PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI"

Transcript

1 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI Total Return SGR S.p.A. - In Amministrazione Straordinaria La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali sull offerta. INFORMAZIONI GENERALI SOCIETÀ DI GESTIONE Total Return Società di Gestione del Risparmio S.p.A. - in Amministrazione Straordinaria - (in forma abbreviata, Total Return SGR S.p.A., di seguito, la SGR ), società di nazionalità italiana, cui è affidata la gestione del patrimonio dei Fondi e l amministrazione dei rapporti con i Partecipanti. Sede Legale in San Biagio di Bagnolo San Vito - MN -, Via Catania n. 1/O Recapito telefonico: Indirizzo Internet: Indirizzo di posta elettronica: PROPOSTE DI INVESTIMENTO FINANZIARIO Fondi appartenenti al Sistema Total Return: Total Return Obbligazionario Total Return INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Fondi appartenenti al Sistema Pepite: Pepite BRIC Pepite Fondi Pepite Per ciascuno dei Fondi elencati, appartenenti al Sistema Total Return e al Sistema Pepite, è elaborata una apposita proposta di investimento finanziario a seconda che il Fondo sia sottoscrivibile: mediante versamento in un unica soluzione (PIC) mediante adesione ad un piano di accumulo (PAC) Ciascuna proposta d investimento finanziario è illustrata in una parte Informazioni Specifiche. INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE E RIMBORSO Modalità di sottoscrizione delle quote La sottoscrizione dei Fondi può essere effettuata direttamente presso la SGR, o per il tramite dei Promotori Finanziari della stessa, ovvero presso uno dei soggetti incaricati del collocamento. L adesione ai Fondi avviene mediante la sottoscrizione dell apposito Modulo di Sottoscrizione e il versamento del relativo importo. I mezzi di pagamento utilizzabili e la valuta riconosciuta agli stessi dalla Banca Depositaria sono indicati nel Modulo di Sottoscrizione. La sottoscrizione delle quote può avvenire mediante: a) Versamento in Unica Soluzione (PIC) dell importo minimo di 500,00 Euro per la prima sottoscrizione e di 250,00 euro per i versamenti successivi, al lordo degli oneri di sottoscrizione b) Partecipazione ad un piano di accumulo (PAC), che prevede versamenti mensili, bimestrali, trimestrali o quadrimestrali, di uguale importo il cui numero può, a scelta del Sottoscrittore, essere compreso tra un minimo di 12 ed un massimo di 500 versamenti. L importo unitario di ciascun versamento è uguale o multiplo di 25,00 Euro, con un minimo di 50,00 Euro. È possibile effettuare in qualsiasi momento, versamenti anticipati purché multipli del versamento unitario prescelto. In caso di interruzione dei versamenti per un tempo superiore a 12 mesi la SGR considera abbandonato il piano e non accetta ulteriori versamenti nell ambito del medesimo piano c) Adesione ad investimenti programmati, che prevedono un minimo di 2 e un massimo di 12 versamenti unitari da completare nell arco di un anno. Il versamento iniziale e i successivi sono di minimo 500,00 Euro, con multipli di 50,00 Euro. La cadenza dei versamenti è mensile, bimestrale, trimestrale o quadrimestrale. Sistema Total Return e Sistema Pepite - Prospetto Semplificato - Informazioni Generali Pag. 1 di 4

2 La sottoscrizione delle quote dei Fondi può avvenire anche mediante tecniche di comunicazione a distanza (Internet), nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti. È facoltà del Partecipante ad uno dei Fondi illustrati nel Prospetto d Offerta effettuare versamenti successivi. Modalità di rimborso delle quote I Partecipanti ai Fondi possono richiedere il rimborso delle quote sottoscritte in qualsiasi giorno lavorativo, senza alcun preavviso. Il rimborso delle quote può avvenire in un unica soluzione - parziale o totale - oppure tramite rimborsi programmati. Il rimborso delle quote può essere effettuato anche mediante tecniche di comunicazione a distanza (Internet) nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti. Per una puntuale descrizione delle modalità di sottoscrizione e di rimborso delle quote si rimanda al Regolamento di Gestione dei Fondi. Per le informazioni di dettaglio circa le modalità di sottoscrizione e rimborso, si rinvia alla Sez. D) della Parte I del Prospetto Completo. SWITCH E VERSAMENTI SUCCESSIVI Il Partecipante ad uno dei Fondi illustrati nel Prospetto d Offerta e disciplinati nel medesimo Regolamento Unico di Gestione può effettuare disinvestimenti delle quote sottoscritte e reinvestire, anche tramite disposizioni di trasferimento programmato, in altro Fondo, nel rispetto degli importi minimi e delle condizioni relative alle modalità di sottoscrizione delle quote. Ai fini della verifica dei predetti importi minimi, si considera il controvalore delle quote rimborsate al lordo della ritenuta fiscale eventualmente applicata. Il Partecipante può effettuare altresì versamenti successivi in Fondi istituiti successivamente alla sottoscrizione purché sia stata preventivamente consegnata al Partecipante la relativa informativa tratta dal Prospetto d Offerta aggiornato. DIRITTO DI RECESSO ULTERIORE INFORMATIVA DISPONIBILE Ai sensi dell articolo 30, comma 6, del Decreto Legislativo n. 58 del 1998, l efficacia dei contratti conclusi fuori sede è sospesa per la durata di sette giorni decorrenti dalla data di sottoscrizione da parte dell Investitore. In tal caso, l esecuzione della sottoscrizione e il regolamento dei corrispettivi avverranno una volta trascorso il periodo di sospensiva di sette giorni. Entro tale termine l Investitore può comunicare il proprio recesso senza spese né corrispettivo alla SGR, al Promotore Finanziario o ai soggetti incaricati del collocamento. Tale facoltà di recesso non si applica alle sottoscrizioni effettuate presso la Sede Legale o le Dipendenze dell emittente, del proponente l investimento o del soggetto incaricato della promozione e del collocamento nonché alle successive sottoscrizioni (versamenti successivi ed operazioni di passaggio tra Fondi) delle quote dei Fondi appartenenti ai Sistemi Total Return e Pepite, riportati nel Prospetto Completo (o ivi successivamente inseriti), a condizione che al Partecipante sia stata preventivamente fornita la parte Informazioni Specifiche aggiornata o il Prospetto Completo aggiornato con l informativa relativa al Fondo oggetto della sottoscrizione. La SGR mette a disposizione, sul proprio sito internet i seguenti documenti ed i relativi aggiornamenti: Prospetti Semplificati di tutti i Fondi del Sistema Total Return e del Sistema Pepite disciplinati nell ambito di un medesimo Prospetto Completo Parti I, II e III del Prospetto Completo Regolamento Unico di Gestione dei Fondi ultimi documenti contabili redatti (Rendiconto Annuale e Relazione Semestrale, se successiva) di tutti i Fondi offerti con il medesimo Prospetto. L Investitore può richiedere alla SGR l invio, anche a domicilio, dei suddetti documenti, inoltrando apposita richiesta scritta a Total Return SGR S.p.A., Via Catania n. 1/O San Biagio di Bagnolo San Vito - MN -, che ne curerà l inoltro gratuito, entro 15 giorni, all indirizzo indicato dal richiedente. Il Partecipante può richiedere l invio della documentazione anche al numero telefonico: La documentazione potrà essere inviata, ove richiesto dall Investitore, anche in formato Pag. 2 di 4 Sistema Total Return e Sistema Pepite - Prospetto Semplificato - Informazioni Generali

3 elettronico mediante tecniche di comunicazione a distanza. La SGR è tenuta a comunicare tempestivamente agli Investitori le variazioni delle informazioni del Prospetto d Offerta concernenti l identità del gestore e le caratteristiche essenziali del prodotto, tra le quali la tipologia di gestione, il regime dei costi ed il profilo di rischio. STRATEGIA PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI La SGR non intende, di norma, esercitare il diritto di voto inerente agli strumenti finanziari di pertinenza dei Fondi gestiti, a meno che ricorra l interesse dei Partecipanti e il voto possa essere determinante per il risultato assembleare. In questo caso la SGR ha adottato e applica una strategia diretta ad assicurare che i predetti diritti siano esercitati nell esclusivo interesse dei Partecipanti ai Fondi. Per ulteriori dettagli, si rinvia alla Parte I del Prospetto Completo BEST EXECUTION Nell esecuzione e trasmissione di ordini per conto degli OICR, la SGR dichiara di tenere un comportamento equo rispetto agli interessi propri, di altri Clienti o di altri OICR e di attenersi a quanto previsto dalla normativa vigente, sulla base della propria strategia di Best Execution. In particolare, la SGR è tenuta a trattare gli ordini, conformemente al principio di Best Execution (ottenere i risultati migliori possibili per i clienti). A tal fine, la SGR prende in considerazione diversi fattori di esecuzione (prezzo, costi, rapidità, probabilità di esecuzione e di regolamento, dimensioni e natura dell ordine, nonché qualsiasi altro fattore pertinente ai fini dell esecuzione o trasmissione del singolo ordine). Al fine di stabilire caso per caso l importanza relativa dei fattori sopra elencati, la SGR tiene, inoltre, conto di determinati criteri (obiettivi, politica di investimento e rischi specifici degli OICR, caratteristiche dell ordine, caratteristiche degli strumenti finanziari che sono oggetto dell ordine e condizioni di liquidabilità dei medesimi, caratteristiche delle sedi di esecuzione). Al fine di applicare efficacemente la strategia, la SGR ha selezionato diverse sedi di esecuzione, considerate come le più appropriate per assicurare in modo duraturo il miglior risultato possibile nella esecuzione e trasmissione di ordini per conto degli OICR. Con riferimento ai singoli ordini, la SGR, nella scelta delle sedi di esecuzione, tiene conto dei fattori e dei criteri stabiliti in precedenza, evitando in ogni caso di porre in essere a proprio vantaggio una discriminazione indebita tra una sede di esecuzione e l altra. Gli ordini che non possono essere eseguiti direttamente dalla SGR, sono trasmessi ad intermediari abilitati al servizio di esecuzione e/o ricezione e trasmissione di ordini (Broker), selezionati tra controparti di elevato standing in base ad un apposita procedura interna. La trasmissione degli ordini ai Broker può avvenire o direttamente a cura della SGR o anche per il tramite di un soggetto autorizzato a prestare il servizio di ricezione e trasmissione (Raccoglitore), dotato di specifici sistemi e competenze al fine di ottimizzare il processo di affidamento degli ordini ai suddetti Broker. In entrambi i casi, la ripartizione degli ordini tra i Broker avverrà secondo i criteri ed i fattori indicati in precedenza, in modo da minimizzare il rischio di credito e di regolamento cui sono soggetti i patrimoni gestiti. A tal fine, ove la trasmissione degli ordini sia delegata al Raccoglitore, questi dovrà essere in grado di individuare il Broker e la sede di esecuzione più adatti per assicurare la Best Execution, monitorando la fase di esecuzione ed informando periodicamente la SGR circa la qualità dell esecuzione ottenuta con riferimento ai diversi Broker. La SGR è tenuta, nell interesse degli OICR, a verificare il corretto ed efficiente operato del Raccoglitore degli Ordini e la qualità complessiva dell esecuzione realizzata, ponendo rimedio ad eventuali carenze rilevate. La SGR richiede ai propri Broker di comunicare la strategia di esecuzione degli ordini da essi adottata dalla quale deve evincersi il rispetto dei principi e dei criteri fissati nella strategia di Best Execution adottata dalla SGR e, di conseguenza, l idoneità del Broker ad assicurare il rispetto del principio della Best Execution degli ordini trasmessi dalla SGR. Per ulteriori dettagli, si rinvia alla Parte I del Prospetto Completo INCENTIVI Incentivi versati dalla SGR La SGR riconosce retrocessioni commissionali ai Collocatori, giustificati dall obbligo assunto dal Collocatore di svolgere diverse attività in favore dell Investitore, nel corso delle fasi pre e post vendita, volte ad aumentare la qualità del servizio di collocamento fornito. Sistema Total Return e Sistema Pepite - Prospetto Semplificato - Informazioni Generali Pag. 3 di 4

4 La SGR, nell ambito delle convenzioni di collocamento con il Collocatore, riconosce allo stesso una quota parte degli importi percepiti dalla SGR a titolo di commissione di gestione e incentivo, rispettivamente pari a minimo 50% e massimo 70% e al 10%. L importo varia in base alla natura e all entità dei Servizi di assistenza pre e post vendita che il Collocatore si è impegnato a prestare a beneficio dell Investitore. La misura esatta delle retrocessioni percepite dal Collocatore è da quest ultimo comunicata all Investitore al più tardi all atto della sottoscrizione del prodotto finanziario da parte dell Investitore stesso. Incentivi ricevuti dalla SGR La SGR non ha stipulato alcun accordo con intermediari esecutori di ordini (Broker) o negoziatori in conto proprio (Dealer) che preveda retrocessioni commissionali. Sulla base degli accordi in essere, la SGR può ricevere dalle Società di Gestione e Distribuzione di OICR terzi che formano oggetto di investimento dei patrimoni degli OICR gestiti retrocessioni commissionali di importo variabile che vengono integralmente impiegate a vantaggio degli OICR stessi. La SGR si impegna ad ottenere dal servizio svolto il miglior risultato possibile indipendentemente dall esistenza di tali eventuali accordi. Nell attività di Gestione Collettiva del Risparmio, la SGR ha attivato procedure di selezione degli OICR da inserire nei portafogli gestiti che prescindono dal riconoscimento di eventuali retrocessioni commissionali. Per ulteriori dettagli, si rinvia alla Parte I del Prospetto Completo. Ulteriori dettagli sono disponibili su richiesta del Partecipante. RECLAMI I reclami devono essere inoltrati tramite raccomandata a/r a Total Return SGR S.p.A., Sede Legale in San Biagio di Bagnolo San Vito - MN -, Via Catania, n. 1/O, all attenzione dell Ufficio Compliance, oppure tramite fax, al numero I reclami possono pervenire alla SGR anche per il tramite dei soggetti Collocatori. La trattazione dei reclami è affidata alla Funzione Compliance nell ambito di un processo al quale partecipano una pluralità di strutture, in modo da garantire un esame articolato della problematica emergente dal reclamo. La SGR tratterà i reclami ricevuti con la massima diligenza e nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, comunicando per iscritto all investitore, a mezzo lettera raccomandata A/R, all indirizzo comunicato dal Cliente oppure, in mancanza, presso i recapiti già in possesso della Società, le proprie determinazioni entro il termine di 90 giorni dal ricevimento del reclamo stesso. I dati e le informazioni concernenti i reclami saranno conservati nel Registro dei reclami istituito dalla SGR. Per ulteriori dettagli si rinvia alla Parte I del Prospetto Completo. Avvertenza: La partecipazione al Fondo Comune di Investimento è disciplinata dal Regolamento di Gestione del Fondo. Avvertenza: Il Prospetto d Offerta non costituisce un offerta o un invito in alcuna giurisdizione nella quale detta offerta o invito non siano legali o nella quale la persona che venga in possesso del Prospetto d Offerta non abbia i requisiti necessari per aderirvi. In nessuna circostanza il Modulo di Sottoscrizione potrà essere utilizzato se non nelle giurisdizioni in cui detti offerta o invito possano essere presentati e tale Modulo possa essere legittimamente utilizzato. La pubblicazione del Prospetto d Offerta non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. Data di deposito in Consob della parte Informazioni Generali : 29 giugno 2011 Data di validità della parte Informazioni Generali : dal 01 luglio 2011 Pag. 4 di 4 Sistema Total Return e Sistema Pepite - Prospetto Semplificato - Informazioni Generali

5 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del Fondo. INFORMAZIONI GENERALI SUL FONDO NOME FONDO TOTAL RETURN - VERSAMENTO IN UN UNICA SOLUZIONE (PIC) Fondo Comune di Investimento aperto di diritto italiano armonizzato alla Direttiva 85/611/CEE. GESTORE ALTRE INFORMAZIONI TOTAL RETURN SGR S.P.A. (di seguito, la SGR ) Codice ISIN al portatore: IT Valuta di denominazione: Euro Data di istituzione: 27 luglio 2005 Fondo ad accumulazione dei proventi OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO TIPOLOGIA DI GESTIONE Caratteristiche della proposta di investimento finanziario Versamento in un unica soluzione (PIC), di un importo minimo pari a 500,00 Euro per la prima sottoscrizione e a 250,00 Euro per i versamenti successivi, al lordo degli oneri di sottoscrizione Finalità: Crescita del capitale nominale investito senza vincoli predeterminati relativamente alle classi di strumenti finanziari detenibili in portafoglio La presente parte Informazioni Specifiche si riferisce ad una proposta di investimento in un unica soluzione (PIC), dell importo esemplificativo di ,00 Euro. Tipologia di gestione: Flessibile Obiettivo della gestione: Crescita nel tempo del patrimonio del Fondo, senza vincoli predeterminati relativamente alle classi di strumenti finanziari detenibili in portafoglio, nell ambito della seguente misura di rischio: MISURA DI RISCHIO Value at Risk (VaR), con orizzonte temporale di un mese e intervallo di confidenza del 99% VALORE - 6,00% ORIZZONTE TEMPORALE D INVESTIMENTO CONSIGLIATO PROFILO DI RISCHIO POLITICA DI INVESTIMENTO 5 anni Grado di rischio: Alto Questo grado di rischio indica che i rendimenti degli strumenti finanziari in cui è allocato il capitale investito possono presentare variazioni significative, di segno sia negativo, sia positivo. Categoria: Flessibili Tipologie di strumenti finanziari e relativa valuta di denominazione: Investimento principale in OICR armonizzati; fino al 30% in OICR non armonizzati; fino al 20% in strumenti monetari, obbligazioni, azioni, ETC, ETCP, ETN e depositi bancari; contenuto in OICR collegati. L investimento segue una distribuzione variabile e flessibile tra le diverse componenti (monetaria, obbligazionaria ed azionaria). Gli strumenti finanziari oggetto di investimento sono denominati prevalentemente in Euro e in misura significativa in USD, Yen e Sterlina inglese. Aree geografiche/mercati di riferimento: Unione Europea, Norvegia, Svizzera, Nord America, Pacifico e Paesi Emergenti. Total Return - PIC - Prospetto Semplificato - Informazioni Specifiche Pag. 1 di 4

6 Categorie di emittenti e/o settori industriali: OICR che investono in titoli di capitale di società ad elevata capitalizzazione e con prospettive di crescita stabili nel tempo ed emittenti a capitalizzazione medio - alta con una diversificazione in tutti i settori industriali per la componente azionaria. OICR che investono in titoli di debito di stati sovrani o di organismi internazionali ed emittenti sovrani, organismi internazionali ed emittenti societari, principalmente a medio - alto merito di credito, per la componente obbligazionaria e monetaria. Emittenti appartenenti a gruppi finanziari di elevato standing che investono in materie prime o strumenti finanziari aventi come sottostante materie prime (commodities) ovvero coppia di valute (currency pair) per ETC ed ETCP. Società finanziarie appartenenti a gruppi bancari o finanziari di elevato standing che emettono titoli di debito strutturati la cui componente derivativa ha come sottostante materie prime, indici ovvero coppia di valute per ETN. Operazioni in strumenti finanziari derivati: L'utilizzo degli strumenti derivati, coerente con il profilo di rischio - rendimento del Fondo, è finalizzato alla copertura dei rischi. Per le informazioni di dettaglio sugli obiettivi e la politica di investimento del Fondo, si rinvia alla Sez. B), Parte I del Prospetto Completo. COSTI TABELLA DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO La seguente tabella illustra la scomposizione percentuale dell investimento finanziario riferita sia al momento della sottoscrizione sia all orizzonte temporale d investimento consigliato. Con riferimento al momento della sottoscrizione, l importo versato al netto dei diritti fissi d ingresso rappresenta il capitale nominale; quest ultima grandezza al netto delle commissioni di sottoscrizione e di altri costi iniziali rappresenta il capitale investito. VOCI DI COSTO MOMENTO DELLA SOTTOSCRI- ZIONE ORIZZONTE TEMPORALE D INVESTIMENTO CONSIGLIATO (valori su base annua) A Commissioni di sottoscrizione 0% 0% B Commissioni di gestione 2,520% C Costi delle garanzie e/o immunizzazione 0% 0% D Altri costi contestuali all'investimento 0% 0% E Altri costi successivi all'investimento 0,644% F Bonus e premi 0% 0% G Diritti fissi d'ingresso 0,100% 0,020% COMPONENTI DELL'INVESTIMENTO FINANZIARIO H Importo Versato 100% I=H-G Capitale Nominale 99,900% L=I-(A+C+D-F) Capitale Investito 99,900% Avvertenza: La tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati, si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto Completo. DESCRIZIONE DEI COSTI Oneri a carico del Sottoscrittore Commissione di ingresso/rimborso: non sono previste commissioni di sottoscrizione o di rimborso. Diritti fissi: 10 Euro per il primo versamento e per ogni operazione di rimborso diversa da quelle effettuate nell ambito di un rimborso programmato 2,50 Euro per ogni versamento successivo, per ogni operazione di passaggio tra Fondi - ivi comprese quelle nell ambito di trasferimenti programmati - e per ogni operazione di rimborso programmato 50 Euro a titolo di rimborso spese per l emissione, la conversione, il frazionamento, il Pag. 2 di 4 Total Return - PIC - Prospetto Semplificato - Informazioni Specifiche

7 raggruppamento e la spedizione - con plico assicurato e a rischio del Sottoscrittore - di ciascun certificato individuale rappresentativo delle quote dei Fondi le imposte e tasse eventualmente dovute ai sensi di legge. Oneri addebitati al Fondo Provvigione di gestione: è calcolata quotidianamente e prelevata dalla disponibilità del Fondo con valuta il primo giorno di valorizzazione successivo alla fine di ogni trimestre solare nella misura del 2,52% (su base annua). Provvigione di incentivo: viene applicata, in favore della SGR, quando si verifica un incremento assoluto del valore della quota di ciascun giorno di valorizzazione rispetto al valore più elevato registrato dalla quota medesima nell arco temporale intercorrente tra il valore della quota relativa al 01 giugno 2010 ed il giorno precedente quello di valorizzazione (di seguito High Water Mark - HWM - Assoluto), effettuate eventuali rettifiche per tenere conto degli oneri fiscali tempo per tempo vigenti. Tale provvigione, pari al 20% dell incremento percentuale registrato dal valore della quota rispetto al valore dell HWM Assoluto, è applicata al minore ammontare tra l ultimo valore complessivo netto del Fondo disponibile ed il valore complessivo netto medio del Fondo nel periodo intercorrente con la data del precedente HWM Assoluto. Ogni qualvolta sussistano le condizioni di maturazione della provvigione di incentivo, il valore unitario della quota nel giorno di avveramento delle predette condizioni costituirà il nuovo valore dell HWM Assoluto. È previsto un fee cap al compenso della SGR - calcolato come somma delle Incidenze percentuali giornaliere maturate dall inizio dell anno solare, rispetto al valore complessivo netto del Fondo dei rispettivi giorni, delle provvigioni di gestione e di incentivo - pari a 5,00%. Altri oneri: il compenso riconosciuto alla Banca Depositaria per l incarico svolto nella misura massima pari allo 0,11% (su base annua). Per le informazioni di dettaglio sui costi, sulle agevolazioni e sul regime fiscale del Fondo, si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto Completo. DATI PERIODICI RENDIMENTO STORICO Rendimento Annuo del Fondo (1) 6% 0% -6% -12% -18% Fondo -24% -30% -36% (1) Il Fondo è operativo dal 26 aprile 2006 I dati di rendimento del Fondo non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) a carico dell Investitore. Avvertenza: I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. TOTAL EXPENSE RATIO (TER) Rapporto percentuale fra il totale degli oneri posti a carico del Fondo e il patrimonio medio su base giornaliera dello stesso: RAPPORTO TRA COSTI COMPLESSIVI E PATRIMONIO MEDIO Anno 2008 Anno 2009 Anno ,154% 3,762% 3,563% Total Return - PIC - Prospetto Semplificato - Informazioni Specifiche Pag. 3 di 4

8 RETROCESSIONI AI DISTRIBUTORI QUOTA - PARTE RETROCESSA AI DISTRIBUTORI ANNO 2010 Provvigioni di gestione 70% Commissioni di sottoscrizione 0% Provvigioni di incentivo 0% Per le informazioni di dettaglio sui dati periodici, si rinvia alla Parte II del Prospetto Completo. INFORMAZIONI ULTERIORI VALORIZZAZIONE DELL INVESTIMENTO Il valore unitario della quota del Fondo Total Return è pubblicato giornalmente sul sito internet della SGR nonché sul quotidiano Il Sole 24 Ore, con l indicazione della relativa data di riferimento. Il Prospetto Semplificato deve essere consegnato all Investitore prima della sottoscrizione delle quote del Fondo unitamente al Modulo di Sottoscrizione. Avvertenza: La partecipazione al Fondo Comune di Investimento è disciplinata dal Regolamento di Gestione del Fondo. Data di deposito in Consob della parte Informazioni Specifiche : 29 giugno 2011 Data di validità della parte Informazioni Specifiche : dal 01 luglio 2011 Il Fondo Comune di Investimento Total Return è offerto dal 26 aprile La pubblicazione del Prospetto d Offerta non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ La Società di Gestione del Risparmio Total Return SGR S.p.A. si assume la responsabilità della veridicità e della completezza delle informazioni contenute nel presente Prospetto Semplificato, nonché della loro coerenza e comprensibilità. Total Return SGR S.p.A. In Amministrazione Straordinaria Il Commissario Straordinario (Dott. Angelo Pappadà) Pag. 4 di 4 Total Return - PIC - Prospetto Semplificato - Informazioni Specifiche

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Arca Formula II EuroStoxx 2015

Arca Formula II EuroStoxx 2015 Arca Formula II EuroStoxx 2015 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 29 giugno 2012 - Data di validità del Modulo di sottoscrizione: dal 2 luglio 2012.

Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 29 giugno 2012 - Data di validità del Modulo di sottoscrizione: dal 2 luglio 2012. 2 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita 3 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita 4 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita cumulativo

Dettagli

Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 29 giugno 2012 - Data di validità del Modulo di sottoscrizione: dal 2 luglio 2012.

Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 29 giugno 2012 - Data di validità del Modulo di sottoscrizione: dal 2 luglio 2012. 2 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita 3 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita 4 cointestatario (*) Cognome e nome di nascita Prov. di nascita cumulativo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

Testo delle parti del Regolamento Unico di Gestione modificate e comparate con la formulazione del testo in vigore.

Testo delle parti del Regolamento Unico di Gestione modificate e comparate con la formulazione del testo in vigore. Comunicazione relativa alle modifiche al Regolamento Unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliari aperti istituiti e gestiti da 8a+ Investimenti SGR S.p.A. deliberate il 18

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

COMUNICAZIONE A NUOVI SOTTOSCRITTORI. Modifiche al Regolamento unico dei Fondi e conseguenti aggiornamenti alla

COMUNICAZIONE A NUOVI SOTTOSCRITTORI. Modifiche al Regolamento unico dei Fondi e conseguenti aggiornamenti alla COMUNICAZIONE A NUOVI SOTTOSCRITTORI Modifiche al Regolamento unico dei Fondi e conseguenti aggiornamenti alla documentazione d offerta (Prospetti Informativi) in vigore dal 1 aprile 2009 (o dal 18 maggio

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA GLOBAL VIEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60064) Si raccomanda la lettura della

Dettagli

Cognome e nome / Denominazione / Ragione sociale Luogo di nascita - Sede sociale Prov. Data di nascita

Cognome e nome / Denominazione / Ragione sociale Luogo di nascita - Sede sociale Prov. Data di nascita di validità del Modulo di adesione al servizio Dynamic Investment: dal 2 luglio 2012 Cognome e nome / Denominazione / Ragione sociale di nascita - Sede sociale Prov. di nascita 1 cointestatario (*) Cognome

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943 BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 01/06/07-01/06/10 - TF

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Scheda sintetica informazioni specifiche

Scheda sintetica informazioni specifiche Scheda sintetica informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000 Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo Proposta di autorizzazione all acquisto di azioni ordinarie proprie, ai sensi dell art. 2357 del codice civile, dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative disposizioni di attuazione, con la modalità di

Dettagli

B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a.

B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

SISTEMA FONDI CARIGE

SISTEMA FONDI CARIGE SISTEMA FONDI CARIGE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione,

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA Opportunità prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60063) Si raccomanda della lettura della

Dettagli

Prestito Obbligazionario Banca di Imola SpA 185^ Emissione 02/04/2007-02/04/2010 TV% Media Mensile (Codice ISIN IT0004219223)

Prestito Obbligazionario Banca di Imola SpA 185^ Emissione 02/04/2007-02/04/2010 TV% Media Mensile (Codice ISIN IT0004219223) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Banca di Imola SPA a Tasso Variabile Media Mensile Il seguente

Dettagli

LINEA GARANTITA. Benchmark:

LINEA GARANTITA. Benchmark: LINEA GARANTITA Finalità della gestione: Risponde alle esigenze di un soggetto con bassa propensione al rischio attraverso una gestione che è volta a realizzare, con elevata probabilità, rendimenti che

Dettagli

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito tre Fondi

Dettagli

Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini.

Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini. Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini. 1. Introduzione - La Direttiva 2004/39/CE (MIFID) e le relative misure di attuazione emanate dalla Commissione europea

Dettagli

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA Classification Policy PREMESSA, FONTI NORMATIVE ED OBIETTIVO DEL DOCUMENTO... 3 1. DEFINIZIONI... 3 1.1. CLIENTI PROFESSIONALI...

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV)

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Scheda Sintetica - Informazioni Generali - Informazioni

Dettagli

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Società cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA S. C. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Per il Prestito Obbligazionario BANCA POPOLARE DELL EMILIA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU S.C.P.A. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù S.c.p.a.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Uniplan 5 Bonus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked.

Uniplan 5 Bonus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Uniplan 5 Bonus Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Scheda Sintetica Informazioni Generali Informazioni Specifiche Condizioni di Assicurazione

Dettagli

GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama

GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama SUPPLEMENTO AL PROSPETTO D OFFERTA AL PUBBLICO DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FLEX APERTO DI DIRITTO ITALIANO

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito quattro Fondi

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 226 B.C.C. FORNACETTE 2009/2012 T.F. 2,90% ISIN IT0004485964 Le presenti

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1. INTRODUZIONE Come previsto dalla disciplina in materia di best execution della direttiva MiFID 2004/39/CE e della direttiva 2010/43/UE (recante modalità

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2. DOCUMENTO INFORMATIVO PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.00% EMISSIONE N. 27/2015 CODICE lsln IT0005108672 Il presente documento

Dettagli

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. OTTOBRE 2014 - NOVEMBRE 2017 SCHEDA PRODOTTO SCHEDA PRODOTTO Prestito obbligazionario Banca Finnat Euramerica S.p.A. T.V. OTT. 2014 NOV. 2017

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO VARIABILE CON MINIMO E MASSIMO 1 GIUGNO 2016 Codice ISIN: IT0004712565 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO Banca IMI Tasso Fisso 3,32% p.a. 2009/2012 (le Obbligazioni ) - Codice ISIN: IT0004456031 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00 Parte ordinaria 4 Punto Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO

OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO Roma, 30 gennaio 2008 OSSERVAZIONI SUL DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE CONSOB AVVIO DEL LIVELLO 3 SUL NUOVO REGOLAMENTO INTERMEDIARI CONFRONTO CON IL MERCATO L ANIA ha esaminato i contenuti della documentazione

Dettagli

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio LINEA BILANCIATA Finalità della gestione: rivalutazione del capitale investito rispondendo alle esigenze di un soggetto che privilegia la continuità dei risultati nei singoli esercizi e accetta un esposizione

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ).

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ). AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E ALLA CONTESTUALE AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MERCATO TELEMATICO DELLE OBBLIGAZIONI ( MOT ) DELLE OBBLIGAZIONI

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all investitore le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all investitore le principali caratteristiche dell investimento proposto. EURIZON CAPITAL SGR S.p.A. Società appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati e non armonizzati

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell Alto Adige Iscritto all Albo

Dettagli

Univalore Plus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked.

Univalore Plus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Univalore Plus Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Scheda Sintetica Informazioni Generali Informazioni Specifiche Condizioni di Assicurazione Aviva

Dettagli

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE" Emissione n. 182 B.C.C. FORNACETTE 2007/2010 Euribor 6 mesi + 25 p.b. ISIN IT0004218829 Le

Dettagli

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato Offerta pubblica di sottoscrizione di quote del Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo Chiuso IMMOBILIARE DINAMICO Modulo valido per la sottoscrizione nell ambito di emissioni successive alla

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Modulo n. MEUCF112 Agg. n. 002 Data aggiornamento 11.06.2011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN )

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Fisso Il seguente modello

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell

Dettagli

Vigilanza bancaria e finanziaria

Vigilanza bancaria e finanziaria Vigilanza bancaria e finanziaria DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI POTERI DI DIREZIONE E COORDINAMENTO DELLA CAPOGRUPPO DI UN GRUPPO BANCARIO NEI CONFRONTI DELLE SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi?

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi? InvestiþerFondi identifica l offerta integrata di prodotti di gestione collettiva del risparmio del Credito Cooperativo proposta dalle BCC e Casse Rurali. Posso creare le basi per una vita serena investendo

Dettagli

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell art.

Dettagli