BIOGRAFIA PRESIDENTE ONORARIO ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA. Prof. Edoardo GIUSTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BIOGRAFIA PRESIDENTE ONORARIO ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA. Prof. Edoardo GIUSTI"

Transcript

1 BIOGRAFIA PRESIDENTE ONORARIO ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA Prof. Edoardo GIUSTI

2 Biografia del fondatore dell ASPIC Laureato in Psicologia con indirizzo clinico nel È iscritto dal 23/11/1990 con il n 1204 nell Ordine professionale degli Psicologi del Lazio e con il n 2932 nell Elenco degli Psicoterapeuti. Ha esercitato la professione di Psicologo e Psicoterapeuta in modo continuativo fino al Svolge attualmente l attività di Coordinatore e Direttore Scientifico del Gruppo ASPIC Nazionale. Dal 1982 È iscritto come Psicologo Psicoterapeuta in numerose associazioni psicoterapeutiche e in diversi elenchi/annuari nazionali e internazionali. Dal 1984 Ha iniziato a formare alla professione psicoterapeutica e supervisionare personalmente oltre 50 medici e psicologi i quali hanno già ricevuto dai rispettivi Ordini la delibera, che consente loro in via definitiva e permanente, l esercizio dell attività psicoterapeutica. Ha partecipato e presieduto a numerosi convegni scientifici nazionali e internazionali ed è stato invitato spesso, a tenere lezioni e seminari con esperienze pratiche guidate sulla psicoterapia presso l Università La Sapienza di Roma. Dal 1989 al 1997 Ha svolto attività di Counseling psicologico e psicoterapeutico presso la F.A.O. (Organizzazione delle Nazioni Unite) a Roma. Dal 1990 È Direttore della Collana Psicoterapia e Counseling presso la Casa Editrice Sovera di Roma ed è co-direttore della Rivista Realtà e Prospettive in Psicofisiologia fino al Il 20/02/1993 La Federazione Italiana Scuole ed Istituti Gestalt gli ha conferito il certificato di Didatta in Psicoterapia della Gestalt come riconoscimento di formatore in campo clinico (a firma del Presidente FISIG che era anche Presidente dell Ordine degli Psicologi del Lazio). Il 22/04/1993 È stato invitato dal Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica a fare parte, come libero professionista della Alta Commissione per l Esame di Stato, all abilitazione alla professione di psicologo nella sezione Aprile-Novembre 1993 presso l Università di Padova. Il 9/05/1994 Con Decreto Ministeriale, il proprio Istituto per la formazione di psicoterapeuti A.S.P.I.C., del quale è supervisore didatta ordinario e rappresentante legale, ha ottenuto il riconoscimento dal Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e l idoneità ad attivare Corsi di formazione in psicoterapia. Detta commissione ministeriale ha apprezzato il pregresso lavoro decennale formativo in psicoterapia evidenziando, in particolare, la notevole qualificazione dei didatti e l ottima qualità della produzione scientifica. Nel 1995 e nel 1998 L A.S.P.I.C. - Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell Individuo e della Comunità, di cui è Presidente e Rappresentante Legale, ha presentato progetti al Ministero della Pubblica Istruzione e al Provveditorato agli Studi di Roma, che sono stati riconosciuti ed autorizzati con Decreti Ministeriali per la formazione e l aggiornamento degli Insegnanti. Nel 1997 Sono stati attivati due progetti per Counselor professionali, Tecnico Socio Psico-Pedagogico, finanziati e autorizzati dalla Regione Lazio e dall Unione Europea. Dal 1997 È Direttore Scientifico della Rivista INTEGRAZIONE: nelle Psicoterapie e nel Counseling, Edizioni scientifiche A.S.P.I.C. Il 29/06/1997 Al VII Congresso annuale della European Association for Psychotherapy EAP Fondamenti comuni e diversità di approcci ha coordinato il seminario di chiusura su: La psicoterapia integrata in prospettiva. Dal 1997 È membro della S.P.R. Society for Psychotherapy Research e ha presentato nel Convegno del 21/01/2000 una relazione sul Piano di trattamento individualizzato attraverso l uso di strategie trasversali. Nel 1998 Ha ricevuto dal Centro Culturale Sebezia Ter, presso il Palazzo Reale di Napoli, il Premio internazionale 1997, per la ricerca scientifica svolta nell esercizio professionale in ambito psicologico. Dal 1999 È professore incaricato presso la Scuola di specializzazione in Psicologia Clinica dell Università degli Studi di Padova, dove svolge un ciclo di lezioni sull integrazione tra modelli psicoterapeutici a confronto con la presentazione e discussione critica dei principali indirizzi psicoterapeutici mediante la videodidattica. Nel 2000 Ha curato due voci: nevrosi e psicoterapia, per l Edizione del quinto Volume L Universo del Corpo pubblicato dall Istituto dell Enciclopedia Italiana di Giovanni Treccani. Ha organizzato dal 23 al 25 Giugno a Capri il primo Convegno nazionale dell Associazione Italiana di Psicologia e Psicoterapia Integrata ad indirizzo Fenomenologico Esistenziale AIPPIFE. Nel 2001 Ha progettato, curato e diretto a nome dell A.S.P.I.C., una collana di divulgazione scientifica per la videodidattica con venti volumi e ventiquattro videocassette sulla psicoterapia dell American Psychological Association e distribuita in Italia dalle Edizioni Sovera Multimedia. Nel 2002 E accreditato come Supervisore Didatta in psicoterapia integrata per psicoterapeuti presso la E.A.I.P. European Association for Integrative Psychotherapy. 1

3 Nel 2003 Continua a supportare l organizzazione e la qualità formativa della FENASPIC Federazione Nazionale A.S.P.I.C. Counseling e Cultura, svolgendo attività di ricerca Scientifica e di Supervisione didattica agli Psicoterapeuti formati presso la scuola di specializzazione in psicoterapia pluralistica integrata. Partecipa alla fondazione dell UNIVERSITA DEL COUNSELLING. Università Popolare A.S.P.I.C. Nel 2004 Risulta citato insieme alla propria Scuola nel più importante libro di ricerca scientifica internazionale sulla psicoterapia, di Michael J. Lambert Bergin and Garfield s Handbook of Psychotherapy and Behavior Change quinta edizione, John Wiley & Sons, Inc. New York. Il 21 Ottobre 2004 Intervista pubblicata sul settimanale SALUTE del quotidiano la Repubblica n. 422, nello spazio Benessere Corpo e psiche La felicità? E scienza da pagina 28 a 31. Il 30 Ottobre 2004 Chairman alla Conferenza della FENASPIC presso la Sala del Consiglio della Provincia di Napoli sul Start Up Meeting del ELDICO Project E-learning for Disability Counselor del Progetto Leonardo da Vinci finanziato dalla Comunità Europea. Il 19 Gennaio 2008 ha condotto un Seminario sulla Psicoterapia Pluralistica Integrata presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica dell Università La Sapienza di Roma Facoltà di Psicologia 1. Il 29 e il 30 Maggio 2009 ha condotto due Seminari su L utilizzo didattico-formativo dei modelli audiovisivi nell ambito della relazione d aiuto, del Counseling e della Psicoterapia, presso l Università degli Studi di Chieti-Pescara, Facoltà di Psicologia. Il 21 settembre 2009 ha iniziato la direzione scientifica di una ricerca applicata sul tabagismo e lo smettere di fumare, i cui risultati sono stati pubblicati nella rivista Integrazione del Nel 2010 ha promosso e diretto il sito di supervisione online per tutti gli operatori della relazione d aiuto e psicoterapeuti nel sito aspicsupervisione.it. Il 22 settembre 2011 ha presentato un workshop sulla Psicoterapia Pluralistica Integrata al I Congresso della SIPSIC Società Italiana di Psicoterapia. Dal 2012 conduce Seminari avanzati per l accreditamento di Psicoterapeuti Senior certificati ASPIC. Il 2 giugno 2012 ha presentato una ricerca sulle differenze formative tra Psicoterapia e Counseling al V Congresso SEPI Italia. Nel 2012 è stato nominato Presidente Onorario del Comitato Etico-Scientifico dell Associazione ASPICARSA - ASPIC Ricerca Scientifica Applicata di Roma effettuando Seminari per gli Psicoterapeuti Senior. Il 22 febbraio 2013 ha presentato una ricerca sull Integrazione pluralistica delle buone pratiche per bambini e adolescenti. 9 maggio 2014 Ha organizzato il Convegno Orientamento e Counseling. Progettare l occupazione a partire dalla scuola con il patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale. Visibile nel sito Nel 2014 È stata costituita l associazione di promozione sociale ASPIC LAVORO che offre formazione e servizi privati per l impiego Da dieci anni svolge diversi Gruppi Terapeutici Evoluti Didattici per professionisti della relazione d aiuto Continuano le attività formative e di supervisione di Videodidattica iniziate negli anni novanta, con la presentazione e la discussione critica dei Grandi Maestri dei principali indirizzi psicoterapeutici Proseguono i Master Brevi Intensivi per la Consulenza di Coppia in tutto il territorio nazionale delle sedi ASPIC. Nel sito sono elencati l insieme dei lavori di ricerca di questi ultimi anni e nel link (Pubblicazioni scientifiche Book) è visualizzabile un elenco con oltre 100 testi di carattere scientifico sulla psicologia e sul counseling dell autore. 2

4 BIOGRAFIA PRESIDENTE ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA Dott.ssa. Enrichetta SPALLETTA

5 Enrichetta Spalletta, psicoterapeuta, supervisore ASPIC, svolge attività di ricerca clinica, presidente dell associazione di ricerca scientifica applicata ASPIC-ARSA e dell associazione ASPIC per la SCUOLA, dirige il master in counseling professionale per l età evolutiva, docente e supervisore della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata ASPIC. Pubbicazioni: Psicoterapia e counseling. Comunanze e differenze (con Edoardo Giusti, primo autore) Sovera, Roma Praticare il tempo. Manuale operativo per ottimizzare la vita personale e professionale (con Katia De Luca, primo autore), Sovera, Roma Cibo per vivere vivere per il cibo, Collana Autosostegno, Sovera, Roma Personalità sane e disturbate, Sovera, Roma MicroCounseling e MicroCoaching: manuale operativo di strategie brevi per la motivazione al cambiamento (con Flavia Germano), Sovera, Roma Counseling scolastico Integrato (con Carla Quaranta), Sovera, Roma La supervisione clinica integrata. Manuale di Formazione Pluralistica in Counseling e Psicoterapia (con Edoardo Giusti e Claudia Montanari), Masson, Milano Relazioni stabili e durature (con Edoardo Giusti, primo autore), Riza Scienze, I bisogni dei bambini, comunicazione - continuità dello sviluppo - osservazione (con Anna Oliverio Ferraris, Gianfranco Montanarella e Salvatore Sasso), Ministero della Pubblica Istruzione Direzione didattica "Mar dei Caraibi" Roma Genitori e figli insieme si impara, Quaderni ASPIC, Roma. Articoli: 2011/ Collaborazione con Vox Roma, nella sezione salute e benessere, con articoli relativi alla gestione dell alimentazione, del peso e delle forme corporee, tra i quali: Ammalarsi di cibo: come succede? La fame del cuore, il corpo nella mente: possibili vie di uscita da anoressia e bulimia. Oltre l ombra della dieta: la libertà del cibo consapevole Il segreto è nei tuoi occhi: come adottare uno stile di vita orientato alla (felice) leggerezza Il trattamento di gruppo della bulimia: un applicazione breve dell approccio pluralistico integrato (con Maria Luisa Florimonte) Integrazione nelle psicoterapie e nel counseling Edizioni Scientifiche ASPIC Il Counselor. Applicazioni del Counseling Socio-Psico-Pedagogico, (con Antonio Iannazzo), Integrazione nelle psicoterapie e nel counseling, , Edizioni Scientifiche ASPIC Primo cibo: primo amore o, Notizie Flash, AEMeF, Anno 3 N Bambini arrabbiati, ragazzi duri... Adulti come?, Notizie Flash, AEMeF, Anno 3 N Dinamiche relazionali tra fratelli, Notizie Flash, AEMeF, Anno 3 N Counseling per la genitorialità, Notizie Flash, AEMeF, Anno 3 N Cominciamo davvero da zero?, Counseling Scolastico. Comunicazione e relazioni d aiuto, ASPIC per la SCUOLA, Anno 1 N L educatore itinerante. Applicazioni del Counseling Psicosociale, (con Antonio Iannazzo), Integrazione nelle psicoterapie e nel counseling, Edizioni Scientifiche ASPIC SPR Italia - Progetto di ricerca: monitoraggio della relazione di aiuto nell approccio clinico integrato (con Giusti, Montanari, Iannazzo) Dalla Comunità Europea ad un progetto formativo per il counseling: una propedeutica alla nuova professionalità, (con Claudia Montanari), Integrazione nelle psicoterapie e nel counseling, Edizioni Scientifiche ASPIC, n. 5/ Bambini, adolescenti, sessualità: dal disagio all'ascolto, in Realtà e Prospettive in Psicofisiologia, ed. Scientifiche A.S.P.I.C Promozione della salute sessuale: tecniche, principi e problemi della formazione degli operatori, in Realtà e Prospettive in Psicofisiologia, ed. Scientifiche A.S.P.I.C (coautori: P. Ciarlantini, S. Dantini, A. Del Giudice) La Relazione d'intimità -Un modello teorico-operativo per la comunicazione affettiva e sessuale in: Realtà e Prospettive in Psicofisiologia, ed. Scientifiche A.S.P.I.C (coautori: P. Ciarlantini, S. Dantini, A. Del Giudice) L'approccio gestaltico nell'educazione sessuale, in Atti del IV Congresso internazionale di Gestalt, Siena 1991.

6 BIOGRAFIA VICE PRESIDENTE ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA Dott.ssa. Claudia MONTANARI

7 Claudia Montanari, psicoterapeuta e ricercatrice. È supervisore didatta accreditato dal MIUR, dalla SEPI (Society for the Exploration of Psychotherapy Integration) e dalla EAIP European Association for Integrative Psychotherapy. Responsabile del coordinamento formativo della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata ASPIC. Presidente della Cooperativa Sociale di solidarietà ASPIC e dell Università Popolare U.P.ASPIC. Già direttore Scientifico della Rivista INTEGRAZIONE nelle Psicoterapie e nel Counseling. Pubblicazioni principali: Il corpo integrato. Teorie e tecniche psicocorporee nella psicoterapia e nel counselling (Piroli, Montanari, Iannazzo,), Ed. Scientifiche ASPIC Roma; Manuale di psicoterapia integrata. Verso un eclettismo clinico metodologico (Giusti, Montanari, Montanarella,), Ed. Franco Angeli, Milano.; Psicodiagnosi integrata (Giusti, Montanari, Iannazzo,), Ed. Sovera, Roma; L'integrazione pluralistica nelle tossicodipendenze. Percorsi formativi e terapeutici (Montanari, Longo,), Ed. Franco Angeli, Milano; La co-psicoterapia. Due è meglio e più di uno in efficacia ed efficienza (Giusti, Montanari,), Ed. Sovera, Roma; Psicoterapie integrate. Piani di trattamento per psicoterapeuti con interventi a breve, medio e lungo termine (Giusti, Montanari, Iannazzo,), Ed. Masson, Milano; Trattamenti psicologici in emergenza con EMDR per profughi, rifugiati e vittime di traumi (Giusti, Montanari,), Ed. Sovera, Roma; La supervisione clinica integrata. Manuale di formazione pluralistica in counseling e psicoterapia (Giusti, Montanari, Spalletta,), Ed. Masson Milano.

8 BIOGRAFIA SEGRETARIO ASSOCIAZIONE ASPIC ARSA ASPIC RICERCA SCIENTIFICA APPLICATA Dott. Antonio IANNAZZO

9 Antonio Iannazzo, psicoterapeuta, Supervisore ASPIC. Svolge attività di ricerca clinica. Fondatore dell associazione di ricerca scientifica applicata ASPIC-ARSA. Docente e supervisore della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata ASPIC. Presidente di ASPIC Latina. Pubblicazioni: La psicodiagnosi in psicoterapia (con E. Spalletta), Rivista monografica dell ASPIC dedicata alla Psicodiagnosi Il corpo integrato (con C. Piroli e C. Montanari), Ed ASPIC, Roma Counselor professionale: applicazioni psicosociali del counseling integrato, Numero Monografico della Rivista Integrazione nel Counseling e nelle Psicoterapie (con E. Spalletta), ASPIC, Roma La psicodiagnosi integrata. Valutazione transitiva e progressiva della qualità della psicoterapia (con E. Giusti e C. Montanari), Sovera, Roma Educatore itinerante: applicazioni psicosociali del counseling integrato, Numero Monografico della Rivista Integrazione nel Counseling e nelle Psicoterapie (con E. Spalletta), ASPIC, Roma Un capitolo nel testo sulla Co-agevolazione di gruppo di E. Giusti e C. Montanari, Sovera, Roma - Breve evoluzione storica della fenomenologia esistenziale, Atti del convegno A.I.P.P.I.F.E di Capri, a.i.p.p.i.f.e, Roma - La relazione terapeutica negli interventi integrati, Atti del convegno A.I.P.P.I.F.E di Capri, a.i.p.p.i.f.e, Roma Verifica dei risultati della psicoterapia basata sull evidenza (con E. Giusti), Integrazione nelle Psicoterapie e nel Counseling, rivista dell A.S.I.P.C., Roma - Il Genogramma (con E. Giusti), Integrazione nelle Psicoterapie e nel Counseling, rivista dell A.S.I.P.C., Roma - Psicoterapie Integrate. Piani di trattamento per psicoterapeuti con interventi a breve, medio e lungo termine (con E. Giusti & C. Montanari), Masson, Milano Incontro con J. Norcross del 30/06/1997 (con E. Giusti), Integrazione nelle Psicoterapie e nel Counseling, rivista dell A.S.I.P.C., Roma - Fenomenologia ed integrazione pluralistica. Libertà ed autonomia di pensiero dello psicoterapeuta (con E. Giusti), EUR, Roma

10 BIOGRAFIE PROFESSIONALI dei soci ASPICARSA Marusca Arcangeletti psicologa, psicoterapeuta e mediatore familiare ad indirizzo pluralistico integrato. Svolge attività clinica, di ricerca e di formazione: si occupa di psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo; di temi sull orientamento professionale e sul benessere personale è docente presso l A.S.P.I.C. - e presso il C.N.VVF - Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Da anni conduce attività nell ambito della psicologia e del counselling in emergenza. Esperta in tecniche a mediazione artistica e videomodeling. Paola Bianchi, psicologa clinica e di comunità, psicoterapeuta ad indirizzo fenomenologico esistenziale della Psicologia Umanistica. Formata presso l ASPIC: Istituto formazione Psicoterapeuti. Svolge attività libero professionale, occupandosi prevalentemente dell area clinica, progettazione e formazione accreditata. Collabora con le attività formative ASPICARSA sull Orientamento Scolastico e Professionale. Si occupa inoltre di counselling psicologico pre- e post-trapianto. Emilia Filosa, psicologa psicoterapeuta formata nell Approccio Umanistico Integrato presso l ASPIC di Roma, terapeuta EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) e formatrice. Svolge attività di counselling scolastico e orientamento, psicoterapia, formazione e progettazione in ambito socio-psicologico, educativo e clinico. Si occupa da diversi anni di prevenzione della dispersione scolastica, del disagio giovanile (bullismo, dipendenze da sostanze e da comportamenti, devianza..) e di supporto alla genitorialità. Giada Fiume, psicologa psicoterapeuta presidente del Centro di Psicologia Integrata per il Benessere (CEPIB). Svolge attività come psicoterapeuta con diverse prese in carico di adulti, coppie, bambini, adolescenti e famiglie. Agevola "Gruppi di crescita personale e professionale". Coordina un' equipe di lavoro multidisciplinare nella valutazione psicodiagnostica. Svolge attività di CTP (consulente tecnico di parte) civile e penale. Direttore scientifico dei corsi Coaching relazionale e Abilita Relazionali presso CEPIB Docente in master e scuole di specializzazione post lauream. Autrice di articoli scientifici, ha pubblicato con Sovera Confini Terapeutici 2013.

11 Salvatore La Fata, psicologo, psicoterapeuta e Counsellor, Master in Programmazione Neuro-Linguistica e Formazione-Formatori. Formatosi e Docente ASPIC, si è occupato all inizio della sua carriera di consulenza aziendale. Da anni è impegnato in ambito clinico in contesti individuali e di gruppo con adulti, ragazzi e adolescenti, occupandosi anche di Attività e Terapie Assistite dall Animale. Ha pubblicato Quando il mio terapeuta è un cane, col prof. Giusti, e Parlare in pubblico e vincere la timidezza. Vive e lavora a Roma. Maura Locatelli, psicologa clinica e di comunità, psicoterapeuta individuale e di gruppo. Counselor formatore e supervisore, PNL Master Practitioner. Direttore didattico della Scuola di Counseling Professionale di ASPIC Toscana, del Corso di Counseling Psicologico e del Corso di Counseling Aziendale e Life Coaching, docente della scuola di specializzazione in Psicoterapia di ASPIC Roma. Coautrice del testo L empatia integrata e autrice di diverse pubblicazioni scientifiche. Si occupa di orientamento delle risorse umane, progettando percorsi formativi in presenza e a distanza. Claudio Manucci, psicoterapeuta, specializzazione integrata e specializzazione psicodinamica. È docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Pluralistica Integrata (ASPIC) e presso altre Scuole di Specializzazione riconosciute. Collabora con diverse case editrici e mass media nell ambito delle scienze umane. Ha pubblicato i seguenti libri: Figli unici. Psicologia dei vantaggi e dei limiti, con Edoardo Giusti; Le nuove coppie. Modi e mode di stare insieme ; Come gestire un caso clinico. La psicoterapia integrata seduta per seduta. Svolge attività privata di psicoterapia individuale, di coppia, di gruppo. Ilaria Monticone, psicologa ad indirizzo generale sperimentale. Ha conseguito la laurea sviluppando una tesi di ricerca sperimentale in psicologia fisiologica. Specializzata in psicoterapia individuale e di gruppo ad orientamento umanistico integrato presso l Aspic. Master in Assessment Psicologico e Valutazione Psicodiagnostica. Svolge attività a Roma da diversi anni in ambito clinico, di consulenza e formazione. Docente presso l Aspic ed autrice di diversi articoli pubblicati dalla Rivista Integrazione nelle Psicoterapie. Svolge attività di ricerca nell ambito dell orientamento.

12 Marco Pacifico, psicologo e psicoterapeuta presso il Servizio di Psicologia del Comando Legione Carabinieri Lazio. Socio fondatore e Direttore Scientifico del Centro di Psicologia Integrata per il Benessere, è docente incaricato presso il Dipartimento Amministrazione Pubblica e in Istituti e Master post lauream. Professore a contratto presso l'università del Molise, è coordinatore didattico del Master in Psicodiagnosi. Autore di articoli nazionali e internazionali, ha pubblicato per Sovera Ed. Intelligenza Multidimensionale per Psicoterapie Innovative (2007) e Confini Terapeutici (2013). Andrea Pagani, psicologo e psicoterapeuta, svolge l attività di libero professionista occupandosi di psicoterapia individuale e di gruppo. Docente presso la Scuola di specializzazione in Psicoterapia Integrata ASPIC. Si occupa di start-up e sviluppo della professione di psicologi e psicoterapeuti. Direttore scientifico del progetto Comunichiamo positivamente. Ha pubblicato diversi articoli in riviste scientifiche e divulgative. Coautore con Edoardo Giusti del volume pubblicato da Sovera Il successo professionale 2.0 Paola Prosperi, psicologa, psicoterapeuta, formatrice, svolge attività clinica individuale, di coppia e di gruppo; conduce corsi di Training Autogeno e gruppi di arteterapia per DSA e ADHD; svolge attività di ricerca. Docente presso l ASPIC e in Master per Counsellor. È Floriterapeuta e terapeuta EMDR. Presidente dal 2002 al 2009 dell ASPIC Counseling e Cultura Sede di Aprilia (LT), attuale Presidente dell Associazione Life ; autrice di numerosi articoli pubblicati su volumi e riviste scientifiche. Laura Rapanà, Psicologa Clinica e Psicoterapeuta specializzata in Psicoterapia Individuale e di Gruppo presso l ASPIC, dove ad oggi svolge attività di docenza. Presidente del Centro di Ascolto per l Integrazione Psicologica (CentroAIP). Socia dell AspicArsa (Associazione di Ricerca Scientifica Applicata). Svolge attività privata a Roma. Coautrice con Edoardo Giusti del testo Narcisismo. Valutazione pluralistica e trattamento integrato del Disturbo Narcisistico di Personalità ed. Sovera, Roma, 2011 (Nuova Edizione) e autrice di diversi articoli.

13 Veronica Rosa, psicologa Clinica e di Comunità, Psicoterapeuta Individuale e di Gruppo. PhD e Professore a Contratto di Psicologia Clinica (Facoltà Medicina e Psicologia, Sapienza ). Docente della Scuola di Specializzazione Aspic-Roma. Svolge attività clinica privata e attività di consulenza e progettazione di interventi in aziende e pubbliche amministrazioni. In ambito accademico e non solo, si occupa di ricerca. È coautrice di un volume. È autrice di articoli scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali, di capitoli in volumi e di scritti in raccolte nazionali ed internazionali. Catiuscia Settembri, psicologa, psicoterapeuta, mediatore familiare, Dance- Movement Therapist. Docente presso la Scuola di Specializzazione per Psicoterapeuti, ASPIC di Roma. Docente presso l Associazione ASPIC, Scuola Superiore Europea di Counselling di Teramo. Si occupa di Counselling scolastico presso le scuole pubbliche statali della provincia di Ascoli Piceno, Macerata e Teramo. Svolge l attività privata di Counselling e di psicoterapia a Roseto (TE) e a San Benedetto del Tronto (AP). Grazia Spera, psicologa, psicoterapeuta a indirizzo umanistico integrato. Responsabile del Centro per il benessere psicologico di bambini, adolescenti e adulti "Metamorfosi". Svolge attività clinica, di formazione nelle scuole di ogni ordine e grado e di valutazione e riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva. Docente presso la scuola di specializzazione quadriennale in psicologia clinica e di comunità e psicoterapia umanistica integrata ASPIC. I suoi articoli di psicoterapia pluralistica integrata e psicodiagnosi sono stati pubblicati dalla rivista Integrazione nelle Psicoterapie edizioni scientifiche ASPIC. Donatella Tridici, psicologa e psicoterapeuta individuale e di gruppo, ad approccio pluralistico integrato. Svolge attività privata a Roma. È docente presso l Aspic. È autrice di articoli pubblicati su riviste scientifiche. È coautrice con Edoardo Giusti del testo Smoking. Basta davvero!, Ed. Sovera, Ha svolto attività di ricerca in ambiti relativi alla psicologia della salute e alla psicoterapia. Collabora con ASPICARSA a progetti di ricerca sui fattori di cambiamento e terapeutici, il monitoraggio dei processi terapeutici e la valutazione degli esiti dei trattamenti psicoterapeutici. Biografie professionali soci ASPICARSA Agg. 24/7/2014

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA A CURA DELLA DOTT.SSA MARIANGELA BRUNO (LOGOPEDISTA E FORMATRICE AID) ANNO SCOLASTICO 2011-2012 1 INDICE 1. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO...

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

ON LINE COACHING SCHOOL

ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL corso di coaching skills e avvio alla professione di coach Mentre si conclude la prima edizione, yucan.it e ICTF presentano il secondo corso online di avvio

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP SCUOLA PRIMARIA PARITARIA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA via Camillo de Lellis, 4 35128 Padova tel. 049/8021667 fax 049/850617 e-mail: primaria@donboscopadova.it website: www.donboscopadova.it GRUPPO DI LAVORO

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Premessa Aiutare i figli a orientarsi alla fine del quinquennio della scuola superiore, o sostenerli nella scelta di

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara PROMECO Progettazione e intervento per la prevenzione Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara Aprile 2006 Premessa Punti di forza, obiettivi raggiunti Elementi su cui

Dettagli

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015 Con la collaborazione di: EDUCAZIONE ATTRAVERSO IL MOVIMENTO Le abilità di movimento sono conquiste tangibili che contribuiscono alla formazione di un immagine di sé positiva. Progetto di collaborazione

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R.

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R. Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Scuola di Formazione riconosciuta dalla P.ED.I.AS. Comunicazione Efficace

Dettagli

RELAZIONE a.s. 2009-10

RELAZIONE a.s. 2009-10 per l'innovazione scolastica e l'handicap "Mario Tortello RELAZIONE a.s. 2009-10 a.s. 2009-10 Ampliamento patrimonio librario Aggiornamento sito Seminario Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

attività motorie per i senior euro 22,00

attività motorie per i senior euro 22,00 Le attività motorie Chi è il senior? Quali elementi di specificità deve contenere la programmazione delle attività motorie destinate a questa tipologia di utenti? Quali sono le capacità motorie che necessitano

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI: LA PROSPETTIVA IN BASE AL MODELLO ICF LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Ins. Stefania Pisano CTS I.C. Aristide

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Parma, 23 settembre 2011 Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Dopo il meeting europeo svoltosi a Granada e partendo dal percorso formativo l

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto Salvatore Silvano Lopez, nato a Milano, il 10 ottobre 1954, residente in

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Cà Dotta Le Vie del Fumo

Cà Dotta Le Vie del Fumo Cà Dotta Le Vie del Fumo Laboratorio di didattica multimediale per la Promozione della Salute Esperienze Sensazioni Conoscenze - Emozioni L ULSS n 4 Alto Vicentino, in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli