Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)"

Transcript

1 Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 301 Del 05/05/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E POSA DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA COLLOCARE SULLA COPERTURA DELL'EDIFICIO TECNOPOLO PER ATTIVITA' DI RICERCA NELL'AMBITO DELLA RETE ASTER PRESSO IL COMPARTO DENOMINATO LE ALTE SIPE NOBEL NEL COMUNE DI SPILAMBERTO (AI SENSI DELL'ART. 7 COMMA 1.1 DEL VIGENTE REGOLAMENTO PER L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA) DETERMINAZIONE A CONTRATTARE CUP: B46F CIG: Z270D233C6 IL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA Premesso: che con deliberazione Giunta Unione n. 41 del 11/04/2013 si approvava il progetto esecutivo per la realizzazione del TECNOPOLO per attività di ricerca nell'ambito della rete alta tecnologia organizzata in aster presso il comparto denominato Le Alte ex Sipe Nobel nel comune di Spilamberto, il cui quadro economico, alla voce somme a disposizione, prevede l importo di ,16 Iva esclusa per lavori forniture servizi in economia previsti in progetto ma esclusi dall appalto principale; il 06/08/2013 veniva sottoscritta la Convenzione per l attuazione dell attività I.1.1 del POR FESR Creazione di Tecnopolo per la ricerca industriale e il trasferimento tecnologico per il programma di realizzazione infrastrutturale del Tecnopolo di Modena e Reggio Emilia sede di Spilamberto, tra la Regione Emilia Romagna (in qualità di Autorità di gestione Por Fesr) e l Unione (in qualità di soggetto beneficiario del finanziamento); che, ad oggi, l intervento è pressoché ultimato e pertanto occorre procedere all affidamento della fornitura e posa dell impianto fotovoltaico da collocare sulla copertura, con le caratteristiche specificate negli elaborati progettuali capitolato prestazionale, relazione tecnica, computo metrico ed elenco prezzi allegati parte integrante e sostanziale del presente atto, approvati come elaborati del progetto esecutivo dalla deliberazione Giunta Unione n. 41 del 11/04/2013; Verificato che non sono attive convenzioni Consip e che il prodotto con le caratteristiche in oggetto (potenza picco pari a 7,35 KWp) non risulta presente in alcun catalogo attivo sul MEPA o sul altri mercati elettronici per le pubbliche amministrazioni; Ritenuto opportuno e rispondente al pubblico interesse procedere alla scelta del contraente mediante

2 cottimo fiduciario previa gara informale ai sensi dell art. 7, comma 1 punto 1, del Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia, approvato con deliberazione consiliare dell Unione Terre di Castelli n. 3/2011, con aggiudicazione mediante il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato, dovendo stipulare il relativo contratto a corpo, ai sensi dell art. 82, comma 2 lett. b), del D.Lgs. 163/2006; Predisposta conseguentemente la lettera invito e relativi allegati: - dichiarazioni sostitutive (allegati A1 A2 A3 della lettera d invito); - facsimile offerta economica (allegato B1 della lettera d invito), parte integrante e sostanziale della presente determinazione, ma trattenuti agli atti; Individuati, ai sensi del vigente Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia, cinque operatori economici da invitare alla procedura di selezione sulla base di informazioni riguardanti le caratteristiche di qualificazione economico finanziaria e tecnico organizzativa desunte dal mercato, nel rispetto dei principi di trasparenza, proporzionalità, parità di trattamento, rotazione, non discriminazione e concorrenza, come da elenco trattenuto agli atti in considerazione del fatto che il nominativo dei soggetti invitati a partecipare alla gara non deve essere reso noto fino alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte; Precisato quanto segue: importo complessivo a base di gara è di ,16 IVA esclusa, di cui: per fornitura e posa a corpo soggetto a ribasso ,16 per costo manodopera non soggetto a ribasso 2.205,00 per oneri per la sicurezza, non soggetti a ribasso 480,00 criterio di aggiudicazione in base al criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, ai sensi dell art. 82, comma 2 lett. b), del D.Lgs. 163/2006; termine di esecuzione della fornitura: 28 giorni naturali consecutivi dalla data di comunicazione dell aggiudicazione, fermo restando che la Stazione appaltante si riserva di consegnare la fornitura in via d urgenza, in conformità di quanto previsto dall art. 153 del DPR 207/2010, in pendenza della stipula del contratto d appalto, anche durante il termine dilatorio di cui all art. 11, comma 10, del D.Lgs. 163/2006 e durante il periodo di sospensione obbligatoria del termine per la stipulazione del contratto previsto dal comma 10 ter del decreto medesimo, in quanto la mancata esecuzione della prestazione dedotta nella gara determinerebbe un grave danno all interesse pubblico che è destinato a soddisfare, ivi compresa la perdita di contributi comunitari; forma e modalità contrattuale: contratto a corpo stipulato mediante scrittura privata/ scambio commerciale, come previsto dal vigente Regolamento dei contratti; Dato atto che l intervento è soggetto agli obblighi di cui all art. 89 co. 1 lett. H, D.Lgs. 81/2008 ss.mm.ii. e che il piano operativo di sicurezza, redatto dall impresa aggiudicataria ai sensi dell art. 96 D.Lgs. 81/2008, dovrà essere consegnato al Responsabile del procedimento prima dell inizio dei lavori; Riscontrato che: - l intervento è previsto nel Programma triennale dei lavori pubblici 2013/2015 elenco annuale 2013 adottato con delibera GU n. 88 del 11/10/2012, al quale è stato assegnato quale Codice Unico di Progetto CUP il numero B46F ; - l Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha attribuito alla procedura in

3 oggetto il codice identificativo gara CIG: Z270D233C6; Accertato che: - l intervento trova copertura al capitolo di investimento 20770/2015 realizzazione Polo Tecnologico area Sipe finalizzato all attuazione dell intervento nel suo complesso che presenta la necessaria disponibilità, finanziato in parte con fondi propri di Bilancio e in parte con contributo Regionale ASSE I ATTIVITA 1.1 del POR FESR ; - al contratto di appalto sarà applicata l aliquota IVA del 10%, ai sensi dei numeri 127 quinquies) e 127 sexies) della Tabella A, parte Terza del DPR 633/1972, in quanto trattasi di beni forniti per la costruzione di edificio scolastico ; Dato atto che la presente determinazione risponde alle necessità di attuazione dei programmi del servizio e la sua adozione assorbe il parere di regolarità tecnica di propria competenza; Visto: - il vigente Regolamento di Contabilità; - il vigente Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia; - il D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 TUEL, in particolare l art. 192; - il D.Lgs 163/2006 Codice dei Contratti Pubblici e il DPR 207/2010 Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice ; Richiamata la deliberazione consiliare n. 14 del 26/03/2015 di approvazione del Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2015 e del Bilancio Pluriennale , che contiene il finanziamento della spesa di cui all'oggetto; Richiamata la deliberazione di Giunta Unione n. 28 del 09/04/2015 con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione finanziario per gli esercizi ; Richiamate, altresì, le deliberazioni di Giunta dell Unione n. 125 del 27/11/2014, n. 141 e 142 del 16/12/2014 con le quali sono stati approvati gli accordi per la riorganizzazione dei servizi dell Unione, DETERMINA 1. di considerare la narrativa che precede parte integrante e sostanziale del presente dispositivo; 2. di procedere all affidamento della fornitura e posa di impianto fotovoltaico da collocare sulla copertura dell edificio TECNOPOLO per attività di ricerca nell'ambito della rete alta tecnologia organizzata in aster presso il comparto Le Alte ex Sipe Nobel nel comune di Spilamberto, mediante cottimo fiduciario previa gara informale ai sensi dell art. 7, comma 1.1, del vigente Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia, approvato con deliberazione CC n. 3/2011 dell Unione Terre di Castelli; 3. di approvare la lettera invito e relativi allegati parte integrante e sostanziale del presente atto anche se trattenuti agli atti in considerazione della voluminosità degli stessi: - dichiarazioni sostitutive (allegati A1 A2 A3 della lettera d invito); - facsimile offerta economica (allegato B1 della lettera d invito); - capitolato speciale d appalto; - IE.FOT.RS.01 Relazione specialistica impianto fotovoltaico; - IE.FOT.EL.01 Impianto fotovoltaico P = 7350 Wp Elaborato grafico; - IE.FOT.EL.02 Schema a blocchi quadri elettrici Elaborato grafico;

4 - IE.FOT.DIS.01 Disciplinare descrittivo e prestazionale impianto fotovoltaico; - IE.FOT.CM.01 Computo metrico impianto fotovoltaico; - IE.FOT.EPU.01 Elenco prezzi unitario impianto fotovoltaico; elaborati progettuali esecutivi, approvati con deliberazione Giunta Unione n. 41 del 11/04/2013; 4. di dare atto che l importo posto a base di gara è di ,16 di cui: per fornitura e posa a corpo soggetto a ribasso ,16 per costo manodopera non soggetto a ribasso 2.205,00 per oneri per la sicurezza, non soggetti a ribasso 480,00 oltre a IVA nella misura del 10% ai sensi dei numeri 127 quinquies) e 127 sexies) della Tabella A, parte Terza del DPR 633/1972, in quanto trattasi di beni forniti per la costruzione di edificio scolastico ; 5. di stabilire quale criterio di aggiudicazione quello del prezzo più basso, inferiore al prezzo posto a base di gara, determinato ai sensi dell art. 82, comma 2 lett. b), del D.Lgs. 163/2006; 6. di individuare forma e modalità contrattuale riferiti all appalto in oggetto: contratto a corpo ai sensi dell art. 53 co. 4 del D.Lgs 163/2006 nonché dell art. 43 comma 6 del DPR 207/2010, stipulato mediante scrittura privata/scambio commerciale ai sensi del vigente Regolamento dei contratti; importo contrattuale corrisponderà alla somma dell importo per l esecuzione della fornitura e posa al quale andrà applicato il ribasso percentuale offerto dall aggiudicatario in sede di gara e dell importo degli oneri per l attuazione dei piani di sicurezza e del costo della manodopera non soggetto al ribasso; 7. di invitare alla gara cinque operatori economici in possesso dei requisiti richiesti dalla procedura in oggetto e individuati ai sensi del vigente Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia, sulla base di informazioni riguardanti le caratteristiche di qualificazione economicofinanziaria e tecnico organizzativa desunte dal mercato, nel rispetto dei principi di trasparenza, proporzionalità, parità di trattamento, rotazione, non discriminazione e concorrenza, dando atto che la lettera invito sarà trasmessa tramite posta elettronica certificata presso gli indirizzi desunti dal certificato di iscrizione alla Camera di commercio degli stessi operatori, come da elenco allegato alla presente ma trattenuto agli atti della Struttura per le motivazioni sotto riportate; 8. di escludere l accesso all elenco dei soggetti invitati a partecipare alla suddetta gara fino alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte, dando atto che il diritto di accesso, ai sensi dell art. 13 comma 2 del D.Lgs. 163/2006 è altresì differito: - in relazione alle offerte, fino all approvazione dell aggiudicazione; - in relazione all eventuale procedimento di verifica dell anomalia dell offerta, fino all aggiudicazione definitiva; 9. di dare atto che: - il progetto in parola è inserito nella programmazione triennale e secondo quanto disposto dall Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, alla procedura è stato attribuito il Codice Unico di Progetto CUP: B46F ; - alla procedura di gara è stato attribuito il Codice Identificativo Gara CIG: Z270D233C6 che sarà riportato nella lettera invito e in ogni successivo atto contrattuale e di pagamento discendenti dall aggiudicazione definitiva;

5 10. di prenotare l importo complessivo di ,78 sul capitolo 20770/2015 realizzazione Polo Tecnologico area Sipe vincolo 1112/2015 capitolo finanziato in parte con fondi propri di Bilancio e in parte con contributo Regionale ASSE I ATTIVITA 1.1 del POR FESR ; 11. di dare atto che la presente determinazione sarà soggetta agli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente in materia di Amministrazione trasparente; 12. di attivare ai sensi dell'art. 183 comma 9 del D.Lgs. 267/2000 la procedura di cui all'art. 151 comma 4 del medesimo D.Lgs.; 13. di dare attuazione alla determina ai sensi dell art. 43 del Regolamento di Contabilità; L istruttoria del presente provvedimento art. 4 L. 241/90 è stata eseguita dal dipendente Rossella Muratori Il Responsabile/Dirigente Giuseppe Tubolino

6 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: TUBOLINO CODICE FISCALE: A6 DATA FIRMA: 05/05/ :12:03 IMPRONTA: 86A58F5E7AC44BF88753C0036C0C D638

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 850 Del 02/11/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: APPROVAZIONE CERTIFICATO DI COLLAUDO DELLE OPERE ESEGUITE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA FINANZE, RAGIONERIA E BILANCIO O R I G I N A L E SERVIZIO STRUTTURA FINANZE, RAGIONERIA E BILANCIO MATERIA DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 460 Del 26/06/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DEL SERVIZIO DI CONDUZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 947 Del 01/12/2015 Servizi Pubblici Locali Ambiente Protezione civile OGGETTO: Fornitura di attrezzature informatiche per il

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 Servizio Tecnico U.O. Lavori Pubblici e Patrimonio DETERMINAZIONE n 30/TEC 20 febbraio 2013 Oggetto: Determinazione a

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 376 Del 27/05/2015 Welfare Locale OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVO- ASSISTENZIALI. CODICE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE I - AFFARI GENERALI Cristina Gabbrielli BANDI GARE CONTRATTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 833 esecutiva dal 28/11/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Originale. Determinazione del responsabile del SETTORE POLIZIA LOCALE. Oggetto:

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Originale. Determinazione del responsabile del SETTORE POLIZIA LOCALE. Oggetto: COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Originale Determinazione del responsabile del SETTORE POLIZIA LOCALE Num. determina: 46 Proposta n. 1235 del 16/10/2015 Determina generale num. 1162 del 16/10/2015

Dettagli

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO Copia Albo COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA N. 130 DEL 30/07/2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO IN ECONOMIA EX

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 23 del 16/01/2015 AREA 6 - PROGETTAZIONE E APPALTI OPERE PUBBLICHE 1 Servizio Tecnico OO.PP. Oggetto: REALIZZAZIONE ORTI URBANI ORTI

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 797 Del 09/10/2015 Sistemi Informativi OGGETTO: acquisto sul mercato elettronico della Pubblica Amministrazione di implementazioni

Dettagli

ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. n. 163/2006 DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. DIRETTIVA GENERALE

ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. n. 163/2006 DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. DIRETTIVA GENERALE Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 38/12 del 30.9.2014 ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. n. 163/2006 DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. DIRETTIVA GENERALE SOMMARIO

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE NR. 48 DEL 28.3.2013 OGGETTO: Appalto servizio pulizie Sedi Comunali 2013/2014. Determinazione a contrarre ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE C O P I A SERVIZIO MATERIA DI STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.340 del 22/05/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.340 del 22/05/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO N.340 del 22/05/2013 OGGETTO: INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MIGLIORAMENTO SISMICO

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 309 Del 05/05/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: TECNOPOLO AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI PRATICHE

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 953 Del 02/12/2015 Sistemi Informativi OGGETTO: Acquisto sul mercato elettronico della pa di implementazione al software di gestione

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA Dott. Salvatore Tarantino COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI N. 119 del 20/10/2015 OGGETTO:OPERE DI COMPLETAMENTO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 71 DEL 24.03.2014 OGGETTO: Indizione di RDO nel mercato elettronico per il servizio di derattizzazione presso le residenze di Piazzale Scuro 12, Vicolo Campofiore 2/b e Via S.

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 264 del 02/04/2015 OGGETTO: SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO DI RIFIUTI CONTENENTI CEMENTO/AMIANTO, RINVENUTI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 1274 del 12/12/2014 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA Ente Zona Industriale di Trieste REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA Limite di valore 200.000 Euro (IVA esclusa) Art. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina l affidamento di lavori

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 631 del 17/07/2015 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: FORNITURA DI ESTINTORI E SERVIZI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 276 DEL 09/05/2013

DETERMINAZIONE N. 276 DEL 09/05/2013 D. D. Centro di responsabilità: SETTORE MANUTENZIONE E SVILUPPO RETE STRADALE DETERMINAZIONE N. 276 DEL 09/05/2013 Oggetto S.P. N. 21 "CIGNONE-CORTE DE'FRATI",S.P. N. 86 "DI BORDOLANO", S.P. CR EX S.S.

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 590 Del 06/08/2015 Welfare Locale OGGETTO: COLLOCAMENTO IN EMERGENZA PRESSO COMUNITA' DI PRONTO INTERVENTO A BOLOGNA A FAVORE DELLA MINORE R.L. IMPEGNO DI SPESA CIG: CUP: IL RESPONSABILE/DIRIGENTE

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150)

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 2 - Gestione e Controllo Risorse Economico Finanziarie DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) OGGETTO: FORNITURA GENERI DI CANCELLERIA

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 320 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 64 DEL 30/03/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI IMPIANTI ELEVATORI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 95 DEL 15.04.2014 OGGETTO: RDO nel mercato elettronico per la manutenzione degli impianti antincendio degli edifici dell ESU di Verona. CIG n Z150E7494E. IL DIRETTORE RICHIAMATO

Dettagli

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE TRIBUTI (TOSAP) CODICE SERVIZIO TRIBUTI DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 965 del 13/10/2015 Servizio appalti e contratti Oggetto: Procedura selettiva mediante il sistema E- Procurement M.E.P.A. con RDO per

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1038 Del 21/12/2015 Welfare Locale OGGETTO: FORNITURA DI GIOCHI PER I SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI DELL'UNIONE TERRE DI CASTELLI

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 267 DEL 25/02/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Baglioni Paola RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Giammarchi Claudia SETTORE PROPONENTE: SETTORE SERVIZI SOCIALI E ABITATIVI

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 184 DEL 05/03/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA E/O STRAORDINARIA,

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI DI MESSA IN FUNZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI: ASCENSORE CASA MUNICIPALE- PIATTAFORMA

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA IMPIANTO ANTIFURTO CENTRO IMPIEGO DI ABBADIA SAN SALVATORE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 78 del 09/02/2015 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1072 Del 24/12/2015 Affari Generali OGGETTO: SERVIZIO DI RASSEGNA STAMPA TELEMATICA DA 1 GENNAIO 2016 AL 30 GIUGNO 2016 CIG:

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 135 DEL 06/04/2016 OGGETTO: RDO SUL MERCATO ELETTRONICO. AFFIDAMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1103 / 2014 OGGETTO: CIG. 587955389E - AFFIDAMENTO

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1158 Del 30/12/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: LOCALI SITI IN VIGNOLA IN VIA GIORDANO BRUNO N.11 IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1522/2014 Determina n. 1281 del 18/04/2014 Oggetto: INDIZIONE GARA CON PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DEL MEDICO COMPETENTE,

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 523 Data adozione 22/07/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA NEL MERCATO ELETTRONICO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE nr. 528 Del 20/12/2012 OGGETTO: Procedura negoziata dei lavori di realizzazione di impianti fotovoltaici

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 77 DEL 27.03.2014 OGGETTO: RDO nel mercato elettronico per la manutenzione degli ascensori delle residenze dell ESU di Verona. CIG n. Z7F0E74971. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art.

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1139 Del 30/12/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: FORNITURA DI GAS NATURALE PER GLI IMMOBILI DELL'UNIONE TERRE DI CASTELLI

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 5 del 14/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO N. 219 DEL 18-11-2015

DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO N. 219 DEL 18-11-2015 DETERMINAZIONE SETTORE TECNICO COPIA N. 219 DEL 18-11-2015 Oggetto: Servizio di pulizia degli immobili dell'ente Parco anni 2016/2018: determina a contrarre Pagina 1 Dato atto che l Ente Parco Regionale

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 2288 DEL 15/12/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Sperotto Paola RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Pretto Alessandra SETTORE PROPONENTE: STAFF DEL SINDACO L'ATTO VA FIRMATO

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STINFRAS 2877/2012 Determ. n. 2382 del 21/11/2012 Oggetto: CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE DI CASTEL SAN GIOVANNI. COSTRUZIONE DI UN NUOVO EDIFICIO AD USO DIDATTICO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 936 Data adozione 26/11/2012 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 869 del 22/09/2015 Servizio appalti e contratti Oggetto: Determinazione a contrarre per fornitura blocchetti buoni mensa scolastica

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 682 Registro Generale DEL 09/06/2015 N. 42 Registro del Settore DEL 08/06/2015 Oggetto :

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 767 approvata il 10 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: VIABILITA' CICLABILE

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 340 Del 15/04/2016 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: FORNITURA PER AUTOTRAZIONE DEGLI AUTOMEZZI DELL'UNIONE TERRE DI CASTELLI

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0006977/2015 del 22/01/2015 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 140 DEL 8/8/2013 OGGETTO: Affidamento servizi postali del Comune di Bari Sardo. Proroga convenzione mesi 1 convenzione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

COMUNE DI RIMINI U.O. Comunicazione e Urp

COMUNE DI RIMINI U.O. Comunicazione e Urp Oggetto: Riprogettazione della Rete Civica del Comune di Rimini Rimini Casa di Vetro Nuova identità digitale dell'ente. Determinazione a contrarre.(cig: 53773899C6) IL DIRIGENTE VISTI: il Bilancio Annuale

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine DETERMINAZIONE 349 DEL 26/11/2014 PROPOSTA N 278 DEL 24/11/2014 UFFICIO PATRIMONIO AREA TECNICA OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURE DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE C O P I A SERVIZIO STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE MATERIA DI INTERVENTI DA INSERIRE

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 215 Del 17/03/2016 Affari Generali Provveditorato OGGETTO: RETTIFICA DELLA DETERMINAZIONE N. 1166 DEL 31/12/2015 E REVISIONE

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA N. 219 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 97 AMMINISTRAZIONE ADESIONE

Dettagli

COPIA DI DETERMINAZIONE

COPIA DI DETERMINAZIONE COPIA DI DETERMINAZIONE Nr. 71 del 08-07-2015 Nr. 106 del 08-07-2015 Reg. AREA AMMINISTRATIVA REG. GENERALE OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 25 Del 20/01/2016 Affari Generali Provveditorato OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- UFFICIO CULTURA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 475 del 10/07/2015 Registro del Settore N. 64 del 01/07/2015 Oggetto: Affidamento tramite

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 177 DEL 09/05/2014 OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto:

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto: Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità n 224 del 31/05/2013 Struttura organizzativa : Settore bilancio e finanze Dirigente responsabile : Dirigente Mascagni Fabrizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 250 DEL 14.12.2012 OGGETTO: Acquisto attraverso lo strumento delle Convenzioni CONSIP

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 1177 del 11/11/2013 Codice identificativo 951711

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 1177 del 11/11/2013 Codice identificativo 951711 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 1177 del 11/11/2013 Codice identificativo 951711 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO PPI 2013/62 - RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 883357. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 883357. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 335 del 21/03/2013 Codice identificativo 883357 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SISTEMA INFORMATICO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 18/01/2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI 2 SERVIZIO MANUTENZIONE FABBRICATI E IMPIANTI SPORTIVI OGGETTO: IMPORTO 4.189,00 SERVIZIO FUNZIONI RSPP IN MATERIA DI SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 PROPONENTE Coordinatore lavori pubblici - Edilizia pubblica OGGETTO PPI. 2012/147.

Dettagli

DETERMINAZIONE N.115/2013

DETERMINAZIONE N.115/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 27 del 23/4/215 Sistemi Informativi OGGETTO: ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLIACA AMMINISTRAZIONE DEL CONTRATTO DI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli