Ci sono anche le grandi pentole per scaldare l'acqua per il the' della mattina e il pranzo a meta' giornata.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ci sono anche le grandi pentole per scaldare l'acqua per il the' della mattina e il pranzo a meta' giornata."

Transcript

1 AncoraunangolodiNataleadiredellagioiadellacondivisione.Sonostoriegia'raccontatetantevolte,anno dopoanno,mahannolafreschezzacheciripeteancora,'nevalelapena'.e'lastoriadellamontagnadel Chaone,suinaltodovelenuvoletifannocompagnia.Gliantichimissionaricihannoinsegnatochela missionee'portaresemprepiu'inlaipicchettidipresenza,finoaraggiungeretutti.oggiilnatalee'qui sullamontagna. E'ladomenica27Dicembre2009.Ungiornoimportante. Oggisiamopiu'disettantaasalirelamontagna.SonoigiovanidelCeciliaYouthCenter,ilcorodelMontfort MediaChoir,lemaestredellascuolamaternadiMpirialcompleto,eanchetantivolontariitalianiedel Malawivenutiadaiutare.Oggiportiamoallascuolamaternadellamontagnailprimocaricodimaterialeche servaacompletarelequattroauleelagrandecapannachesara'ilrefettorio...

2 Cisonoanchelegrandipentoleperscaldarel'acquaperilthe'dellamattinaeilpranzoameta'giornata.

3 Lasalitae'lungaesolol'ombradeigrandialberirendeledueordicamminopiu'facile.Abbiamofattoil possibiledi"importare"ilmenopossibilemasullamontagnacisonopochepossibilita'perunastruttura scolasticachevorrebbeessereallapariconlescuoledellapianura. Nonc'e'comequellochecostacheentranellamemoriaesiastoria.Unascuolamaternasullamontagna chepretesepuo'averedicambiareunarealta'dipoverta'vicinaalcollasso.igiovaniscappanodalla montagna.dobbiamopotercreareun'alternativaedeveveniredagli"indigeni",dachicivive.

4 Esonoquestibambinichesivedonoscorreredavantiagliocchiquestalungaprocessione,quasi un'invasionedicosemaiviste,chevogliamosichiedanodiloro,dellorodomaniedelperche'diquesta nuovapresenza.domandechel'africasiponedasempre,daquandodavidlivingstonetracciavaleprime mappedellemontagneedeilaghidelmalawi.diventareattoridellapropriavita:qualeincidenzaavra' questaminuscolascuola?peroranonabbiamocompetitori.nemmenoilparlamentaredellazonaciarriva maieilgiornodelleelezionivengonoinelicotteroaritirareirisultatidellospogliodeiballots. Quantaresponsabilita'nell'accostarsiavillaggipraticamenteindifesi. equestae'laculladelnostronataledellamontagna. Lachiesetta,lacasadelcatechista,lalibreria,ilmulinopermacinarelafarina.Poileaule,lacasadelle maestredentroaunarecinzione

5 Latrombad'ariacheavevarimossoiltettocihainsegnatoaproteggeremegliolecostruzioniconcorridoi coniprimiarchisullamontagna.

6 LamessadelNatalee'statamoltoseguitadalcinquantacattolicicheformanolacomunita'cristianatra diecimilamusulmani.c'eraanchelatelevisionelunthachegia'inserataharaccontatoalpaeselastoria dellagentedellamontagnaedellaloroscuolamaterna. Poie'venutoilgrandeincontroconiragazzicheordinatissimisisonomessiincerchio.Conlorostiamo parlandodiuncentrogiovaniledistudioesport.c'e'anchelapropostadiunascuoladiagricultura

7 Poiancoraunmomentoimportanteconbambinieragazziappollaiatisuigrandimassi,insilenzioad ascoltarequantosidicevadentrolascuola. Asinistralafiladeicapivillaggioedavantialoroigenitori.Dispalletuttelemaestredellascuolamaternadi Mpirivenutiacondividerelaloroesperienzadelsignificatodiunascuolaperipiccolissimi.El'incontrosie' protrattoperore.

8 Lasuoraafricana,laragazzachee'statasceltacomemaestra..tuttearispondereeprovocaredomandeche convincesseroigenitori. Quantocostalarettapermandareunbambinoascuola?Acheoradevonoessereinclasse?Cosagli insegnerete? Quellocheglidaretedamangiaree'approvatodallanostratradizione. E'statobelloesserci.Eral'ultimoincontroprimadell'aperturadellascuolail4Gennaio2010.Iscrittierano gia'42ragazzichedovrebberoprestosuperareilcentinaio.qui'doveiltemposembrasisiafermatoscopri cheilsentireelavitascorrecomeintuttiivillaggidelmondo.igenitoriinvestonotuttalalorovitanel futurodeilorofigli.ledifferenzanonsonocosi'marcateelavolonta'diaiutarsie'moltosincera. IlNataledellamontagnasiritrovamoltoacasasuatraquestecapannesenzafinestreperche'neimesidi giugno lugliofamoltofreddo. Carissimibambini.Forsenonvenesieteaccortiancora.Noisappiamochelavostravitastapercambiare Assiemepossiamoimparareatrovarelastradamigliore.

9 Un'altrapiccolaluceaccesasullamontagnachepuo'risplenderenellafestadeicoloridelmondo.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. SPE. FIG. D (*) TOT.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. SPE. FIG. D (*) TOT. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SAVONA PAG. 1 M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 00001 RACO MAURO 0,00 8,00 17,00 0,00 3,00 0,00 **** ****** A ** **** 28,00 2007 08/10/1977 (SV) CODICE FISCALE:

Dettagli

Programma di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE svolto nella classe 1 D Linguistico

Programma di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE svolto nella classe 1 D Linguistico Programma di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE svolto nella classe 1 D Linguistico Programma di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE svolto nella classe 2 D Linguistico Programma di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE svolto nella

Dettagli

REGISTRO PRESENZE GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI

REGISTRO PRESENZE GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI SERVIZIO EDUCATIVO SERVIZIO RICREATIVO Denominazione..... Indirizzo...... REGISTRO GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI SEZIONE... ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI PERSONALE AUSILIARIO mod. registro presenze giornaliere

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PIACENZA PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PIACENZA PAG. 2 SPECIALIZZAZIONE : B - INSEGNAMENTO A MINORATI

Dettagli

CLASSE MATERIA GIORNO ORARIO

CLASSE MATERIA GIORNO ORARIO Prot. int. nr. ORARIO CORSI DI RECUPERO FEBBRAIO 2013 CLASSI PRIME 1^A 1^B Latino 1^C Fisica 1^D Ec. Aziendale DA LUN 04/02 A VEN 08/02 7.45-9.10 CLASSI SECONDE 2^A 2^B 2^ D Latino Ec. aziendale DA LUN

Dettagli

ATTENZIONE: PER EFFETTO DELLA LEGGE SULLA PRIVACY QUESTA STAMPA NON CONTIENE ALCUNI DATI PERSONALI E SENSIBILI CHE CONCORRONO

ATTENZIONE: PER EFFETTO DELLA LEGGE SULLA PRIVACY QUESTA STAMPA NON CONTIENE ALCUNI DATI PERSONALI E SENSIBILI CHE CONCORRONO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI NUORO PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : G - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 CANUDU ROSELLA 0,00 3,00 40,00 0,00 0,00 **** ****** A ** **** S 43,00 2009 01/09/1972

Dettagli

Corso di specializzazione per le attività di sostegno Iscrizione ad Edmodo

Corso di specializzazione per le attività di sostegno Iscrizione ad Edmodo Corso di specializzazione per le attività di sostegno Corso di Scratch Struttura della lezione Argomenti - modalità insegnante - modalità allievo CC-BY Iscrizione modalità insegnante Procedura

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PISA PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 RANIERI ROSSELLA 0,00 0,00 42,00 0,00 0,00 **** ****** B ** **** S 42,00 2012 06/09/1986

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. SPE. FIG. D (*) TOT.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. SPE. FIG. D (*) TOT. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PORDENONE PAG. 1 M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 00001 COLELLA LORETA 0,00 0,00 13,00 256,00 0,00 0,00 **** ****** A ** **** 269,00 2014 T 10/02/1961 (NA) CODICE

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI VERBANO-CUSIO-OSSOLA PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 ROBERTI BENEDETTA 0,00 0,00 39,00 12,00 0,00 **** ****** A ** **** 51,00

Dettagli

Relazione conclusiva sull esperienza di

Relazione conclusiva sull esperienza di Relazione conclusiva sull esperienza di formazione e insegnamento Anno scolastico 2012/2013 Tutor: Neri Paola Insegnante: Santoro Vitina Anna 1 INDICE P R E S E N T A Z I O N E... 3 A N A L IS I D E L

Dettagli

FACOLTA DI STUDI UMANISTICI

FACOLTA DI STUDI UMANISTICI FACOLTA DI STUDI UMANISTICI POSTAZIONE ORIENTAMENTO NUMERO INGRESSI STUDENTI Tutor: Dott.ssa Lucia Cossu I dati forniti si riferiscono al periodo che va dal 1 ottobre 2011 al 31 dicembre 2013. Sono riportati

Dettagli

COSTO A PERSONA: 1450

COSTO A PERSONA: 1450 1. CORSO COLLETTIVO DI INGLESE, FRANCESE SPAGNOLO - Collettivo in piccole classi (min 6 max 10) con insegnanti COSTO A PERSONA: 325 2. CORSO INDIVIDUALE DI INGLESE, FRANCESE E SPAGNOLO - Individuale con

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: ECONOMIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Economico-Statistico 45,5 12,0 40,6 1,9 412 256 Giuridico 57,1 4,8 28,6 9,5 27 21 46,2 11,6 39,9 2,3

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE SS-13-HN-XDO90 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 24/07/2015

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE SS-13-HN-XDO90 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 24/07/2015 UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI IMPERIA PAG. 1 M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 00001 LONGO SERENA 0,00 7,00 18,00 0,00 0,00 0,00 **** ****** A ** **** 25,00 2011 2011 T 28/02/1976 (TA) CODICE

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI RAVENNA PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 SANTI GESSICA 0,00 48,00 42,00 36,00 3,00 **** ****** A ** X **** 129,00 2007 05/08/1975

Dettagli

Condizione occupazionale dei laureati UNISTRAPG

Condizione occupazionale dei laureati UNISTRAPG LAUREATI DI PRIMO LIVELLO Classe di : lettere (L-10, 5) Corso di : LiCI Lingua e Cultura Italiana (L-10) (Numero ti: 29 Numero di intervistati: 14 Tasso di risposta: 48.3%) Condizione occupazionale (%)

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDIVIDUA. Prot. n 7578/FP. All Insegnante RICCI ANGELINA Scuola Primaria Gescal. All Albo Web. Atti

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDIVIDUA. Prot. n 7578/FP. All Insegnante RICCI ANGELINA Scuola Primaria Gescal. All Albo Web. Atti Prot. n 7578/FP RICCI ANGELINA Scuola Primaria Gescal all Insegnante RICCI ANGELINA quale destinataria di contratto a tempo determinato che si accompagna al presente provvedimento. Pescara 12/11/2015 F.to

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI IDENTIF. PUNTEGGI TITOLI PREF. CONS N S PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. ACC. ABIL. SERV. ARTIS. ALTRI SPE. FIG S TOT. INS.

POS. DATI ANAGRAFICI IDENTIF. PUNTEGGI TITOLI PREF. CONS N S PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. ACC. ABIL. SERV. ARTIS. ALTRI SPE. FIG S TOT. INS. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI UDINE PAG. 49 Q - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. CONSEGUIMENTO ABILITAZIONE: TITOLO CONSEGUITO A INIZIO TRIENNIO 2014-2017 000001 IERMAN PAOLO UD/031679 0,00 0,00

Dettagli

Prot. n. 7108/A3 San Giuliano Terme, 17/11/2012 ALLA DOCENTE MAZZILLI LUISELLA

Prot. n. 7108/A3 San Giuliano Terme, 17/11/2012 ALLA DOCENTE MAZZILLI LUISELLA ALLA DOCENTE MAZZILLI LUISELLA la Docente Luisella Mazzilli a svolgere fino ad un massimo di 20 ore di di Asciano. ALLA DOCENTE ZAZZA CRISTINA la Docente Zazza Cristina a svolgere fino ad un massimo di

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PAR PUNT. ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) SUP TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI BRINDISI PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 MANFREDI MARGHERITA 0,00 52,00 15,00 36,00 9,00 **** ****** B ** **** S 112,00 2002

Dettagli

Carnacina Bardolino. Indagine anno scolastico 2005-06 Genitori 1

Carnacina Bardolino. Indagine anno scolastico 2005-06 Genitori 1 Conosce il regolamento scolastico che suo figlio deve rispettare? Conosce il regolamento scolastico che suo figlio deve rispettare? 12% molto 29% 20% molto 34% abbastanz a 59% abbastanz a 46% Conosce il

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO Allegato C PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO 5 Lingua e cultura latina 165 165 132 132 132 Lingua e cultura greca 132 132 99 99 99 Storia 99 99 99 Matematica* 99 99 66 66 66 Scienze naturali** 66 66 66

Dettagli

BLOCK NOTES BLOCCHI CARTA CHIMICA MODULI CONTINUI

BLOCK NOTES BLOCCHI CARTA CHIMICA MODULI CONTINUI MATERIALE TIPOGRAFICO BIGLIETTI DA VISITA CARTA INTESTATA BUSTE INTESTATE BLOCK NOTES BLOCCHI CARTA CHIMICA MODULI CONTINUI TARGHE MODULARI PER UFFICI art. convexa15x5 15x5cm art. convexa15x5 15x10cm art.

Dettagli

Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DOMANDA NR. Decisame nte Più che SI Più SI che Decisame nte SI Non previste 1) Il carico di studio complessivo

Dettagli

TFA A.A. 2014/2015 - PIANO DI STUDIO AREA DISCIPLINARE LINGUE

TFA A.A. 2014/2015 - PIANO DI STUDIO AREA DISCIPLINARE LINGUE TFA A.A. 2014/2015 - PIANO DI STUDIO AREA DISCIPLINARE LINGUE Area Comune Linguistica L/LIN02 Principi operativi di glottodidattica Laboratori pedagogico didattici 6 30h 30h AA46 Lingua e civiltà straniera

Dettagli

REGISTRO ATTIVITA PEER TO PEER

REGISTRO ATTIVITA PEER TO PEER NEOASSUNTI 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO A.Gramsci Pavona REGISTRO ATTIVITA PEER TO PEER Docente tutor: (nome cognome, disciplina di insegnamento, eventuale ruolo di sistema): Docente neo-assunto: (nome

Dettagli

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE a comunicazione con le famiglie totale risposte schede 1 ruolo del tutor 49 60 63 19 172 191 2 il sito internet della scuola 37 83 54 17 174 191

Dettagli

ELENCO SOSTEGNO GRADUATORIA PROVINCIALE DEFINITIVA SCUOLA SEC. I GRADO M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. FASCIA : 3 AD00 - SECONDARIA-I-GRADO

ELENCO SOSTEGNO GRADUATORIA PROVINCIALE DEFINITIVA SCUOLA SEC. I GRADO M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. FASCIA : 3 AD00 - SECONDARIA-I-GRADO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI TERNI PAG. 1 M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. FASCIA : 3 AD00 - SECONDARIA-I-GRADO 00001 DE LEVERANO MARIA ADDOLOR 0,00 0,00 17,00 0,00 0,00 0,00 **** ****** A

Dettagli

Curriculum Energia elettrica e Sistemi I anno (57 CFU)

Curriculum Energia elettrica e Sistemi I anno (57 CFU) CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE CLASSE L09 PIANO DEGLI STUDI per gli studenti che si iscrivono al I anno nell a.a.2015/16 Il Corso di laurea in Ingegneria Industriale prevede 5 curricula: Curriculum

Dettagli

1.a APRIRE UN AGENZIA (Formula Franchising - AFFILIATO)

1.a APRIRE UN AGENZIA (Formula Franchising - AFFILIATO) 1.a APRIRE UN AGENZIA (Formula - AFFILIATO) - Supporto Ricerca Locale - Supporto Ricerca Direttore Tecnico - Supporto Ricerca Personale - Teorica e Pratica per Titolari e Personale dell Adv - Corsi di

Dettagli

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì Corso di laurea: Economia aziendale (pordenone) - Laurea triennale (DM270) Curriculum: Amministrazione e controllo - 1 anno Date di inizio/fine curriculum: lunedì 9 febbraio 2015 - venerdì 15 maggio 2015

Dettagli

VALUTAZIONE DI ISTITUTO INDICATORI E DESCRITTORI. Descrittori di valutazione/livelli di comportamento cognitivo

VALUTAZIONE DI ISTITUTO INDICATORI E DESCRITTORI. Descrittori di valutazione/livelli di comportamento cognitivo GEOGRAFIA CLASSI I E II valutazione Orientamento. N 1 Muoversi nello spazio circostante, riconoscendo gli indicatori topologici usati. Sa muoversi nello spazio-aula, secondo le indicazioni dell insegnante,

Dettagli

Organico di =>=>Interrogazione Dati=> Organico di Stampe Organico di INTERROGAZIONE ALUNNI E SEZIONI PER ORARIO DI INSEGNAMENTO Ist.Rif RMIC89000B IC V TIVOLI BAGNI Scuola RMAA890018 TIVOLI-BAGNI Tipologia

Dettagli

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO Il Dipartimento di Economia ed il Dipartimento di Studi Aziendali, nell'ambito delle iniziative volte

Dettagli

Settimana 5-10 Ottobre 2015. Settimana 12-17 Ottobre 2015

Settimana 5-10 Ottobre 2015. Settimana 12-17 Ottobre 2015 Settimana 5-10 Ottobre 2015 3 ANNO UNICO A.A. 15/16 Casamassima MATERIE 1 SEMESTRE SEMESTRE CFU DOCENTI Economia Internazionale 1 8 Salvatore 1 ORARI 5 ottobre'15 6 ottobre'15 7 ottobre'15 8 ottobre'15

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Canale Hypatìa

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Canale Hypatìa UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Canale Hypatìa ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CALENDARIO DELLE LEZIONI VI ANNO (piano di studi approvato

Dettagli

Anzitutto la CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL'INFANZIA del 1989 che è diventata a tutti gli effetti per noi legge dello Stato che afferma:

Anzitutto la CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL'INFANZIA del 1989 che è diventata a tutti gli effetti per noi legge dello Stato che afferma: 1 HOBISOGNODIUNASTORIA SeminarioParlareconilbambino.Ildisegnoelafiaba MargheritaGallina Iltemapropostoèunodeipiùrilevantiperchilavoraneiservizidiaiutoecura. Doverparlareconunbambino,maanchecongliadulti,diavvenimentidifficiliesponetutti,

Dettagli

Dipartimento ICEM. Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica. 2 dicembre 2014

Dipartimento ICEM. Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica. 2 dicembre 2014 Dipartimento ICEM Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica 2 dicembre 2014 Documento generato automaticamente dal software statistico STATAR per L A TEX Fonte dati: GOMP - Anno Accademico 2013/14 Indice

Dettagli

Le scuola che verrà. La scuola che verrà LA SFS SPICCA IL VOLO

Le scuola che verrà. La scuola che verrà LA SFS SPICCA IL VOLO Carascuola,tiaugurodiriuscireafarcrescereneglistudentil orgogliodi esseregiovaniitalianichecredonoinunfuturopossibile.grazieatutti! Una delle poche iniziative capace di unire il popolo studentesco di tutta

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Dipartimento di SCIENZE E TECNOLOGIE Anno Accademico. ATTIVITÀ SVOLTE DAL Prof.... Ordinario Straordinario Associato Impegnato a tempo pieno tempo definito Inquadrato

Dettagli

SEZIONE 2: FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA: CONSULENTE DEL LAVORO Andamento immatricolazioni. Età degli immatricolati alla data del 05/11/2008 DEL LAVORO

SEZIONE 2: FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA: CONSULENTE DEL LAVORO Andamento immatricolazioni. Età degli immatricolati alla data del 05/11/2008 DEL LAVORO SEZIONE 2: FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA: CONSULENTE DEL LAVORO Andamento immatricolazioni Età degli immatricolati alla data del 05/11/2008 Corso studi CONSULENTE DEL LAVORO Età Totale 20 12 21 5 22 2 23 1

Dettagli

PRESENTAZIONE GRAFICA DEI RISULTATI

PRESENTAZIONE GRAFICA DEI RISULTATI PRESENTAZIONE GRAFICA DEI RISULTATI 1) In questa istituzione scolastica docenti e personale ATA collaborano positivamente 2) In questa istituzione scolastica il dirigente scolastico contribuisce a creare

Dettagli

SOMMARIO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE E DEI COMPITI ORGANIZZATIVI DEI PROFESSORI DI RUOLO

SOMMARIO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE E DEI COMPITI ORGANIZZATIVI DEI PROFESSORI DI RUOLO SOMMARIO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE E DEI COMPITI ORGANIZZATIVI DEI PROFESSORI DI RUOLO Prof. Qualifica Regime di impegno a: tempo pieno/tempo definito Anno accademico PROSPETTO DEL CARICO DIDATTICO OBBLIGATORIO

Dettagli

Barbara Schiavon Servizio Governo dell'integrazione socio sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza

Barbara Schiavon Servizio Governo dell'integrazione socio sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza Barbara Schiavon Servizio Governo dell'integrazione socio sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza - assistenza domiciliare e domiciliare integrata - assegno di cura e di sostegno - ospitalit

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) TOT. INS. TRASF.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. CONS N. S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. SPE. FIG D (*) TOT. INS. TRASF. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SAVONA PAG. 1 SPECIALIZZAZIONE : A - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 000001 SANGUINETI ELENA 0,00 32,00 42,00 36,00 3,00 **** ****** A ** **** 113,00 2007 23/06/1975

Dettagli

IL RUOLO DELL INSEGNANTE

IL RUOLO DELL INSEGNANTE IL RUOLO DELL INSEGNANTE di SOSTEGNO Scuola Polo Liceo N.ROSA N.ROSA - SUSA Corso di Formazione per Docenti non specializzati 9 Dicembre 2010 Prof.ssa Rita Ponsetto FORMAZIONE (molto diversificata) QUALCHE

Dettagli

REGISTRO PRESENZE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONE... INSEGNANTI PERSONALE AUSILIARIO

REGISTRO PRESENZE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONE... INSEGNANTI PERSONALE AUSILIARIO NIDO D INFANZIA SEZIONE PRIMAVERA SERVIZIO DOMICILIARE (Piccolo Gruppo Educativo) CENTRO PER BAMBINI E GENITORI SERVIZIO RICREATIVO (barrare la tipologia del servizio) Denominazione... Via... n.... REGISTRO

Dettagli

LISTINO INSEGNE CON ILLUMINAZIONE A LED. www.niceinteriors.it - commerciale@niceinteriors.it. NS-7B0L Monofacciale Insegna a LED per uso esterno :

LISTINO INSEGNE CON ILLUMINAZIONE A LED. www.niceinteriors.it - commerciale@niceinteriors.it. NS-7B0L Monofacciale Insegna a LED per uso esterno : Insegna Monofacciale con illuminazione a LED da cm 60x45x5 NS-7B0L Monofacciale NS-7B0L Monofacciale 60x45x5 136 455,00 + iva NS-9P56 Monofacciale NS-9P56 Monofacciale 60x60x5 99 455,00 + iva Insegna Monofacciale

Dettagli

II anno (60 CFU) III anno (63 CFU)

II anno (60 CFU) III anno (63 CFU) CORSO DI LAUREA IN CLASSE L-8 PIANO DEGLI STUDI per gli studenti che si iscrivono al I anno nell a.a.2015/16 Il Corso di laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica prevede i seguenti Curricula: Ingegneria

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali COMPLESSIVE - anno scolastico 2014-2015 a.s. 2011/12 a.s. 2012/13 a.s. 2014/15 rispetto a.s. 2011/12 a b c d e=d-a Abruzzo 5.195 5.124 5.119 5.118-77 Basilicata

Dettagli

DISCIPLINE ARTISTICHE E T.I.C (tecnologie dell informazione e della comunicazione) programma del corso avanzato OBIETTIVI L uso avanzato dei blog nella didattica delle discipline artistiche (inserimento

Dettagli

LUNEDI 07 SETTEMBRE 2015

LUNEDI 07 SETTEMBRE 2015 Prot. n 2390/A34 Nembro, 03 giugno 2015 A tutti i genitori dei bambini frequentanti la SCUOLA STATALE dell INFANZIA di NEMBRO OGGETTO: INIZIO LEZIONI ANNO SCOLASTICO E CALENDARIO SCOLASTICO 2015-16. Si

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA B. MADERNA CESENA PROGRAMMA PREACCADEMICO DELLA SCUOLA DI TROMBONE PRIMO PERIODO

CONSERVATORIO DI MUSICA B. MADERNA CESENA PROGRAMMA PREACCADEMICO DELLA SCUOLA DI TROMBONE PRIMO PERIODO CONSERVATORIO DI MUSICA B. MADERNA CESENA PROGRAMMA PREACCADEMICO DELLA SCUOLA DI TROMBONE PRIMO PERIODO Concetti fondamentali sulla respirazione ed emissione: esercizi per una corretta respirazione anche

Dettagli

Gilda degli Insegnanti. Pensioni con sistema retributivo e con il sistema misto del personale della scuola Requisiti in vigore fino al 31/12/2011

Gilda degli Insegnanti. Pensioni con sistema retributivo e con il sistema misto del personale della scuola Requisiti in vigore fino al 31/12/2011 Gilda degli Insegnanti Pensioni con sistema retributivo e con il sistema misto del personale della scuola Requisiti in vigore fino al 31/12/2011 Pensioni di vecchiaia Alla pensione di vecchiaia si può

Dettagli

T E S T D I N G R E S S O p e r l e c l a s s i I d e l l a S c u o l a M e d i a

T E S T D I N G R E S S O p e r l e c l a s s i I d e l l a S c u o l a M e d i a S c r i v i i n c i f re i s e g u e n t i n u m e r i e s p e c i f i c a d i v o l t a i n v o l t a q u a n t e c i f r e h a i u s a t o. E s e m p i o : t r e c e n t o n o v a n t a t r e = 3 9 3

Dettagli

Comunicazione n 7 Chiari, 04/09/2014. Accoglienza classi prime. Convocazione per riunione plenaria e convocazione Consigli di classe.

Comunicazione n 7 Chiari, 04/09/2014. Accoglienza classi prime. Convocazione per riunione plenaria e convocazione Consigli di classe. Comunicazione n 7 Chiari, 04/09/2014 A tutti i docenti Sul sito web Agli atti Al personale ATA preposto E, p.c. Al D.S.G.A OGGETTO: Accoglienza classi prime. Convocazione per riunione plenaria e convocazione

Dettagli

PROGETTO STILI DI VITA & PREVENZIONE : LIBERI DI SCEGLIERE Calendarizzazione degli interventi educativi di approfondimento dei Medici Ausl

PROGETTO STILI DI VITA & PREVENZIONE : LIBERI DI SCEGLIERE Calendarizzazione degli interventi educativi di approfondimento dei Medici Ausl PROGETTO STILI DI VITA & PREVENZIONE : LIBERI DI SCEGLIERE Calendarizzazione degli interventi educativi di approfondimento dei Medici Ausl G. M. G. Classe Orario Insegnante/i Argomento / File 1 Febbraio

Dettagli

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI 56 8 IGIENE E SANITA' PUBBLICA 32 80 48 DIREZIONE FUNZIONI ASSISTENZIALI - SEZIONE MANAGEMENT DIDATTICO UFFICIO SERVIZI AGLI STUDENTI C.so Dogliotti 38-10126 Torino-tel 011670.5498-5097-5098-5099

Dettagli

SPF on-line: un percorso di formazione per l Università. I Corsi di Laurea in Scienze della Formazione Professionale

SPF on-line: un percorso di formazione per l Università. I Corsi di Laurea in Scienze della Formazione Professionale SPF on-line: un percorso di formazione per l Università I Corsi di Laurea in Scienze della Formazione Professionale SPF on-line rappresenta il punto di partenza di un progetto, in via di realizzazione,

Dettagli

Annotazioni concernenti l uso della Banca dei numeri.

Annotazioni concernenti l uso della Banca dei numeri. (I.D.) La "Banca dei numeri": ad uso esclusivo dei docenti che partecipano ai corsi Dimat. SCRITTO Ad es.: mattoncini. SCELTA DELLA PROCEDURA DI Quali procedure? CONOSCENZE CHE In particolare il valore

Dettagli

LA MAPPA CONCETTUALE Lezione n. 16

LA MAPPA CONCETTUALE Lezione n. 16 LA MAPPA CONCETTUALE Lezione n. 16 Finalità: Sistemattizzare i concetti probabilistici studiati. Realizzare la mappa concettuale. Metodo: Organizzati in gruppi costruzione della mappa concettuale. Discussione

Dettagli

Questionario in uscita alunni

Questionario in uscita alunni Programmazione Fondi Strutturali 2007-2013 Programma Operativo Nazionale: Competenze per lo sviluppo Finanziato con i fondi FSE Annualità 2010-2011 Azione C1 STORIE PICCINE 1-2 - CREATIVI SI DIVENTA Questionario

Dettagli

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì Pubblicato il 26/11/2015 12:06 Corso di laurea: Disegno industriale e multimedia - Laurea triennale (DM270) Curriculum: Disegno industriale - 2 anno Date di inizio/fine curriculum: lunedì 5 ottobre 2015

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

Liceo Statale Scientifico e Linguistico Galileo Ferraris. Via Mascherpa, 10/A 74121 TARANTO - C.F. 90172400732

Liceo Statale Scientifico e Linguistico Galileo Ferraris. Via Mascherpa, 10/A 74121 TARANTO - C.F. 90172400732 Liceo Statale Scientifico e Linguistico Galileo Ferraris Via Mascherpa, 10/A 74121 TARANTO - C.F. 90172400732 TEL.: 099/7797819 - Succursale 099/ 7369374 - FAX 099/7701679 www.liceoferraris.gov.it; e-mail

Dettagli

META: Strasburgo Classi: 3 a M + 4 a M

META: Strasburgo Classi: 3 a M + 4 a M PROSPETTO COMPARATIVO PREVENTIVI RICEVUTI DALLE AGENZIE DI VIAGGIO A.S. 2013/2014 (20/02/2014) META: Strasburgo Classi: 3 a M + 4 a M CATEGORIA ED ALLOGAZIONE HOTEL ATTIVITA' ESCURSIONISTICHE 3 165,00

Dettagli

AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE

AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE ORARIO DELLE LEZIONI A.S. 2014-2015 CLASSI A TEMPO PIENO: 8.30-16.30, DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ (40 ORE SETTIMANALI COMPRENSIVE DELLA REFEZIONE

Dettagli

L integrazione dell insegnante di sostegno nei contesti professionali

L integrazione dell insegnante di sostegno nei contesti professionali L integrazione dell insegnante di sostegno nei contesti professionali L insegnante di sostegno e la scuola Collegio Dei docenti Commissioni di lavoro Consiglio Di istituto Alunni disabili Docente di sostegno

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 509/99)

CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 509/99) CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 09/99) MODIFICHE AI MANIFESTI DEGLI STUDI 2007/2008 E 2008/2009 In considerazione del fatto che alcuni insegnamenti in precedenza offerti per il Corso di

Dettagli

CURRICOLO EDUCAZIONE MUSICALE

CURRICOLO EDUCAZIONE MUSICALE ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE ROSELLO ALTO CURRICOLO EDUCAZIONE MUSICALE Scuola Secondaria di Primo Grado EDUCAZIONE MUSICALE C L A S S E I -teoria musicale ( conoscenza di base del codice musicale. Dalla

Dettagli

Il sottoscritto, nato a. prov. ( ) il / /, residente in prov. ( ) via n, matricola n. :

Il sottoscritto, nato a. prov. ( ) il / /, residente in prov. ( ) via n, matricola n. : DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO NOTORIO (il candidato dovrà utilizzare obbligatoriamente il seguente schema che non dovrà essere modificato) Il sottoscritto, nato a prov. ( ) il /

Dettagli

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Scienze integrate (Fisica) Scienze integrate (Chimica) Produzioni vegetali

Dettagli

2015/2016 DATE DELLE LEZIONI per FACOLTA':

2015/2016 DATE DELLE LEZIONI per FACOLTA': ANNO 2015/2016 DATE DELLE LEZIONI per FACOLTA': LETTERE E FILOSOFIA 2F5B GESTIONE CONTENUTI DIGITALI PER MEDIA,IMPRESE,PATRIM.CULT. GIORNO ORARIO INSEGNAMENTO DOCENTE AULA 06/11/2015 10:00-13:00 LABORATORIO

Dettagli

Inserimento e percorso scolastico degli alunni adottati

Inserimento e percorso scolastico degli alunni adottati TavolodiCoordinamentoOperativo Adozione&Affido ProvinciadiVarese incollaborazionecon UsrLo ATVARESE Premesse Presentano Inserimentoepercorsoscolasticodeglialunniadottati 25settembre 2ottobre 9ottobre2015

Dettagli

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore 3500 3000 2500 2000 Totale 1500 1000 500 0 AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI GESTIONE DEL TERRITORIO POLIZIA MUNICIPALE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Università di Pisa CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA. Presidente: prof. Marco Gesi PROPEDEUTICITA

Università di Pisa CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA. Presidente: prof. Marco Gesi PROPEDEUTICITA Università di Pisa CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA Presidente: prof. Marco Gesi PROPEDEUTICITA Si applicano le propedeuticità previste dal Regolamento dell anno di immatricolazione RegolamentI 2012-2013

Dettagli

MASTER DI DURATA ANNUALE (1500 ore 60 CFU) (D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 e D.M.n. 270 del 22 ottobre 2004)

MASTER DI DURATA ANNUALE (1500 ore 60 CFU) (D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 e D.M.n. 270 del 22 ottobre 2004) MASTER DI DURATA ANNUALE (1500 ore 60 CFU) (D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 e D.M.n. 270 del 22 ottobre 2004) in: La progettazione didattica di sistema e d aula: sintesi ologrammatica di saperi per la

Dettagli

Progetto di definizione di un modello per la realizzazione dei Piani di Gestione dei siti UNESCO. Ernst & Young Financial Business Advisor S.p.A.

Progetto di definizione di un modello per la realizzazione dei Piani di Gestione dei siti UNESCO. Ernst & Young Financial Business Advisor S.p.A. LEZIONI 06/05/2011 Corso di Laurea Magistrale CRVBAA LM-10 INSEGNAMENTO ASPETTI TEORETICI E TECNICI DELLA CONSERVAZIONE CORSO B C.F.U.4 S.S.D.-ICAR 19 WHAT LAB WORLD HERITAGE APPLICATION TECNOLOGY Aspetti

Dettagli

Giusy Siguro ha scelto per te dai siti una raccolta di maschere Sugli animali e sulla frutta. Fare maschere su animali, frutta,verdure, ma anche

Giusy Siguro ha scelto per te dai siti una raccolta di maschere Sugli animali e sulla frutta. Fare maschere su animali, frutta,verdure, ma anche Giusy Siguro ha scelto per te dai siti una raccolta di maschere Sugli animali e sulla frutta. Fare maschere su animali, frutta,verdure, ma anche oggetti è un modo divertente di scoprire il mondo. Maschere

Dettagli

COMPILARE IL MODELLO IN STAMPATELLO

COMPILARE IL MODELLO IN STAMPATELLO _l_ sottoscritt, nat_ a il / / consapevole delle sanzioni penali richiamate dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti dell'art. 46 del citato D.P.R.

Dettagli

AttivitÄ funzionali all insegnamento A.S. 2015/2016

AttivitÄ funzionali all insegnamento A.S. 2015/2016 AttivitÄ funzionali all insegnamento A.S. 2015/2016 AttivitÄ a carattere collegiale della Scuola dell'infanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo grado per un max. di QUARANTA ORE

Dettagli

Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 2007/2008.

Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 2007/2008. Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 00/008. La valutazione delle attività didattiche dell Università, da parte degli studenti

Dettagli

Registro Presenze Partecipanti

Registro Presenze Partecipanti Registro Presenze Partecipanti soggetto attuatore Denominazione attività Matricola attività: Sede attività: Anno Formativo: data inizio data termine Il presente registro è composto da pagine numerate dal

Dettagli

Giovedì 12-14 Aula 6 Gorresio. Mercoledì 10-12. Aula 6 Gorresio. Martedì 14-16 Aula 3C Venturi. Giovedì 10-12. Aula 5 Gorresio.

Giovedì 12-14 Aula 6 Gorresio. Mercoledì 10-12. Aula 6 Gorresio. Martedì 14-16 Aula 3C Venturi. Giovedì 10-12. Aula 5 Gorresio. TRIENNALE I ANNO GIORNO-ORE-AULA GIORNO-ORE-AULA INSEGNANTE Gruppo I A Martedì 10-12 Giovedì 12-14 Francisca Villén IB Martedì 8-10 Aula 2.6 Venturi I C Lunedì 16-18 I D Lunedì 18-20 I E Martedì 14-16

Dettagli

STIMA PER LE OPERE DI ADEGUAMENTO 45.000,00

STIMA PER LE OPERE DI ADEGUAMENTO 45.000,00 SP1-2/1 Abb. barriere architettoniche installazione montascale 5.000,00 realizzazione bagni disabili al p. terra e p. primo 10.000,00 Altro trasformazione e attrezzatura di palestra per le attività 20.000,00

Dettagli

Partecipazione Scuola Primaria

Partecipazione Scuola Primaria RISULTATI E PERCENTUALI DELL D ISTITUTO Partecipazione all autovalutazione d Istituto Primaria Bolzano Vi Quinto Vi Lisiera Alunni % sul totale Questionari ritornati 230 225 70 525 85,23% Alunni iscritti

Dettagli

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015 ALESSANDRO ROSSO GROUP Alessandro Rosso Group è Rivenditore Ufficiale di Biglietti Scuola per EXPO Milano 2015 Il progetto dedicato alle scuole si rivolge in al contesto italiano e a tutti i Paesi del

Dettagli

Progetti dal Futuro: la Scuola Primaria

Progetti dal Futuro: la Scuola Primaria Scuola Elementare Mugello-Mezzofanti Classe: 2 a A - Progetto: il nostro teatrino Docenti: Mariù Moresco e Lorenza Arvonio Dal lavoro sulla fiaba al Scelta della fiaba come tema portante della programmazione

Dettagli

Giovedì 15-18 Aula 1 e 3

Giovedì 15-18 Aula 1 e 3 Facoltà di Giurisprudenza Anno Accademico 2011/2012 CDL per Giurista d Impresa e delle Amministr razioni Pubbliche ATTENZIONE! Potrebbero verificarsi modifiche negli orari delle lezioni. Si consiglia di

Dettagli

investimento totale Gli investimenti del Ddl 3 miliardi di euro all anno la buona scuola investe sull istruzione www.istruzione.it

investimento totale Gli investimenti del Ddl 3 miliardi di euro all anno la buona scuola investe sull istruzione www.istruzione.it investimento totale DAL E PER SEMPRE 1 3 MILIARDO MILIARDI/ANNO in ogni scuola in media 7 Docenti in più per potenziare l offerta formativa, l inclusione, il sostegno e contrastare la dispersione scolastica

Dettagli

VERBALE DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI

VERBALE DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI LOGO ISTITUZIONE VERBALE DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI ISTITUZIONE FORMATIVA / SCOLASTICA: 1 1. dati del richiedente nome cognome_ nato il a (Città) Provincia di residente a in Via /P.za n doc.

Dettagli

Secondo Anno Primo Semestre

Secondo Anno Primo Semestre Secondo Anno Primo Semestre Insegnamento CFU DOCENTE 5 Luisa Bogliolo Tecniche riproduzione assistita e diagnosi reimpianto 3 Salvatore Dessole Transgenesi e bireattori 2 Sergio Ledda 3 Rosa Pascale Immunologia

Dettagli

CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI

CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI Codice Scuola Dati personali Età: Fino a 30 anni Da 31 a 40 anni Da 41 a 50 anni Da 51 a 60 anni Oltre 60 anni

Dettagli

DATA ORA ATTIVITA DOCENTE 03.02.2006 17,00 Laboratorio: Corso di informatica : Dr. Salvagnolu R. Operatore su

DATA ORA ATTIVITA DOCENTE 03.02.2006 17,00 Laboratorio: Corso di informatica : Dr. Salvagnolu R. Operatore su LUOGO DATA ORA ATTIVITA DOCENTE 03.02.2006 17,00 : Corso di informatica : 03.02.2006 18,15 : Corso di informatica : 2 gruppo O - Z 03.02.2006 17,00 Corso di lingua Inglese 03.02.2006 18,15 03.02.2006 17,00

Dettagli

-------------+2-------------------+3------------------------+1-----------

-------------+2-------------------+3------------------------+1----------- Allegato 1A 1 anno Il numero (a cura di L. Cerutti) Obiettivo: riconoscere i numeri da 0 a 9 3 5 Obiettivo: addizione e sottrazione 4 6 -------------+2-------------------+3------------------------+1-----------

Dettagli

Referenti Regionali CIP INAIL Referenti Regionali CIP Scuola. Ufficio Promozione e Scuola

Referenti Regionali CIP INAIL Referenti Regionali CIP Scuola. Ufficio Promozione e Scuola Roma, 22 novembre 2010 Referenti Regionali CIP INAIL Referenti Regionali CIP Scuola Ufficio Promozione e Scuola Chi sono i Referenti Regionali INAIL e Scuola? Il Referente Regionale CIP INAIL ed il Referente

Dettagli

Università degli Studi di Sassari FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

Università degli Studi di Sassari FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Matricola... Università degli Studi di Sassari DIVISIONE STUDENTI FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE CORSO DI LAUREA IN Anno Accademico - Al Magnifico Rettore...l... sottoscritt... (cognome) (nome)

Dettagli

Mercoledì 23 Marzo 2005 FRA I TOP ANCHE IL CORSO DI PUBBLICITÀ, MARKETING E COMUNICAZIONE D IMPRESA DI TERAMO Il Corso di laurea in Pubblicità, marketing e comunicazione d impresa, della Facoltà di Scienze

Dettagli