Roma 29 marzo L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Roma 29 marzo 2011. L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative"

Transcript

1 Roma 29 marzo 2011 L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative Prof. ROSARIA ALVARO Associato Scienze Infermieristiche Università degli Studi "Tor Vergata" Roma Napoli 7 novembre 2013

2 Diploma Universitario Scienze Infermieristiche Infermiere Professionali Diploma Universitario Infermiere Laurea 1 livello Infermieristica 509/99 Infermieri Professionali Laurea 1 livello Infermieristica 270/04

3 LEGGE N 341 fornire agli studenti adeguata conoscenza di metodi e contenuti culturali e scientifici orientata al conseguimento del livello formativo richiesto da specifiche aree professionali

4 Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli Atenei Art. 3 ISTITUZIONE CORSI DI LAUREA AREA SANITARIA Facoltà di Medicina e Chirurgia

5 DIPLOMA SCUOLA MEDIA SUPERIORE LAUREA TRIENNALE 3 ANNI C.F.U. PERFEZIONAMENTO 20 C.F.U. MASTER 1 LIVELLO 60 C.F.U. LAUREA SPECIALISTICA 2 ANNI C.F.U. PERFEZIONAMENTO 20 C.F.U. MASTER 2 LIVELLO 60 C.F.U. DOTTORATO DI RICERCA 3 ANNI C.F.U. Decreto 509/99

6 1 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONI SANITARIE OSTETRICA/O INFERMIERE, OSTERICA/O, INFERMIERE PEDIATRICO 2 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE FISIOTERAPIA, PODOLOGIA, LOGOPEDIA, ORTOTTICA, TERAPIA NEUROPSICOMOTRICITA ETÀ EVOLUTIVA, EDUCATORE PROFESSIONALE, TERAPISTA OCCUPAZIONALE, TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA 3 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE TECNICHE AUDIOMETRICHE, AUDIOPROTESI, TECNICHE LABORATORIO BIOMEDICO, TECNICHE DIAGNOSTICHE RADIOLOGICHE, TECNICHE NEUROFISIOPATOLOGIA, TECNICHE ORTOPEDICHE, IGIENISTA DENTALE, DIETISTA, TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIORESPIRATORIA 4 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO, ASSISTENTE SANITARIO

7 1 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE 2 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE 3 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE Area tecnico-diagnostica: tecniche audiometriche, audioprotesi, tecniche laboratorio biomedico, tecniche diagnostiche radiologiche, tecniche neurofisiopatologia. Area tecnico-assistenziale: tecniche ortopediche, audioprotesi, tecniche fisiopatologia cardiorespiratoria, igienista dentale, dietista 4 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

8 Dal D.M. 509/99 Al D.M.270/04 Applicata per l area sanitaria A.A

9 Ordinamento didattico di corso di studio 1 CFU 30 ORE Tot CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONI SANITARIE OSTETRICA/O infermiere, osterica/o, infermiere pediatrico 1 CFU 25 ORE Tot CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE fisioterapia, podologia, logopedia, ortottica, terapia neuropsicomotricita età evolutiva, educatore professionale, terapista occupazionale, tecnica della riabilitazione psichiatrica 3 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE tecniche audiometriche, audioprotesi, tecniche laboratorio biomedico, tecniche diagnostiche radiologiche, tecniche neurofisiopatologia, tecniche ortopediche, igienista dentale, dietista, tecniche fisiopatologia cardiorespiratoria 4 CLASSE DI LAUREA TRIENNALE AREA SANITARIA PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE tecnico della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro, assistente sanitario

10 Ordinamento didattico di corso di studio 1 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE 2 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE 1 CFU 25 ORE Tot CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE Area tecnico-diagnostica: tecniche audiometriche, audioprotesi, tecniche laboratorio biomedico, tecniche diagnostiche radiologiche, tecniche neurofisiopatologia. Area tecnico-assistenziale: tecniche ortopediche, audioprotesi, tecniche fisiopatologia cardiorespiratoria, igienista dentale, dietista, 4 CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE: SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

11 a scelta dello studente CFU 6 prova finale e lingua inglese CFU 9 informatica, attività seminariali CFU 6 laboratori professionali CFU 3 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Attività Formative Di Base C.F.U.22 Scienze Propedeutiche CFU 8 Scienze Biomediche CFU 11 Primo Soccorso CFU 3 Caratterizzanti C.F.U.104 Scienze Infermieristiche CFU 30 Scienze Umane e Psicopedagogiche CFU 2 Scienze Medico Chirurgiche CFU 2 Prevenzione Servizi Sanitari e Radioprotezione CFU 2 Interdisciplinari Cliniche CFU 4 Management Sanitario CFU 2 Scienze Interdisciplinari CFU 2 Tirocinio CFU 60

12 Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed ostetriche Attività Formative Caratterizzanti C.F.U.80 Scienze Infermieristiche CFU 20 Scienze propedeutiche CFU 2 Scienze Biomediche CFU 2 Scienze giuridiche ed economiche CFU 3 Statistica ed epidemiologia CFU 2 Scienze della prevenzione dei servizi sanitari CFU 3 Primo Soccorso CFU 2 Scienze del management sanitario CFU 6 Scienze Umane e psicopedagogiche CFU 3 Scienze informatiche applicate alla gestione sanitaria CFU 3 Scienze biologiche, mediche e chirurgiche CFU 2 Dimensioni antropologiche pedagogiche e psicologiche CFU 2 Tirocinio CFU 30 a scelta dello studente CFU 6 prova finale e lingua inglese CFU 9 informatica, attività seminariali CFU 5

13 Regolamento didattico del Corso di Laurea Entro il 31 gennaio 2011 tutte le Università dovranno inviare al MIUR le proposte dei nuovi Ordinamenti Saranno esaminati dal CUN entro il 15 marzo Approvazione Consiglio Corso di Laurea Consiglio di Facoltà Senato Accademico Relazione tecnica del Nucleo di Valutazione Consultazione con le organizzazioni rappresentative a livello locale della produzione, servizi, professioni da esaminare circa 470 ordinamenti per le lauree triennali e circa 80 per le lauree magistrali

14 Dall A.A Ordinamento didattico Regolamento didattico Ateneo Regolamento didattico corso di studio ai sensi 270/2004 Piano di studi (curriculum formativo)

15 Regolamento didattico del Corso di Laurea (struttura didattica) Caratterizzazione del curriculum formativo offerto dall Ateneo Obiettivi formativi del corso di studio Elenco degli insegnamenti e SSD di riferimento CFU assegnati ai SSD nei vari ambiti Obiettivi formativi specifici ed eventuali propedeuticità Tipologia delle forme didattiche e degli esami Curricula offerti e regole di presentazione di piani di studio individuali Caratteristiche della prova finale

16 Regolamento didattico del Corso di Laurea Affidamento incarichi: 50% degli insegnamenti intesi come CI, affidati a professori e ricercatori universitari (sono esclusi dal calcolo le attività di tirocinio - 60 CFU) Assegnazione CFU: numero intero di CFU da assegnare a ciascuna attività formativa deve essere congruo per evitare parcellizzazione degli insegnamenti minimo 5 CFU per C.I. Esami di profitto: un numero massimo di esami e delle altre verifiche di profitto non superiore a venti di cui 3 di tirocinio Attività formative a scelta dello studente: assicurare per le la libertà di scelta tra tutti gli insegnamenti attivati nell Ateneo Studio personale o altre attività formative di tipo individuale: non inferiore al 50% dei CFU (non per le attività di tirocinio) Riconoscimento CFU: maggior numero CFU riconosciuti; adeguata motivazione dei CFU non riconosciuti

17 Regolamento didattico del Corso di Laurea Prova finale Consiste: prova pratica del corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le capacità tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale; redazione di un elaborato di una tesi e sua dissertazione. Sessioni: due sessioni definite a livello nazionale; la prima, di norma, nel periodo ottobrenovembre e la seconda in marzo-aprile. Commissione: composta da non meno di 7 e non più di 11 membri nominati dal Rettore su proposta del CdL comprende almeno 2 membri designati dal Collegio professionale, ove esistente, ovvero dalle Associazioni professionali maggiormente rappresentative i Ministeri possono inviare propri esperti, come rappresentanti, alle singole sessioni che sovrintendono alla regolarità dell esame di cui sottoscrivono i verbali

18 Regolamento didattico del Corso di Laurea L attività formativa pratica e di tirocinio clinico deve essere svolta con la supervisione e la guida di tutori professionali appositamente formati e assegnati ed è coordinata, con incarico triennale, da un docente appartenente allo specifico profilo professionale, in possesso della Laurea Specialistica o Magistrale della rispettiva classe, nominato sulla base della valutazione di specifico curriculum che esprima la richiesta esperienza professionale, non inferiore a cinque anni, nell ambito della formazione

19 Quali criticità Quali punti di forza

20 ORDINAMENTO DIDATTICO D.P.R. 867/75 Fissa programmi e numero di ore per il corso di Infermiere Professionale ORD. UNIVERSITARIO Settori scientifico disciplinari Crediti per semestre o per corso integrato FORMAZIONE OMOGENEA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE FORMAZIONE DISOMOGENEA PER TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

21 Corsi di Laurea Triennale in Infermieristica A.A Infermieristica Sistemi formativi Corsi 42 Sottosistemi formativi Sedi 222 Posti Infermieristica Pediatrica Sistemi formativi Corsi 12 Sottosistemi formativi Sedi 13 Posti 328 Fonte Miur 2013

22

23 3 anno Legge 13 ottobre 1975 n 867 SCIENZE FONDAMENTALI MEDICHE - ore 150 A) MEDICINA SOCIALE: medicina preventiva, medicina riabilitativa, medicina ed igiene del lavoro, assistenza domiciliare ORE 30 B) SPECIALITÀ CHIRURGICHE: urologia, oculistica, otorinolanringoiatria, ostetricia e ginecologia, stomatologia, ortopedia e traumatologia, neurochirurgia, chirurgia polmonare ORE 80 C) SPECIALITÀ MEDICHE: nefrologia ed emodialisi, cardiologia, dermatologia, ematologia, malattie infettive, tossicologia e malattie iatrogene ORE 40 TECNICHE INFERMIERISTICHE - ore 200 tecnica e pratica di assistenza speciale medica; tecnica e pratica di assistenza speciale chirurgica; piani di assistenza; collaborazione nell èquipe sanitaria ORE 200

24 C.U.N. 17 settembre 1991 XXXIX - ter I SEMESTRE 3 anno C.I. DI MEDICINA D URGENZA E DEL PAZIENTE CRITICO terapia intensiva, rianimazione e pronto soccorso - igiene mentale e neuropsichiatria II SEMESTRE C.I. DI INFERMIERISTICA CLINICA IV infermieristica clinica in area critica - infermieristica clinica in igiene mentale

25 D.M. 24 luglio XVIII-ter 3 anno II SEMESTRE C.I. DI MEDICINA E CHIRURGIA D URGENZA E TERAPIA INTENSIVA Settori: F07A medicina interna - F08A chirurgia generale - F21X anestesiologia C.I. DI INFERMIERISTICA CLINICA IV Settori: F23A scienze infermieristiche generali e cliniche

26 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Attività Formative 509/99 Di Base C.F.U.18 Scienze Propedeutiche Scienze Biomediche Caratterizzanti C.F.U. 53 Scienze Infermieristiche Scienze Medico Chirurgiche Prevenzione Servizi Sanitari Primo soccorso Affini o integrative C.F.U. 18 Interdisciplinari Cliniche Scienze Umane e Psicopedagogiche Management Sanitario Scienze Interdisciplinari a scelta dello studente CFU 9 prova finale e lingua inglese CFU 11 altre CFU 9

27 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Attività Formative 509/99 Caratterizzanti C.F.U. 53 Scienze Infermieristiche Scienze Medico Chirurgiche Prevenzione Servizi Sanitari Primo soccorso Bio/14 Farmacologia Med/09 Medicina Interna Med/18 Chirurgia Generale Med/41 Anestesiologia Med 45 Scienze infermieristiche

28 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Attività Formative 270/04 decorrenza a.a. 2011/2012 Di Base C.F.U.22 Scienze Propedeutiche CFU 8 Scienze Biomediche CFU 11 Primo Soccorso CFU 3 Caratterizzanti C.F.U. 104 Scienze Infermieristiche CFU 30 Scienze Umane e Psicopedagogiche CFU 2 Scienze Medico Chirurgiche CFU 2 Prevenzione Servizi Sanitari e Radioprotezione CFU 2 Interdisciplinari Cliniche CFU 4 Management Sanitario CFU 2 Scienze Interdisciplinari CFU 2 Tirocinio specifico CFU 60 a scelta dello studente CFU 6 prova finale e lingua inglese CFU 9 altre CFU 6 laboratori specifici di profilo CFU 3

29 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Attività Formative 270/04 Di Base C.F.U.22 Scienze Propedeutiche CFU 8 Scienze Biomediche CFU 11 Primo Soccorso CFU 3 Bio/14 Farmacologia Med/09 Medicina Interna Med/18 Chirurgia Generale Med/38 Pediatria generale e specialistica Med/40 Ginecologia e ostetricia Med/41 Anestesiologia Med/45 Scienze infermieristiche Med/47 Scienze infermieristiche ostetrico ginecologiche

30 Corso di Laurea Triennale in Infermieristica Area critica

31 Pronto soccorso area critica Ateneo C.I. Denominazione corso integrato ANNO SEM. SAPIENZA 1 Facoltà si Infermieristica in area critica e nell emergenza SAPIENZA 2 Facoltà si Infermieristica in area critica e nell emergenza TOR VERGATA si Medicina e chirurgia d'urgenza ed in area critica CATTOLICA si Infermieristica clinica in area critica CAMPUS BIOMEDICO CFU TOT. si Infermieristica clinica in area critica * TORINO si Urgenza e terapia intensiva CATANZARO si Primo soccorso L AQUILA si Assistenza e Cure intensive PALERMO si Cardiologia e rianimazione cardiovascolare * Comprese le attività di tirocinio

32 **Altro Ortopedia, Malattie apparato cardiovascolare, Neurochirurgia, Pediatria, Ginecologia, Malattie Infettive 7 6 Anestesiologia Farmac. Medicina Ch. Urgenza Sc. Infer. Altro ** Totale Sapienza 1 Sapienza 2 Cattolica Tor Vergata Torino Catanzaro L'Aquila Palermo

33 Pronto soccorso area critica Sapienza 1 Sapienza 2 Tor Vergata Cattolica Campus Torino Catanzaro L Aquila Palermo BIO/14 - Farmacologia MED/09 Medicina interna MED/11 Malattie apparato cardiovascolare 3 MED/17 Malattie infettive 1 MED/18 Chirurgia generale MED/27 - Neurochirugia 1 1 MED/33 Malattie apparato locomotore 1 MED/38 - Pediatria 1 MED/41 - Anestesiologia MED/40 - Ginecologia 1 MED/45 Scienze infermieristiche ** 2 3 TOTALE * Comprese le attività di tirocinio

34 FORMAZIONE POST - BASE

35 LAUREA 2 LIVELLO 120 C.F.U Laurea Specialistica 509/ Laurea Magistrale 270/04 Art. 3 comma 5. Il corso di laurea specialistica ha l'obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici.

36 Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed ostetriche Attività Formative Caratterizzanti C.F.U.80 Scienze Infermieristiche CFU 20 Scienze propedeutiche CFU 2 Scienze Biomediche CFU 2 Scienze giuridiche ed economiche CFU 3 Statistica ed epidemiologia CFU 2 Scienze della prevenzione dei servizi sanitari CFU 3 Primo Soccorso CFU 2 Scienze del management sanitario CFU 6 Scienze Umane e psicopedagogiche CFU 3 Scienze informatiche applicate alla gestione sanitaria CFU 3 Scienze biologiche, mediche e chirurgiche CFU 2 Dimensioni antropologiche pedagogiche e psicologiche CFU 2 Tirocinio CFU 30 a scelta dello studente CFU 6 prova finale e lingua inglese CFU 9 informatica, attività seminariali CFU 5

37 Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed ostetriche Attività Formative Caratterizzanti C.F.U.80 Primo Soccorso CFU 3 Bio 14 Farmacologia Med/09 Medicina Interna Med/18 Chirurgia Generale Med/38 Pediatria generale e specialistica Med/40 Ginecologia e ostetricia Med/41 Anestesiologia Med 45 Scienze infermieristiche Med/47 Scienze infermieristiche ostetrico ginecologiche

38 Valutazione delle competenze all esame di stato abilitante????!!!!

39 Legge 43/2006 professionisti in possesso del diploma di professionisti coordinatori in possesso del professionisti specialisti in possesso del professionisti dirigenti in possesso della

40 Quali criticità Quali punti di forza

41 Chi progetta il percorso didattico dei professionisti sanitari?

42 QUESITI DI PARTENZA Quali competenze sviluppare Quali sono le competenze distintive dei professionisti infermieri Come sviluppare le competenze necessarie Quali saperi saranno necessari competenze specialistiche/tecniche competenze educativo relazionali competenze organizzative/procedurali

43 Il prodotto finito è conforme o diverso rispetto alle necessità del sistema

44 Difficoltà ad intervenire nei processi decisionali riguardanti la progettazione degli ordinamenti didattici infermieristica Quale contributo hanno gli infermieri e le professioni sanitarie nell evoluzione degli ordinamenti didattici

45 Il percorso didattico garantisce contenuti, metodi, e strumenti adeguati? Quale percorso per i formatori? I formatori: sono adeguatamente formati? utilizzano adeguati metodologie didattiche? sono ben chiari gli obbiettivi didattici disciplinari e di corso integrato?

46 DISCIPLINE DI INSEGNAMENTO

47 Quali i punti di forza Professione intellettuale e quindi formazione universitaria Infermieristica come scienza Università e potenziamento della ricerca infermieristica Professione presente nell ambito universitario Autonomia universitaria e quindi possibilità di scegliere l offerta formativa migliore

48 Ammissione master secondo livello e dottorato di ricerca In tutte le Facoltà * Quasi tutti master * Quasi tutti i dottorati

49 dirigente Funzioni con assunzione diretta di elevata responsabilità ricercatore coordinatore Professore universitario esperto formatore

50 Grazie

PROFESSIONI SANITARIE

PROFESSIONI SANITARIE PROFESSIONI SANITARIE Le Professioni Sanitarie e le Arti Ausiliarie riconosciute dal Ministero della Salute. Farmacista Medico chirurgo Odontoiatra Veterinario Altri riferimenti normativi: D. Lgs. 08.08.1991,

Dettagli

IL RETTORE DECRETA ART. 1

IL RETTORE DECRETA ART. 1 IL RETTORE n. 1/11187 del 10/07/2007 VISTO lo Statuto dell Università di Pisa, emanato con DR 1196/94 e successive modifiche; VISTO il Regolamento Didattico d'ateneo emanato con DR 951/98 e successive

Dettagli

Le figure coinvolte nei servizi socio-sanitari

Le figure coinvolte nei servizi socio-sanitari Le figure coinvolte nei servizi socio-sanitari 1 Le figure coinvolte nei servizi socio-sanitari: il profilo professionale di psicologi, neurologo, geriatri, psichiatri, neuropsichiatri dell infanzia e

Dettagli

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia ALLEGATO F Codice DA UTILIZZARE Professione 1 Medico chirurgo si 2 Odontoiatra si 3 Farmacista 4 Veterinario 5 Psicologo si 6 Biologo si 7 Chimico si 8 Fisico 9 Assistente sanitario 10 Dietista 11 Educatore

Dettagli

L evoluzione formativa: le prospettive occupazionali. Dr Maurilio BESSONE Torino, 9 Maggio 2009

L evoluzione formativa: le prospettive occupazionali. Dr Maurilio BESSONE Torino, 9 Maggio 2009 L evoluzione formativa: le prospettive occupazionali Dr Maurilio BESSONE Torino, 9 Maggio 2009 Nei momenti di crisi, la formazione è il fulcro della ripresa. Formare significa potenziare le risorse umane

Dettagli

Progetti di sviluppo delle Lauree Magistrali

Progetti di sviluppo delle Lauree Magistrali Progetti di sviluppo delle Lauree Magistrali Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle professioni Sanitarie Prof Adriano Ferrari Presidente commissione nazionale Lauree in Fisioterapia Orientamenti

Dettagli

ATENEI. Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1

ATENEI. Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1 Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1 Professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica

Dettagli

PIANO DI STUDIO CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (I Livello) Classe SNT/2 DM. 270 Allegato 2 al regolamento

PIANO DI STUDIO CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (I Livello) Classe SNT/2 DM. 270 Allegato 2 al regolamento PIANO DI STUDIO CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (I Livello) Classe SNT/ DM. 70 Allegato al regolamento (ex DISCIPLINE) I ANNO I SEMESTRE BASI BIOLOGICO MOLECOLARI 5 (esame) BIO/0 Biochimica ( ore BIO/7

Dettagli

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C Classe L/SNT1 (Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o) Infermieristica generale PSICOLOGIA DELLE

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Seconda Università degli Studi di Napoli

scaricato da www.sunhope.it Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Seconda Università degli Studi di Napoli Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Seconda Università degli Studi di Napoli Attività di Interazioni con le Professioni Sanitarie a.a. 2008-2009 LAUREA IN.. SAPERE SAPER FARE SAPER ESSERE SAPER DIVENIRE

Dettagli

Giornata di studio La valutazione dei risultati di apprendimento e qualità formativa dei Corsi di Laurea in Infermieristica

Giornata di studio La valutazione dei risultati di apprendimento e qualità formativa dei Corsi di Laurea in Infermieristica CONFERENZA PERMANENTE DELLE PROFESSIONI SANITARIE COMMISSIONE NAZIONALE DEI CORSI DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Giornata di studio La valutazione dei risultati di apprendimento e qualità formativa dei Corsi

Dettagli

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario I ANNO - I SEMESTRE CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015 CHIMICA APPLICATA ALLE SCIENZE BIOMEDICHE FISICA INFORMATICA E STATISTICA BIOLOGIA E GENETICA 8 SCIENZE UMANE I ANNO- I SEMESTRE AMBITI DISCIPLINARI 6

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE -

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE - INFERMIERISTICA sede Torino - A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino Classe delle Lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrico/a L/SNT1 Funzionamento del

Dettagli

Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome. Via N CAP. Comune Provincia. Email* Tel. Cell. Fax

Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome. Via N CAP. Comune Provincia. Email* Tel. Cell. Fax Iscrizione Generale Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome Via N CAP Comune Provincia Email Tel. Cell. Fax Desidero partecipare alle giornate del 25 26 27 28 Novembre 2014 Iscrizione ECM (L iscrizione è obbligatoria

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Laurea in IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI IGIENISTA DENTALE)

Università degli Studi di Napoli Federico II. Laurea in IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI IGIENISTA DENTALE) Università degli Studi di Napoli Federico II Laurea in IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) D.M. /0/004, n. 70 Regolamento didattico - anno accademico 04/05 ART.

Dettagli

Iscrizione partecipante (ECM)

Iscrizione partecipante (ECM) Promosso da Iscrizione partecipante (ECM) AUDITORIUM SALA TESTORI palazzo lombardia MILANO 1-3 LUGLIO 2015 Dati Generali Azienda/Ente Uff./Dip. Nome* Cognome* Via* N * CAP* Comune* Provincia* Email* Tel.*

Dettagli

Mediterraneo in Sanità

Mediterraneo in Sanità Forum 2012 Mediterraneo in Sanità SOSTENIBILITÀ E DIRITTO ALLA SALUTE SICUREZZA EQUITÀ APPROPRIATEZZA 6 7 8 giugno Palermo - Teatro Politeama Piazza Ruggero Settimo, 15 LA PIAZZA DELLA SALUTE Modalità

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A 678 Ufficio Esami di Stato e Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTO il D.Lgs. n. 368 del 17/08/1999, pubblicato in G.U. n. 250 del 23/10/1999 di attuazione della direttiva n. 93/16/CEE in materia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (ROMA)

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (ROMA) REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (ROMA) Art. 1 Istituzione del Master di primo livello per le funzioni di coordinamento

Dettagli

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Laurea in FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA FISIOTERAPISTA)

Università degli Studi di Napoli Federico II. Laurea in FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA FISIOTERAPISTA) Università degli Studi di Napoli Federico II Laurea in FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA) D.M. /0/004, n. 70 Regolamento didattico - anno accademico 04/05 ART. Premessa

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO NONA LEGISLATURA INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 105 ANCORA DISCRIMINAZIONI ANTI VENETE NEI POSTI DISPONIBILI PER LE PROFESSIONI SANITARIE. PADOVA E VERONA UNIVERSITÀ

Dettagli

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della Data del DM di approvazione

Dettagli

Regolamento Didattico di Corso di Studio

Regolamento Didattico di Corso di Studio Anno Accademico 004 / 005 Classe SNT/ PROFSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Corso 065 FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA) Facolta' MEDICINA E CHIRURGIA AN ATTIVITA'

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

La formazione di base

La formazione di base Formazione La formazione di base LA FORMAZIONE DI BASE PROFESSIONALIZZANTE Per formazione di base si intende la formazione scolastica, professionale, accademica e di riqualificazione che, attuandosi secondo

Dettagli

Professioni sanitarie della prevenzione

Professioni sanitarie della prevenzione Professioni sanitarie della prevenzione Bergamo, 14 aprile 2014 Mario Poloni mpoloni@asl.bergamo.it Monica Brembilla, Antonia Crippa, Lucia Fontana L evoluzione delle Professioni Sanitarie Legge 42/99

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE - REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO TABELLA "A" TABELLA "A" 1

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE - REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO TABELLA A TABELLA A 1 TABELLA "A" TABELLA "A" 1 a) FACOLTÀ 1) Corsi di laurea e di diploma universitario determinati dai precedenti ordinamenti didattici GIURISPRUDENZA - Corso di laurea in Giurisprudenza SCIENZE POLITICHE

Dettagli

Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario) (classe L/SNT4)

Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario) (classe L/SNT4) Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione di Assistente sanitario) (classe L/SNT4) 1 SCHEDA INFORMATIVA Sede didattica: Genova CLASSE DELLE LAUREE PROFESSIONI SANITARIE DELLA

Dettagli

SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI

SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI Premessa Il materiale documentale relativo alla presente

Dettagli

Il Ruolo delle Professioni Sanitarie

Il Ruolo delle Professioni Sanitarie Il Ruolo delle Professioni Sanitarie Brescia 31 MAGGIO 2011 Aula MONTINI Azienda Ospedaliera SPEDALI RIUNITI di Brescia Fulvia Pasi 1 Il Processo di riforma delle Professioni Sanitarie: dalla legge 42/99

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1 Curriculum del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (Approvato nel Consiglio di Corso di Laurea e nel Consiglio di Facoltà del 0 giugno 2009, dal Senato Accademico nella seduta del luglio

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Classe SNT_SPEC/02 Scienze delle professioni

Dettagli

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE:

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE: Per informazioni POLO FORMATIVO AUSL DI IMOLA Piazzale Giovanni dalle Bande Nere, 4006 - Imola (BO) Telefono 054/604440; 340/6800594 o.valentini@ausl.imola.bo.it www.ausl.imola.bo.it www.medicina.unibo.it

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Numero posti disponibili per studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286,

Dettagli

IL FARE INCONTRA IL SAPERE La sfera di competenza professionale e gli ordinamenti didattici

IL FARE INCONTRA IL SAPERE La sfera di competenza professionale e gli ordinamenti didattici IL FARE INCONTRA IL SAPERE La sfera di competenza professionale e gli ordinamenti didattici Il percorso formativo dell infermiere: dalla conoscenza alla competenza Dr. Ciro Carbone Presidente Collegio

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2009-2010 DESCRIZIONE Il Corso

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE "A. AVOGADRO" - SCUOLA di MEDICINA NOVARA - A.A. 2014/2015 DOCENZA S.S.N.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO - SCUOLA di MEDICINA NOVARA - A.A. 2014/2015 DOCENZA S.S.N. Corsi di Laurea in Infermieristica pediatrica - Ostetricia Corso di Laurea in Infermieristica 1 II Inglese scientifico Inglese scientifico L-LIN/12 40 Pediatrica - Corso di Laurea in Ostetricia SCUOLA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE PROFESSIONALE - Insegnamento Modulo Anno Sem Canale Ore Note

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE PROFESSIONALE - Insegnamento Modulo Anno Sem Canale Ore Note INFERMIERISTICA sede Torino A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino Classe delle Lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o L/SNT1 Infermieristica generale

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata OFFERTA FORMATIVA A.A. 2012/ 2013. www.uniroma2.it

Università degli Studi di Roma Tor Vergata OFFERTA FORMATIVA A.A. 2012/ 2013. www.uniroma2.it Università degli Studi di Roma Tor Vergata OFFERTA FORMATIVA A.A. 2012/ 2013 www.uniroma2.it Macroaree: ECONOMIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA SCIENZE MATEMATICHE FISICHE

Dettagli

Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA

Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA Professioni sanitarie Infermieristiche e Prefessioni sanitaria Ostetrica afferenti alla classe SNT/1 Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA INFERMIERISTICA PEDIATRICA Chieti 243 10 L'Aquila 300 10

Dettagli

CORSO INTEGRATO INSEGNAMENTO NOTE TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (SEDE TORINO)

CORSO INTEGRATO INSEGNAMENTO NOTE TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (SEDE TORINO) FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA TORINO INSEGNAMENTI CORSI DI LAUREA A.A. 2010-2011 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche CORSO INTEGRATO INSEGNAMENTO NOTE TECNICHE DI

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 2 luglio 2013. De nizione dei posti disponibili

Dettagli

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO Telefono 3389688974 Fax E-mail chiara.boggiogilot@tin.it

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Medicina e Chirurgia Giornate di Orientamento per Studenti delle Scuole Superiori Simulazione dei casi clinici: 12-19-26 Novembre e Dicembre Facoltà di Medicina

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Seconda Università degli Studi di Napoli Nucleo di Valutazione Relazione annuale 2000 Relatori: Presidente: Thomas Schael Professori: Pasquale Belfiore Francesco Cammina Camillo Del Vecchio Blanco Michele

Dettagli

Statistica Iscrizioni alle Prove di Ammissione

Statistica Iscrizioni alle Prove di Ammissione Divisione Sistemi Informativi Statistica Iscrizioni alle Prove di Ammissione Domande presentate: 28.582 Report eseguito in Data: Monday 12 October 2015 Ore: 15:14 Corsi di Studio AXX GIURISPRUDENZA/SCIENZE

Dettagli

Bilancio di Missione 2007 allegati

Bilancio di Missione 2007 allegati 1 Bilancio di Missione 2007 allegati Policlinico S.Orsola-Malpighi 2 3 indice 1 pag. 5 allegati Discipline cliniche trattate secondo le classi ICD9CM 2 pag. 10 Numero studenti per corso di laurea (medicina

Dettagli

HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Dottore. 3 anni. 1 anno. Programmato.

HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Dottore. 3 anni. 1 anno. Programmato. HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-201 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Classe di laurea di appartenenza Titolo rilasciato Durata del corso L/SNT1 Professioni sanitarie, infermieristiche

Dettagli

LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE

LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE Dati sull accesso ai corsi e modalità di iscrizione nell a.a. 2004-05 Angelo Mastrillo Segretario aggiunto della Conferenza Nazionale Corsi di Laurea delle

Dettagli

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Modifica di Fisioterapista Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Data del DR di emanazione

Dettagli

DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche

DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche CORSO INTEGRATO INSEGNAMENTO NOTE TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (SEDE TORINO) STATISTICA

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

CURARE e PRENDERSI CURA

CURARE e PRENDERSI CURA CONVEGNO NAZIONALE ACOS 2012 La FORMAZIONE UNIVERSITARIA delle PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE: una PRIORITA EDUCATIVA PADOVA, 20 ottobre 2012 DAL CURARE AL PRENDERSI CURA Stefania Di Mauro CURARE

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

BANDO. Master Universitario di primo livello. in Management e Funzioni di Coordinamento per le Professioni Sanitarie - MaPS 2 EDIZIONE.

BANDO. Master Universitario di primo livello. in Management e Funzioni di Coordinamento per le Professioni Sanitarie - MaPS 2 EDIZIONE. BANDO Master Universitario di primo livello in Management e Funzioni di Coordinamento per le Professioni Sanitarie - MaPS 2 EDIZIONE Sede di Nuoro Con il patrocinio di: Pag. 1 di 11 1. Il Master L Università

Dettagli

medicina e chirurgia odontoiatria e protesi dentaria

medicina e chirurgia odontoiatria e protesi dentaria Art. 2 La prova di ammissione ai corsi di laurea magistrale in medicina e chirurgia e in odontoiatria e protesi dentaria è unica per entrambi i corsi ed è di contenuto identico sul territorio nazionale.

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007

Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007 Allegato 6 - Elenco delle principali professioni regolamentate Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007 PROFESSIONE ACCONCIATORE ACCOMPAGNATORE TURISTICO Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a.

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a. Pagina di LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - (DM 70/0) Il Corso di Studio, per gli studenti che si immatricolano nell'a.a. 0/0, prevede esami distribuiti in anni di corso. Il Corso di Studio

Dettagli

LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE

LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE Dati sull accesso ai corsi e modalità di iscrizione nell a.a.2003-4 Angelo Mastrillo Segretario aggiunto della Conferenza Nazionale Corsi di Laurea delle Professioni

Dettagli

MASTER DI I LIVELLO Funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie

MASTER DI I LIVELLO Funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie http://www.lumsa.it/ http://www.istitutoempateia.it/ APERTE LE ISCRIZIONI AL MASTER DI I LIVELLO Funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie Anno Accademico 2011-2012 UNIVERSITA` LUMSA I Edizione

Dettagli

Determinazione delle classi dei corsi di laurea per le professioni sanitarie, ai sensi del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n.

Determinazione delle classi dei corsi di laurea per le professioni sanitarie, ai sensi del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. Testo aggiornato al 7 luglio 009 Decreto ministeriale 19 Febbraio 009 Gazzetta Ufficiale 5 Maggio 009, n. 119 Determinazione delle classi dei corsi di laurea per le professioni sanitarie, ai sensi del

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Messina Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2010-2011 SOMMARIO Profilo professionale Obiettivi formativi Normativa

Dettagli

ORARIO DEI CORSI 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIREISTICA

ORARIO DEI CORSI 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIREISTICA ORARIO DEI CORSI 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIREISTICA Dal 29 settembre al 19 dicembre 2014 I SEMESTRE Anatomia Pedagogia medica Anatomia Biochimica Biologia Istologia Psicologia gen. Biochimica Biologia

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO SOMMARIO. Titolo I

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO SOMMARIO. Titolo I D.R. 2744 del 29 settembre 2004 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO SOMMARIO Titolo I Art. 1 - Titoli di studio Art. 2 - Facoltà e Corsi di Studio Art. 2 bis Istituzione, attivazione e disattivazione dei Corsi

Dettagli

Elenco delle professioni regolamentate

Elenco delle professioni regolamentate Elenco delle professioni regolamentate Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 PROFESSIONE ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERICIO AGROTECNICO AGRONOMO FORESTALE JUNIOR

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO

PRESENTAZIONE DEL CORSO AZIENDA OSPEDALIERA DI DESENZANO DEL GARDA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA DIPARTIMENTO SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE, SCIENZE RADIOLOGICHE E SANITA PUBBLICA PRESENTAZIONE

Dettagli

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca di concerto con Il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca di concerto con Il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali Decreto Interministeriale 19 febbraio 2009 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 25 maggio 2009 n.119 Determinazione delle classi delle lauree delle professioni sanitarie Il Ministro dell'istruzione, dell'università

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a. 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L/SNT3 CLASSE DELLE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE, MICROCHIRURGICHE E MEDICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE, MICROCHIRURGICHE E MEDICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE, MICROCHIRURGICHE E MEDICHE Decreto n. 127/15 Prot.n 961 del 26/10/2015 Anno 2013 Titolo III Classe 2 Fascicolo 2013-III/2.8.7 Allegati

Dettagli

INSEGNAMENTI - ATTIVITA' SEMINARIALI - LABORATORI A.A. 2015/2016. MED/45 1 II 15 1 dott. Laurea Specialistica/Magistrale Scienze Infermieristiche

INSEGNAMENTI - ATTIVITA' SEMINARIALI - LABORATORI A.A. 2015/2016. MED/45 1 II 15 1 dott. Laurea Specialistica/Magistrale Scienze Infermieristiche Sem Anno INSEGNAMENTI - ATTIVITA' SEMINARIALI - LABORATORI A.A. 2015/2016 Corso di laurea Corso Integrato Insegnamento S.S.D. Ore Qual. Profilo Fondamenti morfologici della vita Infermieristica generale

Dettagli

STUDIARE A TOR VERGATA

STUDIARE A TOR VERGATA E C O N O M I A GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA M E D I C I N A SCIENZE MFN STUDIARE A TOR VERGATA G U I D A A L L I S C R I Z I O N E 2 0 0 8 2 0 0 9 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

A relazione del Vicepresidente Pichetto Fratin:

A relazione del Vicepresidente Pichetto Fratin: REGIONE PIEMONTE BU15 10/04/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 10 marzo 2014, n. 20-7210 Approvazione Fabbisogni Formativi delle Professioni Sanitarie e dei Laureati magistrali delle Professioni

Dettagli

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino Attività di base ambito disciplinare settore CFU Discipline generali per la formazione del medico Struttura, funzione e metabolismo

Dettagli

ISTITUZIONE E REGOLAMENTAZIONE DEL PROFILO DEL TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA

ISTITUZIONE E REGOLAMENTAZIONE DEL PROFILO DEL TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA ISTITUZIONE E REGOLAMENTAZIONE DEL PROFILO DEL TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA Aspetti normativi e iter formativo dal 1969 al 2004 ANALISI SINOTTICA Angelo Mastrillo Presidente AITN Associazione Italiana

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UIVERSITÀ DEGLI STUDI DI APOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICIA E CHIRURGIA BADO DI SELEZIOE PER L AFFIDAMETO DI ICARICHI DIDATTICI EI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIOI SAITARIE PER L AO ACCADEMICO 2015-2016

Dettagli

Visto il vigente Regolamento di Ateneo per le attribuzioni di attività didattiche reso esecutivo con D.R. 4205 del 09/12/2013;

Visto il vigente Regolamento di Ateneo per le attribuzioni di attività didattiche reso esecutivo con D.R. 4205 del 09/12/2013; EMANAZIONE DEI BANDI E REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE, LE VALUTAZIONI COMPARATIVE E IL CONFERIMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO RETRIBUITI PER L A.A. 2015/16 IL PRESIDE Visto il D.M. 270/2004;

Dettagli

ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO

ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO AGROTECNICO AGRONOMO FORESTALE JUNIOR ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA

Dettagli

CONSIGLIO DI FACOLTÀ 30 giugno 2010 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 13 luglio 2010 SENATO ACCADEMICO 20 luglio 2010 DECRETO RETTORALE DI EMANAZIONE:

CONSIGLIO DI FACOLTÀ 30 giugno 2010 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 13 luglio 2010 SENATO ACCADEMICO 20 luglio 2010 DECRETO RETTORALE DI EMANAZIONE: Università degli Studi di Ferrara REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA E DEI CORSI DI STUDIO AFFERENTI IN BASE AL D.M. 509/99 ED IN BASE AL D.M. 270/04 (corsi in fase di disattivazione)

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA SANITARIA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL' ETA' EVOLUTIVA GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: SNT/2 Professioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA IN Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale) REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE Testo aggiornato al 10 ottobre 2012 Decreto ministeriale 11 novembre 2011 Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2012, n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del

Dettagli

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie ANNO 2010 Bandi Delibera D.G. n. 1534 del 13/04/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie triennali per assunzioni a tempo determinato di Dirigente Medico di : 1. Anatomia Patologica

Dettagli

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (Abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale ) Presidente Prof. Luca Levrini Manifesto

Dettagli

Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina

Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina Sono state presentate oggi dal ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Mariastella Gelmini e dal ministro

Dettagli

DISCIPLINA DELL ORGANIZZAZIONE E DEGLI ASPETTI OPERATIVI DEL SERVIZIO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

DISCIPLINA DELL ORGANIZZAZIONE E DEGLI ASPETTI OPERATIVI DEL SERVIZIO DELLE PROFESSIONI SANITARIE DISCIPLINA DELL ORGANIZZAZIONE E DEGLI ASPETTI OPERATIVI DEL SERVIZIO DELLE PROFESSIONI SANITARIE Indice 1. Denominazione pag 2 2. Natura istituzionale e finalità pag 2 3. Personale afferente al Servizio

Dettagli

09/09/2002 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR 27.1.1998, n. 25, in Il corso è

09/09/2002 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR 27.1.1998, n. 25, in Il corso è Università Università degli studi di Genova Classe SNT/2-Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione Tecnica della riabilitazione psichiatrica (abilitante alla professione Nome del

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2013/2014

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2013/2014 Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2013/2014 Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Dipartimento di Patologia Umana X MASTER UNIVERSITARIO DI

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICO-DIAGNOSTICHE Classe SNT_SPEC/03 Scienze delle professioni

Dettagli