CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA"

Transcript

1 Imprendo Group S.p.A. - Capitale sociale Euro interamente versato - Cod.Fisc. e Partita IVA n R.E.A. di Sassari n Iscrizione all Albo dei Mediatori Creditizi p e r l e Società n. M 107 AVVERTENZE per la compilazione del CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA Il contratto di mediazione creditizia si compone di due pagine. Al contratto sono allegati: AVVISO sulle principali norme di trasparenza relative al rapporto di mediazione creditizia FOGLIO INFORMATIVO sulle principali caratteristiche del contratto di mediazione creditizia INFORMATIVA sulla privacy AUTORIZZAZIONE al trattamento dei dati personali ELENCO dei documenti Per la compilazione del contratto di mediazione creditizia seguire la seguente procedura: 1) compilare tutti i campi del contratto di mediazione creditizia ; 2) stampare in duplice copia il contratto (con relativi allegati) ; 3) compilare l elenco dei documenti necessari all espletamento dell incarico; 4) far apporre al cliente le sottoscrizioni come segue: - apporre due firme sul contratto (firma contratto e firma approvazione clausole ex art e 1342 c.c.) - apporre una firma sull Avviso principali norme di trasparenza - apporre una firma sul Foglio Informativo - apporre due firme sull Informativa sulla Privacy e sull Autorizzazione al trattamento dei dati personali - apporre una firma sull Elenco dei documenti - apporre una sigla su ogni pagina 5) sottoscrivere il contratto e gli allegati siglando ogni pagina ATTENZIONE La mancata compilazione dei campi obbligatori e/o la mancanza anche di una sola sottoscrizione, comporta l impossibilità di dare seguito al mandato conferito dal cliente. 1 di 1 3

2 AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA RELATIVE AL RAPPORTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA Il presente avviso richiama l attenzione sui diritti e sugli strumenti di tutela previsti a favore dei clienti dal D.LGS. N. 385/1993 (Testo Unico Bancario, titolo VI), dall art.16 della Legge 108/1996, dalla delibera CICR del 04 marzo 2003, dal provvedimento di attuazione della Banca d Italia del 25 Luglio 2003 e del provvedimento U.I.C. del 29 aprile Imprendo Group S.p.A. Sede Legale: Via Ettore Sacchi, 53/b Porto Torres (SS) Tel Fax e mail: Capitale sociale Euro i.v. C.F. / Partita IVA R.E.A. di Sassari n Iscrizione OAM n. M107 PRELIMINARMENTE SI SPECIFICA QUANTO SEGUE. Il mediatore creditizio è colui che professionalmente, anche se non a titolo esclusivo, ovvero abitualmente, mette in relazione, anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari con la potenziale clientela al fine della concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma. Al mediatore creditizio è fatto divieto concludere contratti di finanziamento nonché effettuare, per conto di banche o intermediari finanziari, l erogazione di finanziamenti, inclusi eventuali anticipi di questi, e ogni forma di pagamento o di incasso di denaro contante, di altri mezzi di pagamento o di titoli di credito ad eccezione della mera consegna di assegni non trasferibili integralmente compilati dalle banche o dagli intermediari finanziari o dal cliente. Scegliere discrezionalmente di rivolgersi per l istruttoria del prestito al mediatore creditizio cioè, ad un soggetto esterno all istituto erogante, non rappresenta garanzia di trovare un istituto bancario o un intermediario finanziario disposto a concedere il finanziamento. Il mediatore creditizio deve essere iscritto nell apposito organismo di controllo chiamato O.A.M. (Banca d Italia). DIRITTI DEL CLIENTE. Il cliente ha diritto: di avere a disposizione e di poter asportare copia di questo avviso; di avere a disposizione e di avere copia dei fogli informativi, datati e aggiornati, contenenti una dettagliata informativa sul mediatore creditizio, sulle caratteristiche e sui rischi tipici dell operazione o del servizio, sulle condizioni economiche e sulle principali clausole contrattuali; qualora il mediatore creditizio si avvalga di tecniche di comunicazione a distanza, di avere a disposizione mediante tali tecniche, su supporto cartaceo o su altro supporto durevole, copia di questo Avviso e dei fogli informativi relativi all operazione o al servizio offerto; a questo riguardo il cliente potrà consultare il sito ove le pagine inerenti gli argomenti che qui trattasi sono, come previsto dalle normative in materia, accessibili dalla homepage del sito stesso e da ogni pagina dedicata ai rapporti commerciali con il cliente; di ottenere, prima della conclusione del contratto di mediazione creditizia, senza termini e condizioni, una copia del relativo testo, completa anche del documento di sintesi riepilogativo delle principali condizioni economiche e contrattuali, per una ponderata valutazione e fermo restando che la consegna di tali copie non

3 impegna né il mediatore creditizio né il Cliente alla stipula definitiva del contratto stesso di mediazione creditizia; di ottenere a proprie spese, su richiesta, entro e non oltre il termine giorni 60 (sessanta), copia della documentazione inerente singole operazioni poste in essere negli ultimi 10 anni. Il mediatore indica al cliente o a chi per esso, al momento della richiesta, il presumibile importo delle relative spese; di ricevere un esemplare del contratto di mediazione creditizia stipulato, con incluso anche il documento di sintesi; di recedere dal contratto di mediazione creditizia, in qualunque momento; di rivolgersi al Foro competente, in caso di controversie. NORME A TUTELA DEL CLIENTE Sono a tutela del cliente: l obbligo della forma scritta del contratto di mediazione creditizia a pena di nullità; l obbligo, in caso di offerta svolta in luogo diverso dalla agenzia del mediatore creditizio o dalle dipendenze della stessa e prima della conclusione del contratto di mediazione creditizia, di consegnare al cliente copia di questo Avviso e dei fogli informativi relativi al servizio offerto; l obbligo di consegnare al Cliente, prima della conclusione del contratto di finanziamento l avviso contenente le principali norme di trasparenza e il foglio informativo relativi alla operazione di finanziamento offerto dalla banca o dall intermediario finanziario; l obbligo di indicare nei contratti di mediazione creditizia la provvigione ed ogni altro onere, commissione, condizioni e spese a carico del cliente; la nullità delle clausole contrattuali di rinvio agli usi per la determinazione delle provvigioni di mediazione creditizia, di ogni altra remunerazione e condizioni praticate nonché delle clausole che prevedono, prezzi e condizioni più sfavorevoli di quelli pubblicizzati nei fogli informativi. l indicazione, nell ambito della pubblicità e degli annunci pubblicitari relativi all attività di mediazione creditizia degli estremi dell iscrizione all OAM; l indicazione che il servizio offerto dal mediatore creditizio si limita alla messa in relazione anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari determinati con la potenziale clientela al fine della concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma e l indicazione che tale servizio non garantisce l effettiva erogazione del finanziamento richiesto. L indicazione, nell ambito della pubblicità e degli annunci pubblicitari relativi a operazioni di finanziamento nei quali il mediatore creditizio dichiara il tasso di interesse o altre cifre concernenti il costo del finanziamento, specificando anche la banca o l intermediario finanziario erogante e ove previsti il tasso TAEG- ISC (l indicatore sintetico di costo) comprensivo degli oneri di mediazione creditizia laddove inclusi nella base di calcolo. PROCEDURE DI RECLAMO Ogni cliente può presentare reclamo scritto indirizzando la propria corrispondenza a: Imprendo Group S.P.A. - Via Ettore Sacchi, 53/b Porto Torres (SS) signor nato a il residente a in via sottoscrive il presente avviso per dichiarare di aver preso atto di tutti i suoi contenuti prima della sottoscrizione del contratto di mediazione creditizia e per dichiarare di avere ricevuto una copia del sopra esteso avviso prima della sottoscrizione del sopra citato contratto di mediazione creditizia, cui l avviso viene allegato in copia. Luogo e data: 6 di 1 3

