Kraft...bewegt Pferde! Scheda tecnica n Rete di separazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Kraft...bewegt Pferde! Scheda tecnica n. 1. 1. Rete di separazione"

Transcript

1 Scheda tecnica n. 1 Le reti di separazione hanno il compito di separare il circuito in segmenti, in maniera tale che più cavalli contemporaneamente e indipendentemente tra loro possano essere addestrati nella massima sicurezza Le reti di separazione vengono fissate a un altezza di 2300 mm. KRAFT consiglia una lunghezza minima di 7 mt per ciascun segmento, in maniera tale che ogni cavallo disponga di una sufficiente area di movimento. Il numero dei segmenti dipende dalle dimensioni dell impianto. Esempio di giostre per cavalli circolari: Diametro esterno 15 mt = 6 cavalli Circonferenza 47 mt : 6 = 7,8 mt per segmento Esempio di giostre per cavalli ovali: Diametro esterno 10x20 mt = 6 cavalli Circonferenza 51 mt : 6 = 8,5 mt per segmento Rete di separazione, Tipo A griglia metallica zincata (sostituibile) Strisce in gomma lungo tutta la circonferenza lunghezza 800 mm possibilità di elettrificazione Rete di separazione, Tipo C pannello di gomma forato altamente ressistente possibile elettrificazione

2 Scheda tecnica n. 2 Le giostre KRAFT sono dotate di un moderno sistema di comando; alle componenti elettroniche è demandato il controllo di tutte le funzioni dell impianto. In funzione delle richieste del cliente, KRAFT propone una versione con comandi standard in 6 diverse varianti, oltre a 1 verisone con comando programma in 2 diverse varianti. Per ciascuna giostra KRAFT il cliente riceverà un ampio manuale d istruzioni. Collegamento corrente: 220 Volt/16 Ampere Adatto anche per convertitori di frequenza Comando standard Comando standard, con le funzioni on/off direzione velocità Comando programma, con le funzioni on/off velocità 9 tipi di lavoro, con diverse velocità a muoversi circolarmente Typo A: con motorizzazione elettrica, Typo B: con motorizzazione elettrica e cambiamonete Typo C: con motorizzazione elettrica, sinistra-destra interruttore automatico Typo D: con motorizzazione elettrica, sinistra-destra interruttore automatico e cambiamonete Typo E: con motorizzazione elettrica, e programma passo-trotto Typo F: con motorizzazione elettrica, e programma passo-trotto e cambiamonete Hauptschalter Comando programma Typo G: Comando SPS con motorizzazione elettrica Typo H: Comando SPS con motorizzazione elettrica e cambiamonete Hauptschalter

3 Scheda tecnica n. 3 Se il suo terreno sui cui poggia la giostra KRAFT è ricoperto di uno strato di camminamento in materiale minerale, si consiglia la posa di un impianto di irrigazione KRAFT. I vortici di polvere sono fastidiosi tanto per il fantino quanto per l animale e possono avere conseguenze sulla salute. Lo strato minerale deve quindi essere costantemente inumidito; a quel punto il fondo presenta le caratteristiche ottimali per l addestramento e per l allenamento alla corsa. Tutti gli impianti di irrigazione KRAFT sono appositamente realizzati per essere utilizzati con le giostre KRAFT. Sistemi di getti a pioggia in acciaio KRAFT: Typo A: superficie del percorso, da un solo lato Typo C: Irrigazione a pioggia della superficie di addestramento dal tettothr- Getto a pioggia disposto sulla rete di separazione. Typo B: Superficie del percorso / tondino Al centro della superficie di addestramento in alto, sul tetto, viene posto un ugello operante a 360 grade, con una portata massima di 8 metri. Typo D: Impianto ovale Al centro della giostra per cavalli coperta dipartono le condutture che vanno verso il percorso da un lato e dall altro verso l area di addestramento. Il percorso viene irrigato con un solo getto, mentre l area di addestramento viene irrigata da 2-3 getti. Lungo il recinto esterno dell impianto viene posto un tubo in acciaio da 1/2. Su tale tubo, a distanza di circa 2-3 mt, vengono avvitati degli ugelli in acciaio. Proprietà: I sistemi di getti a pioggia KRAFT si contraddistinguono per la facilità d uso e per la durevolezza. Sono stati appositamente messi a punto per l utilizzo con le giostre e i tondinida addestramento KRAFT. Dati tecnici: L attacco all impianto dell acqua viene effettuato in sede, tramite tubi da 3/4. Pressione dell acqua 3 bar. La tubatura di mandata nell area di ingresso della giostra/tondinida addestramento deve posata presso la destinazione finale ed essere a prova di gelo. Nei mesi invernali l impianto deve essere svuotato.

4 Scheda tecnica n. 4 Per proteggere il fantino e l animale, gli impianti KRAFT possono essere ricoperti con tetto, in parte (solo corridoio) oppure completamente (corridoio più area interna/ tondino): Giostra per cavalli con pannelli da terra = parziali e completi Giostra per cavalli con pannelli da terra = completi Giostra per cavalli ovale = parzial La scelta dipende dalle richieste del proprietario o dalle norme edilizie vigenti a livello locali. Per la realizzazione della copertura, KRAFT propone 5 diversi materiali: Typo A: Pannelli ondulati bitu minosi Typo B: Tegole bituminose Typo C: Lamiera grecata Typo D: Pannelli ondulati in cemento di fibra Typo E: Tegole Tutti i materiali utilizzati per la realizzazione del tetto sopportano un carico da neve di 3,50 KN / mq e sono disponibili in diverse tonalità di colore. (il produttore o cartella colori RAL) Typo A Typo C Typo E Typo B Typo D

5 Scheda tecnica n. 5 Per il passaggio dal corridoio/circuito e da qui all area interna/tondino, KRAFT propone diverse soluzioni di porte e portoni: Typo A: porta a un battente Typo B: porta a due battenti Typo C: Portone scorrevole Tutti i modelli sono realizzati in acciaio stabile, zincato a fuoco, con chiusura di sicurezza. Il rivestimento o il riempimento avviene come per il recinto interno o esterno, con tavole in abete rosso o in legno duro. Typo A: Porta a un battente, con tavole in abete rosso Typo B: Porta a due battenti, con tavole in abete rosso Typo C: Porta scorrevole, con tavole in legno duro Chiusura della porta con interruttore di sicurezza (all apertura delle porte, l impianto si arresta.)

6 Scheda tecnica n. 6 La tettoia KRAFT ha diverse funzioni: per proteggere i cavalli dalla pioggia e dal vento in sede di osservazione per proteggere i cavalli dalla pioggia e dal vento in sede di osservazione Possibilità di conservare all asciutto coperte per cavalli, fonda, ghette e quant altro. Fare ombra Catturare la luce Le tettoie KRAFT sono esteticamente gradevoli e si adattano KRAFT offre le tettoie in 2 diverse varianti: Typo A: come tetto a una falda Typo B: come tetto a due spioventi Il materiale per il tetto e per le pareti esterne è conforme a quello dell edificio principale. Quindi: Stile, colore e forma sono identici una combinazione estetica mente riuscita Tettoia KRAFT Typo A: Dimensioni: larghezza ca. 2,5 mt per la giostra per cavalli con tetto a ferro di cavallo, ca. 5,5 mt per la giostra per cavalli con tondino Profondit: 3,0 mt - 5,0 mt struttura in acciaio stabile variante semplice ed econo mica Il traino viene realizzato in maniera indipendente dal tetto principale Tettoia KRAFT Typo B: Dimensioni: come per il Tipo A struttura in acciaio stabile varianti particolarmente gradevoli dal punto di vista estetico collegamento con tetto principale tramite falso puntone nell area della gola

7 Scheda tecnica n. 7 I lavoro di scavo e di fondamenta costituiscono la base di tutti i lavori di muratura. Normalmente vengono realizzati in sede, nel rispetto delle indicazioni fornite da KRAFT. Il committente sarà responsabile per la correttezza di ingombri e angoli. KRAFT offre anche la possibilità di realizzare lavori di scavo e di fondamenta. Per ogni tipologia e dimensione di giostra KRAFT sono disponibili piani dettagliati di fondamenta. In funzione della tipologia di giostra per cavalli e delle caratteristiche del suolo presenti nella sede da realizzare, KRAFT propone le seguenti tipologie di fondamenta: Typo A: Fondamenta singole Typo B: più superficie del per corso Typo C: più superficie basa mento Typo D: Solo basamento Fondamentalmente vale la regola: tenere conto che il fondo deve essere in piano. Il fondamento singolo deve avere una profondità minima di 80 cm (limiti del gelo) Strato di protezione da 5 cm C15/20 Calcestruzzo per fondamenta C 20/25 La realizzazione dei lavori in muratur è conforme a quanto definito dalle VOB. Typo A SEZIONE TRASVERSALE Typo B SEZIONE TRASVERSALE 2,5 m 2,5 m PIANTI DI BASE PIANTI DI BASE Typo C SEZIONE TRASVERSALE Typo D SEZIONE TRASVERSALE PIANTI DI BASE PIANTI DI BASE

8 RICHIESTA A MEZZO FAX +49 (0) Sì, desideriamo ulteriori informazioni sui prodotti KRAFT. Vi chiediamo di inviare informazioni dettagliate a: Siamo interessati a un colloquio personale. Contattateci. Siamo interessati a una giostra per cavalli. Vi preghiamo di inviarci una check-list. Ditta: Referente: Via CAP/Località: Paese: Tel.: Fax: Kraft... bewegt Pferde!

LA NOSTRA GAMMA DEI SISTEMI D ANCORAGGIO PER LINEE VITA E ANCORAGGI PER PUNTI SINGOLI 1)

LA NOSTRA GAMMA DEI SISTEMI D ANCORAGGIO PER LINEE VITA E ANCORAGGI PER PUNTI SINGOLI 1) 09.10.2013 LA NOSTRA GAMMA DEI SISTEMI D ANCORAGGIO PER LINEE VITA E ANCORAGGI PER PUNTI SINGOLI 1) 2) 3) 4) SA-SIANK FALZ LINE C CE 0158 Cod. 1.1.0 1.2.5 Linea vita per tetto a doppia aggraffatura senza

Dettagli

Complementi al fabbricato

Complementi al fabbricato Casellari postali Verticali o orizzontali, disponibili a 4-5 - 6 scomparti, finiture bronzo o alluminio 21024002 20022002 - Bacheche porta avvisi Dimensioni (espresse in cm.): 30 x h40 p.5 con serratura

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO VIA DELLA PIAGGIOLA, 176 GUBBIO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

Scheda tecnica Modello 8,5 9,2 9,9 14,9 16,5

Scheda tecnica Modello 8,5 9,2 9,9 14,9 16,5 Scheda tecnica Modello Lati Area interna Altezza Posti a sedere Grill interno 150 8,5 9,2 150 9,9 10 150 14,9 16,5 5 6 8 8 8 8 8,5 m2 9,2 m2 9,9 m2 10 m2 14,90 m2 16,5 m2 325 cm 340 cm 330 cm 330 cm 380

Dettagli

Giostra a scorrimento Ovale - Quadrata - Rotonda

Giostra a scorrimento Ovale - Quadrata - Rotonda Giostra a scorrimento Ovale - Quadrata - Rotonda I cavalli amano gironzolare. Nel loro ambiente naturale coprono fino a 50 chilometri (30 miglia) giornalieri in cerca di cibo. La salute e vitalità di un

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG) COMMITTENTE: OPERA: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO LUOGO: SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO LOC. CANALE- CITTA DELLA PIEVE (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE

Dettagli

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA La centrale solare Tubo collettore attivo ed integrato per installazione modulare dell impianto Spesso strato

Dettagli

Topduo Vite per il pacchetto di isolazione

Topduo Vite per il pacchetto di isolazione Lo specialista della tecnica del fissaggio Topduo Vite per il pacchetto di isolazione Vite a doppio filetto con nuovo rivestimento blue+. Più elevata resistenza alla corrosione rispetto alla precedente

Dettagli

Lista di riscontro per un sistema di montaggio confezionato

Lista di riscontro per un sistema di montaggio confezionato Lista di riscontro per un sistema di montaggio confezionato 06737-808110 Progetto di costruzione / commissione: Nome: Via / n : CAB / località: Telefono: Inviateci per fax la vostra ordinazione richiesta

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SERDIANA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SERDIANA PROVINCIA DI CAGLIARI Relazione tecnica Oggetto: Progetto per la costruzione di una cabina Enel di trasformazione a 15KV/400V in elementi prefabbricati da realizzarsi nel terreno sito

Dettagli

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag.

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag. PRODOTTI SOSTEGNI GENERICI... pag. 4 PALI TELESCOPICI... pag. 5 PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5 PIASTRA A PARETE... pag. 5 DOPPIA PIASTRA REGOLABILE... pag. 8 GANCIO ANTIPENDOLO E ANCORAGGIO...

Dettagli

Collettori Solari Helio Plan 2.2

Collettori Solari Helio Plan 2.2 Collettori Solari Helio Plan 2.2 Istruzioni d installazione, uso e manutenzione Figura 1 Helio Plan 2.2 IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari 3 Avvertenze generali 3 Caratteristiche generali 3 INFORMAZIONI

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione La società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Applicazioni degli isolanti origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Soluzione tecnica Prodotto Altre applicazioni del prodotto Isolamento in intercapene Struttura in legno rivestimento

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA La lunghezza standard per il palo della turbina da 3kw per installazione a terra varia da un minimo di 2mt ad un massimo di 6mt; per installazione

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

I supporti dei sistemi fotovoltaici

I supporti dei sistemi fotovoltaici I supporti per il montaggio dei moduli Su tetto a falda: retrofit e integrazione A terra o su tetti piani: vasche, supporti metallici, Girasole, Gazebo A parete: frangisole, in verticale Sistemi retrofit

Dettagli

New Dedalo parete divisoria

New Dedalo parete divisoria New Dedalo parete divisoria Modulo standard cieco L 100 P 10 da 104 al mq. (esclusa posa) PRONTA CONSEGNA Finiture arredi e pareti CARATTERISTICHE TECNICHE Struttura portante La struttura interna della

Dettagli

COSA FACCIAMO: CARPENTERIA METALLICA STRUTTURE METALLICHE PORTANTI

COSA FACCIAMO: CARPENTERIA METALLICA STRUTTURE METALLICHE PORTANTI COSA FACCIAMO: CARPENTERIA METALLICA STRUTTURE METALLICHE PORTANTI SCALE di asservimento ad uso residenziale ed industriale, tipo da esterno ed interno, di uscita sicurezza, raccordo piani di fabbricati

Dettagli

INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla

INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla 2 INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla versatilità di impiego ed il basso costo rispetto alle soluzioni

Dettagli

Capannoni Prefabbricati

Capannoni Prefabbricati Capannoni Prefabbricati - Componenti impiegati - Attrezzature primarie - Fasi di montaggio - Alcune realizzazioni SKA spa via Agosta, 3-36066 Sandrigo (VI) - Italy - Tel. + 39 0444 659700 - Fax + 39 0444

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA PREFABBRICATI MODULARI USO SANITARIO

DESCRIZIONE TECNICA PREFABBRICATI MODULARI USO SANITARIO DESCRIZIONE TECNICA dei PREFABBRICATI MODULARI USO SANITARIO (versione in poliuretano) Informazioni generali: La seguente descrizione si riferisce ai nostri prefabbricati standard ed alla nuova dotazione

Dettagli

DIMENSIONI: 350 x 800 x 2250 H mm 488 x 1250 x 4300 H mm 600 x 1650 x 6300 H mm PENSILINE

DIMENSIONI: 350 x 800 x 2250 H mm 488 x 1250 x 4300 H mm 600 x 1650 x 6300 H mm PENSILINE PENSILINE ACCESSORI 182 TIMPANO PENSILINA DESCRIZIONE DIMENSIONI 3 MODULI 4 MODULI Policarbonato alveolare trasparente con telaio in alluminio Policarbonato alveolare trasparente con telaio in alluminio

Dettagli

Gerhardt Braun RaumSysteme. Testi per capitolati di fornitura

Gerhardt Braun RaumSysteme. Testi per capitolati di fornitura Gerhardt Braun RaumSysteme Testi per capitolati di fornitura Sommario Quantum Coperture per contenitori rifiuti e per biciclette Tessera Elementi salvavista Elatio Armadi per balconi e terrazze Imago Persiane

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Sicurezza a tutti i livelli. Gamma di prodotti. Safe Post II Safe Post II, utilizzabile come punto di ancoraggio singolo o integrato in

Dettagli

Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi

Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi Pag. 1/5 Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi 1. Impianto di tubi per cavi La sicurezza operativa di un impianto di cavi dipende, oltre che dalla

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Foligno Provincia di Perugia OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Foligno Provincia di Perugia OGGETTO: Comune di Foligno Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto - loc. S.Eraclio Via Santocchia, 84 COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa

Dettagli

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu AnafSolar Moving energy CATALOGO STRUTTURE www.anafsolar.eu STRUTTURA A TETTO GAMMA Descrizione Il supporto Gamma, è una tipologia di applicazione per tetti grecati. Questa tipologia di supporto, ha un

Dettagli

Fabb. "B1" MQ. 59.97 BAGNO MQ. 4.95 BAGNO MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA. SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00

Fabb. B1 MQ. 59.97 BAGNO MQ. 4.95 BAGNO MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA. SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00 residence RioTorto A1 B1 C1 A2 B2 C2 Fabb. "B1" SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 59.97 MQ. 4.95 MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00 Fabb. "B1" MATRIMONIALE MQ. 16.90 MQ. 10.94 MQ. 15.14

Dettagli

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali Anno III numero 1 / gennaio 2008 >Forniture per Ville e Complessi Residenziali Cesena, Savignano, Rimini, Montefiore >Speciale nuovo sito internet www.alessandrinigroup.com >Porte basculanti Alessandrini

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA EUROPA Servizi Immobiliari SrL Via di Collandino, 200/E 53014 Monteroni d'arbia (SI) tel 0577 45377-fax 0577 374161 Partita Iva 01153940521 CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA

Dettagli

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Premessa Per le forniture e le opere compiute di cui non è stato individuato un articolo specifico nell Elenco Prezzi di riferimento (Elenco Prezzi di riferimento per

Dettagli

MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4

MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Servizio per biblioteche MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Additivo. Doppiamente flessibile. Un design che vive. MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Additivo. Da due scaffali a muro viene creato

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5

DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5 DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5 REV. 06/2009 VILLAGGIO 5 CAPITOLATO DEI LAVORI REV. 06/2009 PREMESSE L intervento in oggetto prevede la costruzione di ville ad un piano composte da

Dettagli

Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro

Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro Larghezza max. 6600 mm, impianto singolo max. 10 000 mm, impianto contrapposto Altezza max. 2600 mm Facile apertura Assoluta trasparenza

Dettagli

Scheda tecnica preparazione e posa pareti prefabbricate piscina interrata 8x4 a fagiolo

Scheda tecnica preparazione e posa pareti prefabbricate piscina interrata 8x4 a fagiolo Scheda tecnica preparazione e posa pareti prefabbricate piscina interrata 8x4 a fagiolo Caratteristiche principali piscina: Dimensioni vasca: come da disegno Perimetro totale: 20,51 Superficie specchio

Dettagli

Velocissimo. Precisissimo. Autolivellante. Manovrabile con una mano sola.

Velocissimo. Precisissimo. Autolivellante. Manovrabile con una mano sola. NOVITÀ Puntatore a 4 raggi laser LA-4P Velocissimo. Precisissimo. Autolivellante. Manovrabile con una mano sola. 1 Un pulsante Premere una volta 3 laser e partire Qui si accende lo STABILA LA-4P. Il laser

Dettagli

CHIUSURE ORIZZONTALI DI

CHIUSURE ORIZZONTALI DI CHIUSURE ORIZZONTALI DI COPERTURA INCLINATE Chiusure orizzontali di copertura discontinue - Costituite da piani inclinati (falde) La geometria dipende della pianta dell edificio e della pendenza da conferire

Dettagli

Art. 272 PENSILINA OLIMPO

Art. 272 PENSILINA OLIMPO Scheda Tecnica Art. 272_Pag. 1 di 6 Art. 272 PENSILINA OLIMPO Struttura: n 05 montanti verticali in profilato decagonale di acciaio zincato spessore 15 / 10 (inscritto in una circonferenza di diametro

Dettagli

Tubi di Drenaggio. con flangiatura elicoidale continua sull intera lunghezza.

Tubi di Drenaggio. con flangiatura elicoidale continua sull intera lunghezza. Tubi di Drenaggio DRENAGGIO dei TERRENI L adozione dei tubi Spirodrain è la miglior soluzione per risolvere qualsiasi problema di drenaggio dei terreni e di raccolta delle acque sotterranee. I tubi Spirodrain

Dettagli

Collettore Solare Tipo Integrato MANUALE ISTRUZIONI

Collettore Solare Tipo Integrato MANUALE ISTRUZIONI Collettore Solare Tipo Integrato SISTEMA NON PRESSURIZZATO MANUALE ISTRUZIONI Serie S-CN-58 COLLETTORE SOLARE TIPO INTEGRATO SISTEMA NON PRESSURIZZATO Grazie per aver scelto un prodotto Laminox! L apparecchio

Dettagli

Istruzioni per il montaggio, concessione edilizia e statica. Montaggio degli arcareggi Allineate gli arcareggi con l aiuto di un filo.

Istruzioni per il montaggio, concessione edilizia e statica. Montaggio degli arcareggi Allineate gli arcareggi con l aiuto di un filo. Consigli per il montaggio Carport... il garage migliore per la Vostra auto PROTEZIONE DA GELO E RUGGINE: Nei carport WERTH-HOLZ la Vostra auto è ben ventilata e sempre ben protetta. Sono le stesse case

Dettagli

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale Montaggio sul tetto Moduli con telaio Di taglio Trasversale Zona di carico neve Tegola fiamminga Tegola piatta Ardesia Scandole bituminose Eternit ondulato Garanzia sul materiale SunTop III Istruzioni

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

I N D I C E. INDICE Pagina 2. CONCETTO & TECNOLOGIA Pagina 3. CONCETTO & TECNOLOGIA INCENTIVAZIONE Pagina 4. SISTEMAZIONE & SPAZIO Pagina 5

I N D I C E. INDICE Pagina 2. CONCETTO & TECNOLOGIA Pagina 3. CONCETTO & TECNOLOGIA INCENTIVAZIONE Pagina 4. SISTEMAZIONE & SPAZIO Pagina 5 Motore a vapore I N D I C E INDICE Pagina 2 CONCETTO & TECNOLOGIA Pagina 3 CONCETTO & TECNOLOGIA INCENTIVAZIONE Pagina 4 SISTEMAZIONE & SPAZIO Pagina 5 SCHEDA TECNICA Pagina 6-9 CONTATTO Pagina 10 CONCETTO

Dettagli

Vendita - Installazione - Manutenzione Riparazione CHIUSURE E COPERTURE MOBILI Civili - Industriali - Sportive

Vendita - Installazione - Manutenzione Riparazione CHIUSURE E COPERTURE MOBILI Civili - Industriali - Sportive Vendita - Installazione - Manutenzione Riparazione CHIUSURE E COPERTURE MOBILI Civili - Industriali - Sportive B.F. MONTAGGI di Barigelli C. e Filipponi S. snc Via Gramsci, 92-60030 CASTELBELLINO (An)

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO - COMPLESSO SCOLASTICO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

PROVINCIA DI PRATO - COMPLESSO SCOLASTICO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE Cod. C.M.E. Voce E.P. Descrizione sintetica U.M. Quantità 1 CIV-001 2 CIV-002 3 CIV-003 4 CIV-004 5 CIV-005 6 CIV-006 PROVINCIA DI PRATO - COMPLESSO SCOLASTICO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE - Via Galcianese

Dettagli

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale SALTI DI QUOTA ESTERNI PFEIFENKOPF Pfeifenkopf, salto di quota esterno al pozzetto in polietilene per pozzetti di canalizzazione e di pompe, è costituito da una camera di raccolta con un muro rinforzato

Dettagli

ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE

ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE Fornitura ed installazione delle apparecchiature elettromeccaniche delle stazioni di trasferimento dei rifiuti urbani ubicate nei comuni di La Thuile e Villeneuve 1 FASE

Dettagli

O.R.M.A. S.R.L. Via Giardino 10/A - 40026 Giardino di Imola (Bo) - Italy tel. +39 0542 55095 fax +39 0542 55467 - e-mail: info@ormasrl.

O.R.M.A. S.R.L. Via Giardino 10/A - 40026 Giardino di Imola (Bo) - Italy tel. +39 0542 55095 fax +39 0542 55467 - e-mail: info@ormasrl. O.R.M.A. S.R.L. Via Giardino 10/A - 40026 Giardino di Imola (Bo) - Italy tel. +39 0542 55095 fax +39 0542 55467 - e-mail: info@ormasrl.it ORMAPIOGG & ROLLOVITESSE Per l'irrigazione di medie e grandi superfici.

Dettagli

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO Designazione dei lavori parti uguali lung. largh. H/peso quantità unit. totale 1 Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in terreni di media consistenza

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO -

REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO - 2013/2014 LCA1 corsi A B C Laboratorio di Costruzione dell'architettura 1 REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO - 13 dicembre 2013 arch. EMMA FRANCIA 1 REALIZZAZIONE

Dettagli

IL LUPO NELLE MARCHE ieri, oggi... e domani? Ancona, 21 gennaio 2013

IL LUPO NELLE MARCHE ieri, oggi... e domani? Ancona, 21 gennaio 2013 Progetti pilota per la prevenzione dei danni agli allevatori Dr. Ugo Testa testa_ugo@assam.marche.it Tel. 071.808258 Ancona, 21 gennaio 2013 La DGR 434 del 4 aprile 2011, ai sensi dei commi 1 e 5 dell

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE Centro Residenziale Vicus Cecilianus DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE APPARTAMENTI IN VILLA 1 OPERE ESTERNE Facciate esterne: Le facciate esterne dell edificio saranno rifinite con intonaco fine colorato,

Dettagli

PIANO DI DISMISSIONE

PIANO DI DISMISSIONE PIANO DI DISMISSIONE INDICE OGGETTO E SCOPO DESCRIZIONE IMPIANTO DESCRIZIONE DEL PIANO DI DISMISSIONE ALLA CATEGORIA RAEE NORMATIVA DI RIFERIMENTO PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI APPARTENENTI CLASSIFICAZIONE

Dettagli

PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO

PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO SLIMCAP - CWB MODULARITA E COMPONIBILITA ROBUSTEZZA STRUTTURALE FLESSIBILITA ED ELASTICITA RESISTENZA AGLI AGENTI AGGRESSIVI TRASPORTI CONVENZIONALI PROFONDITA BUCA

Dettagli

Martin Design. Fioriere. Tavoli. Pareti verticali. Pavimenti. Arredamento esterno ed interno in ferro, acciaio inox e cor-ten

Martin Design. Fioriere. Tavoli. Pareti verticali. Pavimenti. Arredamento esterno ed interno in ferro, acciaio inox e cor-ten Fioriere Tavoli Pareti verticali Pavimenti Arredamento esterno ed interno in ferro, acciaio inox e cor-ten Rivestimenti in Cover-art Via S. Agata, 65 22066 Mariano Comense (CO) Tel. 031 748768 Fax 031

Dettagli

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012 D_Altri impieghi 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti fissaggio dell elemento parete contro il risucchio (come da requisiti statici) rivestimento esterno pannello per parete

Dettagli

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 STIMA LAVORI OGGETTO: Progetto di riqualificazione della Piazza del Mercato NUovo di Prato Opere stradali-oneri per la sicurezza Data, 06/10/2014 IL TECNICO Ing.

Dettagli

DISMISSIONE DELL IMPIANTO

DISMISSIONE DELL IMPIANTO PREMESSA Nell ambito del progetto dell impianto fotovoltaico da 2,5 MWp da realizzare in località Ottaduna nella tipologia di installazione a campo solare, il seguente studio ha per oggetto il progetto

Dettagli

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Edificio A stato modificato: Superficie Piano Terra = 53,46 mq Superficie Piano Primo = 53,46 mq Volume edificio = (53,46 mq + 53,46 mq) * 3 m = 321,00

Dettagli

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a.

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc nasce il 13/01/1998 dall idea dei due soci fondatori, Zandonà Renzo e Bicego Domenico, di realizzare

Dettagli

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Descrizione JOBARAND Una efficace protezione contro le cadute l tetto piano mediante ancoraggio dell'imbragatura personale di sicurezza Disponibilità

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Novara Provincia di NO STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Opere di rifacimento

Dettagli

COMUNE DI AURONZO DI CADORE Provincia di Belluno. COSTRUZIONI ACCESSORIE: tipologie e normativa

COMUNE DI AURONZO DI CADORE Provincia di Belluno. COSTRUZIONI ACCESSORIE: tipologie e normativa COMUNE DI AURONZO DI CADORE Provincia di Belluno versione gennaio 2006 1 VOLUMI ACCESSORI Sono considerati volumi accessori le strutture di modeste dimensioni, a carattere precario, non adibite a residenza,

Dettagli

SU MISURA: PROTEZIONE SOLARE E TENDE DA SOLE (PENSILINE)

SU MISURA: PROTEZIONE SOLARE E TENDE DA SOLE (PENSILINE) Detto, fatto. jumbo.ch SU MISURA: PROTEZIONE SOLARE E TENDE DA SOLE (PENSILINE) 1297605 / 7613164417763 Sul retro tutto sul tema «Tende su misura». Pagina 2 su misura: protezione solare e tende da sole

Dettagli

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine)

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine) Chiusure verticali (Chiusure con intercapedine) generalità tamponamenti perimetrali infissi esterni attrezzature di completamento Sistemi in grado di regolare il rapporto tra le situazioni ambientali,

Dettagli

STABILIMENTO INDUSTRIALE NOVELLO 87 pilastri di legno lamellare: una sfida costruttiva

STABILIMENTO INDUSTRIALE NOVELLO 87 pilastri di legno lamellare: una sfida costruttiva STABILIMENTO INDUSTRIALE NOVELLO 87 pilastri di legno lamellare: una sfida costruttiva. Quello che viene qui presentato è un edificio industriale senza precedenti, un nuovo modello di sviluppo per i progetti

Dettagli

AZIENDA CERTICATA: ISO 9001:2000 ATTESTAZIONE SOA: CATEGORIA OS18

AZIENDA CERTICATA: ISO 9001:2000 ATTESTAZIONE SOA: CATEGORIA OS18 AZIENDA CERTICATA: ISO 9001:2000 ATTESTAZIONE SOA: CATEGORIA OS18 PREFABBRICATI E COSTRUZIONI METALLICHE SAPIL S.R.L. Via Alessandro Volta 16 29010 Villanova Sull Arda (PC) P.I.: 00839500337 C.F.: 00451900344

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

Teranap TP. Geomembrane bituminose. Manuale Tecnico

Teranap TP. Geomembrane bituminose. Manuale Tecnico Teranap TP Geomembrane bituminose Manuale Tecnico Edizione settembre 2009 Indice 1. Descrizione dei prodotti 3 2. Dimensionamento della protezione della geomembrana con geotessile 3 3. Installazione 4

Dettagli

Scheda tecnica scavo piscina 8x4 prefabbricata con scala romana e realizzazione soletta

Scheda tecnica scavo piscina 8x4 prefabbricata con scala romana e realizzazione soletta Scheda tecnica scavo piscina 8x4 prefabbricata con scala romana e realizzazione soletta Caratteristiche principali piscina: Dimensioni vasca: come da disegno Perimetro totale: 25,14 m (22 m dritto - 3,14m

Dettagli

IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA (ARCHITETTO LIBERO PROFESSIONISTA ONTANI ALESSANDRA) (DIRIGENTE SETTORE A4 GNOLI GIOVANNI )

IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA (ARCHITETTO LIBERO PROFESSIONISTA ONTANI ALESSANDRA) (DIRIGENTE SETTORE A4 GNOLI GIOVANNI ) ALLEGATO "A" Comune di CARPI Provincia di MO DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

Uffici di ROMA (stab.to di Terni)

Uffici di ROMA (stab.to di Terni) USATO disponibile in pronta consegna Modulo Richiesta Informazioni: www.faeterni.net/modulo_info.htm Matr. Descrizione Foto pianta RE00309 RE00259 RE00317 est. mt 6,06x2,44x2,72 H INT. infissi a taglio

Dettagli

INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO

INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO SPECIALISTICA OPERE INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

SERIE F. Portoni pieghevoli ad apertura rapida

SERIE F. Portoni pieghevoli ad apertura rapida SERIE F Portoni pieghevoli ad apertura rapida Made in Germany Tecnologia unica Velocità di apertura sino 2.5 m/s Sino a 200.000 cicli di carico all'anno Minimi costi di manutenzione Resistenza al vento

Dettagli

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014 Informazioni tecniche per la realizzazione di un progetto di linea vita, o sistema anticaduta, su copertura Informazioni tecniche per la verifica strutturale MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni

Dettagli

Manuale Tecnico. Benda antifuoco Hilti CFS-B. Benestare Tecnico Europeo ETA n 10 / 0212

Manuale Tecnico. Benda antifuoco Hilti CFS-B. Benestare Tecnico Europeo ETA n 10 / 0212 Manuale Tecnico Benda antifuoco Hilti CFS-B Benestare Tecnico Europeo ETA n 10 / 0212 Benda antifuoco CFS-B Semplice soluzione antifuoco per tubi metallici isolati. Benestare Tecnico Europeo. Istruzioni

Dettagli

Rapido montaggio e semplice manutenzione. Pianificato e realizzato a misura di progetto. Statica certificata secondo DIN / Eurocode

Rapido montaggio e semplice manutenzione. Pianificato e realizzato a misura di progetto. Statica certificata secondo DIN / Eurocode www.creotecc.it Creoterra SISTEMA DI MONTAGGIO PER MODULI FOTOVOLTAICI INSTALLATI AL SUOLO Per moduli con telaio e laminati Rapido montaggio e semplice manutenzione Pianificato e realizzato a misura di

Dettagli

RONDI SCAFFALATURE SRL Via R. Teodolinda, sn 24031 ALMENNO S. SALVATORE (BG) TEL. 035-643591 info@rondiscaffalature.it 1

RONDI SCAFFALATURE SRL Via R. Teodolinda, sn 24031 ALMENNO S. SALVATORE (BG) TEL. 035-643591 info@rondiscaffalature.it 1 INDICE PAGINA INDICE 1 SCAFFALATURE A BULLONI 2-3 SCAFFALATURE INDUSTRIALI 4 ARMADI METALLICI 5-6 PORTABULLONI 7 PORTA RICAMBI 8 MOBILI PER OFFICINA 9 CASSETTIERE 10 CARRELLI 11-12 BANCHI DA LAVORO 13-14

Dettagli

RECUPERO SOTTOTETTO NEWSLETTER 16

RECUPERO SOTTOTETTO NEWSLETTER 16 Nel mese di Giugno 2011 Teicos Costruzioni s.r.l., impresa specializzata nella realizzazione di nuove coperture e recupero sottotetti, ha iniziato le opere di recupero del sottotetto dell edificio sito

Dettagli

Monoblocchi, cabine, containers, casermaggio

Monoblocchi, cabine, containers, casermaggio Monoblocchi Monoblocchi coibentati Strutture modulari ideali per: uffici spogliatoi dormitori per cantieri e campi di lavoro Queste strutture si prestano a diverse misure e soluzioni in base alle esigenze

Dettagli

ALLEGATO A CATALOGO PUNTI SPORT

ALLEGATO A CATALOGO PUNTI SPORT ALLEGATO A CATALOGO PUNTI SPORT Attrezzo per addominali Attrezzatura composta da: 2 pali altezza fuori terra cm.140 ca. 2 sbarre a diverse altezze pedana per appoggio con doghe in legno doghe per pedana

Dettagli

Securope. Securope LDV022 LDV001

Securope. Securope LDV022 LDV001 Securope Securope La linea Securope può essere installata su coperture metalliche in acciaio con uno spessore di almeno 6/10 o direttamente sul manufatto. È possibile applicare la linea con supporti speciali,

Dettagli

{jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali:

{jatabs type=content }[tab title=tetti di Copertura] Tetti di copertura civili e industriali: {jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali: Effettuiamo rifacimenti e nuove coperture edili impermeabili per coperture civili e coperture per l edilizia

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI Art. Descrizione U.M. 02.10.020.00 1a Linea elettrica mobile per impianti di illuminazione di sicurezza, realizzata con cavo multipolare flessibile isolato in gomma G10 sotto guaina

Dettagli

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE Alubel news Alubel News Periodico trimestrale di informazioni commerciali edili Anno 10 Numero 2 - ottobre 2004 Tariffa Regime Libero: Poste Italiane s.p.a. - Spedizioni in Abbonamento Postale - 70% -

Dettagli

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio LA SOCIETA Negli ultimi anni, vista la forte incidenza di infortuni per le cadute in quota, è stato introdotto l obbligo di installare sulle coperture adeguati

Dettagli

1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 2 - BARACCHE DI CANTIERE

1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 2 - BARACCHE DI CANTIERE A MISURA 1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 1 N.P.SC1 RIUNIONI COORDINAMENTO RIUNIONE PERIODICA DI COORDINAMENTO TRA I RESPONSABILI DELLE IMPRESE OPERANTI IN CANTIERE ED IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA

Dettagli

Piano delle misure. Progetto: Casa modello (2011) per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva

Piano delle misure. Progetto: Casa modello (2011) per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva Piano delle misure per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva Progetto: Casa modello (2011) Committente: Cooperativa Immobiliare Campo Sereno, 9999 Briantea Edizione del 11. aprile 2011 Versione

Dettagli