I N D I C E Centro di Costo Pag. Centro di Costo Pag.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I N D I C E Centro di Costo Pag. Centro di Costo Pag."

Transcript

1 Comune di Cesena Settore Servizi Economico-finanziari Servizio Entrata e Spesa Straordinaria

2 I N D I C E Centro di Costo Pag. Centro di Costo Pag. 9 Organi Istrituzionali: Consiglio 1 55 Turismo Impianti tecnologici 2 56 Viabilità Quartieri 3 57 Parcheggi - parchimetri Ragioneria 4 58 Illuminazione pubblica Economato 5 60 Programmazione urbanistica Patrimonio 6 63 Espropri Edilizia Pubblica 8 64 Edilizia privata Anagrafe, stato civile, ecc Abitazioni Servizi generali Peep Ced Protezione civile Polizia municipale e commerciale Fogne e depurazione Scuole materne Parchi e giardini Istruzione primaria Asili nido Istruzione secondaria I^ Disabili adulti Diritto allo studio Area interventi sociali diversi Biblioteca Cimiteri Istituto Corelli Arredo San Biagio Azienda agraria e servizi per l'agricoltura Centri sportivi - palestre Servizi per commercio e settori economia 47

3 P I A N O I N V E S T I M E N T I TOTALE GENERALE CENTRI DI COSTO TITOLI II SPESA Anno 2014 Anno 2015 Anno , , ,00 20-giu-14 Settore Servizi Economico Finanziari - Servizio E/S Straord. - I -

4 RISORSE MUTUI , , ,00 ONERI URBANIZZAZIONE , , ,00 MONETIZZAZIONE OPERE URBANIZZAZIONE , , ,00 ALIENAZIONI MOBILI 3.000,00 0,00 0,00 ALIENAZIONI IMMOBILI , , ,00 AVANZO ,00 0,00 0,00 TRASFERIMENTI REGIONE , ,00 0,00 TRASFERIMENTI STATO 0, , ,00 TRASFERIMENTI PRIVATI , , ,00 CONCESSIONI CIMITERIALI , , ,00 AVANZO CORRENTE , , ,00 ALIENAZIONI FINANZIARIE ,00 0,00 0,00 TRASFERIMENTI ALTRI ENTI PUBBLICI ,00 0,00 0,00 Totale risorse investimenti , , ,00 TOTALE GENERALE , , ,00 20-giu-14 Settore Servizi Economico Finanziari - Servizio E/S Straord. - II -

5 Codifica Entrata Conto Descrizione ALFIN ALIEN ALMOB AVANZ COCIM ECON MONOU MONVP MULUT PREOB PROPA RICRE SCOMP TRAEP TRAEU TRAIM TRAPR TRARG TRASS ALIENAZIONI PARTECIPAZIONI AZIONARIE, QUOTE CAPITA ALIENAZIONI AREE E IMMOBILI ALIENAZIONI BENI MOBILI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE CONCESSIONI CIMITERIALI AVANZO CORRENTE - ECONOMIE SPESA CORRENTE MONETIZZAZIONI OPERE URBANIZZAZIONE MONETIZZAZIONI VERDE PUBBLICO MUTUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI (B.O.C.) PROVENTI PATRIMONIALI RISCOSSIONE CREDITI ONERI DI URBANIZZAZIONE (SCOMPUTI) TRASFERIMENTI C/CAPITALE DA ELTRI ENTI PUBBLICI TRASFERIMENTI C/CAPITALE EUROPEI PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE TRASFERIMENTI C/CAPITALE DA PRIVATI TRASFERIMENTI C/CAPITALE DA REGIONE TRASFERIMENTI C/CAPITALE DA STATO 20-giu-14 Settore Servizi Economico Finanziari - Servizio E/S Straord. - III -