4 FOGLIO INFORMATIVO Il presente foglio informativo ha come finalità quella di illustrare le principali caratteristiche del contratto di mediazione creditizia, in conformità alle previsioni normative e ai criteri di trasparenza ai quali si ispira l attività di Imprendo Group S.p.A. Sede Legale: Via Ettore Sacchi, 53/b Porto Torres (SS) Tel Fax e mail: Capitale sociale Euro i.v. C.F. / Partita IVA Iscrizione OAM n. M107 Il mediatore creditizio Il mediatore creditizio è colui che professionalmente, anche se non a titolo esclusivo ovvero abitualmente, mette in relazione, anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari con la potenziale clientela al fine della concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma. La finalità del contratto di mediazione creditizia Il contratto di mediazione creditizia è volto al reperimento di un contratto di finanziamento presso banche o intermediari finanziari; a tal fine, il mediatore creditizio svolge per incarico del Cliente le seguenti attività: studio preliminare di fattibilità e ottimizzazione degli obiettivi; illustrazione della gamma di prodotti finanziari disponibili e individuazione del finanziamento più idoneo in relazione alle necessità manifestate dal Cliente; impostazione e predisposizione della pratica di finanziamento; preistruttoria documentale; raccolta e invio all Ente erogante della documentazione necessaria all istruttoria; assistenza durante l iter procedurale della pratica di finanziamento e nei contatti con l Ente erogante. Il conferimento del mandato al mediatore creditizio Il contratto di mediazione creditizia viene conferito, in forma scritta, per un periodo di tempo determinato; il relativo mandato è conferito, secondo le previsioni del contratto di mediazione creditizia concordato dalle parti, in forma esclusiva al solo fine di evitare le conseguenze negative di una contestuale presentazione di più richieste di finanziamento a nome del medesimo soggetto; il mandato è in ogni caso revocabile, nei limiti e termini di cui al contratto concordato dalle parti. Obblighi non compresi nel contratto di mediazione creditizia Il mediatore creditizio non assume alcun obbligo di garanzia in ordine alla conclusione positiva della mediazione e segnatamente, in ordine alla concreta concessione del finanziamento, ai tempi e alle modalità di approvazione delle richieste di finanziamento e all entità delle spese di istruzione pratica previste dalle banche o intermediari finanziari mutuanti che si intendono a carico esclusivo del cliente. Recesso dal contratto può recedere anticipatamente dal contratto nel termine di 10 giorni (lavorativi) dalla sottoscrizione dandone comunicazione al mediatore creditizio a mezzo raccomandata a.r. inviata presso la sede legale indicata nel contratto e comunque con le forme e le modalità nello stesso precisate. Il recesso può essere esercitato anche in epoca successiva, salve le conseguenze di seguito indicate. Conseguenze dell inadempimento degli obblighi contrattuali in presenza di un contratto di mediazione creditizia esclusivo Per l ipotesi in cui il Cliente receda dal contratto successivamente alla delibera di approvazione del finanziamento da parte dell Ente erogante o comunque violi l obbligo di esclusiva (in ciò compromettendo il buon esito del finanziamento) ovvero ometta di fornire in tempo utile al corretto svolgimento dell istruttoria la documentazione richiesta o fornisca documentazione incompleta o non veritiera e in tutti i casi in cui la mancata erogazione del finanziamento sia conseguenza di false dichiarazioni rese dal Cliente, lo stesso sarà tenuto a corrispondere in favore del mediatore, a titolo di penale, l importo di 350,00 (euro trecentocinquanta/00).

5 Per l ipotesi di recesso dopo il termine di 10 giorni dalla sottoscrizione del contratto e prima della delibera di approvazione del finanziamento da parte dell Ente erogante il Cliente sarà tenuto a rimborsare al mediatore le spese vive anticipate in esecuzione del mandato che sin d ora vengono forfetariamente quantificate in 150,00 (euro centocinquanta/00). Foro competente In caso di controversia relativa al contratto di mediazione creditizia stipulato tra le parti, foro competente esclusivo sarà quello indicato dal contratto di mediazione creditizia concordato dalle parti, salva la prevalenza del Foro del Consumatore. LEGENDA: Tipologia di finanziamento per le quali viene posta in essere l attività di mediazione creditizia Le tipologia di finanziamento che rientrano nell attività del mediatore creditizio sono: 1) locazione finanziaria 2) acquisto di crediti; 3) credito al consumo, così come definito dall art. 121 del Testo Unico Bancario, fatta eccezione per la forma tecnica della dilazione di pagamento 4) credito ipotecario 5) prestito su pegno 6) rilascio di fideiussioni, avalli, aperture di credito documentarie, accettazioni, girate nonché impegni a concedere credito. Provvigione Compenso dovuto al mediatore commisurato all affare procacciato. ISC Indicatore Sintetico di Costo: E un indicatore sintetico del costo del credito, espresso in percentuale annua sull ammontare del prestito concesso. Nel calcolo dell ISC sono compresi: il rimborso del capitale, il pagamento degli interessi, le spese di istruttoria, di revisione del finanziamento, di apertura e di chiusura della pratica di credito, le spese di riscossione dei rimborsi e di incasso delle rate, le spese di assicurazione o garanzia, il costo dell attività di mediazione, ogni altra spesa contrattualmente prevista connessa con l operazione di finanziamento. TAEG Tasso anno effettivo globale: Il Tasso Annuo Effettivo Globale è l indicatore di tasso di un operazione di finanziamento: indica il costo totale del credito per il consumatore espresso in percentuale annua dell importo totale del credito. I parametri che lo determinano sono fissati per legge; in particolare, oltre alla struttura del rimborso finanziario, entrano a far parte del calcolo del T.A.E.G. sono inclusi anche i costi relativi a servizi accessori connessi con il contratto di credito (spese di istruttoria pratica, commissioni d incasso), compresi i premi assicurativi nell ipotesi in cui, pur se non obbligatorio, il richiedente abbia inteso o intenda sottoscrivere contestualmente alla concessione del finanziamento una polizza assicurativa a garanzia dello stesso. Tra i parametri che incidono sul determinazione del T.A.E.G. non sono comprese le imposte di bollo e le tasse in genere. Luogo e data: IMPRENDO GROUP S.P.A. Via Ettore Sacchi, 53/b Porto Torres (SS) signor nato a il residente a in via sottoscrive il presente Foglio informativo per dichiarare di aver preso atto di tutti i suoi contenuti prima della sottoscrizione del contratto di mediazione creditizia e per dichiarare di avere ricevuto una copia del sopra esteso Foglio informativo prima della sottoscrizione del sopra citato contratto di mediazione creditizia, cui il Foglio informativo viene allegato in copia. Luogo e data:

6 INFORMATIVA SULLA PRIVACY La presente informativa è stata redatta nel rispetto della disciplina vigente e con particolare riferimento al D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice della Privacy ) per fornire alcune informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali da Lei forniti. Imprendo Group S.p.A. svolge attività di mediazione creditizia ed è tenuta per legge a garantire la riservatezza delle informazioni acquisite dai contraenti o di cui comunque dispone in ragione dell attività svolta, salvo che nei confronti dei soggetti per i quali opera o di cui distribuisce i contratti ed in ogni altro caso in cui le vigenti disposizioni normative ne impongano o consentano la rivelazione. Nell ambito della propria attività il Titolare raccoglie i dati degli utenti anche tramite il proprio sito (di seguito Sito) e li tratta secondo quanto meglio specificato nella presente informativa. Si precisa che, in base all'articolo 4, comma 1, lettera a), del Codice della Privacy, per trattamento deve intendersi: qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca dati. 1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO 1.1. I dati raccolti saranno trattati da Imprendo Group S.p.A., senza necessità di esplicito consenso ai sensi dell articolo 24, comma 1, lettera b) del Codice della Privacy, per le finalità qui di seguito descritte: a) per finalità le finalità proprie dell attività di mediazione creditizia e segnatamente per tutte quelle connesse o strumentali all ottenimento di proposte commerciali, alla loro comparazione, ed alla richiesta di finanziamenti offerti da banche o società finanziarie nonché di prodotti assicurativi; b) per fornire ai soggetti con cui Imprendo Group S.p.A. ha stipulato/stipulerà accordi commerciali o di collaborazione (banche, intermediari finanziari e compagnie di assicurazioni) le informazioni necessarie all erogazione dei servizi richiesti dal cliente o con lo stesso concordati; c) per l attività di valutazione creditizia, anche per il tramite di verifiche incrociate con banche dati esterne e/o con quelle società (cosiddette Centrali Rischi) alle quali Imprendo Group S.p.A. e i suoi partner commerciali (principalmente banche, intermediari finanziari e compagnie di assicurazioni) ricorrono/ricorreranno per integrare la valutazione del credito; d) per consentire ai soggetti operanti nel campo delle valutazioni immobiliari, che saranno incaricati per dare esecuzione al mandato conferito dal cliente, di disporre dei dati necessari per formulare valutazioni di fattibilità e/o preventivi per i propri servizi in relazione ad operazioni immobiliari e creditizie; e) per verificare il livello di soddisfazione della clientela di Imprendo Group S.p.A. o di altre società dalla stessa direttamente o indirettamente controllate ovvero di quelle società (principalmente banche, intermediari finanziari e compagnie di assicurazioni) con cui Imprendo Group S.p.A. ha stipulato/stipulerà accordi commerciali; f) per proporre eventuali nuove offerte di estensione dei servizi erogati da Imprendo Group S.p.A. o da altre società dalla stessa direttamente o indirettamente controllate ovvero da parte di quelle società (principalmente banche, intermediari finanziari e compagnie di assicurazioni) con cui Imprendo Group s.p.a. ha stipulato/stipulerà contratti commerciali e più in generale per le attività di fidelizzazione della clientela; g) per comunicazioni ed iniziative commerciali nonché per elaborazione di studi e ricerche di mercato, attività statistiche, promozione e pubblicità in genere (compreso l invio di newsletter, marketing, promozione di nuove offerte commerciali, proprie o di terze società a cui i dati stessi potranno essere ceduti quali quelle appartenenti al settore bancario, attraverso lettere, telefono, posta elettronica, etc. h) per la gestione amministrativa dei rapporti, anche commerciali, da parte di Imprendo Group S.p.A. e dei soggetti terzi indicati ai punti precedenti; i) per garantire il rispetto di obblighi imposti dalla legge; Imprendo Group S.p.A. non procederà alla raccolta o al trattamento di dati sensibili per la propria attività di intermediazione creditizia. Tali dati sensibili (limitatamente a quelli afferenti lo stato di salute) potranno essere richiesti nell ipotesi in cui sia svolta attività di intermediazione assicurativa e saranno comunque acquisiti e trattati dalle banche, dagli intermediari finanziari o dalle compagnie di assicurazione che dovranno valutare ed eventualmente erogare i finanziamenti nonché eventuali coperture assicurative, sempre nei limiti in cui tale trattamento sia strumentale per la specifica finalità perseguita dall operazione o dai servizi richiesti. La informiamo espressamente che Lei è libero di prestare o meno il Suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopracitate. Tuttavia, è nostro obbligo informarla che il Suo eventuale rifiuto a tale consenso comporterà l impossibilità da parte di Imprendo Group S.p.A. di eseguire l incarico affidato, fatto salvo quanto previsto dall art. 7, comma 4, del Codice della Privacy in caso di Sua opposizione al trattamento dei dati personali che la riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale I dati raccolti saranno trattati da Imprendo Group S.p.A., senza necessità di esplicito consenso conformemente alle previsioni di cui all articolo 130, comma 4, del Codice della Privacy e al provvedimento del Garante Semplificazioni di taluni adempimenti in ambito pubblico e privato rispetto a trattamenti per finalità amministrative e contabili del 19/06/2008, per la comunicazione commerciale, l offerta di prodotti o servizi, l invio di materiale pubblicitario, il compimento di ricerche di mercato da parte di Imprendo Group S.p.A. attraverso posta cartacea, posta elettronica, comunicazioni telefoniche e sms.

7 La informiamo che, ai sensi dell articolo 7, comma 4, del Codice della Privacy, Lei può opporsi in ogni momento "al trattamento dei dati personali che la riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale". 2. CONFERIMENTO DEI DATI 2.1. Le comunichiamo che Lei ha facoltà di opporsi alla raccolta dei Suoi dati personali per le finalità sopracitate. Tuttavia, è nostro obbligo informarla che il Suo eventuale rifiuto a tale conferimento comporterà l impossibilità di dare seguito al mandato conferito e comunque di perseguire le finalità indicate al punto Il trattamento sarà effettuato con sistemi manuali ed automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse, sulla base dai dati in possesso della Società e con l impegno da parte del Cliente di comunicarci tempestivamente eventuali correzioni, integrazioni e/o aggiornamenti. 3. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI 3.1. I dati da forniti potranno essere comunicati per le finalità descritte al punto 1.1 ai seguenti soggetti: società che svolgono servizi bancari, finanziari e assicurativi con cui Imprendo Group S.p.A. ha stipulato/stipulerà accordi commerciali (principalmente banche, intermediari finanziari e compagnie di assicurazioni) per l esecuzione delle disposizioni da Lei ricevute, ovvero, per l erogazione dei servizi da Lei richiesti (l elenco aggiornato di tali società è disponibile presso gli uffici della Società e può essere richiesto inviando una comunicazione con le modalità indicate al successivo punto 8.2.) società di valutazione creditizia ed enti interbancari che rilevano i rischi finanziari (cosiddette Centrali Rischi), tra cui in particolare Crif S.p.A., Experian S.p.A., CTC; società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari; società di gestione dei servizi di pagamento, di carte di credito, etc.; società incaricate di attività di revisione; società con cui Imprendo Group S.p.A. ha stipulato/stipulerà accordi o collaborazioni finalizzati all offerta (commerciale e non) di beni o servizi da parte di dette società; società con cui Imprendo Group S.p.A. ha stipulato/stipulerà accordi o collaborazioni finalizzati al monitoraggio e alla comprensione delle modalità di navigazione degli utenti sul sito Per quanto riguarda le finalità di cui al punto 1.2 si rimanda a quanto indicato al successivo punto I Suoi dati non saranno diffusi, messi a disposizione o dati in consultazione in alcuna forma a soggetti diversi da quelli indicati al precedente punto 3.1 o a soggetti indeterminati. 4. TITOLARE DEL TRATTAMENTO 4.1. Titolare del trattamento è Imprendo Group S.p.A., nella persona dell Amministratore Delegato pro tempore Giovanni Luca Fresi. 5. RESPONSABILI ED INCARICATI DEL TRATTAMENTO 5.1. I dati da Lei forniti potranno essere trattati da dipendenti e collaboratori di Imprendo Group S.p.A., all uopo nominati incaricati del trattamento, appartenenti, alle seguenti aree: Commerciale, Servizio Clienti, Amministrazione, Marketing, Area Tecnica I dati da Lei forniti potranno essere trattati da soggetti terzi, eventualmente chiamati a svolgere operazioni di trattamento per conto di Imprendo Group S.p.A., all uopo nominati responsabili esterni del trattamento: eventuali società direttamente o indirettamente controllate da Imprendo Group S.p.A.; società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela; società che svolgono servizi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela; società di rilevazione circa: qualità dei servizi forniti, soddisfazione della clientela, offerta di nuovi prodotti, etc.; società che svolgono servizi legati all erogazione, alla misurazione e all ottimizzazione di siti internet e campagne di comunicazione tramite Internet L elenco dei Responsabili del trattamento è costantemente aggiornato e può essere richiesto inviando una comunicazione con le modalità indicate al successivo punto TRASFERIMENTO DEI DATI ALL ESTERO 6.1. I dati da Lei forniti potranno essere trasferiti al di fuori del territorio nazionale nell ambito del perseguimento delle finalità di cui al punto 1 a società appartenenti alle categorie elencate al punto 3.1 e/o al punto 5 aventi la propria sede in paesi appartenenti all Unione Europea ed in paesi non appartenenti all Unione Europea. 7. MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI 7.1. Il trattamento dei dati potrà essere effettuato attraverso strumenti manuali, informatici o telematici atti a memorizzare gestire e trasmettere i dati stessi Per la misurazione dell efficacia e dell adeguatezza del servizio offerto Imprendo Group S.p.A., anche tramite società terze, raccoglie informazioni dal web browser utilizzato dai suoi utenti (indirizzo IP, sistemi operativi) e utilizza una soluzione tecnologica

8 ("cookies") in grado di comprenderne le modalità di navigazione. Ciascun utente ha la possibilità di disattivare l utilizzo dei "cookies" in qualsiasi momento direttamente sulle impostazioni del proprio browser. Imprendo Group S.p.A. segnala che, in caso di disattivazione, l utente non sarà in grado di navigare in tutte le pagine del sito. 8. DIRITTI DELL INTERESSATO 8.1. Imprendo Group S.p.A. nel pieno rispetto delle previsioni degli articoli 7 e 8 del Codice della Privacy, La informa che Lei ha diritto: a conoscere l esistenza di dati personali che La riguardano, che devono essere messi a Sua disposizione in forma intelligibile; a conoscere l origine dei dati che La riguardano; a conoscere le finalità e le modalità del trattamento; a conoscere la logica applicata in caso di trattamento effettuato con strumenti elettronici; a conoscere gli estremi del titolare e dei responsabili del trattamento; a conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; all aggiornamento, rettificazione o integrazione dei dati personali che La riguardano; alla cancellazione, alla trasformazione in forma anonima o al blocco dei dati personali che La riguardano, il cui trattamento non fosse stato correttamente autorizzato; ad opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; ad opporsi al trattamento dei dati previsto ai fini dell invio di materiale pubblicitario o ai fini diinformazione commerciale Per esercitare i diritti di cui all articolo 7 del Codice della Privacy sopra richiamati, il cliente potrà rivolgersi a Imprendo Group S.p.A. secondo le modalità previste dall articolo 9 del medesimo codice. In particolare, il cliente potrà inviare una comunicazione mediante lettera raccomandata indirizzata a: IMPRENDO GROUP S.P.A. Via Ettore Sacchi, 53/b Porto Torres (SS) 8.3. Per opporsi all'invio di materiale pubblicitario è altresì possibile, in qualsiasi momento e senza formalità, comunicare alla Società la revoca del consenso precedentemente prestato. Il sottoscritto interessato, con la firma apposta alla presente conferma di essere stato preventivamente informato dal titolare circa: a) Le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati; b) La natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati; c) Le conseguenze i un eventuale rifiuto di rispondere; d) I soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili od incaricati, e l ambito di diffusione dei dati medesimi; e) I diritti di cui all art. 7 del D.Lgs n. 196/2003; f) Gli estremi identificativi del titolare e del responsabile. sottoscrive per ricezione e presa visione, ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n signor nato a il residente a in via sottoscrive la presente Informativa sulla privacy per dichiarare di aver preso atto di tutti i suoi contenuti prima della sottoscrizione del contratto di mediazione creditizia e per dichiarare di avere ricevuto una copia della su estesa Informativa prima della sottoscrizione del succitato contratto di mediazione creditizia, cui l Informativa viene allegata in copia. Luogo e data: AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Il sottoscritto nato a il, residente in via n., preso atto di quanto sopra, esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali da parte di Imprendo Group s.p.a. per le finalità connesse al presente contratto nonché il consenso alla comunicazione e alla diffusione dei dati ai soggetti indicati nell informativa. Prende altresì atto che l eventuale esistenza di dati sensibili fra quelli raccolti da Imprendo Group S.p.A. per le finalità connesse all esecuzione del presente contratto è indicata in modo chiaro e, consapevole di ciò, estende il proprio consenso alla comunicazione di tali dati, vincolando comunque la Società al rispetto di ogni altra condizione imposta dalla normativa in materia di trattamento dei dati personali. Luogo e data: sottoscrive per conferma

9 ELENCO DOCUMENTI DOCUMENTI ANAGRAFICI Per tutti _ documento di identità in corso di validità _ codice fiscale o tessera sanitaria _ certificato di stato di famiglia e di residenza (no autocertificazione) _ sentenza di separazione o decreto di omologa della separazione consensuale con indicazione delle condizioni Se cittadini stranieri extra unione europea _ permesso di soggiorno in corso di validità Se cittadini stranieri dell unione europea _ attestato di soggiorno in corso di validità Per i residenti all estero che acquistano in Italia _ passaporto _ codice fiscale o tessera sanitaria DOCUMENTI DI REDDITO Dipendenti _ Ultime 3 buste paga; _ CUD e 730 (se disponibile); _ Estratti conto corrente UFFICIALE degli ultimi 3 mesi (sempre firmato dal cliente); _ Attestato di servizio con timbro e firma del datore di lavoro; _ Lista movimenti, stampata su carta intestata della Banca, decorrente dalla data successiva quella dell estratto conto ufficiale e fino al giorno della richiesta (in alternativa può essere fornita stampa della lista movimenti dell home banking a condizione che sia riportata la stringa della pagina web); _ Contratto di lavoro (solo in caso di lavoratore atipico). Pensionati _ Ultimi tre cedolini della pensione (se non è visibile l accredito sull estratto del conto corrente); _ CUD e 730 se disponibile; _ Modello INPS OBIS-M (per i pensionati INPS); _ Estratti conto corrente UFFICIALE degli ultimi 3 mesi (sempre firmato dal cliente); _ Lista movimenti, stampata su carta intestata della Banca, decorrente dalla data successiva quella dell estratto conto ufficiale e fino al giorno della richiesta (in alternativa può essere fornita stampa della lista movimenti dell home banking a condizione che sia riportata la stringa della pagina web). Titolari Ditte Individuali, Lavoratori Autonomi o Liberi Professionisti _ Ultime 2 dichiarazioni dei redditi complete di tutti i quadri; _ Quietanze di pagamento delle imposte tributi 4001, 3801, 3844 e 3843; _ Ricevuta di presentazione telematica delle dichiarazione dei redditi; _ Estratti conto corrente UFFICIALE degli ultimi 3 mesi (sempre firmato dal cliente); _ Lista movimenti, stampata su carta intestata della Banca, decorrente dalla data successiva quella dell estratto conto ufficiale e fino al giorno della richiesta (in alternativa può essere fornita stampa della lista movimenti dell home banking a condizione che sia riportata la stringa della pagina web), con timbro della banca e firma (se fatta c/o lo sportello) ; _ Iscrizione Albo Professionale (geometri, ingegneri, architetti, medici, ecc.). Soci di Società di Persone

10 _ Ultime 2 dichiarazioni dei redditi personali e dei redditi societari complete di tutti i quadri; _ Quietanze di pagamento delle imposte tributi 4001, 3801, 3844 e 3843; _ Ricevuta di presentazione telematica delle dichiarazioni dei redditi; _ Estratti conto corrente UFFICIALE degli ultimi 3 mesi (sempre firmato dal cliente); _ Lista movimenti, stampata su carta intestata della Banca, decorrente dalla data successiva quella dell estratto conto ufficiale e fino al giorno della richiesta (in alternativa può essere fornita stampa della lista movimenti dell home banking a condizione che sia riportata la stringa della pagina web), con timbro della banca e firma (se fatta c/o lo sportello) ; _ Ultimi 2 bilanci definitivi. Soci di Società di Capitale _ Ultime 2 dichiarazioni dei redditi personali e dei redditi societari complete di tutti i quadri; _ Quietanze di pagamento delle imposte tributi 4001, 3801, 3844 e 3843; _ Ricevuta di presentazione telematica delle dichiarazioni dei redditi; _ Estratti conto corrente UFFICIALE degli ultimi 6 mesi (sempre firmato dal cliente); _ Lista movimenti, stampata su carta intestata della Banca, decorrente dalla data successiva quella dell estratto conto ufficiale e fino al giorno della richiesta (in alternativa può essere fornita stampa della lista movimenti dell home banking a condizione che sia riportata la stringa della pagina web), con timbro della banca e firma (se fatta c/o lo sportello). Non Residenti _ Dichiarazione dei redditi degli ultimi 2 anni; _ Estratti conto personali ultimi 6 mesi (sempre firmato dal cliente) con timbro della banca e firma (se fatta c/o lo sportello); _ Estratti conto ultimi 6 mesi attività (se autonomo) con timbro della banca e firma (se fatta c/o lo sportello); _ Ultime 2 buste paga (se dipendente). Aggiuntivi per prodotti specifici _ Ultime 2 rate di mutuo per finalità Sostituzione ; _ Copia dei contratti degli impegni in essere da consolidare per finalità Consolidamento. DOCUMENTI RELATIVI ALL IMMOBILE Per tutti i prodotti _ Atto di provenienza (atto di compravendita, donazione, divisione, successione, ecc.); _ Se l ultima provenienza è una successione, occorre anche l atto precedente la successione; _ Planimetrie catastali; _ Visura catastale; _ Compromesso o proposta di acquisto accettata dalla parte venditrice (solo in caso di mutuo acquisto); _ Concessione edilizia (se acquisto da costruttore). Aggiuntivi per prodotti specifici _ Preventivo lavori computo metrico estimativo per finalità ristrutturazione e costruzione ; _ Concessione edilizia (o DIA o altro titolo comunale), con progetto per finalità costruzione e ristrutturazione. signor nato a il residente a in via sottoscrive il presente Elenco documenti per dichiarare di aver preso atto di tutti i suoi contenuti prima della sottoscrizione del contratto di mediazione creditizia e per dichiarare di avere ricevuto una copia del su esteso Elenco prima della sottoscrizione del sopra citato contratto di mediazione creditizia, cui l Elenco viene allegato in copia. Luogo e data:

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003 Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Vi informiamo che l art. 7 del d.lgs.196/03 conferisce agli interessati l esercizio

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 RECUPERO CREDITI L agente in attività finanziaria può svolgere l attività di ristrutturazione e recupero dei crediti? Si. L art. 128-quaterdecies del TUB

Dettagli

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili genzia ntrate MOD. RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986 n.131) Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI VIANO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Approvato con deliberazione di G.C. n. 73 del 28.11.2000 INDICE TITOLO 1 ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI 20027 RESCALDINA (Milano) Via Matteotti, 2 - (0331) 57.61.34 - Fax (0331) 57.91.63 - E-MAIL ic.alighieri@libero.it - Sito Web : www.alighierirescaldina.it Regolamento

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni)

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni) REGOLAMENTO SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI emanato con decreto direttoriale n.220 dell'8 giugno 2000 pubblicato all'albo Ufficiale della Scuola

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E DI FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA S U E Settore URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Febbraio 2013 TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Art. 1 Definizioni... 3

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI Art.1 Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento è adottato in attuazione

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

CREDITO AI CONSUMATORI

CREDITO AI CONSUMATORI CREDITO AI CONSUMATORI DOMANDE E RISPOSTE con la collaborazione scientifica di 1 L utente di queste FAQ è inteso essere il consumatore medio, con una competenza finanziaria ridotta (molto spesso aggravata

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Disposizioni generali in materia di espropriazione immobiliare Modalità di presentazione delle offerte e di svolgimento delle procedure di VENDITA

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli