RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI"

Transcript

1 RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA ESSICCATOI ORIZZONTALI La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza per la rigenerazione di molte macchine automatiche. Ne è un esempio, l'essiccatoio sopra raffigurato, dove è stato completamente rifatto il quadro elettrico, mantenendo praticamente identico il cablaggio esterno. ESSICCATOIO ORIZZONATLE 3 PIANI SACMI La foto, sopra raffigurata, rappresenta un esempio di rigenerazione della parte elettrica di un essiccatoio orizzontale Sacmi 3 piani. I materiale usati sono sempre di ultima generazione e assolutamente commerciali. Le caratteristiche principali dei nostri quadri sono le seguenti: L'interfaccia uomo macchina è gestita con panelli Touch_Screen, con preferenza Omorn o Weintek, a richiesta di qualsiasi marca. La gestione logica, PLC, di preferenza Omorn o Siemens, a richiesta di qualsiasi marca. Per il controllo dei motori vengo utilizzati inverter, fatta eccezione per alcuni movimenti che non ne necessitano; di preferenza utilizziamo inverter Omorn e Toshiba, a richiesta di qualsiasi marca.

2 Di seguito sono raffigurate le pagine principali del manuale di gestione della macchina. ESSICCATOIO SACMI 3 PIANI

3 ESSICCATOIO SACMI 3 PIANI Manuale d uso AVVIAMENTO E UTILIZZAZIONE Dopo aver effettuato i collegamenti ( corrente elettrica, e aria ) la macchina è pronta per essere usata ATTENZIONE! Prima di utilizzare la macchina accertare la funzionalità dei dispositivi di sicurezza e che non siano state rimosse le protezioni fisse e mobili previste dal costruttore. E fatto divieto assoluto di utilizzare la macchina nel caso in cui si accerti la non funzionalità o la rimozione anche di un solo dispositivo di protezione. DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO QUADRO DI COMANDO IL quadro di comando lo si può suddividere nelle seguenti zone: Zona Pulsantiera. Zona Strumenti Zona Pannello di Controllo. Pulsantiera Sul porta superiore dell armadio, si trova la zona pulsantiera, dove sono posizionati tutti i pulsanti principali di funzionamento della macchina. Sul lato destro è presente il fungo di emergenza, rosso a forma di fungo, per l arresto immediato di tutti gli organi della macchina. Sopra il pulsante di marcia ausiliari con la relativa lampada verde. Nella parte sinistra troviamo il pulsante di marcia, di colore nero, dei ventilatori con la relativa lampada. Appena sotto, di colore rosso il relativo pulsante di arresto. Al lato la lampada e relativi pulsanti di marcia e arresto della valvola del gas. Andando, ancora verso destra, troviamo i comandi per la regolazione della velocità del traino essiccatoio. Dall alto verso il basso; Selettore Man/Auto della velocità, pulsante aumenta e diminuisce della velocità in modo manuale. Sulla riga bassa da destra verso sinistra ci sono i seguenti comandi: Selettore Man/Auto zona ingresso Lampada sicurezze gas OK Lampada zona ingresso in automatico Lampada zona uscita in automatico

