COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Perugia - Struttura Organizzativa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Perugia - Struttura Organizzativa"

Transcript

1 Prot. n del COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO DELL APPALTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELL EX CONVENTO DI S. MARIA DELLA MISERICORDIA IN PERUGIA DA DESTINARE AD UFFICI COMUNALI II STRALCIO FUNZIONALE. CIG: E76 - CUP: C91H Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Perugia - Struttura Organizzativa Contratti e semplificazione - Vicesegretario, Corso Vannucci n Perugia; codice NUTS ITI21; tel. n. 075/ ; fax n. 075/ ; posta elettronica: indirizzo internet: Per informazioni complementari sulla procedura di gara: e 2. Indirizzo internet per l accesso gratuito, illimitato e diretto alla documentazione di gara: 3. Tipo di amministrazione aggiudicatrice: ente pubblico territoriale. 4./ 5. Codice CPV: L appalto non è suddiviso in lotti. 6. Luogo principale per l esecuzione dei lavori: ITI21 (Perugia). 7. Descrizione dell appalto: tutte le opere e provviste occorrenti per dare completamente ultimato l intervento di recupero di un immobile (ex convento), adibito ad ambulatori medici e laboratori USL, da destinare a sede di uffici comunali. Le particolarità tecniche sono specificate negli elaborati che compongono il progetto esecutivo, validato dal r.u.p. in data ed approvato con determinazioni n. 32 del , n. 57 del e n. 93 1

2 del Totale stimato dell appalto: ,77 di cui ,45 per costi ed oneri relativi alla sicurezza e costo della manodopera, non soggetti a ribasso d asta ( ,82 oneri per la sicurezza compresi nelle spese generali, ,88 costi per l attuazione dei piani di sicurezza ed ,75 costo della manodopera). Importo soggetto a ribasso: ,32. CATEGORIA PREVALENTE: OG2 CLASSIFICA IV. Lavorazioni di cui si compone l intervento: 1) categoria OG2 restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali (prevalente), importo ,43, cl. III-bis (con riferimento al relativo, specifico importo); 2) categoria OG11 impianti tecnologici (scorporabile e sub.le nella misura massima del 30%), importo ,29, cl. III; 3) lavorazioni riconducibili alla categoria OS6 finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi (sub.le), importo ,17. Le lavorazioni di cui alla categoria OG11 (superspecializzata) non possono essere eseguite direttamente dall affidatario se privo della relativa, adeguata qualificazione: in tale caso, è necessario costituire un raggruppamento di tipo verticale. Le suddette lavorazioni sono subappaltabili a soggetto qualificato in misura non superiore al 30%. Le lavorazioni riconducibili alla categoria OS6 (a qualificazione non obbligatoria) possono essere eseguite direttamente dall affidatario qualificato per importo adeguato nella categoria prevalente (OG2, classifica IV), con facoltà di subappalto. 9. Varianti: ai sensi di legge. 2

3 10. Durata dei lavori: 500 giorni, naturali e consecutivi, a decorrere dalla data del verbale di consegna dei lavori (oggetto di offerta). a)/, b)/ 11. Condizioni di partecipazione: possono partecipare alla gara i soggetti di cui agli artt. 45, commi 1 e 2, e 49 del d.lgs. n. 50/2016 (da ora, Codice), iscritti nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. e in possesso dei requisiti generali (art. 80 del Codice) e speciali (attestazione SOA e certificazione del sistema di qualità aziendale) prescritti dal disciplinare di gara (paragrafi 2 e 6). Non è consentito l avvalimento per le categorie OG2 e OG11. È richiesto il versamento della contribuzione in favore dell ANAC. 12. Tipo di procedura di aggiudicazione: procedura aperta, in esecuzione della determinazione a contrarre n. 57 del /,14./, 15./, 16./, 17./ 18. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo (offerta tecnica: max 65 punti; offerta tempo max 5 punti; offerta economica max 30 punti. Cfr. elaborato Criteri di valutazione accluso in calce al disciplinare di gara). 19. Termine ultimo per la ricezione delle offerte: ore 13:30 del giorno 10 gennaio Indirizzo al quale le offerte sono trasmesse: Comune di Perugia, ufficio Archivio - Protocollo, Piazza Morlacchi n Perugia. 21.a) Periodo di tempo durante il quale l offerente è vincolato alla propria offerta: giorni b) Data, ora e luogo di apertura delle offerte: ore 9:00 del giorno 11 gennaio 2018 presso Palazzo Grossi (Piazza Morlacchi n. 23). 21.c) Persone autorizzate ad assistere alle operazioni di apertura: la seduta è pubblica. 3

4 22. Lingua utilizzabile: italiano. 23.a) Non è accettata la presentazione per via elettronica delle domande di partecipazione. 23.c) È obbligatoria la fatturazione elettronica. b)/ d)/ 24. Finanziamento: mutuo assunto con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. 25. Organo responsabile delle procedure di ricorso e termini: Tribunale amministrativo regionale dell Umbria, via Baglioni n Perugia, entro 30 giorni ai sensi dell art. 120 del d.lgs. n. 104/2010 (codice processo amministrativo). 26./, 27./, 28./ 29./ 30. Altre informazioni: l offerta è corredata dalla garanzia provvisoria di cui all art. 93 del Codice; per la sottoscrizione del contratto sono richieste la garanzia definitiva e la polizza di assicurazione di cui all art. 103 del Codice. Si applicano gli artt. 93, comma 7, e 103, comma 1, del Codice. Si applica il regime delle incompatibilità di cui agli artt. 24, comma 7, 48, comma 7, 89, comma 7, e 80, comma 5, lettera m), del Codice. È facoltà della stazione appaltante di non procedere all aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea. L esito della gara verrà pubblicato ai sensi di legge. Le comunicazioni attinenti la presente procedura verranno effettuate a mezzo PEC. Si applica la legge n. 136/2010. Il subappalto è disciplinato dalle vigenti disposizioni normative. Si applicano le disposizioni vigenti in materia antimafia. Il contratto d appalto non conterrà la clausola compromissoria. Si applica il d.m , n Ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196/2003, i dati forniti dai concorrenti saranno trattati esclusivamente in funzione e per le finalità connesse alla presente procedura. R.U.P.: ing. Franco Becchetti, dirigente dell unità operativa Engineering, Beni 4

5 culturali e Sicurezza sul lavoro (tel. 075/ ). Perugia, 6 dicembre IL DIRIGENTE DELLA S.O. CONTRATTI E SEMPLIFICAZIONE VICESEGRETARIO (f.to digitalmente dott.ssa Laura Cesarini) 5

COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO DELL APPALTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO E ADEGUAMENTO ALLE

COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO DELL APPALTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO E ADEGUAMENTO ALLE Prot. n. 0084556 del 14.05.2015 COMUNE DI PERUGIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO DELL APPALTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO E ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 4 e art.55 comma 5 D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i. Realizzazione del Centro

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL.

STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N BOLOGNA TEL. STAZIONE APPALTANTE: AZIENDA USL DI BOLOGNA, SEDE LEGALE VIA CASTIGLIONE N.29 BOLOGNA - UNITÀ OPERATIVA TECNICA VIA ALTURA N.7-40139 BOLOGNA TEL. PER SOPRALLUOGHI 051/6225214; PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA AZIENDA USL DI RAVENNA - BANDO DI GARA (CIG N. 42581554AA CUP N J23B10000420005) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

MUSEI REALI DI TORINO BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI CUP F12C CIG E

MUSEI REALI DI TORINO BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI CUP F12C CIG E MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO MUSEI REALI DI TORINO BANDO DI GARA D'APPALTO - LAVORI CUP F12C15000910001 CIG 689902250E SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione

Dettagli

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI E STUDI CODICE CIG: 3457514ECC Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE

MINISTERO DELLA DIFESA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE Imposta di bollo assolta in modo virtuale Autorizzazione n. 93631/2010 dell Agenzia delle Entrate, Direzione Generale della Lombardia MINISTERO DELLA DIFESA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE BANDO DI GARA N. 21/2013

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 2 a), art.54 e art.55 comma 5 D.Lgs. n. 163 del 2006 e s.m.i. Opere di

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO AZIENDA SANITARIA LOCALE TO 4 Via Po n. 11 10034 CHIVASSO (TO) BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E AVENTI CARATTERE DI URGENZA, INDIFFERIBILITA E PROGRAMMABILITA,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53 COMUNE DI FIRENZE 31.12.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53 159 Ugnano - Mantignano. CIG: 52813579A9 - CUP: H11B12000000002. Lavori di realizzazione nuova viabilità di SEGUE ALLEGATO

