Gentili colleghi, COS È IL SISTEMA METREBUS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gentili colleghi, COS È IL SISTEMA METREBUS"

Transcript

1 PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Ufficio del Mobility Manager presso la Direzione del Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità INFORMATIVA SUL SISTEMA DI RIMBORSO, PER TUTTI I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI ROMA, ALL ACQUISTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI AL SISTEMA INTEGRATO METREBUS ROMA E METREBUS LAZIO Gentili colleghi, con apposita comunicazione del Mobility Manager della Amministrazione provinciale di Roma tutti Voi siete stati informati dell avvio del sistema di rimborso, in misura pari al 30% del costo sostenuto per l acquisto, degli abbonamenti annuali ordinari, integrati a zone, afferenti i sistemi di trasporto Metrebus Roma e Metrebus Lazio. Peraltro, la presente Informativa intende dettagliare maggiormente quanto indicato nella citata comunicazione e fornire una serie di utili informazioni soprattutto a chi di Voi non ha mai acquistato un abbonamento annuale e che, anche in considerazione dell attivazione di tale sistema di rimborso, intenda invece rivolgersi al trasporto pubblico locale, lasciando a casa l automobile. Al sistema di rimborso tariffario, attivato dal Vostro Mobility Manager, possono accedere tutti i dipendenti dell Amministrazione provinciale di Roma, siano essi di ruolo o comandati da altri Enti, purché chiaramente svolgano la loro attività lavorativa in seno e per l Amministrazione provinciale. Non possono usufruire di tale sistema di rimborso coloro che pur svolgendo attività lavorativa per l Amministrazione provinciale eseguano i loro compiti in forza di contratti di collaborazione professionale, consulenza o quant altro. Parimenti non possono usufruire di tale sistema coloro che, pur appartenendo alla Amministrazione provinciale, si trovano in situazione di comando presso altri Enti. COS È IL SISTEMA METREBUS Per agevolare al massimo la mobilità all interno della Regione Lazio, le società di trasporto pubblico Atac, Trambus, Met.Ro e Cotral, insieme a Trenitalia, partecipano al sistema tariffario integrato Metrebus, che consente ai titolari di biglietti e abbonamenti integrati di viaggiare indifferentemente sui mezzi delle suddette aziende e sui bus delle linee ultraperiferiche e notturne gestite da Sita/Ati e Sais, nei limiti di validità del titolo acquistato. Il sistema Metrebus si suddivide in Metrebus Roma e Metrebus Lazio. COS È METREBUS ROMA Tale sistema permette di viaggiare con i mezzi pubblici in tutto il territorio della Capitale. L abbonamento annuale integrato è valido 365 giorni dalla data impressa sulla tessera di abbonamento per un numero illimitato di viaggi nel territorio del Comune di Roma. L abbonamento consente quindi di muoversi sui bus e i tram urbani, sui bus Cotral (limitatamente ai percorsi urbani delle linee), su metro A e B, su treni ferrovie concesse gestite da Met.Ro, relativi alle linee Roma-Lido, Roma-Viterbo (limitatamente al tratto Roma-Sacrofano stazione), Roma-Pantano, sui treni Trenitalia in 2 cl. sui percorsi urbani delle otto linee delle ferrovie regionali 1

2 COS È METREBUS LAZIO Tale sistema permette di viaggiare nel più ampio ambito della Regione. L abbonamento annuale integrato è valido 365 giorni dalla data impressa sulla tessera di abbonamento per un numero illimitato di viaggi nel territorio della Regione Lazio relativo alle zone acquistate. In tal senso la Regione è suddivisa in zone concentriche ed il territorio di ognuno dei Comuni appartiene ad una sola zona. Il costo di tale tipologia di abbonamento varia a seconda del numero di zone che si desiderano acquistare. Alla informativa è allegata la mappa della Regione con l indicazione dei Comuni appartenenti alle diverse zone (A, B, C, D, E, F) distinte con diverse colorazioni. Tutti Voi che abitate e lavorate nelle sedi e negli Uffici dell Amministrazione provinciale site nell ambito del Comune di Roma potete quindi acquistare un abbonamento annuale METREBUS ROMA, per viaggiare su tutti i mezzi di trasporto pubblico che circolano in tale ambito. Chi di Voi abita a Roma ma lavora presso sedi fuori dal Comune, ovvero abita negli altri Comuni della Regione Lazio e lavora presso sedi site nel Comune di Roma, ma anche chi risiede e lavora fuori dal Comune di Roma, può quindi acquistare un abbonamento annuale METREBUS LAZIO, per viaggiare su tutti i mezzi di trasporto pubblico che circolano in tale ambito relativamente alle zone acquistate. In tale sistema di trasporto integrato non sono però comprese le aziende che svolgono i servizi urbani affidati dai diversi Comuni. Pertanto chi acquista un abbonamento METREBUS LAZIO, che non comprende la zona A corrispondente a Roma, potrà viaggiare unicamente sui mezzi Cotral e Trenitalia. Alla presente informativa è allegata una tabella riportante i costi delle diverse tipologie di abbonamenti e la quota di rimborso che sarà erogata dall Amministrazione provinciale con la trasmissione della relativa richiesta. Tutti Voi che già avete acquistato un abbonamento annuale Metrebus Roma o Metrebus Lazio, con validità dello stesso a partire dal 1 gennaio 2006, potrete richiedere il rimborso del costo sostenuto per l acquisto trasmettendo presso l Ufficio del Mobility Manager numero di fax 06/ fotocopia dell abbonamento acquistato insieme alla indicazione del costo dello stesso, nonché del nome, cognome, numero di matricola, Ufficio e sede di appartenenza. L Ufficio del Mobility non ha predisposto alcun modulo di presentazione delle richieste di rimborso, pertanto è possibile presentare una semplice richiesta in carta libera prestando però attenzione a comunicare tutte le informazioni richieste dall Ufficio. La completezza delle informazioni consentirà, difatti, all Ufficio di trasmettere correttamente e tempestivamente la Vostra richiesta al Servizio Trattamento economico per la effettuazione del rimborso nella busta paga. Sarà comunque cura dell Ufficio stesso contattarvi nel caso occorrano integrazioni alle informazioni ricevute. Per chi invece intende acquistare adesso un abbonamento annuale integrato, sia esso riferito a Metrebus Roma ovvero a Metrebus Lazio, può recarsi presso gli esercizi commerciali di Roma e del Lazio (tabaccherie, edicole, bar) o presso le rivendite aziendali, il cui elenco è allegato alla presente informativa. Effettuato l acquisto dell abbonamento sarà sufficiente seguire le indicazioni sopra riportate per ottenere il rimborso del 30% del costo sostenuto per l acquisto. E importante sottolineare che il rimborso del 30% è riferito al reale costo sostenuto per l acquisto dell abbonamento. Pertanto chi di Voi acquista l abbonamento ad un costo inferiore rispetto alla tariffa piena generalmente applicata da Metrebus, perché per esempio usufruisce dello sconto per l abbonamento famiglia, ovvero per questioni di servizio ottiene dalla Amministrazione provinciale una parziale copertura dei costi, otterrà il rimborso esclusivamente sulla quota del costo personalmente sostenuto. Sono esclusi dal sistema di rimborso in busta paga tutti coloro che già usufruiscono del sistema di agevolazione tariffaria predisposto, per i pendolari, dal Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico di questo Dipartimento. Tutte le richieste di rimborso che di volta in volta perverranno presso l Ufficio del Mobility, saranno da questo trasmesse, entro ogni fine mese, al competente Servizio Trattamento economico del personale per l effettuazione del rimborso, non tassato, direttamente in busta paga. Il rimborso stesso, qualora non si verifichino particolari problematiche, avverrà già nella busta paga del mese successivo a quello di trasmissione della richiesta. 2

3 Eventuali informazioni possono richiedersi ai numeri /6526 attivi dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 16,30. Il Direttore del Dipartimento VI Addetto alla mobilità aziendale Dott. Luigi Fasolino Informativa ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196 del 2003 Il d.lgs. n. 196 del 2003 disciplina il trattamento dei dati personali affinché lo stesso si svolga nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. In conformità alla citata normativa, il trattamento di cui trattasi sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell articolo 13 del d.lgs. n. 196 del 2003, pertanto, si forniscono le seguenti informazioni: - I dati forniti verranno trattati esclusivamente per l effettuazione del rimborso, in misura del 30%, del costo sostenuto per l acquisto dell abbonamento annuale Metrebus Roma e Metrebus Lazio e per l effettuazione di eventuali rilevamenti a fini statistici inerenti l utilizzo del trasporto pubblico e comunque finalizzati alle attività insite nella figura del Mobility Manager; - Il trattamento sarà effettuato, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, con le seguenti modalità: raccolta dei dati attraverso comunicazioni trasmesse via fax. I dati sono custoditi su supporti informatici e cartacei per il tempo necessario al raggiungimento degli scopi per i quali i dati sono trattati ed, in ogni caso, per il tempo strettamente necessario prescritto dalle leggi vigenti per la conservazione degli atti dell Amministrazione contenenti i dati stessi; - I dati limitatamente a quelli necessari per l attribuzione in busta paga del rimborso saranno comunicati elettronicamente, al Servizio Trattamento economico del personale di questa Amministrazione provinciale; - Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio al fine dell effettuazione del rimborso ad personam e per l inoltro della comunicazione di avvenuta trasmissione, al competente Servizio Trattamento economico del personale, dei dati necessari alla effettuazione del rimborso stesso. Pertanto il mancato conferimento dei dati richiesti comporta l impossibilità, da parte dell Amministrazione, ad effettuare il rimborso anzidetto; - Il titolare del trattamento è l Amministrazione provinciale di Roma via IV novembre, 119/A Roma; - Il Responsabile del trattamento, anche ai fini del riscontro in caso di esercizio, da parte di codesto Ente, dei diritti di cui all art. 7 del d.lgs. n. 196 del 2003, è il Mobility Manager della Provincia di Roma, Direttore del Dipartimento VI Governo del territorio e della mobilità con sede in via Pianciani, Roma. Dei dati forniti verranno a conoscenza i dipendenti del Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico e della Direzione del Dipartimento, all uopo incaricati ai sensi dell art. 30 del d.lgs. n. 196 del Presso il Responsabile del trattamento è disponibile l elenco aggiornato dei responsabili degli altri trattamenti della Provincia; - In ogni momento si ha il diritto, contattando il Responsabile del trattamento, di ottenere la conferma o meno dei medesimi dati e di conoscere il contenuto e l origine, verificarne l esattezza o richiederne l integrazione o l aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196 del 2003). Ai sensi del medesimo articolo, si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi al loro trattamento. 3

4 ALLEGATO N. 1 ALLA INFORMATIVA SUL SISTEMA DI RIMBORSO PER TUTTI I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI ROMA, ALL ACQUISTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI AL SISTEMA INTEGRATO METREBUS ROMA E METREBUS LAZIO 4

5 5

6 6

7 ALLEGATO N. 2 ALLA INFORMATIVA SUL SISTEMA DI RIMBORSO PER TUTTI I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI ROMA, ALL ACQUISTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI AL SISTEMA INTEGRATO METREBUS ROMA E METREBUS LAZIO Metrebus Roma Costo da corrispondere al momento dell acquisto Rimborso, pari al 30% del costo sostenuto, successivamente effettuato dalla Provincia di Roma 230,00 69,00 Metrebus Lazio Costo da corrispondere al momento dell acquisto Rimborso, pari al 30% del costo sostenuto, successivamente effettuato dalla Provincia di Roma 1 zona 172,00 51,60 2 zone 245,30 73,59 3 zone 404,00 121,20 4 zone 488,10 146,43 5 zone 590,80 177,24 6 zone 688,40 206,52 7 zone 688,40 206,52 I costi indicati in tabella sono riferiti a quelli generalmente applicati per tali tipologie di abbonamenti dai sistemi Metrebus Roma e Metrebus Lazio e quindi non prevedono possibili riduzioni per sconti famiglia ecc.. Conseguentemente l importo del rimborso è riferito a tali costi ed è quindi suscettibile a variazione qualora l abbonamento sia acquistato fruendo delle tipologie di sconti previste da Metrebus. 7

8 ALLEGATO N. 3 ALLA INFORMATIVA SUL SISTEMA DI RIMBORSO PER TUTTI I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI ROMA, ALL ACQUISTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI AL SISTEMA INTEGRATO METREBUS ROMA E METREBUS LAZIO Sul territorio: via Gaeta,78 PUNTI VENDITA ATAC S.P.A. Metro A Anagnina, Termini, Spagna, Lepanto, Ottaviano, Cipro-Musei Vaticani, Valle Aurelia, Cornelia, Battistini; Metro B Laurentina, Eur Fermi, Eur Magliana, Ponte Mammolo LINEA FERROVIARIA ROMA - VITERBO BIGLIETTERIE METRO S.P.A. GESTITE DA ATAC MORLUPO, S. ORESTE, RIGNANO, CASTELNUOVO, SACROFANO, RIANO, PRIMA PORTA, ROMA FLAMINIO, SAXA RUBRA LINEA FERROVIARIA ROMA - LIDO LIDO CENTRO PUNTI VENDITA TRENITALIA S.P.A. E COTRAL S.P.A. Biglietterie Trenitalia S.p.A. - Direzione Regionale Lazio - ricadenti nel territorio della Provincia di Roma: ANGUILLARA, BAGNI DI TIVOLI, BRACCIANO, CERVETERI-LADISPOLI, CESANO DI ROMA, CIAMPINO, COLLEFERRO, FIUMICINO AEROPORTO, MONTEROTONDO-MENTANA, NETTUNO, ROMA SAN PIETRO, SANTA MARINELLA, TIVOLI, VELLETRI, ZAGAROLO Biglietteria Cotral: PONTE MAMMOLO 8

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria.

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio.

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche della Mobilità e Trasporti Dipartimento XIV Governo della Mobilità e Sicurezza Stradale Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico

Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico Invalidi e pensionati sociali La nuova agevolazione entra in vigore il 25 maggio 2012, ha validità annuale e non più mensile. Possono ottenerla i residenti

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI. Assessorato alle Politiche del Territorio, Mobilita, Rifiuti

DOMANDE FREQUENTI. Assessorato alle Politiche del Territorio, Mobilita, Rifiuti Rifiuti Assessorato alle Politiche del Territorio, Mobilita, DOMANDE FREQUENTI A chi e rivolta la campagna? La campagna e rivolta: - ai cittadini residenti nella Regione Lazio, con una eta' compresa tra

Dettagli

Informazioni utili sui servizi Atac

Informazioni utili sui servizi Atac Atac SpA Via Prenestina, 45 00176 Roma Informazioni utili sui servizi Atac Per maggiori informazioni su tutti i servizi Atac: www.atac.roma.it Il presente documento vuole essere un agile manuale in risposta

Dettagli

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento e di corsa semplice nell ambito dei confini territoriali ed amministrativi

Dettagli

FORM CLIENTI / FORNITORI

FORM CLIENTI / FORNITORI FORM CLIENTI / FORNITORI Da restituire, compilato in ognuna delle sue parti, a: Ditta Enrico Romita Via Spagna, 38 Tel. 0984.446868 Fax 0984.448041 87036 Mail to: amministrazione@calawin.it 1 Informativa

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita Titolarità del sito ed informazioni al consumatore Accettazione delle condizioni generali di vendita Offerta al pubblico Prezzi Accettazione degli ordini Modalità di pagamento

Dettagli

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio.

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA N. 40/8/LAZIO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA n. 40/8/A ABBONAMENTO MENSILE INTEGRATO A DI VALIDITÀ 1 ZONA 21,00 2 CONFINANTI

Dettagli

Trenitalia Spa, con sede legale in Piazza della Croce Rossa 1, 00161, Roma, C.F. e P. IVA 05403151003 SOGGETTO PROMOTORE:

Trenitalia Spa, con sede legale in Piazza della Croce Rossa 1, 00161, Roma, C.F. e P. IVA 05403151003 SOGGETTO PROMOTORE: MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001 N.430 CONCORSO A PREMI 100 MILIONI DI FRECCE PROMOSSO DALLA SOCIETA TRENITALIA SPA ROMA SOGGETTO PROMOTORE: AREA: DURATA: Trenitalia

Dettagli

Registro Pubblico delle Opposizioni

Registro Pubblico delle Opposizioni MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA DI ADESIONE AI SERVIZI INERENTI IL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI DA PARTE DEGLI OPERATORI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (come da art. 5, co. 1, lett.

Dettagli

Ferrovia Roma Civita Castellana Viterbo

Ferrovia Roma Civita Castellana Viterbo Ferrovia Roma Civita Castellana Viterbo http://pendolariromanord.com Stato attuale delle stazioni Ultimo aggiornamento: Sa 04/10/2014 Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord Elenco delle stazioni Piazzale

Dettagli

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità SEZIONE A - Elenco delle tariffe regionali con riferimento alle Condizioni e Tariffe di Ferrovie delle Stato S.p.A. 1. ESTRATTO DELLE TARIFFE TRENITALIA Di seguito

Dettagli

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento e di corsa semplice nell ambito dei confini territoriali ed amministrativi

Dettagli

Vediamo ora nel dettaglio le modalità di applicazione per ottenere l abbonamento gratuito di maggio.

Vediamo ora nel dettaglio le modalità di applicazione per ottenere l abbonamento gratuito di maggio. Dal 24 aprile ci si può rivolgere alle biglietterie di Trenitalia dell Emilia-Romagna per ottenere l abbonamento gratuito per il mese di maggio. Come si ricorderà la Regione, su proposta del Crufer (il

Dettagli

Città di Arese. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. il.. e residente in... - provincia di Via/Piazza... c.a.p... Telefono.. Fax.. E-mail.

Città di Arese. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. il.. e residente in... - provincia di Via/Piazza... c.a.p... Telefono.. Fax.. E-mail. Al Sig. Sindaco Oggetto: presentazione di candidatura per la carica di membro del C.d.A. dell'azienda Speciale Casa di Riposo Gallazzi-Vismara di Arese (avviso del Sindaco in data 18/07/2013) Il/La sottoscritto/a..

Dettagli

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI Per ottemperare alle disposizioni di legge nazionali (Legge sulla Privacy), Le chiediamo gentilmente di compilare e sottoscrivere il modulo di adesione al programma. Informativa

Dettagli

Informativa per il trattamento dei dati personali

Informativa per il trattamento dei dati personali Informativa per il trattamento dei dati personali Informativa per il trattamento dei dati personali agli utenti del sito web www.dentalit.it (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 13

Dettagli

TARIFFA N. 40/8/LAZIO. La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio

TARIFFA N. 40/8/LAZIO. La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio TARIFFA N. 40/8/LAZIO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio TARIFFA n. 40/8/A ABBONAMENTO MENSILE INTEGRATO A ZONE ZONE DI VALIDITÀ PREZZI 1 ZONA

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Istanza ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445 del 28 dicembre

Dettagli

INFORMATIVA GENERALE

INFORMATIVA GENERALE UNIMEC S.R.L. Via Palazzo, 36 Albano S. Alessandro Bg Informazioni rese ai sensi dell art. 13 del D. Lgs.vo 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

So.Ge.A.Al. S.p.A. Pagina 1

So.Ge.A.Al. S.p.A. Pagina 1 PRIVACY POLICY AZIENDALE La presente pagina informa tutti i Clienti, Visitatori, Collaboratori esterni e Fornitori circa le logiche e le policy di gestione dei dati personali presso la Società di Gestione

Dettagli

AVVISO SERVIZIO DI TRASPORTO PER CURE TERMALI A SIRMIONE - ANNO 2009 -

AVVISO SERVIZIO DI TRASPORTO PER CURE TERMALI A SIRMIONE - ANNO 2009 - Istituzione Comunale Servizi al Cittadino Comune di San Martino Buon Albergo Via XX Settembre, 57 - CAP 37036 T AVVISO SERVIZIO DI TRASPORTO PER CURE TERMALI A SIRMIONE - ANNO 2009 - L ISTITUZIONE COMUNALE

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO ERASMUS LUMSA GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO Pagina 1 di 6 COME IMMATRICOLARSI ALLA LUMSA Troverete qui di seguito i documenti necessari per l immatricolazione 1) APPLICATION FORM

Dettagli

OGGETTO: A.S. 2012/2013 SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO (riservato ai minori frequentanti le Scuole Elementari e Media) COMUNICAZIONE.

OGGETTO: A.S. 2012/2013 SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO (riservato ai minori frequentanti le Scuole Elementari e Media) COMUNICAZIONE. Sede legale e operativa Via Pininfarina n 50 10040 LEINI (TO) Tel. 011/99.87.821 Fax 011/99.82.058 Registro Imprese Torino, Codice Fiscale e Partita IVA 07610810017 R.E.A. Torino n. 906350 Capitale Sociale:

Dettagli

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi:

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi: COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA Muoversi a Roma con la macchina non è semplice. La sua struttura antica non rende sempre gradevole l'uso dell'automobile. Per questo abbiamo pensato di scrivere una breve

Dettagli

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana;

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana; Modello 20140719_CNG_1 Pagine modello: 5 Richiesta per partecipazione CORSO ASPIRANTI GIUDICI FITRI Il sottoscritto Cognome Nome Nato a Data nascita Residente Indirizzo Telefono Città Data Città Via Numero

Dettagli

INFORMATIVA GENERICA AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196/2003. La Farmacia Parere è il titolare del trattamento dei Suoi dati personali.

INFORMATIVA GENERICA AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196/2003. La Farmacia Parere è il titolare del trattamento dei Suoi dati personali. INFORMATIVA GENERICA AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196/2003. Gentile cliente, la Farmacia Parere del Dr. Arnaldo Parere sita in Via Roma n. 42, Alba Adriatica (TE), avvisa che presso suoi locali

Dettagli

INDIRIZZO: I.G.E.A. MERCURIO ERICA. Al Dirigente Scolastico I.T.C. F.A. Bonelli Viale Angeli n12 12100 CUNEO ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO

INDIRIZZO: I.G.E.A. MERCURIO ERICA. Al Dirigente Scolastico I.T.C. F.A. Bonelli Viale Angeli n12 12100 CUNEO ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO Al Dirigente Scolastico I.T.C. F.A. Bonelli Viale Angeli n12 12100 CUNEO ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO Barrare la voce che interessa domanda di iscrizione ALLA CLASSE 4 A domanda di iscrizione ALLA CLASSE

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE SCUOLA PRIMARIA PARITARIA DI METODO MONTESSORI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL

DOMANDA DI ISCRIZIONE SCUOLA PRIMARIA PARITARIA DI METODO MONTESSORI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL DOMANDA DI ISCRIZIONE SCUOLA PRIMARIA PARITARIA DI METODO MONTESSORI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL ASSISI, / / Io sottoscritto, padre /madre /tutore dell alunno, maschio / femmina chiede l iscrizione dell_/_

Dettagli

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014 MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014 Alla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E PESCIA Bando Borse lavoro 2014 via De Rossi, 26 51100 PISTOIA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

TRATTAMENTO DATI PERSONALI INFORMATIVA EX ART.13 D.LGS. 196/2003 Gentile signore/a, desideriamo informarla che il d.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone

Dettagli

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S.

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S. MODULO BUS A.S. 2015/16 comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport RISERVATO ALL UFFICIO RICHIESTA PER LA CONCESSIONE GRATUITA DI ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO

Dettagli

Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali

Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali sono gli attori principali della mobilità collettiva di

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE (Bollo Euro 16,00) DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI A S C O L I P I C E N

Dettagli

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Gentile Cliente, ai sensi dell'art 13 del Decreto Legislativo 196/2003

Dettagli

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 309 in data 31/03/2011 SOMMARIO IL CONTESTO... 3 1. AMBITI DI RACCOLTA... 7 1.1 CONTACT

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli ATM per i Giovani e per gli Studenti Edizione gennaio 03 . ABBONARSI AI MEZZI ATM ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

AMBASCIATA D ITALIA IN SANTO DOMINGO (REPUBBLICA DOMINICANA)

AMBASCIATA D ITALIA IN SANTO DOMINGO (REPUBBLICA DOMINICANA) AMBASCIATA D ITALIA IN SANTO DOMINGO (REPUBBLICA DOMINICANA) AVVISO DI ISTITUZIONE DELL ELENCO DEI TECNICI DI FIDUCIA PER L ATTUAZIONE DELL ART. 84 DEL D.P.R. 5 OTTOBRE 2010, N. 207 Ai sensi dell art.

Dettagli

BANDO PER INTERVENTI DI RECUPERO ALLOGGI SFITTI Approvato con determinazione n. 719 del 17/03/2015

BANDO PER INTERVENTI DI RECUPERO ALLOGGI SFITTI Approvato con determinazione n. 719 del 17/03/2015 BANDO PER INTERVENTI DI RECUPERO ALLOGGI SFITTI Approvato con determinazione n. 719 del 17/03/2015 DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONTRIBUTO resa sotto forma di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Dettagli

File scaricato da www.presidiolazio.it

File scaricato da www.presidiolazio.it MUOVERSI A ROMA MEZZI PROPRI La persona con disabilità, munita del contrassegno speciale per la circolazione, può percorrere le corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici e ai taxi, nonché sostare

Dettagli

Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003).

Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003). Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003). Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali")

Dettagli

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr.

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili All MEDIAFINCON srl Il sottoscritto ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto collettivo) legale

Dettagli

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci:

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: In treno dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: in metropolitana* direttamente nella stazione andate a prendere la linea B (colore blu) direzione Laurentina scendere alla prima fermata Cavour.

Dettagli

CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I

CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I DIPENDENTI DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI BOLOGNA (1 Marzo 2015 28

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 543

Università degli Studi di Perugia DR n. 543 Università degli Studi di Perugia DR n. 543 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione pubblica per l attribuzione di n. 3 soggiorni di studio presso la Milan School of Pharmacy della Duquesne University

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015.

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015. Direzione Generale Servizio degli Appalti e gestione dei sistemi di trasporto DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014 Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel

Dettagli

ISTITUTO EUROPEO APPROCCIO CENTRATO PERSONA Poseidon - IEACPe AL CORSO TRIENNALE IN COUNSELING CENTRATO SULLA PERSONA

ISTITUTO EUROPEO APPROCCIO CENTRATO PERSONA Poseidon - IEACPe AL CORSO TRIENNALE IN COUNSELING CENTRATO SULLA PERSONA ISTITUTO EUROPEO APPROCCIO CENTRATO PERSONA Poseidon - IEACPe Sede Legale: Via Monsignor D Arrigo n. 11 98121 MESSINA - Sedi didattiche: MODENA Casa delle Culture, Via Wiligelmo,n. 80 MILANO Via Tadino,n.

Dettagli

PROPRIETA INTELLETTUALE

PROPRIETA INTELLETTUALE NOTE LEGALI L accesso e la fruizione del presente sito da parte degli utenti è subordinato all accettazione dei termini e delle condizioni di cui alle presenti note legali, di cui l utente prende atto.

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 2015

REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 2015 REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 05 I. Cos'è volatorino Pass volatorino Pass è la carta servizi, di proprietà di SAGAT S.p.A., che dà diritto all accesso ai servizi esclusivi presso l Aeroporto di Torino.

Dettagli

AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto

AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto logistica Gentili utenti, per farvi cosa gradita ci permettiamo di darvi qualche informazione riguardo il servizio logistico relativo

Dettagli

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196.

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Ai sensi dell articolo 13 del decreto legislativo 30 maggio 203 n.196:

Dettagli

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano ABBONAMENTO PROVINCIALE TARIF. N. 40/3 BOLZANO Tariffa giornaliera extraurbana

Dettagli

ELENCO SPECIALE. (Domanda da trascrivere in Carta Bollata da 16) (Si può anche applicare una marca al presente fac-simile) Cartaceo Telematico Cd-Rom

ELENCO SPECIALE. (Domanda da trascrivere in Carta Bollata da 16) (Si può anche applicare una marca al presente fac-simile) Cartaceo Telematico Cd-Rom ELENCO SPECIALE (Domanda da trascrivere in Carta Bollata da 16) (Si può anche applicare una marca al presente fac-simile) Al Consiglio regionale dell'ordine dei Giornalisti del Lazio Piazza della Torretta

Dettagli

L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R.

L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R. L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R. 754/14 Bando per la selezione dei volontari del Servizio Civile Regionale su Garanzia Giovani - anno 2014 (Estratto del bando approvato con decreto

Dettagli

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo DOMANDA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE PARTE CHE PROMUOVE L ATTIVAZIONE : *Persona fisica Il sottoscritto n. civico Fax ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto

Dettagli

IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE

IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE IL BONUS SULLE BOLLETTE DEL GAS: DALL 11 GENNAIO 2010 SI PUÒ INOLTRARE LA DOMANDA AL COMUNE Dopo il bonus elettrico arriva il bonus gas, un aiuto riservato alle famiglie in difficoltà economica o numerose,

Dettagli

C.I.P. COMITATO ITALIANO PARALIMPICO

C.I.P. COMITATO ITALIANO PARALIMPICO C.I.P. COMITATO ITALIANO PARALIMPICO mod. APERTURA/RINNOVO CASP DOMANDA DI APERTURA/RINNOVO DI UN CENTRO DI AVVIAMENTO ALLO SPORT PARALIMPICO (Il presente modello ha validità solo se compilato in ogni

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a ( ) il residente a

Dettagli

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato.

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato. Disclaimer L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito l Utente ), del contenuto del presente Disclaimer.

Dettagli

L Intermediario Depositario

L Intermediario Depositario Scheda di Richiesta n. OBBLIGO DI ACQUISTO Ai sensi dell articolo 108, comma 2, del D. Lgs. n. 58/98, come successivamente modificato avente per oggetto massime n. 6.126.378 azioni ordinarie di Ergo Previdenza

Dettagli

Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale Il Richiedente Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Provincia di Nascita Nazionalità Codice Fiscale Città di Residenza Provincia di Residenza

Dettagli

COMUNICATO ALLE UNIVERSITA 89 FESTIVAL LIRICO 2011 DELL ARENA DI VERONA

COMUNICATO ALLE UNIVERSITA 89 FESTIVAL LIRICO 2011 DELL ARENA DI VERONA COMUNICATO ALLE UNIVERSITA 89 FESTIVAL LIRICO 2011 DELL ARENA DI VERONA La Fondazione Arena di Verona è lieta di annunciare che per alcuni spettacoli dell 89 Festival dell Arena di Verona 2011 sono a disposizione

Dettagli

Allegato 7 - Sistema delle Penali

Allegato 7 - Sistema delle Penali Allegato 7 - Sistema delle Penali TRENITALIA S.p.A. si obbliga a raggiungere, attraverso successive tappe di miglioramento, livelli qualitativi in relazione ai seguenti fattori di qualità del servizio

Dettagli

CHIEDE L AMMISSIONE AL BENEFICIO DI FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER IL SEGUENTE PROGETTO:

CHIEDE L AMMISSIONE AL BENEFICIO DI FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER IL SEGUENTE PROGETTO: Invito a presentare proposte per l accesso ai finanziamenti a fondo perduto del fondo costituito presso Finlombarda S.p.A. e riservato ad interventi di rimozione di manufatti contenenti amianto dal patrimonio

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO PAG. 1 1404 Allegato alla determinazione dirigenziale n. 131/PM del 18/02/2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO BANDO PER LA CORRESPONSIONE DI CONTRIBUTI PER L'INNOVAZIONE

Dettagli

Il questionario di. per capire cosa cercano nel mondo bancario i giovani (minimo 18 anni) musica cinema teatro viaggi libri computer

Il questionario di. per capire cosa cercano nel mondo bancario i giovani (minimo 18 anni) musica cinema teatro viaggi libri computer Il questionario di per capire cosa cercano nel mondo bancario i giovani (minimo 18 anni) Ho un'età compresa tra: i 18 e i 20 anni i 21 e i 24 anni i 25 e i 30 anni oltre Risiedo nel Comune di: 1) Sono:

Dettagli

Avviso esplorativo di manifestazioni d interesse per La vendita dei rottami ferrosi accantonati nei depositi dell intera rete FER

Avviso esplorativo di manifestazioni d interesse per La vendita dei rottami ferrosi accantonati nei depositi dell intera rete FER Avviso esplorativo di manifestazioni d interesse per La vendita dei rottami ferrosi accantonati nei depositi dell intera rete FER Con Determina del Direttore Generale n. 042/2015 FER S.r.l. è stata indetta

Dettagli

CITTÁ DI ROSARNO BANDO PER LA SELEZIONE DI 7 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PRESSO L'ENTE COMUNALE DI ROSARNO

CITTÁ DI ROSARNO BANDO PER LA SELEZIONE DI 7 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PRESSO L'ENTE COMUNALE DI ROSARNO CITTÁ DI ROSARNO BANDO PER LA SELEZIONE DI 7 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PRESSO L'ENTE COMUNALE DI ROSARNO VISTO il decreto dirigenziale n.2019 del 12/03/2015, con il quale è

Dettagli

Articolo 1 Finalità generali

Articolo 1 Finalità generali Allegato A Deliberazione della G.R. n. 104/2014 Avviso pubblico per la realizzazione di Progetti finalizzati al sostegno alle famiglie per la frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie, private e degli

Dettagli

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE Art. 1 Istituzione fondo E istituito annualmente, ed

Dettagli

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili titolare del loro trattamento è Rossi Casa S.r.l.,

Dettagli

In questa ottica e secondo il Decreto predetto Vi informiamo di quanto segue:

In questa ottica e secondo il Decreto predetto Vi informiamo di quanto segue: INFORMATIVA PRIVACY (aggiornata al 22.11.2012) Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento dei dati che riguardano la Vs azienda, ottenuti

Dettagli

OGGETTO: Richiesta preventivo per stipula convenzione di cassa dal 01/01/2016. CIG ZB015F3E2F

OGGETTO: Richiesta preventivo per stipula convenzione di cassa dal 01/01/2016. CIG ZB015F3E2F ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.1 31021 MOGLIANO VENETO (TV) Via Roma 84 - Tel. 041-5902898 - fax 041-5903668 Mail: TVIC87800L@istruzione.it - Mail cert. TVIC87800L@pec.istruzione.it Codice Fiscale: 94141500267

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Il Presidente del Consiglio dei Ministri Visto l articolo 1, comma 337, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, che prevede per l anno finanziario 2006, a titolo sperimentale, la destinazione in base alla

Dettagli

SPETT. CONFIDI TRIESTE 34122 TRIESTE. Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art.

SPETT. CONFIDI TRIESTE 34122 TRIESTE. Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art. SPETT. BOLLO 14.62 CONFIDI TRIESTE VIA SAN LAZZARO, 5 34122 TRIESTE Oggetto: Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art. 7 commi 69-70-71 Il sottoscritto: Cognome

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 23 DD. 23.08.2011 Allegato alla delibera consigliare n. 23 dd.23.08.2011

Dettagli

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010 All Organismo di Mediazione Forense di Bolzano del Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo di Giustizia, Piazza Tribunale, 1 39100 Bolzano Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura

Dettagli

Contratto tipo per il trasporto di persone in montagna mediante impianto traente a fune nel territorio della Regione Lombardia

Contratto tipo per il trasporto di persone in montagna mediante impianto traente a fune nel territorio della Regione Lombardia CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Contratto tipo per il trasporto di persone in montagna mediante impianto traente a fune nel territorio della Regione Lombardia ART. 1 -

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 2015

REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 2015 REGOLAMENTO PROGRAMMA EDIZIONE 05 I. Cos'è volatorino Pass volatorino Pass è la carta servizi, di proprietà di SAGAT S.p.A., che dà diritto all accesso ai servizi esclusivi presso l Aeroporto di Torino.

Dettagli

già assegnatari di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.) di proprietà comunale chiedono

già assegnatari di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.) di proprietà comunale chiedono MODULO DOMANDA RICHIEDENTI da usare nel caso di scambio consensuale tra due o più richiedenti (utilizzare le copie necessarie) Marca da bollo 16,00 BANDO DI MOBILITA NEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

Alla cortese attenzione del Sig. Vi presentiamo le nostre tariffe per gli eventuali interventi tecnici presso la Vostra sede o eseguiti da remoto.

Alla cortese attenzione del Sig. Vi presentiamo le nostre tariffe per gli eventuali interventi tecnici presso la Vostra sede o eseguiti da remoto. Figline Valdarno, 2011 Spett.le Alla cortese attenzione del Sig. Oggetto: Invio tariffe InterWare Egr. Sig.ri, Vi presentiamo le nostre tariffe per gli eventuali interventi tecnici presso la Vostra sede

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Autorizzazione ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 sulla Privacy. APEA S.R.L.- PRIVACY POLICY / REV. Del 07/08/2008 Apea s.r.l.. ha come obiettivo la tutela

Dettagli

COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO

COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO Adottato dal C.C. con delibera n. 57 del 28/07/2008 REGOLAMENTO PER L

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA CASA DEI BAMBINI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA CASA DEI BAMBINI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA CASA DEI BAMBINI ASSISI INTERNATIONAL SCHOOL ASSISI, / / Io sottoscritto, padre madre tutore dell alunno, Sesso M F chiede l iscrizione dell alunno per l

Dettagli

87660544 intestato all'odcec Torre Annunziata

87660544 intestato all'odcec Torre Annunziata ALL. 1.1 C1 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TORRE ANNUNZIATA (Circoscrizione del Tribunale di Torre Annunziata) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO LE DOMANDE

Dettagli

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012)

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) Regione Lombardia, per incentivare l'uso del trasporto pubblico ha istituito tre nuove tipologie di documenti agevolati,

Dettagli

Piano di Bacino. Il Sistema di Pomezia

Piano di Bacino. Il Sistema di Pomezia Presidente Enrico Gasbarra Assessorato alle Politiche della Mobilità e dei Trasporti Assessore Michele Civita Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 "Pianificazione Direttore

Dettagli

REGOLAMENTO MANZONI CARD

REGOLAMENTO MANZONI CARD REGOLAMENTO MANZONI CARD La tessera Manzoni Card prepagata a scalare d importo è un documento di legittimazione utile per il pagamento del biglietto di ingresso alla Stagione Teatrale del Teatro Manzoni

Dettagli

Bando Giovani e Solidarietà Internazionale 2008

Bando Giovani e Solidarietà Internazionale 2008 Assessorato al Volontariato Dipartimento Servizi alle Persone Bando Giovani e Solidarietà Internazionale 2008 PREMESSA L Amministrazione Provinciale, con il contributo della Fondazione Banca del Monte

Dettagli

chiedo il riconoscimento del sussidio funerario a seguito del decesso:

chiedo il riconoscimento del sussidio funerario a seguito del decesso: Richiesta contributo sussidio funerario (inoltrare richiesta entro 90 giorni dalla data del decesso) Oggetto: Mantenimento dell iscrizione alla Gestione Sanitaria Integrativa Io sottoscritto/a....... Coniuge

Dettagli

CITTÀ di ORTONA. Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA. Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Servizi sociali, culturali, educativi e tempo libero DOMANDA D'ISCRIZIONE SERVIZIO EDUCATIVO PRIMA INFANZIA Nido d Infanzia A.

Dettagli