AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI"

Transcript

1 Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n di data 18/11/2010 Classificazione: OGGETTO: Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 2 posti di Operatore tecnico specializzato idraulico nomina della commissione esaminatrice 1

2 OGGETTO: Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 2 posti di Operatore tecnico specializzato idraulico nomina della commissione esaminatrice Premesso che: IL DIRETTORE PERSONALE E SISTEMI INFORMATIVI con deliberazione del Direttore Generale f.f. n. 388/2009 del 26 marzo 2009 è stato indetto il concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 2 posti di Operatore tecnico specializzato idraulico; è ora necessario provvedere alla nomina della commissione esaminatrice secondo quanto disposto dall art. 28 del D.P.R. 27 marzo 2001, n. 220 che stabilisce: 1) Le commissioni esaminatrici, nominate dal Direttore generale dell unità sanitaria locale o dell azienda ospedaliera, sono composte dal presidente, da due operatori appartenenti a categoria non inferiore alla B - livello economico super di profilo corrispondente a quello messo a concorso e dal segretario. 2) Dei due operatori, uno è scelto dal Direttore generale ed uno viene designato dal collegio di direzione di cui all art. 17 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n.502, e successive modificazioni, fra il personale in servizio presso le unità sanitarie locali o le aziende ospedaliere o gli enti di cui all art. 21, comma 1, situati nel territorio della regione. 3) La Presidenza è affidata al personale in servizio presso l Azienda che bandisce il concorso con qualifica di dirigente del ruolo professionale per il profilo di operatore tecnico specializzato Le funzioni di segretario sono svolte da un dipendente amministrativo dell unità sanitaria locale o azienda ospedaliera di categoria non inferiore alla C. ai sensi dell art. 6, comma 2, del citato D.P.R. 220/01, almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso, salva motivata impossibilità, è riservato alle donne in conformità all art. 61 del Decreto Legislativo 03 febbraio 1993, n. 29 e successive modificazioni e integrazioni; ai sensi dell art. 6, comma 10, dello stesso D.P.R. 220/01 nella commissione esaminatrice per ogni componente titolare va designato un componente supplente; ai sensi dell art. 9, comma 4, del Regolamento di Organizzazione e funzionamento dell Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, il Comitato dei Direttori svolge le funzioni che, dalla normativa, sono rimesse al Collegio di Direzione previsto dall art. 17 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e ss.mm.; il Direttore Generale ha scelto i seguenti presidenti e componenti titolari e supplenti: dott. ing. Claudio Candioli, Dirigente ingegnere a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio immobili e servizi tecnici della Direzione approvvigionamenti, servizi generali e tecnici - Presidio ospedaliero S. Chiara Ospedale di Trento, quale presidente titolare; 2

3 dott. ing. Mauro Trentinaglia, Direttore ingegnere a tempo indeterminato, responsabile, del Servizio immobili e servizi tecnici della Direzione approvvigionamenti, servizi generali e tecnici - Presidio ospedaliero S. Chiara Ospedale di Trento, quale presidente supplente; sig. Armando Designori, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici P.O. S. Chiara Ospedale di Trento, quale componente titolare; sig. Livio Zancanella, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici Servizio territoriale Distretto Alta Valsugana, quale componente supplente; il Comitato dei Direttori ha effettuato le seguenti designazioni: sig. Michele Segata, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici P.O. S. Chiara Ospedale di Trento, quale componente titolare; sig. Alessandro Peroni, Operatore tecnico specializzato idraulico a tempo indeterminato Servizio immobili e servizi tecnici Presidio Ospedaliero di Borgo Valsugana Distretto Bassa Valsugana e Tesino, quale componente supplente; le funzioni di segretario titolare della predetta commissione possono essere attribuite alla sig. Cristina Pintarelli Assistente amministrativo a tempo indeterminato in servizio presso il Servizio gestione risorse umane e le funzioni di segretario supplente al sig. Maurizio Simonini Assistente amministrativo a tempo indeterminato in servizio presso il Servizio gestione risorse umane; DETERMINA 1. di nominare la commissione esaminatrice del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 2 posti di Operatore tecnico specializzato idraulico, così come segue: dott. ing. CLAUDIO CANDIOLI - Dirigente ingegnere a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio immobili e servizi tecnici della Direzione approvvigionamenti, servizi generali e tecnici Presidio ospedaliero S. Chiara Ospedale di Trento PRESIDENTE dott. ing. MAURO TRENTINAGLIA - Direttore ingegnere a tempo indeterminato, responsabile del Servizio immobili e servizi tecnici della Direzione Approvvigionamenti, servizi generali e tecnici Presidio ospedaliero S. Chiara Ospedale di Trento PRESIDENTE 3

4 sig. ARMANDO DESIGNORI, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici P.O. S. Chiara Ospedale di Trento sig. LIVIO ZANCANELLA, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici Servizio territoriale Distretto Alta Valsugana sig. MICHELE SEGATA, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato coordinatore capo servizio operai Servizio immobili e servizi tecnici P.O. S. Chiara Ospedale di Trento sig. ALESSANDRO PERONI, Operatore tecnico specializzato - idraulico a tempo indeterminato Servizio immobili e servizi tecnici Presidio Ospedaliero di Borgo Valsugana Distretto Bassa Valsugana e Tesino sig. CRISTINA PINTARELLI Assistente amministrativo a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio gestione risorse umane SEGRETARIO sig. MAURIZIO SIMONINI Assistente amministrativo a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio gestione risorse umane SEGRETARIO 2. di dare atto che non è stato possibile rispettare la disposizione citata in premessa che almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso è riservato alle donne, a causa della assenza di nominativi di donna in servizio presso l Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari quali operatori appartenenti a categoria non inferiore alla «B» livello economico super, di profilo corrispondente a quello messo a concorso. Direzione Personale/Servizio Gestione Risorse Umane/Cristina Pintarelli Inserita da: Servizio Gestione Risorse Umane NO Acquisizione Risorse Umane / Pintarelli Cristina 4

5 Il Direttore Direzione Personale e Sistemi Informativi Ottaviano Elio Raffaele Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D. Lgs. 82/2005, art. 20, comma 2 che soddisfa il requisito della forma scritta 5

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n. 604 2010 di data 22/04/2010 Classificazione: 15.1.1.9-2009

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n. 501 2009 di data 22/10/2009 Classificazione: 15.2.1.6-2008

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 554 2012 di data 03/04/2012 Classificazione: 15.23.4-2012 OGGETTO:

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Gestione Risorse Umane Determinazione del Dirigente n. 957 2011 di data 24/06/2011 Classificazione: 15.23.26-2010 OGGETTO:

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 1729 2013 di data 20/11/2013 Classificazione: 15.23.16-2013 OGGETTO:

Dettagli

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ CONNESSE A PROGRAMMI DI RICERCA E PER L ATTIVAZIONE DI INFRASTRUTTURE TECNICHE COMPLESSE

Dettagli

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Richiamate la deliberazione G.U. n. 35 del 16/04/2014 e la propria determinazione n. 467 del 08/07/2014, che hanno dato

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 728 del 05/09/2014

Delibera del Direttore Generale n. 728 del 05/09/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Testo aggiornato al 29 aprile 2009 Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008 Gazzetta Ufficiale 26 febbraio 2008, n. 48 Recepimento dell accordo 15 novembre 2007, tra il Governo,

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 12790 di prot. Verona, 10 novembre 2006 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 26.10.2006, n. 461, è indetta

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA 1 REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 18 maggio 2004, n. 474, è indetta

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. ASSETTO DEL TERRITORIO N. 63 del Reg. Generale in data 16/01/2015 Oggetto: Nomina commissione intercomunale ai sensi all'art. 5, lett.b)

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 2014/00195 del 26/05/2014 al Collegio Sindacale

Dettagli

gpiegari@lavoro.gov.it

gpiegari@lavoro.gov.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIEGARI GIUSEPPE Indirizzo Telefono 3393625738 Fax E-mail gpiegari@lavoro.gov.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Trento via Degasperi 79 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Reg. delib. n. 473 2011 OGGETTO: Riorganizzazione delle attività

Dettagli

Direzione Ufficio N. posti

Direzione Ufficio N. posti Prot. 147125/2014 R.U. Procedura di mobilità intercompartimentale per la copertura, mediante passaggio diretto tra amministrazioni pubbliche, di n. 9 posti nella terza area funzionale, profilo professionale

Dettagli

Servizio del Personale

Servizio del Personale Servizio del Personale Progetto di Screening del tumore della Mammella INTERPELLO finalizzato all utilizzo temporaneo presso altra struttura di personale dipendente, ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AGENZIA PROVINCIALE PER L'ENERGIA Prot. n. 5-11-D332 PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE DELL AGENZIA N. 10 DI DATA 12 Aprile 2011 O G G E T T O: D.P.P. 13 luglio 2009, n. 11-13/ Leg

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 25 OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL'AGRICOLTURA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 25 OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL'AGRICOLTURA COPIA CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO COMPRESI BEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL FIUME BRENTA con sede in BORGO VALSUGANA (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona DETERMINAZIONE N. 172 Data di registrazione 04/10/2013 ORIGINALE Oggetto : APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C, DA ASSEGNARE ALL U.O. ASSISTENZA OSPEDALIERA ACCREDITATA. Art. 1 Generalità

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 234 2015 di data 17/02/2015 Classificazione: 15.23.3-2015 OGGETTO:

Dettagli

Decreto del Ministro dell interno

Decreto del Ministro dell interno Decreto del Ministro dell interno Regolamento recante Modalità di svolgimento del concorso interno per la promozione alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile direttore vicedirigente del Corpo

Dettagli

( D.R. n 142 del 01.03.2007) Articolo 1 Ambito di applicazione e definizioni. Articolo 2 Principi generali

( D.R. n 142 del 01.03.2007) Articolo 1 Ambito di applicazione e definizioni. Articolo 2 Principi generali Regolamento per la disciplina delle procedure di progressione verticale del personale tecnico ed amministrativo dell Università degli Studi del Sannio nel nuovo sistema di classificazione ( D.R. n 142

Dettagli

VISTO l articolo 87, quinto comma, della Costituzione; VISTO l articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

VISTO l articolo 87, quinto comma, della Costituzione; VISTO l articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTO l articolo 87, quinto comma, della Costituzione; VISTO l articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge 17 dicembre 2010, n. 227, recante disposizioni concernenti la definizione

Dettagli

ELENCO TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO. Unità Organizzativa: Ufficio VI-Selezione e reclutamento del personale e borse di studio

ELENCO TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO. Unità Organizzativa: Ufficio VI-Selezione e reclutamento del personale e borse di studio ELENCO TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO Unità Organizzativa: Ufficio VI-Selezione e reclutamento del personale e borse di studio EMANAZIONE BANDO CONCORSI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO CCNL Enti di ricerca

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico Comunicazioni Direzione Generale Gestione Risorse Umane

Ministero dello Sviluppo Economico Comunicazioni Direzione Generale Gestione Risorse Umane PROT. N. 96897 DEL 22.12.2008 GABINETTO ON. LE MINISTRO Via Molise, 2 00187 ROMA TUTTI GLI ORGANI CENTRALI E PERIFERICI del Ministero dello sviluppo economico - LORO SEDI COMMISSARIATO DEL GOVERNO PER

Dettagli

CONCORSI PUBBLICI ====================

CONCORSI PUBBLICI ==================== DIREZIONE GENERALE Direttore: Dr. Marco Onofri Tel.: 031/585.5214 Telefax: 031/585.5384 e-mail:personale.concorsi@hsacomo.org CONCORSI PUBBLICI ==================== Art. 1 In esecuzione delle deliberazioni

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Assunzione, con contratto a tempo determinato, ai sensi dell'art.

Dettagli

ritenuto di dover provvedere in merito trasmesso in copia all Assessore Regionale al Welfare;

ritenuto di dover provvedere in merito trasmesso in copia all Assessore Regionale al Welfare; 13865 ritenuto di dover provvedere in merito DETERMINA 1. di prendere atto di quanto espresso in narrativa, che qui si intende integralmente riportato; 2. di concedere il nulla osta all iscrizione nel

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Dirigente n. 1760 2011 di data 06/12/2011 Classificazione: 15.1.1.9-2011 OGGETTO:

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali. Servizio Trasporto Pubblico Locale

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali. Servizio Trasporto Pubblico Locale Registro generale n. 170 del 2011 Determina senza Impegno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali Servizio Trasporto Pubblico Locale Oggetto MOTORIZZAZIONE - Gestione licenze autotrasporto

Dettagli

Premessa. 4) contratti per prestazioni professionali ex art. 2222 e seg. del Codice Civile;

Premessa. 4) contratti per prestazioni professionali ex art. 2222 e seg. del Codice Civile; Regolamento per l'assunzione di personale a tempo determinato e per l attivazione di collaborazioni coordinate e continuative e di prestazioni professionali nell ambito del Progetto coordinato Catania

Dettagli

Concorsi ed avvisi pubblici: orientarsi fra le regole

Concorsi ed avvisi pubblici: orientarsi fra le regole Concorsi ed avvisi pubblici: orientarsi fra le regole Adriano Fenotti Brescia 12 febbraio 2013 Accesso al pubblico impiego L'art. 97 della Costituzione prevede che "agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO (modificato con decreto rettorale 22 ottobre 2007, n. 1027) INDICE Articolo 1 (Criteri

Dettagli

BANDO. Selezione pubblica per l affidamento del Servizio di Educativa domiciliare Minori disabili.

BANDO. Selezione pubblica per l affidamento del Servizio di Educativa domiciliare Minori disabili. BANDO Selezione pubblica per l affidamento del Servizio di Educativa domiciliare Minori disabili. Si rende noto che, in attuazione dell Integrazione al Piano di Zona Triennio 2010/2012, il Comitato dei

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 414 del 28/10/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI

Dettagli

Museo Storico della Fisica e Centro di Studi e Ricerche Enrico Fermi

Museo Storico della Fisica e Centro di Studi e Ricerche Enrico Fermi Museo Storico della Fisica e Centro di Studi e Ricerche Enrico Fermi REGOLAMENTO CONCERNENTE IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE TECNICA E DI RICERCA E PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI

Dettagli

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio VERBALE n. 53 /2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio assicurativo della Società, per il periodo 1 gennaio 2010 31

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI SELEZIONE PER IL PASSAGGIO DALL AREA B ALL AREA C, POSIZIONE C1 In applicazione degli artt.11 e 14 del CCNL concernente

Dettagli

CONCORSI PUBBLICI ==================

CONCORSI PUBBLICI ================== 1 Direzione Amministrativa Direttore: dott. Salvatore Gioia Tel.: 031-585.5214 Telefax: 031-585.5384 e-mail: personale.concorsi @hsacomo.org CONCORSI PUBBLICI ================== Art. 1 In esecuzione della

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA CROCE ROSSA ITALIANA Avviso pubblico finalizzato alla stabilizzazione di n. 39 posizioni relative a rapporti a tempo determinato, Area professionale A, posizione economica A2, ( 38 posti per profilo tecnico

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO. Via Pessina, 6-22100 Como

Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO. Via Pessina, 6-22100 Como Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO Via Pessina, 6-22100 Como In attuazione della deliberazione del Direttore Generale n. del è indetto CONCORSO PUBBLICO, per titoli ed esami,

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO Registrato il 4 gennaio 2005 Reg. 3 Fog. 225 N. 1/AG POLITECNICO DI MILANO IL RETTORE VISTA la Legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni e integrazioni; VISTO il D.Lgs. 30 marzo 2001, n.

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia Pag.1 DELIBERAZIONE N 1039 DEL 23/12/2015 OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

CAPO I CONCORSO INTERNO PER TITOLI. Art. 1 (Bando di concorso)

CAPO I CONCORSO INTERNO PER TITOLI. Art. 1 (Bando di concorso) CAPO I CONCORSO INTERNO PER TITOLI Art. 1 (Bando di concorso) 1. Il concorso di cui all'articolo 24 - quater, comma 1, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, è indetto

Dettagli

REGOLAMENTO CONCERNENTE I PROCEDIMENTI DI SELEZIONE

REGOLAMENTO CONCERNENTE I PROCEDIMENTI DI SELEZIONE REGOLAMENTO CONCERNENTE I PROCEDIMENTI DI SELEZIONE PUBBLICA PER L'ASSUNZIONE DI PERSONALE TECNICO - AMMINISTRATIVO A TEMPO INDETERMINATO ART. 1 - Disposizioni generali Il presente regolamento, adottato

Dettagli

Buras n. 2. Parte prima

Buras n. 2. Parte prima Buras n. 2 Data di pubblicazione: 08 gennaio 2015 Il seguente documento è una copia dell'atto. La validità legale è riferita esclusivamente al fascicolo in formato PDF firmato digitalmente. Decreti Consiglio

Dettagli

Direzione Provinciale di Trento. Comunità di Primiero Provincia di Trento CONVENZIONE

Direzione Provinciale di Trento. Comunità di Primiero Provincia di Trento CONVENZIONE CONVENZIONE Premesso che in data 28.12.2005 è stata sottoscritta una convenzione tra il Comprensorio di Primiero- e l Agenzia delle Entrate- Direzione Provinciale di Trento per la gestione dello sportello

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 OGGETTO: Rinnovo delle convenzioni con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore delle

Dettagli

N. 333-B/12 E.7.14/15808 Roma, 22/12/2014

N. 333-B/12 E.7.14/15808 Roma, 22/12/2014 DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE UFFICIO ATTIVITA CONCORSUALI N. 333-B/12 E.7.14/15808 Roma, 22/12/2014 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esame, per il reclutamento di n. 650 allievi agenti

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA PART-TIME ED A TEMPO DETERMINATO DI POSTI DI DIRIGENTE MEDICO, EX 1 LIVELLO - ODONTOIATRI. In esecuzione del provvedimento n. 548 del 21/5/2010

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.3839 Fax 06 93.27.3919

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.3839 Fax 06 93.27.3919 AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.3839 Fax 06 93.27.3919 PROT. 69303 DEL 05.10.2010 Oggetto: Avviso per incarichi di docenza nel: - Master di I livello in

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 3688 Proponente: Formazione Classificazione: 14-05-02 2015/3 del 01/12/2015 Oggetto: AUTORIZZAZIONE ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA'

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

BANDO. Selezione pubblica per l affidamento del servizio Centro diurno per disabili psichici.

BANDO. Selezione pubblica per l affidamento del servizio Centro diurno per disabili psichici. BANDO Selezione pubblica per l affidamento del servizio Centro diurno per disabili psichici. Si rende noto che, in attuazione del Piano di Zona triennio 2013/2015, il Comitato dei Sindaci con Delibera

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 52 Proponente: Formazione Classificazione: 14-05-02 2012/1 del 08/01/2013 Oggetto: AUTORIZZAZIONE ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA'

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SUI PROCEDIMENTI DI SELEZIONE PER L'ACCESSO ALL'IMPIEGO NELLE CATEGORIE DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SUI PROCEDIMENTI DI SELEZIONE PER L'ACCESSO ALL'IMPIEGO NELLE CATEGORIE DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SUI PROCEDIMENTI DI SELEZIONE PER L'ACCESSO ALL'IMPIEGO NELLE CATEGORIE DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO Approvato con Delibera del Consiglio di Amministrazione n.

Dettagli

richiamato, in particolare, il disposto dell art. 6 della L.R. 4.2.1997, n.7 in materia di modalità di esercizio della funzione dirigenziale.

richiamato, in particolare, il disposto dell art. 6 della L.R. 4.2.1997, n.7 in materia di modalità di esercizio della funzione dirigenziale. 42172 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA OSPEDALIERA E SPECIALISTICA sulla base delle risultanze istruttorie come innanzi illustrate, letta la proposta formulata dai funzionari istruttori

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. UPTA Decreto n.103 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ESPERTO IN PROCEDURE INFORMATICHE DEL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA Servizio Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA REGIONALE E INTERREGIONALE, TRA AZIENDE ED ENTI DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE. Atti della Regione PARTE I. della REGIONE CAMPANIA n. 33 del 1 giugno 2009

BOLLETTINO UFFICIALE. Atti della Regione PARTE I. della REGIONE CAMPANIA n. 33 del 1 giugno 2009 A.G.C. 17 - - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 963 del 15 maggio 2009 - Disposizioni concernenti l'organizzazione

Dettagli

3529,1&,$',3(6$5285%,12

3529,1&,$',3(6$5285%,12 &2081(',021'2/)2 3529,1&,$',3(6$5285%,12 $99,623529$6(/(77,9$38%%/,&$3(57,72/,('(6$0,3(5/$)250$=,21( ', 81$*5$'8$725,$3(5/$6681=,21(',³&82&2$ $ 7(032'(7(50,1$72 &$7(*25,$%326,=,21((&2120,&$%,/6(*5(7$5,2',5(7725(*(1(5$/(

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI SELEZIONE PER IL PASSAGGIO DALLA POSIZIONE ECONOMICA C1 ALLA POSIZIONE ECONOMICA C2 profilo Socio Educativo decorrenza

Dettagli

S.C. Risorse umane. Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti

S.C. Risorse umane. Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti S.C. Risorse umane Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA

Dettagli

Che non è stato possibile nominare tutte le componenti previsti, e che per garantire la funzionalità

Che non è stato possibile nominare tutte le componenti previsti, e che per garantire la funzionalità 94 N. 5 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-2-2011 Parte II A.S.P. AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AVVISO L'Azienda Sanitaria Locale di Potenza (A.S.P.), ai sensi e per gli effetti

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli .. Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli SETTORE nrr D etermmaztone e Mfari Generali - Risorse Umane.. r }!l/ d l 1,2 3 GEN. 20 15 '..._. _ OGGETTO: Sostituzione del Presidente in seno

Dettagli

n. 1 DIRIGENTE AVVOCATO

n. 1 DIRIGENTE AVVOCATO REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 243 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. in data SCADENZA DEL BANDO: In esecuzione del provvedimento

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 11

DELIBERA DI GIUNTA N. 11 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 11 OGGETTO : Amministrazione trasparente: atto di indirizzo su nuovi obblighi di pubblicità- ( I.E. ) L anno 2014, il giorno 16 del mese di gennaio alle

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. 48 IL MINISTRO VISTA la legge del 3 agosto 2009, n. 115 concernente Riconoscimento della personalità giuridica alla Scuola per l Europa di Parma, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13

Dettagli

INTERPORTO DI ROVIGO SPA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITÀ DI ASSUNZIONE, DEI REQUISITI DI ACCESSO E DELLE PROCEDURE SELETTIVE

INTERPORTO DI ROVIGO SPA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITÀ DI ASSUNZIONE, DEI REQUISITI DI ACCESSO E DELLE PROCEDURE SELETTIVE INTERPORTO DI ROVIGO SPA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITÀ DI ASSUNZIONE, DEI REQUISITI DI ACCESSO E DELLE PROCEDURE SELETTIVE 1 Art. 1 Finalità ed ambito di applicazione 1. Il presente regolamento

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE UFFICIO III - ATTIVITA CONCORSUALI N. 333-B/12S.4.11 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA VISTA

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Gestione del patrimonio UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato INDICE

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato INDICE INDICE REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI UNIVERSITARI A CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO Pag. 3 Art. 1 Ambito di applicazione Pag. 3 Art. 2 Finanziamento Pag. 3 Art. 3 Disciplina del rapporto

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 152 del 05/02/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno cinque del mese di Febbraio Il

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO BANDO COMUNALE DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA (NCC) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 OGGETTO: Avviso Pubblico di Selezione per

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1026 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 233 DEL 15/09/2015 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 16 MARZO 1994, N.11 ART.2 ACCERTAMENTO DEI REQUISITI

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/09/2011Nr. Prot. 12907 ASSUNZIONE UNITA' DI PERSONALE CAT.B MEDIANTE CHIAMATA

Dettagli

Decreto Legislativo 5 dicembre 2003, n. 343

Decreto Legislativo 5 dicembre 2003, n. 343 Decreto Legislativo 5 dicembre 2003, n. 343 "Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303, sull'ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a norma dell'articolo

Dettagli

Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria C

Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria C Selezione interna ex art. 18 del CCNL del personale del Comparto Sanità del 19.4.2004 per la copertura di: n. 2 posti di Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 654 del Reg. Decreti del 29/10/2014 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI ANG/ 297 /INT VISTI gli artt. 8 e 9 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTA la decisione n. 1719/2006/CE del 15 Novembre 2006, con la quale il Parlamento ed

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi D E C R E T O N 4 del 02/01/2015 OGGETTO Nomina del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, del Medico Competente, del Medico Autorizzato e riorganizzazione delle funzioni. IL COMMISSARIO

Dettagli

(Emanato con D.R. n.1139 del 4.9.2007 Affisso all Albo dell Ateneo l 11.9.2007 prot.n.20131)

(Emanato con D.R. n.1139 del 4.9.2007 Affisso all Albo dell Ateneo l 11.9.2007 prot.n.20131) Università degli studi di Napoli L Orientale Regolamento di Ateneo per l accesso all impiego del personale amministrativo, tecnico e dirigenziale a tempo indeterminato e determinato dell Università degli

Dettagli

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno Prot. 8961 VIII- 3.1/2013 Sospirolo. 11.12.2013 AVVISO DI MOBILITÀ ACQUISIZIONE DI CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI CUOCO

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 13. del Comitato Esecutivo della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 13. del Comitato Esecutivo della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 13 del Comitato Esecutivo della Comunità della Val di Non OGGETTO: Adozione del Manuale di conservazione della Comunità della Val

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 17/2006 del Consiglio comunale

Verbale di Deliberazione N. 17/2006 del Consiglio comunale COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 17/2006 del Consiglio comunale Adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica OGGETTO: Istituzione del punto prelievi presso gli ambulatori

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ai sensi dell art. 30 comma 1 del D.Lgs.165/2001) ALBO (fino al 10.4.2014) REG. N. Al fine di adempiere alle disposizioni in materia di mobilità di personale di cui all art.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Segretario Generale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 666 del 11/05/2015 OGGETTO: Selezione pubblica per titoli e colloquio per l assunzione a tempo

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Direttore Generale n 124 del 14/ 02/2013 A seguito di Proposta in data n 4 del 23/01/2013 Staff Direzione Strategica

Dettagli