TENDE TAGLIA FUOCO E TAGLIA FUMO AD USO CIVILE E INDUSTRIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TENDE TAGLIA FUOCO E TAGLIA FUMO AD USO CIVILE E INDUSTRIALE"

Transcript

1 TENDE TAGLIA FUOCO E TAGLIA FUMO AD USO CIVILE E INDUSTRIALE

2 Descrizione dei prodotti Le cortine taglia fuoco e taglia fumo FANANI FIRE sono state progettate per contenere l espansione di fiamme e fumi durante un incendio, limitandone la propagazione agli spazi adiacenti rendendoli sicuri. L ideazione e la produzione di tale dispositivo nasce dalla necessità di compartimentare, isolare e rendere a norma aree che, per dimensioni o ubicazione, non rientrerebbero nelle misure standardizzate a cui è necessario attenersi per installare un qualunque altro sistema di sicurezza; durante lo sviluppo di questo progetto è stato possibile attutire l impatto visivo che altri prodotti hanno spesso reso difficilmente sopportabile ed in alcuni casi addirittura sgradevole, apportando così un valore aggiunto a questo innovativo dispositivo tecnico. Infine è importante porre l attenzione sul fatto che, oltre a ridurre il possibile deturpamento estetico ed a migliorare la circolazione degli spazi in cui è applicata, questa tenda talvolta da la possibilità di evitare l erezione di muri taglia fuoco e, nel campo delle grandi distribuzioni, compartimenta spazi solo nel momento di reale necessità eliminando i rischi dovuti alla caduta di pesanti pannelli di acciaio di divisione, che sovente sono stati causa di vittime o danneggiamenti. L uso di questi sistemi permette inoltre di creare corridoi e spazi sicuri all interno degli stabili, rendendone perciò frequente l inserimento come parte integrante di progetti. Le tende taglia fuoco rappresentano un sistema passivo di protezione assolutamente sicuro e non invasivo, in quanto si attivano solo per allarme provocato da incendio e/o per mancanza di alimentazione (black-out). Possiamo pertanto affermare che tali sistemi sono efficaci per: contrastare l espansione rapida del fuoco e del fumo attraverso gli edifici favorire agli occupanti una sicura evacuazione assistere i Servizi d Emergenza FUNZIONAMENTO A riposo, la tenda resta avvolta nell alloggiamento posto sul soffitto (cassone di raccolta) grazie al controllo elettronico di una centralina fornita a corredo, lasciando cosi liberi da ingombri a terra i locali dove viene installata. In caso di allarme scende a velocità controllata, velocità definita e regolamentata da norme tecniche per evitare l effetto ghigliottina. E progettata per mettersi in posizione di sicurezza anche nel caso di mancanza di alimentazione, ed in tale condizione può essere riavvolta in seguito per mezzo di una batteria a tampone. APPLICAZIONI Beni culturali, ove l impatto estetico dei portoni tagliafiamma è difficilmente sopportabile; Compartimentazione archivi cartacei (archivi cartografici, biblioteche, banche ecc ); Hotels, presso i quali le compartimentazioni mobili consentono un utilizzo maggiormente razionale delle Halls e la protezione dei piani; Magazzini, in cui vanno a sostituire i portoni tagliafiamma permettendo un accesso agli spazi più agevole e un minor ingombro delle pareti; Aree industriali, in cui si rende cosi possibile evitare talvolta i muri tagliafuoco; Grandi distribuzioni, in cui permette di compartimentare ampi spazi solo nel momento di necessità; Garages, in cui è possibile sostituirle ai portoni tagliafiamma risparmiando uno spazio stimato di circa due posti macchina; Ascensori di locali pubblici (ospedali, biblioteche ecc) la cui compartimentazione tradizionale risulta impossibile a causa delle dimensioni limitate dei corridoi; Ospedali e laboratori, ove la porta tagliafiamma oggettivamente limita la possibilità di spostamento per tutti coloro che accusano difficoltà di movimento o sono barellati; Si rilevano inoltre altre applicazioni specifiche quali protezione di filtri, di nastri trasportatori bagagli da aeroporto, di passa vivande ecc.

3 Specifiche tecniche FANANI FIRE mod. FF350 S CASSONETTO A RULLO SINGOLO Larghezza max cm 700 Altezza max cm Esploso rappresentativo di tenda a rullo multiplo Staffa fissaggio cassonetto frontale a parete Carter inferiore chiusura cassonetto Carter anteriore cassonetto 200 Carter posteriore cassonetto FANANI FIRE mod. FF350 M CASSONETTO A RULLO MULTIPLO Larghezza max ILLIMITATA Altezza max cm Testata cassonetto Angolare fissaggio guida frontale Controguida di compensazione fissaggio spalletta Guida di scorrimento telo Rullo avvolgitore porta telo Staffa fissaggio soffitto e sostegno cassonetto Barra di fondo Staffa sostegno intermedio rullo avvolgitore Tessuto per tenda TAGLIA FUOCO Caratteristiche tecniche: COMPOSIZIONE Fibra di vetro e fili d acciaio con spalmatura di silicone flame retardant Tessuto per tenda TAGLIA FUMO Caratteristiche tecniche: COMPOSIZIONE Fibra di vetro con spalmatura di silicone flame retardant. PESI Tessuto: 700 gr/m 2 Strato di silicone: 50~70 gr/m 2 Totale: 750~770 gr/m 2 PESI Tessuto: 420 gr/m 2 Strato di silicone: 20~60 gr/m 2 Totale: 440~480 gr/m 2

4 Tenda TAGLIA FUOCO La tenda taglia fuoco avvolgibile FANANI FIRE è certificata E120 W20, cioè resiste alla propagazione di fiamme e fumi fino a 120 minuti di esposizione ed all irraggiamento al calore per 20 minuti. Ideale per la compartimentazione di grandi volumi; è testata per resistere al fuoco su ambedue i lati, permettendo cosi di tutelare maggiormente gli occupanti nell evacuazione ed alle squadre di soccorso di intervenire in sicurezza. Il prodotto è certificato secondo la normativa Classificazione al fuoco dei prodotti per l edilizia ed elementi da costruzione Parte 2: classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco, esclusi i prodotti utilizzati nei sistemi di ventilazione Composizione del prodotto tende mobili verticali: Cassone di raccolta Tessuto resistente al fuoco 1100 C peso 700gr/mq Guide laterali Barra di fondo Motore Unità di controllo con batteria tampone Vani d accesso a magazzini spedizionieri, ecc. E120 W20 Finestre e ascensori in corridoi di hotel, scuole, uffici pubblici, ecc. Garage interrati di centri commerciali, supermercati, ecc.

5 Tenda TAGLIA FUMO Il prodotto è certificato secondo la normativa EN :2006 Versione MOBILE CON GUIDE - Montaggio soffitto/terra - Montaggio a soffitto fino a 2 mt. da terra Versione MOBILE SENZA GUIDE - Montaggio soffitto/terra - Montaggio a soffitto fino a 2 mt. da terra Composizione del prodotto tende mobili verticali: Cassone di raccolta Tessuto resistente al fuoco 600 C peso 450gr/mq Guide laterali (in base alla versione scelta) Barra di fondo Motore Unità di controllo con batteria tampone Versione FISSA - Montaggio a soffitto (dimensioni in altezza su specifiche del progettista). Composizione del prodotto tende fisse verticali: Barra di fissaggio al soffitto Tessuto resistente al fuoco 600 C peso 450gr/mq Barra di fondo Vani scale Corsie di magazzini, aree di stoccaggio, ecc.

6 DISTRIBUTORE ESCLUSIVO: Eurosafe Italia S.r.l. Via Panigale, 25 - Bologna ITALY Tel Fax

Impianti di rilevamento fumi (Norme di installazione)

Impianti di rilevamento fumi (Norme di installazione) Norme di installazione Protezione contro i contatti diretti e indiretti: La protezione contro i contatti diretti ed indiretti degli apparecchi elettrici ed elettronici presenti nell impianto e dei rispettivi

Dettagli

AGGIORNAMENTI NORMATIVI E TECNOLOGICI DI PREVENZIONE INCENDI. Roma, 1 Marzo 2012

AGGIORNAMENTI NORMATIVI E TECNOLOGICI DI PREVENZIONE INCENDI. Roma, 1 Marzo 2012 AGGIORNAMENTI NORMATIVI E TECNOLOGICI DI PREVENZIONE INCENDI Roma, 1 Marzo 2012 SISTEMI DI EVACUAZIONE FORZATA DI FUMO E CALORE: caratteristiche, funzionamento e selezione dei componenti Luca Pauletti,

Dettagli

Lezione n. 2. La Protezione Antincendio. 1 A parte.

Lezione n. 2. La Protezione Antincendio. 1 A parte. Lezione n. 2 La Protezione Antincendio. 1 A parte. La Protezione Antincendio. Come già accennato la protezione antincendio consiste nell insieme delle misure finalizzate alla riduzione dei danni conseguenti

Dettagli

NEW GENERATION SCREENS

NEW GENERATION SCREENS NEW GENERATION SCREENS HIGH TECHNOLOGY FOR FUTURE SOLUTIONS Nuovo modello di tenda a caduta verticale realizzabile con una larghezza fino a 585 cm e un altezza di 280 cm. La principale particolarità di

Dettagli

APPROFONDIMENTO DELLA TEMATICA DI PREVENZIONE INCENDI APPLICATA ALLA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DI FACCIATE VENTILATE

APPROFONDIMENTO DELLA TEMATICA DI PREVENZIONE INCENDI APPLICATA ALLA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DI FACCIATE VENTILATE APPROFONDIMENTO DELLA TEMATICA DI PREVENZIONE INCENDI APPLICATA ALLA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DI FACCIATE VENTILATE Monza, 22 gennaio 2014 Progettazione di una facciata ventilata Nella

Dettagli

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE Stabilimento 1 Stabilimento 2 La nuova generazione delle chiusure industriali trova in IM.VA. la sua massima espressione. L azienda ha infatti messo a frutto l esperienza maturata in oltre cinquant anni

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE Indice GUIDA ALLA PROGETTAZIONE Scopo della ''Guida Alla Progettazione...2 Organizzazione della Guida...2 Campo di Applicazione della Guida...3 Riferimenti Legislativi...3 Elenco

Dettagli

FTA FTA TOS & VIA-VAI PIEGHEVOLI LINEARI ED ANTIPANICO PORTE AUTOMATICHE PIEGHEVOLI SOLUZIONI TECNICHE E TIPOLOGIE

FTA FTA TOS & VIA-VAI PIEGHEVOLI LINEARI ED ANTIPANICO PORTE AUTOMATICHE PIEGHEVOLI SOLUZIONI TECNICHE E TIPOLOGIE FTA PORTE AUTOMATICHE PIEGHEVOLI LINEARI ED ANTIPANICO FTA TOS & VIA-VAI PORTE AUTOMATICHE PIEGHEVOLI SOLUZIONI TECNICHE E TIPOLOGIE FTA BASIC PORTA AUTOMATICA PIEGHEVOLE STANDARD BASIC, IDONEA PER CUCINE,

Dettagli

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico CHRYSO Flexò: la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico IL SISTEMA, COPERTO DA BREVETTO INTERNAZIONALE, PER OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE TERMICA

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO La presente guida mette in risalto solo alcuni punti salienti estrapolati dalla specifica norma UNI 9795 con l

Dettagli

...la soluzione che mancava!

...la soluzione che mancava! ...la soluzione che mancava! Porta scorrevole laterale Solo 6 cm di ingombro Finitura lato esterno Liscio Goffrato Venato Legno Simil Legno Legno Massello Colorazioni RAL I colori dei campioni sono solo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA PREMESSA... 3 DESCRIZIONE DELLO STATO DI FATTO... 3 DESCRIZIONE DEL PROGETTO... 4 OPERE CIVILI... 6 NORME DI RIFERIMENTO... 8 NORME RELATIVE ALLA SICUREZZA ED ALLA PREVENZIONE INCENDI... 8 NORME RELATIVE

Dettagli

Edifici e locali destinati ad uffici. Ing. Stefano Perri Funzionario Comando Regionale Vigili del Fuoco Aosta s.perri@regione.vda.

Edifici e locali destinati ad uffici. Ing. Stefano Perri Funzionario Comando Regionale Vigili del Fuoco Aosta s.perri@regione.vda. Edifici e locali destinati ad uffici Ing. Stefano Perri Funzionario Comando Regionale Vigili del Fuoco Aosta s.perri@regione.vda.it DPR 151/2011 N Attività Categoria A B C 71 Aziende ed uffici con oltre

Dettagli

COPERTURE INDUSTRIALI MOBILI E FISSE SISTEMI DI CHIUSURA FLESSIBILI LOGISTIC SOLUTIONS

COPERTURE INDUSTRIALI MOBILI E FISSE SISTEMI DI CHIUSURA FLESSIBILI LOGISTIC SOLUTIONS COPERTURE INDUSTRIALI MOBILI E FISSE SISTEMI DI CHIUSURA FLESSIBILI LOGISTIC SOLUTIONS TUNNEL AUTOPORTANTE TUNNEL AUTOPORTANTE Grazie alla struttura autoportante sono collocabili ovunque, purchè adagiate

Dettagli

IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili

IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili 1 2 IMLAN Sommario Specifiche materiali Copertura superiore: acciaio 1.2 mm Copertura inferiore: acciaio 1.2 mm Chiusura passaggio cavi: acciaio

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE a libro scorrevoli Porte a battente a impacco verticale sezionali Porte ad impacco rapido Porte ad avvolgimento rapido Chiusure tagliafuoco Logistica IL COSTRUTTORE

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI INTRODUZIONE Le dimensioni delle cabine degli ascensori devono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti, dipendenti dalla particolare

Dettagli

Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione arch. Antonio Esposito Comando Provinciale VV.F. Pisa

Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione arch. Antonio Esposito Comando Provinciale VV.F. Pisa «Scienza e Tecnica della Prevenzione Incendi» A.A. 2013-2014 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione arch. Antonio Esposito Comando Provinciale VV.F. Pisa DPR 151/2011 Regolamento

Dettagli

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE.

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. STILE FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. Magia. Una gamma di prodotti che renderà facile poter scegliere la tua scala ideale. 0 Guida alla scelta. Gamma prodotti. Modulo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA PREMESSA...3 DESCRIZIONE DELLO STATO DI FATTO... 3 DESCRIZIONE DEL PROGETTO... 4 OPERE CIVILI...6 NORME DI RIFERIMENTO...7 NORME RELATIVE ALLA SICUREZZA ED ALLA PREVENZIONE INCENDI... 7 NORME RELATIVE

Dettagli

MASTER WHITE. ISOL SACK REI 180

MASTER WHITE. ISOL SACK REI 180 SISTEMA MASTER WHITE ISOL SACK REI 180 SISTEMA CHIUDI-APRIPORTA INTELLIGENTE CENTRALIZZATO CERTIFICATO SU PORTE REI 120 CAMPO DI APPLICAZIONE Su porte ad uso attraversamento compartimenti REI, uscita di

Dettagli

Da un piano all altro con un dito. Piattaforma Elevatrice Oleodinamica

Da un piano all altro con un dito. Piattaforma Elevatrice Oleodinamica Da un piano all altro con un dito Piattaforma Elevatrice Oleodinamica HELEVA Liberi di muoversi PRATICA Basta premere un pulsante. La piattaforma elevatrice HELEVA, è la soluzione ideale per il superamento

Dettagli

Indice GUIDA ALLA PROGETTAZIONE Scopo della ''Guida Alla Progettazione...2 Organizzazione della Guida...2 Campo di Applicazione della Guida...3 Riferimenti Legislativi...3 Elenco Schede Tecniche...4 Sezione

Dettagli

Tapparella Frangisole Zanzariera. w w w. p u n t o p e r s i a n e. i t

Tapparella Frangisole Zanzariera. w w w. p u n t o p e r s i a n e. i t c a t a l o g o c o m m e r c i a l e Tapparella w w w. p u n t o p e r s i a n e. i t TRE FUNZIONI UN UNICO PRODOTTO E un sistema integrato di tapparella motorizzata con zanzariera. La tapparella dotata

Dettagli

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione)

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione) Norme di installazione Protezione contro i contatti diretti: o Isolamento delle parti attive; o Involucri o barriere con grado di protezione minimo IP2X o IPXXB. Per le superfici orizzontali superiori

Dettagli

CLASSIFICAZIONE INCENDI

CLASSIFICAZIONE INCENDI Lucidi lezione "Normativa Antincendio" Conformità edifici civili ed industriali alle norme di prevenzione incendi. Fase progettuale: - Vie di esodo - Autorimesse - Locali per impianti tecnologici (CT,

Dettagli

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali Anno III numero 1 / gennaio 2008 >Forniture per Ville e Complessi Residenziali Cesena, Savignano, Rimini, Montefiore >Speciale nuovo sito internet www.alessandrinigroup.com >Porte basculanti Alessandrini

Dettagli

Specifiche tecniche dei rack per apparati elettronici PRASE Engineering. IMnet 620. Tavola dei contenuti

Specifiche tecniche dei rack per apparati elettronici PRASE Engineering. IMnet 620. Tavola dei contenuti IMnet 620 APW Electronics Srl Anno 2003 Rev. 0-0 Tavola dei contenuti Sezioni Pag. Sez.I Specifiche tecniche generali.... 2 Descrizione dei telai...3 Composizione della struttura..4 Dimensioni.......5

Dettagli

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000 Per LINEA linea automatica MIRAGE di taglio 600 si intende un processo lavorativo dove la barra viene caricata manualmente in un magazzino, per poi essere traslata per mezzo di uno spingi barra in una

Dettagli

I supporti dei sistemi fotovoltaici

I supporti dei sistemi fotovoltaici I supporti per il montaggio dei moduli Su tetto a falda: retrofit e integrazione A terra o su tetti piani: vasche, supporti metallici, Girasole, Gazebo A parete: frangisole, in verticale Sistemi retrofit

Dettagli

CHIUSURE INDUSTRIALI dal 1983

CHIUSURE INDUSTRIALI dal 1983 CHIUSURE INDUSTRIALI dal 1983 CHI SIAMO è un marchio che nasce nel 1983 come società di servizi per poi trasformarsi, con il tempo, in azienda per la produzione di portoni industriali e civili, ad oggi

Dettagli

L incendio Incendio a bordo 1 La normativa nel campo marittimo cura, in particolar modo, tutto quanto può essere connesso con il sinistro marittimo più frequente: l incendio a bordo. Sono previsti, nella

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. 2 1 2 3 Chiedete ai vostri specialisti Prime Design Europe in tutta Europa ulteriori informazioni sui nostri prodotti vincenti!

Dettagli

AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140

AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140 Siamo al centro dei vostri movimenti Macchine fascia pallets fisse e mobili 1 AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140 Avvolgere i tuoi prodotti è diventato pesante? Cerchi una soluzione che agevoli il tuo

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

modello SBP/M - 31 APPLICAZIONI CONSIGLIATE

modello SBP/M - 31 APPLICAZIONI CONSIGLIATE modello SBP/M - 31 La pesa a ponte modulare SBP/M-31 in versione sopraelevata è idonea per la pesatura di automezzi stradali fino ad un massimo di 60 tonnellate. La struttura di tipo isostatico a moduli

Dettagli

Compito : Edificio storico con ufficio, abitazione del custode e locale commerciale

Compito : Edificio storico con ufficio, abitazione del custode e locale commerciale Candidato Identificazione n ESEMPIO ESAME.. Esame scritto Specialista in protezione antincendio con brevetto federale Pianificazione e esecuzione Compito : Edificio storico con ufficio, abitazione del

Dettagli

NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO IN CASO DI EMERGENZA

NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO IN CASO DI EMERGENZA ALLEGATO N. 6 -TUTTI NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO IN CASO DI EMERGENZA - MANTENERE LA CALMA E, PER QUANTO POSSIBILE, NON FARSI PRENDERE DAL PANICO; - RISPETTARE LE DISPOSIZIONI IMPARTITE DAGLI ADDETTI

Dettagli

PRESYSTEM BLACK-IN L INNOVATIVO SISTEMA CON TENDA OSCURANTE

PRESYSTEM BLACK-IN L INNOVATIVO SISTEMA CON TENDA OSCURANTE PRESYSTEM BLACK-IN L INNOVATIVO SISTEMA CON TENDA OSCURANTE in collaborazione con PRESYSTEM BLACK-IN IL MONOBLOCCO PERFETTO PER TENDE OSCURANTI Il monoblocco termoisolante PRESYSTEM Black-in è un sistema

Dettagli

SCHEDE TECNICHE PORTONI SEZIONALI INDUSTRIALI ED 01-10

SCHEDE TECNICHE PORTONI SEZIONALI INDUSTRIALI ED 01-10 SCEDE TECNICE PORTONI SEZIONALI INDUSTRIALI ED 01-10 INDICE Schema componenti generale... Tipologie di scorrimento... ST/1 - Portone sezionale a scorrimento STANDARD... PV/2 - Portone sezionale a scorrimento

Dettagli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli Doortech Controtelai per porte scorrevoli CATAOGO Anta ngola con porta vetro Acqua 3 4 Anta ngola Anta Doppia 5 CARATTERISTICE TECNICE CONTROTEAIO INTONACO I 10 anni di garanzia sono riferiti al solo

Dettagli

SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011

SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011 SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011 Soluzioni in lana di roccia per la sicurezza in caso di Incendio. Arch. Fermo Mombrini Il Gruppo

Dettagli

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione PS3000 Descrizione Tenda per giardini d inverno a scorrimento orizzontale e verticale. Azionamento elettrico con motoriduttori a corrente alternata 230V/50HZ con freno a frizione e finecorsa elettronico

Dettagli

Indice. Caratteristiche pag. 3 Capitolato tecnico pag. 5 Scheda tecnica pag. 6 Certificazioni pag. 9 Motori pag. 10

Indice. Caratteristiche pag. 3 Capitolato tecnico pag. 5 Scheda tecnica pag. 6 Certificazioni pag. 9 Motori pag. 10 Indice Caratteristiche pag. 3 Capitolato tecnico pag. 5 Scheda tecnica pag. 6 Certificazioni pag. 9 Motori pag. 10 Rolltek rappresenta una sintesi efficace e innovativa di due prodotti: la tapparella avvolgibile

Dettagli

Appoggi per l edilizia Kilcher

Appoggi per l edilizia Kilcher Appoggi per l edilizia Kilcher Deforma Limitgliss Teflon Con l installazione degli appoggi Kilcher è possibile evitare la formazione di crepe nelle costruzioni dovute a deformazioni e torsioni angolari

Dettagli

Indice. Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8

Indice. Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8 Indice Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8 Rolltek rappresenta una sintesi efficace e innovativa di due prodotti: la tapparella avvolgibile

Dettagli

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI Per rendere più efficiente la collaborazione, per essere i più chiari e rapidi possibili abbiamo riassunto le principali regole di esecuzione dei lavori relativi agli ascensori. MANUALE DI COSTRUZIONE

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva)

VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva) I VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva) DESCRIZIONE TECNICA Le Vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.30 sono sempre costruite su misura e sono composte da elementi modulari in

Dettagli

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE ISTITUTO SCOLASTICO OGGETTO D INTERVENTO LICEO SCIENTIFICO L. SICILIANI - CATANZARO CODICE MECCANOGRAFICO:

Dettagli

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti e dispositivi di protezione antincendio

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti e dispositivi di protezione antincendio Impianti Meccanici 1 Danni provocati dagli incendi negli stabilimenti : - diretti : distruzione di macchinari, impianti, merci. - indiretti : mancata produzione Mezzi di prevenzione e Provvedimenti di

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195

PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195 PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195 UFFICIO TECNICO SETTORE DELL EDILIZIA Via Bella Rocca, 7-26100 CREMONA - tel. 4061 - fax n 0372/406474 e-mail: edilizia@provincia.cremona.it ITIS G. GALILEI CREMA.

Dettagli

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti industriali 2-2012 1

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti industriali 2-2012 1 Impianti industriali 2-2012 1 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.10/03/98 Criteri generali di sicurezza e per la gestione dell emergenza nei luoghi di lavoro D.M.04/04/98 Elenco attività normate (soggette a CPI)

Dettagli

EFD Serrande tagliafuoco certificate EI 180 S EN 1366-2 marcata UNI EN15650.

EFD Serrande tagliafuoco certificate EI 180 S EN 1366-2 marcata UNI EN15650. Serrande tagliafuoco certificate EI 180 S EN 1366-2 marcata UNI EN15650. Classificazione secondo EN13501-3:2005 Supporti normalizzati EI 120 S EI 180 S Parete in cartongesso 150 mm (v e i o) 1500x1000

Dettagli

Safety. Elettromagneti di Sicurezza Antipanico

Safety. Elettromagneti di Sicurezza Antipanico r l l - R 2 Elettromagneti di Sicurezza Antipanico Elettromagnete MICRO Versione: da infilare Corpo in acciaio inox protetto contro l'umidità Dimensioni del corpo: mm. 170 x 32 x 24 Dimensioni totali con

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. ErgoRack viene sempre azionato da terra. Questo riduce di 2/3 l impatto sulla schiena e sulle spalle ed elimina la necessità

Dettagli

UNITA MASTER WHITE Mod. SLIM

UNITA MASTER WHITE Mod. SLIM SCHEDA TECNICA UNITA MASTER WHITE Mod. SLIM Nome commerciale Principali applicazioni UNITA MASTER WHITE Mod. SLIM L unità MASTER WHITE SLIM è un sistema da applicare a serramenti interni ed esterni che

Dettagli

Edifici industriali in acciaio

Edifici industriali in acciaio Le coperture industriali e i capannoni in acciaio zincato a caldo vengono sempre studiati, progettati e realizzati dalla GIESSE completamente su misura secondo le necessità del cliente, sempre con elevati

Dettagli

Normativa UNI 11292 Locali destinati ad ospitare unità di pompaggio per impianti antincendio. Caratteristiche costruttive e funzionali

Normativa UNI 11292 Locali destinati ad ospitare unità di pompaggio per impianti antincendio. Caratteristiche costruttive e funzionali Normativa UNI 11292 Locali destinati ad ospitare unità di pompaggio per impianti antincendio. Caratteristiche costruttive e funzionali Definizione di norma tecnica Le norme sono documenti prodotti mediante

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di adeguamento alle norme di igiene e sicurezza e realizzazione di dotazioni impiantistiche presso il Sant

Dettagli

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m60 90 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m6090120 LA QUALITÀ, LA RAPIDITÀ, LA DURATA, LA Le scaffalature della serie M6090120 sono sistemi flessibili e versatili, capaci di rispondere

Dettagli

La tenda motorizzata che va oltre il plug & play. Hi-Tech. Design & Fashion

La tenda motorizzata che va oltre il plug & play. Hi-Tech. Design & Fashion La tenda motorizzata che va oltre il plug & play Hi-Tech Hi-Tech Motion Design & Fashion Automazione wireless incorporata Installazione senza opere murarie ed elettriche DESCRIZIONE ARTICOLO ORDINE N N

Dettagli

C. Scale e ascensori

C. Scale e ascensori Q Ed. Ipsoa - Francis Lefebvre PREVENZIONE INCENDI 167 C. Scale e ascensori Scale Il numero e la larghezza delle scale a servizio di particolari attività (ad esempio alberghi o locali di pubblico spettacolo)

Dettagli

Acustiko. Pannello antirumore. Insonorizzazione per l edilizia - Acustiko

Acustiko. Pannello antirumore. Insonorizzazione per l edilizia - Acustiko Acustiko Pannello antirumore Pannello antirumore Acustiko Cos è? Acustiko è un pannello antirumore, modulare e versatile, nato per realizzare barriere acustiche nei cantieri. Le barriere realizzate con

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT Il primo sistema controtelaio monoblocco completo per finestra nel mondo All avanguardia con la tecnologie nella produzione di controtelai per infissi, abbiamo scelto di

Dettagli

Presidio ospedaliero Santi Cosma e Damiano di Pescia

Presidio ospedaliero Santi Cosma e Damiano di Pescia AZIENDA USL 3 PISTOIA ZONA DISTRETTO VALDINIEVOLE Presidio ospedaliero Santi Cosma e Damiano di Pescia ADEGUAMENTO E RIORGANIZZAZIONE PER LIVELLI DI ASSISTENZA DEL PRESIDIO LAVORI DI SPOSTAMENTO DEL PRONTO

Dettagli

COPERTURA MOBILE MOTORIZZATA (Certificata) Versione a taglio termico (pag. 13)

COPERTURA MOBILE MOTORIZZATA (Certificata) Versione a taglio termico (pag. 13) I MOTORIZZATA (Certificata) Versione a taglio termico (pag. 13) 143 DESCRIZIONE TECNICA Le Coperture Mobili SUNROOM sono costruite sempre su misura e sono composte da una struttura modulare in alluminio

Dettagli

Riferimenti NORMATIVI

Riferimenti NORMATIVI REALIZZAZIONE DI SCALE FISSE CON PROTEZIONE NORMA UNI EN ISO 14122-4 : 2010 DISTANZA TRA LA SCALA E OSTRUZIONI PERMANENTI: La distanza tra la scala e le ostruzioni permanenti deve essere: - Di fronte alla

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180)

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) I VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) DESCRIZIONE TECNICA Le vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.62-TONDA alluminio-legno sono una novità nel campo delle vetrate mobili.

Dettagli

SCALE INCLINATE IN PRFV

SCALE INCLINATE IN PRFV IN PRFV COMPOSITE SOLUTION Pagina 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE 3 2. SETTORI DI IMPIEGO 4 3. MATERIALI 5 3.1 5 3.1 TABELLA PROFILI STRUTTURA 6 3.2 TABELLA PROFILI PARAPETTO 7 4. ISTRUZIONI

Dettagli

NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2

NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2 NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2 Relazioni con il D.M. 18/09/2002 - La Guida AIIGM Elio PATETTA Dottore in Ingegneria Biomedica Vice Presidente AIIGM CORSO DI FORMAZIONE CARATTERISTICHE E PROGETTAZIONE DEGLI

Dettagli

La nuova regola tecnica sui centri commerciali (D.M. 27 luglio 2010)

La nuova regola tecnica sui centri commerciali (D.M. 27 luglio 2010) Corso scienza e tecnica della prevenzione incendi Pisa 11-12 Aprile 2014 La nuova regola tecnica sui centri commerciali (D.M. 27 luglio 2010) Dr. Ing. Fabio Bernardi C.N.VV.F. 1 2 Attività commerciali

Dettagli

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA La centrale solare Tubo collettore attivo ed integrato per installazione modulare dell impianto Spesso strato

Dettagli

* * * * * Pratica VV.F. 4996

* * * * * Pratica VV.F. 4996 Azienda Ospedaliera Policlinico di Modena ******** ADEGUAMENTO ANTINCENDIO AL PROGETTO GUIDA DEGLI ATRI E DEI VANI SCALA DEL POLICLINICO DI MODENA RELAZIONE TECNICA * * * * * Pratica VV.F. 4996 L AMMINISTRAZIONE

Dettagli

SCALE VERTICALI IN PRFV

SCALE VERTICALI IN PRFV IN PRFV COMPOSITE SOLUTION Pagina 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE... 3 2. RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 3. SETTORI DI IMPIEGO... 5 4. MATERIALI... 6 4.1 COMPONENTI... 6 4.2 TABELLA PROFILI MONTANTI...

Dettagli

DUO DUO PORTE GIREVOLI AUTOMATICHE DI GRANDE DIMENSIONE GIREVOLE - SCORREVOLE

DUO DUO PORTE GIREVOLI AUTOMATICHE DI GRANDE DIMENSIONE GIREVOLE - SCORREVOLE DUO GIREVOLE - SCORREVOLE DUO PORTE GIREVOLI AUTOMATICHE DI GRANDE DIMENSIONE CRYSTAL DUO DUO: PORTA GIREVOLE A DUE ANTE Il PG Duo è una porta girevole a due ante di grande dimensione di alluminio e vetro

Dettagli

La ditta BIANCHI,vanta un esperienza trentennale nel settore delle zanzariere,vivendo in prima persona l evoluzione e la trasformazione del mercato.

La ditta BIANCHI,vanta un esperienza trentennale nel settore delle zanzariere,vivendo in prima persona l evoluzione e la trasformazione del mercato. La ditta BIANCHI,vanta un esperienza trentennale nel settore delle zanzariere,vivendo in prima persona l evoluzione e la trasformazione del mercato. Lo stabilimento, modernamente attrezzato, è in grado

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

REI 180. REI BLOCK e REI PAnnel In caso di incendio. REI 120

REI 180. REI BLOCK e REI PAnnel In caso di incendio. REI 120 REI 180 REI BLOCK e REI PAnnel In caso di incendio. REI 120 Schiedel CANNE REI Una risposta globale per tutti i fumi Sistemi SCHIEDEL REI 180 e REI 120 Camino e Canna fumaria collettiva ramificata in refrattario,

Dettagli

Funzione Commessa Tipo Rev. 00 Numero Progressivo

Funzione Commessa Tipo Rev. 00 Numero Progressivo Il sistema informatico prevede la firma elettronica pertanto l'indicazione delle strutture e dei nominativi delle persone associate certifica l'avvenuto controllo. Elaborato del 24/06/2015 Pag. 1 di 11

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

Illuminazione a LED per ampi spazi

Illuminazione a LED per ampi spazi Illuminazione a LED per ampi spazi Sistemi di illuminazione in linea con LED E4, E5 ed E7 di ETAP comprendono una vasta gamma di luci a LED per grandi spazi e soffitti alti, come stabilimenti industriali,

Dettagli

2 Principali misure di protezione antincendio da adottare

2 Principali misure di protezione antincendio da adottare Cancelleria comunale Via Municipio 13 6850 Mendrisio 058 688 31 10 cancelleria@mendrisio.ch mendrisio.ch C O STRUZIONI P R OVVISORI E L I N EE GUI D A DI PROTEZIONE ANTINCENDIO 1 Scopi e basi legali 1.1

Dettagli

Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai

Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai L architettura è l espressione fisica di un modo di essere (Paul Pawson) Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai Rivestimenti in Alluminio

Dettagli

Allegato 07 - Norme prevenzione incendi

Allegato 07 - Norme prevenzione incendi Allegato 07 - Norme prevenzione incendi Estratto dal: Decreto Ministeriale del 10 marzo 1998 Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell emergenza nei luoghi di lavoro. 3.1. DEFINIZIONI

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180)

VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180) I VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180) DESCRIZIONE TECNICA Le vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.40 sono sempre costruite su misura e sono composte da elementi modulari

Dettagli

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K CIlINDrI PNeuMatICI Sistemi pneumatici per evacuazione fumo e calore Costruiti con materiali resistenti alla corrosione e caratterizzati da un elevato rendimento ottenuto grazie al minimo attrito generato

Dettagli

D.M. 27 / 07 / 2010 3.5 ascensori

D.M. 27 / 07 / 2010 3.5 ascensori 3.5 ascensori se attraversano due compartimenti, vano corsa protetto EI come strutture (vale anche per le scale) H > 24 m almeno un ascensore antincendio 1 4.1 affollamento aree vendita dettaglio alimentari

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO. Comune di Pisa

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO. Comune di Pisa DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO DOCUMENTO REDATTO AI SENSI DEL D. Lgs. 9 aprile 2008, n 81 D.M. 10 marzo 1998 D.P.R. 151 11 agosto 2011 Comune di Pisa Asilo Nido Marina di Pisa Il tecnico

Dettagli

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112 UNI EN 795:2012 Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di aggancio / ancoraggio fissi, senza la necessità di un ancoraggio strutturale o elemento di fissaggio per essere solidale alla struttura

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Scuola Elementare F.lli Rossetti Via San Zeno PROGETTO ESECUTIVO SOSTITUZIONE GENERATORE TERMICO

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Scuola Elementare F.lli Rossetti Via San Zeno PROGETTO ESECUTIVO SOSTITUZIONE GENERATORE TERMICO Ing. Paolo Silveri Via Valle Bresciana, 10 25127 Brescia Tel. 347.9932215 silveri.progea@gmail.com COMUNE di ODOLO Provincia di Brescia RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Scuola Elementare F.lli Rossetti Via

Dettagli

Sistemi di ombreggiatura MCA Tende da sole estensibili

Sistemi di ombreggiatura MCA Tende da sole estensibili Sistemi di ombreggiatura MCA Tende da sole estensibili IBIZA Tende da sole con bracci estensibili Dati tecnici Bracci con molla e cavo di acciaio Dimensioni consigliate LxP: 4x,5 m L = lunghezza, P = proiezione

Dettagli

200 Kg/ml. SF/ Sicurezza. 200 Kg/ 200 Kg/ml. Ringhiere a Norma! ATTENZIONE! 200 Kg/ml. 200 Kg/ml. 200 Kg/ml. Faraone informa 10/2011

200 Kg/ml. SF/ Sicurezza. 200 Kg/ 200 Kg/ml. Ringhiere a Norma! ATTENZIONE! 200 Kg/ml. 200 Kg/ml. 200 Kg/ml. Faraone informa 10/2011 200 Kg/ml 200 Kg/ 200 Kg/ml 200 Kg/ml SF/ Sicurezza Faraone 200 Kg/ml Milano Architettura Design Edilizia Fiera Milano, Rho 05_08 Ottobre 2011 Vi sapettiamo presso Pad./Hall 11. F25 G30 200 Kg/ml ATTENZIONE!

Dettagli

Finestra dentro. cupolino fuori

Finestra dentro. cupolino fuori Finestra dentro cupolino fuori Cupolino ad alte prestazioni Per l edilizia residenziale o commerciale Nelle misure rettangolari, la cerniera è posizionata sul lato corto 60x60 60x90 80x80 90x90 90x0 00x00

Dettagli

PANORAMICHE TUTTOVETRO

PANORAMICHE TUTTOVETRO PANORAMICHE TUTTOVETRO Panoramiche Tuttovetro è un sistema esclusivo di chiusure in vetro senza profili. È una soluzione ottima per abitazioni o attività commerciali. Inoltre nelle stagioni più disagiate,

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico e Difesa Civile Comando Provinciale di Savona

Ministero dell Interno Dipartimento Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico e Difesa Civile Comando Provinciale di Savona PROROGA APPLICAZIONE D.P.R. 151/11: D.L. 21 giugno 2013, n. 69. Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia. Pubblicato nella Gazz. Uff. 21 giugno 2013, n. 144, S.O. Art. 38 Disposizioni in materia

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur

Protezione dal Fuoco. Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Protezione dal Fuoco Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Indice 1.0 Informazioni Generali sul Prodotto pag. 3 2.0 Sistemi

Dettagli

PREVENZIONE INCENDI norme e procedure

PREVENZIONE INCENDI norme e procedure PREVENZIONE INCENDI norme e procedure dott. ing. Gioacchino Giomi COMANDANTE VIGILI DEL FUOCO ROMA 1 abitazione 2 fabbrica 3 albergo 4 albergo 5 CHE COSA E LA PREVENZIONE INCENDI è una funzione di preminente

Dettagli

La Piattaforma Elevatrice a vano aperto

La Piattaforma Elevatrice a vano aperto Originale dal design unico, si adatta a qualsiasi edificio con armonia estetica. Ottimale per raggiungere balconi o pianerottoli nel rispetto dell equilibrio architettonico degli edifici. La Piattaforma

Dettagli