OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti."

Transcript

1 PAG. 1 OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. L anno duemilanove, addì sette del mese di ottobre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 Convocata nelle forme prescritte, si è riunita la Giunta Municipale nelle persone seguenti: PRESIDENTE: Marconi Lorenzo Vice Sindaco ASSESSORI: Carosi Federica Compagnucci Mauro Delle Fave Raffaele Di Geronimo Giovanni Lattanzi Michele Partecipa alla seduta il Segretario Generale Dr. Francesco Fontanazza. Il Presidente, riconosciuto legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta.

2 PAG. 2 OGGETTO: Appalto Servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. LA GIUNTA Sentita la relazione del Sindaco sulla base del documento istruttorio-proposta sotto riportato; Ritenuto di condividere il documento per le motivazioni riportate e pertanto di poter far propria la proposta presentata; Visto che la stessa riporta il parere favorevole di regolarità tecnica del servizio interessato, nonché il visto di conformità dell azione amministrativa da parte del Segretario generale; Con voti unanimi DELIBERA 1) Prendere atto degli esiti delle procedure di appalto dei servizi assicurativi per il periodo 30/09/ /12/2012 come di seguito specificato. 1. Polizza RCT/O Lotti 2. Polizze Incendio -Furto - Elettronica Importo annuale Importo triennale Compagnia assicurativa aggiudicataria , ,00 INA Assitalia spa , ,00 INA Assitalia spa , ,00 INA Assitalia spa 3. Polizza RCA a L.M , ,00 INA Assitalia spa- 4. Polizza Infortuni Amm.ri 4.540, ,00 INA Assitalia spa 5. Polizza Inc./Furto/Kasko 5.750, ,00 UGF Assicurazioni 6. Polizza Tutela Legale spa Importo compl. dei servizi , ,00 2) Stabilire di non prendere in considerazione le offerte pervenute per il lotto n 7 polizza RC Patrimoniale e di non procedere a nuovo affidamento avuto riguardo al rapporto costo-benefici attualmente conseguibili in relazione alla natura del rischio assicurato. 3) Di dare atto che il valore complessivo dell appalto trova copertura negli appositi stanziamenti del bilancio 2009 e successivi approvato con deliberazione di Consiglio comunale n 20 del marzo ****************

3 PAG. 3 Il presente atto è dichiarato immediatamente eseguibile, con votazione unanime e palese, per questioni di urgenza. **************** Documento istruttorio- proposta Premesso che con deliberazione di Giunta comunale n 76/2009 si è stabilito: -di affidare in appalto i seguenti servizi assicurativi per il triennio 30/06/ /06/2012 suddiviso in sette lotti con i seguenti importi da porre a base di gara: Lotti Importo annuale Importo triennale 1. Polizza RCT/O , ,00 2. Polizze Incendio Furto , ,00 Elettronica 3. Polizza RCA a L.M , ,00 4. Polizza Infortuni Amm.ri 4.000, ,00 5. Polizza Inc./Furto/Kasko 8.000, ,00 6. Polizza Tutela Legale 6.000, ,00 7. Polizza RC Patrimoniale , ,00 Importo compl. dei servizi , ,00 -di approvare i capitolati speciali redatti dal broker relativi a ciascuna polizza; -di procedere all individuazione degli operatori economici che possono presentare offerta per l appalto di cui sopra mediante procedura aperta ex art 54 DLgs 163/06 e con il criterio di aggiudicazione del prezzo più basso, dando atto che l importo lordo totale, comprensivo di ogni imposta od onere fiscale, posto a base di gara ammonta complessivamente ad ,00 annuale e ,00 triennale; con deliberazione di Giunta comunale n 137/2009 si è stabilito di prorogare di mesi tre, quindi fino al 30/09/2009, le suddette polizze assicurative per le motivazioni e alle condizioni ivi indicate e di rettificare la delibera di Giunta comunale n 76/2009 prevedendo l affidamento dei servizi assicurativi per il periodo 30/09/ /09/2012 ferme restando tutte le altre condizioni ivi previste; con determinazione n. 614/49 del 24/07/2009 del dirigente del Servizio Affari Generali si è provveduto a: - approvare l aggiornamento del capitolato speciale della polizza rc patrimoniale, con i contenuti descritti nella stessa; - stabilire che i servizi assicurativi per i lotti suddetti indicati venissero appaltati per il periodo mediante procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. individuando i requisiti degli offerenti e selezionando la migliore offerta con il criterio del prezzo più basso: - approvare lo schema di bando di gara comprensivo del disciplinare di gara e dei relativi allegati; con determinazione n 744/57 del 17/09/2009 del suddetto dirigente si è:

4 PAG. 4 - approvata l aggiudicazione provvisoria e aggiudicati definitivamente i servizi assicurativi per i lotti 2 e 4 alla ASSITALIA SPA in coassicurazione con ASSICURAZIONI GENERALI SPA per il premio annuale lordo rispettivamente di ,00 (lotto n.2) e di 3.460,00 (lotto n.4) e alla ASSITALIA SPA per il lotto n.5 per il premio annuale lordo di 4.540,00, dando atto che tale aggiudicazione definitiva non equivale ad accettazione dell offerta e diventa efficace, ai sensi e per gli effetti dell art.11, comma 8, del D.Lgs n.163/06, dopo la verifica del possesso dei requisiti generali e speciali; - stabilito di affidare i lotti nn , andati deserti, mediante procedure negoziate, ricorrendo le condizioni di cui all art.57, c.2 del D.Lgs n.163/06, invitando almeno cinque operatori economici, se sussistono in tale numero soggetti idonei, a condizione che non siano modificate in modo sostanziale le condizioni iniziali del contratto; - stabilito di avvalersi, fermo restando che non possono essere modificate in modo sostanziale le condizioni iniziali del contratto, della società AON SpA broker assicurativo dell ente, fermo restando che gli esiti della procedura saranno approvati con successiva determinazione dirigenziale; - richiamato il carattere di particolare urgenza dei presenti contratti avuto riguardo alla necessità di garantire la copertura assicurativa senza soluzione di continuità, per il quale nei capitolati speciali è previsto l impegno degli aggiudicatari di ciascun lotto a garantire la copertura assicurativa dalle ore 24 del anche in pendenza della stipula del contratto. Vista la determinazione del dirigente del Servizio AAGG n 775/58 del 29/09/2009 con cui si è provveduto ad: - aggiudicare, avuto riguardo alla idoneità delle offerte presentate in relazione all oggetto del contratto, come risultanti dalla documentazione conservata agli atti, il lotto 1 alla INA ASSITALIA SPA in coassicurazione con ASSICURAZIONI GENERALI SPA per il premio annuale lordo di ,00, il lotto n.3 alla INA ASSITALIA SPA per il premio annuale lordo di ,00, il lotto n 6 alla UGF ASSICURAZIONI SPA per il premio annuale lordo di 5.750,00. - dare atto che tale aggiudicazione non equivale ad accettazione dell offerta e diventa efficace, ai sensi e per gli effetti dell art.11, comma 8, del D.Lgs n.163/06, dopo la verifica del possesso dei requisiti generali e speciali. - richiamare il carattere di particolare urgenza dei presenti contratti avuto riguardo alla necessità di garantire la copertura assicurativa senza soluzione di continuità, per il quale nei capitolati speciali è previsto l impegno degli aggiudicatari di ciascun lotto a garantire la copertura assicurativa dalle ore 24 del anche in pendenza della stipula del contratto sotto le riserve di legge e con l applicazione dell art.11, comma 2, del DPR.252/1998 per il lotto n.1. - riservare ogni determinazione in ordine al lotto n. 7 a successivo separato atto. Evidenziato in particolare che la riserva per il lotto 7 è dovuta al fatto che in sede di procedura negoziata sono pervenute due offerte: 1. Lloyd s che offre un premio annuale di ,00 con modifiche al capitolato speciale di polizza riguardanti una riduzione del massimale annuo aggregato da 10 a 5 milioni di euro e del massimale per sinistro da 3 a 2,5 milioni di euro ed introduzione di una franchigia fissa per sinistro di 5.000,00;

5 PAG AIG Europe Insurance che presenta due distinte quotazioni ( ,00 e ,00) in funzione del massimale operante, tuttavia con integrale sostituzione del capitolato di polizza. che entrambe le offerte contengono modifiche al capitolato posto a base di gara; che il broker ha espresso parere favorevole, con nota del 28/09/2009 prot 44077, sull offerta presentata dai Lloyd s avuto riguardo all andamento del mercato assicurativo in tale ramo; che l offerta dei Lloyd s riporta, così come sottolineato dal broker stesso, modifiche sostanziali sia in ordine alle condizioni contrattuali inizialmente proposte, sia da un punto di vista finanziario, essendo introdotta una franchigia di 5.000,00 oltre che aumentato il premio annuo da ,00 a ,00 che si riflette poi sugli stanziamenti di bilancio; Preso atto che l offerta dei Lloyd s ha validità 30 giorni dalla presentazione quindi fino al 22/10/2009; Preso atto degli esiti delle procedure di appalto dei servizi assicurativi per il periodo 30/09/ /09/2012 come sopra descritti; Ritenuto pertanto alla luce di quanto sopra e delle nuove condizioni emergenti dal mercato relativamente al lotto n 7 di non prendere in considerazione le offerte pervenute e di non procedere a nuovo affidamento avuto riguardo al rapporto costo-benefici attualmente conseguibili in relazione alla natura del rischio assicurato; Considerato che il valore complessivo dell appalto trova copertura negli appositi stanziamenti del bilancio di previsione 2009 e successivi approvato con deliberazione di Consiglio comunale n 20 del marzo 2009; si propone quanto segue 1) Prendere atto degli esiti delle procedure di affidamento dell appalto dei servizi assicurativi per il periodo 30/09/ /12/2012 come di seguito specificati. 1. Polizza RCT/O Lotti 2. Polizze Incendio -Furto - Elettronica 3. Polizza RCA a L.M. 4. Polizza Infortuni Amm.ri 5. Polizza Inc./Furto/Kasko Importo annuale Importo triennale Compagnia assicurativa aggiudicataria , ,00 INA Assitalia spa , ,00 INA Assitalia spa , ,00 INA Assitalia spa 3.460, ,00 INA Assitalia spa , ,00 INA Assitalia spa 5.750, ,00 UGF Assicurazioni

6 PAG Polizza Tutela Legale spa Importo compl. dei servizi , ,00 2) Stabilire per le motivazioni espresse in narrativa di non prendere in considerazione le offerte pervenute per il lotto n 7 polizza RC Patrimoniale e di non procedere a nuovo affidamento avuto riguardo al rapporto costo-benefici attualmente conseguibili in relazione alla natura del rischio assicurato. 3) Di dare atto che il valore complessivo dell appalto trova copertura negli appositi stanziamenti del bilancio 2009 e successivi approvato con deliberazione di Consiglio comunale n 20 del marzo Macerata, 05 ottobre 2009 Il responsabile del procedimento F.to Dott.ssa Martina Frigiotti Il Dirigente del Servizio Affari Generali per il parere di regolarità tecnica F.to Dott.ssa Cinzia Alimenti Il Segretario generale per il visto di conformità dell azione amministrativa F.to Dott. Francesco Fontanazza ************

7 Letto, approvato e sottoscritto. IL VICE SINDACO F.to Lorenzo Marconi IL SEGRETARIO GENERALE F.to Dott. Francesco Fontanazza CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si certifica che il presente atto è affisso, mediante elenco, all Albo Pretorio di questo Comune in data odierna per quindici giorni consecutivi. Macerata, lì LA RESPONSABILE DELLA SEGRETERIA GENERALE F.to Daniela Ripani Il presente atto è esecutivo: CERTIFICATO DI ESECUTIVITA Dopo il decimo giorno dalla data di pubblicazione sopra indicata. Lo stesso giorno in cui l atto è adottato. Macerata lì LA RESPONSABILE DELLA SEGRETERIA GENERALE F.to Daniela Ripani La presente copia, in carta libera per uso amministrativo e d ufficio è conforme all originale. Macerata lì LA RESPONSABILE DELLA SEGRETERIA GENERALE Daniela Ripani INVIO ATTI Direttore Generale Servizio Affari Generali Servizio Ambiente Servizio Attività Produttive Servizio Comunicazione Servizio Cultura Servizio Demografico Servizio Entrate Servizio Finanziario Servizio Gestione del Territorio Servizio Lavori Pubblici Servizio Personale Servizio Polizia Municipale Servizio Scuola e Sport Servizio Sistemi Informativi Servizio Sociale

L anno duemilanove, addì sedici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemilanove, addì sedici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 PAG. 1 OGGETTO: Convenzione con l ASD Basket Maceratese e l ASD Ginnastica Virtus Evaristo Pasqualetti per la gestione, fino al 31/12/2014 della struttura polivalente Ex Edera. L anno duemilanove, addì

Dettagli

OGGETTO: Proroga accordo transattivo con il Monastero Corpus Domini rapporto locativo immobile via P.M.Ricci.

OGGETTO: Proroga accordo transattivo con il Monastero Corpus Domini rapporto locativo immobile via P.M.Ricci. PAG. 1 OGGETTO: Proroga accordo transattivo con il Monastero Corpus Domini rapporto locativo immobile via P.M.Ricci. L anno duemilanove, addì ventitre del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale,

Dettagli

L anno duemilanove, addì dieci del mese di giugno in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemilanove, addì dieci del mese di giugno in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 PAG. 1 OGGETTO: Adeguamento cabina di trasformazione MT/BT campo da baseball Realizzazione nuovo quadro elettrico generale bocciofila maceratese. Approvazione perizie tecniche. L anno duemilanove, addì

Dettagli

OGGETTO: 5^ tappa gara ciclistica 44^ Tirreno Adriatico -Loreto Macerata cronometro individuale- del 15 marzo 2009. Determinazioni relative.

OGGETTO: 5^ tappa gara ciclistica 44^ Tirreno Adriatico -Loreto Macerata cronometro individuale- del 15 marzo 2009. Determinazioni relative. PAG. 1 OGGETTO: 5^ tappa gara ciclistica 44^ Tirreno Adriatico -Loreto Macerata cronometro individuale- del 15 marzo 2009. Determinazioni relative. L anno duemilanove, addì undici del mese di marzo in

Dettagli

L anno duemiladieci, addì diciannove del mese di maggio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 18,00

L anno duemiladieci, addì diciannove del mese di maggio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 18,00 PAG. 1 OGGETTO: Piano di ricostruzione del Comune di Macerata. Intervento 3-Galleria passante Fontescodella. Tribunale di Macerata procedimento penale R.G. N.R. 1094/07. Costituzione parte civile e incarico

Dettagli

L anno duemilanove, addì ventitre del mese di settembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemilanove, addì ventitre del mese di settembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 PAG. 1 OGGETTO: Autorizzazione Archivio di Stato all esposizione di materiale documentario in deposito presso l Archivio stesso, nella mostra documentaria Le regole dell apparire e la permanenza dell effimero,

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 196 del 22/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE R.C.T./O, FURTO, INCENDIO,

Dettagli

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00 PAG. 1 1 OGGETTO: Atto di citazione in appello innanzi alla Corte di Appello di Ancona promosso dal Ministero dell Istruzione e Ricerca - Circolo Didattico via Panfilo di Macerata. Costituzione in giudizio

Dettagli

226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1. OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006.

226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1. OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006. 226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1 OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006. L anno duemilatre, addì ventitrè del mese di giugno in Macerata

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 68 del 19/05/2010

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 68 del 19/05/2010 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 68 del 19/05/2010 ================================================================= OGGETTO: POLIZZA ASSICURATIVA

Dettagli

OGGETTO: Disposizioni per la frequenza Centri Diurni per disabili e per l attivazione borse lavoro socio-assistenziali.

OGGETTO: Disposizioni per la frequenza Centri Diurni per disabili e per l attivazione borse lavoro socio-assistenziali. PAG. 1 OGGETTO: Disposizioni per la frequenza Centri Diurni per disabili e per l attivazione borse lavoro socio-assistenziali. L anno duemiladieci, addì quattordici del mese di luglio in Macerata e nella

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.30/ 3 DEL 25/01/2013 OGGETTO: LIQUIDAZIONE POLIZZA ASSICURATIVA RCA LIBRO MATRICOLA PER IL PERIODO DAL 31.01.2013 AL 31.01.2014

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 105 del 29.7.2014 Oggetto: Affidamento dell incarico di assistenza ad un broker di assicurazioni Linee di indirizzo.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-272 del 24/04/2013 Oggetto Rinnovo dei contratti assicurativi:

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.36/ 4 DEL 31/01/2013 OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZI ASSICURATIVI - POLIZZE RCT/O E INCENDIO - PER IL PERIODO DAL 31.01.2013

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione COPIA Determinazione n 88 in data 28/07/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. PROROGA DEL CONTRATTO CON LA SOCIETA'

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 132 del 15/04/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO POLIZZE ASSICURATIVE DIVERSE - INDIZIONE GARA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso: -

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa ORIGINALE SERVIZIO II - ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 14/03/2013 OGGETTO: POLIZZE ASSICURATIVE DELL'ENTE PERIODO 31 MARZO 2013-31 MARZO 2014 - AGGIUDICAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA Ente: C.T.L. 3 Consorzio per il Tempo Libero fra i comuni di BERNAREGGIO, CARNATE E RONCO BRIANTINO SIGLA C.d.A N. 20 DATA 15/12/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE L anno duemilaquattordici addì quindici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 001 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016 L anno DUEMILASEDICI addì UNDICI del mese di GENNAIO alle ore 10,00

Dettagli

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00 PAG. 1 OGGETTO: Prospettata vendita a terzi delle unità immobiliari realizzate in regime di edilizia convenzionata nell area sita in Via Falcone n 32 - Lottizzazione LE VERGINI Lotto n 21 - Attuale proprietario

Dettagli

CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 96 del 19 Giugno 2012

CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 96 del 19 Giugno 2012 COPIA CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 del 19 Giugno 2012 Oggetto: INDIZIONE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA PER RESPONSABILITA'

Dettagli

OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl.

OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl. PAG. 1 OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl. L anno duemilaotto, addì diciassette del mese di luglio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-501 del 29/07/2015 Oggetto Area Acquisizione Beni e Servizi.

Dettagli

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

N. 114 Del 28/07/2015

N. 114 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 Del 28/07/2015 OGGETTO: Determinazione del diritto fisso per gli accordi

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 121 DEL 26/03/2014 SETT. AFFARI GENERALI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 17 Data 26/03/2014 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino)

COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino) COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 150 DEL 16-11-2010 Oggetto: STIPULA POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER RESPONSABILITA' CIVILE PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA Area Finanziaria Determinazione nr. 88 Del 06/03/2012 Proposta nr. 3 Del 06/03/2012 OGGETTO: Determinazione a contrattare per l'affidamento di servizi assicurativi vari tramite cottimo fiduciario ai sensi

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 61 DEL 11-3-2015 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE UFFICIO COMUNE GARE PER ACQUISTO BENI E SERVIZI DELL ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE PALMARINO DETERMINAZIONE N. 454 del Registro Generale del 2009. OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo.

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. 87 del 28 LUGLIO 2000 PROT. N. 23891 1 OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. L anno duemila, addì ventotto del mese di luglio in Macerata e nella

Dettagli

OGGETTO: Sottopassaggio ferroviario tra binari e di collegamento tra la piazza XXX Aprile e v. Urbino. Approvazione convenzione con RFI.

OGGETTO: Sottopassaggio ferroviario tra binari e di collegamento tra la piazza XXX Aprile e v. Urbino. Approvazione convenzione con RFI. PAG. 1 OGGETTO: Sottopassaggio ferroviario tra binari e di collegamento tra la piazza XXX Aprile e v. Urbino. Approvazione convenzione con RFI. L anno duemilasette, addì ventisei del mese di settembre

Dettagli

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 374 del 23/05/2013 OGGETTO: Affidamento Servizi Assicurativi per i rami di rischi FURTO, INFORTUNI, AUTO RISCHI

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.. 421. del 26.09.2012 OGGETTO:Contratti di assicurazione per polizze varie all risks, infortuni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di POGGIO RENATICO Provincia di Ferrara DELIBERAZIONE N. 149 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: POLIZZE ASSICURATIVE ANNO 2007 L anno duemilasei addì sette del mese di Dicembre

Dettagli

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 ORIGINALE Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 Il Responsabile del Procedimento Dott. Di Benedetto Leonardo

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 721 Reg. Pubblicazioni N. 116 Registro Deliberazioni del 26-10-2015 OGGETTO: DECRETO LEGISLATIVO 163/2006 E S.M.I: ADOZIONE

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015

COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015 COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015 Oggetto: GARA SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI SENIGALLIA PER IL PERIODO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 287 DEL 19-12-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 71 26/01/2015 Oggetto : Approvazione del progetto e contestuale indizione

Dettagli

L anno duemilauno, addì quattordici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00

L anno duemilauno, addì quattordici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00 36 del 14 FEBBRAIO 2001 PROT. N. 5353 1 OGGETTO: L.R. 30/1998 Interventi a favore della Famiglia Criteri di ammissione ai benefici e di ripartizione dei fondi. L anno duemilauno, addì quattordici del mese

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 781 Registro Generale N. 56 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 441 del 10/05/2013 OGGETTO: Affidamento Servizio Assicurativo per i rami di rischio FURTO, INFORTUNI e AUTO RISCHI

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 81 DEL 29 DICEMBRE 2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLE ATTIVITA ISTITUZIONALI DELL ENTE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 89 del 30/06/2015 - Determinazione nr. 1631 del 30/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento polizza All Risk

Dettagli

COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso

COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso ORIGINALE Determinazione N. Reg. generale 281 del 31-07-07 DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI UFFICIO SEGRETERIA N. 48 Del 31-07-07 OGGETTO Affidamento dei servizi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 69 del 03/06/2011 OGGETTO: ASSEGNAZIONE IN COMODATO D USO GRATUITO DEL VEICOLO FOTOVOLTAICO AD ALIMENTAZIONE ELETTRICA AL R.T.I. ALEA-GEA. PER L UTILIZZO

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara)

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) SETTORE AFFARI GENERALI, SEGRETERIA E SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SEGRETERIA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 53/11 DEL 14-03-2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 1 Settore - AFFARI GIURIDICI CONTRATTI E CONTENZIOSO Determinazione nr. 31 / 1 Del 10/01/2013 OGGETTO: Polizze Assicurative dell'

Dettagli

A questo punto il Presidente, verificata l integrità dei sigilli e la conformità dei plichi presentati a quanto previsto nel bando, ammette alla gara

A questo punto il Presidente, verificata l integrità dei sigilli e la conformità dei plichi presentati a quanto previsto nel bando, ammette alla gara CITTA DI QUARRATA - PROVINCIA DI PISTOIA Servizio Affari Generali e Attività Negoziali * * * * * * * * * * * * * * * * * * PROCEDURA APERTA (art. 55 D. Lgs. n. 163/2006) * * * * * * * * * * * * * * * *

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1356/2011 Determina n. 820 del 21/04/2011 Oggetto: PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

L anno duemiladodici, addì ventuno del mese di novembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemiladodici, addì ventuno del mese di novembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 PAG. 1 OGGETTO: Attuazione degli interventi, da parte della S.S. MACERATESE srl, rispettivamente, di istallazione di impianto fotovoltaico sopra le pensiline a copertura del parcheggio nonché di rifacimento

Dettagli

OGGETTO: Piano per l innovazione e l informatizzazione. Provvedimenti anno 2013.

OGGETTO: Piano per l innovazione e l informatizzazione. Provvedimenti anno 2013. PAG. 1 1 OGGETTO: Piano per l innovazione e l informatizzazione. Provvedimenti anno 2013. L anno duemilatredici addì tre del mese di ottobre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:20 Convocata

Dettagli

Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015

Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015 Comune di Novara Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA ECONOMICO FINANZIARIA E SOCIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA ECONOMICO FINANZIARIA E SOCIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA ECONOMICO FINANZIARIA E SOCIALE O BILANCIO CONTABILITA GENERALE ECONOMATO E PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 1044 Data adozione: 17/12/2014

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 353-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N del

D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N del ORIGINALE CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO 50 09.05.2011 N del Registro Generale N del 475 13.05.2011 UFFICIO RAGIONERIA

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 14 DEL 04 marzo 2016 OGGETTO: FORNITURA SERVIZIO FONIA. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 86 del 23/06/2015 - Determinazione nr. 1606 del 26/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento della copertura assicurativa

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE BILANCIO

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE BILANCIO PROVINCIA DI FERRARA SETTORE BILANCIO DETERMINAZIONE Determ. n. 2859 del 19/05/2015 Oggetto: PROCEDURE NEGOZIATE PER L'AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE "TUTELA LEGALE", "KASKO VEICOLI PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL Settore Affari Generali Unità Operativa Segreteria - Contratti - Appalti OGGETTO: ASSICURAZIONE C.D. ELETTRONICA. RIPETIZIONE

Dettagli

N. 117 Del 28/07/2015

N. 117 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 117 Del 28/07/2015 OGGETTO: Approvazione bilancio partecipativo anno 2015 - STANZIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA DETERMINAZIONE COPIA CONFORME ALL ORIGINALE N 6 del 20/02/2014 SETTORE 4 - POLIZIA MUNICIPALE - COMMERCIO OGGETTO: ATTIVAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA SELEZIONE DEL CONTRAENTE

Dettagli

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale OGGETTO: ADESIONE ALLA POLIZZA ASSICURATIVA IN CONVENZIONE POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA INTERVENTI DI MESSA IN CUREZZA SCUOLA MEDIA GIOVANNI XXIII GALATINA - APPROVAZIONE

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 834 Registro Generale N. 50 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER RINNOVO DELLA

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 78 del 04/02/2016 OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE TUTELA LEGALE, RCA LIBRO MATRICOLA, INFORTUNI CUMULATIVA, I/F/K PER MISSIONI

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 7 Ottobre 2014 Verbale N. 65 COPIA Oggetto: Esame ed approvazione progetto definitivo ed esecutivo dei lavori

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 185 del 28.09.2012 Oggetto: Bando per la concessione in locazione dei locali commerciali n. 10 e 11, 12,13 e 14, nonché

Dettagli

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO G.C. Numero 78 Del 21-07-09 Codice : 10076 COPIA Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI CONSULENZA PER LA GE= STIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO. VERBALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 77 del 10/06/2015 - Determinazione nr. 1451 del 11/06/2015 OGGETTO: affidamento del servizio di copertura

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 19 in data 18/02/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Servizio di brokeraggio assicurativo anno 2010. L anno duemiladieci,

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 3 in data: 14.01.2014 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO INCARICO DI BROCHERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 48 Sett. N. 12 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE E DI COPERTURA FINANZIARIA

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE E DI COPERTURA FINANZIARIA COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI ANNO 2016. ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.13/ 1 DEL 08/01/2013 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA GARA, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA - COTTIMO FIDUCIARIO -

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 76 in data 27/06/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: RINNOVO POLIZZE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI SANTA FIORA FINO AL 30.06.2013

Dettagli

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO E LAVORI PUBBLICI REGISTRO Determinazioni nr. 91 Del 24/03/2014 Esecutiva dal 24/03/2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave n 53 del 12/05/2010 OGGETTO: Procedura in economia per l appalto del servizio di PRESTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA DETERMINAZIONE. N. 164 del 08/03/2013

COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA DETERMINAZIONE. N. 164 del 08/03/2013 COPIA COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA U.O.A. SEGRETERIA AA.GG. E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 164 del 08/03/2013 Oggetto: Coperture assicurative rischi dell'ente - Pagamento premio di prima

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Amministrazione Generale Proposta DT1AG-53-2014 del 03/04/2014 DETERMINAZIONE N. 326 DEL 11/04/2014 OGGETTO: Indizione gara mediante procedura aperta per l'affidamento

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 15 DEL 03 MARZO 2015 OGGETTO: SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI BARDONECCHIA PER LA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.20 Oggetto:Approvazione Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 L anno duemilaquindici addì trenta del mese di gennaio alle

Dettagli

OGGETTO: ASSOCIAZIONE ARENA SFERISTERIO. PROVVEDIMENTI ATTUATIVI AL PIANO DI INTERVENTO PROGRAMMATICO E FINANZIARIO.

OGGETTO: ASSOCIAZIONE ARENA SFERISTERIO. PROVVEDIMENTI ATTUATIVI AL PIANO DI INTERVENTO PROGRAMMATICO E FINANZIARIO. 91 del 20 MARZO 2002 PROT. N. 8473 1 OGGETTO: ASSOCIAZIONE ARENA SFERISTERIO. PROVVEDIMENTI ATTUATIVI AL PIANO DI INTERVENTO PROGRAMMATICO E FINANZIARIO. L anno duemiladue, addì venti del mese di marzo

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 94 IN DATA 23/02/2009 PROTOCOLLO N 0007541 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 03/02/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 1274 del 12/12/2014 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Premesso che: - il bando di gara è stato pubblicato nelle forme di legge; - nei termini prescritti sono pervenute le seguenti offerte:

Premesso che: - il bando di gara è stato pubblicato nelle forme di legge; - nei termini prescritti sono pervenute le seguenti offerte: REGIONE PIEMONTE BU17 30/04/2015 Codice A13060 D.D. 26 febbraio 2015, n. 35 Procedura aperta ex artt. 54, 55 D. Lgs. 163/06 s.m.i. per l'affidamento del servizio assicurativo regionale. Aggiudicazione

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015 OGGETTO: Affidamento Polizza responsabilità Civile Patrimoniale

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 53 Adunanza del 17/07/2014 OGGETTO: ART.3, COMMA 2, DELLA L.R. N.20/2013. ATTO DI INDIRIZZO PER

Dettagli

38 del 04 FEBBRAIO 2004 PROT. N. 3382 1

38 del 04 FEBBRAIO 2004 PROT. N. 3382 1 38 del 04 FEBBRAIO 2004 PROT. N. 3382 1 OGGETTO: Parcheggio Giardini Diaz e relativo percorso pedonale meccanizzato Determinazioni in ordine alle problematiche inerenti le rilevate infiltrazioni di acqua

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013 Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 695-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 193 Reg. Deliberazioni N. 41020/2015 di Prot. G. OGGETTO: PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE

Dettagli