Pre sen ta zio ne. pri me espe rien ze, af fron ta te con in cer tez za e tal vol ta con scar sa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pre sen ta zio ne. pri me espe rien ze, af fron ta te con in cer tez za e tal vol ta con scar sa"

Transcript

1 2 P sn L m f qu n s p dl g qul, sp g v d c t cs dur t l dll sn d, g pr qu s lup p l s s fn qu s mz z, l p s u z z, pr r sr l t d f l m r n In l, l s m p, p sn, d l qu p s t s,. p m sp n z, f fn cr z l l sr v u v s, ps d, s n s s v z m l t qu sfr cn h t mz st z, g f g, s dl pur r Qu s st t h sm p s s s. qu, n, h vu v M l r d g, l s t m l m n, qul d. sì c m g, gg, lu, f f u c m sc qul s p, pr, c g sn l m pn ch d t. v pr L st f t qu qu s spr g g du g dl r vr v d m m g qu s c dn l t dl n, Tut h cr f s d s p c, g c r ch p dl f, l p s s s, pr m. g l g s, l, n, r n f f h. l I n v d f, qu l s s qu s s dl l v vr gg vu m p dl p s f q p z, n s, gg qu s sn d l u dll t t Sr h A t. An s s f u f strut f v, s t c z zn g pr d t s h t z f m f fn, s g c g g l, dl s sn, d gu g m, p, d d t h v c, vr f c sì l t u vl sm d p s,. u All spt c, f l h sm p p du m, qu pr u p p v m r n g gt d sm p cs l t, g g l u ll m p dl f f n qu r, vn, n. E mz z p vn v p s spn dl mt l n t s n sm p, m m s ps st, sp m p n z d h Qu s n l t, pr l p spt pr g. m p, pr d r s lu, t bu sc d vl l qu d, dà d p sf c. P dn As As R Or I1 I BYH

2 I PRE LI MI NA RI Può cr gr p dl ch qu,, g vn g. st Cm : vn f? ch P d d spt dv f, u. Ec, b p n, b sn m p, cr ch s s, n c, b v p, qul fc c dll t, dll sp g dll sn qu s sr dub u sc, d spt hb by s, l u stru, l p fn r pr c. d p r RA IL DIO SER A VI MA ZIO TO DI RE p L t, h u l v g z dl XX s, dl l m dl. L d f fr, d uf f, dl sr, l In r dl T dl, s pub b Un In (I.T.U.), r l T s g m. n C p l t d n d dl t ss stt r c pr t stt pr qu, dl sr m r n, n gu s f, r g f pub s b. sr z f d É d n, Am st c n p s qu f cn z bs p qu, n s d p f s qu. cs Nl sn m p, h ) s : b sc f fr, ps l p pub m, m sr n n mr spt, pr mr b) f gn ; fr d m l p t bu m gs dl dl c) c ; g m g sr v v s d) sp r l p c ; d d spr gà c gn d sr b t t p sn ) l f ; u f, d sn d s,, h f fr f fr. l z l b r mz In clu, s s sc l u z t t vr qu n du, sn f g ch m t, s v r t m d. Qu scn s é l m sn s l g g c 5

3 dll t scn d l I.T.U. s pr bc dl I.A.R.U. (In r l A s ur ll u R Un), l n As dl n, vl r p p. sn d Qu g s é qu l m dv g fr s ss, s n p p sn n qu m r f n sr. Qu é s G z dl v, s pn g, qul f dl m R f d g t t p r s p r dl st. In ft, cr Am p, F u y, G qu d t, n pr p Mx wll d Hrtz, fu Gugl p Mr p p (mt n qu t p, s m pò p p s ) s lup t t smt d nd hrt c z v, ms g g. E 1895: mz z s, s t qu, sp, f, tbb gg l t pn pr sm. p f p Il d s,, ch ch s : m t pr l g f sn f u cn ; l 1898 d fu s, l g f D vr (In ghr vr ) V m ux dl (Fn M ) ; t t 1901, f, t S, t l fr t f p dll fb Mr s, t t vr sò l O 6 Atn Tr f (C Cr ). g (Pldhu) S G v t E sì g m t, XX s cn z du sp p sp, c vt sbc z thl lg z d 3400 km, t f fr dl p sn l uf nd f,. s pr p l C s m guì, ò cn m ru p : t smt l d cn c fu stru Eu p d Am ; p d dl vc ch dl m ò n d, f fr f r d r s uf f. Ch sp Pr g t gr pr n, tt f pr h l t t ; c u t sch c fs g l du t, t n. S n p u n qu f p p ss sn n sch t. 2 Il m, t qur d qu l n cn p t gg f Gp s d U.S.A.: g ò s lup st c qu l t c g g g. l In I, m Il s m ss ps u p cn z cn u z u m l t pr mz z l dl gug g c pr Mr s ( ( f g ). f) Al t s sc vn, u f t ss g, f s g sn rd b d f. q L t ss bn p vn s, s s g f ft sr s s vn r. L u z d p l d dt b d f q g f p, t l p cn ll En vr ò p pr p s ( I, p p M c s ch dl c C vn t stn ), p u mz pr z l t p s sp, f l d f u u z. L cn b d f q, l z t n t ss sn, s s g. ss bn p pr

4 L ( p pr m p fs ) s s g c r n r I.T.U. pr fs dl t n, ll u d vn. L pr sn dl m pr, s v s c g squ l M s u m m p n, t l t dll f b.f du grup p t s, m pr qu gur l I, m qu s m p g n. z Tut u cn n t ss t ss d dl p p n n t p s ; st pr, qu s, dl cs l M s dl C, p l c scn v z t smt l c Mr s (s cn scn d d d ), n d r dl Sr s. L p ps s m p f dll Am st mpn lu gh, g. r Or r g z d L In gà r I.T.U., dl l U, fn l 1865, st sp z dl N c U m, pr st g v, t d s t R g d f dl. n p p, L Af g, 1 x m U.R.S.S. pn d d Eu pr A (l I p pr pn d qu l A qu m s ; g ); g R 3 g m 2 pn m d qu l A pr dl d n s dl, n. bu I pr, r g z As N, l l gn A pc l,, g f gr s pr qu t s As. N f pr dl I.A.R.U., l U In d, r g s 1925 r pr p p n sn, sp r l t fn dl s Am st d G vr. In I,, l As m pn d r , p p sn l A.R.I. As c R I ), fn I (gà l 1927 As R En dl M l c dl m d t L b d f q S st l n pr p 1923, l u qu dl nd r ( f q z ), qul u z, pr s sr c gn d sn dl, ps fn z m ss st v n qu pr (WARC) dl pr f p q z M l dub u s p ( m vn f ) s Sr s g h. n st, l p d s vl g m b pu m n l z, I.A.R.U., sr d dub gnz t, b d g s m r. n L, s sr s g z g g f q b c cn st bu nd m spt t dl nd f dl, l c n dl d; qu m s r spt m r lu gn c s, m f f n str z z s s st d f. f p scn I gs c dll t Sn l spt s s ( m l, sp m p, pr qul s, st gr ), d g s lup dl s gu t bu, s u bu p p p 7

5 gm n s uf f d cr c c Ml sn r f. pr fu f s, lup p, ; cr c, l u fr cr pr f m q z,. f p I, pr p h pr, sp pu t, cr n sp z z, r s t m r u z sl, g z l n dl p d Sput k g ( vm stru b 57); s c t st n p t sl sp f l dl pr st st ms r g p En sp z, t f n n. At l n stru l I sp 7 dll ARI In l s p f. pr dl n, pr z grup sm p p qu d l spt qu v As g, n vn p sl l t t ( s n t ), n c sn f l m r q dl z (sp n d pr qul f u ), pr s mr gn. r L s dl d pr nd t m t z g l s lup p vr c ( m ss s ) d v f m st f m u b, s m, cc., vr z f sp q, dl gm cn d: qu s st m 8 sp f sp s l p r d l m r n m. L pub b c p v L g s h z, s l dl d cn, u d m r n qu t t c. s spt dl c dl n Ml, pub qu b s s s, ( r g uf f sct ) sct g spt c pr, p n, s d dll t ss pub b s ; gu g d ss f, s s p d v g p spt b s sp l s d v d st qu s s. L z r Il u s p p z sn «u», c ps s f f n z r g f pr d t. fu N, sc p, sì d d f ft t s p t st z, p g g f f c g sps l m l g t. Pr sn,, p s r c r r r v, A vl dl s cn z s,. l l r dll, s s p t c dl f q f s, st, cc. Cl g g Un c c s dll t l p d dt QSL, g m t t bu r fr pr l g s, s p p sm sn, pr g g (ch, ch m), m g gt l. E, s pr vr l t g m p p d r t s m t s ch, sc, s v v dl

6 m p t QSL,, qu cs s s l qu g. dll v v L spt O, p l r d cn qu d grup p n r pr vn mt, s s pr p p p r v, c m p b s s, l mr gn t d v. pr Tr h sm p s r d r g z pr p g d l r vn g m dl ch l r s d st mz z. dl pub b Am qul Oc r spt fr dl vr l pr, l r pr fr u m gu ; g gt qu fr h g p v f s s l p s, t, s ll t g c t f v l v sm p p c scn z. I gur pc d d A Pr l t h 50 fr u Sr sr du p p d spr l c dl l, l p cn dll t t dl p g. Du n h p sr s g sr gur n M p sc ft. c d d p l gn l z bl, f fr s Sr fr d A pub b m s st p u s pr u. I ft h sps fr sr z r mr sn gn d v v s qul s t sn sr dl n g gg. Il fu dl s d Il sn Sr dr d A f n pub b rà m s gu st r n s sc l g s s p dl N S p. s s lup, p pr sn s s t s m r n qu t c g tb b s v s f, ft g A sr z, p t s s f lup ft p, b b t mz z. n p dl T p ch h s t cn Cn f n z d dl T pr sr z r, ffu Un f f n g. p tb b s u m r n sr u c m p n pr p sr vr d t, m pu fr s sn z l É s l c Au mr sn gn z. pr p l t dl Sr d A u du m f c f c pr d fr s d u pr. Cò s lup pr p, r n m r sn n l t t dl s pr v v d stru. I I Gu gl Mr dl n, s s n d p p s sn f, t pr m, r fu c p g ; P dn, l n 1927, dll scn 9

7 10 As p r dl R g grup s p. M vn gur I qu s spt t l u, t p, s, s qu d st d gh ps, n d n S u t sf cn d s dl s r nò gur n f Nl 1946 u. c p, p ft m R b s s lup p, l v s. Fu dub p pr ms gn d d t s p gur s v d M c l tt p r pc. s g r d d st u t, d d s vn t t. Dt st r d v dl ul t cs c r d c cs g t. S l l g I L As, c cs R c t En M (1950), zò l pr sn sps z m b pub b m R st s d b dl d m r n ll s Vn s. : l P lu F, n z, r S p, l F u, c l Ir p. c Pr pò d p t, qu s s s g s d uf f r v t qu s strut ul m. s G r g dl S m dll p d n g dr p ps dll u, dl Sr l m pn mz z fr, z, n ò cr g n, m n v c. ch Pr bn uf f 48, d sm u p, fu z F n z g s s dl Or g z c, r. cr Nn m n l d p pl h pr ms f f n z s svn u., m U sp QSL b g s IK4UNI

8 DA CHE PAR TE SI CO MIN CIA! qu A d qu s p, g vr spt dl qul m s, r n qu, ps m d f fn b, m spc, s p p p qul, fs l t sn n t l f, p n d gn z t m st C m bu c qu. spt gà c l cn t l p g p c dn : g g s r p t smt s sn cn, E s t r s m s. qu t s s s s dt s l ; M s r dl m C. Pr t c r cn vr sgu, pr p qu n dv p p p m: p p qu m. L m (g Es g d r t b) ps du s ss g l m L p n dll Am vr st qu st dl m C. gm m pn dn t bn t p c n scn dl m r n r m p v ( ) l g c f v 40 t smt t s ( p s p s ). n Oc r p qu s, p qu u p cn z. L p Qul sn d dt I r, du sn p. b d f q s s g ( p I ), l nd d r m c n d, p v (sct, ) m qul p ( g f). p Qul v c l d dt b d sp m p, s f sn VHF (50 MHz) d m, c n d, p v dn prò, m ), dn qul dl p c dn. (sct Qu dl st ul nd r fr, qu n sm p sn c t, l u s s n p s v d s g m f,, pr ps prò p n cn r. Pr v qu gur m sct,, s l sn mr pub b n l gm s, dl f fn, ct u s fn s s n g d d sr sd d z m, p r qu m l m. sn Pr qu t ss v c gur c p g, f, s gm pr p m pu r, r s st sr u. ch L b s r s qu (d sn d s) qu t sr, s s, s, p f p fn, qu l s pur s vu. É sp g t, l v spt l g s, cr s s u p g r g: qu s l t s s vn snz r gz t R l s I. Qu dll A.R.I., s r, l As g s m pn pr sr g f, l t sn p c, 11

9 m gn p z ch bu f c, frn v sps s sn fr m m. du Nn sm sd p sc f dll A.R.I. n n ps f, z dl st fr qu m r pl n p n C pr z, R g snz t m trà l d d. C m p qu, p pr s gu r, d cr p rà cs n s m s l p l p m, r l u n p s, d d (n r t ) m l En p l s, p pu v s gn l s pr O, n s rà t n d. pr s, gru r v : rà gn V m qu p g! l pr t cn 16 s t t cs s cn s ; ss f f n z pr n s tss gr pr. s p r Pr qu, d gur cn sg : n cn x Iªcs 75 W s: n cn x II 150 ªcs W s: n cn x IIIªcs 300 W s: (qul Pr pr cn b sp d VHF v c sn ), n 10 W. s 12 COME SI SVOL GE L E SA ME G dm d p m d r n p dl m D.P.R. s vn qu s gu t sct. cs Pr s 3 sl g m : dl s s r l u c, n c d, p qu p pr c t, t g s n v p g, s, n l gm r m r Al c s p p s. ( vrà g, l t dll p s pl d f d l m), du bu s, u gn, d d s u m pc du, f g n l. r n b F dll I g, spt bu s r Tr n d g r m m L n m s s gu. dl dt dl l vn P dn lu st dl p Cm s. D r, tt qu s. g Il c m, lu sc v sm p s l, l r n m, l bu s pc ; dv sc v pn sc v ch st, sf l blu: l t, dl m fr p m, l t s g f s ft (s r pr n, l s lu, l fr ts s g m p )., I m qu b d g m m s n t chu t bu s m g n m s. Un tl c n vrà ss sc g b u qu dl t p bu s, sct, vrà p r p fr. d d D m, l n pr pr dl ms bu s d c n c n r ll u p du l f dl dt dl m p : pr n, s qu nds N s l n, n dv fr pr ms. c, p t né b, pr s t f g t g rà sct p, qu pr ; l u, r ll u v g. d m d Il f g, s dll t l m t r sr pr r u p pr g g. n É pr ms c b l u l n t t gm t, t t.

10 g L u s f g, pr ms pr ll ul s ch s d m, m s vrà ; s m c p rà vrà c m s p g g l Al pr r dl r v g,. s pc n r n bu n l bu b s gn d d m (d p, l f, f g, c b ch s ) vn, s v g v d d m l s r d p r m b g m. D vrà fr s g, f c p sn. l L c v p t ss s g f, v 40 t t ( f b, r 48 grup p ) g d m r p (4 grup. p), sn s g Pr t m mt l n 12 r. Il m s pu g : s gu l 1 r 1 r n grup : 2 r 2 r n grup : grup 3 ( : ) 2 r r. n «sp Pr p», n, s m qu grup n d vr pr sb g du t, m sr pr d cn tr ll r Qu s dl c pr cs. pr t ss l r c, ; du, dv s s s g s 5) dv u s sc v p ( t r. 13

11 FI NAL MEN TE, SI PAR TE! p A r qu s (z, p b s!) vr p l m v qu t p, l, t p n cn d m p u s S qu, pr. bun p c g t, b fr g p sps t d g ; p fn r, d sp g sm f p dl spt s. dl Ar... m qu mt c f t qu s gu! 14 Asl g OM pr A ch p c l c g d p sl f l p c,, l m ps p p v n n s s t n : sps m mr s sr, l gug p p g pr m c p pn f, p d z, spz u pr ll s r sps f n d fr t s l, p n n f / g f. Fr g, m, n spr sm d p sì;, m qu fr ch l sl : c qul t st n, l r b gu s, b s v p zn cr r. d gu Nn s, rà s b d v r sr b n,, d g qul OM sn t du cn r ; u sì, shck g gr z p ps, l sl p P p tb rà b m prò f f. g, m, dl l gu. b dl l gug QSO Oc r r r, l gu pr n l dl ft p, gr d b d g b g n sc s sc l g s; b qu s p : l t, l g g n d tt

12 pr sm f p d v, p f r f n d cs. d L b b c Q sm p f g f t b. gà Il p QSO F l, g : d c us fu pr s ft l r qul g m d sl l gm p scl f n c qu g,, ch n CQ, bun s d sn d p qu zn s., Cò ch s t dl s qu d c qu. dv sc s Nl s, n p ; b m qu, b sm p ch p f p d u l ghs. sn Può dn v sn f r qu r f fr ch r n g u sf r ); f c n z sr s t rà fu ch dn sm p r QRZ, p c. E sì l g trà c d m cs p r. s qu S CQ, n snz sl t d ch d rà ; f t n ss prò: qu CQ s ch g d d t qu f s sn. S n qu s l f ft CQ, d fc d, u n ch ch s t. Il QSO v r Du m n dn l f g, p s cs l s sr, n n m s. Og r r r n vr n p, m s s fs l s sl. f, l pr s S s f p p CW fr s d s r t, qu s spt n QSO f. Il«g» «QSL» cs Il «g st n s r», v g v s), n g (s qu p b p b sn g g st uf g f gr dll t s, s sc u s «br» l sp n s Su s pr v g st, gr pr m gr. gs, l g f ft, r sn d dn, f f q t ss,, p r dl c vu u, l r s sn dn ; (m, r t, ), t n D qu s z fr l sm QSL dll t. g sc, qu g, ps b qul d f, p, qu, r c vu s g OM sm sct dll v, g v l Es g : QSL. d g n d r m sn dn stt ; r dl g z dl c dl c Q r ms sn g d g». g f : «Ac c vu dl Ec sps qu d f QSL, m l t r s qul f dl r t QSO, vn m p, p s sc l u, pr t u d n p r, sl l spt, s dll t s, p p sn L OM sps r t d v sm p p t f QSL c. ch s du n QSO; l OM gn,, g vn g sm p! 15

13 G spt m p sn L t «sf g» m g s s m s d p, g g s, pr p m s t g mt d pr. l gn g S OM m p g gr l u l t l n l g g gr m s t DX ( ch d / c n ch, ), p zn bu, r p g p z c ch,. l t Ol, t qu s t c z qu p t fr s bn p, l r z dll d vn v r p g g, l g d dt st,, ch l pr sp g (, l l, grup ) ll t l m ps. u A qu qu s p sm, p c r p fn Il st p sm p p sn f. sr dll t pr s : p tt m p l qu, ll N t, l ch f, g p v st c. h, f, ; n p sps h m r m n d QSO v ft, m d p l g, sn t p d m t l p g fs. ft st Ad cr g bun sp, n pr... s fr s l c ch fr, pr p pr p. Sud b d bs Og s b HF, VHF gm d l t, h f q p, l pr s p, pr p sn d s s r v t s ; m qu r s d p g g, n bn p sì d p sn gn t n v g t, p r m prò V sn s f p n f f c b b. p c, g cn z vrà v, zn m p b qu s spt, d c p, d vr s n d m sf n. ul : Il sr pub b u m S tt dl dub s, u vn d, g spt t p c, c c p r p s n sr pub b u L sp d n t. l r t, sp r c qu sc g td sn gu mr gn r gz grup st p d vn s, c st m pr pr, m s, F n st z l Ir p vr, d cc. cn : l P F u r Pr qu st vn ( strug v g sm p u n gu, l p ), cn OM p c ch n l p u, mt p mr t, gn m pr p l b g s, p u d f n f n r, sn s m vn l r g z r d bun p r c S qu. r vn g bn n mz z dl qu D m ò, sb r b sr m p m l gh), ( v pr r f, d n. qu s spt m v dl 16

14 LA STA ZIO NE: AS SEM BLAG GIO ED USO At tz s Qu tb s b sc r v l f, qu l g spt c,,, g m s : mr l t,, pr s u l pr qu g h u cr n dn m sr s m vu. c V s prò l s g lu sps p fn scn z d pr lu, pur d m sn p qu cn v m vb b s s m s u s In pn dn qu m l r sp. g s m n ( p l g «d!),» v dl cs m, f n d u, s vr n pr dt HF; s l l v, r sch. l p S p cs c t : tn s vr), c st f n, m ( s pr s vr CW, m s t,, u f f t, ROt Sm d n t/wtt. m t, l m p v S h p r m n, sr Ps d n. c ch g c d cs u b u v s n spn., r Ps d n, l c tnstch, l u dl qu c ct vn s dl n r n vl ROS ugu f f n b d. sp Sps pur bn bun tnstch f t ps s bs sc, u qu s n b ss s pr qu b TVI v t r f n ) f ft vu d r ( spu l, g l u bun s f t dl TX ps (s bs b, t c r lu s t. n ), s S VHF n p 146) L OM l UHF, vrà sclu sm p f VHF, (144 m t, l pc spt : (sps p p r c ch ), g g m p d n t, n cr m p s L bn n sì m sm p. n pr mz z ; t v vr l, l, st Pr gn d s g g fs n s d sps, pz n ll u d g. grup p n sn t gu z g z ; zn tt, g s n g g s s n n c pr c t D ss 144 MHz l. l t FM, d l pr g r v vn f fu, f px q z m d gu n p. z m g S tt p n s FM c n t st n u, t sms s z sn m p p f pu fu n d g s g g g t d g p p s qul p sn, d pr s s f, s qu pg g pc n bs s n z, s fs s, m qu t pg g. r L d pr s s pr sl r d u n p mr gn /. LE TEC NI CHE «AVAN ZA TE» Qu t ss v, pr n, t qu s m gr 17

15 d g tt g pc g s kt l RTTY, m pu clus r, r d c s gu ; t p l, t qu s d v ch s s s t s st s r, fs c n d lu m r u b,. P qu s c c c, gr d s f fn cs p fn lu sp f p v ( s pub b b sp ); z, n qu s s d s mr gu,, fr qu n l f t qu s. s ft sí m p g Es f fn qul cs gà (f gf), d s s d sf, pr m, f fn p n p r qu p f gà dl pr scl n, v vn. r ll D qu g t f b d m pu r, v v l d dt t d ss, v, b p spt m r n g f s., g Il pc kt S l s d h m pu r, m s z l p, sn «pc kt» dll t vn d VHF. s L c sm p c, s ; l m t pu, r n pr cs n d lu. r S sn z, ò 18 gm sr v u r s, d p v sm b p c s l s r t tz dl PC, s l t. L u sr v c pr cs t sp s fn pc kt l TNC s (v v r c l v d l fr tl r), l m pc pu r t sfr n pc t m pul, c V vr. s s. f qu t In sms p lu, ms g g ; g pc kt t n vn v c m z p r (buf In fr), s lu v, s bc s t ss pc kt. sc» sc qu «ms g g d s t ; s sl QSO, g s m s «s cr» rà m g f t sr ps ms g g d In s f, g z z. r m pu z pr, vrà sm s p f tl t dl ss r f n pr z. ft t l spt dl ru b Tut v ò m p ms, s s fr, d p r d pr Il n, d m l p pc kt. sn l t r v qu r OM r QSO, v u r vr. M l spt s s, pr qu s QSO, n p g t s : t t vr u s v s ( f sn z p ) qu s sn g g, sfrut g n s p gm l. C ps sm s p c t d s ms g sn g, l svn dll p. r sl C s f t s t, t t vr bx, qu v v ms g g s s s, l t pr u sp f p pu pr, g p pr s bn. p grup, Qu trà, l d g cr clus p r, dl gm p p t S sp tt f s p s l pr u n qu s l t. f f g s sm ms

16 g r g DX, m n, c z d p s s s : ò sr v pr sfrut qu ll m s p gm d u (b s sm p n!) s. L RTTY A c g t l spt pc p s kt, sm sc p c vn m ; g ft d ty p. L fn d g g, sm dl p s m, pu r, gr sr t v l p vr c r u pr qu sr s s s q ( Bu z t), srt l t sp pr t ss c Il. spy, s qul u v u l p c ch (sc vn ), gg A s r dl b r., sn r z d vr d du du ; dm p r l dn sì s b, n m ms l s f f CW. L SSTV É fr s qu vc m ch dt g, s s f l p, pr l gu sp s s g sm r n p, Fn m g l., t m s ll m n s ; s u s, s s. d t s d p p bn p T s sc z m v g c (FSTV). Rn d m mr ( clu ); qu r TV. SSTV n (sw ). sc L bs n, lu v v cs TV sc pr m sn g l u fr m, dl l s n HF. vn, Fc lu, ( p fx). S tt u pr m g c d d. l, m qu dl s, m g PER CON CLU DE RE s In pr qu m s p p, qul b d sct s, g, fn, dll t. sp Cr (sp, l s f fn b s b g spt b fn g c r ) qu g p. fn f d M t s z v bun d t g p qu pub s b m p, pr b s b b v bn s g bs f b n b qu d sct : ò g f gu p. n ch C r t s, pr s n, s s fr v ch g s b s s gu g dll ; g vr s l t p. 19

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE GRADUATORIA INIZIALI COG E 741 BM 24/10/1997 1 83,125 29,00 37,50 737 RG 14/11/1997 2 81,250 24,00 41,00 471 AN 14/01/1998 3 80,625 25,00 39,50 893 GF 27/09/1997 4 80,000 23,50 40,50 579 DL 22/03/1997

Dettagli

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva I candidati idonei ammessi in graduatoria dovranno completare la procedura

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI 2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000 e regolamento comunale A.M. 590,11 A.F. 140,00 A.R. 1.410,00 A.B. 25,00 A.A. 20,00 A.M. 2.851,70 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Aderenti al Fapi Fondo formazione PMI a Novembre 2013

Aderenti al Fapi Fondo formazione PMI a Novembre 2013 Aderenti al Fapi Fondo formazione PMI a Novembre 2013 Periodo di competenza settembre 2013 Periodo di presentazione Uniemens ottobre 2013 Data di scarico 19 novembre 2013 Dinamica Figura 1 - Andamento

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017

ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017 ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017 CSE PICCOLI CSE-SFA FUORI AMBITO CSE ACCREDITATI SFA ACCREDITATI totale gg frequenza spesa in gg frequenza

Dettagli

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva 1 S.M. 21/12/1998 30,00 56,01 86,01 Idoneo/a ammesso/a ** 2 F.I. 16/02/1998 30,00 51,35 81,35 Idoneo/a ammesso/a ** 3 S.A. 04/05/1997 26,25 49,90 76,15 Idoneo/a ammesso/a ** 4 F.F. 29/10/1998 30,00 45,52

Dettagli

Polizia di Stato Questur a di Tr ento

Polizia di Stato Questur a di Tr ento Polizia di Stato Questur a di Tr ento Elenco dei passaporti emessi a seguito di istanze presentate presso gli sportelli URP della Questura di Trento e presso i Commissariati della Polizia di Stato di Rovereto

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE.

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL SALDO COMMERCIALE A cura di: Manuela Gussoni Ufficio studi IMM 21 maggio 2014 In un contesto di sostanziale stazionarietà dell export

Dettagli

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Contenimento delle speculazioni sulle lesioni fisiche lievissime

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2011 Allegato A) al provvedimento n. 37/2012 Nome/Società Rif.Det.Liq. Importo Contributo Euro Motivi della Concessione Pro Loco di Basiliano 08/2011.200,00

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

VIENE IL SIGNORE Antifone "O"

VIENE IL SIGNORE Antifone O nn: MM lbm: Stillt li dll'l Pd: vvn IENE IL SIGNORE ntifn "O" Msic : Mrc Fs rrnmn : Mrc Fs (Rm, 16/12/195) Ts : Litrc-Mrc Fs Srn f i n il gn r, il r dl l gl, l l i, l l l f i n il gn r, il r dl l gl, l

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

9001 TRASPORTO PUBBLICO

9001 TRASPORTO PUBBLICO 9001 TRASPORTO PUBBLICO Legge regionale n. 30/98 art. 9 c. 2 SRM - RETI E MOBILITA' SPA 23.209,73 23.209,73 Pagina 1 di 24 9002 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

LEGENDA. Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA

LEGENDA. Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA LEGENDA Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA ARTICOLO FORMATO CROGIUOLO IMBALLAGGIO AN Anello BL Blocco

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

Atomi, molecole e ioni

Atomi, molecole e ioni Atomi, molecole e ioni anione + - catione Teoria atomica di Dalton 1. Un elemento è composto da particelle minuscole chiamate atomi. 2. In una normale reazione chimica, nessun atomo di nessun elemento

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE Regione Provincia Prov O.D.98/99 Titolari 98/99 posti docenti Domande di cessazione 1/9/99 Abruzzo Chieti CH 1.618 1.615 3 0 48 Abruzzo L'Aquila AQ 1.374 1.374 0 0 57

Dettagli

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indici sintetici di benessere per le province italiane Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indice 1. Introduzione 2. Gli indicatori elementari 3. Il calcolo degli indici

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Esperto prof. C. Formica

Esperto prof. C. Formica Esperto prof. C. Formica Immagini e testi tratti dai website di: genome.wellcome.ac.uk, dnaftb.org, unipv.it, unimi.it, wikipedia.it, unibs.it, unina.it, uniroma.it, nih.gov, zanichelli.it, sciencemag.org,

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Il sistema periodico degli elementi

Il sistema periodico degli elementi Il sistema periodico degli elementi Gli elementi mostrano una variazione progressiva delle proprietà chimiche; dopo un definito numero di elementi, le medesime proprietà si ripetono con deboli variazioni

Dettagli

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor VIA PANIZZA, 7 20144 MILANO - ITALIA TEL. (39) 02.48193320 FAX (39) 02.48193286 DOXA@DOXA.IT WWW.DOXA.IT DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor (in ottemperanza al

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE ALBO DI BENEFICIARI DI PROVIDENZE DI NATURA ECONOMICA DAL AL

COMUNE DI CASALE SUL SILE ALBO DI BENEFICIARI DI PROVIDENZE DI NATURA ECONOMICA DAL AL COMUNE DI CASALE SUL SILE ALBO DI BENEFICIARI DI PROVIDENZE DI NATURA ECONOMICA DAL 01.01.2014 AL 31.12.2014 (ALLEGATO A) - Determina n 59/1/117 del 27/03/2015 N RAGIONE SOCIALE TIPOLOGIA PROVVIDENZA PROVVEDIMENTO

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Rpg vutzn p Cs Lu Ann ccmc 010/011 S Bsc Fctà FACOLTA' DI SCIENZE ATEATICHE,FISICHE E NATURALI Cs Lu ATEATICA (L) Dt stzn t 10/0/011 UNIERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE utzn ssfzn g stunt (Lgg 0/1) Rpg

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a I conti della crisi: tra gennaio e giugno 2,2 miliardi di protesti (+5,2%) In calo il numero degli assegni scoperti (-11%), ma il valore medio aumenta altrettanto In aumento

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche c uriosando in Bibl i oteca Spunti tematici

Dettagli

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C.

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C. ANNO 2015 - AREA POLITICHE SOCIALI - SOGGETTI:PERSONE GIURIDICHE PUBBLICHE O PRIVATE BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302 BA. VA. CA. GI. Contributo

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

Elettronica II Legame covalente e bande di energia nei solidi p. 2

Elettronica II Legame covalente e bande di energia nei solidi p. 2 Elettronica II Legame covalente e bande di energia nei solidi Valentino Liberali Dipartimento di Tecnologie dell Informaione Università di Milano, 26013 Crema e-mail: liberali@dti.unimi.it http://www.dti.unimi.it/

Dettagli

L Ascendente : Acquario

L Ascendente : Acquario Tm Stv Js Tm t Stv Js Dt s. G // m (r ) G // m (r UT) Or sr m Gr Gu. Ltà S Frs CA / USA (Ltu. ' W / Lttu. ' N / - m) T tm Tm Tr m. Pus S Ps L Ast Aqur K MC IX XI VIII AS XII J K I H G F E DS L A B C D

Dettagli

INDICE ANALITICO. Marca Codice Art. Pag. Marca Codice Art. Pag. AGB 108

INDICE ANALITICO. Marca Codice Art. Pag. Marca Codice Art. Pag. AGB 108 ANTONIOLI 189 ANTONIOLI 189 A40457 372 B00502 3 B00502 13 373 B00502 15 373 B00502 16 373 B00503 373 B00570 367 B00572 366 B00580 367 B00590 01 366 B00590 03 366 B00590 15 368 B00590 17 368 B00591 364

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS Dati Scuola di Lingue e Letterature Pagina 1 di 6 Dati Scuola di Lingue e Letterature AQ L'Aquila n. 1 CH Chieti n. PE Pescara n. 2 TE Teramo n. 5 ABRUZZI Totale 8 MT Matera n. 2 PZ Potenza n. 1 BASILICATA

Dettagli

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 Corso di laurea in Informatica Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 1 Co. Ma. 13/02/1995 37,50 18,75 AMMESSO 2 Ma. Lo. 21/11/1997 32,50 20,00 AMMESSO 3 Pu. Lu. Si. Gi. 28/11/1988 31,00 16,75 AMMESSO

Dettagli

Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016

Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016 Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016 Sociale Anno imm. Targa POSTI Modello 1 36 1988 AT 716 PC 29 FIAT 315.8.17/T 2 37 1996 BT475BR

Dettagli

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia:

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia: TABELLA N. 3 ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI n. progr. n. matricola aziendale targa veicolo telaio tipologia: anno di 1^ immatricol. TEMPI SPA - PIACENZA 1 102 PC 425966 63452 urbano 1992 2 212 PC 371882 00316

Dettagli

ALLEGATO I SEZIONE I PRATICHE CON MATERIE RADIOATTIVE

ALLEGATO I SEZIONE I PRATICHE CON MATERIE RADIOATTIVE ALLEGATO I DETERMINAZIONE DELLE CONDIZIONI DI APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE DECRETO PER LE MATERIE RADIOATTIVE E PER LE MACCHINE RADIOGENE. 0. Criteri di non rilevanza radiologica delle

Dettagli

Equitalia Nord. Modello Organizzativo. Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno Per un Paese più giusto.

Equitalia Nord. Modello Organizzativo. Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno Per un Paese più giusto. Equitalia Nord Modello Organizzativo Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno 2011 Equitalia Nord Situazione di partenza Equitalia - 16 Società Situazione al 31/12/2010 7.580 dipendenti (dato indicativo

Dettagli

IMPOSTA COMUNALE sugli IMMOBILI

IMPOSTA COMUNALE sugli IMMOBILI OMUNE DI EGGIO ALABIA Uffc Tut II IMPOSTA OMUNALE su IMMOBILI ------ TABELLE DEI VALOI DEI TEENI IDONEI ALLA EDIFIAZIONE O SOGGETTI AD ESPOPIO A fn d cc d Impst mun su Imm ( t. 6 d mnt mun p dscpn d II)

Dettagli

INDICE. Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12. 1.1. Oggetto di studio 12. 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13

INDICE. Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12. 1.1. Oggetto di studio 12. 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13 INDICE Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12 1.1. Oggetto di studio 12 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13 1.3. San Giovanni in Fiore 14 1.4. Raccolta e presentazione

Dettagli

Modello organizzativo

Modello organizzativo EQUITALIA CENTRO Modello organizzativo Presentazione alle OO.SS. FIRENZE 24 GIUGNO 2011 MODELLO ORGANIZZATIVO Linee generali Il nuovo Modello Organizzativo prevede 2 macro aree funzionali, Corporate e

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Competenza Sigla CDL di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL TORINO Ancona (Marche) AN CDL MODENA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL TORINO Arezzo

Dettagli

LOTTO 4 - POLIZZA RCA - Elenco mezzi A.S.L. di Brescia

LOTTO 4 - POLIZZA RCA - Elenco mezzi A.S.L. di Brescia LOTTO 4 - POLIZZA RCA - Elenco mezzi A.S.L. di Brescia ALLEGATO R N. Veciolo Tipo Veicolo Targa/ Telaio CF oppure C.C. Q KW Prima Immatr Classe B/M Valore Assicurato RCA Gar. Comp.ri I/F Eventi Totale

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

" L E A D I N G W I T H B I G D A T A A N D A N A L Y T I C S : F R O M I N S I G H T T O A C T I O N "

 L E A D I N G W I T H B I G D A T A A N D A N A L Y T I C S : F R O M I N S I G H T T O A C T I O N M A R K E T I N G S T R A T E G I C O E C O M P E T I T I V I T A ' O VVERO: " L E A D I N G W I T H B I G D A T A A N D A N A L Y T I C S : F R O M I N S I G H T T O A C T I O N " In quale contesto stiamo

Dettagli

Personale ATA. tot. Nazionale

Personale ATA. tot. Nazionale Personale ATA Profilo Nomine DM - Direttore Serv. Amm. 216 AA - Ass. Amministrativi 2.103 AT - Ass. Tecnici 790 CS - Coll. Scolastici 6.949 CO - Cuochi 87 CR - Add. Az. Agrarie 81 GA - Guardarobieri 49

Dettagli

Allegato alla circolare. Comparto Auto Cod. DA Motor n (Cod. Convenzione n. 7590)

Allegato alla circolare. Comparto Auto Cod. DA Motor n (Cod. Convenzione n. 7590) Allegato alla circolare Convenzione Nazionale A.C.T. Italia Comparto Auto Cod. DA Motor n. 610418 (Cod. Convenzione n. 7590) Condizioni tecniche valide dal 20/07/2017 al 30/04/2018 Beneficiari: Persone

Dettagli

Lista inventari da scartare

Lista inventari da scartare Pag. 1 di 115 Biblioteca: 1169 55DEP 813.6 HEN Deteriorato Data inventariazione 30/09/2004 Prezzo acquisto 0,00 Valore inventariale 15,00 (2. copia) Numero prestiti 10 Altre biblioteche BC, BT, DA, MF,

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Giornata di studi UNIVERSITA DEGLI STUDI LINK CAMPUS UNIVERSITY. ROMA Via Nomentana, SETTEMBRE 2013 ore 08.30/19.30

Giornata di studi UNIVERSITA DEGLI STUDI LINK CAMPUS UNIVERSITY. ROMA Via Nomentana, SETTEMBRE 2013 ore 08.30/19.30 LS Vè nv G n S u L nv n nm pu n L p à mm n f u u p nm à, Cm C uz n, h mvnn,p Rm C z n S n Ann S m n L u C n u u ì C C m ò n n m pu L v uz n n m n m nn D num m p p n p nf m p S P : 6 8 m : @un nk Un v à

Dettagli

Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato

Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato Tabella A Provincia sigla φ φ 1 λ λ 1 Agrigento AG 37 18' N 37.3000 13 36' E 13.6000 Alessandria AL 44 55' N 44.9167 08 37' E 08.6167

Dettagli

Si chiama DraftSight, scaricabile gratuitamente dalla pagina http://www.3ds.com/it/prodotti-e-servizi/draftsight/scaricate-draftsight/ E' il software di disegno tecnico più somigliante ad Autocad. Cambiano

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Prv d L) Tl.: 832/87 Fx 832/872266 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: r. 496 dl 6//25 Ogg: P.O. FESR 27/2 - II - l rv 3.3 - Az 2.3.2

Dettagli

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Il Pgss Tst n Cs d Lu dll Pfssn Snt Pl Pllstn (Psdnt C.d.L. n Fstp) Luc Btzz (Cdnt C.d.L. n Fstp) Unvstà d Blgn 1 Pgss Tst Infm Fstpst PROFESSIONI CHE HANNO PARTECIPATO Osttch (ch hnn sgut un pcdu plll)

Dettagli

Catalogo Minimedia 02/12/2013

Catalogo Minimedia 02/12/2013 Auguri AG 8019118110220 8019118110237 8019118110244 8019118110251 AG38 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG39 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG40 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG41 - f.to

Dettagli

Claudio Monteverdi ( ) L'Orfeo. Favola in musica. Libretto: Alessandro Striggio ( )

Claudio Monteverdi ( ) L'Orfeo. Favola in musica. Libretto: Alessandro Striggio ( ) Cu Mnvr (1567 1643) L'Orf Fv muc Librt: Assnr Stggi (1573 1630) PARTITURA Cpyght 2015 by th Chr Pubic Dm Librry (http://www.cp.rg) En my b fry stbu, upic, prfrm, r rr. Prnggi L Muc (Prg), Spr Orf, Tr Euc,

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

Indice dei contenuti e schema dell opera (in 5 volumi)

Indice dei contenuti e schema dell opera (in 5 volumi) Indice dei contenuti e schema dell opera 47 Indice dei contenuti e schema dell opera (in 5 volumi) Volume 1 LIVELLO 1 FASE DI COORDINAMENTO VISUO-MOTORIO E STRUTTURAZIONE TEMPORALE 1 Organizzazione spazio-temporale

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI ALBO DEI BENEFICIARI ANNO 2014

COMUNE DI SERRAMAZZONI ALBO DEI BENEFICIARI ANNO 2014 COMUNE DI SERRAMAZZONI ALBO DEI BENEFICIARI ANNO 2014 Prot. n. 4340 del 30.04.2014 ALBO DEI BENEFICIARI DI CONTRIBUTI E DI VARIE PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ANNO 2014. (LEGGE 07/08/1990

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIPARTIMENTO PROMOZIONE SISTEMA FORMATIVO E SOCIALE

COMUNE DI TERNI DIPARTIMENTO PROMOZIONE SISTEMA FORMATIVO E SOCIALE COMUNE DI TERNI DIPARTIMENTO PROMOZIONE SISTEMA FORMATIVO E SOCIALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 2561 del 21/08/2017 OGGETTO: Approvazione della Graduatoria Provvisoria e dellelenco degli Esclusi

Dettagli

Musiche de alcuni eccellentissimi Musici composte per la Maddalena

Musiche de alcuni eccellentissimi Musici composte per la Maddalena Musi lcuni eclntissi Musici mpos per Mdd Scr Rppnzione Gio: Bttis Andini A Cin Voci DEL SIGNOR CLAUDIO MONTEVERDE. Viono I Bs Viono II Vio II Vio I Ctive Comns Atbution-ShAke 3.0 2 PROLOGO FAVOR DIVINO

Dettagli

i. n t. a v u l l e d a t s e . w

i. n t. a v u l l e d a t s e . w 5FE75STA DE L L ' UVA A VEGRIOLVO DI 7.2r8 26.t2 b t www.ft.t.t 5FE7STA DE L L ' UVA 57 l U ' l l t Ftt è r, tt l 57t t t t L f r br l l V C. 7 5 t r f r t q r f t. Cb r t r V f L lb t t tt r r t r rr

Dettagli

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM ATTUALE I A ag 914 zr 2680 benzina autocarro t/cose 1995 Tariffa Fissa Tariffa Fissa max. bg 995 gp 3500 gasolio autocarro t/cose 1999 Tariffa Fissa Tariffa Fissa ap 061 cw 3225 gasolio autocarro t/cose

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA SENAT DELLA REPBBLA LEGSLATRA (N. 8) ALLEGAT B NDE DE APTL D SPESA ps n bn d pvs d S p 'nn n 98 (Snd ss n) TPGRAFA DEL SENAT ss n SMMAR. AT. - SER DEGL RGAN STTNAL pg. 5 2. AT. - PERSNALE N ATTTÀ' D SER»

Dettagli

La Cluster Analysis LA CLUSTER ANALYSIS - 227 -

La Cluster Analysis LA CLUSTER ANALYSIS - 227 - LA CLUSTER ANALYSIS - 227 - 8.1 UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO Volendo descrivere le caratteristiche delle province in termini di indicatori relativi al Contesto e al Sistema Scolastico è

Dettagli

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI Abruzzo Provincia dell'aquila (108 comuni) AQ Provincia di Chieti (104 comuni) CH Provincia di Pescara (46 comuni) PE Provincia di

Dettagli

Coordinatore: Sergio Arduino

Coordinatore: Sergio Arduino Pgtt pmtz Iz p.s. 2007/08 2008/09 C LINGUA ITALIANA Cmptz: INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI Gpp t spmtt: A M G, tf Mt, Cst T, Mh, M Lfs, At Bb, tf L, Ts Psb, Ass Gbb, At Ts, At Zf, A M Avz, Ptz Bs,

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Competenza Sigla CDL di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL TORINO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL TORINO Arezzo

Dettagli

DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Allegati : Cognome. Nome. Sesso. Codice Fiscale. Data di nascita. Comune di Nascita. Provincia

DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Allegati : Cognome. Nome. Sesso. Codice Fiscale. Data di nascita. Comune di Nascita. Provincia DOMANDA DI MOBILITA' TERRITORIALE PER ASSEGNAZIONE A LIVELLO NAZIONALE SCUOLA PRIMARIA -AN SCOLASTICO 2016/17 DOCENTI ASSUNTI NELL'A.S. 2015/16 NELLE FA "B" E "C" DA GAE DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA'

Dettagli

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo FISI.. 5-6 Igg Gsl ppll dl Lugl 6 Sluz - s pl. U h d s p l d u D su d du l plll DL gu d u sz d gg 5 l sgu sg: l h, l ll vlà ss vk/h, l pù d pssl dlz d dul 9/s p ps l uv u vlà s d h s l d L v dll g l sl

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna

6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna a 6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA Ore 9,00 Registrazione dei partecipanti Ore 9,30 Saluti e apertura lavori ØTiberio Rabboni Assessore all Agricoltura

Dettagli

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi ITALIA REPUBBLICA Fnll nuv n 113 A pt l l 6 6 ntsm ntsm Gnt Gnt ll ll fltl fltl l 8, l l 8, t vl l t pstl vl tln pstl sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst stt Itln. qull Qust ll llzn Pst Itln..Qust

Dettagli

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa VICKY RUGBY PROJECT Prst Eductv Vcky l Vchg s c ll b u r,, m v k l V ch H d gl l t t f r g rs c hé st su l m l d m r, s ( è, dr d gl s t g fs t m c r Qu k tt. V s u d b v v ò tt, s s c vt s u ). s s c

Dettagli

Rievocazione Storica dell Arrivo a Pergola delle Spoglie dei Santi Secondo, Agabito e Giustina ottava edizione

Rievocazione Storica dell Arrivo a Pergola delle Spoglie dei Santi Secondo, Agabito e Giustina ottava edizione IN OLLAOAZIONE ON ITTÀ DI UIO Az Az g Vì 19 Ag 2016 t Mv vcz c Av g pg t c Agt v z wwwcsgt INEO ATUITO EOLA - DUOMO - AIVO A EOLA DELLE ELIQUIE DI AN EONDO OTETTOE E DEI ANTI AAITO E IUTINA OMOTETTOI IOVANNI

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso

Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso Un prodotto di Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso La polizza Caravan e Camper Ok è prima di tutto rivolta a camperisti e caravanisti, che desiderano proteggere i loro amati veicoli

Dettagli

Sommario della lezione 4. Proprietà periodiche. Massa atomica e massa molecolare. Concetto di mole. Prime esercitazioni

Sommario della lezione 4. Proprietà periodiche. Massa atomica e massa molecolare. Concetto di mole. Prime esercitazioni Sommario della lezione 4 Proprietà periodiche Massa atomica e massa molecolare Concetto di mole Prime esercitazioni Proprietà periodiche Il raggio atomico è definito come la metà della distanza minima

Dettagli

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift.

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift. DASH Lqud Lv 24 DOSI X 2 PEZZI Af Imbb d m Bu In C FELCE AZZURRA Ammbdn 3 L Off vd Off vd d 3 d 25 NELSEN P L www.pn. Pzz! ndb n P d f! BIONSEN Shmp 250 m 9 d. BIONSEN D 250 m A BREEZE Ddn Squz 250 m Um

Dettagli

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12)

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) SPRING/SUMMER 2016 CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) 06 8 004 BLU 06 8 014 NERO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) AU 9 001 BIANCO AU 9 014

Dettagli