I.P. I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI. Dai più forza al tuo sindacato, insieme saremo più forti. Pensionati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I.P. I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI. Dai più forza al tuo sindacato, insieme saremo più forti. Pensionati"

Transcript

1 I.P. I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI 2014 Dai più forza al tuo sindacato, insieme saremo più forti Pensionati

2 Quali vantaggi per gli iscritti L iscrizione a CNA Pensionati dà diritto ad una serie di agevolazioni, servizi ed assistenze. Polizza assicurativa UnipolSai Assicurazioni contro gli scippi e le rapine Polizza assicurativa UnipolSai Assicurazioni contro gli infortuni ed i ricoveri per grandi interventi chirurgici Convenzione con UnipolSai Assicurazioni per sconti su polizze assicurative per l auto e per la casa Convenzione con Unipol Banca per condizioni speciali col Conto Corrente Idea Senior CNA per i Cittadini EPASA CAF CNA Servizi Più Partecipazione alle iniziative di Turismo Sociale e alla Festa Nazionale di CNA Pensionati Invio della Rivista VerdEtà Accesso alle numerose agevolazioni offerte dalle Sedi provinciali CNA Pensionati (convenzioni nel campo dei servizi sanitari, sociali, culturali, dei trasporti, della distribuzione e del commercio) 2

3 CNA Pensionati per i suoi iscritti Questo opuscolo spiega le condizioni e le garanzie delle polizze che CNA Pensionati ha stipulato con UNIPOLSAI Assicurazioni e della Convenzione con UNIPOL Banca. SOMMARIO Polizza UnipolSai Assicurazioni Infortuni e Grandi Interventi pag. 4 Polizza UnipolSai Assicurazioni Scippi e Rapine pag. 16 Convenzione UnipolSai Assicurazioni Auto e Abitazione pag. 22 Convenzione Unipol Banca pag. 26 CNA per i Cittadini pag. 30 Patronato EPASA pag. 34 Centro di Assistenza Fiscale (CAF) pag. 36 CNA Servizi Più pag. 38 3

4 POLIZZA UNIPOLSAI ASSICURAZIONI INFORTUNI E GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI IN SINTESI: ❶ Gli iscritti a CNA Pensionati sono tutelati contro gli infortuni 24 ore su 24, ovunque e in qualsiasi modo avvengano. E erogata un indennità giornaliera di D 18,50, per un massimo di 30 giorni, nel caso l infortunio richieda il ricovero ospedaliero. Se viene applicata un ingessatura, si ha diritto ad un indennità di D 13,00 giornaliere. Se dall infortunio residua una invalidità permanente è previsto un indennizzo con massimale D 5.200,00. ❷ Viene erogata una diaria giornaliera anche in caso di ricovero ospedaliero per Grandi Interventi Chirurgici (tassativamente elencati). In questo caso l indennità è di D 21,00 giornaliere. NUMERO VERDE GRATUITO UNIPOLSAI

5 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici LA POLIZZA Polizza assicurativa UnipolSai Assicurazioni ROMA, Ramo 77, numero Agenzia 418. IN DETTAGLIO ❶ Persone assicurate L assicurazione prestata con la presente polizza è operante nei confronti degli iscritti CNA Pensionati. ❷ Somme assicurate La garanzia è valida 24 ore su 24 per i titolari delle pensioni, per le seguenti somme assicurate: D 5.200,00 per il caso d Invalidità Permanente; 5

6 D 18,50 quale diaria per ricovero ospedaliero a seguito di infortunio; D 13,00 quale indennità giornaliera per ingessatura; D 21,00 quale diaria giornaliera a seguito di ricovero per Grande intervento chirurgico. ❸ Delegati Per i delegati al ritiro della pensione la garanzia è valida esclusivamente quando è operante la polizza 418/119/ (che forma rischio comune con la presente) e pertanto solo in caso di scippo e rapina avvenuti alla data del prelievo dell intero ammontare della pensione ed entro un ora dal ritiro della stessa: presso gli uffici postali; 6

7 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici presso le banche di accredito; presso l abitazione. I soggetti delegati alla riscossione della pensione sono assicurati esclusivamente per D 5.200,00 in caso d Invalidità Permanente. ❹ Identificazione assicurati La validità della copertura è subordinata alla presentazione della copia della tessera per il titolare della pensione, mentre relativamente ai nominativi dei delegati faranno fede le risultanze presso gli uffici preposti al pagamento. ❺ Limiti all indennizzo per Invalidità Permanente Per gli assicurati di cui al punto 2 e 3 non si farà luogo ad indennizzo per la garanzia d Invalidità Permanente quando questa è di grado non supe 7

8 riore al 20%. Se invece essa risulta superiore a tale percentuale l indennizzo viene corrisposto soltanto per la parte eccedente. ➏ Limiti all indennizzo per Ricovero Ospedaliero da Infortunio. La garanzia di ricovero ospedaliero per infortuni (D 18,50 come diaria giornaliera), s intende prestata per un massimo di 30 giorni per anno assicurativo. I primi 5 giorni di ricovero non sono indennizzabili. Qualora, a seguito del medesimo infortunio, si siano verificati diversi e distinti ricoveri, la franchigia di 5 giorni sarà applicata una sola volta sulla somma delle giornate di ricovero indennizzabili ai termini di polizza. ➐ Indennità per ingessatura Ad estensione delle norme che regolano l assicurazione (indennità di ricovero a seguito di infortunio), qualora in conseguenza d infortunio sia stata applicata una ingessatura in un Istituto di Cura, verrà corrisposta un indennità di D 13,00 giornaliere anche per il tempo trascorso fuori dall Istituto. L indennità sarà riconosciuta sino alla rimozione del mezzo di contenzione, ma solo per il periodo prescritto dall Istituto di Cura, e anche qualora 8

9 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici all iscritto venga accertata radiologicamente una frattura al bacino, al femore, al coccige, alle costole, per la cui cura non necessiti l applicazione di una ingessatura o di altro mezzo di contenzione immobilizzante. Il periodo massimo indennizzabile per l ingessatura, non potrà superare i 15 giorni, ferma la franchigia prevista di 5 giorni per ciascun infortunio (ricovero e gesso). Per ingessatura si intende ogni mezzo di contenzione costituito da fasce gessate od altri apparecchi comunque immobilizzanti, purché applicati in Istituto di Cura ed inamovibili da parte dell Assicurato, con esclusione pertanto di tutti i tutori preconfezionati. ❽ Diaria per Grandi Interventi Chirurgici La diaria giornaliera di D 21,00 da ricovero per Grandi Interventi Chirurgici (come da elenco che si allega) si intende prestata per una durata massima di 20 giorni, con una franchigia di 5 giorni. ➒ Età assicurati L Assicurazione per infortuni e per grandi interventi chirurgici è estesa a tutti gli iscritti a CNA Pensionati indipendentemente dall età. 9

10 ➓ Richieste di indennizzo per Infortuni e Grandi Interventi Chirurgici Per gli infortuni e per i grandi interventi chirurgici (elencati tassativamente) é necessario presentare la cartella clinica e richiedere il rimborso a degenza conclusa o il danno permanente. Le denunce vanno presentate ai Centri di Liquidazione del Gruppo (CLG) della Compagnia UNIPOLSAI nel capoluogo di provincia di residenza i cui recapiti sono forniti telefonando per la denuncia del sinistro al NUMERO VERDE GRATUITO UNIPOLSAI In caso di sinistro è consigliabile prendere contatto immediatamente con la sede della CNA Pensionati territoriale. 10

11 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Neurochirurgia Interventi di neurochirugia per via craniotomica o transorale Interventi di cranioplastica Intervento sulla ipofisi per via transfenoidale Asportazione tumori dell orbita Asportazione di processi espansivi del rachide (intra e/o extramidollari) Interventi per ernia del disco e/o per mielopatie di altra natura a livello cervicale per via anteriore o posteriore Interventi per ernia del disco dorsale e/o per mielopatie di altra natura per via posteriore, laterale o transtoracica Interventi sul plesso brachiale Oculistica Interventi per neoplasie del globo oculare Interventi di enucleazione del globo oculare Otorinolaringoiatria Asportazione di tumori maligni del cavo orale Asportazione di tumori parafaringei, dell ugola (int. di ugulotomia) e delle corde vocali (int. di cordectomia) 11

12 Interventi demolitivi del laringe (int. di laringectomia totale o parziale) Asportazione di tumori maligni del seno etmoidale, frontale, sfenoidale e mascellare Ricostruzione della catena ossiculare Intervento per neurinoma dell ottavo nervo cranico Asportazione di tumori glomici timpano giugulari Chirurgia del collo Intervento per gozzo retrosternale con mediastinotomia Chirurgia dell apparato respiratorio Interventi per fistole bronchiali Interventi per schinococcosi polmonare 12

13 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici Pneumectomia totale o parziale Interventi per cisti o tumori del mediastino Chirurgia della mammella Mastectomia totale o parziale con svuotamento del cavo ascellare per neoplasia maligna Chirurgia cardiovascolare Interventi sul cuore per via toracotomica Interventi sui grandi vasi toracici per via toracotomica Interventi sull aorta addominale per via laparotomica Decompressione della a. vertebrale nel forame trasversario Asportazione di tumore glomico carotideo Chirurgia dell apparato digerente Interventi di resezione (totale o parziale) dell esofago Interventi con asofagoplastica Interventi per mega esofago Resezione gastrica totale Resezione gastro digiunale Intervento per fistola gastro digiunocolica Colectomia totale, emicolectomie e resezioni rettocoliche per via laparotomica (con o senza colostomia) 13

14 Interventi di amputazione del retto ano Interventi per megacolon per via anteriore o addomino perineale Exeresi di tumori dello spazio retroperitoneale Drenaggio di ascesso epatico Interventi per echinococcosi epatica Resezioni epatiche Reinterventi per ricostruzione delle vie biliari Interventi chirurgici per ipertensione portale Interventi per pancreatite acuta o cronica per via laparotomica Interventi per cisti, pseudocisti o fistole pancreatiche per via laparotomica Urologia Nefroureterectomia radicale Surrenalectomia Interventi di cistectomia totale 14

15 Polizza infortuni e grandi interventi chirurgici Interventi ricostruttivi vescicali con o senza ureterosigmoidostomia Interventi di orchiectomia con linfoadenectomia per neoplasia testicolare Ginecologia Vulvectomia radicale allargata con linfoadenectomia inguinale e/o pelvica Ortopedia e traumatologia Interventi per costola cervicale Interventi di stabilizzazione vertebrale Interventi di resezione di corpi vertebrali Trapianti di organo Tutti 15

16 POLIZZA UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SCIPPO E RAPINA IN SINTESI: ❶ La polizza risarcisce economicamente, fino a D 1.050,00, in caso di scippo o rapina della pensione prelevata dai pensionati, o da loro delegati, presso gli uffici postali o presso le banche direttamente, anche attraverso gli sportelli Bancomat ❷ Inoltre risarcisce il pensionato, fino a D 260,00, per danni materiali derivanti da scippi o rapine di denaro avvenuti all esterno oppure all interno dei locali di abitazione. NUMERO VERDE GRATUITO UNIPOLSAI

17 Polizza UnipolSai scippo e rapina LA POLIZZA Polizza assicurativa UnipolSai Assicurazioni ROMA, Ramo 119, numero Agenzia 418. IN DETTAGLIO Rischi assicurati a) La Compagnia UnipolSai Assicurazioni indennizza l Assicurato, fino alla concorrenza di D 1.050,00, dei danni materiali e diretti a lui derivanti da: scippo e rapina avvenuti alla data del prelievo effettuato sia direttamente dal titolare della pensione, che da persona da esso delegata, dell intero ammontare della pensione nel periodo 17

18 che va dalle ore 8,00 alle ore 20,00 del giorno di ritiro della stessa: presso gli Uffici Postali; presso le Banche di accredito; all interno dell abitazione. b) La Compagnia assicuratrice indennizza l Assicurato, inoltre, fino alla concorrenza dell importo di D 260,00, per i danni materiali e diretti a lui derivanti da scippo e rapina di denaro avvenuti sia all esterno che all interno dei locali di abitazione dell Assicurato, tutti i giorni dell anno e qualora non sia operante la garanzia prevista al punto a). c) Nel limite della somma assicurata e per gli eventi qui previsti, la garanzia comprende l indennizzo delle spese effettivamente sostenute per moduli, bolli e diritti per il rifacimento di documenti personali, reso necessario dalla loro sottrazione. 18

19 Polizza UnipolSai scippo e rapina Rischi esclusi Sono esclusi i danni: a) da furto con destrezza; b) determinati o agevolati da dolo o colpa grave dell Assicurato e/o delle persone con lui conviventi. c) non riguardanti la materialità delle cose assicurate. Nel caso di esistenza di analoga copertura Furto da parte dell Istituto Bancario o Postale presso il quale è accreditata la pensione, l assicurazione è prestata a secondo rischio. Obblighi dell Assicurato in caso di sinistro In primo luogo, in caso di sinistro, l Assicurato deve: fare denuncia agli organi di Polizia o all Autorità giudiziaria; darne avviso alla Compagnia entro 24 ore da quando ne è venuto a conoscenza, specificando le circostanze dell evento e l importo approssimativo del danno subito indicando l agenzia e il numero di polizza e fornendo indicazioni sulla propria tessera associativa alla CNA Pensionati, che costituisce il titolo per l applicazione delle garanzie prestate; 19

20 conservare, fino ad avvenuta liquidazione del danno, tanto le cose non rubate quanto le tracce e gli indizi materiali del reato, senza diritto, per tale titolo, ad indennizzo; fornire alla Compagnia entro 5 giorni successivi: l elenco delle cose colpite dal sinistro con l identificazione del rispettivo valore, specificando le circostanze dell evento; copia della denuncia fatta alle Autorità; l indicazione di altre eventuali assicurazioni riguardanti i medesimi rischi e copia delle relative polizze; la documentazione probatoria necessaria della Banca o degli Uffici Postali dalla quale risultino 20

21 Polizza UnipolSai scippo e rapina le date e gli importi delle operazioni di accredito e prelievo. Successivamente, a richiesta tanto della Compagnia che dei periti, l Assicurato deve: mettere a disposizione tutti i documenti o mezzi di prova dell esistenza, qualità e valore delle cose assicurate, nonché dell avvenimento e dell entità del danno; presentare tutti i documenti che si possono ottenere dall Autorità Pubblica in relazione al sinistro. NUMERO VERDE GRATUITO UNIPOLSAI In caso di sinistro è consigliabile prendere contatto immediatamente con la sede della CNA Pensionati territoriale. 21

22 CONVENZIONE CON UNIPOLSAI ASSICURAZIONI PER AUTO E ABITAZIONE IN SINTESI: Gli iscritti a CNA Pensionati possono ottenere, presso le Agenzie di UnipolSai Assicurazioni: ❶ una riduzione del 10% sulle tariffe R.C. Auto, autovetture uso privato e promiscuo, per tutte le classi di merito; ❷ una riduzione del 6% sulle tariffe R.C Auto, ciclomotori e quadricicli per tutte le classi di merito; ❸ una riduzione del 25% sulle garanzie Incendio e Furto che può arrivare fino al 75% con l installazione di UNIBOX; ❹ sconti sulle polizze infortuni fino al 30%. ❺ sconti sull assicurazione della casa fino al 30%; ❻ Card Assistenza UNISALUTE; ❼ numero verde dedicato per assistenza in caso di sinistro. 22

23 Convenzione con UnipolSai Assicurazione per auto e abitazione IN DETTAGLIO s Responsabilità Civile Auto Gli iscritti alla CNA Pensionati, proprietari di autovet- ture ad uso privato e promiscuo hanno diritto ad una riduzione del 10% sulla tariffa praticata da UNIPOLSAI Assicurazioni per tutte le classi di merito. Sull assicura- zione dei motocicli, ciclomotori e quadricicli si applica lo sconto del 6% su tutte le classi di merito. Fino al 31 Dicembre 2014 la polizza auto può essere pagata a rate mensili a tasso zero, per persone di età inferiore ai 75 anni; dal 76mo anno di età è possibile il rilascio del finanziamento con la fidejussione di un familiare o convivente o terzo garante, di età inferiore a 70 anni. s Auto rischi diversi Sconto del 25% sulle garanzie: incendio, furto, garanzie accessorie, assistenza. Sconto del 20% sulle garanzie fenomeni naturali, tutela legale, riti- ro patente ed infortuni del conducente. Sconto del * La rateizzazione potrà essere effettuata tramite un finanziamento di Finitalia S.p.A., società del Gruppo Unipol, a tasso zero (TAN 0,00%, TAEG 0,00%). Esempio di polizza per nuovo contraente: importo totale del credito 500,00 TAN 0,00% Commissioni di acquisto 0,00% - importo totale dovuto dal consumatore 500,00 in 10 rate mensili da 50; 5 rate per semestre. Il Cliente non sosterrà alcun costo aggiuntivo, fino alla prima scadenza annuale di polizza, in quanto tutti gli oneri saranno a carico di UnipolSai Assicurazioni. La concessione del finanziamento è subordinata all approvazione della finanziaria. Messaggi pubblicitari: - prima di aderire all iniziativa leggere la documentazione prevista per legge da richiedere in agenzia e con- sultabile sui siti e - prima della sottoscrizione della polizza leggere il Fascicolo informativo da richiedere in agenzia e con- sultabile sul sito internet 23

24 10% sulla garanzia Cristalli. Gli sconti previsti dalla Convenzione per l auto si sommano a quelli previsti dalla nuova polizza Auto You KmSICURI. You KmSICURI è una polizza innovativa, completa e flessibile, creata sulle abitudini di guida di ciascu- no, tenendo conto di quanto si utilizzi il veicolo. In base a questo offre vantaggi esclusivi e su misura in termini di risparmio, comodità, e sicurezza. UNIBOX, il dispositivo elettronico dotato di tecnologia GSM/GPRS e GPS in caso di incidente, lancia immedia- tamente un allarme che attiva la procedura di soccor- so stradale, la ricerca del veicolo in caso di furto e per- mette di ricostruire la dinamica del sinistro, tutelando i diritti dell Assicurato in caso di falsi incidenti. E la prima formula RCA Pay per use, il sistema sem- plice e trasparente per risparmiare, grazie allo sconto immediato il primo anno pari al 20% e allo sconto certo collegato alla percorrenza, negli anni successivi. s Assistenza in caso di sinistro Gli assicurati UnipolSai con polizze in Convenzione CNA, che hanno installato sul proprio veicolo assi- curato il dispositivo elettronico Unibox, digitando il 24 NUMERO VERDE GRATUITO UNIPOLSAI

25 Convenzione con UnipolSai Assicurazione per auto e abitazione attivo 24 ore su 24, potranno accedere a una serie d informazioni utili in caso di sinistro. s Infortuni e Malattie Su tali polizze è previsto uno sconto sulle tariffe appli- cate fino al 30% sugli infortuni e del 20% sulla malattia. s Multirischi dell Abitazione Su tale garanzia è previsto uno sconto fino al 30% sulle tariffe previste. L abitazione, di proprietà o in affitto, può essere efficacemente garantita contro l Incendio, il Furto, la Responsabilità Civile del nucleo familiare e la Tutela Giudiziaria con lo sconto fino al 30%. s Card assistenza Unisalute I Clienti che hanno acquistato almeno due polizze in convenzione, di qualsiasi ramo, con UnipolSai Assi- curazioni hanno diritto ad usufruire, gratuitamente, di un nuovo servizio a loro riservato che riguarda una serie di eventi della vita quotidiana, sia nell am- bito della tutela della salute che dell abitazione. Questo servizio, organizzato da Unisalute S.p.A., è accessibile tramite un apposito NUMERO VERDE GRATUITO operativo 24 ore su 24, sette giorni su sette, salvo diversa precisazione. 25

26 CONVENZIONE CON UNIPOL BANCA IN SINTESI: CNA Pensionati ha una convenzione con Unipol Banca in base alla quale, oltre ad accedere alle condizioni particolarmente favorevoli con il Conto Idea Senior, i pensionati iscritti non pagano il canone mensile. Idea Senior si caratterizza per trasparenza, semplicità e risparmio. 26

27 Convenzione con Unipol Banca IN DETTAGLIO Idea Senior è un conto corrente dedicato a chi è in pensione. Trasparenza, semplicità e risparmio, dedicati a chi ha contribuito a costruire la nostra società. Idea Senior offre i servizi più utili e ottenerli è facile: è sufficiente disporre sul conto corrente l accredito automatico della pensione. Gli iscritti alla CNA Pensionati potranno beneficiare di IDEA SENIOR a condizioni esclusive: Canalizzazione automatica obbligatoria della pensione GRATUITA Canone mensile: Spese per operazioni: Spese di liquidazione e invio estratto conto: ZERO per gli iscritti alla CNA Pensionati gratuite senza limiti Nessuna 27

28 Tasso di interesse creditore: 0,50% Bonifici periodici: 1,00 Domiciliazione delle principali utenze: GRATUITA Bancomat: Carnet assegni: Prelevamenti bancomat N. 1 carta gratuita per C/C Gratuito se rilasciato in forma non trasferibile GRATUITI presso tutti gli sportelli automatici di Unipol Banca. Ed in più IDEA SENIOR offre gratuitamente agli iscritti alla CNA Pensionati un personale servizio di assistenza medico sanitaria che comprende vantaggi esclusivi: NUMERO VERDE Servizio di assistenza sanitaria telefonica fornito da UniSalute: Informazioni sanitarie telefoniche; Pareri medici immediati; Invio del medico in caso di necessità; Rientro dal ricovero di primo soccorso; Trasmissione di messaggi urgenti in seguito ad infortunio o malattia improvvisa; 28

29 Convenzione con Unipol Banca Consulenza telefonica specialistica e geriatrica; Informazioni in tempo reale su farmacie di turno, trattamenti/cure termali e modalità operative per il blocco di carte di debito/credito e assegni. TIME DEPOSIT (somme vincolate) Operazione a scadenza predefinita (minimo 30 giorni, massimo 360 giorni) con tasso di interesse lordo che resta fisso per tutta la durata dell operazione. Importo minimo: D ,00. Per gli iscritti CNA Pensionati, il rendimento lordo annuo delle operazioni di Time Deposit è maggiorato di 0,10% sul rendimento annuo lordo tempo per tempo previsto per la clientela ordinaria Commissioni di apertura operazione: D 12,00. 29

30 CNA PER I CITTADINI IN SINTESI: Gli iscritti a CNA Pensionati hanno diritto ai vantaggi di CNA CITTADINI Cura sanitaria e benessere della persona Piccoli lavori di manutenzione domestica Attenzioni verso la mobilità (taxi, autonoleggio, noleggio con conducente etc.) Agevolazioni agli acquisti per le occasioni speciali Tempo libero Parchi di divertimento con sconti Ristoranti e pizzerie a prezzi scontati Farmacie convenzionate ed agevolazioni per la tua salute Software ed hi tech con sconti 30

31 CNA PER I CITTADINI IN DETTAGLIO Gli iscritti a CNA Pensionati hanno anche diritto a tutti gli sconti e le agevolazioni per numerosi servizi previsti per i soci di CNA Cittadini. Logo amico Con la CNA Cittadini è stato creato un sistema in grado di mettere a disposizione dei pensionati una rete di migliaia delle migliori imprese italiane che offrono i loro prodotti o servizi a condizioni riservate solo agli iscritti di CNA Pensionati. Con CNA Cittadini anche i pensionati possono avvalersi dei consulenti pronti a rispondere alle tutte le domande, dell assistenza completa per trovare la soluzione migliore ai problemi quotidiani nel campo degli adempimenti burocratici di ogni tipo. CNA offre tante convenzioni per la cura sanitaria, il benessere della persona, per lo svago, per la cultura e molto altro ancora. 31

32 Con la tua tessera di CNA Pensionati avrai in mano una sorta di strumento magico, da utilizzare per risparmiare soldi e tempo e per risolvere un problema per il quale è difficile trovare la giusta soluzione. Farmacie convenzionate Cultura Benessere della persona Manutenzione domestica Autonoleggio Quando si desidera fare un acquisto è sufficiente collegarsi al sito per consultare l elenco delle imprese associate, oppure utilizzare gratuitamente l APP CNA Cittadini da scaricare sullo smartphone, per trovare le imprese di cui si ha bidogno servono o i consulenti di cui hai bisogno. 32

33 CNA PER I CITTADINI Ristorante Software Parchi di divertimento Pizzerie Tempo libero Chiedi maggiori informazioni sulla carta CNA per i Cittadini nelle sedi di CNA Pensionati, scoprirai un mondo di vantaggi intorno a te. Ti aspettiamo I SUOI SOGNI, LA NOSTRA RESPONSABILITÀ cna.it 33

34 EPASA Ente di Patronato promosso da CNA IN SINTESI: Il Patronato EPASA opera per il riconoscimento in Itali e all estero di tutte le prestazioni in materia di: pensione: di vecchiaia, invalidità, inabilità, sociale, superstiti, ricostituzioni, maggiorazione e supplemento di pensione, RED, ISEE; infortuni e malattie professionali; riconoscimento degli eventi contestati dall INAIL; richiesta indennità per inabilità temporanea; valutazione postumi permanenti e richiesta per riconoscimento rendite (per inabilità permanente, per morte, in sede di revisione); richiesta di tutte le prestazioni sociali e socioassistenziali acquisite o da acquisire nell ambito dell Unione Europea, USA, Australia, Canada; Brasile; Argentina. accertamento e recupero di periodi assicurativi maturati all estero. Logo amico Il Patronato che fa......le cose come devono essere fatte! 34

35 EPASA IN DETTAGLIO L EPASA, istituito nel 1971 è il Patronato della CNA per la tutela sociale a favore degli artigiani, delle loro famiglie, dei cittadini italiani e stranieri. Centinaia di operatori, di esperti, di medici e di legali, garantiscono un attività di tutela efficiente e sollecita secondo quanto previsto dalla legge 152/2001 in materia di sicurezza sociale EPASA interviene, gratuitamente, per la richiesta di tutte le prestazioni previdenziali, assicurative e per l immigrazione previste da leggi, regolamenti e da altre fonti normative. EPASA è presente sull intero territorio nazionale e in diversi Stati esteri. L Ente svolge i suoi compiti istituzionali: Nei capoluoghi di provincia; in 148 sedi zonali; in tutte le strutture territoriali della CNA; in centinaia di recapiti periodici nei comuni; in Germania, Francia, Svizzera, Belgio, USA, Australia, Canada, Brasile e Argentina. 35

36 CAF CNA Centro di Assistenza Fiscale della CNA IN SINTESI: Il CAF della CNA assiste gli iscritti con condizioni agevolate per: Modello 730 IMU ISE Bonus energia e gas RED Detrazioni fiscali Dichiarazione di responsabilità ICRIC, ICLAV, ACC AS/PS 36 Logo amico

37 CAF CNA IN DETTAGLIO Modello 730 Dichiarazione dei redditi semplificata Basta presentare il modello compilato e la documentazione e noi ci occupiamo di tutto il resto. Con noi adempi i tuoi obblighi fiscali nel modo corretto e con una garanzia assicurativa su eventuali errori commessi dai nostri addetti. Eviti code agli sportelli bancari, puoi ottenere immediatamente i crediti nella tua pensione. Le nostre Società di Servizio ti aiuteranno nella compilazione del 730 a tariffe vantaggiose. IMU Imposta Municipale Unica Tariffe agevolate per il calcolo dell IMU dei tuoi immobili e terreni, compiliamo le deleghe bancarie (modelli F24) e ti assistiamo nella predisposizione della dichiarazione IMU. ISE Certificazioni per richiesta di prestazioni o servizi sociali agevolati Ti assistiamo nella compilazione della dichiarazione ISE necessaria alla richiesta di prestazioni sociali agevolate, ti rilasciamo apposita attestazione con il calcolo degli indicatori ISE ed ISEE necessaria per ottenere le agevolazioni. Bonus energia e gas Presso le nostre sedi puoi presentare la domanda per ottenere le riduzioni tariffarie per l energia elettrica (bonus energia) e per il gas (bonus gas). RED Richieste reddituali inviate dagli enti pensionistici Se devi presentare il RED puoi rivolgerti gratuitamente a noi: grazie alla nostra convenzione con l INPS. Detrazioni fiscali Assistenza gratuita nella compilazione della domanda da presentare all INPS per poter beneficiae delle detrazioni d imposta sul trattamento pensionistico e per i familiari a carico. Ricorda: la domanda deve essere presentata solo se cambia qualcosa rispetto all anno scorso. Dichiarazioni di responsabilità ICRIC, ICLAV, ACC AS/PS Se devi presentare dichiarazioni di responsabilità per l erogazione delle prestazioni assistenziali di invalidità civile, assegno sociale e pensione sociale. 37

38 CARTA CNA SERVIZI PIÙ IN SINTESI: CNA ServiziPIÙ é l'area di Servizi innovativi del Sistema CNA, studiata per offrire reali agevolazioni per te, e la tua famiglia, per numerosi prodotti e servizi: Abbonamenti riviste Autonoleggio Farmacie Soluzioni assicurative Stabilimenti termali Vacanze A disposizione degli Associati c è il miglior rapporto prezzo qualità garanzie di un network creato con le più importanti aziende italiane ed internazionali. La Carta CNA ServiziPIÙ, stampata sul retro della tessera associativa, è completamente gratuita e rappresenta un tuo diritto come Associato CNA. 38

39 CARTA CNA SERVIZI PIÙ IN DETTAGLIO CNA ascolta i tuoi bisogni e i tuoi desideri e con la Carta CNA ServiziPIÙ li realizza. Qualche esempio? Sconti sull acquisto: fino al 30% sulla gamma di auto Opel Opel Corsa TV Sorrisi e Canzoni: 52 copie 29,90 invece di 78 Focus: 12 copie 29,90 invece di 46,80 Abbonati, risparmiando oltre l 80%, a più di 80 riviste. Dalla cucina al vivere sani, dai programmi TV alla scienza e tanto altro ancora Visita il sito 39

40 CNA Pensionati Piazza Mariano Armellini, 9/a Roma e mail Per maggiori informazione puoi rivolgerti alle sedi Pensionati

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia 2 La riforma dell ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rappresenta un passo fondamentale per

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, in assenza di provvedimenti sul punto da parte della L.

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com www.mgmbroker.com MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Le Casse di MGM WELFARE nascono con l obiettivo di offrire le migliori prestazioni assicurative presenti sul mercato, insieme

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

2009: il cumulo pensioni + altri redditi

2009: il cumulo pensioni + altri redditi Febbraio 2009 2009: il cumulo pensioni + altri redditi A cura di G. Marcante PREMESSA L art. 19 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2008, n. 133,

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno..

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Comune di Modena ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E ABITATIVE non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Cerchi casa e stai vivendo un momento

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro

Dettagli

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI Agevolazioni all acquisto L acquisto di un montascale a poltroncina, a piattaforma e di una piattaforma elevatrice per l utilizzo in abitazioni

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente E.P.A.P. Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza, 7-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 Regolamento

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Grandi Interventi Chirurgici. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Grandi Interventi Chirurgici. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Grandi Interventi Chirurgici Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto In vigore dal 1 Luglio 2011 regolamento in vigore dal 1 luglio

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps Numero 75 Gennaio 2014 Testi a cura di Salvatore Martorelli e Paolo Zani Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps L'INPS ha pubblicato, con propria circolare n^7 del 17/01/2014, le tabelle per

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman.

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman. La nuova PENSIONE MODULARE per gli Avvocati Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman Edizione 2012 1 LA NUOVA PENSIONE MODULARE PER

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO TITOLO I DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI CAPO I -

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE Prot. n. 2012/74461 Approvazione del modello di versamento F24 Semplificato per l esecuzione dei versamenti unitari di cui all articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997 n. 241 e successive modificazioni

Dettagli

Guida al Piano sanitario Fondo SAN.ARTI. Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell artigianato I

Guida al Piano sanitario Fondo SAN.ARTI. Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell artigianato I Guida al Piano sanitario Fondo SAN.ARTI. Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell artigianato I Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario diverse dal ricovero consultare:

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale 1. I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati, a richiesta, nei

Dettagli

Circolare n. 1 del 20/01/2015

Circolare n. 1 del 20/01/2015 Circolare n. 1 del 20/01/2015 Inviato da adminweb il 19 Gennaio 2015 SERVIZIO ENTRATE CONTRIBUTIVE Circolare n. 1 del 20/01/2015 e p.c. A TUTTE LE AZIENDE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ISCRITTE Loro Sedi

Dettagli

Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al giugno 2014

Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al giugno 2014 Prescrizione e decadenza in materia di contributi e prestazioni INPS Quando il tempo non è galantuomo. A cura di S. Martorelli & P. Zani Corso aggiornamento Agenti sociali FNP CISL Milano Aggiornato al

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA SOGGIORNI A TEMA IN ITALIA SOGGIORNI STUDIO ALL ESTERO STAGIONE 2015 in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI 5 2008 l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI INDICE 1. IL REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE 2 La definizione 2 I redditi assimilati al lavoro dipendente

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO PERIODO D IMPOSTA 2014 genzia ntrate UNICO Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 01 FASCICOLO 1 02 FASCICOLO 2 03 FASCICOLO 3 MODELLO GRATUITO I SERVIZI PER L ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 All'interno: Importo pensioni base; Bonus di 154,94; Quattordicesima sulle pensioni basse; Integrazione al trattamento minimo e integrazione

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Circolare N. 21 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 18 marzo 2011 LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DM 10 febbraio 2011, trovano piena attuazione

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Legnano, 21/04/2015 Alle imprese assistite Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Come noto, ai sensi dell art. 1, D.Lgs. n. 175/2014, Decreto c.d. Semplificazioni,

Dettagli