N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il. (da indicare solo per il servizio sms)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il. (da indicare solo per il servizio sms)"

Transcript

1 Alla BANCA SELLA HOLDING S.p.A. Via Italia n Biella ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO Data: Con riferimento alla mia/nostra richiesta di adesione al/i Servizio/i sotto indicato/i, con la presente io/noi sottoscritto/i (nel testo contrattuale denominato/i Cliente/i ): MODULO DI ADESIONE Cognome Nome Sesso (M, F) Nato il a Prov Nazione Indirizzo N CAP Località _ Prov Codice fiscale _ N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il dal Comune Prefettura Questura di Prov Eventuale indirizzo Numero telefono fisso abitazione / Numero telefono cellulare / Numero carta di credito(carta di credito / carta di debito su circuito internazionale) (da indicare solo per il servizio sms) Numero telefono utenza per sms SMS MEMOSHOP: Transazioni da notificare: tutte autorizzate non autorizzate Importo delle transazioni da notificare: tutti importi superiori a importi inferiori a : informazione da notificare : - disponibilità residua e limite mensile ( 1 ): ogni settimana (tutti i lunedì) ogni mese (il 5 giorno del mese) su richiesta al numero importo totale speso nel mese in corso e limite mensile ( 2 ): ogni settimana (tutti i lunedì) ogni mese (il 5 giorno del mese) su richiesta al numero ultime tre transazioni contabilizzate sulla carta di credito ( 3 ): su richiesta al numero ( 1 ): la disponibilità residua consiste nella parte di limite disponibile ancora utilizzabile ( 2 ): l importo totale speso nel mese in corso comprende tutte le transazioni già autorizzate e di cui è già pervenuta la contabilizzazione dal circuito ( 3 ): le transazioni contabilizzati sono quelle di cui è già pervenuta la contabilizzazione dal circuito. prendo/prendiamo atto che lo/gli stesso/i Servizio/i è/sono regolato/i dalle condizioni economiche di seguito indicate; le altre condizioni, la cui misura non è stata espressamente indicata, saranno applicate nella misura indicata nei rispettivi fogli informativi allegati alla presente per costituirne parte integrante e sostanziale. DOCUMENTO DI SINTESI Principali condizioni economiche: Dettaglio condizioni SELLAPAYCARD (*) SELLACARDCLUB (*) SELLACARDSMS SMS MEMOSHOP Attivazione Gratuita Gratuita Gratuita Gratuita Chiusura Gratuita Gratuita Gratuita Gratuita Canone annuo Gratuito Gratuito per titolari di Carta Altroconsumo Visualizzazione movimenti Gratuita Gratuita - - Operazioni dispositive - 1 ad operazione oppure - una commissione unica mensile di 4 Bonifico 2 Canone RAI costo ad operazione: Bollette Enel/Telecom 0.60 Bollettini Mav / Rav 0.80 Bonifico / Canone RAI 1.30 Oppure - commissione unica mensile 2.30 Costo per singolo sms ricevuto - - Gratuito 0.15 (*)La scelta del corrispettivo relativo alle operazioni dispositive di Sellapaycard e Sellacardclub avrà validità per tutto il mese solare in cui viene effettuata. Il cliente può scegliere tra le seguenti tipologie di sms: - disponibilità residua e limite mensile - importo totale speso nel mese in corso e limite mensile - ultimi tre transazioni contabilizzate sulla carta di credito Originale per la banca Pagina 1 di 4

2 CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO I SERVIZI Prendo/prendiamo nota che il/i servizio/i sotto indicati è/sono regolato/i dalle seguenti condizioni normative generali, che dichiariamo di approvare, e dagli allegati relativi all operatività telematica, che si ha facoltà di sottoscrivere: CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLACARDSMS 1. La Banca offre Servizi di Informativa (di seguito più brevemente Informativa o Servizio ) alla propria Clientela tramite messaggi S.M.S. e/o tramite altre tecniche di comunicazione a distanza. Il Servizio è accessorio rispetto al servizio principale costituito dal rapporto di conto e/o da strumenti di pagamento e cesserà, pertanto, in caso di recesso dal contratto che disciplina il servizio principale. Il dettaglio relativo ai contenuti dell Informativa è disponibile sul sito internet della Banca, nei fogli informativi e presso ogni Succursale della stessa. La Banca si riserva di modificare o di ampliare il contenuto di tale Informativa. L attivazione dei Servizi di Informativa potrà essere richiesta anche mediante l impiego di tecniche di comunicazione a distanza seguendo le istruzioni fornite dalla Banca. Il Cliente si impegna, rimossa sin d'ora ogni eccezione, a corrispondere alla Banca o all'emittente lo strumento di pagamento i corrispettivi indicati nei relativi fogli informativi per la prestazione del Servizio, autorizzando l'addebito a valere sul servizio principale. Gli eventuali servizi resi successivamente disponibili dalla Banca o dall'emittente lo strumento di pagamento saranno regolati dalle presenti condizioni generali e dalle eventuali condizioni specifiche ad essi dedicate, le quali ultime dovranno intendersi quale parte integrante e sostanziale delle presenti condizioni generali, salvo diversamente pattuito. 2. Il Cliente si impegna ad utilizzare l Informativa personalmente, seguendo le istruzioni della Banca, nonché a rispettare ogni normativa vigente in materia. 3. Il Cliente prende atto ed accetta che le informazioni, i dati e le notizie fornite dalla Banca sono ottenute da fonti ritenute dalla Banca stessa affidabili, ed in nessun caso riterrà che alcuna delle Società facenti parte del Gruppo bancario della Banca o dei fornitori della Banca abbia rilasciato attestazioni o garanzie, esplicite o implicite, in merito alla loro attendibilità, completezza e correttezza. Per quanto riguarda le informazioni relative a saldi, movimenti e conferme di operazioni, esse vengono fornite per fruire nelle migliori condizioni del servizio principale di rapporto di conto e/o di strumenti di pagamento da parte del Cliente con reciproco vantaggio per il rapporto con la clientela, ma resta inteso che le stesse trovano unica e probante conferma nei rendiconti che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Il Cliente prende atto ed accetta che lo scopo principale è quello di fornire un insieme di informazioni e non rappresenta una sollecitazione all investimento in strumenti finanziari e che qualsiasi decisione di investimento, presa in relazione all utilizzo di informazioni fornite dalla Banca, è di esclusiva responsabilità del Cliente stesso, che considera i contenuti come strumenti di informazione e supporto alle decisioni. La Banca e i fornitori della Banca non potranno in nessun caso essere ritenuti responsabili della mancata o ritardata fornitura dell Informativa telematica in conseguenza di cause ad essi non imputabili o imputabili a terzi estranei all organizzazione della Banca stessa. La Banca non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile per danni, perdite economiche o mancati guadagni, interruzioni dell attività, perdita di informazioni o altre perdite di qualsiasi natura subite per effetto della mancata ricezione delle informazioni e/o per la loro inesattezza od incompletezza. 4. Ogni diritto sulle informazioni fornite spetta esclusivamente ai rispettivi titolari. Il Cliente esonera sin d ora la Banca ed i suoi fornitori da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dalla violazione dei suddetti diritti. 5. Il Cliente è tenuto a dotarsi e a mantenere - a propria cura e spese - tutto quanto è necessario per consentire alla Banca l erogazione dell Informativa. Il Cliente è l unico responsabile degli accessi all Informativa e del tipo di impiego delle informazioni così ricevute. Relativamente al Servizio di Informativa tramite S.M.S., il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del proprio telefono e del numero di utenza telefonica comunicato alla Banca e risponde del loro indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. 6. Il Cliente si impegna ad utilizzare l Informativa esclusivamente nell ambito del presente contratto, escluso ogni diverso scopo quale, a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, la pubblicazione in qualsiasi forma, la comunicazione a terzi, la trasmissione di dati sotto qualsiasi forma effettuata ed a qualsiasi titolo, anche gratuito. Il Cliente si impegna a non riprodurre ed a trasmettere a terzi alcuna parte delle informazioni così ricevute senza l espressa autorizzazione scritta della Banca. In ogni caso, il Cliente esonera sin d ora la Banca da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dall inosservanza degli obblighi assunti dal Cliente stesso con il presente contratto. 7. Il Cliente prende espressamente atto e riconosce che, relativamente all Informativa, la Banca avrà la facoltà di sospendere l erogazione dei Servizi. 8. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati tramite internet e via etere, senza che la Banca possa essere ritenuta responsabile di eventuali conseguenze pregiudizievoli, salvo quanto previsto dalla legge. 9. Composizione extragiudiziale delle controversie. Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con l Emittente, il Titolare può rivolgersi PER ISCRITTO all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. 10. Foro competente. Per ogni controversia che potesse sorgere tra il Titolare e l Emittente in dipendenza del rapporto regolamentato nel presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Titolare rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'art. 33 comma 2 let. u) D.Lgs 06/09/05, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLAPAYCARD Art. 1 - Il servizio SELLAPAYCARD (qui di seguito il "Servizio") costituisce una funzionalità accessoria attribuita al Cliente che abbia sottoscritto uno o più contratti di carta di credito per il rilascio delle carte stesse. Il Servizio, in particolare, consente al Cliente titolare di carte di credito emesse da Banca Sella Holding s.p.a. (di seguito denominata "Banca"). non titolare di conto corrente di effettuare, mediante linea telefonica o mediante canale telematico (qui di seguito "modalità telematiche"),operazioni di interrogazione dei movimenti delle carte e di disposizioni di pagamento attualmente disponibili o che venissero in seguito rese disponibili, come da istruzioni fornite dalla Banca Per il Servizio, il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca un corrispettivo indicato nella TABELLA A che costituisce parte integrante e sostanziale del presente contratto. Art. 2 - Per Cliente si intende il soggetto che sottoscrive le norme che regolano i canali telematici. Per Succursale di appoggio si intende la Succursale del Gruppo Banca Sella presso la quale è stipulato il presente contratto. Il Codice Cliente, unitamente al Codice Segreto (PIN) e al Codice Operativo (Password), consentono l'utilizzo delle modalità telematiche. Per Codice Cliente si intende la numerazione riportata nel presente contratto e che consente l'identificazione del Cliente. Per il Servizio l'identificazione del Cliente e la conseguente operatività verrà effettuata, tramite rete informatica, attraverso il riconoscimento della combinazione di Codice Cliente, Pin e Password. Il Codice Segreto e quello Operativo vengono calcolati automaticamente con una procedura riservata all'atto dell'apertura delle modalità telematiche e potranno essere inviati tramite posta al Cliente all'indirizzo da questi indicato nel presente modulo. In tal caso, le modalità telematiche saranno attivate solo dopo aver ricevuto conferma di avvenuta ricezione tramite da parte del Cliente. Il Cliente, tramite un'applicazione del sito Internet della Banca attraverso l utilizzo dei codici, visualizzerà le Carte di credito di cui è titolare. Il Cliente potrà tutte le volte che lo ritenga opportuno cambiare i Codici. I Codici sono sconosciuti al personale Banca. Il Cliente è tenuto a mantenere segreti i Codici menzionati. Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei Codici e risponde del loro eventuale indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. Art. 3 - Il Cliente è responsabile per l'utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, delle modalità telematiche per tutte le operazioni eseguite a mezzo di esse. Il Cliente, per usufruire del Servizio, utilizzerà esclusivamente e sarà identificato da parte della Banca mediante la verifica dei Codici, senza la digitazione completa e per esteso dei numeri che identificano le carte di credito. Art. 4 - Le parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura dei canali telematici, la prova delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata per via telematica, sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili della Banca. Inoltre per Linea Diretta ci si avvarrà delle eventuali registrazioni fonografiche e per Internet Banking delle registrazioni di dati informatici, entrambe effettuate dalla Banca. Art. 5 - L'utilizzo delle modalità telematiche è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto altro comunicato in forma scritta o . Le modalità telematiche potranno essere sospese o interrotte, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di eventuali interruzioni. La Banca, quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura delle modalità telematiche in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l'ordinaria diligenza. Art. 6 - Il presente contratto è a tempo indeterminato e ciascuna delle parti può recedervi con preavviso scritto, salvo giusta causa, di almeno 1 giorno. Art. 7 - Il presente contratto e le operazioni eseguite a mezzo dei canali telematici sono soggetti alla legge italiana. Art. 8 La Banca si riserva la facoltà di variare, in qualsiasi momento, le presenti norme e condizioni che regolano il Servizio mediante lettera semplice o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali delle banche del Gruppo Banca Sella aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata. La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate alle modalità telematiche, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui all'art. 118del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. In entrambi i casi sopra indicati entro 15 giorni dalla suddetta comunicazione il Cliente, ai sensi dell'art. 118, comma 3, del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 ha diritto di recedere dalle modalità telematiche senza penalità e di ottenere, in sede di liquidazione l'applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Art. 9 - Per quanto non espressamente previsto, le clausole del presente contratto devono intendersi integrate dalle norme che regolano il rapporto della carta di credito. Art Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente ma le stesse trovano unica e probante conferma nell'estratto conto e nel promemoria analitico che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Le informazioni rese nei giorni festivi per le Aziende di Credito si intendono riferite al giorno lavorativo precedente per le Aziende di Credito medesime Art Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati sul circuito telematico Internet rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca. Art Sono inoltre interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche, i costi delle necessarie attrezzature per l'utilizzo delle modalità telematiche, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici volta a volta stabiliti dalla Banca per la prestazione delle modalità telematiche. Art Il Cliente non può, in nessun caso, cedere il presente contratto. Art Le spese e gli oneri anche di carattere fiscale inerenti e conseguenti al presente contratto o al suo uso sono a carico esclusivo del Cliente Art Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la banca, il Cliente può rivolgersi per iscritto all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. Art Per ogni controversia che potesse sorgere tra il Titolare e l Emittente in dipendenza del rapporto regolamentato nel presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Titolare rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'art. 33 comma 2 let. u) D.Lgs 06/09/05, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLACARDCLUB Art.1 Adesione Possono aderire a SELLACARDCLUB (qui di seguito denominato CLUB) le persone fisiche Titolari di qualsiasi Carta di Credito (qui di seguito denominata CARTA) emessa da Banca Sella Holding s.p.a.(qui di seguito denominata Banca) che siano titolari o non di un rapporto di conto corrente acceso presso una banca appartenente al GruppoBanca Sella Sono esclusi dall'iniziativa i Titolari delle carte di credito aziendali su posizione aziendale, emesse dalle Banche del Gruppo Banca Sella. Ogni iscrizione al CLUB implica automaticamente l'adesione gratuita di tutte le carte collegate alla medesima posizione (a titolo esemplificativo, carte intestate allo stesso cliente,carte aggiuntive e/o familiari, le cui spese siano registrate su un unico estratto conto). Art.2 Condizioni generali. L'adesione al CLUB consente di beneficiare di una serie di servizi e vantaggi, accessibili utilizzando la CARTA: servizio informativo e dispositivo (qui di seguito denominato SERVIZIO) a cui il cliente aderisce automaticamente con la registrazione al CLUB sconti e agevolazioni presso un selezionato numero di esercenti ecommerce, di volta in volta segnalati dalla Banca I vantaggi ed i servizi destinati agli aderenti possono essere variati in qualsiasi momento dalla Banca, che ne darà informazione con i consueti mezzi di comunicazione riservati ai Titolari di CARTA e comunque attraverso il sito Internet della Banca. Ai Titolari Aderenti potranno inoltre essere riservate automaticamente e gratuitamente: Originale per la banca Pagina 2 di 4

3 Originale per la banca Pagina 3 di 4 ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO operazioni e/o concorsi a premi tramite raccolte punti dedicate altri servizi di volta in volta comunicati dalla Banca Tanto per le operazioni quanto per i concorsi a premi saranno predisposti specifici Regolamenti, di volta in volta depositati presso un Notaio e resi disponibili a richiesta nonché sul sito della Banca. Art.3 Servizio Informativo/dispositivo 3.1 Il SERVIZIO costituisce una funzionalità accessoria attribuita al Cliente che abbia sottoscritto il contratto di Carta di Credito per il rilascio della carta stessa. Il Servizio, in particolare, consente al Cliente titolare di Carta, che sia titolare o non di un rapporto di conto corrente acceso presso le banche del Gruppo Banca Sella,di effettuare, mediante linea telefonica / servizio di Telephone Banking o mediante canale telematico / servizio di Internet Banking (qui di seguito denominati "modalità telematiche"), operazioni di interrogazione dei movimenti della carta e di disposizioni di pagamento attualmente disponibili o che venissero in seguito rese disponibili, come da istruzioni fornite dalla Banca. Per il Servizio, il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca i corrispettivi indicati nel relativo Documento di Sintesi e nel foglio informativo, che pertanto costituiscono parte integrante e sostanziale del presente allegato. 3.2 Per Cliente si intende il soggetto che sottoscrive le norme che regolano i canali telematici. Per Succursale di appoggio si intendono le Succursali delle Banche del Gruppo Banca Sella presso le quale è stipulato il presente contratto. Il Codice Cliente, unitamente al Codice Segreto (PIN) e al Codice Operativo (Password), consentono l'utilizzo delle modalità telematiche. Per Codice Cliente si intende la numerazione riportata nel presente contratto e che consente l'identificazione del Cliente. Per il Servizio l'identificazione del Cliente e la conseguente operatività verrà effettuata, tramite rete informatica, attraverso il riconoscimento della combinazione di Codice Cliente, Pin e Password. Il Codice Segreto e quello Operativo vengono calcolati automaticamente con una procedura riservata all'atto dell'apertura delle modalità telematiche e consegnati, in forma scritta, al Cliente in busta sigillata. Tali codici potranno essere inviati tramite posta al Cliente all'indirizzo da questi indicato nel presente modulo. In tal caso, le modalità telematiche saranno attivate soltanto dopo che la Banca abbia ricevuto conferma dell avvenuta ricezione dei codici tramite messaggio inviato da parte del Cliente dall indirizzo indicato nel presente modulo. Il Cliente, tramite un'applicazione del sito Internet della Banca attraverso l utilizzo dei codici, visualizzerà le Carte di credito di cui è titolare. Il Cliente potrà successivamente modificare le funzionalità inizialmente prescelte con le medesime modalità. Il Cliente potrà tutte le volte che lo ritenga opportuno cambiare i Codici. I Codici sono sconosciuti al personale Banca. Il Cliente è tenuto a mantenere segreti i Codici menzionati. Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei Codici e risponde del loro eventuale indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. 3.3 Il Cliente è responsabile per l'utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, delle modalità telematiche per tutte le operazioni eseguite a mezzo di esse. Il Cliente, per usufruire del Servizio, utilizzerà esclusivamente e sarà identificato da parte della Banca mediante la verifica dei Codici, senza la digitazione completa e per esteso del numero che identifica la Carta. 3.4 Le parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura dei canali telematici, la prova delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata per via telematica, sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili della Banca. Inoltre per il servizio di Telephone Banking ci si avvarrà delle eventuali registrazioni fonografiche e per il servizio di Internet Banking delle registrazioni di dati informatici, entrambe effettuate dalla Banca. 3.5 L'utilizzo delle modalità telematiche è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto altro comunicato in forma scritta o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali delle Banche del Gruppo Banca Sella aperti al pubblico. Le modalità telematiche potranno essere sospese o interrotte, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di eventuali interruzioni. La Banca quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura delle modalità telematiche in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l'ordinaria diligenza. 3.6 Il presente contratto ha durata annuale dalla data dell adesione e si rinnova tacitamente di anno in anno, alle condizioni in vigore al momento del rinnovo, salvo disdetta che ciascuna delle parti potrà comunicare all altra con un preavviso scritto di almeno 30 giorni prima della scadenza. 3.7 Il presente contratto e le operazioni eseguite a mezzo dei canali telematici sono soggetti alla legge italiana. 3.8 La Banca si riserva la facoltà di variare, in qualsiasi momento, le presenti norme e condizioni che regolano il Servizio mediante lettera semplice o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate alle modalità telematiche, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui all'art. 118del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. In entrambi i casi sopra indicati entro 15 giorni dalla suddetta comunicazione il Cliente, ai sensi dell'art. 118, comma 3, del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 ha diritto di recedere dalle modalità telematiche senza penalità e di ottenere, in sede di liquidazione l'applicazione delle condizioni precedentemente praticate. 3.9 Per quanto non espressamente previsto, le clausole del presente contratto devono intendersi integrate dalle norme che regolano il rapporto della Carta Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente ma le stesse trovano unica e probante conferma nell'estratto conto che, nei tempi e modi concordati, viene periodicamente inviato dalla Banca. Le informazioni rese nei giorni festivi per le Aziende di Credito si intendono riferite al giorno lavorativo precedente per le Aziende di Credito medesime Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati sul circuito telematico Internet, rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca3.12 Sono inoltre interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche, i costi delle necessarie attrezzature per l'utilizzo delle modalità telematiche, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici volta a volta stabiliti dalla Banca per la prestazione delle modalità telematiche Il Cliente non può, in nessun caso, cedere il presente contratto Le spese e gli oneri anche di carattere fiscale inerenti e conseguenti al presente contratto o al suo uso sono a carico esclusivo del Cliente Art.4 Canone. La Banca autorizzata annualmente ad addebitare al Titolare Aderente il canone annuo indicato nel relativo Documento di Sintesi e nel Foglio Informativo, che pertanto costituiscono parte integrante e sostanziale del presente allegato, evidenziando tale addebito nel relativo estratto conto mensile e nel promemoria analitico della CARTA: il canone annuale non è frazionabile, né restituibile nemmeno parzialmente in caso di recesso, revoca e/o cessazione della carta, per qualunque motivo. Art.5 Contestazioni Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la Banca, il Cliente può rivolgersi per iscritto all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. Art.6 Foro Competente Per ogni controversia che potesse che potesse insorgere tra il Cliente e la Banca in dipendenza del rapporto regolamentato dal presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Cliente rivesta la qualità di consumatore, ai senti dell art. 33 comma 2 lettera u, D.Lgs. 06/09/2005, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore. ADESIONE AI SERVIZI Con il presente contratto intendo aderire ai seguenti servizi accessori alla carta di credito: Dichiaro/dichiariamo che un esemplare della presente, unitamente al/i relativo/i foglio/i informativo/i, allegato/i alla presente per costituirne parte integrante e sostanziale, mi/ci è stato da Voi consegnato. Con riferimento al diritto riconosciuto di avere, prima della conclusione del contratto, copia completa del testo contrattuale, dichiaro/dichiariamo di: non aver voluto avvalermi/ci di tale diritto avere richiesto ed ottenuto dalla Banca, prima della conclusione del contratto, copia completa del testo contrattuale, il cui contenuto corrisponde fedelmente al presente modulo. ADESIONE AL/I SERVIZIO/I Dichiaro/dichiariamo di aderire al/i seguente/i Servizio/i, che sarà/saranno regolato/i dalle suddette condizioni normative generali e dalle condizioni economiche esplicitamente pattuite: SELLACARDSMS: SMS MEMO SHOP Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, dichiaro/dichiariamo di approvare in forma specifica le seguenti clausole: articolo 1 (accessorietà rispetto al servizio principale e facoltà di addebito) articolo 3 (limitazione della validità delle informazioni fornite, utilizzo dell Informativa, limitazione della responsabilità della Banca); articolo 5 (custodia ed utilizzo del telefono cellulare e del numero di utenza telefonica, responsabilità del Cliente per l utilizzo, il furto e lo smarrimento); articolo 6 (esonero da responsabilità della Banca per l inosservanza degli obblighi assunti dal Cliente); articolo 7 (facoltà di sospensione del Servizio); articolo 8 (rischi della trasmissione dei dati). SELLAPAYCARD: Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, dichiaro/dichiariamo di approvare in forma specifica le seguenti clausole: articolo 2 (custodia, utilizzo, furto e smarrimento dei Codici); articolo 3 (responsabilità del Cliente per operazioni eseguite a mezzo delle modalità telematiche); articolo 4 (validità delle scritture contabili e/o registrazioni della Banca); articolo 5 (facoltà di sospensione e di interruzione delle modalità telematiche ed esonero di responsabilità per la sospensione dei servizi); articolo 6 (facoltà di recesso); articolo 8 (facoltà di modifica delle norme e condizioni); articolo 11 (rischi del circuito telematico); articolo 13 (divieto di cessione del contratto) SELLACARDCLUB: Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, dichiaro/dichiariamo di approvare in forma specifica le seguenti clausole: articolo 3.2 (custodia, utilizzo, furto e smarrimento dei Codici);

4 articolo 3.3 (responsabilità del Cliente per operazioni eseguite a mezzo delle modalità telematiche); articolo 3.4 (validità delle scritture contabili e/o registrazioni della Banca); articolo 3.5 (facoltà di sospensione e di interruzione delle modalità telematiche ed esonero di responsabilità per la sospensione dei servizi); articolo 3.6 (facoltà di recesso); articolo 3.8 (facoltà di modifica delle norme e condizioni); articolo 3.11 (rischi del circuito telematico); articolo 3.13 (divieto di cessione del contratto) VISTO FIRMARE COD.DIP. DATA Originale per la banca Pagina 4 di 4

5 Data: Abbiamo ricevuto la Vostra in data odierna del seguente tenore, che, in segno di benestare, integralmente Vi trascriviamo: Con riferimento alla mia/nostra richiesta di adesione al/i Servizio/i sotto indicato/i, con la presente io/noi sottoscritto/i (nel testo contrattuale denominato/i Cliente/i ): MODULO DI ADESIONE Cognome Nome Sesso (M, F) Nato il a Prov Nazione Indirizzo attuale N CAP Località _ Prov Codice fiscale _ N. documento d identità (Carta d identità, Patente, Passaporto) Rilasciato/Rinnovato il dal Comune Prefettura Questura di Prov Eventuale indirizzo Numero telefono fisso abitazione / Numero telefono cellulare / Numero carta di credito(carta di credito / carta di debito su circuito internazionale) (da indicare solo per il servizio sms) Numero telefono utenza per sms SMS MEMOSHOP: Transazioni da notificare: tutte autorizzate non autorizzate Importo delle transazioni da notificare: tutti importi superiori a importi inferiori a : informazione da notificare : - disponibilità residua e limite mensile ( 1 ): ogni settimana (tutti i lunedì) ogni mese (il 5 giorno del mese) su richiesta al numero importo totale speso nel mese in corso e limite mensile ( 2 ): ogni settimana (tutti i lunedì) ogni mese (il 5 giorno del mese) su richiesta al numero ultime tre transazioni contabilizzate sulla carta di credito ( 3 ): su richiesta al numero ( 1 ): la disponibilità residua consiste nella parte di limite disponibile ancora utilizzabile ( 2 ): l importo totale speso nel mese in corso comprende tutte le transazioni già autorizzate e di cui è già pervenuta la contabilizzazione dal circuito ( 3 ): le transazioni contabilizzati sono quelle di cui è già pervenuta la contabilizzazione dal circuito. prendo/prendiamo atto che lo/gli stesso/i Servizio/i è/sono regolato/i dalle condizioni economiche di seguito indicate; le altre condizioni, la cui misura non è stata espressamente indicata, saranno applicate nella misura indicata nei rispettivi fogli informativi allegati alla presente per costituirne parte integrante e sostanziale. DOCUMENTO DI SINTESI Principali condizioni economiche: Dettaglio condizioni SELLAPAYCARD (*) SELLACARDCLUB (*) SELLACARDSMS SMS MEMO SHOP Attivazione Gratuita Gratuita Gratuita Gratuita Chiusura Gratuita Gratuita Gratuita Gratuita Canone annuo Gratuito Gratuito per titolari di Carta Altroconsumo Visualizzazione movimenti Gratuita Gratuita - - Operazioni dispositive - 1 ad operazione oppure - una commissione unica mensile di 4 Bonifico 2 Canone RAI 1,5 - costo ad operazione: Bollette Enel/Telecom 0,60 Bollettini Mav / Rav 0,80 Bonifico / Canone RAI 1,30 oppure - commissione unica mensile Il cliente può scegliere tra le seguenti tipologie di sms: - disponibilità residua e limite mensile - importo totale speso nel mese in corso e limite mensile - ultimi tre transazioni contabilizzate sulla carta di credito Costo per singolo sms ricevuto - - gratuito 0,15 (*) La scelta del corrispettivo relativo alle operazioni dispositive di Sellapaycard e Sellacardclub avrà validità per tutto il mese solare in cui viene effettuata. Copia per il cliente Pagina 1 di 3

6 CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO I SERVIZI Prendo/prendiamo nota che il/i servizio/i sotto indicati è/sono regolato/i dalle seguenti condizioni normative generali, che dichiariamo di approvare, e dagli allegati relativi all operatività telematica, che si ha facoltà di sottoscrivere: CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLACARDSMS 1. La Banca offre Servizi di Informativa (di seguito più brevemente Informativa o Servizio ) alla propria Clientela tramite messaggi S.M.S. e/o tramite altre tecniche di comunicazione a distanza. Il Servizio è accessorio rispetto al servizio principale costituito dal rapporto di conto e/o da strumenti di pagamento e cesserà, pertanto, in caso di recesso dal contratto che disciplina il servizio principale. Il dettaglio relativo ai contenuti dell Informativa è disponibile sul sito internet della Banca, nei fogli informativi e presso ogni Succursale della stessa. La Banca si riserva di modificare o di ampliare il contenuto di tale Informativa. L attivazione dei Servizi di Informativa potrà essere richiesta anche mediante l impiego di tecniche di comunicazione a distanza seguendo le istruzioni fornite dalla Banca. Il Cliente si impegna, rimossa sin d'ora ogni eccezione, a corrispondere alla Banca o all'emittente lo strumento di pagamento i corrispettivi indicati nei relativi fogli informativi per la prestazione del Servizio, autorizzando l'addebito a valere sul servizio principale. Gli eventuali servizi resi successivamente disponibili dalla Banca o dall'emittente lo strumento di pagamento saranno regolati dalle presenti condizioni generali e dalle eventuali condizioni specifiche ad essi dedicate, le quali ultime dovranno intendersi quale parte integrante e sostanziale delle presenti condizioni generali, salvo diversamente pattuito. 2. Il Cliente si impegna ad utilizzare l Informativa personalmente, seguendo le istruzioni della Banca, nonché a rispettare ogni normativa vigente in materia. 3. Il Cliente prende atto ed accetta che le informazioni, i dati e le notizie fornite dalla Banca sono ottenute da fonti ritenute dalla Banca stessa affidabili, ed in nessun caso riterrà che alcuna delle Società facenti parte del Gruppo bancario della Banca o dei fornitori della Banca abbia rilasciato attestazioni o garanzie, esplicite o implicite, in merito alla loro attendibilità, completezza e correttezza. Per quanto riguarda le informazioni relative a saldi, movimenti e conferme di operazioni, esse vengono fornite per fruire nelle migliori condizioni del servizio principale di rapporto di conto e/o di strumenti di pagamento da parte del Cliente con reciproco vantaggio per il rapporto con la clientela, ma resta inteso che le stesse trovano unica e probante conferma nei rendiconti che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Il Cliente prende atto ed accetta che lo scopo principale è quello di fornire un insieme di informazioni e non rappresenta una sollecitazione all investimento in strumenti finanziari e che qualsiasi decisione di investimento, presa in relazione all utilizzo di informazioni fornite dalla Banca, è di esclusiva responsabilità del Cliente stesso, che considera i contenuti come strumenti di informazione e supporto alle decisioni. La Banca e i fornitori della Banca non potranno in nessun caso essere ritenuti responsabili della mancata o ritardata fornitura dell Informativa telematica in conseguenza di cause ad essi non imputabili o imputabili a terzi estranei all organizzazione della Banca stessa. La Banca non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile per danni, perdite economiche o mancati guadagni, interruzioni dell attività, perdita di informazioni o altre perdite di qualsiasi natura subite per effetto della mancata ricezione delle informazioni e/o per la loro inesattezza od incompletezza. 4. Ogni diritto sulle informazioni fornite spetta esclusivamente ai rispettivi titolari. Il Cliente esonera sin d ora la Banca ed i suoi fornitori da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dalla violazione dei suddetti diritti. 5. Il Cliente è tenuto a dotarsi e a mantenere - a propria cura e spese - tutto quanto è necessario per consentire alla Banca l erogazione dell Informativa. Il Cliente è l unico responsabile degli accessi all Informativa e del tipo di impiego delle informazioni così ricevute. Relativamente al Servizio di Informativa tramite S.M.S., il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del proprio telefono e del numero di utenza telefonica comunicato alla Banca e risponde del loro indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. 6. Il Cliente si impegna ad utilizzare l Informativa esclusivamente nell ambito del presente contratto, escluso ogni diverso scopo quale, a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, la pubblicazione in qualsiasi forma, la comunicazione a terzi, la trasmissione di dati sotto qualsiasi forma effettuata ed a qualsiasi titolo, anche gratuito. Il Cliente si impegna a non riprodurre ed a trasmettere a terzi alcuna parte delle informazioni così ricevute senza l espressa autorizzazione scritta della Banca. In ogni caso, il Cliente esonera sin d ora la Banca da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dall inosservanza degli obblighi assunti dal Cliente stesso con il presente contratto. 7. Il Cliente prende espressamente atto e riconosce che, relativamente all Informativa, la Banca avrà la facoltà di sospendere l erogazione dei Servizi. 8. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati tramite internet e via etere, senza che la Banca possa essere ritenuta responsabile di eventuali conseguenze pregiudizievoli, salvo quanto previsto dalla legge. 9. Composizione extragiudiziale delle controversie. Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con l Emittente, il Titolare può rivolgersi PER ISCRITTO all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. 10. Foro competente. Per ogni controversia che potesse sorgere tra il Titolare e l Emittente in dipendenza del rapporto regolamentato nel presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Titolare rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'art. 33 comma 2 let. u) D.Lgs 06/09/05, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLAPAYCARD Art. 1 - Il servizio SELLAPAYCARD (qui di seguito il "Servizio") costituisce una funzionalità accessoria attribuita al Cliente che abbia sottoscritto uno o più contratti di carta di credito per il rilascio delle carte stesse. Il Servizio, in particolare, consente al Cliente titolare di carte di credito emesse da Banca Sella Holding s.p.a. (di seguito denominata "Banca"). non titolare di conto corrente di effettuare, mediante linea telefonica o mediante canale telematico (qui di seguito "modalità telematiche"),operazioni di interrogazione dei movimenti delle carte e di disposizioni di pagamento attualmente disponibili o che venissero in seguito rese disponibili, come da istruzioni fornite dalla Banca Per il Servizio, il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca un corrispettivo indicato nella TABELLA A che costituisce parte integrante e sostanziale del presente contratto. Art. 2 - Per Cliente si intende il soggetto che sottoscrive le norme che regolano i canali telematici. Per Succursale di appoggio si intende la Succursale del Gruppo Banca Sella presso la quale è stipulato il presente contratto. Il Codice Cliente, unitamente al Codice Segreto (PIN) e al Codice Operativo (Password), consentono l'utilizzo delle modalità telematiche.per Codice Cliente si intende la numerazione riportata nel presente contratto e che consente l'identificazione del Cliente. Per il Servizio l'identificazione del Cliente e la conseguente operatività verrà effettuata, tramite rete informatica, attraverso il riconoscimento della combinazione di Codice Cliente, Pin e Password. Il Codice Segreto e quello Operativo vengono calcolati automaticamente con una procedura riservata all'atto dell'apertura delle modalità telematiche e potranno essere inviati tramite posta al Cliente all'indirizzo da questi indicato nel presente modulo In tal caso, le modalità telematiche saranno attivate solo dopo aver ricevuto conferma di avvenuta ricezione tramite da parte del Cliente. Il Cliente, tramite un'applicazione del sito Internet della Banca attraverso l utilizzo dei codici, visualizzerà le Carte di credito di cui è titolare. Il Cliente potrà tutte le volte che lo ritenga opportuno cambiare i Codici. I Codici sono sconosciuti al personale Banca. Il Cliente è tenuto a mantenere segreti i Codici menzionati. Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei Codici e risponde del loro eventuale indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. Art. 3 - Il Cliente è responsabile per l'utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, delle modalità telematiche per tutte le operazioni eseguite a mezzo di esse. Il Cliente, per usufruire del Servizio, utilizzerà esclusivamente e sarà identificato da parte della Banca mediante la verifica dei Codici, senza la digitazione completa e per esteso dei numeri che identificano le carte di credito. Art. 4 - Le parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura dei canali telematici, la prova delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata per via telematica, sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili della Banca. Inoltre per Linea Diretta ci si avvarrà delle eventuali registrazioni fonografiche e per Internet Banking delle registrazioni di dati informatici, entrambe effettuate dalla Banca. Art. 5 - L'utilizzo delle modalità telematiche è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto altro comunicato in forma scritta o . Le modalità telematiche potranno essere sospese o interrotte, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di eventuali interruzioni. La Banca, quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura delle modalità telematiche in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l'ordinaria diligenza. Art. 6 - Il presente contratto è a tempo indeterminato e ciascuna delle parti può recedervi con preavviso scritto, salvo giusta causa, di almeno 1 giorno. Art. 7 - Il presente contratto e le operazioni eseguite a mezzo dei canali telematici sono soggetti alla legge italiana. Art. 8 La Banca si riserva la facoltà di variare, in qualsiasi momento, le presenti norme e condizioni che regolano il Servizio mediante lettera semplice o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali delle banche del Gruppo Banca Sella aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata. La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate alle modalità telematiche, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui all'art. 118del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. In entrambi i casi sopra indicati entro 15 giorni dalla suddetta comunicazione il Cliente, ai sensi dell'art. 118, comma 3, del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 ha diritto di recedere dalle modalità telematiche senza penalità e di ottenere, in sede di liquidazione l'applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Art. 9 - Per quanto non espressamente previsto, le clausole del presente contratto devono intendersi integrate dalle norme che regolano il rapporto della carta di credito. Art Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente ma le stesse trovano unica e probante conferma nell'estratto conto e nel promemoria analitico che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente inviati dalla Banca. Le informazioni rese nei giorni festivi per le Aziende di Credito si intendono riferite al giorno lavorativo precedente per le Aziende di Credito medesime Art Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati sul circuito telematico Internet rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca. Art Sono inoltre interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche, i costi delle necessarie attrezzature per l'utilizzo delle modalità telematiche, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici volta a volta stabiliti dalla Banca per la prestazione delle modalità telematiche. Art Il Cliente non può, in nessun caso, cedere il presente contratto. Art Le spese e gli oneri anche di carattere fiscale inerenti e conseguenti al presente contratto o al suo uso sono a carico esclusivo del Cliente Art Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la banca, il Cliente può rivolgersi per iscritto all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. Art Per ogni controversia che potesse sorgere tra il Titolare e l Emittente in dipendenza del rapporto regolamentato nel presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Titolare rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'art. 33 comma 2 let. u) D.Lgs 06/09/05, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO SELLACARDCLUB Art.1 Adesione Possono aderire a SELLACARDCLUB (qui di seguito denominato CLUB) le persone fisiche Titolari di qualsiasi Carta di Credito (qui di seguito denominata CARTA) emessa da Banca Sella Holding s.p.a.(qui di seguito denominata Banca) che siano titolari o non di un rapporto di conto corrente acceso presso una banca appartenente al GruppoBanca Sella Sono esclusi dall'iniziativa i Titolari delle carte di credito aziendali su posizione aziendale, emesse dalle Banche del Gruppo Banca Sella. Ogni iscrizione al CLUB implica automaticamente l'adesione gratuita di tutte le carte collegate alla medesima posizione (a titolo esemplificativo, carte intestate allo stesso cliente,carte aggiuntive e/o familiari, le cui spese siano registrate su un unico estratto conto). Art.2 Condizioni generali. L'adesione al CLUB consente di beneficiare di una serie di servizi e vantaggi, accessibili utilizzando la CARTA: servizio informativo e dispositivo (qui di seguito denominato SERVIZIO) a cui il cliente aderisce automaticamente con la registrazione al CLUB sconti e agevolazioni presso un selezionato numero di esercenti ecommerce, di volta in volta segnalati dalla Banca Copia per il cliente Pagina 2 di 3

7 I vantaggi ed i servizi destinati agli aderenti possono essere variati in qualsiasi momento dalla Banca, che ne darà informazione con i consueti mezzi di comunicazione riservati ai Titolari di CARTA e comunque attraverso il sito Internet della Banca. Ai Titolari Aderenti potranno inoltre essere riservate automaticamente e gratuitamente: operazioni e/o concorsi a premi tramite raccolte punti dedicate altri servizi di volta in volta comunicati dalla Banca Tanto per le operazioni quanto per i concorsi a premi saranno predisposti specifici Regolamenti, di volta in volta depositati presso un Notaio e resi disponibili a richiesta nonché sul sito della Banca. Art.3 Servizio Informativo/dispositivo 3.1 Il SERVIZIO costituisce una funzionalità accessoria attribuita al Cliente che abbia sottoscritto il contratto di Carta di Credito per il rilascio della carta stessa. Il Servizio, in particolare, consente al Cliente titolare di Carta, che sia titolare o non di un rapporto di conto corrente acceso presso le banche del Gruppo Banca Sella,di effettuare, mediante linea telefonica / servizio di Telephone Banking o mediante canale telematico / servizio di Internet Banking (qui di seguito denominati "modalità telematiche"), operazioni di interrogazione dei movimenti della carta e di disposizioni di pagamento attualmente disponibili o che venissero in seguito rese disponibili, come da istruzioni fornite dalla Banca. Per il Servizio, il Cliente si impegna a corrispondere alla Banca i corrispettivi indicati nel relativo Documento di Sintesi e nel foglio informativo, che pertanto costituiscono parte integrante e sostanziale del presente allegato. 3.2 Per Cliente si intende il soggetto che sottoscrive le norme che regolano i canali telematici. Per Succursale di appoggio si intendono le Succursali delle Banche del Gruppo Banca Sella presso le quale è stipulato il presente contratto. Il Codice Cliente, unitamente al Codice Segreto (PIN) e al Codice Operativo (Password), consentono l'utilizzo delle modalità telematiche. Per Codice Cliente si intende la numerazione riportata nel presente contratto e che consente l'identificazione del Cliente. Per il Servizio l'identificazione del Cliente e la conseguente operatività verrà effettuata, tramite rete informatica, attraverso il riconoscimento della combinazione di Codice Cliente, Pin e Password. Il Codice Segreto e quello Operativo vengono calcolati automaticamente con una procedura riservata all'atto dell'apertura delle modalità telematiche e consegnati, in forma scritta, al Cliente in busta sigillata. Tali codici potranno essere inviati tramite posta al Cliente all'indirizzo da questi indicato nel presente modulo. In tal caso, le modalità telematiche saranno attivate soltanto dopo che la Banca abbia ricevuto conferma dell avvenuta ricezione dei codici tramite messaggio inviato da parte del Cliente dall indirizzo indicato nel presente modulo. Il Cliente, tramite un'applicazione del sito Internet della Banca attraverso l utilizzo dei codici, visualizzerà le Carte di credito di cui è titolare. Il Cliente potrà successivamente modificare le funzionalità inizialmente prescelte con le medesime modalità. Il Cliente potrà tutte le volte che lo ritenga opportuno cambiare i Codici. I Codici sono sconosciuti al personale Banca. Il Cliente è tenuto a mantenere segreti i Codici menzionati. Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei Codici e risponde del loro eventuale indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto.3.3 Il Cliente è responsabile per l'utilizzo, comunque e da chiunque effettuato, delle modalità telematiche per tutte le operazioni eseguite a mezzo di esse. Il Cliente, per usufruire del Servizio, utilizzerà esclusivamente e sarà identificato da parte della Banca mediante la verifica dei Codici, senza la digitazione completa e per esteso del numero che identifica la Carta. 3.4 Le parti si danno reciprocamente atto che, tenuto conto della natura dei canali telematici, la prova delle operazioni eseguite, nonché di ogni comunicazione effettuata per via telematica, sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili della Banca. Inoltre per il servizio di Telephone Banking ci si avvarrà delle eventuali registrazioni fonografiche e per il servizio di Internet Banking delle registrazioni di dati informatici, entrambe effettuate dalla Banca. 3.5 L'utilizzo delle modalità telematiche è consentito dalle ore alle ore di ogni giorno, salvo quanto altro comunicato in forma scritta o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali delle Banche del Gruppo Banca Sella aperti al pubblico. Le modalità telematiche potranno essere sospese o interrotte, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di eventuali interruzioni. La Banca quindi, non sarà responsabile della mancata fornitura delle modalità telematiche in conseguenza di cause ad essa non imputabili tra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dovute a difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, a interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica, a scioperi anche del proprio personale o a fatti di terzi e, in genere, a ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l'ordinaria diligenza. 3.6 Il presente contratto ha durata annuale dalla data dell adesione e si rinnova tacitamente di anno in anno, alle condizioni in vigore al momento del rinnovo, salvo disdetta che ciascuna delle parti potrà comunicare all altra con un preavviso scritto di almeno 30 giorni prima della scadenza. 3.7 Il presente contratto e le operazioni eseguite a mezzo dei canali telematici sono soggetti alla legge italiana. 3.8 La Banca si riserva la facoltà di variare, in qualsiasi momento, le presenti norme e condizioni che regolano il Servizio mediante lettera semplice o all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente, oppure mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico, con preavviso di giorni 15 rispetto alla data di decorrenza comunicata La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare le condizioni economiche applicate alle modalità telematiche, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui all'art. 118del decreto legislativo 1 settembre 1993 n. 385 e delle relative disposizioni di attuazione. In entrambi i casi sopra indicati entro 15 giorni dalla suddetta comunicazione il Cliente, ai sensi dell'art. 118, comma 3, del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 ha diritto di recedere dalle modalità telematiche senza penalità e di ottenere, in sede di liquidazione l'applicazione delle condizioni precedentemente praticate. 3.9 Per quanto non espressamente previsto, le clausole del presente contratto devono intendersi integrate dalle norme che regolano il rapporto della Carta Le informazioni relative a saldi e movimenti vengono fornite dalla Banca per ottimizzare con reciproco vantaggio il rapporto con il Cliente ma le stesse trovano unica e probante conferma nell'estratto conto che, nei tempi e modi concordati, viene periodicamente inviato dalla Banca. Le informazioni rese nei giorni festivi per le Aziende di Credito si intendono riferite al giorno lavorativo precedente per le Aziende di Credito medesime Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati sul circuito telematico Internet, rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca3.12 Sono inoltre interamente a carico del Cliente: le spese telefoniche, i costi delle necessarie attrezzature per l'utilizzo delle modalità telematiche, le spese per eventuali software personalizzati a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici volta a volta stabiliti dalla Banca per la prestazione delle modalità telematiche Il Cliente non può, in nessun caso, cedere il presente contratto Le spese e gli oneri anche di carattere fiscale inerenti e conseguenti al presente contratto o al suo uso sono a carico esclusivo del Cliente Art.4 Canone. La Banca autorizzata annualmente ad addebitare al Titolare Aderente il canone annuo indicato nel relativo Documento di Sintesi e nel Foglio Informativo, che pertanto costituiscono parte integrante e sostanziale del presente allegato, evidenziando tale addebito nel relativo estratto conto mensile e nel promemoria analitico della CARTA: il canone annuale non è frazionabile, né restituibile nemmeno parzialmente in caso di recesso, revoca e/o cessazione della carta, per qualunque motivo. Art.5 Contestazioni Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la Banca, il Cliente può rivolgersi per iscritto all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario, seguendo le modalità indicate nell'apposito regolamento. Art.6 Foro Competente Per ogni controversia che potesse che potesse insorgere tra il Cliente e la Banca in dipendenza del rapporto regolamentato dal presente contratto, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. Qualora il Cliente rivesta la qualità di consumatore, ai senti dell art. 33 comma 2 lettera u, D.Lgs. 06/09/2005, il foro esclusivamente competente è il foro di residenza o domicilio elettivo del consumatore. ADESIONE AI SERVIZI Dichiaro/dichiariamo che un esemplare della presente, unitamente al/i relativo/i foglio/i informativo/i, allegato/i alla presente per costituirne parte integrante e sostanziale, mi/ci è stato da Voi consegnato. Con riferimento al diritto riconosciuto di avere, prima della conclusione del contratto, copia completa del testo contrattuale, dichiaro/dichiariamo di: non aver voluto avvalermi/ci di tale diritto avere richiesto ed ottenuto dalla Banca, prima della conclusione del contratto, copia completa del testo contrattuale, il cui contenuto corrisponde fedelmente al presente modulo. Dichiaro/dichiariamo di aderire al/i seguente/i Servizio/i, che sarà/saranno regolato/i dalle suddette condizioni normative generali e dalle condizioni economiche esplicitamente pattuite: SELLACARDSMS: SMS MEMO SHOP Firmato due volte anche per approvazione specifica ai sensi degli artt e 1342 del Codice Civile SELLAPAYCARD Firmato due volte anche per approvazione specifica ai sensi degli artt e 1342 del Codice Civile SELLACARDCLUB Firmato due volte anche per approvazione specifica ai sensi degli artt e 1342 del Codice Civile Resta esclusa ed annullata ogni altra precedente intesa circa condizioni e norme. Distinti saluti. BANCA SELLA HOLDING S.p.A Copia per il cliente Pagina 3 di 3

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Data decorrenza 15/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Sezione 1 Informazioni sulla Banca Popolare Sant Angelo S.c.p.a. La Banca Popolare Sant Angelo è un istituto di credito con forma

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

www.sanzioniamministrative.it

www.sanzioniamministrative.it SanzioniAmministrative. it Normativa Legge 15 dicembre 1990, n. 386 "Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari" (Come Aggiornata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1999, n. 507) Art. 1. Emissione

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE.

ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE. ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE. Parte prima Premessa Il presente accordo assume la disciplina generale

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli