FORUM Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia (IV sec. a.c.- I sec. d.c.)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORUM Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia (IV sec. a.c.- I sec. d.c.)"

Transcript

1 FORUM Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia (IV sec. a.c.- I sec. d.c.) G.De Nittis, Il Foro di Pompei II, 1875, olio su tavola. Roma 9 10 dicembre dicembre, ore 9, Sapienza Università di Roma, Aula Odeion 10 dicembre, ore 9, British School at Rome, Sainsbury Lecture Theatre Organizzato da: Christopher Smith, British School at Rome Attilio Mastrocinque, Università degli Studi di Verona Enzo Lippolis, Sapienza Università di Roma Lo spazio forense costituisce il centro organizzativo, politico, sociale e rappresentativo di una comunità romana. Nella letteratura augustea emerge come tratto distintivo e completamente formato della città romano- italica; elemento peculiare e determinante, viene replicato nel sistema coloniale e nei processi di adeguamento culturale in atto nelle diverse regioni europee e mediterranee dell impero. Vitruvio testimonia la percezione del foro come elemento specifico di FORUM. Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia. Roma, 9-10 dicembre

2 identità, segno di appartenenza a un sistema. In quanto tale, viene letto in opposizione alla tipologia greca della piazza pubblica, anch essa esito di un lungo processo di formazione. È importante comprendere adeguatamente Interazioni e confronti tra i due modelli, l agorà e il foro, all interno del complesso rapporto di contatti e di scambi caratterizzanti in particolar modo il Mediterraneo ellenistico. Nonostante l importanza di questo polo vitale della città romano- italica e nonostante decenni di ricerche che hanno restituito i fora di molte comunità della penisola, manca ancora una chiara definizione delle funzioni e del funzionamento dell apparato pubblico, politico e amministrativo. Manca, però, anche un analisi del rapporto che intercorre tra il foro e gli altri luoghi di concentrazione, organizzazione e rappresentazione del potere nell insediamento urbano. Soprattutto, non ne è ancora completamente chiara la genesi e lo sviluppo nel periodo dell espansione di Roma in Italia, mentre sono meglio note le forme del riassetto intervenuto tra la Tarda Repubblica e le prime fasi del Principato. In un periodo come quello compreso dal IV sec. a.c. al I sec. d.c. si sono succedute, infatti, forme politiche diverse e diverse tipologie del rapporto tra le comunità locali e la Capitale della federazione. La normalizzazione operata con l istituzione del sistema municipale, a partire dal secondo venticinquennio del I sec. a.c., ha avviato un definitivo adeguamento a modelli e comportamenti omogenei; questi rappresentavano l esito di un lungo processo denotato nella stessa Roma da cambiamenti anche profondi della gestione pubblica e del sistema rappresentativo. L incontro tende quindi a porre l esigenza di studiare tali contesti come testimonianze in divenire, evitando generalizzazioni e posizioni pregiudiziali, cercando di valorizzare lo stretto rapporto tra forme e funzioni, mettendo in evidenza i diversi assetti e le trasformazioni che conducono all elaborazione dei modelli finali. Svolgimento del Convegno e modalità di partecipazione Il Convegno è articolato in due giorni e con due sedi diverse: lunedì 9 dicembre presso l Aula Odeion della Sapienza Università di Roma, palazzo di Lettere e Filosofia - Dipartimento di Scienze dell Antichità, Piazzale Aldo Moro 5, dalle 9 alle 19; martedì 10 dicembre presso il Sainsbury Lecture Theatre, British School at Rome, Via Gramsci 61, dalle 9 alle 17. La partecipazione al Convegno in qualità di uditori è aperta a tutti gli interessati e da intendersi a titolo gratuito. FORUM. Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia. Roma, 9-10 dicembre

3 Call for Papers La partecipazione al Convegno in qualità di relatori è su invito. Tuttavia nel pomeriggio del 10 dicembre è prevista una sessione libera che conterrà 6 relazioni della durata di 15 minuti oppure 3 relazioni della durata di 30 minuti, incentrate sul tema del Convegno. Quanti vorranno partecipare dovranno inviare via la proposta di partecipazione contenente l abstract del proprio intervento, improrogabilmente entro il 27 settembre 2013, alla Segretaria del Convegno Dott.ssa Chiara Maria Marchetti Nella proposta di partecipazione dovranno essere presenti: NOME e COGNOME dell /gli Autore/i; ISTITUZIONE D APPARTENENZA e/o AFFILIAZIONE; INDIRIZZO ; TITOLO della relazione; ABSTRACT (minimo 1500 massimo 2000 parole); PAROLE CHIAVE (da 5 a 10); Il Comitato Scientifico opererà una selezione entro la metà di ottobre, tenendo conto dell attinenza di quanto presentato alle tematiche del Convegno, del carattere innovativo dei temi proposti e dell interesse scientifico in relazione alle questioni oggetto di discussione. Gli Autori le cui relazioni saranno state accettate, verranno contattati via e dovranno dare conferma immediata della loro partecipazione, previa esclusione dal Convegno. Le relazioni selezionate saranno regolarmente pubblicate negli Atti del Convegno secondo le norme comunicate a tutti i partecipanti. DEADLINES Venerdì 27 SETTEMBRE 2013 Invio proposta di partecipazione con abstract Lunedì 14 OTTOBRE Comunicazione accettazione Lunedì 9 DICEMBRE 2013 ore 9 - Registrazione Convegno FORUM. Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia. Roma, 9-10 dicembre

4 Call for Posters E prevista una sessione Posters dedicata a 30 lavori inerenti il tema del Convegno. Quanti vorranno partecipare dovranno inviare via la proposta di partecipazione con l abstract alla Segretaria del Convegno Dott.ssa Chiara Maria Marchetti improrogabilmente entro il 20 settembre Nella proposta di partecipazione dovranno essere indicati: NOME e COGNOME dell Autore/i; ISTITUZIONE D APPARTENENZA e/o AFFILIAZIONE; INDIRIZZO ; TITOLO del Poster; ABSTRACT (minimo 300 massimo 500 parole); PAROLE CHIAVE (da 5 a 10); Tra tutti gli abstracts pervenuti, il Comitato Scientifico ne selezionerà 30 entro la metà di ottobre, dei quali 15 verranno esposti negli spazi attigui l Aula Odeion dell Università di Roma Sapienza e 15 presso il Sainsbury Lecture Theatre della British School at Rome. La selezione terrà conto dell attinenza di quanto presentato alle tematiche del Convegno, del carattere innovativo dei temi proposti e dell interesse scientifico in relazione alle questioni oggetto di discussione. Gli Autori dei Posters accettati saranno contattati via e dovranno dare conferma immediata della loro partecipazione, previa esclusione dalla sessione. Ulteriori e più dettagliate informazioni sulle norme per la predisposizione del proprio elaborato saranno fornite subito dopo l avvenuta conferma da parte degli Autori. DEADLINES Venerdì 20 SETTEMBRE 2013 Invio proposta di partecipazione con abstract Lunedì 14 OTTOBRE Comunicazione accettazione Lunedì 9 DICEMBRE 2013 ore 9 - Registrazione Convegno e affissione Posters FORUM. Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia. Roma, 9-10 dicembre

5 Comitato Scientifico Christopher Smith Director of the British School at Rome Professor of Ancient History - University of St Andrews Attilio Mastrocinque Professore Ordinario di Storia Romana - Università degli Studi di Verona Enzo Lippolis Direttore del Dipartimento di Scienze dell'antichità Sapienza Università di Roma Professore Ordinario di Archeologia Classica Sapienza Università di Roma FORUM Convegno 2013 Segreteria organizzativa: Chiara Maria Marchetti SITO INTERNET: FORUM Convegno 2013 Sapienza Università di Roma Facoltà di Lettere e Filosofia Dipartimento di Scienze dell Antichità Aula Odeion Piazzale Aldo Moro Roma British School at Rome Sainsbury Lecture Theatre Via Gramsci Roma FORUM. Strutture, funzioni e sviluppo degli impianti forensi in Italia. Roma, 9-10 dicembre

IL GEOLOGO RISORSA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO INNOVAZIONE E PROSPETTIVE FUTURE

IL GEOLOGO RISORSA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO INNOVAZIONE E PROSPETTIVE FUTURE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DI SICILIA VI CONGRESSO IL GEOLOGO RISORSA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO INNOVAZIONE E PROSPETTIVE FUTURE Grand Hotel Minareto Via del Faro Massolivieri, 25 - Siracusa 11-12-13

Dettagli

La Cura della Relazione nei Contesti Educativi: Problemi e Prospettive Attuali

La Cura della Relazione nei Contesti Educativi: Problemi e Prospettive Attuali Secondo Convegno Europeo sulla Salute Psichica del Bambino e dell'adolescente nei Contesti Educativi La Cura della Relazione nei Contesti Educativi: Problemi e Prospettive Attuali 29,30 Novembre e 1 Dicembre

Dettagli

bando per l assegnazione di

bando per l assegnazione di ISTITUZIONE BORSE DI STUDIO Il Progetto dell Associazione di Volontariato AUSER di Asti, grazie alle donazione dei propri Soci, promuove un bando per l assegnazione di due borse di studio per lo svolgimento

Dettagli

ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani

ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani CONVEGNO Milano, 7 e 8 maggio 2009 Auditorium Giorgio Gaber Palazzo della Regione

Dettagli

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE?

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE? L ARCHITETTURA concept Cosa hanno da dire i docenti di progettazione ad un paese la cui forma fisica pare imprigionata nelle gabbie delle procedure burocratiche, nelle impasse delle decisioni politiche,

Dettagli

VII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SOCIALE

VII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SOCIALE Associazione Italiana di Psicologia VII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SOCIALE Università di Genova Facoltà di Scienze della Formazione Di.S.A. Dipartimento di Scienze Antropologiche C.

Dettagli

Napoli 15 e 16 Dicembre 2011

Napoli 15 e 16 Dicembre 2011 Promuovono Secondo Convegno Internazionale Diagnosi per la conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale Napoli 15 e 16 Dicembre 2011 NH Ambassador Via Medina 70 80133 NAPOLI Con il Patrocinio

Dettagli

CALL FOR PAPER PRIMO ANNUNCIO

CALL FOR PAPER PRIMO ANNUNCIO Associazione Italiana di Psicologia CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICO- DINAMICA 18-20 Settembre 2009 Università degli Studi Gabriele d Annunzio di Chieti-Pescara Facoltà di Psicologia

Dettagli

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda Il convegno arrivato alla sua seconda edizione rappresenta un importante appuntamento per tutti coloro che lavorano nel campo delle nanotecnologie non solo in ambito universitario, ma anche aziendale.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MILANO BICOCCA QUARTA GIORNATA INTERCULTURALE BICOCCA 26 MAGGIO 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6 L EDUCAZIONE INTERCULTURALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MILANO BICOCCA QUARTA GIORNATA INTERCULTURALE BICOCCA 26 MAGGIO 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6 L EDUCAZIONE INTERCULTURALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MILANO BICOCCA QUARTA GIORNATA INTERCULTURALE BICOCCA 26 MAGGIO 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6 L EDUCAZIONE INTERCULTURALE

Dettagli

UNIVERSITà DEGLI STUDI MILANO BICOCCA 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6

UNIVERSITà DEGLI STUDI MILANO BICOCCA 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6 Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione Riccardo Massa UNIVERSITà DEGLI STUDI MILANO BICOCCA Quarta giornata interculturale bicocca 26 maggio 2016 AULA MAGNA EDIFICIO U6 l educazione interculturale

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

Comunità che creano conoscenza: formazione, innovazione, tecnologie

Comunità che creano conoscenza: formazione, innovazione, tecnologie Facoltà di Scienze della Formazione Facoltà di Psicologia Rivista interdisciplinare di tecnologia, cultura e formazione Con il patrocinio di Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell Educazione SUMMER

Dettagli

AIPCR PER LE UNIVERSITA D ITALIA 2014

AIPCR PER LE UNIVERSITA D ITALIA 2014 CONCORSO NAZIONALE AIPCR AIPCR PER LE UNIVERSITA D ITALIA 2014 Per tesi di laurea specialistica su tematiche attinenti la viabilità stradale Il Comitato Nazionale Italiano dell Associazione Mondiale della

Dettagli

ΑΓΩΝ ΕΛΛΗΝΙΚΟΣ CERTAMEN COLLEGII ROMANI ENNIO QUIRINO VISCONTIO DICATUM. Seconda edizione 17 febbraio 2011

ΑΓΩΝ ΕΛΛΗΝΙΚΟΣ CERTAMEN COLLEGII ROMANI ENNIO QUIRINO VISCONTIO DICATUM. Seconda edizione 17 febbraio 2011 ΑΓΩΝ ΕΛΛΗΝΙΚΟΣ CERTAMEN COLLEGII ROMANI ENNIO QUIRINO VISCONTIO DICATUM Seconda edizione 17 febbraio 2011 Art.1 Il Liceo classico statale Ennio Quirino Visconti di Roma con il patrocinio dell Ufficio Scolastico

Dettagli

1) ECONOMIA E TERRITORIO

1) ECONOMIA E TERRITORIO in collaborazione con CONSORZIO ASTI STUDI SUPERIORI POLO UNIVERSITARIO DI ASTI IV Edizione Bando per l assegnazione di cinque borse per lo svolgimento di tesi di laurea o di Master in ECONOMIA E TERRITORIO

Dettagli

IL RETTORE. VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168 e s.m. e i.

IL RETTORE. VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168 e s.m. e i. Decreto n. 848/14 Prot. n. 19666 del 31.3.2014 IL RETTORE VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168 e s.m. e i. VISTO il sistema di indicatori per l allocazione delle risorse finanziarie a Facoltà e Dipartimenti

Dettagli

SAS E I DATA SCIENTIST, UNA COMBINAZIONE VINCENTE: tesi applicative nel settore pubblico e privato.

SAS E I DATA SCIENTIST, UNA COMBINAZIONE VINCENTE: tesi applicative nel settore pubblico e privato. SAS University Challenge, Quarta Edizione SAS E I DATA SCIENTIST, UNA COMBINAZIONE VINCENTE: tesi applicative nel settore pubblico e privato. La sempre crescente attenzione rivolta ai Big Data e ai Business

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio X Bergamo

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio X Bergamo Ai DIRIGENTI SCOLASTICI Licei classici Loro Sedi Il Liceo classico Paolo Sarpi di Bergamo con il patrocinio dell Ufficio X USR Lombardia Ambito di Bergamo e in collaborazione con il Dipartimento di Antichità,

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE LE A DEL TELESI@

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE LE A DEL TELESI@ SCUOLA ESTIVA DI ARCHEOLOGIA E ANTROPOLOGIA DELL ALIMENTAZIONE LE A DEL TELESI@ Premessa In attesa di EXPO 2015 e nell ambito delle iniziative previste dal MIUR nelle Linee guida La Scuola Italiana per

Dettagli

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE CAPP Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE Iniziativa co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento

Dettagli

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144.

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144. I-Design è una manifestazione che si svolge annualmente a Palermo in varie sedi cittadine e che mira, attraverso la diffusione della cultura del design, a dare impulso allo sviluppo culturale ed economico

Dettagli

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia.

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia. PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO Art. 1 Istituzione del premio. Il Centro Alfredo Rampi Onlus e la Fondazione Alfredo Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo

Dettagli

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA VII CONGRESSO NAZIONALE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI COMUNITÀ Cesena, 28-30 settembre 2006 CALL FOR PAPERS Con la collaborazione di PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI

Dettagli

Rotaract Club Roma Patrocinato dal Rotary Club Roma 2080 Distretto R.I.

Rotaract Club Roma Patrocinato dal Rotary Club Roma 2080 Distretto R.I. Premio di Laurea Roma Prima Edizione Innovazione finanziaria per una crescita sostenibile BANDO DI CONCORSO ARTICOLO 1 Premio di Laurea Roma Il Rotaract Club Roma istituisce la prima edizione del Premio

Dettagli

WORK-SHOP AIDEA GIOVANI

WORK-SHOP AIDEA GIOVANI AIDEA Giovani Università degli studi di Bergamo Dipartimento di Economia Aziendale Osservatorio Crisi e Risanamento delle Imprese SDM School of Management IRTOP l'eccellenza della Comunicazione finanziaria

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

SECONDO ANNO. Le attività del secondo anno si articolano in:

SECONDO ANNO. Le attività del secondo anno si articolano in: ANNO ACCADEMICO 2015/2016 SECONDO ANNO PROGRAMMAZIONE Inizio dei corsi e canali Attività Le lezioni, in aula, iniziano: il primo canale martedì, 29 settembre 2015; il secondo canale giovedì, 1 ottobre

Dettagli

con il patrocinio di presenta CI. vuole un LOGO bando di concorso per l ideazione del logo della Cittadella dell Edilizia Premessa

con il patrocinio di presenta CI. vuole un LOGO bando di concorso per l ideazione del logo della Cittadella dell Edilizia Premessa con il patrocinio di MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Ufficio VII - Ufficio scolastico di Venezia Via A.L. Muratori,

Dettagli

XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE. Catania, 14-16 Settembre 2011

XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE. Catania, 14-16 Settembre 2011 XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE Catania, 14-16 Settembre 2011 Struttura didattica di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione, Lettere e Filosofia, Medicina Dipartimento

Dettagli

PER IL SORRISO DI MARGHERITA

PER IL SORRISO DI MARGHERITA con il patrocinio e la collaborazione di concorso nazionale PER IL SORRISO DI MARGHERITA Nella notte fra il 13 e il 14 dicembre 2011 si compirà il settecentesimo anniversario della morte della regina Margherita

Dettagli

Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico

Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico COMUNE DI SAN GIOVANNI INCARICO COMUNE DI FALVATERRA PROVINCIA DI FROSINONE POLITICHE GIOVANILI COMUNE DI PASTENA Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico Indagini topografiche

Dettagli

Tasting the Landscape

Tasting the Landscape www.ifla2016.com info@ifla2016.com Città di Torino Host city AIAPP Associazione Italiana Architettura del Paesaggio Il Presidente Nazionale Anna Letizia Monti presidente@aiapp.net Segreteria Via San Niccolò

Dettagli

Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO

Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO Cabina di Regia del 26 gennaio 2009 Regolamento per l organizzazione ed il funzionamento della Cabina di Regia Città di Avellino Programma Integrato

Dettagli

BANDO PREMIO DI LAUREA TSRM SVILUPPO E PROGRESSO SANITA 2014-1 E I IONE-

BANDO PREMIO DI LAUREA TSRM SVILUPPO E PROGRESSO SANITA 2014-1 E I IONE- BANDO PREMIO DI LAUREA TSRM SVILUPPO E PROGRESSO SANITA 2014-1 E I IONE- Riservato ai laureati in Tecniche di radiologia medica, per Immagini e Radioterapia Anni accademici 2010/2011-2011/2012-2012/2013

Dettagli

II Summer School La teoria delle intelligenze multiple: guardare all educazione dell infanzia e ai percorsi scolastici in un ottica plurale

II Summer School La teoria delle intelligenze multiple: guardare all educazione dell infanzia e ai percorsi scolastici in un ottica plurale Università di Macerata Dipartimento di Scienze dell educazione e della formazione in collaborazione con Casa editrice Junior Bergamo Lagiocomotiva Milano Baby Parking Ciccio Pasticcio Porto Potenza Picena

Dettagli

Consultorio Familiare Ucipem onlus. Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO-

Consultorio Familiare Ucipem onlus. Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO- Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO- Famiglie fragili e figli a rischio evolutivo Intervento clinico in contesti coatti nell ottica della cura dei legami ------------------------------

Dettagli

Bando. Corso Regionale di Formazione sul Paesaggio (14 marzo 2014 23 maggio 2014)

Bando. Corso Regionale di Formazione sul Paesaggio (14 marzo 2014 23 maggio 2014) Bando Corso Regionale di Formazione sul Paesaggio (14 marzo 2014 23 maggio 2014) L Osservatorio Regionale per il Paesaggio (Regione del Veneto, Università degli Studi di Padova, Università IUAV di Venezia,

Dettagli

COMITATO SCIENTIFICO ED ORGANIZZATORE Consiglio Direttivo AIIAD. Dipartimento di Scienze della Vita Università degli Studi di Trieste

COMITATO SCIENTIFICO ED ORGANIZZATORE Consiglio Direttivo AIIAD. Dipartimento di Scienze della Vita Università degli Studi di Trieste SESSIONI SCIENTIFICHE Biodiversità e conservazione Ittiofauna ed indicatori ambientali La gestione ittica: tra pesca e conservazione Comunicazioni libere Sessione poster ABSTRACT SUBMISSION Gli abstract

Dettagli

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO CITTÀ DI ASTI Settore Lavori Pubblici ed Edilizia Pubblica Settore Cultura e Manifestazioni BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO 1. Soggetto banditore Il concorso

Dettagli

5. La documentazione richiesta deve essere inviata per posta o corriere entro il 15 maggio 2015 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

5. La documentazione richiesta deve essere inviata per posta o corriere entro il 15 maggio 2015 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Allegato n. 1 BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DEL CENTRO UNIVERSITARIO CATTOLICO A.A. 2015-2016 (scadenza 15 maggio 2015) 1. Il Centro Universitario Cattolico (CUC) mira ad aiutare giovani

Dettagli

IL DIRETTORE. Foggia, 11/03/2015. Protocollo n. 6649-VII.1 REP. DDIP 146-2015. Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin

IL DIRETTORE. Foggia, 11/03/2015. Protocollo n. 6649-VII.1 REP. DDIP 146-2015. Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin Protocollo n. 6649-VII.1 REP. DDIP 146-2015 Foggia, 11/03/2015 Il Direttore del Dipartimento Marcello Marin Il Coordinatore Amministrativo Rocco Rosa Settore Ricerca e Alta Formazione Vito Ruberto Oggetto:

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI A SOSTEGNO DI INIZIATIVE/ATTIVITA REALIZZATE DA ENTI O ASSOCIAZIONI PERIODO 1.05.2014/30.04.2015

Dettagli

PROGRAMMA CONVEGNO IL PUNTO SULLA VALUTAZIONE E LIQUIDAZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA

PROGRAMMA CONVEGNO IL PUNTO SULLA VALUTAZIONE E LIQUIDAZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA PROGRAMMA CONVEGNO IL PUNTO SULLA VALUTAZIONE E LIQUIDAZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA sede del convegno: Aula Magna Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono, 7 Venerdì 30 maggio 2014 Comitato

Dettagli

Discutila nel workshop

Discutila nel workshop Seconda Edizione Invia la tua proposta Discutila nel workshop Presentala in Senato Alla prima edizione hanno partecipato 90 giovani provenienti da tutta Italia Sono state presentate ad un delegazione di

Dettagli

BANDO CONCORSO FOTOGRAFICO E DI DOCUMENTAZIONE L UMBRIA E I SUOI PAESAGGI NELLA MEMORIA STORICA

BANDO CONCORSO FOTOGRAFICO E DI DOCUMENTAZIONE L UMBRIA E I SUOI PAESAGGI NELLA MEMORIA STORICA Direzione Programmazione, innovazione e competitività dell Umbria Ambito di coordinamento: Territorio, Infrastrutture e Mobilità Servizio Valorizzazione del territorio e tutela del paesaggio, promozione

Dettagli

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA ED IL PATRIMONIO FAMILIARE

LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA ED IL PATRIMONIO FAMILIARE CORSO DI FORMAZIONE SU: LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA ED IL PATRIMONIO FAMILIARE PROFILI GIURIDICI, FISCALI E GIURISPRUDENZIALI Firenze, 10-14-21-28 maggio 2013 (14,30-18,30) Università degli Studi di Firenze

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CORSO

SCHEDA INFORMATIVA CORSO SCHEDA INFORMATIVA CORSO GESTIONE E PROMOZIONE SOSTENIBILE DEL TERRITORIO Data e orari Le lezioni si svolgeranno tutti i venerdì e sabato a partire dal giorno 09 ottobre 2015 al 31 ottobre 2015 con il

Dettagli

È INDETTA ART. 1 ART. 2

È INDETTA ART. 1 ART. 2 Bando n. 190/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI 2015 Marketing sales & communication Z2133.4 III Edizione / Formula weekend 6 NOVEMBRE 14 NOVEMBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci,

Dettagli

PROCEDURA PER LA GESTIONE DELL ATTIVITA DI PROMOZIONE E SOSTEGNO DELLA RICERCA PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2004

PROCEDURA PER LA GESTIONE DELL ATTIVITA DI PROMOZIONE E SOSTEGNO DELLA RICERCA PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE PROCEDURA PER LA GESTIONE DELL ATTIVITA DI PROMOZIONE E SOSTEGNO DELLA RICERCA PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2004 Sezione A) - Tipologie di intervento previste - Presentazione

Dettagli

REGOLAMENTO CONGRESSUALE 60 CONGRESSO NAZIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA VENEZIA 2015

REGOLAMENTO CONGRESSUALE 60 CONGRESSO NAZIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA VENEZIA 2015 REGOLAMENTO CONGRESSUALE 60 CONGRESSO NAZIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA VENEZIA 2015 ART.1 Denominazione del Congresso Il Consiglio Nazionale Ingegneri, con la finalità di promuovere l immagine

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Concorso nazionale La mia

Dettagli

Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE

Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE IRIS Istituto di Ricerche e Interventi Sociali Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE IN COLLABORAZIONE CON LA RIVISTA SVILUPPO LOCALE ROSENBERG & SELLIER Programma 2002 LO SVILUPPO LOCALE IN SEBASTIANO

Dettagli

CITTA DI BIELLA AGENDA 21 LOCALE REGOLAMENTO DEL FORUM PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

CITTA DI BIELLA AGENDA 21 LOCALE REGOLAMENTO DEL FORUM PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE CITTA DI BIELLA AGENDA 21 LOCALE REGOLAMENTO DEL FORUM PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE 1. Disposizioni generali Il Forum Agenda 21 di Biella è promosso dal Comune di Biella nell ambito della valorizzazione

Dettagli

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense 2006 2016 10 anniversario in collaborazione con organizza L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense Bergamo, 3-4-5 marzo 2016 PRESIDENTI DEL CONVEGNO: COMITATO

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Dipartimento Scienze Giuridiche. Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A.

Dipartimento Scienze Giuridiche. Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A. Dipartimento Scienze Giuridiche Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A. 2011/2012 Art. 1 Corso e posti 1. La Scuola Superiore dell Economia e delle

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE VITRUVIO POLLIONE FORMIA. a.s. 2014-2015 PIANO DI LAVORO ANNUALE STORIA E GEOGRAFIA. Docente : Giuliano Maria

LICEO CLASSICO STATALE VITRUVIO POLLIONE FORMIA. a.s. 2014-2015 PIANO DI LAVORO ANNUALE STORIA E GEOGRAFIA. Docente : Giuliano Maria LICEO CLASSICO STATALE VITRUVIO POLLIONE FORMIA a.s. 2014-2015 PIANO DI LAVORO ANNUALE STORIA E GEOGRAFIA Classe V sez. C Docente : Giuliano Maria Per gli OBIETTIVI GENERALI e la VALUTAZIONE, si fa riferimento

Dettagli

Ai DIRIGENTI SCOLASTICI Licei classici Loro Sedi

Ai DIRIGENTI SCOLASTICI Licei classici Loro Sedi Ai DIRIGENTI SCOLASTICI Licei classici Loro Sedi Il Liceo classico Paolo Sarpi di Bergamo con il patrocinio dell Università degli Studi di Bergamo e del Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST)

Dettagli

BREVE STORIA DEL PROGETTO VULCANOLOGIA

BREVE STORIA DEL PROGETTO VULCANOLOGIA BREVE STORIA DEL PROGETTO VULCANOLOGIA UNA STORIA LUNGA DODICI ANNI DIPARTIMENTO DI SCIENZE NATURALI DEL CANNIZZARO e ASSOCIAZIONE CULTURALE VULCANI E AMBIENTE DI PALERMO NATURA DELL INTERVENTO Nello specifico,

Dettagli

LA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEI BENI CULTURALI E DELL IDENTITA SICILIANA (di seguito Assessorato)

LA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEI BENI CULTURALI E DELL IDENTITA SICILIANA (di seguito Assessorato) PROTOCOLLO D INTESA PER LA INDIVIDUAZIONE DI AZIONI COMUNI VOLTE A MIGLIORARE LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE DELLE CITTA D ARTE DELLA SICILIA TRA LA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEI BENI CULTURALI

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO

CORSO DI PERFEZIONAMENTO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO CANONICO ECCLESIASTICO E VATICANO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN DIRITTO VATICANO Anno Accademico 2014 2015 II Edizione DIRETTORE: Prof. Giuseppe Dalla Torre COORDINATORE

Dettagli

- la tesi di laurea o di dottorato;

- la tesi di laurea o di dottorato; AVVISO Premi in memoria del professor Marco Biagi per la migliore tesi di laurea e la migliore tesi di dottorato sui temi del diritto del lavoro e delle relazioni industriali edizione 2014 Per onorare

Dettagli

VSQ. Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole

VSQ. Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali VSQ Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole 1 VSQ Progetto sperimentale per un sistema di

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo ANNO ACCADEMICO 2003-2004 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL

Dettagli

Parigi-Sorbonne Bonn Firenze. Corso di Dottorato Internazionale. Miti fondatori europei nelle arti e nella letteratura

Parigi-Sorbonne Bonn Firenze. Corso di Dottorato Internazionale. Miti fondatori europei nelle arti e nella letteratura Parigi-Sorbonne Bonn Firenze Corso di Dottorato Internazionale Miti fondatori europei nelle arti e nella letteratura REGOLAMENTI INTERNI IN RIFERIMENTO ALL ART. 2 DELL ACCORDO PER LA COOPERAZIONE INTRAUNIVERSITARIA

Dettagli

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria La Compagnia di San Paolo è una Fondazione italiana di diritto privato con sede a Torino. Essa persegue finalità di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico. Informazioni

Dettagli

VSQ Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole

VSQ Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali VSQ Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle scuole 1 VSQ Progetto sperimentale per un sistema di

Dettagli

Il Piano di Comunicazione nelle Università Comunicare in tempi di crisi razionalizzando le risorse

Il Piano di Comunicazione nelle Università Comunicare in tempi di crisi razionalizzando le risorse Il Piano di Comunicazione nelle Università Comunicare in tempi di crisi razionalizzando le risorse Seminario di formazione Sapienza Università di Roma Roma, febbraio 2011 LE RAGIONI Il Seminario focalizza

Dettagli

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro Parma, 11/12/2013 Prot. n. 348 Ai Consulenti del Lavoro di Parma Ai Praticanti Consulenti del Lavoro di Parma Oggetto: Circolare n. 37_2013. A) Manuale operativo WORKLAB della Fondazione Consulenti per

Dettagli

Anno Europeo dei Cittadini 2013

Anno Europeo dei Cittadini 2013 Anno Europeo dei Cittadini 2013 Concorso di idee Il 2013 è l'anno Europeo dei Cittadini! Come istituzione preposta alle politiche sociali, del lavoro, scolastiche e comunitarie vogliamo portare alla vostra

Dettagli

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA GRUPPO STUDIO-RICERCA-FORMAZIONE COOPERATIVE LEARNING ISTRUZIONE - POLITICHE GIOVANILI - RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA SCOLASTICA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA UNIVERSITÀ

Dettagli

Linee guida per la proposta degli Abstract*

Linee guida per la proposta degli Abstract* 3 rd International Congress of Coaching Psychology, 2013 - Italy Rome, 16-17 May Linee guida per la proposta degli Abstract* Dopo aver preso visione del documento si prega di completare il modulo di proposta

Dettagli

CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA. Regolamento

CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA. Regolamento All. 1 CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA Regolamento Art.1 Il Certamen Nazionale di Poesia Greca Liceo Classico Tommaso Campanella viene programmato annualmente, come

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona INDICE 1. Soggetto Banditore 2. Oggetto del Concorso 3. Tipo di concorso 4. Modalità di presentazione della proposta ed elaborati di concorso

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE CALABRIA FEASR 2007-2013 Decisione della Commissione Europea C (2007) 6007 del 29 novembre 2007 Proposta di

Dettagli

Articolo 4 Articolo 5 Articolo 6

Articolo 4 Articolo 5 Articolo 6 AVVISO Premi in memoria del professor Marco Biagi per la migliore tesi di laurea e la migliore tesi di dottorato sui temi del diritto del lavoro e delle relazioni industriali edizione 2016 Per onorare

Dettagli

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Convegno sul tema INGEGNERIA CHIMICA: Percorsi formativi e mercato del lavoro Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Prof. Ing. Angelo Chianese Università di Roma La Sapienza MASTER

Dettagli

Indagine conoscitiva sulla comunicazione all interno dell Azienda ASL Latina

Indagine conoscitiva sulla comunicazione all interno dell Azienda ASL Latina Indagine conoscitiva sulla comunicazione all interno dell Azienda ASL Latina La U.O.S.D. Comunicazione Integrata Aziendale, in collaborazione con l Università La Sapienza di Roma (CdL Scienze Magistrali

Dettagli

1 FORUM ANTIRICICLAGGIO. con il patrocinio di

1 FORUM ANTIRICICLAGGIO. con il patrocinio di 1 FORUM ANTIRICICLAGGIO IL RUOLO ATTIVO DEI PROFESSIONISTI E DEGLI INTERMEDIARI NELL APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO PAVIA - 22 MAGGIO 2012 QUESTURA DI PAVIA - AULA MAGNA 8.30-18.30 Ordine

Dettagli

IL SEMINARIO INTERNAZIONALE DI STUDI LA MOSTRA PIER LUIGI NERVI: GLI STADI

IL SEMINARIO INTERNAZIONALE DI STUDI LA MOSTRA PIER LUIGI NERVI: GLI STADI IL SEMINARIO INTERNAZIONALE DI STUDI LA MOSTRA PIER LUIGI NERVI: GLI STADI CANTIERE NERVI: LA COSTRUZIONE DI UN IDENTITÀ C.S.A.C. Centro Studi e Archivio della Comunicazione e Parma Urban Center, in occasione

Dettagli

Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso

Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso Progetto Business Factory Progetto Finanziato dal Ministero della gioventù Fondo per le politiche giovanili Anno 2009 Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso Nel quadro delle iniziative programmate

Dettagli

SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE. ECM sono in corso le procedure di accreditamento regionale

SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE. ECM sono in corso le procedure di accreditamento regionale SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE Venerdì, 20 novembre 2009, dalle ore 09.00 alle ore 18.00 Sede del Convegno: Sala Convegni - Confindustria Verona Piazza Cittadella - 37122

Dettagli

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA DIRETTORE: Prof. Marco Bartoli COORDINATORE: Prof. Sergio Deragna

Dettagli

Concorso di pittura e di fotografia ARTE IN LUCE 2016

Concorso di pittura e di fotografia ARTE IN LUCE 2016 Concorso di pittura e di fotografia ARTE IN LUCE 2016 Il concorso è riservato agli studenti iscritti, al personale tecnico-amministrativo e docente in servizio presso Sapienza Università di Roma, nonché

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 ART. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina il Corso di Laurea Magistrale in Storia

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

IL RETTORE. Oggetto: Foggia 25.02.2015. Rep. D.R. n. 238-2015. Area Comunicazione e Rapporti Istituzionali. Responsabile: dott.

IL RETTORE. Oggetto: Foggia 25.02.2015. Rep. D.R. n. 238-2015. Area Comunicazione e Rapporti Istituzionali. Responsabile: dott. Protocollo 4457-V/5 Foggia 25.02.2015 Rep. D.R. n. 238-2015 Area Comunicazione e Rapporti Istituzionali Responsabile: dott.ssa Rosa Muscio Oggetto: Bando di selezione per corso di formazione di lingua

Dettagli

Regolamento del Concorso. La tua Idea per il Paese. Edizione 2013. Articolo 1

Regolamento del Concorso. La tua Idea per il Paese. Edizione 2013. Articolo 1 Regolamento del Concorso La tua Idea per il Paese Edizione 2013 Articolo 1 (Soggetti promotori, finalità e svolgimento del concorso) L Associazione ItaliaCamp, con il supporto del la Presidenza del Consiglio

Dettagli

WORKSHOP LA LUCE PER L HABITAT: LA RESIDENZA, L ALBERGO, L UFFICIO

WORKSHOP LA LUCE PER L HABITAT: LA RESIDENZA, L ALBERGO, L UFFICIO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

SENIGALLIA/FOTOGRAFIA/INCONTRI 2015 Letture Portfolio

SENIGALLIA/FOTOGRAFIA/INCONTRI 2015 Letture Portfolio SENIGALLIA/FOTOGRAFIA/INCONTRI 2015 Letture Portfolio Gli Incontri di fotografia a Senigallia, che si svolgeranno in concomitanza con il festival Caterraduno 2015 della trasmissione radiofonica Caterpillar,

Dettagli

SCUOLA DI SECONDO LIVELLO DELLA ASSOCIAZIONE ITALIANA DI TECNOLOGIA MECCANICA 2015

SCUOLA DI SECONDO LIVELLO DELLA ASSOCIAZIONE ITALIANA DI TECNOLOGIA MECCANICA 2015 SCUOLADISECONDOLIVELLODELLA ASSOCIAZIONEITALIANADITECNOLOGIAMECCANICA 2015 UniversitàdegliStudidiRoma LaSapienza DipartimentodiIngegneriaMeccanicaeAerospaziale SaladegliAffreschidelChiostro ViaEudossiana18,Roma

Dettagli