE opzionali Velocità effettiva TS-EC1279U-RP (RAID 5) 1,574 1,738 NAS 1 GbE di altra marca (RAID 5) 90 Lettura 80 Scrittura (MB/Sec) ,000 1,500 Configurazione di prova: Intel Xeon E5620 / 12GB DDR3 RAM, Intel M25 SSD, Windows 7 Enterprise 64 Bits, Intel X520-SR2 Server Adapter.

6 Turbo NAS Serie Business Tower Modello TS-1079 Pro TS-879 Pro TS-859 Pro+ TS-659 ProII TS-659 Pro+ CPU Intel Core i GHz Dual Core Intel Core i GHz Dual Core Memoria 2GB DDR3 2GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 Slot RAM aggiuntiva (Espansione memoria) N/A N/A N/A Sì (fino a 3GB) N/A Numero massimo di dischi rigidi (1) interni supportati 10 x SATA(III) 8 x SATA(III) 8 x SATA(II) 6 x SATA(III) 6 x SATA(II) Tipologia di Dischi rigidi compatibili 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici Capacità disco singolo supportata 30TB 24TB 24TB 18TB 18TB Hot Swap dischi rigidi Sì Sì Sì Sì Sì Porte USB 2.0 Porte USB 3.0 Posteriori: 1 Posteriori: 1 N/A Posteriori: 1 N/A Porte esata Porte LAN Gigabit 10/100/ (3) 2 (3) WOL (Wake on LAN) Sì Sì Sì Sì Sì Dimensioni (H x L x P) mm x 327 x x 327 x x x x 260 x x 260 x Peso (netto/lordo) kg 9.84/ / / / /6.5 Supporto RAID Disco singolo, JBOD, RAID 0/1/ 5/ 6/ 10, RAID 5/6 +Hot Spare, Global Hot Spare Potenza 350W 350W 350W 250W 250W Ventola 2 (12cm) 2 (12cm) 2 (12cm) 2 (9cm) 2 (9cm) Consumo energetico (Sospensione/In funzione) 40W/121W 39W/101W 28W/67W 22W/43W 22W/43W Rendimento (Lettura/Scrittura MB/sec) 1,520/1,104(5) 1,532/953 (5) 106.8/ / /103.4 Numero massimo di utenti Numero massimo di gruppi di utenti Numero massimo di condivisioni di rete Numero massimo di connessioni contemporanee Numero massimo di telecamere IP Configurazione rapida LCD Sì Sì Sì Sì Sì Modello TS-559 Pro II TS-559 Pro+ TS-459 Pro II TS-459 Pro+ TS-439 Pro II+ TS-259 Pro+ TS-239 Pro II+ CPU Intel Atom D GHz Intel Atom D GHz Memoria 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 Slot RAM aggiuntiva (Espansione memoria) Sì (fino a 3GB) N/A Sì (fino a 3GB) N/A N/A N/A N/A Numero massimo di dischi rigidi (1) interni supportati 5 x SATA(III) 5 x SATA(II) 4 x SATA(III) 4 x SATA(II) 4 x SATA(II) 2 x SATA(II) 2 x SATA(II) Tipologia di Dischi rigidi compatibili 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici Capacità disco singolo supportata 15TB 15TB 12TB 12TB 12TB 6TB 6TB Hot Swap dischi rigidi Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Porte USB 2.0 Porte USB 3.0 Posteriori: Posteriori: N/A 1 1 N/A N/A N/A N/A Porte esata Porte LAN Gigabit 10/100/ WOL (Wake on LAN) Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Dimensioni (H x L x P) mm 185 x x x x x 180x x 180 x x 180 x x 102 x x 102 x 216 Peso (netto/lordo) kg 5.1/ / / / / / /2.92 Supporto RAID Disco singolo, JBOD, RAID 0/ 1/ 5/ 6/ 10, RAID 5 + Hot Spare, Global Hot Spare Disco singolo, JBOD, RAID 0/1 Potenza 250W 250W 250W 250W 250W 84W 84W Ventola 1 (12cm) 1 (12cm) 1 (9cm) 1 (9cm) 1 (9cm) 1 (7cm) 1 (7cm) Consumo energetico (Sospensione/In funzione) 21W/38W 21W/38W 23W/34W 23W/34W 23W/33W 16W/24W 16W/23W Rendimento (Lettura/Scrittura MB/sec) 116.1/ / / / / / /100.8 Numero massimo di utenti Numero massimo di gruppi di utenti Numero massimo di condivisioni di rete Numero massimo di connessioni contemporanee Numero massimo di telecamere IP Configurazione rapida LCD Sì Sì Sì Sì Sì N/A N/A (1) I sistemi sono forniti senza dischi rigidi. Visitare il sito per informazioni sulla compatibilità dei dischi rigidi. I risultati effettivi possono variare in base alle diverse tipologie di rete. (3) Possono essere aggiunte altre 2 porte Gigabit LAN o altre due porte 10 GbE LAN (opzionale). (4) La scheda di rete LAN Gigabit a due porte esistente può essere aggiornata con una scheda LAN 10 GbE a due porte opzionale. (5) I risultati sono stati ottenuti utilizzando una rete 10 GbE con configurazione portedi rete trunk LAN.

7 Turbo NAS Serie Business MontaggioRrack Modello TS-EC1279U-RP TS-1279U-RP TS-EC879U-RP TS-879U-RP CPU Intel Xeon E GHz Quad Core Intel Core i GHz Dual Core Intel Xeon E GHz Quad Core Intel Core i GHz Dual Core Memoria 4GB DDR3 ECC 2GB DDR3 4GBGB DDR3 ECC 2GB DDR3 Slot RAM aggiuntiva (Espansione memoria) Sì (fino a 8GB) Sì (fino a 4GB) Sì (fino a 8GB) Sì (fino a 4GB) Numero massimo di dischi rigidi (1) interni supportati 12 x SATA(III) 12 x SATA(III) 8 x SATA(III) 8 x SATA(III) Tipologia di Dischi rigidi compatibili 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici Capacità disco singolo supportata 36TB 36TB 24TB 24TB Hot Swap dischi rigidi Sì Sì Sì Sì Porte USB 2.0 Porte USB 3.0 Posteriori: 2 Posteriori: 2 Posteriori: 2 Posteriori: 2 Porte esata Porte LAN Gigabit 10/100/ (4) 2 (3) 4 (4) 2 (3) WOL (Wake on LAN) Sì Sì Sì Sì Dimensioni (H x L x P) mm 88 x 439 x x 439 x x 439 x x 439 x 520 Peso (netto/lordo) kg 15.88/ / / /20.76 Supporto RAID Disco singolo, JBOD, RAID 0/1/ 5/ 6/ 10, RAID 5/6 + Hot Spare, Global Hot Spare Potenza 600W RPS (Redundant Power Supply) 600W RPS (Redundant Power Supply) 300W RPS (Redundant Power Supply) 300W RPS (Redundant Power Supply) Ventola 3 (6cm) 3 (6cm) 3 (6cm) 3 (6cm) Consumo energetico (Sospensione/In funzione) 68W/167W 68W/165W 68W/132W 68W/130W Rendimento (Lettura/Scrittura MB/sec) 1,574/1,738(5) 1,518/1,401 (5) 1,660/1,624 (5) 1,565/1,207 (5) Numero massimo di utenti Numero massimo di gruppi di utenti Numero massimo di condivisioni di rete Numero massimo di connessioni contemporanee Numero massimo di telecamere IP Configurazione rapida LCD N/A N/A Sì Sì Modello TS-859U-RP+ TS-459U-RP+ TS-459U-SP+ TS-419U+ TS-412U CPU Intel Atom D525 Marvell GHz Marvell GHz Memoria 1GB DDR3 1GB DDR3 1GB DDR3 512MB DDR3 512MB DDR2 Slot RAM aggiuntiva (Espansione memoria) N/A N/A N/A N/A N/A Numero massimo di dischi rigidi (1) interni supportati 8 x SATA(II) 4 x SATA(II) 4 x SATA(II) 4 x SATA(II) 4 x SATA(II) Tipologia di Dischi rigidi compatibili 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici 2,5 pollici/3,5 pollici Capacità disco singolo supportata 24TB 12TB 12TB 12TB 12TB Hot Swap dischi rigidi Sì Sì Sì Sì Sì Porte USB 2.0 Posteriori: 3 Posteriori:3 Porte USB 3.0 N/A N/A N/A N/A N/A Porte esata Porte LAN Gigabit 10/100/ WOL (Wake on LAN) Sì Sì Sì Sì No Dimensioni (H x L x P) mm 88 x x x 439 x x 439 x x 439 x x 439 x 483 Peso (netto/lordo) kg 12.15/ / / / /9.5 Supporto RAID Disco singolo, JBOD, RAID 0/ 1/ 5/ 6/ 10, RAID 5 + Hot Spare, Global Hot Spare Potenza 300W RPS 150W RPS 150W RPS (Redundant Power (Redundant Power Supply) (Redundant Power Supply) Supply optional) 250W 250W Ventola 3 (8cm) 3 (4cm) 3 (4cm) 2 (4cm) 2 (4cm) Consumo energetico (Sospensione/In funzione) 40W/73W 40W/62W 40W/62W 15W/29W 15W/29W Rendimento (Lettura/Scrittura MB/sec) 116.1/ / / / /33.4 Numero massimo di utenti Numero massimo di gruppi di utenti Numero massimo di condivisioni di rete Numero massimo di connessioni contemporanee Numero massimo di telecamere IP Configurazione rapida LCD Sì N/A N/A N/A N/A Per ulteriori informazioni sui prodottiqnap, visitare il sito

8 Specifiche software Sistema operativo QNAP Storage Firmware 3.5 Sistemi operativi supportati Microsoft Windows XP, Vista (32/64-bit), Windows 7 (32/64-bit), Server2003/2008 R2 Apple Mac OS X Linux e UNIX File System Disco rigido interno: EXT3, EXT4 Disco rigido esterno: EXT3, EXT4, NTFS, FAT32, HFS+ Rete TCP/IP (IPv4 e IPv6: dopio protocollo) D ue Interfacce di Rete Gigabit con Jumbo Frame - Failover - Impostazioni IP multiple - Port trunking/teaming NIC (Modalità: Balance-rr, Active Backup, Balance XOR, Broadcast, IEEE 802.3ad/Link Aggregation, Balancetlb e Balance-alb) Assegnazione servizi in base alle relative interfacce di rete VLAN (Virtual LAN)* Client DHCP, Server DHCP UPnP e Bonjour Discovery Supporto scheda Wi-Fi USB** Protocolli CIFS/SMB, AFP, NFS (v3), FTP, FTPES, TFTP, HTTP, HTTPS, Telnet, SSH, iscsi, SNMP, SMTP e SMSC Protezione Filtro IP e blocco IP automatico Protezione accesso alla rete con blocco automatico Accesso crittografato: HTTPS, FTP con SSL/TLS, SSH/SFTP (solo amministratore), Replica Remota Crittografata (Rsync su SSH) Controllo accesso host CIFS per le cartelle condivise Protezione antivirus Crittografia dei dati di livello AES 256- bit certificata FIPS Crittazione di unità esterna AES 256-bit* Certificato SSL importabile Avvisi immediati via , SMS, Messenger o su schermo LCD Server RADIUS Gestione disco Disco singolo, JBOD, RAID 0, 1, 10, 5,6, 10+Hot Spare, 5+Hot Spare, 6+Hot Spare* Espansione e migrazione dei livelli RAID a caldo Analisi settori danneggiati e S.M.A.R.T. HDD Recupero RAID Supporto Bitmap Caricamento ISO (via Web File Manager) iscsi (IP SAN) Destinazione iscsi - Più LUN per destinazione - Fino a 256 destinazioni/lun - Supporto di mappatura e mascheramento LUN - Capacità d espansione LUN online - Supporto di prenotazione permanente SPC-3 - Supporto di MPIO e MC/S Disco virtuale (via iniziatore iscsi) - Stack Chaining Master - Numero massimo di dischi virtuali: 8 - Backup, Snapshot singolo e ripristino LUN iscsi Virtualizzazione e clustering del server* Supporto di VMware vsphere (ESX/ ESXi 4.x) Supporto di Citrix XenServer (6.0) Supporto di Windows Server 2008 Hyper-V e Failover Clustering Risparmio energetico WOL (Wake on LAN) Accensione/spegnimento programmato (fino 15 pianificazioni) Ri-accensione in seguito a interruzioni di corrente Gestione avanzata degli accessi Gestione account utente Gestione gruppi Gestione condivisioni di rete Creazione batch utenti Importazione/Esportazione utenti Gestione quote utenti Autorizzazioni cartella secondaria Autenticazione dominio Microsoft Active Directory Servizio Directory LDAP Accesso utenti dominio via CIFS/SMB, AFP, FTP e Web File Manager Amministrazione web Interfaccia Web su base AJAX Connessioni HTTP/HTTPS Notifiche ( ed SMS) Controllo delle ventole Accesso remoto DDNS e MyCloudNAS SNMP (v2 & v3) Supporto Gruppi di continuità (UPS) con gestione SNMP (USB) Supporto UPS di rete Monitoraggio delle risorse Cestino di rete per CIFS/SMB e AFP Registro degli eventi e delle connessioni completo Elenco degli utenti online in tempo reale Client Syslog Possibilità di aggiornare automaticamente il firmware Backup e ripristino delle impostazioni del sistema Ripristino dei valori di fabbrica Supporto multilingua Cinese (Tradizionale e Semplificato), Ceco, Danese, Olandese, Inglese, Finlandese, Francese, Tedesco, Italiano, Giapponese, Coreano, Norvegese, Polacco, Russo, Spagnolo, Svedese, Turco Browser web supportati Internet Explorer 7 e successivi Firefox 3 e successivi Safari 3 e successivi Google Chrome 3 e successivi File Server Protocolli: CIFS/SMB (Plus DFS Support), AFP, NFS, FTP/FTPS, HTTP/ HTTPS (Web File Manager), WebDAV Piattaforme: Windows, Mac OS, Linux/ UNIX Web File Manager: - Gestione file via browser web - Ricerca intuitiva di file e cartelle Server FTP FTP su SSL/TLS (esplicito) Connessioni simultanee: 256 al massimo Controllo intervallo porte FTP passivo Controllo larghezza di banda e connessione FTP Supporto FXP e Unicode Backup RTRR (Replica Remota in Tempo Reale) - Funziona come server e client RTRR - Supporto per il backup in tempo reale e pianificato - Supporto per la crittografia, la compressione e filtro file personalizzato Supporto Apple Time Machine Software di backup QBack QNAP (Windows) Backup su storage cloud (Amazon S3, ElephantDrive e Symform) Backup su unità disco esterne Tasto per il backup su USB (importazione/esportazione dei dati) * Replica remota a livello di blocco: - Funziona come server e client Rsync - Replica crittografata su/da server NAS QNAP Supporto per software di backup di terze parti: Veeam Backup & Replication, Acronis True Image, CA BrightStor, ARCserve Backup, EMC Retrospect, Symantec Backup Exec, LaCie SilverKeeper... ed altri. Web Server Connessioni HTTP/HTTPS Server MySQL integrato Gestione web con phpmyadmin (QPKG) Host virtuali: 32 al massimo Applicazioni File Manager via Web Stazione di Video Sorveglianza Stazione Multimediale * Download Station * Server Web Apache Server MySQL Server Syslog Server RADIUS Server TFTP con PXE Booting Server di stampa Condivisione stampanti di rete (LAN o WAN) Supporto fino a 3 stampanti (USB) App per l accesso in mobilità QMobile per ios (iphone, ipad, ipod touch) e dispositivi Android Altri lettori multimediali UPnP QPKG Applicazioni web - Joomla! - phpmyadmin - WordPress - AjaXplorer - vtigercrm - GLPI - Magento Applicazioni P2P - MLDonkey (emule) - SABnzbd+ - NZBGet - Transmission Applicazioni server - Squeezebox Server - Tomcat - Asterisk - XDove (server di posta) - OpenLDAP - eyeos Server multimediale - PS3 Media Server - IceStation Varie - Optware IPKG - Python - Ambiente Runtime Java - Mono - istat E altro... * Le funzionalità possono variare in base ai modelli. ** Fate riferimento all elenco di compatibilità sul sito QNAP. QNAP Systems, Inc. TEL: FAX: Indirizzo: 2F, No. 22, Zhongxing Rd, Xizhi Dist, New Taipei City 221, Taiwan QNAP può apportare modifiche alle specifiche ed alle descrizioni del prodotto in qualsiasi momento senza preavviso. Copyright 2011 QNAP Systems, Inc. Tutti i diritti riservati. QNAP è un marchio registrato di QNAP Systems, Inc. Tutti gli altri marchi, nomi di prodotti, e marchi registrati sono di proprietà dei loro rispettivi proprietari. P/N: RS (ENG) B

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

ReadyNAS per reti domestiche

ReadyNAS per reti domestiche ReadyNAS per reti domestiche Manuale del software Modelli: Serie Ultra (2, 4, 6) Serie Ultra Plus (2, 4, 6) Pro Pioneer NVX Pioneer 350 East Plumeria Drive San Jose, CA 95134 USA Dicembre 2010 202-10764-01

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Guida dell utente di Synology NAS

Guida dell utente di Synology NAS Guida dell utente di Synology NAS Basata su DSM 5.0 ID Documento Syno_UsersGuide_NAS_20140522 Contenuti Capitolo 1: Introduzione Capitolo 2: Introduzione a Synology DiskStation Manager Installazione Synology

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida dell'utente di Synology DiskStation

Guida dell'utente di Synology DiskStation Guida dell'utente di Synology DiskStation Documento n. Syno_UsersGuide_DS_20130130 Contenuti Capitolo 1: Introduzione Capitolo 2: Introduzione a Synology DiskStation Manager Installazione di Synology DiskStation

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio ADS-2100e Scanner desktop ad alta Alimentatore automatico documenti da 50 fogli Alta qualità di scansione Velocità di scansione 24 ppm automatica fronte-retro Caratteristiche: Alta qualità Lo scanner ad

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli