Memoria tecnica installazione pannelli laminati

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Memoria tecnica installazione pannelli laminati"

Transcript

1 Memoria tecnica installazione pannelli laminati Istruzioni di montaggio VOLTAJOINT VOLTABRI Notice de pose Kit - VOLTAJOINT

2 2/31 Sommario 1_ KIT ABITAZIONI INDIVIDUALI _ NOMENCLATURA (ESCLUSI LAMIERATI DI FINITURA) _ DISEGNO ESPLOSO _ ELENCO PEZZI _ TAPPA PRELIMINARE PREPARAZIONE SUPPORTO COPERTURA _1 SUPPORTO COPERTURA _2 PREPARAZIONE SUPPORTO COPERTURA _ Rimuovere le tegole necessarie all'installazione del kit, relativi montanti e lamierati di finitura _ Tavolta di sostegno banda impermeabilizzante _ UTENSILI E MATERIALI NECESSARI _ BANDA IMPERMEABILE _ POSA DELLA BANDA IMPERMEABILE _ POSA DELLA LAMIERA DI PROTEZIONE / POSA LISTELLO METALLICO DI ALLINEAMENTO _ I MONTANTI _ INSTALLAZIONE DEI PRIMI MONTANTI _ Posa del primo montante - Montante n / Fissaggio del primo montante in un punto / Posizionamento del montante n _ Vérifica parallelismo _ Fissaggio del primo montante _ Posizionamento e fissaggio del secondo montante (montante n 2) _ POSA DEGLI ALTRI MONTANTI 5-2-1_ Posa del terzo montante (montante n 3) _ Posa dei montanti successivi _ LE TRAVERSE _ POSA DELLA TRAVERSA BASSA _ POSA DELLE ALTRE TRAVERSE (TRAVERSE NORMALI) _ POSA CHIUSURA TRAVERSA _ POSA TRAVERSA ALTA _ POSA DEI PANNELLI _ POSA SPESSORI VETRO _ POSA DEI PANNELLI _ POSA GUARNIZIONI..25 8_ LAMIERATI DI FINITURA _ FISSAGGIO PANNELLI _ ALLEGATO

3 3/31 1_ KIT ABITAZIONI INDIVIDUALI NORME DI SICUREZZA Questo tipo di installazione richiede l utilizzo di adeguate attrezzature di sicurezza (ponteggio, scala copritetti, cestello, line-life, etc..) E vietato camminare sui pannelli fotovoltaici, sulle traverse orizzontati. E possibile camminare solo sui montanti verticali (100 kg massimo).

4 4/31 2_ NOMENCLATURA (ESCLUSI LAMIERATI DI FINITURA) 2-1_ DISEGNO ESPLOSO

5 5/31 2-2_ ELENCO PARTICOLARI RIFERIMENTO DESCRIZIONE VISTA PARTICOLARI Montante 13 1 Montante 42 Montante 60 2 Traversa normale 3 Traversa HB 9 Guarnizione isolante 11 Guarnizione montante 12 Guarnizione traversa 13 Spessore a pettine 14 Cerniera

6 6/31 15 Spessore per vetro Vite fissaggio legno 16 Vis TCB Ø5x40 Vite fissaggio acciaio 17 Vite traversa 18 Vite rondella Vite TH Ø5.5x40 autoforante Vite TCB Ø3.9x16 autoforante Vite Ø5.5x25 à Rondella

7 7/31 3_ TAPPA PRELIMINARE ALL INSTALLAZIONE 3-1_ SUPPORTO COPERTURA Il kit di integrazione deve essere installato su un supporto copertura di buona qualità (non alterato nè danneggiato) -Verificare la qualità delle capriate che non devono presentare storture importanti. In questo caso è consigliabile sostituirle o aggiungerne nuove. -Su tetti con listelli, posare tavole di armatura (100 o 120x27) ogni metro, fissate sulle capriate con chiodi o viti (non compresi nella fornitura) 3-2_PREPARAZIONE SUPPORTO COPERTURA 3-2-1_ Rimuovere le tegole necessarie all installazione del kit, relativi montanti e lamierati di finitura. -Nel senso dello spiovente, prevedere la rimozione delle tegole sulla lunghezza del montante mm. -Nel senso della larghezza, prevedere la rimozione delle tegole per «X «volte il numero del pannelli mm _ Tavola di sostegno banda impermeabile E consigliabile aggiungere e fissare una tavola di armatura tra le tegole in basso ed il primo arcareccio per ottenere una superficie piana sotto la banda impermeabile. (Vedi posa della banda impermeabile) 3-3_ UTENSILI E MATERIALI NECESSARI > Munirsi di tavola di armatura da 100 o 120 x 27 > Munirsi di una riga metallica di almeno 2,oo m che servirà ::::: > Viti inox per legno > Banda impermeabile da 56 cm (tipo Wakaflex) > Morse > Utensili convenzionali

8 8/31 4_ LA BANDA IMPERMEABILE 4-1_ POSA DELLA BANDA IMPERMEABILE E consigliabile fissare una tavola di armatura sotto la banda impermeabile per ottenere una superficie piana (vedi schema 1 pagina successiva) Tuiles Chevron Svolgere la banda impermeabile lungo le tegole La banda deve essere appoggiata sulle tegole e rimontare sulle travi Attentzione : E imprescindibile che la banda rimonti sulle travi di 300 mm minimo (vedi schema 1) Incollare la banda impermeabile sulle travi La banda deve seguire la forma delle tegole

9 9/31 La banda deve seguire la forma delle tegole Incollare la banda sulle travi Schema 1 3 Arcareccio Banda imp. Tavola di armatura Tegole Trave Attenzione : 1/ E indispensabile che la banda impermeabile rimonti di una lunghezza minima di 300mm. 2/ Lo spessore della tavola di armatura deve essere inferiore o uguale allo spessore dell arcareccio

10 10/31 4-2_ POSA DELLA LAMIERA DI PROTEZIONE Posare la lamiera di protezione sulla banda Tagliare la lamiera di protezione se necessario Remarque : La tôle de protection est maintenue sur la toile par son adhésif double face. Schéma 2 P D P S Trave Tegole Banda Tavola di Lamiera di Arcareccio impermeabile armatura protezione

11 11/31 4-3_ POSA LISTELLO METALLICO DI ALLINEAMENTO Schema 1 : Vista dall alto A A Tegole Listello metallico Travi Schema 2 : Sezione AA Arcareccio Banda impermeabile Trave Tegole Tavola di armatura Listello metallico o Il listello metallico deve essere fermato con sistema a scela dell installatore. Lamiera di protezione Attenzione : e assolutamente necessario rispettare le distanza minima di 350mm tra l inizio del listello metallico e la fine della banda impermeabile come indicato nello schema 2 qui sopra.

12 12/31 5_ I MONTANTI 5-1_ INTALLAZIONE DEI PRIMI MONTANTI 5-1-1_ Posa del primo montante Montante n 1 La posa dei primi montanti è una tappa importante : questi devono essere perfettamente paralleli. Posare il primo montante come indicato nello schema. La parte bassa del montante deve appoggiare sul listello metallico. Montante tanteant Listello metallico Tegole ATTENZIONE: a ben pozionare il primo montante. La tacca della guarnizione deve essere all interno Importante : Nella parte alta del montante le tacche per le traverse non sono all estremità

13 13/ / Fissare il primo montante in un punto Si fissa il montante, con l ausilio di una cerniera, in un punto (preferibilmente in basso), in modo da poterlo spostare a destra o a sinistra, per regolare il parallelismo tra i montanti Fissaggio del primo montante in un punto Lasciare circa 10mm di gioco (non tirare completamente la vite) in modo che il montante possa ruotare Il primo montante deve poter essere spostato a destra o a sinistra in modo da dargli una posizione perfettamente parallela in rapporto al secondo montante Montante Punto di fissaggio (con cerniera) del primo montante Listello metallico Tegole Importante: Il posizionamento del fissaggio definitivo del primo montante sarà determinato solo dopo aver posizionato il secondo montante (montante n 3) parallelamente al primo (vedi tappa verifica del parallelismo)

14 14/ / Posizionamento del montante n 3 Il posizionamento del montante n 3 ha come unico scopo di poter verificare il parallelismo. Utilizzare le dime, incluse nella fornitura, in alto ed in basso per pozionare il montante n 3. Ogni dima è dotata di 3 tacche che permettono di posizionare i montanti. T u i Posizionare il montante n 3 con l ausilio di 2 dime superiore ed inferiore posizionate orizzontalmente : utilizzare le tacche all estremità delle dime (lasciare libera la tacca al centro freccia rossa) Butée Posizionare l estremità dei due montanti nelle tacche Listello metallico Dima Montante Montante n 1 Montante n 3 Dima Dima inferiore Dima superiore

15 15/ _ Verifica del parallelismo Per verificare il perfetto parallelismo tra i due primi montanti (montante n 1 e montante n 3), misurare le diagonali A e B che devono avere la stessa lunghezza. Vedi schema 1 A B Schema1 Regolare, se necessario, il posizionamento dei due montanti fino a che le due diagonali siano identiche. Per maggior sicurezza, misurare anche con un metro per verificare che i due montanti siano paralleli. Importante : Mantenere il terzo montante nella sua posizione utilizzando sistema a vostra scelta Una volta verificato il parallelismo fissare il primo montante (vedi punto successivo / Fissaggio definitivo del primo montante)

16 16/ _ Fissaggio del primo montante E necessario assicurarsi che il montante appoggi in modo uniforme su tutti gli arcarecci. Per ottenere ciò utilizzare i pettini forniti, quindi fissare le cerniere in modo da fermare il montante. Montante Cerniere Distanziale a pettine aaaaaaa Fissare il primo montante con le cerniere, senza stringere troppo in modo da potere inserire i distanziali a pettine (lasciare circa 10mm di gioco) Utilizzare i distanziali a pettine forniti per assicurarsi che il montante sia ben appoggiato sugli arcarecci Il. primo montante deve essere fissato su entrambi i lati con i distanziali e le cerniere. Posizionare i distanziali tra l arcareccio e la cerniera. Avvitare completamente

17 17/31 Il primo montante deve essere fissato sui 2 lati con gli spessori a pettine e le cerniere Montante Ora è necessario aggiungere un punto fisso supplementare al primo montante che servirà da punto di ancoraggio (come poi per i montanti successivi). Per fare ciò, effettuare un foro diam. 6 nella parte bassa del montante e fissare direttamente i due lati del profilato sull arcareccio.

18 18/ _ Posizionamento e fissaggio del secondo montante (montante n 2) Posizionare il montante n 2 con l ausilio delle dime Posizionare l estremità dei due montanti nelle tacche fino all inizio delle tacche stesse Dima superiore Montante n 2 Montante n 1 Dima inferiore Verificare con un metro che i due montanti siano effettivamente paralleli Ora fissare il secondo montante con le cerniere e gli spessori a pettine.

19 19/31 5-2_ POSA DEGLI ALTRI MONTANTI 5-2-1_ Posa del terzo montante (montante n 3) Posizionare il montante n 3 con l ausilio delle dime Posizionare perfettamente l'estremità dei due montanti nelle tacche fino all inizio delle tacche stesse. Dima superiore Montante 1 Montante n 2 Montante n 3 Dima inferiore Quindi fissarlo con le cerniere e gli spessori a pettine

20 20/ _ Posa dei montanti successivi Spostare le dime sul secondo e terzo montante in modo da poter posizionare il montante successivo, e così di seguito. Posizionare perfettamente l estremità dei due montanti nelle tacche fino all inizio delle tacche stesse. Montante successivo Quindi fissare con cerniere e spessori a pettine. Ripetere l operazione fino a che tutti i montanti sono stati pozionati e fissati. L

21 21/31 5-3_ FISSAGGIO DEL MONTANTE CON PUNTO DI ANCORAGGIO FISSO Una volta fissato il montante sui due lati con le cerniere, è necessario aggiungere un punto di ancoraggio fisso : avvitare il montante direttamente sull arcareccio (vite forniata 5x50. Stesso procedimento del montante n 1) Ripetere l operazione su tutti i montanti. Attenzione è indispensabile rispettare l ordine delle fasi di montaggio - Fissare il secondo lato del montante con le cerniere - Avvitare il montante sull arcareccio in un solo punto (punto di ancoraggio fisso) - Ripetere l operazione per gli altri montanti

22 22/31 6_ LE TRAVERSE 6-1_ POSA DELLA TRAVERSA BASSA VISTA TRAVERSA Attenzione : posizionare la traversa sulle tacche delle guarnizioni previste a tale scopo Centrare la traversa tra i due montanti (deve risultare un gioco da 3 a 4mm) Fissare la traversa con le viti fornite Alllineare i lati delle traverse all inizio del montante

23 23/31 6-2_ POSA TRAVERSE NORMALI Utilizzare le dime fornite per posizionare le traverse Guarnizione montant Tacca Tacca La dima è dotata di due tacche che consentono di posizionare le traverse successive Montante Traversa Dime Traversea normale Montanti Attenzione: Le traverse devono essere posizionate nelle tacche delle guarnizioni dei montanti (vedi allegato ultima pagina) Importante : verificare con un metro l allineamento delle traverse. ATTENZIONE : Il personale può camminare sui montanti ma non sulle traverse

24 24/31 6-3_ POSA DELLA TRAVERSA ALTA VISTA TRAVERSA ALTA : Posa traversa alta : Cordone silicone Fine traversa Silicone Traversa alta Applicare un cordone di silicone alla fine della traversa Creare una barriera tra la fine della traversa ed il montante Montante Attenzione : la traversa alta deve essere posizionata nelle tacche delle guarnizioni

25 25/31 7_ POSA PANNELLI 7-1_ POSA SPESSORI A VETRO Posizionare gli spessori unicamente sulla parte bassa delle traverse (2 in basso ad ogni traversa). Gli spessori devono essere posizionati a 10 cm. dai bordi. Spessore vetro Traversa 7-2_ POSA DEI PANNELLI Collocare i pannelli tra i montanti e le traverse. I pannelli perimetrali verranno fissati definitivamente con le apposite guarnizioni e rondelle dopo aver installato la lattoneria di finitura.

26 26/31 7-3_ POSA GUARNIZIONI ISOLANTI Inserire il piede della guarnizione isolante nell asse del profilato per tutta la lunghezza del montante. Eseguire la stessa operazione con il profilato della traversa arrivando contro la guarnizione isolante del montante.

27 27/31 8_ LAMIERATI DI FINITURA Vedere le istruzioni di montaggio dei lamierati di finitura.

28 28/31 9_ FISSAGGIO PANNELLI Fissaggio pannelli con rondelles Ø6x40. La distanza tra l asse della prima rondella ed il bordo del montante non deve superare 100mm. La distanza tra asse rondelle non deve superare 300 mm.

29 29/31 10_ ALLEGATO Punti particolari : ATTENZIONE ALLA POSA DEI MONTANTI - Verificare l appoggio dei montanti sulla lunghezza dello spiovente. Se il montante non appoggia bene su certi arcarecci, utilizzare degli spessori a pettine per compensare le differenze di altezza. - Controllare le differenze di livello tra i montanti Se la differenza di livello tra i montanti è superiore a 10mm, correggere tale differenza utilizzando degli spessori a pettine. -

30 30/31 - Controllare il parallelismo dei montanti. Utilizzare le dime di posa per definire un parallelismo tra i montanti - Controllare l allineamento dei montanti

31 31/31 ATTENZIONE ALLA POSA DELLE TRAVERSE!! - Assicurarsi del perfetto posizionamento della traversa nella tacca della guarnizione : CONFORME NON CONFORME

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO Zona Industriale Taccoli, 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Tel. e Fax 0733.636253 www. Cometsrl.it e-mail: info@cometsrl.it MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO INDICE 1. AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Fase di installazione 5.C. Fase di finitura 6. Disegni 7. Voce di capitolato 1/5

Dettagli

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione:

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione: Le linee guida da seguire per prendere le misure corrette delle vostre antine in legno sono piuttosto semplici, esistono però alcune differenze specifiche in base al modello di antina Onlywood che vi piace,

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.)

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

Tutorial 3DRoom. 3DRoom

Tutorial 3DRoom. 3DRoom Il presente paragrafo tratta il rilievo di interni ed esterni eseguito con. L utilizzo del software è molto semplice ed immediato. Dopo aver fatto uno schizzo del vano si passa all inserimento delle diagonali

Dettagli

VOLTABRI - VOLTAJOINT

VOLTABRI - VOLTAJOINT PRESENTAZIONE TECNICA COMPONENTE SPECIALE VOLTABRI - sistema VOLTAJOINT da abbinare a pannelli laminati senza cornice per integrazione con caratteristiche innovative pag. 1 A. Scheda tecnica La società

Dettagli

SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.)

SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.) SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA TERMINALE materiale intaglio lunghezza/mm Art. alluminio esagono incassato mm 086 799 9 alluminio intaglio di sicurezza LocTec (misura

Dettagli

RECUPERO SOTTOTETTO NEWSLETTER 16

RECUPERO SOTTOTETTO NEWSLETTER 16 Nel mese di Giugno 2011 Teicos Costruzioni s.r.l., impresa specializzata nella realizzazione di nuove coperture e recupero sottotetti, ha iniziato le opere di recupero del sottotetto dell edificio sito

Dettagli

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale Montaggio sul tetto Moduli con telaio Di taglio Trasversale Zona di carico neve Tegola fiamminga Tegola piatta Ardesia Scandole bituminose Eternit ondulato Garanzia sul materiale SunTop III Istruzioni

Dettagli

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO Dimensionamenti tramite Technical Software Art. 0990 90 00 evita lo scivolamento della graffa terminale in caso di montaggio

Dettagli

Sistema T.S.E. T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia. Copertura fotovoltaica integrata. Modulo fotovoltaico con cornice dedicata

Sistema T.S.E. T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia. Copertura fotovoltaica integrata. Modulo fotovoltaico con cornice dedicata T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia T.S.E. è un sistema integrato per la produzione di energia composto da tre elementi: modulo fotovoltaico con cornice dedicata, canale metallico

Dettagli

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Misure: 191 x 141 cm Cod. serie: Data di produzione: Cod. fornitura: Istruzione di montaggio L 28 MILANO 2 Planimetria

Dettagli

www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE

www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE TIPO 1: per fori da realizzare su misura Applicazioni: ante di cucine in muratura e di armadi a muro i cui muretti saranno realizzati successivamente; è

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello 1 Raccomandazioni Si raccomanda di preforare sempre prima di avvitare, in modo da evitare che il legno si rompa. Nella tabella

Dettagli

LAVORI SPECIALI. (Articolo 148 D.Lgs 81/08)

LAVORI SPECIALI. (Articolo 148 D.Lgs 81/08) 146 LAVORI SPECIALI (Articolo 148 D.Lgs 81/08) Prima di procedere alla esecuzione di lavori su lucernari, tetti, coperture e simili, fermo restando l obbligo di predisporre misure di protezione collettiva,

Dettagli

Accessori funzionali Linea VITA

Accessori funzionali Linea VITA Accessori funzionali Linea VITA La linea vita o linee vita (secondo la norma UNI EN 795) è un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si deve agganciare chiunque acceda alla copertura.

Dettagli

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici Il nuovo sistema di gronde Erre Gross, supera il concetto di mera utilità, che vede la gronda come un semplice dispositivo per l evacuazione delle acque meteoriche. L innovazione si sviluppa su quattro

Dettagli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli Doortech Controtelai per porte scorrevoli CATAOGO Anta ngola con porta vetro Acqua 3 4 Anta ngola Anta Doppia 5 CARATTERISTICE TECNICE CONTROTEAIO INTONACO I 10 anni di garanzia sono riferiti al solo

Dettagli

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 2 1 x Piatto doccia 2 x Rotaie curve 1 x Massaggiatore plantare 1 x Scarico doccia 1 x Mensola con vetro

Dettagli

Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE

Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE Descrizione La nostra copertura fotovoltaica consente di accedere alle tariffe incentivanti spettanti agli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla

Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla N 527 Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla A Descrizione In questo esempio viene illustrata la sostituzione dei listelli del parquet in un pavimento di parquet posato. In un pavimento

Dettagli

Schlet-Top. Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici. Massima qualità. Risparmio tramite montaggio rapido

Schlet-Top. Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici. Massima qualità. Risparmio tramite montaggio rapido Schlet-Top Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici Massima qualità Risparmio tramite montaggio rapido Per tetti inclinati, tetti piani, facciate www.donauer-solar.de Il sistema di montaggio

Dettagli

Porta filomuro spingere e tirare

Porta filomuro spingere e tirare 2 Index 3 Porta filomuro spingere e tirare Descrizione capitolato Porta a spingere - versi di apertura Porta a spingere - componenti Porta a spingere su muratura Porta a spingere tutta altezza su muratura

Dettagli

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY 1 T.S.E. TOP SOLAR ENERGY Il sistema di copertura fotovoltaica prodotto da V-Energy rappresenta una innovazione importante nel settore edilizio delle costruzioni. Il T.S.E. infatti coniuga in un solo pacchetto

Dettagli

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO METALLICA TAGLIAFUOCO CARTONGESSO con telaio abbracciante ad angolo arrotondato ed altri vantaggi aggiuntivi: Resistenza REI 120 Una e due ante Formati standard ed a misura fino a 2545 x 2500 H Senza o

Dettagli

barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 TE classe H2 - bordo laterale ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SU RILEVATO

barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 TE classe H2 - bordo laterale ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SU RILEVATO barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 TE classe H2 - bordo laterale ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SU RILEVATO A) Operazioni preliminari 1. Lo scarico degli elementi della barriera stradale

Dettagli

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI Controtelaio per alzante e persiana scorrevole Equatorium è il controtelaio nato per ospitare il serramento Alzante Scorrevole a scomparsa più una persiana o, in alternativa, un'inferriata. E' disponibile

Dettagli

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini CADUTE DALL ALTO CADUTE DALL ALTO DA STRUTTURE EDILI CADUTE DALL ALTO DA OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO PER APERTURE NEL VUOTO CADUTE DALL ALTO PER CEDIMENTI O CROLLI DEL TAVOLATO CADUTE DALL ALTO

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy.

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. Un letto minimalista Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. 1 Introduzione «Elegante e lineare»: è una tendenza sempre

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

Appendice B Guida all'installazione del rack

Appendice B Guida all'installazione del rack Appendice B Guida all'installazione del rack Questa appendice descrive come installare il sistema nel kit opzionale per il montaggio su rack. 103 Installazione del sistema su rack Oltre alla configurazione

Dettagli

Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati

Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati Panoramica Il sistema di cavi per distribuzione dati rappresenta un sistema di collegamento da rack a rack ad alta densità per apparecchiature per

Dettagli

Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto per il posizionamento di moduli in orizzontale.

Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto per il posizionamento di moduli in orizzontale. INFOTECNICA : SIMONERUSSO@LUCIANORUSSO.IT Triangoli inclinati a 30 zincati a caldo dopo lavorazione o in alluminio. Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto

Dettagli

Antonio Laurìa. Modalità di posa

Antonio Laurìa. Modalità di posa Antonio Laurìa Tecnologia Modalità di posa L articolo descrive le principali istruzioni per la posa a secco di un manto di copertura in laterizio distinguendo tra quelle relative ad un manto in tegole

Dettagli

Coperture esistenti - Isolamento dall interno

Coperture esistenti - Isolamento dall interno Coperture esistenti - Isolamento dall interno Coperture in legno - Isolamento sotto le travi Copertura esistente Travi in legno Isolante termo riflettente Over-foil 311 oppure Over-foil Multistrato 19

Dettagli

Corriacqua Advantix Basic parete

Corriacqua Advantix Basic parete Corriacqua Advantix Basic parete Modello 4980.30 03.2/2011 A 520549 Modell 4980.30 B C Modell Art.-Nr. 4964.95 619 121 KD 2 Modell 4980.30 KE 21 22 23 24 Modell 4980.30 E 25 쎻 26 쎻 27 쎻 28 쎻 햲 햳 햴 햵 햶

Dettagli

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Aggiornato Febbraio 2007 Compab Arredobagno SOMMARIO SCHEDA NR. 1 SCHEDA NR. 2 SCHEDA NR. 3 SCHEDA NR. 4 SCHEDA NR. 5 SCHEDA NR. 6 SCHEDA NR. 7 SCHEDA NR. 8 SCHEDA NR. 9 SCHEDA

Dettagli

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Antenna verticale 80-160 H 20m + kit 40m Questa antenna ha la particolarità di essere realizzata in due parti una in alluminio per una altezza di metri 10, una seconda parte

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A ATLAS CATALOGO ILLUSTRATIVO PRODOTTI SICUREZZA CANTIERE ED. 2013 GC/02EN MONTANTE PER GUARDACORPO DA SOLETTA su tre mensole per ogni montante SUPPORTO E APPLICAZIONI: solai o solette in c.a. piani o con

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rack

Istruzioni per l'installazione del rack Istruzioni per l'installazione del rack Riesaminare la documentazione fornita con il cabinet rack per informazioni sulla sicurezza e il cablaggio. Prima di installare il server in un cabinet rack, riesaminare

Dettagli

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO - Scheda di montaggio - pag. 1 di 12 L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO Scheda di montaggio Situazione cantiere Materiale in dotazione SISTEMA VETRO

Dettagli

NUOVO CONTROTELAIO MITO 2004

NUOVO CONTROTELAIO MITO 2004 NOVITA TECNICHE CONTROTELAIO INTONACABILE Il nuovo controtelaio MITO riesce a conciliare una maggior praticità di posa, che si traduce in un minor tempo di montaggio, con una miglior aderenza dell'intonaco

Dettagli

ALLEGATO 3 - SCHEDE MATERIALI

ALLEGATO 3 - SCHEDE MATERIALI Allegato III Fornitura e posa in opera di elementi di arredo per la realizzazione della sede di Equitalia Nord SpA Area Territoriale di Como Indirizzo Unità Como, via Sant Elia n. 11 immobiliare: ALLEGATO

Dettagli

WÜTOP MULTITERMICO. Guida di posa. Isolante termoriflettente. Art. 0681 001 13 (Multitermico 13) Art. 0681 001 15 (Multitermico 15)

WÜTOP MULTITERMICO. Guida di posa. Isolante termoriflettente. Art. 0681 001 13 (Multitermico 13) Art. 0681 001 15 (Multitermico 15) WÜTOP MULTITERMICO Isolante termoriflettente Art. 0681 001 13 (Multitermico 13) Art. 0681 001 15 (Multitermico 15) I Guida di posa LE 5 REGOLE FONDAMENTALI PER LA POSA 1. Lasciare una camera d aria su

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Ristrutturazione edilizia maggiore del 25% della superficie disperdente dell edificio scolastico, scuole medie, sito in Via Donizetti 9, 24020, Torre Boldone (BG). PROGETTO:

Dettagli

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica SANITARI Installare una vasca da bagno classica 02 1 Vasche, materie... avete la scelta Acrilico, acciaio, Al giorno d oggi tanti tipi di vasche da bagno sono disponibili. Tuttavia i principi d installazione

Dettagli

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE.

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. STILE FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. Magia. Una gamma di prodotti che renderà facile poter scegliere la tua scala ideale. 0 Guida alla scelta. Gamma prodotti. Modulo

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com CONSORZIO LEGNOLEGNO Perché Eurocassonetto? CONSORZIO LEGNOLEGNO Per risparmiare spazio e per

Dettagli

D O O R S OPEN WALL. Le Porte Made in Italy per casa tua. P O R T E F I L O M U R O

D O O R S OPEN WALL. Le Porte Made in Italy per casa tua. P O R T E F I L O M U R O D O O R S Le Porte Made in Italy per casa tua. OPEN WALL P O R T E F I L O M U R O OPEN WALL P O R T A F I L O M U R O Porta complanare filo muro reversibile costituita da: telaio perimetrale in alluminio

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

MANUALE SCALE ELICOIDALI

MANUALE SCALE ELICOIDALI MANUALE SCALE ELICOIDALI INTRODUZIONE MANUALE SCALE ELICOIDALI Caratteristiche della scala ELICOIDALE in Cemento Armato BREVETTO DEPOSITATO Si tratta di una scala elicoidale autoportante, formata dalla

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

GAT4960. Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti. Applicazioni: 1/6 4960.01

GAT4960. Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti. Applicazioni: 1/6 4960.01 GAT4960 Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti GAT4960 Applicazioni: RENAULT 1.4, 1.6, 1.8, 2.0 16v. Motori a benzina a camme doppie e diesel 1.5dCi

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

progettoombra.it strutture

progettoombra.it strutture strutture indicazioni progettoombra.it tecniche Con l assistenza di progettoombra.it Oasi Tartaruga potete creare la vostra pergola, il vostro gazebo o la vostra struttura protettiva su misura, utilizzando

Dettagli

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI.

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. 1. RETE ANTICADUTA CERTIFICATA EN 1263-1, PER APPLICAZIONI

Dettagli

Riferimenti NORMATIVI

Riferimenti NORMATIVI REALIZZAZIONE DI SCALE FISSE CON PROTEZIONE NORMA UNI EN ISO 14122-4 : 2010 DISTANZA TRA LA SCALA E OSTRUZIONI PERMANENTI: La distanza tra la scala e le ostruzioni permanenti deve essere: - Di fronte alla

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione S.T. 174/U.I. Di reg.ne - Class. CAS Diramazione disp. n. 3/ 32496 del 30/05/2000 SPECIFICHE

Dettagli

ALLEGATO II Dispositivi di attacco

ALLEGATO II Dispositivi di attacco ALLEGATO II Dispositivi di attacco. : il testo compreso fra i precedenti simboli si riferisce all aggiornamento di Maggio 2011 Nel presente allegato sono riportate le possibili conformazioni dei dispositivi

Dettagli

SCHEDA TECNICA MODULO H40 CASSAFORMA IN POLIPROPILENE RIGENERATO PER LA REALIZZAZIONE DI VESPAI VENTILATI

SCHEDA TECNICA MODULO H40 CASSAFORMA IN POLIPROPILENE RIGENERATO PER LA REALIZZAZIONE DI VESPAI VENTILATI SCHEDA TECNICA MODULO H40 CASSAFORMA IN POLIPROPILENE RIGENERATO PER LA REALIZZAZIONE DI VESPAI VENTILATI 3 2 - Consumo di Cls a raso sommità modulo m 0,056 x m - Passaggio tubazioni n 1 max 29 cm - Passaggio

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate)

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) Profilo policarbonato Profilo fermavetro Carter di copertura Piede di regolazione Profilo fisso PARETE MONOLITICA:

Dettagli

GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI

GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI Pagina 1 di 7 Il presente documento, riassume sinteticamente le principali fasi operative per la corretta installazione dei moduli fotovoltaici

Dettagli

Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser

Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser Istruzioni originali Accessorio Orion per un allineamento semplificato Orion Laser Nonostante sia stato impiegato ogni sforzo possibile per assicurare l'accuratezza delle informazioni contenute nel presente

Dettagli

Nastro sigillante per vasche

Nastro sigillante per vasche Nastro sigillante per vasche Dilatazione fino a 8 mm nuovo nuovo protezione antitaglio Striscia fonoisolante Fascia di dilatazione Soluzione perfetta per gli angoli Il rivoluzionario rivaflex TM Perfetto

Dettagli

Listino prezzi telaio - anta unica Listino prezzi telaio - doppia anta in larghezza Listino prezzi telaio - doppia anta in altezza

Listino prezzi telaio - anta unica Listino prezzi telaio - doppia anta in larghezza Listino prezzi telaio - doppia anta in altezza 68 Index 69 Sportello filomuro Descrizione capitolato Versi di apertura Componenti dello sportello Sportello 3 lati su muratura Sportello 4 lati su muratura Sportello 3 lati su cartongesso Sportello 4

Dettagli

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE Dopo aver scelto la posizione di installazione del Kit passaggio tetto in legno KIT NV2, è necessario forare

Dettagli

GALANTE HOUSE. Gardena House. Gardena House - Arch. Giuseppe Galante DIC 2009

GALANTE HOUSE. Gardena House. Gardena House - Arch. Giuseppe Galante DIC 2009 GALANTE HOUSE - Arch. Giuseppe Galante DIC 2009 SOMMARIO 1. LA CASA - IL CONCETTO - PIANTA PIANO TERRA pag 3 2. LA CASA - PIANTA PIANO PRIMO - SUPERFICI pag 4 3. LE FACCIATE pag 5 4. I MURI pag 7 5. I

Dettagli

ONDUVILLA, LA SCELTA PIÙ SEMPLICE ED EFFICACE PER COPERTURE LEGGERE, ELEGANTI E DURATURE

ONDUVILLA, LA SCELTA PIÙ SEMPLICE ED EFFICACE PER COPERTURE LEGGERE, ELEGANTI E DURATURE COMUNICATO STAMPA, LUGLIO 2014 ONDUVILLA, LA SCELTA PIÙ SEMPLICE ED EFFICACE PER COPERTURE LEGGERE, ELEGANTI E DURATURE ONDUVILLA è un sistema di copertura versatile e completo, che assicura elevate prestazioni

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini.

Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini. ALLEGATO A: CAPITOLATO TECNICO Il presente capitolato tecnico descrive le strutture relative alle preinsegne da installare nel Centro Storico di Rimini. Descrizione generale del progetto Il presente progetto

Dettagli

Appendete i pensili. Lavori importanti da eseguire prima di iniziare l installazione

Appendete i pensili. Lavori importanti da eseguire prima di iniziare l installazione Appendete i pensili 1 Nella maggior parte delle cucine è meglio installare prima i pensili. In questo modo i mobili non occuperanno spazio e avrete a disposizione una maggiore superficie calpestabile per

Dettagli

Robert Bosch GmbH. Sgabello per bambini

Robert Bosch GmbH. Sgabello per bambini Sgabello per bambini Robusto e variopinto Sgabello per bambini I bambini vivono nel loro mondo. E questo mondo deve essere arredato con mobili davvero speciali. Come questo fantasioso sgabello. 1 Introduzione

Dettagli

Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013

Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013 Manualistica Tecnica Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013 Pag.2 Indice Indice... 2 Introduzione e informazioni generali... 3 Guida Deformabile... 3 DESCRIZIONE... 3 MATERIALE... 3 CERTIFICATI...

Dettagli

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu AnafSolar Moving energy CATALOGO STRUTTURE www.anafsolar.eu STRUTTURA A TETTO GAMMA Descrizione Il supporto Gamma, è una tipologia di applicazione per tetti grecati. Questa tipologia di supporto, ha un

Dettagli

Segnaletica Aree Protette

Segnaletica Aree Protette PREMESSA Gli elementi di individuazione e segnalazione nella rete escursionistica di un area protetta, riportati nel presente elaborato, sono stati estrapolati dall abaco dell Ente e rappresentano il punto

Dettagli

C.so Langhe, 32 Fraz. Motta - 14050 Costigliole d Asti (AT) Italy - tel.0141 969212 r.a. - mail: policarbonato@simet2.it

C.so Langhe, 32 Fraz. Motta - 14050 Costigliole d Asti (AT) Italy - tel.0141 969212 r.a. - mail: policarbonato@simet2.it C.so Langhe, 32 Fraz. Motta - 14050 Costigliole d Asti (AT) Italy - tel.0141 969212 r.a. - mail: policarbonato@simet2.it 2.2 SISTEMA A GIUNTO D UNIONE profilo 8mm 10mm 12mm 600mm Lato U.V. protetto Lato

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima Manuale di installazione INCLIMA MULTI MANUALE DI INSTALLAZIONE Per garantire un installazione semplice e veloce e nel contempo evitare eventuali problematiche

Dettagli

MANUALE TECNICO-COMMERCIALE

MANUALE TECNICO-COMMERCIALE MANUALE TECNICO-COMMERCIALE 22/03/2010 Gli elementi La porta è normalmente composta da più elementi che possono essere così identificati: Coprifili Muro Pannello porta Pannello porta Telaio cassa Muro

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA 1 INDICE 1 INFORMAZIONI GENERALI 1.1 Simbologia utilizzata nel manuale...3 1.2 Avvertenze generali...3 1.3 Avvertenze per la sicurezza...3 2 CARATTERISTICHE

Dettagli

Lavorazioni. Processing

Lavorazioni. Processing Lavorazioni Processing Montaggio regolatore a muro Scala 1:1 TR 2401 TR 2418 Ra 1404 Ra 1404 13,5 13,5 Ø15 Ø7 Ø15 Ø7 TR 2418 TR 2401 Ra 1404 Ra 1404 1L 138 Scarico acqua sul telaio - apertura interna -

Dettagli

Pannelli d'acciaio rivestito (plastisol, poliestere, poliuretano, PVDF ) Facili da posizionare e durevoli nel tempo.

Pannelli d'acciaio rivestito (plastisol, poliestere, poliuretano, PVDF ) Facili da posizionare e durevoli nel tempo. Accessoires standards (autres dimensions ou profils sur demande) Accessoires standards (autres dimensions ou profils sur demande) Accessoires standards (autres dimensions ou profils sur demande) Accessoires

Dettagli

(DGRV 2774/09 così come modificato dalla DGRV 97/2012)

(DGRV 2774/09 così come modificato dalla DGRV 97/2012) ISTRUZIONI TECNICHE PER LA PREDISPOSIZIONE DELLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE IN QUOTA IN CONDIZIONI DI SICUREZZA (DGRV 2774/09 così

Dettagli

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014 Informazioni tecniche per la realizzazione di un progetto di linea vita, o sistema anticaduta, su copertura Informazioni tecniche per la verifica strutturale MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni

Dettagli

Collezione LEGGERA 3

Collezione LEGGERA 3 schedatecnica 2 Collezione LEGGERA 3 4 PASSIONE PER IL LEGNO Nata come falegnameria artigianale con una forte vocazione per la qualità, da oltre 25 anni Pivato ha focalizzato il proprio impegno nella progettazione

Dettagli

VILLA BORROMEO Sarmeola di Rubano Padova 25 novembre 2010. Relatore: Ing. Carlo Calisse

VILLA BORROMEO Sarmeola di Rubano Padova 25 novembre 2010. Relatore: Ing. Carlo Calisse LE RETI ANTICADUTA DALLE NORME UNI EN 1263-1 1 e 2 ALLE NUOVE LINEE GUIDA AIPAA VILLA BORROMEO Sarmeola di Rubano Padova 25 novembre 2010 Relatore: Ing. Carlo Calisse INTRODUZIONE ALLE NORME UNI EN 1263-1:

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ATTENZIONE

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ATTENZIONE ISTRUZIONI DI MONTAGGIO APPLICAZIONI : parete in muratura e controsoffitti/pareti in cartongesso FINITURE : tinta lavabile, tempera ad acqua, carta da parati leggera ATTENZIONE A NON APPLICARE TINTE AD

Dettagli