6 Conto Capitolo Descrizione Codifica Spesa ACQIM ESPRO MATER NOLE BEMOB INCAR TRASF AZION CAPIT CRED,,200/1,,210,,220,,230,,240,,250,,260/1,,270,,280,,290 ACQUISIZIONE, COSTRUZIONE, RISTRUTTURAZIONE E MANUTENZIONE STRAORDINARIA IMMOBILI ESPROPRI AREE E IMMOBILI ACQUISTO MATERIE PRIME PER LAVORI IN ECONOMIA NOLEGGIO BENI PER LAVORI IN ECONOMIA ACQUISTO BENI MOBILI, ATTREZZATURE, AUTOMEZZI, ARREDI, HARDWARE E SOFTWARE INCARICHI PROFESSIONALI PROGETTAZIONE, DIREZIONE, COLLAUDO LAVORI PUBBLICI CONTRIBUTI C/CAPITALE, RESTITUZIONE OO.UU. RETROCESSIONE LOCULI ACQUISIZIONE PARTECIPAZIONI AZIONARIE, QUOTE CAPITALE CONFERIMENTO CAPITALE DI DOTAZIONE CONCESSIONE CREDITI 20-giu-14 Settore Servizi Economico Finanziari - Servizio E/S Straord. - IV -

7 9 Organi istituzionali: Consiglio 90 LA CITTA' CIVILE MEI MANUELA LUCIA 9091 Identità,cittadinanza e multiculturalità 1 Nuovo sistema gestione sala consiliare e manutenzione 9200 ACQIM ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 1 di 48

8 10 Impianti tecnologici 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BERNABINI GUALTIERO 5056 Il futuro della città 1 Manutenzione straordinaria impianti ACQIM , , , TRAIM , , , INCAR , , , AVANZ 0,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Impianti videosorveglianza ACQIM , , , MULUT , , , INCAR ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 2 di 48

9 13 Quartieri 60 LA CITTA' UNITA MEI MANUELA LUCIA 6061 La partecipazione dei cittadini 1 Acquisto materiali e arredi per biblioteche di quartiere BEMOB 0, ,00 0, TRAIM 0, ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0,00 Pagina 3 di 48

10 17 Ragioneria 80 LA CITTA' TRASPARENTE SEVERI STEFANO 8081 Comune aperto 1 Utilizzo inadempienze contrattuali 2 Fondo art. 12 D.P.R. 207/2010 (3%p.tr.o.p.) ACQIM , , , TRAPR , , , ACQIM , , , ALIEN , , , , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 4 di 48

11 18 Economato 80 LA CITTA' TRASPARENTE SEVERI STEFANO 8081 Comune aperto 1 Acquisto beni mobili - attrezzature BEMOB 3.000,00 0,00 0, ALMOB 3.000,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 5 di 48

12 21 Patrimonio 50 LA CITTA' INTELLIGENTE GUALDI GABRIELE 5056 Il futuro della città 1 Acquisto aree e permute ACQIM , , , ALIEN , , ,00 2 Manutenzione straordinaria immobili (condomini) ACQIM , , , TRAIM , , ,00 3 Manutenzione straordinaria immobili 0,00 0,00 0, ALFIN ,00 0,00 0, ACQIM , , , ALIEN , ,00 0, ACQIM 0,00 0,00 0, TRAIM ,00 0, , , , ,00 Totale opera , , ,00 4 Adeguamenti reti, cablaggi edifici pubblici 5 Palazzo comunale adeguamento uffici - DUP ACQIM 0, ,00 0, ALIEN 0, ,00 0, INCAR ,00 0,00 0, ECON ,00 0,00 0, ACQIM ,00 0,00 0, TRARG ,00 0,00 0, BEMOB 8.000,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0,00 Pagina 6 di 48

13 21 Patrimonio 50 LA CITTA' INTELLIGENTE GUALDI GABRIELE 5056 Il futuro della città 6 Manutenzione straordinaria edificio ex- Conad 7 Recinzione videosorveglianza parcheggio CC 8 Manutenzione straordinaria Palazzo del Diavolo ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0, ACQIM ,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, ACQIM 0, ,00 0, ALIEN 0, ,00 0, , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , , ,00 0, , , , , , ,00 Pagina 7 di 48

14 23 Edilizia pubblica 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BERNABINI GUALTIERO 5056 Il futuro della città 1 Incentivi progettazione edilizia pubblica ACQIM , , , TRAIM , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 8 di 48

15 25 Anagrafe stato civile elett. leva 80 LA CITTA' TRASPARENTE FRANCIONI ALESSANDRO 8081 Comune aperto 1 Attrezzature servizi demografici BEMOB ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, BEMOB 0,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 9 di 48

16 28 Servizi Generali 80 LA CITTA' TRASPARENTE SEVERI STEFANO 8081 Comune aperto 1 Acquisto beni mobili - arredi - attrezzature 0,00 0,00 0, TRAIM 0, , , BEMOB , , , AVANZ ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , ,00 Pagina 10 di 48

17 29 CED 50 LA CITTA' INTELLIGENTE MARALDI MASSIMO 5055 Cesena Smart City 1 Acquisto hardware BEMOB , , , AVANZ ,00 0,00 0, BEMOB 0,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0, BEMOB 0,00 0,00 0, TRAIM 0, , , , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Acquisto software applicativo 0,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0, TRAIM 0, , , BEMOB 0,00 0,00 0, AVANZ 5.000,00 0,00 0, INCAR , , , ALIEN ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 3 Acquisto licenze software 0,00 0,00 0, TRAIM 0, , , BEMOB , , , ALIEN ,00 0,00 0, BEMOB 0,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 4 Prog. e-government(ali e Riuso) BEMOB , , , ALIEN , , ,00 Pagina 11 di 48

18 29 CED 50 LA CITTA' INTELLIGENTE MARALDI MASSIMO 5055 Cesena Smart City 5 Impianti di video sorveglianza BEMOB ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , ,00 Pagina 12 di 48

19 35 Polizia municipale e commerciale 70 LA CITTA' SICURA FRANCIONI ALESSANDRO 7071 La sicurezza urbana 1 Autoveicoli e attrezzature P.M. 0,00 0,00 0, TRARG 0, ,00 0, BEMOB , , , ECON , , , , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Sistemazione sede vigili urbani 1 lotto ACQIM ,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, INCAR ,00 0,00 0, MULUT 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0,00 3 Sistemazione sede vigili urbani 2 lotto ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0, , ,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , , ,00 0,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , , , , , ,00 Pagina 13 di 48

20 36 Scuole materne 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4041 La scuola 1 Arredi e attrezzature esterne BEMOB ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0,00 2 Acquisto arredi, attrezzature e ausili BEMOB , , , TRAIM , , ,00 3 Manutenzione straordinaria ACQIM , , , TRAIM , , ,00 4 Riduzione rischio sismico materne ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0, INCAR ,00 0,00 0, AVANZ 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , ,00 Pagina 14 di 48

21 37 Istruzione primaria 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4041 La scuola 1 Acquisto beni, attrezzature e ausili per handicap BEMOB , , , TRAIM , , ,00 2 Manutenz. straordinaria e risanamento edifici ACQIM , , , MULUT 0, , , INCAR , ,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, BEMOB , ,00 0, TRAIM 0,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 3 Riduzione rischio sismico Elementari ACQIM , , , MULUT , , , INCAR 0,00 0,00 0, TRARG 0,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 4 Ampliamento e ristrutturazione scuola primaria S.Vittore ACQIM 0, ,00 0, TRAIM 0, ,00 0, BEMOB 0, ,00 0, AVANZ 0,00 0,00 0, INCAR 0, ,00 0, TRASS 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 Totale opera... 0, ,00 0,00 5 Adeguamento impianti Pagina 15 di 48

22 37 Istruzione primaria 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4041 La scuola ACQIM , , , ALIEN , , ,00 6 Ristrutturazione scuola primaria Martorano 0,00 0,00 0, TRAIM 0,00 0, , ACQIM 0,00 0, , MULUT 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 Totale opera... 0,00 0, ,00 7 Ampliamento primaria Vigne ACQIM 0, ,00 0, ALIEN 0, ,00 0,00 8 Struttura prefabbricata Borello ACQIM ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 16 di 48

23 38 Istruzione secondaria I 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4041 La scuola 1 Manut. Straordinaria e risanamento edifici ACQIM , , , TRAIM ,00 0, , INCAR 7.000,00 0,00 0, MULUT 0, ,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Acquisto arredi, attrezzature e ausili per handicap BEMOB , , , TRAIM , , ,00 3 Riduzione rischio sismico ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0, , , , , , , , , , , ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , ,00 Pagina 17 di 48

24 40 Diritto allo studio ed altri servizi 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4041 La scuola 1 Beni e attrezzature cucine Severi BEMOB , , , ALIEN , , , BEMOB 0,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , , , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , ,00 Pagina 18 di 48

25 44 Biblioteca 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4043 Sviluppo e valorizzazione culturale 1 Adeguamento archivi biblioteca ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0,00 2 Restauro corridoio Lapidario ACQIM ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0,00 3 Arredi e attrezzature archivi BEMOB ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0,00 4 Biblioteca Malatestiana 3 lotto ACQIM 0,00 0, , TRASS 0,00 0, , ,00 0, , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0, , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0, , ,00 0, ,00 Pagina 19 di 48

26 47 Istituto Corelli 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4043 Sviluppo e valorizzazione culturale 1 Lavori sede Corelli ACQIM ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 20 di 48

27 48 S. Biagio 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4043 Sviluppo e valorizzazione culturale 1 Acquisto attrezzature S.Biagio BEMOB ,00 0,00 0, TRARG ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 21 di 48

28 52 Centri sportivi-palestre 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4044 Promozione dello sport 1 Manutenzione straordinaria e impianti sportivi ACQIM , , , TRAIM , , ,00 2 Nuova Palestra S.Giorgio ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0, INCAR ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0, , ,00 0,00 Totale opera , ,00 0,00 3 Nuova Palestra S.Vittore 0,00 0,00 0, TRASS 0,00 0, , ACQIM 0,00 0, , TRAIM 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 Totale opera... 0,00 0, ,00 4 Nuova palestra Martorano ACQIM 0,00 0, , MULUT 0,00 0, ,00 Pagina 22 di 48

29 52 Centri sportivi-palestre 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4044 Promozione dello sport , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0, , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 23 di 48

30 55 Turismo 40 LA CITTA' SAPIENTE ESPOSITO MONICA 4045 Sviluppo e promozione turistica 1 Acquisto attrezzature BEMOB 5.000, , , ALIEN 5.000, , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 24 di 48

31 56 Viabilità 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile 1 Procedure espropriative viabil. Gualdi ESPRO , , , ALIEN , , , ESPRO 0,00 0,00 0, MONOU ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Contributi viabilità altri enti TRASF 0, , , ALIEN 0, , ,00 3 Contributi viabilità minore TRASF , , , TRAIM , , ,00 4 Pista ciclabile Via Emilia (Torre Del Moro) 0,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0, MONOU ,00 0,00 0, ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0, INCAR ,00 0,00 0, TRARG ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0,00 5 Pista ciclabile Ravennate ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0,00 Pagina 25 di 48

32 56 Viabilità 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile 6 Pista ciclabile Via Emila ACQIM 0,00 0, , MULUT 0,00 0, ,00 7 Man.straordinaria strade urbane ACQIM , , , MONOU ,00 0, , INCAR ,00 0,00 0, MULUT 0, ,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 8 Manutenzione straordinaria strade extraurbane 0,00 0,00 0, MULUT 0, , , ACQIM , , , AVANZ ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 9 Manutenzione straordinaria opere c.a ACQIM , , , MULUT , , ,00 10 Manutenzione straordinaria pavimentazioni strade comunali ACQIM ,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0,00 11 Eliminazione barriere architettoniche, protezioni, ecc ACQIM , , , MULUT , , ,00 Pagina 26 di 48

33 56 Viabilità 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile 12 Progetto sicurezza segnaletica orizzontale e verticale ACQIM , , , MONOU , , ,00 13 Progetto sicurezza quartieri ACQIM 0, , , MULUT 0, , ,00 14 Opere viabilità quartieri ACQIM 0, , , MULUT 0, , ,00 15 O.P. Quartieri viabilità ACQIM , , , MULUT , , ,00 16 Rotonde e interventi connessi alla realizzazione di PUA ACQIM , , , TRAPR ,00 0,00 0, ESPRO ,00 0,00 0, MULUT , , , , , ,00 Totale opera , , ,00 17 Strada Pip C2 Autoporto ACQIM 0,00 0, , TRAIM 0,00 0, ,00 18 Strada PRG S:Egidio Pagina 27 di 48

34 56 Viabilità 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile ACQIM 0,00 0, , ALIEN 0,00 0, ,00 19 Parcheggio Via Ficchio ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0, ESPRO ,00 0,00 0, AVANZ 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0,00 20 Parcheggio ex zuccherificio ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0,00 21 Interventi urgenti frane ACQIM , , , MULUT , , ,00 22 Indagini conoscitive via Cervese ecc INCAR ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0,00 23 Incentivi progettazione infrastrutture ACQIM , , , TRAIM , , ,00 24 Opere a scomputo viabilità ACQIM ,00 0,00 0, MONOU ,00 0,00 0,00 Pagina 28 di 48

35 56 Viabilità 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile 25 Acquisto autocarro eattrezzature strade BEMOB , , , ALIEN 0, , , BEMOB 0,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , , , , , ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , ,00 Pagina 29 di 48

36 57 Parcheggi-parchimetri 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5054 Mobilità sostenibile 1 Riscatto parcheggi silos ACQIM 0, ,00 0, TRAIM 0, ,00 0, ACQIM 0,00 0,00 0, MONOU 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 Totale opera... 0, ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0, , ,00 0,00 Pagina 30 di 48

37 58 Illuminazione pubblica 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BERNABINI GUALTIERO 5056 Il futuro della città 1 Nuovi impianti di illuminazione pubblica 0,00 0,00 0, MONOU ,00 0,00 0, ACQIM , , , TRAIM , , , , , ,00 Totale opera , , , , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , ,00 Pagina 31 di 48

38 60 Programmazione urbanistica 50 LA CITTA' INTELLIGENTE ANTONIACCI EMANUELA 5052 Territorio-piano strutturale comunale 1 Piano strutturale e regolamento urbanistico INCAR , , , ALIEN , , ,00 2 Incentivi progettazione legge Merloni - Urbanistica ACQIM , , , TRAIM , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 32 di 48

39 63 Espropri 50 LA CITTA' INTELLIGENTE GUALDI GABRIELE 5056 Il futuro della città 1 Maggiori oneri di esproprio in relazione a sentenze (Corte d'appello, tribunale, etc ) ESPRO , , , TRAIM , , , ESPRO 0,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0, , , ,00 Totale opera , , ,00 2 Completamento procedure espropriative varie ESPRO , , , TRAIM , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , ,00 Pagina 33 di 48

40 64 Edilizia privata 50 LA CITTA' INTELLIGENTE ANTONIACCI EMANUELA 5053 Territorio-riqualificazione urbana 1 Ripartizione 7% secondaria Enti religiosi TRASF , , , TRAIM , , ,00 2 Restituzione oneri urbanizzazione per opere non eseguite TRASF , , , TRAIM , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 34 di 48

41 65 Abitazioni 30 LA CITTA' EQUA GAGGI MATTEO 3033 La casa 1 Manutenzione straordinaria edifici Erp 2012 gestione ordinaria Gualdi ACQIM ,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 35 di 48

42 66 Peep 30 LA CITTA' EQUA ANTONIACCI EMANUELA 3033 La casa 1 Acquisizione aree Erp Gualdi ACQIM , , , ALIEN , , ,00 2 Acquisto e progettazione area Novello Gualdi ACQIM ,00 0,00 0, MULUT ,00 0,00 0,00 3 Novello urbanizzazioni Gualdi ACQIM 0, ,00 0, MULUT 0, ,00 0, , ,00 0, , , , , , , , ,00 0, , , , , , ,00 Pagina 36 di 48

43 67 Protezione civile 70 LA CITTA' SICURA GREGORIO GIANNI 7072 Protezione civile 1 Acquisto defibrillatori semiautomatici(dae) BEMOB ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0,00 2 Sede protezione civile ACQIM ,00 0,00 0, TRAIM ,00 0,00 0, INCAR ,00 0,00 0, AVANZ 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Totale opera ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 Pagina 37 di 48

44 69 Fogne e depurazione 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BORGHETTI NATALINO 5056 Il futuro della città 1 Manutenzione straordinaria fogne bianche ACQIM , , , MULUT , , ,00 2 Interventi difesa idrogeologica e frane ACQIM , , , ALIEN , , ,00 3 Interventi straordinari pulizia pozzetti 0,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0, ACQIM , , , TRAIM 0, , , , , ,00 Totale opera , , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , , , , , , , , , , ,00 Pagina 38 di 48

45 71 Parchi e giardini 50 LA CITTA' INTELLIGENTE BERNABINI GUALTIERO 5056 Il futuro della città 1 Manutenzione straordinaria verde pubblico ACQIM , , , TRAIM , , ,00 2 Acquisto arredi, mezzi meccanici e veicoli verde BEMOB ,00 0,00 0, AVANZ ,00 0,00 0,00 3 Adeguamenti normativi arredi e attrezzature ACQIM 0, , , TRAIM 0, , ,00 4 Sistemazione fiume Savio nel tratto P.te Vecchio - P.te Nuovo ACQIM ,00 0,00 0, ALIEN ,00 0,00 0, , , , ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, ,00 0,00 0, , , , , , , , , ,00 Pagina 39 di 48

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA NTA di SUA di iniziativa privata SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA.. INDICE ART. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE... pag. 2 ART. 2 ELABORATI DEL PIANO...» 2 ART. 3 DATI COMPLESSIVI DEL PIANO...» 2 ART.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE N. Denominazione Livello di Progett Gen Set Cat Importo in migliaia di euro 1. Pavimentazione ed arredo urbano vie, piazze, centro storico, via Bixio, Cancellieri, Dei Mille, Esecutiva 1 1 1 959 VIA CAVOUR

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO SCHEDA : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 0/05 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

Legge regionale 10 luglio 2008, n. 12. Il Consiglio regionale ha approvato. LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA. la seguente legge:

Legge regionale 10 luglio 2008, n. 12. Il Consiglio regionale ha approvato. LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA. la seguente legge: Legge regionale 10 luglio 2008, n. 12 Norme per i centri storici. Il Consiglio regionale ha approvato. LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA la seguente legge: TITOLO I FINALITÀ E AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI AVVERTENZA Nella tabella viene usato il termine per fare riferimento ai partecipanti al condominio, mentre viene usato il termine per far riferimento ai partecipanti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 217 del 14/11/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CESSIONE IN PROPRIETÀ DI AREA GIÀ CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE NELL AMBITO DEL

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Avvertenze: il testo vigente qui pubblicato è stato redatto dal Settore Legislativo dell'a.g.c. 01 della Giunta Regionale al solo fine di facilitare la lettura delle disposizioni della legge, integrata

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 13 del 26 febbraio 2014. REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 87 DEL 14 MAGGIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Bisi & Merkus Studio Associato Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Comune di castelnovo ne monti \ Progettista

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 artt. 7, d.p.r. 7 settembre 2010, n. 160)

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 artt. 7, d.p.r. 7 settembre 2010, n. 160) Al Comune di Pratica edilizia Sportello Unico Attività Produttive Sportello Unico Edilizia del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno

Dettagli

Indice. Parte Prima. Premessa... pag. 2. Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3. Parte Seconda. A) Definizioni. pag. 9

Indice. Parte Prima. Premessa... pag. 2. Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3. Parte Seconda. A) Definizioni. pag. 9 Indice Parte Prima Premessa... pag. 2 Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3 Parte Seconda A) Definizioni. pag. 9 B) Disposizioni riguardanti aspetti generali. 10 C) Disposizioni in materia di

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO 10 ANNI DI PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA INDICE DEI CONTENUTI 1 INDICE Introduzione Definizioni e procedure di PPP PARTE PRIMA 1. IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE 2. IL MERCATO DEL PARTENARIATO

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

COMUNE DI VITTORIA REVISIONE PIANO REGOLATORE GENERALE PROGETTO: UFFICIO TECNICO COMUNALE - SETTORE URBANISTICA - ATTUAZIONE

COMUNE DI VITTORIA REVISIONE PIANO REGOLATORE GENERALE PROGETTO: UFFICIO TECNICO COMUNALE - SETTORE URBANISTICA - ATTUAZIONE . REGIONE SICILIA COMUNE DI VITTORIA Provincia di Ragusa REVISIONE PROGETTO: UFFICIO TECNICO COMUNALE - SETTORE URBANISTICA - ARCH. NUNZIO BARONE (Capogruppo) ARCH. EMILIO GIANSANTI ING. EMANUELE GULINO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

Norme del Documento di Piano

Norme del Documento di Piano Norme del Documento di Piano SOMMARIO: ART. 1. DISPOSIZIONI GENERALI... 3 ART. 2. CONTENUTO DEL DOCUMENTO DI PIANO... 4 ART. 3. RINVIO AD ALTRE DISPOSIZIONI DIFFORMITÀ E CONTRASTI TRA DISPOSIZIONI, DEROGHE...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO APPROVATO CON DELIB. C.C. n. 55 del 30/03/2009 REGIONE EMILIA ROMAGNA PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA Progetto:

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 6 PARTE PRIMA LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Sezione I LEGGI REGIONALI LEGGE REGIONALE 17 settembre 2013, n. 16. Norme in materia di prevenzione delle cadute dall alto. Il Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 dell 8.04.2013 INDICE ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO...

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA Premessa La proposta di un Disegno di Legge che abbia al centro il tema della bellezza trova le sue motivazioni in almeno due obiettivi principali che si vogliono

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE CAPO AREA INFRASTRUTTURE CIVILI ING. WALTER RICCI DIRIGENTE SERVIZIO STRADE ARCH. MARTA MAGNI CAPO AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4

INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4 INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4 2. VALUTAZIONI DI CARATTERE ECONOMICO... 6 2.1 COSTO DI PRODUZIONE DI UN FABBRICATO... 6 2.2 INCIDENZA DEL VALORE DEL TERRENO SUL FABBRICATO...

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

PRINCIPALI MODIFICHE INTRODOTTE CON ADOZIONE

PRINCIPALI MODIFICHE INTRODOTTE CON ADOZIONE ALLEGATO 5 DESCRIZIONE DELLE MODIFICHE ALLE NTA DEL RU PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI Titolo I TITOLO I CARATTERI DEL REGOLAMENTO URBANISTICO 1 RU 2 RU PRINCIPALI MODIFICHE INTRODOTTE CON ADOZIONE 1

Dettagli

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI Comune di Cerignola Provincia di Foggia Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

Variante al P.R.G. Z.F.U. Relazione analitica sullo stato di fatto. Pagina I

Variante al P.R.G. Z.F.U. Relazione analitica sullo stato di fatto. Pagina I Sommario PARTE PRIMA... 1 LA STRUMENTAZIONE URBANISTICA VIGENTE nella Z.F.U.... 1 PIANO REGOLATORE GENERALE... 1 VARIANTI URBANISTICHE e/o DEROGHE APPROVATE entro la Z.F.U.... 1 1. DEROGA PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

AL COMUNE DI RACALMUTO Sportello Unico per le Attività Produttive

AL COMUNE DI RACALMUTO Sportello Unico per le Attività Produttive Bollo 14,62 AL COMUNE DI RACALMUTO Sportello Unico per le Attività Produttive ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE STRUTTURE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE (COM 4A - D.A. 8/5/2001) Ai sensi della L.r.

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli