CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 106

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 106"

Transcript

1 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 106 Alle ore del 15 luglio 2015, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - cubo 44C, come da convocazione del 09/07/15 prot. n 40 si è riunito il Consiglio di Corso di Laurea e di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica per discutere e deliberare sul seguente o.d.g.: 1) Comunicazioni 2) Risultati Consultazioni 3) Questioni didattiche 4) Pratiche studenti 5) Varie ed Eventuali Sono presenti: i Proff. F. Furgiuele, L. Pagnotta, S. Rizzuti, F. Bruno, L. Bruno, P. Fragiacomo, D. Kalikatsos, D. Mundo, M. Muzzupappa, D. Umbrello; il ricercatore Ing. C. Maletta. Sono assenti giustificati: i Proff. G. Danieli, G. Florio, F. Malara, A. Poggialini; i ricercatori Ingg. M. Alfano, S. Candamano, G. Gatti e L. Montoro. E presente la Manager della Didattica Dott.ssa M. Taccone. Assume la presidenza il Presidente del Consiglio del CdS. Prof. L. Pagnotta, mentre Segretario è l Ing. C. Maletta. Il Coordinatore, constatata l esistenza del numero legale, dichiara valida l adunanza edà inizio alla discussione dal vari punti all Ordine del Giorno. 1. COMUNICAZIONI Il Coordinatore comunica che il MIUR, con decreto del 15/06/2015 (Prot ), ha confermato per l A.A. 2015/16 l accreditamento del Corso di Studio in Ingegneria Meccanica e del Corso di Studio Magistrale in Ingegneria Meccanica. 2. RISULTATI CONSULTAZIONI Il Coordinatore invita il Prof. Fabio Bruno, membro della Commissione di Indirizzo, a illustrare i risultati delle consultazioni delle aziende effettuate dalla Commissione stessa all inizio del presente anno solare. I risultati sono già stati esaminati e discussi dalla Commissione Didattica del CdS. Le consultazioni sono state effettuate online attraverso l emissione di un questionario distribuito a livello Nazionale ed Internazionale. In particolare sono state ricevute per 6 risposte per la Laurea Triennale e 7 risposte per la Laurea Magistrale. E stato anche predisposto un questionario compilabile on-line a cui sono state fornite 12 risposte per la Laurea Triennale e 15 risposte per la Laurea Magistrale. Si segnala che fra le aziende e gli enti che hanno partecipato alla consultazione ve ne sono diverse di primo piano quali Blueferries, Enea, GE Oil&Gas, Saipem, Danieli, Alstom, Elica e Safran. I risultati raccolti evidenziano generalmente un giudizio positivo rispetto alla nuova organizzazione didattica del CdS ed in particolare delle figure professionali individuate sia per la Laurea Triennale che per la Magistrale. Vengono inoltre illustrati i risultati dei questionari somministrati agli studenti della Laurea Triennale per sondare i criteri di scelta del percorso Formativo/Professionalizzante e le intenzioni dopo il conseguimento della Laurea Triennale. Al sondaggio, compilabile on-line, hanno risposto 189 studenti. I risultati, in linea con i dati degli anni scorsi, evidenziano che gli studenti preferiscono nettamente il percorso formativo rispetto al professionalizzante. Quelli che intendono proseguire il percorso di studi iscrivendosi ad un CdL Magistrale prediligono i corsi erogati dall Unical in Ingegneria Meccanica (41%) e Ingegneria Energetica (25%), mentre circa il 33% dei partecipanti ha 1

