ELEZIONE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SEGGIO UNICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELEZIONE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SEGGIO UNICO"

Transcript

1 A.T.A. Personale A.T.A. Seggio I Iscritti 19 Votanti 12 Schede valide 12 Partecipazione in % 63,16 PREFERENZE LISTA I 1. SANTORO ANNAMARIA VOTI N MORSIA RAFFAELLA VOTI N. 1 PREFERENZE LISTA III ANQUAP 1. GERMANI GIORGIO VOTI N. 4 III ANQUAP XI 5 6 1

2 DOCENTI INFANZIA Personale Docente Infanzia Seggio V Iscritti 7 Votanti 2 Schede valide 2 Partecipazione in % 28,57 IX 1 1 PREFERENZE LISTA IX 1. SITTA STEFANIA VOTI N. 1

3 PERSONALE DOCENTE PRIMARIA Personale Docenti Primaria Seggio I Iscritti 46 Votanti 9 Schede valide 9 Partecipazione in % 19,56 PREFERENZE LISTA I 1. MORANDO SERENA VOTI N. 1 PREFERENZE LISTA VI 1. CERONI IGOR VOTI N. 2 VI XIV 2 4 3

4 PERSONALE DOCENTE SECONDARIA 1 G. Personale Docenti Secondaria 1 g. Seggio Iscritti 28 Votanti 16 Schede valide 16 Partecipazione in % 57,14 PREFERENZE LISTA I I 1. PISANO PAOLA VOTI N. 1 III SNADIR IV UNICOBAS VIII XI XIII GILDA

5

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana 9 novembre 13 novembre VI^ Settimana 16 novembre

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) Corso di Laurea in "S" I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre Corso di Laurea in "S" IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A. I 1-2 Ore Giovedì 1 Venerdì 2 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 II 5-9 Ore Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 III 12-16 Ore Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì

Dettagli

COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A.

COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A. COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A. Lista I CGIL VALORE SCUOLA 1 SANTORO ANNAMARIA MARTINA FRANCA (TA) 10.10.199 D.S.G.A. I.T.C.G. SALVEMINI-D. D AOSTA DI FIRENZE MORSIA RAFFAELLA ALSENO (PC) 8.08.19

Dettagli

COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A.

COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A. COMPONENTE ELETTIVA PERSONALE A.T.A. Lista I CGIL VALORE SCUOLA 1 SANTORO ANNAMARIA MARTINA FRANCA (TA) 10.10.199 D.S.G.A. I.T.C.G. SALVEMINI-D. D AOSTA DI FIRENZE 2 MORSIA RAFFAELLA ALSENO (PC) 28.08.19

Dettagli

Componente elettiva PERSONALE A.T.A.

Componente elettiva PERSONALE A.T.A. Componente elettiva PERSONALE A.T.A. LISTA I CGIL VALORE SCUOLA 1 Santoro Annamaria Martina Franca (Ta) 10.10.1959 D.S.G.A. I.T.C.G. Salvemini D. D Aosta di Firenze 2 Morsia Raffaella Alseno (Pc) 28.08.1955

Dettagli

Componente elettiva. Componente elettiva

Componente elettiva. Componente elettiva Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Seggio Unico ELEZIONI DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. SCOTTI ISCHIA (denominazione e sede

Dettagli

Stampa catalogo. 24-11-2010 16:04:22 Pag. 1 di 129. SebinaOpenLibrary2.2 DataManagement Spa CR CONSIGLIO REGIONALE PUGLIA Gestore2 Domenica VIII 6

Stampa catalogo. 24-11-2010 16:04:22 Pag. 1 di 129. SebinaOpenLibrary2.2 DataManagement Spa CR CONSIGLIO REGIONALE PUGLIA Gestore2 Domenica VIII 6 Pag. 1 di 129 N. inv. 49078 APU CUT N. inv. 49695 APU CUT VIII 6 VIII 68 N. inv. 49427 APU CUT II 81 N. inv. 50264 APU CUT VI 10 N. inv. 49413 APU CUT VI 9 N. inv. 49338 APU CUT VI 1 Pag. 2 di 129 N. inv.

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2013/2014 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2013/2014 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) I^ Settmaa 14 ottobre 18 ottobre II^ Settmaa 21 ottobre 25 ottobre III^ Settmaa 28 ottobre 1 ovembre O g a t O g a t IV^ Settmaa 4 ovembre 8 ovembre V^ Settmaa 11 ovembre 15 ovembre VI^ Settmaa 18 ovembre

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti Calendario Lezioni 1 anno 1 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti Calendario Lezioni 1 anno 1 Semestre - A.A. I 18-22 Ottobre Ore Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 PRESENTZION E DEL CORSO DI LURE (Vitali) 18.40-19.30 II 25-29 Ottobre Ore Lunedì 25 Martedì 26 Mercoledì 27 Giovedì 28 Venerdì

Dettagli

Quadro Generale Riassuntivo della Gestione Finanziaria 2012

Quadro Generale Riassuntivo della Gestione Finanziaria 2012 Quadro Generale Riassuntivo della Gestione Finanziaria 2012 ENTE PARCO DELLE MADONIE Corso Paolo Agliata, 16 90027 ENTRATE E000001 Avanzo di amministrazione non vincolato 3.762,19 0,00 E000002 Avanzo di

Dettagli

STITUTO COMPRENSIVO STATALE Mario Squillace

STITUTO COMPRENSIVO STATALE Mario Squillace Prot. 4125/A19 Montepaone Lido, 04.10.2014 Ai Sigg.ri Docenti della Scuola dell Infanzia dell Istituto Comprensivo di Montepaone All Albo di tutti i Plessi sezioni Staccate dell Istituto LORO SEDI VISTA

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGE 23 dicembre 2009, n. 191. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2010). La Camera dei deputati ed il Senato

Dettagli

Circ. int. n. 25 Campo nell Elba 09/10/2015 DESTINATARI Ai Genitori degli alunni Al Personale Docente e ATA Alla Commissione Elettorale dell Istituto LORO SEDI OGGETTO ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO

Dettagli

Dal 21 aprile 2015 a seguito della riorganizzazione degli Uffici di livello non generale, l Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia è

Dal 21 aprile 2015 a seguito della riorganizzazione degli Uffici di livello non generale, l Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia è Dal 21 aprile 2015 a seguito della riorganizzazione degli Uffici di livello non generale, l Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia è strutturato come di seguito riportato: Ufficio I (Affari generali,

Dettagli

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA - ORDINARI

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA - ORDINARI RUOLO - INQUADRAMENTO PROFESSORI DI PRIMA FASCIA - ORDINARI complessivo annuo Prof.Ordinario - tempo pieno -I prog.econ.- classe 0-0 classe 0 82.524,50 6.877,04 Prof.Ordinario - tempo pieno -I prog.econ.-

Dettagli

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO Proponiamo all attenzione dei nostri lettori la sintesi del manuale Cannabis e danni alla salute, pubblicazione scientifica prodotta dal Dipartimento per le Politiche

Dettagli

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell' Parte 1 - Le scuole statali...iv Istituzioni scolastiche statali interessate per livello... IV Tavola A1.1 - Istituzioni scolastiche

Dettagli

Verbale CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 23 DEL 11/12/2015

Verbale CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 23 DEL 11/12/2015 PRSIDNT Verbale CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 23 DL 11/12/2015 CONSIGLIO DI ISTITUTO VRBAL N23 L anno 2015, il giorno 11 del mese di dicembre, alle ore 16,30, su convocazione Prot. N. 2160 del 3/12/2015, presso

Dettagli

Risultati Elezioni COMUNALI del 25/05/2014

Risultati Elezioni COMUNALI del 25/05/2014 Sezione n. 1 SC. ELEMENTARI ALZANO CENTRO a) Elettori: 566 623 1.189 b) Votanti: 381 436 817 68,71% Lista n. 1 GENTE IN COMUNE 468 59,62% Lista n. 2 MOVIMENTO CIVICO X ALZANO 317 40,38% Totale Voti Validi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PIANO ANNUALE

REPUBBLICA ITALIANA PIANO ANNUALE REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO COMPRENSIVO DI STATO G. GARIBALDI Plesso P. di Piemonte via Ettore Fieramosca, 110 70123 BARI Tel. 0805749123 fax 0805741054 Plesso Giuseppe Garibaldi P.za Risorgimento, 1-70123

Dettagli

P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO

P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO Marzo 2013 P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO COMUNE DI SONA PROVINCIA DI VERONA ALLEGATO ALLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE 1 SUPERFICI TRASFORMABILI PREVISTE NEI SINGOLI ATO INDIVIDUAZIONE DEGLI Il

Dettagli

ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità:

ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità: Regolamento Ammissione dei soci ART. I. L'ammissione dei nuovi soci aggregati e ordinari è subordinata alle seguenti modalità: a) presentazione di domanda controfirmata da due soci ordinari e corredata

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2014-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

INDICE PARTE I IL RECLUTAMENTO. Capitolo I LE PROCEDURE DI ASSUNZIONE

INDICE PARTE I IL RECLUTAMENTO. Capitolo I LE PROCEDURE DI ASSUNZIONE IX Prefazione... VII PARTE I IL RECLUTAMENTO Capitolo I LE PROCEDURE DI ASSUNZIONE 1.1. IlreclutamentonellaCostituzione... 3 1.2. Ilconcorsopubblico... 4 1.3. Iconcorsipertitoliedesamieiconcorsipersolititoli...

Dettagli

PRESIDENZA E AMMINISTRAZIONE: Via Prolungamento Piazza Gramsci - Tel. 0836/571753 - e-mail: presmartano@tin.it - martuff@tin.it

PRESIDENZA E AMMINISTRAZIONE: Via Prolungamento Piazza Gramsci - Tel. 0836/571753 - e-mail: presmartano@tin.it - martuff@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE Via Prolungamento Piazza Gramsci Tel. e Fax: 0836/575455 e-mail: itcmartano@lycosmail.com Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore "Salvatore Trinchese" http://utenti.tripod.it/martanoscuole

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Giurisprudenza Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali A.A.

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Giurisprudenza Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali A.A. gruppo 01 17/05/2016 09,00 Bove Valeria I penale - aula 119 18/05/2016 09,00 Bove Valeria I penale - aula 119 01/06/2016 09,00 Bove Valeria I penale - aula 119 15/06/2016 09,00 Bove Valeria I penale -

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2013-2014 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

PARTE II IL DIRITTO CIVILE

PARTE II IL DIRITTO CIVILE VII Presentazione... XIII PARTE I IL METODO Il metodo Giuffrè - Schema di studio... 3 Premessa... 5 1. Diritto Sostanziale... 8 2. La giurisprudenza... 13 3. Il Codice... 16 4. Il dizionario giuridico...

Dettagli

Assemblea riepilogativa per l a.a. 2014/2015 e propositiva per l a.a. 2015/2016 Tutti gli studenti interessati sono invitati a partecipare

Assemblea riepilogativa per l a.a. 2014/2015 e propositiva per l a.a. 2015/2016 Tutti gli studenti interessati sono invitati a partecipare Università di Pisa Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia CdL in Medicina e Chirurgia http://listaminaunipi.wordpress.com listamina.unipi@gmail.com Assemblea

Dettagli

Di seguito il suddetto elenco e la possibilità di accedere direttamente ai siti in questione.

Di seguito il suddetto elenco e la possibilità di accedere direttamente ai siti in questione. In base a quanto stabilito nelle Linee guida per i siti web della PA 2011 ed in particolare in riferimento al cap. 4 Criteri di indirizzo e strumenti per garantire la qualità dei siti web della Pubblica

Dettagli

Associazione Culturale Enrico De Stefani

Associazione Culturale Enrico De Stefani Associazione Culturale Enrico De Stefani ARTICOLO I E costituita con sede provvisoria in Via Archelao di Mileto, 30 00124 Roma L Associazione culturale Enrico De Stefani con durata indeterminata, la quale

Dettagli

Capitolo 10. Elezioni

Capitolo 10. Elezioni Capitolo 10 Elezioni 10. Elezioni A partire dal referendum istituzionale e dall elezione per l Assemblea costituente del 2 giugno 1946, l Istat, in collaborazione con il Ministero dell interno, ha curato

Dettagli

Formazione dei docenti neoassunti

Formazione dei docenti neoassunti Ufficio XIII - Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza Dirigente: Franco Venturella Formazione dei docenti neoassunti [Report sul monitoraggio finale] a cura di Annamaria Pretto, referente neoassunti@istruzionevicenza.it

Dettagli

AA Pissinis Daniela Pos. 1 164,00 punti 01/09/2013. AA Mosca Boglietti Gabriella Pos. 2 164,00 punti 01/09/2013

AA Pissinis Daniela Pos. 1 164,00 punti 01/09/2013. AA Mosca Boglietti Gabriella Pos. 2 164,00 punti 01/09/2013 Immissioni in ruolo - a. s. 2013/2014 SCUOLA dell'infanzia - Posto Comune AA Pieri Monica Pos. 17 79,50 punti 01/09/2013 AA Bioletti Enrica Pos. 67 75,00 punti 01/09/2013 AA Pissinis Daniela Pos. 1 164,00

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Conferenza stampa per l avvio dell anno scolastico 2012-2013 Documentazione 11 settembre 2012 Redazione ed editing a cura di: Morena Modenini, Bruna Baggio Ufficio IV - USR Lombardia

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Percorso e ORAZIO P O M E

Dettagli

Capitolo 10. Elezioni

Capitolo 10. Elezioni Capitolo 10 Elezioni 10. Elezioni I dati presentati si riferiscono alle principali consultazioni che si sono tenute in Italia nel corso del 2013. Nei mesi tra febbraio e giugno, i cittadini italiani sono

Dettagli

ConsorzioUniversitarioParma{Modena DottoratodiRicercainFisica

ConsorzioUniversitarioParma{Modena DottoratodiRicercainFisica ConsorzioUniversitarioParma{Modena DottoratodiRicercainFisica MAGNETICHEDELFULLERENEEDEISUOI DINAMICAMOLECOLAREEPROPRIETA COMPOSTI. Tesididottoratodi:LuigiCristofolini annoaccademico1996{97 Prefazione.

Dettagli

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3 I settimana Ora Mercoledì 13/01/2016 Venerdì 15/01/2016 14.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 15.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 16.00 ROSSI

Dettagli

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 ENTE PARCO DELLE MADONIE Corso Paolo Agliata, 16 Petralia Sottana(PA) 90027 PARTE I ENTRATE E000001 Avanzo di amministrazione non vincolato 3.762,19

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO P.E.C.: uspsa@postacert.istruzione.it P.E.O.: usp.sa@istruzione.it

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3 I settimana Ora Mercoledì 13/01/2016 Venerdì 15/01/2016 14.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 15.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 16.00 ROSSI

Dettagli

CFU: 9 ANNO ACCADEMICO: 2013-2014 SEMESTRE: Primo semestre OBIETTIVI FORMATIVI

CFU: 9 ANNO ACCADEMICO: 2013-2014 SEMESTRE: Primo semestre OBIETTIVI FORMATIVI DOCENTE: Franco Tutino TITOLO DELL INSEGNAMENTO: Economia e Gestione della Banca Modelli operativi e gestionali SSD: SECS- P/11 CORSO DI LAUREA: Scienze aziendali (a partire dall A.A. 2012-2013) Banca,

Dettagli

DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.)

DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.) DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.) (Approvato con deliberazione consiliare n. 30 del 24.06.2010 e successiva modifica con deliberazione consiliare n. 50 del 25.09.2012) PREMESSA

Dettagli

COGNOME NOME Tel. Ufficio Stanza PIANO Q.F.

COGNOME NOME Tel. Ufficio Stanza PIANO Q.F. 1 ACCAPEZZATO ALFIO 314 2 ALABISO SALVATORE 328 3 BALDI VINCENZO 365 n.2 riscatti legge 1092/73, scuola secondaria di secondo grado, personale A.T.A., personale educativo, Dirigenti Scolastici e personale

Dettagli

Elezioni organi collegiali a livello di istituzione scolastica (A.S. 2015/2016) IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Elezioni organi collegiali a livello di istituzione scolastica (A.S. 2015/2016) IL DIRIGENTE SCOLASTICO Via Ambrogi- 57023 (Li) - Tel. 0586 684263-684840 - 681515 Fax 0586 684185 Prot. n. AGLI ALUNNI AI GENITORI AI DOCENTI AL PERSONALE ATA Elezioni organi collegiali a livello di istituzione scolastica (A.S.

Dettagli

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 23.01.2015 Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

Tasso di assenze del personale docente/ata. Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero. Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A. a.s.

Tasso di assenze del personale docente/ata. Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero. Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A. a.s. Tasso di assenze del personale docente/ata Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A a.s. 202/203 Personale docente scuola Settembre 202 Tempo indeterminato

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico CIRCOLARE N 15 PROT.N. 1684/A19 DEL 17/09/2014

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico CIRCOLARE N 15 PROT.N. 1684/A19 DEL 17/09/2014 CIRCOLARE N 15 PROT.N. 1684/A19 DEL 17/09/2014 ALL ALBO AGLI ATTI ALLA COMMISSIONE ELETTORALE AI DOCENTI AL D.S.G.A. AGLI A.T.A. AI GENITORI AGLI ALUNNI VISTO: l ordinanza ministeriale N. 215 del 15/07/1991

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Città di Somma Lombardo Provincia di Varese REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 63 del 15 ottobre 2007 ) P.zza Vittorio

Dettagli

Calendario Lezioni 2 Anno 2 Semestre A.A. 2008-2009. I Settimana Ore Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 09 03 09

Calendario Lezioni 2 Anno 2 Semestre A.A. 2008-2009. I Settimana Ore Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 09 03 09 FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Polo Universitario di Rieti Corsi delle Lauree delle Professioni Sanitarie Corso di Laurea in Tecniche di laboratorio biomedico Calendario Lezioni 2 Anno 2 Semestre A.A.

Dettagli

dipartimento risorse umane e organizzazione

dipartimento risorse umane e organizzazione IL DIRETTORE GENERALE Decreto n. 398 VISTA VISTI VISTA ACQUISITA VISTE l Ordinanza Ministeriale del 06.02.2013, con cui sono state indette le elezioni dei componenti del Consiglio Nazionale degli Studenti

Dettagli

BDE (Banca Dati Elettorale)

BDE (Banca Dati Elettorale) BDE (Banca Dati Elettorale) Luigi Benedetti Responsabile Servizio Studi, Ricerche e Documentazione dell Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Gianfranco Piperata, Chiara Di Paolo Servizio

Dettagli

OGGETTO: COMPARTO SCUOLA. A.N.I.E.F..

OGGETTO: COMPARTO SCUOLA. A.N.I.E.F.. prot. n. 7996 - USCITA - OGGETTO: COMPARTO SCUOLA. A.N.I.E.F.. Indizione sciopero 24 aprile 2015 Personale Ata a tempo determinato; lettera prot. n AOOUffGab 10727 del 13.04.2015 l Ufficio Gabinetto del

Dettagli

8. Mercato immobiliare

8. Mercato immobiliare 8. Mercato immobiliare Indice delle tabelle 8.1 Andamento dei prezzi medi di vendita del mercato residenziale a Roma e Milano. Serie storica dal 1986 al 2002. 8.2 Andamento dei prezzi medi di vendita del

Dettagli

PSICOLOGIA DEL LAVORO

PSICOLOGIA DEL LAVORO Apertura Corso PSICOLOGIA DEL LAVORO SERENA CUBICO M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI Corso di Laurea in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DI VERONA

Dettagli

Le modalità di trasmissione e diffusione dei dati elettorali

Le modalità di trasmissione e diffusione dei dati elettorali La modalità di trasmissione prevede l inserimento dei dati da parte degli uffici elettorali delle amministrazioni comunali La modalità di diffusione è interamente svolta da Regione Toscana sia tramite

Dettagli

PSICOLOGIA DEL LAVORO M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

PSICOLOGIA DEL LAVORO M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI Apertura Corso PSICOLOGIA DEL LAVORO M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI SERENA CUBICO Secs-P/10 Organizzazione Aziendale Corso di Laurea in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE UNIVERSITÀ DI

Dettagli

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO Alcuni rapidi suggerimenti per affrontare le elezioni e gli adempimenti burocratici. - Il presidente del C.d.I. (o i genitori uscenti) o il Comitato Genitori

Dettagli

SCHEDA CANDIDATURA PER BONUS DI MERITO. Anno scolastico 2015/2016

SCHEDA CANDIDATURA PER BONUS DI MERITO. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.Vassallo BOVES Via Don Cavallera, 4 0 BOVES (CN) Codice Fiscale 8005660048 07 9870-07 9878 - cnic809009@istruzione.it cnic809009@pec.istruzione.it http// icvassalloboves.gov.it

Dettagli

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Via Caio Ponzio Telesino, 26 8207 Telese Terme (BN) tel.082 97626 - fax 08297029 COMPONENTE: STUDENTI LISTA DEI CANDIDATI N. I MOTTO: COMP(B)ATTI PER IL TELESI@ 1 ROSSI LUCIANO UMBERTO BENEVENTO 12/0/199

Dettagli

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente.

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente. ISTITUTO COMPRENSIVO "G. CURIONI" Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado: Romagnano Sesia - Ghemme Scuola Primaria: Prato Sesia - Sizzano Sede: Vicolo Asilo, 3-28078 Romagnano Sesia (NO) Tel.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31

Dettagli

Serie B ConTe 2015-2016

Serie B ConTe 2015-2016 Serie B ConTe 2015-2016 I Giornata 1/11/2015 risultato II Giornata 8/11/2015 risultato MDM Cosenza - Donnici UTD 1 2 Cropani Marina - Acheruntia Verbicaro - Rapid Corigliano 1 2 Seattle - Verbicaro Acheruntia

Dettagli

OGGETTO: Scuola Primaria -Calendario scrutini/valutazione primo quadrimestre a.s. 2014/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICA

OGGETTO: Scuola Primaria -Calendario scrutini/valutazione primo quadrimestre a.s. 2014/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TRESCORE B.RIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via Lorenzo Lotto, 15 24069 TRESCORE BALNEARIO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII Sondrio Area A Prot. n. MIUR AOO USPSO R.U. 4471 del 26 agosto 2015 Ai dirigenti scolastici

Dettagli

DELIBERE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 03 FEBBRAIO 2015

DELIBERE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 03 FEBBRAIO 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGO SAN GIACOMO Via Gabiano, 13 25022 BORGO SAN GIACOMO (BS) C. F.: 98175170178-Tel.030/948474 Fax. 030/9487968 E-MAIL:

Dettagli

LE PRIMARIE DEL POPOLO DELLA LIBERTÀ REGOLAMENTO

LE PRIMARIE DEL POPOLO DELLA LIBERTÀ REGOLAMENTO LE PRIMARIE DEL POPOLO DELLA LIBERTÀ REGOLAMENTO 1 PREAMBOLO Per la scelta del candidato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nelle elezioni politiche del 2013, il PDL, ispirandosi ai valori del

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano Sezioni Scrutinate sul Totale: 14 (definitive) 0 (parziali) 0 (da scrutinare) di 14 a) Elettori: 6.781 6.973 13.754 b) Votanti: 5.488 5.499 10.987 79,88% 1 FARE PER FARMARE IL DECLINO 190 1,79% 2 PARTITO

Dettagli

TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI. 2) Diploma di laurea (si valuta un solo titolo) ( vedi note alle tabelle di valutazione ) : PUNTI 2,00

TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI. 2) Diploma di laurea (si valuta un solo titolo) ( vedi note alle tabelle di valutazione ) : PUNTI 2,00 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI A) GRADUATORIE DI ASSISTENTE TECNICO TITOLI DI CULTURA 1) Titolo di studio richiesto per l accesso al profilo professionale per il quale si procede alla valutazione (

Dettagli

Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di VERCELLI

Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di VERCELLI di P-0 U-1 U-1-01 U-1-01-001 U-1-01-002 U-1-01-003 U-1-01-004 U-1-01-005 U-1-01-006 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE (presunto) TITOLO I - SPESE CORRENTI CATEGORIA I - SPESE PER GLI ORGANI ISTITUZIONALI Spese

Dettagli

Calendario Corso Diploma di esperto in appalti pubblici

Calendario Corso Diploma di esperto in appalti pubblici Calendario Corso Diploma di esperto in appalti pubblici 1^ EDIZIONE CASERTA I giorno 9 settembre 2015 II giorno 10 settembre 2015 ARGOMENTI L obiettivo della regolazione: gli aspetti giuridici Normativa

Dettagli

Il Software Gestionale per Palestre e Centri Sportivi

Il Software Gestionale per Palestre e Centri Sportivi Il Software Gestionale per Palestre e Centri Sportivi Per chi I destinatari diretti e indiretti del software I Futuri Utilizzatori di Geko Fitness sono i Gestori di: Palestre Fitness club Centri sportivi

Dettagli

INDICE. Parte Prima LA FAMIGLIA IN PROSPETTIVA EUROPEA: MODELLI E FONTI. Capitolo I MODELLI E FONTI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA Fausto Caggia

INDICE. Parte Prima LA FAMIGLIA IN PROSPETTIVA EUROPEA: MODELLI E FONTI. Capitolo I MODELLI E FONTI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA Fausto Caggia Presentazione... Sigle e abbreviazioni.... V XIX Parte Prima LA FAMIGLIA IN PROSPETTIVA EUROPEA: MODELLI E FONTI Capitolo I MODELLI E FONTI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA Fausto Caggia 1. Due elementi d introduzione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI

ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI ELEZIONE R.S.U. A.R.P.A.T. e rappresentanti R.L.S. ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI A cura della Commissione Elettorale 1 1. GIORNI DI VOTAZIONE Le votazioni avranno luogo nei giorni 3-4-5 marzo

Dettagli

COGNOME NOME Tel. Ufficio Stanza PIANO Q.F.

COGNOME NOME Tel. Ufficio Stanza PIANO Q.F. ACCAPEZZATO ALFIO 0773-460343 V U.O.- Gruppo di lavoro n.2 riscatti legge 1092/73, della secondaria di secondo grado, personale A.T.A., personale educativo, Dirigenti Scolastici e personale amministrativo

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO SUL NUOVO DIRITTO DEL CONDOMINIO

CORSO DI PERFEZIONAMENTO SUL NUOVO DIRITTO DEL CONDOMINIO Associazione per la formazione in Diritto dell economia - Onlus via Balbi 22, IV piano - 16126 Genova tel: 010.209.9904 - fax: 010.267.244 web: www.direc.it - e-mail: info@direc.it CORSO DI PERFEZIONAMENTO

Dettagli

MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS

MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS MODULISTICA PER ELEZIONE RSU/RLS Lettera avvio procedura elezione (Fim-Cisl) Lettera avvio procedura elezione (Unitaria) Lettera nomina Commissione Elettorale (Fim-Cisl) Lettera nomina Commissione Elettorale

Dettagli

ATTIVITA FORMATIVE 2012

ATTIVITA FORMATIVE 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti ATTIVITA FORMATIVE 2012 22 febbraio 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti LE NUOVE CERTIFICAZIONI PER L AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Curriculum Vitae. www.enricoletta.it. www.facebook.com/enricoletta.it. Informazioni personali. Luogo di nascita. Data di nascita 20/08/1966.

Curriculum Vitae. www.enricoletta.it. www.facebook.com/enricoletta.it. Informazioni personali. Luogo di nascita. Data di nascita 20/08/1966. Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Cittadinanza Luogo di nascita Enrico Letta Italiana Pisa Data di nascita 20/08/1966 Sesso Stato civile M Coniugato Tel 06.67791 E-mail Sito web Twitter

Dettagli

PARTE I ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE E NON RICONOSCIUTE

PARTE I ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE E NON RICONOSCIUTE INDICE SOMMARIO Premessa... 5 PARTE I ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE E NON RICONOSCIUTE 1. Atto costitutivo di associazione... 17 2. Atto costitutivo di associazione... 19 3. Atto costitutivo di associazione...

Dettagli

INDICE PARTE I IL CONTRATTO DI TRASPORTO DI COSE

INDICE PARTE I IL CONTRATTO DI TRASPORTO DI COSE INDICE Prefazione.... xi PARTE I IL CONTRATTO DI TRASPORTO DI COSE Capitolo I ANTECEDENTI STORICI E CRITERI ISPIRATORI DELLA DISCIPLINA CODICISTICA DEL CONTRATTO DI TRASPORTO DI COSE 1. Il diritto romano...

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale via XXV Aprile, 19 60125 ANCONA - tel. 071 22 951 indirizzo posta elettronica certificata

Dettagli

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP ALLEGATO N.1 AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO (36 ORE) E N. 6 A TEMPO PARZIALE (27 ORE) DI OPERATORE SOCIO - SANITARIO CAT. B, LIVELLO EVOLUTO

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IC VIA CASALOTTI, 259

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IC VIA CASALOTTI, 259 A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE Aggr. Voce Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 01 Avanzo di amministrazione presunto 3.817,08 01 Non vincolato 3.817,08 02 Finanziamenti

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DELLA CITTÀ DI IMOLA Approvato con deliberazione C.C.

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE Parte I - Entrata Avanzo di amministrazione presunto 1.600.986,55 Fondo iniziale di cassa presunto 18.551.838,50 16.703.426,06 1 - CENTRO DI RESPONSABILITA' UNCO 1.1 - TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1.1

Dettagli

Valutazione dei risultati conseguiti durante il primo quadrimestre dell'anno scolastico 2014/2015 VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

Valutazione dei risultati conseguiti durante il primo quadrimestre dell'anno scolastico 2014/2015 VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI Sede Vlaggio Sereno - Traversa XII, 21 25125 Brescia Scuola Primaria Valutazione dei risultati conseguiti durante primo quadrimestre dell'anno scolastico 2014/2015 Alunna Codice Fiscale nata a disciplina

Dettagli

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA Formazione obbligatoria dei datori di lavoro che svolgono il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) negli ambienti di lavoro di ufficio. Art. 34 D.Lgs n 81/08 e successive

Dettagli

1) Campione Regionale Categoria GIOVANISSIMI ) Campione Regionale Categoria ALLIEVI

1) Campione Regionale Categoria GIOVANISSIMI ) Campione Regionale Categoria ALLIEVI 1) Campione Regionale Categoria GIOVANISSIMI 1984-1985 2) Campione Regionale Categoria ALLIEVI 1985-1986 3) Campione d'italia a Coverciano Categoria PULCINI 1991 4) Finalista Regionale Trofeo "Sei Bravo

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 74 del 29 Settembre 2006 Modificato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 66

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 16458 Cagliari, 23/10/2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005

RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005 RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005 QUESITO N. 1 - Dati di afflusso alle urne alle ore 12:00 del 12/06/2005 SEZIONE N votanti 1 483 536 1019 37 3,63%

Dettagli

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni XVII XXI XXIII Titolo I Definizioni e classificazioni generali Artt. 1-2: Albina Candian 1 I Vigilanza sull attività assicurativa e riassicurativa Art. 3: Giuseppe

Dettagli

INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE

INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE Prefazione di GUIDO ALPA... pag. XI ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE 1. Premessa... pag. 1 2. Compiti e obiettivi del legislatore del 2004...» 2 3. Su alcune caratteristiche dell impianto legislativo...»

Dettagli

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Personale inserito in I e II fascia: valutazione dei titoli Personale inserito o che intende inserirsi in III fascia: valutazione

Dettagli