S.R.L. Istruzioni ITO1/06 MATRICOLA N

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S.R.L. Istruzioni ITO1/06 MATRICOLA N.392529"

Transcript

1 S.R.L. TAVOLA ROTANTE MONTAGGIO AVVITATURA POMELLO X-250 Istruzioni ITO1/06 MATRICOLA N

2 1 - Introduzione Costruttore: IDROTECNICA S.R.L. strada Canelli, 53/6A Nizza Monferrato (AT) Italy Tel. 0141/ Fax 0141/ Designazione: Tavola rotante montaggio avvitatura pomello 199 Cliente: GIRSUD Chieti (CH): Serie N LA TAVOLA ROTANTE PER IL PIANTAGGIO ASTA X 250 E' STATA PROGETTA- TA E COSTRUITA CON I REQUISITI ESSENZIALI DI SICUREZZA E SALUTE SECON- DO LE NORME DELLA DIRETTIVA CEE 89/ Generalità La tavola rotante a due posizioni è stata concepita per effettuare il montaggio e quindi anche l avvitamento del pomello. Questa macchina è stata progettata per effettuare questo tipo di lavorazione su un solo tipo di pomello: POMMELLO X IT01/06 2

3 1.2 Descrizione della macchina La macchina è composta da: Banco di supporto dell attrezzatura realizzato in scatolato di ferro elettrosaldato e verniciato, munito di n.4 piedi antivibranti e regolabili in altezza. Disco rotante in alluminio Motoriduttotre Due cilindretti per il bloccaggio del gruppo asta Due cilindri pneumatici per il movimento del laser Due cilindri pneumatici per il movimento della cella di carico Una telecamera Una stampante Una pompa per il grasso Ripari antinfortunistici posteriore e laterali realizzati in profilo di alluminio e pannelli di policarbonato trasparente. Barriera fotoelettrica anteriore. Quadro elettrico bordo macchina con PLC di gestione. Quadro elettrico di potenza Quadro pneumatico bordo macchina. Pulsantiera di comando. Segnalazioni visive. Una centralina idraulica Una cella di carico IT01/06 3

4 FOTO 1 VISTA GENERALE DELLA MACCHINA IT01/06 4

5 1.5 Documentazione fornita Fanno parte della documentazione fornita con la macchina: Manuale di istruzioni generale (questo); Dichiarazione di conformità; Listato + dischetto 3.5 del programma PLC CGE. Listato del pannello operatore Schemi elettrici Manuale d uso MECT (regolatore di temperatura microprocessore) Manuale del PLC Mitsubishi Manuale della centralina del laser Manuali della telecamera OMRON Manuale del visualizzatore OMRON Manuale della centralina del grasso Hormec Technic Manuale di istruzioni e certificato di conformità delle barriere EL.IND.CO. Softwere applicativo della tavola rotante ( CD ) Leggere attentamente le istruzioni d uso prima di installare e avviare la macchina. Conservare i manuali per futuri riferimenti. Per qualsiasi dubbio o impiego non previsto da questo manuale, interpellare la Idrotecnica s.r.l.. Questo manuale contiene informazioni di proprietà riservata e il suo uso è consentito solo al cliente cui è stato fornito come corredo della macchina, e solo per scopi di installazione, uso e manutenzione. IT01/06 5

6 27 FOTO 3 TAVOLA ROTANTE CON PALLET Queste costruzioni sono state effettuate per fare si che una volta aver fissato il gruppo l asta rimanga sempre perfettamente perpendicolare con il piano di lavoro. IT01/06 6

7 3.3.1 Ingrassatore cannotto e margherita FOTO 4 CENTRATORI PER INGRASSAGGIO 3.2 Preparazione laser Questo calibro ha la funzione di dare una misura di partenza al laser nel momento in cui si inizia il lavoro. Questo controllo deve essere fatto abbastanza frequentemente perché bisogna essere certi che non ci siano stati leggeri spostamenti. Per una buona lavorazione è importantissimo che il laser sia situato nella posizione perfetta. Deve essere posizionato manualmente nella zona di lettura dl laser Griffe di presa (foto 8) FOTO 5 CALIBRO DI CONTROLLO L idrotecnica ha progettato ed eseguito un solo paio di griffe di presa pomello. IT01/06 7

8 Per la sostituzione o per un eventuale cambio di stampo è sufficiente avvitare le quattro viti nelle apposite sedi. 31 FOTO 6 GRIFFE DI PRESA IT01/06 8

9 4 Utilizzo La macchina è in grado di funzionare in due modi differenti, ovvero in modalità AUTOMA- TICA o in modalità MANUALE. FOTO 7 GRUPPO PER CONTROLLO RETRO MARCIA 4.1 Ciclo automatico Premere il pulsante nero [15] AVVIO CICLO 1. BLOCCAGGIO CAMBIO 2. ROTAZIONE TAVOLA DI CILINDRO ORIZZONTALE [a] IN AVANTI 4. CILINDRO VERTICALE CON TRASDUTTORE GIU 5. MISURAZIONE GEFRAN 6. CILINDRO VERTICALE CON TRASDUTTORE SU 7. CILINDRO ORIZZONTALE [b] IN AVANTI 8. VISUALIZZAZIONE DELLA POSIZIONE E DELL ORIENTAMENTO DEL POMELLO 9. CILINDRI ORIZZONTALI [a,b] INDIETRO 10. AZIONAMENTO MOTORE PER AVVITATURA POMELLO IT01/06 9

10 11. RITORNO IN POSIZIONE DI PARTENZA DEL MOTORE 12. RIPETE I PUNTI DAL 3 AL CILINDRO VERTICALE TELECAMERA GIU (questo per fare si che la telecamera faccia un altra foto alla stessa distanza di prima) 14. CILINDRO VERTICALE TELECAMERA SU 15. CILINDRI ORIZZONTALI [a,b] INDIETRO A questo punto sarà sufficiente controllare se il pezzo è stato considerato buono o anomalo. Premere il pulsante nero [15] AVVIO CICLO per fare ruotare nuovamente la tavola. a b FOTO 8 VISTA POSTERIORE IT01/06 10

11 IT01/06 11

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 S.R.L. BANCO PROVA A TENUTA DISTRIBUTORE RUBINETTO Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 1 - Introduzione Costruttore: IDROTECNICA S.R.L. strada Canelli, 53/6A - 14049 Nizza Monferrato (AT) Italy Tel.

Dettagli

Istruzioni IT09/06 MATRICOLA N.392558

Istruzioni IT09/06 MATRICOLA N.392558 Banco collaudo Radiatori Istruzioni IT09/06 MATRICOLA N.392558 1 - Introduzione Costruttore: IDROTECNICA s.r.l. strada Canelli, 53/6A - 14049 Nizza Monferrato (AT) Italy Tel. 0141/702549 - Fax 0141/793681

Dettagli

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N S.R.L. TAVOLA ROTANTE PIANTAGGIO E COLLAUDO VALVOLA Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392548 Sommario Sommario... 2 1 - Introduzione... 3 1.1 Generalità... 3 1.2 Descrizione della macchina... 4 1.3 Principio

Dettagli

N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l.

N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l. N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l. Automazione per industria www.nbnautomazione.it N.B.N. Automazione S.r.l. Frazione Penna n.154 52028 Terranuova Bracciolini (Arezzo) Telefono: 055/97.05.430 Fax: 055/56.09.099

Dettagli

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Sistemi per automazione industriale Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE Sommario Sommario 2 1 - Introduzione 3 1.1 Principio di funzionamento 4 1.2 Caratteristiche tecniche 4 2 Trasporto e imballo 5 2.1 Imballo

Dettagli

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000 Per LINEA linea automatica MIRAGE di taglio 600 si intende un processo lavorativo dove la barra viene caricata manualmente in un magazzino, per poi essere traslata per mezzo di uno spingi barra in una

Dettagli

[ significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500. Centro di lavoro verticale a 5 assi

[ significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500. Centro di lavoro verticale a 5 assi [ E[M]CONOMY] significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500 Centro di lavoro verticale a 5 assi MAXXMILL 500 MAXXMILL 500 è il centro di lavoro verticale ideale per la lavorazione a 5 assi

Dettagli

ELEVATORI PER NASTRI

ELEVATORI PER NASTRI NASTRI TRASPORTATORI ELEVATORI PER NASTRI ELEVATORE CONTINUO A RIPIANI Per le esigenze di trasporto in verticale realizziamo elevatori verticali a piano fisso. Queste apparecchiature svolgono sia la funzione

Dettagli

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_1.doc 1/6 10/05/04

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_1.doc 1/6 10/05/04 AUTOMATION BUILDING A&B Automation Building - Via S.Rocco 7-005 Monza (MI) Telefax +39 39-00300----- cell. 335-68476 www.aandb.it E-mail: info@aandb.it Catalogo_A&B_Allegato 3_.doc /6 0/05/04 Automation

Dettagli

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS 500 TS - 500 CD - 500 D2K Troncatrice doppia testa elettronica Le troncatrici a doppia testa Pertici vantano caratteristiche uniche in quanto a robustezza e

Dettagli

MG è centro SIT (Servizio Italiano Taratura) dal 1991 e certificata ISO 9001 dal 1993. Da settembre 2001 è certificata ISO 17025.

MG è centro SIT (Servizio Italiano Taratura) dal 1991 e certificata ISO 9001 dal 1993. Da settembre 2001 è certificata ISO 17025. Controlli di tenuta MG è un azienda leader nel settore degli strumenti di misura meccanici di alta precisione e nei sistemi di misura e controllo qualità. Obiettivo dell azienda è quello di fornire ai

Dettagli

I rischi infortunistici alla luce del D. Lgs.. 81/08 e del metodo standardizzato per la valutazione dei rischi. Dott.

I rischi infortunistici alla luce del D. Lgs.. 81/08 e del metodo standardizzato per la valutazione dei rischi. Dott. I rischi infortunistici alla luce del D. Lgs.. 81/08 e del metodo standardizzato per la valutazione dei rischi. Dott. Ermanno Sarti Infortunio L'infortunio è l'evento occorso al lavoratore per causa violenta

Dettagli

TOP CUT 500 ALLESTIMENTO BASE (A)

TOP CUT 500 ALLESTIMENTO BASE (A) TOP CUT 500 E una fresa a ponte, completamente costruita in fusione di ghisa, il movimento degli assi avviene su guide a ricircolo di sfere, mediante cremagliere ad alta precisione, riduttori a gioco ridotto

Dettagli

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE 600 TSE/TSP - 550 TSE/TSP Troncatrice doppia testa elettronica Troncatrice doppia testa a 3 assi controllati per alluminio, PVC e leghe leggere, ideale per

Dettagli

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

Tipi di cupole che proponiamo:

Tipi di cupole che proponiamo: Siamo onorati di potervi sottoporre alla vostra attenzione alcuni dei nostri prodotti nel settore delle cupole per osservatorio astronomico. La nostra Nuova linea di produzione con prodotti realizzabili

Dettagli

Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser

Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser Nonostante sia stato impiegato ogni sforzo possibile per assicurare l'accuratezza delle informazioni contenute nel presente

Dettagli

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04 AUTOMATION BUILDING 2 2 A&B Automation Building - Via S.Rocco 27-20052 Monza (MI) Telefax +39 39-200300----- cell. 335-684726 www.aandb.it E-mail: info@aandb.it Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc /6 0/05/04

Dettagli

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 26/03/2015 - Pagina 1 di 10 Caratteristiche tecniche Carterizzazioni laterale e posteriore fisse. Anteriore a

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA

PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA Apiel produce pallettizzatori cartesiani per soddisfare le più svariate esigenze della clientela. Abbiamo 13 modelli base che possiamo realizzare con caratteristiche diverse

Dettagli

A.S. 2010-2011. 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS.

A.S. 2010-2011. 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS. I.T.I.S. M.BARTOLO - PACHINO Progetto Introduzione alla robotica A.S. 2010-2011 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS. 2. Conoscenza dell unità programmabile - programmazione dei vari elementi

Dettagli

VF PROCESS s.r.l. I 10090 Bruino (TO) Via Magellano, 10 E-Mail: vfprocess@vfprocess.com Tel:+39.011.908.71.61 Fax :+39.011.909.49.

VF PROCESS s.r.l. I 10090 Bruino (TO) Via Magellano, 10 E-Mail: vfprocess@vfprocess.com Tel:+39.011.908.71.61 Fax :+39.011.909.49. PARTE TECNICA 1. SEGATRICE TIPO SHARK 2R-550 Questa segatrice è costruita per segare l attacco di colata del getto A502 (collettore di immissione in alluminio), in modo veloce e preciso, tale da garantire

Dettagli

DOC. Manuale utente di configurazione quadri

DOC. Manuale utente di configurazione quadri DOC Manuale utente di configurazione quadri 1. CONFIGURATORE QUADRI 3 1.1. Indicazione generali sul configuratore quadri... 4 1.2. Disegno Fronte quadro con procedura automatica Wizard... 4 1.3. Comandi

Dettagli

INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN

INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) INSTALLAZIONE DEI CANCELLI SCORREVOLI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN 12445 Con la

Dettagli

PALETTIZZAZATORI E FINE LINEA

PALETTIZZAZATORI E FINE LINEA PALLETTIZZATORI PALETTIZZAZATORI E FINE LINEA Apiel produce pallettizzatori cartesiani per soddisfare le più svariate esigenze della clientela. Abbiamo 13 modelli base che possiamo realizzare con caratteristiche

Dettagli

SERRANDA INDUSTRIALE MOTORIZZATA MANUALE D USO E MANUTENZIONE

SERRANDA INDUSTRIALE MOTORIZZATA MANUALE D USO E MANUTENZIONE SERRANDA INDUSTRIALE MOTORIZZATA MANUALE D USO E MANUTENZIONE INDICE 2 LETTERA ALLA CONSEGNA INFORMAZIONI GENERALI Identificazione della macchina Dati del costruttore Servizio assistenza tecnica Garanzia

Dettagli

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche)

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Fig. 1 Lavoro manuale su una pressa con barriera fotoelettrica e riparo fisso laterale.

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

BROWN 250 ACCESSORI A RICHIESTA PERRIS 350 RULLIERE DI CARICO E SCARICO TRONCATRICE MANUALE. qualità e durata nel tempo.

BROWN 250 ACCESSORI A RICHIESTA PERRIS 350 RULLIERE DI CARICO E SCARICO TRONCATRICE MANUALE. qualità e durata nel tempo. BROWN 250 ACCESSORI A RICHIESTA TRONCATRICE MANUALE RULLIERE DI CARICO E SCARICO qualità e durata nel tempo PERRIS 350 solida e compatta Rulliera di carico Rulliera di scarico con fermobarra Doppio supporto

Dettagli

Componenti per l automazione pneumatica

Componenti per l automazione pneumatica Componenti per l automazione pneumatica www.pneumaxspa.com Con il programma "DIDACTIC" Pneumax si propone di realizzare un pacchetto completo di moduli assemblabili su di un banco di simulazione. Il programma

Dettagli

Presse piegatrici Sicurezza e competitivita

Presse piegatrici Sicurezza e competitivita Presse piegatrici Sicurezza e competitivita Chi sa se è a norme? e se la faccio aggiornare rimarrà produttiva? Spero sia sicura! Studio Boato ing. Francesco INDICE 1. Sicurezza e competitività, un binomio

Dettagli

9.1 CESOIA A GHIGLIOTTINA. Scheda. Descrizione della macchina. Nelle cesoie meccaniche l energia usata per il taglio della lamiera viene fornita da un

9.1 CESOIA A GHIGLIOTTINA. Scheda. Descrizione della macchina. Nelle cesoie meccaniche l energia usata per il taglio della lamiera viene fornita da un Scheda 9 Lavorazione: Macchina: TAGLIO CESOIA Le cesoie sono macchine utilizzate per il taglio a freddo delle lamiere; se ne costruiscono fondamentalmente di due tipi: meccaniche e idrauliche. 9.1 CESOIA

Dettagli

PALLETTIZZAZATORI CARTESIANI APERTI

PALLETTIZZAZATORI CARTESIANI APERTI PALLETTIZZAZATORI CARTESIANI APERTI Il pallettizzatore cartesiano aperto è un robot cartesiano serie CC a 3/4 assi con un asse a terra che può arrivare a 10 metri di corsa, per pallettizzare fino a 7 posti

Dettagli

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB1 con persona a bordo

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB1 con persona a bordo DESCRIZIONE IMPIANTO Ascensore per auto a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche per traslazione di autovetture tra piani definiti a pantografo senza coperchio di chiusura fossa e CON PERSONA

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 8 PER L INSTALLAZIONE DI BARRIERE MOTORIZZATE IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1, EN

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1094FV www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

MONTEFIORI s.n.c - COSTRUZIONE MECC. METALLURGICA E COMMERCIO di Montefiori Gino & C.

MONTEFIORI s.n.c - COSTRUZIONE MECC. METALLURGICA E COMMERCIO di Montefiori Gino & C. Livellatrice trainata tipo MONTEFIORI ROMA 600M Per trattori con potenze da 280/400 cavalli TELAIO BREVETTATO CALCOLATO FINO A 600 CAVALLI Dati Informativi : Livellatrice trainata con predisposizone a

Dettagli

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO IBP SpA SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO Segatrice a nastro a due colonne progettata per essere utilizzata principalmente da

Dettagli

5. TARATURA Per ragioni di ordine pratico e per agevolare la fase di messa in funzione dell impianto di sollevamento, la taratura del limitatore di carico viene eseguita staticamente presso il nostro laboratorio

Dettagli

Controlli di tenuta e applicazioni speciali in linee di montaggio

Controlli di tenuta e applicazioni speciali in linee di montaggio Controlli di tenuta e applicazioni speciali in linee di montaggio Una moderna linea di produzione è progettata per ottenere un prodotto finale ad alta affidabilità con prestazioni sempre crescenti. Il

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNO Modello DUO BOX Mod. C 02 C 04

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNO Modello DUO BOX Mod. C 02 C 04 DESCRIZIONE IMPIANTO DUO BOX Mod. C 02 Sollevatore per auto e sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con due piattaforme singole sovrapposte idonee

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 9 PER L INSTALLAZIONE DEI CANCELLI MOTORIZZATI A SCORRIMENTO VERTICALE DAL BASSO VERSO L ALTO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE

Dettagli

CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI

CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI ARGO 70 CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI Il centro di lavoro ARGO 70 è stato progettato per eseguire lavorazioni di foratura e fresatura su profilati in alluminio o acciaio. Le specifiche

Dettagli

PRESSE MECCANICHE PRESSE IDRAULICHE E PNEUMATICHE

PRESSE MECCANICHE PRESSE IDRAULICHE E PNEUMATICHE PRESSE MECCANICHE PRESSE IDRAULICHE E PNEUMATICHE Tipologia: Presse meccaniche con innesto a chiavetta Presse meccaniche con innesto a frizione Presse a funzionamento idraulico Presse a funzionamento pneumatico

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE ALIMENTATORE FIBRE 40018 San Pietro in casale BO Via Parma, 103 Tel. 051 811144 fax 051 6668231 www.fibrocev.it Email: fibrocev@fibrocev.it INTRODUZIONE Per una comoda consultazione

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO

MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO Split 460 MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO BMG sas - GAETANO GOBBI & C - Via Conche, 34 36026 Pojana Maggiore (VI) info@bmgmixer.it - Tel. 0444 896648 - Fax. 0444 797182 1 Sommario

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Automazioni industriali e sistemi di collaudo. Riduttori e motoriduttori ASSEMBLAGGIO E COLLAUDO TST

Automazioni industriali e sistemi di collaudo. Riduttori e motoriduttori ASSEMBLAGGIO E COLLAUDO TST Automazioni industriali e sistemi di collaudo Riduttori e motoriduttori ASSEMBLAGGIO E COLLAUDO TST Sistemi integrati di produzione, collaudo e tracciabilità. Le esperienze di System Electric permettono

Dettagli

ATTUATORE COLONNA DB5

ATTUATORE COLONNA DB5 SCHEDA TECNICA PRODOTTO ATTUATORE COLONNA DB5 Caratteristiche : Provvista di cavo corto per connessione con centralina di controllo DESKLINE Max. spinta di 800 N (per colonna) Ciclo di lavoro : 10% ~ 6

Dettagli

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4 Archive Player Divar Series it Manuale d'uso Archive Player Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 2 Operazione 5 2.1 Avvio del programma 5 2.2 Descrizione della finestra principale 6 2.3 Pulsante Apri

Dettagli

ARM. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy. www.compes.com info@compes.com. www.compes.ca info@compes.ca. compesfrance@compes.

ARM. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy. www.compes.com info@compes.com. www.compes.ca info@compes.ca. compesfrance@compes. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy www.compes.com info@compes.com T +39 030 6815011 F +39 030 611848 www.compes.ca info@compes.ca compesfrance@compes.fr ARM Recuperare alluminio invece

Dettagli

Sistema di diagnosi CAR TEST

Sistema di diagnosi CAR TEST Data: 30/09/09 1 di 7 Sistema di diagnosi CAR TEST Il sistema di diagnosi CAR TEST venne convenientemente utilizzato per: - verificare che la scocca di un veicolo sia dimensionalmente conforme ai disegni

Dettagli

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SPD

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SPD it Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico modello MONO SPD Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale 02891240232 Sede Legale: Via Napoleone 22-37015

Dettagli

Scheda 3. Scopo dell operazione

Scheda 3. Scopo dell operazione Scheda 3 Operazione: Macchina: PASSAGGIO AL FINITORE FINITORE preparazione Scopo dell operazione Il finitore (figura 1) è la macchina che trasforma il nastro o top in stoppino per alimentare la macchina

Dettagli

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO STRUTTURA SOFTWARE Il sistema si basa sulla gestione di svariate basi di dati, alle quali accede in modo dinamico ed in realtime l interfaccia

Dettagli

Torre Boldone, 2 dicembre 2013

Torre Boldone, 2 dicembre 2013 Torre Boldone, 2 dicembre 2013 PRESSE A CALDO Modello NPC/DIGIT 6/90 Piani a serpentina 2500 x 1300 mm 6 cilindri, 70 mm diametro Spinta massima 90 ton Corsa/apertura 400 mm Boiler elettrico a olio 18

Dettagli

2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006

2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006 2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006 Macchina o insieme di macchine asservite nella manipolazione del materiale o nell esecuzione delle lavorazioni

Dettagli

BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI

BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI Caratteristiche generali Banco prova per pompe volumetriche acqua a pistoni Prova di pompe

Dettagli

Tekno Simop. Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi.

Tekno Simop. Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi. UNI EN ISO 900:2000 Modulo A Stazione di Alimentazione Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi. I pezzi vengono caricati manualmente all interno della

Dettagli

Guida. Macchina Scratch

Guida. Macchina Scratch Pagina 1 di 22 Guida Macchina Scratch Pagina 2 di 22 Scopo Lo scopo della guida è quello di spiegare all'utente come sia possibile creare un unità da scratch con il software Nuovo AHU. La guida spiegherà

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE PORTA BASCULANTE Manuale / Automatizzata A cura della : Sistema Qualità ISO MANUALE D USO E MANUTENZIONE Pagina 2 di 19 INDICE 1 - LETTERA ALLA CONSEGNA... 3 2 INFORMAZIONI

Dettagli

TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA

TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA ECOENERG SRL Via 1 Maggio, 9 38089 Storo (TN) - Italy P.iva e C.f. 02160740227 TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA COMPOSIZIONE GRUPPI MODELLO G2 : A) 2 orizzontale

Dettagli

Preinsegna - Art. 6.1 del PGIP. scheda tecnica. Comune di Bruino PROVINCIA DI TORINO. Comune di BRUINO

Preinsegna - Art. 6.1 del PGIP. scheda tecnica. Comune di Bruino PROVINCIA DI TORINO. Comune di BRUINO L impianto è' costituito da due pali di sostegno realizzati con profilo tubolare in estruso di alluminio avente dimensioni di mm. 80x3500x80. Alle estremità i pali sono completati da un tappo di chiusura

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

Manuale DermoGenius II

Manuale DermoGenius II Manuale Videodermatoscopia Manuale IT Made by DermoScan Si prega di leggere attentamente le seguenti istruzioni, prima di impostare il dispositivo. Tuttavia, in caso di eventuali anomalie, si prega di

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

Sistemi per la movimentazione dei cargo

Sistemi per la movimentazione dei cargo Movimentazione Sistemi per la movimentazione dei cargo Air Containers Air Containers FBA srl Pagina 1 Via dell industria, 10 27020 Torre D Isola Pavia (Italy) Tel. +39.0382.930299 / +39.0382.1855312 -

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 500S

Guida rapida Cisco SPA 500S Guida rapida Cisco SPA 500S Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del modulo pulsantiera 4 Funzionalità 6 Effettuare chiamate utilizzando i tasti di composizione rapida 7 Trasferire una chiamata utilizzando

Dettagli

Stazione di ricarica per il robot Tobor

Stazione di ricarica per il robot Tobor UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria dellʼinformazione Laboratorio di Robotica Avanzata Advanced Robotics Laboratory Corso di Robotica Mobile (Prof. Riccardo Cassinis)

Dettagli

Movimentazione Air Containers

Movimentazione Air Containers Movimentazione Air Containers Sistemi per la movimentazione dei cargo Air Containers FBA srl Pagina 1 Via dell industria, 10 27020 Torre D Isola Pavia (Italy) Tel. +39.0382.930299 / +39.0382.1855312 -

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) INSTALLAZIONE DI PORTE BASCULANTI DA GARAGE IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILE DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN 12445

Dettagli

La gestione delle modifiche su macchine/linee esistenti: errori comuni, criticità e corretta prassi da seguire

La gestione delle modifiche su macchine/linee esistenti: errori comuni, criticità e corretta prassi da seguire SICUREZZA MACCHINE: Marcatura CE: La gestione delle modifiche su macchine/linee esistenti: errori comuni, criticità e corretta prassi da seguire - 21 ottobre 2010 Relatore: Marino Zalunardo Con il patrocinio

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA

PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA PALLETTIZZAZATORI E FINE LINEA Solaut produce pallettizzatori cartesiani per soddisfare le più svariate esigenze della clientela. Abbiamo 13 modelli base che possiamo realizzare con caratteristiche diverse

Dettagli

Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602

Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602 Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Controllo della prova attraverso

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS La srl progetta, costruisce, collauda ed installa impianti e macchine per la lavorazione dell EPS vantando 20 anni di esperienza nel settore. La continua ricerca

Dettagli

GUIDA UNAC N. 5 PER L INSTALLAZIONE DI PORTE A LIBRO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME EN 12453 - EN 12445

GUIDA UNAC N. 5 PER L INSTALLAZIONE DI PORTE A LIBRO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME EN 12453 - EN 12445 Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 5 PER L INSTALLAZIONE DI PORTE A LIBRO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME EN 12453 - EN 12445 Con la presente pubblicazione

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI

RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza per la rigenerazione di molte macchine automatiche.

Dettagli

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A)

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale Servizio tecnico e della prevenzione ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) Pubblico Incanto Det.

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

ROBOT CARTESIANI. Abbiamo 9 modelli di robot cartesiani che possono essere forniti in 3 tipologie diverse:

ROBOT CARTESIANI. Abbiamo 9 modelli di robot cartesiani che possono essere forniti in 3 tipologie diverse: ROBOT ROBOT CARTESIANI Apiel realizza un ampia gamma di robot cartesiani da 2 a 6 assi per la movimentazione di oggetti con massa variabile da 2Kg fino a 100Kg con aree operative che arrivano a 20 metri

Dettagli

MUFFATO. www.muffatopresse.com

MUFFATO. www.muffatopresse.com MUFFATO Presse Meccaniche www.muffatopresse.com Le presse MUFFATO, nate da una esperienza pluriennale nel settore dello stampaggio di minuterie metalliche, sono state progettate e costruite con nuove tecnologie

Dettagli

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione GAMMA DEI PRODOTTI Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione Moduli di - orizzontali Moduli di ribaltamento Moduli di - verticali Moduli di sollevamento Moduli posizionabili su carrello

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI TAB CHART 32

MANUALE DI ISTRUZIONI TAB CHART 32 MANUALE DI ISTRUZIONI TAB CHART 32 1 INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA Vi preghiamo di leggere e seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. La mancata ottemperanza alle istruzioni potrebbe

Dettagli

Serrature per serramenti metallici

Serrature per serramenti metallici metallici metallici Ferroglietto 2 E 1 4 09 90 3 Serratura da applicare per ferro con pomolo sblocca catenaccio interno e cilindro fisso D mm x esterno, 3 CHIAVI. CATENACCIO A 6 MANDATE. in sacchetti nylon.

Dettagli

SIT ON IT. design SERGIO BELLIN E DORIGO DESIGN

SIT ON IT. design SERGIO BELLIN E DORIGO DESIGN SIT ON IT design SERGIO BELLIN E DORIGO DESIGN SIT ON IT 1 IL CLASSICO MODERNO Sit on It è la collezione di sedute concepita per soddisfare chi cerca una seduta classica nella forma ma innovativa nel rivestimento

Dettagli

Buratti ad acqua per finitura BTV

Buratti ad acqua per finitura BTV Buratti ad acqua per finitura BTV Buratti di lucidatura per bottoni oggetti in poliestere, urea, galalite e prodotti affini. Botte in acciaio rivestita in gomma altamente resistente all'abrasione per finitura

Dettagli

Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel

Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Presentazione della barra degli strumenti di disegno La barra degli strumenti

Dettagli

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE 1 POTENZA ED ENERGIA Conoscenze di fisica del primo biennio biennio Lettura di schemi elettrici di potenza e di comando per impianti industriali Uso di internet per ricerca materiali e cataloghi. Concetto

Dettagli

Quality Trailers. 2012 serie big trailers dumper

Quality Trailers. 2012 serie big trailers dumper Quality Trailers 2012 serie big trailers dumper Quality trailers SISTEMA ELETTRO-IDRAULICO DI STERZATURA DEGLI ASSI POSTERIORI SEGNALAZIONE EIMA 2004 RIMORCHIO PREDISPOSTO PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO TELO

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 PER TUTTE LE MACCHINE LM - RC - TANDEM CON MICROPROCESSORE IM8 IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax

Dettagli