Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia"

Transcript

1 Istituto di Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna Sede legale Via Fura, 96 C.F Brescia Tel Fax sito Internet: Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le ALL ALBO AL SITO- WEB AGLI ATTI ALLE DITTE Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia - Visti gli articoli 33 e 34 del decreto 1/2/2001 n 44 e successive modificazioni ed il decr. lgs. 163/2006; - Vista l istruttoria curata dal direttore dei servizi generali ed amministrativi Sig.ra D Ambra; - Vista la delibera del collegio docenti del relativa alle attività previste dal POF; - Preso atto della necessità di garantire le attività di laboratorio programmate. Indice una gara informale per l affidamento, della fornitura di materiale di facile consumo e cancelleria per le esercitazioni pratiche dell Istituto. Le aziende/ditte interessate, in possesso dei requisiti prescritti, potranno partecipare alla gara attenendosi scrupolosamente alle prescrizioni del presente Bando Capitolato d appalto. Art. 1 Oggetto della fornitura La gara ha per oggetto la fornitura di materiale di facile consumo e cancelleria di cui all allegato n. 3 (elenco prodotti). L elenco ha carattere puramente indicativo, in quanto gli acquisti saranno effettuati secondo l andamento delle attività didattiche dell istituto durante l anno e comunque sempre ai prezzi praticati secondo l offerta. L Amministrazione si riserva nel corso della fornitura, di valutare la convenienza ad acquistare presso la ditta assegnataria altri generi non previsti dall allegato 3. MATERIALE DI FACILE CONSUMO E CANCELLERIA CIG XDE0B568E9 Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa Mantegna Via Fura n Brescia, all Istituto d Istruzione Superiore di Stato Andrea entro le ore 12,00 del 06 dicembre 2013 Art 2 Quantità della fornitura 1

2 Le quantità non vengono indicate nell allegato 3 e la Ditta aggiudicataria sarà obbligata a somministrare tutta quella quantità che potrà effettivamente occorrere all Amministrazione per cause ordinarie o straordinarie, indicate nell ordine. Art 3 Durata del contratto di somministrazione Il contratto avrà durata dalla data di comunicazione di aggiudicazione fino al e comunque non oltre la data di aggiudicazione della gara per il ART. 4 Documentazione amministrativa Parte I: Disciplinare di gara. Capo I Formulazione e validità delle offerte Le aziende/ditte interessate dovranno, pena l esclusione, produrre la seguente documentazione amministrativa: A) dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi e per gli effetti del D.P.R. 445/2000 (Allegato 1 e 1 bis); B) istanza di partecipazione (Allegato 2); C) offerta su schema previsto da questo istituto (Allegato 3) sottoscritto su ciascuna pagina; D) certificazione di iscrizione alla C.C.I.A.A.; E) listino di eventuali altri prodotti trattati dalla ditta oltre quelli richiesti per la partecipazione alla presente gara sottoscritto su ciascuna pagina; F) fotocopia del documento del legale rappresentante del soggetto candidato. Tutta la documentazione prevista ai punti A, B, C, D, E, F dovrà essere inserita in una busta debitamente sigillata indirizzata al Dirigente scolastico dell Istituto di Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna in Via Fura n BRESCIA. Art 5 Compilazione dell offerta economica L offerta dovrà essere tassativamente espressa utilizzando i modelli predisposti da questa amministrazione. L offerta dovrà essere comprensiva della fornitura del prodotto, del trasporto, della consegna fino ad effettiva localizzazione delle scorte presso i magazzini di questa istituzione scolastica. Il prezzo per unità di misura verrà espresso come da allegato 3. Art 6 Requisiti dell offerta e prezzo della fornitura L offerta andrà intesa come fissa e non soggetta ad alcuna modifica o rivalutazione per l intero arco della durata del contratto che verrà stipulato, anche se dovessero intervenire variazione dei costi della materia prima, della manodopera o di altri elementi di produzione. Quindi, per prezzo della fornitura si intenderà quello risultante all atto della aggiudicazione. Art 7 Termini e modalità di consegna CAPO II Modalità di consegna della fornitura 2

3 La Ditta aggiudicataria della gara potrà prendere visione dei locali di deposito delle merci per organizzare il proprio servizio di consegna. La Ditta aggiudicataria dovrà assicurare le forniture presso i magazzini siti in Via Fura n 96 e Via Ghislandi n 1 Brescia; nei giorni e nelle ore e per le qualità e quantità che di volta in volta gli verranno indicate in base alle richieste dell ufficio magazzino. La merce dovrà essere consegnata entro 48 ore dall ordine al mattino. Nel caso di prevedibile ritardo dovuto a comprovata causa di forza maggiore e comunque non dipendente da inadempienza dell aggiudicatario, quest ultimo è tenuto a darne immediata comunicazione. Le consegne dovranno avvenire nel magazzino in presenza di apposito incaricato del citato servizio che curerà la ricezione della documentazione di consegna comprendente obbligatoriamente documento commerciale con l elenco dei prodotti forniti con l indicazione della quantità e qualità per ogni fornitura. Art. 8 Obblighi del fornitore. La ditta aggiudicataria si impegna a fornire le quantità di prodotti che verranno ordinati. La fornitura potrà riguardare, oltre ai prodotti presenti nell elenco predisposto dall Istituto, ogni altro articolo di cui l Istituto manifesti la necessità. I materiali dovranno comunque essere delle migliori marche e realizzati con materiali di prima qualità e dovranno rispettare ogni normativa vigente che ne disciplini la produzione e la vendita. Tutti gli articoli dovranno essere imballati con materiali o modalità tali da assicurare la perfetta integrità nel trasporto sino a destinazione, ed il materiale usato dovrà essere conforme al decreto legislativo 22/97. Le confezioni di tutti i prodotti dovranno riportare l'etichettatura prevista dalla normativa con le seguenti indicazioni: - Informazioni di sicurezza ai sensi della Dir. CEE 67/548 e suoi aggiornamenti e del D.Lgs. 285 del 16/7/ Modo di impiego - Marchio CEE La ditta aggiudicataria si impegna ed espletare tutte le forniture in modo ineccepibile con idoneo personale, sotto la propria ed esclusiva responsabilità in conformità alle vigenti disposizioni di legge, regolamenti e norme contrattuali in materia. Dichiara a tal fine di esonerare totalmente l Istituto da ogni responsabilità civile e penale diretta o indiretta, e di ottemperare a tutti gli obblighi verso i propri dipendenti in base alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di lavoro ed assicurazioni sociali, assumendo a suo carico tutti gli oneri relativi. La ditta aggiudicataria assume in proprio ogni responsabilità in caso di infortuni e/o danni arrecati a persone o a cose sia dell Istituto che di terzi, in dipendenza di manchevolezza o di trascuratezza nell esecuzione della fornitura. L Istituto è esonerato da ogni responsabilità per danni, infortuni od altro che dovessero accadere al personale dell affidatario o che dovessero essere arrecati a terzi dal personale stesso nell esecuzione della fornitura. La merci in arrivo verranno controllate dal personale addetto alla ricezione delle stesse in servizio presso l Ufficio magazzino. Gli incaricati del ritiro della merce, comunque, a loro insindacabile giudizio, potranno rifiutare quelle merci che non rispondono alle caratteristiche stabilite. Nel caso in cui una o più partite di merci vengano dichiarate, per qualsiasi motivo, non accettabili, perché non ritenute conformi alle condizioni contrattuali, il fornitore dovrà provvedere al ritiro, senza obiezioni, delle quantità contestate. Periodicamente questo Ufficio di Presidenza,valuterà le prestazioni del fornitore. Nel caso di gravi mancanze di conformità, l Amministrazione si riserva di adottare nei confronti della Ditta aggiudicataria tutte le azioni a difesa dei diritti nascenti dall aggiudicazione della gara stessa, fino eventualmente alla risoluzione del contratto con il soggetto aggiudicatario. 3

4 CAPO III Aggiudicazione della gara e stipulazione del contratto tra le parti vincolo contrattuale prezzo della fornitura risoluzione del contratto Art 9 Valutazione delle offerte e criteri di aggiudicazione La fornitura in questione verrà aggiudicato, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 comma 1 del D.Lgs. 163/2006 e smi., con un punteggio complessivo di 100 punti come di seguito ripartiti e valutati : A OFFERTA TECNICA Max 30 PUNTI A.1 Tempistica consegna prodotti Max punti 30 B OFFERTA ECONOMICA Max 70 PUNTI B.1 Saranno attribuiti 50 punti alla ditta che risulterà avere la media Max Punti 50 aritmetica più vantaggiosa (più bassa) dei prodotti maggiormente in uso richiesti dall istituto, come indicati nell allegato 3. Alle altre ditte sarà attribuito il punteggio applicando la seguente formula: (punteggio) x = 50 x media più bassa Media offerta. Saranno attribuiti 20 per la percentuale di sconto che il candidato Max Punti 20 B.2 praticherà all istituto sui prodotti da catalogo diversi da quelli elencati nell allegato 3 del bando di gara A) OFFERTA TECNICA A1)Tempistica consegna prodotti: Il punteggio massimo di 20 punti riservato alla tempistica di consegna dei prodotti verrà attribuito come segue : Entro giorni 2 lavorativi: punti 30 Entro giorni 3 lavorativi: punti 15 Entro giorni 4 lavorativi: punti 10 Da 4 giorni a 6 giorni lavorativi: punti 5 Oltre i 6 giorni lavorativi 0 punti La Ditta aggiudicataria avrà notizia dell aggiudicazione attraverso comunicazione formale che verrà inviata da questa Amministrazione scolastica Si procederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta ritenuta valida e congrua per l Istituzione scolastica. Art. 10 Risoluzione del contratto Il contratto potrà essere risolto nei casi previsti dalla normativa vigente in particolare per: - recidive forniture di derrate non rispondenti ai requisiti; - recidiva nei ritardi della consegna. Al verificarsi delle sopra elencate ipotesi, la risoluzione si verifica di diritto. CAPO IV Liquidazione della spesa; foro competente; trattamento dati personali; norme di rinvio Art. 11 Liquidazione delle fatture 4

5 L Amministrazione scolastica provvederà alla liquidazione delle somme entro 30 giorni (per le merci deteriorabili) e di 60 giorni (per le merci non deteriorabili) dalla data della fattura esclusivamente a mezzo proprio istituto cassiere, verificata la correttezza dell emissione con la comparazione delle bolle di accompagnamento ed eventuali resi e comunque a seguito di acquisizione, da parte di questo Istituto, di tutta la documentazione prevista dalla normativa vigente (Legge n. 136 del 13/08/2010) in materia di tracciabilità dei flussi finanziari: DURC e conto dedicato. Art. 12 Foro competente Per tutte le controversie che eventualmente dovessero insorgere fra le parti in merito al contratto oggetto del presente capitolato di appalto, sarà competente unicamente il Foro di Brescia. Art. 13 Trattamento dei dati personali Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs n. 196, i dati personali vengono raccolti per lo svolgimento delle funzioni istituzionali della nostra Istituzione scolastica (gare di appalti di lavori, forniture e servizi). I dati vengono trattati in modo lecito e corretto per il tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono raccolti e trattati. Art. 14 Avvertenze finali Per la formulazione dell offerte le Ditte concorrenti hanno la facoltà di interpellare l Amministrazione scolastica per avere delucidazioni relative al capitolato o in particolare prendere visione dei luoghi in cui effettuare le consegne dei prodotti previo preavviso al numero telefonico chiedendo del D.S.G.A. Sig.ra D Ambra. La presentazione dell offerta non determina alcun obbligo da parte dell Istituto Andrea Mantegna nei confronti di qualsivoglia Ditta. L Amministrazione si riserva, pertanto, a suo insindacabile giudizio, di non procedere all aggiudicazione, di assegnare in toto o di assegnare parzialmente i vari lotti e di aggiudicare la presente gara anche in presenza di una sola offerta ove la si ritenga congrua ai fini delle esigenze didattiche. La presente gara è pubblicata sul sito Internet IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. Emilio Luzi 5

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

AVVISO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO 1 - CHIARI "MARTIRI LIBERTA'" VIA PEDERSOLI - 25032 CHIARI (BS) TEL.:030712221-030711638 FAX 0307002201 COD. MEC.: BSIC865004 CF: 82003570171 Sede centrale: Sc. Sec. Di I grado "Morcelli":

Dettagli

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Codice M.I.U.R. BAPS09000R Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 e.mail: baps09000r@istruzione.it

Dettagli

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175 Massa Marittima 22 ottobre 2013 Prot. n. 2262 D1 All Albo dell Istituto Agli Istituti della Provincia di Grosseto A tutti gli interessati Agli atti OGGETTO: Bando di gara per la fornitura dei prodotti

Dettagli

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014 M.I.U.R. - Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di ISTRUZIONE GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO Via Donatori

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

Liceo Scientifico di Stato A. Calini

Liceo Scientifico di Stato A. Calini Prot. n. 4782/C14i Brescia, 18 dicembre 2015 Bando di gara per l affidamento del servizio bar-ristoro all interno dell Istituto Codice CIG ZBF1541342 comprensivo di: 1- documenti 1. Bando di Gara 2. Schema

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola.

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola. Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012 All Albo della Scuola Al sito internet della scuola A tutte le istituzioni scolastiche della provincia di Bari Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n. 1931/b15 Quarto,11/04/2014 - Albo della scuola - Sito web dell Istituto - Atti OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGIO DI ISTRUZIONE in Sicilia - Anno Scolastico 2013/2014 C.I.G. n. 5714306A7A Questa

Dettagli

Il Dirigente Scolastico I N D I C E

Il Dirigente Scolastico I N D I C E ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «GUGLIELMO MARCONI» FORLÌ Viale della Libertà, 14-Tel. 0543-28620 -Fax 0543-26363 - e mail itisfo@itisforli.it SITO www.itisforli.it BANDO DI GARA N. 3240884 Il Dirigente

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO BARTOLOMEO CAPASSO

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO BARTOLOMEO CAPASSO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO BARTOLOMEO CAPASSO 80027 FRATTAMAGGIORE - Via G. Mazzini, 77 (Na) - Tel/Fax 0818351753 Cod. Fisc. 80061270635

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014. Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161

Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014. Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161 Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014 All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161 - Visto il D.I. 44/2001

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA Viale Gramsci, 40-76123 ANDRIA (BT) - Tel. 0883/599941 - Fax 0883/594578

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STANGA

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STANGA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STANGA Via Milano 24, 26100 Cremona Tel.: 0372 22230 Fax: 0372 29635 Istituto Tecnico Agrario Cremona, Crema Istituto

Dettagli

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO II TREBESCHI Via Foscolo 14 25010 Desenzano d/g (BS) Tel. 030 9110253 Fax 030 9902912 C.F. 93014410174 bsic8ab00g@istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 12 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI PER VISITE FUORI COMUNE. IMPORTO DISPONIBILE 27.272,72 oltre IVA (10%) ART. 1) OGGETTO DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo 16124 Genova Via Dino Bellucci, 4 - tel. 010.2512421 fax 010.2512408 Sede Via Dino Bellucci,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RICCI Via XXIII Settembre,16-02100 RIETI 0746/203129-251330 fax 0746/489300

Dettagli

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4)

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) (- 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Prot, 4590/c14 Maniago,

Dettagli

Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014. Alle imprese fornitrici di arredo urbano. Sul MEPA. Loro SEDI

Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014. Alle imprese fornitrici di arredo urbano. Sul MEPA. Loro SEDI COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa Allegato sub. A SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014 Alle

Dettagli

Prot. n 503/ B15 PALERMO, 27/01/2014

Prot. n 503/ B15 PALERMO, 27/01/2014 Direzione Didattica Statale Monti Iblei C.F. 80017960826 Via Monte San Calogero, n. 20; 90146 Palermo; Tel. 091517943-091526954 - Fax: 091526195 e-mail: paee02900g@.istruzione.it e-mail-pec: paee02900g@pec.istruzione.it

Dettagli

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica Prot.n. 5501/C14f Vetralla, 13 novembre 2015 All Albo online dell Istituto Agli Istituti di Credito invitati poste.miur@posteitaliane.it abi.miur@abi.it Gara per la stipula di Convenzione per l affidamento

Dettagli

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE ULISSE DINI Via Benedetto Croce, 36 56125 Pisa tel.: 050 20036 fax: 050 29220 http://www.liceodini.it/ pips02000a@istruzione.it C.F.: 80008370506 Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA Istituto Magistrale Camillo Finocchiaro Aprile Via Cilea n 53, Telefax 091/341790 091/343509 papm010003@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: DR. PIER PAOLO MANCANIELLO Registro Generale n. 1938 del 31.12.2013 Registro Settore n. 73 del 27.12.2013 OGGETTO:.Fornitura

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Mestre 5 Lazzaro Spallanzani

Istituto Comprensivo Statale Mestre 5 Lazzaro Spallanzani Prot. n. 870/VI/10 Venezia-Mestre, 3 marzo 2016 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs. 12 aprile 2006,

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca- Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd)

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Oggetto: Lettera di invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI BANDO DI GARA PER L ACQUISTO DI 100 TABLET PC CIG: Z8B0AD6FC1 VISTO Il DPR 275 dell 8/3/1999 Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell art 21 della

Dettagli

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 ISTITUTO COMPRENSIVO N.9 Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 boic85200b@istruzione.it boic85200b@pec.ic9bo.it Prot. n. 5850/C14 Bologna, 12/11/2012

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori 1. Premessa L Istituto per il Credito Sportivo (di seguito anche Istituto o ICS ) intende istituire e disciplinare un Elenco di operatori

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari Piazza Margherita di Savoia, 10 www.comune.gioiadelcolle.ba.it P.Iva: 02411370725 C.F.: 82000010726 CAPITOLATO D ONERI Fornitura di manifesti di comunicazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca)

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) DETERMINAZIONE N. 446 DEL 14-04-2010 DEL REGISTRO GENERALE SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio ECONOMATO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Finanziario Registro

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 ALLEGATO C) REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI CONSUMABILI PER MACCHINE D

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB Prot.n. 1874/C14 Trieste, 09 novembre 2015 Di CREDITO COOP. DEL CARSO mail@pec.bcccarso.it MONTE DEI PASCHI DI SIENA mercato.enti.bav@postacert.gruppo.mps.it POPOLARE DI CIVIDALE SCPA segreteria@cert.civibank.it

Dettagli

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012 Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 Programma Operativo Nazionale: Competenze per lo Sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Annualità 2011/2012

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Prot N. 0007364/A32 del 02 ottobre 13 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE CONSIDERATO che le Istituzioni Scolastiche, per l affidamento di lavori, servizi

Dettagli

Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015

Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015 Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015 Agli Istituti di Credito di Altavilla Silentina e zone viciniori All Albo d Istituto Al sito web dell Istituto Oggetto: Bando di gara per l affidamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI ARZIGNANO Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I grado, Centro Territoriale Permanente/ Istruzione in Età Adulta

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EDOARDO AMALDI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EDOARDO AMALDI MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EDOARDO AMALDI Via Domenico Parasacchi, 21 00133 ROMA Distr. XVI Cod.

Dettagli

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01/01/2016-31/12/2018 CIG X92162D890 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa CAPITOLATO D ONERI FORNITURA MATERIALI A PIE D OPERA, TRASPORTI e NOLI OGGETTO : Cantiere di lavoro n. 1001467/SR-18 (Circolare

Dettagli

Con l Europa investiamo nel nostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013

Con l Europa investiamo nel nostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 Con l Europa investiamo nel nostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO EUROPA UNITA Viale Europa Rione Salicelle c.a.p. 80021 Afragola (NA) / 081/8524791-081/8523153 C.F.

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE

CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE OGGETTO: RIPARTITE CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE PREMESSA Procedura telematica di acquisto ai sensi dell art. 125 del D.L.vo n. 163 del 12.04.06 e dell art. 328 del D.P.R. 05-10-2010,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520. Prot. n.976/c14 Assisi, 04/02/2014

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520. Prot. n.976/c14 Assisi, 04/02/2014 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Piazzale Tarpani Tel.. 0758041753 Fax 0758040362 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI C.M.: PGIS02900P C.F.: 94143250549 e-mail: pgis02900p@istruzione.it

Dettagli

Servizio Unico Appalti

Servizio Unico Appalti DETERMINAZIONE Servizio Unico Appalti Registro generale n. 258 del 15/11/2013 Oggetto: AGGIUDICAZIONE - APPALTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA - LOTTO A CIG 5343392292 FORNITURA

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 01/01/2016-31/12/2019 CIG Z2A165B94C IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

Prot. n 6732/C Sorrento, 23/11/2011. NOLEGGIO o COMODATO D USO N.3 FOTOCOPIATRICI MULTIFUNZIONI E.F. 2012 CAPITOLATO D APPALTO E BANDO DI GARA.

Prot. n 6732/C Sorrento, 23/11/2011. NOLEGGIO o COMODATO D USO N.3 FOTOCOPIATRICI MULTIFUNZIONI E.F. 2012 CAPITOLATO D APPALTO E BANDO DI GARA. M I N I S T E R O D E L L U N I V E R S I T A D E L L I S T R U Z I O N E E D E L L A R I C E R C A U f f i c i o S c o l a s t i c o R e g i o n a l e p e r l a C a m p a n i a L i c e o S c i e n t i

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali 1) Oggetto del Sistema di qualificazione Il presente atto regola, ai sensi del D.Lgs..

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta trasmessa a mezzo (PEC/fax) OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO DELL ACCORDO QUADRO STIPULATO,

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

Istituto Comprensivo Savona IV

Istituto Comprensivo Savona IV Istituto Comprensivo Savona IV P.le Moroni, 28 17100 Savona E-mail: svic82100q@istruzione.it E-mail certificata: svic82100q@pec.istruzione.it Sito web: www.istitutocomprensivosavona4.it C.F. 92099090091

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

Prot. N.5135/C14 Casalecchio di Reno, 16/09/2015

Prot. N.5135/C14 Casalecchio di Reno, 16/09/2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI Via Cavour, 6 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051/591868 574124 - Fax 051/6130834 e-mail: bops080005@istruzione.it - bops080005@pec.istruzione.it c.f. 92022940370

Dettagli

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE AREA 24 S.p.A. Corso Cavallotti, 51 18038 SANREMO Tel. 0184 524066 / Fax 0184 524064 area24spa@area24spa.it AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SUB A 2 SETTORE: RAGIONERIA-FINANZA-PROVVEDITORATO CED SERVIZIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, VERIFICA E RICARICA DEL PARCO ESTINTORI INSTALLATI NEGLI

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIA DI 1 GRADO Comuni di Palmanova, Santa Maria la Longa, Trivignano Udinese e Visco Via Dante Alighieri, 3-33057 PALMANOVA - Tel.

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. MAZZINI II Trav. via Mazzini, 1 80027 Frattamaggiore (NA) tel. e fax 0818804695

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. MAZZINI II Trav. via Mazzini, 1 80027 Frattamaggiore (NA) tel. e fax 0818804695 Prot. 3983/B18 Frattamaggiore, 2 novembre 2012 All Albo Al Sito web dell Istituto SEDE Oggetto: Bando per la fornitura di materiale relativo all azione di pubblicità e sensibilizzazione in ambito PON-FSE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS INDICE 1) OGGETTO DEL REGOLAMENTO 2) NORMATIVA DI RIFERIMENTO PARTE I PRINCIPI GENERALI PARTE II CONTRATTI SOPRA SOGLIA 3) ACQUISTO

Dettagli

INI PALLI. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015. Spett.le Banco di Sardegna - Livorno. Spett.le Carifirenze- Livorno. Spett.le B.N.

INI PALLI. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015. Spett.le Banco di Sardegna - Livorno. Spett.le Carifirenze- Livorno. Spett.le B.N. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015 Spett.le Banco di Sardegna - Livorno Spett.le Banco Popolare -Livorno Spett.le Monte dei Paschi di Siena -Livorno Spett.le Carifirenze- Livorno Spett.le B.N.L - Livorno

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

Prot. n. 5896/C14 Codogne', 28/12/2015.

Prot. n. 5896/C14 Codogne', 28/12/2015. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CODOGNE Scuola primaria e Secondaria di I grado Via Mons. Moras, 3 Codognè Tel 0438/794706 Fax 0438/796656 e-mail: TVIC84800R@istruzione.it PEC: TVIC84800R@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo I S T I T U T O C O M P R E N S I V O M O D I G L I A N A Via Manzoni,13 Modigliana (FC) Tel.0546-941024/949189 - Fax 0546-942125 e-mail icmodigliana@gmail.com sito Web www.delfo.forli-cesena.it/icmodigliana

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAVARDO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAVARDO CONTRATTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PER VISITE D ISTRUZIONE Con il presente contratto, a valere ad ogni effetto di legge tra: l I.C G.Bertolotti rappresentato dalla Prof.ssa Maurizia Di

Dettagli

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello Prot.n. 3057/C14, 16/09/2013 A DITTE varie OGGETTO: RICHIESTA PREVENTIVO PER CONTRATTO TECNICO ASSICURATIVO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA MACCHINE FOTOCOPIATRICI DI PROPRIETA DELL ISTITUTO - GARA CIG. N.

Dettagli

Prot. 234 C41F Rho, 22 GENNAIO 2014 AGENZIE:

Prot. 234 C41F Rho, 22 GENNAIO 2014 AGENZIE: ISO 9001- Cert.n 3693/0 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO - VIA RAFFAELLO SANZIO, 2-20017 RHO (MI) TEL. 02/9303576/7 - FAX 02/9302752 Email:MITF13000Q@istruzione.it itiscann@tiscali.it

Dettagli

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE MIUR Istituto Comprensivo di Casalpusterlengo Via Olimpo, 6 26841 CASALPUSTERLENGO (LO) Tel 037781940 037784379 Fax 037784363 0377910463 Codice Fiscale 90518620159 EMail: loic80900d@istruzioneit Prot n

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI LEASING IMMOBILIARE FINALIZZATO ALL ACQUISTO DELL IMMOBILE PROVANA S.P.A. DESTINATO A NUOVA SEDE UFFICI COMUNALI. (leasing immobiliare

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I.

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I. Comuni dell Acquedotto Langhe Sud Occidentali S.p.A. Sede: V.le Prof. Gabetti 23/b 12063 DOGLIANI (CN) Capitale Sociale Euro 3.159.565 i.v. Registro imprese di CUNEO C.F.-P.I. 00451940043 Tel. 0173/70343-721423

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli