Manuale d uso e configurazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso e configurazione"

Transcript

1 Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1

2 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo ios, per mezzo dello scambio di messaggi Sms. Indicazioni di carattere generale Standard del sistema operativo ios Questa applicazione segue tutti gli standard imposti dal sistema operativo ios per quanto riguarda le interazioni con l utente. Scorrimento degli elenchi Quando la quantità di informazioni presentate eccede l area massima disponibile è possibile scorrere le informazioni stesse con il semplice movimento del dito in verticale sul display del dispositivo. Digitazione dei dati Quando si deve digitare un dato è necessario toccare la casella che lo contiene, apparirà una tastiera che si configura automaticamente in modo coerente con il tipo di dato da digitare. Per nascondere la tastiera una volta digitato il dato, bisogna eseguire una pressione sullo schermo, fuori dall area della tastiera. Messaggi di stato permanenti I messaggi di stato permanenti si presentano come finestre di dialogo e, oltre a contenere il messaggio per l utente, presentano un pulsante di conferma lettura. Questa finestra rimane visualizzata sino a che l utente non preme il pulsante di conferma. Dialogo con le centrali Lo scambio di informazioni e comandi tra l applicazione e la centrale avviene per mezzo di messaggi Sms in chiaro. Non vi è alcuna differenza tra un messaggio inviato dall applicazione ed uno scritto a mano, tranne il fatto che l applicazione lo compone automaticamente in base alla selezione dell utente. L utente deve dare conferma dell invio. Per questo motivo la centrale deve essere configurata correttamente per fare in modo che accetti i comandi e le richieste dell applicazione per mezzo di Sms (vedi i manuali relativi alle centrali Xpanel, imx, Solo). 2

3 La centrale invia sempre una risposta quando riceve un comando o una richiesta, anche se il comando inviato non viene riconosciuto, purchè vengano rispettate alcune regole. I motivi per cui la centrale non risponde possono essere i seguenti: Il numero telefonico dal quale proviene il messaggio non è autorizzato alla telegestione; Sulla centrale non è stata attivata la telegestione o non è stata selezionata la voce Solo con numeri registrati Il codice utente inserito non è presente sulla centrale oppure non è abilitato alla telegestione. Si raccomanda un attenta lettura dei manuali di configurazione delle centrali utilizzate al fine di configurare in modo corretto la telegestione. Le risposte della centrale non possono essere interpretate dall applicazione, il sistema operativo ios non permette l accesso al database degli Sms per preservare la privacy dei suoi clienti. Le risposte della centrale, saranno tuttavia visualizzabili tramite l applicazione dei messaggi tradizionale. I tempi di risposta della centrale dipendono dall operatore telefonico utilizzato. 3

4 Installazione Per installare l applicazione sul dispositivo è necessario andare sull AppStore e inserire come chiave di ricerca il nome dell omonima IrcoSix. Una volta trovata dovrete solo scaricarla e vi verrà installata automaticamente. Avvio del programma La prima schermata che appare all avvio dell applicazione viene definita di Login. Per accedere alle funzioni del programma è necessario inserire il codice di accesso. Toccare la casella e digitare il codice sulla tastiera che appare, quindi toccare lo sfondo e premere il pulsante Accedi. Se il codice inserito è corretto si aprirà un altra videata. Al primo avvio però, verrà visualizzato un messaggio iniziale, premendo il pulsante Ok scomparirà il messaggio di stato e verrà visualizzata in primo piano la schermata di Login e senza dover inserire alcun codice, premendo il pulsante Accedi, si aprirà la prima finestra di configurazione. 4

5 Configurazione applicazione Nella videata di configurazione dell applicazione sono disponibili quattro parametri, questi vengono presentati come illustrato nell immagine a fianco. Per salvare le impostazioni premere Salva. Codice di accesso E il codice da digitare per accedere alle funzioni dell applicazione (vedi capitolo Avvio del programma ). Per modificare questo codice è necessario toccare la casella di testo (il rettangolo bianco con gli asterischi) e digitare il nuovo codice sulla tastiera che appare. Password installatore E la password necessaria per accedere alle funzioni di configurazione dell impianto. Per modificare la password è necessario nuovamente toccare la casella di testo e digitare la password sulla tastiera che appare. NB: i codici devono essere composti da minimo 4 caratteri e massimo 8 Selezione rapida Per mezzo di questa programmazione è possibile fare in modo che l applicazione selezioni automaticamente un impianto preferito senza passare dal menù di selezione impianto. Questo può essere utile nel caso in cui si abbia una sola centrale configurata oppure si desideri la selezione veloce ad una centrale preferenziale. In ogni caso si potranno selezionare gli altri impianti tornando al menù di selezione impianto dal menù principale. Per indicare al programma un impianto preferenziale digitare il numero dell impianto desiderato (da 1 a 6). Per disattivare questa funzione inserire il numero 0 (zero). Colore dettagli Opzione che permette di scegliere il colore dei pulsanti e delle scritte dell applicazione tra 6 disponibili (rosso, verde, blu, celeste, arancione, grigio topo). 5

6 Selezione impianto IrcoSix permette la gestione di 6 impianti; inizialmente i sei impianti disponibili sono nominati come indicato nella figura a lato, ma è possibile assegnare a ciascuno il nome desiderato accedendo, successivamente, alla sezione configurazione impianto. Per selezionare un impianto è sufficiente toccarlo, si accederà al menù principale, dal quale si andrà a configurare l impianto. Toccando il pulsante in basso impostazioni generali si entrerà nella videata di configurazione dell applicazione (vedi capitolo precedente). Una volta configurati gli impianti i pulsanti verranno presentati come l immagine a fianco. 6

7 Menù principale Il menù è la videata principale dell applicazione. Dal menù principale possiamo scegliere quali operazioni andare ad effettuare. Dai tasti in fondo alla videata (impianti, impostazioni, avanzate) è possibile : Tornare alla lista degli impianti Andare nella videata di configurazione dell impianto Andare alla videata di configurazione avanzata dell applicazione Impostazioni impianto Per accedere alla videata delle configurazioni dell impianto vi verrà chiesta una chiave di accesso la password installatore scelta in precedenza. Se la password inserita corrisponde con quella salvata si aprirà la videata delle configurazioni. 7

8 Codice utente E il codice utente che l applicazione utilizzerà per inviare i comandi o le richieste alla centrale. Questo codice deve essere uno di quelli disponibili sulla centrale e deve possedere tutte le abilitazioni. Numero telefonico E il numero di telefono relativo alla Sim presente sul comunicatore connesso alla centrale. Verrà utilizzato dall applicazione per comunicare con la centrale per mezzo degli Sms. Nome impianto E l identificativo che apparirà sull elenco degli impianti per la selezione e, di conseguenza sulla schermata del menù principale, una volta selezionato. Numero impianto Opzione che permette di scegliere su che impianto salvare quello che si sta configurando (da 1 a 6). Tipo centrale Opzione che permette di scegliere quale tipo di centrale gestisce l impianto posto a configurazione. Premere Salva per finalizzare Al termine verrà visualizzato un messaggio di conferma dell avvenuto salvataggio. 8

9 Configurazioni avanzate Dalla schermata di configurazioni avanzate dell applicazione si può andare a gestire quelli che sono i nomi di riconoscimento dei Gruppi, degli Ingressi, delle Uscite, dei Canali radio, delle Zone per riscaldamento, delle Automazioni e dei Comandi Sms. Gruppi In questa sezione si possono configurare i nomi dei gruppi gestiti dalla centrale. Per modificare il nome di un gruppo è necessario toccare nella casellina di testo con il nome predefinito (es Gruppo 1 ), successivamente apparirà una tastiera con la quale si andrà a digitare il nome del gruppo da assegnare a Gruppo 1, nell esempio verrà sostituito con Perimetrale 1 P. Per salvare le modifiche muovere leggermente il dito fuori dalla tastiera, in modo da far scorrere la tabella. La tastiera si nasconderà automaticamente al movimento. Premendo il pulsante Indietro si tornerà alla schermata Avanzate. 9

10 Ingressi In questa sezione si possono configurare i nomi delle linee di ingresso. Per modificare il nome di una linea è necessario toccare nella casella di testo e andare a sostituire il nome predefinito Ingresso 1 con quello desiderato. Per salvare le modifiche è necessario far scorrere leggermente il dito sulla tabella contenente i dati, sparirà la tastiera in simultanea. Il pulsante + e il pulsante - corrispondono esattamente a Aggiungi una riga Rimuovi una riga Il pulsante Indietro farà tornare alla videata Avanzate. Canali Wlink Questa sezione è analoga a quella relativa alle linee di ingresso ma riguarda soltanto i canali Wlink. Di default vengono impostati un numero di canali inferiore a quello massimo supportato dalla centrale. Nel caso si abbia la necessità di aggiungerne o rimuoverne uno sono presenti i pulsanti + e -. La quantità dei canali configurabili dipende dalla centrale selezionata. Uscite Sezione simile alle precedenti. Per aggiungere o rimuovere Uscite sono disponibili i pulsanti + e -. Le uscite pilotabili sono disponibili solo per centrali di tipo Xpanel e imx. 10

11 Riscaldamento In questa sezione si possono configurare i nomi delle 8 zone gestite dalla centrale. Per modificare il nome di una zona toccarla e digitare il nome sostituendo quello predefinito es. Zona 3. Questa opzione è disponibile solo per centrali di tipo Xpanel. Non è possibile aggiungere o rimuovere zone in quanto quelle supportate sono 8. Automazioni In questa sezione si possono configurare i nomi dei quattro gruppi di automazioni gestiti dalla centrale. Per modificare il nome di un gruppo è necessario toccarlo e digitare il nuovo nome andando a sostituire quello predefinito es. Automazione 1. I gruppi si possono aggiungere e togliere tramite i pulsanti + -. Questa opzione è disponibile solo per centrali di tipo Xpanel. Comandi Sms In questa sezione si possono configurare i comandi personalizzati che sono stati configurati sulla centrale. La modifica del testo avviene nello stesso modo delle altre sezioni. I gruppi si possono aggiungere e togliere tramite i pulsanti + -. Questa opzione è disponibile solo per centrali di tipo Xpanel. 11

12 Gruppi Questa attività consente di variare lo stato di attivazione del sistema ovvero di accendere/spegnere uno o più gruppi. Se si desidera conoscere lo stato attuale del sistema, premere il pulsante Richiesta Stato ed attendere la risposta dalla centrale. Per variare lo stato di uno o più gruppi è necessario selezionare i nomi dei gruppi interessati spostando l apposito switch su ON, quindi premere il pulsante Accendi, o il pulsante Spegni per disattivare i gruppi selezionati. L avvenuta impostazione viene segnalata tramite un messaggio. Per effettuare un attivazione totale è necessario deselezionare tutti i gruppi (tutti gli switch devono essere a OFF), quindi premere il pulsante Accendi o Spegni nel caso si voglia effettuare uno spegnimento totale. Tutte le operazioni vengono confermate dalla centrale tramite un messaggio. 12

13 Tacitazione Allarmi Disattiva la segnalazione sonora relativa ad un evento di allarme. Corrisponde alla tacitazione eseguita su un terminale della centrale. NB: questa operazione non disattiva il sistema ma interrompe solo la gestione dell evento di allarme L avvenuta tacitazione viene segnalata con un messaggio Ingressi Selezionando questa attività, si accede alla gestione delle linee di ingresso. L applicazione elenca tutte le linee di ingresso configurate e predispone tre pulsanti Per selezionare una linea scorrere l elenco verso l alto o verso il basso e toccare la linea desiderata. Fatto questo è possibile ottenere lo stato di attivazione premendo il pulsante Stato Attivazione. E inoltre possibile variare lo stato di attivazione premendo i pulsanti Esclusione o Ripristino. 13

14 Canali Wlink Selezionando questa attività, si accede alla gestione dei canali Wlink. L applicazione elenca tutti i canali configurati e predispone tre pulsanti Per selezionare un canale scorrere l elenco verso l alto o verso il basso e toccare la riga desiderata. Fatto questo è possibile ottenere lo stato di attivazione premendo il pulsante Stato Attivazione. E inoltre possibile variare lo stato di attivazione premendo i pulsanti Esclusione o Ripristino. Uscite Selezionando questa attività si accede alla gestione delle linee di uscita. L applicazione elenca tutte le linee di uscita configurate e predispone tre pulsanti. Per selezionare un uscita scorrere l elenco verso l alto o verso il basso e toccare la riga desiderata. Fatto questo è possibile ottenere lo stato di attivazione premendo il pulsante Stato Attivazione. E inoltre possibile variare lo stato di attivazione premendo i pulsanti Attiva o Disattiva. 14

15 Automazioni Selezionando questa attività si accede alla gestione dei gruppi di automazione configurati. L applicazione presenta, al fondo, due pulsanti uno di Salita e uno di Discesa. Per attivare il movimento di un gruppo premere il pulsante salita o discesa selezionando l automazione desiderata. Verrà presentato un messaggio con indicato l esito dell operazione Disponibile solo per centrali di tipo Xpanel Irrigazione Selezionando questa attività si accede alla gestione del sistema di irrigazione. Vengono presentati due pulsanti. Per ottenere lo stato di attivazione del ciclo premere il pulsante Richiesta stato ciclo ed attendere la risposta dalla centrale. Per attivare il ciclo di irrigazione preme il pulsante Avvia ciclo, un messaggio indicherà l avvenuta esecuzione del comando. Disponibile solo per centrali di tipo Xpanel 15

16 Riscaldamento Selezionando questa attività si accede alla gestione del sistema di riscaldamento. L applicazione elenca le 8 zone gestibili e predispone gli elementi. Per selezionare una zona scorrere l elenco verso il basso o verso l alto ed evidenziare la riga interessata. Per ottenere la temperatura attuale nella zona interessata premere il pulsante Richiesta, verrà ricevuto un messaggio contenente la risposta. Per variare la temperatura impostata nella zona selezionata è necessario, prima di inviare il comando, impostare la nuova temperatura tramite i pulsanti + e -. Successivamente si preme su Imposta. Per variare la modalità di funzionamento premere i pulsanti Inverno oppure Estate ed attendere la risposta. La stessa risposta si ottiene premendo il pulsante Richiesta Stato. Disponibile solo per centrali di tipo Xpanel 16

17 Comandi Selezionando questa attività si accede alla gestione dei comandi personalizzati per il pilotaggio delle uscite delle espansioni XPO. L applicazione elenca tutti i comandi precedentemente configurati e due pulsanti Attiva e Disattiva. Come per le altre sezioni, selezionare la riga riguardante il comando interessato e premere uno dei due pulsanti. In entrambi i casi si otterrà la risposta dell avvenuta esecuzione, o in alternativa, dell impossibilità di esecuzione. Disponibile solo per centrali di tipo Xpanel 17

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Manuale istruzioni. Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso

Manuale istruzioni. Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso Manuale istruzioni Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso Contratto di licenza Vimar con l'utente finale VIMAR SpA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14, licenziataria

Dettagli

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO SPORT Manuale di istruzioni - Italiano 1 1. Descrizione Telefono 2 2. Iniziare a utilizzare 1. Rimuovere il coperchio della batteria. 2. Inserire la batteria nel suo vano. Rivolgere i tre punti in

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Uso delle tabelle e dei grafici Pivot 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella riassuntiva basata su condizioni multiple che hanno punti di

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Quick Start Guide My Surf

Quick Start Guide My Surf Quick Start Guide My Surf Precauzioni di sicurezza Leggere attentamente le presenti precauzioni di sicurezza prima di iniziare ad utilizzare il telefono. Leggere la Guida alle informazioni di sicurezza

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso.

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. -Introduzione. Il software consente, tramite opportuna interfaccia USB Rowan C426S, di leggere e scrivere i dati presenti

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Centrale antifurto art. 3500/3500N

Centrale antifurto art. 3500/3500N Centrale antifurto art. 3500/3500N Manuale d uso Part. U0218A-01-07/05 - PC Indice 1 Introduzione 5 La Centrale antifurto La tastiera Il display Cosa segnala il display 2 Funzionamento 11 Inserisci -

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet INDICE PRESENTAZIONE... 3 CONFIGURAZIONE... 4 Panoramica... 4 Interazioni di base... 7 Descrizione dei Menù... 8 Misure... 8 Dati storici... 9 Configurazione... 12 Allarmi e stati... 24 Azioni... 25 Informazioni...

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

HTC Desire Guida rapida all avvio

HTC Desire Guida rapida all avvio HTC Desire Guida rapida all avvio Guida Rapida all Avvio Prima di usare il telefono, leggere quanto segue Caricare la batteria La batteria nel telefono non è ancora stata caricata. Mentre il telefono è

Dettagli

SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide

SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide 05-2014 / v1.0 1 I. Informazioni sul prodotto I-1. Contenuti del pacchetto I-2. Switch Smart Plug Pannello frontale Guida di installazione rapida CD con guida

Dettagli

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano Securityline CENTRALE ANTINTRUSIONE MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200 Italiano IT INDEX 1 Simboli e glossario 4 2 Descrizione d uso 4 3 Importante per la SICUREZZA 4 4 Impianto d allarme 5 4.1 Aree

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Polycom VVX 400 e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani 11/12/2014

Dettagli

Touch screen a colori art. H4684

Touch screen a colori art. H4684 Touch screen a colori art. H4684 Manuale d'uso 06/05-01 PC Funzionamento Come si utilizza il Touch screen Frecce di navigazione Home page Pagina di Default Gestisci le applicazioni Scenari Illuminazione

Dettagli

Centrale antifurto art. 3500 GSM

Centrale antifurto art. 3500 GSM Centrale antifurto art. 3500 GSM Manuale d uso Part. T9541A-01-04/05 - PC Indice COSA NON DEVI FARE Non svitare per nessun motivo il connettore dell antenna! Non rimuovere la Scheda SIM! In caso di necessità

Dettagli

4-1 DIGITARE IL TESTO

4-1 DIGITARE IL TESTO Inserimento testo e Correzioni 4-1 DIGITARE IL TESTO Per scrivere il testo è sufficiente aprire il programma e digitare il testo sulla tastiera. Qualsiasi cosa si digiti viene automaticamente inserito

Dettagli

1.0 GUIDA PER L UTENTE

1.0 GUIDA PER L UTENTE 1.0 GUIDA PER L UTENTE COMINCIA FACILE Una volta effettuato il login vi troverete nella pagina Amministrazione in cui potrete creare e modificare le vostre liste. Una lista è semplicemnte un contenitore

Dettagli

Assemblaggio. Installare la Memory card. Installare la SIM card

Assemblaggio. Installare la Memory card. Installare la SIM card Assemblaggio Installare la SIM card La SIM card contiene il vostro numero telefonico, il codice PIN, i collegamenti ai servizi esterni, la rubrica e altri importanti dettagli. Per rimuovere la cover dal

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP per Windows 7 (SEVEN) Sei stanco di vedere il solito sfondo quando accendi il computer? Bene, è giunto il momento di cambiare lo sfondo dello schermo iniziale (il desktop).

Dettagli

Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18

Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18 Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18 Impostazioni generali del BROWSER La seguente impostazione del Browser (nell

Dettagli

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO!

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! LOGO! Avvio alla programmazione Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! [Digitare il testo] [Digitare il testo] [Digitare il testo] CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 2 PRIMI PASSI PER

Dettagli

Uso della tastiera per accedere a Windows

Uso della tastiera per accedere a Windows Usabilità e Accesso David Colven Uso della tastiera per accedere a Windows auxiliarisorse Aprile 2004 Traduzione e adattamento a cura di Auxilia Versione del testo originale: Ottobre 2002 Copyright: David

Dettagli

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano AMICO RADIO Manuale istruzioni - Italiano 1 DESCRIZIONE AMICO RADIO 2 1 4 Foro per laccetto Tasto di chiamata 7 Torcia LED 8 10 13 16 Tasto di accensione, FINE chiamata Blocca tastiera Tasti del volume

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

BINGO. Manuale di istruzioni Italiano

BINGO. Manuale di istruzioni Italiano BINGO Manuale di istruzioni Italiano DESCRIZIONE DEL TELEFONO DESCRIZIONE TASTI: Tasto Funzione tasto funzione Sinistro / SIM2 Premere questo tasto per accedere al menu principale in modalità standby;

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Centrale Antifurto 3486

Centrale Antifurto 3486 Centrale Antifurto 3486 Manuale d uso Part. U2072D - 10/11-01 PC Indice 1 Introduzione 5 La Centrale Antifurto 6 La tastiera 7 I tasti di navigazione La tastiera alfanumerica Il display 8 Schermata iniziale

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Manuale Utente WinGepa

Manuale Utente WinGepa Manuale Utente WinGepa a cura dell Ufficio per i Progetti Informatici e la Statistica - Arcidiocesi di Milano Tel: 02 8556276 e_mail: gepa@diocesi.milano.it INDICE INDICE...1 AVVIO DEL PROGRAMMA...3 Primo

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

DESIGO PX Pannello operatore PXM20 Manuale Operatore

DESIGO PX Pannello operatore PXM20 Manuale Operatore DESIGO PX Pannello operatore PXM20 Manuale Operatore CA110410it 15.04.2005 Siemens Building Technologies 2/60 Siemens Building Technologies Pannello operatore PXM20 CA110410it Building Automation 15.04.2005

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo 2014 Matteo Girardi. Tutti i diritti riservati. Descrizione inetworx consente di gestire in modo semplice ed intuitivo in qualsiasi posto ci si trovi il proprio

Dettagli

Manuale di Palm Reader

Manuale di Palm Reader Manuale di Palm Reader Copyright 2000-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm,

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Polycom SoundStation IP5000/IP6000 e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione

Dettagli

Manuale Utente RINS1380-2

Manuale Utente RINS1380-2 Manuale Utente RINS1380-2 Manuale Utente CAPITOLO 1: CONTENUTI CAPITOLO 1: CONTENUTI... 2 CAPITOLO 2: INTRODUZIONE... 3 CAPITOLO 3: FUNZIONAMENTO DEL... 4 3.1 SCHEMA A BLOCCHI DELLE PROCEDURE DEL... 4

Dettagli

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo:

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: 3.4.1 PULSANTI DI NAVIGAZIONE SULLO SCHERMO Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: Uscita e ritorno

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DOC00162/08.15 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Manuale d uso www.atagitalia.com Benvenuti in, il termostato Wi-Fi di ATAG. Quello che ti serve per collegare il nuovo con il vostro smartphone o tablet: 1.

Dettagli

NGM Area Privè Summary

NGM Area Privè Summary Area Privè Summary Installazione e accesso... 3 Foto... 4 Video... 4 Messaggi... 5 Contatti privati... 5 Registro chiamate... 8 Dati personali... 8 Tentativi di accesso... 9 Impostazioni... 9 Ripristino

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

MENU UTENTE : Configurazione numeri telefonici su linea GSM partendo dal menù principale, premere [ENT] 1 Opzioni 2 Test 3 Log Eventi 4 Controlli 5 Mod. Install. 1 Data e Ora 2 Utenti 3 Timers 4 Impost.

Dettagli

Nel caso l utente non avesse i diritti per visualizzare una determinata pagina sarà mostrata una schermata di avviso.

Nel caso l utente non avesse i diritti per visualizzare una determinata pagina sarà mostrata una schermata di avviso. AUTENTICAZIONE Per accedere al menù principale, inserire Codice Utente e Password, che saranno forniti dalla scuola, nei campi relativi all Autenticazione (parte sinistra della figura sotto riportata)

Dettagli

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Software Sistema Aerolux Master (ver 1.1b) Visualizzatore (ver 1.3c ) Sono oggetto del suddetto documento, i seguenti siti telecontrollati - Monterosso

Dettagli

Manuale Utilizzo App VEDO 2.1.0

Manuale Utilizzo App VEDO 2.1.0 IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App VEDO 2.1.0 PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App VEDO... 3 Configurazione Applicazione... 4 Connessione dispositivo...4 Per la connessione

Dettagli

Vianova IP Centrex Enterprise Telefoni digitali famiglia 1100 e terminali analogici

Vianova IP Centrex Enterprise Telefoni digitali famiglia 1100 e terminali analogici guida all uso Vianova IP Centrex Enterprise Telefoni digitali famiglia 1100 e terminali analogici 3 Sommario Introduzione... 4 Terminali digitali IP Phone... 5 IP Phone 1120e...5 IP Phone 1140e...6 IP

Dettagli

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione Modulo Vocale Modello RP128EV00ITA Istruzioni per l Uso e la Programmazione Compatibile con le centrali Serie ProSYS RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenza Questo manuale è soggetto

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente

MyVoice Home Manuale Utente Manuale Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1. Dettaglio

Dettagli

Condividere i documenti

Condividere i documenti Appendice Condividere i documenti Quando si lavora in gruppo su uno stesso documento, spesso succede che ciascun redattore stampi una copia del testo per segnare su di essa, a mano, le proprie annotazioni

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM Grazie per aver acquistato il W60. Con questo dispositivo Dual SIM potrete facilmente effettuare telefonate, mandare e ricevere SMS, con una copertura di rete

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

PROCEDURA DI RINNOVO DOMINIO E SERVIZI AGGIUNTIVI PER HOSTING SITECHWEB

PROCEDURA DI RINNOVO DOMINIO E SERVIZI AGGIUNTIVI PER HOSTING SITECHWEB PROCEDURA DI RINNOVO DOMINIO E SERVIZI AGGIUNTIVI PER HOSTING SITECHWEB Entrare nel sito intranet.sitechweb.it ed inserire i parametri di accesso la username formata da xxxxxxxx@sitechweb e la Vs. password.

Dettagli

Lavorare con i paragrafi

Lavorare con i paragrafi Capitolo 4 Lavorare con i paragrafi Utilizzare il pannello Paragrafo La maggior parte della formattazione relativa ai paragrafi è gestita dal pannello Paragrafo (Figura 4.1). In questo capitolo Utilizzare

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

FAQ per applicazione CASAMBI 1.2.2 (tradotta liberamente da Myte srl)

FAQ per applicazione CASAMBI 1.2.2 (tradotta liberamente da Myte srl) FAQ per applicazione CASAMBI 1.2.2 (tradotta liberamente da Myte srl) Informazioni generali D: Per che cosa si usa la Casambi app? R: L'applicazione Casambi viene utilizzata per controllare le lampade

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano SURFING TAB 1 WIFI Manuale Istruzioni - Italiano Capitolo 1:Panoramica 1.1 Aspetto 1.2 Pulsanti Pulsante di alimentazione Premere a lungo il pulsante di accensione per 2-3 secondi per accendere lo schermo

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 -

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 - Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP Rel. 1.0-1 - Sistel S.r.l. Suno - No Sommario Descrizione Prodotto 3 Prerequisiti 4 Installazione SW 4 Abilitazione del SW 4 Installazione

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli