Immagini e clustering

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Immagini e clustering"

Transcript

1 Immagini e clustering Alberto Borghese Università degli Studi di Milano Laboratorio di Sistemi Intelligenti Applicati (AIS-Lab) Dipartimento di Scienze dell Informazione 1/24 borghese\ IMMAGINI DIGITALI Una matematica del pixel non è ancora disponibile. pixel ny nx IMG = Matrice nx,ny = /24 nx ny 1

2 IMMAGINI DIGITALI (immagini mediche su bit) Quantizzazione: n bit => 2 n colori ES.: 3 bit => 2 3 = 8 gradini 2 bit => 2 2 = 4 gradini 8 bit => 256 colori 3 bit => 8 colori 3/24 Colore Colour is the colour which is perceived, seen, that is the colour which is reflected by the objects surface. Color is coded with three parameters (three channels). Colour images are represented as additive mixture of Red Green Blue (additive mix). Another important coding is: Y. Brightness. Intensità del colore. It can be viewed as the colour of the image in B/W. It is due to the illumination intensity. Cb, Cr. Quantità di blu e di rosso all interno di un immagine. Y Brightness. Y U, V Color. Cb, Cr 4/24 2

3 Colore Colour is the colour which is perceived, seen, that is the colour which is reflected by the objects surface. Color is coded with three parameters (three channels). Colour images are represented as additive mixture of Red Green Blue (additive mix). Another two important codings are: Hue. Describes the colour (red, green ) Saturation. Quantity of the colour. It differentiates red from rose. It can be viewed as the difference from the colour and a grey with the same brightness. Biht Brightness. Intensità del colore, it depends d on the hue and saturation. ti It can be viewed as the colour of the image in B/W. It is due to the illumination intensity. 5/24 Conversione tra gli spazi colore (secondo ITU-R BT.601) Y = * R * G * B Cb = * R * G * B Cr = * R * G * B R = Y * (Cr-128) G = Y * (Cb-128) * (Cr-128) B = Y * (Cb-128) Diversi coefficienti per ITU-R NT HDTV 6/24 3

4 White Light Grey (R=100, G=100, B=100) Colors (examples in RGB) Dark grey Black Red Yellow Pale blue 7/24 Green Color Spaces - RGB 8/24 4

5 Color Spaces YUV (YCbCr) 9/24 Color Spaces YCbCr 10/24 5

6 Color Spaces HSV 11/24 RGB Color Spaces - Discussion Handled by most capture cards Used by computer monitors Not easily separable channels YCbCr (YUV) Handled by most capture cards Used by TVs and JPEG images Easily workable color space HSV Rarely used in capture cards Numerically unstable for grayscale pixels Computationally expensive to calculate 12/24 6

7 Mappatura non lineare del colore (palette) A palette is a given, finite set of colors for the management of digital images (that is, a color palette) (Wikipedia). Rappresentazione di un colore su 4 byte: RGBA (alpha channel). 256 * 256 * 256 colori. Trasformazione del monitor per la visualizzazione. 13/24 borghese\ Apprendimento non-supervisionato Clustering: raggruppamento degli oggetti in classi omogenee tra loro. Raggruppamento per colore Raggruppamento per forme Raggruppamento per tipi.. Clustering 14/24 borghese\ 7

8 Esempio di clustering Ricerca immagini su WEB. Clustering -> Indicizzazione 15/24 borghese\ Il clustering per Confermare ipotesi sui dati (es. E possibile identificare tre diversi tipi di clima in Italia: mediterraneo, continentale, alpino ); Esplorare lo spazio dei dati (es. Quanti tipi diversi di clima sono presenti in Italia? ); Semplificare l interpretazione dei dati ( Il clima di ogni città d Italia è approssimativamente mediterraneo, continentale o alpino. ). Ragionare sui dati o elaborare i dati in modo stereotipato. 16/24 8

9 Piovo osità Clustering Processo attraverso il quale i dati (pattern, vettori) vengono organizzati in cluster, basata sulla similarità. L elaborazione verrà poi effettuata sui prototipi che rappresentano ciascun cluster. 17/24 Piccola differenza di piovosità (e temperatura) Grande differenza di piovosità (e temperatura) Temperatura media I pattern appartenenti ad un cluster valido sono più simili l uno con l altro rispetto ai pattern appartenenti ad un cluster differente. Algoritmi gerarchici: QTD Quad Tree Decomposition; Suddivisione gerarchica dello spazio delle feature, mediante splitting dei cluster; Criterio di splitting (~distanza tra cluster). 18/24 9

10 Algoritmi gerarchici: QTD Clusterizzazione immagini RGB, 512x512; Pattern: pixel (x,y); Feature: canali R, G, B. Distanza tra due pattern (non euclidea): dist (p1, p2) = dist ([R1 G1 B1], [R2 G2 B2]) = max ( R1-R2, G1-G2, B1-B2 ). 19/24 Algoritmi gerarchici: QTD p1 = [ ] p2 = [ ] p3 = [ ] dist (p1, p2) = dist ([R1 G1 B1], [R2 G2 B2]) = max ( R1-R2, G1-G2, B1-B2 ) = max([ ]) = 50. dist (p2, p3) = 205. dist (p3, p1) = /24 10

11 Algoritmi gerarchici: QTD Criterio di splitting: se due pixel all interno dello stesso cluster distano più di una determinata soglia, il cluster viene diviso in 4 cluster. Esempio applicazione: segmentazione immagini, compressione immagini, analisi locale frequenze immagini 21/24 QTD: Risultati 22/24 11

12 QTD: Risultati 23/24 QTD: Risultati 24/24 12

Robotica ed Animazione Digitale La visione

Robotica ed Animazione Digitale La visione Robotica ed Animazione Digitale La visione Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione borghese@dsi.unimi.it Università degli Studi di Milano Slide in parte tratte da: http://www.andrew.cmu.edu/course/15-491

Dettagli

Di testi ed immagini

Di testi ed immagini Università Cattolica del Sacro Cuore - Brescia 23/5/2005 Parte I: Richiami di algebra lineare Parte II: Applicazioni Sommario della Parte I 1 Diagonalizzabilità di una matrice Autovalori ed autovettori

Dettagli

Immagini Digitali Immagini digitali

Immagini Digitali Immagini digitali Immagini digitali Processi e metodi per la codifica e il trattamento dei formati raster e vettoriali Immagini raster Fondamenti Le immagini raster, chiamate anche pittoriche o bitmap, sono immagini in

Dettagli

Grafica Computerizzata

Grafica Computerizzata Grafica Computerizzata dott. Giancarlo Amati gamati@libero.it wxveuca@tin.it 1 Programma del Corso Lo scopo del corso è quello di dare le conoscenze di base della modellazione geometrica 2D e 3D tramite

Dettagli

Immagini digitali. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Immagini digitali

Immagini digitali. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Immagini digitali Immagini digitali Immagini digitali Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 22 Immagini digitali Outline 1 Immagini digitali

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

COMPUTER GRAFICA LINK

COMPUTER GRAFICA LINK COMPUTER GRAFICA COMPUTER GRAFICA RASTER V/S VETTORIALE Di cosa sono fatte le immagini digitali Qualità a confronto DPI/PPI e risoluzione adeguata al mezzo Applicazioni ACCENNI SUL COLORE CMYK - RGB LAB

Dettagli

Corso di Grafica Computazionale

Corso di Grafica Computazionale Corso di Grafica Computazionale Premesse Teoriche Docente: Massimiliano Corsini Laurea Specialistica in Ing. Informatica Università degli Studi di Siena Overview Premesse Teoriche Mini-ripasso geometria

Dettagli

Lezione 3 Gestione di immagini ed audio

Lezione 3 Gestione di immagini ed audio Lezione 3 Gestione di immagini ed audio Pasquale Savino ISTI - CNR Gestione delle immagini Lezione 3 Gestione immagini ed audio 2 Acquisizione Acquisizione Le immagini possono essere acquisite utilizzando

Dettagli

La visione. Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione Università degli Studi di Milano

La visione. Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione Università degli Studi di Milano La visione Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione borghese@dsi.unimi.it Università degli Studi di Milano Slide in parte tratte da: http://www.andrew.cmu.edu/course/15-491 1/80

Dettagli

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali gestione e modifica di immagini fotografiche digitali il colore e le immagini la gestione delle immagini Il computer è in grado di gestire le immagini in formato digitale. Gestire vuol dire acquisirle,

Dettagli

Indicizzazione e ricerca delle immagini

Indicizzazione e ricerca delle immagini Indicizzazione e ricerca delle immagini E un settore della ricerca dove sono stati raggiunti risultati molto importanti e avanzati. Ora tali tecniche sono anche incluse nei database relazionali di tipo

Dettagli

Introduzione Computer Graphics

Introduzione Computer Graphics Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies Dipartimento di Ingegneria Industriale Università di Parma Introduzione Computer Graphics Cosa e la computer graphics Computer Graphics

Dettagli

Immagini digitali: concetti di base

Immagini digitali: concetti di base Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento e Visioni Artificiali 2 c.f.u. Anno Accademico 28/29 Docente: ing. Salvatore Sorce

Dettagli

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2015/2016 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti LEZIONE 02 INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente:

Dettagli

START GIEMME. Via Naro, 71 Pomezia (Roma) - Tel 06.5401509 Fax 06.5401542 - www.giemmeitaly.it - mail: info@giemmeitaly.it

START GIEMME. Via Naro, 71 Pomezia (Roma) - Tel 06.5401509 Fax 06.5401542 - www.giemmeitaly.it - mail: info@giemmeitaly.it START GIEMME Via Naro, 71 Pomezia (Roma) - Tel 06.5401509 Fax 06.5401542 - www.giemmeitaly.it - mail: info@giemmeitaly.it CAMPIONARIO ROTOLI (CLICK SULLE ICONE PER LE INFORMAZIONI TECNICHE) SAMPLE ROLLS

Dettagli

L informazione grafica. Le immagini digitali. Esempi. Due grandi categorie. Introduzione

L informazione grafica. Le immagini digitali. Esempi. Due grandi categorie. Introduzione 1 2 L informazione grafica Le immagini digitali grafica a caratteri grafica vettoriale Introduzione grafica raster 3 4 Due grandi categorie Esempi Immagini reali: acquisite da una scena reale mediante

Dettagli

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2013/2014 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2013/2014 docente: Diana Quarti

Dettagli

Esercitazione 8: Spazi Colore

Esercitazione 8: Spazi Colore Laboratorio di Immagini Esercitazione 8: Spazi Colore Sir. Mauro Zucchelli 19/05/2016 Colori RGB In MATLAB di default quando viene letta un immagine a colori viene caricata nello spazio RGB Red Green Blue

Dettagli

Confronto tra le probabilita di interazione tra neutroni termici e raggi X

Confronto tra le probabilita di interazione tra neutroni termici e raggi X Neutron Imaging Tecniche nucleari per analizzare strutture superficiali o interne di materiali hanno un impiego esteso. Tra le moderne tecniche una delle piu diffuse e quella basata sulla radiografia/radioscopia

Dettagli

Identificazione del dispositivo sorgente

Identificazione del dispositivo sorgente UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in INGEGNERIA INFORMATICA Identificazione del dispositivo sorgente mediante tecniche di Image Forensics Tesi di Laurea di ANDREA

Dettagli

Il colore. IGEA 2006-07 7 febbraio 2007

Il colore. IGEA 2006-07 7 febbraio 2007 Il colore IGEA 2006-07 7 febbraio 2007 La luce Radiazione elettromagnetica 380 740 nanometri (790 480 THz) Percezione della luce /1 Organi sensoriali: Bastoncelli Molto sensibili (anche a un solo fotone:

Dettagli

Cosa abbiamo visto nella lezione precedente..

Cosa abbiamo visto nella lezione precedente.. Cosa abbiamo visto nella lezione precedente.. Lezione 3 Gestione immagini ed audio 1 Gestione dei dati in una Biblioteca Digitale Acquisizione Rappresentazione Indicizzazione Ricerca Conservazione Gestione

Dettagli

Capitolo 2 Sorgenti. Rappresentazione digitale di. Testo Immagini Audio Video

Capitolo 2 Sorgenti. Rappresentazione digitale di. Testo Immagini Audio Video Capitolo 2 Sorgenti Rappresentazione digitale di Testo Immagini Audio Video Testo - ASCII Codifica associazione tra caratteri alfabeto e stringhe di bit ASCII 7 bit 128 caratteri 95 stampabili (lettere

Dettagli

Rappresentazione delle Immagini

Rappresentazione delle Immagini Rappresentazione delle Immagini Metodi di rappresentazione Raster: Informazione grafica rappresentata come matrice di pixel Vettoriale: Informazione grafica rappresentata da relazioni matematiche (funzioni

Dettagli

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Classificazione delle immagini Le immagini si suddividono in raster e vettoriali. Le immagini raster sono di tipo

Dettagli

Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari

Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari Sommario Scenario Web Nozioni di grafica on-line Principali programmi di grafica web Realizzazione di banner e layout per il web 2 Risorse online Sito

Dettagli

5010 VINTAGE_CASSA IN ACCIAIO VINTAGE, QUADRANTE BIANCO NUMERI BLU IN APPLIQUE VINTAGE, SFERE ACCIAIO, CINTURINO IN CUOIO INVECCHIATO

5010 VINTAGE_CASSA IN ACCIAIO VINTAGE, QUADRANTE BIANCO NUMERI BLU IN APPLIQUE VINTAGE, SFERE ACCIAIO, CINTURINO IN CUOIO INVECCHIATO MAnuale VINTAGE 5010 VINTAGE_CASSA IN ACCIAIO VINTAGE, QUADRANTE BIANCO NUMERI BLU IN APPLIQUE VINTAGE, SFERE ACCIAIO, CINTURINO IN CUOIO INVECCHIATO VINTAGE STEEL CASE, WHITE DIAL, BLUE VINTAGE NUMBERS

Dettagli

Elaborazione delle immagini e Pattern Recognition. Giovanni Scavello

Elaborazione delle immagini e Pattern Recognition. Giovanni Scavello Elaborazione delle immagini e Pattern Recognition Giovanni Scavello Programma dei seminari Nozioni di base del trattamento delle immagini Descrizione matematica Spazi colore Operazioni comuni Filtraggio

Dettagli

Immagini e formati grafici

Immagini e formati grafici Immagini e formati grafici Cristina Baroglio a.a. 2003/2004 Corso di Tecniche Multimediali Biologia Le immagini gestibili tramite calcolatore possono avere diverse origini: possono essere immagini reali,

Dettagli

Le immagini digitali: introduzione

Le immagini digitali: introduzione Le immagini digitali: introduzione 1 L immagine digitale Un immagine pittorica è compsta da milioni di pigmenti colorati molto piccoli che, messi vicino l uno all altro, danno l impressione dei vari oggetti.

Dettagli

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap.

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap. Origine delle immagini Elaborazione delle immagini Adobe Photoshop I programmi per l elaborazione di immagini e la grafica permettono in genere di: Creare immagini ex novo (con gli strumenti di disegno)

Dettagli

FEROX. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements

FEROX. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements brand identity guidelines FEROX Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements Codifica colori Colour coding Dimensioni minime di utilizzo Minimum dimension

Dettagli

Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali

Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali Lavorare con il colore nelle immagini digitali L uso dei colori nella visione computerizzata e nella computer grafica implica l incorrere in determinate problematiche

Dettagli

Immagini vettoriali. Immagini raster

Immagini vettoriali. Immagini raster Immagini vettoriali Le immagini vettoriali sono caratterizzate da linee e curve definite da entità matematiche chiamate vettori. I vettori sono segmenti definiti da un punto di origine, una direzione e

Dettagli

La codifica delle immagini

La codifica delle immagini Analogamente possiamo codificare le immagini a colori. In questo caso si tratta di individuare un certo numero di sfumature, gradazioni di colore differenti e di codificare ognuna mediante un'opportuna

Dettagli

C M A P M IONAM A E M NT N O

C M A P M IONAM A E M NT N O IMMAGINE DIGITALE Nelle immagini digitali, il contenuto fotografico (radiometria) viene registrato sotto forma di numeri. Si giunge a tale rappresentazione (RASTER) suddividendo l immagine fotografica

Dettagli

Tipologie di Biblioteche Digitali

Tipologie di Biblioteche Digitali Tipologie di Biblioteche Digitali Biblioteche Digitali 1 Tipologie Biblioteche Pubbliche e Biblioteche Specializzate Gestione letteratura white e gray Gestione di vari tipi di dati Biblioteche Digitali

Dettagli

Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero

Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero 2. Approfondimento su immagini e grafica IMMAGINI l immagine digitale è una matrice bidimensionale di numeri,

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni. riporti

Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni. riporti Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni A queste rappresentazioni si possono applicare le operazioni aritmetiche: riporti 1 1 0 + 1 0 = 1 0 0 24 Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione

Dettagli

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing AZULEJ textures colours sizes technical features packing Azulej è una collezione completa che può essere impiegata per la creazione di ambienti molto decorati, ma anche minimal. E composta da tre colori

Dettagli

ANALISI DEI DATI PER IL MARKETING 2014

ANALISI DEI DATI PER IL MARKETING 2014 ANALISI DEI DATI PER IL MARKETING 2014 Marco Riani mriani@unipr.it http://www.riani.it LA CLASSIFICAZIONE CAP IX, pp.367-457 Problema generale della scienza (Linneo, ) Analisi discriminante Cluster Analysis

Dettagli

Le virtual machine e la memoria virtuale

Le virtual machine e la memoria virtuale Le virtual machine e la memoria virtuale Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione alberto.borghese@unimi.it Università degli Studi di Milano Riferimento Patterson 5: 5.6, 5.7. 1/29

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini Codifica delle immagini Abbiamo visto come la codifica di testi sia (relativamente) semplice Un testo è una sequenza di simboli Ogni simbolo è codificato con un numero Ed ecco che il testo è trasformato

Dettagli

L intelligenza visiva la visione computazionale. Parleremo di visione artificiale

L intelligenza visiva la visione computazionale. Parleremo di visione artificiale L intelligenza visiva la visione computazionale Alberto Borghese Università degli Studi di Milano Laboratorio di Motion Analysis and Virtual Reality (MAVR) Dipartimento di Scienze dell Informazione borghese@dsi.unimi.it

Dettagli

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale INFORMATICA Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale A.A. 2014/2015 II ANNO II SEMESTRE 2 CFU CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE

Dettagli

Nozioni di grafica sul calcolatore. concetti di base

Nozioni di grafica sul calcolatore. concetti di base Nozioni di grafica sul calcolatore concetti di base La riproduzione di immagini fotografiche su computer avviene suddividendo l'immagine stessa in una matrice di punti colorati: pixels I formati basati

Dettagli

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta Modelli di colore Un tocco di blu non guasta Obiettivi Come faccio a rappresentare i colori in una immagine? Per formati immagine raster e vettoriali Come specificare che il mare della mia foto è di colore

Dettagli

Elaborazione di immagini a colori

Elaborazione di immagini a colori Elaborazione di Segnali Multimediali a.a. 2013/2014 Elaborazione di immagini a colori L.Verdoliva In questa esercitazione vedremo come si elaborano le immagini a colori in Matlab estendendo le tecniche

Dettagli

IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE

IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE http://imagelab.ing.unimo.it Dispense del corso di Elaborazione di Immagini e Audio Digitali IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE Prof. Roberto Vezzani LA LUCE La luce è una radiazione elettromagnetica

Dettagli

Le immagini digitali. Le immagini digitali. Caterina Balletti. Caterina Balletti. Immagini grafiche. Trattamento di immagini digitali.

Le immagini digitali. Le immagini digitali. Caterina Balletti. Caterina Balletti. Immagini grafiche. Trattamento di immagini digitali. 1 Le immagini digitali Le immagini digitali Università IUAV di venezia Trattamento di immagini digitali immagini grafiche immagini raster immagini vettoriali acquisizione trattamento geometrico trattamento

Dettagli

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Ing. Simone Garagnani simone.garagnani@unibo.it UNIVERSITA DI BOLOGNA Simone Garagnani - Esercitazioni di Informatica Grafica PARTE II Gli strumenti

Dettagli

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano Immagini digitali LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in

Dettagli

PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com

PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com Codifica di immagini Codifica di immagini o Un immagine è un insieme continuo di informazioni A differenza delle cifre e dei caratteri alfanumerici, per le immagini non esiste un'unità minima di riferimento

Dettagli

La codifica delle Immagini. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132Sesto San Giovanni

La codifica delle Immagini. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132Sesto San Giovanni La codifica delle Immagini Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132Sesto San Giovanni Lettere e numeri non costituiscono le uniche informazioni utilizzate dagli elaboratori, infatti

Dettagli

IL COLORE NELLE IMMAGINI DIGITALI

IL COLORE NELLE IMMAGINI DIGITALI Università degli Studi di Trieste Corso di Elaborazione Elettronica di Immagini 1 IL COLORE NELLE IMMAGINI DIGITALI 31 Ottobre 2007 Sommario 1 Cenni sul funzionamento dell occhio 2 Proprietà delle sorgenti

Dettagli

CALCOLATORI ELETTRONICI CODIFICA DELL INFORMAZIONE

CALCOLATORI ELETTRONICI CODIFICA DELL INFORMAZIONE CALCOLATORI ELETTRONICI CODIFICA DELL INFORMAZIONE Codifica binaria dell informazione Informatica Linguaggi ad alto livello/ Applicazioni Sistema operativo Assembler ISA Architettura di un calcolatore

Dettagli

Alessandra Raffaetà. Esercizio

Alessandra Raffaetà. Esercizio Lezione 9 S.I.T. PER LA VALUTAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO Corso di Laurea Magistrale in Scienze Ambientali Alessandra Raffaetà Dipartimento di Informatica Università Ca Foscari Venezia Esercizio Dentisti(Codice,

Dettagli

Programmazione per il Web

Programmazione per il Web Programmazione per il Web a.a. 2006/2007 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/prog-web/prog-web0607.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì ore 10-12 Questa dispensa

Dettagli

PRECIOUS FIBERS 1 NABUCCO MACBETH TOSCA AIDA FAUST OBERON

PRECIOUS FIBERS 1 NABUCCO MACBETH TOSCA AIDA FAUST OBERON La collezione Armani/Casa Exclusive Wallcoverings Collection, propone un ampia gamma di rivestimenti murali, caratterizzati da disegni raffinati dal sapore orientale, ispirati alla natura e alle pietre,

Dettagli

Elementi di grafica raster

Elementi di grafica raster Elementi di grafica raster Le immagini Una immagine è una rappresentazione spaziale di un oggetto o di una scena Una immagine digitale è una rappresentazione di una scena anche 3D dopo il processo di acquisizione

Dettagli

La gamma più simpatica che c è!

La gamma più simpatica che c è! La gamma più simpatica che c è! The cutest range ever! INDICE INDEX Carta igienica Toilet paper 4 Asciugatutto Kitchen towel 6 Bobina Multipurpose roll 7 Fazzoletti Handkerchiefs 8 Tovaglioli Napkins 9

Dettagli

Le virtual machine e la memoria virtuale

Le virtual machine e la memoria virtuale Le virtual machine e la memoria virtuale Prof. Alberto Borghese Dipartimento di Scienze dell Informazione alberto.borghese@unimi.it Università degli Studi di Milano Riferimento Patterson 5: 5.6, 5.7. 1/30

Dettagli

Rappresentazione delle immagini

Rappresentazione delle immagini Rappresentazione delle immagini Le immagini sono informazioni continue in tre dimensioni: due spaziali ed una colorimetrica. Per codificarle occorre operare tre discretizzazioni. Due discretizzazioni spaziali

Dettagli

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131 group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER IEC 61131 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 1 STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER 2 SPECIFICHE TECNICHE

Dettagli

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Il colore viene utilizzato nelle immagini digitali per due motivi principali: è un descrittore che semplifica l identificazione di un oggetto e la sua estrazione

Dettagli

Componenti multimediali per il Web. Modulo 14

Componenti multimediali per il Web. Modulo 14 Componenti multimediali per il Web Modulo 14 Obiettivi Valutare e usare strumenti di utilità e produzione grafica anche animata per inserire e modificare componenti multimediali (immagini, immagini animate,

Dettagli

Modelli di Colore. Michele Nappi, Ph.D Università degli Studi di Salerno biplab.unisa.it

Modelli di Colore. Michele Nappi, Ph.D Università degli Studi di Salerno biplab.unisa.it Modelli di Colore Michele Nappi, Ph.D Università degli Studi di Salerno mnappi@unisa.it biplab.unisa.it 089-963334 Spettro Visibile Spettro Visibile: Luce bianca attraverso un prisma ottico 30/03/2016

Dettagli

Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione. Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it

Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione. Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it Contenuti Estrazione dei bordi Calcolo del gradiente Operatori di Roberts Operatori

Dettagli

Rappresentazione dei numeri: il sistema di numerazione decimale

Rappresentazione dei numeri: il sistema di numerazione decimale Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Matematica Corso di Elementi di Informatica Lezione 3 14 marzo 2017 Dott. A.A. 2016/2017 pgarau.unica@gmail.com 1 Codifica dei numeri

Dettagli

LA GAMMA COMPLETA DELLE CHIUSURE A DOPPIA MAPPA THE COMPLETE RANGE OF DOUBLE-BITTED LOCKINGS

LA GAMMA COMPLETA DELLE CHIUSURE A DOPPIA MAPPA THE COMPLETE RANGE OF DOUBLE-BITTED LOCKINGS LA GAMMA COMPLETA DELLE CHIUSURE A DOPPIA MAPPA THE COMPLETE RANGE OF DOUBLE-BITTED LOCKINGS SAFEGUARDING YOUR SECURITY SERRATURE A DOPPIA MAPPA 4 MANDATE PER PORTE BLINDATE SERIE 52 / 54 DOUBLE-BITTED

Dettagli

TECNICHE DI COMPRESSIONE DATI

TECNICHE DI COMPRESSIONE DATI TECNICHE DI COMPRESSIONE DATI COMPRESSIONE DATI La compressione produce una rappresentazione più compatta delle informazioni è come se si usassero meno parole per dire la stessa cosa in modo diverso. Esistono

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Corso di Elaborazione Elettronica di Immagini IL COLORE PARTE 1 Gabriele Guarnieri Sommario Percezione e acquisizione del colore 1 Percezione e acquisizione del colore

Dettagli

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini ACQUISIZIONE ED ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI Teoria e pratica La digitalizzazione La digitalizzazione di oggetti legati a fenomeni di tipo analogico, avviene attraverso due parametri fondamentali: Il numero

Dettagli

Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI)

Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI) Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI) AA 22-23 Paola Bonetto email: bonetto@disi.unige.it Stanza: #11 Tel: 1 353 6643 Programma Colore e spazi di colore (CIE, RGB, HSV, gray, ) Formati di immagini (jpg,

Dettagli

Computer Graphics. 3D Rendering. Digital representation of 3D objects. Scena 3D rendering image. Geometry of a 3D object. 3D Model

Computer Graphics. 3D Rendering. Digital representation of 3D objects. Scena 3D rendering image. Geometry of a 3D object. 3D Model Computer Graphics 3D Rendering Università dell Insubria Digital representation of 3D objects Facoltà di Scienze MFN di Varese Corso di Laurea in Informatica Anno Accademico 2014/15 Scena 3D rendering image

Dettagli

la scienza della rappresentazione e della elaborazione dell informazione

la scienza della rappresentazione e della elaborazione dell informazione Sistema binario Sommario informatica rappresentare informazioni la differenza Analogico/Digitale i sistemi di numerazione posizionali il sistema binario Informatica Definizione la scienza della rappresentazione

Dettagli

Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14. Cantarella Danilo. OpenCV Android

Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14. Cantarella Danilo. OpenCV Android Università degli Studi di Catania Corso di Laurea Magistrale in Informatica Multimedia 2013/14 Cantarella Danilo Introduzione OpenCV (Open Source Computer Vision Library) è una libreria disponibile per

Dettagli

Examples of chemical equivalence

Examples of chemical equivalence hemical equivalence Two spins are chemically equivalent if: There is a symmetry operation that exchange their positions, or There is a dynamic process between two or more energetically equivalent conformations

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini FONDAMENTI DI INFORMATICA Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Codifica delle immagini 2000 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n.

Dettagli

Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni?

Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? In questo caso la situazione sembra del tutto diversa. Il testo scritto è costruito combinando

Dettagli

Schede di espansione per Hi-drive: Profibus. Expansion cards for Hi-drive: Profibus

Schede di espansione per Hi-drive: Profibus. Expansion cards for Hi-drive: Profibus Schede di espansione per Hi-drive: Profibus Expansion cards for Hi-drive: Profibus Rev.0.0 Settembre 2005 Rev.0.0 October 2005 1.SCHEDE DI ESPANSIONE Dal firmware Rev.4 (micro + FPGA_200) è prevista la

Dettagli

xperta s.r.l. Via Mameli, 4 06124 Perugia info@xperta.it www.xperta.it tel +39 075 5058352 fax +39 075 5058352 P. IVA: 02955390543 società uninominale

xperta s.r.l. Via Mameli, 4 06124 Perugia info@xperta.it www.xperta.it tel +39 075 5058352 fax +39 075 5058352 P. IVA: 02955390543 società uninominale DinoLite e DigiScope Il controllo documentale Economico Sicuro Veloce Efficace xperta s.r.l. società uninominale Via Mameli, 4 06124 Perugia info@xperta.it www.xperta.it tel +39 075 5058352 fax +39 075

Dettagli

Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI)

Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI) Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI) AA 2002-2003 Paola Bonetto email: bonetto@disi.unige.it Stanza: #110 Tel: 010 353 6643 Programma Colore e spazi di colore (CIE, RGB, HSV, gray, ) Formati di immagini

Dettagli

I.4 Rappresentazione dell informazione - Altre codifiche

I.4 Rappresentazione dell informazione - Altre codifiche I.4 Rappresentazione dell informazione - Altre codifiche Università di Ferrara Dipartimento di Economia e Management Insegnamento di Informatica Ottobre 20, 2015 Argomenti 1 2 3 4 L immagine viene suddivisa

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Compressione delle immagini 2 Tecniche di compressione Esistono tecniche di compressione per

Dettagli

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI BITMAP VETTORIALE VETTORIALE BITMAP IMMAGINE BITMAP è una immagine costituita da una matrice di Pixel. PIXEL (picture element) indica ciascuno degli elementi puntiformi che compongono la rappresentazione

Dettagli

Rappresentazione delle immagini

Rappresentazione delle immagini Elaborazione di Segnali Multimediali a.a. 2013/2014 Rappresentazione delle immagini L.Verdoliva In questa prima lezione vedremo come si rappresentano diversi tipi immagini digitali in Matlab. 1 Immagini

Dettagli

Cufflinks Collections

Cufflinks Collections 2014 Cufflinks Collections 2 Gemelli Montegrappa Collezione 1912 Ispirato al fondello della penna NeroUno, questo modello è disponibile in acciaio ed acciaio con finiture oro rosa oppure canna di fucile.

Dettagli

Cos è la Resa Cromatica?

Cos è la Resa Cromatica? Cos è la Resa Cromatica? I colori dipendono dall azione della Luce La proprietà di una sorgente di luce di influenzare l apparenza di un oggeto, in termini di colore è chiamata Resa Cromatica (CRI) Resa

Dettagli

www.armaringross.com CAMPIONARIO ROTOLI IN POLIPROPILENE PER CONFEZIONATRICE SIMPLE PACKET START

www.armaringross.com CAMPIONARIO ROTOLI IN POLIPROPILENE PER CONFEZIONATRICE SIMPLE PACKET START www.armaringross.com CAMPIONARIO ROTOLI IN POLIPROPILENE PER CONFEZIONATRICE SIMPLE PACKET START 30031 Dolo (Ve) via Cataldo Presicci, 9/B tel. e fax 041.51.00.765 info@armaringross.it P.IVA 03596300271

Dettagli

Telerilevamento. Esercitazione 1. Esplorare dati EO, image enhancement

Telerilevamento. Esercitazione 1. Esplorare dati EO, image enhancement Telerilevamento Esercitazione 1 Esplorare dati EO, image enhancement Aprire ERDAS IMAGINE. Cliccare sull apposita icona per aprire un immagine SPOT5 acquisita il 10 settembre 2006 sulla area della città

Dettagli

Imaging. Informatica. Prof. Pierpaolo Vittorini pierpaolo.vittorini@univaq.it

Imaging. Informatica. Prof. Pierpaolo Vittorini pierpaolo.vittorini@univaq.it pierpaolo.vittorini@univaq.it Università degli Studi dell Aquila Dip.to di Medicina Interna, Sanità Pubblica, Scienze della Vita e dell Ambiente Codifica di segnali I segnali provenienti da un apparato

Dettagli

RION [ POLTRONA / ARMCHAIR ] RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale.

RION [ POLTRONA / ARMCHAIR ] RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale. Design Andrea Radice/Folco Orlandini RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale. Rion è caratterizzata da una monoscocca - braccioli, seduta e schienale - in alluminio

Dettagli

Immagini vettoriali Immagini bitmap (o raster) Le immagini vettoriali .cdr.swf .svg .ai.dfx .eps.pdf .psd

Immagini vettoriali Immagini bitmap (o raster) Le immagini vettoriali .cdr.swf .svg .ai.dfx .eps.pdf .psd Esistono due tipi di immagini digitali: Immagini vettoriali, rappresentate come funzioni vettoriali che descrivono curve e poligoni Immagini bitmap, (o raster) rappresentate sul supporto digitale come

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini FONDAMENTI DI INFORMATICA Ing. DAVIDE PIERATTONI Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Codifica delle immagini 2000-2007 P. L. Montessoro - D. Pierattoni (cfr.la nota di copyright alla

Dettagli

Le immagini. Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni?

Le immagini. Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? Sappiamo rappresentare in formato digitale testi scritti e numeri. Ma come la mettiamo con le immagini e i suoni? In questo caso la situazione sembra del tutto diversa. Il testo scritto è costruito combinando

Dettagli

TOVAGLIOLI IN PURA OVATTA DI CELLULOSA

TOVAGLIOLI IN PURA OVATTA DI CELLULOSA PAPERLINE leader NELLA STAMPA PERSONALIZZATA TOVAGLIOLI IN PURA OVATTA DI CELLULOSA PAPERLINE offre alla propria clientela una vasta gamma di formati di tovaglioli, stampati con inchiostri a base acqua,

Dettagli

La codifica delle immagini

La codifica delle immagini La codifica delle immagini La digitalizzazione La digitalizzazione di oggetti legati a fenomeni di tipo analogico, avviene attraverso due parametri fondamentali: 1. Il numero dei campionamenti o di misurazioni

Dettagli