Con la presente siamo a sottoporvi la ns. migliore offerta economica relativa all esecuzione dell impianto in oggetto.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Con la presente siamo a sottoporvi la ns. migliore offerta economica relativa all esecuzione dell impianto in oggetto."

Transcript

1 Via Rubiera, San Martino in Rio (RE) P.Iva: Tel: (+39) Spett. i OGGETTO: Proposta di esecuzione di 1 impianto fotovoltaico da realizzare sulla vostra abitazione a Parma Con la presente siamo a sottoporvi la ns. migliore offerta economica relativa all esecuzione dell impianto in oggetto.

2 Informazioni preliminari Un impianto fotovoltaico permette di creare energia elettrica sfruttando l energia solare, al fine di soddisfare il fabbisogno energetico della propria abitazione o azienda. In questo modo è possibile produrre energia elettrica direttamente sul posto, utilizzando una fonte di energia RINNOVABILE, GRATUITA ma soprattutto con 0 EMISSIONE DI CO2 nell aria. I principali componenti che costituiscono un impianto sono i Moduli Fotovoltaici e gli Inverter, da essi dipende l efficienza di un impianto, i materiali e le tecnologie applicate fanno la differenza tra un buon impianto studiato ad hoc ed un impianto improvvisato dalla resa nettamente inferiore. I moduli fotovoltaici catturano i raggi solari a cui sono esposti, trasformandoli in Energia Elettrica in corrente continua che verrà poi trasformata in corrente alternata dall inverter. A questo punto si è in grado di soddisfare il fabbisogno energetico delle proprie utenze elettriche, senza prelevare energia dalla compagnia distributrice (Es. ENEL), in pratica, anziché COMPRARE energia prodotta con ALTE EMISSIONI di CO2, si utilizza quella prodotta dal proprio impianto fotovoltaico in modo GRATUITO E A ZERO EMISSIONI. E ora ben chiaro che un impianto fotovoltaico porterà GRANDI BENEFICI ECONOMICI e AMBIENTALI. Per incentivare la gente ad investire sull energia Fotovoltaica, è previsto un incentivo statale che permette di rientrare dei soldi investiti in 8-12 anni; tale incentivo sarà erogato per un periodo pari a 20 ANNI. In pratica, una volta rientrati dei soldi spesi per la realizzazione dell impianto, per altri 8-12 anni si percepisce l incentivo, diventando una VERA e PROPRIA FONTE DI GUADAGNO. Grazie ad appositi finanziamenti bancari, è possibile FINANZIARE AL 100% il costo dell impianto, e far sì che l impianto si mantenga da solo stipulando rate pari al valore economico prodotto dall impianto stesso. Gli incentivi sono erogati da un Ente Governativo (GSE), e viene incentivata l INTERA PRODUZIONE dell impianto. A tale scopo verrà installato a monte dell impianto (subito dopo l inverter), un ulteriore 2

3 contatore GSE, che conterà TUTTA l energia prodotta in kwh ed ad ogni kwh prodotto verrà corrisposto il valore dell incentivo previsto per la propria categoria e potenza di impianto. Nel momento in cui, la produzione di energia elettrica è superiore al fabbisogno energetico di quel momento, verrà utilizzata solamente il necessario, il resto verrà immesso in rete e verrà riconosciuto un importo pari a 0,0964 per ogni kwh ceduto. Per sapere quanta energia ho immesso o prelevato dalla rete, verrà sostituito il contatore esistente affinché possa contare sia l energia in entrata, che l energia in uscita. Tutte le norme e regole a cui bisogna attenersi per accedere agli incentivi sono contenute nell apposito Decreto Ministeriale denominato Conto energia. Attualmente, le tariffe incentivanti sono indicate dal Decreto Ministeriale denominato 4 Conto Energia, in vigore dal 1 giugno 2011, che ha stabilito gli incentivi previsti per i prossimi anni, i quali diminuiranno gradatamente fino alla data di grid parity fissata per il 2016, dove cesseranno gli incentivi. Questo significa, che a tutti gli impianti entrati in esercizio prima del 2016, sarà riconosciuto un corrispettivo in Euro per ogni kwh prodotto per la durata di 20 anni, mentre, chi installerà lo stesso impianto dopo suddetta data, non percepirà nulla se non i benefici dati dalla produzione della propria energia. Una netta differenza ci sarà anche tra gli impianti aventi diritto all incentivo ma entrati in esercizio in anni diversi; se consideriamo 2 impianti perfettamente identici, e soggetti alla medesima irradiazione solare, questi avranno la stessa produzione annua ma soggetti ad un incentivo corrisposto diverso, PRIMA un impianto entra in esercizio, MAGGIORE è il GUADAGNO che esso porterà al proprietario nel corso dei 20 anni che seguiranno. Le tariffe variano in base alla taglia e alla tipologia dell impianto, riportiamo le tabelle previste per l anno consultabili all interno del Conto Energia Semestre Semestre 2012 Potenza Nominale Impianto P (kw) Impianti sopra Edifici Altri impianti Impianti sopra Edifici Altri impianti 1 P 3 0,274 0,240 0,252 0,221 3 < P 20 0,247 0,219 0,227 0, < P 200 0,233 0,206 0,214 0,189 Le tariffe possono essere incrementate di 0,05 in casi particolari come nel caso di sostituzione delle coperture contenenti amianto o del 10% nel caso di impianti realizzati con prodotti costruiti all interno della Comunità Europea. Se si accede ad altre forme di incentivazione pubblica i benefici previsti sono ridotti o addirittura esclusi; non è possibile la cumulabilità con incentivi pubblici in conto capitale maggiori del 20%. 3

4 Lo scambio sul posto o il ritiro dedicato Con la Delibera dell Autorità per l'energia elettrica e il gas n. 28/06 è possibile adottare il regime di scambio sul posto per la connessione in rete di distribuzione Enel; in questo modo si cede l energia in eccesso prodotta di giorno e si continua a comprarla normalmente quando è buio (energia conteggiata dai contatori). Per tutta l energia ceduta (non utilizzata) verrà corrisposto un controvalore pari a 0,0964 per ogni kwh immesso in rete. (Il prezzo di Vendita dell energia elettrica sarà comunicato di anno in anno) In alternativa allo Scambio Sul Posto è possibile adottare il regime di ritiro dedicato, vendendo tutta l energia prodotta indipendentemente dai consumi al prezzo di circa: - fino a kwh annui: 0,1034 per ogni kwh - da oltre kwh fino a kwh annui: 0,0872 per ogni kwh - da oltre kwh fino a kwh annui: 0,0762 per ogni kwh A queste due opportunità di cessione dell energia in rete, che varrà per tutta la vita dell impianto, si sommano gli altri possibili incentivi (come il conto energia) ed eventuali ulteriori contributi. Tempistiche per la realizzazione di un impianto fotovoltaico Un impianto fotovoltaico necessita di un determinato iter esecutivo che dipende dal tipo di impianto, dalla potenza in immissione necessaria e dalla sua ubicazione fisica: 1. Firma del preventivo. 2. Esecuzione del progetto di base dell impianto, da allegare alla richiesta di allaccio alla rete. 3. Invio richiesta del preventivo di allaccio al gestore della rete elettrica. 4. Accettazione del preventivo comunicato dal gestore della rete elettrica. 5. Comunicazione/denuncia di inizio lavori agli organi competenti. 6. Esecuzione dei lavori necessari alla realizzazione dell impianto. 7. Comunicazione di fine lavori al gestore della rete elettrica. 8. Allaccio alla rete elettrica da parte del gestore. 9. Invio richiesta di incentivazione al GSE. 10. Accettazione da parte del GSE della richiesta di incentivazione e relativa erogazione. Si può facilmente notare che l effettiva durata dell iter esecutivo, dipenderà dai tempi di risposta del gestore della rete elettrica e dal GSE, per questo motivo, la TICA, impone delle tempistiche massime, a cui gestore e GSE dovranno attenersi, nel caso in cui, queste tempistiche non vengano rispettate, sono previsti indennizzi per i titolari degli impianti. Eco Source, nella realizzazione del preventivo e del relativo piano di rientro del capitale investito, considera i tempi massimi previsti dal decreto ministeriale, ovvero la peggiore delle ipotesi possibile al momento della presentazione del preventivo. Nello schema sottostante è possibile vedere le tempistiche delle varie fasi di realizzazione, distinguendo con diversi colori, i tempi imputabili a Eco Source (Blu), al Cliente (bianco) e ai vari enti coinvolti nel corso della realizzazione (Rosso). 4

5 Considerando come giorno 0 la data di firma del preventivo, i tempi massimi necessari sono: Firma Contratto Progetto Preliminare Richiesta Preventivo Allaccio Risposta Preventivo Allaccio Firma Preventivo Allaccio Permessi Comunali Esecuzione Lavori Comunicazione Fine Lavori al Gestore Rete Impianti Civili Giorno 7 Piccoli Impianti Industriali Giorno 10 Grandi Impianti Industriali Giorno 12 Giorno 37 Giorno 40 Giorno 98 Giorno 38 Giorno 41 Giorno 99 Giorno 45 Giorno 60 Giorno 115 Allaccio alla Rete Del Gestore Richiesta Incentivo Al GSE Accettazione Richiesta Incentivi Impianti Civili Giorno 90 Piccoli Impianti Ind. Giorno 105 Grandi Impianti Ind. Giorno 245 Giorno 270 Giorno 285 Giorno 425 In sintesi, il tempo che si deve considerare per calcolare il peggior incentivo in cui si potrebbe cadere dopo aver firmato il contratto, è dato dalla data di allaccio alla rete elettrica ovvero: - Per impianti civili: al massimo nell incentivo di 3 mesi dopo la firma - Per piccoli impianti industriali (considerati dalla TICA come allacci semplici): al massimo nell incentivo di 3,5 mesi dopo la firma - Per grandi impianti industriali (considerati dalla TICA come allacci complessi): al massimo nell incentivo di 8 mesi dopo la firma Come già abbiamo sottolineato, ricordiamo che queste tempistiche sono le peggiori possibili, considerando che in ogni fase, ogni ente coinvolto impieghi il massimo tempo previsto per legge. Caratteristiche principali del servizio proposto da Eco Source Sopralluogo, studio di pre-fattibilità e preventivo gratuito Analisi economica finanziaria per la valutazione dell investimento Possibilità di estendere la garanzia dell inverter fino a 20 anni Garanzia produzione di 25 anni sui pannelli fotovoltaici Possibilità di stipulare ad un costo di 12,00 /KWp (per grossi impianti) o 150,00 (per piccoli impianti) una assicurazione all risk che copre la mancata produzione ed il danneggiamento da eventi atmosferici (prezzi indicativi) 5

6 Dati generali RIEPILOGO CARATTERISTICHE GENERALI IMPIANTO Ubicazione Posizionamento Allaccio alla rete Fabbisogno annuo energia elettrica Potenza di picco impianto Produzione annua attesa (per kwp) Produzione annua totale prevista (PR) Sopra l abitazione Monofase kwh N 1 impianto da 6 kwp Falda Sud - Azimuth 35 Tilt 20 Con moduli CIGS: kwh/anno Con moduli Silicio Cristallino: kwh/anno Con moduli CIGS: kwh/anno Con moduli Silicio Cristallino: kwh/anno (*) Adottata in via cautelativa, calcolata sulla base dell orientamento del fabbricato, dell inclinazione media dei pannelli, della posizione geografica e del relativo irraggiamento solare medio degli ultimi 10 anni (dati presi dalla JRC European Commission). Di seguito riportiamo fedelmente il risultato del calcolo di rendimento, eseguito sul portale PUBBLICO della JRC European Commission, dove potete verificare la differenza produttiva nel vostro caso specifico. Rendimento Moduli SILICIO CRISTALLINO Falda sud Rendimento Moduli in Film sottile CIGS Falda 6

7 Risulta evidente che utilizzando moduli CIGS, il rendimento dell impianto sarà nettamente superiore e la differenza di prezzo (3.000 /kwp Silicio Policristallino Europeo di Alta Qualità (Q.Cells o REC) /kwp CIGS (Q.Cells)) sarà recuperata in pochi anni di attività dell impianto. Solo su richiesta del Cliente, forniamo Moduli Fotovoltaici in Silicio Policristallino di produzione Cinese, al prezzo di /kwp. Nello schema sottostante è possibile vedere le differenze tra i 2 impianti. Silicio Cristallino Europeo CIGS Rendimento Falda sud Azimuth 35 - Tilt kwh kwh Potenza Impianto 6 kwp 6 kwp Produzione Annua kwh kwh previsti per la produzione annua Prezzo Impianto chiavi in mano , ,00 Ricavi dopo 10 anni Ricavi dopo 20 anni Principali vantaggi del modulo in film sottile CIGS Installando dei moduli film sottile di ultima generazione CIGS (rame-indio-gallio-diselenide) al posto dei tradizionali di Silicio cristallini, avremo un guadagno maggiore derivato dall elevata resa anche in condizioni di irraggiamento diffuso, producendo oltre il 90% della propria potenza nominale già con irraggiamento minimo di 200 W/m 2 ; con l utilizzo di tale tecnologia, si produrrà energia elettrica anche in giornate in cui è presente nebbia o nuvolosità, cioè quando è presente luce diffusa del sole, ma non quella diretta. Da test effettuati dalla casa costruttrice e dai dati di produzione rilevati su impianti realizzati con tali moduli in zone geografiche prossime al sito dell impianto in oggetto (Nord Italia in genere), si è dimostrato come tali moduli, posti anche in condizioni di orientamento ed inclinazioni non ottimali, abbiano una produzione maggiore rispetto a quella di moduli in silicio policristallino di elevata qualità. Le celle CIGS, a differenza di quello con presenza di silicio, non subiscono una rilevante diminuzione della produzione di energia nel corso degli anni poiché durante le condizioni operative reali la struttura del reticolo cristallino viene rigenerata per mezzo della presenza del rame. 7

8 Installazione consigliata (CIGS) Moduli fotovoltaici CIGS di Q.CELLS modello Q.Smart Garanzia Prodotto: 10 anni Garanzia di rendimento: 10 anni al 90% e 25 anni al 80% 1 Inverter Mastervolt Serie XS6500 Garanzia Prodotto: 5 anni con possibilità di estensione garanzia fino a 20 anni Offerta economica: TOTALE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON MODULI CIGS (6 kwp): ,00 - Pari a 3.200,00 /kwp TOTALE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON MODULI SILICIO EUROPEO (6 kwp): ,00 - Pari a 3.000,00 /kwp TOTALE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON MODULI SILICIO CINESE (6 kwp): ,00 - Pari a 2.800,00 /kwp Opzioni dell impianto Manutenzione programmata: 2 visite annuali (verifica, controllo e ripristino impianto) /anno 350,00 Estensione garanzia n inverter Mastervolt dal 6 al 10 anno 280,00 Estensione garanzia inverter Mastervolt dal 6 al 20 anno 1.050,00 Note I prezzi si devono ritenere comprensivi di ogni spesa ed onere necessario per la perfetta esecuzione delle opere, ed in particolare: Iter autorizzativo e burocratico in ogni sua fase fornitura e posa in opera dei materiali oneri di trasporto dei materiali e di trasferta per la manodopera oneri di accantieramento oneri di controllo, Direzione Lavori (garantita per tutta la durata del cantiere) ed interfacciamento con altre imprese e progettisti verifiche finali degli impianti ai sensi delle Norme CEI 64-8 e CEI e del DM redazione di Dichiarazione di Conformità ai sensi del DM37/08 completa di allegati Condizioni generali I prezzi non comprendono: Allaccio ENEL ( per ogni allaccio) IVA ed altre imposte quanto non espressamente indicato Consegne: da concordare Validità Preventivo: fino al 31/03/2012 Pagamenti: 40% all inizio dei lavori 40% alla fine lavori 20% all allaccio alla rete elettrica 8

9 Piano di ammortamento dell investimento L allegato che accompagna questo preventivo, mostra il piano di ammortamento del capitale investito, utile per capire i tempi e i guadagni che esso porterà, indispensabile nel caso in cui si decida di accedere ad un finanziamento rateale. Secondo le nuove norme introdotte dal 4 Conto Energia, verranno privilegiati con un aumento del 10% della tariffa incentivante, quegli impianti realizzati con materiali prodotti all interno della Comunità Europea; l impianto che vi stiamo proponendo, avrà diritto a questo ulteriore bonus in quanto moduli (Germania) e inverter (Olanda), sono costruiti e realizzati all interno della comunità europea. Dal prospetto A, impianto realizzato con moduli CIGS (6 kwp), emerge che: il capitale investito rientrerà in anni Al 10 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Al 20 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Al 30 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Dal prospetto B, impianto realizzato con moduli Europei in Silicio di alta qualità (Q.Cells) (6 kwp), emerge che: il capitale investito rientrerà in anni Al 10 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Al 20 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Al 30 anno di vita, le entrate economiche generate dall investimento saranno di con un guadagno netto di Il piano di ammortamento, è calcolato in modo cautelativo, considerando un aumento annuo del prezzo di acquisto/vendita dell energia elettrica pari al 3% (Aumento Gennaio 2011/Gennaio %). Per determinare il valore economico derivato dagli incentivi statali, si è ipotizzato un entrata in produzione dell impianto fotovoltaico nel 1 semestre E importante sapere che la reale produttività economica di un impianto Fotovoltaico, dipenderà anche da come verrà gestito il fabbisogno energetico da parte degli utilizzatori; per avere il massimo vantaggio occorre concentrare il maggior numero di kwh consumati, nel momento in cui l impianto fotovoltaico è in produzione. Un esempio significativo può essere la lavatrice / lavastoviglie: se normalmente si accende la lavatrice di sera, perché abbiamo un maggior risparmio dall acquisto di energia in quella fascia oraria, con un impianto Fotovoltaico, conviene accenderla di giorno, quando il sole splende e l impianto è in piena produzione: stessa azione ma eseguita in un altro momento della giornata. Eco Source ringrazia per la vostra gentile attenzione, con la speranza di aver chiarito ogni singolo dubbio in merito agli enormi vantaggi che il Fotovoltaico può portare nella vostra vita, rimaniamo a disposizione per eventuali ulteriori delucidazioni. Distinti Saluti 9

Con la presente siamo a sottoporvi la ns. migliore offerta economica relativa alla esecuzione dell impianto in oggetto.

Con la presente siamo a sottoporvi la ns. migliore offerta economica relativa alla esecuzione dell impianto in oggetto. Via Rubiera, 44 42018 San Martino in Rio (RE) P.Iva: 01218040358 Tel: (+39) 0522 698449 e-mail: info@ecosource-re.it Spett. San Martino in Rio, 26 Gennaio 2012 OGGETTO: Offerta per l esecuzione di 1 impianti

Dettagli

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni)

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni) 1. L'energia solare Produzione di energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici, che sfruttano le proprietà di particolari materiali, come il silicio, in grado di produrre energia elettrica se irradiati

Dettagli

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark CONTO ENERGIA Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici L energia solare La potenza radiante del sole prima di entrare nell atmosfera è in media

Dettagli

Energia solare fotovoltaica e Conto Energia

Energia solare fotovoltaica e Conto Energia Energia solare fotovoltaica e Conto Energia Come diventare autoproduttori di energia pulita Perché si sfrutta l energia solare La potenza radiante del Sole prima di entrare nell atmosfera è in media 1.367

Dettagli

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Aosta, 09 Dicembre 2010 3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Rosalia Guglielminotti Parleremo di : IL TERZO CONTO ENERGIA COME FUNZIONA E PRINCIPALI NOVITA INSTALLARE UN IMPIANTO

Dettagli

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI 151 COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità Settore Ambiente e Attività Produttive Servizio Ambiente Unità Organizzativa Energia PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007.

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. 1. GENERALITA Tariffe incentivanti e periodo di diritto (DM 19/02/207 art.6) La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. L impianto

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO E ENERGIE RINNOVABILI SOLARE FOTOVOLTAICO SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO. MADE IN Italy

RISPARMIO ENERGETICO E ENERGIE RINNOVABILI SOLARE FOTOVOLTAICO SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO. MADE IN Italy SOLARE FOTOVOLTAICO MADE IN Italy SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO 8. COGLIERE L OPPORTUNITÀ DEL FOTOVOLTAICO RICAVI INCENTIVANTE CONTO ENERGIA Il Quinto Conto Energia, con il Decreto 12 Luglio 2012, stabilisce

Dettagli

Energia da fonti rinnovabili. Solare fotovoltaico

Energia da fonti rinnovabili. Solare fotovoltaico Energia da fonti rinnovabili Solare fotovoltaico Definizione Un impianto solare fotovoltaico converte la radiazione proveniente dal sole in energia elettrica. Come funziona La prerogativa della tecnologia

Dettagli

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile il Fotovoltaico Eticamente Sensibile Coopwork è un impresa sociale no-profit che realizza integrazione sociale e lavorativa offrendo servizi alla persona finalizzati all inserimento lavorativo di persone

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. Eltech Srl Via GB Bordogna, 5-25012 CALVISANO (Bs) Italia Sito internet: www.eltech.it e-mail: eltech@eletch.it

ENERGIA DAL SOLE. Eltech Srl Via GB Bordogna, 5-25012 CALVISANO (Bs) Italia Sito internet: www.eltech.it e-mail: eltech@eletch.it ENERGIA DAL SOLE IL TUO CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE Operiamo nel settore delle produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Tra i nostri clienti vi sono grandi aziende del settore energetico

Dettagli

P I Ù E N E R G I A P U L I T A

P I Ù E N E R G I A P U L I T A PIÙ ENERGIA PULITA Come operiamo PiQuadro Energia è una giovane realtà imprenditoriale che opera a livello nazionale nel settore delle energie rinnovabili. PiQuadro Energia è una società del Gruppo PiQuadro,

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. SEAIMPIANTI di Di Giacinto Snc Via V:Alfieri,10-65025 PINETO (TE) Italia Sito internet: www.seaimp.it e-mail: info@seaimp.

ENERGIA DAL SOLE. SEAIMPIANTI di Di Giacinto Snc Via V:Alfieri,10-65025 PINETO (TE) Italia Sito internet: www.seaimp.it e-mail: info@seaimp. ENERGIA DAL SOLE IL TUO CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE Operiamo nel settore delle produzione di energia elettrica in collaborazione con la ELTECH Srl Azienda leader nel settore delle energie rinnovabili

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

Esempio di Conto Energia

Esempio di Conto Energia Esempio di Conto Energia Esempio di Conto Energia fotovoltaico Ecco un esempio di Conto Energia per un impianto fotovoltaico da 3kw con Scambio sul Posto. Supponiamo di installare sul tetto della nostra

Dettagli

Fotovoltaico: le opportunità di oggi e le possibilità di domani

Fotovoltaico: le opportunità di oggi e le possibilità di domani Fotovoltaico: le opportunità di oggi e le possibilità di domani Per Ubisol s.r.l. Ing. Francesco Rinaldi Vigolo Vattaro 6 ottobre 2010 Sommario Tecnologia Fotovoltaica Criteri base per dimensionamento

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L impianto fotovoltaico è un impianto che consente di generare energia elettrica direttamente dalla radiazione del sole. L impianto fotovoltaico

Dettagli

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Stefano Ristuccia Ravenna, 8 Ottobre 2008 Percorso 3 Energia Lab meeting M: Conto Energia e dintorni Prospettive

Dettagli

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia?

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia? FAQ Cosa è il Conto energia? Con il Decreto Ministeriale del 05 Maggio 2011 è stato introdotto il nuovo Quarto Conto Energia per il riconoscimento degli incentivi Statali ai proprietari di impianti fotovoltaici.

Dettagli

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA - Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. Esso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli

Dettagli

ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI Andrea Olivero 28/03/2008-1 Agenda 1. Perché installare un sistema fotovoltaico? 2. Che cos é il Conto Energia? 3. Come funziona

Dettagli

PROGETTO Relazione descrittiva

PROGETTO Relazione descrittiva PARCHEGGI PISCINA E CIMITERO COMUNE DI PEGOGNAGA PROVINCIA DI MANTOVA REGIONE LOMBARDIA PROGETTO Relazione descrittiva PER LA REALIZZAZIONE DI DUE IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA 97,92 kwp CADAUNO DATA 12 aprile

Dettagli

GUIDA CONTO ENERGIA. (DM 19 febbraio 2007)

GUIDA CONTO ENERGIA. (DM 19 febbraio 2007) GUIDA AL CONTO ENERGIA (DM 19 febbraio 2007) Sede Legale: Via Erennio Modestino, 25-00175 Roma Sede Operativa: TecnoPolo Tiburtino - Via Giacomo Peroni, 442/444-00131 Roma C.F./P.IVA: 08434491000 REA:

Dettagli

GUIDA per PICCOLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI in CONTO ENERGIA con modalità di SCAMBIO SUL POSTO

GUIDA per PICCOLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI in CONTO ENERGIA con modalità di SCAMBIO SUL POSTO GUIDA per PICCOLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI in CONTO ENERGIA con modalità di SCAMBIO SUL POSTO Premessa Il presente documento vuole essere una guida semplice, ma il più esauriente possibile, per consentire

Dettagli

Il presente documento ha lo scopo di fornire una panoramica di queste due applicazioni. Pagina 1 di 7

Il presente documento ha lo scopo di fornire una panoramica di queste due applicazioni. Pagina 1 di 7 IMPIANTI FOTOVOLTAICI Un impianto fotovoltaico è un impianto per la produzione di energia elettrica. La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie

Dettagli

Che cosa è un impianto fotovoltaico

Che cosa è un impianto fotovoltaico L impianto fotovoltaico Che cosa è un impianto fotovoltaico Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico composto da sistemi elettrici che sfruttano l energia solare per produrre energia elettrica

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI A COSTO ZERO PER ENTI PUBBLICI E PRIVATI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI A COSTO ZERO PER ENTI PUBBLICI E PRIVATI AGENDA21 CALOPICOS IMPIANTI FOTOVOLTAICI A COSTO ZERO PER ENTI PUBBLICI E PRIVATI CASTRO 21 GIUGNO 2010 Relatore: Davide Fortini, Responsabile tecnico CALOPICOS Immagini concesse da System Tollinger Consumi

Dettagli

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti Impianti fotovoltaici su immobili pubblici e risparmio energetico nella pubblica amministrazione: Un opportunità per il riequilibrio dei conti (A cura dell Ing. Gianluca Toso) 1. Cenni sul Nuovo Conto

Dettagli

PROMOZIONE Settembre 2012

PROMOZIONE Settembre 2012 PROMOZIONE Settembre 2012 IMPIANTO FOTOVOLTAICO per un futuro più pulito a costo 0 Installando oggi un impianto fotovoltaico avrai... Maggior Risparmio - Risparmio sulla bolletta della energia elettrica:

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica da fonte

Dettagli

PRIMO PREMIO Iniziative di sostenibilità

PRIMO PREMIO Iniziative di sostenibilità PRIMO PREMIO Iniziative di sostenibilità 1 2 3 Inclinazione ed esposizione: Molto importante sono pertanto l esposizione e l inclinazione del tetto rispetto all orizzontale dei moduli fotovoltaici: nella

Dettagli

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005)

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri

Dettagli

IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO!

IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO! IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO! ENERGY MARKER di IMC HOLDING CONSULENTE ENERGETICO delle FAMIGLIE ITALIANE - FOTOVOLTAICO - SOLARE TERMICO - MINI EOLICO - MOBILITA ELETTRICA - EFFICIENZA

Dettagli

Euthenia. Componenti per impianti fotovoltaici. Il fotovoltaico rende. alla luce del sole.

Euthenia. Componenti per impianti fotovoltaici. Il fotovoltaico rende. alla luce del sole. Euthenia. Componenti per impianti fotovoltaici. Il fotovoltaico rende alla luce del sole. puoi toccare Con un investimento così il cielo con un dito. Il fotovoltaico sfrutta l energia naturale del sole

Dettagli

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse:

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse: INFORMA Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente Premessa Attualmente il contributo di scambio sul posto e il pagamento dell eccedenza (oltre le detrazioni di costi

Dettagli

il mini eolico quanto costa e quanto rende

il mini eolico quanto costa e quanto rende il mini eolico quanto costa e quanto rende quanto costa e quanto rende Il costo di un sistema mini eolico installato chiavi in mano (IVA esclusa) per taglie comprese fra 5 kw e 20 kw è compreso fra 3.000

Dettagli

Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw

Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw 14/05/2014 offerta n. 170 COMMITTENTE Spett.le : A.S. COSTRUZIONI Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw ii 1 Cesena, 14 maggio 2014 OGGETTO Offerta

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA

LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA Il fotovoltaico conveniente PERCHÉ IL FOTOVOLTAICO Questione ambientale, il pianeta soffre degli effetti del surriscaldamento (effetto serra)ogni anno vengono immessi in

Dettagli

Fotovoltaico: analisi economica

Fotovoltaico: analisi economica Fotovoltaico: analisi economica ing. Fabio Minchio Ph.D. in energetica Studio 3F engineering f.minchio@3f-engineering.it 349-0713843 1 Impianto fotovoltaico: non solo un impianto Nel momento in cui si

Dettagli

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile il Fotovoltaico Eticamente Sensibile Coopwork è una cooperativa sociale no-profit di tipo B che realizza integrazione sociale e lavorativa offrendo servizi alla persona finalizzati all inserimento lavorativo

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA

IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA 1 PREMESSA MGS SOLAR TECHNOLOGY ha costruito questo opuscolo estrapolando il contenuto da varie fonti d informazioni del settore fotovoltaico, ritenendole affidabili e comprensibili.

Dettagli

Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio. Ing. Luigi Corona

Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio. Ing. Luigi Corona Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio Ing. Luigi Corona 1 PRODUZIONE DA FONTI RINNOVABILI: PROGETTO 1000 TETTI FOTOVOLTAICI SU 1000 SCUOLE Nel 2008 CEV ha promosso il Progetto 1000 tetti fotovoltaici

Dettagli

GLI IMPIANTI DI ENERGIA FOTOVOLTAICI ASPETTI GESTIONALI PER I CONDOMINI

GLI IMPIANTI DI ENERGIA FOTOVOLTAICI ASPETTI GESTIONALI PER I CONDOMINI GLI IMPIANTI DI ENERGIA FOTOVOLTAICI ASPETTI GESTIONALI PER I CONDOMINI 1 Alcuni parametri per la prefattibiltà In un impianto fotovoltaico 1 kw di picco produce mediamente: - al Nord Italia - c.a. 1.150

Dettagli

IL FOTOVOLTAICO ED IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA. IL FOTOVOLTAICO ED IL NUOVO CONTO ENERGIA (Aggiornato al 01/01/2009)

IL FOTOVOLTAICO ED IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA. IL FOTOVOLTAICO ED IL NUOVO CONTO ENERGIA (Aggiornato al 01/01/2009) PRESENTA IL FOTOVOLTAICO ED IL NUOVO CONTO ENERGIA (Aggiornato al 01/01/2009) 1 PREMESSA MGS SOLAR TECHNOLOGY ha costruito questo opuscolo estrapolando il contenuto da varie fonti d informazioni del settore

Dettagli

Energia Decreto 19 Febbraio 2007

Energia Decreto 19 Febbraio 2007 Guida al Conto Energia Decreto 19 Febbraio 2007 Aenergy S.r.l. Via G. Porzio N.4 Isola E3 Centro Direzionale 80143 Napoli P.IVA 05582431219 Tel 0828-1962327 Fax 0828-1962415 E-Mail info@aenergy.it Web

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI 2014 CON SCAMBIO SUL POSTO E DETRAZIONE FISCALE

IMPIANTI FOTOVOLTAICI 2014 CON SCAMBIO SUL POSTO E DETRAZIONE FISCALE AmBios Srl V. J. Gagarin, 3 06073 CORCIANO (PG) info@ambios.eu mail@pec.ambios.eu www.ambios.eu P. IVA 03121950541 Cap. Soc. 20.000,00 i.v. Tel. +39.075.7826856 Fax. +39.075.7823717 IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI

SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI L E N E R

Dettagli

Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l'energia solare in energia elettrica.

Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l'energia solare in energia elettrica. FOTOVOLTAICO Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l'energia solare in energia elettrica. E' composto essenzialmente dai moduli fotovoltaici, da un inverter

Dettagli

Conto Energia Analisi economica per tre casi tipici.

Conto Energia Analisi economica per tre casi tipici. Conto Energia Analisi economica per tre casi tipici. Dopo il successo del primo ciclo del conto il Governo ha deciso di procedere alla liberalizzazione completa. Il cosiddetto Conto Energia arriva in Italia,

Dettagli

Il Sole: una fonte energetica inesauribile

Il Sole: una fonte energetica inesauribile Il Sole: una fonte energetica inesauribile IL SOLARE TERMICO Pur essendo l Italia il Paese del Sole, questa fonte importante, gratuita, non inquinante e inesauribile è tuttora molto poco sfruttata, soprattutto

Dettagli

Greenergy Srl Partner Tecnico dello Sportello Energia del Comune di Avigliana. Pagina 1

Greenergy Srl Partner Tecnico dello Sportello Energia del Comune di Avigliana. Pagina 1 Presentazione Impianto fotovoltaico del Comune di Avigliana (TO) Piazza del Popolo Greenergy Srl Partner Tecnico dello Sportello Energia del Comune di Avigliana Pagina 1 GREENERGY S.r.l. Realizzazione

Dettagli

Lo sviluppo del progetto di un impianto fotovoltaico industriale

Lo sviluppo del progetto di un impianto fotovoltaico industriale Federico May Commercial Operations FORGREEN SpA Lo sviluppo del progetto di un impianto fotovoltaico industriale Federico May ForGreen Spa Viale del Lavoro, 33 37135 Verona forgreen.it L impianto fotovoltaico

Dettagli

Calcolo della producibilità di un impianto fotovoltaico

Calcolo della producibilità di un impianto fotovoltaico Calcolo della producibilità di un impianto fotovoltaico UNI/TS 11300-4, Guida CEI 82-25 EDIFICIO INDIRIZZO Edificio di civile abitazione Via G. Puccini 10 - BORGOMANERO (NO) COMMITTENTE INDIRIZZO Sig.

Dettagli

UN FOTOVOLTAICO DI QUALITÀ SUPERIORE É UNA RENDITA SICURA

UN FOTOVOLTAICO DI QUALITÀ SUPERIORE É UNA RENDITA SICURA UN FOTOVOLTAICO DI QUALITÀ SUPERIORE É UNA RENDITA SICURA CHI CHI SIAMO. COME LAVORIAMO. QUANTO PUOI RISPARMIARE. NON PAGARE L ENERGIA. CON L IMPIANTO FOTOVOLTAICO SEI TU A GUADAGNARE Il G.S.E. (il gestore

Dettagli

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO PRODUCIBILITÀ IMPIANTO Descrizione dell'impianto Impianto BRUNELLESCHI AG L impianto, denominato Impianto BRUNELLESCHI AG, è di tipo grid-connected, la tipologia di allaccio è: trifase in media tensione.

Dettagli

LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Il Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell Ambiente e della Tutela del territorio e del mare

Dettagli

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO PRODUCIBILITÀ IMPIANTO Descrizione dell'impianto Impianto KING - FAVARA L impianto, denominato Impianto KING - FAVARA, è di tipo grid-connected, la tipologia di allaccio è: trifase in media tensione. Ha

Dettagli

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008)

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) 1) Che cosa s intende per meccanismo d incentivazione in conto energia? Il Conto Energia è un incentivo per l installazione

Dettagli

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO

PRODUCIBILITÀ IMPIANTO PRODUCIBILITÀ IMPIANTO Descrizione dell'impianto Impianto GALLO - SCIASCIA P. EMPEDOCLE L impianto, denominato Impianto GALLO - SCIASCIA P. EMPEDOCLE, è di tipo grid-connected, la tipologia di allaccio

Dettagli

DETRAZIONE FISCALE DEL 50%

DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Progettazione Impianti fotovoltaici Ing. Isoldi Amedeo Via pescara 123A 84021 Buccino (SA) Tel/Fax. 0828.9523.79 Cell: 339.34.10.486 e-m@il: info@isep-engineering.com DETRAZIONE FISCALE DEL 50% OGGETTO:

Dettagli

I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici

I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici IL FOTOVOLTAICO PER LE IMPRESE I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici Workshop CERSAA 18 dicembre 2009 INDICE Il Conto Energia: incentivi per gli impianti fotovoltaici Modalità di cessione

Dettagli

Il Quinto Conto Energia

Il Quinto Conto Energia Nota di approfondimento Il Quinto Conto Energia E stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 luglio 2012, n. 159, il decreto 5 luglio 2012, cosiddetto Quinto Conto Energia, che ridefinisce le modalità

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI: VALUTAZIONI SULLA FATTIBILITA E CONVENIENZA ECONOMICA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI: VALUTAZIONI SULLA FATTIBILITA E CONVENIENZA ECONOMICA VALUTAZIONI SULLA FATTIBILITA E CONVENIENZA ECONOMICA partner of: 13.10.2008 1 IRRAGGIAMENTO SOLARE - E l energia irradiata dal sole a seguito della fusione dell idrogeno in elio - Trasferimento dell energia

Dettagli

Fotovoltaico a costo zero

Fotovoltaico a costo zero Fotovoltaico a costo zero Palluotto Pasquale 337764701 pasquale@palluotto.it Meini Roberto 3383253196 elimsrl.meini@gmail.com Il tuo impianto fotovoltaico a costo zero Realizza il tuo impianto fotovoltaico

Dettagli

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE POTENZA PARI A 49,35 kwp Palestra Andrea Pisano Via San Francesco, 8 Palaia (Pisa) Progetto Preliminare

Dettagli

Tecnologie Elettriche e Telecomunicazioni - TET. Le fonti rinnovabili di Energia Gli impianti fotovoltaici Analisi di investimento Esempi applicativi

Tecnologie Elettriche e Telecomunicazioni - TET. Le fonti rinnovabili di Energia Gli impianti fotovoltaici Analisi di investimento Esempi applicativi Tecnologie Elettriche e Telecomunicazioni - TET Le fonti rinnovabili di Energia Gli impianti fotovoltaici Analisi di investimento Esempi applicativi Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici La ESCo del Sole nuove energie per risparmiare Impianti fotovoltaici Tecnologie per produrre energia rinnovabile Scheda - Impianti solari fotovoltaici (PV)* L impianto solare fotovoltaico Vi è una differenza

Dettagli

SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS)

SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS) SISTEMI DI ACCUMULO Soluzioni per l autoconsumo Residential Energy Storage Systems (RESS) Presentata da: Ing. Alan Sabia Cesena Venerdì 04 Aprile 2014 NUOVO SCENARIO FOTOVOLTAICO 6/7/13 - Fine Tariffe

Dettagli

Trasforma l energia del sole in energia produttiva

Trasforma l energia del sole in energia produttiva Trasforma l energia del sole in energia produttiva Un servizio Upgrading Services Upgrading Services progetta, installa e gestisce impianti fotovoltaici per aziende su tutto il territorio nazionale. Fornisce

Dettagli

Solerà SC Via Baldissero 21 10080 Vidracco (TO) www.solera.info Tel.0125.789937 Fax.0125.789738

Solerà SC Via Baldissero 21 10080 Vidracco (TO) www.solera.info Tel.0125.789937 Fax.0125.789738 La ditta Solerà nasce dall'esperienza che i nostri tecnici hanno sviluppato in oltre vent'anni di studio, sperimentazione e realizzazione di impianti ad energia rinnovabile. I consulenti di Solerà sono

Dettagli

Ing. Michele Lauritano

Ing. Michele Lauritano Ing. Michele Lauritano Prima Conto Capitale Programma Tetti fotovoltaici (2001) Oggi Conto Energia Vecchio Conto Energia (DM 28/07/2005 e integrazione con DM 6/02/2006) Nuovo Conto Energia (DM 19/02/2007)

Dettagli

ENERGIA FOTOVOLTAICA. vantaggi energetici economici ambientali. www.qenergy.it. slide master ver.2-06

ENERGIA FOTOVOLTAICA. vantaggi energetici economici ambientali. www.qenergy.it. slide master ver.2-06 ENERGIA FOTOVOLTAICA vantaggi energetici economici ambientali Il sistema fotovoltaico Un sistema fotovoltaico è un impianto capace di sfruttare la radiazione solare per convertirla in energia elettrica.

Dettagli

Parzialmente integrati Integrati A 1 kw < P < 3 kw 0,40 0,44 0,49 B 3 kw < P < 20 kw 0,38 0,42 0,46 C P > 20 kw 0,36 0,40 0,44

Parzialmente integrati Integrati A 1 kw < P < 3 kw 0,40 0,44 0,49 B 3 kw < P < 20 kw 0,38 0,42 0,46 C P > 20 kw 0,36 0,40 0,44 Incentivi: il Conto Energia Il Conto energia arriva in Italia attraverso la Direttiva comunitaria per le fonti rinnovabili (Direttiva 2001/77/CE), che viene recepita con l'approvazione da parte del Parlamento

Dettagli

FOTOVOLTAICO PER TUTTI OFFERTA IMPIANTI FOTOVOLTAICI CHIAVI IN MANO IN REGIME DI GRID PARITY

FOTOVOLTAICO PER TUTTI OFFERTA IMPIANTI FOTOVOLTAICI CHIAVI IN MANO IN REGIME DI GRID PARITY FOTOVOLTAICO PER TUTTI OFFERTA IMPIANTI FOTOVOLTAICI CHIAVI IN MANO IN REGIME DI GRID PARITY Con il progetto FOTOVOLTAICO PER TUTTI Macroplan srl vuole offrire la possibilità a tutte le famiglie di installare

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI 26 Gennaio 2011 Programma di installazione sui tetti degli edifici comunali Oggetto dell incontro Presentazione del Programma di installazione di impianti fotovoltaici integrati sui

Dettagli

CONSULENZA PROGETTAZIONE FORNITURA INSTALLAZIONE COLLAUDO PRATICHE CONTO ENERGIA. Per Info : 334 9777983 info@alexelettronica.it

CONSULENZA PROGETTAZIONE FORNITURA INSTALLAZIONE COLLAUDO PRATICHE CONTO ENERGIA. Per Info : 334 9777983 info@alexelettronica.it CONSULENZA PROGETTAZIONE FORNITURA INSTALLAZIONE COLLAUDO PRATICHE CONTO ENERGIA Per Info : 334 9777983 info@alexelettronica.it Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma l

Dettagli

COMUNE DI CARMIGNANO

COMUNE DI CARMIGNANO COMUNE DI CARMIGNANO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE POTENZA PARI A 93,15 kwp Scuola Elementare Quinto Martini Seano Via Federico Tozzi, 5 Località

Dettagli

ESSEZETA fotovoltaico - pag. 1

ESSEZETA fotovoltaico - pag. 1 IMPIANTO FOTOVOLTAICO Un impianto fotovoltaico è un impianto di produzione di energia elettrica che utilizza come fonte primaria l energia solare. Il cuore dell impianto è costituito essenzialmente dai

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici Impianti fotovoltaici Prof. Arch. Gianfranco Cellai Gli obblighi di legge A decorrere dal 1 gennaio 2009, nel regolamento edilizio, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista,

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA ENERGIA SOLARE IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA Prima parte: principi generali Seconda parte: conto energia Dal sito del GSE www.gse.it Il contatore fotovoltaico (06/03/2009) Nuovo conto

Dettagli

Lo scambio sul posto (SSP)

Lo scambio sul posto (SSP) Lo scambio sul posto (SSP) Il modulo approfondisce le caratteristiche e le condizioni relative al regime di "Scambio su posto", presentandone definizioni, procedure, modalità e regole tecniche. Il meccanismo

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA Comune di SAN MARTINO DI LUPARI (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA Potenza = 66.24 kw Relazione economica (D.M. 19 febbraio 2007 e

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA. Potenza = 690.000 kw. Relazione economica

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA. Potenza = 690.000 kw. Relazione economica IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA Potenza = 690.000 kw Relazione economica Impianto: Impianto1 Committente: MOTTURA S.p.a - Rappresentante

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia

IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia Bergamo 8 novembre 2007 INCENTIVI E LA CONNESSIONE ALLA RETE a cura di Raul Ruggeri ARGOMENTI FORMA DI INCENTIVAZIONE CONNESSIONE ALLA RETE RICONOSCIMENTO INCENTIVO

Dettagli

Guida al IV Conto Energia. DM 5 maggio 2011 2011-2016

Guida al IV Conto Energia. DM 5 maggio 2011 2011-2016 Guida al IV Conto Energia DM 5 maggio 2011 2011-2016 Periodo di applicazione dal 1 giugno 2011 al 31 dicembre 2016 Criteri del regime di sostegno Il regime di sostegno è assicurato secondo : obiettivi

Dettagli

Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico. Cerea, 21 Aprile 2008. Informenergia. IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA

Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico. Cerea, 21 Aprile 2008. Informenergia. IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico Cerea, 21 Aprile 2008 Informenergia IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA Prima parte: principi generali Seconda parte: conto energia

Dettagli

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici.

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Premessa Dal 27 Agosto entra pienamente in funzione il il DM 5 luglio 2012 definito (Quinto Conto Energia), le tariffe incentivanti

Dettagli

Produzione di energia elettrica con il fotovoltaico Il "conto" energetico delle ex Scuderie

Produzione di energia elettrica con il fotovoltaico Il conto energetico delle ex Scuderie ENERGIA LE BUONE PRATICHE APPLICATE Produzione di energia elettrica con il fotovoltaico Il "conto" energetico delle ex Scuderie dott. Ing. Simone Sarto COMUNE DI PADOVA - Settore Edilizia Pubblica 1 CHE

Dettagli

L opportunità del Conto Energia per il solare fotovoltaico

L opportunità del Conto Energia per il solare fotovoltaico Provincia di Firenze P.E.A.P. Piano Energetico Ambientale Provinciale Allegato B 3.3.1 L opportunità del Conto Energia per il solare fotovoltaico Università degli Studi di Siena INDICE 1. Introduzione...3

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016 2016 IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale Sala Aulo Vibenna ASSTRA

Dettagli

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno?

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? Il solare fotovoltaico Il solare termico Le pompe di calore Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? ENERGIE RINNOVABILI COME FUNZIONANO? QUANTO SI RISPARMIA? A COSA

Dettagli

FOTOVOLTAICO FACILE. ASSEMBLEA PUBBLICA 5 marzo 2010

FOTOVOLTAICO FACILE. ASSEMBLEA PUBBLICA 5 marzo 2010 FOTOVOLTAICO FACILE ASSEMBLEA PUBBLICA 5 marzo 2010 L'INCENTIVAZIONE IN CONTO ENERGIA (secondo il Decreto del 19 Febbraio 2007) Gli impianti fotovoltaici possono godere delle incentivazioni previste dal

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI ENERGIE RINNOVABILI: PRESENTE E FUTURO NEL TERRITORIO LODIGIANO IMPIANTI FOTOVOLTAICI Dott. Ing. Andrea Locatelli Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico costituito

Dettagli

Fotovoltaica. Intervento Pronto. Riscaldamento e condizionamento Fotovoltaico e fonti rinnovabili Assistenza ed emergenze

Fotovoltaica. Intervento Pronto. Riscaldamento e condizionamento Fotovoltaico e fonti rinnovabili Assistenza ed emergenze Fotovoltaica. Intervento Pronto Riscaldamento e condizionamento Fotovoltaico e fonti rinnovabili Assistenza ed emergenze 1 riflessa assorbita diretta diffusa rifratta Energia dal sole ed irraggiamento

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA Entrata in vigore: Il nuovo regime di incentivazione previsto dal V conto energia entrerà in vigore 45 giorni dopo il raggiungimento di un costo indicativo

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA Entrata in vigore: Il nuovo regime di incentivazione previsto dal V conto energia entrerà in vigore 45 giorni dopo il raggiungimento di un costo indicativo

Dettagli

TIPI DI ENERGIA. EFV =Energia prodotta dall impianto FV. EPREL =Energia prelevata dalla rete. Eu =Energia utilizzata. EIMM = Energia immessa in rete

TIPI DI ENERGIA. EFV =Energia prodotta dall impianto FV. EPREL =Energia prelevata dalla rete. Eu =Energia utilizzata. EIMM = Energia immessa in rete Ritiro dedicato e Scambio sul posto TIPI DI ENERGIA EFV =Energia prodotta dall impianto FV Eu =Energia utilizzata EIMM = Energia immessa in rete EPREL =Energia prelevata dalla rete EFV =Energia prodotta

Dettagli

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Audizione del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. Nando Pasquali Presidente e Amministratore Delegato Roma, 3 luglio 2014 Indice Il Gruppo GSE Decreto-Legge 24

Dettagli