7 sub. 3 Finanziamento Stand-By

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "7 sub. 3 Finanziamento Stand-By"

Transcript

1 Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub. 3 Finanziamento Stand-By INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia di Rimini società cooperativa per azioni, Via Bucci, Morciano di Romagna (RN). Tel. 0541/ Fax 0541/ e- mail: / Sito internet: Iscrizione n all Albo delle Banche, di cui all articolo 13 del Dlgs n. 385 del CHE COS E IL FINANZIAMENTO STAND BY Il finanziamento Stand By è una linea di credito a breve o medio/lungo termine destinata ad imprese, per finanziare investimenti connessi con l attività svolta. Con esso la Banca si impegna a concedere al Cliente, nei limiti del credito concesso ed entro la scadenza pattuita, un finanziamento da erogarsi in un'unica soluzione ovvero in più tranches a scelta del Cliente da formalizzarsi a mezzo degli appositi moduli bancari all'atto della richiesta di erogazione. Se l'erogazione della somma finanziata avviene in più tranches, la durata di ogni singolo utilizzo del finanziamento può variare in base alla specifica scelta del Cliente (da formalizzare al momento di ogni richiesta di erogazione, attraverso i predetti moduli bancari), fermo restando che la durata di ogni singolo utilizzo deve necessariamente essere contenuta entro il termine di scadenza del finanziamento. All'atto dell'erogazione dell'importo totale del credito o dell'importo di ogni singolo utilizzo del finanziamento, viene addebitato il conto corrente stand-by in misura corrispondente all'importo richiesto dal Cliente, importo che viene conseguentemente accreditato sul conto corrente ordinario del Cliente. Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 1

2 Le somme erogate in linea capitale dalla Banca devono essere rimborsate, a mezzo addebito sul conto corrente ordinario del Cliente, alla scadenza della linea di credito in caso di erogazione del finanziamento in un'unica soluzione ovvero alla scadenza di ogni singolo utilizzo per il corrispondente importo in caso di erogazione del finanziamento in più tranches. Resta fermo che nel caso in cui il Cliente non indichi espressamente per iscritto la durata del singolo utilizzo della linea di credito, la Banca ai fini del rimborso di detto utilizzo e ai fini dell'applicazione e liquidazione di tutti gli oneri economici pattuiti farà riferimento alla data di scadenza del finanziamento stesso. Gli interessi passivi dovuti dal Cliente e la commissione sull'affidamento, vengono liquidati in via posticipata ad ogni chiusura contabile del conto stand-by che la Banca eseguirà al 31 marzo, al 30 giugno, al 30 settembre e al 31 dicembre di ogni anno, con conseguente contestuale addebito di detti oneri sul conto corrente ordinario del Cliente. Principali rischi (generici e specifici) Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti: rischio tasso: possibili variazioni in senso sfavorevole dei tassi, a fronte di fluttuazioni del mercato, in presenza di tasso variabile; gli interessi da corrispondere alla Banca, per esempio, con un aumento del tasso potrebbero aumentare in maniera consistente; rischio variazione delle condizioni economiche applicate diverse dal tasso, qualora sia contrattualmente previsto (spese, commissioni, ecc); per esempio l aumento delle commissioni di incasso rata comporterà un maggior onere a carico del cliente; rischio di escussione delle eventuali garanzie (personali e reali) concesse alla Banca a supporto del finanziamento concesso. Nell eventualità di inadempimento, per esempio, la Banca potrebbe chiedere la sistemazione dell esposizione direttamente ai garanti, in presenza di fideiussioni rilasciate da terzi. CHE COS E IL CONTO STAND-BY Il conto corrente stand-by è un rapporto con il quale la Banca svolge un servizio di cassa per conto del Cliente funzionale al regolamento delle somme erogate dalla Banca in forza del contratto di finanziamento stand-by. Tale conto deve essere acceso in occasione della concessione dell'anzidetto finanziamento ed ha un operatività limitata ed esclusiva per la contabilizzazione degli utilizzi di detto finanziamento, della commissione sull'affidamento e degli interessi maturati sulle somme utilizzate, ed implica la coesistenza con il conto corrente ordinario. In particolare, sul presente conto corrente è ammessa esclusivamente l'esecuzione di bonifici e bancogiri solo su rapporti accesi dallo stesso Cliente presso la Banca all atto dei singoli utilizzi di detto finanziamento nei limiti concordati col Cliente e all atto di ogni addebito degli interessi ed altri oneri maturati, nonché l accredito di bonifici e bancogiri provenienti solo da rapporti accesi dallo stesso Cliente presso la Banca allo scopo di rimborsare i singoli utilizzi del predetto finanziamento. Le operazioni ivi registrate vengono periodicamente comunicate al Cliente, mediante l'invio dell'estratto conto. Nell'ambito del conto corrente stand-by non sono ammesse operazioni diverse da quelle di cui sopra; inoltre, nell'ambito del conto corrente stand-by non è ammessa la prestazione di servizi accessori (ad es. carnet di assegni, bancomat). Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 2

3 Principali rischi (generici e specifici) Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti: variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche ( tasso di interesse debitore, commissioni e spese del servizio, spese delle singole operazioni di pagamento) ove contrattualmente previsto. PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSO VARIABILE indicizzato sulla base dei seguenti parametri: Euribor 3 mesi (media mese precedente) aggiornato al primo gennaio, primo aprile, al primo luglio e primo ottobre di ogni anno, con arrotondamento ai 10 centesimi superiori; Euribor 6 mesi (media mese precedente) aggiornato al primo gennaio, primo aprile, al primo luglio e primo ottobre di ogni anno, con arrotondamento ai 10 centesimi superiori; Tassi Gennaio 2014: Euribor 360 giorni 3 mesi media mese precedente 0,30% + spread 10 punti pari a 10,30% Euribor 360 giorni 6 mesi media mese precedente 0,40% + spread 10 punti pari a 10,40% TASSO EXTRAFIDO 14,50% MODALITA DI CALCOLO DEGLI INTERESSI: il conteggio degli interessi viene eseguito sulla base dell anno commerciale polizza infortuni clientela (facoltativa): finanziamento fino a 24 mesi 8,00 finanziamento oltre i 24 mesi 16,00 penale per estinzione parziale o anticipata 1% calcolata sulla quota di capitale rimborsata anticipatamente; per esempio penale 1% debito residuo ,00 calcolo (1 x ): 100 = 100,00 Commissione sull affidamento (liquidazione trimestrale): 0,50% calcolata sull importo totale del credito Recupero delle spese effettive sostenute per le visure ipocatastali, non quantificabili a priori, con un minimo di 30,00 per ogni visura, relative a persone fisiche o giuridiche, titolari di beni immobili, che intervengono nella pratica di finanziamento. Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 3

4 Per i mutui di durata superiore ai 18 mesi, si può scegliere tra le seguenti tassazioni: - Imposta sostitutiva di cui all art.17 del Dpr. 601/1973 (pari allo 0,25% dell importo del mutuo, oppure pari al 2% in caso di acquisto/ristrutturazione/costruzione seconda casa); - Regime ordinario: Imposta di registro (in misura di legge, solo in caso d uso e non alla stipula del mutuo); Imposta di bollo (in misura di legge, solo per regolamenti per cassa). VOCI DI COSTO DEL CONTO STAND-BY Costo unitario operazione 1,50 Spese liquidazione conto a debito 12,00 Spese invia trasparenza (estratto conto e documento di sintesi) 3,50 Importo minimo spese 16,00 CALCOLO T.A.E.G. In base alle vigenti Disposizioni di Banca d'italia sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari, e in base al provvedimento di Banca d'italia del 28/03/2013 di recepimento della direttiva 2011/90/UE sul calcolo del TAEG, non essendo note le date e gli importi dei pagamenti, ai fini del computo del TAEG abbiamo ipotizzato le seguenti circostanze: a) visto che il contratto di credito lascia al consumatore libertà di utilizzo in generale, ma prevede tra le diverse modalità di utilizzo (in unica soluzione o in più tranches) una limitazione per quanto riguarda l importo e il periodo di tempo, si presuppone che l'importo del credito sia utilizzato per intero e conformemente a detti limiti di utilizzo; b) gli interessi sono liquidati in via posticipata ad ogni chiusura contabile del conto stand-by che la Banca eseguirà al 31 marzo, al 30 giugno, al 30 settembre e al 31 dicembre di ogni anno, con conseguente contestuale addebito di detti interessi passivi sul conto corrente ordinario del Cliente; c) una spesa diversa dagli interessi espressa come somma unica (ad es. imposta sostitutiva per finanziamenti di durata superiore a 18 mesi, commissione di certificazione contratti, recupero spese visure) è pagata alla data di conclusione dell accordo di credito con la precisazione che gli esempi con durata superiore ai 18 mesi potendo il cliente scegliere tra la tassazione a regime ordinario e l imposta sostitutiva ex. art.17 DPR. 601/1973 sono stati calcolati utilizzando l imposta sostitutiva pari allo 0,25% dell importo del mutuo; d) le spese diverse dagli interessi espresse come più pagamenti (ad es. commissione sull'affidamento) sono pagate a intervalli regolari, iniziando dalla data del primo addebito degli interessi: nella specie, la commissione sull'affidamento viene calcolata e liquidata con la stessa periodicità di chiusura contabile del conto stand-by di cui al punto b) e in misura proporzionale rispetto all'importo totale del credito messo a disposizione del Cliente e alla durata del finanziamento pattuita; e) il pagamento finale estingue il saldo per capitale, interessi e altri eventuali oneri. 1 Esempio Abbiamo ipotizzato i seguenti elementi: Tasso annuo globale effettivo, è puramente indicativo ed è calcolato sulla base dei seguenti dati: capitale ,00 tasso 10,30% (0,30 Euribor 3 mesi media mese precedente rilevato il 01/01/2014 arrotondato ai 10 centesimi superiori + spread di 10,00 punti) durata 18 mesi liquidazione trimestrale di interessi e commissione su affidamento - recupero spese ipo-catastali 30,00 commissioni sull affidamento 0,50% tri- Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 4

5 mestrale dell importo totale del credito costo annuo c/c stand-by 120,00 T.A.E.G. 10,18% 2 Esempio Abbiamo ipotizzato i seguenti elementi: Tasso annuo globale effettivo, è puramente indicativo ed è calcolato sulla base dei seguenti dati: capitale ,00 tasso 10,30% (0,30 Euribor 3 mesi media mese precedente rilevato il 01/01/2014 arrotondato ai 10 centesimi superiori + spread di 10,00 punti) durata 60 mesi liquidazione trimestrale di interessi e commissione su affidamento - recupero spese ipo-catastali 30,00 commissioni sull affidamento 0,50% trimestrale dell importo totale del credito costo annuo c/c stand-by 120,00 imposta sostitutiva 0,25% T.A.E.G. 8,79% 3 Esempio Abbiamo ipotizzato i seguenti elementi: Tasso annuo globale effettivo, è puramente indicativo ed è calcolato sulla base dei seguenti dati: capitale ,00 tasso 10,40% (0,40 Euribor 6 mesi media mese precedente rilevato il 01/01/2014 arrotondato ai 10 centesimi superiori + spread di 10,00 punti) durata 18 mesi liquidazione trimestrale di interessi e commissione su affidamento - recupero spese ipo-catastali 30,00 commissioni sull affidamento 0,50% trimestrale dell importo totale del credito costo annuo c/c stand-by 120,00 T.A.E.G. 10,28% 4 Esempio Abbiamo ipotizzato i seguenti elementi: Tasso annuo globale effettivo, è puramente indicativo ed è calcolato sulla base dei seguenti dati: capitale euro ,00 tasso 10,40% (0,40 Euribor 6 mesi media mese precedente rilevato il 01/01/2014 arrotondato ai 10 centesimi superiori + spread di 10,00 punti) durata mesi 60 liquidazione trimestrale di interessi e commissione su affidamento - recupero spese ipo-catastali 30,00 commissioni sull affidamento 0,50% trimestrale dell importo totale del credito costo annuo c/c stand-by 120,00 imposta sostitutiva 0,25% T.A.E.G. 8,86% Trattandosi di tassi variabili il tasso di interesse utilizzato nell esempio ed il relativo TAEG sono riportati in via meramente esemplificativa, assumendo un valore del tasso immutato, rispetto a quello iniziale, per tutta la durata del contratto. Per ogni esempio si è ipotizzato che l importo complessivo del finanziamento sia utilizzato interamente fin dall inizio del rapporto. Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) previsto dall art. 2 delle Legge sull usura (L.n. 108/1996), relativo ai contratti di mutuo può essere consultato in Filiale e sul sito internet della banca ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE VALUTE Tipo di operazione Addebito in c/c Stand-by dell importo richiesto dal Cliente Accredito in c/c ordinario dell importo addebitato sul c/c Stand-by Valuta applicata Giorno di addebito Giorno di accredito Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 5

6 RISOLUZIONE E RECESSO DAL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO STAND-BY Si conviene espressamente che costituirà causa di decadenza del Cliente dal beneficio del termine di cui al presente contratto, senza che occorra pronuncia giudiziale, il verificarsi di una qualsiasi delle ipotesi previste dall'art c.c. alle quali si intendono convenzionalmente equiparati i seguenti casi: a) l'apertura di procedure concorsuali nei confronti del Cliente; b) qualsiasi situazione da cui derivi l'impossibilita' o l'incapacità del Cliente di adempiere totalmente o parzialmente alle obbligazioni assunte; c) nel caso in cui il Cliente sia un ente, la deliberazione di liquidazione o comunque la messa in liquidazione; e) la cessione dei beni del Cliente ai creditori; f) il verificarsi dei seguenti eventi: - l'emissione a carico del Cliente di decreti ingiuntivi da parte di banche; - la mancata, integrale e puntuale esecuzione da parte del Cliente di obbligazioni di natura creditizia o finanziaria assunte con la Banca; - l'esecuzione di provvedimenti di sequestro o confisca di beni del Cliente che incidano sostanzialmente sulla sua situazione finanziaria ed economica e sulla sua capacità produttiva; - nel caso in cui il Cliente sia una società, la modifica sostanziale delle attività della società e/o della relativa compagine sociale. La decadenza dal beneficio del termine sarà comunicata dalla Banca al Cliente con lettera raccomandata ed avrà effetto a decorrere dal momento di arrivo di detta comunicazione. Una volta divenuta efficace la decadenza dal termine, la Banca provvederà ad addebitare sul conto corrente ordinario le somme dovute dal Cliente per capitale, interessi anche di mora, spese ed ogni altro accessorio in dipendenza del presente contratto. In ogni caso, la Banca considererà risolto di diritto ai sensi dell'art. 1456b Cod. Civ. il contratto nei seguenti casi: a ) ritardo di oltre dieci (10) giorni lavorativi nell'effettuare il pagamento, anche parziale, di quanto dovuto dal Cliente in base al contratto; b) il Cliente abbia richiesto l'ammissione alla procedura di concordato preventivo a norma dell'art. 160 Legge Fallimentare o l'omologazione dell'accordo di ristrutturazione dei debiti e/o la sospensione delle azioni esecutive e cautelari ai sensi dell'art. 182 bis Legge Fallimentare, il Cliente abbia operato cessione dei beni ai creditori ovvero abbia proposto ai creditori altre forme di sistemazione della propria posizione debitoria in generale o per il 50% dei propri crediti; c) deliberazione di liquidazione o messa in liquidazione nel caso in cui il Cliente sia una società; d) peggioramento del grado di affidabilità del Cliente in termini di rischio di credito e merito creditizio (rating), derivante da: segnalazioni pregiudizievoli presso banche dati e/o registri pubblici, deterioramento del credito in Centrale Rischi pubbliche e private, peggioramento del valore delle garanzie che assistono il credito ovvero del patrimonio del Cliente o dei suoi garanti; e) il Cliente si trovi in condizioni che, incidendo sulla sua situazione patrimoniale e/o finanziaria e/o economica, pongono in pericolo la restituzione delle somme dovute alla Banca in base al presente contratto; f) qualora la situazione giuridica, amministrativa, tecnica ed economica del Cliente sia risultata diversa da quella esposta al momento della sottoscrizione del contratto; g) nel caso di sopravvenienza di procedure esecutive sui beni o valori del Cliente; h) nel caso in cui il Cliente o i garanti subiscano protesti, procedimenti conservativi o esecutivi o ipoteche giudiziali, o compiano qualsiasi atto che diminuisca la loro consistenza patrimoniale finanziaria od economica; i) nel caso in cui il Cliente non adempia agli obblighi posti a suo carico dall'articolo 7 comma primo del presente contratto. Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 6

7 La risoluzione di diritto sarà comunicata dalla Banca al Cliente a mezzo posta ed avrà effetto a decorrere dal momento di arrivo di detta comunicazione. Una volta divenuta efficace la risoluzione di diritto, la Banca provvederà ad addebitare sul conto corrente le somme dovute dal Cliente per capitale, interessi anche di mora, spese ed ogni altro accessorio in dipendenza del presente contratto. Salvo diverso accordo scritto, la Banca può recedere in qualsiasi momento dal presente contratto, mediante invio di raccomandata con avviso di ricevimento dando un preavviso scritto di almeno 15 giorni anche in assenza di una giusta causa; qualora ricorra taluna delle ipotesi di cui all'art cod. civ., ovvero sussista altra giusta causa, il recesso della Banca sarà comunicato e produrrà effetto a norma del comma secondo dell'articolo dodici. Divenuto efficace il predetto recesso, la Banca è autorizzata ad addebitare sul conto corrente ordinario del Cliente le somme corrispondenti agli importi dovuti per capitale, interessi, commissioni, spese ed per ogni altro accessorio dovuti dal Cliente in base al presente contratto al momento dell'eventuale recesso da parte della Banca e della conseguente richiesta di rimborso. Il Cliente si impegna a soddisfare ogni eventuale richiesta della Banca, anche in ordine a interessi, commissioni, e spese, anche irripetibili, richieste in dipendenza del presente contratto, a prima richiesta senza che sia necessaria la previa escussione delle garanzie concesse. Il Cliente ha analoga facoltà di recesso da esercitarsi mediante comunicazione scritta e con il preavviso di 15 giorni, con effetto di chiusura ed estinzione del finanziamento mediante pagamento di quanto dovuto per capitale, interessi, commissioni, spese, imposte, tasse ed ogni altro accessorio. In ogni caso la decadenza dal beneficio del termine, la risoluzione di diritto e il recesso da chiunque esercitato (Banca o Cliente) - hanno l'effetto di sospendere immediatamente l'utilizzo della linea di credito concessa dalla Banca. Gli eventuali importi che la Banca ritenesse di erogare dopo la comunicazione della decadenza dal beneficio del termine o della risoluzione di diritto o del recesso non comportano il ripristino del finanziamento neppure per l'importo degli utilizzi consentiti. Nei casi di decadenza o di risoluzione del contratto la Banca avrà diritto di esigere l'immediato rimborso del credito per capitale, interessi, anche di mora, e accessori tutti e di agire, senza bisogno di alcuna preventiva formalità, sia nei confronti del mutuatario che dei garanti, nel modo e con la procedura che riterrà più opportuni. In ogni caso, rimarranno ferme tutte le garanzie eventualmente acquisite dalla Banca. RECESSO DAL CONTRATTO DI CONTO STAND-BY Il Cliente può recedere in qualsiasi momento dal contratto di conto corrente, senza penalità e senza spese, mediante invio di raccomandata con avviso di ricevimento, dando un preavviso scritto di almeno 15 giorni. Il Cliente sarà tenuto al pagamento immediato di quanto dovuto, fermo restando il rispetto dell'art. 120 bis D.lgs 385/1993 e delle relative disposizioni attuative. A norma dell'art. 120 bis del Testo Unico Bancario e delle relative disposizioni attuative, nei casi stabiliti dal Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio la Banca chiede al Cliente il rimborso spese sostenute in relazione ai servizi aggiuntivi richiesti dallo stesso Cliente in occasione del recesso. Ciascun cointestatario, che abbia facoltà disgiunta, potrà recedere con le stesse modalità a condizione che abbia inviato all'altro cointestatario la predetta raccomandata. Nel caso di recesso del correntista, questo conferisce sin da ora alla Banca specifico mandato ad eseguire le formalità inerenti alla chiusura del presente rapporto e dei rapporti connessi al conto stesso. Salvo diverso accordo scritto, la Banca può recedere in qualsiasi momento dal contratto di conto corrente, mediante invio di raccomandata con avviso di ricevimento dando un preavviso scritto Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 7

8 di almeno 15 giorni; qualora sussista giusta causa o giustificato motivo, il preavviso potrà essere ridotto ad 1 giorno. Il recesso o la revoca - da chiunque effettuato (Cliente o Banca) - provoca la chiusura del rapporto. La Banca provvederà, nei tempi strettamente necessari, e comunque non oltre 15 giorni dalla richiesta, all'estinzione del rapporto e alla liquidazione (finale) degli interessi e delle spese. Il recesso o la revoca ha comunque l'effetto di sospendere immediatamente l'utilizzo del credito concesso in tutte le sue forme; il Cliente è tenuto a pagare, nel termine indicato dalla Banca, l'intero saldo a debito del conto (per capitale, interessi e accessori), nonché a rimborsare l'importo delle eventuali partite a debito non ancora annotate sul conto. Il recesso dal conto corrente esercitato prima della scadenza del finanziamento stand-by determina anche l estinzione di detta linea di credito i cui utilizzi sono regolati e contabilizzati sul conto corrente Stand-by. RECLAMI E TUTELA STRAGIUDIZIALE Per eventuali controversie relative all'interpretazione e all'applicazione del contatto disciplinante la presente linea di credito e del contratto di c/c Stand-by, il Cliente può rivolgersi all Ufficio Reclami della Banca presso la Direzione Generale della Banca Popolare Valconca Soc. Coop. Via Bucci, Morciano di Romagna (RN), che risponde entro 30 giorni dal ricevimento; responsabile Signora Fraternali, mail: Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo da parte dell intermediario, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a: Arbitro Bancario Finanziario (ABF) : Collegio con sede a Milano Segreteria Tecnica- Via Cordusio, Milano, per i ricorsi presentati dai clienti che hanno il proprio domicilio in Emilia Romagna; Collegio con sede a Roma Segreteria Tecnica- Via Venti Settembre, 97/e Roma, per i ricorsi presentati dai clienti che hanno il proprio domicilio nelle Marche. Per sapere come rivolgersi all Arbitro si può consultare il sito chiedere presso le filiali della Banca d Italia, oppure rivolgersi alla banca. Le decisioni dell'abf non sono vincolanti per le parti che hanno sempre la facoltà di ricorrere all'autorità giudiziaria. Il Cliente, inoltre, qualunque sia il valore della controversia, prima di ricorrere all'autorità giudiziaria, può - singolarmente o in forma congiunta con la Banca - attivare, presso il Conciliatore Bancario Finanziano - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR (www.conciliatorebancario.it), una procedura di conciliazione al fine di trovare un accordo con la Banca per la soluzione delle controversie relative al rapporto. Resta impregiudicata la facoltà di ricorrere all'autorità giudiziaria nel caso in cui la conciliazione si dovesse concludere senza il raggiungimento di un accordo. Il Cliente, unitamente alla Banca, può, infine, attivare, anche presso il suddetto Conciliatore Bancario Finanziario, una procedura arbitrale (ai sensi degli art. 806 e ss. del c.p.c). LEGENDA Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 8

9 Conto Corrente Stand-by Giustificato motivo Importo totale del credito Organo competente per le controversie Parametro di indicizzazione Spread Tasso Extrafido T.A.E.G. Valuta Si tratta del conto corrente funzionale al regolamento degli utilizzi della presente linea di credito, il quale deve essere acceso in occasione della concessione del finanziamento e degli interessi maturati sulle somme utilizzate ed implica la coesistenza con il conto corrente ordinario. Evento estraneo alla volontà della Banca che pregiudica il rapporto fiduciario tra Banca e Cliente o che comporta per la Banca la necessità di modificare determinate clausole contrattuali. Importo massimo che la Banca è disponibile ad erogare al Cliente in forza del contratto di finanziamento e correlativamente indica il limite massimo entro il quale il Cliente è abilitato a richiedere alla Banca l erogazione di somme. La clientela dovrà indirizzare gli eventuali reclami all Ufficio Reclami costituito presso la Banca Popolare Valconca - Direzione Generale Via Bucci, Morciano di Romagna. Parametro di mercato o di politica monetaria preso in riferimento per determinare il tasso di interesse. Maggiorazione prevista dal contratto applicato al tasso del parametro di indicizzazione prescelto. Tasso di interesse applicato sulle somme dovute in linea capitale in caso di ritardato e/o mancato rimborso del finanziamento alla scadenza della linea di credito. Indica il costo totale del mutuo su base annua ed è espresso in percentuale sull ammontare del finanziamento concesso. Comprende il tasso di interesse e altre voci di spese, ad e- sempio spese di istruttoria della pratica e di riscossione della rata. Alcune spese non sono comprese, per esempio quelle notarili, similmente alla penale ed al tasso di mora. Data che determina unicamente la decorrenza degli interessi senza conferire al Cliente alcun diritto circa la disponibilità dell importo. Aggiornato al 01/03/2014 Pagina 9

6b sub.2 - Credito Personale BCE

6b sub.2 - Credito Personale BCE INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6b sub.2 - Credito Personale BCE 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Banca

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

7/b sub. 3 - Mutuo chirografario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna

7/b sub. 3 - Mutuo chirografario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/b sub. 3 - Mutuo chirografario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna

Dettagli

6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine

6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono

Dettagli

6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv

6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia

6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono

Dettagli

6b - Credito Personale Balloon

6b - Credito Personale Balloon INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6b - Credito Personale Balloon 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Banca

Dettagli

7 sub.2 - Finanziamento Linea Estate

7 sub.2 - Finanziamento Linea Estate Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub.2 - Finanziamento Linea Estate INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia

Dettagli

7 sub. 4 Mutuo Chirografario Balloon

7 sub. 4 Mutuo Chirografario Balloon Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub. 4 Mutuo Chirografario Balloon INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia

Dettagli

6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine

6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

7 sub. 5 Mutuo Chirografario BCE

7 sub. 5 Mutuo Chirografario BCE Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub. 5 Mutuo Chirografario BCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca Società cooperativa

Dettagli

6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine

6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email

Dettagli

7/c sub. 2 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Finterziario

7/c sub. 2 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Finterziario Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/c sub. 2 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Finterziario INFORMAZIONI

Dettagli

5 Sconto di portafoglio

5 Sconto di portafoglio Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5 Sconto di portafoglio INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia di Rimini

Dettagli

10b bis Estero - Finanziamenti in valuta estera (senza vincolo di destinazione)

10b bis Estero - Finanziamenti in valuta estera (senza vincolo di destinazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 10b bis Estero - Finanziamenti in valuta estera (senza vincolo di destinazione) INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

Apertura di credito in conto corrente a tempo. revoca

Apertura di credito in conto corrente a tempo. revoca INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 4c - Apertura di credito in conto corrente Delta Fido a revoca 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

Apertura di credito in conto corrente a tempo. con garanzia ipotecaria

Apertura di credito in conto corrente a tempo. con garanzia ipotecaria INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 4a sub.1 - Apertura di credito in conto corrente a revoca con garanzia ipotecaria 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

2b - Partite Vincolate a tasso concordato

2b - Partite Vincolate a tasso concordato Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 2b - Partite Vincolate a tasso concordato INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli

Servizio Mutui Chirografari

Servizio Mutui Chirografari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica IGEA BANCA S.P.A. Sede legale e Direzione Generale Via Paisiello, 38 00198 Roma Capitale sociale 16.025.184,00 Codice fiscale e n iscrizione al

Dettagli

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 (D.Lgs. 385/1993 e successive modifiche Deliberazione CICR del 04.03.03) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE DIPENDENTI AZIENDE CLIENTI BCC

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE DIPENDENTI AZIENDE CLIENTI BCC INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO CONVENZIONE DIPENDENTI AZIENDE CLIENTI BCC Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano

Dettagli

7/c sub. 3 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna

7/c sub. 3 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/c sub. 3 - Mutuo ipotecario con intervento della Cooperativa di Garanzia Unifidi Emilia Romagna

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via G.Garibaldi, 46 - C.P. 47-31010 Orsago TV- Tel. 0438/9931

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Igea Banca S.p.A.. Indirizzo Sede legale: Via Paisiello, 38 00198 Roma (CT) Telefono 095 7724145 Email segreteria@igeabanca.it Fax 095 7724145 Sito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese

FOGLIO INFORMATIVO. 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese Pagina 1/12 FOGLIO INFORMATIVO 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA 1

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA 1 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA Data aggiornamento: 08/02/2011 {c_documento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede

Dettagli

7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale

7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale INFORMAZIONI

Dettagli

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore)

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore) Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax +39

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore)

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 51/001 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER I SOCI

FOGLIO INFORMATIVO N. 51/001 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER I SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

APERTURA DI CREDITO SEMPLICE CON GARANZIA IPOTECARIA

APERTURA DI CREDITO SEMPLICE CON GARANZIA IPOTECARIA FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO SEMPLICE CON GARANZIA IPOTECARIA Data aggiornamento: 29/07/2010 } {Data_Dec_Do cumento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord

Dettagli

7 sub.1 Finanziamento Linea Energia Chirografario

7 sub.1 Finanziamento Linea Energia Chirografario Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub.1 Finanziamento Linea Energia Chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli n.2 72017 Ostuni Tel.: 0831-301241

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

7 sub.6 Mutuo Chirografario Digitalizzazione Turistica

7 sub.6 Mutuo Chirografario Digitalizzazione Turistica Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7 sub.6 Mutuo Chirografario Digitalizzazione Turistica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

(MUCH03a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa

(MUCH03a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa (MUCH03a) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa Piazza Risorgimento, 16-82029 San Marco dei Cavoti (BN) Tel.:

Dettagli

10g Estero - Partite Vincolate in divisa

10g Estero - Partite Vincolate in divisa Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 10g Estero - Partite Vincolate in divisa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE 1

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE 1 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE Data aggiornamento: 08/02/2011 } {_Documento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via Siemens,

Dettagli

4b - Apertura di credito in conto corrente temporaneo

4b - Apertura di credito in conto corrente temporaneo INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 4b - Apertura di credito in conto corrente temporaneo 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Banca di Credito Cooperativo di Valledolmo Società Cooperativa per azioni Via Vittorio Emanuele III, 34

Dettagli

7/a sub. 6 - Mutuo Ipotecario Giovani

7/a sub. 6 - Mutuo Ipotecario Giovani Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/a sub. 6 - Mutuo Ipotecario Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia

Dettagli

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015 Scoperto di conto corrente Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale:

Dettagli

10b ter - Estero - Finanziamenti all importazione

10b ter - Estero - Finanziamenti all importazione Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 10b ter - Estero - Finanziamenti all importazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 60/002 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GIOVANI IMPRENDITORI PER INIZIO NUOVA ATTIVITA - - SOCI -

FOGLIO INFORMATIVO N. 60/002 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GIOVANI IMPRENDITORI PER INIZIO NUOVA ATTIVITA - - SOCI - INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro)

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet: http://www.bancaifigest.com

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

4/c sub.1 - Apertura di credito in conto corrente Delta Fido temporaneo

4/c sub.1 - Apertura di credito in conto corrente Delta Fido temporaneo INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 4/c sub.1 - Apertura di credito in conto corrente Delta Fido temporaneo 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) PRESTITO MICROCREDITO CONVENZIONE ABI - CEI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA,

Dettagli

ANTICIPO SU FATTURE CON GARANZIA CONSORZIO FIDI

ANTICIPO SU FATTURE CON GARANZIA CONSORZIO FIDI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: ANTICIPO SU FATTURE CON GARANZIA CONSORZIO FIDI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI VERONA credito coop. cadidavid s.c.p.a. Via Forte Tomba, 8-37135 - Verona (VR) n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N

FOGLIO INFORMATIVO N FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC ATENEUM INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI VERONA credito coop. cadidavid s.c.p.a. Via Forte Tomba, 8-37135 - Verona (VR) n. telefono e fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Soc. Coop. Sede legale in Flumeri (AV) - 83040 via Olivieri snc Tel. 0825.443227 Fax : 0825.443480

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania (CT)

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario offerto ai consumatori MUTUO CREDITO AMICO Riservato ai Soci persone fisiche (alla data richiesta finanziamento) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Finanziamenti Chirografari a imprese Confapi PMI Tasso variabile - Rata mensile

Finanziamenti Chirografari a imprese Confapi PMI Tasso variabile - Rata mensile Aggiornato al 25/09/2013 N release 0004 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4e Altri finanziamenti in forma cambiaria Sconto di portafoglio finanziario

FOGLIO INFORMATIVO. 4e Altri finanziamenti in forma cambiaria Sconto di portafoglio finanziario Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4e Altri finanziamenti in forma cambiaria Sconto di portafoglio finanziario Il presente foglio informativo è relativo alle operazioni non rientranti nella fattispecie prevista

Dettagli

Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori

Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO A CONSUMATORI

MUTUO CHIROGRAFARIO A CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A CONSUMATORI Prodotto riservato ai consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BIVERBANCA S.p.A Sede legale e sede amministrativa Via Carso,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli

10b Estero - Fido per anticipazioni sull estero

10b Estero - Fido per anticipazioni sull estero Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 10b Estero - Fido per anticipazioni sull estero INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. FOGLIO INFORMATIVO relativo a: ANTICIPO SU FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n. telefono e fax: 0172.2031/0172.203203

Dettagli

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Finanziamenti a breve, medio o lungo termine

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Finanziamenti a breve, medio o lungo termine del 1 gennaio 2015 Finanziamenti a breve, medio o lungo termine Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale: 8 Canada

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di SERINO Soc. Coop. Sede legale in SERINO -83028 via Roma 100 Tel.:0825 594975 Fax: 0825 594562 e-mail:

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Altro. FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO PRIVATI TASSO FISSO (medio lungo termine)

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Altro. FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO PRIVATI TASSO FISSO (medio lungo termine) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE - Clienti Consumatori

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Modulo n MEUCF092 Agg n 002 Data aggiornamento 27102011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Prodotto offerto da UniCredit SpA tramite i siti Internet degli Intermediari convenzionati

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) APERTURE DI CREDITO PER OPERAZIONI CON L ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA,

Dettagli

Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori

Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino

Dettagli

EDIZIONE DEL 23/12/2013 FOGLIO INFORMATIVO Apertura di Credito in Conto Corrente integralmente garantita da pegno Cash Transformer

EDIZIONE DEL 23/12/2013 FOGLIO INFORMATIVO Apertura di Credito in Conto Corrente integralmente garantita da pegno Cash Transformer FOGLIO INFORMATIVO Apertura di Credito in Conto Corrente integralmente garantita da pegno Cash Transformer INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N 9. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO N 9. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO N 9 relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Via San Francesco - 84032 - Buonabitacolo Tel.: 0975

Dettagli

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Apertura di credito in conto corrente rotativa

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Apertura di credito in conto corrente rotativa del 1 gennaio 2015 Apertura di credito in conto corrente rotativa Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale: 8 Canada

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI AGEVOLATI AD IMPRESE ARTIGIANCASSA Regione Piemonte

MUTUI CHIROGRAFARI AGEVOLATI AD IMPRESE ARTIGIANCASSA Regione Piemonte FOGLIO INFORMATIVO MUTUI CHIROGRAFARI AGEVOLATI AD IMPRESE ARTIGIANCASSA Regione Piemonte Prodotto riservato alla clientela imprenditoriale artigiana INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA. Offerta Fuori Sede Soggetto Collocatore Banca di Bologna Nome e Cognome Cod. Dipendente..

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA. Offerta Fuori Sede Soggetto Collocatore Banca di Bologna Nome e Cognome Cod. Dipendente.. Riservato a clienti Non Consumatori Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (no Credito ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (no Credito ai Consumatori) NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811

Dettagli

7/a sub. 4 Finanziamento Linea Energia con garanzia ipotecaria

7/a sub. 4 Finanziamento Linea Energia con garanzia ipotecaria Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/a sub. 4 Finanziamento Linea Energia con garanzia ipotecaria INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare

Dettagli

FINANZIAMENTO FONDO DI GARANZIA PMI L.662/96

FINANZIAMENTO FONDO DI GARANZIA PMI L.662/96 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO FONDO DI GARANZIA PMI L.662/96 Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Giovanni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27,

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

Mutuo offerto alle imprese

Mutuo offerto alle imprese FOGLIO INFORMATIVO Mutuo offerto alle imprese Mutuo chirografario a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.:

Dettagli

APERTURA DI CREDITO - PROFESSIONISTI -

APERTURA DI CREDITO - PROFESSIONISTI - 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.Pop.Prov.Calabre Via del Mare,22 88046 LAMEZIA TERME (CZ) Tel.: 0965-44128 0968-411237 Fax: 0965-44128 0968-419873 Email: info@bpprovincecalabre.it / sito internet: www.bpprovincecalabre.it

Dettagli