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. per la Toscana, le Marche e l Umbria

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. per la Toscana, le Marche e l Umbria MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Toscana, le Marche e l Umbria Sede Coordinata di Ancona BANDO DI GARA SEZIONE I - AMMINISTRAZIONE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA D APPALTO. I.1) Denominazione e indirizzi: Regione Piemonte Via Viotti n. 8

REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA D APPALTO. I.1) Denominazione e indirizzi: Regione Piemonte Via Viotti n. 8 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione e indirizzi: Regione Piemonte Via Viotti n. 8 10121 Torino Tel. 011.432.5407/2279 Fax 011.432.3612

Dettagli

BANDO DI GARA C.I.G B05

BANDO DI GARA C.I.G B05 BANDO DI GARA C.I.G. 4187782B05 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI, CON IL CRITERIO DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA, PER LE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID 3436 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL

Dettagli

Bando di gara Lavori Prot.20606/16 G.U.R.I V Serie Spec. Contratti Pubb. N. 82 del 18/07/2016

Bando di gara Lavori Prot.20606/16 G.U.R.I V Serie Spec. Contratti Pubb. N. 82 del 18/07/2016 Bando di gara Lavori Prot.20606/16 G.U.R.I V Serie Spec. Contratti Pubb. N. 82 del 18/07/2016 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Provincia di Imperia.

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3499 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA Pubblicazione sulla G.U.R.I. n. 116 del 06/10/20 17 CIG: F CUP: H14B

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA Pubblicazione sulla G.U.R.I. n. 116 del 06/10/20 17 CIG: F CUP: H14B L Aquila, C amplesso Fabb. Via Antica Arischia 46/E - Residenziale Il Moro L Aquila BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA Pubblicazione sulla G.U.R.I. n. 116 del 06/10/20 17 CIG: 720458539F CUP: H14B17000080003

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA POLICLINICO DI MODENA I.1.2. INDIRIZZO: Via del Pozzo n. 71-41124 Modena. I.1.3. PUNTI

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO. I.2) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI Come al punto I.

PROVINCIA DI GENOVA AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO. I.2) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI Come al punto I. PROVINCIA DI GENOVA CERTIFICATO N. 4626/01 AREA 03 ACQUISTI E PATRIMONIO BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 2847 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n. 21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 8/2017 - CUP: D88F16001140002

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC:

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

CIG LOTTO 5 U.O.G. Monza Brianza zona Nord E9A

CIG LOTTO 5 U.O.G. Monza Brianza zona Nord E9A AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n.21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 33/2016 - CUP: G43J16000310005

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA SETTORE RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE Unità Operativa Edilizia Scolastica e Sport AVVISO

COMUNE DI PERUGIA SETTORE RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE Unità Operativa Edilizia Scolastica e Sport AVVISO Prot. 2017/0130766 del 10.07.2017 COMUNE DI PERUGIA SETTORE RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE Unità Operativa Edilizia Scolastica e Sport AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI

Dettagli

BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX. ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n )

BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX. ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n ) BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n. 8000701037600120110004) CODICE CIG: 2494391491 Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Corso Bolzano, 44 10121 TORINO Tel. 011/5750227-230 258 Fax 011/5750281-228

Dettagli

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna Bando di gara mediante procedura aperta Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a sede del Museo

Dettagli

Camera di Commercio I.A.A. di Trieste. Bando di gara ai sensi dell'art. 53 lett. 2 c) del D.Lgs. 163/2006, per l'affidamento,

Camera di Commercio I.A.A. di Trieste. Bando di gara ai sensi dell'art. 53 lett. 2 c) del D.Lgs. 163/2006, per l'affidamento, Camera di Commercio I.A.A. di Trieste Bando di gara ai sensi dell'art. 53 lett. 2 c) del D.Lgs. 163/2006, per l'affidamento, mediante procedura aperta, dell appalto per la progettazione esecutiva e l esecuzione

Dettagli

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale I.N.A.I.L. BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI - SEZIONE I: I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Indirizzo: P.le

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA CERTIFICATO N. 4626/01 SERVIZIO GARE E CONTRATTI BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID n. 2740 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL

Dettagli

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia BANDO DI GARA dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra le scuole medie ed elementari di Taggia e nuovo campo sportivo polifunzionale. SEZIONE

Dettagli

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

riguardanti le Opere Edili da realizzarsi negli insediamenti della scuola B. Fiore in località Polvica di Nola in via Boscofangone.

riguardanti le Opere Edili da realizzarsi negli insediamenti della scuola B. Fiore in località Polvica di Nola in via Boscofangone. Centrale Unica di committenza dell'area Nolana Ufficio Comune - Agenzia Nolana S.c.p.a. Via Trivice d'ossa, 28 80030 Camposano (NA) Tel. 0818239106 fax 081/19143109 e-mail segreteria@agenziaareanolana.it

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI BARI

CITTA METROPOLITANA DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Via Postiglione 44 70126 BARI Pec: stazioneappaltante.cittametropolitana.bari@pec.rupar.puglia.it Mail : stazioneappaltante@cittametropolitana.ba.it

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n.21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 31/2016 - CUP: G43J16000110005

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n. 29 86100 CAMPOBASSO BANDO DI GARA APPALTO LAVORI NUOVA SCUOLA MATERNA VIA CRISPI VIA BERLINGUER 1) Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA Direttiva 2014/24UE (2004/18/EC) Decreto Legislativo 50/2016 Art. 71 e All. XIV, parte I, lett. C) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Emilia Romagna Marche Sede di Ancona C.F. 80006190427 Bando di gara 1. STAZIONE APPALTANTE: Provveditorato Interregionale

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto di Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale:

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto di Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Bando di Gara d Appalto di Lavori SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: Università degli

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI. COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n. 21

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI. COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n. 21 COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n.

Dettagli

1 Formulario standard 2 - IT

1 Formulario standard 2 - IT BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI BARI

CITTA METROPOLITANA DI BARI cmba AOOCMBA RGP Stazione unica appaltante Allegato n.1 al PG 0125165 del 24/10/2017 Flusso: Interno CITTA METROPOLITANA DI BARI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Via Postiglione 44 70126 BARI Pec: stazioneappaltante.cittametropolitana.bari@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI. Bando di gara d appalto 2/m/2016 Lavori. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Cagliari - indirizzo

COMUNE DI CAGLIARI. Bando di gara d appalto 2/m/2016 Lavori. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Cagliari - indirizzo COMUNE DI CAGLIARI Bando di gara d appalto 2/m/2016 Lavori Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Cagliari - indirizzo postale: Via Roma,

Dettagli

Comune di Orbetello (Provincia di Grosseto) Piazza del Plebiscito, Orbetello (GR) Tel. : Fax:

Comune di Orbetello (Provincia di Grosseto) Piazza del Plebiscito, Orbetello (GR) Tel. : Fax: BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: COMUNE DI ORBETELLO Settore Pianificazione Territoriale

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA STAZIONE UNICA APPALTANTE Costituita con deliberazione G.P. n. 16/2008

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA STAZIONE UNICA APPALTANTE Costituita con deliberazione G.P. n. 16/2008 PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA STAZIONE UNICA APPALTANTE Costituita con deliberazione G.P. n. 16/2008 Gestione associata per il Comune di CITTANOVA (RC) BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Oggetto: Lavori

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO. 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO,

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO. 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO, Ministero per i Beni e le Attività Culturali ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO BANDO DI GARA per PUBBLICO INCANTO 1. Ente appaltante: ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO, cod. fiscale 80189810585 P.zza S.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO Bando di gara - Realizzazione di alloggi e residenze per studenti universitari CUP F 3 8 D 0 5 0 0 0 1 4 0 0 0 1 CIG 0 0 7 5 6 7 5 0 F C GARA CON PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA D E T E R MINAZ I ONE D I R IGENZI AL E IL DIRIGENTE AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO OGGETTO:

COMUNE DI PERUGIA D E T E R MINAZ I ONE D I R IGENZI AL E IL DIRIGENTE AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO OGGETTO: COMUNE DI PERUGIA SETTORE AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO UNITÀ OPERATIVA e/o POSIZIONE ORGANIZZATIVA ENGINEERING, BENI CULTURALI E SICUREZZA SUL LAVORO REGISTRO GENERALE MOVIMENTO AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI POZZUOLI (Provincia di Napoli)

COMUNE DI POZZUOLI (Provincia di Napoli) POR Campania FESR 2007-2013 Grande Progetto Risanamento ambientale e valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei Comune di Pozzuoli Comune di Bacoli Comune di Monte di Procida Comune di Quarto COMUNE DI

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Servizi. Direttiva 2014/24/UE. Persona di contatto: Direzione Gare, Contratti e Logistica-dott.

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Servizi. Direttiva 2014/24/UE. Persona di contatto: Direzione Gare, Contratti e Logistica-dott. UNIVERSITA DI PISA Bando di Gara Servizi Direttiva 2014/24/UE Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I. 1) Denominazione e indirizzi Università di Pisa Lungarno Pacinotti 43/44 Pisa 56100 ITALIA Persona

Dettagli

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2007/2013 ASSE 1 - sostenibilità ambientale ed attrattività culturale e turistica Obiettivo Operativo 1.9 Beni e siti culturali Delibera di Giunta Regionale di

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA I..1.2. INDIRIZZO: Sede legale via Castiglione n.29 Bologna Area Dipartimentale Tecnica via Altura n.7-40139

Dettagli

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A.

TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. 1 TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE TANGENZIALE DI NAPOLI S.p.A. - Via G. Porzio

Dettagli

,13 oltre IVA

,13 oltre IVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL SISTEMA DELLE ACQUE DEI GIARDINI DELLA VENARIA REALE - CIG. 0297525564 1) Soggetto aggiudicatario: Consorzio di Valorizzazione

Dettagli

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Settore Amministrazione Regionale, Via Fieschi n. 15 16121 Genova (GE) IT. Punti di contatto: Indirizzo

Dettagli

Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di ristrutturazione dell ex caserma Beleno 2 lotto 2 stralcio. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Servizio Lavori Pubblici,

Dettagli

COMUNE DI ACQUASPARTA BANDO DI GARA CUP G91B CIG E4C

COMUNE DI ACQUASPARTA BANDO DI GARA CUP G91B CIG E4C COMUNE DI ACQUASPARTA BANDO DI GARA CUP G91B07000270006 - CIG 0487777E4C SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Acquasparta, C.so Umberto

Dettagli

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO Prot. n. 2016.0135512 del 26.07.2016 AVVISO AVVISO PER INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 2 comma lett b) DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli

Italia-Perugia: Lavori di costruzione ferroviari 2015/S Avviso di gara Settori speciali. Lavori

Italia-Perugia: Lavori di costruzione ferroviari 2015/S Avviso di gara Settori speciali. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:27755-2015:text:it:html Italia-Perugia: Lavori di costruzione ferroviari 2015/S 017-027755 Avviso di gara Settori speciali Lavori Direttiva

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

FERROVIE APPULO LUCANE S.R.L. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE

FERROVIE APPULO LUCANE S.R.L. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE FERROVIE APPULO LUCANE S.R.L. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA, DEL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E DELLA REALIZZAZIONE

Dettagli

S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229, PESCARA

S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229, PESCARA S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229,100 65131 PESCARA codice CIG: 598209334F codice CUP: I27E13000020001 SEZIONE I : AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO

PROVINCIA DI VITERBO PROVINCIA DI VITERBO Settore 9 - Viabilità Protezione Civile Espropri Servizio Amministrativo Prot. n. BANDO TORNATA DI GARE PROCEDURA APERTA Viterbo, lì 19/03/2014 Lavori di sistemazione straordinaria

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA Prot. n. 10002 lì, 17 maggio 2013 COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA BANDO DI GARA Procedura aperta, art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006, da aggiudicare con il criterio

Dettagli

Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di valorizzazione e restauro del Castello di San Giusto 2 Lotto Bastione Pomis 1 Stralcio. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n

Dettagli

Ufficio regionale o locale

Ufficio regionale o locale BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA Determinazione a contrattare: n. 200 in data 3 febbraio 2010 del dirigente del settore Lavori Pubblici, viabilità e trasporti Codice identificativo gara (c.i.g.):

Dettagli

PROVINCIA DI AVELLINO. Gara a procedura aperta per l appalto a corpo dei lavori di realizzazione del polo

PROVINCIA DI AVELLINO. Gara a procedura aperta per l appalto a corpo dei lavori di realizzazione del polo PROVINCIA DI AVELLINO Gara a procedura aperta per l appalto a corpo dei lavori di realizzazione del polo enologico della città di Abellinum e della bassa valle del Sabato - CIG 6534602C26 - CUP F36J15000650003

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono:

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono: BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURE X CIG: 033934003A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania

Dettagli

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG 7260751146 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA. Esecuzione di lavori sulla base del progetto esecutivo.

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA. Esecuzione di lavori sulla base del progetto esecutivo. Asmel Consortile S.C. a r.l. Sede Legale: Piazza del Colosseo, 4 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 - Napoli P.Iva: 12236141003 www.asmecomm.it portale di committenza pubblica COMUNE DI

Dettagli

AZIENDA U.S.L. TOSCANA CENTRO - FIRENZE. Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice. I.1) Denominazione, Indirizzi e

AZIENDA U.S.L. TOSCANA CENTRO - FIRENZE. Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice. I.1) Denominazione, Indirizzi e AZIENDA U.S.L. TOSCANA CENTRO - FIRENZE Bando di gara mediante procedura aperta Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice. I.1) Denominazione, Indirizzi e punti di contatto: Azienda USL Toscana centro,

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID n. 2749

BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID n. 2749 PROVINCIA DI CERTIFICATO N. 4626/01 SERVIZIO GARE E CONTRATTI BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID n. 2749 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino)

Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino) Comune di Montoro Superiore (Provincia di Avellino) BANDO DI GARA APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI Realizzazione del Nuovo Polo Scolastico nella frazione Banzano I Lotto di Completamento. AVVIO PROCEDURA

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA BORGARO A VIA ORVIETO. SEZIONE 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE.

Dettagli

ABBANOA SPA BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

ABBANOA SPA BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI ABBANOA SPA Capitale Sociale 125.643.513,00 i.v. C.F. e N.I. Registro Imprese C.C.I.A.A. di Nuoro 02934390929 Sede Legale Via Straullu, 35 08100 Nuoro Tel 0784 213600 Fax 0784 203154 Sede Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE E SERVIZI GENERALI NEI NIDI D INFANZIA. PERIODO DAL 01 GENNAIO 2014

COMUNE DI FOLIGNO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE E SERVIZI GENERALI NEI NIDI D INFANZIA. PERIODO DAL 01 GENNAIO 2014 COMUNE DI FOLIGNO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE E SERVIZI GENERALI NEI NIDI D INFANZIA. PERIODO DAL 01 GENNAIO 2014 AL 31 AGOSTO 2015. CIG 537856978B ENTE APPALTANTE: COMUNE

Dettagli

Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI

Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI Regione Liguria BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Stazione Unica Appaltante della Regione Liguria (SUAR), per conto del Comune di Arcola (SP) Settore

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Bando di gara

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Bando di gara ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA Bando di gara Realizzazione Archivio Centralizzato Amministrazione Generale. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI

Dettagli

sensi degli artt. 17, comma 4 lett. a) e 18, comma 1, lett. a) punto 2 della

sensi degli artt. 17, comma 4 lett. a) e 18, comma 1, lett. a) punto 2 della COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 7/m/2015 CIG: N. 65318171E8 Il Comune di Cagliari - SERVIZIO MOBILITÀ, INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione di

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 C.P.V. 45262522-6 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. ANNO 2013. - AMMINISTRAZIONE

Dettagli

di Lavori di messa in sicurezza delle facciate di rivestimento in mattone paramano dei padiglioni: Degenza n. 2, Specialità (ex Cure) e

di Lavori di messa in sicurezza delle facciate di rivestimento in mattone paramano dei padiglioni: Degenza n. 2, Specialità (ex Cure) e AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SAN LUIGI GONZAGA Bando di gara mediante procedura aperta Appalto di Lavori di messa in sicurezza delle facciate di rivestimento in mattone paramano dei padiglioni: Degenza

Dettagli

Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI

Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale BANDO DI GARA - LAVORI Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Regione Liguria Stazione Unica Appaltante della Regione Liguria (SUAR), per conto

Dettagli

UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352)

UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.)

BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.) BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali Venete - CAV S.p.A.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto - Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale:

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto - Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Bando di Gara d Appalto - Lavori SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli

Dettagli

BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN

BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN Regione ABRUZZO - A.S.L. 02 LANCIANO-VASTO-CHIETI BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN SICUREZZA PRESIDIO OSPEDALIERO F. Renzetti DI LANCIANO.

Dettagli

BANDO CONCESSIONE PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI ECOLOGICI PER AUTOTRAZIONE E SERVIZI ANNESSI

BANDO CONCESSIONE PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI ECOLOGICI PER AUTOTRAZIONE E SERVIZI ANNESSI ASM GARBAGNATE MILANESE S.P.A. Via Venezia, 8 20024 Garbagnate Milanese tel. 02 99028186 fax. 02 99026646 P.IVA 12227410151 sito web: www.asmgarbagnate.it BANDO CONCESSIONE PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE E

Dettagli

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA. Determinazione a contrattare: n del diciassette dicembre 2015 del

BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA. Determinazione a contrattare: n del diciassette dicembre 2015 del BANDO DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA Determinazione a contrattare: n. 1338 del diciassette dicembre 2015 del dirigente del Settore Lavori Pubblici, Viabilità e Trasporti. CIG: 6520463848 CUP: C74H15000670003

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER APPALTO INTEGRATO. 1. Ente Appaltante: Ente acque della Sardegna - Servizio Appalti e

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER APPALTO INTEGRATO. 1. Ente Appaltante: Ente acque della Sardegna - Servizio Appalti e BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER APPALTO INTEGRATO 1. Ente Appaltante: Ente acque della Sardegna - Servizio Appalti e Contratti, Via Mameli 88, Cagliari, c.a.p. 09123, ITALIA;. Tel.070/6021201; fax:070/670758;

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni aderenti: Lenola - Roccasecca dei Volsci - Vallecorsa Pico - San Felice Circeo Ponza

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni aderenti: Lenola - Roccasecca dei Volsci - Vallecorsa Pico - San Felice Circeo Ponza CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni aderenti: Lenola - Roccasecca dei Volsci - Vallecorsa Pico - San Felice Circeo Ponza Via Municipio n. 8 04025 LENOLA LT Lavori X Forniture Servizi BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

Italia-Pisa: Servizi di progettazione di edifici 2017/S Bando di gara. Servizi

Italia-Pisa: Servizi di progettazione di edifici 2017/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:285539-2017:text:it:html Italia-Pisa: Servizi di progettazione di edifici 2017/S 139-285539 Bando di gara Servizi Direttiva 2014/24/UE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI (AGRIGENTO)

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI (AGRIGENTO) COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI (AGRIGENTO) GARA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI RELATIVI AL CONTRATTO DI QUARTIERE II- 2 LOTTO OPERE DI URBANIZZAZIONE AREA 7- CENTRO ESPOSITIVO CIG 632371705B

Dettagli

ABBANOA SPA BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

ABBANOA SPA BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI ABBANOA SPA Capitale Sociale 125.643.513,00 i.v. C.F. e N.I. Registro Imprese C.C.I.A.A. di Nuoro 02934390929 Sede Legale Via Straullu, 35 08100 Nuoro Tel 0784 213600 Fax 0784 203154 Sede Amministrativa

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Area Affari Generali Settore acquisti, gare, contratti Via G. Di Vincenzo 16/B, 67100 L'Aquila BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA - PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TUTORATO

Dettagli

ERP Massa Carrara S.p.A. Edilizia Residenziale Pubblica Provincia di Massa Carrara

ERP Massa Carrara S.p.A. Edilizia Residenziale Pubblica Provincia di Massa Carrara ERP Massa Carrara S.p.A. Edilizia Residenziale Pubblica Provincia di Massa Carrara BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Esecuzione di lavori sulla base del progetto esecutivo procedura: aperta art.

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNI DEMANIALI IN AMBITO PORTUALE L Autorità Portuale di Livorno indice procedura aperta,

Dettagli

BANDO DI GARA. I.1) Comune di Potenza U.D. Ambiente, Parchi, Energia C.da S. A. La Macchia

BANDO DI GARA. I.1) Comune di Potenza U.D. Ambiente, Parchi, Energia C.da S. A. La Macchia BANDO DI GARA I.1) Comune di Potenza U.D. Ambiente, Parchi, Energia C.da S. A. La Macchia 85100 Potenza Tel 0971/415246 Fax 0971/415347 R.U.P: P.Ind. Luigi D Angelo ufficioenergia@comune.potenza.it. Ulteriori

Dettagli