2 indicato l intenzione di iscriversi presso un ateneo diverso dall Unical. In particolare per questi ultimi gli atenei preferiti sono il Politecnico di Torino e Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che offre il CdL in Ingegneria dell Autoveicolo. Il Coordinatore ringrazia la Commissione di Indirizzo per il lavoro svolto e il Prof. Fabio Bruno per l ottima ed esaustiva presentazione dei risultati. Il Prof. L. Pagnotta cede la presidenza al Coordinatore Vicario Prof. M. Muzzupappa, e si allontana dall aula. 3. QUESTIONI DIDATTICHE Il Vicario propone la nomina delle Commissioni di esame dei seguenti insegnamenti della Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica: Tecniche e Strumenti per la Sperimentazione (Ordinamento 270), Misure e Strumentazioni (Ordinamento 509), Teoria e Pratiche delle Misure (Ordinamento 509), Strumentazione Industriale (Ordinamento 509) Presidente: L. Pagnotta, Membri: F. Furgiuele, L. Bruno, M. Alfano, C. Maletta, C. Lamuta Propone, inoltre, la nomina delle Commissioni di esame dei seguenti insegnamenti del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica: Progettazione Meccanica (Ordinamento 270), Progettazione Meccanica 1 Modulo (Ordinamento 509) Presidente: L. Pagnotta, membri: F. Furgiuele, L. Bruno, M. Alfano, C. Maletta, C. Lamuta. Limitatamente agli esami degli studenti Emanuele Pagnotta, matr , e Francesco Antonio Pagnotta, matr , e per l insegnamento di Fondamenti di Fluidodinamica (ordinamento 270) propone la seguente Commissione: Presidente: Gaetano Florio; Membri: Orlando Corigliano, Michele Scornaienchi Il Consiglio approva tutte le proposte del Vicario. 4. PRATICHE STUDENTI 4.1) RICHIESTA MODIFICA PIANO DI STUDI LAUREA MAGISTRALE DM270 Lo studente Le Van Loi (matr ), iscritto al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica DM 270 dell Università della Calabria, chiede l inserimento nel proprio piano di studi dei seguenti crediti a scelta: Meccanica Sperimentale 9 CFU Prototipazione Virtuale 6 CFU Il Consiglio, sulla base della documentazione allegata e del Regolamento Didattico del corso di Laurea in Ingegneria Meccanica non approva la richiesta dell allievo Le Van Loi perché presentata fuori termine. 4.2) RICHIESTA CONVALIDA CREDITI PER ATTIVITA FORMULA STUDENT Lo studente Spinelli Salvatore (matr ), iscritto al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica DM 270 dell Università della Calabria, avendo partecipato alle attività inerenti alla Formula Student 2014/2015, chiede l attribuzione di 6 CFU in sostituzione dell insegnamento a scelta: Prototipazione Virtuale 6 CFU Il Consiglio, sulla base della documentazione allegata e del Regolamento Didattico del corso di Laurea in Ingegneria Meccanica approva la richiesta dell allievo Spinelli Salvatore. 2

3 4.3) RICHIESTA DI CONVALIDA ATTIVITÀ DI TIROCINIO Lo studente Santoro Alessio (matr ), iscritto al Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica DM 509 dell Università della Calabria, chiede il riconoscimento delle attività seminariali del CLab Gym e del lavoro di gruppo del CLab Challenge per lo sviluppo dell idea progettuale EnerJuice in sostituzione totale o parziale dei CFU relativi al tirocinio del proprio piano di studi composto da: Stage 10 CFU Estensione tirocinio FU Il Consiglio, sulla base della documentazione allegata e del Regolamento Didattico del corso di Laurea in Ingegneria Meccanica riconosce la partecipazione alle attività seminariali del Contamiation Lab nella misura di 6 CFU. 4.4) PRATICHE STUDENTI ERASMUS ADDUCCI Rocco (matr ) Iscritto al II anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso la Leibniz Universität di Hannover (Germania), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: Laser Material Processing 4 ING-IND/16 C Deutsch Basistraining 4 LM-38 S Project: Simulation of stress on the joints in the canine knee using multi-body simulation 10 8 ING-IND/13 2 ING-IND/13 8 C 2 S Materiali e metodi ingegneristici 6 ING-IND/14 C Progettazione dei processi di produzione 6 ING-IND/16 C Prototipazione virtuale 6 ING-IND/15 S Il Consiglio approva le sostituzioni proposte dallo studente, ma si riserva di verificare i contenuti del progetto individuale sulla base della relazione cartacea, debitamente firmata e timbrata dal docente estero, che lo studente dovrà consegnare al Consiglio al proprio rientro. CONTARTESE Nicola (matr ) Iscritto al I anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso la Hochschule Bochum (Germania), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: CAD-Systeme und Anwendungen 4 3 ING-IND/15 1 ING-IND/15 1 S 3

4 Lasertechnik 5 ING-IND/16 C Höhere technische Mechanik 4 3 ING-IND/13 1 ING-IND/13 1 S Fertigungsverfahren 5 ING-IND/16 C Rapid Prototyping 3 ING-IND/15 C Numerische Methoden 5 2 ING-IND/14 3 MAT/08 2 C 3 S Projektmanagement 5 ING-IND/35 S Corso di tedesco 4 LM-38 S Materiali e metodi ingegneristici 6 ING-IND/14 C Costruzione di macchine 9 ING-IND/14 C Progettazione dei processi di produzione 6 ING-IND/16 C Meccanica Sperimentale 9 ING-IND/14 S Il Consiglio approva la richiesta dello studente CONTARTESE. LABOCCETTA Giuseppe (matr ) Iscritto al II anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso il Politecnico di Burgos (Spagna), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: Projecto sobre el dimensionamento de rodillos de transmisiòn de potencia en cintas transportadores 6 ING-IND/1 Medio ambiente y energia renovables 3 ING-IND/10 C (solo modulo energia renovables ) Spanish regular course 6 LM-38 S Organización de la Producción 6 ING-IND/17 C Projecto sobre el estudio del proceso de rectificado 6 ING-IND/16 C Gestione dei Sistemi di Produzione 9 ING-IND/17 C Prototipazione Virtuale 6 ING-IND/15 S Progettazione dei Processi di Produzione 6 ING-IND/16 C Materiali e Metodi Ingegneristici 6 ING-IND/14 C 4

5 Il Consiglio approva le sostituzioni proposte dallo studente, ma si riserva di verificare i contenuti dei progetti individuali sulla base delle relazioni cartacee, debitamente firmate e timbrate dai rispettivi docenti esteri, che lo studente dovrà consegnare al Consiglio al proprio rientro. PIANE Antonio (matr ) Iscritto al I anno fuori corso del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso la Ostbayerischen Technischen Hochschule di Regensburg (Germania), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: Grundlagen der Lasermaterialbearbeitung 4 ING-IND/16 C Numerische Strömungsmechanik 5 ING-IND/08 C Fahrzeugaerodynamik 5 4 ING-IND/08 1 ING-IND/13 4 C 1 AI Simulation von Kraftfahrzeugen 5 ING-IND/13 AI Neue Werkstoffe und Fertigungsverfahren 5 3 ING-IND/14 2 ING-IND/16 2 C Controlli automatici 6 ING-INF/04 AI Strumenti e metodi per il design 9 ING-IND/15 C Dinamica dei sistemi meccanici 9 ING-IND/1 Il Consiglio approva la richiesta dello studente PIANE. SICARI Rosario (matr ) Iscritto al I anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso il Politecnico di Burgos (Spagna), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: Projecto sobre el dimensionamento de rodillos de 6 ING-IND/1 transmisiòn de potencia en cintas transportadores Medio ambiente y energia renovables 3 ING-IND/10 C (solo modulo energia renovables ) Spanish regular course 6 LM-38 S Organización de la Producción 6 ING-IND/17 C Projecto sobre el estudio del proceso de rectificado 6 ING-IND/16 C Gestione dei Sistemi di Produzione 9 ING-IND/17 C Prototipazione Virtuale 6 ING-IND/15 S Progettazione dei Processi di Produzione 6 ING-IND/16 C 5

6 Materiali e Metodi Ingegneristici 6 ING-IND/14 C Il Consiglio approva le sostituzioni proposte dallo studente, ma si riserva di verificare i contenuti dei progetti individuali sulla base delle relazioni cartacee, debitamente firmate e timbrate dai rispettivi docenti esteri, che lo studente dovrà consegnare al Consiglio al proprio rientro. TROPEANO Mikael Andrea (matr ) Iscritto al I anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e vincitore di una borsa di mobilità Erasmus per l Anno Accademico 2014/2015, in deroga a quanto richiesto preliminarmente, chiede di potere sostenere presso la Hochschule Bochum (Germania), nel II semestre, gli esami dei seguenti insegnamenti: CAD-Systeme und Anwendungen 4 3 ING-IND/15 1 ING-IND/15 1 S Lasertechnik 5 ING-IND/16 C Höhere technische Mechanik 4 3 ING-IND/13 1 ING-IND/13 1 S Fertigungsverfahren 5 ING-IND/16 C Rapid Prototyping 3 ING-IND/15 C Numerische Methoden 5 2 ING-IND/14 3 MAT/08 2 C 3 S Projektmanagement 5 ING-IND/35 S Corso di tedesco 4 LM-38 S Materiali e metodi ingegneristici 6 ING-IND/14 C Costruzione di macchine 9 ING-IND/14 C Progettazione dei processi di produzione 6 ING-IND/16 C Meccanica Sperimentale 9 ING-IND/14 S Il Consiglio approva la richiesta dello studente TROPEANO. VACCARELLA Roberta (matricola ) Iscritta al I anno fuori corso del Corso di Laurea in Ingegneria in Meccanica, avendo svolto un periodo di studi (da Gennaio a Giugno) presso la Universidad de Oviedo (Spagna) nell ambito del programma LLP/Erasmus, chiede che le vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti, la cui votazione è stata calcolata in accordo con la tabella di equivalenza approvata con verbale n.61 del 16/02/2009: Insegnamento ECTS SSD TAF Voto Voto estero italiano Tecnologia Electrica 6 ING-IND/33 AI Tecnologia Electronica 6 3 ING-IND/33 3 ING-INF/01 3 AI2 3 S

7 Insegnamento CFU SSD TAF Sistemi Elettrici 9 ING-IND/33 AI2 Il Consiglio approva. Inoltre, previa iscrizione al I anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, chiede che le vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti, la cui votazione è stata calcolata in accordo con la tabella di equivalenza approvata con verbale n. 61 del 16/02/2009: Insegnamento ECTS SSD TAF Voto Voto estero italiano Dirección de Operaciones Tecnologías del Transporte Ingeniería Ambiental Il Consiglio convalida gli esami in sovrannumero sostenuti dalla studentessa con i voti riportati in tabella. I relativi CFU potranno essere recuperati qualora la studentessa decidesse di iscriversi ad un Corso di Laurea Magistrale. ZACCARO Beatrice (matr ) Iscritta al III anno del Corso di Laurea in Ingegneria in Meccanica, avendo svolto un periodo di studi (da Gennaio a Giugno) presso la Universidad de Oviedo (Spagna) nell ambito del programma LLP/Erasmus, chiede che le vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti, la cui votazione è stata calcolata in accordo con la tabella di equivalenza approvata con verbale n.61 del 16/02/2009: Insegnamento ECTS SSD TAF Voto Voto estero italiano Generacion sostenible de 6 ING-IND/10 C energia Ingeniería Ambiental 6 ING-IND/11 C Ingenieria de calidad 6 ING-IND/17 C Tecnologia Electrica 6 ING-IND/33 AI Tecnología Electrónica 6 3 ING-IND/33 3 AI ING-INF/01 3 S Tecnologías del Transporte 3 ING-IND/17 C Insegnamento CFU SSD TAF Fisica Tecnica 9 ING-IND/10 C1 Tecniche e Strumenti per la Sperimentazione 9 ING-IND/14 C2 Sistemi Elettrici 9 ING-IND/33 Al2 Il Consiglio approva quanto richiesto dalla studentessa ZACCARO. 5. VARIE ED EVENTUALI Il Prof. Rizzuti propone di discutere la questione dei criteri e delle modalità di selezione dei Tutor/Esercitatori, sia per le parti curriculari dei moduli che per l eventuale sdoppiamento delle ore di 7

8 esercitazione/tutoraggio. Allo stato attuale la commissione per l attribuzione dell incarico si trova ad utilizzare dei parametri che non rispecchiano puntualmente la tipologia di lavoro che deve essere svolto. La considerazione principale che dovrebbe guidare la selezione delle candidature è di riuscire ad individuare le persone più idonee per svolgere un ruolo delicatissimo, soprattutto per gli insegnamenti dei primi anni della Laurea triennale, là dove si verifica la maggiore dispersione, che compromette la sopravvivenza della nostra offerta formativa. Si propone la seguente procedura: Il prerequisito per la presentazione della domanda è il possesso della Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica o Gestionale, per i corsi della laurea triennale, della Laurea Specialistica/Magistrale (o equivalente) in Ingegneria Meccanica, Gestionale ed Energetica per i corsi della laurea Magistrale. Si propone di adottare una base di punteggio pari a 100, così ripartiti: 20 punti per il voto nella disciplina o media dei voti in discipline affini 30 punti se il candidato ha già svolto in precedenza il servizio di tutor/esercitatore 20 punti colloquio per competenza 30 punti colloquio per motivazione, attitudine, vocazione. Il candidato deve raggiungere il punteggio minimo di 60 punti Il colloquio dovrà essere svolto con una commissione di tre membri: 2 docenti/ricercatori nominati dal Dipartimento e dal docente dell insegnamento. Valutazione ex-post. Alla fine del periodo il docente titolare dell insegnamento deve esprimere una valutazione del lavoro svolto dal tutor e compararla con quella ricevuta dagli studenti su IVADIS (SOS.UNICAL.IT/ADMIN). Il Coordinatore sollecita i presenti ad intervenire e dopo una breve discussione è unanime la decisione di rinviare il dibattito ad uno dei prossimi Consigli. Il Vicario ringrazia il Prof. Rizzuti per l intervento. Non essendoci altri argomenti da discutere, la Seduta viene chiusa alle ore Il Segretario Il Vicario Coordinatore Il Coordinatore (Ing. CarmineMaletta) (Prof. Ing. Maurizio Muzzupappa) (Prof. Ing. Leonardo Pagnotta) 8

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 75

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 75 Arcavacata, 10-02-2011 CONSIGLIO DI VERBALE N. 75 Alle ore 11.00 del 10 febbraio 2011, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 7 febbraio 2011, prot. n.

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83 Alle ore 10.30 del 24 febbraio 2012, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 16 febbraio

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95 Alle ore 9.30 del 30 settembre 2013, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 24/09/2013

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44 Arcavacata, 14-03-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44 Alle ore 9:30 del 14 marzo 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98 Alle ore 10.00 del 23 gennaio 2014, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 16/01/14 prot.

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86 Alle ore 10.30 del 09 luglio 2012, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 02 luglio 2012,

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 66

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 66 Arcavacata, 9-12-2009 CORSO D STUD N NGEGNERA MECCANCA CONSGLO D CORSO D STUD N NGEGNERA MECCANCA VERBALE N. 66 Alle ore 15.30 del 9 dicembre 2009, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica,

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46 Arcavacata, 5-07-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46 Alle ore 10:00 del 5 luglio 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48 Arcavacata, 09-10-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48 Alle ore 10 del 09 ottobre 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 79

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 79 Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI VERBALE N. 79 Alle ore 10.30 del 14 settembre 2011, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 5 settembre 2011, prot. n.

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10 Alle ore 9:00 del giorno 24 Novembre 2004, presso la Sala Riunioni della Presidenza di Ingegneria,

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 CONSIGLIO DI SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 Alle ore 12:30 del giorno 27 marzo 2012, presso l'aula seminari (Cubo 44C) del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 20/03/2012 si è riunito

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41 Arcavacata, 17-10-2006 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41 Alle ore 10:00 del 17 Ottobre 2006, presso l Aula Seminari del Dipartimento

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47 ONSIGLIO DI ORSO DI LAUREA SPEIALISTIA IN INGEGNERIA ENERGETIA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47 Alle ore 10:30 del giorno 29 ottobre 2010, presso l'aula riunione del Dipartimento di Meccanica, come da

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 27/01/2004 VERBALE N 13 Alle ore 10.30 del 27 gennaio 2004, presso la

Dettagli

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014 Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014 Il giorno 12 Febbraio 2014 alle ore 11,30, presso la sala Seminari del Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di REGGIO EMILIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di REGGIO EMILIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di REGGIO EMILIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA GESTIONALE (CLASSE LM-31 INGEGNERIA GESTIONALE)

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

ISTRUZIONI DELLA COMMISSIONE ERASMUS DEL CdS LEP

ISTRUZIONI DELLA COMMISSIONE ERASMUS DEL CdS LEP ISTRUZIONI DELLA COMMISSIONE ERASMUS DEL CdS LEP Per organizzare il loro piano di studi all estero e per tutte le questioni inerenti esclusivamente alla didattica gli studenti del CdS LEP autorizzati alla

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Scienze per la formazione

Dettagli

Consiglio di Facoltà del 19.01.2012 allegato n.7 di 10 pagine

Consiglio di Facoltà del 19.01.2012 allegato n.7 di 10 pagine Art. 1 Premesse e finalità 1. Il presente Regolamento disciplina gli aspetti organizzativi e didattici del Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica (classe LM-33), in conformità alla normativa

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA FACOLTÀ DI INGEGNERIA ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DEL 12-12-2012 Il giorno 12-12-2012 alle ore 15,30 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni,

Dettagli

Consiglio di Facoltà del 19.01.2012-allegato n.5 di 9 pagine

Consiglio di Facoltà del 19.01.2012-allegato n.5 di 9 pagine UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA ENZO FERRARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA (CLASSE LM-32 INGEGNERIA INFORMATICA)

Dettagli

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 Il giorno giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, sita in via Ostiense 163, I piano,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA)

UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA) UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA) DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRONICA, CHIMICA E INGEGNERIA

Dettagli

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale 1 Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale Le novità del DM270 2 Accento sugli aspetti metodologici piuttosto che su quelli professionalizzanti Separazione netta livelli

Dettagli

Ammissione alla Laurea Magistrale

Ammissione alla Laurea Magistrale 23 o6-2011 Politecnico di Milano Dipartimento di Meccanica Ammissione alla Laurea Magistrale Prof. Federico Cheli, Presidente del corso di studi in Ing. Meccanica Prof. Roberto Corradi, referente per gli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA VERBALE N 07 DEL CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE Seduta del 08 maggio 2007 Addì martedì

Dettagli

BANDO PER ATTIVITA TUTORIALI AI SENSI DEL D.M. 198/2003 a.a. 2014/2015

BANDO PER ATTIVITA TUTORIALI AI SENSI DEL D.M. 198/2003 a.a. 2014/2015 Prot. n. 685/14 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE - Visto il comma 6 dell art. 7 del DL 165/01; - Visto il DL 9.5.2003 n. 105, convertito in Legge n. 170 dell 11.7.2003; - Visto l art. 2 del DM 23.10.2003

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica Regolamento didattico dei corsi di laurea magistrale in LM - 23 - Classe

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche

Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Siena Facoltà di Scienze Politiche Regolamento didattico di Facoltà (Emanato con Decreto Rettorale n. 1412/2000-01 del 18.09.2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 35 del

Dettagli

Articolo 1 Definizioni e finalità

Articolo 1 Definizioni e finalità Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Regolamento didattico dei corsi di laurea magistrale in LM-23 - Classe delle Lauree Magistrali in INGEGNERIA CIVILE Ingegneria Civile LM -27 Classe delle Lauree

Dettagli

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015 Pag. n. 1 Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015 Il giorno 3 giugno 2015, alle ore 10.30, si è riunito, presso la sala

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MATEMATICA (CLASSE LM-40 Matematica) Art. 1 Premesse

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA Ordine degli Studi a.a. 2015/201 I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I, II e III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015 Il giorno 3 giugno 2015, alle ore 13.00, presso il DICGIM, nella sala Riunioni, ed. 6, III piano si è riunito il Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Gestionale

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

Rapporto di Riesame Iniziale 2013

Rapporto di Riesame Iniziale 2013 Rapporto di Riesame Iniziale 2013 Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Classe LM33 Ingegneria Meccanica Università degli Studi di Cagliari Denominazione del Corso di Studio: Ingegneria Meccanica

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA

LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04 (link alla versione con confronto LS-509) a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse A.A. 2009/10 TEMPISTICA I L/270 II L/509 III

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DEL MASTER DEGREE IN TRANSPORT SYSTEMS ENGINEERING

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Art. 1 Programmi di Mobilità Internazionale Delibera del Consiglio di Dipartimento del 23 ottobre 2014 TITOLO 1:

Dettagli

Regolamento della Prova Finale di Laurea Magistrale

Regolamento della Prova Finale di Laurea Magistrale Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Regolamento della Prova Finale di Laurea Magistrale (Approvato CdF 13-6-2012) 1. Elaborazione della tesi e presentazione del titolo 1.1 La prova

Dettagli

AMMISSIONE AL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE ARCHITETTURA (CLASSE LM-4) ANNO ACCADEMICO 2015-16

AMMISSIONE AL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE ARCHITETTURA (CLASSE LM-4) ANNO ACCADEMICO 2015-16 AMMISSIONE AL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE ARCHITETTURA (CLASSE LM-4) ANNO ACCADEMICO 2015-16 IL DIRETTORE - Vista la legge 2 agosto 1999 n. 264 recante Norme in materia di accessi ai corsi Universitari

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01 GIURISPRUDENZA) Art. 1 Premesse

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione

Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione Verbale n. 04/2015 Seduta del 31 Marzo 2015 La seduta del

Dettagli

1. Titolo di primo livello nella classe 10 (Ingegneria Industriale - D.M. 509/99) o nella classe

1. Titolo di primo livello nella classe 10 (Ingegneria Industriale - D.M. 509/99) o nella classe REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna Classe: LM-33 - Ingegneria meccanica Art. 1 Requisiti per l'accesso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Il giorno 4 Marzo 2011 alle ore 1.00, presso la sala riunioni al 2 piano dell Istituto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE (CLASSE L-2 BIOTECNOLOGIE) Art. 1 Premesse e finalità 1.

Dettagli

DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 DICGIM DEIM SCUOLA POLITECNICA SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI DI DOPPIO TITOLO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 FRIEDRICH-ALEXANDER-UNIVERSITÄT ERLANGEN-NÜRNBERG CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA

Dettagli

Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30

Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30 Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30 Proff. di ruolo Fascia degli ordinari 1) D Asaro F. A 7) Alonzo G. A 2) Gristina L. P 3) Badalucco

Dettagli

1. Nomina Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze dell Ingegneria

1. Nomina Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze dell Ingegneria SCUOLA di DOTTORATO di RICERCA in SCIENZE dell INGEGNERIA (cicli XV e XVI) Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Verbale della riunione del Consiglio della Scuola di Dottorato di Ricerca

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE. Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettrica

POLITECNICO DI MILANO SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE. Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettrica POLITECNICO DI MILANO SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettrica Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea e di Laurea Magistrale

Dettagli

Anno Accademico 2013/2014 A) ISCRIZIONE CON RISERVA

Anno Accademico 2013/2014 A) ISCRIZIONE CON RISERVA REGOLE DI ISCRIZIONE E MODULISTICA PER I LAUREANDI CHE ASPIRANO AD ISCRIVERSI AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO NON PROGRAMMATO DELL ATENEO DI PALERMO Anno Accademico 2013/2014 A) ISCRIZIONE CON

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45 CONSIGLIO DI SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45 Alle ore 12:00 del giorno 13 luglio 2010, presso l'aula seminari del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 07/07/2010, si è riunito il Consiglio

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.; DR/2013/3422 del 28/10/2013 Firmatari: MANFREDI GAETANO U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con Decreto Rettorale n. 2897 del 04.09.2013; VISTO il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

)$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH. $UW±3UHPHVVHHILQDOLWj

)$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH. $UW±3UHPHVVHHILQDOLWj 81,9(56,7 '(*/,678',',02'(1$(5(**,2(0,/,$ )$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ 5(*2/$0(172','$77,&2'(/&2562',/$85($,1,*,(1('(17$/( &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica Regolamento didattico dei corsi di laurea in L7 - Classe delle Lauree

Dettagli

Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane (DM 270/04)

Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane (DM 270/04) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Studi Umanistici Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane (DM 70/04)

Dettagli

Università degli studi di Napoli Parthenope

Università degli studi di Napoli Parthenope Università degli studi di Napoli Parthenope Facoltà di Ingegneria Avviso di selezione per il conferimento di incarichi didattici Si comunica che per l a. a. 2011/2012 - nella Facoltà di Ingegneria - risultano

Dettagli

Regolamento della prova finale

Regolamento della prova finale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTÀ DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Corso di Studio in Scienze della Comunicazione Regolamento della prova finale 1. CONSIDERAZIONI GENERALI L esame finale rappresenta

Dettagli

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale Criteri di accesso alla Laurea Magistrale 1. Ammissione ad un corso di Laurea Magistrale 1.1 Per essere ammessi ad un corso di Laurea Magistrale (LM) attivato presso il Dipartimento di Ingegneria ai sensi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Anno Accademico 2013/2014

Anno Accademico 2013/2014 REGOLE DI ISCRIZIONE E MODULISTICA PER I LAUREATI CHE ASPIRANO AD ISCRIVERSI AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO NON PROGRAMMATO DELL ATENEO DI PALERMO Anno Accademico 2013/2014 Le procedure di accesso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE MODALITÀ DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO LIBERO A.A. 2015/2016 Gli studenti che per l anno accademico 2015/2016 intendono iscriversi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN PUBBLICITA, EDITORIA E CREATIVITA D IMPRESA (Classe LM-19 Informazione e sistemi editoriali e Classe LM-59 Scienze della comunicazione

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento disciplina,

Dettagli

LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04. a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse

LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04. a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04 a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse POSTER (1/2) Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM-33 Classe delle lauree magistrali in INGEGNERIA MECCANICA Art. 1 - Finalità TITOLO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33

REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33 REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33 TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Premesse e finalità 1. Il Corso di Studi Magistrale in Ingegneria meccanica afferisce

Dettagli

Sentito per le vie brevi MIUR e CUN, per questa tipologia di classi sembrerebbe non applicarsi

Sentito per le vie brevi MIUR e CUN, per questa tipologia di classi sembrerebbe non applicarsi Documento contenente le linee guida per l attivazione dei Corsi di studio delle professioni sanitarie (DM 8 gennaio 2009 e DI 19 febbraio 2009) a partire dall offerta formativa dell a.a. 2011-2012 In attesa

Dettagli

SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl)

SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) RIESAME DEL CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) Classe L-26 Scienze e tecnologie alimentari Denominazione del Corso di Studio: SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) Classe:

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA SEZIONE I NORME GENERALI E COMUNI CAPO I CORSI DI STUDIO Art. 1 Corsi di Studio (CdS) attivati nel Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CLASSE L-31 - Scienze e tecnologie informatiche)

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale Regolamento Didattico Art. 1 Attivazione del Corso di Studio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA CARATTERISTICHE DELLA PROVA FINALE La prova finale dei corsi di laurea triennali è in forma

Dettagli

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio.

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. MATRICOLA ESITO 1 N46000501 APPROVATO Si approva piano di studi con i seguenti insegnamenti a scelta

Dettagli

Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica

Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica Manifesto annuale AA 2013/14 Il Corso di Laurea triennale in Matematica(L-35) è

Dettagli

voto di laurea: almeno 85/110 (VINCOLANTE) (87/110 per l'iscrizione all'a.a. 2015/16 e 90/110 per l'iscrizione a partire dall'a.a.

voto di laurea: almeno 85/110 (VINCOLANTE) (87/110 per l'iscrizione all'a.a. 2015/16 e 90/110 per l'iscrizione a partire dall'a.a. SITOWEB DEI CORSI DI STUDIO http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-meccanica.html http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-del-veicolo.html

Dettagli

Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale

Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale Art. 1 Premessa e ambito di competenza Art. 2 Requisiti di ammissione. Modalità di verifica Il presente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE MODALITA DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO LIBERO A.A. 2014/2015 Gli studenti che per l anno accademico 2014/2015 intendono iscriversi

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN FISICA DELL ATMOSFERA E METEOROLOGIA vedi anche sito internet http://www.adgb.df.unibo.it/cdl/ Presidente del Corso di Laurea in Fisica: Prof. Anna Cavallini Dipartimento di Fisica cavallini@bo.infn.it

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale ad accesso libero in: MATEMATICA (LM39, CLASSE LM-40) PROVE DI AMMISSIONE A.A. 2014/2015

Dettagli

Si individua, contestualmente, come segretario verbalizzante la sottoscritta Prof.ssa M. T. Caputi Iambrenghi.

Si individua, contestualmente, come segretario verbalizzante la sottoscritta Prof.ssa M. T. Caputi Iambrenghi. VERBALE DELLA RIUNIONE DELLA GIUNTA DEI CORSI DI LAUREA IN ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE E IN STRATEGIE D IMPRESA E MANAGEMENT SEDE DI ECONOMIA TARANTO DEL 21 OTTOBRE 2015. Il giorno mercoledì

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ANALISI, CONSULENZA E GESTIONE FINANZIARIA (INTERCLASSE LM-16 FINANZA

Dettagli

DIPARTIMENTO di MATEMATICA. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA

DIPARTIMENTO di MATEMATICA. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA DIPARTIMENTO di MATEMATICA REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA Emanato con D.R. n. 413 del 2 luglio 2015 INDICE Art. 1 Definizioni... 3 Art. 2 Obiettivi della

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 80

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 80 Arcavacata, 19-10-2011 CONSIGLIO DI VERBALE N. 80 Alle ore 10.30 del 19 ottobre 2011, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 12 ottobre 2011, prot. n. 190,

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO del Corso di Laurea in SCIENZE DELL ARCHITETTURA (Classe L - 17 ) Anno Accademico di istituzione: 2008-2009 Art. 1. Organizzazione del corso di

Dettagli

VERBALE DELLA GIUNTA DELLA 1ª FACOLTA' DI INGEGNERIA N. 15/11-12 SEDUTA DEL 19 LUGLIO 2012

VERBALE DELLA GIUNTA DELLA 1ª FACOLTA' DI INGEGNERIA N. 15/11-12 SEDUTA DEL 19 LUGLIO 2012 VERBALE DELLA GIUNTA DELLA 1ª FACOLTA' DI INGEGNERIA N. 15/11-12 SEDUTA DEL 19 LUGLIO 2012 Il giorno 19 luglio 2012 si riunisce la Giunta della 1ª Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari, presso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE (classe L-19 Scienze dell educazione e della formazione)

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2009/2010 Anni attivati I, II III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA (Emanato con Decreto Rettorale n. 1414/2000-01 del 18.09.2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 35 del 30 novembre 2001, modificato con D.R. n.

Dettagli

Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO

Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del Corso di Dottorato di Ricerca Il corso di Dottorato di Ricerca in

Dettagli