Plato Input Catalog implementation in ASDC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Plato Input Catalog implementation in ASDC"

Transcript

1 Plato Input Catalog implementation in ASDC

2 ASDC involvement : 19 scientific missions, of which 9 in orbit 3 close to launch ASDC activities: Future scientific missions feasibility studies Multi-mission archive: data access, visualization and on-line interactive analysis tools Virtual Observatory Development of data reduction tools and pipelines BeppoSAX AGILE Swift Fermi NuSTAR Herschel Planck Gaia AMS PLATO Einstein, EXOSAT, ROSAT, ASCA, Chandra, CASSINI, MARS-EXPRESS, MRO, ROSETTA + Olimpo, Boomerang, LSPE, EUCLID, COrE, NHXM, Lobster, JANUS, solar system exploration missions

3 ASDC Staff (2011) Engineering Team (TELESPAZIO)) Annalisa Terracina Paolo D'Angeli Giorgio Fanari Antonio Guerra Arturo Montieri Roberto Panzeca Roberto Primavera Antonella Raia Nino Spagnuolo ASDC Management Paolo Giommi (ASI) ASDC Responsible Elisabetta Cavazzuti (ASI) Projects Coordinator Massimo Ricci (ASI) System Manager L. Angelo Antonelli (INAF) INAF Project Scientist Secretary and Data Assistants Cristina Leto (INAF) Maria Elena Pennisi (INAF) Public Outreach Maria Rosaria D Antonio (ASI) Part time Senior Scientists Roberto Buonanno (Univ. Tor Vergata) Marco Castellani (INAF-OAR) Paola Grandi (INAF-IASFBO) Sergio Molinari (INAF-IFSI) Paolo Natoli (Univ. Tor Vergata) Maurizio Paolillo (Univ. Federico II, Napoli) Gino Tosti (Univ. Perugia) + additional recruited personnel (Implementation phase) Multi-frequency and VO Team Milvia Capalbi (INAF) Bruce Gendre (INAF) Gianluca Polenta (INAF) Giulia Stratta (INAF) Swift Team Matteo Perri (INAF) Milvia Capalbi (INAF) Valerio D'Elia (INAF) Simonetta Puccetti (CIFS) AGILE Team Carlotta Pittori (INAF) Fabrizio Lucarelli (INAF) Patrizia Santolamazza (CIFS) Edoardo Striani (INAF) Francesco Verrecchia (CIFS) Fermi Team Stefano Ciprini (INAF) Sara Cutini (INAF) Dario Gasparrini (INAF) Herschel Team Luca Calzoletti (INAF) Fabiana Faustini (INAF) Alessandra di Cecco(INAF) GAIA Team Giuliano Giuffrida (INAF) Paola Maria Marrese (INAF) Planck Team Gianluca Polenta (INAF) NuSTAR Team Matteo Perri (INAF) Simonetta Puccetti (CIFS) CTA Team Alessandro Carosi (INAF)

4

5

6 PDC Database WP 310 IC data flow (deliverables) PLATO DATA CENTER IC catalogue (Targets + contaminants) Available (public) survey and catalogues + proprietary data available on ASDC (GSC proper motion, UVOT ) Input Catalogue Input Catalogue WP 340 PLATO Science Preparation Target/Field characterization WP 130 Ancillary catalogues catalogues

7 PDC Database WP 310 IC work flow PLATO DATA CENTER IC catalogue (Targets + contaminants) Extended database Operational target selection tools Operational scientific validation tools Input Catalogue Input Catalogue WP 340 PLATO Science Preparation Target/Field characterization WP 130 Ancillary catalogues catalogues Scientific target selection criteria Scientific validation criteria

8 Input Catalogue PDPC-A Input Catalogue Deputy Giommi Giommi Marrese Interface management IC system management IC system validation Giommi Giommi Buonanno Interface with WP ( PIC Science ) Marrese Extended DB implementation: Design & development Input data organization Giuffrida Marrese Technical (operational) target selection and characterization Technical validation of extended DB and IC Operational support to scientific validation of extended DB and IC ASDC - ASI Giuffrida Castellani Castellani IC implementation: design & development Giuffrida Page 1 of 1 March 07, 2011

9 WP ASDC Input data organization (cross match) WP Extended DB WP Operational target selection & characterization WP Technical validation WP Operational scientific validation WP Target/Field characterization WP 130 Ancillary WP 350 Available (public) survey and catalogues IC implementation WP PDC Database

10 Extended database (catalogues) Optical-IR catalogues: GSC2.3.3, USNO-B1, 2MASS, TYCHO2, Hipparcos, UCAC3, SDSS DR7, APASS DR1 X-ray catalogues: XRT GRB Deep, Palermo Swift-BAT, XMM SL1, RASS, Roma BZ-CAT, BMW ROSAT HRI, WGA (ROSAT), 2XMMi DR3, Einstein Spectroscopic catalogues: RAVE DR2, Geneva-Copenhagen III Variable stars catalogues: ACVS 1.1, GCVS 4

11 Extended database (structures) Mysql database HEALPix indexing Multi-colum B-TREE indexing (based on WP130 requirements)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

Livello di. Indice. 1. Premessa ... 6. Pag. 1 a 8

Livello di. Indice. 1. Premessa ... 6. Pag. 1 a 8 Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazionee e valutazione del superiore gerarchico g Sintesii dei risultati dell indagine 2013 svolta sul s personale ASI ai sensi

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza PROCESS MAPPING (2) Approcci: 2- Identificazione del processo Esaustivo (o dei processi) da analizzare Mappatura a largo spettro (es.: vasta implementazione di un ERP) In relazione al problema ad es. i

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014)

Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014) Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014) Antonio Maggio INAF Osservatorio Astronomico di Palermo (a nome del Gruppo Didattica

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Come si trova l Impact Factor di una rivista?

Come si trova l Impact Factor di una rivista? Journal Citation Report ovvero: Come si trova l Impact Factor di una rivista? a cura di Francesca De Rosa Biblioteca Dermatologica dell Istituto San Gallicano Indice: Che cos è l Impact Factor? Come si

Dettagli

C URR I C U L U M V I T A E

C URR I C U L U M V I T A E C URR I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Ercole Colonese Indirizzo Via Carlo Cattaneo 15, 00185 Roma Telefono (+39) 338 7248417 E-mail ercole@colonese.it (personale) Sito web www.colonese.it

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Ricognizione di alcune Best Practice

Ricognizione di alcune Best Practice Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione Manuale di riferimento Ricognizione di alcune Best Practice applicabili

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Cognitive Adaptive Man Machine Interface for Cooperative Systems 19 Settembre 2012 ENAV ACADEMY Forlì (IT) Magda Balerna 1 ARTEMIS JU Sub Project 8: HUMAN Centred Design

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

CONFERMA DI UNA SUPERNOVA NELLA GALASSIA NGC6946

CONFERMA DI UNA SUPERNOVA NELLA GALASSIA NGC6946 CONFERMA DI UNA SUPERNOVA NELLA GALASSIA NGC6946 G. Iafrate e M. Ramella INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste Questo modulo didattico illustra quali verifiche effettuare su un immagine ripresa da

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Progetto BPR: Business Process Reengineering

Progetto BPR: Business Process Reengineering Progetto BPR: Business Process Reengineering Riflessioni frutto di esperienze concrete PER LA CORRETTA INTERPRETAZIONE DELLE PAGINE SEGUENTI SI DEVE TENERE CONTO DI QUANTO ILLUSTRATO ORALMENTE Obiettivo

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - BIENNIO COMUNE Classe: 1 A LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 9788839511980 MANZONI A. / PERISSINOTTO PROMESSI SPOSI U PARAVIA 22,65 No Si No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 9788842443155 FERRALASCO ANNA / MOISO ANNA MARIA

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia CLASSIFICA GRUPPO GIOVANI FEMMINILE 1 261 ARLIAN ALICE GF MONTE CERVINO 1 306 2 266 TENZE SARA GF ASD MLADINA 2 255 3 265 TENCE TAYRIN GF ASD MLADINA 3 204 4 264 PRASELJ PETRA GF ASD MLADINA 4 153 5 262

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli