Borse di Studio: successo per la doppia cerimonia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Borse di Studio: successo per la doppia cerimonia"

Transcript

1 Nella prestigiosa cornice di palazzo Ruspoli a Roma si è tenuta, il 12 giugno, la festa di premiazione dei figli degli associati distintisi negli anni scolastici 2007/08 e 2008/09. Il folto gruppo dei partecipanti è andato poi in visita al Senato 94 attività associativa Borse di Studio: successo per la doppia cerimonia I cancelli delle scuderie di Palazzo ruspoli si sono aperti sabato 12 giugno, per una cerimonia di premiazione delle Borse di studio sapar fuori dei consueti schemi e seguita dalla visita privata al senato. rendere particolare la giornata era sentito come un atto dovuto nei confronti di questi ragazzi, molti dei quali in attesa di questo riconoscimento da due anni. Purtroppo organizzare eventi non è facile, oltre ai normali problemi logistici c è sempre l imprevedibile legato non solo alla vita associativa. Pensate alla cerimonia del 2005, con la premiazione a Palazzo marini e la visita al Quirinale. associativamente è stato uno degli eventi più riusciti, quello che tutti ricordano. ma quanti di quelli che erano presenti, oggi, a distanza di cinque anni, ricordano che all ultimo momento, tutto è stato spostato di una settimana? la data stampata sui diplomi non corrisponde a verità, infatti. È la data del 6 aprile 2005, quella dei funerali solenni di Papa giovanni Paolo ii che hanno costretto la Presidenza a rimandare tutto in fretta e furia alla settimana successiva. roma però sa farsi anche perdonare dei tanti disagi che spesso arreca, perché è piena di storia e di tesori nascosti che sono davvero una ricchezza che spesso non sfruttiamo. stavolta, invece, si è cercato proprio tra questo patrimonio ed è stato scelto Palazzo Ruspoli, sito in via della Fontanella Borghese, proprio su largo goldoni, a due passi da Piazza di spagna. come tutti i Palazzi storici di roma, anche Palazzo ruspoli ha annessi i locali scuderia, oggi totalmente ristrutturati e adibiti a location per mostre ed eventi. sono questi che, come dicevamo, lo scorso 12 giugno si sono aperti per accogliere i ragazzi vincitori delle Borse di studio sapar, edizioni 2008 e il tempo così imprevedibile di questa capricciosa primavera, che ha dovuto comunque sottolineare la giornata con qualche goccia di pioggia, ci ha portato ad organizzare il

2 nato china sul banco per la prova di italiano degli esami di terza media. assenti per motivi di studio e di lavoro, anche due volti noti: Flavia Masini per l università e Paolo Simonetto che avrebbe dovuto ritirare il premio di laurea dell edizione 2008, ma che ormai lavora (in Belgio) e non è riuscito a rientrare per questa occasione. non ce ne vogliamo quelli che abbiamo appena citato ma, sicuramente, chi ci è dispiaciuto di più non vedere sono state Welcome coffee al chiuso nel locale accanto alla sala principale, dove hanno preso posto i partecipanti e la presidenza quasi al completo. il Presidente Curcio, accompagnato dai vicepresidenti Aconito, Gennatiempo e Landro (roma è stato trattenuto a milano da motivi familiari) ha salutato i ragazzi con un discorso spontaneo, in cui ha tenuto a sottolineare quanto questa tradizionale cerimonia abbia più una valenza morale che di sostegno economico, per rafforzare quei valori che la società odierna sta smarrendo ed esaltare il significato più profondo dell essere associazione. i premiati sono stati in tutto 43, tra cui pochissimi gli impossibilitati a partecipare. come Chiara e Andrea Gozzi, bravi non solo a scuola ma anche nello sport, tanto che proprio quel giorno erano impegnati nel trofeo internazionale di Judo città di messina. Romina Bonaccorsi aveva un precedente impegno all accademia di modena oltre che qualche vicissitudine familiare. Valeria Caprini, che abbiamo immagi- Beatrice Feola e Amina Berdin, entrambe alla loro prima borsa di studio per le scuole medie, con le quali avremmo voluto complimentarci di persona. ma passiamo ai presenti. Per facilitare l intera operazione si è deciso di chiamare i ragazzi in ordine alfabetico e consegnare loro il diploma (o i diplomi nel caso di chi ha vinto entrambe le edizioni) e l assegno, ma qui sulle pagine di automat preferiamo dividerli in gruppi, dando la 95

3 attività associativa Mattia Beraldo Francesco Montagner Sara Salvagno Federica Ronconi Alberica Aquili Pietro Curiello Alice Redaelli Andrea Cunico Ettore Damiani Deborah Salvagno Caterina Bernardi precedenza ai volti nuovi. Mattia Beraldo, Francesco Montagner e Sara Salvagno per le scuole medie edizione 2009, Federica Ronconi per le scuole superiori, Alberica Aquili, Pietro Curiello e Alice Redaelli che incontriamo per la prima volta ma che hanno ritirato due premi, Andrea Cunico ed Ettore Damiani, entrambi in attesa del premio dalla precedente edizione rispettivamente per le scuole superiori e medie. ad accompagnare sara, la sorella maggiore Deborah Salvagno, sicuramente tra le più contente della collocazione temporale di sabato, dato che più di una volta non aveva potuto partecipare alle precedenti edizioni per impegni scolastici. tra i volti che più che noti sono ormai diventati di famiglia ritroviamo Caterina Bernardi, tra i premiati dell edizione 2009, che ha ritirato il premio anche per la sorella Veronica premiata nel Matteo e Valentina Agostini, universitari d oro insieme alle sorelle Lucia e Alessandra Del Gatto. tutti e quattro premiati nel 2008, con l eccezione di lucia che ha portato a casa l assegno anche per il tra i premiati dell edizione precedente troviamo anche Giorgia Zattoni per le scuole medie, Roberta Gennatiempo ed Enrico Umoret per le superiori e Sara Piscione, ormai laureata, che ha ritirato il premio per l università. Silvia Tabarroni, laureatasi nel 2008 in Psicologia e nel frattempo perfino convolata a nozze, ha finalmente potuto ricevere dalle mani del Presidente il premio di laurea che l associazione ha istituito diversi anni fa per aver modo di salutare con tutti gli onori chi arriva ad un traguardo così importante dopo una brillante carriera scolastica e accademica. teniamo per ultimi coloro che hanno ritirato il premio per entrambe le edizioni del concorso. a parte i già citati Pietro curiello e alice redaelli, permetteteci di cominciare da quella che consideriamo una vera e propria squadra, sfornata dalla Pratogiochi automat di gori e martini. Brigida e Saverio Bocini, per le scuole medie e superiori, con le cugine universitarie Fulvia e Daria Matteo Agostini Valentina Agostini Lucia Del Gatto Giorgia Zattoni Roberta Gennatiempo Enrico Umoret 96

4 Sara Piscione Silvia Tabarroni Brigida Bocini Saverio Bocini Fulvia Martini Daria Martini Jessica Tredese Nicoletta Brodo Giulia Brandizzi Giulia Capogna Valeria Fredduzzi Martini. daria in realtà ha ritirato il premio per il solo 2009, un dettaglio che prima di farci pensare che non abbia avuto ottimi voti ci fa chiedere si non si sia dimenticata di spedire la sua domanda l anno precedente altro gruppo familiare ormai storico è quello proveniente dal veneto e composto da Jessica e Alberto Tredese con il cugino Enrico Storti, che in sua vece ha mandato la sorella Francesca a ritirare il premio. assente anche alberto che ha ricevuto l assegno e le nostre congratulazioni per mano della sorella. tra le più giovani vincitrici troviamo Nicoletta Brodo che in realtà avremmo dovuto nominare tra i volti nuovi, perché partecipa per la prima volta ad una di queste cerimonie. tuttavia, dopo averla vista crescere tra gli stand dell enada, e con il cognome che porta, consideriamo di casa anche lei. Giulia Brandizi altra vincitrice per le scuole medie e figlia del socio storico nello, iscritto alla sapar ininterrottamente dal 1978 nella regione marche. Giulia Capogna, presente nonostante l ormai incombente impegno della maturità, e Valeria Fredduzzi che, diplomatasi nel 2008, ha confermato gli ottimi risultati anche nel primo anno di università. infine, al termine delle propria carriera universitaria, Anna Teresa Calderoni, Francesca Luzi e Roberta Musolino, che oggi ritroviamo donne, pronte ad affrontare la vita al di fuori dai banchi. al termine della premiazione, il gruppo si è spostato verso Piazza madama per la visita privata al senato, riservata ai soli ragazzi accompagnati dalla Presidenza sapar, in quanto a numero chiuso. si tratta indubbiamente di un evento molto particolare, in quanto le sale del senato non sono aperte al pubblico e anche queste visita organizzate possono essere annullate in caso di particolari esigenze di lavoro del governo. i ragazzi, accompagnati dal personale del senato, hanno quindi avuto l opportunità di visitare l aula, la sala maccari e vedere le opere d arte contenute al loro interno, insieme ai preziosi cimeli della repubblica. dopo i passati tentativi, più o meno riusciti, l auspicio è che si riesca a rendere normali questi eventi particolari che, come ha sottolineato Curcio nel suo discorso, «si innestano perfettamente sul percorso che intendo proseguire, come Presidente sapar, per dare al nostro settore un immagine sempre più pulita, professionale e rispettosa di certi canoni morali». A.Teresa Calderoni Francesca Luzi Roberta Musolino 97

5 attività associativa Borse di Studio Sapar bando di concorso 2010 L associazione nazionale sapar, aderente all associazione generale dello spettacolo (agis), bandisce un concorso per l assegnazione di n. 32 Borse di studio dell importo e con le modalità appresso indicate da destinare ai figli degli Associati e gli Associati stessi. nel caso di figli di soci collaboratori o di nipoti di associati, è richiesta l iscrizione al 50% del genitore del concorrente. 1) Possono partecipare al concorso operatori o figli di operatori iscritti alla sapar (anche soci collaboratori), aventi un anzianità di almeno 2 anni compiuti al momento della pubblicazione del bando e che abbiano corrisposto nell anno in corso la quota associativa. Per l accertamento delle posizioni contributive degli associati, fa fede fino a prova contraria la documentazione risultante agli atti della segreteria nazionale sapar. 2) Per l anno i concorrenti che partecipano al concorso debbono aver frequentato uno dei tre seguenti ordini di studi statali o autorizzati a rilasciare titoli di studio riconosciuti dallo stato: a) scuola di istruzione secondaria di primo grado (scuola media); b) scuola di istruzione secondaria di secondo grado (scuola superiore); c) studi universitari di qualsiasi disciplina. 3) il concorso è solo per titoli di merito e possono partecipare coloro che abbiano conseguito almeno 8/10 negli ordini di studi di cui alle lettere a) e b) del punto 2) e 27/30 in quello di cui alla lettera c) dello stesso punto 2). 98 Per chi ha conseguito il diploma la media richiesta è di 85/100. le borse saranno assegnate nel numero e per gli importi previsti al successivo punto 4), a coloro che avranno conseguito la più alta votazione. a parità di merito, l assegnazione avverrà a insindacabile giudizio della commissione, di cui all art. 6. ciascun socio potrà far partecipare al concorso più di un figlio studente. 4) le borse saranno assegnate nel numero e per gli importi seguenti: a) per le scuole di 1 grado: N. 10 di 520,00 ciascuna (5.200,00 ); b) per le scuole di 2 grado: N. 12 di 780,00 ciascuna (9.360,00 ); c) per gli studenti universitari: N. 10 di 1.000,00 ciascuna (10.000,00 ) di cui 5 per gli studi umanistici e 5 per gli studi scientifici. 5) la votazione con la quale i concorrenti parteciperanno al concorso, per gli ordini di studio di cui alle lettere a) e b) dell art. 2, è quella risultante dalla media delle valutazioni conseguite al termine dell anno scolastico Per le scuole di 1 grado, la commissione, di cui al successivo art. 6, trasformerà con tecniche elaborate in sede universitaria i giudizi espressi in aggettivi con altri espressi in numeri. sia per le scuole di 1 che di 2 grado, sono esclusi dal calcolo della media le valutazioni per la religione e l educazione fisica. 32 LE BORSE DI STUDIO MESSE IN PALIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (MEDIE) 10 BORSE DI 520 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (SUPERIORI) 12 BORSE DI 780 UNIVERSITÀ 10 BORSE DI (5 PER FACOLTÀ UMANISTICHE + 5 PER FACOLTÀ SCIENTIFICHE) I REQUISITI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (MEDIE) MEDIA 8 (BUONO) SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (SUPERIORI) MEDIA 8 PER I DIPLOMATI 85/100 UNIVERSITA ISCRIZIONE IN CORSO SUPERAMENTO 80% DEGLI ESAMI DEL PIANO DI STUDI 27/30 SU TUTTI GLI ESAMI DELL A.A. 2009/2010 SCADENZA INVIO DOMANDE 15 SETTEMBRE 2010 A SEGRETERIA SAPAR

6 RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO V ogliamo fare i complimenti per l organizzazione dell evento, è andato tutto bene, abbiamo apprezzato molto il luogo in cui si è svolta la cerimonia e il modo in cui si sono svolte le cose. speriamo di potervi partecipare anche in futuro. cordiali saluti. Fam. Montagner Walter S crivo in merito alla consegna delle Borse di studio sapar di sabato [12 giugno 2010, ndr]: una mattinata perfettamente organizzata e curata nei minimi dettagli, svoltasi in una location davvero unica. in particolare volevo ringraziarvi per la magnifica opportunità di visitare il senato, un esperienza che ha ulteriormente arricchito la giornata. vi ringrazio ancora per la meravigliosa giornata e vi porgo i miei saluti, Jessica Tredese V oglio ringraziare chi ha contribuito ad organizzare l evento della premiazione delle borse di studio. molto bello il cerimoniale,significativi i discorsi del Presidente e del segretario eccellente la visita al senato della repubblica.una cerimonia che ha contribuito a rendere ancora maggior orgoglio e motivo di soddisfazione dei premiati per l impegno profuso nello studio e anche di noi genitori. grazie sapar e gentile dott.sa cristina. Fam. Beraldo Loris Per gli studenti universitari, la votazione con la quale questi potranno partecipare al concorso è quella della media dei voti conseguiti nell anno accademico ) l assegnazione delle borse è fatta da una apposita commissione costituita da: a) un rappresentante del dipartimento dello spettacolo presso la Presidenza del consiglio; b) il Presidente della sapar o, per sua delega, il segretario nazionale; c) due consiglieri della sapar, designati dal consiglio direttivo dell associazione. il segretario nazionale della sapar svolgerà le funzioni di segretario della commissione. 7) i risultati del concorso, nonché la data e il luogo della premiazione, verranno comunicati ai premiati con lettera raccomandata e tramite il sito internet La consegna dei premi avverrà nel corso di una cerimonia alla quale il premiato è obbligatoriamente tenuto a intervenire. In caso di assenza, non documentata o giustificata da gravi motivi, perderà il diritto al premio. 8) Per partecipare al concorso gli interessati debbono far pervenire alla segreteria nazionale della sapar, in roma, via di villa Patrizi 10, entro il 15 settembre 2010, data di chiusura del concorso: a) domanda in carta semplice del padre o della madre, socio della sapar e la sua dichiarazione di essere in regola col versamento delle quote associative a tutto il trimestre precedente la data di chiusura del concorso; b) copia della pagella scolastica conforme a originale per gli studenti delle scuole di istruzione secondaria di 1 e 2 grado. Gli studenti universitari dovranno presentare un autocertificazione da cui risulti: 1) anno di prima immatricolazione, 2) anno di corso effettivo, 3) esami sostenuti nel periodo luglio 2009 luglio 2010 con data e relativa votazione, 4) esami sostenuti negli anni precedenti con relativa votazione, 5) esami da sostenere negli anni seguenti in base al piano di studi. Lo studente dovrà altresì rispondere ai seguenti requisiti: 1) se al 1 anno: di aver superato almeno tre esami e di avere una media di 27/30 su tutti gli esami dell anno. 2) se al 2 anno o anni successivi: di aver superato almeno quattro esami e di avere una media di 27/30 su tutti gli esami dell anno. dovrà altresì aver superato l 80% degli esami previsti dal piano di studi per ciascun anno (con qualsiasi media). gli esami si riferiscono al piano di studi presentato dallo studente e approvato dal consiglio di facoltà; di tale piano di studi lo studente dovrà dare adeguata documentazione. sono esclusi dal concorso gli studenti ripetenti per le scuole di 1 e 2 grado e gli studenti fuori corso per l università. È inoltre previsto un riconoscimento speciale (da definire) da assegnare agli studenti laureatisi con il massimo dei voti. Per richiederne l assegnazione, lo studente presenterà in Segreteria un certificato di laurea in cui risulti la votazione. L assegnazione di detti premi avverrà a insindacabile giudizio della Commissione. 9) eventuali controversie concernenti la partecipazione al concorso, saranno esaminate e risolte inappellabilmente dalla commissione di cui al punto 6). nel numero 12/2009 di automat abbiamo pubblicato un articolo sulla sala Joy village da parte della led srl, nostra associata. in merito, il sig. roberto marai ci ha fatto pervenire alcune osservazioni, che ci inducono in primo luogo a riconoscere l inopportunità dell inserimento, da parte della redazione, del riferimento alla sala Bicocca di milano, in quanto non appropriato al contesto dell articolo. Per quanto riguarda invece l utilizzo del termine Fec, trattandosi di un acronimo ma comunque anche del nome di una delle imprese che fanno capo allo stesso sig. marai, sarà nostra cura, d ora in avanti, scriverlo con lettere maiuscole (Fec), mentre l eventuale riferimento, in futuro, all azienda del sig. marai Fec spa. 99

LUNEDI 8 GIUGNO 2015, alle 21.00 presso il TEATRO COMUNALE di VICENZA.

LUNEDI 8 GIUGNO 2015, alle 21.00 presso il TEATRO COMUNALE di VICENZA. COMUNICAZIONE n. 418 Vicenza, 26 maggio 2015 LICEO STATALE ANTONIO PIGAFETTA Classico, Linguistico e Musicale Contrà P. Cordenons, 1 36100 VICENZA Tel. 0444/543884 Fax 0444/326027 e-mail: vipc010004@istruzione.it

Dettagli

PREMIAZIONE SCOLASTICA 2013 ANNO SCOLASTICO E ACCADEMICO 2011-2012 TIPOLOGIA

PREMIAZIONE SCOLASTICA 2013 ANNO SCOLASTICO E ACCADEMICO 2011-2012 TIPOLOGIA SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO TRA GLI OPERAI DI AVIGLIANO C.so Gianturco, 95 - Avigliano (PZ) ********************** PREMIAZIONE SCOLASTICA 2013 ANNO SCOLASTICO E ACCADEMICO 2011-2012 in favore dei soci,

Dettagli

BANDO per l assegnazione delle BORSE DI STUDIO della BANCA MONTE PRUNO - settima edizione -

BANDO per l assegnazione delle BORSE DI STUDIO della BANCA MONTE PRUNO - settima edizione - BANDO per l assegnazione delle BORSE DI STUDIO della BANCA MONTE PRUNO - settima edizione - Nell intento di favorire gli studi dei propri Soci e dei figli dei Soci, la Banca di Credito Cooperativo Monte

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO Art. 1 - Oggetto La Cassa Rurale di Rovereto bandisce un Concorso a n 100 Borse di studio annuali che verranno assegnate a studenti in possesso dei requisiti precisati

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE DI II GRADO

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE DI II GRADO BANDO DI CONCORSO ANCE Bergamo - Associazione Costruttori Edili, nell'intento di favorire e incoraggiare tra i giovani lo studio, mette a concorso N 22 borse di studio al merito scolastico, riservate:

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M.

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M. BURATTI Indirizzo Classico e Linguistico Via T. Carletti,8 01100 VITERBO 0761346036

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di giugno 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del Rotary

Dettagli

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE D. R. n. 3494 Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea magistrale in

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II Segreteria Studenti Facolta di Ingegneria I L R E T T O R E VISTI l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di Ateneo emanato con

Dettagli

A.A. 2015/2016 IL RETTORE

A.A. 2015/2016 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DI ATENEO A STUDENTI CHE SI ISCRIVONO AL SECONDO ANNO, IN CORSO E A TEMPO PIENO, DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE. A.A. 2015/2016 IL RETTORE Visto

Dettagli

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo Allegato A) Modalità di attribuzione delle borse di studio a favore di studenti che hanno frequentato nell a.s. 2011/2012 la 3^ classe della Scuola Secondaria di 1^ grado e tutte le classi della Scuola

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE Il Master, aperto a tutti i laureati delle discipline umanistiche, è

Dettagli

1962-2015 TROFEO CUPOLONE CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE CINQUANTESIMA EDIZIONE

1962-2015 TROFEO CUPOLONE CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE CINQUANTESIMA EDIZIONE Il Gruppo Fotografico IL CUPOLONE BFI CAFIAP di Firenze presenta 1962-2015 TROFEO CUPOLONE CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE CINQUANTESIMA EDIZIONE Da oltre cinquant anni insieme per la fotografia www.50trofeocupolone.it

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Ferrara, 1 dicembre 2010 Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Ferrara OGGETTO: Esami di Laurea in Lettere RIFORMA - Sessione AUTUNNALE - dell anno accademico

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Dipartimento Civiltà antiche e moderne Polo Annunziata - Messina BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Viste le deliberazioni

Dettagli

BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7

BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 1 MASSA E CARRARA Avviso di selezione pubblica per titoli e colloquio per l assegnazione

Dettagli

XV BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014 2015

XV BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 XV BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 BANCA SAN GIORGIO QUNTO VALLE AGNO in conformità con i principi sanciti dall Art. 2 del proprio Statuto, pubblica il seguente bando di

Dettagli

PIO SODALIZIO DEI PICENI

PIO SODALIZIO DEI PICENI PIO SODALIZIO DEI PICENI www.piosodaliziodeipiceni.it Via di Parione n. 7 00186 Roma Tel. 066875608 066864202 Fax 066832390 e-mail piosodalizio@tiscali.it BANDO DI CONCORSO A.A. 2013/2014 e Legenda Integrativa

Dettagli

Liceo Classico Dante Alighieri

Liceo Classico Dante Alighieri Liceo Classico Dante Alighieri Percorsi di studio: Classico, Economico-Sociale, Linguistico, Scienze Umane Piazza Anita Garibaldi 2, 48121 RAVENNA tel 0544 213553 fax 0544 213869 lcalighieri@racine.ra.it

Dettagli

People for Future Onlus Corso Mazzini,216 63100 Ascoli Piceno e-mail: peopleforfuture@libero.it

People for Future Onlus Corso Mazzini,216 63100 Ascoli Piceno e-mail: peopleforfuture@libero.it People for Future Onlus Corso Mazzini,216 63100 Ascoli Piceno e-mail: peopleforfuture@libero.it BANDO DI CONCORSO A.A. 2015/2016 People for future rende noto che è aperto, fino al 12 ottobre 2015, un concorso

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina \ Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Umane e Sociali BANDO DI CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN «PSICOLOGIA» (Classe LM-51 «Psicologia») Anno Accademico

Dettagli

Repertorio n. 3025/2015 IL RETTORE

Repertorio n. 3025/2015 IL RETTORE Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 61753 UOR UOB03bis Master e Corsi di Perfezionamento Del 18/09/2015 CC RPA A.M. BUFFA Repertorio n. 3025/2015 IL RETTORE VISTO VISTO VISTO

Dettagli

STATUTO SCOPO PATRIMONIO. Art. 1

STATUTO SCOPO PATRIMONIO. Art. 1 STATUTO Art. 1 In memoria di Enrica Amiotti nata in Albonese l 11 ottobre 1885 ed ivi defunta il 20 agosto 1961, che per 47 anni si votò all insegnamento nella scuola elementare, è istituita la Fondazione

Dettagli

Provincia Regionale di Ragusa

Provincia Regionale di Ragusa Provincia Regionale di Ragusa Assessorato alla Pubblica Istruzione Cari Giovani, l impegno verso la scuola contribuisce certamente a costruire il vostro futuro e il mio auspicio è che possiate, voi, essere

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Bando di concorso per il conferimento di contributi per tirocini all estero nell ambito del Programma Leonardo da Vinci riservati a laureati dell Università degli Studi

Dettagli

BORSE DI STUDIO 2013 per l'anno scolastico / accademico 2011-2012

BORSE DI STUDIO 2013 per l'anno scolastico / accademico 2011-2012 BORSE DI STUDIO 2013 per l'anno scolastico / accademico 2011-2012 1. Per l'anno scolastico / accademico 2011-2012, l'enpaf provvederà all'assegnazione di n. 250 borse di studio in favore dei figli di farmacisti,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010 DELIBERAZIONE N. 46/ 42 Oggetto: Legge regionale n. 3/ 2008, art. 4, comma 1, lett. b). Assegni di merito a favore degli studenti universitari. U.P.B. S02.01.009 Pos. Fin. SC2.0183. Disponibilità finanziaria

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 81997 Del 11.11.2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

Università degli studi di Roma La Sapienza

Università degli studi di Roma La Sapienza D.R. n. 4703 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea in Informatica

Dettagli

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo ***** CAP 90024 Via Salita Municipio, 2 tel. 0921644076 fax 0921644447 P. Iva 00475910824 - www.comune.gangi.pa.it REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Cod. ISTAT COM 42011 DELIBERAZIONE NUMERO 53 DEL 27-10-14 OGGETTO: MODIFICA REGOLAMENTO PER CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO AL MERITO ALLA MEMORIA DEL PROF. ANTONIO

Dettagli

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10 NOTIZIARIO Pagina 1 di 10 Gennaio :: Mese della Sensibilizzazione al Rotary Servire al di sopra degli interessi personali LE PAROLE E LA SAGGEZZA DI PAUL HARRIS Il Rotary è la porta della amicizia. Lasciamola

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 Prot. 2008/A20C 12/05/2015 Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 BANDO di CONCORSO Assegnazione n. 12 Borse di Studio Il presente concorso, per soli titoli,

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 111233 (1004) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 111233 (1004) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 5305) dal 1 settembre 2015 al 22 gennaio 2016 Il Rettore Decreto n. 111233 (1004) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento

Dettagli

Scuole in azienda I documenti dell esperienza Concorso nazionale Decima edizione

Scuole in azienda I documenti dell esperienza Concorso nazionale Decima edizione Scuole in azienda I documenti dell esperienza Concorso nazionale Decima edizione Udine / Maggio 2015 Fabbricando 2014/2015 Scuole in azienda I documenti dell esperienza Decima edizione con l Adesione del

Dettagli

Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014. Estratto dal verbale del Senato Accademico. Adunanza del 12 Novembre 2014

Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014. Estratto dal verbale del Senato Accademico. Adunanza del 12 Novembre 2014 Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014 Estratto dal verbale del Senato Accademico Adunanza del 12 Novembre 2014 L anno duemilaquattordici, addì 12 del mese di novembre, alle ore 9,00, presso la sala delle

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

Il Rettore. Decreto Repertorio n. 3895-2013

Il Rettore. Decreto Repertorio n. 3895-2013 AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 85930 Del 29/11/2013 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA BANDO PER IL CONFERIMENTO DI PREMI DI LAUREA CON IL CONTRIBUTO DELLA "FONDAZIONE G.P. GRIMALDI DI MODICA" Art. 1- FINALITA' E' indetta (con il contributo della Fondazione

Dettagli

IL RETTORE. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari;

IL RETTORE. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari; Ripartizione Relazioni Studenti VISTA la Legge 9 maggio 1989 n.168; IL RETTORE VISTO il D. P. R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008

PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008 PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008 Il Forum italiano di Europa Donna organizza il suo quinto premio letterario. Le Donne raccontano è il titolo dell edizione 2008, aperta

Dettagli

OGGETTO DELLA RIUNIONE: Data: 28 Giugno 2011 Riunione Consiglio di Istituto

OGGETTO DELLA RIUNIONE: Data: 28 Giugno 2011 Riunione Consiglio di Istituto IC 2 BORTOLAN VERBALE DI RIUNIONE C.d.I. OGGETTO DELLA RIUNIONE: Data: 28 Giugno 2011 Riunione Consiglio di Istituto Inizio: ore 18:00 Fine: ore 20:50 VERBALE Membri del Consiglio Cognome e nome Componente

Dettagli

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi:

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi: TEST di italiano Verifica il tuo livello! Copia e incolla il test, completa le frasi e invialo a info@linguaincorso.com (Non ti preoccupare se non riesci a completare tutti gli esercizi!!!!) Completa con

Dettagli

PKP INVESTMENTS 1939 SPA

PKP INVESTMENTS 1939 SPA BANDO DI CONCORSO Si tratta di un Premio di narrativa annuale riservato a scrittori e scrittrici viventi, di nascita o di residenza piemontese, oppure che abbiano ambientato in Piemonte - in tutto o in

Dettagli

C O M U N E DI M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI MANTOVA SESSIONE STRAORDINARIA

C O M U N E DI M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI MANTOVA SESSIONE STRAORDINARIA C O M U N E DI M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI MANTOVA Prima Convocazione Seduta Pubblica SESSIONE STRAORDINARIA N. 55 della delibera R.D. N.

Dettagli

L attività del borsista, da svolgersi per un massimo di 25 ore settimanali complessive, verterà in particolare su uno studio concernente:

L attività del borsista, da svolgersi per un massimo di 25 ore settimanali complessive, verterà in particolare su uno studio concernente: AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO RISERVATA A SOGGETTI IN POSSESSO DI LAUREA IN PSICOLOGIA VECCHIO ORDINAMENTO O MAGISTRALE - INDIRIZZO DI PSICOLOGIA

Dettagli

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore ad uno, tre e cinque anni dal diploma

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore ad uno, tre e cinque anni dal diploma Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore ad uno, tre e cinque anni dal diploma Cosa avviene dopo il diploma? Il nuovo Rapporto 2014 sulla

Dettagli

1 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE In occasione del 90 Anniversario dello Zonta International Club

1 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE In occasione del 90 Anniversario dello Zonta International Club 1 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE In occasione del 90 Anniversario dello Zonta International Club ESSERE DONNA: PROTAGONISTA NELLA VITA E FULCRO DELLA VITA FAMILIARE E SOCIALE SCADENZA 31 gennaio 2010 Concorso

Dettagli

Art.2 Requisiti per l ammissione

Art.2 Requisiti per l ammissione Primo Bando di Concorso Parchi cum laude - Una tesi per i parchi edizione 2007 per l assegnazione di 6 premi per tesi di laurea (brevi o specialistiche) e di dottorato aventi ad oggetto aspetti ambientali,

Dettagli

Cognome: Doro. Cognome: Marengoni. Cognome: Bellavite. Cognome: Sangiorgio

Cognome: Doro. Cognome: Marengoni. Cognome: Bellavite. Cognome: Sangiorgio PRIMA EDIZIONE Nome: Sabrina Cognome: Doro Data nascita: 1/10/1989 Tipo di Laurea: Laureata in Industrial design sabri.doro@gmail.com Nome: Elena Cognome: Marengoni Data nascita: 04/12/1990 Tipo di Laurea:

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Seconda Università degli Studi di Napoli DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Real Casa dell Annunziata Via Roma, 29 81031 Aversa (CE) Tel/Fax 081.5010290 Tel. 081.5010226 Fax 081.5037042

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DI DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DI DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI BANDO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DI DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI IL COMUNE DI PASSIRANO - Richiamato il Regolamento Comunale per la concessione

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 108902 (975) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 108902 (975) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 108902 (975) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli atenei, approvato con

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE (L-39 CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE) ANNO ACCADEMICO 2015/2016

BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE (L-39 CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE (L-39 CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Presso l Università degli studi di Trieste è attivato, ai sensi del D.M.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO ANTONIO BUONO L Associazione socio-ambientale-culturale Amo Montemarano O.N.L.U.S., grazie al generoso e prezioso contributo della dott.ssa Rosa

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE per MEDIATORI FAMILIARI Anno Accademico 2013/2014 Scadenza Bando : 12 novembre 2013 1. Istituzione

Dettagli

BANDO DEL CONCORSO D'AMMISSIONE AL CORSO DI REGIA A.A. 2015/2016

BANDO DEL CONCORSO D'AMMISSIONE AL CORSO DI REGIA A.A. 2015/2016 BANDO DEL CONCORSO D'AMMISSIONE AL CORSO DI REGIA A.A. 2015/2016 Art.1 - REQUISITI E MODALITÀ Art.2 FASI DI SELEZIONE Art.3 CONTRIBUTO ACCADEMICO E TASSE SCOLASTICHE AMMISSIONE Art.4 DOMANDA DI AMMISSIONE

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 68098 Del 06/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

Firma per accettazione. Gli elaborati non verranno restituiti. L organizzazione si riserva la facoltà di poter pubblicare i lavori ritenuti migliori.

Firma per accettazione. Gli elaborati non verranno restituiti. L organizzazione si riserva la facoltà di poter pubblicare i lavori ritenuti migliori. h Sezione per le scuole II edizione 2006/2007 REGOLAMENTO art. 1 Il premio è aperto a tutti gli studenti delle scuole medie superiori (scuole secondarie di II livello) presenti in Italia con poesie inedite

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A.

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A. CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO IN CONVENZIONE CON IL BAICR SISTEMA CULTURA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA IL RETTORE Decreto Rettorale Repertorio n.2420-2007 Protocollo n.29619 VISTA la Legge 264 del 2.8.1999, recante norme in materia di accessi ai corsi universitari, integrata con le modifiche di cui alle

Dettagli

Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015

Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015 Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015 Data 03/07/2015 Oggetto: Concorso per l ammissione anno accademico 2015/2016 al Corso di laurea in Lettere e Beni culturali e al Corso di laurea in Scienze dell

Dettagli

PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione

PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione Allegato A Art. 1 numero e tipo premi E bandito il concorso per l assegnazione di 60 premi consistenti

Dettagli

Per realizzare un sogno

Per realizzare un sogno 5 BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO 2015 in ricordo della D.ssa Stefania Gasbarrone Per realizzare un sogno Per ricordare la figlia D.ssa Stefania Gasbarrone, laureata in Biotecnologie, la famiglia Gasbarrone

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PACIOLO-D ANNUNZIO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PACIOLO-D ANNUNZIO E-mail: PRIS00300G@istruzione.it www.paciolo-dannunzio.it Prot. n. 3381 C/27 Fidenza, 24/05/2010 Ai Dirigenti Scolastici Degli ISTITUTI SECONDARI DI ISTRUZIONE SUPERIORE CON INDIRIZZO I.G.E.A. LORO SEDI

Dettagli

Concorso di Idee Genius Loci Sezione Video Festival dell Eccellenza al Femminile 2012 Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

Concorso di Idee Genius Loci Sezione Video Festival dell Eccellenza al Femminile 2012 Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova. Concorso di Idee Genius Loci Sezione Video Festival dell Eccellenza al Femminile 2012 Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova. PREMESSA Il Festival dell Eccellenza al Femminile, la più importante manifestazione

Dettagli

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma Cosa avviene dopo il diploma? Il nuovo Rapporto 2013 sulla

Dettagli

L I C E O G I N N A S I O S T A T A L E A. C A N O V A Liceo Classico - Liceo Linguistico VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO

L I C E O G I N N A S I O S T A T A L E A. C A N O V A Liceo Classico - Liceo Linguistico VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO L I C E O G I N N A S I O S T A T A L E A. C A N O V A Liceo Classico - Liceo Linguistico VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO LUDI CANOVIANI V EDIZIONE CON-VIVERE, VIVERE CUM ALIIS In collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI ALBIZZATE Provincia di VARESE SERVIZI SCOLASTICI REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 29 ottobre 2012 PREMESSA Articolo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 18 OTTOBRE 2012 L anno 2012 il giorno 18 del mese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN POLITICHE E SISTEMI SOCIOSANITARI: ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT E COORDINAMENTO

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 68102 Del 06/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015 Protocollo 3268-III/4 Data 12/02/2015 Rep. D.R. 198-2015 Area Didattica,Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott.tommaso Vasco

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA Istituzione del corso È istituito presso l'università degli Studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia per l'anno accademico 2012/2013, il Master di II livello in Filosofia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO ERASMUS+ 2015 RISERVATO AGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

BANDO DI CONCORSO ERASMUS+ 2015 RISERVATO AGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO BANDO DI CONCORSO ERASMUS+ 2015 valido per mobilità da svolgersi nell a.a. 2015-16 RISERVATO AGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO Nell ambito del Programma Comunitario ERASMUS+ la

Dettagli

CITTÀ DI MARSALA. aster. universitario di I livello. Storia, Cultura e Turismo in Area Mediterranea. www.mastermarsala.it

CITTÀ DI MARSALA. aster. universitario di I livello. Storia, Cultura e Turismo in Area Mediterranea. www.mastermarsala.it CITTÀ DI MARSALA aster universitario di I livello Storia, Cultura e Turismo in Area Mediterranea www.mastermarsala.it MARSALA Anno Accademico 2008-2009 Complesso San Pietro, sede del Master (ph. A. Garbasso)

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE VISTA VISTA la legge 2.8.1999,n. 264 recante norme in materia di accessi

Dettagli

Bando concorso fotografico «Deveysclick 2015»

Bando concorso fotografico «Deveysclick 2015» Bando concorso fotografico «Deveysclick 2015» Associazione culturale «Funtana dla vi - Amici del Deveys» Fraz Deveys, 16, Exilles (TO), 10050 +39 340 3252852 -+39 333 9933736 wwwfuntanadlavibogspotit funtanadlavi@gmailcom

Dettagli

Premio René Cassin XII Edizione 2014/2015 Regione Emilia-Romagna Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna giovani neolaureati

Premio René Cassin XII Edizione 2014/2015 Regione Emilia-Romagna Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna giovani neolaureati Premio René Cassin Assegnazione di n. 3 borse di formazione-lavoro per tesi di laurea di secondo livello in materia di diritti fondamentali o sviluppo umano XII Edizione 2014/2015 La Regione Emilia-Romagna,

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Facoltà di Giurisprudenza MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Direttore Prof. VINCENZO CERULLI IRELLI Bando anno accademico 2007/2008 (Codice Corso di

Dettagli

L Associazione turistica Pro Loco Monte Taburno indìce un concorso fotografico dal titolo:

L Associazione turistica Pro Loco Monte Taburno indìce un concorso fotografico dal titolo: L Associazione turistica Pro Loco Monte Taburno indìce un concorso fotografico dal titolo: Ceras ando Il concorso è volto a favorire la realizzazione e la raccolta di foto che caratterizzino il mondo delle

Dettagli

Oggetto: Diritto allo studio anno 2013 - art. 32 C.C.N.L Comparto Università del 16/10/2008 e seguenti.

Oggetto: Diritto allo studio anno 2013 - art. 32 C.C.N.L Comparto Università del 16/10/2008 e seguenti. DIRITTO ALLO STUDIO Criteri e modalità di assegnazione Oggetto: Diritto allo studio anno 2013 - art. 32 C.C.N.L Comparto Università del 16/10/2008 e seguenti. Sono aperti i termini per richiedere i permessi

Dettagli

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Rep. 2130/2008 Prot. 27151 Anno Accademico 2008/2009 BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE IL RETTORE VISTA La Legge 2 Agosto 1999, n. 264

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di CARSOLI Sandro Iacuitti

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di CARSOLI Sandro Iacuitti Mostra fotografica Arboreto salvatico alberi e boschi naturali delle montagne italiane omaggio a Mario Rigoni Stern RELAZIONE SULL EVENTO Il Presidente e il Consiglio Direttivo della Sezione hanno espresso

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO "ENRICO FERMI" Via Luosi n. 23-41124 Modena Tel. 059211092 059236398 - (Fax): 059226478 E-mail: info@fermi.mo.it Pagina web: www.fermi.mo.it Prot. n. 5777/A17a Modena,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 17 GENNAIO 2013 L anno 2013 il giorno 17 del mese

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del

Dettagli

IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002

IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002 IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002 Finalità La borsa di studio-premio IN MEMORIA DI GIACOMO

Dettagli

MENSILE di FOTOGRAFIA & IMMAGINE DEL GRUPPO FOTOGRAFICO SAN PAOLO - RHO - ANNO 3 - N 9 - NOVEMBRE 2012

MENSILE di FOTOGRAFIA & IMMAGINE DEL GRUPPO FOTOGRAFICO SAN PAOLO - RHO - ANNO 3 - N 9 - NOVEMBRE 2012 MENSILE di FOTOGRAFIA & IMMAGINE DEL GRUPPO FOTOGRAFICO SAN PAOLO - RHO - ANNO 3 - N 9 - NOVEMBRE 2012 Editoriale Questo numero del Grandangolo, come già capitato ad inizio anno, ha carattere di monografia

Dettagli

L'occasione di vivere e studiare a Venezia giocando a rugby

L'occasione di vivere e studiare a Venezia giocando a rugby BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO L'occasione di vivere e studiare a Venezia giocando a rugby Premessa Il Cus Venezia ASD, in collaborazione con il Rugby Lido Venezia ASD, con l Università

Dettagli

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO IL RETTORE Decreto Rettorale n. 1104 VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168; VISTO lo Statuto dell Università

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE)

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Step By Step PRIMI ANNI (STUDENTI UE) Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei

Dettagli