4 Strumenti Sul pannello esterno del quadro elettrico, al lato dei pulsanti, sono posizionati 5 termoregolatori che hanno il compito di controllare i bruciatori delle 5 zone dell essiccatoio. Tramite i termoregolatori, è possibile impostare, la temperatura di lavoro di ogni zona e controllarne il valore. Pannello di controllo Il pannello di controllo di tipo Touch-Screen permette il controllo dell intera linea fornendo all operatore tutti gli strumenti per un controllo semplice e veloce dell impianto. Di seguito una lista di tutte le funzionalità del pannello operatore. Visualizzazione completa del funzionamento di: fotocellule, sensori, finecorsa, ecc Visualizzazione completa del funzionamento di tutti i motori. Visualizzazione completa di tutte le grandezze dell impianto ; temperature, tempi di ciclo, ecc Visualizzazione completa di tutti gli allarmi preseti, memorizzazione storica con data e orario di quando è intervenuto l allarme. Gestione di tutti i comandi manuali dell impianto. Gestione di tutte le variabili di setup dell impianto e di processo: tempi, temperature, ecc. Gestione delle ricette. Utilizzo del pannello operatore Per facilitare l utilizzo del panello operatore, è stata utilizzata un struttura a Menu, che suddivide in modo chiaro ogni singola funzione. All accensione della macchina, viene visualizzata una prima pagina Info, premere il tasto esc per uscire ed entrare nella pagina menu. Come si può vedere dalla foto al lato, la pagina è suddivisa in 9 tasti, che ci introducono nelle diverse funzioni. Il tasto,chiave inglese, ci introduce nel menu delle variabili di setup. Il tasto, blocco note, ci introduce nel menu delle variabili di processo, timer e temperature. Il tasto, lucchetto, ci introduce nelle pagine per l immissione delle password. Il tasto, mano, ci introduce nelle pagine per i comandi manuali. Il tasto,essiccatoio, ci introduce nelle pagine di gestione dello stesso Il tasto, blocco notes, ci introduce nella pagina cambio ricette Il tasto, monitor, ci introduce nelle pagine di visualizzazioni di tutte le parti di processo. Il tasto, frecce che si rincorrono, ci introducono nelle pagine dei segnali di scambio Il tasto, campana, ci introduce nelle pagine di visualizzazione degli allarmi. Per potere accedere alle pagine di modifica di qualsiasi parametro è necessario introdurre una password. Nel sistema sono presenti 2 livelli di password, la prima per gli operatori che permette solo di cambiare ricetta, la seconda per il personale qualificato che da l accesso a tutti i parametri di

5 sistema. Una volta inserita, la password rimane attiva, sino che non si ritorna alla pagina del menu principale. Premendo il tasto Chiave,dopo avere inserito la password di livello 2, entriamo nella seguente pagina: Come si può vedere, dalla figura al lato, nella pagina sono visualizzate 5 variabili di setup. Toccando l area della tastiera, dove è visualizzato il dato della variabile, appare un piccolo pad numerico che ci permette d inserire un nuovo valore. Utilizzando questa tecnica è possibile modificare tutte le variabili di setup. Per visualizzare tutte le pagine con le variabili utilizzare i tasti con la freccia su e giu. Per ritornare in ogni momento al menu principale premere il tasto esc in basso a destra. Dal menu principale toccando il tasto essiccatoio si entra nella seguente pagina: Nella pagina al lato, sono raffigurati tutti i tasti, per la gestione dei ventilatori del essiccatoio e della valvola del gas. Utilizzando i tasti freccia in giù e in su possiamo entrare nelle diverse pagine di gestione. Premendo il tasto esc si ritorna al menu principale. Nella pagina accanto vengono visualizzate tutte le variabili del processo di essiccazione e i dati di produzione. Nel lato sinistro sono presenti le temperature. Nella parte centrale possiamo controllare i valori di produzione, per turno e totali. Nella parte destra vengono visualizzati i dati del prodotto in lavorazione. Tramite questa pagina è possibile controllare il tempo di ciclo, paramento R, modificarlo inserendo il nuovo valore nel parametro W. Nella parte bassa del display è schematizzato l essiccatoio e viene visualizzato lo stato di carica dei 3 piani. Utilizzando le freccia passiamo alla pagina successiva.

6 Dal menu principale toccando il tasto Campana si entra nella seguente pagina: La pagina al lato mostra tutti gli allarmi presenti. Utilizzare la barra di scorrimento, posta nel lato sinistro del display, per cambiare pagina. Premendo il tasto rec si entra nella pagina dello storico degli allarmi. Pagina dello storico degli allarmi. La pagina memorizza l allarme con al lato il giorno e l ora della comparsa.

RIGENERAZIONE E MODIFICA DI UNA INSCATOLATRICE NUOVA FIMA CPK_S5.

RIGENERAZIONE E MODIFICA DI UNA INSCATOLATRICE NUOVA FIMA CPK_S5. RIGENERAZIONE E MODIFICA DI UNA INSCATOLATRICE NUOVA FIMA CPK_S5. La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza per la rigenerazione o modifica di molte macchine

Dettagli

RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA PER MACCHINE DI CARICO SCARICO BOX FRONTALE DI TUTTE LE MARCHE

RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA PER MACCHINE DI CARICO SCARICO BOX FRONTALE DI TUTTE LE MARCHE RIGENERAZIONE COMPLETA DELLA PARTE ELETTRICA PER MACCHINE DI CARICO SCARICO BOX FRONTALE DI TUTTE LE MARCHE La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza

Dettagli

AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE.

AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE. AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE. La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza per la rigenerazione

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Costruzione e funzionamento

Costruzione e funzionamento 4.4 Dispositivi di sicurezza I seguenti dispositivi di sicurezza sono installati e non possono essere modificati: PulsanteARRESTOdiEMERGENZA Premendo il pulsante ARRESTO di EMERGENZA si disattiva immediatamente

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A.

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. CORNELIA PELLET ECO PELLET Autoapprendimento Radiocomando L autoapprendimento è quella funzione che permette al ricevitore del Pannello Emergenza di autoapprendere

Dettagli

Serie S100 5.5 kw 22 kw(200-230/380-480v)

Serie S100 5.5 kw 22 kw(200-230/380-480v) Inverter LG Serie S100 5.5 kw 22 kw(200-230/380-480v) Manuale di Programmazione Motori elettrici TASTIERA Display Pulsante Run Pulsante Stop/Reset Pulsante Enter Morsetti di controllo Morsetti di potenza

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO STRUTTURA SOFTWARE Il sistema si basa sulla gestione di svariate basi di dati, alle quali accede in modo dinamico ed in realtime l interfaccia

Dettagli

PLC - Linguaggi. I linguaggi di programmazione dei PLC sono orientati ai problemi di automazione e utilizzano soprattutto:

PLC - Linguaggi. I linguaggi di programmazione dei PLC sono orientati ai problemi di automazione e utilizzano soprattutto: PLC - Linguaggi Il software è l elemento determinante per dare all hardware del PLC quella flessibilità che i sistemi di controllo a logica cablata non possiedono. Il software che le aziende producono

Dettagli

DOC. Manuale utente di configurazione quadri

DOC. Manuale utente di configurazione quadri DOC Manuale utente di configurazione quadri 1. CONFIGURATORE QUADRI 3 1.1. Indicazione generali sul configuratore quadri... 4 1.2. Disegno Fronte quadro con procedura automatica Wizard... 4 1.3. Comandi

Dettagli

Impianti galvanici Dettagli del software di supervisione e controllo IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO

Impianti galvanici Dettagli del software di supervisione e controllo IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO Pag. 1 di 6 IMPIANTI GALVANICI DETTAGLI DEL SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO INTRODUZIONE IL SISTEMA DI CONTROLLO L impianto elettrico e di controllo fornito dalla BRU.IMPIANTI Group con gli impianti

Dettagli

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311)

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) INTRODUZIONE Il presente manuale è rivolto ad aziende che gestiscono in proprio il registro di carico e scarico con la procedura ecotraccia ; la configurazione del sistema

Dettagli

CELLULARE FACILE. duckma.com PHONOTTO. User Manual. Versione: 1

CELLULARE FACILE. duckma.com PHONOTTO. User Manual. Versione: 1 CELLULARE FACILE PHONOTTO User Manual Versione: 1 Installazione guidata Avviando l app partirà l installazione guidata, configurandola in base alle proprie preferenze ed esigenze. La prima schermata permette

Dettagli

Dalla a alla zeta: Guida facile ALCUNE NOTE SU COME UTILIZZARE vers. 1 Dicembre 2010 per le assicurazioni non profit

Dalla a alla zeta: Guida facile ALCUNE NOTE SU COME UTILIZZARE vers. 1 Dicembre 2010 per le assicurazioni non profit Indice Generalità Le principali funzionalità della Guida 1. SCORRIMENTO ALL INTERNO DI UNA SOTTOSEZIONE 2. NAVIGAZIONE FRA LE VARIE PARTI DELLA GUIDA 3. I SUPPORTI PER FACILITARE LA LETTURA 4. LA STAMPA

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

PHONOTTO. User Manual. Versione 0.90

PHONOTTO. User Manual. Versione 0.90 PHONOTTO User Manual Versione 0.90 Installazione guidata Avviando l app partirà l installazione guidata, configurandola in base alle proprie preferenze ed esigenze. Il primo passo mostra le impostazioni

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT IT Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT Indice I. Addendum Specifiche tecniche Geosat 5 BLU I.I Specifiche tecniche I.II Contenuto della scatola I.III Accessori disponibili I.IV Descrizione Hardware

Dettagli

Avaz Manuale. 10 minuti di introduzione alle caratteristiche di Avaz

Avaz Manuale. 10 minuti di introduzione alle caratteristiche di Avaz Avaz Manuale 10 minuti di introduzione alle caratteristiche di Avaz Avaz - Modalità iconica Questa è la pagina iniziale di Avaz in modalità iconica. Avaz include set di simboli adatti a diverse fasce d

Dettagli

2 Scheduler (agenda appuntamenti)

2 Scheduler (agenda appuntamenti) Capitolo 2 Scheduler (agenda appuntamenti) Il modo Scheduler (agenda appuntamenti) mette a disposizione dell utilizzatore una gamma di potenti strumenti per la gestione degli appuntamenti, utili per essere

Dettagli

Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120

Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120 MANUALE D'USO E FUNZIONAMENTO Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120 1 Indice Generale Apertura archivio rotante Archivio rotante con serrande aperte Messa in funzione archivio Ripristino sicurezze

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE Guida AlienMobile ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE 1 Centrali anti-intrusione Indice dei contenuti Indice dei contenuti................................

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Dispositivi Welch Allyn Connex Spot Monitor Scheda di riferimento rapido

Dispositivi Welch Allyn Connex Spot Monitor Scheda di riferimento rapido Dispositivi Welch Allyn Connex Spot Monitor Scheda di riferimento rapido Sommario Pulsante di accensione...2 Spegnimento...2 Accesso e selezione di un profilo...2 Stato della batteria...2 Modifica del

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Rispetto dei requisiti della Delibera AEEG 84/2012/R/EEL Procedura per verifica e impostazione dei parametri nella fase di transizione dal 01/04/2012 al 30/06/2012

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello Manuale utente per il modello RSA 28 /25 Caldaia murale a camera stagna con accumulo CE 0694 RSA 28.25 - RAD - ITA - MAN.UT - 1304.1 - DIGITECH TR - MIAH6 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A.

Dettagli

Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V)

Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V) Inverter LG Serie is7 1 Hp 100 Hp(200/400V) Manuale Uso Tastiera Motori elettrici TASTIERA Pulsante Esc Freccia a sinistra Pulsante Mode LED Rotazione Rev Pulsante Rev Freccia in alto Pulsante Prog/Ent

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

"SOFTMOUSE" versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) -

SOFTMOUSE versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) - "SOFTMOUSE" versione >NAV - Manuale per l'utente (ITA) - Indice generale Introduzione...4 1- Informazioni generali sul dispositivo...4 a) Come è fatto Softmouse...4 b) Operazioni preliminari...5 c) Stand-by...5

Dettagli

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo:

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: 3.4.1 PULSANTI DI NAVIGAZIONE SULLO SCHERMO Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: Uscita e ritorno

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE

APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE Devi registrarti sul sito www.myavsalarm.com per diventare un installatore abilitato all APP. Apri un browser, vai sul sito dedicato all APP ed entra nell area a te

Dettagli

Manuale d istruzioni per le offerte

Manuale d istruzioni per le offerte Manuale d istruzioni per le offerte Sommario Sommario... 1 1. Tipologie di offerte... 2 2. Procedura di accesso al pannello di controllo... 3 3. Riepilogo prodotti... 3 4. Inserimento, modifica e cancellazione

Dettagli

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l.

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l. CARATTERISTICHE DI ESERCIZIO 1.1 Normale Esercizio di Analisi Fumi. Il pannello di centrale si presenta con la spia power accesa in colore verde, simbolo della corretta alimentazione di centrale. La scritta

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

Manuale di istruzioni Italiano

Manuale di istruzioni Italiano AMICO ELEGANT Manuale di istruzioni Italiano DESCRIZIONE DEL TELEFONO 1.1 vista d assieme DESCRIZIONE TASTI: Tasto Funzioni Tasto opzioni sinistro Tasto opzioni destro Tasto di chiamata Premere questo

Dettagli

Mappa Informativa Scritte SLS-ANY

Mappa Informativa Scritte SLS-ANY Mappa Informativa Scritte SLS-ANY Prodotto/i : Scritte luminose scorrevoli serie SLS-ANY ALTRE DEFINIZIONI DI SCRITTA SCORREVOLE: Insegne luminose scorrevoli. Giornali luminosi. Pannelli indicatori di

Dettagli

MANUALE UTENTE ETH-TTERM ETH-THTERM. Documento: P01001MAU01-001

MANUALE UTENTE ETH-TTERM ETH-THTERM. Documento: P01001MAU01-001 MANUALE UTENTE ETH-TTERM ETH-THTERM Documento: Sommario 1 INTRODUZIONE... 2 2 GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI... 2 3 CONTROLLO TEMPERATURA... 3 3.1 AGGIORNAMENTO SETPOINT... 3 3.2 TEMPERATURA ESTERNA...

Dettagli

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE SISTEMA DI CONTROLLO FRIGORIFERI A-CLASS DI MACCHEF-

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE SISTEMA DI CONTROLLO FRIGORIFERI A-CLASS DI MACCHEF- ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE SISTEMA DI CONTROLLO FRIGORIFERI A-CLASS DI MACCHEF- - Pag.2 Applicazione frigorifero - Pag.3 Programmi - Pag.6 Pulsanti di funzione - Pag.7 Magazzino - Pag.8 Haccp INDICE

Dettagli

39 Il linguaggio grafico a contatti

39 Il linguaggio grafico a contatti 39 Il linguaggio grafico a contatti Diagramma a contatti, ladder, diagramma a scala sono nomi diversi usati per indicare la stessa cosa, il codice grafico per la programmazione dei PLC con il linguaggio

Dettagli

SISHOME 2.0 MANUALE SOFTWARE

SISHOME 2.0 MANUALE SOFTWARE SISHOME 2.0 MANUALE SOFTWARE 1 INDICE Sommario DESCRIZIONE SOLUZIONE SISHOME 2.0... 3 CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI SISHOME 2.0... 4 PANNELLO LUCI... 5 PANNELLO SCENARI... 5 PANNELLO TAPPARELLE...

Dettagli

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche)

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Fig. 1 Lavoro manuale su una pressa con barriera fotoelettrica e riparo fisso laterale.

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Impostazioni della stampante

Impostazioni della stampante Impostazioni della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Accesso alla pagina di avvio" a pagina 1-14 "Accesso al risparmio energetico" a pagina 1-15 "Sistema di sicurezza file" a pagina

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Industry Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Dispositivi utilizzati: - KTP600 Basic PN (6AV6647-0AD11-3AX0) - LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) KTP600 Basic PN IP: 192.168.0.2

Dettagli

VACON NX QUICK HELP. Applicazione base: Riferimento I/O (P2.14) Applicazione standard: Riferimento I/O (P2.1.11)

VACON NX QUICK HELP. Applicazione base: Riferimento I/O (P2.14) Applicazione standard: Riferimento I/O (P2.1.11) VACON NX QUICK HELP Guida avviamento La Guida all'avviamento viene attivata quando l'inverter viene acceso per la prima volta oppure quando si attiva tale funzione dal Menù di Sistema (P6.5.3) e l'inverter

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi FDE- 712 Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi Figura 1 Vista la progressiva scomparsa dei dischi floppy, adatti al

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Manuale Veloce Farmacia

Manuale Veloce Farmacia Manuale Veloce Farmacia Manuale Completo Il seguente documento è una sintesi del manuale completo che sarà a disposizione dall Home Page della farmacia. E già disponibile una copia all indirizzo: http://dpc.studiofarma.it/sardegnanewtest/doc/manualefarmacia.pdf

Dettagli

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD Cam Viewer1 (Android/iOS) Manuale dell'utente CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD V1.0 1. Cam Viewer1 Sommario Cam Viewer1 per Android/iOS è il software applicativo sviluppato

Dettagli

Centrale Operativa 118 di Firenze

Centrale Operativa 118 di Firenze Centrale Operativa 118 di Firenze MANUALE OPERATIVO COMPUTER DI BORDO Il terminale di bordo si presenta costituito da un unica struttura hardware plastica di colore nero. Sul retro del corpo del terminale

Dettagli

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo 1 2 Rimuovere il coperchio sul retro della Internet Key e inserire la SIM Vodafone all interno

Dettagli

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso Volume 1 HUMIGRAIN SYSTEM Manuale d uso Manuale d uso Fornasier Tiziano & C. S.a.s. Via Mercatelli Maglio, 26 31010 Ponte della Priula (TV) - ITALY tel. +39 0438 445354 fax +39 0438 759210 Sommario Principio

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Italian Technology VMR 300. Stazione Portatile STAZIONE PORTATILE MISURE

Italian Technology VMR 300. Stazione Portatile STAZIONE PORTATILE MISURE STAZIONE PORTATILE MISURE INDICE Par. Descrizione Indice 2 1 Descrizione 3 1.1 Modalità di Funzionamento 4 1.2 Programmazione e Gestione 5 2 Modalità Funzionamento 7 2.1 Accensione 7 2.2 Schermate Principali

Dettagli

Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto. www.normac.it

Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto. www.normac.it Spikkio Gestione pizzerie d asporto Manuale utente www.normac.it Introduzione: Spikkio è un programma per la gestione delle pizzerie d asporto. Collegato al telefono permette l identificazione del chiamante

Dettagli

CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC

CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC Anno Formativo 2014/2015 Generalità Il software che utilizziamo per le esercitazioni in classe è una versione demo liberamente scaricabile dal seguente link: https://emiliogiomocfpfonte.wordpress.com/link/

Dettagli

Manuale IT_VNA by IZ1PMX

Manuale IT_VNA by IZ1PMX Manuale IT_VNA by IZ1PMX Ver. 08.1.14 Analizzatore d antenna 1-50 MHz Descrizione: IT_VNA è uno strumento in grado di misurare i parametri di un'antenna come SWR, PHASE, RETURN LOSS, RS, RX da 1 a 50 MHz.

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSD 75-100 - 125 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSD 75-100 - 125 HP COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSD 75-100 - 125 HP IT Il Compressore Rotativo CSD è il risultato di una pluri decennale esperienza nella progettazione e costruzione di compressori rotativi a vite. Carenatura

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE ALIMENTATORE FIBRE 40018 San Pietro in casale BO Via Parma, 103 Tel. 051 811144 fax 051 6668231 www.fibrocev.it Email: fibrocev@fibrocev.it INTRODUZIONE Per una comoda consultazione

Dettagli

Guida all utilizzo di WellyBorsa

Guida all utilizzo di WellyBorsa Guida all utilizzo di WellyBorsa Indice 1. NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO 2. INFORMATIVA FINANZIARIA 3. AZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 4. AZIONI: ORDINI DI VENDITA 5. OBBLIGAZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 6. OBBLIGAZIONI:

Dettagli

3 Contacts (rubrica telefonica)

3 Contacts (rubrica telefonica) Capitolo 3 Contacts (rubrica telefonica) Il modo Contacts (rubrica telefonica) è un facile sistema per organizzare, memorizzare e gestire tutti i dati di contatti di lavoro e privati. Sono forniti dei

Dettagli

RUBRICA AZIENDALE. Per creare una rubrica aziendale andare su. Rubriche aziendali In alto a sinistra

RUBRICA AZIENDALE. Per creare una rubrica aziendale andare su. Rubriche aziendali In alto a sinistra RUBRICA AZIENDALE Ogni utente può creare un numero illimitato di rubriche aziendali. Ogni rubrica deve avere un nome univoco all'interno del proprio dominio di posta, una password (min. 6 caratteri) d'accesso

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

Guida al back office di BB-Roma

Guida al back office di BB-Roma BB-Roma Bed and breakfast e appartamenti a Roma Guida al back office di BB-Roma Sommario: Pagina 1 Accesso al back office Pagina 2 Schermata principale o Dashboard Pagina 3 Modifica Password e avatar Pagina

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni

Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni PAG. 1 PAG. 2 VISUALIZZATORE POSIZIONATORE e Applicazioni Aprile 2009 Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni VISUALIZZATORE di QUOTE - TELEMACO Il VisualizzatoreTelemaco è costituito da una unità

Dettagli

Serie CLF. Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter

Serie CLF. Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter Prestazioni e specifiche tecniche Vedere le relative schede tecniche allegate. Descrizione dell impianto Compressore a vite BOGE Serie

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE ITI P. HENSEMBEREGER. Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI

CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE ITI P. HENSEMBEREGER. Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI ITI P. HENSEMBEREGER Olimpiadi dell automazione Progetto Siemens 2014 2014 Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE INDICE - Presentazione del progetto

Dettagli

SISHOME 1.0 MANUALE SOFTWARE

SISHOME 1.0 MANUALE SOFTWARE SISHOME 1.0 MANUALE SOFTWARE 1 INDICE INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISHOME 1.0... 3 CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI SISHOME 1.0... 7 PANNELLO LUCI... 8 PANNELLO SCENARI... 8 PANNELLO TAPPARELLE... 9 PANNELLO

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT In questo laboratorio ti spiego come realizzare un gioco più sofisticato di quelli che si utilizzano semplicemente cliccando su alcuni punti. Apri il programma PowerPoint

Dettagli

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE 1 Indice 1. Installazione App Android pag.3 2. Menù Impostazioni pag.4 2.1. Comunicazione pag.5 2.2. Configurazioni pag.6 2.3. Grafica Pagine pag.7 2.4. Lavoro pag.8

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Versione: aprile 2015 Gentile cliente, se durante l inserimento delle sue credenziali visualizza più volte il messaggio User e password errati oppure,

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

LCMobile Restaurant. Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant.

LCMobile Restaurant. Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant. LCMobile Restaurant Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant. Per prima cosa bisogna installare il file LCMobile-Restaurant.exe sul proprio PC dove e collegata la base del palmare.

Dettagli

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010 DOMUSLIFT XL Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto F17PA07 01/04/2010 Via Di Vittorio, 21 20060 Vignate Milano Italy Tel 0295127.1 Fax 029560423 IGV www.igvlift.com www.domuslift.com

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

I-Droid01 Mobile Control

I-Droid01 Mobile Control I-Droid01 Mobile Control I-Droid01 Mobile Control è il software Java TM per telefono cellulare che ti permette di collegarti al tuo robot e di gestirlo a distanza via Bluetooth. Questo software funziona

Dettagli